03APR2014
rubriche

Rassegna stampa estera

RUBRICA | di David Carretta RADIO - 07:10. Durata: 19 min 44 sec

Player
Puntata di "Rassegna stampa estera" di giovedì 3 aprile 2014 condotta da David Carretta .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Austerita', Crisi, Deficit, Economia, Elezioni, Erdogan, Esteri, Europa, Fisco, Francia, Geopolitica, Governo, Hollande, Italia, Politica, Rassegna Stampa, Renzi, Riforme, Turchia, Valls.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 19 minuti.
07:10

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno agli scrutatori di Radio Radicale giovedì tre aprile questo l'appuntamento con la rassegna dalla stampa internazionale a cura
Di David Carretta due temi di cui parleremo quest'oggi partiremo ancora una volta dalla Francia dal nuovo Governo di Fossò Londei diretto
Da Manuel Valdes i giudizi su questa personalità tipica per il Partito Socialista perché
Abbastanza liberale quindi considerata dai socialisti troppo a destra sono
Piuttosto positivi sui giornali in internazionali in particolare su quelli economici finanziari leggeremo l'editoriale da Fraktion Times ieri dal titolo o Londra cerca di svoltare a destra
Il Presidente francese deve sostenere il suo nuovo prima Primo Ministro se vuole davvero spingere un'agenda pro business allora Valdes
E l'uomo giusto per farlo
I vostri giornali un altro editoriale sempre ieri ricordava come il Primo Ministro Val Sabbia una reputazione di modernizzatore blairista e triangolo attore clintoniano qual è il problema
è che con il Governo nominato ieri da o London su proposta di Valdes beh assumono potere in particolare in un dicastero economico importante come
Versi gli esponenti della sinistra del
Per es e in particolare uno Arno mondo no-global noto per i suoi attacchi
All'unione
Europea se ne occupa le mondo oggi noi vedremo l'articolo d'apertura il dosaggio molto politico del Governo valsa
Il nuovo Primo Ministro cerca di incarnare soprattutto una rottura rapide radicale con il metodo del suo predecessore sempre a proposito
Io l'onda e di Valdes leggeremo anche dalle fidiamo un'analisi su nulla rivoluzione fiscale di Matteo Renzi in Italia che fa sognare
E crea qualche imbarazzo a o sua o Londra e la cosa fosse interessante di questa analisi che sottolinea
L'Italia un vantaggio sulla Francia in qualche modo può permettersi meno ostilità grazie al fatto che l'ostilità alla già fatta negli scorsi anni
Scendendo sotto la soglia del tre per cento di deficit prevista dal patto di stabilità uscendo dunque dalla procedura per deficit eccessivo chiuderemo con
Un'altra elezione che è stata seguita con molta attenzione nel fine settimana il voto locale in Turchia Erdogan raddoppia il titolo dell'editoriale di ieri
Del Pais il trionfo del leader turco nelle elezioni locali non modera il discorso minaccioso
Di erba organi il cui governo settario sta allontanando progressivamente la Turchia dall'Europa scrive tra l'altro El Pais ma cominciamo
Dalla Francia dalle elezioni municipali di domenica che hanno provocato la caduta del Governo o la nominato il nuovo Primo Ministro Manuel Valls ieri quella di un nuovo Governo cominciamo da valse dei giudizi
I giornali economici e finanziari o Londra cerca di svoltare a destra al titolo dell'editoriale di ieri del Financial Times
Secondo il quale il Presidente francese deve sostenere il suo nuovo Primo Ministro Manuel Valls signor Longo vuole davvero spingere un'agenda pro business allora valzer uomo giusto scrive effetti
Il Presidente non solo onda sempre dato l'impressione di essere un politico molto cauto ma alla nomina di Manuel valsa nuovo Primo Ministro
Rivela un istinto inaspettato o di scommettitore valsa cinquantun anni alla personalità più a destra al vertice del partito socialista francese
Negli ultimi anni non ha lasciato dubbi sulla sua ammirazione per Toni Blair e Bill Clinton sono due modelli per lui visto che molti socialisti francesi sono
Ancora legati alla duttilità tradizionale e molto a sinistra del partito questa scelta suggerisce che la politica francese potrebbe riconquistare un po'di vitalità il fatto che ho Londra sia stato costretto ad affidarsi avvalsa per suscitare la sua Presidenza
Per i fan Sontag non è una sorpresa dopo quasi due anni al potere Holon dei minimi storici nei sondaggi
L'economia rimane fragile e la disoccupazione attualmente sopra il dieci per cento ancora in crescita il gennaio l'onda risposto lo scontento pubblico fissando un nuovo corso per il suo Governo abbandonato il suo programma di sinistra si è impegnato tagliare
L'enorme spesa pubblica ridurre le tasse sul lavoro ma dopo i risultati delle elezioni locali di domenica
Un immediato rilancio una ristrutturazione del Governo era diventata inevitabile la nomina di Walser secondo il Financial Times
E la scelta giusta e per diverse ragioni primo il nuovo Primo Ministro ha un bilancio solido come liberale in economia e contro le trentacinque ore ha parlato a favore di una
Dura disciplinante di Bilancio è stato il solo candidato alle primarie presidenziali del Partito Socialista nel due mila undici a essere franco sul
Pessimo stato di salute e delle finanze pubbliche francesi
Se il presidente Longoni davvero spingere per un'agenda pro business allora Valzan e l'uomo giusto da vere a Matignon la sede
Per il primo ministro secondo Valses è un potente comunicatore e questo è un asset di cui l'Amministrazione l'onda urgente bisogno da dopo due anni in cui i francesi
Non sono stati in grado di capire la strategia economica del Governo le capacità comunicative di Valsella
Suo reputazione di duro sulle questioni di sicurezza hanno contribuito a renderlo il politico più popolare mentre era ministro dell'interno
Questo parlare franco e diretto e ciò di cui la Presidenza a Londra a bisogno detto questo per rifarlo Sontag questa nomina non è priva di rischi
Uno dei grandi problemi che un primo ministro che è così chiaramente a destra nel suo partito
Faticherà a unire socialisti dietro il suo programma di riforme molti a sinistra del partito non hanno fiducia invalsa
Nelle primarie socialiste del due mila undici valso ottenne solo il sei per cento di voti un'indicazione della scheda scarsa base politica interna
E più difenderà o proverà rigore fiscale riforme sul lato dell'offerta più incontrerà resistenza al di là di questo non è chiaro quanto sostegno nuovo Primo ministro possa aspettarsi da Holon d'lunedì il Presidente ha detto che il
Principale compito di valsa ed implementare i cinquanta miliardi di tagli alla spesa previsti entro il due mila diciassette ma ho l'onda anche dato rassicurazioni alla sinistra del partito
Dicendo che la Francia deve tagliare le tasse per i lavoratori dipendenti e questa misura sarà impossibile da finanziare senza un nuovo allentamento degli obiettivi di deficit
Concordati con Bruxelles la Francia l'Europa hanno urgentemente bisogno che questa coppia o l'onda valsa si metta al lavoro nella direzione giusta ma questo accadrà solo se il Presidente darà una direzione strategica al Governo o l'onda ha fatto una scelta forte scegliendo Valses
Ma ora deve da lì tutto suo sostegno e scontrarsi con le voci interni al suo partito che hanno già iniziato a criticare il nuovo Primo Ministro secolo onde non lo farà la sua Presidenza fallirà definitivamente così la vede
Il farà sciolta INPS o Londra però non sembra
Volersi scontrare con la sinistra del suo partito che è stata particolarmente
Premiata nella composizione del
Nuovo Governo in particolare con una Scelta quella più mediatica se se si vuole Ségolène Royal
Al Ministero dell'economia dell'ecologia e dell'Energia quella più significativa la Scelta di non mundus per il Ministero dell'economia che però non comprende le finanze questo il titolo di oggi di le Monde il dosaggio molto politico del Governo valsa
Il nuovo Primo Ministro vuole incarnare una rottura rapide radicale con il metodo del suo predecessore scrive tra l'altro
Le mondo incaricato di incarnare la promessa di una nuova tappa del suo quinquennale tuo mandato quinquennale Manuel Valls
Ha dovuto comporre un Governo fatto distruttivi equilibri tra le correnti del Partito Socialista Governo cui valsa spera di imporre il proprio marchio
La squadra è stata annunciata ieri dal segretario generale dell'Eliseo alla vigilia Holon del nuovo Primo Ministro avevano tentato di risolvere in molteplici parametri di un'equazione politica complessa cioè presentare un Governo paritario ristretto
Che coincida con gli equilibri del partito socialista alla fine
La squadra mal sconta due nuovi entranti Ségolène Royale che fa il suo grande ritorno prendendo l'ecologia e l'energia François risma Menna che ha ottenuto
Il Ministero dell'interno che non ha ottenuto il Ministero dell'interno a causa di un tubetto di valsa ma recuperato lavoro l'occupazione del dialogo sociale
I grandi perdenti sono Pier Mosconi si ex ministro delle finanze e
Penso per io Arno mondo Ur invece prende quota recuperando il titolo di Ministro dell'economia senza però ottenere il controllo su assoluto su versi il Ministero del
Dell'economia e delle finanze perché
Sarà Michel Satana fedelissimo di o l'onda
A gestire le finanze il bilancio e a difendere la politica della Francia
A Bruxelles in un altro articolo le mondo spiega
Come
Questa promozione di Montuori in qualche modo contraddica la nomina di Valdes
A primo ministro e raccontarle che che le difficoltà che si sono registrate in questi due anni di presidenza volontà abbinarsi al Ministero dell'economia nella lotta interna tra Pier moscoviti siano mondo urbano un diciamo socialdemocratico
E un no-global rischiano di riprodursi anche con Michel Satta e Arno mondo non può come altri dentro il partito socialista invidiano o sognano la rivoluzione fiscale di Renzi che fa sognare anche Foscolo onde questo il titolo
Di un'analisi di ieri dealer fidiamo o firmata Aleksandr in buie che scrive c'era un'epoca in cui l'Italia si ispirava dalla Francia oggi il contrario anche se l'Italia ha un tasso di disoccupazione record del tredici per cento
Ho solo vuole ispirarsi dalla politica economica iconoclasta di Matteo Renzi che dall'alto dei suoi quarant'anni gioca la sfrontatezza con Bruxelles e critica al suo Patto di stupidità tra virgolette
A Parigi come Roma l'avvicinarsi delle elezioni europee fa tornare di moda il discorso antico Stellita ciò che non voglio compromettere la crescita che riparte affermato long lunedì sera
La missione del Governo valse chiara convincere Bruxelles di non far scattare la macchina delle sanzioni quando verranno giudicati conti pubblici
Il deficit francese il prossimo giugno in Italia al discorso del Governo Renzi è lo stesso la crescita è prioritaria rispetto agli obiettivi di deficit fissati da Bruxelles
Una crescita che Renzi conta rinvigorire grazie dieci miliardi di euro di tagli alle tasse per le famiglie più modeste tre miliardi di riduzione del costo del lavoro per le imprese Renzi
Prosegue definiamo ha già avvertito la Commissione che non rispetterà al due virgola sei per cento di deficit previsto per quest'anno
Ma il tre per cento del patto di stabilità questo derapage controllato permetterà di liberare sei miliardi per finanziare buona parte del taglio le imposte promesso agli italiani
Che guadagnano meno di mille cinquecento euro al mese l'audacia economica di Renzi crea qualche imbarazzo a Parigi spiega le Figaro
Più
Favorevoli alle famiglie che all'impresa incentrati sui più modesti gli stimoli del Governo italiano sono stati applauditi dalla
Sinistra del Partito Socialista dei sindacati e dagli economisti favorevoli a un rilancio economico attraverso i consumi
Ma nel suo negozio ATI con Bruxelles il Governo italiano anche un vantaggio sulla Francia sottolineo opportunamente definiamo pur ora autorizzando sì uno scostamento di deficit dello zero quattro per cento sul PIL Renzi resterà al di sotto della soglia del patto di stabilità
Nel momento in cui la Francia invece registra un deficit al quattro virgola tre per cento alla fine del due mila e tredici è il problema però è che visti da Bruxelles
Sia la Francia se l'Italia indossano lo stesso cappello da asino
Entrambi i Paesi sono sotto sorveglianza rafforzata a causa delle finanze pubbliche
E delle riforme strutturali insufficienti gli ultimi della classe hanno deciso di denunciare l'Europa del rigore prima delle elezioni europee
E sperare nella clemenza dell'esecutivo comunitario che giudicherà le loro performances solo dopo il voto il prossimo giugno così che
Le figlia o a proposito di volontà che sogna la rivoluzione fiscale di Renzi è questo
Come dire contraddice appunto il giudizio positivo della scelta di valsa anche quello del Wall Street Journal
Che generalmente ci va molto duro con i leader di centro-sinistra
In particolare nelle pagine dei con menti destabilizzare Holon del titolo dell'editoriale il nuovo Primo Ministro francese Manuel valsa una reputazione di modernizzatore blairista Itri angolature clintoniano
Scrive il giornale il Presidente francese però solo Honda licenziato il suo Governo lunedì dopo la disfatta
Per il Partito Socialista alle municipali di domenica fuori ciò Marche o il Primo Ministro che ha preceduto ha una disoccupazione dell'undici per cento e una politica economica che descrivere come errati che cosa caritatevole
Al suo posto l'onda nominato il popolare Ministro dell'Interno Manuel Valls balza un'aria giovanile è una reputazione dentro sopra Tito di modernizzatore blairista Itri angolature clintoniano
Se questo significa che o non vuole
Finalmente porre fine alla sua guerra contro l'investitori stranieri
Eviti in Francia è una cosa buona i risultati delle elezioni sembrano andare a Holon d'
Poche scelte il tasso d'approvazione del Presidente al venti per cento il Partito Socialista perso
Roccaforti come Tolosa e nasce il faut Nationale di Marine le Pen ha conquistato almeno dieci Comuni un risultato storico per un partito protezioniste xenofobo
Il grande vincitore è stato il centrodestra dell'UE ente che ha strappato i socialisti più di cento città anche Sewel per ricordare
Il giornale deve ancora inventarsi un messaggio economico positivo in queste elezioni ha beneficiato soprattutto della disfatta socialista
Ad ogni modo la dice lunga sul giudizio dei francesi nei confronti dell'interno ha dell'intera classe politica la bassa partecipazione in particolare
Tra i giovani elettori
Per il giornalista compito di valso ore di rovesciare le fortune del suo partito la buona notizia che pensa che le trentacinque ore lavorative settimanali vadano abolite e che l'età pensionabile a sessanta anni debba essere alzata
Valsesia anche conquistato una reputazione di duro sulla sicurezza la notizia meno positiva e che a favore di un aumento dell'IVA attualmente al venti per cento per finanziare Italia i contributi per la sicurezza sociale
In una dichiarazione lunedì Volontè detto che valse dovrà andare a Bruxelles per dire che la Francia non beve solo tagliare il deficit ma anche tagliare le tasse adottare
Altre misure tra crescita questo e in linea con la recente svolta di un'onda a favore di politica economica sull'ATO dell'offerta
E in linea con lo sforzo di ridurre il cuneo fiscale sulle politiche economiche della Francia sottolinea il giorno l'abbiamo imparato nel corso di questi anni a non tenere la barra delle aspettative troppo alte
Se l'onda è valsa riusciranno spostare il loro partito sulla parte destra e giusta della strada potrebbero riuscire a evitare un disastro politico ancora peggiore la prossima volta che la Francia andrà alle urne così
L'avete Wall Street Journal vedremo vedremo come si comporterà questo nuovo Governo valsa per chiudere noi vogliamo anche parlare di Turchia dove domenica c'è stato un altro punto importante
Che contraendo la Francia ha visto trionfare il Primo Ministro attuale trecce Tayyip Erdogan Erdogan raddoppia titolava ieri al PAI nessuno dei suoi
Editorialista di on foto il leader turco nelle elezioni locali in un modo nel suo discorso minaccioso scrive quotidiano spagnolo Recep hai perdo gara chiaramente vinto le elezioni locali di domenica in Turchia al partito islamista del giustizia dello sviluppo al potere dal due mila e due
Ha ottenuto quasi il quarantacinque per cento rispetto al ventotto del principale partito d'opposizione laico
La cappa Pia riconquistato il Sindaco di Istanbul e anche se di poco quello di Ankara dove però migliaia di persone hanno accusato
Eraldo grandi aver manipolato il conteggio delle schede la vittoria di elettorale di Erdogan apre la strada alla sua elezione ad agosto la Presidenza della Repubblica
Le elezioni erano state presentate con un referendum su Air dogane invischiato in uno scandalo di corruzione
Per fermare le inchieste proteggere la sua carriera leader turco ha licenziato mutato poliziotti i giudici pubblici ministeri a subordina do la magistratura l'esecutivo ha messo sotto pressione i giornali arrestato giornalisti censurato internet fino vietare qui tre Youtube
Gli elettori in gran parte religiosi conservatori erano proprio interessati al decennio di prosperità economica garantita dall'Akp che alla graduale islamizzazione dello Stato all'autoritarismo del Primo Ministro alle proposte troppo vaghe
Dell'opposizione si poteva sperare che una vittoria elettorale moderato se l'attitudine minacciosa di Erdogan contro i suoi avversari politici
E invece nel suo discorso di vittoria ad Ankara Air dogana Dino di nuovo attaccato quelli che considera
Nemici dimostrando un'ulteriore radicalizzazione di un leader per il quale il sostegno degli gli degli elettori legittima qualsiasi
Decisione rimane poco della promessa di un Islam moderato in grado di governare una democrazia Grazia pluralista in uno stato stragrande
Maggioranza mussulmana Erdogan a danneggiato il River similmente la sua
Credibilità il suo Governo settario allontana progressivamente la Turchia dall'Europa indebolisce ulteriormente le precarie istituzioni turche così
El Pais né ci fermiamo da David Carretta una buona giornata l'ascolto di Radio Radicale