02APR2014

Dichiarazioni del premier Matteo Renzi a margine del IV vertice Ue - Africa a Bruxelles

DICHIARAZIONI | di David Carretta Bruxelles - 00:00. Durata: 7 min 50 sec

Player
Registrazione audio di "Dichiarazioni del premier Matteo Renzi a margine del IV vertice Ue - Africa a Bruxelles", registrato a Bruxelles mercoledì 2 aprile 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: Matteo Renzi (presidente del Consiglio dei Ministri, Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Africa, Angola, Austerita', Ban, Cooperazione, Deficit, Disoccupazione, Esteri, Etiopia, Governo, Gran Bretagna, India, Investimenti, Italia, Lega Nord, Libano, Magistratura, Marina, Mozambico, Onu, Peace Keeping, Pil, Riforme, Somalia, Sviluppo, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 7
minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Quater
Interna
Solamente a Londra
Voglia ad esempio l'idea aree Bruxelles stanziale realmente
No notevole però adesso per un pezzettino vi va male perché restiamo a Roma fortunatamente perché c'è molto da fare allora signor Presidente così ma non è come andando in house il fondo del mercato tra qui vacanze la frazione di padre in faccia
Lei capisca
Buona occasione di dire di incontro complessiva naturalmente in questa giorno e mezzo di
Lavoro di Londra già sapete avete seguito quindi credo ci sia bisogno che torni sull'argomento
Oggi
Meeting con alcuni vivente onore scambio di battute con i colleghi dei Paesi europei
I cinesi Todesco
Francese tedesca
E lo scambio di opinioni con un po'di di colleghi
Anche in vista di prossima puntata di troppe ma naturalmente l'oggetto della discussione è stato
Soprattutto una serie sono stati soprattutto una serie di bilaterali
Rapporti con i Paesi africani gli abbiamo incontrato bilateralmente
E ciò che a suo Malia
Mozambico Angola
E
Purtroppo non c'era il presidente del Congo che
Stava molto a cuore ma il sottosegretario per i motivi della della vicende delle adozioni ma il sottosegretario
Ho parlato con il Ministro degli esteri e io stesso chiamerò il Presidente nei prossimi nelle prossime ore perché il tema va assolutamente risolto
Hanno incontrato Ban Ki Moon
E niente insomma occasione portano diamo un consumo pago
Alla
Demagogo tesi assolutamente anche di quella nel senso che
Noi chiediamo che questo che questa vicenda si affrontava nelle sedi opportune che sono le sedi internazionali
Si tratta naturalmente di una
Richiesta credo del tutto doverosa e legittima aggiungo
Con il segretario Ban Ki Moon abbiamo parlato di molte altre cose nel senso che l'Italia non dimentichiamocelo mai è il primo Paese
Fornitore di caschi blu
Tra i Paesi occidentali nel VII finanziatore delle Nazioni Unite
Abbiamo un'idea di noi stessi spesso molto
Però
Raggio insita
Fatemi utilizzare questa parola voglio vedere come la producono i vostri colleghi
Ma l'idea di un Paese cioè che ha paura anche a
Mostrare quello che vale siamo il VII finanza dalle Nazioni Unite abbiamo guidiamo la missione in Libano
Abbiamo
O alla disponibilità importante che diamo costantemente su varie iniziative
Ho sottolineato al
Segretario Ban Ki Moon e ai
Colleghi con i quali ho parlato degli altri Paesi la rilevante attenzione verso l'Africa ricorderete che esattamente una settimana fa anche il Presidente Obama sottolineo
Lalla non dico
La sorpresa ma insomma la rilevanza del fatto che noi siamo partiti dall'Africa nei nostri
Nostre missioni internazionali ecco per tutti questi motivi è naturale che
Noi che siamo pronti a dare le Nazioni Unite abbiamo il dovere di chiedere un'attenzione perché ci sia il rispetto delle regole noi non chiediamo
Trattamenti di favore verso chicchessia chiediamo che le regole siano seguiti parallelamente tutto il tema della discussione potrete immaginarlo vedi
Una visione dell'Africa come luogo di di di di futuro quindi non soltanto la cooperazione tra il sale per il passato ma un luogo di futuro tutto il tema dell'immigrazione
Riguarda in particolar modo come immaginate la Somalia ma non soltanto
Tutto il tema della prospettiva di sviluppo energetico dello sviluppo commerciale insomma
Tanti argomenti su cui eviterei di farvi una sintesi perché vedo lo chiedo la par prevista collana rinviarla rivestimenti avevano all'ombra
Penso
Va benissimo che la macchina prima l'esempio secondo investimenti sviluppo è un tema che anche
Valutarle pronunzia certo ovviamente
Tema è un tema reale io sottolineavo
Quindi unito all'importanza di
Valorizzare gli investimenti che in questo atto sono fatte in Italia
Ma anche dimostrare che l'Italia voglia di tornare a crescere non soltanto dal punto di vista finanziario perizie lo spread quante crack Caruso siamo a centosettantuno centosettanta
Quindi
è un livello che non c'era da
Maggio due mila undici forse anche da prima
Però il punto centrale che lei ha bisogno di risalire sull'alta classifica che con l'occupazione
Mi sconvolge questo dato di cui parlavamo ieri con il Primo Ministro inglese
Nel due mila undici il Regno Unito e dall'otto per cento di disoccupazione noi all'otto virgola quattro
Ora noi siamo al tredici loro sono sette tono politico scritta però ulteriori fuori
Non so cosa intenda lei per politica di austerità noi abbiamo rispettato tutti i parametri europei il nostro rapporto sul PIL e il due virgola sei per cento come senz'altro lei sa
Quello inglese mi pare sia il sei e tre era il sette se lo scorso anno si possa sollevare
Repubblica centrati casa partecipazione alla missione in che termini poi anche se possiamo chiedere un commento su quanto sta accadendo in Veneto gli arresti di oggi se la preoccupa questa deriva indipendentista
Il nostro contributo al
Alla missione Repubblica Centrafricana non è un contributo militare
è un contributo di ingegneri
Quindi come tali danno una mano nella logica di sviluppo
E di cooperazione quindi l'intervento che sta dentro la la comunità internazionale i rapporti della comunità internazionale
E
E quindi mi pare di aver risposto
Ma rispetto alle questioni italiane poi saluto credo che
Un Governo non commenta mai nessun tipo di indagine
E quindi io sono assolutamente sereno
Rispetto alla tenuta di ogni tipo di di di
Artisti si insieme democratica e il modo migliore per regge l'esibizione democratica è che l'esecutivo non commenti ciò che fa la magistratura
La magistratura la magistratura fa il suo lavoro ne abbiamo grandissima fiducia in tutti i tipi di magistratura italiana
Quindi credo che questo sia
Il
L'unica risposta possibile detto questo io vorrei però obiettano automatico nel dirvi che sono solidale con voi per qualche settimana non ci vediamo all'estero
Vi segnalo che in un mese abbiamo fatto tre incontri più a Bruxelles Parigi Londra Berlino da Tunisi
L'AIAF
Degli incontri internazionali che si sono svolte in Italia il congresso del Partito Socialista fino
Alla visita del Presidente Israel continueremo naturalmente una grandissima attività di rilevo internazionale
Ma così e mi dava notizia attorno di Corso Roma così lavoriamo sul DEF essere tutti contenti che il documento
Fondamentale per la nostra economia buon lavoro a tutti arrivederci e grazie unità e