02APR2014
intervista

Intervista ad Alessandra Moretti sulla presentazione di un testo unificato sul divorzio breve

INTERVISTA | di Giovanna Reanda Roma - 00:00. Durata: 3 min 7 sec

Player
A margine della conferenza stampa, dove i due correlatori, Alessandra Moretti del Pd e Luca D'Alessandro del Fl, hanno presentato il testo unificato sul divorzio breve all'esame della Commissione Giustizia.

"Intervista ad Alessandra Moretti sulla presentazione di un testo unificato sul divorzio breve" realizzata da Giovanna Reanda con Alessandra Moretti (deputato, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata mercoledì 2 aprile 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Civile, Divorzio, Forza Italia, Giustizia, Lega Italiana Per Il Divorzio
Breve, Partiti, Partito Democratico, Politica, Radicali Italiani, Separazione Legale, Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Alessandra Moretti del Partito Democratico insieme a Luca D'Alessandro di Forza Italia se altri due relatori che questo provvedimento subito accettare allora non si ascoltatori hanno praticamente ha una conoscenza anche ebbene su questo possibilità nodi che la civiltà giuridica per replicare a due persone che decidono di sciogliere il loro matrimonio ma sappiamo anche i tentativi che sono stati fatti
Addirittura nella precedente legislatura si era arrivati a buon punto ci sono anche le proposte dei radicali e lei diceva in conferenza stampa che avete fatto un'operazione partiti si intesti
Ecco ce la illustra ma il senso è quello di dare una diciamo significa trasversale cioè non è che qui un partito contro l'altro qui cioè appunto come lei giustamente ricorda va una scelta di civiltà giuridica il fatto cioè che il Parlamento si adegui a un mutamento una evoluzione che la famiglia avuto in questi anni la sintesi che abbiamo trovato e che presenteremo martedì prossimo questa dodici mesi dal giorno della presentazione della domanda
Dodici mesi che si riducono a nove mesi qualora non ci siano figli minori e qualora le parti addivenga ad una procedura consensuale
E per quanto riguarda diciamo la parte invece legata alla Commissione giustizia perché poi ovviamente l'iter fast track per la Commissione avesse trovato accordo ci ha già avete già preso dei contatti immaginiamo di sfiducia ma
Ne abbiamo parlato a lungo con il diverso di diversi gruppi parlamentari chi ha proposto in particolare alcune alcuni disegni di legge trovando appunto una sintesi che andasse bene che andasse incontro anche
A diverse motivazioni e io credo che ci sia un il terreno un terreno fertile e una cultura pronta a recepire
Questo questo cambiamento posto che anche dal Vaticano in questi giorni viene appunto il messaggio che saranno ridotti probabilmente i tempi per chiedere l'annullamento del matrimonio
Senta la questione della tempistica per quanto riguarda la separazione poi il divorzio perché così importante perché chiediamo a lei che
Un avvocato che si occupa di queste cause e che tipo di effetto deflattivo avverrà
Su quella specie di pachiderma che la giustizia civile in Italia
Ma intanto io devo riconoscere che nella mia esperienza posso dire che difficilmente ci si riconcilia cioè sono pochi gli esami le famiglie le coppie che dopo la separazione decidono di ritornare insieme anche se qui do può essere
Possibile è un tempo giusto quello di un anno per capire se anche le modalità della separazione sono quelle più coerenti con lo stile di vita con i bisogni della famiglia
E per quanto riguarda poi la tempistica della della Commissione il lavoro che in Commissione faremo
Martedì la Presidente Ferrante intera dei tempi per la presentazione di emendamenti
Verranno poi ascoltati alcuni esperti
E ci auguriamo appunto che
Terra
Come dire
Aggiunge uno comunque in tempi più rapidi possibile si può arrivare in Aula
Grazie grazie all'amore tra le parti