08APR2014
istituzioni

Assemblea Regionale Siciliana (146ª seduta)

CONSIGLIO REGIONALE | Palermo - 16:58. Durata: 59 min 24 sec

Player
Presidenza del Presidente Giovanni Ardizzone.

Registrazione video di "Assemblea Regionale Siciliana (146ª seduta)", registrato a Palermo martedì 8 aprile 2014 alle 16:58.

L'evento è stato organizzato da Assemblea Regionale Siciliana.

Sono intervenuti: Cataldo Fiorenza (segretario facente funzioni, Partito dei Siciliani - MPA), Giovanni Ardizzone (presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Unione dei Democratici Cristiani e dei Democratici di Centro), Giovanni Greco, Girolamo Fazio, Francesco Cappello, Giuseppe Gianni, Antonio Malafarina, Bernadette Grasso, Michele Cimino, Giuseppe
Milazzo, Antonino D'asero, Salvatore Cordaro.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ars, Enti Locali, Politica, Regioni, Regolamento, Sicilia.

La registrazione video ha una durata di 59 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

16:58

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Invito il deputato segretario a dare lettura del processo verbale della seduta precedente invito l'onorevole Grasso a prendere posto
Nel suo
Apposito scranno
La seduta ha inizio alle ore diciassette zero due il deputato segretario onorevole Lo Giudice dà lettura del processo verbale della seduta precedente che non sorgendo osservazioni si intende approvato
Il Presidente rivolge un indirizzo di saluto i docenti agli studenti dell'Istituto comprensivo Parini di Catania ai sensi dell'articolo centoventisette al comma nove del regolamento interno
Il Presidente dà il preavviso di trenta minuti al fine delle eventuali votazioni mediante procedimento elettronico che dovessero aver luogo nel corso della seduta
Ricorda altresì
Che
Anche la richiesta di verifica del numero legale l'articolo ottantacinque ovvero la domanda di scrutinio nominale di scrutinio segreto articolo centoventisette sono effettuate mediante procedimento elettronico
Comunica che gli onorevoli Ciaccio Grasso cancellerie tizi no Fazzi occorrenti hanno chiesto congedo per oggi l'Assemblea ne prende atto comunica che sono pervenute le risposte scritte alle seguenti interrogazioni
Da parte dell'Assessore alle Attività Produttive numero cinquecentottantacinque
Mille centonovantacinque mille quattrocentonovantasette mille cinquecentodiciassette mila cinquecentottantasei mila quattrocentocinquantaquattro mille cinquecentoquarantaquattro
Comunica che è stata presa in carico presentata la seguente interpellanza la numero centosessanta novembre e comunica che sono state presentate le seguenti mozioni la numero duecentottantacinque duecentottantasei duecentottantasette
L'Assemblea ne prende
Atto
Mi pare che questi siano effettivamente
Assume la Presidenza del Presidente audizione si passa al secondo punto dell'ordine del giorno Comunicazione del Presidente dell'Assemblea in ordine alle iniziative dalla Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative
Delle regioni e delle Province autonome concernente il disegno di legge di riforma costituzionale il Presidente informa che il tempo della sospensione
è servito per predisporre una risoluzione in ordine alla proposta del Governo nazionale di riforma della Costituzione
Nella parte che interessa le Regioni dà quindi lettura del documento di lavoro proposte di riforma costituzionale predisposto dalle Regioni in data ventisette marzo due mila quattordici a firma di Vasco Errani presidente la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome di Eros Brega
Coordinatore della Conferenza delle Assemblee legislative delle regioni e delle province autonome informa che insieme ad una delegazione incontrarlo ma il Presidente del Senato Piero Grasso
Sia il Presidente della Corte Costituzionale professore Gaetano Silvestri aggiungere il prossimo quattordici aprile sempre a Roma
Insieme i capigruppo all'Assemblea regionale incontrerà i capigruppo dei Consigli regionali d'Italia dopo avere svolto considerazioni sull'argomento in discussione comunica che è stato presentato l'ordine del giorno duecentocinquantaquattro salvaguardia la storica specialità dello Statuto alla Regione Siciliana
Sull'ordine del giorno hanno preso la parola agli onorevoli Cimino Cordaro Musumeci cappello Casalotti cuccioli Greco Panarello vinciullo Gianni
Mi pare che
Ci siamo
Ancora ai sensi dell'articolo ottantatré comma due del regolamento interno intervengono gli onorevoli Alonge di Giacinto sulla questione del licenziamento dei lavoratori della con il resto
Che si occupa della raccolta dei rifiuti numerosi Comuni della provincia di Palermo comunica in conclusione che domani tre aprile due mila quattordici
In occasione dell'imminente semestre di presidenza italiana del Consiglio dell'Unione europea si terrà in sala gialla di Palazzo dei Normanni un incontro di studio sul tema una politica di immigrazione comune che per l'Europa la presenza del Presidente alla Terza commissione permanente
Affari esteri l'emigrazione del Senato della Repubblica onorevole Pier Ferdinando Casini e del Ministero dell'interno
Onorevole Angelino Alfano indica deputate a parteciparvi e fa presente l'impegno ad approvare da parte del Parlamento siciliano
Un disegno di legge sull'immigrazione rinvia infine la seduta a martedì otto aprile due mila quattordici alle ore sedici dopo la lettura dell'ordine del giorno la seduta è tolta
Alle ore venti a zero quattro letto approvato e sottoscritto della salute centoquarantasei dell'otto aprile del due mila quattordici
Non sorgendo osservazioni il verbale si intende approvato
Ai sensi del comma nove dell'articolo centoventisette del regolamento interno do il preavviso di trenta minuti al fine delle eventuali votazione mediante procedimento elettronico che dovessero aver luogo nel corso alla presente seduta invito pertanto i deputati a munirsi per tempo della testata personali di voto
Ricordo che anche la richiesta di verifica del numero legale ovvero la domanda di studio nominato scrutino segreto sono effettuate mediante procedimento elettronico
Comunico hanno chiesto congedo gli onorevoli Miccichè l'accordo di Pasquale per oggi Raia per oggi e domani Fontana dall'otto al dieci aprile due mila quattordici l'Assemblea ne prende atto
Invito il deputato segretario a dare lettura delle risposte scritte ad interrogazioni pervenute
Risposte scritte ed interrogazione l'assessore beni culturale dell'identità siciliana la numero mille centotrentasei l'assessore alla salute alla mila duecentoventiquattro e la mille seicentoquarantasette
Le risposte scritte ad annunziare saranno pubblicati in allegato al resoconto alla seduta odierna
Invita il deputato segretario a dare lettura del disegno di legge presentati
Disegno di legge presentati promozione del turismo culturale che ha dei luoghi di culto alla Regione cristiana la numero settecentotrentuno la numero settecentotrentadue dell'istituzione dalla Consulta regionale dei giovani da settecentotrentatré la settecentotrentaquattro
Invito il deputato segretario a dare lettura del disegno di legge in via dalle campane enti Commissione
Affari istituzionali
La numero settecento
Diciotto la numero settecentoventuno ambiente territorio la numero settecentosei diceva settecentoventisei servizi sociali e sanitari la numero settecentododici a settecentoventicinque
Invito il deputato segretario del Rettore delle della comunicazione di riassegnazione disegno di legge
Ambiente e territorio la numero trecentotrentotto
Allora sono pervenuti arresti dalla competente Commissione intera i seguenti pareri ente autonomo regionale a doveri Messina designazione del componente consiglio d'amministrazione del minore in data una prime
Indi avendo adorabile resa in data tre aprile il Centro per la formazione permanente l'aggiornamento del personale del servizio sanitario da Regione Siciliana
Nomina del direttore del Centro pervenuta in data una prima inviato in data uno aprile ha reso in data tre aprile
Comuni alla Commissione legislativa Attività Produttive alla seduta numero centouno centoventinove del del ventisette marzo due mila quattordici ha approvato la risoluzione di riordino dei Consorzi di bonifica
Invito il dovrò segretario a dare lettura della comunicazione relativa di impugnativa del Commissario dello Stato avverso leggi regionali
Impugnativa
Il Commissario dello Stato per la Regione Siciliana con ricorso notificato il tre aprile due mila quattordici ha impugnato la deliberazione legislativa recante norme per la tutela della salute del territorio dai rischi derivanti dall'amianto
E precisamente all'articolo sette per violazione dell'articolo centodiciassette comma tre della Costituzione l'articolo tredici comma due tre per violazione degli articoli ventitré novantasette comma uno della Costituzione
Onorevoli colleghi in ordine a questa comunicazione dell'impugnativa
Relativa alla legge sull'amianto
Occorre secondo me fare una riflessione prima in seno alla Conferenza dei capigruppo sull'opportunità o meno ma questa sarà la Conferenza decidere successivamente in Aula
Di dare mandato al presente la Regione di promulgare così come è prassi
La legge senza le parti impugnata ed eventualmente riapprovare la legge resistere dinanzi
Alla corte costituzionale
Ecco questo però mi riservo di portare questo argomento in Conferenza dei capigruppo in una seduta successiva
Invito il deputato segretario a dare lettura delle interrogazioni con richiesta di risposta orale presenta
Interrogazione con richiesta di risposta orale la mille settecentocinquantacinque la mille settecentocinquantasette la mila settecentocinquantanove la mille settecentosessanta la mille settecentosessantuno
Mille settecentosessantasei mila settecentosessantanove mille settecentosettantuno mille settecentosettantasette mille settecentottantuno mille settecento ottantasette
Mille settecentonovantasette mille settecentonovantotto mille settecentonovantanove
Erogazioni ora annunziate saranno iscritte all'ordine del giorno per essere svolte al loro turno
Invito il deputato segretario a dare lettura delle interrogazioni con richiesta di risposta in Commissione
Interrogazione con richiesta di risposta in Commissione mille settecentosettantasei mille settecentosettantotto mille settecentottanta mille settecentonovantaquattro interrogazioni annunziate saranno trasmesse al Governo e dalle competenti Commissioni
Invito il deputato segretario a dare lettura delle interrogazioni con richiesta di risposta scritta presentata
Le interrogazioni con richiesta di risposta scritta alla mila settecentocinquantadue mila settecentocinquantatré mille settecentocinquantaquattro mila settecentocinquantasei
Mille settecentocinquantotto mille settecentosessantadue mille settecentosessantatré mille settecentosessantacinque mille settecentosessantasette
Mille settecentosessantotto
Mille settecentosettanta mille settecentosettantadue mille settecentosettantatré mille settecentosettantaquattro mille settecentosettantacinque mille settecentosettantanove
Mille settecentottantadue mille settecentottantatré mille settecentottantaquattro mille settecentottantacinque
Mille settecentottantasei mille settecentottantotto mille settecentottantanove millesettecento novanta mille settecentonovantuno
Mille settecentonovantadue mille settecentonovantatré mille settecentonovantacinque mille settecentonovantasei mille e ottocento e interrogazioni annunziate saranno in via dal Governo
Invita il deputato segretario a dare lettura delle interpellanze presentate
Le interpellanze la centosettanta e la centosettantuno trascorsi tre giorni dall'odierno annunzio senza il Governo abbia dal fatto alcuna dichiarazione le interpellanze si intendono accettare se mi scrive all'ordine del giorno per essere svolto al loro turno
Invito il deputato segretario a dare lettura delle mozioni presentate
Le mozioni la duecento ottantotto presentata
Le mozioni la mozione testé Annunziata sarà demandato a norma dell'articolo centocinquantatré del Regolamento interno la Conferenza dei Presidenti dei Gruppi parlamentari della determinazione dalla relativa data di discussione
Comunico che con le mele pervenuta il sette aprile due mila e quattordici onorevole Pogliese ha dedicato l'interrogazione numero mille seicentosessantaquattro in quanto di identico contenuto alla numero duecentoquarantotto a sua firma l'Assemblea ne prendiamo
Comunico che con nota pervenuta il tre aprile mille quattordici protocollata al numero quarantanove anta quattro del sette aprile successivo onorevole Luca San Martino e una qualità di Presidente del Gruppo parlamentare articolo quattro
Ha trasmesso copia del regolamento interno di amministrazione e contabilità del suddetto gruppo parlamentare adottato dall'assemblea dello stesso il ventidue maggio Dueville tredici è modificato ed integrato l'undici febbraio due mila quattordici
Avverto che la documentazione di cui sopra sarà oggetto di pubblicazione nel sito internet dell'assemblea ai sensi dell'articolo venticinque bis del regolamento interno del Lazio ma sembrerebbe
E allora onorevoli colleghi
La
Onorevole prego una un momento interattivo ottantatré porre loro la parola allora la
è sotto gli occhi di tutti la situazione di stasi che ormai si è determinata da più giorni
Ho sentito il Presidente della Regione pocanzi che riferita così come è giusto che sia quest'Aula sull'esito del
Cosiddetto tra virgolette un termine bruttissimo rimpasto di governo
Si è concordato per mercoledì prossimo mercoledì sedici aprile alle ore sedici e chiaro che martedì si terrà una Conferenza dei capigruppo ma arriverò apposita convocazione
Per concordare sia l'eventuale svolgimento e di un dibattito successivo sull'opportunità o meno ma deciderà la Conferenza dei capigruppo e in che termini e anche sul proseguo dei lavori
Debbo rammentare che in e già il nel seconda Commissione da più tempo è stata trasmessa il diciotto aprile è stato trasmesso il disegno di legge relativa al cosiddetta salda impresse
Per più ragioni che non sta a me sindacare ancora il disegno di legge non è stato esitato ai sensi dell'articolo centoventuno quater il disegno di legge trasmette trascorsi quindici giorni potrebbe essere
Riscritto all'ordine del giorno solo per ragioni di opportunità non lo è
Iscrivo d'imperio al prossimo ordine del giorno dando la possibilità
Spero l'auspicio e questo mio ma penso che sia condiviso
Che comunque la Commissione di concerto con il Governo possa esitare questo disegno di legge già pronto per la prossima Conferenza dei capigruppo nel caso in cui
Non fosse così verrà iscritto all'ordine del giorno proprio in ossequio l'articolo centoventuno quater essendo trascorsi i quindici giorni in maniera vana
Allora
Prima di rinviare quindi la seduta mercoledì prossimo
Con il medesimo ordine del giorno ai sensi dell'articolo ottantatré hanno chiesto di intervenire prima l'onorevole Giovanni greca seguire l'onorevole Fazio e l'onorevole cappello
Quello che raccomando cinque minuti ciascuno per non più complessivamente di trenta minuti
Benissimo
Presidente intanto che da parte sua
Questa dichiarazione che questa bruttissima rimpasto sta avvenendo io non lo so prima vediamo se nasce Presidente
Anche perché parte
Non è vero che il parco è minoranza in questa Assemblea mi auguro
Mi auguro che il senso di responsabilità dei colleghi facciamo cose buone qui dentro
Poi le volevo chiedere Presidente
Ho presentato al belle interrogazione parlamentare la numero mille ottocentoventitré ed è ventiquattro due
La mille quattrocentosessantaquattro alla suppergiù alla stessa data non mi hanno dato la data precisa ma la
Mille ottocentoventitré
Che sulla legge o nella
E in questi tempi che come sanità non andiamo tanto tanto bene volevo sapere quando veramente all'ordine del giorno Medardo raccomandare io debbo venire quando c'è una
Come trova quale erogazioni vengono trasmesse come lei sa al Governo e il Governo a risponderemo a Berna e anche da però sollecitare io sollecito la
Bene che avverrà presente Avellino è corretta o solleciteremo l'Assessore quindi ritengo l'Assessore Borsellino a dare immediata rispetto agli vorrei
Evidenziarla un altro argomento
Per quanto riguarda questa legge sull'amianto la motivazione che io metto è che alcune parte sono senza la copertura finanziaria
E ogni volta mi son chiesto cominciando a chiedermelo ma è possibile che noi come Assemblea andiamo a votare delle leggi dove non c'è la copertura finanziaria Caisse cosa c'è che non funziona non deve avvenire da parte nostra
Legiferare al su parte che non c'è la copertura finanziaria perché attribuibili al facciamo non sappiano che Lele
Lei copertura finanziaria di alloggi sono chiari blocca il Commissario dello Stato
Quindi
Volevo qualche chiarimento in merito a questa cosa
Poi Presidente una cosa che riguarda la nostra Assemblea
Di cui io già sono intervenuto esso cercando le carte per avere
Più notizie ma
Gliela voto così per vedere se le colleghe riesco a trovare la quadra
Abbiamo fatto una gara
Come Assemblea
Per
Dare
Un servizio sulla sicurezza
Volevo ricordarle
Che però ogni e lavoro che noi diamo in appalto
La tabella che
Biella fissa
Direttore lavori
Audizione addetta alla sicurezza Giovanni Greco
La sicurezza sulla sicurezza dove noi andiamo a spendere circa duecento mila euro
E dove si senta che ogni giorno ne assume uno
Non è che l'approviamo noi come Assemblea io ho letto un po'di carte l'assume quella ditta ma è possibile di quei settembre con questa spenderle più e con qualche problema è che abbiamo dalla Corte dei conti
Ma nel discorso venne della spesa del Consiglio di Presidenza è sapere quando e chi entra un'agenda se non c'entro io faccio appello a lei perché
Non è possibile che lei non nega che allora non controllato da nessuno
Lei lo sa è un bombole io sono in un momento di
Di grave crisi
Io
Vorrei che
Quell'etica che tutti diciamo di applicare ognuno di noi Latella sebo come esempio io sono convinto che quest'appalto
Che noi abbiamo fatto della sicurezza su una sicurezza
Io vorrei Venezia più chiaro come ahimè
Nel comma due del suo ufficio con i suoi uffici M. chiarite questo problema o cercate almeno devono avere le carte perché qui dentro è difficile avere le carte
Grazie Presidente
Grazie a lei onorevole greca che stimo intervenire onorevole Fazio ne ha facoltà
Sì grazie Presidente sono sarò molto breve
Ma volevo sapere quando sarà
Detta una Conferenza dei capigruppo per incardinare appunto ad alcuni disegni di legge l'ho detto martedì prossimo mi permetta appunto di sollecitare il disegno di legge che è stato esitato alla Quarta Commissione già da tempo per quanto riguarda la concessione edilizia
E che in questo momento ormai da parecchio tempo e c'è questa discrasia
Tra tutto il resto d'Italia e la Sicilia
Quindi martedì prossimo grazie
Grazie grazie a lei onorevole cappello
Signor presidente onorevoli colleghi cittadini Presidente noi prendiamo atto di quanto testé
Bella dichiarato in merito al Governo che per l'appunto verrà la prossima settimana via rendere conto
Del possibile potenziale insomma un nuovo Governo e tuttavia ci preme sottolineare che la situazione come e lei ha a sua conoscenza e assai grave perché abbiamo una Commissione bilancio che in questo momento immobilizzata un'Aula praticamente
Prima della sua maggioranza perché oggi e anche oggi è presente soltanto
L'opposizione
Migliaia di lavoratori che attendono il pagamento di stipendi è un Governo che irresponsabilmente in testa tutte le testate giornalistiche con
Un toto assessori che non ha diciamo
Precedenti al momento noi riteniamo che questa situazione sia insopportabile non tanto diciamo per i parlamentari quanto per
I siciliani e riteniamo che
La vera e comunicato a lei da parte del Presidente questo ritorno in aula alla l'averlo rinviato alla settimana prossima prossima si ne ha inequivocabilmente il segno diciamo di un Governo fatto di irresponsabili perché il Governo dovrebbe venire entro questa settimana
Deve nominare praticamente un assessore al bilancio dobbiamo fare questa benedetta finanziaria per i siciliani e poi
Sicuramente almeno questo è
Il pensiero del Movimento cinque Stelle ritornare
Subito al voto per cui mi preme come dire fare affidamento al suo senso di responsabilità e delle istituzioni in quanto rappresentante dell'intero Parlamento affinché solleciti il Governo ad anticipare questa venuta in Aula
Anche perché la formazione di questo Governo non è un affare privato del Governo stesso dello stop maggioranza ma riguarda tutti i siciliani grazie
Grazie onorevole cappello e ci si poneva l'onorevole Gianni
Brevemente allora
E Gianni
Presidente
Grazie colleghi
Intervengo sul problema che riguarda la legge sull'amianto Presidente
Certo
Di Lisi Cile
Continuare a pensare
Che tutti i comuni della Sicilia e lex Province
Non hanno nessun controllo perché lo abbiamo portato
E invece questo Parlamento che controlla i Comuni deve essere controllato dal da un Commissario dello Stato e non si capisce bene
A volte come si muove
Ha invogliato due articoli uno di questi dicendo che non c'è la copertura finanziaria e non è vero
Presidente Ardizzone
Sto parlando è una cosa molto delicata perché la copertura finanziaria c'era e c'è c'è un problema che riguarda il fatto che questa Regione
E fra quelle che devono rientrare
Alle lo nazionale per quanto riguarda il decreto sulla sanità il secondo articolo che avevamo visto insieme
I penta stellati
Alle cinque stelle era quello che riguardava
La possibilità
Di fare in modo che chi
E destinato o
Messo nel posto
O al livello di Comuni
Per controllare far a partire dalla legge
Laddove dovesse perdere tempo creare problemi veniva
Sanzionati
Io Presidente la invito gentilmente a promulgare avrei chiesto accende due articoli ed evitare di contratto perdere tempo perché mentre perdiamo tempo la gente continua a morire e
L'edilizia
Sta morendo insieme a quelle che sono stati purtroppo infettati dalla mia
Ed è è un invito Presidente mi ha così che le faccio sapendo che le una persona molto attenta
è una persona che ha
Il quadro chiaro in un modo difficile come quello che viviamo in cui l'economia della Regione al collasso utilizzare questi venti milioni di euro
Per togliere l'elemento che porta alla malattia e nello stesso tempo fa partire i lavori che possono
Far sì che questo
Questa Regione finalmente dopo avere almeno cinquanta mila persone nel campo dell'edilizia che possono lavorare
Eliminando
Il problema dall'amianto io credo che sia molto importante
E non vorrei Presidente potrà perdere tempo
Perché questa perdita di tempo sarebbe da addebitare
Non solo dal Commissario dello Stato che qualche volta esagera sempre come vedete
Qualche accampati cuocere andarcene ogni tanto esagera sempre
Questo mese questo Commissario che esagera sempre ma non vorrei che anche lei si carica se della responsabilità
Di non consentire
Ai malati di amianto I quelli che si hanno avuto contatti con l'amianto e lavoratore dell'amianto piatto ti quelle che hanno costruito le case prima nel mille novecentonovantadue
A continua ad avere la preoccupazione che prima o poi
Saranno infettati dall'amianto per morire di mesotelioma polmonare
Quindi io le sono grato Presidente se lei volesse darmi una risposta positiva
Rispetto
Alla pubblicazione
Della legge solo due articoli
Che non interferiscono sull'impianto complessivo della legge
E che possono consentire ai Comuni di cominciare a lavorare e dotarsi del piano amianto comunale e a tutti quelli
Che hanno avuto a che fare con l'amianto di potere sparare in un futuro immediato
Meno
Questa ascoltando case
Lo vedevo che parlava se lei fosse venuto prima ce l'avevano risposto e che non ha dato la risposta io all'inizio su questo lei parla di parlare con i capigruppo
Devo parlare con i capigruppo allora
Io ho avuto modo di dire che noi ci troviamo dinanzi ad un'impugnativa del Commissario dello Stato già per gli articoli
Per due articoli perfetto per cui incontra sa dei capigruppo io porterò ossia la questione relativa alla promulgazione della legge senza le parti impugnato perché la gran parte della legge non è stata impugnata per fortuna
Inizia scusate sia
I due articoli impugnati se questa Assemblea si sente di farlo io sono dell'avviso di farlo arrivare a questo punto perché il problema è di carattere
Giuridico non proprio lineare ma non mi riferisco all'atteggiamento adottato dall'Assemblea regionale siciliana perché non è un problema di copertura finanziaria come qualche suo collega
Pocanzi diceva la copertura finanziaria c'era
C'è un problema di carattere generale che non si può dovrebbero fare ulteriori spese ecco traduco in termini più urbana Agli anche se non tecnico-giuridici corretti non si potrebbero effettuare maggiori spese in termini di sanità perché siamo in una procedura di rientro dal disavanzo queste il punto
E allora su questo forse è opportuno che decidono volta per tutte la Corte costituzionale perché e quindi è una procedura che possiamo fare in che senso dico ma questa è una
Soluzione che prospetta però così come mi consigliano gli uffici
Alla Conferenza dei capigruppo che si terrà martedì prossimo
Diamo mandato al Presidente della Regione di promulgare la legge senza dei patti impugnati affluire approviamo in Assemblea ai due articoli impugnati e resistiamo dinnanzi alla Corte costituzionale non abbiamo altra soluzione
Grazie a lei
Ha chiesto di parlare l'onorevole ma la farina
Presidente
Onorevoli
Svolti colleghi
Ma
Io da
Siciliano sinceramente
Mi sento molto molto preoccupato
Mi sento molto preoccupato perché in questa volata
Quindici giorni un mese circa
Si assiste
Un rinvio continuo delle tematiche che dovrebbero essere invece affrontata con urgenza
Rapidamente per risolvere
I tanti problemi sul tappeto
Va bene che
Il Governo
Usando quella brutta parola è stato rimpasto ATO
Va bene che in precedenza
Siamo riusciti a sfiduciare di fatto l'assessore Bianchi con un'aula deserta nel momento in cui si doveva andare a incardinare
Un delicatissimo provvedimento
Che era quello sul pagamento del debito della pubblica amministrazione
Ma non va
Più bene presto assenteismo prolungato da parte dei deputati
Che
Sembra che abbia dedicato alle proprie responsabilità di parlamentari
Sembra che non
Abbiano
La sensibilità per affrontare i problemi dei siciliani e i problemi della Sicilia
Oggi
Oggi
Sulla stampa
Sui media si assiste per l'ennesima volta un appello delle forze
Industriale dei sindacati della società civile che chiedono di fare presto nell'affrontare i problemi
Abbiamo le piazze
Che protestano perché non ricevono stipendi
Da un paio di mesi e chi sarà ancora
Per quanto tempo
Credo che bisogna perseverare una buona volta per tutte questo clima politico e trovare dei punti di contatto piuttosto che le frizioni
Perché
Non credo che si possa andare avanti
Ancora a lungo in queste condizioni
Io mi associo alla richiesta
Dall'onorevole cappello
Di accelerare al massimo
E in questa settimana
Ogni procedura necessaria per redarre
Al Governo la piena legittimità nel suo proprio operato
Ma soprattutto perché questo Parlamento affinamenti prove il tempo la voglia lo spirito per
Riprenderà l'attività legislativa e vorrei ricordare che sono pendenti in Commissione o in Conferenza dei capigruppo
Provvedimenti che da anni
I cittadini aspettano come quello sulla semplificazione amministrativa
Di cui tutti voi si dicono disponibili ad affrontare il percorso ma che poi viene disatteso ma i fatti
Si bada molto al il nome dixit sono zeta per la composizione per la scelta Assessoriale ma si guarda molto poco alla sostanza alla realtà dei problemi
Io mi faccio interprete del la grande preoccupazione dei siciliani
Che
Hanno il diritto di avere delle risposta da parte di questa assemblea
Che deve accelerare i tempi
E le procedure per la riforma
E portare a dei risultati utili allo sviluppo
Grazie onorevole ma una famiglia
Onorevole Grasso
Presidente io
La mia era solo una una comunicazione volevo astenermi dal fare oggi commenti sulla questione sulla situazione politica e brevemente affermo
Visto l'intervento del dell'onorevole ma la farina che qui manca il PD che qui manca P parte mancano i periti i deputati che appoggiano il governo perché queste ore e anche quelli che
In queste ore sono transitati da un gruppo all'altro perché evidentemente sono impegnati più che
Acqua considerare a guardare al bilancio
E allo sviluppo della Sicilia ha invece a scegliere nomi per continuare a fare forse mi dispiace ahimè interessi che non sono generali ma che sono particolari quindi i ricchi non è all'Aula non è al Parlamento ma il richiamo è al Governo ricordiamo che ancora aspettiamo la Finanziaria visse ricordiamo che ancora aspettiamo tanti provvedimenti quei provvedimenti che ci cita ne aspettano
Sono provvedimenti di di diretta emanazione del Governo che se il Governo porta in Aula
L'Aula non può approvarlo e quindi ritengo che
Dai banchi dell'opposizione nessuna dico e oggi noi turca siamo stati qui Amnesty non abbiamo parlato perché ancora
Aspettavamo un con pazienza e quindi anch'io mi associo nel dire che il sedici è troppo tardi che ben da domani il Presidente Crocetta qui colla squadre gli assessori e che porti soprattutto il programma nonna non ci interessano i nomi che porti il programma il nuovo
Programma che intende presentare a quest'Aula e che in tempi brevissimi questo Governo porti quale strategie quale Chiani intenda promuovere affinché
Le impresa e non abbiamo bisogno di diktat di Confindustria di Asso di sindacati e quant'altro
La Sicilia dipende dalle decisioni strategiche che ancora questo Governo deve portare e che
Purtroppo anche noi qui siamo veniamo mortificati da una paralisi dei partiti che hanno veramente o ha superato ogni limite e non è più accettabile però per noi non lo accettiamo più detto questo io da un po'di tempo depositato
Una mozione ho presentato una mozione che riguarda il casse trattandosi di un tema assai importante soprattutto per quello che è successo nei giorni scorsi è per lo Stato in cui versa
Non l'autostrada ritengo che non è più possibile quindi chiedo so bene che
Il tema della Conferenza dei capigruppi ma io lo preannuncio perché ed è stata presentata da medaglie dai colleghi del gruppo di del mio gruppo e il capogruppo alla prossima Conferenza dei capigruppo che lei ha già fissato chiederà appunto che venga trattata quindi era solo per dire che cortesemente dico cerchiamo appunto di accelerare
Quelli che sanno questi atti ispettivi
Sì grazie
Gli atti ispettivi si può dare risposta oggi un governo nel pieno delle sue funzioni
E allora precisi con l'onorevole Cimino
Onorevole presidente onorevoli colleghi
Condivido pienamente le dichiarazione del Presidente dell'Assemblea
Perde quanto riguarda la legge sull'amianto
Che è una legge importante ed è
Necessario poterle anche
Promulgare quelle parti che la parte del Commissario dello Stato abbiano avuto un momento di
Valutazione perché anche su questo argomento è necessario che la Corte costituzionale si possa pronunciare per dare chiarezza
Rispetto
Ritengo alla
Naturale l'approvazione di quelle norme
Volute dall'Assemblea regionale e che danno maggiore senso e maggiore forza la legge sull'amianto ma ritengo allo stesso modo che è necessario
Poter accelerare l'attività della Commissione Bilancio per quanto riguarda
La materia finanziaria
Perché è diverso e sono ormai le categorie sociali del nostro territorio che aspettano una risposta dall'Assemblea regionale siciliana e quelle variazioni sono indispensabili per
Dare risposte alle categorie produttive di questa nostra regione
Sono convinto che con
Il nuovo Governo questo tipo di attività possa trovare un
Maggiore impulso è per questo spero
Che in Conferenza di Capogruppo dei capigruppo si possa affrontare anche
Questa annosa problematica concernente la materia finanziare la nostra Regione
Grazie onorevole Cimino onorevole Milazzo
A seguire l'onorevole Nucara se l'onorevole Bordonaro a chiusura se non ci sono altri interventi
Obbligatorio intervenire
Grazie Presidente
Sarò come sempre dolorosissimo
Ma certamente spero di essere incisivo Presidente
Le politiche
Che si stanno mettendo in essere
Da parte di questa Regione
Sanno di
Licenziamenti per fare cassa
Qualcuno si aspetta che parlano dei PIP nomino parlato abbastanza sono fiducioso che il governo dell'acqua parla di questo rinnovare il suo assessore oggi mi aveva raccontato l'altra storiella Presidente
Quella difficile e servizi il giorno ventidue tre del due mila quattordici sono stati licenziati sedici lavoratori in Sicilia e servizi Spacca ingegneri informatici operatori specializzati
Che per otto anni hanno garantito il servizio di informatizzazione della Regione Siciliana
Mi dicono gestire gestendo in modo impeccabili dati sensibili
è
Licenziati tutti conterebbe anni o via e-mail
Inviati dal Commissario liquidatorio del liquidatore rotoli Ingroia perché non avrebbero superato un periodo di prova dopo otto anni Presidente noi abbiamo rifatto il periodo di prova
è stata nominata una Commissione di super consulenti così definita dallo stesso che compongono o di venti minuti Presidente a per un co.co.co. di venti minuti
Per ciascun dipendente avrebbero vedi verificato l'affidabilità le competenze tecniche e lavorativa di questi settantasei dipendenti
Ora
Presidente
è ovvio che
Un commissario liquidatore qualunque
Sia lascio il suo grado di preparazione e non ci metto mano non penso che possa autonomamente Lu individuare una Commissione
Che c'è stato un bando pubblico non mi risulta hanno negato lui in base alle sue conoscenze personali una Commissione gli ha dato un mandato è questa mandato alla fine si è definito nel licenziare questi lavoratori
Ora io presenterò un ordine del giorno Presidente Ardizzone serio supporta anche tecnicamente via vista la mia giovane età la Meles inesperienza nella quale io chiedo una Commissione d'indagine perché io ritengo che a casa nostra e cioè
Nella Regione nell'ambito nella sfera della Regione Siciliana delle competenze alla Regione Siciliana
Questa sì la competenza certamente l'Assemblea regionale capire a valutare se quella commissionare la ipotesi per licenziare persone male Caneva contratto a tempo indeterminato che stava
Che la società a sentire servizi la trasformata contratto a tempo determinato
E successivamente in venti minuti spedirle a casa
Allora i tematizzazione dall'onorevole elevato difendere prime PPI ora quelle difficile il service
Lei che si stacca il microfono da solo
è difendere altri lavoratori Presidente esame comincia cominciava sarà un mio sospetto che cosa si vuole fare cassa cercando
Come dire motivazioni cercando scuse per licenziare persone
Chissà per pagare i guadagni
Farà un bilancio consuntivo dire gli abbiamo licenziato in mare centomila abbiamo fatto a tassa
Mi sembra una politica sbagliata Presidente soprattutto perché ha acquisito un diritto dopo aver espletato delle prove delle osservazioni pubbliche
Aveva partecipato a un bando che
E certamente stabiliva dei criteri
Oggi diano il loro Governo con tutto il rispetto che gli devo direbbe Marzullo quando un Governo se ne va un altro sta per cominciare
Ogni Governo che attiene si inventa nuovi criteri
Senza uno straccio di legge presentato a sanare resta ci possono a norma a monte non c'è niente è una persona una persona si siede composto e in base al suo libero arbitrio stabilisce questo ma la cosa che abbiamo fatto più Presidente
Mi sono sbizzarrirsi o sono andato nel sito di azioni civile che il sito del dottor Ingroia
è così perché qualcuno mi ha mi ha detto Mazzella vada a leggere onorevole
E mi risulterebbe salvo smentita più un centro Giovanni Favia
Chi è responsabile l'ambiente di questa strutturazione civile che vede come capo dicevo di riferimento
Politico il dottor Ingroia di questo io documento del sito
è stato assunto con contratto interinale e mi dicono che sarebbe sarebbe stato
E assunto un altro ancora solo che io giustamente per problemi tecnici o solo qua denota interveniva a fare il mio intervento e non posso dire a volte il nove marzo lo posso fornire
Successivamente allora il punto è
Non licenziamo pensione
Per far assumere altri
Non dico amici non dico a chiamata diretta Tanaka elettorali volete chiamare
Ma la persona che ha appena otto anni
Si è sposato si è messo negli impegni economici perché
Voleva creare un futuro migliore per sé e per la sua famiglia
Arriva un comando
è in mente i minuti non
Tornati al suolo non l'ho buttato a terra
Emotivamente nella dignità presentano finito a pochi secondi
Così come si è fatta coi pipe sono stati assunti con un criterio ho finito veramente non in secondi Presidente sono stati assunti con delle regole
Noi durante la partita che abbiamo cambiato con altre regole
E questi si sono svegliati che basano edito dall'anno scorso sono licenziati presente queste poi lavoro che stiamo facendo grazie dinanzi a chi si ponevano come il Brasile
Dopo onorevole Cordoni
Sì signor presidente onorevoli colleghi
Io intervengo per
Sottolineare condividere la considerazione che ha fatto lei signor Presidente dall'Assemblea il CIR sì alla problematica dalla legge sull'amianto perché è una legge che abbiamo seguite voluto particolarmente chi conosce le realtà del territorio e chi come me appartiene a un realtà dove il Paese d'origine e fra i Comuni inseriti nel programma delle cosiddette a è a rischio e che pertanto
Vede assieme ai Comuni Igea come dire
Fra virgolette
Colpiti da questa problematica
Una possibilità di risposta che sicuramente attraverso questa legge che l'Assemblea che il Parlamento regionale siciliano
La
Provato vede
Una possibilità di risposta complete quindi una opportunità di diversa valutazione non solo del rischio ma anche dalla possibilità di concreta attività
Di ricerche osservazione verso quelle popolazioni che di fatto pagano fondo il la vita del prêt solo perché trattasi di un
Dicorato di un'azione dal punto di vista scientifico molto individuata che è una mesotelioma che porta sostanzialmente alla morte allora
Questa è un argomento che va
Così come è stato detto seguito e con particolare impegno
Poi
Voglio invece sul sotto il profilo dalla nostra azione politica amministrativa stigmatizzare quella che
La realtà politica che questo
Governo contante contraddizione dalla Regione Siciliana
Ci ha visto fino a oggi impotenti davanti a una situazione di forte difficoltà di forte crisi
Che
Appunto apportato ad un continuo rinvio del problematiche e quindi delle soluzione sui problemi che sul tappeto sono tanti e determina un aggravarsi e un peggiorare di una situazione che diventa sempre più
Difficile ora dopo un lungo periodo di crisi noi aspettavamo che ci fosse
Come dire una risposta mai me
Vedo ancora
Un continuo momento di scontro fra le fazioni politiche che
Determinano e l'appeal si è avuto maggioranza di Governo che di fatto non c'è non continua ad esserci ci sono guerre continua di poltrone c'è una grande
A mio avviso anche sfrontatezza e questo è l'elemento di negatività che sottolineo verso una tendenza a criminalizzare a criticare a colpi ad accusare gli altri e non ad avere l'aumenta invece di chiudersi in un momento di riflessione per dire così non può continuare e mi fa specie e voglio evidenziare
In maniera particolare anche all'intervento del collega ma la Farina mi ha preceduto come se non fosse un riferimento del Governatore come dal punto vista politico e quindi sentire
Addirittura un atto di accusa verso l'Assemblea verso gli assenti e sicuramente un fatto che potrebbe forse spettare ad altri è una considerazione che potrebbero fare coloro i quali
Qua con grande impegno e determinazione si battono per dare un contributo alla vita della nostro Parlamento siciliano ma
La l'invito al senso di responsabilità io dico caro onorevole ma la farina e anzitutto lo dovrebbe rivolgere all'interno della maggioranza all'interno delle forze politiche che devono avere
Il senso di responsabilità da dimostrare con i fatti e non con i programmi e non con le parole nonché alle continue
Dichiarazioni
Di principio che non hanno di fatto ad oggi il prodotto alcun risultato allora in questo senso visto il sopraggiungere anche dall'onorevole diteci dove la qualità di capogruppo del partito che fa riferimento al Governatore un invito alla responsabilità vera e reale perché si inventa questa tendenza e perché si avvii una fase lingue possa esserci una risposta alle problematiche che da tempo
Sul tappeto ancora chiaro grazie
No no allora no no l'ultimo intervento l'onorevole Cordaro perché ai sensi dell'articolo trentatré si parla per non più di trenta anni in
Vi complessivamente abbiamo abbondantemente sforato grazie signor Presidente mi piacerebbe dire Governo ma non so se è un Governo c'è
Signori onorevoli colleghi
Io intervengo perché provo un grande imbarazzo questa sera nel vivere una vicenda e che dovrebbe riguardare esclusi la mente l'interesse della nostra collettività e cioè
Un Governo regionale all'opera per risolvere i tanti problemi che angosciano le nostre famiglie che invece da mesi ormai
Vede
Una compagine governativa inesistente che ha portato questo Parlamento ad attardarsi per mesi e mesi prima sulla doppia preferenza di genere poison lo scioglimento delle Province
E infine
Su un
Paventata ma mai presentata legge che dovrebbe fare ripartire attraverso il pagamento dei debiti alle impresse
E attraverso
Il
Ristoro di una somma importante per i debiti accumulati la riscossione Sicilia
Attraverso anche
L'eventuale
Mutuo che dovrebbe poi garantire la cosiddetta finanziaria bis che giorno dopo giorno diventa sempre più una chimera
Avere ascoltato onorevoli colleghi il Segretario politico del maggiore partito
Presente in questa Assemblea regionale nonché partito di riferimento del presidente della Regione fino a prova del contrario dire in buona sostanza che ci sono due tipi di
Un Pd in maggioranza e UPB all'opposizione
Di fatto
Se per un verso dovrebbe
Come dire darmi una certa qua soddisfazione essendo io un deputato di maggiore di minoranza e quindi di opposizione
Mi mette in una condizione di scoramento perché mi fa comprendere non solo che la maggioranza non c'è più ma quella non c'è mai stata ma mi fa pensare
Che questo rimpasto piuttosto che risolvere i problemi e fare ripartire la Sicilia di fatto gli ha definitivamente acuiti
Perché se così stanno le cose il presidente Crocetta due soluzioni
O affidarsi a chi come noi opposizione responsabile volta per volta valuterà i disegni di legge che arriveranno in Aula la
E se del caso qualora dovessero essere nell'interesse dei siciliani potrebbe anche decidere di valutarli e di votarli favorevolmente
O affidarsi a tutti coloro che eletti da una parte sono passati da un'altra parte è di fatto sono alla Corte di un re
Che non so se abbia più un regno
è da chi sia formato certamente nell'un caso e nell'altro si tratta di un progetto
Non solo di nessun respiro ma di un progetto che in un momento storico nel quale da più parti si evoca il commissariamento ci fa comprendere come lungi dal dare risposte concrete alle esigenze dei siciliani
Qui c'è ancora qualcuno anche dentro questo Parlamento che mentre il tight anni che affonda continua a suonare il violino
Allora siccome la situazione drammatica
E io assisto lo dico incidentalmente
Anche a storie davvero ridicole
Abbiamo un Presidente del Collegio dei questori che toglie stanze prende stanze l'onorevole Grimaldi con tutte le cose delle quali deve occuparsi
Dentro e fuori da questo Parlamento si occupi di cose più serie piuttosto che prendere togliere stanze io capisco che ormai diciamo noi ma molte altre cose da fare però abbia ristretto lo dico ripeto incidentalmente
Di chi come me e svolge un ruolo politico arriva nel suo gruppo e si trova una stanza in meno dice ma che è successa niente ma questo non c'entrava in una divagazione sul tema torniamo alle cose serie
Signori qui abbiamo la necessità
Presidente Ardizzone di comprendere che è il momento è drammatico
C'è chi si occupa di istanze io mi vorrei occupare di politica e di Regione Siciliana
Rispetto a questo tema
Mi
Desta ulteriore preoccupazione collega dal severo l'intervento dell'onorevole ma la farina
Perché l'onorevole ma la farina che certamente non è uno sprovveduto
Se interviene chiedendo al Presidente a Crocetta di venire in Aula prima del sedici perché il sedici è tardi
Non lo fa perché si è confuso essa
Che non è più maggioranza lo fa perché c'è un problema molto più serio
All'interno di quella che doveva essere o che non è mai stata la maggioranza
Cioè qui siamo al paradosso che il collega ma la farina
Che un collega serio resosi conto di come si stiano facendo cose che di serietà
Hanno ben poca arriva a dire no sbrighiamoci che il giorno sedici
Altro che confondersi l'onorevole Nola Farina non è uno che si confonde
L'onorevole ma la farina quando parla lo fa a ragion veduta e questa sera lo ha fatto in maniera per quanto mi riguarda ancora più preoccupante allora concludo
Presidente io non so
Se il giorno sedici sia una data concordata immagino di sì lei l'ha anche detto però Presidente il giorno sedici
E fra otto giorni
Noi abbiamo in Commissione Bilancio un disegno di legge che potrebbe che dovrebbe essere esitato a mio parere domani per pagare i debiti all'impresa
E per evitare il fallimento e ulteriori settecento licenziamenti ad esempio di dipendenti siciliani che lavorano per l'attracco e distribuiscono le cartelle esattoriali seppure il datore di lavoro è una multinazionale olandese
Aspettare il giorno sedici e sotto il profilo istituzionale corretto perché non si può fare nulla ed è giusto se prima il Presidente non viene in Aula presentare il Governo è però una forzatura che in questo momento Presidente Ardizzone la Sicilia non si può permettere
Lei deve chiamare crocette deve dire che al massimo giovedì venga in Aula perché venerdì venga esitato questo disegno di legge in Commissione Bellosi approvino
Perché al di là della scelta drammatica che potrà coinvolgere le future generazioni in Sicilia
Circa l'accensione del mutuo d'un miliardo noi sappiamo bene tutti coloro che hanno voglia ancora di leggersi le carte che se non si fa questo
Un po'altro che finanziaria bis
Altroché stipendi altro che la risposta i forestali ai precari a tutte quelle categorie di bisognosi che attendono
Giorno otto ci venite a dire che il Presidente Crocetta riferirà in Aula il sedici e che facciamo abbiamo finito oggi Presidente oggi è martedì
Il Presidente vocetta se ha fatto il Governo deve venire domani deve riferire sulla formazione del Governo a giovedì si lavora e si vota la legge
è una richiesta
Istituzionalmente corretta che io destò credo ponendo ed essermi lascia passare il termine una preghiera che le rivolgo Presidente al pizzo non possiamo continuare ad indugiare
La gente fuori ci guarda da Roma arrivano dei segnali precisi
Ci sono dei segnali che arrivano dalle fonti più diverse che sono da allora a maggior ragione preoccupanti Presidente anche lei si metta da un secondo accordo minuto
Qua noi abbiamo Bruxelles alla ricerca di un capro espiatorio e la Sicilia è perfetta sotto tutti profili e lei sotto il profilo economico sotto il profilo del numero di DTT i dipendenti i precari i fondi europei
Abbiamo più oggi di fonti diverse che ha parlato di commissariamento
Abbiamo perché no a un nuovo come il sindaco di Palermo già in campagna elettorale per la Presidenza della Regione e il professor Orlando non è uno che fa lei con sì a caso e io che cosa sento oggi che ci sono addirittura due quindi uno di maggioranza l'opposizione per capire quando si sono iscritti dobbiamo aspettare otto giorni e allora Presidente la prego
Riascolti Presidente Crocetta voi inviti e ho concluso a venire in Aula domani a presentare il Governo
Torniamo al lavoro perché non possiamo più attento
Grazie onorevole Corvara allora così come
Deciso no basta onorevole Ficut cioè non è per lei Ai sensi l'articolo trenta ottantatré
Sinta viene per complessivamente trenta minuti cinque minuti ciascuno abbiamo
Di abbondantemente superato i trenta minuti
Allora così come già preannunciato la seduta è rinviata mercoledì il sedici aprile due mila quattordici ore sedici con lo stesso identico ordine del giorno
Solo che viene integrato al secondo punto dopo le comunicazioni di questa Presidenza con
Le Comunicazioni del Presidente della Regione in ordine al nuovo assetto della Giunta regionale di governo
Ribadisco che impegno di tutti perché di tutti i componenti questa ore quindi delle Commissioni lavorare nelle commi Simoni e soprattutto è un ulteriore invito alla seconda Commissione ad esitare il disegno di legge cosiddetto salva impresse
Anche con la collaborazione possibile del Governo quindi questa
Settimana può essere utilmente spessa per esitare il disegno di legge altrimenti mi vedrò costretto ribadisco di Imperia di inserirlo nel
Calendario dei lavori della prossima seduta avendo preventivamente sentito i capigruppo cosa che farò e ci sarà un'apposita convocazione per
Martedì quindici aprile la seduta e Tosca