03APR2014
stampa

F-35: 500mila firme consegnate a deputati del Pd per stop all'acquisto

CONFERENZA STAMPA | Roma - 14:30. Durata: 48 min 38 sec

Player
Le firme dei 500mila cittadini che hanno aderito alla petizione lanciata dall'organizzazione Avaaz per la sospensione dell'acquisto degli F35.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "F-35: 500mila firme consegnate a deputati del Pd per stop all'acquisto" che si è tenuta a Roma giovedì 3 aprile 2014 alle ore 14:30.

Con Paolo Bolognesi (deputato, Partito Democratico), Luca Nicotra (responsabile per l’Italia dell’Organizzazione Internazionale Avaaz), Giorgio Zanin (deputato, Partito Democratico), Maurizio Simoncelli (vicepresidente dell'Istituto di Ricerche internazionali
Rete Italiana per il Disarmo), Enrico Gasbarra (deputato, Partito Democratico).

La conferenza stampa è stata organizzata da Partito Democratico.

Tra gli argomenti discussi: Aerei, Armi, Difesa, Forze Armate, Governo, Lavoro, Parlamento, Partito Democratico, Politica, Renzi, Sicurezza, Spesa Pubblica, Usa.

Questa conferenza stampa ha una durata di 48 minuti.

Oltre al formato video è disponibile anche la versione nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

14:30

Organizzatori

Partito Democratico

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora
Io mi chiamo Paolo Bolognesi
Sono un deputato del PD
Affianco a me se Luca Nicotra di Havas che l'organizzazione che ha raccolto queste firme contro diverse trentacinque o voi
Qui presenti se la rete italiana per il disarmo presente Molise Simoncelli vicepresidente dell'Archivio disarmo
Stefano cicli di Sankt punto org
A fianco qui senza l'insolito sempre deputato del PD Gaspar sbarra
Basi Gasbarra
Io sbarra sì
Basoli e Salvatore piccolo deputati del PD poi limite se ne sono scordato qualcuno dopo interviene e disse quello che deve dire dunque qui
C'è da dire questo io sono stato invitato a ricevere queste firme le firme raccolte aggravarsi chi sono
Quattrocentosettantacinque mila firme diciamo circa cinquecento mila firme per questo discorso di no ai
Gli F trentacinque voi come sapete
Abbiamo avuto un dibattito acceso nelle nelle
Nel Paese per quello che riguarda
Questa questo acquisto e questa tipologia di spesa c'è da dire una cosa
Io sono ben felice di essere qui con voi ad Arcore a diciamo ricevere queste firme che porteremo al Ministro della difesa l'onorevole Pinotti
Lo chiaramente portiamo queste firme con quella che è la dichiarazione
La precisione con cui sono stati raccolti queste firme e ci auguriamo che questo abbia un risultato positivo positivo nel senso che gli affiliati trentacinque non vengono acquistati
Ecco quando c'è stato questo dibattito
All'interno
Anche del gruppo del PD
C'è stato un dibattito piuttosto acceso anche perché molti deputati delle
Del PD avevano firmato una petizione
Che vincolato il Governo a non acquistare questi questi qui solo questo strumento questi questi aerei c'è da dire che
Il nostro gruppo nella stragrande maggioranza è d'accordo con nel rifiutare l'acquisto di questi di questi aerei
E ha diciamo così ha soprasseduto a votare quella mozione suo tempo
Perché da parte della Commissione difesa dal gruppo del PD della Commissione difesa si è avanzata la proposta
Di fare una indagine conoscitiva su tutti i sistemi d'arma per valutare attentamente quelle che erano le problematiche inerenti i sistemi d'arma delle
Nel nostro Paese
Nella fare questa analisi cioè
Debbo anche dire che
Non posso dire nel momento in cui che abbiamo avanzato glielo abbiamo avanzato questa proposta che è stata citata c'è stato come posso dire un
Retrogusto da parte di molto dei cittadini che pensavano
Christie guadagnano sei mesi fanno quest'indagine guadagnano sei mesi fra sei mesi il problema degli F trentacinque è un po'calato polsi acquisto non se ne parla più finisce lì
Invece il il gruppo del PD della Commissione difesa fatto un'analisi molto attenta dei sistemi d'arma
Egli ha oltre agli effetti di tre cinque analizzato quelli che sono tutto un altro sistemi d'arma non soltanto nel campo dell'aviazione ma nel campo anche dell'esercito il
Sulla digitale cioè il forza neanche sarebbe l'Agis digitalizzazione dell'esercito eccetera
Che stimata come costo di sui ventitré miliardi perciò tenete presente che se non ci sono anche dei sistemi d'arma che costano anche di più delle F trentacinque prendersi e anche per quello che riguarda la marina
Dove un Paese come il nostro che si trova ad avere due portaerei a una eccedenza di materiale eccezionale
Sia per quanto riguarda le portaerei sia per quanto riguarda i sottomarini che non la guerra sottomarina è una cosa che non non si fa più insomma non non esista eccetera però noi ecco e abbiamo anche scoperto che tra l'altro
Il discorso che viene avanti non è tanto a volte per l'esigenza strategica che esiste all'interno delle
Come dire di del del del del della funzione della funzione esercito ma
Viene per richieste sopra dei posso dire
Sono richieste che vengono fatte sono insomma storia sole deserto chiederei se la Marina chiede y
Radiazione altro e alla fine la somma favola un un un tanto di spesa che deve essere sborsato da dalla Nazione tutta eccetera e questo è una cosa che deve assolutamente essere
Eliminata
Abbiamo una legge la legge due quarantaquattro che prevede con l'articolo quattro che ci sia un controllo stretto del Parlamento
Relativo i sistemi d'arma e noi vogliamo che questo venga applicato pertanto ci sarà un discorso strategico che fa il Parlamento e tra l'altro io ho presentato recentemente una legge per quello che riguarda anche il controllo
Delle spese cioè che in pratica una volta che dal punto di vista strategico si conosce
Quello che devi andare
A comprare anche la stesa non vada agli evitare o a andare fuori dai parametri normali
Ecco a voi la dottoressa Pini Giuditta che è qui con noi e chi viene qui sul se lo spazio
Ecco così
Allora niente lei era la parte femminile del gruppo era un po'però c'era anche negli accordi
Ecco perciò questa indagine conoscitiva che è stata fatta è stato fatto appieno campo e per quello che riguarda gli effetti vinta cinque ripeto la
Il nostro gruppo nella stragrande maggioranza è
A favore di una
Non acquisto nel modo più totale questo è quello che emerge a livello del gruppo
Del PD la situazione la diciamo così il punto minimo di mediazione a cui
Si può arrivare quello che
Abbiamo rilevato come Commissione
Difesa come Commissione come Gruppo PD nella Commissione difesa che quella di dire che i sistemi
Dama di aviazione possono essere due uno
L'Eurofighter e l'altro il l'F trentacinque ma del resto è trentacinque
Prima debbono essere risolti tutti i problemi tecnici e tecnologici e industriali e fino a quel momento bisogna tenere bloccato non solamente i pagamenti
Ma anche tutto il discorso contrattualistico è la e il il ricevimento di materiali
Perché vedete
Lo scherzo che ti erano a fare è che noi tutti blocco dei pagamenti ma sicuri Tirolo il materiale colpo dire che i pagamenti di fai dopo e allora bisogna stare estremamente attenti che ho bloccato il contratto
Ecco perché diciamo questo perché dal punto di vista tecnologico e lo dicono gli americani non è che lo dica bolognesi che punti di vista tecnico non è che
Cioè non lo so non solo io che posso analizzare la capacità tecnica di un F trentacinque
Guardando i resoconti americani Senato americano ti dice che
è un aereo che completamente ritardo per quanto riguarda il sistema il sistema fumé generale non va la velocità che era previsto non può andare quando piove si faccia tutta una serie di meccanismi
Che potrebbe mi sembrerebbe un giocattolino non più un discorso di guerra mi spiego una cosa che dovrebbe andare e in tutte le stagioni e di questo passo in altri inoltre
Siccome la capienza è talmente piccola bisogna che ci sia una bomba atomica e la stanno studiando la riduzione della di sessantuno per poterla messo dentro cioè a tutti gli effetti anche adesso non c'era un sistema d'arma adeguato per la bisogna adesso
Al di là dell'aspetto strategico che può essere utile o meno e questo è un dato l'altro dato
L'aspetto tecnologico l'aspetto tecnologico gli americani non danno la Lockheed non da la possibilità ritaglio sapere io li diciamo la conoscenza tecnologica di queste cose
Pertanto voglio dire
Un domani che dovessimo fare poniamo un qualche sia si cosa che di cui la Rocchi non è d'accordo abbiamo uno scatolino che non non si riesce ad operare neanche per quello tanto per intero
E più l'aspetto industriale cioè uno delle cose che si sente di portare avanti quello di dire a ma qui ci sono dei ritorni industriali notevole e ci sono no
Dal punto di vista del
Discorso industriale strettamente di personale siamo a un livello di sostituzione di personale di altre fabbriche pertanto non c'è personali in più e in più quello che riguarda la fabbrica
Di che è stata che è stata predisposta per montare reali
Una nel costo cioè nel costo nelle ricavo industriale che arriva
Da questo questo servizio manca l'ammortamento di questa fabbrica pertanto tutti gli effetti ci rimettiamo tutte le volte che facciamo qualche cosa per false
Un depauperamento tecnologico e in più non ci guadagna non ci si guadagna niente dal punto di vista industriale
Cioè non c'è
Un parametro che possa dire conviene acquistare questo aereo che torni allora tutto deve rimanere bloccato
Fino a che non non viene chiarito tutto questo e per quanto riguarda la
Commissione la Commissione propone che ci sia una drastica riduzione degni di quei novanta ricche erano previsti cioè molto meno anche noi che siamo della metà eccetera però
Senza aver risolto questi problemi non si deve programma presso i propri programmi se per questo è il punto fondamentale il punto minimo di mediazione a cui siamo arrivati
Minimo missione impiego cioè più in alto di lì secondo noi come Gruppo PD all'interno della Commissione di spesa non si deve assolutamente andare
Ecco io tra l'altro dubito fortemente che qualcuno
C'è chi qui tre problemi che ho detto vengano risolti ecco pertanto voglio dire il tutto dovrebbe rimanere bloccato fino a sola sospensioni completa del programma e comunque ripeto il gruppo del PD della Camera
Ha la stragrande maggioranza del Gruppo PD è contrario a questo sistema d'arma ecco io do adesso la Rolla a Lucca
Credo che
Due abbia
Ci illustra la sua sulla raccolta la sua campagna la sua raccolta delle firme ripeto con grande gratitudine il fatto di essere stato venire chiamato e questo è stato chiamato anche altri gli altri colleghi proprio per questo
Ricevere queste firme lo ritengo un grande onore grazie
Ovviamente grazie
A lei onorevole Bolognesi grazie a Zanin grazie a Gasbarra piccolo e Pini
E tutti i deputati dice hanno accettato oggi di ricevere
Quella che
Ormai non è non è più una richiesta o una petizione tutti un boato un intero Paese io sono responsabile di
Un'organizzazione a base d'che a trentaquattro milioni di membri in euro in nel mondo uno virgola sette in Italia
Che fa mobilitazioni su temi di ogni tipo e mai abbiamo visto una unanimità da parte di partiti di ogni
Di ogni direzione posizione politica
Così forte come sulla questione F trentacinque e stiamo per questo qui a consegnare quasi mezzo milione di firme ma se ritardiamo ancora un po'
Le
Le supereremo non solo siamo qui
Apportare un messaggio forte per dire che
Basta ritardi
Abbiamo ascoltato e siamo stati molto contenti di ascoltare il nuovo Presidente del Consiglio e il suo diciamo nuovo PD
Andare in una direzione molto forte noi come altre organizzazioni ancora più di noi
Qui c'è la rete del
Disarmo
Siamo chiamo seguendo la questione dei danni e l'anno scorso solamente trovare due-tre parlamentari che accettassero
Al Senato le nostre firme è stata una lotta che quasi sembrava dovessero essere espulsi dal partito quindi siamo contentissimi del cambio
Forte il postazione
Però
Dopo le promesse che sono state fatte
Dopo di revisione e di attesa da parte del ministro Pinotti che siamo contenti grazie all'onorevole bolognesi e gli altri membri della Commissione riceveranno le firme
Siamo contenti potrà ricevere direttamente questo messaggio fortissima italiani in parte la già ricevuto sono stati decine di migliaia i messaggi di posta elettronica su Facebook Twitter poi i nostri membri si mobilitano con gli strumenti che hanno quelli della
Del
Quelli della Rete quelli
Però è chiaro che la politica adesso si deve muovere si deve prendere la sua responsabilità pensiamo nei giorni siamo a fare questa consegna e l'abbiamo pensata in questi giorni perché volevamo farla mentre
La Commissione difesa voltava finalmente il documento fino
Tale con cui si certificava se ce n'è ancora bisogno
Che la spesa sugli F trentacinque era sproporzionata in per un sistema d'arma che uno dei più costosi della storia
Uno spreco di denaro pubblico in questo momento di tali in cui le riforme ambiziose che si vogliono fare le chiedono i tagli immediati non si capisce perché tutto il resto si può tagliare immediatamente invece no gli F trentacinque aspettiamo
Presso l'aspettiamo facciamo delle promesse che poi non sono reali prendendo anche in giro in parte l'opinione pubblica dicendo che il sono stati sospesi i pagamenti quando in realtà poi sappiamo che continuano in realtà ad arrivare
Diciamo
Il contratto va avanti e più tempo perdiamo più non potremo tornare indietro su alcune
Su alcune di queste decisioni
è chiarissimo politicamente il PD anche in Parlamento anche alla Camera la possibilità di imporre una posizione che sia quella del taglio
E e alla possibilità e secondo noi secondo mezzo milione di cittadini quello firmato premente molti di più
Devono devono agire subito basta ritardi anzi sarebbe secondo me è molto bello sentire do visto che
Nessuno ancora
Capito con precisione quando finalmente ci sarà questo porto sul
Sulla indagine conoscitiva questo famoso documento che vigili
Tra quindici giorni già
Quindi entro quindici giorni ci sarà la discussione
Sono molto contenti di sentire che questo speriamo che mantenga questo segua anche
Una una risoluzione che in qualche modo impegna il Governo
E
E quindi
Che
Diciamo così
In questo momento in cui il PD ne siamo molto contenti se invece di perdere la faccia quindi dovendo tornare indietro invece
Il PD
Presidente del Consiglio
Accetteranno di ascoltare i cittadini e fare un gesto forte
E che sicuramente può dare anche forza
Per il prosieguo del
Del suo mandato
Ci si scusi velocemente telegrafico per dare acceso e qualche discesa da avanziamo come dicevo amico tra nei giorni passati
Vorrebbe andare prima anzitutto un messaggio cioè può funzionare può funzionare il sistema di democrazia partecipativa che avanza sostiene un sistema che può funziona qui abbiamo una presenza di collaborazione tra i livelli istituzionali e i livelli popolari questo il primo dato importante che i co questa conferenza stampa dobbiamo siglare perché questo è un passo di conclusione
E credo che questo sia un elemento caro Luca che dobbiamo cominciare come dire a a oliare ulteriormente perché la Ettore sul parco recente questa di oggi di questa consegna sono dei segnali di una traccia che voi a livello nazionale ma su tutto poi a livello internazionale
In un contesto globale dobbiamo tutti in qualche maniera afferrare ecco io vorrei che con questa conferenza stampa fosse chiaro un passaggio
La indagine
Voluta dal Partito Democratico con il voto del luglio scorso segna una tappa fondamentale di democrazia nel nostro Paese perché restituisce
Attraverso quello che è stato poi un provvedimento del due mila e dodici la potestà parlamentare di questi tempi è una notizia direi significativa quando
Come dire stiamo parlando di riforme che restituisce al Parlamento
La qualità di arbitro di decisore anche sulla spesa militare
Io credo che questo sia un primo punto fondamentale ecco perché
Considero la vostra scelta e vi ringrazio per la l'accuratezza dici di questa scelta non soltanto per molti tra noi come ha già detto bolognesi abbiamo sostenuto già nel luglio scorso molte di queste posizioni che abbiamo dato credito poi
A questa idea che il percorso corretto fosse quello di una vittoria del sistema parlamentare nel merito
Già nell'anno nell'anno passato c'eravamo chiaramente schierati per una indirizzo di interruzione completa del programma
Ma siamo anche convinti che il pragmatismo in politica sia come dire un elemento con cui dobbiamo misurarci e la vostra scelta di consegnare a noi e novantuno in come dire per nucleo indistinto trasversale di parlamentari
Ci carica oggi di responsabilità bolognese ha già detto e io posso qui a confermarlo la stragrande maggioranza dei parlamentari
Del Partito Democratico assolutamente convinto che questa dire che voi avete tracciato con la vostra petizione sia quella da percorrere e tuttavia è fondamentale che il passaggio di oggi porti queste firme con queste scatole
Più o meno simboliche dal momento che si tratta
Pur sempre di firme come dire virtuali no ecco questo importante da sottolineare perché il modello anche di sottoscrizione è virtuale ecco che trenini reali seggi casi reali ecco ma questo importante insomma ecco che che questo sia un elemento importante sul tavolo della discussione
Che farà sicuramente da bilancia per dare una bilancia che dalla prossima settimana come Partito Democratico in vista proprio della risoluzione fra due settimane in Commissione noi imbraccia avremo io penso che ci sia un elemento fondamentale che va ulteriormente sottolineato e cioè che veramente questo passaggio
Rischia di di di essere un passaggio decisivo non soltanto per voi ma anche per noi perché se portiamo a casa questo risultato io auguro con il concorso di tutte le forze parlamentari
Senza come dire perderla bazooka nella testa di fronte a ipotesi in qualche maniera di di di di tipo massimalista perché se ci sarà la necessità
Come dire per per nella partita degli scacchi di di di di portare a casa la regina perdendo la torre bene ben venga la la la penisola Torre purché mangiava Regina ecco io questo
Ci tengo molto e e la partita che che che oggi giochiamo e questa
Dunque l'impegno mio
E di di coloro che sono qui al mio fianco di portare al ministro queste firme questo messaggio dentro il partito sapendo che c'è come dire un nido caldo che accoglierà questo messaggio e io sono molto contento della vostra avvenuta oggi grazie
Buongiorno chiudono Maurizio Simoncelli vicepresidente dell'Istituto di ricerche internazionali Archivio disarmo che l'istituto di ricerca cui fa riferimento alla Rete italiana disarmo al network a cui aderiscono
Organizzazioni della società civile ARCI ACLI i Sindacati e quant'altro che
Dal due mila nove ufficialmente aperto la campagna appunto Surico
Sul problema degli asset trentacinque che abbiamo attivato tutta una serie di iniziative
Non posso che ringraziare gli amici di avanzo e delle
Iniziativa che hanno fatto perché è stata un ulteriore colpo significativo per far
Evidenziare che la società italiana si sta esprimendo sempre di più
Contro questo progetto che appare non solo faraonico e così è stato definito non da noi andando in New York Times
C'è un progetto faraonico dei suoi così va anche con le grandi difficoltà abbiamo visto che
Lo stesso ufficio del diciamo la Corte dei conti in ufficio di controllo ricavo statunitense
A presentato diversi rapporti in cui mette in evidenza le criticità ma mi piace ricordare anche recentemente proprio nel
Febbraio scorso ha partecipato a un convegno organizzato
Dall'asso di Trondheim diciamo un sindacato militare per così dire ecco anche detto passatemi il termine che non è esatto
Fu un convegno proprio sulle forze armate italiane lo scenario europeo idee per un cambiamento
Il generale l'ufficiale generale l'Aeronautica militare Fulvio Gagliardi ha presentato una bellissima relazione sistemi d'arma industria militare
In cui parla più volte dell'ex e trentacinque e mette in evidenza i punti di debolezza gli estremi punti debolezza di questo sistema d'arma non credo che il generale Gagliardi sia un pacifista
A come porrebbe essere insomma i rappresentanti della
Rete italiana disarmo
Non dimentichiamo come è già stato detto che l'Italia ha già produce da tempo ma Eurofighter noi come Archivio disarmo avevamo già pubblicato
Sei mesi fa un pay perché tra l'altro abbiamo preparato qui una cartella per la stampa secolo chi lo volesse possiamo dare
Un un aereo che a prestazioni non identiche ma analogo a quello dell'F trentacinque non ha la capacità del dello Stealth del testo non è più invisibile rende invisibile anche se può sembrare tra un aereo
Che va a provocare tensioni a livello internazionale non va a creare disse emissione perché noi siamo ci stiamo preparando
Quindi a un attacco aereo invisibile quindi a sorpresa nei confronti dei Paesi vicini che sicuramente non è la Tunisia
Ma leggiamo la parentesi Mosca
E con possibilmente anche un attacco nucleare perché esso meriterebbero avere
A apportare eventualmente anche le disse sessantuno
Quindi è un aereo che ha delle implicazioni strategiche importantissime e sarebbe opportuno prima di parlare di comprare questo o quell'altro sistema d'arma come dove quando dobbiamo decidere se comprarci
La macchina per andare a fare la spesa per andare
Il resto sulla strada bianca in campagna ora andare a fare la corsa sull'autodromo
Decidiamo che tipo di macchina comprare mai la compriamo a prescindere
Anche così essendo dobbiamo comprare un aereo sarebbe utile
Valutare a che cosa ci serve in questo senso estremamente importante e il
Il Governo italiano d'intesa col Parlamento
Presentasse elaborasse un libro bianco della difesa di cui siamo in attesa da circa dodici anni perché l'ultimo risale a dodici anni fa forse il mondo è cambiato leggermente rispetto all'epoca
E quindi chiediamo non solamente che rispetta le federate cinque si prenda quanto meno una pausa di riflessione
Ma che si elabori anche un modello di difesa è un libro bianco che il luogo però come dire lo mette nero su bianco in modo tale che possiamo dire
Questi aerei questi denari questi e fare civici fare fondo per questo prospettiva perché altrimenti ci muoviamo nel come dire in
In totale ambiguità non si capisce prima si decide che cosa comprare e dopo dici decidiamo che cosa ci serve
Ricordiamo che tra l'altro già oltre quindici anni fa la Commissione paladino incaricata dall'allora
Ministro Cossiga parliamo dell'ottantasette se ben ricordo
Indicò che il il modello di difesa andava indicato congiuntamente la Commissione parla di nero presieduta Livio Paladin l'illustre costituzionalista
Diceva che andava elaborato congiuntamente dal Governo e dal Parlamento sarebbe opportuno che oggi questo venisse fatto e credo che ci siano effettivamente le premesse perplessa quindi penso che iniziativa di avanzo sia
Estremamente importante perché c'è aiuta di un passo in avanti in questa materia così delicata importante grazie
No su esso perché mi è stato detto tutto ribadisco anch'io onore il piacere ricevere
Queste firme
Peraltro il mio percorso personale
Di pace seppur non ostentato è abbastanza manicheo
Nel senso che non mi ha portato mai da quando sono parlamentare in questi sette anni a votare neanche le missioni militari
Ho votato invece a favore della mozione contro gli F trentacinque chiedendo e ottenendo
Dalla
Partito Democratico
Una deroga alla percorso che ho sempre manifestato quindi mutazione arrivano espulso mai nessuno
Riconosco che ho che questo sia il dato molto importante
Il grande lavoro
Che in Commissione Difesa e i colleghi e su tutto il capogruppo ha saputo invece mettere in campo da quell'occasione della mozione sugli asset trentacinque che ha portato poi all'avvio della Commissione d'indagine
E io credo che la svolta politica e parlamentare tutta acqua che si congiunge con questo Boato che voi avete definito un boato positivo
Del popolo italiano che
è abbastanza raccolto credo anche dal Governo ma sicuramente e nella sede della Commissione
Io credo che si tra quindici giorni più o meno indicato però insomma anche in quest'occasione e credo che con forza il capogruppo e tutto il gruppo
Della Partito Democratico presente in Commissione chiede che venga veramente cara idealizzato perché annunciato ma ancora non calendarizzato
E e credo che sarà l'occasione proprio per poter dare azione concreta questa ottima iniziativa grazie
Ci sentiamo
è chiarissima
E ed è anzi un'occasione per spiegare così a base come funzionerà
A base il tanto non sa dove ha letto la definizione però in realtà si definisce se guarda sul sito web www a base di un torneo
Come è un'organizzazione che cerca di colmare
Il
Lo spazio il gatto in inglese tra le decisioni politiche che vengono che avvengono nel mondo in cui ci troviamo è quello che i cittadini invece vorrebbero cioè
Cerca di essere un ponte un ponte tra
I cittadini e chiaramente la visione progressista
Del
Del del mondo delle politiche quindi anche col comprese quelle del riguardo alle spese militari eh le stanze della politica
E quindi semplicemente
Cerchiamo di
Innanzitutto raccogliere una delle voci già presenti
A base di una una piattaforma se non quella che viene spinta dei cittadini
E per questo anche le campagne di Abbas cercherò di essere non ideologiche ma di rappresentare davvero una visione che può essere anche complessa che esiste nei cittadini perché quello chiaramente c'è una maggioranza una minoranza ci interessa relativamente all'interno di questi cinquecento mila firme che sono pacifisti convinti e sono assolutamente
Che che a mia firma
Qual è
Non aspetterete sette
Aspetti aspetti se se vuole glielo spiego
Sa cos'è no io vedo il punto
Sono
Ma lei lo
Lei non siamo denunziamo vero siamo associazioni pacifista siamo un'associazione che cercare di raccogliere sud delle campagne di democrazia diretta grazie
La sponda del l'onorevole Zani che cerca di portare semplicemente delle posizioni che esistono nel Paese quindi semplicemente
Una petizione fotografa una dimensione che
Non è la dimensione pacifista perché cinquecento mila firme le abbiamo raccolte sulla dimensione
Che raccoglie la complessità degli altri trentacinque visti come spreco di denaro pubblico ci sono quelli che non sono pacifisti tra queste cinquecento mila firme e semplicemente non vogliono che rispetto ad altre spese ci sia questa sia sui trentacinque ci sono i pacifisti
Ma noi abbiamo cercato di raccogliere una posizione che potesse rappresentare in realtà una pluralità di visioni
Anche all'interno della nostra comunità di uno virgola sette milioni ingiusto cittadini questo è semplicemente il motivo non c'è
Lei ripeto non abbiamo nessuna campagna di a base d'
Viene lanciata se non c'è un
Mandato da parte dei membri quindi su questo
Nel può fare vuol fare
Spallucce facce però queste come funziona l'organizzazione
Ne siamo anche
No no io posso
Sconti ammazziamo cinquecento mila persone non stiamo allegati dando a maggior ragione
Balcanico alta la scatola lesa
Se lei era già non è la
Non creava non facciamo polemica lo facciamo polemica io se se se vuole repliche risponda e non fa spallucce le rispondo se no ex se deve fare polemica fine a se stessa ok
E io le sto rispondendo
Questa petizione non riguarda gli Eurofighter e quindi noi io posso dire cosa ne penso io
Vi Eurofighter ma cosa pensa la comunità di a base glielo chiederemo la comunitaria base una volta e ci sarà un progetto ripeto ma noi
La democrazia
La i cittadini non possono stare non possiamo proporre un documento di ottanta pagine e che è
Vere di sostenere o meno un progetto un un libro bianco cittadini semplicemente cerchio cerchiamo di raccontare
In quello che la
La disponibilità di ciascuno dei un milione seicento mila membri che non sono pochi cerchiamo di raccontare quello che succede nella politica dice e chiediamo e cerchiamo di rappresentare la loro posizione punto non c'è altro
Ci
Se esistente
Io avevo cercato di spiegarlo prima durante e di intervento c'è questo evidentemente è un il rischio che ci sia come dire uno scambio tra il metodo il contenuto in quest'
Caso evidente ed è giustissimo quello che Nicotra esposto dal mio punto di vista proprio perché io prima di diventare parlamentare erosa membri avance
E dunque non Mondino motivo ci sono delle campagne per precisare
Di Hamas che alle quali io aderisco e altre a cui non aderisco molto semplicemente loro rappresentano una fotografia e portano qui sul piatto un fotografia il problema è che funzioni questo ponte
Ecco che cosa ci sia da parte forse l'equivoco nasce anche da posizioni Archivio disarmo che ha fatto un intervento che allargava lo spettro rispetto alla relazione di cui bolognesi ha parlato prima penso che su questo sia corretto come ho detto di cottura parlando a tempo debito io per esempio voli subito potuto dire aggiungere che dei dieci miliardi per il mio modello di difesa preferirei trasformare quindi simili a visto che molti parlano comunque del tema della difesa in due milioni di ragazzi servizio civile queste la mia opzione però mi rendo conto che questo non è un argomento sul tavolo oggi oggi l'argomento sul tavolo è
Spendiamo dei soldi per comprare quel sistema di difesa risposta a stragrande mattanza di parlamentare del PD che noi vediamo che rappresentare no non siamo a far ore di quel tipo di quel livello di sicurezza si incontra questa nostra posizione con la richiesta di mezzo milione di cittadini che hanno sottoscritto questo appello
Sì mi pare di sì e oggi siamo qui penso testimonial in maniera congiunta non ce n'è alcun alcun patto che ci lega nessun tipo di legame tranne quello di quest'oggi perché è la prima volta che io ve lo dico per il personale non averlo visto diciamo fotografia in altre circostanze vorrei che fosse chiaro che qui non c'è non c'è un gioco delle parti c'è un elemento di democrazia l'ho precisato prima lo voglio ribadire la democrazia anche a questi livelli può funzionare possono novità per il nostro Paese
Però su scala mondiale comincia a funzionare mi pare che i risultati sono molto interessanti
Lo dico per spiegare quello che ho detto alle mie collaboratrici condono invitato a sottoscrivere la petizione
Per chi non ha l'età dico tra ma la mia ricordiamo tutti che una volta ci sono ci fermavamo e bacchetta firmale petizioni entrambe vi voglio dire un mondo dica ora non si fa più così si fa in altro modo però io penso che la sostanza si avvicini un po'
Posso specificare io non sempre riallacciandoci al discorso mi sembra che quello che è stato scritto lì sull'all'altra parte della della scatola sia abbastanza chiaro
Quindi al-Aqsa fa una domanda sulla su internet si risponde a quella domanda che diciamo racchiusa e in una frase in quelle parole quindi mi sembra
Se non la no hai voglia
Prego
C'è già
Sì dice no agli effetti trentacinque in quanto cittadini italiani vi chiediamo di fermare subito l'acquisto del caccia F trentacinque cosa che la richiesta anche dell'analisi fino fino al nuovo prova questa enorme spesa
è inaccettabile considerate le risorse necessarie ad affrontare la crisi sociale di occupazione del nostro Paese queste aree hanno inoltre problemi tali da aver spinto Paesi come
Io SI Canada Danimarca e Turchia riconsideri rispettivi acquisti vi chiediamo di fare lo stesso e di usare quel denaro per contribuire a far uscire l'Italia dalla crisi dunque
Un obiettivo molto chiaro che non a caso mai ci siamo sentiti con vigore come avete capito di accogliere
Un'altra cosa volevo dire siccome qui Camera dei deputati in Parlamento si sa che si va coi numeri voi avete detto maggior parte dei da rappresentanti del Pd
Però a una volta che si va alla votazione di sia decurtati cioè questa mozione quante pressappoco
Quanti voti può avere e poi tutti coloro che sono contro che vogliano questi atti e trentacinque perché li vogliono a chi può no destra
Dovrebbero anche specificare il motivo per il quale questo questo contratto per loro avanti perché mi sembra che la cittadina abbiamo il diritto di sapere
Quello che ne pensano i parlamentari che sono i nostri rappresentanti quindi vedere se ci sono
Dei contatti sotterranei con la Lockheed dopo Coco qualunque cosa sia insomma
Che ci fa pensare a questo
Il Consiglio supremo di difesa poco più di un mese fa a affrontato alcuni problematiche tra queste ha parlato anche della Libro bianco della difesa che verrà presentato
Problema poi ripreso anche dalla attuale ministro Pinotti che ha preannunciato appunto Libro bianco eccetera eccetera
Non temete
Alla la posizione del PD ovviamente la mozione che sarà il documento che sarà votato che quindici giorni sarà scollegato a questa scadenza cioè non temete che ci sia
Poi il
Qui la sensazione anche che proviene all'interno del mondo militare di procrastinare proprio in funzione di una presentazione di un progetto di modello di difesa e qui sia ci sia un tentativo
Di dilatare anche un'eventuale decisione di questo tipo e aggiungo
Che o indubbiamente come ha detto anche non riescano che è stato diciamo uno dei principali artefici questo documento in una recente intervista fatta nelle Gruber ha parlato anche di possibili pressioni che ci sono anche dal mondo
Dell'industria il Parlamento viene fuori da un cono d'ombra nel quale in questi anni purtroppo me sapete meglio di me
Ci sono state anche delle Commissioni forti tra i vertici militari e l'industria molti esse generali che passano né di consigli amministrazione delle industrie della difesa
Quindi oggi mi domando quanto pesa cioè
Rimarrà scollegata questa scadenza politica per dal tutta la decisione che prevede
è chiaro se allora guardi
Due cose la prima nel luglio scorso del due mila tredici noi abbiamo scelto io ero tra quelli che aveva sostenuto la la mozione Marco
E che poi dopo alla fine ha votato a favore della mozione Scanu per una ragione fondamentale perché di mezzo abbiamo cioè una priorità e cioè quello che l'opzione parlamentare
Forse salvaguardata dunque un primo passo fondamentale è questo lo dobbiamo cogliere capirono non possiamo fare come dire lo scavalco altrimenti non si capisce la posizione del PD nel merito innanzi tutto questo è un punto
I nell'udibile il secondo dato fondamentale e che con tutta evidenza la proposta del Libro bianco
E sul piatto è un'occasione altri paesi europei l'hanno posta in Commissione e come gruppo dovremmo fare sicuramente un chiaro come te riferimento a questa proposta
Pensando anche di chiarire che cosa significhi precisamente questo tema perché il libro bianco Savoldi e tanto vuol dire tutto e non si sa precisamente ancora che cosa possa voler a dire forse questo e chi lo fa perché nei modelli e sistemi in Francia il decreto per farli propria con firma Presidente della Repubblica qui da noi
Chissà ecco allora per capirsi ma
Seguo la linea di cottura oggi siamo qui per un punto
E cioè
Per
Direi di no a una spesa quella degli F trentacinque
Io credo che bolognese abbia già detto chiaramente
Che ci sono delle posizioni interni al PD rispondo dunque molto limpide che ci sono già manifestate apertamente
Che questo Boato non potrà che rinforzare di cui il Governo ricordiamolo il capo del Governo in primis sul quale il capoturno in primis azzardato come dire una linea di indirizzo
E che noi riteniamo ragionevolmente possono andare a consistere inutili in un in un qualcosa di
Retto no che cosa sarà questo qualcosa di concreto capirete non spetta soltanto a me dirlo è giusto che noi tutti aspettiamo il dibattito all'interno del partito per capire dove porre l'asticella certo è
Che questo è il dato
Il dato con cui ci misuriamo e la parlamentarizzazione lo stop al programma fino che non c'è diciamo una chiarezza sulla qualità del programma stesso una sostanziale riduzione come limite diciamo di corrispondenza alla situazione della crisi e al bisogno economico del nostro Paese
Io penso che su queste tre cose possiamo voi in coscienza accettare in pienezza le firme che
Abbazia presentato fare condurre continuare a condurre la nostra battaglia
Vorrei anche sottolineare non è una spinta polemica che forse il vero problema oggi si colloca era fuori del PD
Laddove il rischio di posizioni che qualcuno adesso come dire non Ciavatta presentate dentro l'universo anche delle firme di Hamas cioè la richiesta di una
Come dire interruzione sto totale del programma
Rischia di essere
Fuor di dubbio uno
In linea di Colle di collisione con il passo avanti io ho detto prima usando la metafora che per mangiare la regina le volte Giuseppe dalla Torre nel gioco degli scacchi
Ecco noi chiaramente siamo forza responsabile di Governo abbiamo in qualche maniera la responsabilità di condurre in questo momento il Governo col Capo di Governo pensiamo che sia ragionevole segnare il punto
Ecco penso che questo sia un segnale chiaro che anche la spinta di avanzare la scelta stessa di consegna le firme a noi e non una colica ma con come dire un indirizzo trasversale universale sia chiaramente puntato con il farlo in questa direzione no
Grazie
Il rappresentante del PD che sono stati qui oggi
Proprio perché anziché consegnarle firme così a un nell'indistinto usato corso stati consegnati alle rappresentanze del PD e tra l'altro del PD della Commissione difesa tanto per intenderci e questo credo che sia
Importante per noi che riceviamo e
Avrete gli occhi ancora più attenti nei nostri confronti voi che dovete diciamo fatta è così bene nello credo
E poi signori questa è una battaglia che speriamo di andare avanti sempre sempre avanti e ci si perde essere sempre un'altra da poter fare dopo ore
è
Ma ho Mao ma otto diceva diceva
Legittima diceva
Diceva a fare una rivoluzione non è un grande problema bisogna sapere bene chi sono gli amici e chi sono i nemici
E poi sapere anche cosa fare dopo ma soprattutto chi sono gli amici che sono in sequestro