03APR2014
intervista

Intervista ad Emanuele Fiano sulla riforma del bicameralismo e sul disegno di legge per l'abolizione delle province

INTERVISTA | di Giovanna Reanda Roma - 00:00. Durata: 18 min

Player
"Intervista ad Emanuele Fiano sulla riforma del bicameralismo e sul disegno di legge per l'abolizione delle province" realizzata da Giovanna Reanda con Emanuele Fiano (deputato, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata giovedì 3 aprile 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Camera, Comuni, Costituzione, Governo, Istituzioni, Legge Elettorale, Partito Democratico, Provincia, Renzi, Riforme, Senato, Storia, Violante.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Voglio Emanuele Fiano capogruppo
In Commissione affari costituzionali parliamo di riforme onorevole Fiano
Partiamo dall'impianto tutti questo Governo
A vicinissimo Peppe diciamo noi dell'Italia ieri le polemiche che ci sono stati sul Senato
Lei le condivide essendone
No io non le condivido
Credo che sia abbastanza
Comprensibile ragionare sul perché visionare
All'obiettivo di avere un sistema monocamerale
Posto che se ne discute
Da molti decenni e ricordo una proposta di legge Stefano Rodotà valutata l'importanza che prevedeva il Moro quando era Ministro
Non solo politica Milano studiavamo i testi della rete
Era il periodo anche quelle parole sulla grande riforma di Bettino Craxi comunque a prescindere dalle opinioni
Noi abbiamo una posizione repubblicana derivata dalla reazione democratica fascismo
Giustamente e in Italia meglio che in altri Paesi ma
Anche in altri
L'Italia ha costituito un sistema di controlli bilanciamento
Se fossero
La reazione democratica la dittatura che aveva governato produco intende sanguinoso questo qua
Questa è l'esigenza di un
Il proprio controllo legislativo doppie letture
Camera e Senato per questo architettura istituzionale dei poteri della Corte costituzionale dei poteri del Presidente della
Questo principio in relazione al fascismo autentico iscritte nel DNA di chi fa parte della strada da sinistra presente il sottoscritto
E ovviamente come
Coloro che vengono oggi
Perché sono oggi i dirigenti e militanti del Partito Democratico
Se
Provenienti da storie diverse o anche provenienti da nessuna storia semplicemente inattivi del Partito Democratico
Che hanno attraversato la storia o del Partito comunista e la democrazia che si era comunque del cattolicesimo democratico le storie dei partiti laici
Italiani anche del Partito Socialista e ricordo che il PPI appena entrato dentro il Partito Socialista
Democratico europeo
Ora in alcuni viene il sospetto che il combinato disposto
La nuova legge elettorale
Assegnerà un premio di maggioranza ricordo ridotto rispetto al porcellum ridotto quindi e abbiamo vissuto
Oggi con il sistema
Con altri errori ed orrori censurate dalla Corte Costituzionale elettorale ma che comunque da un prelato avanza maggiore ricordo che al secondo turno
Il l'Italie compera trecentoventuno deputati di maggioranza e più quelli che per me non è più il collegio estremo come si comporta per ogni maggioranza
Qualcuno ritiene che il combinato disposto di legge elettorale e quindi maggioranze comprendi io e lascio la Camera
Oltre anche ad una semplificazione del sistema dell'articolazione dello Stato sul territorio di eliminazione delle province
Possa produrre una contestazione una
Massimizzazione di potere decisionale troppo spinto
Non voglio arrivare a dire fino a una persona sola perché per adesso il sistema di governo non cambia ma comunque
In un partito o di un raggruppamento
Questo il timore che avanzano alcuni miei colleghi
Parlo di quelli interni al Partito Democratico ad esempio
Garantire
A
Anche il presidente Violante messo diversi
La richiesta che viene da costoro richiesta legittima e che il sistema nel suo insieme stia in piedi con sistemi di bilanciamento
Ceca imbarazzo come direbbero gli americani cioè di controllo di bilancio
Questa è una richiesta assolutamente
Legittima
Non credo che questo passi per una
Santificazione dell'idea che debba esserci una seconda Camera
è ovvio che se metteremo mano alla riforma dalla Costituzione dovremmo
Valutare gli aspetti della Corte costituzionale della Presidenza Repubblica anche i sistemi di individui s'inscrive
Perché c'è una relazione tra la composizione
Oggetto tra la composizione dei rami del Parlamento e che poi hanno la competenza dell'azione di questi organi di controllo
Della Presidenza la Repubblica
è ovvio che dovremmo ragionare in maniera stringente sulle competenze per la seconda Camera non elettiva se ma in seconda istanza e oggi però anche che se
Come io signor c'è
Lo sapremo fare entro la cornice democratica noi andremo incontro
Ad una fortissima richiesta che c'è
Nella popolazione tra il sessantacinque settanta per cento dicono i sondaggi quindi comprendendo i nostri elettori non c'è proporzione
Solo un po'prevalentemente incentrata essa chiedono questa riserva riforma in più voglio dire che
Sono numerosi sistemi come come è noto tra l'altro molto ben noto agli ascoltatori di Radio Radicale
Vorrei ricordare che molti sistemi democratici occidentali
In alcuni casi la gran parte bicamerali
Hanno sistemi elettivi un premio di maggioranza
Implicito come sono i sistemi a collegi uninominali sistemi collega procedurale che da sempre sulla battaglia per esempio del Partito radicale di Marco Pannella
Di Emma Bonino sono sistemi
Peraltro prediletti anche dal Partito Democratico che di cotone la propria assemblea
Sono sistemi che hanno un premio di maggioranza implicito fortissimo a secondo delle composizioni perché è ovvio che se in quel collegio spariscano i voti tutti gli altri
Candidati vincendo solo questo porta con sé un premio di maggioranza implicito molto forte per cui quelle quindi parliamo l'insieme del mondo occidentale in molti sistemi di semplificazione basti pensare agli utenti dei liberaldemocratici
Quali sono stati esclusi dal Parlamento per decenni
A fasi alterne felicità rientrare nessuno in quel paese ma neanche troppo
Fune anche faccio per dire i radicali che frulla mica ammiratori
Ingegnere sistemarlo stasera come denominati hanno mai gridato avvenuta vulnus democratico per il fatto che i liberaldemocratici in virtù di quel sistema
Ah fra del maggioritario implicita forestazione quindi io penso che
La ricerca del massimo possibile di controllo di bilanciamento all'interno del sistema democratico
Anche di nominare anche con le semplificazioni che abbiamo
Stiamo tenendo conto in queste ore nel sistema delle Province e anche
In conseguenza però la legge elettorale solo richieste giuste
Tradurre questo con un fatto che l'Italia riscritta attivazione
Per quanto riguarda la riforma delle province
Ce la fa anche un po'
Specie
La possibilità di
Una critica quando
Pratica la posizione che le stesse stava quasi
Il programma elettorale
Io ho finito
Dovremmo discernere della
La differenza la critica resistenza
Tra coscienza critica conservazione
Noi abbiamo uno stato la struttura dello Stato ipertrofica troppo pesante
Come Sacchi indichi ragiono da molti decenni forza al nostro Paese e ci ragionano
Da molti decenni tutti gli esponenti della sinistra
Io credo che si debba stare attenti a confondere il massimo di rappresentatività possibile per via
L'espressione popolare
Google
Il massimo possibile della semplificazione e anche dell'efficientamento della ditta democratica credo che nel corso del stessero sulla legge elettorale
Noi abbiamo avuto una discussione legittima chiappe implorato tra due estremi questo scoglio rotolamento che vale anche per le Province
Grazie tra diciamo tra chi voleva il massimo della rappresentatività chi voleva il massimo dalla governabilità io ritengo che
Entrambe gli estremisti abbiano una dose di errore perché il massimo della rappresentatività è una legge elettorale significherebbe il sistema proporzionale puro
Con preferenze ma sin d'ora per la verità significherebbe
Una legge truffa cioè che un partito che prende pochissimo
Da solo può confermare senza controlli senza pronunciamenti senza polemica
Anche nel caso delle province non lo stiamo
Tranciando il principio di rappresentatività anche negli enti locali del cittadino intanto perché rafforza ma quello di
Poi perché scriviamo le città metropolitane poiché
Spingiamo verso l'Unione dei Comuni poi perché stavo pensando a un Senato delle autonomie
Esprimo lì ancora rappresentanza territoriale quindi stiamo
Trasformando la Repubblica avendo bene in mente il principio
Sacri della rappresentatività democratica devono rimanere valide
All'interno di strutture che possono nuova
Per quanto riguarda Rutelli
Poteri che verranno attribuiti non solo la seconda Camera
Ma anche lo stesso
Presidente del Consiglio passa che poi può accaduta si porta appresso anche il ruolo del Presidente della Repubblica cioè alla fine quando si tocca l'impianto voi inevitabilmente facce della stessa un come dire non solo per il check and balance ma anche per conseguenze logiche lei diceva
Ad esempio i membri del CSM la Corte costituzionale come vengono eletti in Parlamento ha un ruolo stesso discorso vale per il Presidente della Repubblica
Beh e sono tutte questioni
Di rilevantissima importanza
Sono dentro alla riforma del Titolo quinto del Senato
Tendenzialmente vorrei dire che
L'aumento
Diciamo
Noi pensiamo ad una Camera che non abbia più funzioni di fiducia al Governo che non abbia più funzioni legislative proprie saranno destinati al Senato ma che dal Senato economiche ma che possa avere intanto esprimere pareri su
Si invecchia rinviare alla Camera deve spendere una maggioranza assoluta se non vado errato all'ultima ipotesi e anche la Camera di prestigio ma solo in presenza di una maggioranza assoluto qualificati
Dopodiché per quello che riguarda
No all'interno di questa discussione è ovvio che se aumentiamo oltre a questa ipotesi che riguarda alcune fattispecie tra cui anche alcuni sistemi eletti negli organi di controllo pagare
Ogni mattina si è ancora
Sì aumentiamo di molto come qualcuno vorrebbe l'altra severo in televisione con il professor ai
Suggeriva di attribuita dal Senato autonomia anche il potere di legiferare in quel campo
Delle leggi elettorali se attribuiamo poteri oltre a questa fascia che non vi do atto
Allora non può essere di secondo livello si certe delibere perché
Ci sarebbero eletti di secondo livello che decide lo sulle sedici chiudendo gli altri
Quindi si tratta di bilanciare queste esigenze per quello che riguarda i poteri del Governo noi non stiamo lavorando né proponendo un sistema al momento semipresidenziale pregiudiziale
Che peraltro è ovviamente sarebbero i poteri c'è stata una richiesta di verificare la possibilità di aprire al
Il Presidente del Consiglio la possibilità di
Revoca della delega ministri
Che è uno
Non penso di poter
Il Presidente del Consiglio
Non è un momento di poteri legislativi di aumento dei poteri di controllo sulla compagine di Governo ci si sta ragionando al momento non c'è
Nel testo sarebbe una forte innovazione per il nostro Paese
Io penso che tutto vada sempre servito in un sistema complessivo di bilanciamento potreste
No l'ultima domanda avanti perché la notizia di questa mattina ha manifestato Nicola Cosentino però per un'inchiesta che nulla a che vedere con tutta la vicenda che spettatori ricordare bene
Camera e Senato Camera e Senato impegnate
La Camera impegnata nella
Richiesta di autorizzazione a procedere
Che cosa ne pensa
Morandini
Non sono abituato a commentare provvedimenti cautelari
Prima di aver letto le carte
Sono abituato a pensare che il giudice quando provvedono ad una disposizione cautelare precedente che ad una sentenza evidentemente hanno in mano
Hanno in mano elementi nuovi
Molto significativi
Si sapeva che erano in corso inchieste fare anche sull'attività imprenditoriale anch'
Io però altrimenti alcun elemento guardo
Dobbiamo guardare sempre con grande attenzione ai provvedimenti di custodia cautelare storica
Vertenza diciamo si occupa dei diritti della persona in questo Paese perché è ovvio che
I provvedimenti di custodia cautelare interviene prima che il giudice della magistratura giudicante abbia espresso un giudizio
Evidentemente c'era la paura di finalmente il provveditore concludo ad accrescere la ripetizione del reato della
Anche la possibile fuga dell'imputato consorella giudicare
Non mi sembra diciamo che in questo momento soprattutto nella sfera politica ai Giudici la Magistratura
Stia intervenendo con procedimenti
Interventi utili
Sovente quindi
Motivo di ritenere che probabilmente a detta degli elementi certi però io non esprimo nessun giudizio anche perché
Personalmente tendo a non parlare di magistratura in senso assoluto bisogna vedere quella Procura della Repubblica quali elementi
Certo
Non può mai essere notizia che fa piacere
è la persona venga condotta agli arresti è
Io
O invece piacere quando scopro che è un dramma al fatto
Comunque chi ha operato
In particolare si è operato
Forzando
Diciamo
Procedure pubbliche viene ricondotto dentro un processo per la magistratura staremo a vedere
è difficile giudicare una notizia pesante ma che presenta
Un'ultimissima considerazione ma io ma lasciamo
Ieri invece agli arresti in Veneto in Sardegna un'indagine è un'inchiesta di rosso
Insomma
Con accuse veramente ma
E
Sì non so dire se la notizia tripla pensiamo agli arresti o il commento del segretario nazionale della lega Nord quale ha
Sempre iniziato
Abbia forse
Insomma
Per legge di cui richiesta giudizio su quegli arresti
La colpa grave dello Stato
Ieri a Sky
Invece di occuparsi dei delinquenti che lascia liberi con
Nella speranza nazionale nazionalista della responsabilità aprire lo Stato centro nella maggioranza parlamentare
E per fortuna abbiamo abrogato si occupa migranti clandestini taxi occupandoci degli arresti in
Ovviamente Ilioi rischiamo sempre di
Di tempo l'area diciamo
Sul versante del ridicolo perché
Ciascuno di voi ha difficoltà a pensare che l'Italia potrebbe essere l'unico
Forse non piccolissimo di persone che ritiene di poter ottenere la successione
Della propria Regione
Bernardo contrapporre armato gli annunci
è ovvio che noi
Abbiamo difficoltà a pensare che questa sia una cosa seria però diventa seriosa
Tipicamente seria quando vediamo
Che il segretario del partito che
Diciamo venisse indagini
Ai quali i sondaggi attribuiscono quattrocento progetti al suffragio popolare e quindi
Molte centinaia di migliaia di voti avvalla
Questa
In fondo il filo evidentemente la lega fa
Voti dei successi e non si caratterizza il CNEL spendere tono fattura sarà in
Si tratta di cose molto pericolose perché ha fatto la magistratura il ROS dei Carabinieri a smantellare questa iniziativa
Può essere che sia un'iniziativa diciamo così ridicola prima che il pericolo
Ma la rabbia che c'è in giro
Per il disagio sociale che esiste
Per i dati
Devastanti che la disoccupazione che abbiamo letto nei giorni scorsi
E che in particolare oggi evidentemente
Danneggiato una Regione che è sempre stata vitale per quanto riguarda il tessuto produttivo e quindi
In questa Regione si sente ancora
Probabilmente oltre che nel
Riprende la trattazione
Nazionale al quaranta per cento giovanile della disoccupazione al tredici per cento in generale
Il pericolo è trasformare quella rabbia qualcosa
Non credo sia sfuggito a nessuno che c'era uno dei responsabili
Infortuni
C'è qualcosa che serpeggia del Paese
Che rischia di trasformare la giusta rabbia sociale
L'intollerabile violenza ci
Perché noi dobbiamo occuparci con tutte le forze
A questo ed ha scandalo che una forza politica Paesi per fini elettorali di avvallare
Grazie