04APR2014
rubriche

Rassegna stampa estera

RUBRICA | di David Carretta Radio - 07:10. Durata: 19 min 47 sec

Player
Puntata di "Rassegna stampa estera" di venerdì 4 aprile 2014 condotta da David Carretta .

Tra gli argomenti discussi: Armi, Assad, Cina, Corruzione, Esteri, Francia, Governo, Rassegna Stampa, Scandali, Sinistra.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 19 minuti.
07:10

Scheda a cura di

Delfina Steri Iva Radicev
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno gli ascoltatori di Radio Radicale venerdì quattro aprile questo l'appuntamento con la rassegna dalla stampa internazionale accurata di David Carretta
Diversi temi di cui ci occuperemo quest'oggi partiremo ancora una volta dalla Francia dalla disfatta di domenica nelle elezioni municipali del partito
Socialista che ha portato alla caduta del Governo dirlo Maccanico e alla nomina di un nuovo provenissero Manuel Walser personalità atipica
Della sinistra francese perché considerato un liberale e di un nuovo Governo il giudizio sul
Governo vasi nel suo insieme non è molto positivo era efficace
La prima pagina
Ieri di Libération una sorta di matrioska con i volti di valse del suo predecessore ecco e questo titolo il Governo I o bis non solo
Perché
Alla fine un solo due Ministri sono nuovi una la personalità molto conosciuta Ségolène Royal
Ma anche perché un Governo molto orientato a sinistra ma anche Aldo il suo Primo Ministro
Si è considerato di destra ci occuperemo anche di
Siria lo faremo con il Washington post è un editoriale di ieri dal titolo solo chiacchiere sulla Siria
Stati Uniti Nazioni Unite sono tutto chiacchiere niente azione il quotidiano americano chiede all'Amministrazione
Obama di intervenire con forza di fronte alla guerra fame che il regime siriano di Bashar al-Assad sta compiendo contro una parte importante
Del suo popolo in sostanza il post chiede di fare
Come di fronte all'uso di armi chimiche
Intimare ad Assad di far passare gli aiuti umanitari oppure fronteggiare bombardamenti in chiusura ci occuperemo anche di Cina e di un nuovo scandalo
L'epurazione di un un alto dirigente dell'apparato del partito l'ex capo del KGB cinese come viene definito
Da Libération di ieri da cui leggeremo l'articolo di chi si tratta di Zhou Jon Kang che era a capo delle norme apparato di sicurezza uno scandalo di corruzione da cifre astronomiche ha condotto all'arresto di trecento persone
Eliminando così un rivale del Presidente ma cominciamo
Dalla Francia ed è commenti a questo nuovo Governo diretto da Manuel valsa se l'arrivo di valse era stato salutato positivamente da quasi tutti
Perché considerato un liberale in grado di condurre le riforme di cui la Francia ha bisogno beh i membri del suo Governo non sono stati particolarmente apprezzati anche perché sono
Praticamente gli stessi del Governo di prima partiamo da Liberazione controllo totale il titolo dell'editoriale di ieri il controllo totale quello esercitato da Von solo onde scrive
Ride o solo alla fine ha cambiato solo il suo primo ministro non solo
La politica di riduzione dei deficit di taglio del costo del lavoro è confermata ma la maggior parte degli uomini che la incarnava non nel Governo di sono Marche avevo
Si ritrovano oggi nel governo di Manuel Valls mancherà solo un ministro Pier moscoviti siti o l'onda non voleva più
Per difendere il suo patto di responsabilità per rilanciare la competitività della Francia davanti al Parlamento
Del resto a conferma del controllo totale del Presidente sulla composizione del Governo gli uomini vicini Paolon perché temevano di perdere la loro influenza sono presenti in massa e a dei posti chiave mentre il nuovo Primo Ministro non è nemmeno riuscito a imporre un suo protetto per succedergli al Ministero dell'interno che è valso occupava prima di diventare premier
E in questo Governo marchiato con il sigillo presidenziale copia quasi conforme del precedente con una linea politica è montata che
Manuel Valls scrive Liberazione dovrà cercare di fare
La differenza praticamente da solo il margine di manovra rischia di essere stretto ma
Il
Presidente de la Repubblica impopolare e terribilmente indebolito non ha alcun interesse a fare emergere tensioni in seno
Alla coppia chi guida l'Esecutivo cioè lo stesso o Londra e Manuel Valls non avendo mai mancato di lealtà nei confronti di ha Long Val si può apportarli la fermezza e la coerenza che sono mancate finora
E se sarà in grado di emendare la svolta di Beraldo e con un po'di politica sociale il matrimonio di convenienza Colombo falsa avrà senza dubbio un futuro così
L'avete Libération le Figaro quotidiano conservatore ha evidentemente
Una visione molto diversa incoerenze fragilità al titolo dell'editoriale di ieri o l'onda cerca di conciliare i contrari
Visto che la maggioranza plurale non è visto non esiste più grazie alla fine dell'alleanza tra il partito socialista e Verdi
Ho solo onde non aveva altra scelta se non quella di rivolgersi esclusivamente al suo partito
Il molto vecchio partito che domenica ha subito una delle maggiori delle peggiori disfatte elettorali della sua storia
Se secondo figlia o l'abbandono del Governo da parte degli ecologisti è una buona notizia
La loro partenza getta una luce cruda su questo nuovo esecutivo sociali socialista incaricato di salvare la Francia
Dalla rovina due parole vengono in mente per definirlo incoerenza e fragilità
Fedele alla sua natura lontano una saputo scegliere una linea chiara quella della riforma ha preferito conciliare i contrari e tentare un improbabile sintesi tra l'ala sinistra e l'ala destra
Del partito gli esempi che fanno figlia o sono molti
Come il fatto che il
Ministero dell'economia e delle finanze sarà così diretto da Michel Saba e hanno un mondo che hanno la peculiarità di non essere d'accordo sul nulla
Insomma tutto cambia perché nulla cambi in queste condizioni non si può escludere che la nuova fase annunciata da un'onda alla fine sia peggio della precedente così
L'avete nel fiacco più moderato ma comunque critico è le mondo di oggi nel suo editoriale dal titolo
Governo il rinnovamento resta tutto da dimostrare scrive le Monde stile personalità competenze equilibri politici questi sono gli ingredienti di un Governo
Ed è sulla base di questi ingredienti che deve essere giudicata la squadra di Manuel valsa la cui composizione è stata annunciata mercoledì
A questo stadio secondo le Monde il Governo falsi ispira più perplessità che fiducia certo Manuel valsa imposto il suo stile e il nuovo Primo Ministro ritenuto energico efficace professionale
Vuole andare in fretta come ha ripetuto anche mercoledì sera meno di due giorni dopo la sua nomina mattino il a Palazzo Chigi francese
Il suo Governo è stato costituito in modo molto rapido il Governo e compatto e serrato e paritario ma per parte sua non solo onda imposto i suoi di uomini e lo ha fatto nel suo modo tradizionale scrive le Monde
Sono dei fedeli dei fedelissimi del Capo dello Stato che occupano i posti chiave e delle finanze micio zappando l'occupazione Von su Aventis Manni
E di portavoce del Governo Stéphane le folle Manuel vasto non ha potuto nemmeno scegliere il suo successore del Ministero dell'interno quanto alle modalità sono
Tipicamente quelle di Holon d'un messaggio equilibrio di tutte le sensibilità del Partito Socialista
Con l'eccezione di Martine Aubry e Dominique Strauss Kahn tutti i candidati socialisti alle primarie
Del due mila e sei e due mila undici sono al Governo con il ritorno in primo piano di Ségolène Royale
Il problema per le monde che nel Presidente della Repubblica nel capo del Governo hanno saputo trovare personalità e competenze che in cammino
La nuova tappa del mandato quinquennale annunciata dal mondo lunedì dopo la disfatta elettorale
Preoccupati di correggere l'impressione di dilettantismo lasciato dal Governo precedente entrambi dicono di aver optato per dei pesi massimi dei solidi professionisti ma a detrimento del
Rinnovamento
Poi sulla questione della professionalità questo argomento è valido ma solo per alcuni con me
L o Fabio Russo
Molto meno per altri che sono comunque rimasti al Governo
O che sono stati al loro posto o spostati ministeri di cui non hanno alcuna esperienza
Quanto alla condivisione del Ministero dell'economia e delle finanze tra Arno montuose Michel salta potrebbe riservare molte sorprese tanto i due appaiono agli antipodi
In realtà anche se attesa l'unica sorpresa è quella
Di Ségolène Royale Colombo prosegue le Monde avverrà letto interpretato la disfatta dei socialisti alle elezioni municipali come l'espressione di una delusione e di uno scontento degli elettori
Ma fatta eccezione per la nomina di Valdes niente dimostra che questo Governo copia quasi conforme del precedente sia in grado di ridare fiducia alla Francia così
Nel mondo nel suo editoriale di oggi sulla stampa non francese
Ci si continua però entusiasmare per Manuel Valls a Matignon per esempio l'indipendenti di ieri se avrà successo Walser rivoluzionerà il socialismo
Francese il titolo dell'editoriale scrive
Il quotidiano britannico ecco il fatto curioso Manuel valsi il nuovo Primo Ministro francese Anne
Hidalgo
Nuovo sindaco di Parigi sono entrambi nati e Spagna
Sono immigrati da bambini le loro storie suggeriscono che la Francia non ecco così chiusa come alcuni suggeriscono e in questa storia ci sono
Lezioni anche per il Regno Unito e altri Paesi europei ma il punto è un altro cosa pensare di Valdes è come dice lui una versione francese in Toni Blair che pensa che la sinistra debba da adattarsi al ventunesimo secolo globale oppure
è una versione di sinistra di Nicolas Sarkozy che crede che il mondo debba adattarsi alle sue ambizioni personali la sua nomina da parte di Holon d'appare a l'Independent coerente
I socialisti hanno sofferto una sconfitta durissima nelle elezioni locali del fine settimana o l'onda già spostato a destra la sua politica economica valse carismatico
E critico della religione statalista del Partito Socialista appare come la scelta più ovvia per difendere il nuovo credo di Holon d'nella socialdemocrazia orientata al mercato il problema è che valse disprezzato da gran parte del suo partito
A differenza di Toni Blair quando emerse negli anni Novanta avvalsi una voce solitaria in Francia
Non rappresenta un desiderio diffuso di nuovo pensiero a sinistra i Verdi per esempio hanno rifiutato di entrare nel suo Governo è risultato che la maggioranza del nuovo esecutivo all'Assemblea nazionale si è ridotta praticamente a un solo voto
Con una maggioranza di questo tipo saranno in molti pronti a operare per il fallimento di Vargas
Manuel Valls per l'Independent a tre anni per dimostrare
Che
Le riforme dolorose per ridurre il ruolo dello Stato nell'economia possono liberare il genio creativo della Francia
E generare crescita e occupazione se avrà successo rompendo la morsa della vecchia ideologia del partito socialista sarà il next big Fenti la prossima grande così importante della sinistra francese ma se fallirà e il posto di primo ministro in Francia serve soprattutto a fusibile per salvare il Presidente la Francia
Si ritroverà con una sinistra screditata e una destra senza leader e senza idea Marin le penne attende con ansia i prossimi sviluppi così
L'Independent nel suo editoriale di ieri ci spostiamo sulla Siria questione che in un po'dimenticata
Questi tempi di crisi a livello internazionale in particolare con la Russia sulla questione Ucraina
Il Washington post ieri vi tornava con un editoriale dal titolo solo chiacchiere sulla Siria Stati Uniti e Nazioni Unite sono tutto chiacchiere in niente azione
Schema del posto cinque mesi sono trascorsi da quando il Segretario di Stato americano John Thierry aveva dichiarato che il mondo deve agire rapidamente per fermare la guerra di fame condotta dal regime siriano di Bashar al-Assad
Contro una parte importante del suo popolo sono passate quasi sei settimane da quando il Consiglio di sicurezza dell'ONU ha approvato una risoluzione due mila centotrenta che ordina a regime ribelle di permettere l'accesso ma in Italia e minaccia
Ulteriori passi in caso di non adempimento dall'ora secondo la coordinatrice umanitaria dell'ONU la guerra per fame e peggiorata il numero di siriani tagliato fuori dagli aiuti internazionali
è salito dal primo gennaio di un milione di unità arrivando tre milioni e mezzo almeno centottanta mila persone
Vivono in aree direttamente assediate dalle forze governative che rifiutano di permettere l'ingresso di cibo e medicinali
Indiretta violazione della risoluzione ONU il regime Assad autorizzato convogli umanitari ad attraversare solo uno degli occhi poco otto posti di frontiera
Che erano stati identificati dall'ONU per entrare in Siria secondo la coordinatrice umanitaria ONU solo sei per cento dalla popolazione siriana che vive in zone assediate ricevuto
Aiuti da quando la risoluzione è stata approvata nel frattempo c'è stata un'escalation di crimini contro la popolazione per esempio dal ventidue febbraio ci sono stati trecento attacchi sessuali e Damasco
L'ambasciatrice americana all'ONU Samantha Power ha definito il rapporto della coordinatrice ONU straziante aggiunto che il Governo ha sa dell'unica ragione
Che causa la mancanza di progressi nell'assistenza umanitaria ha detto l'appetito assassinio del regime Assad attraverso l'uso dell'artiglieria di bombe a grappolo di bombardamenti ieri contro civili
è il fattore fattore numero uno delle norme crisi umanitaria
Ovviamente
Scrive il posti giornalisti hanno subito chiesto Samantha Power che cosa
Proporrà come prossimi passi previsti dalla risoluzione
Ed è stato un momento in cui la retorica dura dell'ambasciatrice americana all'improvviso siamo sciatta
Non c'è niente che io possa fare che possiamo fare unilateralmente per fare in modo che il Consiglio di sicurezza faccio ciò che vogliamo ha detto Samantha Power non possono prendere alcun impegno
No conferma il posto gli Stati Uniti non possono costringere ad agire in Consiglio di sicurezza dove la Russia alleata di Assad da un veto
Ma l'Amministrazione Obama diverse opzioni per fermare gli orribili crimini contro l'umanità in corso in Siria
Ciò che non ha e la volontà di agire potrebbe per esempio mettere regime Assad davanti a un'alternativa permettere l'accesso umanitario oppure a fronteggiare gli stessi bombardamenti Eric Obama aveva minacciato la scorsa estate dopo l'uso di armi chimiche
Potrebbe fornire ribelli armi di difesa aerea per fermare gli elicotteri che lanciano bombe a grappoli sulle case di civile gli ospedali le scuole potrebbe bombardare le basi usate
Da ieri del regime e così via Samantha Power e i suoi colleghi dall'Amministrazione Obama invece sembrano accontentarsi di ascoltare gli strazianti rapporti degli osservatori ONU
Pubblicare dichiarazioni dure e poi da farsi le mani perché non sono in grado di ottenere la cooperazione di Vladimir Putin non è conclude il posto una performances che verrà giudicata bene quando gli storici si chiederanno perché
La più grande potenza al mondo non si è riusciti a fermare questo massacro di massa così
Il quotidiano della capitale americana per chiudere noi invece ci vogliamo occupare di Cina di una di una storia complicata scusa inizialmente da Reuters ma ripresa da diversi giornali tra cui Libération ieri
Miliardi sottratti l'ex capo del KGB cinese destituito il titolo dell'articolo firmato da Philippe grande o
Uno scandalo di corruzione da cifre astronomiche ha condotto all'arresto di trecento persone eliminando così un rivale del Presidente
Cos'è successo è sicuramente la più importante epurazione politica per corruzione della storia per la Repubblica popolare di Cina
Ma è anche uno dei più incredibili sequestri mai visti al mondo l'edizione dell'ex capo del KGB cinese cioè l'apparato di sicurezza Zhu Yong Kang accusato di corruzione dal partito ha condotto all'arresto di trecento
Membri della sua vasta rete in gran parte funzionari e al sequestro di beni per un valore di più di dieci miliardi di euro dieci miliardi
Questa somma astronomica equivale al bilancio annuale di Paesi come la LIPU Anagnina i l'Uruguay
Il bottino è ripartito sotto forma di conti in banca azioni e buoni del tesoro cinesi esteri trecento appartamenti e ville sessanta veicoli diversi quadri altre opere d'arte
Ideazioni corda che queste formazione è stata pubblicata dalla Reuters che ha citato fonti che hanno parlato di una riunione d'informazione segreto del Partito comunista
Il presidente cinese ci Jim Pinga rimprovera a Giulio un canile di aver sostenuto un altro alto dirigente decaduto box si light e poi è stato condannato all'ergastolo
Il problema qual è e che la corruzione è parte integrante del sistema in Cina lo stesso ci Jim Pinga qualcosa da rimproverarsi
Nel giugno due mila dodici un'inchiesta dell'agenzia Bloomberg rivelò Clinton Rashed l'attuale presidente possiede un patrimonio diretto di almeno duecento novantuno milioni
Di dollari va bene è una bazzecola rispetto i dieci più miliardi della Rete di
Su io un camion che conclude
Liberazione che però racconta in qualche modo i retroscena
Veri del
Del comunismo alla cinese ci fermiamo dato il carretto una buona giornata l'ascolto di Radio Radicale