04APR2014
intervista

Intervista a Marco Cappato sul Terzo Incontro del Congresso Mondiale per la Libertà di Ricerca Scientifica

INTERVISTA | di Cristiana Pugliese ROMA - 16:27. Durata: 7 min 51 sec

Player
"Intervista a Marco Cappato sul Terzo Incontro del Congresso Mondiale per la Libertà di Ricerca Scientifica" realizzata da Cristiana Pugliese con Marco Cappato (tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata venerdì 4 aprile 2014 alle 16:27.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Aborto, Antiproibizionisti, Associazioni, Autodeterminazione, Cellule Staminali, Cina, Commissione Ue, Corte Costituzionale, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Corte Interamericana Dei Diritti Umani,
Coscioni, Costa Rica, Democrazia, Digitale, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Droga, Economia, Embrione, Giustizia, Integralismo, Italia, Malattia, Mercato, Parlamento Europeo, Politica, Privacy, Proibizionismo, Ricerca, Salute, Scienza, Totalitarismo.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.

leggi tutto

riduci

16:27

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

E allora a colmare il divario tra scienza politica terzo incontro del Congresso morde a mondiale per la la libertà di ricerca scientifica non ne parliamo con Marco Cappato che coordinatore del congresso Marco
A te l'onere e l'onore di fare un bilancio di questa prima giornata di tre giornate di lavori ventotto sul togliamo le urgenze politiche tra pochi giorni al Parlamento europeo si discute
Della iniziativa all'embrione uno di noi un milione di firme che sono state raccolte per chiedere all'Europa di proibire la ricerca sul cellule staminali in breve embrionali di bloccare ostacolare in ogni modo l'aborto cioè
Una
Diciamo una Rete
Fondamentaliste proibizionista sulla ricerca e non solo che ha avuto in Italia il più grande successo in termini di raccolta firme e oggi abbiamo avuto al Congresso mondiale
Scienziati
Malati
Organizzazioni che hanno spiegato quanto è perché questo sarebbe grave se
La Commissione europea il Parlamento europeo decidessero di ulteriormente restringere le possibilità di ricerca e quindi
Sono partito da qui perché questo è anche un po'il senso la ragione per la quale ci chiamiamo congresso per la libertà di ricerca perché non è un dibattito teorico e il tentativo di mobilitarsi su obiettivi
Ne sono stati dati degli atti anche nuovi importanti su temi come
Le libertà digitali
La privacy con Riccio stornare credo che sia stato molto seguito e appassionante
Molto radicale nella nell'interpretazione dei rischi che una rivoluzione tecnologica della quale perdiamo il controllo come utenti
Possono avere poi sulle libertà individuali ma l'antiproibizionismo sulle droghe per la prima volta al Congresso mondiale
L'abbiamo affrontato il problema proibizionismo sul sulle droghe
Sotto l'aspetto della libertà di ricerca scientifica David nato ci ha spiegato come non ci sia nessun campo di ricerca che è rimasto per così tanto tempo secretato è impedito quanto la ricerca per esempio sulla le sedi
O se sulle su sostanze
Psicotrope proibite cinquant'anni di distruzione di una ricerca che pure era avviata in modo abbastanza promettente
Su alcuni effetti benefici che ho un utilizzo terapeutico di alcune droghe potrebbe fornire anche qui il problema è di congresso questo e promosso
Dall'Associazione Luca Coscioni dal Partito radicale cioè un problema di congresso di trovare
Obiettivi e risorse per
Realizzarli
Per realizzare che cosa iniziative giudiziarie anche e grazie
A Filomena Gallo e a Anna Virginia calzata abbiamo potuto parlare del Costarica e di questo ricorso al quale come Radicali abbiamo partecipato con più o meno ovviamente innanzitutto
E riuscendo anche a vincere alla Corte interamericana dei diritti umani contro proibizionismo sulla fecondazione assistita ma di nuovo anche sull'embrione
E della stessa strategia di azione che abbiamo utilizzato davanti alla Corte europea dei diritti umani o anche alla Corte costituzionale
Italiana Elena cioè insegnata da sei l'amico scorie esatto
Esatto tutto questo ovviamente si inserisce a
Nel è una declinazione della questione che abbiamo affrontato in apertura con gli interventi del vicepresidente della Camera e scrittori e radicale al partito radicale Roberto Giachetti
La testimonianza di Charles sa bene Expo il corrispondente di guerra della BBC affetto dal morbo di
Avanti Tor come lembo Bonino con l'ex Ministro dell'educazione tunisina Taieb va Cuche il rapporto tra scienza e democrazia come utilizzare il metodo scientifico la concretezza diciamo
L'essere anti ideologico del metodo scientifico
Per aiutare le democrazie in crisi o addirittura le democrazie reali cioè
Le democrazie che sono ormai di volute in mero rispetto formale
Di alcune
Manifestazioni esteriori di democrazia ma alle quali poi non corrisponde il vero rispetto delle regole e dei processi
Né dei processi democratici e è stata la giornata
Anche della presentazione di un nuovo strumento importantissimo il rapporto l'indice sullo stato della libertà di ricerche di autodeterminazione del mondo grazie a a questo congresso al lavoro di Andrea Boggio
Fino
A
Prima di oggi c'erano al cui indici
E sulle libertà economiche Freedom House sulle libertà
Sui diritti umani alcune analisi comparate sulle varie libertà nel mondo da oggi abbiamo anche vi invito andarlo a guardare sul sito dell'associazione e del Congresso mondiale
Un indice sullo stato della libertà di ricerca e di autodeterminazione del mondo partendo da una prima analisi su decine di Paesi su la ricerca sugli embrioni sull'aborto sulle scelte di fine vita
Ma anche
Ormai uno strumento aperto a integrarsi con nuovi dati nuovi Paesi nuovi campi e credo di potere dire che sarà
Permanentemente uno strumento di lavoro anche per capire meglio le correlazioni tra libertà di ricerca e libertà politica la correlazione non è univoca semplice la Cina per esempio in modo autoritario e antidemocratico sta scommettendo molto sulla ricerca libertà dice che scientifica ed è
Tra i Paesi di testa di questa classifica l'Italia formalmente democratica
Sappiamo quanto antidemocratica dalla giustizia recarci facciamo
è nella parte bassa della classifica mondiale perché non sta investendo in termini di risorse e non sta investendo in termini di libertà soprattutto e di regole di rispetto delle regole
Questo è un elemento che poi riguarda anche l'economia di mercato
Su questo è intervenuto in particolare il Rettore dell'Università di Teramo Luciano D'Amico molti gli studenti del venti per sei Teramo che erano presenti qui oggi quindi credo che sia stata una giornata da questo punto di vista molto importante voglio anche ricordare che buongiorno nel complesso mondiale il venerdì quattro esatto il giorno dove gli accrediti erano e quindi gli ingressi dell'Aula della Camera dei deputati erano rigidamente
Diciamo chiusi i secondi giù il il secondo il terzo giorno quindi il sabato cinque aprile la domenica cinque sei aprile
Il Congresso mondiale si terrà alla
Campidoglio di Roma la sala della Protomoteca anche lì abbiamo chiesto di accreditarsi però sic ci si può anche
Presentare direttamente se possibile puntuali così possiamo organizzare il lavoro con gli interpreti del cuffie materiale
La sessione di sabato inizia alle nove e un quarto a al sabato cinque aprile alla Sala della Protomoteca del Campidoglio Roma grazie ringraziamo Marco Cappato