05APR2014
intervista

Stati Uniti di Cina: intervista a Scott Moore sui vantaggi del sistema federale per la Repubblica Popolare Cinese

INTERVISTA | di Francesco Radicioni RADIO - 17:38. Durata: 18 min 13 sec

Player
Scott Moore è autore dell'editoriale del New York Times intitolato "United State of China".

"Stati Uniti di Cina: intervista a Scott Moore sui vantaggi del sistema federale per la Repubblica Popolare Cinese" realizzata da Francesco Radicioni con Scott Moore (giornalista).

L'intervista è stata registrata sabato 5 aprile 2014 alle ore 17:38.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Ambiente, Autodeterminazione, Autonomia, Cina, Comunismo, Cultura, Dalai Lama, Democrazia, Deng Xiaoping, Diritti Civili, Diritti Umani, Ecologia, Economia, Enti Locali, Ernesto Rossi, Esteri,
Europa, Federalismo, Hong Kong, Indipendentismo, Industria, Inquinamento, Investimenti, Istituzioni, Lingua, Malaysia, Minoranze, New York Times, Pakistan, Partiti, Partito Radicale Nonviolento, Pena Di Morte, Religione, Riforme, Societa', Spinelli, Stato, Sviluppo, Taiwan, Tibet, Totalitarismo, Uiguri, Usa, Ventotene, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci

17:38

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale noi vogliamo continuare a parlare di cinema e della proposta di Marco Pannella e del Partito Radicale Nonviolento di una soluzione federale per la Repubblica popolare
Infatti come gli ascoltatori di Radio Radicale ben sanno e almeno dallo scorso tredici maggio che Pannella ricorda
Innanzitutto alle autorità di Pechino come siano stati il Dalai Lama R. via caterva
Gli stessi leader e rappresentanti di tibetani uiguri ad aver abbandonato ogni rivendicazione indipendentista un richiami al feticcio di uno Stato nazionale
Perché le invece alle autorità cinesi una maggiore autonomia soprattutto nelle regioni delle minoranze etniche e insomma quella proposta di una federazione leggera già contenuta all'interno del manifesto di Ventotene via Spinelli Rossi Colorni
E condivisa fatta propria da tibetani uiguri
Proprio grazie al dibattito all'interno del Partito Radicale Nonviolento ne vogliamo parlare di tutto questo con lo scotto MUR ricercatore presso il Belfast Center di Harvard
E autore di un'importante editoriale apparso lo scorso undici marzo sulla pagina dei commenti del il New York Times e intitolato in modo suggestivo gli Stati Uniti
Di cinque anni
Innanzitutto professor BURP perché il sistema federale come lei scrive avrebbe molto da offrire alla Repubblica popolare
Può anche la voglio professor prima cosa vorrei chiarire che non credo si tratti di un'opzione realistica perlomeno a breve termine non credo che i leader cinesi stiano contemplando l'idea
Di implementare questo sistema erano polvere credo che se fosse applicabile parlando in termini realistici inoltre ad ottobre dopo l'oggetto del tavolo capopopolo
Si tratterebbe di un processo molto lungo di dire ovvero del POR
Che terminerà in un futuro molto lontano dalla gente ma la ragione per la quale ritengo che avrebbe molto da offrire alla Cina è che
La Cina di oggi è un Paese molto diversificato
Composta di molte regioni che non sono a mare a maggioranza fanno
Ma queste Regioni non hanno voce a livello politico e ritengo che per il Governo
Si è sempre più difficile affrontare questa problematica soprattutto quando si tratta di affrontare le crescenti tensioni a livello sociale
Senza ricorrere a misure di repressione e con la violenza
E non credo vogliano usare
Paolo quel tavolo
Allora questa il trenta nel quale per tutte queste ragioni
A questa e don paritario vuoti di trovate otto nuovo e
Parlo oltretutto credo che il federalismo sia un'ottima soluzione politica gran parte della mia opinione a calare al proprio tende è basata sulla storia del federalismo in altri Paesi o
Nessuno di fare oltre ad aver Fabbri con una sorta di lezione debbano poi
Di altri Paesi che potrebbe essere applicata al caso della Cina qui
E però una qualche forma di autonomia per le autorità locali esiste già in Cina
Ci sono le Province le municipalità le regioni autonome e poi i casi molto peculiari di Hong Kong di mancavo
Che condividono con Pechino praticamente solo la difesa e la diplomazia
Le volevo chiedere come funziona all'attuale sistema e perché pensa che oggi questo abbiamo mostrato i suoi limiti ampi
Tutto dello stallo
A ideazione infortunato al progetto che si debbano sottolineare due punti in particolare a votare primo i governi locali
Hanno una sorta di autonomia pratica ed economica oppure
Avevo e
Effetto delle riforme economiche dopo il mille novecentosettantanove con la riforma e la Turchia e l'apertura voluta Deng Xiaoping o
Quando la
Strategia economica era lasciare ampi libertà i funzionari locali oppure che ad esempio potevano scegliere quale industria Tumor promuovere nella loro area di giuristi
Giurisdizione
Workshop vorrebbero
Quindi avevano grande controllo sul sistema fiscale su come investire e anche su come
Raggiungere implementare le direttive politiche emanati dal Governo centrale
A volte il prezzo debba restare poca roba in termini pratici di e quindi
Una sorta di autonomia operativa diritto dei
Il che però non corrisponde ad adire autonomia a livello politico
Ovvero
Il vero e proprio federalismo
E questo ritengo sia veramente la più grande differenza tra la Cina e i Paesi come il Pakistan è la Malesia
O è ritirato
E in Cina in termini tecnici ci sono regioni autonome
Come il Tibet si usa anche poche altre
Agenzia che vengono appunto chiamati autonome
Gradirebbero
Omaggio alle opposizioni
Il che significa che queste hanno particolare status costituzionale il leader di queste zone dovrebbero rappresentare le minoranze qua fare
Allora vuol previa obbligo realtà soprattutto a questa farmacologico
E dovrebbero avere particolari libertà in ambito culturale e linguistico ad esempio
Ma a livello pratico fascicolo non è così che vanno le cose non vanno realmente così
Pongo ai voti la realtà è che dietro la facciata
Il Governo corrente esercita un controllo più o meno totali
E i funzionari locali non fanno altro che obbedire ai desideri alle direttive di Pechino
E non hanno nessuna
Reale autonomia negli ultimi anni però assistiamo a un processo inverso con una maggiore centralizzazione presepio nell'amministrazione della giustizia
Nel sistema della detenzione amministrativa e nella pena di morte con la decisione del due mila sette dighe portare alla Corte Suprema di Pechino la revisione di tutte le condanne
Scelte che le autorità cinesi hanno spiegato come un modo per andare a limitare l'uso di strumenti repressivi da parte delle autorità locali
Ecco professor Murgia non pensa che dando maggiore autonomia ai Governi locali
Possa Nomentana in qualche modo gli episodi abusi di potere
Piazzale la Torre del Greco nasce in questo luogo a
Al recupero
Innanzitutto questa è un'ottima domanda
Vorrei dire due cose per rispondere a questa domanda
A del
Alterati la prima è che il Governo centrale utilizza spesso questo tipo di argomentazione
Per giustificare il proprio controllo sul Paese nel suo insieme il Governo centrale spesso dichiara
Chi se non avesse un controllo tali ci sarebbero abusi di potere a livello locale
Apre la trovo poco a poco terrore
Quindi da una parte
Ritengo che sia utilizzato come un argomentazioni per sottolineare che gran parte degli abusi di potere sono portati avanti realtà
Da funzionari locali quattro
Che seguono le proprie i propri interessi in questo modo
Il Governo locali e il Governo centrale Nesci per così dire pulito
Non dico che non sia un argomento
Chi ha le sue fondamenta vorrei dire che secondo me questa stessa argomento utilizzato con cinismo e anche malizia
La seconda cosa e questo è un punto che non ho potuto approfondire nel mio articolo che dovrà essere molto sintetico
Un aspetto fondamentale del federalismo la acconto avviliti ci sono due elementi fondamentali del federalismo che descrivo uno l'essere rappresentati ovvero che zone come il Tibet infine Gianna
Avrebbero dovrebbero avere una voce distinte dunque per i distinto nel processo politico una voce che li rappresenti a livello nazionale
Ma il secondo elemento
Autori e appunto questa contabili tiro badate proprio di queste
Mi dei fini di funzionari locali che dovrebbero appunto avere questa contabili ti nei confronti della gente del popolo spesso pensiamo che quando ci sono elezioni in Paesi come soli
Gli Stati Uniti e gran parte dei Paesi con governi federali ci sia una contabilità interviene e che si manifesta grazie attraverso le elezioni
Questo è un punto molto delicato in Cina e non credo che sia realistico pensare che la Cina adotti questo sistema con questo tipo di a Conta BdT ma vedo alcuni circostanze nelle quali per esempio lì elezione vengono svolte all'interno del partito comunista
Come esempio di democrazia del partito
All'interno del partito
Quello scegliere ad esempio chi sarà il leader in una certa regione
E credo che un sistema del genere porterebbe maggiore accountability tre funzionari locali qui gli abitanti delle regioni come il Tibet che credo potrebbero controllare maggiormente gli abusi di potere di cui parliamo
Ad esempio la OP l'aumento del ricorso alla pena di morte
Io credo che la risposta sia la contabilità di che infatti un elemento fondamentale del federalismo
Ecco questo muro lei parla della necessità in Cina di una maggiore accolta avviliti che potremmo definire in qualche modo l'obbligo di rispondere ai propri cittadini non pensa però che nell'attuale sistema siano proprio governi locali di meno attrezzati a fornire ai cittadini risposte adeguate per esempio rispetto all'emergenza ambientale e glielo chiedo proprio per l'attenzione che lei ha posto nelle sue ricerche sulla questione
Della difesa dell'ambiente
Sia aree ai trenta data
Allora voi Fraccaro cuoco
Credo che un severo sacche unicità ovvero che i funzionari locali di solito non fanno della difesa
Dell'ambiente una loro priorità e ciò avviene gran meno un paio di ragioni la più fondata che per le promozioni la valutazione di funzionari
Locali a livello centrale viene enfatizzata molto di più la crescita economica e non vengono riconosciuti i meriti
In questo ambito di protezione dell'ambiente
O di creazione di quelli che chiameremmo beni comuni o cose di cui la gente i problemi può beneficiare come comunità il che non portano ad un diretto beneficio economico esigibile
Quattro se facciamo riferimento alla storia e della difesa ambientale o al movimento di difesa dell'ambiente negli Stati Uniti in Europa nei Paesi democratici avvenuto allo stesso modo qua
C'è stato bisogno della pressione popolare per convincere i Governi a farlo diventare un tema prioritario
Capone a valutata o dopo e andare dall'uomo sia a livello locali che a livello nazionale credo Dario il favor quei convincervi ciclo
Credo che ciò avverrà anche potrà avvenire anche in Cina
Da
Ciò in concreto accorpare oggi devo
Sebbene chiaramente il Governo centrale stia tentando in tutti i modi di migliorare la situazione e di puntare alla
Dell'inquinamento opere vuole ma credo che se pensiamo alla storia di altre nazioni ciò che ci appare chiaro
E che parla
Alla fine c'è bisogno di una pressione dal basso e di movimenti popolari
E per questo vedo la contabilità Fini come elemento molto importante
Va beh ma il portavoce
Nel consentire alla Cina di andare incontro alle pratiche sfide in tema di difesa ambientale poi nel suo editoriale sul New York Times lei descrive i vantaggi insite nel sistema federale
è per esempio nella gestione dei rapporti tra Pechino e le sue numerose minoranze etniche soprattutto per quanto riguarda tibetani e uiguri
Noi sappiamo che da tempo ossia il Dalai Lama chiedervi gli accadeva hanno abbandonato ogni rivendicazione all'indipendenza nazionale
Preferendo appunto chiedere una maggiore autonomia
Non pensa che e da queste premesse si immaginabile avviare un nuovo dialogo con le autorità di Pechino
Può
Hai che fate voi no guai guai
Al bar e alle aree urbane credo che sia possibile ma non credo che sia probabile trattare debba
Valoroso credo che la questione Italia o quando si è il punto più saliente per portare avanti questa idea di federalismo in Cina
Delibere quell'abbracciare una stagione di
Non vi sono infatti valide soluzioni a lungo termine rispetto alla questione ITEA in quanto Cina cioè la Cina quando dico Cina intendo la Repubblica popolare cinese espresse in maniera forte e chiara che non accetterà l'indipendenza di Taiwan in tal caso sarebbe pronta a bloccare
Invade le
ISTBIC sul territorio e l'Asinara sufficiente contingenti per poter minacciare in un'azione di questo tipo dolore e forzare Caruana da abbandonare l'idea di indipendenza poi
Questo sarebbe chiaramente molto costoso per la Cina operare in questo senso
Ma avrebbe i mezzi
Per farlo per poterlo fare palazzo dove siete voi
Datato attori d'altro canto Taiwan
Credo sia chiaro che non voglia vivere sotto l'egida di un Partito Comunista degli omogeneo avevo ancora abitavo a
Padroni del fuori ruolo
Il punto è che Taiwan fuori ha stabilito uno status speciale per evitare all'effettivo ciò
E e non vedo buone ragioni glielo dico io ma
Quelli delle modalità che possano determinare un loro cambiamento di opinione
Destarono Espero approvato voi accorpare Lorenzetti
Questo mi fa pensare che un tipo di federalismo o un sistema confederali
Che è un sistema ancora più blando
Di federazione
Potrebbe essere l'unica soluzione politica a lungo termine che non determinerebbe
Il trustee si cambiamenti mi nella Cina continentale nessun'Taiwan
Ecco l'ipotesi di una scelta federale o confederale per mette in guardia con un ritorno alla Cina che da un lato un metta fine alla
Per così detto secolo dell'umiliazione e che però garantisca anche libertà Gattulli Chiarelli Joseph sociali di formosa
Ecco professor muro non pensa che questo potrebbe avere anche un interessante effetto contagio sulla vita politica della Repubblica popolare hanno
Hai teniamoli Air One allora alle volte poi codici ritengo che avrebbe un forte impatto psicologico e politico si credo
Sì il Partito Comunista rivendicherà invece fatto di aver cancellato come dicevi tu uno dei più grandi simboli
Del secolo dell'immigrazione
Della
Polacco
Qua pertanto dei
Tornasconti noi
Avevate in queste ore giravolta
Sarebbe politicamente e psicologicamente importanti parco al cinque
Ma d'altro canto di nuovo credo che sarebbe molto improbabile pensino integri realmente
Taiwan senza
Operare prima più grandi riforme politiche
Perciò credo che
Debba coinvolgere anche in questo cambiamento debba coinvolgere anche un generale cambiamento nel modo in cui il Partito comunista dirige
E guida alla Cina
A credo che l'impatto sarebbe forte ma non sono sicuro che sarebbe in tutto e per tutto accettabile
Per il Partito comunista per come lo pensiamo per come oggi avrebbero queste
Noi ringraziamo il professor scotto MUR ricercatore lo ricordiamo presso il bel farà Center
Di Harvard e autore dell'editoriale dello scorso undici marzo sul New York Times intitolato gli Stati Uniti vicina ma ringraziamo vivamente anche Angelo strofinava per la traduzione un saluto da Francesco Radicioni un buon ascolto con i programmi di Radio Radicale