10APR2014
dibattiti

Presentazione del libro "Corruption, competitiveness and illicit drug market: a quantitative analysis" di Paolo Caserta e Carla Rossi e del libro "Corruzione: la tassa più iniqua" di Luciano Hinna e Mauro Marcantoni

DIBATTITO | Roma - 15:13. Durata: 3 ore 2 min

Player
Registrazione video del dibattito dal titolo "Presentazione del libro "Corruption, competitiveness and illicit drug market: a quantitative analysis" di Paolo Caserta e Carla Rossi e del libro "Corruzione: la tassa più iniqua" di Luciano Hinna e Mauro Marcantoni", registrato a Roma giovedì 10 aprile 2014 alle 15:13.

Dibattito organizzato da Centro Interdipartimentale di Biostatistica e Bioinformatica dell’Università di Roma Tor Vergata e Consiglio italiano per le Scienze Sociali.

Sono intervenuti: Alessandro Giordani (responsabile della Comunicazione della Commissione europea in Italia),
Carla Rossi (rappresentante del Parlamento Europeo nell'EMCDDA), Luciano Hinna (presidente del Consiglio italiano per le Scienze Sociali), Maria Teresa Tedeschi (giornalista), Guido Maria Rey (ordinario di economia politica alla Scuola Superiore S. Anna di Pisa), Paolo Caserta (co-autore di Corruzione, competitività e mercato della droga), Fabrizio Fabi (già funzionario della Banca d'Italia), Claudio Cippitelli (sociologo,esperto in fenomeni urbani, droghe, culture e consumi giovanili della cooperativa Parsec).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrazione, Corruzione, Corte Dei Conti, Criminalita', Droga, Fisco, Giustizia, Italia, Libro, Mafia, Narcotraffico, Politica, Stato, Tasse, Ue.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 2 ore e 19 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

15:13

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Si sente sì
Per voi va bene iniziare
Niente no io vi ringrazio per la presenza vi do il benvenuto allo spazio Europa che più o meno sapete dove siete sapete cos'è uno spazio gestito in Comune dal Parlamento europeo e dalla dalla Commissione europea che sta proprio secondo al terzo piano
Ospitiamo normalmente dibattiti di qualsiasi tenore soprattutto il momento come questo che è quello che sia ci approssima il più possibile alle elezioni europee e a un anno particolare perché
Poi ci dà dà adito al Governo italiano di avere un peso particolare nel costo la Presidenza del
Consiglio dell'Unione europea a partire dal primo di luglio quindi però e questo è un anno particolare in cui normalmente
In questo spazio offriamo uno spazio punto gratuito per dei dibattiti da parte dei cittadini e per degli eventi che organizziamo noi
Però il dibattito sulla come vostro sulla corretta corruzione rapporto tra competitività e corruzione è particolarmente attuale perché come sapete l'Europa si occupa ormai in qualsiasi ambito
Nella vita associata e nella fattispecie la parte corruzione e la parte
E la parte e competitività parte competitività se vogliamo quasi da sempre da parte corruzione fa parte di quello che era una volta il terzo pilastro dell'Unione europea che è stato via via comunitarizzato stato attratto alla parte più
Interrato con l'Unione europea ha più competenze e oggi a delle competenze
Anche scusi per quanto riguarda la corruzione che
Si ricchissimi sensibilissimi collega all'utilizzo dei fondi europei ma c'è anche tutta una serie di politiche di coordinamento degli Stati membri delle politiche degli Stati membri a partire da quel momento di polizia in un po'pure in materie giudiziarie penali così come i civili
Ho Eurojust ed Europol quindi anche le ma una collaborazione tra le magistrature che pur toccando dei
Gangli vitali della sovranità nazionale non sono competenze che sono state
Sopra nazionalizzato è del tutto però l'Europa ha un fortissimo un fortissimo
Potere di indirizzo e di coordinamento tanto più
Qui allaccio il la riflessione brevissima e poi vi lascio lavorare al discorso seconda seconda gamba del vostro discorso che è quella della competitività
Tanto più che quando l'Europa si accinge
BO proprio in questa parte dell'anno
Verso la fine del semestre europeo
A dare delle indicazioni agli Stati membri per quanto riguarda il bottone ex cioè le strozzature che impediscono ad ogni paese di crescere
Per in Paesi come l'Italia ma non solo l'Unione europea ha più volte additato
Un tasso di efficienza amministrativa o anche di vera e propria corruzione
Come uno dei bottoni un ex uno dei
Colli di bottiglia che impediscono a questo Paese di crescere
Da cui discendono poi considerazioni dalle quali discendono le raccomandazioni specifiche che l'Unione europea fa per ogni Paese
E cosa che credo vi interesserà sapere sono la sapete già la nuova programmazione due mila quattordici due mila e venti tutti i programmi comunitari ivi compresi i fondi strutturali a partire da quest'anno per il nuovo settennato
Saranno spendibili solo nella misura in cui concorrono a risolvere quei Botton ex quelle strozzature tra cui anche
Un livello di efficienza della pubblica amministrazione di trasparenza e quindi anche di
Problemi più gravi legati alla corruzione compreso il privato che mente perché una cosa poi che economicamente sì
Si riverbera soprattutto e anche nel privato quindi per noi ben vengano dibattiti come il vostro presentazioni di libri come il vostro
Perché toccano uno dei temi più attuali forse gli ultimi di cui la l'Unione europea sia un po'appropriata naturalmente sia appropriata perché gli Stati mi hanno tributo delle competenze
Ma è una cosa che oltretutto sotto elezioni europee da un particolare interessa il cittadino medio di vedere un'Europa che sa anche
Dare delle indicazioni o contribuire ad una trasparenza in questo in questo senso
Per una questione etica e per una questione anche di risvolti economici che sono diretti sono sono forti io non non dico altro anche perché
Non non so molto di più di quello che voi dibattere te se non darvi il benvenuto
Qui e Ancona rivederci se volete se vorrete tornare noi che poi disegnata e credo di fuori sarete coinvolti anche ad ulteriori iniziative
Da parte nostra e vi auguro buon lavoro
Magari sono il responsabile della comunicazione della Commissione europea in Italia piena rappresentanza richiamo le Sandro Giordano
No però avete voi abbiamo registrato tutto c'è tutto c'è tutto
Allora
Io comincerei lì la riunione l'idea è che presentiamo i libri e poi discutiamo insieme dei vari aspetti soprattutto quelli più critici
Io volevo dire un'altra cosa ma adesso mi sono dimenticata comunque nelle cartelline che che avete preso c'è l'annuncio del convegno internazionale di maggio
E poi ho fatto mettere
Mi è venuto in mente ho fatto emettere la predica del Papa sulla corruzione perché
Praticamente è come se ci avesse in qualche modo aperto la strada
A quello che andiamo a dire quindi
Tutto sommato averle hanno né non è sbagliato
Allora adesso io spero di riuscire a caricare quello che devo caricare
Allora prima di parlare
Diciamo dei degli aspetti principali di di questo libretto questo è il librettino verde che noi abbiamo prodotto nell'ambito di un progetto europeo del digital Stiz quindi quello che nominava lui prima
E fra le era un Progetto realtà sulla valutazione delle leggi sulla droga quindi molto più ampio
Però questo aspetto della corruzione e competitività e mercati della droga che per la prima volta è stato affrontato dal punto di vista quantitativo perché se ne parla
Che ci sono delle relazioni e lo dicono tutti però andare a fare proprio dal punto di vista quantitativo delle analisi statistiche
Era è una cosa nuova
Questo qui l'abbiamo fatto perché il coautore Paolo Caserta è un ingegnere a riposo
Che si diletta di cercare le cose on line e di fare delle analisi
Allora lui ha fatto in particolare si è occupato di cercare tutte le fonti di fare le analisi del legame fra corruzione e competitività e poi la parte sulla droga invece
Una cosa che ho aggiunto io e quindi è avvenuto un po'un insieme un po'completo di diversi aspetti
Non ci siamo poi occupati a parte che la corruzione si vede molto legata proprio quantitativamente la competitività
Non ci siamo però poi occupati dal punto di vista qualitativo sociale ed altro della della questione quindi ci sarebbe ancora molto da fare
Allora la trasparenza che cosa è come si misura come viene misurata probabilmente molti di voi lo sanno che tutti gli anni se Transparency International che fa un volume
In cui misura con delle Sardelli
Degli indicatori calcola degli indicatori di trasparenza in molti Paesi
La misura si chiama
La misura tecnica si chiama CPT che corra son propensioni Index
E viene calcolato sulla base di risultanze di sarde condotte nei vari Paesi e irrealtà Transparency International utilizza anche altri vari dati per calcolare questo indice
L'indice va da zero a dieci
E maggiore l'indice maggiore la trasparenza
Ovviamente c'è il sito dove chiunque può andare a vedere una tabella per esempio è fatta in questo modo questa è la tabella del due mila dieci la graduatoria mondiale
Avete qui i punteggi adesso non si vede neanche tanto bene
Comunque sostanzialmente c'è una tabella che mette in ordine di trasparenza e Paesi e vicino mette il valore dell'indice
Vedete che qui l'indice il nove e trenta
Quindi dieci è il massimo
Poi scendete
Lo stesso qui abbiamo l'Europa
Centrorientale e la parte che ci interesserà di più perché poi le analisi che ci interessavano in particolare dato che stavamo in un progetto europeo era di analizzare i Paesi dell'Unione europea in particolare con la Giunta dei tre
E di di altri Paesi Islanda Norvegia Svizzera che sono comunque fanno parte dell'Europa insomma in ogni caso
Allora qui Abete è l'andamento del punteggio di trasparenza di alcuni Paesi dal due mila e uno al due mila e nove due mila e dieci
Ecco come vedete
L'Italia veramente a un a livello di trasparenza bassissimo e si è
Più che dimezzato in questo meno di decennio
Vedete che su la Finlandia e la Nuova Zelanda hanno dei valori molto vicini a dieci quindi quelli alti la Germania anche ha un valore abbastanza alto e noi siamo sotto al Botswana
Del resto la Commissione europea ha parlato in Europa si è parlato della corruzione in Italia ed è stato detto che è al di sopra di tutti i Paesi europei anche troppo quindi
Non c'è niente di strano
La competitività che cosa chi la misure come viene misurata se la misura il World Economic Forum
E è la misura della competitività di un Paese sui mercati internazionali è misurata dal World Economic Forum è determinata sulla base del punteggio ottenuto da ciascun Paese in dodici
Elementi fondamentali ciascun fondamentale è suddiviso in sotto pilastri
E
Il punteggio finale vada o uno da uno a sette ed assegnato sulla base di una media pesata dei punteggi ottenuti da ciascun PIL ora
Vediamo come funziona meglio allora noi abbiamo i Paesi che si sono tre in tre stadi di sviluppo e due Stati di transizione quindi abbiamo i Paesi
Diciamo con l'economia più fra virgolette scadente i Paesi invece
Controlli diciamo in cui c'è innovazione
Voi avete le transizioni da un Paese all'altro da un uno Stato all'altro e quelli a metà strada praticamente fra i peggiori e migliori
Quindi abbiamo cinque
Strati in pratica di dei Paesi
I fondamentali su cui ci si basa per calcolare la competitività
Sono le istituzioni le infrastrutture infatti prima il Giordano l'Europeo parlava delle infrastrutture e pubblica amministrazione e quant'altro
Situazione macroeconomica salute istruzione primaria poi ci sono istruzione superiore eccetera
Quindi tra l'altro queste slide le avete nella cartella quindi non mi preoccupo che proprio fissi anche ogni parola
E ciascun fondamentale poiché esso tutti diviso in sotto fondamentali comunque alla fine quello che noi vedremo nel grafico saranno essenzialmente i dodici fondamentali
Viene anche ovviamente fornito nel nel report di del World Economic Forum ma anche una descrizione generale del Paese di cui si sta parlando
E e quindi
Diciamo del suo stadio di stadio di sviluppo così Pia
Allora qui abbiamo i primi cinquanta Paesi nella
Se mettiamo assieme
Tutti i Paesi del mondo che vengono analizzati prima i Paesi sono la Svizzera la Svezia Singapore gli Stati Uniti e così via quindi avete il primo il secondo e terzo
Se vogliamo trovare l'Italia dobbiamo arrivare al quarantottesimo
Stato in ordine
E per esempio l'Islanda l'Estonia sono sopra di noi ma anche il Bahrein la Thailandia Puerto Rico e quant'altro
Se andiamo a vedere per esempio il profilo della Finlandia allora voi vedete qui in questo diagramma la parte la curva nera
è il profilo medio delle economie Innovation driven quindi quelle più
Avanzate e vedete che la Finlandia banche meglio perché sta quasi sempre fuori
Quindi rispetto per esempio all'innovazione va anche meglio rispetto alle istituzioni va meglio e così via
Quindi la Finlandia è un Paese che diciamo al molto avanzato dal punto di vista della competitività
Se andate a vedere il profilo della Germania bene anche la Germania perché
Tranne il Bor marchette tutti efficienza di tutto il resto è uguale o maggiore di quello medio del gruppo di questi Paesi
Andate a vedere l'Italia
A parte la grandezza del mercato tutto il resto è molto sotto
Alla media dei Paesi del suo Gruppo quindi l'Italia a una competitività molto bassa soprattutto nelle istituzioni
Anche nell'innovazione
Tecnologica le eccetera
E l'unica cosa che fa più o meno in media e della salute e l'educazione primaria quindi la scuola elementare
Tutto il resto praticamente a parte l'ampiezza del mercato siccome l'Italia un Paese pure grosso di di popolazione l'ampiezza del mercato c'è tutto il resto è assolutamente al di sotto del normale
Se andiamo a vedere alcuni sotto pilastri e noi vediamo che la Finlandia la Norvegia e persino il Ruanda hanno tutti valori molto migliori dell'Italia
Nei sotto pilastri quindi e i sotto pilastri sono la di versione di fogli di fondi pubblici
La fiducia nella classe politica
I pagamenti irregolari o tangenti i favoritismi nelle decisioni dei governanti la trasparenza nella politica il crimine organizzato
è chiaramente siamo sopra a tutto quindi stiamo sotto come indicatore medio di buono diciamo di bontà
E la media mondiale
Che comprende quindi tutti i Paesi di tutti i tipi pure quella è meglio dell'Italia quindi siamo sotto alla media mondiale
Va bene il rapporto mette l'Italia al centotrentesimo posto
Adesso se andiamo a cercare la relazione fra
Trasparenze competitività ho messo solo questa slide perché è talmente ovvio che non serve neanche di dire molto
Cioè se le consideriamo i trentuno Paesi che ci interessano quindi
La l'Unione europea poi l'Albania la Croazia la Turchia la Norvegia verso la Croazia sta in realtà anche dentro
Vedete che
La relazione fra
L'indice di trasparenza e l'indice di competitività eh
Incredibilmente
Voglio dire con un ROV zero novantuno
E con una un R quattro zero tanta tre
Questi indici che sono presi da organismi diversi con metodi diversi una volta che uno li guarda assieme sono praticamente c'è un legame incredibile
E questo quello che è sostanzialmente dovuto soprattutto Paolo Caserta
E naturalmente quello che si può dire è che
Evidentemente
La situazione generale che c'è in Italia
Questo lo sapete bene c'è un'economia completamente legale un'economia completamente illegale e poi una via di mezzo
Che
Viene per esempio del riciclaggio del denaro ed altre cose
Contributo al PIL della Greco non mi può essere una percentuale che comunque riguarda delle cose che dovrebbe fare l'Istat a breve
Allora come funziona
Diciamo la situazione penso che questo la maggior parte di voi lo sappia
Le istituzioni sono deboli e non trasparenti e quindi c'è corruzione la corruzione fa perdere la competitività l'abbiamo già visto
Questo provoca quello che in Italia particolarmente grande cella di sicuro occupazione del disagio giovanile
E provoca anche un legame con il crimine organizzato perché in Italia abbiamo anche quello
Quindi c'è tutto questi legami fra
I vari aspetti
Adesso la parte che di cui mi sono occupata io invece la corruzione mercato delle droghe nel senso di guadagno delle organizzazioni criminali
Allora è chiaro che se questo guadagno questo mercato delle droghe provoca
La corruzione automaticamente va anche contro la competitività del Paese
Visto che abbiamo visto quell'altro grafico
Allora la prima cosa che sono andate a vedere come sono le mappe della corruzione e come sono le droghe e del mare e le rotte del mercato della droga
Allora questa è
Una situazione che descrive la corruzione
E qui vedete che in Europa già ce lo dicono che l'Italia sta peggio di tutti esattamente come ha detto la Commissione
Perché vedete che qui sono tutti già Lini
E l'Italia rossa certo poi ci sono altri Paesi qui qui qui che sono ancora più scuri però per esempio gli Stati Uniti sono più chiari
Mi
Sì sì no ma adesso il Canada mi interessava di meno però gli Stati Uniti ma anche qui abbiamo la Francia la Spagna la Germania non sono a livello dell'Italia
Andiamo a vedere le principali rotte della droga ben vedete che qui c'era un pazzo scuro nella mappa
Precedente
Questa parte qua
E ce l'ha è proprio quella Afghanistan quindi
C'è l'inizio di Bari
Vari percorsi qui c'è un percorso qui c'è l'altro percorso principale che la rotta balcanica e poi naturalmente abbiamo tantissime altre rotte qui abbiamo la parte della
No Bolivia
Birmania
E qua non c'è quindi non possiamo no scusate stiamo andando
Ok e vedete che c'era l'altra parte la corruzione stava proprio lì dove parte l'altro questo riguarda semplicemente le rotte degli oppiacei
E va be'qui avete quella ingrandita a la rotta balcanica la rotta della della Russia
Se andiamo dall'altra parte abbiamo naturalmente le rotte della cocaina che in particolare ormai passano queste di qualche anno fa in realtà adesso ha invaso molto di più dell'Africa
E e poi naturalmente vanno entrano
In Europa sia dalla Spagna e dal Portogallo che da dall'Africa
E quei vedete
Questa
Questa è sbagliata perché ho rimesso quella che avete già visto perché qui avete la corruzione qui avete la rotta balcanica
Ecco qui avete la corruzione qui avete la le rotte della cocaina anche se non son tutte e come vedete qui c'è questa parte qui
Che in affetti più rossa della parte di sopra
E poi avete questa parte qui
Che
Più scura anche se qualcuno un po'tutto e poi Abete in particolare i passaggi in realtà è anche più ampio il passaggio in Africa quindi
Oltre che c'è una pubblicazione del l'uno dicci quindi United Nation branca
E
Criminosi crimine
Che spiega queste cose anche qualitativamente cioè tutti questi passaggi comunque anche solo volendo si basare sulle carte si vede che c'è una certa relazione
Allora l'uno dicci
Questo lo possiamo o saltate sostanzialmente l'uno dicci proprio in questa pubblicazione fa un'analisi in cui considera
Le attività delle organizzazioni criminali in particolare le attività transnazionali
E dicendo che i proventi a livello globale erano equivalenti a centottanta miliardi di dollari che è l'uno e cinque del prodotto interno lordo mondiale quindi non male
E i fondi utilizzabili per il riciclaggio circa cinquecento ottanta miliardi di dollari l'uno per cento del prodotto interno lordo mondiale questo è uno studio naturalmente mondiale
Basato sulle informazioni che ricevono dai diversi Paesi quindi non sono tutte ugualmente accurate quindi diciamoci da soltanto uno scherzo su un'idea
I più alti
Guadagni però per le organizzazioni criminali provengono dal traffico di droga e ammontano al cinquanta per cento di tutti i proventi dei crimini transnazionali ovvero dallo zero sei allo zero nove del prodotto interno lordo mondiale
Questo naturalmente sempre al solito le Nazioni Unite ricevono le informazioni da tutti i Paesi quindi non sono tutte non sono tutte complete e non sono neanche
Tutte accurate allo stesso modo
Per la cocaina per esempio nel due mila e undici il valore del commercio transnazionale valutato dall'UDC di ottantotto miliardi di dollari all'anno
Rimarcando che questo costituisce il bene di maggior valore per la criminalità organizzata questione lo sappiamo anche in Italia da quello che viene detto giù in Calabria
Perché recente anche una analisi di una istituzione che si chiama deve demoscopica se non ricordo male vi posso semmai mandare se siete interessati
In cui è stato valutato il guadagno diciamo legato alla cocaina
In Calabria
Però il grosso dell'organizzazione criminale che controlla la colloca in Astalli quindi
Le attività di contrasto questo lo dice l'UDC sono ritenute scarsamente efficaci
Il tasso di intercettazione antiriciclaggio è pari al massimo all'uno per cento dei fondi disponibili e più verosimilmente lo zero due per cento
Sempre con tutti diciamo i limiti che può avere una cosa del genere i proventi che vengono riciclati anche nell'economia legale influiscono negativamente sulla competitività
I proventi del mercato illegale influenzano negativamente sia la trasparenza sia la competitività
Qui ci sono alcuni esempi che erano riportati nel Moro dell'uno dicci è come vedete la cocaina che va dal Sud America al Nord America porta
Questo
Non lo chiamiamo cadeva guadagno diciamo a questo valore
La cocaina dal Sud America l'Europa pure così l'eroina e poi dopo
Hanno altri traffici illegali che però sono molto più piccoli per esempio la Borio dall'Africa all'Asia
Le armi dagli Stati Uniti al Messico
Il traffico di donne in Europa e cose di questo genere rispetto a quello che c'è come valore nel traffico di droga
Ben poca cosa
Qui vedete che i proventi del traffico il commercio di eroina rispetto al prodotto interno lordo ovviamente in Afghanistan è molto cioè quelle tutto
Nell'Asia centrale o da un pochino meglio in Russia ancora un po'meglio e
In Europa ovviamente
Non è una cosa elevatissima se confrontiamo con il prodotto interno lordo
Qui si vede come va beh adesso passo oltre tanto ce l'avete come si incrementa il valore
Per esempio della cocaina dalla cocaina a livello di pianta di sostanza fino a
La il prezzo del prodotto di strada in Gran Bretagna
Quindi è la stessa cosa avete
La situazione delle delle rovina
Studi in Italia su questo non ci sono però diciamo lo studio in Gran Bretagna può essere una buona base per il valore a livello europeo
L'impatto socioeconomico
L'hanno valutato sempre l'uno dicci in rapporto quindi del costo socio economico del traffico di droga
è tre a uno o due a uno tre a uno rispetto al valore del mercato della droga
Quindi
Diciamo la politica che non che non funziona per esempio oltre
A
Lasciarle girare e guadagnare le organizzazioni criminali crea anche
Un costo socio economico
Gli investimenti nell'economia legale la salto quello che avevo detto prima
Riciclaggio crescita economica e corruzione ci sono un po'di dati
Questi sono sostanzialmente
Il riciclaggi più opposti perlomeno in Italia
C'è parecchio anche qui cioè ci sono quelli che comprano intendo noto che sono parte di riciclaggio comunque ci sono parecchie cose
E adesso l'ultima l'ultima slide entrati con la penultima
Quello che io volevo vedere esser c'era un legame quantitativo fra e il valore del mercato della droga e l'indice di corruzione generato da Transparency International
Allora io ho trovato soltanto sei paesi che avevano fatto lo studio del valore del mercato della droga
Gli Stati Uniti nel due mila e il Regno Unito due mila e quattro Australia e Paesi Bassi due mila e tre Germania nel due mila otto l'Italia l'abbiamo fatto noi nel due mila e dieci il primo adesso più o meno torna
Allora siccome erano tutti i dati questi qua in dollari
Naturalmente anche l'Italia è stata trust trasformata in dollari
Poi
Non lo so perché ma comunque mi è venuto in mente di trasformare dato che la dimensione dei Paesi diversa trasformarli in guadagno per persona Presidente
E quindi diviso il guadagno totale per
I residenti
E con questo indicatore
Si ottiene si ottengono questi guadagni totali perché quindi come indicatore è il guadagno totale per persona residente nello Stato questi qui sono i tassi di corruzione
Perché dieci meno il tasso di trasparenza quindi corruzione nei paesi corrispondenti nello stesso anno naturalmente
Quindi è andata a vedere su Transparency International lo stesso anno
E va beh c'è questa tabella se li andiamo a mettere su un grafico questo è quello che si vede
Cioè si ora chiaramente uno statistico potrebbe dire va beh ma c'è questo punto che si tira dietro tutto e fa venire la retta
Perché è un punto anomalo queste l'Italia
è l'Italia che al peggiore la peggiore corruzione e il più alto guadagno della droga su quei Paesi analizzati
Allora naturalmente con un coefficiente pazzesco è vero che sono solo sei Paesi
Allora io ho tolto l'Italia
Per vedere che cosa cambiava
E sostanzialmente non cambia niente anche se l'Italia è quel punto così lontano che quindi si porta dietro la retta
è però gli altri Paesi sostanzialmente vanno anche
D'accordo è vero che son solo cinque
Però ci danno comunque un suggerimento ora è chiaro che si dovrebbero o analizzare più paesi in più anni e così via però
Siccome non li fanno questi studi
Ci siamo fermati analizzare i dati che c'erano
E comunque
Ci danno un'indicazione abbastanza chiara anche se i punti non sono tantissimi
Naturalmente il migliore se c'è anche l'Italia
E comunque
Anche se li guardiamo senza la retta
L'Italia in ogni
Caso c'ha una situazione veramente gravissima
Sia per la corruzione come ormai dice anche l'Europa e sia anche per i guadagni del mercato della droga ora chiaramente non essendoci tutti i Paesi
Anche altri Paesi che potrebbero avere guadagni dal traffico di droga non possiamo confrontarli
Però se ci capiterà di averli cioè soprattutto se studieranno il l'ammontare del mercato della droga in altri Paesi potremmo andare a vedere
Che legame esce con l'indice di trasparenza
Io ho finito così
Penso che se vogliamo discutere lo facciamo dopo
Dopo semmai chiacchieriamo io mi auguro che qualcuno decida di farmi avere degli altri lavori di questo tipo però anche avendo parlato con l'uno dicci non ci sono e quindi
Non possiamo fare niente
Allora io lascio il posto a Luciano Inna

Che ci dice poi una volta che la corruzione esce che cosa non si può fare non si può fare
Tutti o
Parlando di questo libro scritto con Mauro mal Cantoni
Peraltro ma pregato di presentare i suoi saluti lui a Trento lo non era disponibile a venire giù purtroppo
E voglio fare un brevissima cenno alla storia di 'sto libro come nasce come viene fuori come voi sapete c'è stata una norma alla fine del due mila e dodici la centonovanta che finalmente scusate il ritardo in è cominciato
A pensare a una legge anticorruzione anche per l'Italia
E e quindi con lo covava Barack Antonia ho cominciato a lavorare già da tempo sugli strumenti di
Il
E queste voluto riferimento come uscire va bene
Sugli strumenti da adottare per contrasto alla corruzione
In realtà abbiamo raccolto un sacco di materiale a livello internazionale e ci siamo accorti che il vero problema non era tanto tecnico era passati un'espressione più sociologico
E quindi analisi ho chiesto libero c'è provando a raccontare un po'quello che era venuto fuori
Allora il primo elemento che era emerso il torna con quello che diceva precisa professoressa russi prima innanzitutto il tema la corruzione da noi non è percepito come un reato
Percepito come un come dire un un peccato veniale una cosetta
Dove ci si confessa il tutto si ricomincia come prima
E questo drammatico dal dal certo punto di vista
Forse cioè c'è una storia dietro nostra quello che volete voi però questo questo il tema
Il secondo problema grosso è che non abbiamo ancora un modello matematico che stimi qualche la corruzione sommersa
E e questo cosa significa significa che poi alimenta tutte le previsioni di cifre che chi si alza la mattina li butta lì e se quello che si alza la mattina la Corte dei conti dice che vale sessanta miliardi l'anno
Capite bene che e la fonte diretta autorevole insomma però dietro c'è naso metrica pura
C'è spannometrica elevata al quadrato
Dio mero cominciare interessati questi temi nel lontano due mila sette come consulente della dell'Alto Commissariato un nome che già
Per la lotta al contrasto alla corruzione e poi in regime di spedire gru fu chiuso nel due mila otto
E stavamo guardando qual erano i i modelli che si girava per il per il mondo direi statisticamente robusti e diciamo matematicamente fondati cento metri prendevo dei vettori si cominciava a vedere cosa succedeva
Presentava con Progetto europeo che che però poi fu ritirato non mi chiedete perché
Poi presentiamo come università dei PRIN Tuccio aiuta bellissimo utile però non non ci interessa insomma risultato
Noi non abbiamo o abbiamo stime attendibili su cos'è il lavoro nero cos'è l'evasione fiscale su tutto come volete voi falsi invalidi eccetera non abbiamo niente
Dico di tutti tecnicamente robusto sulla corruzione questo era il secondo elemento quindi da un lato avevamo una percezione di lo così fan tutti gi fine giustifica i mezzi non l'ha mai detto Machiavelli naturalmente le interpretazioni gesuiti una seconda parte del Seicento
Però è così
Dall'altra parte noi prendevamo decisioni o meglio non avevamo prese fino a quel momento abbiamo preso solo spero che lo sia il mio
No nel mio
Abbiamo preso solamente così abbiamo fatto finta di di di combattere la corruzione
E e realtà e noi eravamo fuori dalla comunità internazionale perché amo firmato gli accordi di verità se non facevamo qualche cosa
Che cosa abbiamo fatto noi abbiamo deciso di cambiare nome a un'autorità che la CIVIT dove io ho lavorato poi ovviamente mi sono dimesso
E che abbiamo detto che da civiltà che era la Commissione indipendente per la votazione è vietata autorità nazionale dell'anticorruzione a me è cambiato l'etichetta ma non è cambiato niente sotto ovviamente
Però questo attenuto vuole in qualche maniera la comunità internazionale i vari rapporti del Greco c'è uno massacrato più d'una volta
Ecco qui si questi era era i due poli allora a questo punto quanto vale questa questa corruzione
La Comunità europea avete visto sul rapporto ultimo sulla corruzione ci dice che
Ha ripreso questo famoso dato alla Corte dei conti che peraltro io ho messo nel sai ferma era non era altro che una media del non era mia alla stima giornalistica Stella e Rizzo
Era la media delle della corruzione sul PIL dieci dei paesi che provo calcolavano in maniera scientifica e non abbiamo preso è comporre così un bussolotto abbiamo fatto a maggio per lui vale tanto e inizialmente valeva cinquanta miliardi
L'anno poi pile sceso in questione c'è salito carina questa cosa sarà stata c'è stata l'inflazione della corruzione qui vista cifre diventata sessanta
La Corte dei conti per la verità lo sarà mai interessato di questo tema fino all'ora e poi improvvisamente attirato sulla bandiera della lotta alla corruzione perfetto
Insomma la comunitario per ci dice che ne vale sessanta miliardi o meglio la seduta ha ripreso la cifra ma a livello europeo cioè vale centoventi cioè noi da soli facciamo la metà di tutto chiuso europea
Cioè
Mi pare che nella nostra agenda la prima cosa dovremmo scrivere mettiamo in agenda un modello peraltro dico giovani con l'ambiente l'Istat ha detto che si sta apprestando a ragionare poi dalla fare il ministro questa cosa non non è andata non è andata più avanti
Anche perché per fare animazione questo genere
E come dire serve un in primis un imprinting al Governo forte non è che uno si alza la mattina fa una cosa di questo genere hanno i Comuni recitano ci hanno dato la possibilità di farlo
è andata così
Allora a questo punto abbiamo provato a rovesciare
Ettore cerchiamo siccome siamo sulla formati di dati non so se avete visto quando è uscito in rapporto all'unità europea
Tutti Sussi sessanta miliardi insomma tutti quanti stava lavorando ma così è tanto il problema però forse non non è nemmeno quello il problema esiste lo stesso si sia quaranta trenta eccetera
Quindi
Primo evento abbia bisogno tutto un sistema ad una metrica perché se non facciamo questo noi saremo qui fra vent'anni a dire se c'era più corruzione tempi di Tangentopoli o Cerea più nudo Oppo meno perché non abbiamo elementi di non lo misuriamo gli impatti delle politiche
Abbia fatto una norma
Forse sul piano tecnico non ha scaricato a terra quasi niente ancora abbiamo un po'di carta piani anticorruzione
Però sono tutti gli strumenti che sono stati introdotti Louis Blowing eccetera patti integrità non ne ho visti all'orizzonte quindi noi rischiamo seriamente recato burocrazia
E la corruzione invece che combatte allora rovesciando il problema abbia detto che proviamo a capire cosa vale
Cosa qual è il valore sino a combattiamo
Invece di e qui sorge voi cifre interessanti abbia preso dei dati dai rapporti ufficiali
E viene fuori e questo è anche logico quello che vi dico che se noi combattiamo la la la corruzione già a livello di immagine abbiamo un più diciotto per cento di i capitali esteri che in un italiano
Adesso mi bis discreto queste cifre capirete che ci sono trenta spedire via insieme cinquantadue finanziarie compattate a costo zero alla privatamente questo
E chiaramente qualcuno ci sta attento entra in un mercato
E
Il mercato è un tavolo da gioco se al tavolo gioco ci ci sono i vari
Fatto vedere tu prima su quei dati
è chiaro che quelli resi non giocano vanno via e che cosa attira questo tavolo gioco solo altri vari anzi badi che son convinti essere più Bari di quelli che stanno giocando in quel momento e quindi riescono a farlo ancora più franca
Quindi diventa cattive per capitali di dubbia provenienza
E che riescono a fare degli investimenti comunque con la logica con la leva della tangente poi vi dirò che che che è unico è anche un investimento sicuro Costituzione che abbiamo adesso il secondo elemento quindi per diciotto per cento
Il secondo è che noi potremmo mettere uno stop all'esodo delle aziende italiane che vanno all'estero perché qui non ce la fanno più
C'è da dire che non è solo corruzione corruzione un cocktail di cose corruzione dietro si potrà la burocrazia
Perché se senza burocrazia e la corruzione non vive quindi chiaramente c'è dietro c'è la non semplificazione cioè la non trasparenza c'è tutta la serie menti che poi vedremo magari
Però il tema è se la combattiamo le nostre aziende migliori non se ne vanno sapete che oggi di ISPA grandi affari sole camere di commercio quelle svizzere quelle austriaca che stanno facendo marketing su sul cioè nostre aziende frontaliere passo dall'altra parte
L'altro elemento grosso
è che tutto sommato ci potrebbe essere una grande recupero di evasione fiscale adesso per assurdo diciamo che è vera starci fra i sessanta ma se quaranta non cambia
Ed è per il nostro ordinamento anche se non mettiamo in piedi un fatto illecito un business illecito dobbiamo paga le tasse quindi sopra c'è trenta miliardi tassazione recuperata stazione
Atto di capitali Scurati altro che
Insomma no perché quella roba lì non paga le tasse
Abbiamo un altro elemento importante
Sappiamo che la corruzione portante del essendo legato a filo doppio con la burocrazia e fa perdere di competitività al sistema Paese ma in particolare la pubblica mi
L'azione ora un collega Nicola Rossi la mia università calcolato può d'anni fa che se non recuperiamo un punto di produttività dell'Appia
E combattendo la cultura ci porterete a uno due punti questo scarica a terra è un due o tre punti di PIL che non è proprio una cosa trascurabili di questa stagione insomma naturale tutto quello che dico è e tra virgolette a costo zero
Abbiamo un altro dato interessante la Commissione Garofoli quando era a capo di gabinetto di Patroni Griffi la funzione pubblica ha fatto un rapporto doveva stimato
E confermato dati europei che noi paghiamo l'acquisto di beni e servizi il quaranta per cento in più
Ora non voglio dire questo quaranta per cento è tutta corruzione però poi ce l'hanno detto i norvegesi che noi parliamo di un chilometro di autostrada centocinquantanove per cento in più rispetto alla media dei Paesi europei
Insomma voglio dire mi pare che questo momento storico forse si potrebbe fare qualcosa
Andiamo avanti
Se noi combattiamo la corruzione significa che media mettiamo le mani
Nelle tasche degli italiani disonesti
Con l'applauso di tutti
Avete visto anche sugli ultimi dati dispendi di più problema che ci abbiamo il numero di teste della gente che lavora in piazza
Una volta diciamo ci teniamo qui fino a ottantacinque anni la volta dopo diciamo Betti vittima diamo a casa prima però
è stato quello e l'ottantacinque per cento del Budget di qualsiasi struttura quindi o lavori sul personale non lavori ebbene se mettiamo a casa un po'di gente disonesta io non penso che facciamo un lavoro tanto tanto cattivo anzi
C'è un altro elemento drammatico che
E e dimostrato io ho messo sul nuovo libro che su quali solo quando le intercettazioni telefoniche raccolti dal
Da ufficiali ovviamente Carabinieri Guardia di finanza eccetera
Dove si vede benissimo come l'imprenditore che corrompe fa un'analisi costo-beneficio lucida
E dice la corruzione conviene
Perché io pago una tangente perché ho la sicurezza del ritorno sull'investimento cosa che si investono in innovazione io ho punto interrogativo non è detto che questo vada bene
Non sfuggirà a nessuno il fatto che alcuni grossi catene di supermercati nel sull'Italia sono sparite soldati in mano ad altre tipologie di capitali
Qualcuno si è ritirato da un mercato magari ha trovato la convinzione giusta utility io tuo tubista se salta in aria insomma quindi capite bene che la corruzione non è fatto astratto è legata a filo doppio con tutto assimilarlo criminalità organizzata
E se è vero che Al Capone diceva che
Con un sorriso fare tanta strada con uno con un sorriso la pistola ne fai di più
Ebbene nel mercato in questo mercato che dicevo prima ad un gioco di Bari già abbiamo personaggi i cui capitali sono di dubbia provenienza ma al primo giro perché al secondo voi sono tutti lavati nota Kolci per i clienti
Io mi son fatto un'idea dal punto di vista economico che abbiamo due anni davanti dopodiché entriamo nella logica dei narcotrafficanti il nostro Paese narcotrafficanti
O facciamo qualcosa seriamente in due anni
O se no è andata
Ci stiamo giocando il futuro dei nostri figli e i nostri nipoti
Già gli abbiamo rubato un po'di presente ogni bambino che nasce già trentacinque mila euro di debiti o sulla corruzione vale mille cinquecento euro come tassa iniqua e pensate poco da succede
Sì abbiamo due milioni di ragazzi che lo studio non cercano lavoro perché dicono che tanto senza una raccomandazione non serve gli abbiamo rubato e
Futuro questo pezzo cioè la cultura se se a ha mangiato il concetto di meritocrazia insomma è inutile se stiamo a dire su queste cose quali sono le carte che abbiamo sul tavolo
Abbiamo due elementi macro drammatici il primo è che in effetti non esiste condanna penale e non esiste condanna morale sulla corruzione
La con la naturale non esiste perché
Tutto quello che è stato fatto con la centonovanta limate qualche pena sulla corruzione eccetera eccetera li introduci due nuovi reati tra cui anche quella collusione tra privati che non c'era negli altri Paesi c'era da Luino
In realtà un arsenale che spara salde
Perché spara a salve perché c'è un istituto che si chiama prescrizione
E in sei anni nessuno arriverà alterazioni del giudizio lì bastava dire
Dal primo giudizio interrompi il tempo e e forse questa cosa poteva funzionare ma coloro che hanno lavorato questa legge
Patroni Griffi Severino Cancellieri hanno detto chiaramente o passava così o non sarebbe passata perché c'è stato un ostruzionismo da destra e sinistra tutte le parti che faceva paura per ovvi motivi
Quando si avvicina al Natale il tacchino non è mai tanto contento e quella era una tale se per caso nelle nome fossero passate nella maniera giusta
Salvo poi appena caduto il Governo fatte lesioni tutti quanti hanno presentati quarantadue mila disegni di legge sempre per fare una in forcing sulla parte sulla parte penale diciamo
Quindi parte penale non ce ne Santacroce Presidente Santacroce allo inaugurando l'anno accademico Rossoni che si era detto in Italia nessuno ha mandato in galera per corruzione e nessuno ci andrà
Quindi voi capite che nel moral hazard corrompere poi da un
è un investimento sicuro se non hai delle barriere etico di dei degli anticorpi ATC se non è la cultura della legalità
Dall'altra parte abbiamo detto non c'è condanna morale
Perché noi quello che va con le squillo dei dei dei Parioli
Non lo guardiamo più litighiamo e però per quello che corrotto lo salutiamo in ascensore la mafia e lo sappiamo
Addirittura sta passando modello drammatico che quello che che
Che bisogna essere cosa c'è coraggiosi per essere disonesti
Nel libro con Mauro marcato e abbiamo trovato un punto un bellissimo brano della chiusura del libro che di di Calvino del mille novecentottanta
Che impatto arditamente dice gli onesti sono o sono in via d'estinzione insomma e racconta una cosa che se lo leggete
Vedrete che che che e drammatico dell'attualità di questa cosa allora non c'è contano orale guardate che
Prima tufaceo un passaggio sul Papa eccetera quando è uscito questo libro avevano chiamato in televisione a raccontare secolo detto adesso il Papa quanta quanto Marketing fa di questo tema
Io mi sono permesso di dire era ora
Era ora
Io ho mandato la copia del libro a nome mio e di Mauro abbia detto lei Santo Padre ha scritto all'undicesimo comandamento che non era scritto
Peraltro aveva scritto in tempi insospettabile perché nel novantadue scrisse quel famoso papello sul
Peccatori si corrotti no
E probabilmente è stato mandato lì apposta permetterà per fare l'anti corruzione dall'altra parte del Vaticano perizia ho ritirato anche il bancomat voglio dire forse c'era qualche con tutto quello che siamo lo EMAPI bancomat o mai ritirato nemmeno alle banche le strutture peggiore
è bene il dramma e e di cultura
Se dico prima che è un peccato veniale e perché noi siamo
Figli di di due concetti drammatici reato il peccato perduto il condono e quindi ricominciamo da capo
In altre religioni un quindi ho cominciato a realizzare qual era allora la posizione delle altre religioni sui su sul tema corruzione mettete accorgi subito qual è la loro posizione molto chiaramente a qualcuno manca la mano
Non ti salvi con con con una confessione nature dolore anche se il Papa dice non ti riesce a pentire quindi per questo noi non puoi essere peccatore
Quindi attenzione che proprio questa cosa non c'è condanna morale non c'è condanna penale è chiaro che sta cosa dilaga
E allora nell'agenda ci sono tre aree sul quale lavorare una è quella lì gli strumenti dell'aziende
Se volete il vecchio modello dalla due o tre uno quelle che dopo la Sox fatte nelle nelle aziende private e col centonovanta si riesce guarda che tu azienda pubblica deve adottare una serie di strumenti
Ma se non c'è una cultura sotto quella norma non risolve niente
Io dico sempre i miei studenti la norma è con uno spartito chilometrici all'orecchio non suona
Per farlo suonare bisogno di orchestrali preparati di strumenti e qualcuno che dice fa la regia di questa cosa non rimane un pezzo di carta
Ve ne dico uno solo di questi strumenti per farvi capire
C'è un sistema
Quasi intraducibile per noi che UISP Blowing conosciuto tutto il mondo cioè la la copertura di coloro che denunciano un fatto censurabile dal punto di sa di corruzione
Ho
Venezia l'aveva inventata aveva le cinquecento cioè la le buche per l'adulterio l'usura la corruzione eccetera quindi niente di nuovo sotto il sole però adesso invece abbiamo questi sì tutto
C'era un bell'articolo sul Corriere della Sera mi pare di ieri sul sulla dell'azione che ha che ha un valore negativo presso la Guardia di Finanza
Che succede a noi che noi rischiamo di avere l'istituto ma luce avremmo edificatori cioè non ci avremmo perché da noi chi fa la spiano le figliole Maria anche questo non è mai schizzato scritto
Perché perché perché il concetto di farla spia e Giuda il primo cui smuove della storia e Giuda
E quindi nell'immaginario nostro La Spezia unico da bambini a scuola non si fa la spia amici pensate che se io non faccio lo stia
Significa che fato a disconoscere un valore che l'onestà condiviso società civile
Se invece
Optò per l'omertà quello un valore condiviso la scelta mafiosa
Allora bisogna farlo capire i ragazzini questo
Gli fa spinosi fa non è fare la spia e denunciare un tradimento do un valore riconosciuto fra tutti
Ho questo significa che noi dobbiamo socialmente parlando ripper imposizione are il nostro modo di pensare
E allora la gente ha gli strumenti ce l'abbiamo però manca la cultura e la norma la inseriti alcuni
Poi abbiamo l'arsenale penale io ho detto più una volta il mio sogno è anch'io c'ho un sogno che i magistrati devono essere tutti i disoccupati
è perché vuol dire che che nessuno ha molte fare atti allora che cos'è la legge la l'anti corruzione gli strumenti il penale e la chemioterapia per un cancro
Per carità ben venga salva però e e sullo stile di vita devi lavorare prima sulla prevenzione e qui bisogna dire a verità che questa norma per la prima volta
Fa un'attenzione forte ai temi della prevenzione
Quindi a me aumentare il penale non
Da solo non mi serve se non ci ho gli strumenti era stata parte se non ho il terzo elemento che quella società civile che fra un secondo vi dico e chiudo
Parlavo con la settimana scorsa ero con Davigo un convegno su questa corruzione lo diceva anche il il tema grosso che la corruzione devi considerarlo come oppure atto seriale
Dice uno che non è che la fattura l'ha fatto una serie quindi quando dove cojo cojo direbbe noto investigatore giapponese se lo prendi risali la filiera l'avrà fatto n volte e lo farà ancora
A lui questa cosa che la farà scora gli interessava perché chiaramente sottopone a
A certe procedure no perché
Poli come te reato si cela il DNA e questo dice anche il Papa
Ce l'ha nel DNA lo rifarà
Allora il problema si sposta
Al concetto che se la corruzione non è un fatto un individuo non è una mela marcia dentro un cesto qui è il cesto che marcio e che rischia senza chiamare in causa Flaiano che qualsiasi meno buona metti dentro il cesto questa sua Baccichet
Ma ci si è questo il punto
E naturalmente da dove da che parte comincia il pesce puzzare
In Italia dalla coda
Perché tutte le norme che abbiamo fatto hanno avuto come focus la corruzione amministrativa cioè dei funzionari non dei politici
Hanno lasciato fuori voto di scambio avete visto adesso cos'è successo no insomma Lhasa settimana venerdì scorso non mi pare che hanno preso nota
Non è stato toccato ci state degli annunci dopo però tutto il tema del finanziamento dei partiti
I falsi in bilancio quando uno corrompe qualcuno i soldi si prenota nasca proprio già
Pagato le tasse doma metti riprendeva un Bilancio e quel bilancio è falso so i cosiddetti reati sentinella e l'autoriciclaggio Cern è stato fatto niente su quella roba
Quindi voglio dire forse
E poi l'ultima sempre sul sul sul pressing sulle forse incominciamo dell'OCSE
è il tema del dell'intelligenza est-ce sul Corriere di oggi
Che che qualcuno comincia a vedere mi fa parlare le banche dati per tirar fuori dei dati oppio
Ecco però qui nessuno qua io sto dicendo per stimare che mi serve un modellino cioè non non ci vuole tanto a mettere le mani su chi atti è stato corrotto non basta far parlare le cifre per ma è data Intelligence per noi niente di più
Ma manca unità ISEE scotch abbiamo delle procure speciali per l'antimafia terrorismo droga eccetera per questa roba no come se fosse appunto un peccato
Forse perché coinvolge
Personaggi strani non lo so forse come diceva qualcuno pensa male magari grazie chi pure
Però il problema è serio e io ho parlato col con inviarsi reagisce la Guardia di finanza della polizia certe coma qualcuno si può prendere la briga di fare intelligenze per scoprire
E tutti aspettano il mandato che gli arrivi dal Governo c'è non c'è un'intelligenza mirata a questa cosa sempre vedete i modelli di antico l'uso degli altri Paesi sono spaccati in due qualcuno fa prevenzione
E non si chiama ad ANAC anti corruzione si chiama Agenzia per l'etica pubblica l'Agenzia per l'integrità dei pubblici dipendenti già somma evoca un discorso in chiave un pochino più positiva poi c'è qualcuno che fa Intelligence
E qualcuno che lavora gestisce il sistema di questo o in via di una certa maniera e c'è qualcun altro che fa coordinamento delle forze indice della repressione no è è un sistema noi c'abbiamo sì pezzettini ma non so sistema ma qual è il collante che manca
è una società civile
Noi siamo una società dove lo facciamo più nemmeno educazione civica
Quindi la cultura e carità non c'è
E siccome i nostri figli apprendono per imitazione
E che significa che se noi non diamo degli esempi e non li abbiamo dati perché quando io parlo di di di di di di fare la spia lui floride dove la gente barella oppure occorso così fan tutti il così fan tutti capito fatti furbo no
Traumatica sagoma quindi va recuperata l'etica e la cultura legalità che non c'è vi faccio due esempi solo per farvi capire cosa succede se io ho un allenatore di calcio
Che allena dei bambini di otto anni e chi insegna come simulare un fallo quando l'arbitro
è girato vede non vede quello da grande non può essere che un evasore fiscale un corrotto o corruttore
Mentre invece quando quel ragazzino gioca campetto con gli altri
E c'è l'etica del campetto dicendo se c'è fallo si chiama e se per due volte più chiami un fallo che ne abbiamo già convinti che non c'è turno giochi più con noi noti e facciamo giocare
Non so se è chiaro quindi la logica ma perché ancestrale vicini è invece da uno Stato che ha fatto Rivoluzione francese ci abbiamo uno Stato che in qualche maniera no
C'è un atteggiamento vessatorio nostri confronti quindi quando prestata tu segnali c'è attenzione c'è la polizia dietro l'angolo
Questo venne culturale gravità questa autore compromessa
E questo è ancora peggio
Cioè diventi attivo per coprire quello e la lista dei cattivi
E come facciamo a far sa cosa
Poi anche
Lecce sessi Consiglio scienze sociali abbiamo dibattuto al nostro interno queste cose non provata buttar giù un'agenda Biglioli comincia dalle scuole
E qui riforme se sta facendo le cose importanti la funzione pubblica però la società civile non è organizzata su questo tema
Devo dire una cosa spiacevole misura misuro le parole per evitare una calunnia
Tu hai citato Carla trasparenza sì io l'ho guardato a vicino trasparenti
Parecchi di quei dati a livello internazionale non sono trasparenti non è la possibilità di capire qual è il processo
Ti dico che è quasi più trasparente un rating di Standard Pulsano che non indicatori trasparenza
è stato il mio mestiere propone anni quindi so come si guarda con la rotta due
Trasparenza in Italia io quando sono uscito dalla CIVIT sono entrato traspare l'Italia è una cosa drammatica
Che usa un nome importante un valore importante però ho trovato e questo è di dominio pubblico il presidente attuali trasparenti è stato indagato o perlomeno non so se indagato comunque ci sono degli articoli di giornali sul fallimento della banca della lega
Al Presidente
Abbiamo un Presidente uscente che ci è stato diciotto anni adesso il vicepresidente il figlio
Con un codice etico che normalmente i codici etici vietano certe cose invece qui ammette tutta una serie di cose
A sessanta soci ne ha fatti due all'anno
E questa è trasparenza
Ma e l'ha detto lei quindi io non porvi o solo
Però purtroppo
è un'altra cosa quali quando io l'ho presentato l'Italia all'OCSE
Per contro la funzione pubblica mi interessavo di queste cose andò dal tavolo tutti i Paesi c'era un certo punto Transparency International aveva la dignità di un Paese
Ho ma l'ho visto che quando sarà definita parlava tutti quanti stalli io so mi sono comprato una valigia quando sono a Parigi perché mi sono portato giù tanto di quel materiale che avevo prodotto nel tempo
Ripeto non trasparente però a livello internazionale a cosa c'è problema come è stato utilizzato qui allora della società civile
Nessuno sa organizzato lo c'abbiamo qualcosa come trecento mila associazioni
Quattro mila fondazioni da lei riferisca danzatrici del ventre o il la tutela del lupo guardi non so quale parte del MOL
Do che va tutto bene però chi lavora a focus stretto sulla con corruzione niente c'è solo questo marginalmente c'è don Ciotti con Libera marginalmente c'è cittadinanza attiva ma marginalmente
E allora qui bisogna che qualcuno fa qualcosa
Perché quello che tu hai detto sulla corruzione drammatica lo chiamiamo un welfare della criminalità se io al quarantadue per cento disoccupati giova giorni tra i giovani in due province d'Italia mi mi supera l'ottantatré per cento
Quello va adeguata alla criminalità perché è l'unico che dovrà e allora se io non ci metto gli anticorpi cosa faccio
In quest'auto e basta è poco quindi la società civile si devo organizzare purtroppo nel libro che abbiamo scritto con Mauro non le ho fatto un capitolo dicendo una cento venti mila trasparenza International anche per l'Italia
No iniziative simili a quelle sì ma con una governance sulla trasparenza e una metodologia un leggermente diversa
E quindi questo l'altra cosa lavorare sulle scuole per esempio come CSS come il Consiglio censito sociali
E io ho provato a contattare il Presidente della RAI
Con grandi difficoltà poi sul direttore generale dicendo ma vogliamo fare un non è mai troppo tardi dei valori della legalità un recupero da antitetanica senza riscrive il libro Cuore ma provare a rifar passare dei valori
Perché guardate che
Quando si lavora sui valori dei ragazzi poi loro vanno a casa e in qualche maniera a cultura i loro genitori
Quando mio figlio si fece il corso sul sulla sicurezza sulla strada
Io c'avevo un vigile urbano attaccato papà Licia doppia striscia Lirosi perché ci ha superato i cinquanta e potevo più però c'ha ragione e quindi siccome non mandava di stare sotto schiaffo chiaramente dovevo testimoniano una certa maniera
Sull'ambiente la stessa cosa io non fumo ma c'era mio oggi mio mio cognato che buttava la
La il filtro McKenzie io
Un anno quello che
La maestra ha detto l'ha mai sette nei termini maggiori gli svizzeri che devo fare però capite qual è l'importanza dell'education sui ragazzi perché Turiee dubbi la famiglia che è un'agenzia che non intermedia più valori
Come lo è la chiesa come lo è la scuola come lo nell'università come non è invidia
I giornali su questa cosa CCC sottolineo sole cosa negativo la RAI assente
E quando lei abbia chiesto facciamolo e come CSS un Fund raising su questa cosa
Avevo trovato alcuna sponda interessante qualcuno che veste del con delle stellette gialle ha detto e si potrebbe anche organizzare un una potremmo dare le autorizzazioni per fare una lotteria
Il cui finirò ebbe atroci finanziari campagne per i prossimi anni perché la risposta la RAI è stata noi siamo un'azienda
E non possiamo fare delle cose che non siano impiega punti sia economico pensavo che fosse azienda di Stato che avesse una mission dal da perseguire rape ritroviamo noi fonti
Non c'è stata risposte assume al fine di sgomento quindi vedi la non c'è stata risposta caduta nel vento è finita là ecco allora siamo messi male amici miei perché gli strumenti ce l'abbiamo ma non suonano che lo spartito
Il sistema giuridico è un po'scassato perché se almeno la prescrizione mica tanto mettiamo a posto la prescrizione perché se no tutta quella roba lì spara sa velocità civile non c'è
Non abbiamo un modello per capire se sta cosa cresce non cresce quindi qua nuoce all'influenza e la nostra una influenza è una cosa molto più pesante senza un permane un metro che capisci se l'aspirina la norma la centonovanta te l'ha fatto abbassare a diminuire questa febbre non va da nessuna parte
Ma questa una vissuti Natali che nostra cioè quella di i nostri politici prendono decisioni Bertù sulla droga ne sa qualcosa
Prendo decisioni non su supporti seri anzi spesso non li voglio proprio vedere perché sono dovrebbero prendere cioè fastidiosi
Ecco allora che facciamo
E l'unica cosa come diceva che ne viene non chiedere cosa lo Stato può fa per te perché in questo caso lo Stato è in conflitto di interessi non lo Stato no alcune una fase politica può essere in conflitto di interessi ma organizziamoci noi nel nostro piccolo del nostro necessità le nostre scuole i nostri
Circoli per potrà far qualcosa
E vedremo poi su certi tutto qui
Grazie
Allora buonasera a tutti grazie al Luciano per questo invito di cui sono onorata oltre che piacevole mente coinvolta perché un'attività che sto seguendo negli ultimi anni
Io ho una formazione quantitativa quindi diciamo che il mio intervento sarà assolutamente diviso in due una prima parte vorrei rapidamente ripercorrere quelli che sono i contenuti del libro
Che ho qui e che ho letto con attenzione e anche abbastanza
In maniera molto fluida semplice e poi fare qualche osservazione sulla questione quantitativa sia di rispetto ai dati presentati dalla professoressa sia rispetto alle proposte che il professor Hinna ha avanzato
Diciamo che la mia osservazione
Parte dall'ultima battuta che ha fatto il professore Hinna rispetto a quello che dobbiamo provare a fare tutti
Per
Affrontare insieme quello che
Una crisi complessiva dei invade il sistema sia da un punto di vista delle istituzioni sia dal punto di vista della società civile e della classe politica
In questo
L'analisi lucida e disincantata di presentata nel libro che
Assolutamente
Facile da leggere anche per i non addetti ai lavori quindi è un saggio Obama
Ha un pregio di essere divulgativo perché il Lezzi colti Rizzato le metafore che poi
Luciano riprende in maniera molto efficace anche
Anche nella presentazione consentono l'accesso al tema alle misure alle definizioni anche da chi non ha da parte di chi non ha una cultura giuridica o comunque
è un esponente come diciamo della società civile
Indipendente
A questo mi piace affiancare una cosa che ho letto ultimo insomma un po'di tempo fa che
Una analisi altrettanto lucida e disincantata fatta da De Rita
Insieme con il giornalista Antonio Galdo nel due mila undici
In cui lui vi cito quello che che cosa che cosa afferma diciamo la crisi che sta di enorme ponte portata che investe investe il nostro Paese è una crisi che
Si abbatte con il quale
Intensità sia sulla politica sull'economia e sulla società
Trovando nel vuoto borghese scrivono gli autori che allentamento e trascinato la società italiana verso una deriva antropologica caratterizzata da pulsioni individuali anche le più sfrenate
Interessi personali o di singola categoria sempre più frammentati
Così che si assiste che i partiti si spariranno in tribù ad personam legati dal solo vincolo della convenienza e da un'appartenenza priva di qualsiasi spinta ideale allora questi sane
A mio avviso ma fa avviso di autorevoli
Esperti e del
E dei degli autori di questo di questo testo il fondamento nel quale si innesta diciamo il fenomeno corruttivo
E che ma sicuramente molto più ampio molto più complesso del solo fenomeno della corruzione legata alla burocrazia e al sistema amministrativo
Il libro di del professorino e del professor marca Antony infatti nella sua prima nella sua prima parte
Propone una diciamo una decina di una serie di definizioni quindi ne dà
Innanzitutto ma una chiara lettura e sgombra il campo dagli ambiguità terminologiche perché la corruzione spesso viene interpretata anche a seguito delle
Delle diciamo delle delle visioni anglosassoni come ma l'administration come frode come corruzione morale come comportamento né da una definizione assolutamente laica e assiomatica quindi lo definisce o come un atto di potere
Che si esercita diciamo a fronte di una prestazione
Che può essere o o in danaro o in un'altra utilità in questa definizione è chiaro che il concetto di corruzione non è relegato nella sua il solo ambito pubblico
Ma essendo un atto di potere viene esercitato dal chiunque detenga un potere a prescindere dalla legittimazione che ha o meno nel detenerlo quindi
Ne sono coinvolti sicuramente gli attori della società
Civile ma anche i media e anche i portatori di interesse organizzato
In questo poi si ravviserà correlazione con il fenomeno delle lobby che chiaramente in un Paese come il nostro trova una difficoltà da un punto di vista dell'impianto normativo ad essere regolamentata
Questo è uno dei punti di forza del testo perché per chi eh
Perché ha lavorato e comunque si occupa
Di attività di contrasto al fenomeno corruttivo
Una lettura di questo genere che per lo più viene
Lasciata diciamo
Alla riflessione accademica non è non è banale perché normalmente se ne dà sempre una lettura di taglio legislativo o comunque con un'accezione giuridica
Ancora è molto interessante anche la la successiva
Deduzione che gli autori fanno rispetto alla formula di click Garda
In cui aggiungono tutta una serie di variabili per complessi ficcare quella
Quella
Quella definizione e di fatto mettere in un'equazione da un lato il valore della corruzione e dall'altro tutta una serie di variabili che sono ad essa correlate e che e abbastanza
Come dire è evidente
Osservare e che l'andamento delle une influenza il totale del fenomeno corruttivo nel nel Paese e
Anche a livello globale
Quindi oltre al monopolio la discrezionalità a livelli di trasparenza aggiungono burocrazia crisi economica cultura della legalità ed efficienza del sistema giudiziario
Chiaramente queste
Queste chiamiamole variabili realtà questi
Indicatori sono correlati positivamente o negativamente rispetto al fenomeno corruttivo a seconda di come Lisi misura
Ed è anche importante in un sistema che
Si dovrebbe provare a costruire capire se a destra di questa equazione come molto probabile che sia queste variabili fra di loro non sono a loro volta correlate
Di conseguenza e dice
Andando a misurare il livello di correlazione reciproco fra le variabili a destra si potrebbe trovare come suggeriscono gli autori
Soltanto una o due lede
Sulle quali è sufficiente insistere con un'adeguata pressione con un'adeguata forza perché si inneschi
Poi un meccanismo virtuoso quindi questo è utile perché riesce a mettere ordine soprattutto in questo in questa foresta diciamo di definizioni di approssimazioni di commenti che tutti
Ci sentiamo titolati a fare invece con
Una un approccio sistematico e diciamo scientifico il metodologico
è anche interessante poi tutta la tassonomia che gli autori fanno e che anche quell'aiuto a chi nel lavoro si va cimentare di
Per settori differenziati della dell'azione pubblica combattere questo fenomeno rispetto a classificare un po'quelle che sono le dive se
Modalità di rappresentazione del fenomeno con l'ultimo e di le lender sfaccettature che questo fenomeno assume
Nei diversi contesti sociali settoriali imprenditoriali amministrativi
Il il massimo comune denominatore sempre il fatto che il reato corruttivo reato duro lo duale quindi a un sodalizio su cui si fonda e per questo è sempre molto difficile da scardinare perché
Nel patto processo ed il patto fondamentale
A diciamo fra i due attori del fare del dell'atto corruttivo o un interesse che prosegue nella stessa direzione quindi nessuno dei due
Ha interesse a sventare questo patto corruttivo a meno che il sistema legislativo e sanzionatorio
Non imponga come dire un grimaldello perché una delle due delle due parti mi sia in qualcun modo contro interessata
Nella seconda parte del testo invece noi troviamo diciamo
Superata la fase diciamo di definitoria di tassonomia una serie di indicazioni come un po'ce le ha rappresentate anche qui il processo a Vienna
Lettere
ITEA sì della strategia di contrasto che ne sono la diretta derivazione di questa formula allargata quindi per modificare il valore a destra dell'equazione su quali variabili dobbiamo intervenire
Sulle norme per intervenire dall'alto sulle organizzazioni per intervenire
Diciamo in qualche modo dal basso e sulla società civile per combattere la forma liquida che assume il fenomeno corruttivo
Chiaramente
Gli autori non non si spingono a
Quantificare lo sforzo
Perché non avendo
Inesistenti i moltiplicatori che si trovano davanti a ciascuna di queste variabili a destra regimazione
Non saranno diciamo qual è l'intensità della forza che dobbiamo applicare perché questi vettori siano in qualche modo attivati
Però diciamo dando un suggerimento anche di tipo come dire generale rispetto a quello che è il moltiplicatore che si può ottenere a
Tendo a focus soltanto alcuni target della società civile facendo un ragionamento a nel breve periodo e nel medio periodo investire quindi nella formazione sulla legalità
E nel recupero del senso della cultura della legalità da parte delle classi giovanili è sicuramente un investimenti a medio lungo periodo i cui ritorni noi ce li possiamo immaginare soltanto nelle generazioni future
Tutto quello che noi facciamo adesso sui i ragazzi avrà a costruire una società migliore
Di qui An periodi ma può avere un effetto immediato se fatta adeguata mente dispetto ha il target di secondo livello che è rappresentato dalla
Dai genitori e da tutti degli attori che già nuotano intorno alla società degli adolescenti e dei giovani
Naturalmente anche in questo diciamo sono numerose le iniziative che anche come istituto in qualche modo stiamo effettuando ma sono iniziative molto spesso che
Promanano dalla volontà di soltanto di alcuni soggetti che si fanno portatori e combattono io oso dire anche ironicamente
Nella forchetta dell'indifferenza complessiva una battaglia che è tutta chiusa
Nell'autoreferenza Lita di un valore del credere in alcuni in un portato diciamo anche sociale e nel combattere poi a volte devo dire anche l'indifferenza degli attori della del settore educativo
Cioè nel settore educativo si è persa un po'la funzione ne discutevamo prima della prima del del dibattito della funzione diciamo pedagogica dell'azione educativa ci si limita e ha dato ad attivare una riserva informativa che deve potenziare quello che i ragazzi già autonomamente riescono a raccogliere
Dalla rete internet e comunque dalla loro capacità di muoversi in un sistema di informazioni diffuso ai quali hanno facilmente accesso e rispetto ai quali ha una grande capacità di mettere in relazione l'attività diciamo pedagogica e diciamo di mente ore che un docente può avere dispetto al veicolare i valori della società
è diventata molto molto labile e quindi anche noi che da attori esterni stiamo promuovendo all'interno degli istituti secondari di distruzione quindi scuole superiori
Iniziative laboratori creativo legali seminari e attività diffuse su questo tema
Riscontriamo una
Una una disaffezione rispetto ad iniziative pur gratuite pur
Offerte pur promosse e e invece uno tutto lo spostamento su una quantità di informazioni sull'efficienza sul prodotto
Sul dare i ragazzi diciamo strumenti più operativi quindi il libro in questo senso risvegli anche le coscienze quindi la lettura agevole e
E veloce quindi non ci si sofferma su aspetti tecnici
Un'ultima considerazione invece la voglio fare da un punto di vista tecnico rispetto alla proposta di misurazione
Io per per esperienza personale mi sono trovata ripetutamente a occuparmi di sistemi informativi
Thriller relativi a diciamo a ad attività contigue al fenomeno dell'attività mafiosa perché ho lavorato sulle certificazioni antimafia
Che sono degli strumenti di
Tra virgolette nulla osta che il sistema amministrativo richiede per l'accesso al agli appalti pubblici alle forniture
Nell'approcciare questa attività l'ho fatta negli ultimi cinque anni è veramente sbalorditivo osservare la quantità di informazioni di sconnesse e ridondanti
Che all'interno del sistema amministrativo siamo stati capaci di generare negli ultimi anni
La banca dati da cui vengono diciamo
Verificate le informazioni rispetto alle quali poi viene
Esperita la certificazione antimafia mi faccio rifaccio riferimento al di che il sistema di informazione
Interforze che registra tutte le notizie di reato sul territorio
è una banca dati interdetta altri no alla rimanente parte della pubblica amministrazione tu lo sai benissimo avendo lavorato assai ter quanto sia stato difficile per voi accedere a quella banca dati e soprattutto tirarne fuori
Un'ontologia diciamo ma permette su uno ontologia che la potesse in qualche modo far fruttare questo è un fenomeno ripetuto e sistematico all'interno del sistema amministrativo
Il patrimonio informativo è assolutamente
Innanzitutto enorme e Dio solo sull'ultima doverlo dire veto autorevolissime ed espertissimo e presenze che conoscono molto meglio di me
Il settore e i costi dell'interoperabilità sono estremamente bassi al giorno d'oggi
Manca la volontà di attivare
Questi meccanismi di interrelazione noi abbiamo provato banalmente ad allineare il meccanismo di ricerca delle informazioni SDI sulla sul codice fiscale
Per il semplice motivo che esistendo mo'codici e non essendo la banca dati che interroga Pardi la medesima di cui si avvaleva la Camera di Commercio avevamo il paradosso
Che a soggetti diversi potevano essere attribuite il nullaosta antimafia differenti a contenuto differente a seconda della Prefettura di riferimento
Questo è
Un esempio piccolo banale le informazioni sulla corruzione sono già tutte presenti nel sistema misto non ci dobbiamo inventare nulla bisognerebbe semplicemente saperle estrarre
E mettere in relazione pensiamo alle informazioni che ha la l'autorità sui contratti pubblici
Diceva da tutti Italia costantemente informazioni dettagliatissima e sugli appalti di forniture e servizi e conosce tutte le informazioni quantitative e qualitative relativa alle singole forniture quindi lì c'è un patrimonio
Vogliamo parlare delle banche dati INPS l'INAIL Inpdap e quant'altro
La semplice messa in rete di quattro cinque banche dati
Consente di fare emergere se non altro the war Menga sui cosiddetti fenomeni diciamo grigi tutti quelli che circolano attorno e che sono in qualche modo indizi di corruzione e quindi
Il suggerimento la la la proposta la l'assenso e anche la nostra disponibilità credo anche del mio sostituto non possa che essere quella di
L'ho assolutamente condividere l'esigenza di mettere a sistema e di misurarla questa corruzione perché le metriche
Sono inesistenti sono assolutamente naso metriche fatte per lo più da chi non conosce i numeri e non sa di che cosa sta parlando semplicemente perché
Fa più notizia su un media
Dire x piuttosto che che qui che altro altra cosa invece a rilevare
E in questo insomma non noi avevamo anche in qualche modo
Proposto un
Una riflessione uno spunto di riflessione al al titolare della politica che è il minimo Dipartimento della funzione pubblica è monitorare invece il livello di implementazione dei meccanismi di prevenzione messi in piedi
Dall'amministrazione perché
Anche su quello occorre attivare un sistema informativo
La me la messa poi al sistema dei dati che essi hanno di stoccaggio
E dei dati relativi ai i fenomeni interrelati con quello corruttivo e i fenomeni diciamo e la la messa in piedi di un sistema di valutazione dell'impatto della politica di prevenzione
Nell'arco di cinque anni
Riesce poi a a darvi a dare un ritorno all'investimento perché per quanto tu voglia investire soldi e dimensioni diciamo economiche consistenti se non si innesca un moltiplicatore
Che riesca poi a generare a sua volta un indotto anche informativo
Il come avete benna indicato nel testo la corruzione multiforme si adegua all'adeguamento diciamo al mutare dei meccanismi di contrasto
E quindi diventa molto difficile poi nelle nuove forme di corruzione
Andare a diciamo tirar via quelli che sono i dati invece invece importanti
Noi abbiamo provato ad assistere un po'di amministrazioni complicate nella nostra nella nostra esperienza tra cui il Comune di Napoli che credo sia
Uno dei titoli più esposti
A a a questo fenomeno se non altro perché a nove mila e quattrocento dipendenti
E lì per la prima volta abbiamo condotto con l'Amministrazione una battaglia devo dire abbastanza coesa soprattutto nell'adozione
Di strumenti di di etica condivisi quindi quello che il Codice etico dell'Amministrazione il Codice disciplinare
Ma
Ha ragione assolutamente tesserina se non si comincia a portare alla conoscenza anche all'Amsa io la chiamo alfabetizzazione
Proprio un'alfabetizzazione su cose e lecito e cosa non lo è
Perché spesso il funzionario pubblico ma anche nuovi funzionario pubblico diciamo colui che esercita un'azione a tutela di un interesse pubblico che può essere anche un privato
Non ha spesso contezza Biella illiceità o irregolarità della proprio operato
E quindi occorre fare un'alfabetizzazione come le pillole diciamo sul ed educational cui dispieghi guarda che se telefoni alto amico Berdini un'informazione prima che lui abbia presentato
Una domanda per un bando non è una cosa che la puoi fare è una cosa sbagliata
Intimidire al di là di quel dare proprio delle delle pillole diciamo di integrità
Anche attraverso la rete internet
Nel magari diciamo le grandi amministrazioni che hanno un numero così elevato di dipendenti e una governance esterna poi maggior ancora maggiori più elevata ma perché comunque controllato direttamente o indirettamente
Una serie di strutture
Io penso che agire diciamo contestualmente sulla sulle pillole l'integrità e contemporaneamente sugli strumenti forti
Di verifica e di controllo potrebbe essere diciamo un'ottima soluzione grazie
Guido Rey vieni a dire qualcosa
Molti degli spunti che avevano
Su cui in qualche modo che soprattutto un primario
Lei ha già li ha accolti già India ma non è una
Una novità nel senso che andiamo abbastanza d'accordo
Tutto anche se ci crediamo raramente
E credo che il primo punto sul quale io non sono certi non sono d'accordo è proprio su sono questi
Queste classifiche di trasparenza date da qualcuno che non è trasparente non trovo il massimo del
Fantastico e lo dico a ragion veduta perché alla prima quello che ho fatto una volta che ho visto quello
Ho manda
Ho cercato in Svizzera ho mandato una mail ho cercato di avere notizie al riguardo
Io non ho avuto nessuna risposta
Punto
Credo che il
Credo il primo aspetto da prendere in considerazione esattamente questo
La documentazione deve essere chiaro nella documentazione deve essere disponibile
Seconda riflessione è questa
La all'inizio degli anni Novanta c'è stato qualcuno che ha
Che ha iniziato la battaglia contro la corruzione
E noi ci siamo dovuti
Ci siamo trovati per vent'anni
Uno che era noto per essere un corruttore
A capo del governo ecco allora vedo forse e meglio e non smetterla di enunciare cerchiamo di trovare le soluzioni perché il punto era è drammatico
O no è andata in viale cognizione
Uno
E tutti quanti a dette stravagante
Però c'aveva questa componente cattolica nello
Lo spingeva ad assumere a doverlo pagare per questo suo peccato
Da questo punto
Veramente sono rimasto allibito
Quando appunto visto ossia sul documenti della Comunità
Si era sui documenti della Corte dei Conti questa stima della corruzione
Ettore insomma
Francamente sono ormai è un po'anziano
Mi sembra di aver sentito da tanto tempo che c'è un problema di conduzione dell'Italia
E ho sempre pensato che la Corte dei Conti fosse uno degli organismi che doveva preoccuparsi di
Se praticare questi
E invece si vanta del fatto che sia né tranquillità poc'
Il sito del ministero essere sbagliato
Purtroppo è così
Ossia la gente parla
è più la spara grossa
E più i giornali sono contenti
Ecco credo che la conclusione a cui esso congiunto esattamente quella che
Diceva prima
Per piacere
Non parliamo di corruzione
Perché siete facciamo le cose dopo che abbiamo fatto delle cose e poi ne parliamo raccontiamo cerchiamo gli esseri che anima
Christiès annunci così sulla
Io ho partecipato alla
Ad una delle tante iniziative per la legalità dalla parte del mio amico Enzo Scotti
Ero ancora lista terrore fece un
Credo un grosso incontro internazionale sul
Sulla la legalità
E mi ricordo anche che in seguito era molto
Orgoglioso di come aveva risolto il problema del
Nelle case
Per i senza tetto del del terremoto di Napoli
Ecco credo che forse
Quella è un'altra delle occasioni in cui sarebbe meglio stare zitti e cercare di essere
Attenti a quello che sta succedendo e comunque è vero
Si sa tutto
Tutto
Non ci sono USA
Quindi sennò e non facciamo certe cose se non facciamo la lotta al
Corruzione
Perché ci sono dei vertici del nostro Paese che non vogliono che si risolva questo problema
Ma i vertici non sono ancora
Purtroppo
Ferone vetero marxista
Ma
Sono convinto che ci siano dei legami
Fra la classe dirigente
Classe politica
I salotti buoni e ci sono fondata da duecento anni
Ecco questa qua è la parte più delicata
Perché la corruzione è nel settore privato non nel settore non soltanto nel settore
Loro alla resoconti Sortoni tanto prendendo il responsabile degli acquisti
E cambiarlo mandandolo via perché intanto qualsiasi prendono
Ce lo cacci via Luigi ecco perché la famosa battuta dalla moglie
Ecco questo secondo me è uno dei punti né il punto vero è quello
Che
Appunto non riteniamo il tema della corruzione come un tema che è verbale
Combattuto
Senza dichiararlo perché dovremmo
Per essenzialmente banale
è talmente ovvio
E se al mente possibile che non c'è nessuna ragione io posso soltanto vantarmi di una cosa in
Mi è testimone di questo
Che negli otto anni in cui sono stato Presidente dello torretta per l'informatica
Non c'è stato un contratto
Non c'è stato un contratto che è stato poi verificato come
Diciamo così
Il nodo ore di corruzione
Non dico che c'è stato ma che si sia stato odore di corruzione
Prima ne avevo una caterva ho passato il tempo a risolvere i contratti precedenti
E dopo essere stato dato
Quindi
Cosa voglio dire non per me perché figuriamoci ora contro niente
Ma che se tu c'è una struttura adeguata
Delle persone corrette
E degli interessi chiari
Magari di fare altro perché il mondo
Dopo un po'capiscono che il problema non andrebbe non c'è mai questo tipo di
Le attenzione vai avanti
Ecco lo dicevo questo perché
Sentendo come andavano le cose dice ordito Santos ricominciamo dei ragazzi qua
Pensiamo
Per l'eternità mancavano non ne usciremo fuori non occorre per
Siamo noi che dobbiamo dare il buon esempio
Non so dove i bambini che devono insegnare che riveste genitori modesto possono indennizzo
Purtroppo così devo le paga mal ma dal punto di sostanze queste
Imparano subito
Però grazie a Dio
Sono anche in quelli sono anche in grado di stabilire
Se fare un accordo sbagliata oppure no
Adesso no
E per quanto riguarda il tema della
Della disoccupazione come
Il benessere
La criminalità
Me questo non è la sintesi del famoso liberismo all'italiana
Liberismo italiana è ognuno faccia come gli pare e intanto poi sistema rimette tutto a posto
Presto che il liberismo effettivamente all'italiana di chi
Essendo in avendo in grado avendo possibilità maggiore del altre e che per carità liberisti tutti
Si dice ma non siamo tutti uguali guarda
Speranze qualcuno perché
Beh quelle liberi
Perché io mi ricordo quando la politica del MEF meridionalista
Faceva in mezzo alla Sardegna negli impianti per evitare
La diffusione del dell'abigeato
Del
Qui c'è un così
Dell'industria
Insomma
A quei tempi c'era c'era molta gente che vive non poteva andare in Sardegna appende veniva rapita quindi eccetera un problema
E così nel Mezzogiorno dopodiché è venuto a qualcuno la Comunità europea
All'uomo sta bene
Risultato è questo
Dove direi certamente grave perché qualcuno ha detto che davamo strumenti di corruzione
Ma la soluzione non era quella di non fare queste operazioni che era quello di combattere la corruzione
Questo il punto sul quale dobbiamo riuscire a capirsi
Che altrimenti veramente siamo in un mare
Noi ci abbiamo tutti questi disoccupati
Egli ha avuto
Euro-dollaro
Forte euro in più ampi al mese dello step di chi lavora
Tutti gli altri
Chissà
No voglio dire se queste sono le politiche
Per riuscire a risolvere queste due la situazione economica del nostro Paese abbiamo dei grossi problemi
Io dico corruzione è un problema vero
Si risolve con la trasparenza si risolve con me utilizzando tutte le informazioni a disposizione
è un problema soltanto di vertice
Non è un problema di banda è inutile che andiamo a prendersela con il
Con me il bidello che aiutava ognuno di noi a fare
Sistemare al meglio la propria struttura di Zani perché ci raccontava quale al professore bravo voler sempre meno bravo
Quindi
Non è quello
Sono chiare
Il vertice dell'ordine sono in questo
Obbligandoli cadavere all'esposizione
Un sistema informativo che sia corretto
è possibile censorio
Lasciamo stare i ragazzi
Perché basta vedere questa capacità
Sistemare
Che poi si vedono
UDC il mio intervento raccontarvi la storia del
Del
Il ragazzo è del dell'allenatore che
Beh io invece ti racconto la storia del ragazzo e del genitore del ragazzo che li urla spacca gli le gambe
Capisci questo forse è un punto Reggio Emilia piede questi Graziano una una visione dei sopraffazione
Che giustifica qualsiasi comportarmi
Ma voglio fare filotto perché non abbiamo
Elementi riflessioni importanti c'è c'è una cosa che sul libro puntuale di grave omessa abbiamo provato a capire quand'è che c'è nasce il fenomeno della corruzione quando c'è una simmetria di potere
Qualcuno ci al potere qualcuno ce la
E e quello che non ce l'ha cerca di come dire in bonis sì chi ce la
Quindi dall'indulgenza plenaria Lutero ci ha fatto l'evoluzione alla rosa ad una donna a
Alla tangente aveva cose eccetera è è tutto lì gioco allora il problema è gli anticorpi ce l'hai nella cultura noi li abbiamo persi
Di io ricordo in noi la nostra generazione perché c'erano solo proprio sui fazione con tutte le di le indagini novantasette per cento della gente in Italia pensa che ci sia a livello evoluzione alta però far nulla
Quello che dici tu Emilio verissimo cessi fai si aprirono sulla funzione si può fare certo che si può fare
Però manca
Anche sul sistema l'Intelligence racconto un aneddoto stupito quando io stavo saette ho chiesto a un tenente colonnello dei carabinieri bravissima persona
Di raccogliere con tre parole chiave dalla stampa solo dalla stampa vigneti l'ufficiale tangente corruzione e e mazzette
E ma aveva cominciato a classificare in un database
Innanzitutto la georeferenziato Italia dove erano e e chiaramente vedevi che c'era le frequenze molto alto incerti Regione piuttosto che altri toh Val d'Aosta e Trentino ce n'erano pochissimi quasi niente e negli altri giorni
Pag qui iniziata chiede qual era la stazione appaltante
E trovai magari le ASL e piuttosto che l'azienda municipalizzata e poi qual era l'oggetto dello scambio la casa al Colosseo piuttosto che un ore e e qual era l'occasione era l'appalto la promozione è un posto di lavoro eccetera ebbene Giarda questo dato assolutamente stupido
Preso dal dalla stampa perché come dicevi giustamente tu prima e un reato chiuso nel suo denuncia nello SDI non ci sono reati pensate che solo proprio professor Giuliani ha fatto lo studio su questo
Solo il quattro virgola due per cento delle sentenze della Corte dei conti tocca al fenomeno corruzione
Scusate il ritardo verrebbe da dire però perché perché lo prende per sbaglio cioè all'ATER e di altri indagini non non per quella cosa quindi oggettivamente è chiuso no è difficile che
Dovremmo metri per il sistema di pentiti per qualcosa c'è già uno strumento che succede però voglio dire se uno ha voglia di fare una mappatura dove il rischio qual è il situazioni mamma si farsi facilmente
E il problema che
Io operato con la violazione non so se poi qualcuno la continuata conosce cito penso proprio di no perché è su quel tenente colonnello fa all'assistente a Pompei al generale misti
Altro problema serio che c'è
E quindi io faccio un altro mestiere però insomma sì se uno vuole si può fare tante cose problema è che forse potrebbe farlo nel piccolo in singole amministrazioni forse sì
Ma poi
Ne parliamo di corruzione ma ragazzi dice se c'è un corrotto c'è anche qualcuno che l'altra parte con un prezzo mai
E quindi è chiaro che a doppio filo da cioè c'era la cosa c'è un elemento che noi dobbiamo recuperare e più per per questo io insisto sul sulla sull'education i ragazzi
Anche perché non c'è un altro tipo l'Education somma il fine giustifica i mezzi non ha mai scritto quel ragazzo ma che aveva mai scritto però ormai
I fatti furbo significa che in modello che passa è che se tu non corrompere una lira e sulla parte se non c'è un santo in paradiso dove non c'avrai un posto eccetera eccetera eccetera
E questo non non non va bene quindi tu devi pretendere quello che ti spetta per diritto invece di pregare per avere un favore che magari lo paghi
Primo dopo in maniera completamente diversa comunità di scambio diversi questa è una cosa che non non può passare siamo un Paese diritto
Non può passare cose gravissime e dice cioè c'è una frontiera che si è rotta che che è culturale
Per cui mentre facciamo tutte queste cose
Lavoriamo anche sulle nuove generazioni
Perché secondo me il sistema e altri non eccetera risposto alle imprese pubbliche aziende pubbliche private risposta la magistratura arsenale penale ma risposta culturale perché se no nel
Non ci arrivo ottimi strumenti
Magnifici spartiti ma non c'è il pubblico in sala che sta ascoltare e non fa che lo fa pressione su quella norma
Cioè
Le cento lire sono state lanciate una volta sola
E
Non so se vi ricordate ecco da allora in poi rimane
Ecco bisogna indignarsi un pochino di
Più
E e secondo me Curtatone Montanara lo sfratto sempre ragazzi insomma le le le no le rivoluzioni vedi quelli con le pistole io non ammetto ma quelle culturali e
Passa attraverso l'entusiasmo dei ragazzi
Se li facciamo capire che gli abbiamo rubato il il presente e ci stiamo rubando il futuro io quando vado nelle scuole chiedo qualcuno generiche
Il abili una casa di proprietà sì quante stanze ci hai quattro no tre e come dire ci si perché una debito pubblico nemica e qualcun altro e nostro
Quindi togli trentacinque mila euro pagine da casa tre allora no non è una stanza su un po'di più su trentacinque per tre
Quindi c'avete un debito e che per colpa di chi non vostra
Ma di questo sistema che adesso lo Visaggio un attimo però sino agli quantifichi la cosa e difficile indignarsi no
Cioè fa capire che il debito pubblico non è di qualcun altro ma è nostro o e durare e dura
E non a piano piano vedi che colma lavori cioè l'indignazione ed ha detto una parola magica prima Teresa e l'indifferenza
Noi dobbiamo combattere il vantarsi Marvin indifferenza su questo tema che poi possiamo allargarla culturale gravità con insomma c'è un po'di tutto sommato
E
Uno con una volta avrete una cosa interessante non so se è vera perché io non ho vissuto a Napoli la corruzione è vissuta come il contrabbando di sigarette a Napoli
Di
Endemica non
Io nota mi son trovato al
A mano tirato verso lavoravo come consulente per il Banco di Napoli che stava sul sua passa Piazza del Comune è arrivato un sasso dentro
E mi sono spaventato che successi Noce e l'associazione di contrabbandieri che stanno protestando contro la finanza che hanno dato un giro richiami troppo forse come associazione cosa abbagli
Non è proprio l'Associazione insomma però cioè questi protestavano perché la finanza stava si ellisse stringeva erano border line ci si stringe troppo poiché non ce la faccio
Cioè allora ecco e percepito in questa maniera
Dica quello che rende di più certi
No però per dire adesso attacco
Tu puoi trovare un magistrato che attentissimo che compra pacchetto di sigarette di contrabbando perché non percepisce quello come se fosse una cosa
Manzi diventi come diceva Italo Calvino su quel brano diventi un benefattore
E capito ex se perdiamo questi punti riferimenti siamo finiti
Però se osservate queste cose
Accetto
Che cosa ricordati dal presidente
Io invece significa
Predisposto fosse da aggiungere giusto una una pillola diciamo parlo adesso da madre di adolescente
Diciamo dai ruoli tecnici
Per questo mi piace la definizione che avete messo nel libro atto di potere adesso diciamo questa deriva della borghesia nel ceto medio il ragazzo non è un attore diciamo periferico
è un attore che nel motore di questa deriva perché mi diciamo quello che si respira in ambiente giovanile è l'idea che se tu non sei
Non dico omologato ma non sei vincente se per contro sfigato al termine del girare Hamas a Bernate uno sfigato
Quindi che cosa si verifica che tu hai
La foto fatta nel bagno della ragazzina in cambio del compito di diciamo di Greco
La l'uso della della droga diciamo in maniera spicciola in cambio di eccetera e c'è quindi probabilmente più che una cultura combattere la corruzione non possiamo chiedere a loro di combattere una guerra che abbiamo innescato noi adulti
Possiamo però evitare
Che il fenomeno diciamo invada noi lo chiamiamo corruzione in realtà è diciamo una deriva complessiva del sistema etico quindi
Diciamo quello che il i filosofi studiano l'etica sociale tutta la filosofia del dividendo il lavoro pubblico e ma anche il lavoro che manca eccetera
Però
Come si faceva dopo l'Unità d'Italia che c'era tanta foga diciamo insegnamento nelle scuole sul senso della patria
Si insisteva tantissimo nella letteratura né anche dei primi Novecento a recuperare questo senso di appartenenza eccetera
Forse siccome se ne è persa completamente traccia del valore etico e della missione educativa degli dell'istituto io ciò vengo da una famiglia di insegnanti e insegnato anche o per un periodo
I professori non si spingono più su un terreno di questo genere perché è un terreno spinoso in cui proprio perché dietro ci sono cioè il panorama dei genitori e quindi di quelli che questo questo fu questo fiume l'hanno già attraversato e spesso stanno dall'alto
Diciamo del della deriva
Non non vanno a toccare più quinta quei tasti così delicati probabilmente le istituzioni e diciamo
Un una missione più ampia che è quella che può portare con un valore economico oppure un ritorno di competitività un ritorno di
Diciamo di valore di scalare le classifiche che noi diciamo abbiamo in termini di percezione può essere diciamo comportare come corollario quindi come esternalità non voluta
Un'attività positiva sulle generazioni soprattutto su quelle che si vanno cimentare
Su un'esperienza che poi invade anche gli altri campi la sensibilità ambientale
L'attenzione al prossimo il Guelfa Reg. senso del dovere ma anche banalmente il senso dello stare all'interno di una metropoli del come si guida del casco che ti devi metterti tu sono tutti fenomeni
Correlati fra di loro è chiaro che non possiamo chiedere a loro di educare i giovani genitori però effettivamente in questo secondo me c'è un c'è un
Un impatto positivo
Consentire
Mi scappa da ridere
Sono un vecchio spiegazioni esterni
Resi
Però
Non mi son preoccupato di tanto perché poi una volta che sono entrato sul mercato del lavoro del suo avevo un mercato del lavoro che il Messaggero temi
Complicava
Ostica approva sul mercato del lavoro resta sfigato questo è la cosa che più mi preoccupa del medico
Credo
Quando il padre non è un fatto normato troppo bello e allora va detto motivano brutto uccide come ha fatto a Napoli
Quando si è accorto di aver fatto Napoli troppo bella ci ha messo poi i napoletani come mi
Per
Ah grazie
Hanno allora come non detto cancelli tutto a c'ha messo in opportunità nascondino
Allora io volevo rispondere e prima di tutto allora professore vorrei dicendo ordinamento e che io sono un somaro un
Statistica e quindi non mi sono poi tanto
Posto il problema sulla
Trasparenza ditelo separa si
Do data per scontata
Se ho sbagliato
E poi e mi sono accorto che in realtà
Almeno per la sezione
Per la Sezione italiana
Tutta questa trasparenza non c'era
Però erano gli unici dati che avevo a disposizione quindi ho appreso quelli
Ribadisco sono un somaro
Statisticamente parlando ma c'è ho avuto la fortuna di incontrare la professoressa Rossi
Per quanto riguarda invece quello quello che lei diceva professore sulla i poteri forti
Per purtroppo in tutto il mondo
I poteri forti condizionata dalla politica
In America sono le lobby farmaceutiche
E
Di altre diciamo
Aziende collaterali che impediscono Obama di fare una riforma sanitaria
Sono le lotte degli armamenti che proibiscono Obama o impediscono l'Obama
Delimitare il commercio dell'ente argomenti
In Italia
Nell'OP potenti sono quelli di certi personaggi che lei ha citato
E
Proprio il crimine organizzato quindi non ci possiamo meravigliare sì i vertici rispondono a questi poteri forti che li hanno scorretti sostenuti immessi dove stanno
Quanto poi alla corruzione
Io
Ritengo che essa sia anche dovuto in parte
Ad un fatto
Etico religioso direi quasi
E in questo
Mi perdonino i credenti e soprattutto Papa Francesco
Santa Romana Chiesa qualche peccatuccio
Lo ha fatto
Con
Il concetto di raccomandazione
Il concetto della verità detta a fin di bene
Io dico una bugia politico io credo tutto a fin di bene invece l'avevo detto solo per farmi cavoli meno
Che cosa molto con
La filosofia
Tutto Iran primati canta poi da cui è nato tutto l'illuminismo europeo e non bisogna dimenticare che la mamma dipende dal cantiere una PET istante quindi Nappi
Diciamo la parte di più stretta osservanza del Cal benissimo che faceva della menzogna il peccato più grave
E naturalmente questo entrata Mendole aveva morale nell'etica nel modo di sentire
Delle degli Rocco
Nell'Europa settentrionale
Mentre
è stato molto meno sentito in quei Paesi che sono rimasti i cattolici
E se ci fate caso sempre rimanendo in questo caso un po'e vedendo le mappe della religione ripeto senza offesa perché i credenti sono tutti rispettabilissimi
Le zone a più alta corruzione corrispondono
Alle zone a prevalenza musulmana o cattolica
Con le debite eccezioni come per l'anno per esempio l'Austria
Questo perché a mio giudizio di somaro
E più
C'è
Una maggiore ingerenza totale o comunque molto elevata
Della Chiesa nello Stato e quindi il clericalismo
Laddove questa separazione è stato in chiesa è stata
Più netta c'è meno corruzione
Dalla Finlandia in tutti i Paesi luterani questa è una cosa molto opinabile difatti ho dedicato molto con mio figlio a cui volevo
Che trenta filosofo che volevamo Carlei Dio
Chiedere un contributo su questo aspetto ma lui si è rifiutato perché dice che tutto sommato non è dimostrato
E e c'è un ragionevole per carità
Però diciamo un tantinello di agevolazioni la morale cattolica attraverso allora è compatta mal digerita della bugia la liceità della dal comando azione
La confessione intesa come ti perdono così il PUT domani cioè il punto e daccapo mentre però voteranno se la deve vedere con il Padreterno ed è un po'più turca
Sono tutte cose che in qualche modo favoriscono un atteggiamento non l'intero da un punto di vista morale
Io da borbonico ritengo che poi per l'Italia ci siano state due altri lepri anche
Giampaolino Presidente alla Corte dei Conti diceva che
In Italia e la corruzione dilaga
E
è un eufemismo secondo me
Perché la corruzione da l'attività
Non la corruzione ma l'attitudine alla furbizia chiamiamolo così che poi genera la propensione alla corruzione
In Italia un fatto non
Più niente Micol genesi etico e qui qualcuno mente quella vera
Perché e nata con l'unificazione dell'Italia l'unificazione dell'Italia è stata fatta
Con una guerra di colonizzazione basata sulla corruzione degli ufficiali borbonici e l'aiuto della mafia siciliana
Nel quarantatré
Perché gli americani sono sbarcati nel posso strategicamente più difficile è sconsigliato da Rimini
Militare che volevano un attacco a tenaglia Travesio e Ancona perché hanno fatto il pasto qualunque Luciano
E in cambio di qualche favore un condono o perdono a
La mafia siciliana in America
Hanno avuto
Il controllo del territorio assicurato autoparco
Beh non non ho bisogno di spiegarlo lei che c'è stato questo questa
Gli americani sono
O di controllo
Ecco quindi dai quello da quei patti
Ed è il resti che
Diciamo i Governi di coalizione dovevano votare
Alla malavita organizzata che aveva aiutato e favorito le truppe alleate nello sbarco sono nati prima i Governi di coalizione che hanno cominciato a continuato a dare i resti
Il debito pubblico italiano non è una cosa che è nata ieri è stato solo sottostimato interni nella sua importanza
Ma il debito pubblico è stato costruito negli anni Settanta Ottanta eccetera quando si stampava moneta
Per il passato bene la gente
E la gente non era ancora abbastanza edotta da capire che poi stava facendo dei debiti sulla pelle di
Quindi io sono tutti smetto perché si sono o
Lui sondato dai cinque minuti
Però voglio dire la lotta corruzioni in Italia non è così facile secondo a mio avviso ha ragione lei professor lei quando dice che basterebbe applicare quello che è possibile applicare
Ma altrettanto ragione il professore innanzi quando vi invito dice che c'è anche un fatto di mentalità personale
Di
Etica che noi non abbiamo ancora forse non abbiamo mai avuto che comunque non abbiamo ancora conquistato del tutto
Grazie e scusate
Buonasera grazie sono Fabrizio Fabbri
Ho una forse volevo intanto un chiarimento professor Hinna quindi la stima sarebbe sessanta miliardi per la corruzione questa che è stata la stima la cifra la Cina è stata fatta circolare nelle
Perché a me quando l'ho sentita dico beh allora ogni consigliere però ente poco cioè risibile
Perché considerato sul PIL Dini mille otto nocive sarebbe il tre per cento diciamo fosse tutto qui uno dice allora siamo
Se andiamo in carrozza no il problema fondamentale io credo che in realtà viviamo in un Paese che è in situazione di illegalità diffusa che è il ventre molle d'Europa e la corruzione sì e non la punta dell'iceberg di una situazione
Paurose adesso qui
La se ne parlava col traffico di droga no paese dove ma so senza andare tanto lontano siamo al centro di Roma romana città che vive nell'illegalità più folle siamo due passi dal Campidoglio no dagli asili nido alla la gestione dei rifiuti la gestione delle spiagge
I vigili urbani non c'è un settore che dove magari non ci non c'è o perlomeno non è dimostrabile la corruzione nel senso che della mazzetta in senso stretto però
Diciamo nella l'appalto della cosa ha fatto in maniera da favorire certe situazioni
Cosa di tutti i giorni quindi diciamo io leggerei il fenomeno in un senso abbastanza più vasto
E Court cercando di correlarlo per esempio anche con la questione delle illegalità più clamorosa tipo questa dei traffici
Di droga
E dal punto di vista dei rimedi
Da da che parte si comincia a naturalmente
Naturalmente sulla scuola anch'io ho qualche dubbio nel senso che sono argomenti che perché non è facile veicolare
Mentre magari parlare di
Di questioni ecco dell'educazione stradale come giustamente dice o di questioni ambientali forse è abbastanza facile questo magari poi quando si va su regolarità degli appalti o cose del genere certo è molto più difficile
Viceversa il sì il sistema di tutela fondamentale dei la e dei cittadini il sistema giudiziario lì
Siamo al al top dell'inefficienza e lì bisognerebbe lavorare infatti le prescrizioni quello che giustamente veniva
No problema oggi e poi questo dieci aprile al sappiamo bene che è sede se che cosa succederà non non so se già c'è qualche notizia comunque su questo è fondamentale e viceversa
Perché io almeno
Diciamo così di mio
Primo acchito diciamo lavoriamo su quello perché il sappiamo le i magistrati hanno le scrivanie extra cariche di procedimenti anche
Di infimo valore no e viceversa non vengono perseguiti o o non adeguatamente perseguiti
Fatti corruttivi estremamente gravi e e quindi da un lato il sistema dall'altro la normativa perché naturalmente ci sono normative
Quanto mai farraginose inapplicabili e qui torniamo sulle questioni sulla droga per esempio no dove naturalmente normative
Alle campate per aria in giro ideologica eccetera sono molto difficilmente implementarli e comportano un dispendio pazzesco di risorse che andrebbero molto meglio indirizzate su altri fronti
Grazie
Claudio si Pitelli
La Regione
No due parole
Qua responsabilità in un'organizzazione non governativa e mi occupo soprattutto di giovani
E in quest'ultimo periodo
Scrivendo dei lavori su due temi
Come dire che sono
Temi pilota cioè
Gli adulti quando hanno dei problemi vanno a risolverli solitamente
Nelle classi adesso sempre più piccole elementari siamo arrivati a fare interventi
Sul fenomeni addirittura alimentari e in questo momento quello che maggiormente gettonato del bullismo che è un
Araba che
Sinusoidale nei due anni esce fuori
Ma
Quando sappiamo che il fenomeno piuttosto limitato
Mentre in televisione molto più presente diciamo ecco mi sa e il gioco d'azzardo venti che è un tema tutto quanto al adulto di renna piuttosto adulto però ci mandano come nelle scuole a fare lavori ed è interessante perché
Nelle scuole è assolutamente inutile qualsiasi tipo di approccio morale mi sembra chiaro non si può fare già sana che fa ridere uno perché non c'è abbassando l'età ci mandano verso elementari alle medie
Quando dobbiamo benissimo che certi comportamenti che vengono negati elementari medico vengono messi in atto alle superiori
Io mi occupo soprattutto droghe vado delle nelle elementari delle medie di parlo di
Di sostanze psicotrope o di gli additivi per l'asporto tutti quanti dicono per carità non sarà mai poi me li ritrovo alle superiori allora
Ecco
Che cos'è che che mi ha spaventato nell'ultimo periodo proprio sul suo lavoro
Sul bullismo disperati perché dopo l'intervento di poche ore nelle scuole quindi per non rischiare il mio l'inutilità abbiamo proposto un questionario molto agile
L'abbiamo preso un po'dal dall'ultimo lavoro dal lavoro del Censis del due mila undici sulla crisi antropologica alcune domande alcune domande dallo IARD ultima edizione purtroppo non c'è più
Allora quello che vediamo nelle tra i più giovani giovanissimi che rispetta le droghe rispetto a una serie di comportamenti sono assolutamente
Come dire cittadini modello
Dei cittadini perché che non metterebbero mai in atto quei comportamenti ruberia islamico mai magari a casa un po'di più qualche esitazione rispetta la casa qualche situazione sul razzismo
Ma il dramma e sul tema della corruzione
Le prove c'è una cultura che ormai c'è non è davvero visto come l'alcol come valore non solo non esiste proprio le domande ma tu faresti qualcosa per avvantaggiare due da amici e parenti certamente sia a metà del campione
Allora questo mi fa pensare che
Non è che bisogna partire da lì forse abbiamo andare anche l'altra sapendo che sono di Dorio solitamente molto attento
Dispensa quale però dovremmo cercare di spostare il focus dallo psicologico verso l'antropologico non so come ente non so come dire io sono stanco di vedere le ultime io non sono chiare sono un sociologo di vedere questo accanimento psicologico rispetto al tema del bullismo
Preferirei invece di rendere dei ragionamenti più ampi perché poi lo sanno fare Zannoni sanno prendere in mano e quindi
Vietare queste indicazioni se fosse possibile che le scuole facessero il loro lavoro più possibile in cui la Civica no non dico alla Capitini ma insomma un po'di Civica ci fosse qualche norma fosse rispettata
Ma soprattutto appunto non fosse trasforma tutto in una devianza perché una cosa che non sapevo più cioè il bullismo ormai come dire
Ripeto rispetto a quello che c'è nel mondo adulto è una roba veramente del grande invece volevo fare una domanda
Rispetto professori in
Solo sono spettanti mio settore il mio settore il terzo settore
Sono uscito da poche due libri piuttosto interessanti uno di Giovanni Moro contro la proprietà è un altro piuttosto brutto Di Luca rastrello si chiama i buoni
Una metafora lasciamo perdere questo non è la sede però ne emerge comunque una certa opacità di questo mondo mondo appunto del no profit
Ma soprattutto come dire essendo mondo piuttosto straccioni non abbiamo a disposizione moltissime risorse ne avremo sempre di meno a parte grandi organizzazioni con Emergency che rastrellando soldi anche l'in maniera piuttosto vaga
Io però vorrei comprendere Sez come si può calcolare anche qua la corruzione che ne sappiamo esserci nel nostro settore
Che raramente monetizzata si chiama in un altro modo
è a metà tra un voto di scambio non sa come dire io sono vittima di quello che è successo nella mia città con la Giunta Alemanno lei è stato uno spoil system delle strutture che implementano apolidi rubriche quindi dovrebbero essere così
Semplicemente perché siamo stati percepiti come amici di amici e hanno messo gli amici e nemici grossomodo ecco alla quella che è quella lì è una corruzione di che tipo
E soprattutto è monetizzabili io quello che posso dire che una parte del no-profit italiano Romano mettiamola così ha perso in termini di anomalo
No persone che avevano trent'anni di storia
Radicata di capacità di competenza oggi vanno altro persona perdita secca ma non lo so a monetizzare non saprei dire quanto quanto va a pensare
Forse andrebbe aperto anche questo discorso e comunque io penso che lavoro che è stato fatto oggi qua sul mettere a tema la corruzione è vero non se ne occupa ne sono
I buoni ma sono molto più propensi a parlare sostanzialmente degli altri la mafia per l'appunto
Ma sulla corruzione che qualcosa di molto più diffusa probabilmente che ti può toccare quindi sarebbe anche interessante io penso che sarebbe una buona ottima idea costruire
Promuovere non so se l'organizzazione ad hoc però un luogo dove riflettere intorno a questo
Solamente come terzo vettore interesserebbe parecchio anche perché questi dati che eccede presentato mi hanno terrorizzato diritto di essere come al solito Geri deroga è una cosa che
Francamente abbastanza terrorizzante tra penso sia un tema che
Poco agitato ma molto interessante
Grazie ne siamo i peggiori d'Europa anche sui giovani sulla droga ti ricordi che le avevo presentato precedente
Ok dunque io non so ci sono altri interventi domande
Allora io penso che il Consiglio italiano di scienze sociali che qui rappresentato potrebbe forse ragionare sulle cose che sono state anche sull'ultimo intervento di Claudio ci Pitelli soprattutto
Perché potrebbe essere un tema da da affrontare da
Tanto Claudio disposizione semplice
Quindi potremmo anche sviluppare e approfondire certi certi aspetti
Però ne parliamo
Sì comunque tutte le persone che sono venute
Che sono già state essi oggi e anche nelle precedenti iniziative sono tutte abbiamo fatto un bell'indirizzarli obbligo di ulteriori iniziative od altro sono sempre ampliate
Rispetto all'indirizzati o che essi sta strutturando
Io non ho nient'altro da aggiungere
Del resto alle sei ci cacciano cui penso che sia ora di rientra ok grazie