12APR2014
dibattiti

Comitato Nazionale di Radicali Italiani (2ª giornata)

ASSEMBLEA | Roma - 09:19. Durata: 9 ore 5 min

Player
In programma dall'11 al 13 aprile 2014.

Registrazione video dell'assemblea "Comitato Nazionale di Radicali Italiani (2ª giornata)", svoltasi a Roma sabato 12 aprile 2014 alle ore 09:19.

L'evento è stato organizzato da Radicali Italiani.

Sono intervenuti: Silvio Viale (presidente del Comitato Nazionale di Radicali Italiani), Franco Levi (membro dell'Associazione "Enzo Tortora" - Radicali Milano), Nicolino Tosoni (presidente del FUORI!), Paola Di Folco, Antonella Soldo (presidente dell'Associazione "Mariateresa Di Lascia"), Francesco Pasquariello, Alessio Di Carlo (segretario di Radicali
Abruzzo), Marco Cappato (tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica), Angiolo Bandinelli (membro della Direzione di Radicali Italiani), Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito), Nicolò Gnocato, Giuseppe Di Federico (professore), Stefano Bilotti (segretario dell'Associazione Radicale Rientrodolce), Maurizio Turco (tesoriere del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito), Valeria Manieri (segretaria del Comitato "Pari o Dispare", membro della Direzione di Radicali Italiani), Claudia Sterzi (segretaria dell'Associazione Radicale Antiproibizionisti e membro del Comitato Nazionale), Vincenzo Di Nanna (membro della Giunta di Radicali Italiani), Ariberto Grifoni, Maria Giovanna Devetag (segretaria di Parte in Causa Associazione Radicale Antispecista), Lorenzo Mineo, Giandomenico Orlando (membro dell'Associazione Radicale "Adelaide Aglietta" di Torino), Lorenzo Lipparini (membro della Giunta di Segreteria dell'Associazione "Enzo Tortora" - Radicali Milano), Massimiliano Iervolino (membro della Direzione di Radicali Italiani), Fabrizio Ferrante (membro dell'Associazione Radicale "Per la Grande Napoli"), Giulia Simi (membro di Direzione di Radicali Italiani), Rita Bernardini (segretaria di Radicali Italiani), Luigi Mazzotta (segretario dell'Associazione Radicale Per la Grande Napoli), Alessandro Massari (avvocato, membro della Direzione di Radicali Italiani), Demetrio Bacaro, Michele Governatori (economista, membro della Direzione di Radicali Italiani), Matteo Mainardi (membro della Giunta di Segreteria dell'Associazione Radicale Certi Diritti), Antonio Stango (membro del Consiglio generale del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito), Claudia Osmetti (membro di Radicali Sondrio), Nicola Magaletti (segretario dell'Associazione Radicali Bari), Claudio Barazzetta (segretario dell'Associazione "Enzo Tortora" - Radicali Milano), Paolo Izzo (segretario di Radicali Roma), Barbara Bonvicini (tesoriere dell'Associazione "Enzo Tortora" - Radicali Milano), Genea Canelles (tesoriere di Radicali Roma), Leonardo Monaco (tesoriere dell'Associazione Radicale Certi Diritti).

La registrazione video dell'assemblea ha una durata di 9 ore e 5 minuti.

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Ambiente, Ammortizzatori Sociali, Amnistia, Antiproibizionisti, Armi, Associazioni, Autofinanziamento, Banche, Beni Culturali, Bioetica, Boni, Burocrazia, Cambogia, Cancellieri, Cannabis, Carcere, Cattolicesimo, Cei, Censura, Chiesa, Chimica, Club Pannella, Comuni, Corte Costituzionale, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Coscioni, Dell'utri, Della Vedova, Democrazia, Diritti Umani, Diritto, Disarmo, Discariche, Donna, Droga, Ecoballe, Economia, Elezioni, Esperanto, Europa, Europee 2014, Eutanasia, Famiglia, Farmacia, Fecondazione Assistita, Formigoni, Francesco, Fuori, Geologia, Ginevra, Gioia Tauro, Giustizia, Governo, Importazione, Indulto, Informazione, Iniziativa Popolare, Inquinamento, Iscrizioni, Lavoro, Legge, Lombardia, Madia, Majorana, Malattia, Milano, Minoranze, Monti, Napolitano, Nonviolenza, Nucleare, Omofobia, Omosessualita', Ospedali, Ovadia, Pagano, Pannella, Parlamento, Partiti, Partito Radicale, Partito Radicale Nonviolento, Petrolio, Polemiche, Politica, Proibizionismo, Psichiatria, Radicali Italiani, Radio Radicale, Referendum, Regioni, Religione, Renzi, Salute, Sicurezza, Siria, Societa', Spadaccia, Stato, Storia, Territorio, Testamento Biologico, Tibet, Traffico, Ucraina, Ue, Unioni Civili, Universita', Welfare.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

09:19

Organizzatori

Radicali Italiani

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno a tutti che siamo qui
Tuttavia toga gentile settantasei è la sede dei radicali egli all'inizio ai lavori la seconda giornata del Comitato nazionale di radicali italiani
Oggi è previsto il dibattito generale che ha davanti tutta la mattinata
Faremo una pausa tra nel Paese fa intatte le quindici e
Alle venti concluderemo i lavori insalata ci sarà la direzione nazionale di radicali italiani
Abbiamo già alcuni interventi programmati chi volesse aggiungersi qui attore Argentina i lavori del Comitato sono ovviamente riservato per quanto riguarda le votazioni I membri
Sono moltissimi invitati e o sono pubblici per cui chi volesse venire ed essere presente e benvenuto
Io direi subito di viene fatto un appello oggi non lo fa lei aggiungerei i nomi di coloro che sono tutto esenti giunti nel frattempo
A magari verifichiamo un attimo dopo tenendo presente che la presenza I figli qualche valutazione e soltanto per i membri eletti
E nel Comitato quelli concordano al numero legale e alle
Alla validità delle votazioni io darei subito la parola al Primo iscritto
Ovviamente su alcuni cambiamenti perché al cui dico alcuni compagno sono ancora arrivati stamattina quindi prima Ofanto lei li che vedo presente già pronto atte Franco
L'onore di aprire la nostra giornata
Da un conto è che danno in concreto mi e mousse Parodi espletando lingue
Se d'
Nulla e dalla trasporre in buono o di auto
Ragazzi buona Pasqua per Sartor Cascella questa media tra poco comincia la Pasqua e spero di andare a trovare viva ancora una traccia dalla Comunità ebraica di Roma
La comunità è e in Italia e nel mondo è nel mirino della mafia la mafia considerata la mafia ebraica
Il esattamente il contrario grazie a
Personaggi come Moni Ovadia meglio noto come Money Ovadia e alla reverendo ognuno Ovadia multe avete presente reverendo un bene
Il suo allievo migliore si chiama Giorgio paga no è il vero Danilo Quinto primo
L'ho visto anche ieri che scappava come un'anguilla ISA formata dal due mila e due tiranna quel signore non si fa a parlare
Se avete visto il lavoro fatto da quelli di giorno Nettis uno e da Tricarico
Vedete che la analisi da lui fatta è esatta come eh esatta l'analisi fatta dal signor Valerio Federico
Soltanto basta leggere al posto di Marco Pannella
Giorgio pagano perché è l'allievo di prediletto di Danilo quinto e come spesso succede l'allievo ha superato il maestro la giustizia
Questo mondo esiste giustizia finalmente
Grido Lorenzo tra Malino e Alessandro Manzoni aggiunge questo dimostra come un povero ragazzo
Come la rabbia possa far delirare un povero ragazzo infatti anche la questione di don Rodrigo non è ancora stata sistemata
Però un giorno sapremmo chi diffuse la peste équipe fece rapire Lucia Montella
Io vi consiglio pedinate Giorgio pagano
Perché io ho visto che c'è e in questo modo uno spettro si aggira anche per Roma
Io di notte lavoravo all'Ansa servizi speciali dall'estero e sentivo storni clangore di catene
E mi hanno spiegato che sotto alla trattativa che è una propaggine del Quirinale dei tappi
Scorre uniti in una roggia un'agorà un affluente ad un affluente del Tevere nelle notti particolarmente umide che sinistre
C'è
Il fantasma di una monaca pazza
Che
Morris sotto le torture della Sacra inquisizione mille settecento io da un bel po'di tempo nel giro di notte dormo problemi in via
Di Torre Argentina settantasei e
Ho vista il faccia quella monarca sì
Approvo la faccia di Giorgio pagano andate anche voi a pedinarlo troverete la grana perché
Io ho proposto allaccio involuzione
Qui si parla di staminali ieri a Milano al Circolo della Stampa
Doveva arrivare l'onorevole Clemente Mastella ma non s'è visto che c'era la Binetti manda i migliori saluti all'Associazione Luca Coscioni c'era anche il figlio del compianto
Giorgio Ambrosoli e anche lui quantunque sappia che Marco Pannella lo chiama Ambro sola
Ha capito il perché manda i migliori saluti e chiede di avviare il dialogo anche comunque il Gruppo io sono ben felice se
Per esempio il signor Benedetto Della Vedova sente richiamo dalla foresta e insiste perché i radicali di Pannella atti con lui partecipino alle elezioni europee
Ho saputo che anche a Como ci sono almeno due personaggi molto ben preparati eliminerà scienza sono corteggiati per entrare in lista
Per l'euro sempre dallo stesso gruppo faccio presente
Che
Uno fa sempre in tempo a
Migliorare e a collaborare
E io spero che il gruppo di Moni Ovadia chi
Cantava molto bene
Si decida a cantare su come fu e come lo fu che adesso si è scoperto che otto milioni di Euro sono stati
Rubati alla comunità ebraica ramo e vedrete che il giro è sempre quello perché sono i
Grandi capi
Presunti sedicenti degli ebrei legge spera antichi ed era di cali gratta gratta
No Giorgio pagano Moni Ovadia
Quel gruppo lì sono quelli che sono i peggiori nemici degli ebrei
Degli esteri artisti dei radicali
Benedetto Della Vedova quando organizzarono lui e altri di forzate Italia una conferenza
Stampa a Milano sul nucleare come mi ha visto arrivare a fatta una telefonata la chiamata alla DIGOS
Questa era la democrazia questo era il pluralismo
Verso un qualche giornalista e come il sottoscritto da parte di Benedetto Della Vedova spero che sia possibile riaprire il dialogo perché ci sono grosse novità
Nella ricerca non soltanto in biologia in quanto io da un bel pezzo propongo l'attribuzione
E noi radicali siamo quelli che fanno le proposte non fanno le proteste
Vedete a ridanno strattonare stato tutto un gruppo che faceva capo acque di
Della 'ndrangheta io continuo a scrivere aspetto querela il bosco della 'ndrangheta siciliano ed io Veltri ex Sindaco di Pavia
Insieme con il gruppo Rognoni
Che si dà il caso nato a Corsico si sia laureato a Pavia avete sentita tutta la vicenda del San Raffaele verso alterità ed Emma Ruggeri di Pavia
Il giro è tutto lì ora io chiedo
Che
Invece di puntare sul due mila e quindici si punti tutto su expo duemila e sedici occorre uno
Un mese di e riflessione per poi realizzare tutte le opere
No lui sette mesi ma in
Diciannove presi
Era andata così sempre la mafia si intrufolava colpisce subappalti con la fretta pur di fare le cose facciamo le facciamo le come dire dormo vengono
Quando nel mille novecentosessanta sì realizzo al villaggio olimpico in questo modo già mentre i lavori
Io giacché olimpici erano in corso il villaggio olimpico cominciava a sbriciolare sì
Per il gioco e del Mediterraneo a Palermo sono andati tutti gli appalti al giro degli Cresti
Risultato per fare le cose in fretta c'è stata un'infinità di morti sul lavoro parte non hanno messe le impalcature non erano messe le reti di protezione e i ragazzi che andavano fare muratori andavano fare curatori
Senza nessuna esperienza senza nessuna precauzione per la vita eterna
Ora è possibile fermare tutto per ogni mese e fare le cose il collo dovuta calma
Quando
Dell'alterità azione mai etica e volto meglio del tutt'altro
Fu detto anche da Emma la tavola no si dice il TAR in treno ad alta velocità si fa punto e basta
Adesso si è visto che per
Realizzare
La intatta si spende troppo e
Sì annuo consumi enormi
Sprechi è superato la lievitazione magnetica consente di collegare
Capo Nord con Capo Passero e dico legare tutto il mondo
Riducendo sempre di più la necessità
Del del aeroplano e di tante altre
Cosa perché sono state utilissime nel progresso hanno stanziate l'altro socio due signore Elio Veltri boss della 'ndrangheta tale signor
Luigi De Magistris sindaco di Napoli seicento milioni di euro per realizzare la metropolitana Napoli Stazione Garibaldi
Circa Capodichino aeroporto
Con del Progetto è come ho detto io e miei amici sono iscritto anche all'Associazione radicale per la grande Napoli e abbiamo
Anche in sala presenti
Autorevoli esponenti è come se avesse stanziata una cifra il norme per dotare la città della pubblica illuminazione con il fanali a petrolio
Ho con e lampioni a gas
Anche quello fu un progresso al a Milano venne realizzato nel mille ottocentocinquanta magari
Semplice nuove centrali in Veneto fallout curata la prima centrale elettrica
Forse di illuminazione pubblica
Con le lampade elettriche un po'migliore di quella fatta con i i
Lampioni a gas oppormi fanali a petrolio
La fusione fredda funziona Davide da meravigliosa energia pulita a prezzi bassissimi
E permette anche di
Eliminare le scorie nucleari noi
Stiamo preparando il nuovo sbarco di Sicilia dalla mia natia Bergamo di sotto la città dei Mille
Io nel mille ottocentocinquanta ho partecipato valuti Barilla ottocentosessanta ho partecipato alla anteprima dismissioni in Sicilia
Andiamo a vedere io propongo che entro
Venti settembre due mila e quattordici nuova breccia
Il Porta Pia nella e in piazza porta dell'attenga Brassi vada averne se a e arricchisce Trapani
Centro cultura scientifica Ettore Majorana sono ancora vivi
Antonino Zichichi Ettore Majorana e tanti altri abbiamo finalmente capito dove come è sparito Ettore Majorana intanto speriamo che possano essere trovati
Marcello Dell'Utri e vedrete che
Presto imparerà l'esperanto in quanto Giorgio pagano andrà attende di compagnia ragazzi è possibile
Capire oggi molte cose voglio dire
E evviva Gioia Tauro
Abbiamo capito noi radicali in panne lati e possiamo spiegarlo tutto il mondo che l'idea di avere le armi chimiche della Siria
A Gioia Tauro è la più grande operazione di disarmo nella storia è possibile trasformare
In idrocarburi le armi chimiche
Dagli idrocarburi vengono e idrocarburi possono ritornare con il refluo petrolio che
Può trasformare le ecoballe e della Campania e di tutti Italia e di tutto il mondo idrocarburi senza inquinare no continuano a costruire il verbo
Attori continuano a fare discariche così finiremo tutti come pescare finiremo tutti come l'Abruzzo come L'Aquila finiremo tutti come la Sardegna
Perché non hanno voluto assumere il geologo di Regione cosa raccomandata dall'in panne elevati
Vi dico un'altra cosa e sarebbe importante mandatemi una e-mail stavo cercando di mettere insieme tutte queste idee e di farne tante tante proposte andiamo alle europee
Cont
Bene ha detto Della Vedova se ci vuole
Candidiamo voci anche con quelli di Como
Allora i soliti meno gravi che dicono il futuro non è più quello di una volta io rispondo sempre
Il futuro è sempre quello di un volta Alessandro di Como grazie ai quali il mondo a fatti progressi e ispirandoci alla lampadina che la testa di
Alessandro Volta possiamo fare per cosa lotti rivoluzione
Trasformare i
Le spade il nuovo neri il carri da guerre narratrice la merda in
Horror
Vi posso dire che hanno scoperto
La tracciabilità
Anche dei veleni delle armi chimiche allo scoperto che in gran parte delle armi chimiche aveva Siria
Non viene dalla Siria impatti io giudizi ha un ruolo guardate
Che il Partito nazista bus siriano del signor Basciu la
Assad
Sia il fango citate le armi chimiche dell'Iraq
Del fratello coltello Partito nazista va ASS
Iraq pieno adesso si è vista al crede armi chimica della Siria in buona parte non sono siriane infatti sono quelle di saldarlo c'erano in per davvero le armi
Per la distruzione di massa in Iraq è sebbene magnate
Bashar
Ragazzi se ninnoli abbiamo proposto di cattolici
Chiudere figlio chiudo come ho cominciato abbiamo proposto l'abbiamo mandati soldi abbiamo mandate cede
Per andare tutti insieme da dal signor Ban Ki Moon di ieri noi saltiamo un accenno al mese invitiamo tutti i cittadini del mondo a dare
Alle Nazioni Unite
Una cena il mese perché invece dei ditelo Matiz cd di nomina Reggia alle Nazioni Unite ci siano mondo senatori
Assessore
Eletti
Col metodo uninominale anglosassone uno ogni sei milioni di abitanti o frazione più uno sorteggiato uno democrazia
Se mi semi semi elettiva semi estrattiva risultato tutele cena serve magnate Giorgio pagano
è se non fosse il vigliacco ormai che sarebbe qua magari dimostrerebbe lunghe cosa pensa della non violenza empatia il PERT valga gli ho detto quello che dovevo dirvi mentre scappava
Essa è
Un po'ho fatto così capisci ecco però scappa
è più alto di me e più muscoloso di me ha paura dei miei muscoli è arrivato a dire lievi se c'è un nuovo vieni rispondi
Perché le cene sono state mandate Pereira ora proprio per fare queste altri evoluzione ore grazie vedere l'intorno a tale Daniela Giglioli a dirmi l'anno scorso guidati trecento euro dammene ancora di più non li ho dati attende
Io gli volevo dare a a Bari dunque la Pastrana banca sudcoreana che si chiama
Banca i inutile conosci quella battaglia che legge è in banca lingue la banca non solo ma è riveste adulto giacché
Tanto per il suo intervento tocca adesso Tosoni che è un'auto invitato quindi ha cinque minuti
Dico di no dovresti non sprecato tempo della vicina attentamente ma
Accelerare verso il podio
Io non ho
Pronto Foscolo e accelerazione
Mentre Tosoni si avvicina volevo solo dire perché
Ho inviato ieri sera tra i membri del Comitato penso a tutti poi nella mail list che abbiamo
Il documento credito ha citato dalla rally e poi ripreso da Rita Bernardini al due mila e cinque che Gorgoni mi ha gentilmente fatto arrivare che mi sembra utile visto che è stata citata ESA animata nostra serata e chi volesse esso potesse reggere
In
Ma integrale dal giudizio visto che è considerato documento ancora molto attuale è in effetti lo è basta leggerlo attento soldi
Cari compagni ben trovati sono molto contento di essere con voi
Anche se non faccio parte per quest'anno radicale del Comitato
Ma come fondatore attuale Presidente del fuori ho ritenuto opportuno di auto convocarmi e di essere a poi
Anche perché
Non mi pare che altre voci
Di
Espressione
Bella
E Mancin frazione omosessuale siano quivi presenti
A escluso si lavora racconti che Presidente ma Laura racconti è solo in funzione di Presidente
E quindi
Non è etichettato ville
Come invece a etichettato vile Nicolino Tosoni dovrà ex Foro CO loro un primo
Debbo comunicare anzi
Ricorderò che il mio intervento consisterà dei due partiti
Un appare un tre
Diciamo fuori linea
è una parte genera
Generale
Da
è ovvio
Il congresso straordinario dello fuori è convocato a Padova per il quindici maggio due mila quattordici prossima
Presso una pizzeria le cui titolale AR e o un simpatizzante del
Fuori
Debbo ricordare
A questa Alma
è
Eletta Assemblea oltre perché anche agli ascoltatori
Magari all'unico ascoltatore che al questore si ritrova
Ad ascoltare
Dalle terre le onde era laziale immesse da radio radicale
Che
è
Sia
Ecco l'America
Che Giuseppe e che in giochi e Stefano un Bucci hanno contratto matrimonio giorni or sono a New York
Sono cittadini italiani di Grosseto e al loro rientro in Italia hanno chiesto alla
Ufficiale di stato civile di Grosseto la trascrizione dell'atto di matrimonio celebrato a New York
Di fronte all'ovvio
All'ovvia risposta negativa dell'ufficiale civile del Comune
Hanno fatto ricorso attraverso il triplo
Il tribunale di Grosseto
Analizzato il ricorso i motivi del ricorso
Ha detto che
Rinvio
Levando come mancando
La contrarietà all'ordine pubblico avanzata
In altri momenti per nome registrare il matrimonio contratto tra due uomini all'estero
Nel matrimonio tra persone dello stesso sesso e mancando nel nostro ordinamento
Altro i diverso impedimento alla trascrizione di un atto di matrimonio celebrato all'estero secondo le forme previste dalla legge straniera la trascrizione
Dice il tribunale deve essere il seguito
è la prima volta che ciò accade in quella che io ho tre nomino pontificia Repubblica italiano
Di fronte
A questa risultante
Positiva del Tribunale di Grosseto si sono alzati tardi
Quindi io una potenza straniera
Che si esplica nella nello Stato della Città ante del Vaticano
Attraverso un suo esponente di nomina pontificio
Già
Nei giorni scorsi questa potenza straniera
Ebbe l'ardire
Di
Farà abrogare
Una decisione di un Primo Ministro della Repubblica italiana Monti
Che a suo tempo
Aveva messo a disposizione una certa cifra
Per far stampare degli opuscoli
Da
Passa mandare alle scuole medie e superiori della Repubblica italiana statali e parificate
Per combattere
Il grave
Delitto di omofobia
Nel momento in cui
Il Governo attuale Renzi
Attraverso il ministro della educazione o dell'istruzione
Aveva dato incarico a una stamperia di stampare questi opuscoli
Come esponente alto di una potenza straniera porre di no
Di farà arrestare
Terminare la stampa di questo opuscolo
Orbene e ora pene
C'è da fare alcune considerazione come può
Punto alto esponente di una potenza straniera abrogare un atto presidenziale
Della repubblica indipendente e sovrana denominata Repubblica italiana
Sì questo divieto fosse venuto dalle AA Repubblica di Vanuatu nel Pacifico certamente avrebbe sortito mollette
Espressioni nei e arriva all'arte negative nell'opinione pubblica italiana
Ma dal momento che questo divieto
è sorretto da una potenza che è un ente Clausen nel territorio della Repubblica italiana e che come un esponente dell'Ottocento federalista morto federalista
Giuseppe Ferrari che nella sua storia in lingua francese delle rivoluzioni italiane
Dite lasciò scritto che lo stato del la Chiesa è il vero cancro interrompa giusto all'unità della penisola
Io veramente resto allibito nel constatare che un esponente ristorante una potenza straniera è riuscito ad abrogare un atto presidenziale
Perché se è vero che il Governo Monti dispose una cifra per la stampa di alcuni opuscoli da inviare nelle scuole
Il ritardo amministrativo arriva al Governo attuale reinseriti
Le disposizione del Governo Monti furono sottoscritte dall'allora e attuale Presidente della Repubblica
Io sono indignato
Nel continuare ad assistere
Che la cosiddetta Repubblica italiana
è in concreto è oggettivamente un protettorato di una potenza straniera
Il cui
Affittuarie io
Di Monte Cavallo non è altro che un proconsole
Di un satrapo che è al di là del tema parere
Ma
Pare a me
Che questo interessi ben poco
Lì esponenti politici della cosiddetta Repubblica italiano apro una parentesi
Giorni fa
Nel Veneto sono stati arrestati venti vengono arrestate ventiquattro persone
Per il solo fatto
Per il solo fatto di lavorare per larga insurrezione o la risurrezione della Repubblica Serenissima di Venezia tra questi
Cioè lo storico Franco Rocchetta allo quale e ai quali non si fa la mia si stima e la il mio aspetto è la mia considerazione
E alcune considerazioni mi siano concesse signor Presidente
Posteriore grazie
Franco per intervento persone ancora una considerazione su tutta la bene
Che
Se
Se il Presidente mi concede
Lo so che se avessi dal comico però visto che nel duetto però mio sono scelte o due minuti garanzie grazie Presidente
Ho assistito ieri pomeriggio alla lettura da parte Pella attuale Segretario di radicali italiani
Di una lettera che io ritengo impropria
A firma Sergio Roberto assente
Ora nessuno vieta ad alcuno di inviare delle lettere
Alle alte cariche
Attuali di radicalità agli altri
Ma
Senta l'uno
A
Delle posizioni da fare lei venga a fare qui
E non Minniti certi il professor Ronconi di cui non mi nominò il nome
Che dalle pagine di un quotidiano nazionale anni fa se la sono presa con
Marco Pannella
Ora se è vero che
L'adesione
A radicali italiani al partito radicale transnazionale eccetera io a tutte le isole di quello che io che nomino arcipelago radicale annuale
E non va bene nessun articolo che impone
La
Ed reiterazione dell'adesione e quindi come l'araba fenice
Esiste di ogni dodici mesi nasce e muore ogni dodici mesi
Bisogna ricordare a questo Ravanelli Radaelli c'è un altro che la sua lettera è costata e considerata
E già ritengo da me e non solo la ma una forma irrituale
Qua certe ossia che è che noi abbiamo una
Tesoriere
Che
E su Borgo da dalla propria competenza all'impronta rock che io non capisco se tesoriere ho Presidente o al Segretario
E quello che mi ha fatto molto pensare
Oltre alla simpatia diciamo iprite era l'amica che provo nella persona del tesoriere
Ci sono le sue espressioni estemporanei che parlano di crisi di crisi di militanza equilibri interni visto Rava liti
Ma nella mia piccola ed effimera e banale storia di presenza nel Partito radicale che risale al non così al non lontano mille novecentosettantacinque
Non è la prima volta che io sento parlare di crisi crisi di adesione e crisi dieci coerente
Di ciò di qua e dirà come ricordo molto bene
Uno editoriale dell'allora segretario del Partito Radicale
Che si chiamava solo così non per me era ancora nato l'arcipelago Gianfranco Spadaccia che disse o arriviamo I mila iscritti o chiudiamo
Lo spettro della chiusura
L'ospedale
La firma i ti porterò Tintar terra bande INAIL lei discendente di Alessandro TAR sono
Troppi porterà la fotocopia di quello scritto da Gianfranco Spadaccia Segretario meglio
Fa
Qua ecco o dal secondi trappole turno giudico tutto allora a me avvio poi mi avvio alla conclusione signor Presidente
è da allora io sono pienamente contento di far parte
Di questo gruppo molto sintetico monito quasi in privato anche se negli ultimi anni o da cui gli ultimi anni ho notato è noto una certa trasformazione che il mio mai aiuterà direbbe antropologica
Perché i talloni che si dicono radicali e che aderiscono annualmente a questo grande avrà il CIPE è raro
Introducono surrettizia ma è un ente dell'ente situazioni ed è le interpretazioni che non sono in sintonia con la classica prassi radicale
Non voglio dire su quali prassi vogliono
Abito mesti Carrassi ma certamente vogliono hanno intenzione surrettizia ma non tanto di trasformare questa unicità
Del partito radicale e delle sue isole dell'arcipelago in una forma è in una struttura che non è più radicale
Noi siamo agli elettori no in A uno si chiamano e qui lo dico all'unico ascoltatore che mi ascolta a questa ora anteriore ante lucana
è vero che
Io non è un problema non è quello di essere altro partito o un no impartito in più ma noi siamo al torri altro ma io voglio fare una parabola
è una moneta la moneta due facce ne ha la faccia a
C'è il dogma bella faccia Bini cioè l'antidoto ma ora noi siamo l'anti-TAV Cuba l'Alimar tali barattare real non violenta
Però non sia Moro condannati alloggiare lottare lottare lottare alzare un par cento ma noi lavoriamo ed esistiamo i flussi speriamo
Per il novantanove virgola nove per però per la totalità
Per la trasformazione non violenta della società e della cultura chi non si sente in sintonia con codesto ARSIAL Roma ci lasci lavorare in taxi
Ma gli appalti ma siccome vorrei
Che
Ma mi impegno ma
Voi potete immaginare un particolare il radicale senza allora export Oro
No se
A ah sì
Aperta
Voglio chiudere il suo intervento Toso difficoltà sia allora io qui
Una prescrizione e Fini cose lamentoso degli
Finisco finisco su veramente degli otto licei gli anni due ritenuti degni cinque felicità signor Presidente noi esagerati io cui o alcune considerazioni e serietà vedasi ravvedano emana digita schiera
Chi sono attualissima
Ali gita schierarsi una o più di due decenni che non si fa vedere il corso col spesi
Ma mi lasci finire dottor Levi
Dottor premi
Ecco
Metto soldi è finisco veramente chiudiamo hai finito da ecco le cose che scrisse nel mille novecentosettantotto all'ICI tastiera sono attualissime questo significa che causa
Che noi non ci siamo mai trasformatori e non ci trasformeremo mai
Avremo meno persone bene chi ci obbliga i serbo presenti alle elezioni
Ossia no in tutte le circoscrizioni al primo passo che ancora una parola strana o ebbene starci abbia causa attenderemo momenti migliori
Non siamo lei colpi attori con il cappello a cercare l'elemosina detto di qual è il comma uno
E per questo motivo vado io rinnovo e la mia affermazione
Dell'iscrizione a pacchetto nonostante anche a qualcuno mi abbia suggerito di non farò perché il tesoriere passi piegato tra Anteo Robert sporche
Del pacchetto iscritta oppure e io per quest'anno porterò il pacchetto Abelli settecento ancora
Per la conclusione è stata migliore dell'intervento
è foriera di altre iscrizioni che arriveranno all'addetto se nei vostri lavori prima di dare la parola a default può
Che
I Falck fino io con lei
Di folklore va bene mi hanno scritto default o allora ho scritto
Evade
Enzo ha bocciato la potente delicatissime
Va bene allora
Ma avendo mi delle mie competenze dei poteri ho deciso di nominare il secondo vicepresidente del comitato
E allora quindi tardi che mai è e ho pensato a tanto della soldo a quale accettato quindi ringrazio Antonella era evito di intervenire prima il discorso così almeno imparo anche il nome
Propri credevo però di Folco interviene
Ugo
Comasco
Buongiorno c'è ormai ho preso gusto perché intervenga ogni comitato con per la felicità del mio compagno
Quello relativo
Dunque io vorrei vorrei cominciare Quinzi intervento un po'opposto a quello che mi ha preceduto intanto comunque con un ringraziamento a Rita Bernardini reni testa perché
Ci consentono di partecipare alla loro battaglia per le carceri e questo diciamo non ci sarebbe consentito se non non
Loro non diciamo non si assumessero tutta l'onere di questa battaglia
E anche a Filomena Gallo che insomma ha ottenuto un risultato dire notevole mio intervento sarà brevissimo perché semplicemente io ho due due cose da dire
Che secondo me in un momento così drammatico per il partito e per il Paese soprattutto perché
Il problema non è il partito come noi non siamo noi ma sono le carceri
Io ritengo che una un castello attaccato dal da fuori in maniera tesi tremenda però
Alla sua fine il suo crollo per problemi interni in quanto la battaglia non violenta non è soltanto un fatto formale di
Come dire che potrebbe portare quasi a un delirio narcisistico delle persone con un col suo uso
Ma è un fatto di relazione è un fatto di rispetto dell'altro e del della totalità de il corpo
Del corpo politico
E credo che se una cosa un'altra cosa di cui vorrei parlare rapporto maestro di sci Polo il tema di fatto che abbia un maestro l'iter
E un maestro che a cuore la il con la continuità della
Dell'idea soprattutto che i
Che così mirabilmente così straordinariamente a per
Concepito
Hai e alla quale io aderisco completamente
A abbiamo il comunque idea debba avere l'idea di di cambiare anche le cose all'interno di fronte a delle richieste di avere un progetto futuro che riguardi almeno venti trent'anni dieci mila anni rispetto
Al momento presente
Perché se non si pensa questo il maestro muori con la sua idea il discepolo che non è in grado di abbracciarla di andare avanti quindi è un rapporto di reciprocità profondo e e disse rispettoso è alla base del quale c'è la fiducia
Perché se no non cominciamo a fare fiducia a ripensare
Quello che
Che abbiamo pensato insomma che abbiamo fatto rischiamo di morire con la nostra idea
Rischiamo di morire con le nostre questo per me sarebbe gravissimo perché
Veramente è i la morte non è soltanto un fatto fisico la morte può essere per me
La morte ha fatto anche prima di tutto morale quanto prima si muore moralmente e devo dire un'altra cosa anche un pochino pesante se vogliamo qui bisogna pensare questo Paese questo partito soffre di sterilità secondo me nel senso che
Quando c'è stato un quando è morto il nostro compagno Stanzani io l'ho trovata anche bella questa cosa di fare i funerali qui però profondamente nell'inconscio mi anche abbastanza sconvolto nel senso che
è un po'ma è sembrato un Lello all'immagine di morte che che è stato in questo partito la fine che dove dovremmo fu che faremmo se noi non saremo in grado di ripensare alcune cose e soprattutto di ripensare i nostri atteggiamenti nei confronti della militanza nei confronti dei Co
Anni che arrivano
E direi che la parola finale è questo perché io ritengo che se riusciremo a essere veramente non violenti fino in fondo
E esse e chiudo con una frase che del Buddha che ha vissuto nel mille duecentodieci rende Shabani né che la fragranza interna ottiene sempre protezioniste grazie
Grazie
Allora il dato adesso l'altro nella soldo che e qua e poi il pascolo dello
Grazie innanzitutto a viale per
La nomina a vicepresidente
E io chiedo scusa ai compagni se il mio intervento sarà piuttosto un'apparente sì nei lavori di questo Comitato e nel dibattito anche nello scontro di questo Comitato
Un dibattito a cui non riesco a prendere parte in quanto membro il Comitato nonostante io sia una delle persista non abbiamo mai mancato incontro per aggiudicare da quanto avviene qua dentro da quanto ascoltato quanto Santo
Mi rendo sempre conto che mi manca qualche tassello di una discussione che magari è venuta in altra sede rispetto a questa
Quindi o decise di avere un atteggiamento al risparmio energetico almeno per quanto mi riguarda di adottare una singola battaglia il singolo pezzettino di questa storia di portarlo avanti
E quindi mentre Vincent tutto incentrato sulla questione cannabis terapeutica di cui
Misto a occupando da qualche mese
E un intervento in cui voglio cercare di convincervi a
D'
Ad aiutarci su questo portarla avanti
E non solo perché lo stile lo scorso Comitato abbiamo approvato una mozione che era nemmeno passata al voto è stata acclamata all'unanimità un emendamento alla mozione generale prima firma Leonardo Molinari
Non solo perché quella sulla cannabis terapeutica al momento è la seconda
Battaglia seconda solo a quella sull'amnistia incarnata dalla nostra segretaria
E ma anche perché credo che rappresenti una possibilità una buona possibilità
Di rivedere di giocarci anche la nostra storica battaglia sull'antiproibizionismo
Io non sono d'accordo con quanti ritengono si tratti di una battaglia di retrovia
O con quanti ritengono sia un ridimensionare una contentarsi delle briciole dopo tanti anni in cui noi chiediamo la legalizzazione adesso che cosa facciamo
Ciò accontentiamo di un risultato tutto sommato marginale
Credo invece che si tratti di
Una possibilità nuova che si apre nel piccola mare il muro che ci troviamo davanti ogni qual volta parliamo di legalizzazione
Termine che spaventa Asti terrorizza questo Paese
E perché potremmo attraverso questa
Battaglia trovare accanto dei compagni in sospettati fino a ieri
Delle persone che loro malgrado sulla loro pelle su quella dei loro familiari amici allo scoperto la follia del pregiudizio in ISMU facendo nelle spese fisicamente
Se la propria salute
E il corto circuito di fronte al quale si trova
Una persona che
Da una parte sa che la legge gli consente l'uso in terapia della cannabis dall'altro di fatto non riesce ad accedervi per una serie di
Peripezie che ora andrò a spiegarmi
Comprende
Quanto feroce quanto violenta quanto ottusa insulsa sia
Sia il proibizionismo
E dunque sulle proprietà terapeutiche della cannabis non starò io qui a spiegarvi do per assodato quanto già dimostrato ampiamente dalla letteratura scientifica internazionale
Che ha riconosciuto l'efficacia in terapia si sin sul trattamento dei sintomi di numerose patologie come la sclerosi multipla la slide glaucoma Rafik la fibromialgia il de Lorraine euro PATI con
E sul trattamento di dolori oncologici o di pazienti affetti da HIV
E non stiamo parlando insomma le la panacea di tutti i mali non stiamo cercando di fare il caso Standa della della cannabis terapeutica diciamo solo che
Come dimostrato come affermato anche da numerosissimi pazienti la cannabis risulta un trattamento un po'tante mio rilassante
Capace di incidere sul sintomi su cui nemmeno farmaci più pesanti come il metadone come gli oppiacei riescono a fare
A costi molto più bassi e con molte soprattutto questa importante con molte molte meno contro indicazioni
Dunque lusso in terapia del ti H ci ha consentito in Italia dal due mila sette un decreti dal decreto ministeriale di
Dell'allora Ministro Livia Turco
Nel due mila tredici il ministro Balduzzi a
Ha introdotto un nuovo decreto in cui riconosce proprio l'uso della della pianta del fiore dell'erba
In terapia come prêt come materiale per preparazione in galera mica la situazione attuale è che
Per ottenere farmaci a base di cannabis in Italia oggi ci sono due dia la prima è quella dell'importazione dall'estero la seconda è quella
Dell'acquisto attraverso i canali italiani
La via dell'acquisto dall'estero molto farraginosa molto burocratica
Prevede
Una serie di passaggi burocratici per cui il medico deve portare all'ASL il modulo di importazione che lo deve mandare al Ministero per il nulla osta che lo deve restituire
All'ASL e che deve chiedere l'importazione dall'Olanda tutto questo i tempi previsti sono trenta giorni ma in alcuni casi
Si arriva anche ad un anno di campo
Attraverso questi il canale dell'importazione dall'estero però si riesce ad ottenere il farmaco ad un terzo tutto sommato competitivo quello del mercato nero di nove undici euro al grammo
La via
E mi dispiace
La via dell'importazione la via dell'acquisto attraverso le farmacie ad Alain i campi invece permette
Ho di accedere al farmaco in modo molto più semplice ASS presentando la ricetta bianca in farmacia e ma ad un prezzo di trentacinque quaranta euro al grammo poiché ci devono guadagnare e i farmacisti e i fornitori italiani
E attillato normativa nazionale si aggiunge a quella regionale attualmente nove sono le Regioni che hanno introdotto dei provvedimenti sulla cannabis terapeutica e
Sì molto spesso vediamo i giornali titolare a esterna
Sì ce lo ha l'elenco sono Puglia Toscana
Friuli e Veneto Abruzzo
Oddio Abruzzo noi lombardi hanno Liguria
Marca e l'ultima Sicilia con una
E l'ultimo album da qualche giorno fa
E molto spesso dicono è stato introdotto
Lato dell'utilizzo della Camera non è vero perché le Regioni non introducono niente adoro compete solo riconoscere la mutua abilità del farmaco vero Porro porlo al servizio del
Servizio sanitario regionale
E però questa normativa sebbene converga su questo punto della mutua abilità differisce per tutte le altre cose per la per l'erogazione per il
Per il fatto di istituire o meno dei corsi di formazione per i medici Perrelli istituire un fondo per rimborsare questi farmaci e
Insomma non risolve assolutamente il problema i dati ci dicono dati del Ministero della salute che
L'anno scorso nel due mila tredici sono stati sessanta i pazienti a poter ottenere attraverso le ASL questo farmaco sessanta forno a fronte di una occupazione di pazienti insomma di migliaia
E migliaia di unità
Con nell'associazione in questione abbiamo attivato sul sito nella sezione servizio ci del soccorso civile
Una specie di al plug-in cui forniamo tutte le informazioni il materiale in moduli e riceviamo quotidianamente delle menti pazienti
Decine e decine di e-mail che raccontano delle storie agghiaccianti sul sulle peripezie che devono affrontare per ottenere il farmaco
Pazienti dalle storie diverse dalle provenienti da provenienze diverse età diverse ma che convergono
Per alcuni punti innanzitutto sono tutti i pazienti affetti da patologie croniche resistenti a tutti i tipi di patto di trattamenti antalgici tradizionali di cui hanno subito piuttosto
Lei contro indicazioni
Ci ha una vicenda che ha mi ha colpito particolarmente di un ragazzo toscano
Chi dice io ho provato tutta la scala degli oppiacei fino al metadone sono arrivato ad essere il tossicodipendente o delle crisi di astinenza fortissimi andamento Adone ma gli stessi medici che mi presto che mi prescrivono questo non mi vogliono prescrivere la cannabis
Perché non è fanno nulla
E l'egli è stato lì sono innanzitutto questa forte disinformazione del personale medico e anche dei farmacisti
Disinformazione che dipende soprattutto dal fatto che non sono arrivati direttive di nessun tipo da parte del Ministero
In queste nel secondo ostacolo la burocrazia non innanzitutto tutti questi moduli che vanno al Ministero né in Olanda tornano alla ASL
E e spesso si incaglia né in questi nelle maglie della burocrazia
E i costi perché insomma specchi non
Non riesce ad ottenere questo farmaco attraverso la mutua abilità anch'un po'andarlo a ritirare informa siamo a quaranta euro al grammo un paziente con una spastici TA
Come quella derivata dalla sclerosi multipla necessita di tre grammi al giorno quindi spende più di Santoro al giorno per un trattamento del genere non se lo può permettere
E molto spesso questi inquina la gran parte dei casi questi pazienti si riforniscono al mercato nero sono clienti appetibili per questo mercato illegale
Delle volte provano a coltivare i tentativi finiscono quasi sempre male spesso vengono anche arrestati più volte mi sono state segnalate delle storia
Di pazienti che sono stati arrestati
Processati per direttissima con tutte le umiliazioni e le conseguenze del caso e pazienti che poi una volta che appunto ottengono
Trovano un medico più disponibile devono scegliere tra la paura di restare mantecato a nero e il fatto di dover pagare i il farmaco costi così sproporzionata sproporzionati
La situazione in Italia che
L'articolo ventisei del Testo unico sulle droghe vieta la coltivazione fatta eccezione
Per motivi di ricerca per motivi didattici
Per motivi scientifici
L'articolo ventisette dello stesso testo prevede anche il Ministero della salute possa rilassare delle autorizzazioni alla coltivazione e alcune autorizzazioni sono state rilasciate anche in Italia tanto è vero che il CRA di Rovigo
Produce circa una cinquantina di chili di marijuana all'anno
Materiale che poi deve distruggere che non può utilizzare perché naturalmente è vietato l'utilizzo
Un'altra autorizzazione finissero può rilasciare quella per l'impiego quindi tecnicamente aziende farmaceutiche potrebbero acquistare anche dal CRA di Rovigo che già produce ed impiegare questo farmaco trasformarlo
Il problema che nessuna azienda italiana farmaceutica finora ha chiesto l'autorizzazione
I motivi sono più diverso cioè sono molteplici
Il fatto che le stesse diano abbiano stimato che non ci sia un mercato così ampio stando ai dati del ministero che appunto dicono che sono solo sessanta pazienti quelli che hanno ottenuto il farmaco
E però i motivi sono anch'anche altri perché
Il berbero Khan ad esempio che agli infiorescenze che ora noi acquistiamo dall'Olanda
Non è stato registrato in Olanda come farmaco è un ibrido tra un farmaco è un prodotto diciamo fa ad uso
Umano un prodotto quasi erboristici so in Olanda si può fare perché c'è la legalizzazione quindi anche per scopo ludico possa andare a comprarmi della marijuana
In Italia è stato introdotto attraverso i canali medici perché non c'era altro modo
Però aprendo tutta una serie di di problema il fatto che non ci siano indicazioni terapeutiche registrata
E ora non voglio scendere in troppi tecnicismi per sviare non fa il discorso poi magari
Scriverò qualcosa su per chiarire questo punto però insomma ci troviamo di fronte ad una fortissima discrepanza per esempio alla situazione della marijuana è idea speculare a quella degli oppiacei io casi però sono
Assolutamente disponibili in Italia non non esistono coltivazioni di oppio è tutto importato dall'estero ma esistono sette otto aziende italiane che impiega non l'ho più per farne dei medicinali
Il medicinali che prendono registrati addirittura prescritti con modalità semplificate anzi
E quello che noi
Possiamo fare in questo contrasto che cosa è innanzitutto un'opera di informazione e di sensibilizzazione
Anche regione per regione io i dati su ogni Regione sulle modalità
Su quelle in cui è prevista rimborsabilità in qui ci sono altri benefici oneri
E che posso anche spacchettare regione per regione quindi se
Se magari me li chiedete anche le associazioni territoriali opposto fornirveli e innanzitutto questa questa opera di informazione rivolta I pazienti ma soprattutto i medici anche farmacisti
Ed è un lavoro pro quasi di l'altra cosa che possiamo fare un lavoro quasi di
Di distolti nei confronti delle istituzioni affinché
Innanzitutto provvedano ad introdurre del
Delle leggi che prevedono una mutabilità di questi farmaci
E che informino i propri medici e farmacisti e
Mi chiedo
Con con questo di
Rispettare innanzitutto l'impegno che abbiamo preso con la mozione
E approvata all'unanimità nello scorso con l'emendamento alla mozione generale approvato all'unanimità nello scorso Comitato
E perché siamo davvero di fronte ad una vicenda in cui la vergogna del pre dizioni smog
Si fonde si intreccia dire visceralmente con
La vergogna di un Paese in cui e il la cura del dolore e ancora un tabù un Paese che non a caso è al
Tra gli ultimi posti in Europa al dodicesimo posto in Europa per la terapia del dolore
Un Paese in cui lepido l'epidurale per esempio concesso solo tre per cento delle partorienti in cui gli hospice
Sono delle oasi mal distribuite e rarissime nel nostro Paese
Impatto un Paese in cui insomma il partito di RAI con dolore il supporterà insofferenza il marinaio e sulle nelle pene dell'inferno a un imperativo morale
Ma che viene portato avanti con atteggiamenti con con leggi e e con atteggiamenti appunto culturali
Che noi dovremo tentare quanto meno di scalfire
Per tentare di aprirci un varco in questa battaglia antiproibizionista Grazia
Grazie allora abbiamo finalmente un po'di scritti il Giro d'Italia poison Pasqua Riello e poi si prepara Alessio Di Carlo
Seguirà Marco Cappato
Pomponio porremmo
Allora
Visto
Il clima scusa Franco posso
Visto il clima che si è generato ottimamente in casa radicale forse mi toccherà a partire dal cinema
Nel senso che lui diceva preferisco nemico da combattere piuttosto che un amico che mi tradisce
E allora vedete
Cari compagni io di confesso che talvolta mi capita di essere preda dello sconforto
E facendo mio ed ampliando quanto già in parte è scritto da Valter Vecellio mi immedesimo in quel partigiano che ha perso contro il fascismo perché gli americani non sono mai arrivati nostro soccorso liberarci dalle amico
Perché alcuni di noi ingenuamente chiedevano
Al nemico stesso di aiutarci a sconfiggere il regime fascista Piero nutriva e gli dava il potere di Steno in altri con ogni mezzo
E soprattutto
Perché altri ancora tre nostri compagni seguendo la massima secondo la quale se non puoi batterli unici che a loro
Han deciso di collaborare con il nemico diventando una quinta colonna dentro le nostre file
Vedete si stanno ormai moltiplicando gli interventi di compagnie che ci dimostrano il loro disagio
Penso l'intervento di Guido Biancardi nella riunione di direzione di radicali italiani del diciotto gennaio due mila quattordici in cui in sintesi
Affermava che ormai la peste italiana con la sua pervasività entrata si sta diffondendo perfino tra i radicali
Senza che alcuni dei loro se ne siano accorti e infatti alcuni negano questa evidenza al punto che la stessa Rita Bernardini nella medesima riunione
Preso dal momento di profondo sconforto affermato che Nolli riconosceva e si chiedeva che fossero diventati radicali
Che dire poi dell'ultimo caso più recente cioè la lettera che ci ha indirizzato il radicale compagno storico già presidente del Comitato nazionale di radicali italiani Sergio Novelli
Egli afferma che l'organizzazione radicali italiani
Ha perso strada facendo il suo progetto originario quello di essere cioè soggetto costituente e fronte italiano del Partito Radicale non violento transnazionale tra spartito
Motivo per cui alcune associazioni hanno deciso di non essere più aderenti a radicali italiani ma di diventare associazioni del Partito Radicale
Rita Bernardini ci chiede di essere speranza
Ci chiede una proposta per salvare il Partito Radicale destinando se necessario tutte le nostre forze per questo obiettivo
Io ritengo che il solo modo per riuscirci sia quello di far maturare le condizioni affinché si possa tenere al più presto il Congresso non italiano ma quello ordinario del partito transnazionale
Per eleggere i nuovi organi statutari e correggere o inserire nello Statuto quelle norme che addetta dell'attuale tesoriere Maurizio Turco si sono dimostrate necessaria garanzia
Del corretto funzionamento
Abbiamo visto anche nelle ultime riunioni del Senato che sono
Venute al pettine alcune situazioni di carenza dello Statuto che vanno ovviamente sanate
Per fare questo propongo per quanto riguarda la parte economica di mettere sul sito del partito degli indicatori economici dei singoli obiettivi per la tenuta del Congresso esempio
Costo sala congressi x euro costo traduzioni simultanee x euro e così via per ogni obiettivo
Avere un contatore aggiornato sui contributi raccolti di tipo economico violente per poterlo realizzare
Sono certo che questo sistema oltre a garantire la solita trasparenza che solo noi radicali sappiamo dare
Creerà il necessario stimolo di chi magari non iscritto voglia dare un contributo per la realizzazione di qualcosa di concreto quindi un congresso di un partito
Che dei diritti degli ultimi ne ha sempre fatto motivo di orgoglio
E non accaparramento di poltrone come motivo di orgoglio quindi
Se questo è io credo che chiunque un contributo possa darlo alla realizzazione e la tenuta di questo congresso quanto pone le condizioni politiche necessarie per la tenuta del Congresso
Sono certo che come sempre Marco Pannella che sappia creare del resto anche per il messaggio del Capo dello Stato
Sembravano non esserci le condizioni e pure quel messaggio è stato scritto e si sono create le condizioni per inviarlo i due rami del Parlamento poi
Cosa questi ci abbia fatto è un altro discorso
Riguardo alla valorizzazione del nostro patrimonio ignori al Senato si è chiesto come possiamo valorizzare il nostro patrimonio ma scusate il nostro patrimonio e quello attraverso il quale la mia voce sta giungendo anche i compagni che sono fuori di qui ed è Radio Radicale
Allora non posso spiegare nel dettaglio perché sarebbe troppo lungo e i tempi non me lo consentono però io credo sia giunto il momento di creare un qualcosa
Che poi adesso la butto lì una specie di di Tessera di amici di Radio Radicale ma una cosa quasi simbolica cioè dieci euro all'anno niente di che
Questo perché questo magari dando semplicemente che cosa la possibilità di scaricare i file della radio magari
Anche oltre le tre settimane oppure
Stucchi un forum di discussione anche suo su Facebook con i redattori della radio
La
Al bilancio vendere cose che si inseriranno non è tanto quello l'obiettivo
L'obiettivo è lo stesso
Che è stato posto tantissimi anni fa con la creazione dei tre Pannella allora c'era un problema di indirizzarli io segreto come facciamo a
Aggiornare i nostri indirizzarli ad andare oltre le solite persone
Allora facciamolo alla radicale chiediamo soldi fare entrare nel nostro indirizzare allora erano alta fuori l'idea delle mille lire fai l'amico mille lire da lì era partito poi quello che è diventato un movimento straordinario che era il movimento dei capannelli
Se se pensiamo ai referendum a quello che ha fatto nella storia di questo Paese da dove è partito che cosa ha fatto
E quindi partendo da una cosa così banale dopo ovviamente ma ma non si concretizza però questo serve per avere un'anagrafica degli ascoltatori per poter difendere il patrimonio della radio in caso di difficoltà
Non voglio addentrarmi oltre però
è un punto di partenza per quello che può essere il futuro lo spiegherò
Successivamente in altre occasioni
Operano suddivisi tra
Abbiamo sentito tutti la tua promessa nell'ultima in direzione di radicali italiani che consiste nel portare Marco Pannella in alcuni Paesi dove la legalità e al limite della sopportazione costringendo alcuni italiani
A rifugiarsi in casa in una sorta di coprifuoco perché terrorizzati
Poiché una delle tecniche più note per ottenere i voti e la paura
Vedi le varie campagne sul femminicidio l'omicidio stradale l'emigrazione Candy tran destinati piene più ne metta
è evidente che Marco deve assolutamente conoscere confrontarsi dal vivo con queste persone a cui in parte la paura e indotta dai mass-media e in parte dovuto tarda assenza di risposte da parte delle istituzioni quindi
Rossodivita quell'impegno al più presto mantiene i rom perché credo sia utile
A tutti
Ho sulla giustizia tra l'altro
Mi ricordo che molti anni fa ai tempi in cui da ragazzo con quello che all'epoca era chiamato il movimento della Pantera
E si occupavano le scuole le università lamentando appunto aule sovraffollate richiesta di luoghi più agibili Marco Pannella diede questo suggerimento ma invece di occupare
Andate tutti a lezione in quelle aule chiamati anche i fuori corso e quant'
E quando siete stipati all'inverosimile chiamati i vigili del fuoco e fate constatare la mancanza di agibilità
Per la carenza di sicurezza dovuto appunto al sovraffollamento in modo da costringere metto vorrei porvi rimedio
Ecco sulla base
Di questo che è solo un esempio del metodo
Che poi tra l'altro anche una certa attinenza col sovraffollamento delle carceri
Ecco sulla base di questo esempio mi chiedo se per esempio i insieme magari può con gli avvocati non si riesca a trovare il modo di bloccare legalmente
Qualche servizio dei tribunali per far constatare la carenza di organico dei cancellieri di altro cioè pensare un'iniziativa che possa in qualche modo
Bloccare la macchina tant'punto che esploda questo problema della giustizia e del fatto che ci sono milioni i processi pendenti e stalla
E chissà
Ho sulla partecipazione alle elezioni
Sulla partecipazione alle elezioni va beh prima di addentrarmi nella questione se il nostro movimento debba porsi o meno il problema
Di partecipare ad una campagna elettorale e in quali modalità ogni volta che ci sono delle lezioni di qualsiasi natura amministrative politiche europee
Voglio fornirvi alcuni spunti di riflessione
Allora dallo statuto del Club Pannella Riformatori del mille novecentonovantasei
Il movimento può decidere di prendere parte in quanto tale con proprie liste propri candidati alle elezioni politiche o amministrative
Partecipare intese elettorali e può anche sostenere direttamente liste o candidati scritti dicono al movimento promosse o proposte da altri
Al pari di questo vi segnalo un altro articolo
Che è quello sugli iscritti l'iscrizione ha validità annuale e ogni iscritto può far parte di un solo club perché di cito queste due cose insieme perché da un lato quello era sicuramente
Un partito come qualcuno lo vorrebbe in questo periodo anche all'interno nostro però c'era una limitazione
E cioè ogni persona poteva essere scritta hanno solo club quindi non c'era la persona che riscritta trentacinque associazioni per cui tu hai magari
Dieci associazioni con dieci scritti che sono sempre quelli alla fine non riesce a capire
La reale forza militante che è a disposizione quando devi fare un tavolo per Cantù può avere
Un'associazione di cento iscritti però sono tutti magari lontano dal luogo dove poi devi fare iniziativa politica anche tutti i giorni uno prende un treno e viene a fare un tavolo in località
Un po'più lontani da dove abito
Quindi lecito non per niente insieme guardate oggi per la situazione nostra interna e per le regole che la partitocrazia imperante ha imposto a tutti noi compresi
Non vi sono le condizioni per partecipare ad alcuna competizione elettorale tuttavia visto che una parte rilevante del nostro movimento vorrebbe che ci si trasformasse in un comitato elettorale permanente vi dico con un esempio cosa comporta in una città di cinquantamila abitanti parteciparono elezione
Ovviamente parto da dove abito perché la conosco bene
Servono almeno quaranta rappresentanti di lista per coprire tutte le sezioni elettorali ed evitare brogli
Servono i soldi per la stampa l'affissione di manifesti dei volantini per la campagna elettorale serve la macchina organizzativa che coordini le iniziative in campagna elettorale per evitare sovrapposizioni
Serve un gruppo tecnico che si occupi della modulistica preparazione delle liste dei candidati simbolo raccolta firme eccetera insomma una macchina impressionante
Non si partecipa alle elezioni tanto per fare
Se in tutto questo rimane anche uno spazio per fare e pensare alla politica
Senza considerare i mugugni
Di compagni esclusi dalle liste posizionamento stesso nella lista
Io direi pensate un po'anche agli altri partiti
E poi riflettete anche su questa massima un'organizzazione idiota
Tende a produrre e premiare individui idioti i quali a loro volta cercheranno di riprodurre l'organizzazione idiota che viaggi elevati e premiati
E questo lo diceva Mao Tze Tung mo'sarà colpa anche di Marco che continua a parlare della Cina e a questo punto uno poi rimane anche influenzato proprie queste sono le cose
Allora
Guardate ve lo dico ve lo dico in amicizia
No parlavo in generale ci sono delle organizzazioni delle forme di partito
Che premiano anche situazioni che alla fine
Sono solo macchine elettorali e occupazione di poltrone non politica FIAT interloquiscono attimo con il tesoriere che mi stava appunto
Interrompendo per precisare meglio alcune cose
Allora quindi guardate ve lo dico in amicizia chiunque volesse fare un qualsiasi partito con alcuni compagni radicali che faccia le cose che vi ho descritto poc'anzi è libero di farlo ma non si può costringere Marco panni
Nella a voler entrare in un'organizzazione di questo tipo vi dirò di più se domani mattina Marco Pannella decidesse di fare il partito della melanzana collo simbolo quell'ortaggio
Statene certi che quello diventerà il nuovo Partito Radicale perché la storia del Partito Radicale in Italia è Marco Pannella passa attraverso di lui e con lui e bisogna che qualcuno se ne faccia una ragione
Mai sentito dire la frase l'ha detto la televisione
Guardate potete usare tutti i mezzi di informazione che volete ma la potenza e la pervasività del mezzo televisivo nulla eguali almeno in Italia almeno sino ad oggi non è quindi una sorpresa che la nostra cifra elettorale
Sia uguale alla percentuale delle nostre preferenze delle nostre presenze televisive cioè pari allo zero due per cento
Riguardo alle elezioni in Basilicata sicuramente molti elettori potenziali non hanno votato Marco Erma consapevoli o comunque
Avendo una propria convinzione che nessuno dei due sarebbe rimasto in Regione e che entrambi le candidature erano per trainare i voti alla lista
Proprio per questo non si capisce la nuova usanza attuale
Di occupare agli ultimi posti nascondendo agli elettori ed vanificando l'effetto traino io mi ricordo che
Tanti anni fa quando si deciderà di fare un intervento perché su un certo territorio c'era una certa importanza
Marco arrivava e non solo Marco ma tutta l'organizzazione radicale arriva su quel territorio Marco diceva guardate se raggiungiamo il meno le soglie il sette l'otto per cento già io rimango qui ma si mettevano a tutti tutti quelli che
Sono conosciuti al popolo radicale nelle prime posizioni quali odio se risultato elettorale ad un certo tipo rimanevano su quel luogo a fare attività politica
Diciamo di esponenti locali e tutti gli esponenti nazionali magari ritornavano a fare altre attività
Terza tutto quello che riguarda
Quello che oggi potremmo definire la galassia radicale ma alla fine
Quello era invece oggi sembra quasi che
Guardate io da quando avevo diciotto anni o sempre provvedesse iniziato a tutte le volte che c'erano delle elezioni nel mio seggio elettorale l'ho fatto come scrutatore scusa
Scusa perché vado a braccio che alcune cose non non posso essere interrotto sul presso l'appalto il filo non tratto
In tutte in tutte le volte che sono stato sto chiudendo nella parte finale però
No no la
Erano appena detto che era un po'
Problema proprio tecnico perché qui no perché questa non è scritta e ho finito e quindi te lo dico proprio ciò che non ho colto ultimamente si conclude no è importante invece questa cosa
Dicevo in tutte in tutte le elezioni a quando avevo diciotto anni sono sempre stato presente
Almeno nel mio seggio dove votavo quindi o come scrutatore o come lettore o come rappresentante di lista dove non ci presentavamo come Radicali chiedevo a qualche partito di qualche esponente del luogo di darmi la possibilità di partecipare questo perché
Intanto ho sempre visto tutto quello che accade perché non ci siamo sempre occupati diciamo del dopo maggio
Del primo abbiamo occupato abbiamo cominciato occuparci solo da diciamo a partire dalla raccolta firme da caso Formigoni ma di quello che avviene nelle urne dove una volta che è scritto verbali le schede non le aprì più
Io ho ancora un esposto pendente la Procura della Repubblica di Monza perché in un seggio un Presidente si è permesso di nominare uno scrutatore contro la legge di medie mancava uno della se l'è preso lunghi uno che piaceva LUISS alle nominato nonostante l'intervento dei carabinieri nonostante la commissione centrale del Comune che indice ma che non poteva farlo
Cioè queste sono le cose che succedono gente che fa
Siglare magari le schede dalla segretaria invece che che dal che dagli scrutatori persone che non hanno diritto a votare in quella Sezione e gli danno una scheda in mano se non interveniamo cioè ci sono tutta una serie di situazioni che gridano vendetta
Ma purtroppo quella cosa che io avevo proposto per esempio il Congresso di presentare anche un simbolo solo concetti oneroso
Consunto bianco dicendo guardate noi non riusciamo neanche ad andare in televisione a dirvi qual è il nostro simbolo perché non ci fanno andare
La proposta che in qualche modo aveva avanzato nel Senato Marco Cappato dice guardate che se in qualche modo noi non partecipiamo anche tecnicamente non possiamo poi a dire i tribunali perché non abbiano diritto cioè il caso Formigoni è nato anche Linda in determinate situazioni quindi
Purtroppo ormai sulle elezioni europee non so neanche che tipo di intervento possiamo fare ed è piuttosto difficile che adesso
Possiamo intervenire nelle sezioni per vedere quello che accade chiedendo agli altri partiti o hai Cinquestelle o altri ad ATC la possibilità di di essere vostri rappresentanti sta
Per far venir fuori tutte queste situazioni di illegalità totali
Sempre in quel famoso esposto che ho fatto
Guardate hanno segnato di voti delle comunali alle regionali cioè delle cose pazzesche però le schede una volta chiusa quell'urna non si aprono più altro che l'OSCE che poi
Ma quando ma quando mai ad ogni modo ma solo un ultimo inciso e chiudo ho visto che la lista di di tipo l'ASS in cui c'è dentro anche se il e altri sono riusciti a a raccogliere le firme
Tanto di cappello bravi peccato che in un tempo magari un po'più lungo di quello che avevano per raccogliere le firme su una presentazione di una lista elettorale
Sui nostri referendum sull'immigrazione e quelli in cui anche salì doveva darci una mano non abbiamo visto lo stesso tipo di impegno ma sarà stato magari un problema mio che magari mi occhiali non sono più tali da vedere bene determinate cose
Io vi dico solo questo e termino con questo
La democrazia e due gruppi è una mia nello
Che votano su cosa mangiare a colazione
La libertà è un agnello bene armato che contesta il voto grazie
Grazie
Allora proseguiamo con i nostri lavori e come annunciato
Tocca adesso ad Alessio Di Carlo
Dove sei quasi
Poi il sito è pari Marco Cappato
Buongiorno a tutti dunque
Inizio dalla questione locale ringraziando ieri Etienne ringraziando Valerio Federico di avervi fatto cenno ieri
Come ha accennato lui
In Abruzzo quest'anno oltre alle elezioni regionali ci sono
Tre turni di comunali importanti nella nostra piccola realtà che sono
Pescara Teramo e da qualche giorno sappiamo perché
è stata determinata dall'intervento del con del TAR anche il Comune di Montesilvano che comunque il terzo Comune della Regione
In concomitanza con le elezioni comunali c'è un referendum consultivo
Per la fusione di tre comuni cioè del Comune di Pescara con due comuni limitrofi si chiamano Montesilvano e Spoltore il la risultante dovrebbe essere un Comune unico di quasi duecento mila abitanti
Referendum denominato referendum sulla grande Pescara fatto questa premessa perché
La nostra iniziativa l'iniziativa cioè di Presidente di cercare di far qualcosa è un'iniziativa che è partita da lontano
Partita dal
Settembre scorso quando abbiamo fatto il congresso di radicali Abruzzo nella mozione è stato proprio deliberato che avremmo cercato di partecipare nelle forme che avremmo
Potuto naturalmente in cui avremmo potuto alle elezioni e locali quantomeno su Pescara poi naturalmente anche sulle altre qualora fosse stato possibile
Di questa realtà di questa situazione ha dato al Comitato di ottobre notizia Dario bulimiche oggi è presente ma come invitato perché revisore dei conti e all'epoca era membro di comitato
Sulla scorta quindi della deliberazione congressuale abbiamo iniziato a lavorare alla possibilità di presentare
Una lista rendendoci conto che una lista radicale sarebbe stata impossibile cioè impossibile per noi al di sopra le nostre forze perché
Mettere insieme trentadue candidati non non ci sarebbe stato possibile a meno di porco quindi voler coinvolgere buona parte dei presenti probabilmente replicare una sorta di siamo tutti pescaresi ma credo che avrebbe avuto
Poco interesse da parte vostra soprattutto poco successo Bernoni
E quindi abbiamo
Pensato di lavorare ad una lista civica appare a farci noi promotori di una lista civica
Sfruttando in qualche misura la concomitanza con il referendum sulla grande Pescara una lista civica che abbiamo chiamato in quel modo
E nella quale abbiamo iniziato a convogliare persone provenienti
Anche
Si dice dalla società civile vuol dire persone anche prive di esperienze politiche pregresse
Selezionando le per quanto possibile con molta attenzione stilando diciamo una un elenco di punti
Quindi piuttosto che un programma politico di chissà quale respiro ma
Stilando un elenco di punti nel nel quale potersi ritrovare nel quale naturalmente inserire alcuni
Degli elementi che più stanno a cuore a noi radicali che di quella iniziativa siamo ieri siamo stati promotori
Questa cosa
Ha preso ha preso piede
Abbiamo anche tentato una interlocuzione con eritrei diciamo politiche principali che anche da noi chiaramente sono destra sinistra e De Lillo
Interlocuzione che naturalmente non ha avuto nessuna forma di successo perché nuovi radicali siamo nel bene e nel male direi conosciuti e quindi probabilmente ritenuti inaffidabili per qualsiasi forma di
Di partnership meglio così a quel punto ci siamo trovati in una condizione di decidere se lascia stare oppure fare gettare il cuore oltre l'ostacolo cioè esprimere noi stessi il candidato Sindaco abbiamo optato per questa seconda opzione
Tanto è stata metto cado l'onere e l'onore di essere il candidato Sindaco la lista vede la presenza di alcuni anzi di tutti i componenti dell'Associazione radicali Abruzzo di cui io sono Segretario
Con ogni probabilità visto che le firme inizieremo materialmente raccogliere domani sera
Il la capolista dura e anche il secondo posto saranno
Dei compagni radicali
A questi si sono aggiunti o meglio alla alla lista sia giunta in corsa si sono aggiunti gli amici di fare per fermare il declino con i quali devo dire noi in Abruzzo non era non avevamo mai avuto un motivi di occasioni di incontro
è capitato però che interessati dall'iniziativa si sono avvicinati hanno chiesto di partecipare alla lista naturalmente noi abbiamo chiesto loro di
Rinunciare al simbolo nel senso che non avrebbe avuto nessun senso che
Noi consentissimo al loro di fare una lista con il loro simbolo il nove rinunciare al nostro fermo restando che naturalmente noi del nostro
Non disponiamo però ecco ditte almeno della parola radicali
Loro hanno acconsentito
Devo dire che questo per me è già è un motivo di soddisfazione perché il fatto che una civica si faccia riesca ad inglobare un partito nazionale per quanto di dimensioni modeste come può essere quello di fare per fermare il declino ritengo un fatto importante quindici ha creato un'aggregazione di questo di questo genere
Vi dico subito la cosa a cui più tengo
Che è stata insonne sono stato molto contento la prima domanda che mi è stata fatta quando pochi giorni fa c'è capitato di fare un intervento in tv
Cioè quanto c'è di radicale nella vostra lista
La domanda mi ha fatto davvero piacere perché io credo che di radicale nella nostra lista e lo voglio dire qua rivendicare con forza
A mio avviso cella is l'essenza prima dell'essere ride radicale cioè il richiamo alla legalità
Per me che sono un laico tra l'altro io sono cattolico però sempre rivendicato
Delle volte scherzosamente delle volte in maniera meno scherzosa e più animo anni animosa con gli amici il fatto di essere assolutamente laico nel mio modesto operare politico
Perché riconosco un unico faro che è quello della legge quello della legalità
Nel mio Comune come nel comune nei Comuni co.co.co. come il nostro Paese ne conosciamo la peste italiana ma esiste la peste romana esiste la teste milanese declinata quella napoletana
E così via declinata in vario modo nel mio comune esiste la peste locale naturalmente
Ebbene la prima alla prima primissima operazione
Che che cerchiamo di portare avanti un'operazione improntata sulla legalità legalità che abbiamo chiamato legalità pubblica e privata
Perché è chiaro che presentarsi come gli alfieri della legalità declinandolo in questo modo sembrerebbe una affermazione banale no nel senso che è difficile trovare qualcuno che si presenti come l'alfiere della illegalità
Parrebbe ridicolo
Ma quando invece si inizia si si inizia a informare il cittadino che il primo interprete della illegalità eh lo Stato quello che noi cerchiamo di fare
Nella nostra attività comune o quello che noi cercheremo di fare in città che il primo interprete della illegalità e il Comune
Il Comune
Io in questi giorni che un po'sono costretto ad approfondire le questioni comunali a cui mi ero sempre un po'poco devo confessare appassionato scoperto anche cose che ignoravano
Per esempio scoperto molti di voi lo sanno senz'altro esistenza di uno strumento magari poco poco indicativo però significativo che è la
Sola della trasparenza un servizio messo a disposizione dal Ministero dell'Interno voi andate su Google digitate bussola della trasparenza arrivati ad un sito del Ministero dell'interno nel quale inserite l'urlo del
Dell'ente Ministero Comune Provincia quello che sia che volete monitorare linea né fuori le le incombenze Santa sei parametri con un
Semafori non rosso o verde sessantasei parametri di legalità o illegalità di questo Comune e io naturalmente a bene cosa l'ho fatto è stato nel monitorare il mio Comune scoprendo che quindici parametri su sessantasei erano erano irregolari
Poi vi confesso la strada noi poi son passato dai Comuni che notoriamente passano per essere virtuosi quindi non so i Comuni e l'Emilia Romagna naturalmente ho trovato ho trovato una situazione di di regolarità
Poi sono andato a dare uno sguardo a Roma
La scoperta una situazione di di regolarità almeno formale guardate quello uno strumento abbastanza superficiale intendiamoci non sto affermando Merluzzi curarsi
Però per benché superficiale è comunque uno strumento sondata guardare Napoli insomma ho visto tante realtà insomma mi sono accorto che il mio Comune Coni
E
Come Rita scusa
Napoli è regolare ed è una ed è una cosa significativa
Esatto e superficialmente regolari io credo che essere neanche superficialmente regolare
Essa è sintomatico di una doppia di una doppia incapacità quella di essere certamente irregolari nella sostanza ma non avere nemmeno la lungimiranza di volersi dare la regolarità formale
Quindi devo dire tradotto che i più scemi mi sono sembrati INEA amministratori
Che non hanno nemmeno fatto lo sforzo di voler sembrare
Regolari
Va beh è questa la sto facendo naturalmente semplice non vorrei
Non vorrei dare l'idea di di banalizzare
Però questa è davvero l'aspetto fondamentale altri aspetti su cui poi abbiamo cercato e cerchiamo di puntare l'attenzione
E niente mi ha fatto piacere trovare
Poi riscontro in casa radicale per esempio in Fabrizio Cianci che non vedo mi pare che non ci sia ho scoperto che sta lavorando e che lavora sulle Smart City io non lo sapevo
E quello è un tema un aspetto sul quale noi abbiamo deciso di puntare molto anche lì guardate l'idea delle smart siti si potrebbe pensare che sono realtà
Tipica e di alcune città virtuose del centro nord si pensa a Varese non è così ci sono realtà
Anche in Italia l'Italia meridionale penso a Bari che sono assolutamente all'avanguardia
Dal mio punto di vista Smart siti significa non solo efficienza non solo trasparenza ma a cura della vita a cura dell'ambiente e cura della qualità della vita e così via quindi una serie di temi che fanno parte del nostro bagaglio che come programma della lista verranno
Verranno stilati aggiorni messi nero su bianco poi avremo modo di inviare quelli
E che poi verranno integrati naturalmente dalle specificità di ogni candidato insomma naturalmente i nostri candidati radicali avranno modo di rincarare la dose sulle cose che più stanno loro stanno loro a cuore
Emittente la situazione quindi a Pescara è questa ci facciamo un grande in in bocca al lupo naturalmente non insisteremo a chiedervi una mano
Quando ne avremo bisogno è questo e questo sarà
Due parole anche sulla questione Marco
Perché ho bloccato ma proprio due guarda sulla questione nazionale perché
Io insomma su questa questione della
Dalla peste italiana non si può partecipare alle elezioni perché c'è una situazione di generale illegalità io vorrei che si facesse chiarezza una volta per tutte
La situazione legalità o c'è sempre o non c'è mai non abbiamo partecipato alla GL per me io sono uno di uno di quelli come credo tutti che che ritiene che ci sia sempre questo però non c'è impedito talvolta di partecipare abbiamo partecipato recentemente
Alle elezioni nazionali abbiamo partecipato alle elezioni Lucania
La verità a mio avviso e che noi non siamo in grado di non siamo stati in grado di partecipare alle europee perché abbiamo purtroppo lo dico davvero dolorosamente
Abbiamo una realtà di rilevanza rispetto anche a forze modestissime che hanno messo in piedi quella quella
Diciamo quell'unione di sigle ma credo che siamo purtroppo arrivati alla irrilevanza io temo che non siamo più in grado di assumere nessun tipo oggi come oggi di iniziative elettorali di grande respiro
Faccio un ultimo cenno poi concludo anche alla questione Abruzzese perché ieri ho sentito in radio che e si parlava di
Di un compagno teramano e della della della interlocuzione felice che stiamo avendo lui particolare con Maurizio Acerbo che un il l'autore in prima linea è stato
Della legge sulla cannabis terapeutica
Ecco forse l'idea di mi lavorare almeno forse la in questo momento è la massimo che ci possiamo permettere di lavorare
In in alleanza in collaborazione con coloro che ci sono stati vicini con i quali abbiamo lavorato di più in questi anni
Può essere la migliore strategia forse può essere l'unità
In Abruzzo ricordo e doveroso che oltre Maurizio Acerbo c'è poi un compagno storico radicale si ieri se ne ha fatto cenno mi pare che Riccardo che Maroni
Che è tutto descritto credo il Partito Radicale transnazionale
Si candida con quest'anno con Forza Italia è spesso accompagnato Rita e Marco nelle visite ispettive quasi quasi sempre credo
è un compagno su tutto il fronte forse anche quella interlocuzione andrebbe valutata io per quanto possa contare sono credo insomma che si debba la si debba valutare magari
Con gli stessi che quella realtà territoriale rinviamo che ho preso tanto tempo grazie a presto
Io
Cosa tende ad aderire
Ho avuto è importante quando oggi diciamo che sono illegali queste elezioni eccetera ancora oggi dodici aprile due mila quattordici
La RAI trasmette ogni muovendo disposte dice le liste dei candidati vanno presentati
Il quattro aprile
Per il sei aprile ovviamente del due mila quattordici
L'ho sentito anche oggi il dodici aprile queste notizie in che mani siamo né poi
Se uno va a fare i casi non vi dicono come se il pignolo piantare dei parametri presi la confisca orografica frantumati sarei grato se questi
Suggerirei di quindici così ma si prescritta dal Presidente in modo da poterli sospiri fondate successivamente
Grazie ma dal Presidente dell'ANCI associazione mondiale giornalisti inattuabile ai giudici
Sì poter fare un coordinamento conto soldi malga patate
Grazie Silvio alla comincio
Da una no la proposta che richiamo a quanto
Già nella ultima fase della campagna referendaria era stato evocato in riunioni ricordo
Staderini poi anche Pannella su questo
Cioè la possibilità che hanno i Consigli regionali di depositare
Proposte di referendum in particolare
Di una possibile iniziativa sui consiglieri regionali perché Siri depositino
I referendum
Tutto il pacchetto intero su quale abbiamo provato a raccogliere le firme
Assorbito cerco di
Spiegare perché anche di questa proposta allora
Intanto
Non so se questo invece deve essere o il più utile che sia il Comitato nazionale dello scontro tra
Tra due linee tempo nei dibattiti che che leggo dalla sola radicale credo si dicesse nella divisione tra
Radicale dei democratici radicali non violenti
E che poi può trovare molte declinazioni
La
La segretaria e le cose proposte il metodo di lotta che sta seguendo il tesoriere cose proposte del metodo di lotta che sta seguendo chi
Vuole presentarsi alle elezioni e chi pensa invece di potere cambiare qualcosa in merito alla Società Italiana con
La non violenza ecco io
Può anche essere che sia utile che questo sia il comitato di questo scontro io questo scontro non lo ritengo utile non ritengo utile
Magari per istinto compromissorio o e in questo magari intellettualmente non troppo nesso non lo so spero di no quindi
Me ne assumo però ovviamente la responsabilità perché
è centrale
Ed è per questo che è stata centrale nella mozione ed è per questo che io personalmente ho sostenuto e votato la candidatura di Rita Bernardini a segretari di questo movimento
La necessità e l'urgenza di fare uscire lo Stato italiano dalla condizione di criminalità
A livello
Internazionale internazionalmente accertata
Il problema
Enorme che noi abbiamo
è che
Come
Possiamo fare quali iniziative possiamo prendere quali strumenti possiamo attivare per cercare di fare uscire in tempi politici
In tempi
Nell'urgenza che questo obiettivo implica
Lo Stato italiano dalla condizione di criminalità questa è una risposta alla quale
è una domanda alla quale non abbiamo una risposta non è che c'è una
Una parte di noi
Che c'è la e una fazione di noi che resiste contro questa proposta è una difficoltà obiettiva e a mio avviso
L'approfondimento dello scontro che ovviamente esiste nelle differenze
Di tesi di analisi di proposte ma
Oltre a un certo punto oltre un certo limite
Rischia di essere
Il diversivo di una difficoltà cioè è più semplice a mio avviso
Descrivere
E anche
Attaccare i limiti
Di diverso impostazioni che qui si sentono
Piuttosto che
Provare
A cimentarsi con delle proposte che dicano come possiamo nella condizione di marginalità politico elettorale di disavanzo
Al limite no non dico della bancarotta perché poi ce lo stato patrimoniale eccetera ma sicuramente in termini di
Soggetti politici di un debito strutturale e di una
Assenza di
Prospettiva
Che sia stata proposta immediate in tempi urgenti per risollevarsi da quella situazione
Beh descrivere delle azioni adeguate per interrompere urgentemente la condizione di criminalità dello Stato italiano non è qualcosa alla quale noi finora siamo arrivati
L'iniziativa
L'iniziativa non violenta
Diritta di rene delle mille cinquecento persone che
Hanno accompagnato accompagnano è sicuramente una indicazione
Di metodo è una lotta
Che
Si scontra
Come si scontrerebbe la proposta elettorale come si scontrano
Come si scontrano le varie proposte di merito che noi facciamo si sconta allo stesso identico modo con il problema di un diritto alla conoscenza che non riusciamo a ottenere per i cittadini italiani
Il problema posto così
Forse si presta di meno alla soddisfazione dello scontro interno ma è un problema difficilmente eludibile
Allora
Io nono la risposta
Ho
Delle così delle indicazioni o suggerimenti o disponibilità che provo
Spero umilmente non modestamente a apportare
Un limite
Secondo me del dell'ultimo dell'ultimo congresso di radicali italiani
è stato che le persone e le storie in carne ed ossa
Un motto dell'Associazione Luca Coscioni dal corpo dei malati al quale la politica
è da anni che diciamo che in realtà duale perfettamente per le vittime della
Ingiustizia per i detenuti ma anche per gli imprenditori che non riescono
Avere soddisfazione dalla giustizia civile di qualcosa che è vitale per portare avanti il loro lavoro ecco il limiti di quel congresso
è che
Quelle persone neanche in diciamo così impotenza neanche uno spaccato neanche una piccola rappresentazione di quella realtà sociale
Che noi giustamente sosteniamo sia alla base
Di quella che chiamiamo la più grande questione sociale nel nostro Paese cioè quella giustizia ma la giustizia
Noi secondo me abbiamo la necessità vitale di queste persone qualcuna di queste persone un po'alla volta per il prossimo a prossima riunione interna per il prossimo Comitato in vista del prossimo congresso noi iniziamo a vederle di più
A farle parlare di più
Rita raccontato questa storia
Incredibile che è finita
No nel del del di strage di diritto che è finita nella strage nella morte di una persona molto concretamente in carne ed ossa e noi diciamo di popolo perché questo non è un caso ti do isolato no la persona la badante rumena mi pare che si succitati
Anche la non violenza
Lo dico con il limite di chi da questo punto di vista ha fatto poco o nulla nel
Degli ultimi fasi del Satyagraha ma anche la non violenza oggi
Diciamo
Negli esponenti incarnata dagli esponenti del nostro movimento in particolare del di vertici del nostro movimento eccetera
Che già sconta il limite della censura nei confronti delle nostre iniziative in più sconta il limite come dire di una
Censura che tratta
Come una delle tante cose della politica
E
Potere aggregare
Visto che appunto i numeri le mille cinquecento persone i parenti dei detenuti di detenuti potere aggregare
Anche con esposizione politica diretta a partire dalle nostre riunioni qualcosa di questa realtà sociale a mio avviso eh uno stop una uno strumento una leva necessaria per fare
Crescere
Questo
Questo Satyagraha
Magari collegandolo agli strumenti del diritto e anche agli strumenti come dire della politica
In modo più convenzionale del diritto credo che lo strumento individuato da Giuseppe Rossodivita con l'altra diffida
Firmata anche da Pannella sulla
Impossibilità cioè sulla diffida a commettere detenzione illegale in carceri che non possono
Che tecnicamente non potrebbero accogliere detenuti credo che questa
Dobbiamo cercare di farla diventare
Strumento che si aggancia alla non violenza e diventa strumento tra virgolette di massa cioè che ciascuna persona anche non militante politico direttamente
Impegnato ma in particolare i parenti dei detenuti e le famiglie possano usare quello strumento per fare crescere
Il Satyagraha e l'altra questione è la questione della politica
E qui vengo alla proposta con la quale sono a con la quale ho iniziato
Noi abbiamo con il pacchetto referendario nel suo complesso
Agganciato
Alla questione di fondo della
Denuncia dell'illegalità dello Stato italiano anche un progetto politico impositivo una proposta
Un pacchetto di proposte di riforma di alternativa liberale che non riguardava soltanto la giustizia anche anzi si era iniziato a mio parere
Va riconosciuto anche il merito che era stato iniziato poi
Non voglio tornare su il vecchi dibattiti ma credo che sia stato positivo che gradita e che lo dica italiani con Staderini allora abbia iniziato
Nell'attivazione del pacchetto referendario che poiché è divenuto nel complesso una riforma
Dello Stato che si offriva al Paese alla politica
Oggi in un momento di particolare disgregazione
Del ceto politico
Credo che possiamo accompagnare all'iniziativa di Satyagraha un'iniziativa sui consiglieri regionali di tutte le dice le Regioni e sui Consigli regionali
Perché ripresenti no noi proponiamo tutti e poi loro vedano che cosa fare tutte le proposte referendari e cercare di rimetterle
Nell'agenda della politica sapendo che
è un cercare difficilissimo quindi non sto dicendo
Domani mattina mandiamo un fax e sicuramente tutti Consiglio regionale lo faranno sto dicendo una cosa che probabilmente non è possibile che probabilmente non riuscirà ma che a mio parere noi dobbiamo provare
Anche se non riuscisse
Come abbiamo spesso ha preso inno essere comunque un patrimonio ed un tesoro anche se non riuscisse ha una sua utilità avrebbe una sua utilità di interlocuzione politica
Che ad oggi ci manca e che non credo possa essere risolta con scorciatoie diciamo così elettorali io ripeto non non non sono convinto della contrapposizione tra
Non violenza e tentativi elettorali la nostra storia è stata una storia pluridecennale
Di
Utilizzo insieme di vari strumenti quello della non violenza quello elettorale quello referendario quello delle denunce del diritto quindi
Questo tipo di scontro
Secondo me non ha ragione d'essere semmai nel merito io non sono d'accordo con un'impostazione che mi sembra un po'troppo come dire superficiale ordinaria per come l'ha presentata Valerio cioè
La sintetizzo magari male ma
Ci sono diversi compagni che si presentano qui l'hai eccetera li sosteniamo bene bravi sosteniamo tutti
In termini della singola persona io sono d'accordo sul fatto che nel prossimo Consiglio regionale del Piemonte meglio che ci sia anche Igor Boni su cui
Su questo sono d'accordo
Sì il problema però è che
Il problema però è che
Oggi
Il cerchio problema quella legge eccetera il problema che oggi
Quello che noi
La realtà con la quale ci confrontiamo è quella di un
Partito Democratico che nella sua leadership e in Renzi innanzitutto
Non consente non ci consente né sul merito della battaglia sull'amnistia me
Diciamo così strategicamente sulle altre proposte uno spazio è un'interlocuzione di qualsiasi tipo
Allora
Io
Non parlo di Torino parlo di Milano io sarei
L'infelice spero che ci siano
Dei
Iscritti alle associazioni milanesi che in realtà siano
Contro Pisapia o per il PdL o per
Cioè in una situazione come questa è molto bene fare la differenza tra
La segnalazione di un compagno
Che ci auspichiamo
Come radicale possa essere letto
Ce ne possono essere anche in liste concorrenti
Il problema è che questo non fa meglio che non faccia una strategia politica come dire e che non faccia una strategia politica
Che abbia come conseguenza di fatto quella di essere subalterna al Partito Democratico anzi io penso
Che
Oggi ci siano semmai
Degli
Sparsi poi sappiamo che gli spazi della partitocrazia
Illusorio pensare si aprono gli spazi arriviamo noi però
E qui ritorno per la terza volta alla proposta credo in realtà
Che la piattaforma referendaria oggi
Sia più atta
Oggi lo è stata anche con la firma di Berlusconi sui dodici referendum sia più atta a
Proporrò proporre politica in alternativa al processo disgrega attivo e dico Gubbio dissolvi che è in atto
Nel centrodestra che non
Rispetto a un Partito Democratico
Che oggi è unito e compatto da un
Vincere e vinceremo cioè comunque da parole d'ordine leadership e strategia che hanno
Né diciamo
La loro efficacia alla un loro unica possibilità di successo oggi
La velocità la fretta la semplificazione sul piano istituzionale e politico eccetera
Opposta al nostro tentativo
Di fare il vivere
Le istituzioni nella loro legalità e quindi quello è
Un certamente un avversario o meglio lo loc magari lo fosse magari riuscissimo
A a farlo diventare grazie al nostro progetto politico ecco perché
Appunto credo che questo sia un
Tentativo da fare quello referendario con i Consigli regionali per riaprire anche
Degli spazi di interlocuzione con una
Classe dirigente in parte in disfacimento in parte no politica
Nelle condizioni
In condizioni che potrebbero rafforzare anche l'iniziativa del Satyagraha
Io ho già riferito il mio tempo chiedo se posso velocemente andare invece citare delle questioni di merito due soli cinque minuti non significa sulle quali
Mi interessava relazionare al Comitato una cosa così
Così per la memoria per la Corte europea dei diritti umani a stabilito
Ciò che noi al Parlamento europeo avevamo
L'obiettivo per il quale c'eravamo battuti nel due mila e due cioè dopo dodici anni la cosiddetta rate data rete esce un cioè la raccolta dei dati
Di traffico delle conversazioni telefoniche
Per x anni conservate in tutti gli Stati dell'Unione europea inclusa l'Italia una raccolta illegale su questo punto io avevo tolto il mio nome dal rapporto di cui ero relatore per la privacy delle comunicazioni elettroniche
Dodici anni dopo la Corte europea dei diritti umani ci ha dato ragione su questo
Su Milano
Dobbiamo
Credo abbiamo già fatto un seminario dobbiamo urgentemente fare il punto sul rapporto politico con Pisapia e la sua Giunta a partire da
Sintetizzo sorvolo tra lirismo giusto per conoscenza da due dati uno oserei dire positivo e l'altro negativo quello positivo è che nel sistema di potere expo
Che è il sistema di Comuni e la liberazione delle Compagnia delle opere dove le cooperative rosse sono state le prime grandi vinte Ricci vincitrici dei grossi appalti cioè di quel sistema di potere così ben descritto
Pisapia almeno per quanto si può vedere ha avuto il merito di non essere diciamo così coinvolto come parte di quel sistema di potere psiche sia stato in grado di
Di impedirlo di sventare lo è un altro discorso però
Questo credo che sia andato positivo in negativo però credo che non ci possa non essere non si possa non rilevare come
Il progetto politico referendario
Di Milano si muove con dei referendum ambientali sia rimasto al palo anche rispetto alle opere Expo la riapertura dei Navigli e altre cose che noi abbiamo proposto
Per ultima ma non ultima la riscossione la riscossione delle multe per le affissioni abusive dei partiti politici oltre sei milioni di Euro a tre anni di distanza non un euro è stato riscosso
Il Congresso mondiale il terzo incontro del Congresso mondiale per la libertà di ricerca scientifica credo che abbia fornito strumenti preziosi di iniziativa politica per tutta la galassia su come il metodo scientifico
Sulla conoscenza sulla non violenza sulle libertà individuali possa aiutare ad arginare la crisi della democrazia e
Siamo lavorando agli atti che ovviamente metteremo a disposizione
Spero che vogliate utilizzarli perché sono strumento di iniziativa politica in modo molto concreto in ultimo se parla all'inizio con Filomena della legge quaranta e della importante vittoria sulla fecondazione eterologa
Queste sono state anche le settimane dell'incardinamento di una battaglia che a mio avviso
Può
Fornire molto
Di Energia al soggetto radicale e che la questione della legalizzazione dell'eutanasia
Grazie alla raccolta di firme sulla proposta di legge d'iniziativa popolare
Grazie all'iniziativa in particolare di Carlo Torino che ha proprio coinvolto di nuovo le persone
Dal corpo dei malati le persone i parenti di Lizzani di Monicelli eccetera
Che
Come suo fratello e i casi di suicidi di eutanasia clandestina di ultra sia all'estero c'è stata la risposta del Presidente della Repubblica e c'è stata
Per qualche giorno una per l'apertura di uno spiraglio di alcuni a sono
Sarebbe necessaria una relazione in dettaglio che non faccio
Di vertici istituzionali e di personalità politiche che hanno
Preso degli impegni non che io mi illudo acché
Quindi si manterranno breve ma che hanno preso degli impegni sulla
Messa all'ordine del giorno della proposta di legge di iniziativa popolare che ricordo abbiamo depositato il tredici settembre due mila e tredici e che quindi ormai da molti mesi attende di essere discussa dal Parlamento
Questa una lotta all'obiettivo che abbiamo incardinato è un obiettivo che mette in crisi di nuovo gli schieramenti è un obiettivo che mette in crisi i vertici dei partiti è un obiettivo sul quale c'è
Una possibilità di come sappiamo potenziale poi ma anche al dibattito e il confronto televisivo di consenso nell'opinione pubblica molto forte ecco perché credo sia un obiettivo in grado di produrre
Politica radicale nelle varie forme e strumenti che saremo capaci di creare
Allora
Direi che se per Italia adesso Angiolo Bandinelli poi mi Cologno Catto poi Stefano Bilotti
Poi dopo steso Bilotti free faremo un attimo l'appello dei membri effetti nel comitato politico votano
Così almeno chiudiamola per il Paese tutti giunti quindi piglia la questione mentre per gli invitati che sono
Numerosissimi e il fatto che sia presente o meno non eleggono questioni coscienza odi necessitano nei non è fondamentale quante e quali i nostri lavori
A te Bandinelli
Ovviamente la raccomandazione i soliti dieci minuti più due di supplemento però
Per mezzo di euro all'ora è una procedura vedevo la luce fruirne
Cominciare questi interventi dopo quello di Cappato
Che ha proposto fatto proposte anzi uno proposto
Ieri c'era stato
Un altro intervento anzi una relazione
In cui si diceva bisognava andare oltre
La relazione del segretario
Oltre la relazione del segretario proposte
Che se non sono alternative quella di Cappato
Anche loro tendono a dare un sovrappeso diciamo
E io
Come Cappato è bravo come diceva ne esce mi pare nell'orazione funebre
Perché bravo qualcosa del genere
Siccome Cappato è bravo io non posso che darle atto del fatto per esempio
Che il noi
A me Lombardia Milano
Ha indicato Formigoni
Per quello che era e oggi Formigoni dopo quanto è durata questa battaglia ma
A lungo mai condotta
E oggi Formigoni per terra
Grande successo vedo qui Rocco Berardo
Lui insieme Rossodivita hanno fatto crollare il sistema regionale italiano attraverso un attacco l'età della denuncia di quanto succedeva nella Regione Lazio
E da lì è struttura seri una catena si vorrebbe far la storia di queste vicende
Hanno intaccato
Il sistema partitocratico che ha cambiato aveste
Ma
Diciamo stiamo ancora lì
Non c'è stato il passaggio ulteriore
Invece qui io mi ricordo con grandissimo piacere
L'intervento di Filomena Gallo ieri che ci ha regalato la storia
Di questa vicenda
Di una campagna
Puntuale giurisdizionale precisa pignola
Per smantellare
I risultati di quel referendum che aveva
A sua volta eccetera la legge quaranta eccetera
La tentazione amena ha detto
Questa battaglia durata dieci anni
Ma lei stessa io questo è un piccolo incide produciamo inciso lei stesse non ci ha detto non ha avvertito io vorrei
Ricordargliela lei
Che questo sentenza per l'altro giorno
Non è soltanto una sentenza che riguarda le coppie la fecondazione eterologa eccetera
La sentenza che mette fine
Direi storicamente se non proprio niente
A quello che è stato il predominio clericale cattolico su questo Paese
Vi rendete conto
Che noi abbiamo visto in questi anni e noi siamo stati protagonisti
In prima fila della battaglia
La fine
Del
Partito cattolico italiano
E non ci sarà più un partito cattolico democratico
E chissà chi ricorda la Democrazia Cristiana che considera nella sua radice proporrà digerita nel Paese
Finito
è finito Ruini con le sue grandi campagne sopra
I valori etici non
Negoziabili
è finito per sempre
è finito quella
Gian così situazione per cui la magistratura in realtà
Voi
Guardi reggeva in ristampati provenienti più o meno idealmente dall'altra sponda del Tevere va bene fa male
Stare trentadue mi pare le sentenze che hanno smantellato la legge quaranta
Cioè che cosa è certa già detto finalmente
Abbiamo una vittoria noi siamo qui in crisi da vittoriosi almeno sul Modena estimi temi per la nostra storica battaglia
Il primo congresso radicale del sessantasette
L'anticlericalismo è
Necessaria passaggio per la riforma del Paese
Sessantasette
Oggi
Possiamo dire che quel credo idealismo è stato sconfitto
Perché Francesco il Papa non smentirà nessuna
Parola delle grandi dei grandi temi teologici
Oh ecco eziologici Dalla Chiesa ma per un'altra strada è che c'è un dialogo profondo da
Istaurare perché lui si può capire
Quanto di il famoso dialogo tra laici e cattolici che cinque Ferrante il cardinale e il giornalista che
Di battevano altrui sacri principi con il giornalista che poi darà sempre ragione cardinale
Oggi il dialogo noi la nostra tesi laica può essere quella su cui
Il su cui stava avanzando faticosamente
E contraddittoriamente Francesco
è un lavoro che stanno dello sterno della laicità cioè della DIA logicità
Della trasparenza non solo degli atti
Formali ma per la trasparenza della cosa viene quindi ente ad avere un altro per la prima volta il mondo cattolico italiano e non parlo degli altri Pirrocco
Questa è una delle
La sui cui stiamo dovremmo essere qui oggi ad applaudirci o da Prodi qui
Si misura così le cose delle battaglie radicali i tempi sono questi
E allora mi aggiungo che in questi giorni proprio è stato ricco
Aldo
è stato ricordato dalla stampa meritoriamente
Un altro episodio
In cui i radicali e Pannella anzi in prima persona illustrativo Interpol tali protagonisti assoluti per molti di voi non dice niente questa parola Aldo Braibanti
No
Aldo Braibanti qua per tesi ma
Studiato molto più giovani di quindi loro non lo sa multiscopo allora Aldo Braibanti secondo per
Era un giovane
Filosofo intellettuale intellettuale olive non lo so omosessuale
è un giovane compagno che veniva da una famiglia cattolica cattolicissima di quel cattolicesimo di allora uguale
Famiglia che non voleva questa convivenza omosessuale concreto
Per un ciò Braibanti per paggio pagherà un relitto largo carico del codice del mille novecentotrenta che diceva che chiunque sottopone alla sua
Volontà la volontà ad un altro un altro individuo può essere punito tra cinque dieci anni cosa del genere era la terminologia che indicava la schiavitù
No
Che diventava voi assoggettamento psicologico eccetera eccetera sì
Il il caso di Brembate di questa Europa era un casa a quell'epoca
Inedito quasi pubblicamente ogni del fatto che
La famiglia cattolica si andava disgregando nei suoi valori è un giovane andava voleva far la famiglia di omosessuale come le varie razze non abbia
Erano gli anni del divorzio tra l'altro
La rottura
La rottura potevate bravo facile farlo la rottura della società ante due l'antropologia portava i giovani non mi ricordo San Fratello andare a vivere combatte sopra cesso
E
Questa facesse un interessò una bella manica di intellettuali da Moravia alla Morante giungeva i quali non sapendo che cosa fare oltre il suo intellettuali Seedorf da pannelli
E Pannella comincia a frequentare questo processo
E questo credo che sia stato il primo momenti in cui Pannella comincia ad entrare nei tribunali istituzionalmente locali e ci fu uno scontro
Darsena bellissimo una storia
Che Jorma ricordo perché io batteva la mano
Con la macchina da scrivere
I ciclostilati dei Comuni gradi
E degli attacchi che Pannella garanzia contro
No
Faceva
Pannella attaccava questo giudice non mi ricordo valico che gli è stata ricordata ieri
La la come si chiama il discorso finale
Del di questo magistrato viene pubblicato e non so se dall'Espresso da Repubblica
Integrale allorché
Peccato che ci sei tu
E
Allora
E allora io perché lo ricordo questo episodio
Perché quello c'è l'inizio
Il grosso delle interessamento in otto di Pannella per la giustizia
Che ancora oggi
Al centro evitassero ricorda ricorda
Ma non è casuale
Perché abbiamo questa storia la storia di questo partito che individua allora nel sessantotto la giustizia come momento critico strutturale di questa società
Domani c'è la mancanza di diritto
La corruzione del diritto diventa poi un dato
Diventa è in quel momento in questo Paese è
Appunto un in cui
Ma no DOCUP la partitocrazia nel diventa devi fenomeno non entrerò quella
Siamo oggi qui e allora quando io sento appunto va be'dobbiamo andare oltre
Dobbiamo trovare
Ma se non riusciamo su questo
Destino su questa storia
Ad avere la pazienza degli anni necessari ora scorporato anche la capacità di affrontare la sconfitta
Ma cosa volete che
Un altro Formigoni possa andare dietro ok ma vi immaginate scusami Marco Cappato
Lo dico a te puntualizza quanto ragiono Conte
Da più parti davvero che
La possibile
Poi si fa non sono
La questa faccenda di andare affar proporre ai consiglieri comunali e provinciali in materia le mele ma di avere paritarie possa essere qualcosa
Che catalitici noi abbiamo la crisi di una società Aldo antropologica che oggi è catalizzata attraversi bellissimo come ieri attraverso
Altri due sopra la dissoluzione
Struttura linguaggi non c'è mai in questo tipo di
Società e di crisi la parola diritto reintegrazione diritto la giustizia non c'è
E qui poi stavo pesos complete sostituirlo con l'altro
Corso otto sotto Marche direbbero i fabbricanti di automobili prego politicamente immagino per te non canterò io ho parlato dei consiglieri regionali
Per la norma che prevede
Che cinque Consigli regionali se votano
Possono così indire referendum senza bisogno di raccogliere firme politicamente poi verremo promovibili coi
Torino-Milano
Allora ecco voglio dire scusa Marco mi l'altro Marco
L'altro Marco mi ha dato ne fa
Io sono tra quelli che dicono i
Sono contento se i gol diventa consigliere non so che cosa sarei contento se si ripresenta meravigliarsi è sempre stato ma credo che quella sia la strada alternativa
Al fatto che qui in questa Paesi in questo Parlamento si è messo in mora il Presidente della Repubblica
Due volte ma vi rendete conto quelle di reato a quale livello arrivato lo scontro strutturale
Nel nostro Paese che il Presidente della Repubblica per due volte in due occasioni di messaggi inviati alla Camera venga ignorato
Unità dove accade
Qualcosa di analogo
Questi sono
Allora
Conclude credo che i tempi stanno scadendo voglio
A
Così
Parlare un momentino nelle Marche fatta lavorare col nostro tesoriere al nostro tesoriere o per il nostro tesoriere
In quale si propone
Di
Rimediare alla situazione finanziaria economica del nostro partire partito con una operazione da immobiliare
No si vende si comprati
Chi prende in periferia si vende al centro non si valutano i metri quadri l'esposizione ci sarà chi l'agenzia
Beh lavorazione
Ottimo ragioniere
Sì riesce ottimo immobile immobiliarista si riesce
A portare avanti queste operazioni io ricordo però
Che questo partito
A il metro di se stessi soffre punto in cui
Si guarda pesi
Sulla tessera
Sul caffè al giorno se non partiamo che quello è il punto su cui si possono boy allacciare ma questo è il punto che il
Su cui il tesoriere
Deve partire insieme a noi il fatto che
In questo momento
Il caffè al giorno non ci viene offerto
E le teste nocumento
Questo è un dato politico ma su questo terreno sui lavorare non tutte le fiabe siccome il dato politico non funziona chiamo l'immobiliarista faccio rendere i metri quadri metri cubi eccetera eccetera
Noi caro Valerio dicono in questo caso noi
Di noi di fatto e fiori se mi consentite un po'di narcisismo i capi filo rosso dei tanti anni fa
No
Noi gli ha più filo rosso
Di molti anni fa avevamo una sede abbia ventiquattro maggio la prima
Dopo quella del Partito Radicale Pannunzio hanno
Cioè sapete essa ma l'aspetto
Queste ancora fa parte della
Storia onda preistoria la preistoria e via ventiquattro Maggio terzo piano
Erano undici stanze
Noi
Quelli almeno il pool prova romano cioè ci mettiamo uno per stanza di memoria rimanevano le stanze vuote
Questo per dirvi la proporzione
Ma sì
Quelle stanze Nolte pagavamo con la metà dei nostri stipendi io non credo che oggi si possa chiedere si debba
Perché il cui periodi storici finiti non c'è niente però
Che puntare rientrò dovevamo mantenere questa cosa in quanto radicali allora io mi ricordo che l'uscita un giornalino
Sinistra radicale o qualcosa del genere di cui io ero l'infortunato fortunato o comunque mi piaceva un sacco redattore di unione vendere al direttore
E c'era
In tutto
All'ultimo grava di no un blocchetto sottoscrizioni
E non andando a chiedere sottoscrizioni
Ma allora ce lo voteremo no che
Mio amico Lucio Manisco dunque ha fatto un altro fine con prevedere esami ritornando da luglio a mi deve dire
Questi erano gli atti allora noi mantenevamo la sede Fabio manca affittata porca miseria
Edita forse a ragione Valente
Agenzia perché l'avevamo affittata una parte della sede
Ha una casa editrice
Dal diamante Zandonai Savelli
Che era la prima casa editrice che usciva con una costola dal Partito Comunista per fare peso una rivista con Asor Rosa il primo quello
Non lo fu l'ultimo non il professore universitario
La rivista dei la sinistra offre a sinistra Sinistra deriva del Partito Comunista che allora eccetera eccetera
Ma perché non affitta ma allora non solo allora fitta ma apriva molto la sede agli studenti iraniani a a quelli della di avere del movimento studentesco
Ma perché c'è una logica politica
Al di là dell'affitto che non c'è poi non basta interna davamo tenta paga non riterrà
C'era in fase di infarto diciamo
Idealmente federare queste voci che rompeva non lo schematismo e farle confluire in un posto dove poter trovino incontrarsi e dialogare era un progetto politico
Informerò tematica pezzi fermando fatte
Picco fare io
Facciamo e diamo la vita affittare una stanza
Perché era importante perché il medico di colloqui avevamo con loro loro con noi era il periodo scusatemi i tendoni nelle cose attuali
Era il periodo in cui noi radicali gli atti finora
Andavamo in giro con la giacca la cravatta e questi che venivano
Erano tutti i ragazzi che ci guardavano come vecchi
Noi eravamo i vecchi rispetto a quelli che arrivavano lì quando ci davamo una serie
No
Mi ricordo gli studenti universitari c'era uno famoso erbosa rotto una gamba me ricorrenti li vedevo lì avute cioè era al nostro in modo di fare aggregare gente che non aveva modo di altrimenti di incontrarsi dove sia importante
E trovavano
Da noi Abarth avverta
Ed era questo l'ultima mia considerazione ed era questa il retaggio del Mondo di Pannunzio
Nel mondo di Pannunzio in quel giornale
C'era la porta e mi si chiedeva la sera tagliare il lucchetto il portiere
Ma durante il giorno quella porta non si tirerà mai e ricorderò sempre con emozione il fatto che c'era come lei solo un
Una volta Ventola
Di quelle che no
Uno si apre a faceva così ed entrava entravano direttamente nella sala della redenzione da tutti
L'abbia stretto svolazzi fissi nella Sala della relazione cioè questo senso che sia
Potere eccetera poi
La parte non aperti e noi io sto sentito il nostro partire era questo diversa quindi quell'affittare via ventiquattro Maggio innanzitutto un progetto politico
è
Allora vengo quindi alla conclusione ritengo che
Non ci siano alternative ovvie di fuga o
O
Andare oltre
Il problema
Di avrei sentire se abbiamo la forza di sostenere quello che
Non
Una cosa che sta lì la giustizia e gli altri
La giustizia è la punta di diamante di tutto quello che voi fate perché io ho sentito parlare quelli gli amici della lega delle associazioni della caccia
E allora al di là già e c'era il referendum lo inventammo lo sulla caccia e precisi proseguono ma di tutto questo presente questo pullulare di realtà radicali alternative
Sempre
Per il diritto anche la caccia
Questo pullulare trova poi o deve trovare non riuscendovi motivo per cui non lo faccio dobbiamo trovare il modo per cui inc tema della giustizia divenga la prelazione la punta di diamante della nostra comune battaglia
Oggi eletta da Rita da Irene da Pannella e da quanti conducono in prima persona cioè
Cozza diagramma questa battaglia magari io non riesco in quel modo da seguire grazie
Allora
Quale adesso con invitato di Cologno calato che
Sono io acquascooter quanto ho visto che interviene perché
Si è mosso ha partecipato in qualche modo l'animatore insieme a Valerio e gli altri dei Sativa spacchiamo lì quindi a te la parola
Esatto
Voce
Allora dopo giocato interviene Stefano Bilotti anzi no interviene il professor Giuseppe Di Federico
Dopo dopo di lui ho espresso dubbi l'ottimo vizio tutto Valeria Manieri
Comunque
Imbroglia Postiglione
L'imbroglio niente
Ho
Zitti o parte di verità
A parte che indoor imbrogliare per inserire qualche i invitato non mi sembra proprio che ha detto molto bene quindi kiwi
Qualora
Se Malta ha chiesto di parlare io non so dopodiché
Ma sì ma se tutti lo sapete nessuno dice scusate e c'è un Presidente
Mi sembra ovvio spalmato avvampa nella chiesto di parlare e parlerà
Sì è vero e palle anche lui
Lo sa se abbia mai negato apportando corruttore
Per
Dico qua nell'ordine
è
Dentro in quel momento era stava finendo di parlare ed
Ceppi lotti Apple tu ne è stato detto turco
Torno turco cosa
Va bene mi è stato detto Bilotti Point Arbel questa audizione
Nel frattempo
è cambiato alberi sarebbe assolutamente ridicolo irrilevante il fatto che uno parli mezzo Appio mezz'ora dopo primo con molta franchezza secondo assume responsabilità anche l'eventuale dichiara degli ulivi
Parole dette vicepresidenti
Quando è stato chiesto chi c'era ho detto Stefan piloti e Maurizio Turco poiché ormai da dovete io
Turco
Qualcuno ventotto inquadrate qualunque bambino capisce turco tu detto da me mangiando residenza grazie contrari e due va be'in due
Riassuma a non voglio far parlare tanto Pannella questa è la vera novità di questo Comitato ok consegniamo all'altro muore il padre non lo so però
Soleggiato dopodiché le per cinque minuti sullo così rilevante e quindi l'ordine
L'ordine ai micro era toccato
Professor Girardi Federico Stefàno di lotti Maurizio Turco Marco Pannella e Valeria Manieri Marco Pannella secondo intervento e poi intervenire durante la direzione
Faccio notare che dopo in pochi visto che poi molti iscritti a parlare stiamo sui dieci minuti
Porto è soltanto Pannella
Ok
Andiamo avanti
Grazie si deve
Allora buongiorno a compagni e compagne grazie Valerio di avermi dato opportunità intervenire nel mio primo intervento in Comitato tra l'altro
Qualche mese fa ho accettato ben volentieri la proposta di dare il mio contributo alla campagna sbanca diamoli
Devo dire che non mi aspettavo di trovare così tanta mise possiamo
Rinnovo ascoltare
Devo dire che non mi aspettavo di trovare così tanta partitocrazia anche in questo settore che questa proposta potesse rilevare ribellarsi così cruciale per rilanciare economicamente il sistema Italia
So che ad alcuni di voi questa campagna non scalda il cuore quindi vorrei esporvi quindi a mio modesto parere basandomi anche su alcuni dati che ho scovato
Perché possa inserirsi a pieno titolo sulla scia della denuncia il sistema partitocratico
In occasione del precedente Comitato così come nella pagina radicali punto it slash banche sono state ben argomentate le dinamiche di tutto questo
Facendo la brave poi chi vuole potrà approfondire
Politici che risultano eletti negli enti locali hanno facoltà di nominare dirigenti nelle fondazioni bancarie
I dirigenti nominati nelle fondazioni bancarie per lo più politici che non risultano avere competenze finanziarie nominano quindi
O meglio scelgono i dirigenti delle banche delle cui idee
Nelle quali le fondazioni ancora detengono quote di proprietà nonostante la legge lo abbia vietato
Le banche risultano così erogare credito preferibilmente a chi fa più comodo i politici che possono quindi così comprare il consenso governare vantaggi finanziari personali
Per chiudere il cerchio le fondazioni anziché investire risorse nella promozione del territorio diversificare gli investimenti anche questa cosa che dovrebbero fare per legge
Preferiscono concentrare queste risorse non perde le quote di proprietà che hanno nelle banche
Cosa ha comportato e cosa comporta tra l'altro questo intreccio perverso
Sono alle orecchie di tutti notizia del tipo sofferenze bancarie in aumento azienda fallita anche se aveva lavoro perché non concede credito la banca
Infatti siamo da tempo ho entrati in un circolo vizioso per il quale numerosi fallimenti aziendali hanno comportato sofferenze manca gli atti ovvero situazioni in cui le banche non hanno più potuto ricevere indietro i crediti che avevamo precedentemente concesso
Le va
E che in conseguente sofferenza di capitale da concedere a prestito hanno come si suol dire chiuso i rubinetti
Limitando in casi in cui concedono credito e facendo loro chiedendo tassi di interesse più elevati nei casi in cui lo fanno
Risultato facendo la brave qual è poco credito alle imprese italiane risulta più costoso nei confronti dei competitors europei
Come si è arrivati a questa situazione ho trovato un interessante chiave di lettura in uno studio degli economisti Ottaviano era Sanna pubblicato sul sito vox è un punto al rinvio
E si hanno evidenziato dai dati come in Italia tra novantacinque il due mila sei è stato investito maggiormente in settori che hanno rigettato bassissima crescita di produttività se non addirittura una diminuzione
Per farvi rendere conto in Germania avvenuto l'esatto opposto
L'investimento ad esempio un macchinario con cui lavoratori in azienda può produrre più efficientemente dovrebbe invece essere appunto finalizzato alla crescita di produttività
Ne impresa più produttiva può infatti offrire salari più alti e crescere offrendo così nuovi posti di lavoro abbiamo visto che in Italia non è andata proprio così
Molto spesso tra l'altro l'azienda per per disporre del capitale necessario l'investimento ricorre al credito piuttosto che a capitale proprio
Ma dallo stesso studio emerge che non c'è stata alcuna correlazione tra credito erogato e crescita di produttività questo vuol dire benché le imprese degli amici non si sono ritrovate rivelate essere poi quelle più solide innovative
Inoltre
Attraverso le simulazioni sempre gli stessi economisti hanno dimostrato che in riferimento al solo settore manifatturiero se le risorse fossero state allocate con completa casualità
Casualità anziché con questa discrezionalità si sarebbe addirittura registrata una maggiore crescita di produttività
Non è finita perché complici la crisi finanziaria del due mila otto la crisi del debito sovrano il due mila e undici il famigerato SPRAR do per intendersi se ne è stata una spirale negativa
Le imprese poco produttive dare su cui abbiamo visto era stato preferito al credito si sono rivelate spesso essere quelle più predisposta fallire
Non potendo così restituirà gradito alle banche e così torniamo queste sofferenze sofferenze che sono esplose le banche hanno quindi chiuso i rubinetti negando ulteriormente chiarito chi lo meriterebbe
Oltretutto le fondazioni politicizzate nel mentre si sono sistematicamente opposta Domenti di capitale che avrebbero permesso alle banche di erogare più credito
Questi che vi ho esposto sono il solo alcuni dei danni che ha comportato la discrezionalità nell'allocazione del credito concretizzata sì appunto attraverso il ruolo di influenza che i partiti riescono ad avere nelle banche
Attraverso le fondazioni
Se vogliamo possiamo chiamarla partitocrazia due punto zero
Concludo qualcuno potrebbe chiedersi cosa comporta la mancanza di età crescita di produttività che ho spesso citato
Ricorro ad un'affermazione di Paul Krugman come economista del quale non condivido molto le idee ma anche qui ha colto il punto
La produttività non è tutto ma nel lungo periodo e quasi tutto l'abilità di un Paese nel migliorare i propri Standard vita nel tempo dipende quasi esclusivamente dalla sua abilità di accrescere il proprio prodotto per lavoratore
La cognata crescita che facciamo fatica ad agguantare in maniera duratura da vent'anni è quindi nell'interesse del benessere di tutti noi italiani nessuno escluso a partire dai più deboli
è un peeling crescita garantisce oltretutto la sostenibilità della norma d'ambito pubblico del bilancio di spesa elefantiaca che ci dobbiamo troviamo a dover sopportare una fra tutte il sistema pensionistico più costoso d'Europa
Quindi
Per queste poche ragioni che vi ho brevemente esposto dico con convinzione fuori i partiti dalle banche gradito chilometri tra e grazie per l'attenzione
Al che agricolo hanno creato adesso la parola al professor Giuseppe Di Federico
Lei nega fra poco
Cartellino giallo ha già avuto profondo rosso
Servizio d'ordine che allontana
Penso io
Dunque io
Cercherò di stare entro i limiti temporali
E
Invece di fare ovviamente una relazione salterò da un punto ad un altro ovviamente non posso fare diversamente
Una prima cosa che mi piacerebbe condividere con voi pensiero che mi
Accompagna da un po'di tempo in materia di giustizia
E che sempre più si sta puntando
Come se la risoluzione dei problemi della giustizia a un problema che è reale ed è grave
Ma che non è solo il problema
E che da solo non risolve i problemi della giustizia e cioè quello dei ritardi con cui la giustizia viene erogata noi diciamo il Paese nel mondo occidentale nell'Europa occidentale
Di gran lunga più condannato per i nostri ritardi
E da quando la Banca d'Italia ha cominciato a sostenere far circolare le idee
Che i ritardi allontanano gli investimenti stranieri direi anche quelli interni per la verità media
Per una quota che è pari a un po'almeno un punto del PIL
Da quel momento è scattato un interesse per questo tipo di argomento perché prima se voi ricorderete
Non è che se ne parlasse molto che non è che le condanne del nostro Paese fossero inferiori ora con questo non voglio dire che non sia un problema
Molto importante ma che certamente non è l'unico problema
Per esempio sono quarant'anni che i nostri magistrati entrano in carriera a ventotto trent'anni ormai è questa l'età
E rimangono in carriera fino a settantacinque senza nessun reale controllo di professionalità e l'unico Paese in Europa dove questo accada
Non solo percorrono l'intera carriera senza nessun taglio arrivando un tutti al massimo piuttosto rilevante dello stipendio della pensione dalla liquidazione
Ora
Tutto quanto questo porta
A
Dei sospetti ottimi o per meglio dire delle assenza di garanzie sulla qualità della giustizia
Per ricordare
Dire non solo ma anche a una giustizia che ormai sempre più incerta per sempre più riferito al singolo collegio giudicante o al singolo giudice
O per quanto riguarda la grande discrezionalità dell'azione penale
Al singolo pubblico ministero
Questi sono problemi che gravano sulla
A l'immagine del nostro Paese ad un livello tale per cui
Anche questi gravano sulla possibilità
Di venire ad investire in Italia perché ovviamente per una persona che viene investire non conta solo che la giustizia sia
Sia veloce ma anche che sia affidabile
E non c'è niente di peggio come diceva un certo
Studioso americano Vanderbilt alta
Di di della mediocrità
La mediocrità e
Una
Perfetto che molto più difficile da individuare dalla corruzione molto più difficile da sradicare
E questo dovrebbe nascere un problema io
Lo dico da quarant'anni mi sono solo fatto
Diciamo del dei nemici nella categoria quindi direi che e qui io ho citato solo uno ne potrei citare altre o perché si inquadra nel problema generale dell'assenza
Di
Qualsiasi forma
Di responsabilità
Della nostra magistratura e non solo di quella
Ordinaria e quindi il problema
Della giustizia quella della reintroduzione a tutti i livelli di criteri di responsabilità e sono tanti non solo quello
Della
Della valutazione di professionalità sono quelli della disciplina
In altri Paesi si stanno sviluppando sistemi per cui c'è un controllo popolare dalla disciplina al controllo popolare come
è il fatto che
Alla segnalazione di cui
E necessario e obbligatorio dare una risposta
Possano partecipare delle organizzazioni
Regolate dalla legge e
Le quali hanno il diritto ad avere una risposta sulle singole cose che segnalano
è inutile andare a pensare di fare un grande carrozzone diverso da quelli che esistono già
Per garantire meglio la disciplina disciplina deve vedere un minimo di verificare il livello del processo democratico
A mio avviso
Ma
Su questo bisognerebbe parlare a lungo per
Dire anche quelle poche iniziative che sono state prese perché non hanno dato nessun risultato ora a me oggi
Io purtroppo ieri non ho sentito la relazione
Della mia amica Bernardini e gliene chiedo scusa però stamattina alcune delle cose che lei ha detto ieri
Sono venuti fuori come quelle
Della iniziativa di riproporre il referendum questo mi ha dato e mi ha vissuto citato un minimo di speranza
Anche se magari ritengo che
Non sia impresa facile perché vedete il
Qui riferendo ombra non servivano solo a risolvere i problemi che sollevava hanno servivano come altri referendum in passato
A
Poter discutere pubblicamente
Di una serie di problemi che sono connessi faccio quell'esempio delle attività ecco extragiudiziarie dei magistrati per far vedere come
Con i dati alla mano perché ci sono
Il processo legislativo dal momento della sua immaginazione
Al momento della verifica di costituzionalità e
Sotto il pieno controllo della magistratura che in tutti i gangli decisionali delle ossa
Naturalmente rimuovere questo poi non consente
Di fare quelle riforme che finora soprattutto di tipo ordinamentale nel processo penale di semplificazione delle procedure che finora non si sono potute fare
Serve a rimuovere quegli ostacoli che IMI impediscono un percorso riformatore ma poi il problema di fondo
E
Quella solidarietà che da moltissimi anni a partire dagli anni Sessanta se creata
Per la conservazione dello status quo tra
La magistratura e
I partiti della sinistra che si sono succeduti
Mentre
Sotto il profilo della cognizione di quelle che sono gli ostacoli da rimuovere sul piano istituzionale certamente un contributo dalla conoscenza può venire
Purtroppo e questo dovrebbe essere campo che poi a me personalmente Pippo B&B estranea e quello di
Individuare se esistono delle possibilità che quella solidarietà
Completa
Contro le riforme di tipo ordinamentale
Che esiste tra magistratura e PD al momento attuale possa essere interrotta dal nuovo corso questa e il punto interrogativo io in questo tipo di
Di TT consegno un'esperienza molto forte perché ho scritto almeno
Una cinquantina almeno di progetti di riforma ordinarie costituzionale che sono stati presentate nel periodo in cui ero senatore a vita da Cossiga concreto collaborato per moltissimi anni
E
Anche da altri parlamentari Gargani certamente
Qualcuno anche Ando uno Vassalli ma comunque e altri ancora quindi
E si sono sempre arrivati non sono neanche stati discussi perché quanto venivano proposti in Commissione di giustizia
Se arenavano contro
La Resistenza della sinistra che d'altro canto non fa nessun mi
C'era un attacco pur composta la Commissione giustizia da la Camera attualmente spesi rendete conto che certamente
Diciamo costituiscono un baluardo difficilmente son mormoni tardive credo di aver già sprecato tutti i dieci minuti
E vi ringrazio di avermi ascoltato
Grazie per l'intervento
Stefano Bilotti cioè sì
Se poi si preparano novizio tutto Marco Pannella per il secondo intervento Valeria Manieri mentre vicini Angioli conferma richieste secondo intervento di ieri
Va beh lo vediamo qui dopo
Prova
Allora dico francamente che
Parlare adesso dopo che diciamo c'è stata la discussione con Marco Pannella che la palla dell'UE superamento soverchie no no beh ormai sono arrivato qua qui dico solo che l'anno dico solo casi veramente giusto per
Per dirla e la gente Lehman allora
Io ieri mi sono ascoltato un po'alcune cose sul Comitato mi c'è un punto sulla questione ALDE che non è proprio la cosa che ho qui è sembrato importanza però io volevo dire una cosa
Se è così importante io sento ieri Angiuli che spiegava bene la differenza fra cos'è l'altra ma
Io personalmente perché tutti qua ne che possono dare soldi all'infinito però io darei proprio cento Euro tranquillamente purché fosse garantito una cosa per cui non dovrei pagare che il mio diritto partecipare telematico cioè io il prossimo Comitato
Troviamo diciannove alla racconti nate duecento troviamo
Si risolve in dieci minuti un problema così
Io devo potermi collega era Sky per parlare non solamente sono malato come il povero Walter che saluto e che sono Conte che chiaramente le dei problemi gravissimi
E poter partecipare da remoto cioè voglio aderì mio diritto risparmi enormi e cento euro di treno cento euro di albergo duecento euro di albergo
Ed ho cento ero troviamo quindici persone così che danno i soldi visto che pare che sia importante facciamo una sottoscrizione facciamo rispettare un diritto del Comitato
E abbiamo risolto un problema questa è la mia proposta perché non riesco a macinare macina perché la fine poi andiamo fuori facciamo ring Bossi prestiamo
E con le regole però e ci divertiamo se no è inutile perdere anni quindi io ringrazio comunque il dibattito tessere fatto non si può parlare per tre ore di ALLES dice c'è questo però lo vogliamo fare come risolviamo a la proposte queste aiuto centro in tasca
Le do sulla parola se qualcuno mi dice che posso partecipare da remoto prossimo io le do esattamente adesso al tesoriere sente società segretare mi dicono che va bene
O che ha chiuso questo argomento
Non ho finito però vi piacerebbe allora
Altra cosa va beh uniformazione stiamo andando avanti con la questione della telematica col gruppo che insomma valere dato poniamo Rizzo un po'di persone
S Ono siamo riusciti a vere una di una democrazia unità che si farà fra due sale lunedì quattordici martedì quattordici scusi
Martedì quattordici si farà praticamente ho contattato un un'azienda che conoscevo per motivi cento e lunedì
Fatte a sembra lunedì comunque
Diciamo allora che non parlarne non ci sei dal cioè vuole e praticamente il discorso qual è che non è un collegamento cosca che una sarabanda elevata sarà l'impressione dovrebbe essere quella di di S. Egidio gruppi di cinque sei persone da una parte cinque sei persone dall'altra che
Dovrebbero essere come una stanza unica perché ci saranno degli schermi particolari
A fronte di quello poi ci faremo dire costi evoluzioni perché machines essere usciti scenari
Perché ho chiesto questa cosa sollecito tenerla che l'attenzione che non è facile avere una una cosa ci fa una cortesia quindi diciamo sfruttiamo la io soprattutto le persone che vorrei partecipassero sono quelle meno tecniche perché io ho seguito dei corsi e io faccio le videoconferenze ogni settimana sto da un provare di telecomunicazione che me lo fa spiegare a me
Ma perché l'uso deve essere visto proprio dalla persona che non è tecnica che deve dire mi serve questa cosa mi serve così cosa ci devo fare questa e il concetto io batto da tempo su questo tasto
E come anche sostenuto io possono abbattere i costi dai costi che tu abbatti poi tirare fuori anche soldi
Questa è la cosa va bene quindi questo è un altro passo che è andato avanti poi
Alice Di Leo ed è
Che ho sentito ieri nell'intervento che sempre molte è molto interessante su alcune cose sono in disaccordo su alte li ascolto perché le imparo quindi non posso neanche manifestare se non imparare
E io volevo fare solamente una piccola cosa non quel fatto una si è parlato di molto interessante Prato dei Grillini io vorrei dire una cosa però
Noi dobbiamo prendere atto che
L'unico esperimento portato avanti con tutti i limiti e veramente pericoloso ma quanto anche posti fuori possibilmente foriero di cose buone
Se ha trovato un certo riscontro rito di ma se è stato quello della partecipazione in rete che sappiamo che c'è sotto dica la legge o che la Bonino era in cima nei sondaggi tutto quello che vogliamo
Ma l'unico esperimento e chi è l'unica cosa che è uscita da questi partiti perché l'undici altri esperimenti abbiamo fatti noi che ci siamo fermati
Quindi il discorso è
Che è vero che ci va anche la casalinga di Voghera però è anche vero che la casalinga di Voghera poi vota ma è anche vero che a Napoli c'era il filmato come forse anche a Milano che c'era quel ramo dieci euro per votare un certo candidato quindi poi quello che fa e comunque frutto di quel voto
Quindi
Il limite ci sono e posso ricordare alcuni episodi si
Si diceva che Alcide De Gasperi Giulio Andreotti entrassero in chiesa
Ci De Gasperi si
Inginocchiarsi regalasse è
Andreotti andava invece a salutare il sacrestano dice ma perché
Il Presidente prega elevata è perché anche il sacrestano volta ecco questa è un'ottima gli approvato anche io a dire quindi il discorso esatto quindi discorso che voglio dire
E che questo esperimento di Rillo resterà nella storia anche come fallito come è riuscito
Come il primo perché il primo è stato quello radicale ma è stato di élite ma quello che ha portato un venticinque per cento di persone elette
è il primo in Italia e non sono in Europa quanti su quindi voi e non sottovalutiamo questi importanza sarebbe bello che si facesse un po'di più accompagnare da alcuni dei nostri ecco quello sarebbe molto meglio però questa scusa mi permetto perché c'ho ascoltato con molta attenzione come spesso faccio
Poi volevo dire questo va beh io ho ascoltato anche Marco Pannella che ha chiamato una mattina ha parlato di rientro dolci lo ringrazio ogni volta che lo nomina io so Segretario di si missionaria perché ormai
Sono iscritto a tre associazioni però ho chiesto a qualche donna di queste balle che ci sono divise a fare il segretario ma nessuna ci viene quindi ho finché c'è solo un dimissionario quindi quello che faccio
E tutto di guadagnato perché che veramente non ce la faccio però la mia battaglia mia passione ci resta sempre
A tal punto che oserei dire che secondo me la battaglia del secolo
Io parlo la battaglia proprie poca Ale che vedremo e quella del rientro cioè quella è una battaglia transnazionale e che secondo me Marco ha capito come al solito c'ha trent'anni avanti quindi già a volte uno si fa si fa fatica a macinare
C'è questo conflitto poco una riflessione no perché io qua dentro una cosa che non ci sono ciò non Cioccio persone come stavo uguale diverse con la stessa persona son d'accordo esempio con Bandinelli son disaccordo un sacco di cose ma ci scrivevamo le mele visto riceva l'Italia sugli OGM deve puntare l'eccellenza del prodotto e sono d'accordissimo colui
Cioè
E
Cerchiamo di confrontarci sulle idee allora il discorso che mi
Pongo io una riflessione la pongo anche me stesso lì ho letto un libro di che parli teoria dei giochi però per le persone
Così diciamo divulgativa no non con troppa matematiche ce n'è un po'
Allora il discorso è che la Labate la sua giustizia che è importantissima perché se non c'era legalità tu non puoi fare niente vuoi fare l'ambiente vuol fare qualche ovviamente un po'fa niente
Però io leggevo un esempio molto curioso che è quello dell'asta per comprare una moneta da un euro allora voi sapete adesso non mi voto memoria Kyoto a te li do prima di partire però grosso modo se tu fai un'asta in cui punti non so cinquanta centesimi
L'altro ne punta quaranta se poi chi vince e quello che per me lascia comunque i soldi
Quindi senza certo punto tu non può più perdere i soldi che hai messo sapete a quanto si ferma lì il valore di acquisto della moneta da un euro grosso modo sono due o tre euro è una cosa lo sa Maria Giovanna queste cose le sa Becket via dei giochi
Ecco allora il discorso è l'uomo tipicamente non sa quando fermarsi quindi la la domanda che la mano attenzione a domanda per dire che non bisogna fare ad hoc la la la battaglia sul sì assolutamente
Capire quando uno ha investito perché cavolo è socio investito cioè investito spesso nella storia è successo che Marco diceva guarda che adesso tu investi ancora dieci minuti anche se sembra tutto finito e il possibile contributo labile ce la fai
Questa è particolarmente lunga edificio a Fatima domani otto dicendo che e bisogna investire ancora che non vi è stata Corio di io dico come facciamo noi a renderci conto perché non a disponiamo uno strumento che brillantissime in tutto di Marco forse
Anche di di qualcun altro come ci si fa rendere conto quando quella cioè qual è il limite a cui fermarsi di energie di debiti che hai fatto per portare quel questa è la mia età ad una domanda che pongo a chi dovesse
Rispondere dopo
Va bene detto questo non so quanti minuti sono
Vuoi
Duelli sì allora io visto che
Va bene due di supplemento allora io ringrazio tutti e lascio parlare chi viene dopo grazie
Corrotti Maurizio tolto
E poi Marco Pannella
Valeria Manieri e Matteo Angioli per il secondo intervento
Ma
Penso che a forza di riproporre questioni che magari in altri in altri ambiti
Abbiamo pensato di aver dato già risposta
Rischiamo
Di far passare per
Non ancora
Risolte risolti dubbi incertezze e quant'altro
Quindi avrei bisogno di molto tempo per ricche rispondere alle obiezioni di Valerio Federico
Sulla prima pagina del sito dire del Partito Radicale ci sono quattordici pagine son due relazioni quelle che ho fatto il quattordici dicembre
Quell'altra
Il sette febbraio perché non sono solo esaustive ma anche
Qualcosa qualcosa di più
E penso che il problema oggi
A posto per quanto riguarda la situazione economico-finanziaria che inevitabilmente è questione politica
E lo si capisce molto meglio dalla relazione di Valerio che è questione politica
Ma non di politica economico-finanziaria di politica di partito
Grazie ha ragione io se De Falco io scusate ma
Parlava della tua relazione dice ma l'alternativa il piano B quale mi sono andato a complimentare perché il piano B ci deve essere
Attenzione hai giustamente ecco andiamo sul tuo
Il piano ha quello che ha funzionato cinquant'anni era il piano fiduciario adesso siamo al piano B il piano formale allora nel piano formale come ho già detto in quella riunione
Per quanto riguarda le associazioni come le nostre cioè quelle non riconosciuto il Partito radicale radicali italiani e quant'altro
Ciascuno di noi che ha accettato queste responsabilità con quei bilanci ereditati giudice ereditato un bilancio di duecento mila euro di passivo benissimo nel due mila cinque ereditato un bilancio con due milioni e mezzo di passivo
Allora accettando uno naturalmente quando accettato oggi non lo farei ma nel due mila cinque quando ha accettato quella responsabilità
L'ho accettata sulla base del piano ha cioè c'era un piano fiduciario tra di noi per cui sapevo che qualsiasi cosa sarebbe accaduta avremmo insieme trovato la soluzione nell'vento che anche
Una
Uno dei soggetti costituenti non è
Uno dei soggetti costituenti
Perché è stato ricordato diversi compagni l'importanza
Che il Partito Radicale a
Dato sempre
A radicali italiani è tra parentesi io che per tre anni non sono stato iscritto a radicali italiani in uno di quei tre anni ho rimesso il debito lo hanno fatto nei confronti di un
Amico è stata un'iniziativa un'iniziativa politica
Quindi il Piano B formale col quale si dovrà rispondere
Il partito dovrà rispondere io dovrò rispondere della situazione economico-finanziaria in cui vive il partito eh il piano che sarà di per sé è per forza iniziativa politica e cioè
Non c'è altra soluzione non è la soluzione immobiliare non è la soluzione
Mettiamo a frutto questa se facciamo un bordello non lo so aspettiamo di
Che ci sia
Non lo so occorre coltivazioni in serra di cannabis per
Utilizzare a fini terapeutici no forse rende di più
Di un di un bed and breakfast non lo so di potete sbizzarrire quindi
Io
Se c'è bisogno ulteriore di
Di ripeterlo nell'ambito di quelle che sono le mie responsabilità delle quali io rispondo a seguito della riunione che abbiamo tenuto che non era solo una questione di chi infanga
La questione era un'altra
La questione era di chi ci sta politicamente e poi c'era è chiaramente uno ci sta anche se non i soldi
Nessuno tocchi Caino ha detto ci stiamo ma i soldi adesso non ce li abbiamo e una disponibilità politica ed era quella che serviva non serve o servita serviva quello è un capitolo chiuso
Siamo in un'altra fase e l'altra fase ormai non potendo contare su
Una disponibilità che veniva
Richiesta I costituenti e la fase nella quale io con
A altri compagni siamo vedendo avvocati e quant'altro per trovare la soluzione più adeguata
Che
Spero possa coincidere come la migliore soluzione per
Perché rappresenti anche un'iniziativa
Un'iniziativa politica
Chiuso su questo perché cioè inutile continuare a ripetere dopo che è stato tutto già
Già scritto oltretutto vi pregherei
Per piacere andate a leggere quelli che sono compiti e poteri del Senato perché molto spesso fate l'errore di pensare che il Senato sia la cupola
Dover nella quale uno entra dentro e decide per tutti non decide per tutti
Il Senato c'ha dei poteri altri non ce li anche se per le spalle
Io penso che quel lo dissi allora quella quello Statuto fu scritto nell'emergenza di una situazione
Che si era venuta a creare che si stava ripetendo e poi si è ripetuta per cui secondo me andrebbe rivisto ma questo è il futuro adesso abbiamo un problema concreto
Cioè questo e ce n'è un altro e quello dell'iniziativa politica se volete propriamente detta
è in corso un'iniziativa politica né continuiamo a dire non ci presentiamo alle elezioni ma non è perché non raccoglievamo le firme non raccoglieremo i voti
Le ragioni per le quali non riusciamo a raccogliere le firme le ragioni per le quali non riusciremmo a raccogliere i voti sono state già
Dimostrate noi l'altra volta abbiamo fatto in due otto per cento che uno dei migliori risultati nell'altro cioè
Viale vai a vedere i risultati elettorali
Tu dici pistoni a Pistoia apprezzabili si son prese in percentuale più voti che alle regionali in Piemonte
Quelle del due mila
Cioè è che da perché è tutto qui funziona se Tucci se non sbaglio non ho capito e anche questa è una battuta
E allora
Io io
Io credo
Che per tornare
Al punto
Io ritengo che
La relazione di diritta abbia fornito a tutti gli
Gli elementi per ricondurre all'iniziativa in corso che questo quello del
Ripristino della legalità cioè del ripristino della democrazia ma è qualcosa che ha gestito il Consiglio per il Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa
Quante canzoni volte Gioia ripetere anche tra di noi perché ogni volta che lo si riferisce dove è scritto male eletto o pensi tu che sia
No l'hanno scritto che sin dalla metà degli anni Ottanta a causa delle lentezze giudiziarie civili penali amministrative
In Italia lo stato di diritto in pericolo cosa passati trent'anni
Cioè su questo c'è una certificazione
E per continuare su questo su questa certificazione io vorrei approfittarne per ringraziare
Il Segretario direttore del tempo
Giammarco che oggi perché oggi rosso
Esce fuori un articolo in cui avete presente una rottura di palle di Pannella che ripeto è semplice Vesuvio adesso mi pare pure Campi Flegrei va bene
E faremo pure i Campi Flegrei queste denunce no la denuncia il Vesuvio gli abitanti pericolosa
Sì va beh presentiamo la denuncia proforma tanto poi sappiamo non suggerite accenno anche a fare i tempi saranno lunghissimi fra dieci anni magari sarà esploso il Vesuvio e ne stiamo ancora lì a chiedere
Cioè tu a chiedere a ripetere il Vesuvio un problema ottocento mila abitanti la striscia rossa
Esce fuori
Esce fuori che
La Corte europea dei diritti dell'uomo ha deciso e ha chiesto all'Italia di presentare le osservazioni entro il dodici maggio vuole sapere entro il dodici maggio quali sono i piani
Cioè attenzione
A questo punto si apre una possibili un'autostrada di ricorsi sull'attentato alla salute dei cittadini pazzesca pazzesca cioè
Io non non propongo per ogni questione in cui è stato violato il diritto comunitario ho il diritto alla salute dei cittadini in senso lato di fare ricorsi però questo è è emblematico
Che è quello che noi andiamo dicendo non è una nostra
Invenzione e non è un nostro fatto ideologico è qualcosa di concreto e certificato e quindi io penso che
Non c'è da immaginare alcuna alternativa ma di proseguire in quello che
Rita con la sua relazione e la ringrazio molto di aver
Voluto riportare quella lettera che oggi ho visto per intero di
Integralmente di di Sergio Ramelli che secondo me importante Silvio perché non è come dici tu
Che quello era un testo di Gore buoni dell'agosto poi Tusa andata in Congresso dice presenta no c'è stato un Comitato a settembre del due mila cinque che di quello si è parlato
Si è parlato e si è discusso
Capisci cioè c'è stato un dibattito politico su quel testo non è stato un'iniziativa di una persona che per i fatti suoi decide
Di porre un alternativo organici tutto legittimo qual è il problema e però non è che adesso facciamo finta che quella cosa lì non c'è stato tanto ascritta Igor Boni e mi dispiace molto
Dover rilevare che fino a sabato perché ho detto i barboni da due anni non iscritto al partito posso
Altra cosa
Al partito ma il vostro
Sarebbe entrambi
Dal nostro
Scusate il
Vostro e adesso la introduzione però
Fa parte
Che si Davico Bonino l'ho detto che documentazione stamattina ho girato il documento a tutti nel Secondo scoperture iscritto ANICA italiane io quando ho saputo che soddisfi i trapianti si coinvolgono cosa tutti a casa nostra però alla fine no va beh scusate non è che
Legale così non lo so in un senso o nell'altro senso va ad una
Allora lente io andavo
Presidente ANICA italiani pur giocavo è queste stavo dicendo un'altra cosa dalla stavo dicendo
Però erano
Allora partito va bene
Spiegato che la carta bollata quando non viene
Paolo
Allora
Il Gorgoni di cui insieme a tanti altri compagni che hanno prodotto lavori e cioè Valerio lo sa il lavoro veniva richiamato anche ieri da Pannella quello nota
Dal vaticanista veniva richiamati rapporto su il lavoro su su Comunione e Liberazione poi c'è stato il libro di Ferruccio Pinotti e qui allora grosso contributo e chi è che toglie merito a quei lavori però Silvio
Igor buoni fino a sabato non iscritte neanche radicali italiani
Adesso è il candidato radicale nel Partito Democratico
Cioè sono presente proprio perché è stato iscritto nel nostro partito l'iscrizione annuale per il Congresso quindi quelli iscritti al due mila e tredici che non sono iscritto al due mila quattordici uso Fini puttana
è già in discussione al progresso
Dopodiché il bond di seicento
C'è scritto lei fa sempre sui tutti gli anni
Allora venirmi a dire che non è scritto Salò ed è scritto e non è radicale editor voti mi sembra rilevante
Vergogna a questo punto tanto ad abitante la rispetto e nell'Agenzia dimezzato collettiva ricade
Evitare l'hai già teorizzata per radicale chi si sente radicale non è un problema era detto tu
Sì sì
Allora
Volevo chiudere richiamando quanto diceva Angiolo Bandinelli
Quanto diceva Angiolo Bandinelli il valore della tessera ma il valore di vivere in quel modo
No cioè voglio dire qui c'è una sede in cui
Per esempio il sabato e la domenica siamo in quattro disponibilità cioè
La disponibilità alla alla mia all'utilizzo della sede per fare iniziative c'è c'è sempre stata
Cioè non capisco qual è il il problema ma questa roba di Bandinelli importante perché poi
Scusate
Non è che devo dire devo difendere la categoria dei tesorieri radicali dalla Fondazione ad oggi cioè scusate queste tabelle che ogni volta vengono distribuite le leggete allora radicali italiani
Non
Non me la sento ossequio dell'Inter li accenni ma
Io me la sento di dire colpa di
Di Valerio ma radicali italiani c'era ad oggi poi c'è tempo fino al congresso cinquecentottantasette scritti
Giusto numero iscritto
Tutto perfetto cinquecentonove seicentootto nella tabella vado con la tabella che mi viene meglio cioè
La rappresentatività cioè
Quando noi vediamo
Dieci milioni di abitanti centoventuno iscrizioni c'è un problema allora o il problema che i compagni che stanno sui territori non sono capaci o il problema che il tesoriere non sono capace o forse c'è un problema di contesto
Forse c'è un problema di contesto nel quale non è possibile poter fare ogni giorno quello che Marco riuscì a fare cinque anni fa al nei cinque anni fa all'europei
Ci siamo presentati perché c'è stata un'iniziativa di Pannella
Penso irripetibile perché se no la dovresti ripetere ogni giorno rispetta Presidente della Repubblica ma non l'abbiamo saputo da Marco abbia saputo da chi era Santoro ha ragione erbe
Mi segua da che tu stai qui non per un po'di rito ma perché mi ha telefonato quelle non potevo dirgli di no ma vi rendete conto lei con questo dobbiamo fare i conti ma di controprove ne abbiamo avute tantissime scusate sui dodici referendum
Noi le firme abbia fatte a settembre
Non erano sufficienti perfetto ci sono ancora così in campo poi vedremo ma
Le firme abbiamo fatto e non dopo che Berlusconi ha firmato
Ma dopo che Berlusconi firmando abbiamo per due tre quattro giorni inondato le televisioni dalla nozione che c'era una campagna referendaria
Se Berlusconi avesse firmato un mese prima
Noi avremo raccolto le firme poi c'era anche chi preferiva che Berlusconi non firmasse proprio
E poi vediamo come andava a finire
Allora
Io
Io credo che rispetto
A tutto questo
Cioè non non è necessario essere onesti mi ricordo una con una delle prime cose che sentivo dire da Marco forse fu proprio nel novantadue quando
Ci fu accaduto della prima di Tangentopoli e via dicendo e c'erano alcuni radicali ma noi siamo onesti fatica negato a qualità essere onesti
Cioè un'attrice è dovuto è scontato già non puoi metterlo come una tua
Tuo contributo in più degli altri fra gli altri che vengono meno a quello che è un dovere
Allora io ritengo che
Su questo uno può
Attentare disperatamente Dini giocare le carte più impensabili ma per fare cosa allora io il per fare cosa
Penso di averlo letto milioni di volte nei vecchi Notizie Radicali
Dalla Fondazione poi settanta ottanta cessioni notizie radicale dell'ottanta conti regime si sarà stato scritto un numero sì e l'altro uno
Declinato su delle
Su delle iniziative politiche allora il problema e quello che posso e Pannella I vecchi radicali nel cinquantacinque
Cioè al primo Comitato Nazionale dei Radicali quando tutti questi provenienti da diverse da diverse esperienze politiche
Cercavano nel cinquantacinque è un altro partito
Tutti cercavano di
Portare quanto di scorie ideologica avevano ereditato le poche partite Pannella se ne uscì fuori
Se no scusate c'è un problema torniamo alle idee
è da lì partirà Leo Valiani con un intervento che non finiva più in cui diceva sia ragione pannello perché se non torniamo all'idea ognuno torna a casa sua come qua per molti di loro è accaduto e invece c'è stato chi eh andato avanti
Portando avanti delle idee a discorsi a togliere
No c'è anche la politica dell'esperienza che a vent'anni non la capisci ma già trent'anni dovresti Gabriella ma la politica dell'esperienza beh qualche considerazione deve portarlo a fare
Cioè noi queste cose queste cose assurde che feriti accadono puntualmente e abbiamo già viste e abbiamo visto come
Hanno funzionato e cioè che non sono riuscito a produrre niente
Tutti i tentativi
Di fare di più è meglio sono tutti falliti accordarsi che dipende dalle persone
Finora un cestino sono stati
Leader politici cresciuti all'interno del Partito Radicale di prova di poter in grado di poter proporre un'alternativa a quella del Partito Radicale
Che il Partito Radicale propone
Può darsi che ha invece adesso ci sono c'è questa grande classe dirigente che in grado di farlo lo facesse qual è il problema cioè io penso che però
Chi non è d'accordo deve porre il problema lo deve porre
E se ne deve assumere la responsabilità
E non si può continuare scusa Valerio a riproporre
Nei termini in cui Tullo proponi che sono dei termini innesti
Spenti
Non sono fondati né giuridicamente né politicamente
Te l'ho scritto cioè in termini in cui tu poni dice se non si può fare giuridicamente cioè non è una quisquiglie
La
La la proprietà per
La
Giuridicamente allora siccome l'ho già scritto allora la legge
Cioè c'è sul sito del partito allegato sette pagina non si può fare giuridicamente che un'Assise come questa con i suoi scritti segretario tesoriere libica a un altro soggetto cosa deve fare
Va bene come perché
No tu hai detto nella tua relazione affinché essa non è non è mica non lo può dire però non è fondato scusate mi ha
Il
E
Adesso giuridicamente io faccio ginecologo però uno può dirlo l'Antonio obbligato a farlo
Non può obbligare la gente questa nuova debbo dirlo ognuno può dire che approvò dopodiché
Decorato devono ascoltare perché non lo può dire vale la pena e devo dire lo dico non quando è obbligato ad aste seguirli se dica italiani fatto
Tale
Valerio io sono
Ragazzi uno può continuare a sostenerlo e sei all'ordine di far capire come si dice qua dentro stanno però estetista tutto
La ritardo quel tema qualche ed anche lo Statuto sedi nonché lo statuto
Nota eletto vantano elegge ripassate lo
Per per chiudere
Io ritengo che
Chiudo come ho iniziato cioè ci sono anche delle responsabilità personali
Credo che
Credo
Ma cerchiamo di capirci
Allora quantum detto qui tutti interrotto fa cosa voglio quando poi non piace all'introduzione allora vedono fuori cavilli
Siccome l'articolo quattro dello Statuto dal Presidente Topi di dirigenti i lavori e si normalmente si interrompe si parla si fa seguito al vento si volta eccetera è chiaro che fino adesso quando presiedo io seria se dopo la conclusione nelle cose alla in questo momento
Achtung detto le cose non vere chioso passano a sottostare sol pure dovuto chiarire per quando dice che praticamente lei non può dire a qualcun altro cosa vuol fare lo può dire dopodiché gli altri sono obbligati a farlo
Punto 'ndrangheta nell'incidente dall'incontro scusa ma se vuoi ovvia ragione io me lo fa il tredici l'altra di qua no perché lo Statuto articolo quattro
Dov'è finito
Il Presidente del Comitato dalla parola dirige e modera discussione maggiore lorde pone questioni studies chiarisce il significato del voto annuncio esultare è un voto grande interventi
Libero
Ho fornito
Può andare a definire guardate che questa volta che i notai in questo partito chi dirige e fa parte dal gruppo fa cosa vuole e gli altri c'è il notaio che sancisce non funziona più e non funziona più lo guardate volta bastona si faccia guardato in faccia la gente qua non funziona più ok
E quando tutto dice che nessuno ha mai dato un sistema migliore
Dice la cosa non vera perché nessuno ha mai avuto la possibilità che avrei ma di partito per da un sistema migliore e quindi è sempre c'è sempre stato dà continuità
Che era forte questo partito ed ha ragione ma può accusare chi è stato dissidente in questi anni diessina responsabile del fallimento questi con molta forza dico e chiedo scusa volevo sento capaci di esaminando andiamo avanti ma lo sono mi sono trovata okay
I getti nonché a pagina nove non sono stati fortunatamente la messa alla prova tant'è vero che poco fa il pronto intervento ed arroganti c'era già ora dire che per fortuna avete letto rappezzo nel nome a suo tempo
Per forza capace a Capezzone Diana incapace però
Ma la storia sapesse capace o meno perché nessuno ma va verificato ok Posillipo e per intervento stavo parlando con Valerio
Va
Allora
All'attuale posso chiudere Dinelli ha detto no ma io credo che l'ha fatta male sì una cosa giusta anche in casa di cane okay canapa giusto ormai
Punto
Allora
Una volevo semplicemente chiudere così come
Cose così come avevo iniziato cioè risaliamo Menarini
Alla responsabilità e personale e penso che non
Senza
Sto parlando confezionando colui che vuoi cioè non è che c'è sempre Toulouse solo tu se non ci sei tu in mezzo tutto il resto non conta
Allora la responsabilità e personale e penso che
Ognuno di noi se ne assumerà
E non ritengo
Che
Possiamo fare un'eccezione a trattarsi diversamente da come tratteremo altri cioè
Le critiche che facciamo alla partitocrazia penso che giustamente
Dovremmo farle anche a noi stessi nel senso che
Non ci può essere una eccezione o una autoassoluzione rispetto a comportamenti
Rispetto a
Non atteggiamenti e comportamenti a fatti che
Per una malcelata vo
Incomprensibile ragion di partito
Dovremmo nascondere quindi io penso che
è stato molto utile questo periodo almeno per me perché mi ha consentito di vedere alcune cose le davo per scontato invece che scontato e non lo sono o finalmente preso atto mi dispiace non permette
Ci siam passati dal rapporto fiduciario a quello formale andiamo avanti su quello formale
La forma è sostanza sarà una sostanza che e sarà inevitabilmente cioè
Come era la sola fra i due schede di accada quel che ha posto le cose le fa il male può darsi che accadranno brutte cose grazie
Allora
Deserto che Marco Pannella secondo intervento
Signor Pala poi Valeria Manieri
Per
Da qua non ci diano avete prossimità secoli interventi perché prima erano ed esclude quasi impossibili non alla fine ma durante che ritengo molto meglio allo strappo Regolamento e chi se ne frega
Andiamo avanti cioè il terzo lo farò come conferenza stampa nelle ore di pausa ma
Diversa sta dicendo
Quanto a questo Presidente
Devo dire ogni momento tu presenti un biglietto da visita politico
Lui ha detto
Proprio un momento fa
Uno qui le cose si sa come vanno a fare breccia
Poi
Quando un dissidente
Viene qui e presiede in questo modo ma cento Loiero è quello che negava perché è un bugiardo come arte politica
Negava che firmando come lui aveva invitato a fare per delle candidature
Alla altre del PD si fosse scritto a chi firmava che si impegnava a votare alle elezioni politiche per il PD
Lui aveva la faccia come il collo è dicevano le vero stalla era scritto e noi quindi a questo cultura
Democratico lo ha detto quale il dissidente io ho fatto il dissidente
Linguaggio che lui non sa che non sia
Come adesso lei ricorda in passato il dissidente inviare rispetto al nord pronto a esempio metodiche dicendole basato era di dissidenti qual è il PD non avendo una dichiarazione continuo di una cosa veniamo importanti
Va bene anche questo credo che in un quartiere di Consiglio comunale
E quello che assiste in genere il Presidente del Segretario e via dicendo
Rispetto al tuo modo di presiedere
Sarebbe molto preoccupato egli spiegherebbe perché stai presiedendo
In modo assolutamente
Illegale ma tu spiegarti questo quando arrivi alla tua serietà
Comportando odierno è vero nella vita politica
In tutte le due cose secondo
Un timbro
è il timbro di quella tradizione
Comunista il fine giustifica i mezzi questo tipo di roba qua e e quindi poi ti viene spontaneo
Tu non è che hai lottato nel partito per il partito contro il partito per dieci anni non tu hai fatto il dissidente perché tu di testa stai altrove
Hai capito stai nella partitocrazia nelle sue più mediocri
Connotati anche umane
Quando vai a raccogliere le firme
Va bene
Allora
Quello che volevo dire parlo di cose serie a Marco Cappato
Marco se non ho inteso male tu ai esordito
Sottolineando l'importanza della battaglia che stiamo facendo ma poi dicevi ma qual è l'obiettivo
Concretamente no oggi
Dobbiamo avere un obiettivo se no diventa battaglia contro
Come
Sì strumenti appunto confermi
Allora voglio dire
Statuto
Io credevo e credo
Un momento fa arrivata la notizia
Di un altro ultimatum
Della CEDU
Allo Stato italiano
Mo'entro il dodici maggio deve fare quello presi per cui sarà imputato lo Stato italiano sicuramente credo che lo Stato italiano non ha fatto
Consapevolmente per dieci quindici vent'anni
Allora
Noi quello che abbiamo deciso non l'ho già detto pure sarebbe stato una buona formula ma non c'entrava con una nostra
Noi
Non ci sediamo a tavola con il Bari e quindi non ci presentiamo no
Noi abbiamo detto dobbiamo dedicare questa occasione
Nel combinato disposto
Della nostra forza non violenta
E giurisdizionale
Perché nella democrazia reale dei Parlamenti continua ad essere legislatori partitocratica
Se le analisi che sono emerse a Brescia e il
L'accordo di Matteo
Ragion di Stato
IVA
Come serio
Carlo una carta io le vedo tutte grazie tra
Bene hai visto allora
Dicevo noi stiamo facendo una battuta lotta
Perché formalmente
Cerchiamo di fare
Dello stato criminale italiano rispetto
Alla diritto vivente
Al diritto contemporaneo poi dovrebbe essere evidente
Per
Che
Questo se si crea il precedente
Di una condanna come merita
Questo stato tecnicamente criminale in modo clamoroso
Sappiamo è sempre il primo di una cosa sappiamo è sempre ultimo di un'altra cioè negli adempimenti nel rispetto della legalità eccetera
E
Quindi noi oggi abbiamo detto noi riteniamo
Che il popolo
Non sia messo scientemente da dieci anni e sempre meno in condizioni di votare secondo anche la carta di Venezia ora ad ma secondo delle norme
Fondamentali è in discussione
Della democrazia politica e del rispetto democratico
Questa è la battaglia troppo grande per ma figuratevi è stato ricordato
Da Angelo
Un periodo in cui eravamo quaranta cinquanta mila i tanti
Iscritti
Nei quali questi quaranta cinquanta molti una buona percentuale erano professore di scuola media
In quel momento e grazie diciamo non erano salari o stipendi molto
Allora
Ed altri
E lo ricordava
Che in quei
Giorni settimane mesi e qualche hanno
Era possibile andare avanti e perché fra questi trenta quaranta parlamentare iscritti al partito in quel momento
Almeno la metà dico almeno lo dico io la metà degli stipendi di buona parte di quei militanti mensilmente erano destinati e
Destinati spesi formalmente in modo ineccepibile per il partito
Pensate un po'
Qualcuno ricorda rilievo che a quel momento
Angelo sì
Ma questa nostra storia abbiamo avuto momenti
Ancora più inspiegabili
Nei quali siamo sopravvissuti
Abbiamo avuto successo nell'opera non non dimmelo sopravvivenza
Ma di successo politico giuridico formale dobbiamo attraversato molti momenti
Il caso vuole che oggi mentre abbiamo
L'evento
Della corte costituzionale lex
Suprema cupola della mafiosità partitocratica
Per quello che riguarda
Legge quaranta insomma il raro balla quella nella quale vorrei ricordare perché
Lo ricorderò
E prezioso lo voglio dare come contributo anche
Alla Chiesa alla storia della Chiesa dei credenti
Allora c'era un articolo quasi profetico di legge
Che riguardava il referendum
Ma in cui era infierito una norma precisa i ministri di culto
Che intervengano per scoraggiare addirittura la libera nella partecipazione ad un referendum sono colpevole del reato e poi
Quello accadde e allora certo varate c'è l'annuncio
Dato dal Vaticano oggi
Che domani la ricorrenza religiosa
Il Papa ha dichiarato che farà la sua celebrazione
A sostegno e per
Una iniziatore viva dovuta ai detenuti mi pare di Sanremo che gli hanno mi spiegherà perché
Raccoglie questa renderà a tutti quel dono
Un bastone di legno da loro l'inciso
Io sto
Avevo olio questa preoccupazione che in questo momento c'è un riflesso comprensibile
Anche nella base in alcune valli comprensibilissimo
Del clero o del mondo pare ecclesiastico che siccome c'è questo Papa
Che non chiacchiere eh parola loro lo sanno
A questo punto
Non è che loro devono stare a fare
Molti di loro dovevano
Andare a smentire nella loro lotta quotidiana le posizioni della CEI fino a cinque anni fa
Non dei mentre non dimentichiamo che prima
Dell'attuale Papa la sei al
Ufficialmente
Aveva preso posizione a favore dell'amnistia dell'indulto del momento e in cui
Praticamente il Presidente a Repubblica erano ancora detto niente
La cancelliere non era ancora Ministro e via dicendo no e quindi teniamolo presente volevo dire
Che Marco no noi stiamo in questo momento abbiamo un obiettivo esplicito e reiterato
Che può sembrare retorico
Ma nella nostra storia le cose che sembravano retoriche erano le più fondi sono tutte quelle che hanno fatto la nostra storia
Per cui capita in tre giorni che abbiamo il ricordo legge quaranta e con quello poiché naturalmente
Si Roccella e dintorni subito pongo ma l'evento dei quello
L'altro evento è la morte di Aldo Braibanti che ha ricordato in giro un altro successo storico nostro quando
Avevamo il processo contro Aldo Braibanti e
Una delle massime autorità giudiziarie giuridiche coinvolte nel processo dichiarò
All'apertura
Del processo così con questa storia l'incriminazione di Aldo abbiamo risolto
I problemi tutti insieme
Nei confronti del resistenza
Testuale del della Resistenza
Delle
Richieste referendarie quelle che non andava portando avanti e anche
Delle posizioni delle comunità ebraiche
Per
Allora io quando sente in quello
Mi precipitai nel Tribunale facendo poi dopo leopoldo Piccardi che assicurava gratuitamente
La sua prestigiosa difesa ad Aldo Braibanti
Siccome io andai lì
Interrompi la seduta del tribunale
Lezzi ad alta voce le dichiarazione
Extra Tribunale fatte è tutta legata e naturalmente scoppia un casino proceduto questo ma soprattutto mi ricordo che le ho voluto
Piccardi
Era Negro non si fanno spetta ovviamente
No a Pomigliano conservarlo erede non vedreste devono base ma questi non terranno manco parla
Da quel momento non so quanto tempo ci hanno messo a dare le motivazioni della sentenza avverrebbe data folle ma qui devo ricordare appunto che e termino con questo
Che l'hanno un altro obiettivo
Per quel che ci riguarda a mio avviso
E non è innaturale obbligato quasi quasi
Così scontato
Ma le cose come ti ho spiegato scontate sono quelle che sono i ribelli abilmente perse non motivano nemmeno coloro che le scelgono
E al devo dire succede e
Nicolò
Paoletti
L'estensione
Del nostro ricorso del ricorso
A Strasburgo alla CEDU eccetera splendido al documento sulla questione l'esordio adesso diciamo pure anche l'altro l'evocazione che facciamo
Splendido documento politico
Che
Noi dovremmo
In questo momento se l'Italia
L'Italia questa Italia con quello che sta accumulando accumulando per cercare di cancellare umanamente la nostra presenza
Il nostro essere rispetto
Alla gente no rispetto
A tutti quanti
Riuscendo contemporaneamente annegare
L'identità e la conoscenza delle identità al popolo e soprattutto
Poi negarne la verità in termini di immagine sono uno Stato che
Da venti trent'anni
è in continuità netta con me per Contino a ripetere tecnicamente
Con gli Stati degli anni trenta e quaranta comunisti innanzitutto fascisti e nazisti
Questa è la condizione sì siamo assuefatti
L'Italia Siena se lo dicono
è intollerabile il Presidente della Repubblica credo che ha riflettuto
Ma grazie alla nostra lotta lui aveva detto che il problema delle UPG era un orrore agli occhi del mondo in un intervento ufficiale in una nostra manifestazione
E ancora adesso lo è e continua a firmare il rinvio di un anno che egli continua a essere per risolvere il problema degli obblighi lo pensa che è intollerabile
L'unica è aperto lui ha voluto fare la differenza fra le gravissime accuse formali che gli abbiamo e gli ho fatto e le miserevoli
Accuse dei magistrati
Non solo Ingroia degli altri è ha dimostrato rispetta il dialogo perché ha scritto quello splendido piccolo
Saggio che il suo messaggio alle Camere e che l'attuale Presidente del Consiglio e il leader
La che è su tutta la linea contro il dodici il referendum
Contro il principio lei il referendum
Contro l'amnistia l'indulto contro la CEDU su tutto locale
E che in più USA
In modo naturale
Noi diamo il Centro d'ascolto ma non è semplice il Centro d'ascolto quando non era forse unico come oggi per valore per teoria che può nutrire non astrazione
Allora aveva in un primo momento contratti con il Parlamento contratti con l'autorità garante è nessuno tutti trovano normale
Che pur avendo per esempio ottenuto da un tale
Che
Venisse contestato il fatto che in RAI
Autorità garante i contratti li davano
A come si chiamava
Ha una nuovo
No no no non paga e come si chiama
Qui alla la ricordate Valeria e di quell'altro e come si chiama quella
All'insieme avevo dato le cose all'IBM
Lacorte il Tribunale dei feriti
Ma come e non è possibile
Perché in questi mesi ma al quale è stata considerata una cosa è fatto è costituito idee espressione formale e ufficiale di coloro che dovevano essere gli indagati
Da per legge da parte della attività di vigilanza ed altro è ha provveduto esatta annullata quella realtà
Ma chi se lo ricorda manco a casa nostra ci ricordiamo
Che immediatamente quando cioè qualche ex
Che
E è un po'eccessivo
Come dire contro se stesso la sua storia o l'onestà vecchie quando accade questo
è
Il regime
Che si comporta si può comportare oggi tecnicamente in un modo che non era nemmeno pensato non erano così viali abili i regimi fascisti nel gesti comunisti degli anni trenta e quaranta
Marco l'obiettivo cioè
Noi non ci presentiamo
Noi siamo una non progettazione che di per sé Satyagraha nelle condizioni che sappiamo
Noi non ci presentiamo perché abbiamo deciso l'ho sollecitato
Di far maturare
Consapevolezza della situazione formale e di fatto in Italia a livello di tutti i diritti umani di tutti i diritti che si è detto alla salute ma di tutti
Tutti i diritti non ce n'è uno non è solo Bolognetti o altre e via dicendo che dimostrano come dimostriamo sul terreno nelle varie regioni sul territorio
Quanto sia assassino
Davvero da tutti i punti di vista Cesare di oggi
Lo Stato italiano di oggi
Quindi
L'obiettivo cioè è certo è un po'folle ma come possiamo immaginare noi
Senza eletti senza crollo sempre di più perché la cosa funzioni ora senza spazi televisivi radiofonici e via dicendo pensare
Di fare un evento di provocare un un evento storico per l'intero mondo
Perché la condanna
Alla quale mi vediamo
E otterremo di espulsione di Lima proprio indifesa
Del diritto scritto
Del diritto di oggi
No su questo
è anch'esso punto noi salviamo anche dappertutto può essere in Cambogia può essere in Turchia
Se riusciamo a tenere questo precedente
Che delle giurisdizioni B come
Quella
Americana interamericana quarantuno Stati e le nostre qui se andiamo a vedere come partito
Abbiamo dato grazie a la Coscioli grazie al
A alcalino grazie Nouser continuo grazie hanno PIS grazie ai costituenti costituiti
No quanti sono mi
Vic
Fra i
Dieci miliardi sui quali si può fare conoscere qualcosa quanti sono quelli per i quali
Il Partito radicale non ha tenuto ottenuto per il combinato disposto
Non violenza
Ricorsi pratica del di al diritto
A oggi abbiamo contribuito e come la storia del servizio militare qualche ore tutti Nicola Bortone rivolti agli con la scusa del momento quello va bene però ci sta tanto nel Proserpina che
Tu hai fatto il servizio militare tutti vedere dice di no perché perché noi abbiamo ottenuto di fare del servizio militare una professione
Quindi anche con l'attenzione delle garanzie e abbiamo certo concorso in modo determinante AGEA adesso se euro già la famiglia a diciotto anni non c'è Maria e non c'è Mario indumenti che devono anche al servizio militare il nome della patria e questo varrà per sempre
E
è questo quindi noi siamo l'obiettivo Marco
E accelerare i tempi
Per ottenere
Il in termini di diritto il riconoscimento
Sennò diventa riconoscenza ottenerlo davvero e di quanto infame l'infamia
è questo si dice quando io trovo a dire che anche a livello nazionale siamo riscontriamo dell'affollamento
Pare che ad uno stadio di stoccaggio
A Four no Hector Turra
E sistematica
Assassinio
Si sta ematico e associazione per delinquere con la CONSAP se non vanno a lodare l'arma
L'amnistia oggi il comunque o l'indulto è sicuro che sono responsabili delle sofferenze atroci
Di Giardi decine di migliaia di famiglie
Non solo di detenuti e dei poliziotti vigente lì buona coscienza e non a buon mercato
Ecco quindi grazie chiedo scusa sono stato Longobardi con l'obiettivo Marco cioè
è
è un obiettivo difficile
Soprattutto se non se ne ha consapevolezza
Ed è quello
Di ottenere
Di interrompere e farle interrompere il chi altrimenti diventa il complice
La flagranza di reato dello Stato italiano e se non riusciamo
Dalle giurisdizioni superiori internazionali ed altro a farlo condannare
Noi rischiamo appunto di rafforzare ancora il fatalismo di coloro
Che ritengono che tanto non c'è niente da fare invece credo che questo obiettivo ce la faremo Marco grazie troppo
Valeria Manieri
Signor parata ad astenersi
E poi credo che andremo all'intervallo
Sacrificio lepre gli addirittura recante no ma c'era sempre Pannella e Bonino Area tematica
Questi
Per l'interno il campione mondiale dopo
Non è un'idea di chiamarmi Gerald occupano ciechi baronale
Allora
è evidente che
Tra
Intervenire
Dopo Marco anche dopo gli interventi
Di Maurizio di Marco Cappato di buongiorno Bandinelli non è cosa semplice
O qualche cosa da dire sicuramente il mio intervento non sarà molto adeguato
Però
Un paio di cose sulla proprio di di impressioni sulla situazione interna tanto per cominciare
E mi sembra evidente come ha detto Maurizio che
Il rapporto di
Fiducia anche nella gestione della casa radicale sia venuto meno e che si stia sempre più andando verso un rapporto
Di reciproco sospetto e
Del tutto
Formale
L'impressione che anche quando si pongano delle delle questioni importanti su come tirarci fuori un po'da una situazione in cui non c'è più sostenibilità finanziaria
Ed economica per la gara se quindi cioè c'è ancora più fatica
Non solo essere quelli che siamo e organizzare l'iniziativa politica ma anche a supportare battaglia politica che certo non sono state dismesse ne sono di meno nel tempo anzi aumentano si complicano e
Hanno bisogno di ancora più
Supporto ed efficacia
Che invece appunto si sì
Ci sia una gestione che non è
Punta un tentativo di gestire questa situazione che non è
Come dire non non non dammeli impressione di voler veramente
Centrale il punto ma piuttosto alimentare una serie di polemiche
Internet l'altro se l'altra sensazione quello che e quella che
Si continui a procedere soprattutto sulle su delle importanti iniziative come quella
Dell'amnistia della riforma della giustizia ma come pure sulla
Nuovo sulla nuova campagna anche radicali italiani abbracciamo ha abbracciato quella di sbarchi amori un po'in ordine sparso non
Sia perché non sempre si
Si coinvolgono tutte le risorse anche umane a disposizione sia perché a volte c'era non so se
Malafede o cattiva organizzazione fatto sta che io all'ultima direzione mi sono ritrovata
A chiedere delle spiegazioni anche al tesoriere
E Valerio Federico sul perché ad esempio questa iniziativa non fosse stata poi così corale così
Pienamente
Condivisa almeno per esempio non da me o da Marco Beltrandi che pure negli scorsi anni negli ultimi tempi su questi fronti abbiamo potuto dare
Delle
Dei contributi magari modesti magari inadeguati sì la tua risposta io lo
Lo accolta ma
Diciamo dalle informazioni che ritengo credo che non sia completamente esaustiva
Passo
A quelli che a me sembrano
I temi che in questo momento meriterebbero
Una certa attenzione da parte nostra ovviamente non mi soffermo a lungo non mi soffermo sulla
Sulla battaglia riguarda la giustizia l'amnistia perché insomma molto è stato detto e non posso aggiungere
Nulla nulla di più
Ho detto qualcosa rispetto a un modo di procedere per esempio sulla nuova iniziativa
Zwan siamo lì anche se mi sembra che da questo punto di vista ci sia
Un
Insomma forse una sottovalutazione
Del rapporto che ci sta c'è oggi tra
Banche Biciebike Banca centrale europea e di come sono stati spesi alcune facilitazioni diciamo
Precedenti anche di quello che si discuteva oggi che è il tema
Della della Banca Centrale Europea e oggi anche il tema
Di questa sorta di ragioneria europea ad esempio
Sulle nuove ipotesi di quantitativi Singh
Di nuovi diciamo il nuovo acquisto
Di titoli privati e pubblici
Delle banche delle delle banche europee
Insomma c'è anche un modo di parlare di banche di Europa che oggi si fa sempre più complessa perché forse meriterebbe ulteriori
Approfondimenti mi fa piacere che
Si fa per dire
Si parli d'Europa spesso in casa radicale un po'come ne parlano
Gli altri
Partiti politici o meglio che alcuni se ne ricordino sono indire in dirittura d'arrivo con le scadenze delle prossime elezioni
Europee perché oggi secondo me parlare d'Europa è una cosa molto più complessa
è molto più difficile non solo per organizzare eventuali fronti italiani euro apparentamenti o amicizia euro presentazione alle elezioni europee ma perché anche la nostra analisi
Sul futuro dell'Unione europea forse andrebbe arricchito proprio alla alla luce di una serie di
Purtroppo anche di tecnicismi che non sono né simpatici né belli da raccontare Marche
Fanno ormai parte
Del linguaggio di chi si occupa d'Europa perché oggi appunto parlare d'Europa passa per non so l'analisi del di quello che successe alle ultime elezioni amministrative in Francia del fatto che anche in Francia ancora una volta diciamo
L'Europa non vada troppo di moda
Significa parlare contrattare continuamente
La la le politiche con Angela Merkel piuttosto che tre fare attenzione alle ultime dichiarazioni richiesti Weigmann
Ho di come la pensa la Bundesbank e non mi dilungo oltre su questo perché sono oggettivamente degli argomenti troppo complessi da poter trattare
In dieci minuti ancora però ci sono altri temi che meriterebbero umana una nostra attenzione proprio
Forse a partire anche dal successo che abbiamo registrato a questo Comitato negli scorsi giorni sulla legge quaranta una legge quaranta che la detto Filomena non ha detto altri
Stiamo stiamo smontando a suon di diritto perché l'impressione anche una un'altra volta guardando un po'che cosa accade in una chiave europea in un quadro europeo che non dovremmo mai dimenticare
è che
Ci sia ci siano invece
Venti non propriamente propizi sul fronte dei diritti
Civili a partire da quello che stava
Sta stava accadendo in Spagna rispetto
A all'aborto piuttosto alla organizzazione che all'organizzazione della magistratura tools in Francia in tante altre parti d'Europa e anche
Da un'organizzazione
Di un fronte italiano della ma diffuso tu se diciamo il quale battaglie sui diritti si fanno sui diritti in modo preventivo si fa la guerra preventiva un po'come
Bus
Quindi dobbiamo aspettarci probabilmente che
Anche a partire da questi successi sulla legge quaranta e su altri temi
Che riguardano i diritti civili riunioni
E di fatto eccetera eccetera si possa organizzare un fronte forse più
So una risposta organizzata più più articolata e forse anche più
Pericolosa
Il tema invece che vorrei trattare con un po'più di
Riguardo
Concerne invece
Un aspetto che secondo me ultimamente stiamo un po'trascurando ed è un peccato perché in questo momento è diventato di estrema
Attualità giacché proprio se ne discute
Bingo col Governo Renzi con
La Camera e Senato e riguarda
Da una parte la spending review dall'altra la riforma del Welfare in in Italia
Abbiamo ha potuto analizzare il disegno legge ed è legale del Governo in materia di ammortizzatori su Chailly servizi per il lavoro politiche attive
Sostegno alla maternità alla conciliazione ma la mia impressione è che
Onestamente
Su tutte su tutti questi temi e ci sia una problema il fondo una chiarezza di fondo che manca o meno per poter affrontare temi così complessi che riguardano il riassetto
Della
Anche della spesa pubblica
Italiana anche in fatto di avere una visione su quello che sarà ai due Sfarra o il sistema di quel farmi XX che
Che vorremmo intraprendente prossimi anni beh si deve avere una certa chiarezza di quelle che sono le risorse a disposizione i radicali mi insegna nove qualsiasi
Riformano Air lo avevamo fatto
In passato quando parlavamo dei risparmi derivanti dalla riforma delle pensioni da destinare a un nuovo welfare ARRA o un welfare a favore delle donne ad esempio non c'è riforma
Che possa
Possa essere concepita senza una chiarezza delle delle risorse economiche a disposizione la mia impressione è che Matteo Renzi
Pur meritoriamente stia affrontando e ho e o tentando di affrontare dei temi importanti come quello di un di una riforma degli ammortizzatori sociali in senso universale che poi è un po'alla
Nostra proposta

Sì scivola verso la fine
Tuttavia
Mi sembra che sia un po'una politica
Ancora una volta un po'di spot di annunci
Giacché per
Fare una riforma di questo genere non solo bisogna capire quali sono le risorse a disposizione ma molto più complessa oca aprire come faremo a riorganizzare i centri per l'impiego nel nostro Paese e quella non è
Una riforma che si può fare a costo zero
Non è una riforma semplice non è una riforma che si fa dall'oggi al domani
E tra l'altro sarebbe una riforma particolarmente urgente non solo per il prevedere il riassetto degli ammortizzatori sociali che oggi non ci sono funzionano male sono ancora insufficienti
Ma perché senza delle politiche la del
Attive per il lavoro serie
E anche numericamente che qualitativa nuovamente
Superiori e migliori
Non potremmo neanche applicare quello che il ministro Poletto ha già annunciato per maggio una strategia di garanzia per i giovani vi ricordate l'aiuto garanti europea ecco
Senza dei centri per l'impiego quei fondi che sono stati messi a disposizione dall'Europa in qualche misura PRI i Paesi membri danno e non saranno semplicemente
Semplicemente utilizzabili quindi è un altro misura sporto un'altra annuncio spot che
A mio modesto avviso vedremo cadere quasi
Quasi nel nulla
Ci sarebbe bisogno di una riassetto del welfare e di sapere quali sono i fondi a disposizione anche per immaginare questo un aspetto completamente carente a mio parere nel Jobs atto
Di Renzi
Che cosa ne sarà nel nostro Paese a proposito di politiche per i servizi di cura e assistenza alle persone e quindi parliamo IBAN vini o di non auto sufficienti perché
Una la sola riforma possibile nel nostro Paese sarebbe anche se diciamo a una riforma che costa qualche
Miliardo
Si stima o quasi mi sembra cinque miliardi
è quella del devo a voucher per i servizi alla persona ispirata al modello francese
Di tutti questi temi che pure sono importanti non ne parliamo noi non ne parla neppure Renzi per quanto riguarda e tocco l'ultimo punto che secondo me è molto importante il tema dell'articolo diciotto come saprete forse è stato
Annunciato che tra gli intenti del Governo Renzi ci sia idea di toccare solo marginalmente l'articolo diciotto infatti si pensa a un sospensione di questo articolo per i primi anni
Apribili maître anni di contratto per
Le nuove idee assunzioni bene io credo che
E questo secondo me
Deve tornare a far parte della visione radicale
A proposito di mercato del lavoro economia e dintorni non toccare in modo significativo l'articolo diciotto oggi significa ancor di più in una situazione di disoccupazione di precarietà del lavoro come questo
Favorire il fiorire di tipologie contrattuali precarizzato anti cioè
Tutte quelle tipologia che oggi esistono le Coco però ai prestazioni occasionali alle contratti a tempo determinato ma per periodi molto limitati
A le formule di stage che su cui poi potremmo aprire un dibattito perché a me per esempio piacerebbe fare moltissimo una battaglia sul lo stato di illegalità
Che molti ragazzi che escono alla transizione tra università e primi primi lavoretti o lavori che trovano sono costretti a sopportare perché
Molti
Raccomandarvi anche dai esimi ASI esimi e
E università si ritrovano a svolge resta AGEA gratis
In modo irregolare
Perché spesso
Chi deve fare i controlli anche le stesse universitarie fanno placement non controllano ad esempio
Quanti dipendenti si sono e quanti statistici possono essere su questo tra l'altro ha un lavoro
Opporci buon
Ci vogliono nelle revisori esterni ma ci vuole anche
Sono le stesse Università che spesso agiscono
Nella nella illegalità quindi APPA maggior ragione dovremmo e incoraggiare un sistema di politiche attive per il lavoro ancor più
Preciso ancor più efficiente ma che si attento anche a operare nella
Nella legalità per il Po il tema della lire della legalità in Italia dirà che ti rigira torna Sempre torna
In molteplici riguarda il rischio
In
In molteplici forme su questo io vorrei veramente che
Radicali italiani sentisse
A breve lavoro eccellente che ha fatto di un'ora Voltolina con la Repubblica degli stagisti perché
Secondo me questa questa battaglia sulle tipologie contrattuali sull'articolo diciotto da
Affrontare in modo più coraggiose di quanto non stia facendo il Governo Renzi
E su un modo di trattare appunto la contrattualistica e lavoro in modo così superficiale spesso illegale è una battaglia e riguarda moltissimo le nuove generazioni che versi muro sono particolarmente in cazzate su questo
Su questo tema
E e che non vedono
Non vedono prospettive di miglioramento
Non voglio citare la famosa cosa del la fuga dei cervelli ma insomma avere la prospettiva di dieci anni davanti a sé in questo Paese in cui nella migliore delle ipotesi da assumono e dopo tre mesi demandano ovvio che fanno fare stage gratis
Non è sicuramente
è una patologia devo dire tutta italiana e non molto europea grazie
Allora
Toffoli
Visto che siamo arrivati
Alla pausa
Sono due problemi la prima e che faccia adesso l'appello
Così completiamo dopo il primo a difendere il Comitato Ofanto è più semplice
Dire che c'è chi non c'è ci sto visto sprovvisto e c'era essa tranquilli occupando distrutti minuti della mattinata per il pomeriggio per quanto riguarda gli interventi
è chiaro che al momento e scritta sono stare al sei
Perché gli altri sono iscritti nel pomeriggio con indicazioni di dire cominceremo richiamo qui dopo c'è sempre il problema di chi comincia quando magari c'è poca gente nonostante la grande audience Italia di cale
Allora
Poi di quelli iscritti a parlare nel pomeriggio vediamo che disponibili comincia all'inizio un certo punto positiva in ordine
E quindi se non c'è nessuno cominciamo con i secondi interventi richiesti
Che sono Angeli Bandinelli e viale se non si vogliono se non si capiscono e anche per tanti se non si entra rischiano e non si vogliono i secondi
Interventi settanta soltanto i falsi clonaggio e intervenire prima stesse condizioni sorrisetto sornione auto invitato ha già parlato parta interventi quello che ha che ha fatto quindi non è previsto secondo auto invitati intervento
Allora quindi a sto punto faccia l'appello
Le comunicazioni e fa la Presidenza che nella notte al popolo
Allora al tema io cioè
Angeli Matteo c'è allegando Matteo c'erano i problemi
Se c'è
Baggio chi Emanuele
Sì Barazzetta Claudio c'è Bellelli Marocco c'è Beraldo concetti Biagini Maiani Aldo c'era c'eri
No
Bilotti Stefano c'è
Bondi Giammarco
C'era
Cioè c'è Bove Gianluca
Cioè no
Si era stato sì o che eccetto quindici briganti Anna c'è
Campano Michele centri di ricerca
Gli altri
Vieta sotto l'orecchio
C'era Dini Vittorio
C'è
Che Verdini Giulia
Assente
Tanto è che Antonella
Assente Danna Giovanni
CEE
Del fatto di o se c'è chiedo se
Dei gioielli spiego c'è deve come Giovanna c'è ricada Alessio c'è di Folco Paola c'è Ferrante Fabrizio cioè
C'è
Fuoco assolti Piergiorgio c'è
Fedi Marco Maria assente spezzato Alessandro
Non c'è ancora comunicato se il collegamento presumo di sì
Really Veronica c'è c'è
Quindi c'è
Falsato se mi mandano sms che Stati d'ascolto e cioè che almeno
Risolvo il punto fu gioverà Andrea assente Gasparrini Sabrina c'è
Gemma Malta cene
Il tra Paolo c'è le rifà ampio c'è
Ma Galletti Nicola c'è
Maggi Riccardo c'è malto c'è miglior c'è Modica mischiati c'è
Molinari Leonardo c'è Napoleoni Francesco c'è Orlando Giandomenico c'è
O lo spirale se c'è
O se detti Claudia c'è dove era vero allora io Fabris
Paesani Valentino c'è mi pare

Valentina paesani c'è stato c'era il fatto che
Marotta palazzi c'è
Pasquale lo Francesco c'è poco Giulio Al Fayed no non l'ho ancora visto Rossi Angelo
C'era niente no non c'è
Santa Rossa Stefano
Non ardua privato Antonella soldo c'è Spadaccia Francesco c'è
Staderini diceva ieri sterzo e c'è spreca rimasti Lorenzo c'è
Gianluca telai mi pare che ci fosse
C'era
Lo so lo esso assente chiede testa
C'era verde Andrea insomma
C'è perfetto io ci sono Welby invitando l'abbiamo che la lista assente Zambrano c'è Zanella c'è ed Zoccolan c'era l'idea cioè se giù
Io ero presente
Ah dopo ci sono i due rappresentanti delle
Allora
I membri in due ma i due emendato dai due membri di diritto perché eletti sono Sandro Bondi che è assente e maltrattata scherza in tanti a lui
Poi rappresentanti delle associazioni sono
Allora la gente accade l'esca nelle si
Tenere se c'è
E Barbara Bonvicini
Cioè perfetto
Quindi ricapitolando agli assenti al momento
Solo per la conferma poi man mano che arrivano e comunicate vediamo sono Biagini Maria Aldo meno Biaggini Maiani Aldo
Poi
Chi per lui Juilliard andrete Antonella
Fedi Marco Maria effettuato Alessandro che lo diamo proprietà assente fino a comunicazione
Fulci volere Andrea
Poi giuro Alfredo Rossi Angelo
Santarossa Stefàno telai Gianluca è Mina Welby
Ok detto presto ricominciamo alle ore quindici
L'atto non fai parte del Comitato venendo
Si è limitato ad essi non limitati io faremo
Completo poi davanti
Mantica patto hai presente i nostri lavori
Come autorevole esponente Camatta chi l'avesse perso c'è anche la registrazione dell'intervento
Potete andare a
Mantenere state con noi torniamo immediatamente
Come
E
Terminano qui le trasmissioni in convenzione e riprendono i programmi di Radio Radicale organo della lista Marco Pannella
Le quindici e dodici minuti noi ci colleghiamo con Torre Argentina perché riprendono in questo momento indiretta i lavori del Comitato nazionale di radicali italiani
Buona
Pomeriggio a tutti siamo qua
Il rigetto d'Argentina nella sede dichiarati
La ripresa dei lavori della seconda giornata del Comitato nazionali a dica italiani
è previsto il dibattito generale abbiamo già
Paletti
Interventi programmati descritti alcuni secondi interventi hanno degli aerei come
Per scaldare un po'l'ambiente
Allora
Voi
Allora si troverà ambiente già abbastanza caldo come dice la compagna simili diamo la parola per la strada ad un po'accatastarsi che Hidalgo dal pomeriggio i secondi interventi vengano rinviati al momento più propizio
Vai la scelta cercherò di giocare invece come
Rimpasto ha fatto sì che molti anticipi iscriversi
Si allunga tali sto iscrizioni direi sui dieci minuti o darsi dire che è questa l'osservazione che ai nostri meno che a tutti a metri fare perché mi mantengo sempre nei tempi che essa prevede che la fine prendere ad esempio per tutti l'ho fatto locali stiamo percentile
Allora cerca di raffreddare di realtà io vorrei cercare di essere utile al Comitato e qui il problema per cui uno spesso anche fa fatica a intervenire perché come si può essere utile una situazione del genere non è che due o tre volte lo chiedo a voi sicuramente non riscaldando gli animi cioè non dando benzina
Sì ho conflitti interni d'altra parte però non si possono neanche ignorare del tutto come più volte già vi ho detto
Perché comunque di conflitti interni ci sono ci sono interventi che sono completamente gli atti che parla soltanto di conflitto interno e quindi non si può fare finta di non vederle non si può far finta che non esista non esista
Alla fine uno sembra quasi un comitato inutile a questo comitati alla fine dopo tanti anni che li frequento sia da eletta sia danno eletta alla fine diventa non sembrano quasi inutile o parla quattro porteranno dieci minuti
Non c'è un grosso di vitalità etica perché io presento mi sono affacciata di personale perché quello che ricordo meglio
Mi sono trovata luglio dell'anno a fare alcune osservazioni osato la parola fratturate descrive la situazione interna che una parola di scienza politica fattura fattura in senso di e spaccature all'interno del del partito
Ho parlato fatto degli appunti su Muccioli ho avuto delle risposte da Marco Pannella nel suo intervento successivo pur senza citare anni però si faceva quello che avevo detto
Però chiaramente lui ha avuto giustamente tutto il tempo di replica il mio intervento io la replica ce lo dopo tre mesi se va bene altri dieci minuti cioè
Non non capisco non vedo molto ricchi l'utilità del Comitato almeno in in questo senso siamo un po'qui
Molti lo usano per fare il bell'intervento personale vantare dello iniziative oppure appunto per fare carne di porco dell'avversario però poi difficilmente si riesce andare oltre partecipanti al Comitato
E quindi alla fine o non si dimette continua partecipare perché cosa perché spetta che Ceretta perché naturalmente c'è congresso degli iscritti che viene richiamato sente come la nostra
Peculiarità proprio che noi diamo un congresso degli iscritti una democrazia interna
E quindi grandi richiami anche lo Statuto io su questo potrei fare un piccolo appunto che non è rivolta nessun è particolare
Ma in generale di richiamo allo Statuto finché non viene convocato il congresso del Partito Radicale transnazionale che sta al centro la nostra galassia come CIPE Capogna la nausea
Richiama lo Statuto è meglio forse tenenza di per sé perché comunque coraggio ci si richiama Regolamento del Comitato quando la prima violazione
è così enorme così patente desse un elefante trasparente che tutti vediamo che tutti sentiamo e ripeto non voglio dare la responsabilità in particolare a nessuno del fatto che non sia stato convocato
Però sarà bene anche invece prenderne coscienza invece di far finta di non vederle quindi ma di richiamarsi allo Statuto su piccole o diatribe personali magari sarebbe utile richiamasse lo Statuto per
Portare le proprie energie non soltanto stimolare i dirigenti ma anche portare le nostre energie perché finalmente abbia luogo questo congresso un segretario che funzioni da Segretario
Una linea politica gliene anche la nostra di me stesso e la mia voce perché sono parole che ho ripetuto dal due mila da quando intervenga in pubblico dal due mila due al due mila uno quindi veramente
Poi uno dice va beh non mi dimetto perché se no subentrata vino respinti Betsky però dire che per
C'è stata una battuta scusate mi scusi patavino però a volte delle proprio questo questo
Si è parlato di piano abitano Pippa son cose che non sarebbe o pertinente radicali italiani però ne parliamo qua perché l'unico luogo in cui alla fine poi riusciamo a parlarne
Che tiene riunioni regolari anche la Coscioni teneri non irregolari anche Non c'è pace cioè anche altri soggetti
E e quindi ne parliamo qua il piano ha il panno fiduciario quale fiducia cioè veramente è una cosa che poteva funzionare se c'era una fiducia pone la fiducia fra chi
C'è chi fa l'altra perché ce l'hanno comunque dei meccanismi di esclusioni anche i tempi del Piano ha ed erano belli belliche ossia un equipaggio soltanto io ci sono interventi di persone anche
Molto giustamente Kyoto deboli più ascoltate di McCann ho parlato di deriva non democratica deriva settaria questo fino dal due mila sei due mila sette
Ed è davanti a tutti noi che ci sono in effetti delle imperfezioni del nostro sistema democratico e legalitario interno e quindi fiduciario fiduciario fra chi e fiduciario in che senso
Poi c'è il piano vi sarebbe quello che voi bello del bordello della cannabis quanto capito sarebbe quello del
Il piano di bed and breakfast compone delle canne Visco fa anche tutti e tre insieme perché alla fine è una cosa ben possibile io del resto
La proposta di coltivare cannabis qui dentro l'ho fatta nel due mila otto nel due mila nove lo piantate seminata qui dentro non se n'è accorto nessuno ma non è un problema
Comunque
No con la sua patate campagna perché mi rendevo conto che
Recava di disagio comunque qui dentro perché lo dicevo
Hai dirigenti che l'avevo fatto che volevo anche fallimentare un'iniziativa se possibile
Da discutere magari era sbagliata però non ho mai avuto una risposta chiara sul sì sul perché il sito perché no
Semplicemente mi sono resa conto che creava un disagio e me la sono portata e me la sono fatta via anche perché poi la cannabis ora coltiva qui dentro dice a chi verrà
Se la RAI varati chiaramente non realizzato sconfina anziane no perché sarebbe lo scopo sarebbe quello di fare cassa evidentemente come quel voi vedo
Se la vende al mercato nero se c'è un problema di illegalità lo stesso problema che viene rimproverato che stato rimproverato e centri sociali di Forte Prenestino che coltiva volerebbe in maniera illegale
E quindi sono dannati rispettando i santi che facciamo risolve densa ci vive
Però alla fine io penso in questa stanza scopato mandarla Capezzone come faceva lui alzi la mano chi
Alzi la mano chi non ha comportamenti illegali rispetta qualche sostanza io penso che la polizia il sale in cinque sei sì ci sarà sicuramente che da quel segnale però poco non è che sono tanti tutto sommato quelle che la possa avanzare qui dentro a cominciare da tabacco
Perché per quanto io sia fumatrice per quanto a me non
Non dia nessuna noia che tutti se fuma però qui dentro si fuma però qui dentro Pannella fuma il sigaro e nessuno dice niente invece se io fumo Zanella mi spacca cioè c'è tutta una serie di piccolezze banali stupide vicine però alla fine non è che poi questa illegalità viene affrontata in maniera del tutto
Infine fondi in maniera radicale appunto processi in Volver sul due mila cinque il due mila cinque la lettera di quel Boni
Ce ne sono tante star durante la lettera di un qui allora la lettera d viale varchi la famosa lettera scarlatta della cacciata di Capezzone cioè
Sia solleviamo anche quelle allora perché non si può diamo divertirci c'è da da da da da dirne ci sono delitti condanni infiniti al nostro interno che possiamo
Una uno tira fuori Emilio scooter nello uno urla quell'altra offende
E ci sono dei difetti in ognuno di noi degli errori tutti noi giustamente ha detto Maurizio
La la la la illegalità i difetti sono in tutti e ognuno è bene che si prenda carico e responsabilità di ciò che
Di quelle che sono le sue responsabilità
Siamo troppi assorbiti siamo troppo servizio contino a dirlo anche se non mi rendo conto che è perfettamente inutile ma la faccio uguale che me ne importa
Siamo troppo assorbiti dal passato siamo troppo assorbiti da il dibattito interno non se ne esce così non si va da nessuna parte non si Panizza attiva politica
Ci sono interventi completamente totalmente dedicati unicamente alla distruzione
Di un presunto coi avversario perché poi non io non sono così convinta
Che ci sia una dicotomia così netta di divisione fra squadra una squadra due sì c'è anche quella c'è l'assalto alla Rocca ci sarà anche quello per l'analisi è parziale si SI.CO.T. solo su questo aspetto è un'analisi parziale e giusta ma parziale molto parziale
Perché poi ci sono persone
Come me come tanti altri che agiscono al di fuori di questa logica di schieramento contrapposto
E che magari ormai di tocca farsi riguardo su un argomento a schierarsi da una parte e dall'altra perché viene automaticamente
Attribuito o l'ha fatto all'altra come quando e se tale novità e la moglie e poi tutti gli amici devono stare attenti a non parlarne non male dell'uno o dell'altro cioè siamo nel no nello psicodramma io mi dispiace l'attico patologia
C'è poi lo dico permettetemi ma non voglio offendere nessuno però
Sì sì
Come come possiamo dice pertanto ci sono due Segretari io ho sentito di operazioni di due militanti alla fine più che di un segretario del tesoriere
Se posso poi non voglio essere critica quindi non vada assolutamente oltre l'ha detto Vecelio costumi scusami per scusami Marco non volevo non volevo
Non volevo assolutamente
Attribuite cose che non sono tuoi sbagliato qualcuno ha detto allora ok qualcuno ha detto così
Le violazioni in fronte all'Europa detto turca abbiamo comunque iniziativa politica forte perché il al la battaglia la giustizia l'educazione di formazione o di tutto il corretto qualcun altro quindi lasciare ha detto qualcuno così
Relazione di fronte all'Europa ci ha ricordato mi sembra nel suo intervento Fabrizio Cianci dei radicali ecologisti ce ne sono moltissime anche rispetto all'ambiente come giustamente ci riportano continuamente le due associazioni parte in causa e radicali ecologisti
Delle quali sarebbe bene tenere conto non soltanto quelle sulle carceri ma anche quelle sull'ambiente cioè se si parla del
E motivazione che un'iniziativa politica forte violazioni rispetto alle dettati europei ci sono sull'ambiente ci sono sulla droga come se ci sono
Perché ci sono delle delle linee di guida perché l'Europa non di cifra sub dogane decimo da sola mentre delinea per quanto riguarda l'attinenza fra il tema droga al tema salute e sicurezza pubblica
Per cui noi con la nostra mancanza di strutture di appoggio di strutture stanze del buco e come volete chiamare ville
E sicuramente siamo completamente fuori legge rispetto alle direttive europee e ci piazziamo fra quei Paesi dove lei DS cresce in maniera esponenziale fa i tossicodipendenti perché non ci sono strutture che tutelino in qualche modo la salute di questi malati
Perché di malati praticamente praticamente si tratta
Poi c'è tutto questo
Sì io quello che veramente vorrei ribadirlo magari sono anche noiosa però questo beh che Tanzi continuamente il personale
A parte che fastidiosa Peppe che da una brutta immagine al di fuori ma poi ci porta veramente fuori strada fuoristrada totalmente rispetta l'iniziativa politica che poi dici giustamente la falla iniziativa politica
Invece che stare a chiacchierare fa una proposta e farla ebbe però bisogna rispondere anche a chi dice così
E dice che non sono emerse figure forti che possono portare avanti iniziative che anche però
Ci sono figure ed iniziative che vengono sostenute dal partito e altre figure iniziative che vengono sostenute molto meno per cui non è facile per una persona che magari
Non ha molto denaro personale ho molte risorse personali fare un'iniziativa se non è il supporto pieno dietro del partito e se viene un po'lasciato a se stesso nel suo locale
Ad arrangiarsi a quel punto quasi tanto padre diceva una volta che uno rimanga a cena con gli amici e parenti a loro perché alla fine
La possibilità che tu hai di incidere sulle politiche e sulla politica anche nei piccoli livelli locali dei militanti senza l'appoggio del partito alle spalle è veramente minimale si riduce veramente a poco si può fare molto ma
Sono casi eccezionali
Poi si vede magari per altre iniziative che non per carità non cito Pettenò tutti potete benissimo capire quali sono peraltro invece si proprietà tutto il partito si mobilita i soldi per i volantini si mobilitano le persone che partono da Roma prendono il treno vanno
Simili si rimborsano e sostengono iniziative alcune altre no e quindi è un discorso dire fate le iniziative che scelte fatte iniziativa sì
Bisognerebbe che i tre o che ci fosse un pari accesso alle risorse che purtroppo
Assolutamente momento non c'è quindi io sarei piuttosto stranamente il conto contenente il mio costume solito
Piuttosto pessimista sulla strada che abbiamo davanti perché oltre ad avere di fronte di fame regime
La situazione mondiale che è quella che è la situazione italiana europea che è quella che oltre a delle contro tutti questi ostacoli e noi mi
Con i quali d'altra parte però ci troviamo a confrontarci da decenni non è che non sapeva l'ambiente è quello che uno deve anche riuscire poi partendo dalla base l'ambiente di quello che
A sviluppare di mediazioni possibili
Sei piuttosto che si mista perché non non oltre a questi ostacoli esterni vedo anche il grossissimo ostacolo all'interno
Che
Che non non mi sembra possibile che si possa rimuovendo esso modello potenti mese tanti anni in cui ho avuto fiducia ho sperato
Che fosse possibile in qualche maniera dipende un discorso comune che ci si debba male nella mozione volemose bene a me non me ne importa niente né da mai ben ed essere amata
A me interesserebbe poter lavorare insieme al Partito poter far sì che le persone lavorasse insieme non vedere questo spettacolo di tesoriere segretario che si Ribecco non uno con l'altro che a parte che triste ma non importa nemmeno che triste è controproducente per la nostra iniziativa politica e quelle problème
Cioè se paghi stata antipatici ci dispiace così come Laura Conti contro Silvio viale o Pannella con seriale o bel Francia come il Governo faccio non a caso ma ci sono tanti di questi
Di queste rivalità personali vicende quanto Viale poi viale molto gettonata come avversario
In effetti
Quando da
Grave curioso
Vorremmo
Ammazzato suo fratello uno
Ragazze Guarnaccia ieri chissà che cosa ha risposto
Grazie a Dio siamo
Va bene c'è un intervento di levi fuori microfono che ci ha informato su qualcosa no non riferisco riferisce riferisce The pure datata venti avrà il diritto e il terzo intervento è
Quindi io finisco per dare ancora più forza questo mio
Intervento che poi è minimale però per dargli ancora più forza io finisco con grande gioia di patavino ma con grande gioia anche di molti altri colera assegnare qui adesso in questo momento le mie dimissioni dal Comitato
Con un invito rifatte le liste bloccate
O addirittura abolite Comitato facciamola finita di essere democratici e legalità élite perché a questo punto non ci crede più nessuno grazie
Grazie
Due osservazioni la prima
Di sostanza e che
La dotazione sul fumo prova del Presidente un sostenitore accanito
Nel senso che chi fuma gravissimo
Può benissimo fallo al di fuori almeno della nel salone e delle stanzette
Attilio più altrimenti arriva lo stesso
Non basta assolutamente fittissima partendo
è il primo
Secondo
No
Negozi sinergie vicende campane
Sia ben aveva promosso e prescrive luce adesso
Che cortesia Vespa
Va bene
Pongo
La seconda cosa
E che chiunque
Chiunque volesse dare le dimissioni può annunciare descrive alle pubblicata eccetera finché non arriva una lettera per iscritto con la firma ma
Alla Presidenza
E
Sono lodevoli intenzioni o non lodevoli intenzioni e valgono come annuncio politico questo vale per tutti coloro che nel
Tempo l'hanno detto e soprattutto
Per chi subentra Ultimo ricordiamoci dopo patavino ci ha detto soldi quindi noi suggeriamo con le dimissioni
Allora
Abbiamo abbiamo
Di nanna Vincenzo
Che ci sei dove
A Chieti
E poi si prepara Griffoni Ariberto che impone tifone
Allora so poi come
Contingente dissensi riuscite
Il
Nana Vincenzo
Dieci minuti mi raccomando adesso rimangono per sempre meno grazie perfetto
Straniero
Buonasera a tutti
Io voglio raccontarvi
Il
Primo giorno che o potrà primo il primo rapporto aprì una conoscenza che ho fatto con il Partito Radicale
E
La domanda che mi fossi nel due mila e undici
Esiste ancora il Partito Radicale si che venivo da Teramo e
Mi domandai persino
Incredibile a dirsi mi direte se faccio faccio gli scongiuri
Se Marco Pannella fosse ancora vivo perché non lo sentivamo più va che non ci fosse o che non venisse a Teramo o che è semplicemente che questa
Notizia era stata rimossa
Dalla stampa era stata rimossa dei mezzi di
Comunicazione e quindi esiste ancora un partito che ha oggi sì esiste
Ma questo difetto di informazione tipico del regime a caratterizzato e ha connotato l'attività ancora oggi del partito
Poiché
Che dire
Noi a Teramo siamo ancora portando avanti forse siamo nostalgici
Borbonici persino pannelliani forse troppo
Ancora ditemi il programma di amnistia giustizia
Libertà nonostante pochi
Mezzi quasi nulla
Devo dire
Ancora ci ostiniamo a farlo devo dire che qualche cosa in qualche modo
Ci possiamo consolare perché una breccia nel
Nella totale oscuramento da parte del cosiddetto regime sia avverta
Si avverta grazie l'iniziativa
Di Marco Pannella e dei radicali abruzzesi
A me ne sia giustizia libertà non grande Pescara grande Teramo grande
La guida forse sarebbe magari buona cosa farla di nuovo
Grande
Amnistia giustizia libertà
E
Ogni volta che mi trovo qui vostra compagnia
Veramente vengo preso
Poi soprattutto quando parlo con il nostro Segretario da un cent dà un senso di forte vergogna
Per quello che non riesco a fare pur cerco di fare
Per il sacrificio enorme che Rita sta mettendo in questa battaglia sia che porta ancora più avanti
Questo programma
Amnistia giustizia libertà
E devo dire
Lo spiraglio o si è aperto tant'è che questo accade che in questi giorni si rivolge radicali
Un candidato alla Presidenza della Regione Abruzzo
E dite chi è Acerbo but forse
Fino a ieri non avevamo neanche notizia dell'esistenza di una quarta
Candidatura alla Presidenza della Regione
è stata semplicemente rimossa dei mezzi di comunicazione
E in qualche modo si volge radicali
Chiedendo
Aiuto perché perché si avesse a meno contezza conoscenza che i cittadini abruzzesi almeno potessero sapere dell'esistenza di questo quarto candidato
Per carità Rifondazione Comunista il diavolo
Va beh ieri sera due righe scritte
Da me
Malamente scritte sono state riprese proprio dall'Ansa e
Oggi si dava la notizia dell'esistenza di una quarta candidatura al
Alla Presidenza della Regione quindi va beh da una parte ci consoliamo non siamo gli unici ad essere censurati adesso per rimossi
Consigliere consigliere regionale di Rifondazione Comunista che partecipa ad una conferenza stampa con il signor Segretario radicali italiani Rita Bernardini
è
Nella veste di presidente della regione di candidato alla Presidenza della Regione ma
E il nome
Scompare da tutti i notiziari da tutti i giornali anzi un no e viene riportato da un giornale tutti i nomi in grassetto il mio persino il mio nome in grassetto e quello di
Acerbo
Censura
Se
Acerbo e appunto è acerbo
Poche
Meglio salvo che Marcello
Quindi sarà che radicale abruzzesi saremo
Borbonici
Pannelliani dico peggio quindi
Però
O dico lo dico
Apertamente io mi sento ancora di dove portare avanti quei temi amnistia giustizia e libertà
Certo il referendum ci avrebbe in questo ci avrebbe aiutato almeno una parte di quel programma oggi sarebbe andato avanti ma
Così così non è stato anche perché poi
Ci troviamo qui
Così liberali che liberali non sono che
Firmano firmano tardi anziché firmare a luglio firmano ad agosto settembre sono l'unico
E
E perché perché non si vuole dare notizia dell'esistenza di questa quarta cambio potrebbe succedere anche al nord per assurdo semmai amplissimo ancora ad essere eletti da qualche parte
Ove dico grande Teramo grande Pescara grande L'Aquila
Perché perché
Acerbo
Comunista potrebbe portare via voti al Partito Democratico cosiddetto Partito Democratico
Questo è quello che
è questo il sistema che condizionerà e che in maniera tale la la situazione
Nazionale e
Quindi anche
Abruzzese quindi ho ringrazio per l'attenzione e penso di essere rientrato Presidente nei dieci minuti dice grazie
Ringrazio per l'integrazione del citato anche agricoli Ariberto che e unificato quindi se Stasi cinque minuti
Fissa degrado
No no ma grazie Grasso gli esami sabaude generoso qui ma
Credo proprio di poter rientrare insomma anzi sicuramente rientrano oneri quindi minuti concessi ne ringrazio la Presidenza ringrazio per questo invito ringrazio per questa opportunità di parlare
Riprendendo quello che diceva Vincenzo teramano come me anch'io voglio
Con un passetto diciamo
Indietro un po'più prossimo ricordare come ho ripreso la militanza radicale che poi si è configurata lo scorso anno quasi esattamente in questi giorni il venti e ventuno aprile con un secondo simposio riorganizziamo
A Giulianova su quattro temi centrali
è che appunto organizzammo per due motivi sostanziali
Prima di tutto per incontrare discutere quindi approfondire le tematiche che sul territorio avevamo
Già visto con la campagna elettorale di amnistia giustizia e libertà che si era conclusa pochi mesi prima
E quindi una questione locale importantissima a Giulianova insomma quella dei rom ma della
Esclusione dalla
Aggressione nei confronti di una minoranza quella
Sicuramente in quei giorni partiva la raccolta di firme per la proposta di legge d'iniziativa popolare l'eutanasia e quindi i con l'apporto insomma
Dei della Luca Coscioni riorganizziamo quel Pannella la faccenda fondamentale per l'Abruzzo del del NOT Rizza quindi delle trivellazioni petrolifere
Insomma sulla fascia costiera soprattutto è una questione sicuramente dell'amnistia dalla crisi della giustizia insomma
Quello che riscontrammo che riscontrai
In quei giorni dopo un periodo di tempo in cui se ero intervenuto sicuramente ne ristretto qualche apporto il partito l'avevo potuto dare però solo per spazi di tempo estremamente limitati quindi il ritorno indietro
La militanza politica mi è cara insomma no in
Questo per titoli danza radicale e quello del riscontrai il riprendendo le attività politica
Dopo aver raccolto faticosamente delle firme per alla presentazione di amnistia giustizia e libertà che bene presentare in Abruzzo voglio ricordare perché i teramani
Bollero presentare la lista differentemente da quello che avveniva
Indenne nel insomma nel decennio precedente dove essenzialmente a pescare da Pescara perché la città più grande insomma dell'Abruzzo veniva l'apporto differentemente proprio incompleta contorno con totalmente colgo controtendenza
Su mille firme oltre settecento
Da Teramo non ricordo insomma quante buche ad espiare
E via dicendo la prima domanda misi Poselli parlare velocemente con
Con la vita riguardo mi ricordo che Usai anche un un tono un po'forte insomma ricordando quello che invece succedeva qualche anno
Ma poiché l'ATER risicata e qui gli si pose un problema anche politico parlare riscontrai nell'organizzazione di questo convegno secondo simposio no il primo simposio al Kursaal di Giulianova
L'avevamo ottenuto appunto
Da nel novantatré Greco novantaquattro insomma ecco questo secondo simposio su tematiche così centrali così importanti implorando no
L'intervento dell'allora presidente di radicali italiani implora ambo l'intervento dell'allora segretario di radicali italiani
In programma o l'intervento del tesoriere eppure gli aiuti ci vennero dal partito Lilli ringraziamo ancora
Ricordiamo ancora
Veramente positivamente l'apporto del bene certo da Marco col teramano Abruzzese numero uno sponsor rimane poco ecco sicuramente da Emma
Ma scelto dal Maurizi o da da da dare da tutti insomma da da rivisitata da da ed Elisabetta che era intervenuta numerose volte come deputata a Teramo per una questione
Archeologica insomma di richiede di rilevanza archeologica e Mario Sergio non voglio citare vanno Amedeo insomma ecco stringendo
Queste il ira gli apporti
Comunque non son venuti all'ora non vengano non è dalla loro gruppo dirigente di radicali italiani ne dai i dagli organizzatori di radicali e Abruzzo
E quindi con grave disdoro non sono per loro
Però nonostante fossero aperte le porte per un loro intervento politico dopo il fallimento
Che avevo riscontrato nella operazione politica di di presentazione della lista evidentissimo
E dopoché erano stati messi a discussioni in discussione questioni centrali dal punto di vista di politica del
Io
Sanno di che cosa parliamo in abito da sposa parliamo di me di pescare avevo di Teramo o di che se non di quelle tematiche importantissima pescare costiera
Ora
Che
Venga poi tirata fuori di ogni Presidenza
So concludendo so concludendo se mi permetti no o no o non è possibile concludere vi chiedo scusa ecco allora se a un certo punto
Se quello è qua vado a concludere che ho vissuto
E che abbiamo incontrato è che praticamente cessato una chiusura assoluta perché cosa
Per prendere una farsa evidentemente associazione che reca poi come tutte le associazioni territoriali da U.I.L. grave
Problema di dover poi limitarsi
E limitare coloro i quali militanti radicali agiscono sul territorio e soprattutto chiudere sulle tematiche che sono le tematiche importantissime vitali di quel territorio la questione delle trivellazioni né una
Bene ecco allora dopodiché
Sento che appare così insomma appannata dall'alto
Una lista dove non so che posizioni ci siano riguardo a queste cose allora mi sembra non grave ma gravissimo non vedo
Quali tipo di militanza
Si esprima attraverso questa operazione politica vorrei sinceramente capirla non è stato possibile per diciamo scelta di determinati compagni discutere
Un anno ore
Il problema vediamo se è possibile discuterlo questo utilizzo grazie Presidente chiedo
Grazie
Allora Maria Giovanna deve ettari poi si preparano Mineo Lorenzo laddove il collaudo
Il Parini Jervolino Ferrante Sini Mazzotta Massari baccano Staderini Martucci Mainardi questa è l'ordine di norma poi quell'effettivo vediamo strada facendo
Quindi deve tanti altri dieci minuti il sì grazie care compagne e cari compagni e vorrei parlarvi veramente riassumere per sommi capi
Un po'del lavoro che abbiamo fatto congiuntamente tra parte in causa e radicale ecologisti per quanto riguarda il la questione caccia come già accennava ieri Fabrizio cioè vicino alla sul suo intervento ci siamo un po'divisi lavoro tra le due associazioni e noi di parte in causa ci siamo occupati occupati prevalentemente del tema della caccia relativo alla sicurezza
E all'incolumità diritto all'incolumità quindi parlerò brevemente di questi punti
Prima però consentitemi di ricordare visto che tutto sommato sono Segretario di un'associazione atti specifica che ovviamente le prime vittime designate e legalizzato della caccia sono gli animali non umani
Che muoiono milioni ogni anno e già qui volendo uno potrebbe rilevare un'enorme contraddizione tra una legislazione che da un lato tutela gli animali da uccisioni per cui del TAC o senza necessità e dall'altro lato conceda una categoria di cittadini di appunto provocare ferite
Mutilazioni e morte a migliori che animali selvatici ogni anno è per dire insomma il paradosso lo stesso cacciatore che va appunto a prendere a fucilate animali selvaggi selvatici potrebbe in teoria essere multato
Perché tiene il suo cane in un trasporti o troppo piccolo
Ecco se poi pensate che la caccia in fondo sia il male minore perché l'animale muore subito senza soffrire vi dico che anche questo non è vero perché gli stessi cacciatori cacciatori ammettono che circa cinquanta per cento degli animali non vi è non muore subito
Ma muore sono mente dopo diverse ore o giorni a causa delle ferite riportate spesso di fame di sete e perché ricordiamoci tutti che qui non stiamo andò ovviamente di professionisti di tiratori scelti addestrati dalla CIA ma stiamo parlando di dilettanti allo sbaraglio che sono autorizzati a sparare in luoghi pubblici
Allora
Ultima cosa dalle vittime la caccia rientra naturalmente anche gli animali i cani da caccia che spesso vengono tenuti in box più o meno grandi come questo
Piedistallo e spesso quando sono troppo vecchi non sono più utili alla causa vengono o abbandonati o uccisi con una fucilata ricordo poi brevemente il tema del saturnismo che connesso alla alla grandissima quantità di piombo che i cacciatori rilasciano nell'ambiente il piombo viene mangiato da alcuni animali per esempio le anatre provocandone la morte
Io ripopolamenti spesso siccome non ci sono sufficienti animali selvatici per soddisfare
La appunto le i bisogni dei cacciatori vengono si ricorre all'ANCI di animali alle fatiche su non avendo acquisito
Il comportamento corretto per procurarsi il cibo e per scappare dei predatori muoiono nei primi giorni dopo il rilascio oppure causano comunque diciamo inquinamento genetico con la fauna locale causando volte appunto estinzione difforme locali
Il bracconaggio spesso i cacciatori carta abbattono specie protette non necessariamente volontariamente ma anche per semplici errori di riconoscimento si stima che i novizi in particolare nel cinquantadue per cento dei casi non siano in grado di riconoscere correttamente le specie
L'ottantacinque per cento dei reati di bracconaggio è commesso da persone munite di licenza di caccia
Cito brevemente anche i danni all'agricoltura in certi casi sembra appunto addirittura che la caccia sia una la causa di aggravamento dei danni all'agricoltura recati da alcuni animali per esempio i cinghiali perché pare che la caccia in qualche modo disturbando la sincrona azione dei sincronizzazione dell'estro delle femmine
E praticamente paradossalmente incrementi la fertilità di questi animali
Poca e questi sono alcuni degli aspetti più così deleterio paradossali della caccia sulle quali sui quali ovviamente ci sarebbe più tempo da spendere
E però appunto adesso mi concentro un attimo su alcune questioni che riguardano in particolare la sicurezza
Siamo partiti nella nostra analisi da alcuni testi uno dei quali un testo molto interessanti che fa una comparazione accurate approfondita tra la legislazione attuale vigente in tema di sicurezza sul lavoro
E l'attuale legislazione che riguarda la caccia
Ricordiamo quindi cosa la caccia dal punto di vista della sicurezza la caccia e consiste nel libero uso di armi da fuoco da parte di dilettanti in luoghi non protetti che siano essi privati con pubblici
La caccia è regolata in Italia dalla legge quadro centocinquantasette approvato del novantadue
Riporto anche qui qualcuno i dati sulle vittime umane della caccia e Cianci ieri appunto ricordava mi sembra venticinque morti io un dato di centodiciotto tra morti e feriti
Vittime di caccia in sessantadue giorni venatori il che fa una media circa di due vittime al giorno tra morti e feriti
Centotrentuno Moretti morti non feriti a causa di lesioni determinati da fare determinate da fucilate dal negli ultimi sei anni
Su questo dato c'è da dire anche un'altra cosa spesso sento i cacciatori non tutti alcuni rappresentanti di associazioni venatorie rispondere a questo dato sulle vittime umane
Dicendo beh
No
Giorgio nove banche queste vittime includono anche i cacciatori
E
Comunque spesso rispondono con i rappresentanti delle associazioni venatorie dicendo beh cosa volete che siano questi numeri rispetto in I morti di per incidenti stradali il che a me sembra che Assante primo perché non serve un dottorato di statistica per capire che i valori assoluti
Fare paragoni tra i numeri assoluti non non serve a nulla bisognerebbe appunto rapportare ovviamente i numeri alla numero di veicoli in circolazione da un lato e al numero di cacciatori dall'altro ma poi soprattutto mi sembra una risposta che tende a voler fare passare il messaggio che
La caccia si certe pericolosa ma in qualche modo l'attività necessaria così come appunto si è necessario spostarci in automobile
E quindi anche queste di queste morti sono in qualche modo un evitabili un'inevitabile tributo di sangue è un'attività appunto considerata necessaria
Allora e veniamo al cuore del problema
Questa analisi appunto che era chiuso in un libro molto interessante che vi consiglio di leggere si chiama caccia all'uomo in questa analisi l'auto ore Filippo Schillaci sono interessate comparazione tra la normativa attuale in tema di sicurezza sul lavoro e la normativa che riguarda appunto l'attività venatoria
E lui sottolinea diciamo la differenza fondamentale nel caso della legislazione in tema di sicurezza sul lavoro
Tutte leggi sulle legislazioni diciamo avanzate
Hanno ormai del tutto superato una concezione puramente a risarcitoria della dell'infortunio dell'incidente sul lavoro cioè una volta si considerava l'incidente sul lavoro una sorta di tragica fatalità
In qualche modo non prevedibile non prevedibile e datore di lavoro era obbligato a risarcire la vittima o i suoi familiari
Ma c'era poco o quasi nulla per quanto riguarda la prevenzione oggi grazie a Dio
E le legislazioni attuali sono ovviamente del tutto centrate sulla prevenzione dell'incidente che non è più visto come tragica fatalità
Ma come la risultante della serie di una mancata più Della serie di
Della mancata applicazione di norme volte appunto a prevenire il fatto
Nella caccia siamo invece ancora ancorati a una logica che potrei definire ottocentesca del tutto risarcitoria
Nella legislatura legislazione attuale prevede appunto l'obbligo di istituire un fondo di garanzia per le vittime quindi la legislazione riconosce e d'altra parte e ovvio che la caccia in attività pericolosa
E ma non c'è praticamente nulla o quasi che riguardi la prevenzione
Tranne appunto alcune norme che riguardano le distanze minime da tenere appunto in relazione a fabbricati eccetera vedremo qualcosa anche su questo
è più
Secondo punto l'analisi di Schillaci questo non è un caso nel senso che la caccia per sua natura
Essendo un'attività che si svolge in luoghi nonna modificati dall'uomo in luoghi impervi in condizioni di scarsa visibilità per sua natura non è esercitabile in condizioni di accettabile sicurezza almeno di condizioni che noi
Oggi con i nostri canoni fattuali considereremmo accettabili per questo motivo la legislazione sulla caccia è rimasta in un certo senso così antiquata
Sempre in questo libro c'è un calcolo molto interessante che è stato fatto prendendo dati non recentissimi ma questo non è importante dati del due mila e uno fonte Eurispes
Che facendo un confronto fra le vittime della caccia e le vittime sul lavoro e ovviamente normalizzando questi dati per il numero di giornate lavorative da un lato il numero di giornate di caccia dall'altro si riscontra che in sostanza
La caccia uccide in proporzione sei volte di più del lavoro
Ecco quindi diciamo se anche se oggi giustamente anche un solo morto sul lavoro ci sembra in qualcosa di insomma che DDT
Inaccettabile mi chiedo come dobbiamo considerare i morti per caccia
Brevemente alcuni punti più specifici io rinnovo delle licenze di caccia allora un darebbe naturale pensare che trattandosi di un'attività
In inerentemente intimamente pericolosa
Il rilascio il rinnovo di licenze sia soggetto ad una serie di controlli rigorosi così non è
La licenza di caccia una validità es di sei anni indipendentemente dall'età di chi richiede il rinnovo quindi se è un cacciatore supponiamo riesce a rinnovare la sua licenza novant'anni
Questo cacciatore potrà sparare fino a novantasei anni senza dovere subire alcuno controllo su diciamo variazioni del suo stato così di salute psicofisica
Inoltre Nones non è richiesto alcun esame di abilitazione all'uso delle armi se non alla prima richiesta di licenza e quindi un cacciatore appunto che caccia per cinquant'anni ha sostenuto un solo esame di abilitazione all'uso delle armi quando ho preso la licenza cinquant'anni fa e
Ho già finito benissimo
E cosa volevo dire e se esonerato da questo esame se ha sostenuto servizio militare basta fare un confronto con quello che prevede la normativa per il rinnovo della patente di guida e ci rendiamo conto che in sostanza la normativa
è più facile ottenere il rinnovo di una licenza di caccia che non il rinnovo di una patente di guida
Brevissimamente la legge centocinquanta sei contiene altre lacune clamorose
Non è prevista alcuna limitazione della caccia in caso di nebbia le strade poderali e interpoderali di cui le nostre campagne sono piene sono escluse da qualsiasi limite di legge cioè se noi
Escursionistici avventuriamo in una stradina che collega due poteri
Siamo lo faccia ma lo sto Prisco pericolo perché la legge non ci tutela interni distanze di sicurezza
L'articolo duecentoquarantadue del Codice civile la già
Il Tato Fabrizio Cianci ieri il cacciatore può entrare nei fondi privati anche senza permesso del proprietario questa crea o notevolissimi problemi al turismo soprattutto hai gestori e proprietari di agriturismi perché per ovvi motivi
è i minori possono partecipare a battute di caccia
Cito la il fatto che i controlli sono insufficienti e comunque la caccia per sua natura non può essere passibile di un controllo capillare di nuovo perché si svolge in
In una contesto appunto non controllabile dall'uomo ecco ricevere un esercito di controllare ma a quel punto paradossalmente ha probabilità di incidenti aumenterebbe
Ecco ho cercato di essere
Insomma più possibile stringata ma non sono stata i tempi in ogni caso
Questi sono alcuni dei risultati che a cui siamo pervenuti e che cercheremo di convogliare insieme a quelli che sono pervenuti radicali con logistiche riguardano
Tematiche ambientali eccetera
Cercava di convogliare in una proposta di legge che affronti alcuni di questi punti possibilmente quelli più appunto paradossali e contraddittori grazie
Grazie
Allora pronunciato Lorenzo Mineo dove
Che anche lunedì invitato se non sbaglio
Scritto io mentre passi destinato ad essere poi SIS il rappresentante di
Dico radicali Napoli per capirci poi sulla geografia napoletana qualcun altro spiega vai
Essere benissimo
Si ti diamo cinque minuti conclusioni
Sì ecco cercano di essere breve io insomma
Il mio intervento è anche un intervento in qualche modo da esterno nel senso che fino a ieri
Non ero neppure iscritto quindi può anche essere interessante dare uno sguardo da chi fino al momento fa non era interno alle dinamiche di questo soggetto politico
Ma
Diciamo che è interessante il fatto che io mentre si sia del Senato ancora diciamo non ancora ventenne perché mi si dice che è un'eccezione questo fatto allora mi mi interessa rilevare il perché effettivamente
Anche la partecipazione giovanile sia
Una problematica di questo soggetto politico
E se la vogliamo considerare tale io la considererei tale non tanto per motivi ideologici una esaltazione del giovanilismo che quanto di più lontano
Dalla cultura radicale ma
Più che altro perché i giovani in qualche modo sono quelli che più
Vivono e comprendono la drammaticità dama di citare i tempi correnti e quindi non riuscire in un coinvolgimento con i giovani può voler dire non riuscire a comprendere intercettare i tempi correnti anche le modalità
Comunicative nuove e io in questo
Dobbiamo capire a questo punto perché c'è effettivamente questa difficoltà se la vogliamo tenere presente
è una difficoltà sicuramente legata all'ostracismo nei nostri confronti io da radicale in qualche modo non posso in alcun modo
Dissentire dall'analisi sulla partitocrazia sulla vigenza di un regime partitocratico però dobbiamo anche pene presente che non c'è il discorso critico sulla carenza strutturale di democrazia in questo Paese che non parta da un discorso anche autocritico
Sulle modalità comunicative sulla strategia politica
Nostra
E
Ecco io vorrei dire che
Anche qua ancora una volta questa difficoltà è legata esclusivamente forse a modalità di comunicazione nel senso che se si può se si va poi a vedere i contenuti della proposta politica radicale io sono arciconvinto che lì fuori la stragrande maggioranza dei cittadini e anche dei giovani a questo punto
Sia di fatto sulle stesse posizioni che non è storicamente portiamo avanti da anni
E in effetti
Sia storicamente su queste posizioni ma peraltro per come noi portiamo avanti e abbiamo fatto per esempio
Da ultimo sulla questione giustizia certe battaglie forse talvolta certe questioni sono state percepite
Come un fossilizzare a.C. su alcuni temi la questione giustizia continuo a ritenere che sia forse il primo problema italiano in questo momento perché quello che nella maniera più emblematica
Riflette la drammaticità della illegalità istituzionale che noi continuiamo di enunciare
Ma allo stesso tempo la questione giustizia fa un unicum con la questione dell'immigrazione fa un unico un con la questione del proibizionismo fa un unicum con la questione economica perché come non dobbiamo mai stancarci rinunciare
Nessun imprenditore viene investire in questo Paese se poi i tempi dallo giustizia sono quelli che sono
E allora dobbiamo approcciarci a questi temi con questo sguardo di trecentosessanta gradi anche perché un approccio più vasto
Alle tematiche politiche è quello anche che vorrebbero molti giovani che hanno la volontà di informarsi hanno il desiderio di informarsi e formarsi nella loro coscienza su determinate tiene temi ma incontrano soltanto i proclami
E i populismi
Della partitocrazia oggi diciamo che nel panorama politico imperversa un liberismo una tendenza a mettere al centro il leader
Anche davanti alla proposta politica in termini di contenuti allora ma in questo noi radicali
Possiamo essere l'alternativa l'alternativa sul piano della proposta politica e sul piano dei contenuti
Ma in questo dobbiamo anche incalzare sfidare
Le altre forze politiche nel senso di un continuo suggerimento di un continuo stimolo
E questo quindi implica una relazionarci con le altre forze politiche relazione che può voler dire dialogo ma anche dissidio ma che di certo non può voler dire isolamento come talvolta si ha la percezione
Perché francamente spesso alcune scelte politiche politiche possono apparire politiche è un po'isolazionista per esempio io che sono alla potrà esercitare per la prima volta il mio voto adesso
Avrei tanto voluto votare un qualche rappresentante radicale sta mettendo le mani nei capelli perché veramente non so
Che che scelta politica fare
è per questo che insomma per concludere vorrei dire che
Per evitare di essere diciamo di diventare
In qualche modo settari
Dobbiamo riprendere quel messaggio che veniva detto prima che ho sentito dire prima cioè che non serve una patente o un test per determinare se uno è radicale o meno
Ed è il vero secondo me che ero radicale che si sente radicale come si diceva cioè ognuno può avere un suo modo di vivere la radicalità anche con un riflesso politico diverso
E a questo punto stanno voi nonostante l'ostracismo nei nostri confronti
Vincere la sfida è far capire a tante persone lì fuori che non se ne sono neanche accorto e magari
Che sono radicali senza saperlo
In questo volevo porre l'attenzione
Grazie Lorenzo
Apprezzo il vento Orlando ieri
Se il medico
Nove cognome

Pongo a
Buon pomeriggio
Dieci minuti alle oltretutto si vediamo grazie
Allora io volevo un po'come vi rappresentata dalla mia spessore un po'avvenire di questo gruppo
Dire cosa ho visto in questi tre-quattro mese la mia prima esperienza diciamo alla membro del Comitato dei la decade italiani
Dunque diciamo la prima cosa che voglio dire questa io leggo sul leggo non è più vero non leggo più tanto la le nostre ma in lista
La risposta perché sono enti inutili
Ciò che trovo è polemiche sono pronto a te polemiche personali repliche repliche
Repliche come dire
Veramente dei personalismi
Che sono senza direzione cioè il problema è che questo movimento senza direzione
Direzione che ci consenta di andare da qualche parte che abbiamo scelto insieme che ci viene proposto da qualcuno
Che magari come dire anche esprima e io questo troverebbe molto maturo da parte degli organi dirigenti ove vi siano delle difficoltà chiedere una mano un aiuto in Consiglio
Cosa che io non ho mai visto fare
Quindi diciamo spesso ciò che emerse o come sensazione direi emotiva direi prima che ancora che nazionale ho l'impressione che ciascuno di noi viva o ciascuno di voi
Viva in una monade propria
Una monade propria nella quale in sostanza ci sia questo concetto di autoreferenzialità
Di che non ne è in grado di che di di di fare gruppo di fare collante di far sì che questo movimento possa scaricare a terra la forza che ha dal punto di vista intellettuale
Perché dal punto di vista intellettuale ciascuno di voi io dico voi perché io sono come dire
Modestamente quello che è stato definito un radicale chiunque no quella persona che c'è non c'è che a impegni di lavoro che quindi molto distratto da altra cosa
In ciascuno di voi invece in realtà sarebbe in grado di esprimere
Problema che il non non facciamo somma facciamo sottrazione
Facciamo sottrazione ora diciamo quando e dico queste cose le parole
Voglio ancora giunzione qualcuna Dio mi occupo di organizzazione
E questo non è nient'altro che una organizzazione come tante altre non ci sono delle specificità come
Diciamo le organizzazioni hanno delle regole con le quali funzionano
Ora office ho sentito parlare di mancanza di fiducia di lamentele questo diciamo
Questa questo mio grido dei di dolore questo questo questo lamento arrivato dagli organi dirigente credo da ma da turco se non mi ricordo male
Ora il problema cui che certamente se la mancanza di fiducia non c'è più giusto tra di noi
Ma la la cosa importante da sapere che normalmente in tutte le organizzazione ciò no le persone che sono in grado di esse di costruire un clima di fiducia all'interno di un gruppo sono i leader
Quindi come dire ciò che in realtà è stato rimproverato non so a chi in maniera molto generica non c'è fiducia
Questa questo rimprovero diciamo se vogliamo chiamarlo rimprovero a questa osservazione è qualcosa che interroga di nuovo gli organi dirigenti
Sono gli organi dirigenti che hanno perso la fiducia sono gli organi dirigenti che non sono in grado di mantenere la fiducia
Quindi diciamo quando dice quando sostenevo prima non è una cosa questa semplicemente come dire di in direzione o che accada normalmente in tutte le o le organizzazione non c'è niente dei come dire di di di personale Curia
Io diciamo non voglio far parte degli schierati con con con con qualcuno contro qualcun altro
Io ho semplicemente come dire faccio altresì di diagnosi di ciò che io degli undici o che osservo
E quindi diciamo come dicevo prima la mancanza di di di fiducia si corregge aprendo alle informazione avendo una gestione trasparente
Dei danari e delle idee delle decisioni che vengono prese
Coinvolgere le persone usare la retta per esempio per coinvolgerà le persone qui diciamo volevo ancora fare un'osservazione se possibile al professionale anche nuova
Che
Poi Italo dico io no medesimo medi strike mi distrae
Mi distrae
Allora quello che stavo dicendo era questo diciamo quando noi parliamo di dirette di internet così via
Noi diamo sempre tener presente che vi sono alcuni strumenti che sono molto diverse da altre
Per esempio il blog e qui va parlo dei ditte dei cinque stelle quindi il blog è il blog avrà questo tipo di strumento è quello più autoritativo possibile che esista in cui c'erano autorità che
Blob GA pubblica decide chi può parlare e chi no e così via quindi quando no meravigliato del fatto che il cinque stelle c'era movimento autoritario lo sono lo sono anche dal punto di vista di come si proiettano sulla retta
Noi radicali invece avremmo dovuto potremmo diventare qualcosa di diverso
Allora io questa melillese che io vedo come dire frequentata in questo modo mi piacerebbe sputano sostituirla con dei gruppi di lavoro aperti sulla rete quale che sia una comunità e
Sulla quale in qualche modo e tempo
Che siano o strutturate da un punto di vista come dire argomento di materia che siano guidate da qualcuno quel ramo puoi fare un lungo ragionamento facciamo banche questo mestiere faccio il Comune che Masa diciamo da qualche volta quindi questo non è del mio mestiere
E diciamo questo modo di lavorare costo vorrebbe fiducia dal basso perché comprometterebbe alle persone di partecipare il proporre idee
Come dire essere guidate nel par nel prendere parte alla vita di questo movimento
Quindi diciamo come proposta concreta diciamo e una questa provare a costruire in maniera professionale Delia ambienti di lavoro né con le persone possono condividere delle idee proporre suggerire
Impegna se intorno a degli oggetti e degli obiettivi comuni
E l'ultima cosa che voglio dire questa anzi due ancora la la prima la galassia la galassia dal punto di vista organizzativo un vantaggio e flessibile
Quindi permette diciamo così a ciascuno di noi di impegnarsi in una serie di come dire temi specifici e consente anche al partito dei no
Impegnasse necessariamente qui in quanto tali alcuni tipi di iniziativa quindi
Non riesco a comprendere la logica che farsi che poi venga rimproverato alla Aglietta che la nostra reazione di Torino di avere imbonitore sente nella lista
Il vantaggio di essere così strutturati in maniera flessibile eh ciò che poi ci permette di non impegnare il partito
Radicale in questa iniziativa ma semplicemente alla Aglietta ora non è possibile a rimproverare
Ciò che la flessibilità ci consente di fare è un assurdo stiamo rimproverando ci ciò per il quale abbiamo costruito
In qualche modo nostro nostra struttura ci siano costruite così per essere flessibili
Quando siamo la flessibilità questo diventa un problema questo lo trovo veramente inc contraddittorio o chi strutturiamo in maniera rigida
è quindi questa sarebbe un'altra storia oppure accettiamo nostra flessibilità l'ultima cosa era questa la sede
Mi è sembrato di capire che una delle proposte separati vendere una serietà se le stesse insomma ora io su questo inviterei gli organi decente a riflettere perché alle sedi posti luoghi
In cui o in qualche modo sì in cui in qualche modo si è espressa la storia di quel passo spesso si parla di questo movimento sono anche lui simboli sì
Ora i simboli contano e quindi ci sono degli elementi di tipo affettivo somma che leggono questo gruppo io credo o alcune somme però per me luglio gli uni con gli altri quindi diciamo io prima di procedere in questo senso ci pensa lei molto bene
Come contributo concreto personale raddoppio la mia quota di iscrizione devo notare che
Di modo tale che questo momento se mai dovesse arrivare a dare vi più tardi e invito tutti i membri del Comitato fare lo stesso ma nota che ci sia un gesto concreto
Concreto è un invito non è ovviamente un obbligo concreto affinché questa decisione diciamo così in qualche modo lo possa essere non apposta viene sarà ringrazio
Grazie
Lorenzo Vittorini e poi io Ugolino
Sempre otto minuti in Campania e in altri no Iacolare da sopra la proposta che ha ricordato sul fatto del degli strumenti per l'organizzazione abbiamo provato l'altra volta presentando un documento on line ma che dava
Qualche suggerimento su qualche strumento da poter adottare quindi e ancora a disposizione di tutto questo Comitato se volete
Se ritenete di andare avanti su quella linea e quindi di confermare qualche qualcheduno delle previsioni che sono lì dentro magari lo rifacciamo circolare in sé ma qualche emendamento che poi
Era stato proposto proprio per organizzare presenta la gestione on line dei nostri lavori
Però di credo che sia opportuno iniziare la relazione l'intervento dalla relazioni segreteria che contiene nella sua parte conclusiva
Una citazione la lettera di Ravelli che quanto meno ha il merito di aver rilanciato quel documento di Igor Boni che ormai data quasi dieci anni fa
Che mostra come il dibattito di oggi in realtà non sia il dibattito di oggi ma si antico di almeno dieci anni anche per quello che riguarda alcune proposte per esempio sulla parte delle politiche del lavoro che sono state citate stamattina da Valeria Manieri per esempio
Va bene identifica in alcuni compagni associazioni
I responsabili dell'inesorabile declino e la parola che viene usata nel suo testo e non è da solo perché basta frequentare mailing list per vedere che è supportato da altri non molti per la verità
Va be'rappresentati cui
Che ritengono che il problema sia da identificare proprio alcune persone organizzazioni che fanno parte della nostra realtà sorprende più che altro ma al limite
è sintomatico della situazione in cui ci troviamo
Che sia venuto dalla segretaria nella sua relazione un un'adesione a queste parole che vedono proprio in alcuni di noi il vero problema che insomma più che una lettera che fa un'analisi politica io
Ho visto queste parole
Di Sergio un certo grado di risentimento piuttosto che di frustrazioni impotente rispetto ad una dramma più personale che partitico nel vedere che insomma in cui in questa storia che tu che ci accomuna tutti prosegue e prosegue anche nonostante quello che è stato l'impegno di tanti di noi per tanti anni e nonostante quindi
Quello che è stato il vissuto di del delle stesse persone che hanno dato vita alla politica radicale negli ultimi anni che ultimamente sono state sicuramente meno presenti tra di noi eppure eppure le cose sono andata avanti ma anche una punto di vista
Abbastanza qualcuno ricordava
Presuntuoso sul fatto che si possa distinguere tra i buoni radicali cattivi radicali radicali utili radicali inutili quelli che sono più radicale degli altri ma anche abbastanza
Mio per rispetto all'analisi della nella nostra situazione perché se è vero che ci sono dei problemi macroscopici sono stati ricordati nelle relazioni
Di apertura è anche vero che bisogna conoscere
A fondo quella che è la situazione nostra delle attività e delle passività ma anche del contesto in cui ci troviamo allora ritenere che tutti i nostri problemi derivino da un emendamento il Parini fatto qualche anno fa
Per l'elezione del comitato è una di era del nazionali radicali italiani
E insomma vedete benissimo che le persone che sono rappresentate qua dentro non sono cambiate di una virgola
In tutti questi anni sono sempre noi e dimenticare invece
Che è fuori di cui fuori da noi è stata fatta una legge elettorale per le elezioni europee che pone una soglia di sbarramento al quattro per cento che ha annullato la presenza dei radicali al Parlamento europeo dopo quarant'anni ininterrotti di presenza lì dentro
Vedere che si sta preparando una legge l'Italie comuni che mette
Delle soglie di accesso e di costruzione delle maggioranze che non sono solo delle soglie impossibili per coalizzare
Dei dei partiti e delle realtà che possono effettivamente riuscirà a rappresentare quello che è il corpo elettorale ma che
Artificialmente polarizzato su due partiti minoritari tutta la rappresentanza parlamentare per non parlare
Come anche Beltrandi dal tran d'altronde ha ricordato questa riforma del Senato così assurda che anziché intervenire solo sul superamento della
Dubitare della bicameralismo perfetto decide di
Concentrare sulla superamento del momento elettorale per il fatto si crea un Senato
De
Un Senato dei nominati tutto il concentrato della energie del cambiamento
Se interpretato da questa nuova strana maggioranza a guidare iniziale così come pensare che il problema possa essere Silvio viale piuttosto che Vecelio come Presidente quando
In realtà abbiamo visto come sono stati i D'Alema ieri come oggi Renzi ma Berlusconi tutto questo periodo ad essere sempre
Posta costantemente
Organizzati per respingere le nostre proposte referendarie per fare
Le
Le gli appelli a non andare al voto perché tanto poi ci avrebbero pensato loro
Con i referendum che non bisognava prima firmare e poi votare perché tanto avrebbero fatto loro le riforme e siamo ancora oggi alle riforme dell'annuncio perché poi
Direi di sì di di riforme finora ne ha molto parlate ma quello che abbiamo visto l'uniche cose approvate per il momento sono appunto
L'Italie quello di cui sopra e poco altro
Ma che dire del l'elezione a tesoriere di Valerio Federico che nulla tiene
In considerazione l'impossibilità
Che abbiamo documentato di raccontare la nostra posizione ai milioni di elettori fuori di qui come se potesse essere il problema di chi interpreta protempore nostre politiche quali interno quanto piuttosto di andare a chiedere
L'obolo dell'iscrizione fuori qui raccontando quelle che sono i nostri progetti ma ancora per esempio citando gli esempi dell'associazione agli etto dell'azione trazione Tortora come il vero problema
Quando il vero problema non sono le associazioni che oggi esistono in questa galassia quanto la sparizione di tutto quel patrimonio
Di presenza territoriale di iscritti e militanti che oggi
Non sono quelli che ci sono ma sono quelli che non ci sono
Perché in realtà a parte la somma le parole che vediamo ricorrere anche nelle mailing list ci sono compagni che sono affezionato a Termini oncologici diciamo grumi metastasi putrefazione sulla sembra
Che che veramente ci sia ci sia affezionati anche dal punto di vista di linguaggio ad una da delle immagini che sono veramente
Ricucire contro le quali sembra che la proposta possa essere solo quella dell'imbalsamati onestà della conservazione dell'esistente come unica proposta di autoconservazione per riuscire a sopravvivere alla crisi che
Dici
Che già ci attraversa ma questo senza considerare invece quale che sono le realtà vere e spesso
Non conosciute
Delle realtà territoriali che fuori da queste polemiche da queste
Stanze fuori da queste mailing list lavorano e lavorano anche bene perché è vero che di cose ne vengono fatte anche tante perché se dal punto di vista se dal nel dibattito nazionale
La legge quaranta e l'eutanasia legale sono gli esempi di campani condotte con successo in una maniera
Da poter essere anche
Conosciute dal dal pubblico più in generale nero che a livello locale io conosco la realtà milanese poche altre che leggo attraverso le mailing list
Abbiamo messi insieme
Campani non esattamente locali come quella della legalizzazione della legalità delle elezioni regionale due del due mila dieci con la denuncia di sia Rigoni ma era esattamente la stessa operazione svolta attraverso le denunce i giornali tribunali sulle firme false
Di Cotta il Regione Piemonte la Lombardia sarebbe esattamente nella stessa identica condizione se non si fosse arrivati a votare prima
Che Formigoni scappasse al Senato per evitare che le sentenze passate in giudicato quest'ultimo novembre accogliessero a dover lasciare dopo diciassette anni la guida della Regione Lombardia
Ma ancora le venticinque mila firme prese per introdurre a Milano la reazione di razze anche al fatto che noi siamo stati e siamo ancora un partito in grado di organizzarsi di coalizzarsi intorno a degli obiettivi
Infatti con l'aiuto di tutto questo partito per ottenere quel risultato così come l'Unione i civili testamento biologico
La deliberanti discriminazione conquistata Milano prima
Tra le iniziative popolari ad essere attivate in un Comune di quella rilievo e votata all'interno del Consiglio Comunale lega-proposta sulle stanze da iniezione l'analisi sulle partecipate fatta a Roma quando a Milano come quella sulla trasparenza come quella sua expo io non sto ad aprire una parentesi che ci vede impegnate sugli scempi di Expo
Che è sicuramente molto più che una tematica locale una tematica nazionale
Che vede il nostro impegno danni a denunciare quello che è per esempio la via d'acqua che o semplicemente un emblema
Delle illegalità di come sono state concepite prima dalla Moratti poi d'accordo con Formigoni oggi nella continuità con il PD
Milanese de di stampo ancora sostanzialmente pena piano nel voler confermare un'opera che nessuno sembra aver partorito anche ancora oggi
Costerà due milioni di euro al chilometro per portare acqua far lavorare gli amici degli amici adesso poi sono arrivati primi arresti le inchieste ma ce ne saranno per anni di queste cose che abbiamo tentato di
Contrastare ma cosa dice cosa dire dei radicali di Roma la battaglia sui rifiuti sull'anagrafe pubblica le clientele delle controllate e il lungomare di Ostia la questione a Roma che non è certo solo una questione romana
Sono questioni che vedono delle attività
Dell'attività profonde efficaci in grado di incidere ovunque ci sia un radicale perché la differenza si è vista ed è stata fatta sono esempi che
La Tortora radicali a Roma
Come associazione radicali Napoli sono portatori di iniziativa politica non di polemica sono portatori di esperienze che vanno supportate vanno organizzate che portano anche i loro frutti a Milano abbiamo organizzato convegni sulla giustizia
Convegni sul sulla figura di torto nel venticinquesimo dell'arresto del trentesimo anniversario della morte il garante per i detenuti a Milano con le manifestazioni davanti
A San Vittore ma non solo a livello locale i centri
Locali sono delle dei centri d'iniziativa anche dal punto vista transnazionale con gli incontri con gli esuli siriani con
Gli incontri per approfondire il la realtà egiziana con nelle battaglie grazie anche alla l'attività dell'associazione certi diritti ad a Milano in altre città sulla situazione in Uganda degli eleggibili ti in Russia
Dell'Ucraina con le compagnie come Edoardo dal ROS che sono proprio lì sul posto a lavorare senza che se ne sa perché se ne parli ma persino su amnistia giustizia libertà e i dodici referendum sono state le associazioni locali che fanno fatto da portatori di firme ed iniziativa senza
Un'articolazione e l'anno l'hanno ben visto quelli che hanno coordinato queste campani che poi dopo tanta polemica si sono trovati a dover alzare il telefono e a chiamare i referenti sul territorio che sono stati elencati
Dalla
Segretaria in quelli che sono rimasti e conosciuti
Che poi sono andati a fare i tavoli perché tutti noi queste campagne le abbiamo fatte fino in fondo indipendentemente da quelle che sono stati i giudizi di merito e se siamo riusciti a portare qualche risultato nonostante la cortina fumogena che si è creata intorno per esempio
Ma è solo il caso I dodici referendum di cui era stato annunciato un ricorso che poi forse non si può fare chissà se quelle firme c'erano davvero e anche quelle
Che fine hanno fatto quindi problemi non sono i compagni dell'associazioni locali esistenti ma se mai quelli che mancano all'appello i sedicenti radicali ignoti che lo sono anzitutto perché ne sono ignote le attività
Gli impegni politici
E non nelle
Produzione Diana temi e di scomuniche e fa specie vedere come plaude Lotito ciò quelli che da almeno un decennio hanno avuto e hanno la responsabilità formale politica della galassia perché è un problema a livello di classe dirigente
Cioè non tanto delle persone che lavorano
Decentrato ma agli enti ha gestito
Il gruppo dirigente per anni almeno
Da un decennio devo dire in continuità senza sostanziali
Modificazione allora per con per concludere spesso ci viene detto voi volete solo un movimento un momento Cuccolo partitocratico con la sua burocrazia di eletti ecco
Io nel sentire queste critiche mi viene da dire se quello che non abbiamo creato negli ultimi anni è proprio quello di movimento coro
Partitocratico che stati in grado poi nonostante dirà ma non ci sono le condizioni per partecipare alle lezioni di partecipare a tutti gli appuntamenti
Elettorali da Pistoia alla Basilicata da CGIL in ogni occasione si potesse
Fare qualche cosa senza riuscire in un qualche modo ad incidere veramente sulle battaglie per esempio anche quella sulla giustizia e sul sull'amnistia che continuiamo sulla quale continuiamo ad insistere senza efficacia danni e se si parla di transnazionali mi chiedo veramente che cosa è stato fatto per rilanciare quel transnazionali che tutti a parole dicono di voler
Rilanciare ma che oggi di fatto non è un soggetto costituente costituita da un soggetto che vive delle battaglie prestate da altri soggetti che si ricordano di mettere sopra
Il logo quando organizzano qualche cosa loro si può dire che c'è il cappello tra nazionale ma di fatto non a cariche non ha numeri telefonando non attività Zenone per l'ottimo devo dire
Radicali USA radical perché viene mandato c'è un bollettino che
Da questa sensazione di vitalità di questo soggetto ma anche richiamare all'iscrizione chiedere
La tessera compiamo le tessere ma come si fa anche a chiedere ma io non dico a noi stessi ma fuori di qui a chiedere la tessera per un soggetto di cui non si capisce qual è il progetto
Quale quali sono gli obiettivi
Come sono impiegati
I denari sale denari sono girati per far ridere cosa gli stipendi ma di chi le strutture vi sono girati ad altri secolo come si fa ad essere ad essere convincenti su una questione questo genere è chiaro che il rilancio
Di quella battaglia è fondamentale ma non dimentichiamo che da questo Comitato nazionale
Che ritenuto di in più di una cauzione la proposta per esempio di fare un congresso Daria di fare un'assemblea che riunisse tutti i soggetti per rilanciare il non per far salire saltare tutto e anche all'ultimo congresso del suo non è che voglia citarmi ma dove dobbiamo essere convinti che dobbiamo essere disponibili affare
Fermare le attività di questa di questo movimento e a mettere le risorse che avanzano sulla contributo per organizzare la vita statutaria del Partito Radicale transnazionale perché possa vivere
Come motore dell'iniziativa di tutti gli altri soggetti che poi andranno cercando si le tessere se saranno in grado di sopravvivere con l'autofinanziamento
Tuttora nessuno dobbiamo avere un'ambizione nel rilanciare gli obiettivi politici del transnazionale ma per davvero non a parole ripartire dalle associazioni locali e virtuose che
Fanno attività politica e la sanno fare intensificare l'elezione il controllo sulle elezioni europee
Del quale siamo completamente assenti ma non tanto quei candidati l'ambizione e ho concluso ma sulla sul fatto proprio di poter dire qualche cosa non si può risolvere tutta la questione la partecipazione alle elezioni europee dopo quarant'anni che noi abbiamo partecipato a tutte le elezioni europee del Sindaco
Che non ci sono le condizioni senza porsi il problema dell'attenzione all'abusivismo della campagna di manifesti elettorali dei ricorsi
Della questione dei tetti di spesa di come viene gestita la la campagna elettorale lo dobbiamo pianificare da qui la nostra presenza all'europea anche da non candidati per garantire la democraticità per quanto ci è possibile di quel
Pro cesso e allora forse l'alt e sarà la fuffa che sarà lo sarà senz'altro perché anche perché come radicali non abbiamo saputo né discutere né cogliere quell'occasione perché coi radicali forse sarebbe stata un'altra cosa adesso probabilmente sarà una roba tutto diverso
L'orrore assumiamoci all'inesorabile declino degli amanti della putrefazione che
Abbondano qui dentro né dobbiamo tornare a lottare contro le evidenti difficoltà che abbiamo non abbiamo una data di scadenza io credo
E credo invece che fino a quando ci sarà in giro l'ultimo radicale i radicali ci saranno ed è per questo che dobbiamo impegnarci e continuare a lottare grazie
Grazie arrivi
Jervolino cessi
Perfetto
Dopo il ruolino
Si dopano Ferrante simili Mazzotta
Per
Io credo che in questi ultimi ore di politica radicale
Siano accadute delle cose che ci dovrebbero portare a una riflessione approfondita anche rispetto
Non solo ai problemi interni che ci sono ed è inutile stare qui a negarli ma anche
Di quello che dovremmo fare a mio avviso da domani mattina per riavviare in un modo più o
Incisivo
La mobilitazione
Radicale allora io questi momenti che a mio avviso dovrebbero portarci a una riflessione sono due
Il primo all'intervento di oggi di Marco Pannella
è il secondo è quello che è accaduto
Qualche giorno fa rispetto alla legge quaranta quindi alla decisione della Corte costituzionale
Sul diretto di
Eterologa
Sulla missione sì
Allora
Dico questo perché noi Radicali ci siamo affidati sempre storicamente
A due strumenti per portare avanti la nostra politica
Uno era quello dei referendum
è un altro era quello delle lezioni politica
I referendum per varie questioni tra cui la mancanza di militanza tra cui i dati di Betto quindi sull'informazione
Ma anche
Sulla mancanza di risorse economiche
Ormai siamo
Quasi certi che allo stato attuale poi fra dieci anni vorrà fra cinque anni le cose potranno cambiare da soli
Una campagna referendaria non la conosciamo affari
Su questo c'è da dire che noi pochi giorni fa abbiamo vinto una battaglia
Abbiamo vinto una battaglia che proponemmo nel due mila quattro due mila cinque attraverso una campagna referendaria
Che
Attraverso il non raggiungimento del quorum perdente
Quindi c'è questo a differenza noi tra con i referendum quella battaglia l'abbiamo persa con nel ricorso delle coppie attraverso il grande lavoro di Filomena Gallo è dell'Associazione Luca Coscioni in gran parte l'abbiamo vinta
E questa è una questione
Qua c'è anche la l'altra questione che è la questione delle elezioni politiche e delle elezioni europee
Che ormai solo delle lezioni che allo stato attuale alle condizioni attuali per noi sono improponibili perché c'hanno degli sbarramenti così alti che noi come era indicato in quanto tali a mio avviso
Anche difficile andare a presentarsi
Allora in tutta questa
In tutta questa mancanza di strumenti noi quando il martedì sera ci vediamo con l'Associazione radicali Roma cerchiamo sempre di comprendere qual è
Lo strumento che può essere utile per portare avanti le battaglie politico a quando
Ci chiediamo questo ci siamo date delle risposte che poi alla fine riprenderò alla fine di questo il mio intervento riprenderò però oggi c'è stato l'intervento di Marco Pannella che rispondendo a una domanda posta da Marco Cappato
Dice
Bene noi dobbiamo denunciare il nostro Paese
Rispetto alle villette alla violazione delle leggi su tutte le latterie attenzione perché questo è un passaggio fondamentale che
Molto probabilmente qui dentro compreso il sottoscritto
Pochi hanno capito su tutte le materie quindi anche
Chi dice l'amnistia amnistia amnistia e che palle questa amnistia sembra può parlare di questione delle carceri sembra parla che nessuno
Di
Di radicale ha mai detto che su altre questioni non si può seguire la street la stessa strada della denuncia infatti alcuni di noi lo fanno
Ora rete
Scusa un attimo
Perché dico questo
Dico questo perché uno strumento
Noi ce l'abbiamo che è quello delle denuncia magari alla CEDU che quello delle denunce alla Commissione europea su tutte le materie
Ora il problema che noi abbiamo e qui mi riallego
Mi ricollego al discorso di turco al discorso di turco è quello relativo alla condivisione
Della politica è alla passione che dovrebbe portare a mio avviso
Qualcuno ad impegnarsi su queste cose perché queste due questioni sono importanti a mio avviso altrimenti poi si lascia il terreno pochi dirigenti per fare queste cose non si va da nessuna parte
Perché dico questo dico questo riprendendo proprio e una parte del discorso di Turco quando turco parla delle elezioni europee del due mila nove
Turco ha detto noi allora ci presentammo perché ci fu un dialogo tra Pannella e Napolitano dove il Presidente della Repubblica
Ci permise permise a Marco quindi a tutti noi di andare a Ballarò di andare
A da Santoro per discutere per parlare della politica radicale è vero
Però
Maurizio si dimentica di dire che su quell'iniziativa ci furono altre tappe prima
Infatti all'inizio del due mila nove
Ci fu ci furono tante riunioni all'interno di questo partito all'interno di questa sala per riscrivere la peste italiano eravamo riuniti quasi tutti i giorni con Marco Cappato e con l'allora segretario dei Radicali Italiani Antonella Galasso
Il dodici il dodici marzo del due mila nove noi tutti andammo avanti andammo avanti alla Commissione di vigilanza della RAI ad incatenarci
Il ventiquattro aprile del due mila nove presentammo con costituzionalisti e professori universitari proprio quel lavoro della peste italiana
Il quindici maggio del due mila nove ci fu la famosa lettera di Pannella Anna Politano dove Pannella grazie a un sondaggio di Crispi disse solo il tre per cento
Degli elettori italiani sacche la Lista Bonino Pannella si presenterà alle prossime elezioni europea e da lì partì tutto l'iniziativa non violenta
Tutto alla mobilitazione però perché dico questo perché allora ci fu un risultato ne prendemmo se non erro il due quattro due il sei per cento
Andando oltre il quattro per cento città come Milano Torino Bologna Firenze Roma e calci
Eletti zero
Però ci fu comunque un'iniziativa politica che vedeva coinvolto dunque vedrebbe deriva coinvolta la maggior parte della dirigenza radicali
Ora su tutto quello che si è fatto in questi mesi anche attraverso le denunce
E
Mi riferisco alla denuncia sul Vesuvio
Mi riferisco ad altri tipi di denunce
Anche le associazioni territoriali sono state poco coinvolti
Noi non siamo stati in grado di dire guardate
C'è questo problema noi alle europee non ci possiamo presentare ma non perché
Il Bari e tutto il resto perché quello strumento ormai è uno strumento che non ne usciamo più
A perseguire perché ci sono sbarramenti troppo alti
è così con il referendum a meno che non ci sia un ambito esterno allora noi cerchiamo di mettere altre iniziative in campo attraverso
Le denunce all'aceto attraverso le denunce alla Commissione europea ad altri organismi internazionali
Ma questo lo si fa
E lo si fa capire a tutti i radicali
Finanche a quelli delle associazioni
Tramite la condivisione di quegli strumenti
Tranne di
Tramite il dialogo con quelle associazioni
Perché guardate quei problemi locali che tutti i giorni voi e noi viviamo
Sono questioni che possono essere benissimo portate avanti all'altre avanti alla Corte dire e di diritti dell'uomo avanti alla Corte di giustizia europea
Però
Chi è che dice di chi è che dice praticamente non fatelo il problema è che questa condivisione di questo obiettivo è di questo strumento ad oggi non c'è stato
Perché anche sui servizi pubblici locali anche sulla questione delle banche ci sono delle strade da poter percorrere
Attraverso i ricorsi
Su questo io mi ricordo benissimo il grande a mio avviso convegno che si fece
Se non erro due anni fa e che organizzò l'allora segretario di radicali italiani Mario Staderini proprio su questo su
Su alcune questioni che poteva essere e che potevano essere
Apportate avanti alla alla CEDU davanti alla Commissione ad hoc
E quindi io credo che noi dobbiamo fare questo noi dobbiamo ricominciare ricominciare
A condividere
Gli strumenti che possono permettere a tutti i radicali in giro per tutta d'Italia per fare attività politica io non vedo
Nelle parole di Marco di oggi si fa l'amnistia e basta
Io credo che
Quello strumento che Marco indicato che Marco sta indicando da parecchi mesi che però oggi candidato ancora meglio
Può essere sfruttato da tutti voi quello che manca a mio avviso e la condivisione che in questi anni secondo me non c'è stato grazie
Ferrante
Vai
Io ho solo
Dieci minuti
Otto lo segnaliamo
Okay buona sera
O
Buona sera a tutti intanto sono contento di essere qua perché allettato l'altra volta non non sono voluto venire per motivi personali fondato ero diventato padre da pochi giorni quindi
Intanto faccio gli auguri a tutti gli organi dirigenti tutto entro subito nel merito
E io sono per la libertà di no di maturazione delle idee politiche di quando sarà potrà scegliersi il partito o movimento
O la potestà sì sì sì però ai tre mesi quindi mi sa che l'avanzo male
Entriamo nel merito perché altrimenti brucio il il tempo
Dunque realtà che oggi intervengo qualità diamo di radicale libero nel senso che io sono portatore esclusivamente delle mie posizioni sono ormai un ex militante da sola si radica della grande Napoli
Marco Pannella prima mi ha suggerito di non usare il termine dissidente infatti non lo uso uso appunto tutti i termini non operava però ha ragione
Ok e devo dire anche che l'azione politica che in questo periodo
E portata avanti dai lì nei miei ex compagni a voler Halim mi lascia un po'perplesso per alcune ragioni mai non sono tanto pertinenti qui perché siamo
In un'Assise i radicali italiani però insomma una un po'di un po'di un po'di
Di indizi intanto sulla questione delle carceri posso dire
Io non trovo tanto pertinente ha trovato utile
Il fatto di riempire riempire di di nominativi di segnalazioni non verificate il nostro Segretario perché altrimenti si rischia di su dieci venti segnalazioni
Io sono uno due che hanno bisogno di intervento i magari avrebbero diritto qualche intervento si rischia di realizzarle somme agendo le da altre che potrebbero anche avere un valore umano
Ma non politico
Tutto ciò abbinato anche alla secondo me al fatto che lo scorso anno ad esempio l'abbiamo fatto un'ottima azione politica anche perché comunque abbiamo seguito perfettamente quelli che erano
Le cose che facciamo da fare vedere le varie raccolte firme della sua azione Luca Coscioni delle elezioni politiche del referendum e inizi delle proposte di legge varie d'iniziativa popolare anche le famose tre l'Egitto
C'era un programma definito quest'anno devo dire che si stava cercando di fare qualcosa insomma no di originale queste questioni tra cui quella sui fondi europei
Interessantissima ma ho la sensazione che noi si stia sicché nonché che miei ex compagni siano cercano
I vari le azioni che possano essere rivendicate ben sapendo che però non porteranno a nulla però possiamo dire di averlo fatto un po'come
Per esempio devo dire che io ieri pensavo che ha intanto voglio dire che sul momento generale del movimento io metto la mia firma in calce all'intervento di Marco Beltrandi di ieri sera e
In parte anche a quello di di Valter Vecellio mio collega Valter Vecellio
E devo dire che per condonare azione tesoriere io lo apprezzata quando ha fatto i riferimenti all'altra all'altra associazione di cui invece rivendico appartenenza era quella di specificità benché sia stato
Poco presente nel perché sono stato assorbito dalle questioni del carcere su cui entrano
Tra poco però ho apprezzato i riferimenti alla
A parte in causa la questione anche la caccia che può tornare a essere un
Un un nostro tema però abbraccio quanto detto da Maria Giovanna il senso e comunque le prime vittime della caccia sono gli animali e quindi
Questo non dobbiamo mai mai dimenticarlo
Però ad esempio caro tesoriere io mi sono dispiaciuto per questo voto con l'incredibile mi della proposta e pensavo ieri al posto della di Ratzinger e dei tibetani
Scende se il cartello di scherzi a parte quando sentito quella cosa che l'affittacamere però poi ho capito chi è che sta dietro questa proposta e tutto ritorna
Assolutamente chiaro la sua azione radicale della carne Napoli o a dicembre proporrò una un po'meno in una mozione emendamento quello che si vorrà fare
Per
No va bene per un attimo
Va beh sì in effetti la trovo la trovo no beh in realtà ridicola da turista forse politico non dal punto vista immobiliare che invece ha una sua valenza io
Io però considero che magari sa sono altri modelli modi per cercare di ma io non sono un tesoriere non lo so fare però è chiaro che si sente una proposta del genere sono al salto dalla sedia se ne sento altre non salto e quando ieri ho fatto la tua relazione ho apprezzato in tutto e per tutto tranne in quel passaggio
E quindi lo voglio dire
Noi però non sono un tecnico della materia Dini e mi mi sembrava ridicola epidermica mente non in maniera analitica tutto qua quindi prendi lavoro con le molle come
Purtroppo
Io penso che sarebbe il caso di contare enorme abbiamo no da societaria sono angoli scrittore Anna però insomma io ho la sensazione che contano tutti fuoriusciti dissidenti anzi noi dissidenti oppositori o quello che
In il quelli che hanno votato radicale nelle ultime elezioni e comunque pensa un radicale o che comunque sarà sono per tempo e di diritti civili e la realizzazione delle droghe stresso
Sono minoranza abbiamo in questo periodo un'associazione di centrodestra che si fa le posizioni di Di Nicola Cosentino al quale per me
Può essere anche considerato un caso un caso di scuola per la mala giustizia ma dalla ad a fare di questa situazione sociale maggioranza di centrodestra cosa indignano mi sembra eccessivo
Tant'è vero che io le prossime prossimo Comitato congresso cui parteciperò ovviamente che sono ancora iscritto fa lavorava proposta
Di mantenimento ed emendative andamento lo Statuto non si va piano fare su quello che potevo fare declinare in cui chiederò che non sarà accolta di
Eliminare la la dizione astrazione radicale da quella roba là insomma che in questo momento non è una situazione radicale ma l'Associazione tecnica partitocratica un po'circoletto della della caccia non so quello quello che io posso dire che la politica sui temi radicali a Napoli la stanno facendo alcune anche alcuni ex
Fuoriusciti quest'associazione voglio citare l'impegno che sta rendono Ambra militante napoletana che sarà trattata anche Renzo come mai hanno molto lusinghiera che sia ma Carmela Esposito sta facendo
Un ottimo lavoro col Garante dei detenuti
Dottoressa Adriana tocco e ed è stata anche utile Rita Bernardini lo sa lo sa anche la nostra Presidente Laura Arconte insomma nella nell'ottenimento di notizie anche abbastanza difficile ottenere all'interno delle carceri su determinati casi singoli che potrebbero diventare questi sì perché son verificati non sono presi la tanto per fare bella figura con Rita Bernardini
E che potrebbe rappresentare davvero dei nuovi casi Tortora o dei casi da detenuti ignoti ma veramente cento con tutto rispetto per Nicola Cosentino al quale io auguro
Di avere un processo rapido prese banche sono ormai passati tredici anni però insomma per ecco a me chiara mi appassiona di più la battaglia per il detenuto ignoto a me non va tanto più bene l'idea
Che siamo considerati via Napoli di fatto un buon appendice di del centrodestra c'è a chi va bene a me non va bene sono contento tuttavia il fatto che dopo di me
Prendano appronti quelli mi conforterà hanno che diranno che io sono uno che l'applicava portato delle cose personali al di fuori bla bla bla quindi sono uno che va insomma quest'intervento giusto una parentesi
E quindi lo completo dicendo che cosa dice innanzitutto che in questo momento ne abbiamo pure delle situazioni e le carceri italiane potrei fare anche a presento un nome che è quello di Antonino Mazzeo da un detenuto
In custodia cautelare da diversi mesi con la distrofia muscolare cronica e nel che necessita
Dico pure questo cittadino da di di Barcellona Pozzo di Gotto detenuta Secondigliano Napoli quindi sola la Sicilia Napoli già questo rappresenta un vulnus per la famiglia quando Diana trova
E inoltre il carcere non diano un po'
E erogare quelle cure presero di cui questo Paese paziente a detenuto detenuto avrebbe avrebbe bisogno di siamo cercano di venire a conoscenza anche credo grazie all'aiuto del Garante dal dottoressa Rocco
E di altri soggetti istituzionali appunto soggetti che sono stati ritenuti di poco conto dai da chi io ha lavorato come finora io invece penso che autonomamente senza alcun tipo di velleità
Ok otto minuti Rita Bernardini sa bene che io insomma quando le faccio la segnalazione idem per Laura l'ho mai chiesto in da nessuno né riconoscimenti pubblici né niente quindi insomma io sono tranquillo la mia coscienza le bastonate ne prenderò anzi ne uscirò meno le ascolterò neanche non mi interessa
Voleva dire l'ultima cosa volevo interloquire con il con nostro vice Presidente che non vedo ad Antonella soldoni Stati ha fatto un bell'intervento sulla cannabis terapeutica
Io sono d'accordo col con lei sul discorso dalla cannabis terapeutica non può essere vista solo ed esclusivamente con una battaglia di retrovia
Però voglio dire anche che noi abbiamo oltre al successo di Filomena Gallo e della lussazione Luca Coscioni sulla
Legge quaranta l'abbiamo anche un altro successo radicale che io vorrei rivendicare perché voglio dire siamo rivendichiamo noi lo deve rivendicare l'abbiamo raccolto anche le firme contro a Fini-Giovanardi pena Fini-Giovanardi è
Di fatto sono abrogate a proposito di questo voi anche qua si aprirebbe un discorso che riguarda
Come sua fondato anche qualche giorno fa a Napoli dalla dottoressa tocco ed altri esperti del settore il discorso della rimodulazione delle pene per i carcerati definitivi
E anche lì insomma questo sarebbe un argomento che andrebbe che andrebbe sviscerato però appunto io dico bene la cannabis terapeutica però secondo me
In questo momento storico anche perché poi ci sono altri soggetti politici che organizzano marce organizzano eventi
Clamorosi popolari ecco vere perché su questo tema io penso che questo tema le come radicali la cannabis ludica sto parlando indigni pratica evidentemente
La Pepper tutti chiusi finanche per fumare i i fanti fantomatici Spinelli
E debba tornare anche perché all'interno delle istituzioni l'altra volta anche la dottoressa Rocco non lo so che la nomino spesso però in questo periodo c'è stato un bel dialogo con lei
Per quel che può valere il parere di un garante dei detenuti però insomma anche lei si è detta pronta a studente favorevole al
Alla fine di di di del del proibizionismo sulle droghe leggere in un momento in cui voglio dire non certo dobbiamo cercare anche delle sponde istituzionali
Dovremmo anche forse cercare di capire che in questo momento storico la la battaglia per la cannabis a scopo ludico oltre che terapeutico
Può e deve andare avanti parliamo di quindici miliardi di euro all'anno che le mafie succhiano di fatto al nostro sistema e come dissi ieri Chiu poi ho chiuso con questo
Con alcuni interlocutori se noi riuscissimo a legalizzare le droghe leggere probabilmente potremmo fare a meno di
Pagare quello che considero lo spauracchio del fiscal Compaq perché
In realtà non è vero che sono cinquanta miliardi di euro all'anno come anche Roberto Zoccolan penso che ci può spiegare molto meglio di me metteva in evidenza ove l'un l'altro giorno su
Su internet ma appunto noi con quindici miliardi di euro all'anno e con qualche intervento Uccio qua e là insomma tagliare gli sprechi riusciremmo a a a evitare
Di di pagare anche solo un euro per il fiscal combattuto con buona pace di Grillo Rizzi però se tutti questi che stanno costruendo una retorica vergognosa su una menzogna qual è il discorso del fiscal compatte ringrazio e vi saluto a tutti
Grazie
Cioè
Allora
Sini le
Fra l'altro
Sostituzioni
Va bene
Piazza sonante per il suo intervento
Vittorie simili
Poi si preparano Mazzotta Vassalli baccano Staderini
E via dicendo
Allora grazie Presidente
Buonasera a tutti cari compagni
Innanzitutto vorrei parlare un po'di questo acquisti scusate io sono non sono così bravo parlare mentre gli altri parlano allora innanzitutto potrebbe
Vorrei parlare integrato ustione delle elezioni europee dare un po'la mia opinione io penso che in queste condizioni cioè
Di non democrazia di mancanza di nostre risorse finanziarie umane come si dice non avrei molto Kato paghino
Non abbiamo nessuna visibilità sulla stampa e nella televisione Talat cosa voglio riprendere quello che ha già detto Rita l'altro giorno
Nella sua ampia relazione anch'io ho ascoltato Gianni Betto lunedì scorso
Che confrontava la presenza di Emma Bonino perché forse questo non non bisogna dimenticarlo confrontava la presidenza di Emma Bonino con la nuova amministrate chiesti Federica Mogherini Emma Bonino
Nei primi trenta sette giorni del Governo letta come Ministro degli esteri era al
Quattrocento trentacinquesimo posto
I tagli esponenti scusate tra gli esponenti politici dette diciamo nei telegiornali mentre l'attuale Ministro degli esteri Federica Mogherini e al dodicesimo posto
E a suo tempo Giulio Terzi di Sant'aperta Ministro degli esteri del Governo Monti al ventesimo posto
è vero Pannella e logorroico
Come Louis che solo riconosce
E
E a volte radio radicali ci ripete si ripete le solite cose eppure a ragioni
La non democrazia o questa democrazia reali diciamo che è riuscita a eliminare i radicali
Se Emma Bonino come Ministro degli esteri Ministro degli esteri radicali ha una presenza quasi nulla nei telegiornali
Quali possibilità si potrà avvenire
Per una campagna elettorale che permetta agli italiani non dico di conosce le nostre idee sarebbe chiedere troppo
Ma di sapere che ci siamo quali possibilità possiamo aprire non a caso Jervolino ricordava il fatto della lettera scritta a Giorgio Napolitano a suo tempo dopo e pochissimi
Erano gli italiani che sapevo lo che la nostra presenza a quelle elezioni europee
E in poi altro fatto importante
In passato il voto europeo è stato soprattutto un voto di opinioni tua aveva una certa importanza il voto di opinione
Per cui in questo modo aumentava la nostra possibilità nelle regioni europee
Questa volta secondo me la situazione è diversa è vero che ci sono coloro che vogliono uscire dall'euro coloro che voglio ribadire il mille euro che chiedono consumo in modi diversi una nuova duro OPA
Però
Soprattutto in Italia soprattutto in Italia purtroppo queste elezioni europee saranno un banco di prova per i partiti del PD
Di Forza Italia che il nuovo centro destra e quindi
Dovranno
E tramite queste elezioni europei questi partiti dovranno decidere se andare lì o no alle elezioni politiche
Si è continuare o no a fare certe riforme
Perché le riforme che sono state fatte finora sono riforme fatte non per convinzioni ma per convenienza solo per soddisfare spesso e volentieri
Diciamo la pancia dell'elettore basta ripensare alla riforma delle scritte voi non farsi in Senato alla riforma solitari comma alla riforma della alle indicazioni delle Province
Chiaro riforme sono necessarie ma non fatte in questo modo
Quindi secondo me sarà una campagna purtroppo europea basata su un voto utile essenzialmente punteranno su questo e quindi non sarà più una campagna non ci sarà più spazio
O farà limitato lo spazio per il voto di opinione
Poi altra problema come ci saremmo presentati alle prossime elezioni da soli credo non avremmo avuto la possibilità
Forse l'unica possibilità direi l'unità era degli allearci con i liberali dell'arte
Gli unici che ce l'hanno chiesta il cui Presidente però strada sembrerebbe un vero liberali ma secondo me i dati italiana sinceramente
Mi sembra veramente un'armata Brancaleone
L'ultimo fiore all'occhiello è stata la candidatura di Davide Vanoni inventore del discusso di
Io l'ho riletta di nuovo a smentita
Allora va beh comunque
Mi sembra che avevo proposto d'accordo
No è stata lunga
Risolva B
Ok
Non lo so al reddito
Comunque d'accordo comunque io oggi voglio dire questo con molta probabilità non andrò a votare
Questo mi preoccupa perché queste elezioni rappresenterebbero secondo me un momento molto delicato per la sopravvivenza dell'OPA e di quale Europa vogliamo ora come spesso dice Marco non bisogna essere preoccupati ma occupati ma occupati come
Come evitare il populismo
Come fermare questo declino di non democrazia e di conseguenza il C.R.O. un crollo dell'economia e un aumento progressivo della povertà nella zona euro relatore europea ma soprattutto in Italia
Non ho risposte e per questo non ho risposte ma secondo me i radicali per storia per proposte per idee sapevano cosa fare
Cosa dire cosa fare ma purtroppo lo sanno ben pochi forse qualcuno di Radio Radicale ora abbiamo questo mio primo ministro Matteo Renzi convinto di essere il nuovo il solo vado capaci a cambiare l'Italia
Per per il momento abbiamo avuto da Renzi soprattutto annunci essendo lo slogan per una campagna elettorale non riforme serie a cui un Primo Ministro dovrebbe tendere
Come dice Renato Brunetta e non è che sempre mi trovo d'accordo con lui
Tra le altre cose il nostro dovrebbe studiare mai così impegnato nella sua campagna elettorale mediatica e cioè non ha tempo in cui sicuramente molto bravo e quindi
Se i suoi sono sopra soprattutto slogan
Penso che lei si avrebbe bisogno di aiuto
Ma non non ha nessuna intenzione di essere aiutato
E non è un caso che ha determinato Emma Bonino con il Ministro degli esteri probabilmente troppo brava eppure e grandi uomini nel governare ti sono sempre circondati da persone intelligenti e competenti penso a John Kennedy
Sia che Matteo Renzi fallisca sia che non fallisca
La situazione italiana sarà molto grave il motivo e anche
E anche come Matteo Renzi è diventato Primo Ministro
In questo modo ha bruciato qualunque alternativa e seria e anche la sua secondo me
Il fallimento di Matteo Renzi sicuramente bloccherà qualsiasi possibilità di ripresa economica in Italia
Intanto
Mario Mario Draghi presidente della BCE scriveva pochi giorni fa che la recessione è finita ma la ripresa dell'eurozona resta lenta e appena alla elevato tasso di disoccupazione
Inter in Italia il tasso di disoccupazione è veramente grave e secondo i dati Istat il tasso di disoccupazione a febbraio due mila quattordici si attesta intorno al tredici virgola zero per cento
Il tasso di occupazione e a chi porta due cinque virgola due per cento sull'occupazione siamo tornati indietro di quattordici anni
Ossia nel due mila
La disoccupazione giovanile e al quarantadue virgola tre per cento
Come si pensa di approntare una tale emergenza la questione è complessa con numerosi risvolti come direbbe Renato Brunetta
Bisognerebbe studiare ma il nostro Primo ministro non ha tempo
Ama neutra ma di Anna Maria della pubblica amministrazione e della semplificazione
Proponeva qualche settimana fa il prepensionamento per poter assumere i giovani il cosiddetto patto di solidarietà generazionali si potrebbe dire ormai
Ormai non se ne parla più eppure è stato ripreso l'otto aprile sulla stampa da Libetta ugualmente che scriveva che la proposta del ministro ma in via di assumere nuove leve almeno con rapporto ad una treni
Rispetto al prezzo I per
Pensionamenti e ragionevole d'altro canto non ci sono alternative
Inaugurare il cambiamento del settore pubblico e sperare che un Paese semplice accoglienti non si può fare a risorse umane invariate si rischia altrimenti
Di avere un'anziana che bella signora alcuna silhouette perfetta ma che comunque non può cure dei cento metri
Intanto il ministro ma dia sempre con l'idea che i posti di lavoro si crei uno a tavolino ha pensato bene con una circolare di penalizzare quanti lavoro in tarda età
Perché secondo il ministro in un momento in cui oltre il quaranta per cento non trova lavoro un milione e mezzo di pressioni tra pubblico e privato cumula lavoro e pensioni per fortuna
La norma per ora riguarda solo
I pubblici dipendenti e oltre una soglia di trecento undici mila euro mila euro annui ma il problema non è tanto quello di eliminare retribuzioni e pensioni magari troppo ampi
Ma si intende a unitari vinta impieghi impedendo ai pensionati di continuare a lavorare oppure si manca i dipendenti pubblici in prepensionamento
Questa secondo me è un'impostazione Betti
Ed è tutto sbagliato nonostante che il ministro Mattia sia giovani ma come sappiamo spesso essere giovani non significa dire nuove idee
Esistono moltissimi motivi per cui molti enclave che una persona sessantacinque anni divenga tagliato ogni rapporto con il mondo del lavoro
Sappiamo che grazie alla medicina e una vita più lunga più sana le persone evitando sempre più a lungo
Vogliamo immaginare completamente queste persone mandagli al bar oppure giardinetti quando hanno Uboldi a
E sarebbero capaci di dare molto alla società probabilmente questo il tipo di società anche se in macchina nostra ministra
C'è poi un'altra considerazione che riguarda il reddito di chi anziano e lo sarà negli anni avvenire
Il sistema previdenziale costruito nel corso del Novecento è destinata a fallire in Italia in particolare avremo pochi giovani costretti a finanziare ben madre pensioni a molti anziani in tali situazioni
Permettere di lavorare sia avanti nell'età integrando una pressione che starà per forza di cose assai modesta poi unitari i attenuare alcuni aspetti crisi tra Tivoli delle situazioni in cui ci si è cacciato
Di nuovo quindi bisognerebbe riprendere la vecchia idea di Marco Pannella che credo che a suo tempo Marco Beltrandi Alessandro Massari e Michele De Lucia
Presentarlo una proposta di legge che permetteva di specie il dire una certa flessibilità quando andare in pensione anzi idea di Pannella
E che è una persone possa andare in pensione possa spiegherà il momento di andare in pensione
In fondo che ci si penta al primo articolo della Costituzione dice appunto Italia e fondata sul lavoro poi uno può discute sul primo articolo uno però per il momento questo il nostro primo articolo sulla
Della Costituzione per questo le persone dovrebbero potessi dire quando andare in pensione poi c'è un'altra
Aspetto
Siamo sicuri
Che il calo della crescita dei Paesi avanzati Health affatto di disoccupazione dipenda solo dalla crisi finanziaria
è chiaro si i tassi in Italia e tasso di disoccupazione dipende ovviamente dalla mancanza difforme riforme serie ma secondo me esistono anche altri fattori
Se si vuole parlare di Cetto ed occupazione di lavoro di un welfare bisogna studiare il mercato del lavoro bisognerà considerare come l'articolo ad Acilia ha cambiato il mercato comminate quello già avanzata sta cambiando il mercato di lavoro
Seconda Cuni economisti americani in rapido cambiamento tecnologico ha distrutto lavoro più velocemente di quanto ne abbia creato
Contribuendo alla stagnazione dei redditi medi e alla crescita di ed uguaglianza negli Stati Uniti è qualcosa di simile sta accadendo in altri Paesi tecnologicamente avanzati goccia dopo goccia le persone che lavorano nei call center
Ne
Che sono che le fanno i cassieri nel supermercato impiegati di banca stanno perdendo lavoro
Per questo importanti chi si studi seriamente il mercato del lavoro nei suoi vari aspetti che significa avvera anche la conoscenza della situazione per permettere il giovedì e ai meno giovani
Di sapere come orientale
E per questo
E a me sembra che su tutto questo in Italia soprattutto in Italia mentre nei Paesi esteri non è così ti sia un certo silenzio la certe minoranza non parliamo dei nostri Governo del nostro Parlamento
Inoltre sempre legata al mercato del lavoro alla nuova tecnologia io credo che bisogna riprendere la campagna sull'abolizione del valore legale del titolo di studio
A livello insita che stiamo parlando perché state attenti chi la burocrazia e timbri richiesti stanno crescendo in modo dilaganti io voglio raccontarvi un piccolo fatto piccolo piccolo
Ciò conosco una ragazza che lavora con me parrucchiera assistenti e ha fatto un corso alla provincia di Siena per fare la parrucchiera non so gli è costato tarate cose bisognerebbe anche per cui fare unica un'indagine un'analisi
Una cifra tre mila tre e quattro mila euro non so costo uno in modo esorbitante questi corsi
Ma lei e quindi ora stava lavorando di un negozio
Non non è lei Giuseppe attaccato però accanto a questo cosa è successo e se lei
Ha
Vuole mettere su un negozio deve fare gara ed è stata costretta a fare un concorso che costa tre gli è costato
Trecento ci qua il concorso a tre mila euro per far partire trecentocinquanta euro per fare questo concorso dove questo concorso Ceraolo nella Commissione era formata da personaggi
Cioè
E cioè con erano gli assessori del Comune certo eccetera e della della questioni parrucchieri cioè che non lo so non sapevo niente allora
Cosa voglio dire qui quando io parlo dell'abolizione del valore cari lo spoil tendendo abbiamo bisogno del riconoscimento dello Stato per poter fare mette su un negozio di parrucchiera abbiamo bisogno del timbro dello Stato pagate
A caro prezzo o sarà il mercato a dirci guarda quella parrucchiera non ci va nessuno e chiude per forza di cose
Inoltre l'ultima cosa io
Io ora penso di di prendi fare qualche giorno di Satyagraha su questa questione della ditta della giustizia perché secondo me
è un punto fondamentale però
Nel contempo visto che al cinque maggio faremo con al Santo Massari e Valerio
Federico questa cosa Ardian Camogli io vorrei che fosse anche una una occasione per nuove iscrizioni
Sia al partito radicale sia radicali italiani perché io credo molto nella le il nel punto che ha detto
Ma Massimiliano Iervolino suo eh la condivisione secondo me dobbiamo trovare una condivisione in quel tutte queste battaglie grazie
Grazie Silvio simili chiesto si allora chiesto di
Intervenire una comunicazione Rita Bernardini
Allora il go un imbelle che è arrivata a me e a Valerio Federico da parte di fare per fermare il declino
Che sotto c'è scritto i liberi i liberali e i libertari assieme in Italia e in Europa
Faccio appello è firmata da Michele Boldrin
Faccio appello ai radicali e libertari italiani con cui tante volte abbiamo condiviso battaglie idee e proposte
Ad essersi
Ad esserci in questa decisiva battaglia per una vera Europa quella di
Cittadini e non delle lobby dei burocrati quella che da sempre auspichiamo quella degli Stati Uniti d'Europa
Faccio appello ad esserci in questa lotta di verità e libertà in Italia per fermare gli sfasci visti i lobbisti partitocratiche cicliste RAI immagici parassiti razzisti riciclati
Per fermare il declino nel quale troppi vogliono continuare a farci vivere
Facendoci uscire dall'Europa che cresce e si evolve ad esserci il venticinque maggio sulla scheda elettorale assieme a noi
Non di fare scusa noi scusate lo sono gli occhiali noi di fare per fermare il declino promotori assieme a molti altri di scelte europea
La lista dei libri da M. europei siamo aperti a supportare una presenza radicale e libertaria in questa lista
Che non riusciamo a immaginare e completa senza una vostra partecipazione
Il momento per esserci è ora firmato Michele Boldrin è coordinatore nazionale fare per fermare il declino scelte europea con cui Verhofstadt per naturalmente risponderemo risponderò a questa e-mail però credo
Sinceramente di non dover aggiungere altro rispetto a quello perché ho detto dalla nella mia relazione rispetto alla prossima scadenza delle elezioni opere gravosi sapendo che con la lettura sia già una risposta attentato ante
Mazzotta
Buonasera alla secondo convitato di radicali italiani
Io stasera avrei anche potuto evitare di fare il mio intervento dopo il contributo che ci è stato dato da Lorenzo Mineo e che lo ringrazio veramente di cuore perché forse significa che
Avevamo visto bene un po'di anni fa
Io però dovuto relazionare qualcosa perché
Era giusto anche raccontare di nuove iniziative che magari abbiamo in programma a Napoli su vari fronti
Io partire nel dire che
Con la caduta del divieto di fecondazione eterologa sancito dalla Corte costituzionale si aprono nuove porte verso la legalità in materia di legge quaranta
Ed è stata una prima vittoria a cui crediamo possano seguirne altre
Come
Il divieto della ricerca sugli embrioni degli embrioni la questione del fine vita
Ci auguriamo ben presto si inizia a discutere della nostra proposta di legge di iniziativa popolare per l'eutanasia legale
Voglio ringraziare l'Associazione Luca Coscioni Filomena Gallo Marco Cappato Pannella
Tutti i radicali dopo dieci anni di una legge schierata contro i malati possiamo dire che l'Italia si è leggermente avvicinata all'Europa
Nella relazione di ieri che ho ascoltato di della nostra segretaria Rita Bernardini e su un suo passaggio del governo del giovane Renzi
Ne condivido
Tutto intero il suo pensiero in effetti la verità è che Che Banca ben poco da dire
Se non l'avvenuto è perfetto consolidamento della partitocrazia italiana totalmente assente in materia di riforma elettorale
Eppure quegli appelli del Presidente della Repubblica seppur con effetti ritarda anche i
Non riguardavano soltanto l'obbligo di intervenire sul ripristino di legalità
Della giustizia e delle carceri ma indicava la strada per l'attuazione di una modifica di legge in materia di riforma elettorale
Quindi
Nuove elezioni per consentire una stabilità politica al Paese
Evidentemente
La mancanza di uno Stato di diritto e del diritto alla conoscenza ci spingono ad incrementare le le nostre battaglie politiche sui diritti umani e diritti civili
Problematiche come l'immigrazione proibizionismo vi sulle droghe illegalità diffuse e che riguardano la gran parte delle nostre istituzioni
Ci rendono ancor più forti è condottieri per la difesa della nostra storia che la storia del Partito Radicale
è da trent'anni che lottiamo in materia di giustizia e sappiamo che l'Italia è attualmente tra i principali Paesi più corrotti al mondo
Noi a Napoli nel maggio del due mila e undici
Avevamo cominciato il Satyagraha
E siamo stati i primi sostenitori ai digiuni di Marco con oltre i centotrenta sitting davanti alle carceri
Per chiedere un'amnistia per la Repubblica come unica riforma strutturale di sistema per la nostra giustizia
Ricordo anche i tre convegni condotti a Napoli
Attualmente posso dire che
Si moltiplicano le attività politiche
La nuova sede e strumenti di autofinanziamento delle idee ci gratificano di fronte ad un progetto politico rivolto ai giovani
Ed ha avviato con grandi sforzi e sacrifici da oltre cinque anni
Quando divenni segretario dell'Associazione per la grande e Napoli mi impossible eticamente di ricercare i giovani e trasformarli da militanti in dirigenti politici radicali
La nostra storia è troppo importante
E non la si può semplicemente dimenticate
Noi la prossima settimana riprenderemo i sit-in davanti alle carceri e fino alla fine di maggio saremo impegnati con nuove iniziative
Raccoglieremo segnalazioni di ammalati nelle carceri
Le comunico ogni qualvolta a Rita ne arriveranno delle altre le carceri sono piene di persone ammalate
Ci vorrebbero i garanti degli ammalati medici psicologi assistenti sociali amnistia indulto rieducazione e riabilitazione esterna alla detenzione
Se ci pensiamo con duecento euro al giorno per ogni cittadino detenuto moltiplicato venticinque mila internati e sovraffollati quanti ne potremo guarire
Per costruire un nuovo percorso aiutarli ad un ripristino di dignità umana e di democrazia
Con il professore Luigi Compagna a maggio ci recheremo nel carcere di Secondigliano
Per denunciare casi di ammalati internati e sarà quella anche l'occasione per incontrare Nicola Cosentino e suo fratello Giovanni anche gli in precarie condizioni di salute
Ultimamente c'è stata una nuova inchiesta che risale all'anno due mila
Cosentino è stato nuovamente arrestato con i fratelli
E quindi insomma ecco il problema della
Della nostra giustizia sia con
Prosa Criscuolo ed il senatore D'Anna
Stiamo proseguendo un percorso insomma insieme dalla loro avvicinamento a noi a Napoli
Continueremo a fare denunce sul sistema della giustizia
Io volevo un attimo farvi riguardare questa pagina che è uscita l'altro ieri cronaca di Napoli un giornale che io compro per tutti il lavoro che faccio sulla
Sulle deroghe informazioni
Ebbene c'è stato questo articolo venti vedete che c'è scritto che dieci anni in cella da innocente
Questa persona che è del rione Sanità è stato assolto nel processo di revisione ieri notte ha lasciato il carcere di Civitavecchia era stato condannato all'ergastolo in via definitiva per il per un duplice omicidio
Poi
Migliorarlo dieci euro non sappiamo
Non è vero
Quindi allora io
Prima della fine di maggio
Propongo di inserire come prossime iniziative
Una giornata nazionale davanti alle carceri italiane dal titolo cento ammalati percento carceri
E basterebbero due militanti con un cartello giallo al collo con su scritto il nome e cognome dell'ammalato per ogni carcere di riferimento
Personalmente stop valutando di fare una distribuzione gratuita di soldi
Hai parenti dei cittadini detenuti sia di Poggioreale
Che di Secondigliano
Devo capire quando e come organizzare questa iniziativa
Al fianco di persone disperate che vivono senza un euro e che mi hanno reso in questi ultimi anni un carcerato dentro e detenuto fuori
La situazione degli ammalati nelle carceri si potrebbe coniugare con tematiche strettamente legate all'Associazione Luca Coscioni
E quando si fa politica attiva nascono nuove idee da trasformare in azioni
Nel frattempo proseguono gli incontri con gli studenti di Napoli insieme ai loro docenti per parlare e confrontarci su su giustizia e carceri
Io ringrazio l'avvocato Raffaele Minieri che è un nostro iscritto e con cui
Stiamo organizzando una serie di dibattiti di conoscenza con gli studenti delle scuole a Napoli
L'altro ieri ce n'è stato uno a cui hanno partecipato ex detenuti studenti professori e iscritti all'associazione
Corrosa Criscuolo partecipiamo a trasmissioni televisive locali
Prossimamente ne faremo un'altra Tele Luna e avremo un incontro per parlare di
OCSE ospedali psichiatrici giudiziari
E noi sappiamo tutti che il territorio della Campania è rappresentato dalla
Criminalità politica del sessantennio partitocratico e da degenza generato
Evidentemente le discariche sociali e quelle ambientali
All'interno della nostra associazione si sta costituendo anche un gruppo di lavoro di certi diritti
Siamo in una fase
Piena di attività politica e ricordo anche la presentazione di sbanca diamoli
Per tesoriere Federico ed Alessandro Massari che faremo a Napoli il sedici maggio
Concludo
E credo di poter dire
Che il partito radicale con Marco leadership
è patrimonio di tutti gli iscritti
E condivido pienamente l'intervento del tesoriere di ieri in relazione alla situazione interna che vive il nostro movimento
Io ho sempre sostenuto
Per quel che mi riguarda le iniziative di Marco e del Partito Radicale
E vado dicendo da sempre che noi siamo tutti i suoi figli e consentitemi
Di rivolgervi
In modo se vogliamo anche lei un po'ironico
A voi del Comitato invitandovi ad aiutare Marco Pannella ad uscire dalla flagranza di reato e di regime che vive all'interno del nostro partito grazie
Gli altri Mazzotta allora
Alle salvo Vassalli
Ha detto dieci minuti
Mentre
Un avanzo netto un paddock campane
Campanacci dicendo in tutto
Campanacci soprattutto
Cari compagni io mi ero preparato un intervento mi sarebbe piaciuto parlare di quello che abbiamo fatto in questi mesi però credo che l'andamento del Comitato abbia rivoluzionato naturalmente
La scaletta del mio intervento al parto da quello che ho sentito dire da Massimiliano Iervolino
Segnali e Torino ha messo in chiaro una cosa che per me era normale ma che probabilmente
E potrebbe non essere stata trasmessa sicuramente all'esterno del mondo radicale ma anche all'interno con la necessaria forza la missiva per la Repubblica eh
La necessità di riformare l'intero ordinamento giuridico che è fatto male oppure eh male applicato
Quindi è evidente che l'obiettivo per il quale noi ci battiamo
è l'attuazione dello Stato di diritto meglio come dice Marco contrapporre alle Regioni
Ragion di Stato la ragion di diritto e non avrei fatto quello che o proposto Valerio ai ritardi a tutto il movimento su
Le iniziative dei relativi a banche fondazioni se non fondarsi la mia analisi proprio da questo tutta questa convinzione
Tutto parte dalla legge
E il tutto tiene
Colato soprattutto in un sistema codicistico dalla legge
Quindi io ritengo che
Si debba
Proseguire con forza e se è vero che non c'è più la possibilità di ottenere l'INPS l'intervento salvifico di Napolitano come accade per le precedenti elezioni
è anche vero che Napolitano però ha avuto il coraggio di adottare lo strumento formale della lettera al Parlamento
Su
Messaggio un messaggio grazie Nicolino che si è sempre preciso
Grazie di Collino e Nicolino Tosoni
E IRI e Napolitano è una persona che ancora forte il senso dello Stato è un uomo della Prima Repubblica che non a caso distinguono da quelli della seconda per più attento rispetto della legge
Sento poiché
Molte vocazioni molti movimenti molte tendenze che possono essere centripeta rispetto un'unione che c'è necessaria se non per virtù almeno per necessità
Ad esempio
A vita ha dato i dati di Betto e persino al Movimento cinque Stelle si è accorto che la televisione fondamentale
E allora io credo che se noi ricomincia assieme ad organizzare dei presidi sotto la RAI per ricordare la mancanza di informazione sui dati del
Sì non sono grazie per mi ha avvisato che non ho ancora terminato il
Nel tempo
Se noi riuscissimo ad andare sotto alla RAI
Per poter ricordare che non stanno facendo informazione pubblica per esempio sui numeri che falsificano per esempio sulle conseguenze che ci aspettano in maggio per esempio su tutto quello che ne conosciamo che i cittadini non conoscono da una RAI che dovrebbe fare servizio pubblico
Per esempio se noi continuassimo con la teoria di ricerche di un giudice a Berlino
Magari a dando la Corte dei conti perché riesca a portare di fronte alla Corte costituzionale il nostro vecchio referendum vinto sulla privatizzazione è accaduto così sui rimborsi elettorali
è accaduto sulla legge elettorale perché non possiamo provare ad adire la Corte dei conti anche per la privatizzazione della RAI
E
Chiaramente
Proseguire in tutte quelle denunce e nazionali e sovranazionali a partire anche dal recupero delle ragioni del vizio solo formale non sostanziale dei referendum sulla giustizia giusta quindi
La condivisione degli strumenti che Marco oggi ha reso più chiaro e che ieri volino ancora più esplicitato credo sia una
Necessario
Divulgarlo ovunque
Tra noi e all'esterno quando è possibile
Per esempio le reazioni Valerio e di ritardo si sono fondate entrambe su questa analisi dello stato di diritto e le relazioni formali
E dagli dell'azione si fa nascere dal due mila cinque l'interno insomma per me
Non è esattamente così per me c'è un problema di conoscenza né in cui abbiamo molti radicali
Che non hanno la storicità cioè non era nato in quarant'anni fa e molte cose non le conoscono e dobbiamo condividere la conoscenza e non darla per tutto lo staff
Questa è una delle condizioni necessarie per il dialogo dobbiamo considerare asimmetrie informative tra noi dovute magari solo motivi generazionali non perché non ci dicono i documenti
E sulle nozioni
Io ho ascoltato la relazione di turco scusate la battuta passa i mezzi prefigurano esimi i fini prefigurano la fine
Perché credo che il call center ci abbia un costo maggiore del rendimento ma io perciò un'impresa
Taglio prima le persone che
Stanno in ufficio non vada taglia rivenditori ne siamo venditori un'assicurazione sulla vita come una tessera del partito radicale transnazionale quindi magari io cercherei di capire perché
Quel call center così utile necessarietà prodotto tanti soldi nel corso della nostra vita e ve lo posso testimoniare direttamente non si attualizzato
Perché non vediamo la via
Da prendere al contrario
Non tagliamo lo ma implementiamo lo diamo gli magari un collegamento con gli strumenti telematici diamogli la possibile di accedere ad internet diamogli la possibilità di far parte di questo corpo che accetta chiunque
Persino i ragazzi che non sono iscritti perché poi loro sono nostra voce e loro ci devono poter rappresentare
Quindi tra una proposta diciamo di turco che secondo me andrebbe analizzata in senso
Non di chiusura ma di maggiore apertura è una proposta di Valerio che evidentemente per il futuro cosa essa ed eventualmente la terza
Locuzione perché l'azione a ce l'abbiamo
E ce l'ha scritta Maurizio l'opzione di cioè la proposta Valerio semmai serve l'opzione circa non l'opzione di questo per dire tiriamo fuori idee perché non è adesso idee ne abbiamo molte ma dobbiamo fare soldi tutto ha un costo chi nega questo è una persona che
O in malafede lo scemo
Perché se rifiuti il finanziamento pubblico alla fine poi devi trovare il finanziamento privato
E però invece abbiamo una bella spaccatura perché
Il movimento attualmente
Non può partecipare alle elezioni politiche per gli sbarramenti infami però ci ha quasi un movimento naturale soprattutto dei più giovani a trovare spazi di collocazione politica laddove possibile cioè negli enti pubblici
E questo sia fatto con un ministro con un diciamo Riccardo mangi facciamo un esempio tanto per essere chiari
Si è fatto per aveva una postazione istituzionale che rafforza le nostre Regioni ed evidenzia quanto lo Stato di diritto siano anche non si è rispettato come diceva la verità oggi no non l'abbiamo fatto interrogazioni
Quattro anni fa cinque anni fa nell'istituzione ed oggi scopriamo che avevamo ragione
Magari Riccardo Maggi oggi può darci una mano dentro comune di Roma rispetto al debito rispetto alle società municipalizzate rispetto a tutto quanto affligge la mancanza del rispetto di regole per darci forza a livello nazionale e sovranazionale
Quindi
Da una parte chi diciamo vede ancora invece radicali italiani come un soggetto potenzialmente nazionale
Ma con necessità di accrescere gli strumenti per poter essere tale in modo pieno ed effettivo e chi invece trova la via della municipalizzati una della politica
Con nessuna accentuazione negativa però questo è
E a questo punto cosa si guarda però al PD perché poi c'è anche quest'altra differenziazione
Sul patto fiduciario guardate io mi fido di Pannella per con Corsaro tra noi appariamo pirati qui sembra che siamo non vanno in guerra per la Roma quindi siam pirati Pannella è un corsaro con la lettera patente di corsa eh va a fare
Le ragioni dello Stato magari utilizzando dei mezzi particolari l'usa la non violenza
Sì le stanze segrete usare Brigantini ma tutti e due facevano il bene comune concordato con le istituzioni quindi io mi fido di Marco
E però dico stiamo attenti perché gli epigoni spesso non riescono ad essere capaci quantum quindi se lo e Corsaro non diventiamo pirati soprattutto tranne stessi
E sulla forma e la sostanza ragazze si cresce APPA nel diritto è normale che poi dopo si cerchi di
Che la forma in in in in ogni luogo anche in casa nostra
E però nei l'abbiamo sempre detto l'ho detto anche Valerio possiamo vantarci di un passato che ci è stato garantito da Marco Pannella dei modi e nelle forme non è un problema di fiducia verso quello che è stato fatto
è una prospettiva diversa tra la prosecuzione di questa vita a politica associata o se invece sono la storia
Cioè questo il punto dobbiamo decidere se dobbiamo chiudere tutto baracca e burattini affidare i fumi carsici perché tra trent'anni un nuovo Pannella viaggerà
E di porterà avanti le nostre storie successo condividere Marco è successo con Ernesto Rossi è successo con Marco Pannella magari tra oppure se noi sapremo per
Sapremo esser capaci
Di aderire una una capacità di aggregazione di cooperazione come quei cinquanta che citava Cornelle diceva cinquanta professori di scuola che avevano poco anche davano tutto
Eppure mentre cerchiamo giudice a Berlino tre ma a Roma mai aspettati la legge quaranta ringrazio Filomena e la ringrazio associazione Coscioni ma dal finanziamento
Ma
Al finanziamento pubblico la legge elettorale la Fini-Giovanardi la legge la legge quaranta tutti successi nostri proprio nel momento in cui ne diciamo che non c'è diritto guarda un po'quella famosa su cupola
Per motivi di sostituzione di poteri per motivi di
Scrittori della setto per cui quando le istituzioni di garanzia intervengono le cose vanno male infatti presidente la Repubblica e Corte Costituzionale esso sanno in grande evidenza perché il sistema politico
è è imploso ma nei prima abbiamo riformato l'articolo ottantuno in ritardo nei pagamenti il costo della giustizia Cuscito fuori dell'un per cento e Grazia a un uno studio internazionale che mettemmo nella proposta di legge di Marco Beltrandi e tutti cominciamo a parlare del costo e la giustizia che voleva l'un per cento del PIL Grazia poi Marco a vita questa diventato un elemento condiviso comune conosciuto ma l'IVA per cassa la sospensione dell'articolo diciotto
Tutte le cose per il credit crunch il Bilancio consolidato cioè ne abbiamo atto che il bilancio consolidato per comuni province non ce l'abbiamo fatta con le regioni ma la nave pubblica degli eletti una battaglia che ha portato avanti ininterrottamente Antonella caso che pone abbiamo trasferito in Parlamento abbiamo abbiamo raggiunto quindi
E poi tutti voi quei militanti del due mila quattro
Io li saluto tutti e mi spiace che non ci siano loro perché quella gente fece con referendum senza soldi facendo alleanze politiche riportando in Parlamento e lì c'è l'armonia li rapporto centro-periferia alla pari
Poi entrando in Parlamento di lì inizia un'altra storia
E lì inizia una diciamo
Un
Il livello di irresponsabilità diverso
E peccato che proprio adesso che l'Europa manifesti quella cedute la pendenza avessero padre Padre Marco non ci sia io mi rendo conto che che non ci sono le condizioni però peccato perché a volte
Il meglio è nemico del bene Marco adesso dovrebbe starci come dovrebbe starci da fare della padre non solo italiana ma europea perché lui tutte queste cose le anticipate potrebbe darci un folto gruppo dominio ore
Partitocrazia
Condivido proprio pienamente quello che ha detto Valerio la partitocrazia è rimasta
Con delle burocrazie molto potenti magari ulteriormente ristrette senza militanti molto verticistiche guardate Renzi
E che ha trasformato il pubblico in privato tutto questo dipende da regole comunitarie perché il settanta per cento del nostro diritto dipende dal diritto comunitario ecco perché ancor più
Mi rammarico della mancata presenza
Di di di Marco nell'istituzione mio canto ha spiegato tutto sulla fondazione non non andrò avanti ma
Guardate l'ora a favore le banche veramente privati
Perché lì ci sono interessi finanziari sui e valgono il quattro per cento del PIL è ma che valgono poco servizi pubblici locali no
L'Europa giacobina e che li Anna quindi riferita la tradizione francese e tedesca vuole che ci sia e funzionale del servizio pubblico anche se sono privati
Allora un certo punto che cosa dicono non mi interessa se la forma e pubblica o il privato importante che ci sia la gara morale della favola ne abbiamo società o integralmente e improprietà del delle municipalizzate o
Partecipata in maggioranza formalmente private sostanziali
Sì degli enti locali sì quindi abbiamo tutte queste società e non sono le società che distribuiscono l'acqua e sono quelle che fanno le partita a tennis quelle che tolga Nizza una gita per
Per il bambino capendo ne vanno sui nostri conti pubblici e questi volevano tre per cento
Alleando nel mille ottocentottanta al Partito Socialista CONI al termine socialista municipale stiamo ancora in quella fase anche se di socialismo non si può più parlare perché la forma quella privata ma la sostanza
E quella che socializziamo le perdite e poi dopo
Noi ci ritroviamo con me il patto di stabilità interno che spesso blocca anche con comuni virtuosi che hanno hanno denari poi non li posso usare a causa di questi altri Comuni
Attenzione al Progetto ben venga Valeria ne siamo perfettamente coscienti dei problemi del banche tanto che
Sappiamo che è una delle possibili sviluppi e quello di trasformare le banche che vanno male come nell'Italia number Band bad bank essendo un aiuto di Stato quindi violando il diritto
Ma non sappiamo da sempre i problemi
Dei tecnicismi delle banche che hanno prodotto delle scelte ademocratiche pausa solo qui son qua tranne deciderà raccontasse cose quindi sappiamo tutto ci mancherebbe come l'immissione di liquidità lo sappiamo la bici emesso liquidità
La Germania hanno in pancia un sacco di titoli del debito pubblico e ci ha detto belli Aubry dipendente uno e non del mettiamo sul mercato e rifacciamo alzare lo spread e quindi è chiaro che gli imprenditori non hanno avuto una lira
Perché le banche italiane acquistati d'Italia devi dove sarà resa la Germania pensando che fossero sicurissimi salvo poi accorgersi che la speculazione c'era
Ci ha fatto ci ha reso il ventre molle dell'Europa
è
Sullo sfondo c'è la ricapitalizzazione di Basilea tre in questi giorni sembra che le nostre banche vadano tutto bene Monte dei Paschi bel sembra che abbia mollato la quota invece fatto patti di sindacato per occultare quello che c'era
Sì io poi direi diritto alla conoscenza e l'economia Marco mi ha ricordato tutta una serie di fatti legati all'economia
Lo spostamento delle tasse dalle persone alle cose nel nord io ho scritto una cosa Grazia Matteo Angioli dovrà ospiterà sulla newsletter del partito e li troverete come
Scientificamente conoscendo la grande ricchezza degli italiani Rosabian esposto al pubblico ludibrio dello spread proprio perché questi questi luoghi come dicevi Celio sono luoghi non democratici dove non c'è conoscenza per un diritto alla conoscenza anche in quell'ambito
Così come io credo che ne dobbiamo produrre
Documentazioni oggettive da fornire al partito radicale per aumentare
Il il livello di di di conoscenza
E iniziativa Dini derogatorie meravigliosa anche quelle in termini di rispetto dello stato di diritto spero ne parli Luigi però si si sia l'approfondimento del segreto di Stato perché da Portella della Ginestra di cui mi sono interessato da bambino
Dall'Eataly CUS Piazza Fontana Giorgiana Masi che festeggeremo tra qualche anno il DC nove Itavia Mani pulite qualche giorno tra qualche giorno Mani Pulite Iraq libero lo spread del due mila undici ma questo segreto di Stato ma lo facciamo saltare professor Di Federico
Vero riformare la giustizia è necessaria vero la sinistra e assolutamente contrastante con le nostre
Posizioni però c'è un problema
Forza Italia che Berlusconi sono in declino i loro voti però non scompaiono allora mi sembra che abbiano messo vent'anni per fare dell'Ulivo da una congrega di piccoli partiti distruggendo innanzitutto noi un po'
Tito strutturato
Mi sembra che il centrodestra stia adesso le stesse condizioni infatti Berlusconi propone una serie di alleanze di piccoli partiti quindi devono ristrutturarsi nell'attesa di un nuovo leader che non hanno messo perché i partiti
A guida carismatica come dicevo prima non è che trovi leader carismatico successivo così a volo cioè il carisma ce l'hai o non
Poco o non ce l'hai è quindi noi dobbiamo guardare se vogliamo fare la riforma della giustizia parliamoci chiaro a quel tipo di elettori
è che siamo in contrasto rispetto a quelli che invece vedono solo nella parte delle elezioni comunali normalmente a sinistra una nostra speranza
Benissimo anche quello che propone Cappato le cinque regioni se non ce la facciamo da soli ma l'elettorato di riferimento di quel referendum sempre di sinistra starà
Anziano sciagurato ha già detto tutto Valeria sui temi del lavoro penso che però riformare come sta facendo solo parte del Titolo quinto
Creando maggiori disastri che non affrontando presenta avuto il problema delle municipalizzate cioè tutto il problema dei dei dei dei servizi collegati
Alla Titolo quinto quindi agli enti locali alle Regioni a questa assurda sovrapposizione di competenze che non crea diritto ma crea confusione altro coordinamento giri di quello un disordine giuridico
è liberticida come la legge che è sostanzialmente identica al porcellum ed è sulla scia di al della legge Acerbo c'è questa legge
è una è una legge di regime emerge con sbarramenti alti con premi altissimi quindi andiamo verso di nuovo i partiti unici
E
La dittatura
è è un problema vero PAI tassa le banche fa demagogo ma le coperture non ce l'ha perché sono una tantum questo non è che fa riforme di struttura Fariforme immediate per andare incassare il consenso farci ottanta euro presi dalle banche come se fosse lui
Il grande moralizzatore ma sbanca lì con noi i partiti perché altrimenti non non possiamo farcela
Amato che definiva il sistema delle banche la foresta pietrificata quando ha visto in che termini si stavano evolvendo ha detto che è diventato un mostro giuridico
Ecco perché io ritengo che a questo momento in questo momento è necessario coniugare i nostri sforzi in Italia con le analisi europei quelle mondiali soprattutto a livello economico
Aiutare tutta la battaglia di vita secondo me continuando a centrare sulla RAI e sull'informazione e la nostra presenza che spero sia costante
E cercare di attualizzare le tante dichiarazioni rispetto al nuovo diritto che viene prodotto in un nuovo contesto per avere appunto la prevalenza della ragione del diritto sulla Regione Stato non solo l'Italia ma nell'Unione europea persino nel mondo
Grazie
Grazie Alessandro Massari allora dimezza Vaccaro si preparano in ordine i governatori ma in altri stando Agostinetti migliore
Ma dialetti Izzo Bonvicini
Non sempre ma
Adesso il padrone si che logicamente per
Buonasera a tutti i compagni un
Piacere personale particolare parlare dopo Alessandro al quale mi lega
Un aspetto particolare allora io
Partirò con un'evocazione che spero sia utile per
Farmi capire da voi circa le impressioni anche i convincimenti che sono andati maturando in questi mesi
Oramai venticinque anni fa mi capitò di andare in Nicaragua per un viaggio di
Solidarietà internazionale
Fu uno dei quattro sciocche della mia vita agli altri tre ve li risparmio ero un un giovane ragazzo che votava Movimento Sociale ed era molto convinto che ci fosse
Verità nelle parole lealtà patria famiglia Dio amore eccetera e li scoprì
Una realtà che
In termini di simbolismo mi minimi scosse molto e che ancora oggi fa permetta un pietra di paragone
Perché trovai nell'ambito di quella che era la Chiesa Nicaragua Henze una divaricazione netta fra quella che era la inglese o fissi al
Edile sia popular
Non sto qui a parlare della teoria della liberazione anche perché se no poi Di Leo interviene sicuramente la seconda volta e io dovrei re-intervenire non ne usciamo più
Però in termini di simboli nelle chiese ufficiali quella della
Pochissima borghesia Nicaragua Henze
La rappresentazione della fede del Cristo
Del Cristo crocifisso
Ed era una crocifissione in cui non c'era nessun risparmio sui particolari
C'era il sangue cioè una seria del costato c'era la la trasfigurazione del volto esprimeva sofferenza
Nelle che lei sia popolari invece l'immagine del Cristo era il Cristo risorto
Era la speranza perché il messaggio evangelico che non ci crediamo o no che io ci credo Novoli pure esprime fondamentalmente due valori quello dell'amore e quello della speranza dell'immortalità
Questa era la rievocazione ma veniamo a noi
E le censure che Nicolino Tosoni mi pare sfuggano non riusciamo a farlo
Va bene
Ho fatto questo riferimento perché a me sembra che all'interno di questo nostro movimento
Quella che è la nostra ricchezza di proposta politica di battaglia
Di vivere con passione con sofferenza
Pensavi da Irene ognuno di noi quando intraprende certi percorsi non riusciamo più a farlo o a trasmetterlo per dire meglio in termini di speranza ma è come se ci fossimo fossi Rizzati
Su un'immagine di sofferenza non riusciamo a dare
Un messaggio che sia quello della resurrezione sarà Pasqua propongono
Allora visto che va di moda interloquire in termini religiosi con il papà e non solo Pasqua vuol dire passaggio va bene e io la netta impressione che qui dentro
Non si riesca più
Ad
A trasmettere all'esterno la ricchezza delle idee e delle battaglie che ci sono
E c'è invece qui dentro litigiosità
Ci sono provocazioni spesso gratuite ci sono ripicche c'è uno scadere della politica nel personalismo
è una cosa che a me fa male perché e qui dentro nel due mila sei che ho imparato tutt'altro io qui dentro ho imparato che si può ascoltare chiunque e da ognuno prendere una ricchezza
Che la
Dissidenza che Marco non vuole si pronunci o comunque la contrarietà arricchisce chi l'ascolta e non diventa un elemento di scontro
Perché se siamo qui
Io e credo anche voi
E perché la nostra
E senza politica è fondata sul metodo radicale ed è fondamentalmente figlia delle battaglie di Marco Pannella
Io sono stufo di sentire le classifiche dei radicali perché io credo che avere idee diverse quando partano dalla stessa analisi sia non solo legittimo ma sia addirittura utile
Noi veniamo da un periodo molto difficile al nostro interno
Abbiamo passato un anno il precedente fino a Chianciano in cui si sono palesate difficoltà
Fratture divisioni incomprensioni penso i Comitati referendari penso a tanti altri episodi Roma si muove le firme dove stanno le norme
E a Rita arriviamo a Chianciano in modo devastante
Arriviamo a Chianciano con il nostro leader storico che fuori dalla stanza ci dice che noi dentro siamo illegittimi non è un passaggio leggero è un passaggio importante
Che a me e pesato molto e ciò nonostante la ricchezza e la forza del mondo radicale ha trovato in quel congresso la capacità di una sintesi
La capacità di una sintesi che in termini dirigenziali abbiamo espresso con Rita e con Valerio
Venga sul divano assolutamente nulla da dire io sono andato a Chianciano prima ancora della famosa lettera d endorsement
Qualora non si fosse ripresentato Mario io avrei proposto Rita come segretario
Perché ritengo che sia stato un buon segretario nel passato perché mi lega lei un dispetto particolare che risale ai tempi anche di quando io ero segretario di radicali Roma e facemmo quell'iniziativa sulla scuola politica eccetera eccetera
E però Valerio
A me dispiace Walter se sei ancora in attesa inescusabile ascolto attesa è un lapsus freudiano se sei ancora in ascolto intanto ti saluto veramente perché veramente mi fa piacere sapere che sta in meglio e non vedo nulla di di rivederci tra noi
Però per me
Valerio Federico è la persona giusta
Al posto giusto
Che fa cose buone
Io
Non lo so
Non lo so se fa cose giuste
Ma non lo so perché sospendo il giudizio
Vedete io nella mia vita faccio diverse cose questa è una di quelle che mi piace di più ma mi piace ancora di più fare il dirigente di una squadra di football va bene Jervolino si spazientisce ma
E normale io lo cito sempre perché per me è una scuola di vita
Bene noi dirigenti quando scegliamo un allenatore
Procediamo in base a delle caratteristiche pensiamo che sia quello giusto per la squadra e gli diamo un anno di tempo
E che non siamo noi i dirigenti a dirgli se deve fare la spread of senza se deve fare la UE scosta se deve fare
Il paura il futuro elude sceglie alla fine dell'anno risultati alla mano in termini di crescita dei ragazzi di qualità del gioco di risultati sportivi
Quindi
Valerio secondo me la persona giusta
Tra l'altro umanamente c'è un grosso filino ma questo
Potrebbe essere diciamo a a suo detrimento valido anche a stare al posto giusto e che fa cose buone lo vedremo insieme se sono cose giuste però diamogli il tempo di capire
Sulle elezioni
Le campane suggeriva Reno sondato veloce
Romani sono ho l'onore di Valerio abbia poi me la spiegherà i quando
Sei alziamo al pallone male va bene non lo so proprio non so
Sulle elezioni
Non partecipiamo
E ok Nikon di mi convince perfettamente l'analisi dell'impraticabilità me convince davvero
Però io sono abituato a ragionare in termini scientifici cioè a un'azione deve
Seguire o una reazione è una conseguenza
E allora se non ci presentiamo alle elezioni e abbiamo
Convinzione profonda che questo sia un Paese antidemocratico soprattutto in cui la
La parvenza neanche la parvenza del diritto viene garantita
Se io faccio politica se voi credo fate politica e perché vogliamo cambiare uno stato delle cose altrimenti non faremmo politica
Allora come le cambiamo non ci presentiamo alle elezioni bene la conseguenza qual è
Allora o fare la lotta armata o fa il centro studi
Secondo me c'è una terza via
Ci arrivo
Va bene
Perché la lotta non violenta secondo me non solo è utile
Non ti capisco unico richiede prassi Grassi non violenta va bene
è addirittura
E addirittura necessaria leggi però
Leggerò Capitini
Al dottor
Lo so la lotta non violenta è
Assolutamente necessaria ed è utile ed è
La terza via che possiamo praticare insieme però teorica secondo me
Alle incursioni
Cioè io non credo
Che l'esperienza torinese milanese e romana con Maggi
Siano cose
Brutte dominio era un'altra parola io credo che siano invece
Un metodo siano
La speranza siano la la pietra che rotola dal sepolcro e non sia sempre il Cristo sofferente in croce
Noi dobbiamo dare un messaggio di speranza il lavoro che non conosco bene le realtà torinese milanese che so fanno cose ottime ce l'ha detto di Parini
Però qui a Roma
Dei risultati che non sono gratificazione politica ma sono
Risultati effettivi sulla vita dei cittadini grazie all'incursione di Maggi che è stato eletto con Marino e quant'altro la storia la sapete grazie alla collaborazione di Jervolino
è stata approvata l'anagrafe pubblica dei rifiuti che potrebbe essere una svolta importante addirittura replicabile nel resto del Paese
Allora perché vedere sempre con sospetto perché farci come dire
Esaurire le energie nella divisione fra di noi io credo che qui dentro
Se ci appassioni appassioniamo è perché vogliamo tutti lo stesso obiettivo le antipatie personali ci stanno
A me moltissimi di voi stanno simpaticissimi qualcuno decisamente no
Ma questo
Non mi impedisce di
Tentare di fare quella poca politica che sa fare che è veramente poca
Izzo è uno di quelli do sta
Spiega detto vogliamo i nomi all'aumento
Allora Jervolino convenga ruoli non
Volevo è quello che ma silurato quindi figuriamoci
Abbiano scherzo ho finito vi volevo lasciare
Non prima di aver ringraziato Matteo per
Questo radical non violenza news silenzi
Ovviamente Angioli
Perché questa è una
Mi ha letto idea io sono convinto che se partiamo dall'analisi che i mezzi di comunicazione ci ignorano non i mezzi di comunicazione a parte Radio Radicale ce li dobbiamo inventare e questa invenzione secondo me funziona
Acerba
Però sono convinto che sia uno strumento da fortificare infatti
Non l'ha fatto nessuno lo faccio io io spero che molti sentano la voglia di scrivere qualcosa lì sopra così poi lui possa fare anche
Una certa selezione se non è costretto magari ad accettare anche i miei amici potrebbero non essere utili
Alla luce di questo termino ricordandovi l'immagine iniziale
Il Cristo crocifisso la pietra che proprio dal sepolcro perché io credo come disse Pascale in uno dei suoi pensieri che tutti sbagliano ma sbaglia di più chi crede in una sola verità
Grazie marcato
In ogni caso antipatico avvenga sono proprio pochi pensano pochi tutto quindi è chiaro che qualunque sia
Qualunque sia la percentuale sono sempre pochi
Globalmente erogatori dove pieni carrabile poi Mattia Mainardi
Stando
O se metti Claudia Micaletti magari detti Barazzetta
Oltre a non guardare i nomi di estivo anche male quindi
Governatori
Ma poi governatore cosa o no panni bentrovati allora
Posso dire governatore università sono sono io proprio
Baccano
Allora la degli studi riguardo alla ci sono stati due due interventi di reazione anche la le posizioni Valerio
Sulla sua istanza di maggiore conoscibilità anche formale dei numeri sulla sua proposta che poi di la possibile
Uscita dalla dal dissesto economico mi sembra in particolare
L'intervento di Valeria e quello che però mi è stato riferito non solo ci fa sentire di di Maurizio Turco
Che si sia vista un po'una dicotomia tra quelli che dicono donne dobbiamo fidarci lo dell'altro e altri che dicono servono anche i numeri serve una una conoscibilità anche fu
Formale dei dati di cui parliamo non basta la fiducia io credo che la la cultura radicale si è più vicino a questa seconda
Questo secondo approccio io non mi sono mai fidato nel mio contende contesti personale professionale di quelli che arrivano al mitico nome ti fidi no
Scegliamo questo come fornitore sapendo che la sembra di condominio ma a volte anche gare o pseudo gare a volte anche decisioni aziendali importanti
No a me se secondo me è la la trasparenza la
La governabilità di un organismo anche del nostro organismo
Si devono basare su meccanismi formali assolutamente formali di accesso alle fondazioni di condivisione delle formazioni
E di Governo quindi in questo io sono
Con Valerio Federico ed è irrilevante
Se io altri ci fidiamo l'uno dell'altro da questo punto di vista l'importante che sia
Che funzioni la garanzia della disponibilità dell'informazione della così da di concorrere a usarle
Quindi
Secondo me la risposta Valerio dovrebbe essere del tipo o no il Bilancio consolidato cento oppure no il bilancio consolidato
Mancava per questi
In questi elementi mi piacerebbe sentire lui che che magari fa una controreplica se ritiene di doverla fare
Allora
Questa contrapposizione non relata non mi sembra che sia offusca hanno la la la proposta politica anche in questo
Anche in questo Comitato
C'è la azione non violenta contro la mancata giustizia
E poi c'è e ci sono altre azioni che secondo me sono tutte legate dal filo Rusti alla difesa
Della legalità e della
Direi anche di strumenti formali
Del Governo e della democrazia banche amori rispetta chiamarci
L'ESA chiamo li scusate uno è uno di questi
Ne uno di questi perché
No non non sarò pagare io a parlare di Doohan chiamo Cima
Insomma siamo lì ma lì
Perché secondo me si lega perfettamente nella nostra analisi nella nostra azione e
In avversione al capitalismo inquinato perché è un'azione per la
Conoscibilità
Dei
Da del dei
Del del mandante dell'azionista effettivo e non solo di quello formale noi siamo lo sono il primo che lo dice ne siamo passati
Negli ultimi decenni negli ultimi quindici vent'anni al massimo
Anzi meno di venti da uno Stato che controllava l'economia in modo
Su con a partecipazioni nel capitale di rischio
A uno Stato che continua a controllare l'economia un po'con un sistema di scatole cinesi è stato citato
Per esempio Cassa depositi e prestiti un po'ancora peggio con delle forme
Opache di controllo è quella delle delle fa delle fondazioni bancarie un esempio clamoroso quindi uno Stato che contro l'economia senza più metterci soldi è una una cosa che mi fa
Ancora più più paura abbiamo visto poi la e mi complimento a anche non solo per i contenuti per la per come è stata esposta la la proposta delle due associazioni enti spettanti sui cista ed ecologista sulla caccia qui
Mi complimento per anche per la
Cura e l'efficacia con cui è stata presentata c'è questo uso di numeri l'intervento di Cianci ma che quello di deve tagliare
E non e secondo me quelle l'approccio giusto perché la questione caccia non è certo nuova no è una è una nella e latte e la tipica cose in cui
Siccome
Se n'è già parlato ci sono stati tentativi di referendum si ritiene che molti siano d'accordo ma questo si patente a portarsi dietro una cappa di fatalismo no
E invece no invece le motivazioni per fare una cosa del genere per essere lui a farla ci sono e sono descrivere in modo molto preciso ed è quel tipicamente il lavoro che dobbiamo fare noi
Arrivo
Vi aspettate credo che lo faccia sulla cosa di cui mi sto occupando più direttamente
Cioè via i sussidi al consumo di ambiente dalla fiscalità dalle bollette anche qui realtà e gli elementi novità non sono tanti un po'come nel caso della caccia
Istituto monetario internazionale l'OCSE recentemente l'ONU l'istituto la la IEA l'International civile Institut basato a Parigi dell'OCSE anche lui
La Commissione europea tutti tutti hanno scritto dei paper in cui dicono che
Nel mondo si danno troppi sussidi all'economia fossili
Spiegano in modo quantitativo e qualitativo anche se nel caso italiano sui numeri ancora
C'è
La se la la la la la situazione controversa e qui noi con la nostra cura tesa possiamo dare un importante contributo tutti questi osservatori che io vi dicevo
Concordano nel dire che il mondo aiuta troppo con sussidi e con sconti fiscali l'economia fossile ok
E che questo si porta dietro una serie una serie di danni ed è contraddittorio con degli obiettivi espliciti di una parte almeno del mondo tra cui gli uni europea cosiddetti obiettivi di sostenibilità
Lo diceva Valerio Federico ieri si tratta di un sotto insieme i sussidi all'economia fossile dei sussidi in generale che sono stati precedentemente quantificati che valgono tanto valgono due finanziarie tipiche ed emergenza
E che sono uno degli strumenti principali del capitalismo inquinato di oggi e che a me a me piace chiamare la è lo stato delle mance era
E la e la politica questo Stato poroso il cui confini e quindi questo dobbiamo avere paura sono meno definiti di quelli dello Stato proprietario questo Stato poroso
Che con motivazioni di solito di reazione a rischi più o meno reali di ricatto occupazionale dalla mancia a questo a quello
Con sovvertendo completamente
La strategia che lo stesso Stato sita in molti settori
Allora lo Stato mancia in mezzo a queste mance che valgono a secondo delle classificazioni di cosa ci si mette dentro da trenta miliardi all'anno in su Neda
Almeno
Cinque virgola sette sei ma dico almeno perché sono solo gli sconti sulle accise ai consumi energetici ad alcuni settori in modo
In molti variabile rispetto alla agli obiettivi ecologici allora la il lavoro che sto facendo insieme ad alcuni di voi e che stiamo facendo insieme a Legambiente
Chi è d'accordo con noi e che porterà o manifesto e a un evento che sarà con tutta probabilità presso la sede la Commissione europea qui a Roma il ventuno maggio
è proprio una ricognizione più puntuale di quelle che sono state fatte fino adesso di quanto valgono le mance all'economia fossile
Di perché sono negative e di perché come
Peraltro ha già detto il Parlamento nella delega fiscale approvata questi Manzi bisogna toglierle e bisogna mettere quei soldi in riduzione alla fiscalità sui redditi dell'impresa
E delle persone quindi anche qui un po'come è stato fatto sulla caccia mettiamoci numeri più precisi credo che siamo in
Lo faremo per la prima volta quindi questo è il valore aggiunto che diamo e partiamo con una campagna
In questo senso grazie
Piante anche per aver rispettato ampiamente i tempi quindi Mattia Mainardi
E
A seguire stando
Grazie io parto con lo scusarmi forse perché sembra un po'fuori contesto visto che il filone di questi due giorni mi sembrava più proiettato sul numeri
Però così come siamo usciti dal dodicesimo congresso
Di Chianciano noi siamo chiamati ad affrontare due battaglie che non sono altro che la punta dell'iceberg di una di un'analisi
Ben con più complessa da una parte e quindi la battaglia per
L'amnistia per la giustizia giusta che per la tortura perpetrata
Nelle carceri italiane e dall'altra la campagna sbanca siamo lì
Quindi quella della commistione per interrompere quella commistione tra
Partiti e banche con il tramite delle fondazioni bancarie
Due proposte importanti che abbiamo lanciato al Paese e come ci siamo detti anche
Questa mattina due campagne che sono negate da l'anti informazione c'abbiamo
In questo Paese soprattutto con la campagna per l'amnistia in questi anni abbiamo trovato diversi compagni di strada
Certamente o almeno
Parlamentari favorevoli certamente non quei due terzi e due terzi alla Camera e dei terzi al Senato che richiede
Per questo provvedimento la Costituzione
Quello che mi chiedevo e
Se anche trovassimo
Però questi due terzi sia alla Camera che al Senato tenendo fermo il fatto che il Governo
Non se ne interessi come finora nessun Governo se n'è interessato se non per qualche
Ministro potremmo comunque arrivare a un provvedimento di amnistia e
Vorrei arrivare a quella che secondo me
Una risposta facendo
Un nel piccolo ragionamento il diciannove marzo con Associazione Luca Coscioni abbiano tenuto
Alla Camera un
Un convegno si chiamava articolo settantuno il popolo esercita l'iniziativa delle leggi proposte per un Parlamento che rispetti la Costituzione il popolo in se stesso
è stato un dibattito tra i membri della Giunta per il Regolamento
Della Camera ai alcuni esperti avevamo professor Piccirilli della LUISS e Bulleri ci ha mandato il suo i suoi interventi che un professore di Firenze dell'università differenze
Sono emersi da questo convegno dei dati importanti
Non la sto prendendo alla larga per niente ci arriverò
è emerso ad esempio che dalla prima legislatura a oggi cioè dal mille novecentoquarantotto ad oggi in sessantasei anni
Sono state depositate in Parlamento duecentosettantadue proposte di legge di iniziativa popolare
E ne sono state discusse poi approvate soltanto ventiquattro che sono poco meno del nove per cento che non è male come dato il problema è che se noi andiamo a vedere
Quali sono queste proposte di legge vanno a coincidere esattamente con proposte di iniziativa governativa che c'erano
In quel periodo
Per cui
In questo caso per quanto riguarda le proposte popolari possiamo vedere che quelle pure
Se legate da iniziative governative risalgono ormai alla dodicesima legislatura cioè al periodo novantaquattro novantasei
E lo stesso problema quindi la stessa non discussione sulle proposte di legge avviene
Anche su quel
Di iniziativa legislativa da quel periodo cioè da quando c'è stato questo
Cambia anche tra il passaggio dalla Prima alla Seconda Repubblica
Dei regolamenti parlamentari
Siamo di fronte a un processo legislativo che non è più governabile
Di vi leggo solo alcuni dati li ho tirati fuori questa mattina quindi sono freschissimi allora l'iniziativa legislativa parlamentare
Unità a chi in questo momento in questa legislatura sono state presentate
Tremilacinquecento diciannove proposte di legge
Ne sono in corso tre mille trecento delle tre mila cinquecentodiciannove ne sono
State approvate soltanto sessantaquattro cioè l'uno virgola otto per cento
Respinta zero assorbite ritirati centocinquantacinque iniziativa governativa sono state presentate centottantanove proposte ne sono state approvate centotre
Cioè il cinquantaquattro per cento iniziativa di legislativa popolare trentadue proposte di legge depositate zero approvate
Questo
Cosa ci dice ci dice che
Anche se noi trovassimo dei parlamentari favorevoli non sarebbe
Possibile e forse ciò possono testimoniare anche
I nostri nove ex parlamentari non sarebbe opportuno possibile portare avanti nulla
Ci diceva Galan a questo convegno
Rimpiange endemiche in questo momento non possono esistere di base linee dei fortuna in Parlamento proprio per i regolamenti parlamentari
Che abbiamo il novantotto virgola due per cento delle proposte che vengono depositate
E magari si cercano di portare avanti non arriveranno mai a termine probabilmente non verranno neanche mai discusse oppure si fermeranno alla Camera e al Senato dico questo perché collegandomi alla nostra campagna
Alle nostre campagne quelle che dobbiamo portare avanti vincolati dalla mozione
Perché da da otto mesi si stanno mettendo mano sia alla Camera che al Senato si sta mettendo mano ai regolamenti parlamentari
C'è un la Giunta per il Regolamento che sta lavorando nelle silenzio più assoluto da parte dei media
E ed è una cosa gravissima questa perché toccare regolamenti parlamentari vuol dire stravolgere tutto il procedimento legislativo e
E stanno lavorando su questi regolamenti secondo
Due filoni possiamo dire
No stanno lavorando su questi regolamenti per cercare diciamo di
Alleviare quelle quel quel procedimento che fa discutere lo stesso provvedimento prima in Aula poi in Commissione in Commissione Aula poi quindi due volte all'interno di un'Aula poi si passa all'altra aula si riprenda
Uguale il procedimento poi si modifica una virgola si torna al di là in cinque anni non si riesce apportare a termine nulla
Come Associazione Luca Coscioni noi ci siamo inseriti in questo procedimento in questa riforma del Regolamento
E siamo riusciti ad emendare quel testo attraverso Gianni Melilla che è un membro della Giunta disse il e l'abbiamo fatto per quanto riguarda la proposta di legge di iniziativa popolare
Credo che sia
Fondamentale per questo movimento e per tutte le prossime campagna anche quelle in corso inserirsi per cercare di
Emendare in migliorare il testo altrimenti non possiamo portare in Parlamento qualsiasi proposta possiamo proporre qualsiasi cosa però se non abbiamo il favore del Governo come dimostrano
I dati non non potremmo fare niente
Io di lascio con
Appunto con questi dati vorrei solo
Invece tornando a noi precisare una cosa visto che
In una mailing list qualche tempo fa era ripartita la polemica sulle firme di Roma si muove
Io ho detto a tutti che quei file Celio io aveva anche detto che non avevo voglia di cercarli perché tanto secondo me non c'era interesse ho anche detto però se qualcuno interessato
Io sono qui mi vedete tutti i giorni venite negli a chiedere son passati due mesi io non ho visto una persona che me la sia venuta a chiedere di persona
No no ma non è un problema di distruggerli che invece gli stessi parla si dice
Si insulta tra persone che sono magari nello stesso posto nessuno Matteo io sono interessato quest'ultimo nessuno mi ha mai chiesto niente
E fino adesso
Si
Strana questa cosa nessuno ha mai chiesto niente e tranne a parte Beltrandi in questo momento
Tranne Giorgio pagano me le aveva chieste io può sinceramente visto che c'era un comitato promotore non ho capito perché gli dovrei dare
A Giorgio pagano tra l'altro Virga quindi
Non li hanno dati
Giorgio Pagano che però concludendo vorrei ringraziare anch'perché oggi secondo me e-mail list
Ha precisato una cosa importante sinceramente anche io mi sono sentito offeso dalle parole di Laura di ieri di Laura Conti che
Come diceva giustamente pagano non è una persona qualsiasi e la nostra Presidente quando
Ha parlato di quattro ragazzotti che fanno telefonate scena perché mi sembra che nessuno qua dentro abbia mai detto che abbiamo qualche anzianotto che scrive su Facebook cose scema
Hanno sempre telefonate oscene norme si
Allora tocca adesso ad Antonio stando si prepara poi Claudia o sospetti
Ma Galletti va stretta Izzo Bonvicini Cannelle essa e Monaco questo è l'elenco
Otto minuti le campane anche bene
Grazie
Io oggi
Vorrei parlarvi di quattro piazze
Quattro piazze dove sono stato negli ultimi tempi in alcune di queste sono stati anche diversi fra voi
La prima dove tante volte sono stato negli anni ma soprattutto mia emozionato ancora qualche giorno fa ed è semplicemente piazza del Campidoglio qui vicino
Dove
Ci si può ancora ricordare che Roma può essere meravigliosa malgrado il disastro in cui si trova questa disamina distratta città
E dove soprattutto c'era come sappiamo una sessione del Congresso mondiale per la libertà di ricerca scientifica
Io credo che quello sia stato un grande momento di vita del Partito Radicale attraverso questa
Sua associazione che è nata qui
Che è nata grazie a Luca Coscioni alle intuizioni di Marco Pannella e di coloro che credettero
Nelle idee nelle campagne nella leadership politica come ci ricorda Marco di Luca Coscioni allora e che poi attraverso il lavoro di compagni
Come Marco Cappato
Come Filomena Gallo come i tanti
Che differenza di me
Hanno operato con l'Associazione Luca Coscioni ha prodotto risultati così importanti ecco quello è stato un momento
In cui ancora abbiamo potuto sentire la fierezza di essere radicali di essere di questo partito e di quello che nonostante tutti toh questo partito ancora riesce a produrre magari con alcune soltanto
Delle sue associazioni delle parti che lo compongono così come in altri momenti e questo viene ancora con Nessuno tocchi Caino che non c'è pace senza giustizia con altre
Realtà che non sarebbero nate se non qui
Un'altra piazza
Dove sono tornato ancora pochi giorni fa e la piazza della Libertà di Arezzo
Dove c'è fra l'altro il Palazzo della Provincia orali Province ne sappiamo
Vengono da alcuni anni
Rifatte home intatte disfatte diminuita almeno sulla carta con queste se è un do progettualità o pseudo riforme abbiamo ora un Primo Ministro che ama molto
I termini le riforme
Di di nomi e che fra le tante promesse ai ripromesso di abolire in qualche maniera le Province ma in quel palazzo della Provincia
In una piazza della Libertà dove c'è anche il Comune dove con i radicali aretini spesso anche quest'anno il dieci marzo abbiamo mostrato le bandiere del Tibet in occasione della giornata mondiale per il Tibet lì c'è stato giorni fa
Un incontro
Con Claudio Martelli che sta girando un po'tutta l'Italia in occasione del presentazioni del suo libro ricordati di vivere
Che pare non l'ho ancora letto ma pare che sia effettivamente un libro molto interessante ma il punto il punto a mio parere è un altro
Il punto è che ascoltandolo
Ascoltando quindi un politico che ebbe grandi responsabilità durante la famosa Prima Repubblica e in particolare negli anni del craxismo al suo Apogeo e poi del del crollo della Prima Repubblica
Ascoltando Radio Martelli risulta evidente e vorrei dire
Tristemente lacerante il paragone con la pochezza la bassezza Lino sul saggi nella nullità spesso della maggior parte
Dei politici attuali almeno al di fuori di queste nostre mura e con pochissimi
Pochissime eccezioni
E in particolare di nostri membri dell'attuale Governo
Prescindendo da giudizi e ideologici dei quali
Io come molti di voi sono sempre stato avulso prescindendo dalle singole scelte su iniziative politiche o di governo
A volte provo
Un
Un rimpianto per quelle
Livello di politica che fino ad alcuni anni fa
In Italia ancora potevamo osservare al quale potevano partecipare siamo caduti temo in un baratro di inconsistenza
E in questo baratro l'inconsistenza farsi spazio con idee con azioni con iniziative con campagne politiche
Volte a riforme e a cambiamenti di sistema è estremamente difficile più difficile di quanto fu in passato
La semplificazione la superficialità dilaganti ci costringono fra il nulla proclamato spesso da un Matteo Renzi
E il nulla al peggio di nulla di un grillo o di altri
Certo in questo
Difficile ipotizzare alleanze è difficile ipotizzare partecipazioni al lavoro di altre
Ciò detto io sono d'accordo con coloro che ritengono che in ogni caso quando in altre forze politiche
Di questo generale magma di inconsistenza
Ci sono alcune individualità che condividono con noi degli obiettivi e possibilmente anche dei metodi
Ebbene valorizzare quelle individualità ma questo e altro naturalmente dal pensare di portare
Il Partito Radicale o una parte
Delle sue componenti come ad esempio radicali italiani nell'orbita di altre forze politiche si tratta di una diversità che io ritengo valga ancora la pena di conservare con fierezza pur nella consapevolezza della estrema difficoltà che abbiamo da molti punti di vista
Per cause esterne e purtroppo in parte anche
Per nostre cause interne
La terza delle quattro piazze qui volevo fare accenno e a Ginevra e della plastica nazione

Quando
Mamma di Marco Pannella era di quelle parti ma lì spesso anche qui con tutte le difficoltà che sappiamo noi riusciamo ancora adesso a tornare
Come Partito Radicale non violento transnazionale tra spartito insomma come Partito Radicale grazie al fatto
Che
Conserviamo lo status di organizzazione non governativa
Stato sconosciuti vivo al Consiglio economico sociale delle Nazioni Unite e questo ci consente
Di interagire
Nei limiti sempre più stretti che sono rimasti in quella sede con il Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite li abbiamo potuto spesso
Dare
La parola rappresentanti di gruppi perseguitati
Di diverse criniere DD diverse fedi anche religiose ma di diverse individualità avverse a sistemi di potere oppressiva di molti Paesi del mondo
Lì ancora siamo tornati negli ultimi mesi praticamente i nonni sessione
Del Consiglio per i diritti umani e ricordo come in quella plastica Massimo più volte abbiamo manifestato vuoi per i diritti dei tibetani per la democrazia in Cambogia
E Matteo Angioli Marco Pannella ricorderanno con quale
Calore è stato accolto in in quell'ambito Marco Pannella ancora pochi mesi fa
Ebbene io credo che quella piazza quella sede
Quella Palazzo delle Nazioni di Ginevra che si compone in realtà di due grandi corpi di fabbrica il primo dei quali
Fu la sede della società o lega delle nazioni
Così miseramente fallita negli anni trenta
Quella sede ci deve ancora vedere presenti e io
Chiedo anche attraverso Radio Radicale di sostenere il Partito Radicale in particolare per darci la possibilità di essere a Ginevra e di continuare le nostre iniziative per spingere
Benché questo possa sembrare
Di di
Di difficoltà che rasenta l'impossibile ma abbiamo visto che molte cose le abbiamo ottenute come la Corte penale internazionale o la moratoria sulla pena di morte per spingere ancora il sistema delle Nazioni Unite
Verso la costruzione di un migliore e più efficace sistema di diritto internazionale
Ed ecco l'ultima ma per me in questo momento prima per importanza piazza
Che volevo portare qui alla vostra attenzione
E la mai da me mio Salerno Street
La piaccia indipendenza giudichi e due più però
Molto sinteticamente significativamente viene chiamata da un lato semplicemente mai dando e dall'altro euro ma i danni
Ecco che quella indipendenza e divenuta volontà di federalismo europeo divenuta affermazione di interdipendenza
E avvenuto questo senza contraddizioni no
è avvenuto questo in un clima totalmente non violento no la repressione che in gennaio e febbraio fu formidabile avuto fra i suoi effetti quello di scatenare purtroppo anche alcuni atti di violenza da parte di manifestanti
Ma noi vi siamo stati lì siamo stati con la parte con Stefano ma il Rella vi sono tornato poi con conio gliela si leva ci siamo stati con i colleghi tra M.O.F. da Mosca con i compagni come indagabili Duke
Che facevano parte del Partito Radicale già negli anni Novanta insieme allora con Andrea Tamburi
Vi siamo stati e abbiamo visto alcuni abbiamo visto alcune fasce marginali per di persone spinte
Anche ad abbracciare metodi violenti da tendenze nazionaliste aggressive
Ma abbiamo visto soprattutto una vasta maggioranza abbiamo visto un un popolo di decine di migliaia di persone essere lì presenti con speranze
Con speranze di libertà di interdipendenza come dicevo di visione dei diritti umani di un un mondo diverso da quello ereditato dal sistema sovietico
Ecco di fronte a tutto questo voi sapete è in corso una campagna
Massiccia una campagna spietata
Non soltanto di interventi militari non soltanto di pressioni economiche
Da parte del Russia di Putin
Ma direi la la campagna peggiore
Quella che può portare quasi la disperazione quella che è un affronto rispetto anche alla storia e non soltanto un momento politico
Che la campagna per soffocare completamente la verità e la campagna della disinformazione totalizzante
E la campagna sulla quale
Marco Pannella ci ha spinto ormai da anni ad agire ad intervenire rispetto ai nostri sistemi
Di pur corrotta democrazia politica rispetto alla nostra amata Inghilterra poi violata calpestata nei suoi principi da da un Toni Blair rispetto ai nostri Stati Uniti ti altrettanto violati da Bush
è
Quello che è avvenuto nei Paesi di democrazia politica e nulla rispetto a quello che sta avvenendo
E concludo nella Russia di Putin si sta per scatenare sarà molto difficile evitarlo una
Nuova guerra fredda con una differenza fondamentale
Che la guerra fredda che alcuni di noi hanno conosciuto per motivi generazionali
Degli anni dai cinquanta alla fine degli ottanta del secolo scorso era condotta con altri mezzi la guerra fredda di adesso
Comprende una disinformazione che arriva i nonni istante quasi ad ognuno
Attraverso internet attraverso i telefonini attraverso ogni sistema con tecniche molto più raffinate
Ci sono milioni di persone che credono ciecamente a quello che questa disinformazione ci spiega
E allora le la mia conclusione rispetto a tutto questo
Io di invito come invito me stesso a continuare a prestare la massima attenzione e ad essere davvero noi stessi ad essere il partito allora il canale che crede fino in fondo al libertà alla non violenza alle prospettive del federalismo alla capacità di non essere schiacciati dall'esistente ma nello sperare nel possibile ringrazio
Grazie Antonio stando
Claudia o smetti
Sì grazie io sarò sarò breve viscoso anticipatamente ma il mio primo intervento un comitato nazionale quindi la mozione non può qualcosa
Direi di sì direttori si
Io parlo a nome di radicali Sondrio e vi ruberò alcune alcuni minuti per portarvi la testimonianza di quello che sta avvenendo nella nostra provincia dove il termine legalità sembra abbia perso sempre più di significato
Il caso forse più emblematico è quello del fallimento già non celle di cui forse alcuni di voi hanno già sentito parlare si tratta per qualcun per quanti ancora non lo conoscono di un procedimento fallimentare dichiarato inizialmente senza i presupposti di legge
E durato ben sedici anni che a tutt'oggi ancora non è non è stato chiuso e durante il quale è stato approvato un unico piano di riparto dell'importo di circa trentasei mila euro
Tutte le restanti risorse economiche oggi esaurite sono invece state utilizzate per coprire una serie che
Impossibile da inserire in pochi minuti di spese di procedura spese legali
Così facendo sono state coinvolte anche persone estranee al fallimento a cui è stata pignorata e svenduta la casa ora
Come è facile intuire tutto questo non è consentito all'odierna normativa fallimentare eppure tutte le le denunce penali relative alle presunte violazioni della legge fallimentare
E alle presunte irregolarità dell'appagamento delle somme pervenuta al fallimento sono state archiviate o su di esse è stata proposta l'archiviazione
Nessuna inchiesta è mai stata aperta e nessuna indagine ma è stata esperita
Il caso già non Celli secondo noi è significativo perché rappresenta una concentrazione impressionante di irregolarità procedurali e di mancato rispetto delle garanzie stabilite allo Stato di diritto
Senza entrare troppo nei dettagli e basta ricordare che un terzo socio è stato tenuto indenne dalla procedura fallimentare nonostante si trattasse di una Snc e quindi tutti i soci avrebbero dovuto rispondere in solido
Non è stata rispettata inoltre la sentenza che ha cassato il piano di riparto e gli organi fallimentari preposti si sono rifiutati nella causa di opposizione al fallimento di fornire la documentazione richiesta dalla Corte d'appello
Una situazione del genere anche da questi pochi tratti è semplicemente inaccettabile
All'interno di questa vicenda inoltre che a nostro avviso non ha avuto il giusto e come viatico quanto meno sulla stampa locale
Va segnalato anche nel caso del Gazzettino
Che a un giornale in cui mensile indipendente di cronaca civile che viene viene stampato a Morbegno e che a differenza delle altre testate valtellinese si è occupato del caso già non c'è l'in diverse occasioni fornendo anzi una cronaca in itinere dell'intero procedimento
Solo pochi giorni fa è stata confermata in capo al direttore responsabile ad alcuni autori una sentenza di condanna per diffamazione a mezzo stampa a seguito di un articolo che criticava l'operato del giudice delegato
E di una vignetta riguardante l'intera faccenda
Di questa situazione in realtà radicali italiani se ne è già occupato
Nel due mila dieci Rita Bernardini promosso un'interrogazione parlamentare alla Camera dei deputati con il chiaro intento di voler portare all'attenzione del Parlamento del Ministro della Giustizia la vicenda il Gazzettino
Se c'era lo stesso in Senato Marco Perduca e Donatella Poretti
I tempi Ministro della Giustizia Angelino Alfano quella richiesta di chiarimenti che sollevava non poche perplessità quanto meno la possibilità di un'azione ispettiva rimase ovviamente inascoltata
Recentemente abbiamo scritto di nuovo al Ministero della giustizia segnalando quelle situazioni che ci sembra inaccettabile per un Paese che si dice civile
Oltre al citato caso se non c'è l'infatti esistono all'interno del Tribunale di Sondrio contesti di possibile incompatibilità ad esempio pubblici ministeri coniugati coniugati con giudici che secondo noi richiederebbero serie valutazioni di opportunità
A tutela del decoro e dell'onorabilità della magistratura stessa
Crediamo quindi che occorra una profonda riflessione da parte delle istituzioni preposte in merito al rispetto nel tribunale di Sondrio così come altrove delle garanzie di neutralità ed imparzialità che caratterizzano il nostro sistema giudiziario
Al Ministero della Giustizia abbiamo chiesto di aprire articolate inchieste sulle modalità di conduzione delle procedure fallimentari e sull'archiviazione delle numerose denunce ad esse collegate
Abbiamo anche chiesto di accertare se sussistano incompatibilità tali da richiedere una diversa collocazione di alcuni giudici
A tutt'oggi però non abbiamo ricevuto risposta
Come Radicali sonda abbiamo partecipato anche lo scorso gennaio assieme compagni di Milano alla cerimonia di apertura dell'anno giudiziario dove abbiamo portato i nostri volantini nostri cartelli
Il nostro intento è quello di continuare su questa strada di denuncia nelle sedi opportune sia legali che mediatiche
Pensiamo ad esempio di contattare direttamente sia gli avvocati del Foro di Sondrio sì e parlamentari valtellinesi eletti in questa legislatura
Per metterli al corrente di quanto sta avvenendo nel nostro Tribunale unendo così questa piccola locale campagna a Satyagraha che ci vede tutti coinvolti
A questo proposito vi segnalo anche che tali iniziative che ci vedono coinvolti i radicali sono già state sottotitolato in italiano il fine ma a Londra all'ombra del della Repubblica di liste Fanna Mercurio
Dalla mia pronuncia pessima francese capirete che non sono io curo a Roma mirati la traduzione di cui si è occupata recentemente anche Radio Radicale abbiamo avuto l'autorizzazione della produzione della regia
E non appena terminato il lavoro ovviamente sarà a disposizione di tutti quelli che ne faranno richiesta insomma radicali sono Andrea impegnato fin dal mille novecentottantasette sul fronte del rispetto della legalità nel territorio valtellinese
Oggi chiediamo la vostra attenzione anche grazie microfoni di Radio radicale perché siamo convinti che rispetta dello stato di diritto parta anche o forse soprattutto dalle piccole realtà grazie
Grazie Claudio o suddetti ma li ha letti glieli
Il polso del pub Palazzo Litta
Anche te
Che un padre otto minuti
Alla buona sera a tutti sono Nicola ma Galletti come mi capita ormai da un po'di tempo sono tremendamente incazzato c'è tremendamente Cazzato prima come sesso cioè perché come radicale non riesco
A fare evidentemente a sufficienza cioè per darci prospettive diverse da quella che abbiamo oggi perché a mio avviso ci stiamo veramente intorno ci Nando
Non so se questo termine cioè rende sufficientemente l'idea di ciò che penso che attualmente stiamo facendo porterò due esempi che non c'entrano apparentemente non c'entrano nulla ma che rende l'idea del perché ci siamo intorno ci Nando
C'è bene io ho sentito per l'ennesima volta dopo anni dopo anni dopo anni dire sentite i non fumatori
Patiscono il fatto che ci sia fumo in quest'ambiente quindi sono impregnati fumatori di andar fuori non considerando che i fumatori non possono stare per tre giorni senza fumare perseguire il Congresso e allora dico io porca miseria e
Via mando e che stiamo cercando di attuare la stanza del buco a Milano non riusciamo a data da prendere una stanzetta qui due possono andare i fumatori e casomai continuare a seguire il Congresso no
Allora salvaguardare mole esigenza dei fumatori e quella dei non fumatori legittima no
E allora questa è una cosa semplice per non intorno ci marci ma noi ci siamo intorno ci Nando in tutto
Un altro piccolo esempio cioè bene siamo qua tutto il col computer Wi-Fi porca puttana non sono riuscito ad avere la password
Non sono riuscito ad aprire dopo due giorni la password no se vado in quello schifo Sissi o barche cioè qui sotto Milano immediatamente anzi la password si chiama quel bar no all'otto vale tratta tra e ti colleghi
Noi qua porca miseria
C'è poi
E basta guardarlo allora non l'ho chiesta a te perché l'ho chiesta venti persone no
Ma volete fare non è in quel posto a scriverlo acquis sopra terrore
Nonché del cittadino porca miseria noi sempre al solito no che siamo per le autostrade informatiche
E noi siamo per lette ce ne siamo per questo ci siamo o lo approvata non funziona
E allora se lo dico ci sarà un motivo no noi che siamo per tutto questo stiamo qui dentro i pionieri di Agorà telematica bla bla bla bla bla bla non siamo cazzotti dare una password alla gente incredibile
Ne potrei fare tanti altri di esempi no cioè noi che vogliamo regolare
Diciamo norme internazionali sistemi perfetti di votazione ma nel nostro Comitato alla fine diciamo cioè che non riusciamo a leggere in maniera decente nostro comitato nazionale noi quelle che si è anche sostanza
Va bene questi erano solo degli esempi
Vado avanti
Il Comitato ha per carità ogni singola persona io voglio bene ogni singola persona che sta qui dentro no
E allora andiamo a oltre
C'è questo all'intorno ci momento no questi sono dei casi ma ontologicamente ovvero e quello politico cioè questo che mi fa incazzare no
Allora Demetrio Bacaro ha fatto un bellissimo intervento no cioè perché poi alla fine no ha dato un messaggio di speranza
Ora non è cioè che per me la speranza debba essere il motore Mabrouki abbiamo ben motivo di avere speranza
Perché abbiamo sentito fino mera Gallo perché continuiamo a Davide successi in tantissime battaglie Cristo no ed è questo che ci mancherà anche l'acqua se non saremo in casa nostra
Cioè perché saremo giustamente e rotti di pane dopo trent'anni di botte che stiamo prendendo no e allora come capitalizzare i successi e superare gli insuccessi questo il nostro problema fondamentalmente no
E qua mi rifaccio come intervento fatto da De Leo no c'è da De Leo che uno degli intellettuali di riferimento cioè del nostro gruppo no cioè negli ultimi anni cioè dove
Dove riconosceva a Marco Pannella un pensiero strategico ed altri un pensiero tattico che evidentemente li considerava inadeguato insufficiente
Ebbene molte vite fa io ero un pilota militare mi sono formato in Accademia Aeronautica e qualcosa di strategia di tattica
Forse me ne intendo forse anche per gli anni o che si intenderà di altre cose le due cose non sono contrastanti le due cose si devono armonizzare cioè non è vero che
Poi vincere tutte le battaglie e per la guerra non è vero l'ha preparata no perché se fosse vero questo
Potresti perda le tutte le battaglie e vincere la guerra invece no che almeno una battaglia l'ultima casomai abbatterlo la devi vincere
Se no la tua strategia Antena entrai impatti
C'è quindi o coniughiamo la strategia del nostro grande Marco con delle tattiche alle quali Marco specialmente ultimamente si sta rivelando inadeguato che oppure numeri non caveremo un ragno dal buco
No Marco Pannella
Cioè quindi ora attorno ai temi del congresso che però non si allungheranno allontaneranno
Cioè dall'intorno Cina mento e dalla mancanza del collegamento
Diciamo dal coniugarsi sarà strategia tattica
Torna i temi perché è in questo congresso l'ho detto anche la volta scorsa dovremmo partire cioè come Radicali Italiani non da tante altre cose le nostre problemino e cercare di darci una soluzione
E quindi non possiamo partire che dalla relazione di Valerio Federico e di ritardo
Allora intanto solidarietà a breve Federico un'altra volta no perché secondo me varrebbe velico segue un metodo radicale e tutti ne dovremo esser contenti c'è quindi che questo metodo non non divide o non dovrebbe dividere perché non fa altro che fare trasparenza pensavano ecco vogliamo trasparenza la pubblica amministrazione che aveva fatto lotta e di vita tutti no
Ebbene di fronte a una percorso di Valerio
Cioè indicati trasparenza cioè giustamente se il bilancio consolidato a mio avviso come diceva anche Demetrio Bacaro norcineria il bilancio consolidato se non è lo strumento di trasparenza e qualcuno lo dicano
E poi non si contrappone a ciò che diceva Maurizio Turco dove le decisioni tutto sommato erano condivise ma possono essere condivisi anche se c'è la trasparenza anzi a maggior ragione se c'era trasparenza quindi solidarietà a Valerio Federico
Per l'intervento dalla volta scorsa per questa
Già e spero che Marco non mandi altre quaranta mila lettere perché chiaramente ciò che ha detto Penelope dedico scatenerà
Scatta nell'all'articolo del solito lotto
Io non ho risposto alle mail che ha fatto Marco la prima è la seconda volta perché non mi interessa frecce perché la faccenda è così minima ciò interessa la sostanza e ve le dire che Federico faccia chiarezza che non sia né contro Marconi contro nessuno no
Bene questo se come era doveroso
Perché vedete Federico se assunto un compito ingrato no esaltando avanti Ethernet prende botte da tutti la Marco Beltrandi a Valter Vecellio da questi a quell'altro no ma è un eroe viene cioè è un errore all'americana
Cioè e siccome sta facendo delle cose radicali io la mia solidarietà vi era dovuta
Prendiamo la reazione di Lizzano CEDU e per la prima mezz'ora ha detto cose giuste Pajno ne posso più no
Cioè veramente io starà sei sempre secondo non ce la faccio
Poi nella seconda metà ha parlato delle associazioni e ha voluto sottolineare un tema che poi è stato colto poco no
Cioè bene io sono dei di quell'associazione che non è stata nominata quella dei radicali Bari
Ci vanno associazione che esiste quando è nata il cinque gennaio dell'anno scorso è nata prima per fare raccogliere liste su
La lista ZTL poi abbiamo raccolto le firme sull'Attanasi arrecare poi dodici referendum e poi e poi e poi abbiamo sempre cercato di dare un apporto no
Cioè bene e allora Nora continuo io c'è bene allora io dico Rita qual è il problema no già aperte di fronte a una richiesta formale non è stata data risposta
Perché
No cioè quella di mi ha dato alcune indicazioni formali richieste no
Perché non ci sono dovevi dove non ci sono diritti
E allora quali diritti
Quelli di essere parte di una comunità politica che fa politica tutto uno dei nostri tormentoni vince era quello di Emma no amate il Midi pesa di meno
Scusatemi di più
Ora siccome questo votati mi di più dobbiamo togliere in quanto non c'è possibilità rimane solo Amati mi di meno e una sorta di eutanasia politica
No
è una sorta di Ottana sia politica
E quindi poi ci hanno dato una spiegazione vale a dire Emma giustamente ha detto no io singola non mi candido se fa parte di un accordo politico
E allora posso essere disponibile io apprezzo molto questa disponibilità di Emma e allora io mi dico ora ce l'avevo Federico aveva lamentato che praticamente si fosse fatta quella conferenza stampa che io non ho sentito perché ero in viaggio
No bene aveva lamentato che
Si poteva fare dopo il Congresso cioè il comitato nazionale e mi sembrava giusto mi sarebbe sembrato giusto
Però non è stato fatto
Durante questo comitato nazionale è arrivato nulla messaggio di Michele Boldrin che evidentemente ci stanno seguendo e io vorrei chiedere brevità ma
Che significato aveva quel sarcasmo col quale letto quella comunicazione di un leader di una formazione politica
Che
Acco a ha preso un certo spazio
E ci ha proposto questo
Io sinceramente
Sarei stato contento se durante il Comitato nazionale si fosse discuto di questi si fossero di questo
E si fosse deliberato qualcosa
Cioè bene devo raccogliere una mozione particolare per chiedere Ai componenti serie
Sono d'accordo Adda a raccogliere c'è questo invito di molto di Boldrin per fare un accordo politico e quindi essere allora
Candidarci all'europea
Io
Io lo auspicherei questo
No
Infatti da quella che tenterò di fare scriverò su un o su un foglietto sono per accogliere
La proposta di Boldrini vediamo diciamo quante firme usciranno fuori
Comunque le argomentazioni di Marco sull'amnistia sono convincenti nel merito convincono tutti noi ma sono deprecabili nel metodo
Venti quaranta anni fa Marco non le avrebbe fatte avrebbe fatto scelte diverse
Ed è per questo che ne stiamo soffrendo questo problema
Quindi pur non rinunciando come Radicali varia da sette a dare il massimo apporto radicali italiani c'è infatti su banche Amore organizzeremo vedervi un
Un convegno già organizzato
C'è poi faremo una vista ispettiva nel carcere di Bari come parlamentare
C'è anche il candidato Sindaco Decaro quindi autorità Petroli organizzarlo prendendo giusto vediamo tutte le attività radicati no
Cioè penombra
Dal momento che c'è questa insoddisfazione cioè per una politica generale radicali rimangono le iniziative singole
Che poi danno luogo a
Cioè magari fossero tutte così quelle rinnoverà Carlo piuttosto che
Della vita di Foggia con la cannabis dal come Radicali Bari abbiamo deciso
Cioè ritenendo inopportuno non avevamo neanche avere tra personale di candidarci di sostenere due candidati del PD
Candidati consiglieri comunali sulla base di un accordo politico fatto con il candidato Sindaco Decaro
Sulla base di un accordo chiarissimo cioè dove
Si impegna dove si impegnerà lo dovremo ufficializzare in conferenza stampa su due o tre giorni a valutare con l'anagrafe pubblica dei rifiuti portando portata avanti da
Dal nostro Riccardo Maggi
Nell'al Comune di Roma quindi cercheremo di inserirlo nel programma del candidato Sindaco e due consiglieri comunali si impegneranno se eletti e sono dalle persone veramente in gamba Pietro Petruzzelli e Paolo Romano
A portare avanti questa iniziativa così come il garante comunale dei diritti delle persone private della libertà personali
Chiaramente si impegnano al Comune su quegli obblighi di pubblicità e trasparenza dalla pubblica amministrazione eccetera
In
Sintetizzo
Dall'altra sul decreto legislativo quattordici tre del due mila tredici ci sono insomma tutta una serie di punti che purtroppo
L'inserimento questo importante il registro comunale del testamento biologico cercheremo anche
Io volevo invitare veramente qualcuno del della Luca Coscioni Marco Cappato Filomena Gallo
Ho sopra Sando di Mina Welby cioè di organizzare un convegno anche su questo quindi il nostro sostegno a questa campagna elettorale basata su un accordo politico
Sarà fatto su convegni ed iniziative sui venti radicati nostro è soltanto un accordo politico
Appoggio al protocollo università del giorno e Puglia per la coltivazione della cannabis sono tutti temi radicali io concludo anche perché
Non so c'è più avendo bisogno di bere qualcun altro non so neanche più riuscendo a parlar bene
I punti sono diversi però concludo chiaramente qui grazie
Grazie ma credo che la affetta dove
Tre non partirà il fondo
Che già perde un po'di tempo in questo modo
Ne approfitto per dire visto che
Che domani mattina alle undici e trenta scade il termine per la presentazione dei documenti quindi chiunque può presentare documenti le varie formalità oltre l'Abruzzo e generale
E per gli emendamenti un'ora dopo quindi entro le dodici e trenta
Mai mattina ricominceremo i nostri lavori alle nove vada carri te lo spiego dopo alle nove
E stasera finiremo verso le
Alle venti poi vediamo che punto siamo con gli ultimi interventi ma
Qui
Attempate otto minuti le campane
Allora vedrò di essere sufficientemente breve anche perché per la prima volta dopo anni andrò pressoché a braccio perché questa mattina cercando di di Dini
Di mettere giù un paio di detta questo comitato continuano a girare intorno alla mia stanza d'albergo in i pensieri continua andare quindi
Perdonatemi se sarò più confuso del solito
Volevo iniziare questo questo discorso al Comitato rivolgendomi a voi compagni dicendo compagni non compagni collaborazionisti censori eccetera eccetera perché queste norme sono
Sono io poca anche fascista non sono arrivate anche i fascisti e complottisti adesso andiamo avanti
Cambierà il volto
Allora dice iniziamo iniziamo con
Perché sono sono sufficientemente confuso in questo in questo Comitato innanzitutto
Perché tralasciando i lavori del Comitato quindi il dibattito generale che come al solito può risultare più o meno interessante mi ha fatto specie sia la relazione di segreteria che quelle
Tesoro e via ma soprattutto quella di segreteria capita non me ne avrà personalmente ma vediamo di fare un discorso puramente politico
La relazione di segreteria tutto sommato è stata quasi una lectio magistralis su
Il il sui dati di ascolto che ci hanno fornito sulla solita situazione di ostracismo dei radicali dei mezzi di informazione
E sulla situazione delle carceri e sulla giustizia quindi nulla di nuovo
è evidente che in quella relazione e di segreteria si possono già trovare le basi della mozione generale che si baserà naturalmente su queste cose con l'aggiunta di sbarchi ammonì
Però ci sono due fatti che io ritengo politicamente politicamente gravi innanzitutto la lettera d Ravelli che tutto avete che tutti avete sentito e che Rita ritenuto opportuno inserire nella sua relazione di segreteria
La lettera virdis era un po'di il retroscena la lettera che Sergio Novelli ha scritto nascere da dalla reazione che Sergio avuto
Durante i lavori del sesto Congresso dell'Associazione radicali senza fissa dimora che l'associazione di Milano di iscritti al partito radicale
La più attiva esatta
E a quel congresso io feci un intervento partecipai volentieri a quel Congresso perché non avevo partecipato mai a nessun congresso di un'associazione di iscritti al partito radicale
E quindi alla presenza di turco di Ravelli e di molti altri radicali da più tempo di ma è senz'altro più ortodossi rimane
Avrei potuto come si suol dire spesso e volentieri farmi aiutare e capire manifestare i miei dubbi e capire eventualmente dato che non sono una persona Roccato sul proprio giudizio
Magari cambiarlo modificando
Perché no cambiando totalmente anche a mio giudizio
Quindi sono andato ho fatto il mio intervento che è disponibile su Radio radicale su nel mio intervento popoli proponevo dubbio una questione su l'efficacia e l'efficienza e l'appeal naturalmente
Che che gli strumenti delle battaglie radicali
Potessero avere o possono avere ancora ossia
La sostanza della della questione era agli strumenti radicali per portare avanti nostre battaglie sono ancora validi sono ancora efficaci io proponevo delle soluzioni ma giustamente a un dibattito quindi si parlava tranquillamente tra tutti
Alla fine del mio intervento Darwin del mio intervento Ravelli se ha sentito evidentemente piccato personalmente ha iniziato a impedire dipende inveire non non è vero insomma iniziato a ad alzare la voce sulla figura del Segretario ed è lì la famosa definizione dell'associazione Enzo Tortora radicali Milano mi scuseranno gli scritti di cui nove sono membri di questo Comitato se la cito la definizione di Ravello l'Associazione Enzo Tortora fu quella voi siete già morti se da una situazione di morti viventi
Lorenzo di Parini gli ha spiegato perché non è non è così e successivamente Bonvicini vi spiegherà perché effettivamente non è così
Dopo la definizione di Rovelli l'associazione di morti viventi
Il collegamento di e telefoni co con decennio Vecelio da qui il compagni collaborazionisti etc ha espresso suo pensiero per cui addirittura alcun lui faceva fatica a definire taluni compagni
Questo è il
Questo il punto dalla questione torniamo quella lettera di Ravelli Rita perché è politicamente grave secondo me
Perché se immaginatevi se io come Segretario della Tortora Paolo come Segretario di radicali Roma o qualsiasi altro segretari un'associazione
Nel corso di una riunione dovessimo sparare a zero sull'associazione di cui siamo segretate dicendo che quell'associazione un'associazione che oramai sta andando alla deriva eccetera
Io non solo io come tutti gli altri non solo saremmo
Come dire soggetto di una mozione di sfiducia il giorno dopo ma la sera stessa qualcuno mi direbbe mi inviterebbe cortesemente a farmi da parte senza arrivare a una mozione di sfiducia
Questo arriva
Perché è grave perché tu inserisci nella tua relazione e di segreteria con i dovuti distinguo una lettera che critica fortemente il movimento di cui sei segretaria
Lo critica fortemente hai fatto dei distinguo ma tutto sommato ne sei ne sei d'accordo a me vien da dire che se questa è la tua posizione nei confronti del movimento di cui sei segretaria
Cont
Tutto sommato poco rispetto nei confronti degli iscritti
E segue il filone della direzione in cui tu sei stata eletta in cui a un certo punto voli addirittura ritirato le tue la tua candidatura e
Nel nello scorso Comitato la domenica mattina se è venuta dicendo
Avevo la tentazione di presentarmi dimissionati appunto io sto dicendo le fonti otto ne sono assolutamente assolutamente chiare
Io però ti dico facciano una battuta che se domani mattina se quella lettera d Ravelli entra a pieno nella tua lo spostato Danilo su questo movimento se domenica mattina Tullini qua ci dici avevo avuto o l'intenzione di pre avevo avuto l'intenzione di Delhi presentarmi come dimissionaria
Qualcuno potrebbe anche prenderti sul serio se questi sono i i presupposti
E c'è un altro aspetto sufficientemente grave
A meno di
Doverci rinfrescare a tutti quanti la memoria su un amnistia giustizia dati d'ascolto e quant'altro
Cosa che suppongo né qui sappiamo tutti quanti bene
Il non accenno al Presidente del Consiglio
Da parte di un se nella relazione di segreteria la parte in un segretario di un movimento che tuttora si definisce politico
Dopo le strane modelli tardi nomina del Presidente del Consiglio che ci perdiamo i TAR parliamo di viale come nominato viale è stata letta
Il Presidente così è stato nominato in una faccenda strana
A delle politiche sull'occupazione e quant'altro che
Voglio sarebbero anche da discutere se nella relazione di segreteria non si parla nemmeno di quelle dello che che il Presidente del Consiglio immigrazione droghe e pari opportunità si è trattenuto per sé
Ok io posso anche ascoltare la mia segretaria chimico dice cose sud sacrosante soldi stia giustizia condizione carceraria ostracismo dei radicali
Però sono un po'staccati forse dalla dalla dalla realtà
Abbiamo fatto degli accenni in questo Comitato sul affatto che Emma Bonino non solo non sia più Ministro degli esteri
Che Renzo anche lì la buttata fuori che non sono per motivazioni per motivazioni le le più varie
A me che in una domanda è una domanda che vi porgo
Ma ci stiamo lamentando perché cosa per le modalità con cui Emma non è più Ministro degli esteri ci stiamo lamentando perché è ma non è più un Ministro degli esteri ma allora mi vien da dire se ma non è più Ministro degli esteri ci lamentiamo
E allora mi date ragione allora un radicale a qualsiasi livello istituzionale eh necessaria a meno di ammettere e questa è una mia opinione personale
Che
Infatti a meno che questa è una mia personale interpretazione a meno che non qui si ammetta che Emma Bonino ha una doppia tessera
Senz'altro quella radicale ma soprattutto la sua personale perché ma una spendibilità personale politica che bene esula e forse va anche oltre quella del partito radicale
Sto per concludere
Non mi interessa entrare nel vivo della questione del Partito Radicale
Il mio intervento che ha suscitato la lettera d Ravelli che si basava tutto sugli strumenti era uno modo per dire quale può è la domanda originale era
Quale sostegno può dare una stura politica come il partito
Tutti insieme
A chi poi queste battaglie le porta avanti sia a livello di
Nei palazzi istituzionali sia a livello di governo che sia a livello dei Consigli comunali eccetera
Nello scorso ultimo Comitato Capano affatto i conti ha spulciato su quanto il partito a dato durante la campagna che ha portato all'elezione di Cappato a consigliere comunale
Bene non ci vedo nulla di male un partito serve anche a questo se sul piano della bilancia abbiamo l'appoggio politico la parte dell'appoggio economico le due cose vanno al cinquanta per cento
Ho parlato prima di rispetto degli iscritti
Nelle mie elucubrazioni di questa mattina
A parte rispetto ma anche atto che di cui dicevo prima sulla relazione di segreteria
Quanto tempo è che noi siamo fermi a parlare di congresso del Partito Radicale un una convocazione di un qualche coppa tot tempo è che siamo ancora in queste cose
La domanda forse perché non si convoca ora c'hanno in questi nel corso degli ultimi anni ci hanno detto una
Una nutrita ridda di motivazione per cui il congresso del Partito radicale non poteva essere convocato
Rispetto degli iscritti il partito e ne parliamo perché siamo soggetto costituente
Il partito è fuori dallo Statuto perché non ha convocato un congresso in assenza del Segretario e l'ultima volta che non abbiamo visto Segretario debba trovare del partito è stato qua dentro quando lui in francese
Disse quella frase che non non deve essere stata simpatica molti quando di se voi siete aveva fatto poi non so se vi ricordate ha fatto il paragone tra la situazione carceraria giudiziario del Senegal e con le tagliava
E disse voi sotto sono anni che parlate di questione giustizia e carceri se non si è risolto ancora addirittura un Paese come Senna Cardia superato passatemi il termine
Probabilmente c'è un qualcosa che non funziona negli strumenti della lotta politica da quel momento
Debba è sparito bene se non c'è il segretario del partito cosa facciamo fra cinque anni siamo ancora qua a raccontarci le stesse cose nessuno convoca il congresso del partito
Rispetto degli iscritti avete annunciato l'ottavo Congresso italiano o meglio il forum di discussione taglio Moffo una del Partito Radicale l'avete pubblicizzata pezzo gli organi dirigenti l'hanno pubblicizzato sul sito
Sparito
Se ne sa più nulla fa si è fatto e non lo sappiamo perché ci siamo stracci Zatti da soli non abbia un dato la comunicazione
Rispetto delle associazioni rispetto degli iscritti
Il
In questa strana diatriba tra il Partito Radicale radicali italiani chi vuole fare cose chi fuori e far quell'altro in cui evidentemente abbiamo visto le associazioni sono sono degli organismi che sono delle delle strutture territoriali di facinorosi
Vi pongo un'altra domanda di riflessione ma cosa credete che le associazioni come la Tortora stiano facendo sul territorio se non portare avanti le battaglie radicali magari con strumenti diversi ma quello è quello che stiamo facendo
Pecchiamo di non conoscenza degli statuti delle associazioni perché nella sua dello Statuto la primari dallo Statuto dalla Tortora ma immagino di tutto e dice che promuove e supporta le iniziative del Partito Radicale e di radicali italiani
Nel momento in cui un paio di anni fa abbiamo chiesto Maurizio Turco visto che le cose le facciamo
Faccia apparire su un sito sul sito del Partito Radicale no non si poteva apparire non si capisce per quale motivo
Di conseguenza
Strumenti
Personale
Modalità di lotta politica
Un inciso la lettera d turco la lettera d turco in cui si chiede a tutte le associazioni costituenti di contribuire con cifra anche notevoli alla gestione della struttura
Io suppongo secondo buona norma
Che ci sia un prospetto di costi di per da che parte escono quei sessanta mila euro che vengono chieste la Coscioni che vengono chieste radicalità agli atti
Perché altrimenti mi sveglio anche domani mattina e chiedo agli scritti la Tortora dateci un qualche cosa perché ne abbiamo bisogno io mi auguro che c'è sia una cosa di questo genere
Non c'è per difetto e così e sera di cari italiani a caso a un certo punto dice mai non abbiamo i soldi per pagarlo
Turco cosa fa il partito cosa fa cinque
Ci caccia via anche lui mi ricorda una un anno non lo so ci caccia via qualcuno cacciando CdA da questa struttura potrebbe anche esserne contento del tutto evidente fin quando continuiamo a raccontarcela
Ce lo possiamo dire possono stare qui tre giorni e possiamo creare in tutte le mozioni che vogliamo sono più una fotocopia dell'altro
Però prima o poi dovremmo affrontarlo lo vogliamo affrontare questo problema degli strumenti non è vero che
In Tortora ad esempio non viene digerita la parola mi stia
E che la parola mi stia comunque gli strumenti non in quanto parola
Fa fatica e non è né colpa del Segretario né colpa del tesoriere né colpa di nessuno fa fatica a prendere probabilmente avendo altri strumenti di lotta condivisi probabilmente sarebbe una cosa differente
Quindi terminando
Sia proprio una volta per tutte non lo so che è un po'come dietro che oggi ci prendete per per sfinimento gli strumenti quali siano gli strumenti più efficaci e più efficienti per portare avanti le battaglie politiche che attualmente evidentemente non sono così altrimenti non saremmo qua a parlarne
Sulle persone
Perché l'unica motivazione per cui non si convoca un congresso del partito mi vien da dire che qualcuno possa aver paura di non essere più elette ruoli che attualmente occupa
E in quest'ottica e in quest'ottica e in quest'ottica torno la frase spesso ripetuta qua dentro
Avevamo parlato nei giorni scorsi con Street li diversa di tenere presso la Tortora presso una struttura sono a Milano
Un seminario com'era stato già tenuto tempo addietro sulla storia e sugli strumenti e sulle battaglie del Partito Radicale
Quella potrebbe essere già un inizio di discussione e permettetemi la battuta ci e
Di si potrà aiutare
Grazie
Allora mentre Rizzo avviene
A parlare dico solo che ho ricevuto dieci righe di una lettera dico buoni che sentito citare un po'di volte appalti la lettera eccetera e pensavo poi non solo di metterla sulla mailing list se il Comitato ma di legge l'anche per gli ascoltatori però
Mi sembra che Novati conditio che meglio per il momento
Vai
E questo
Lo stabiliremo dopo no io ringrazio il compagno Barazzetta che ha fatto la parte del del commissario cattivo Cosio posso fare la parte del Commissario buonasera spero non buonista quindi esordiva con un compagne e compagni
Prestazionali tra spartiti sci spero non violenti sempre vicini e lontani e collegate non collegati costituenti costituiti e tutto il resto
Probabilmente molti di voi o alcuni di voi avranno letto un libro che già dal titolo si può avvicinare alla nostra vicenda a questo movimento a questa galassia
Quelli brodi mai con l'ente che si chiamava la storia infinita
Nella storia infinita CEE
Un episodio un personaggio dalla storia finita dura poco è il cavallo di Atreju
Che si chiama Arta ACXA se non mi ricordo male
Che muore nella palude della tristezza
Allora è evidente che la situazione politica per noi dal nostro punto di vista dal nostro osservatorio privilegiato
A i canoni della palude di una palude della tristezza la particolarità in quel libro e che il cavallo muore
Perché fa pensieri tristi
Cioè in quella palude affondavano le persone i animali che avevano pensieri tristi
Devo dire che sono arrivato
A questo Comitato con pensieri tristi ma non
Nel senso che mi sarei fatto abbattere perché a me ci vuole il fucile almeno per a battermi però
Sentivo un'atmosfera
Di chi fa pensieri tristi in una situazione oggettivamente triste
Penso a quella politica da anche dalla da Renzi da queste cose da quando Emma è stata fatta fuori
Penso alla dei radicalizzazione che io nomino spesso dove posso del Paese e delle istituzioni di quello che
Noi auspicavamo fosse una certa idea di diritto di Stato di diritto e invece sembra quell'idea scomparire
Sia nella politica si è una società
Allora appunto
Una situazione dell'informazione c'è certo c'è l'informazione che è negata in qualche modo I radicali ovvero quando sarebbe concessa
Sarebbe dovuta almeno penso per esempio la fecondazione assistita avrete visto anche voi servizi e il TG uno la sera stessa in cui avevamo fatto la conferenza stampa quasi relazione Coscioni Filomena Gallo eccetera
Ah è riuscita interpellare chiunque ha parlato di questa cosa la Consulta ce l'ha mai radicali non veniva nemmeno menzionati come i motori di tutto questo come se proprio non esistessero bene
E direi che è una un'effettiva tristezza anche se magari
Io potrei farmene pure un motivo di vanto acciai Riva dal Centro d'ascolto in cui dice
Voi siete in alcune posizioni molto in basso anche se proprio
Questo per dire cosa
Che a un certo punto ne avremmo di motivi per
Il mio problema il mio limite è che facendo anche lo scrittore sono tra quelli scrittore che dicono ma
Non è vero che pubblicano solo i raccomandati non è vero che
Sfondano solo quelli già conosciuti non è vero che stanno ci sono gli sposare ingenuamente io ho sempre pensato che se scrivi un capolavoro prima o poi
In qualche modo esci
Un grande capolavoro la scritto Filomena Gallo con l'Associazione Luca Coscioni ed è uscito certo ci ha messo dieci anni in dieci anni ciascuno di voi ha fatto un lavoro enorme
Per cercare
Io mi ricordo ero semplice relatore per quelle che ha dei cali dall'io vengo data dal mille novecentonovanta scrivo alcolemia di Khalid IPA
Io già allora facevo le interviste a tutti quanti quelli che potevo che trovavo per i referendum
Contro la legge quaranta per i quattro referendum che comprendevano l'eterologa fosse passato quel referendum
L'avremmo vinta un anno dopo la la promulgazione di questa legge
Ora
Un grande capolavoro è quello piccoli capolavori piccoli grandi medi capolavori Jarno citati compagni che mi hanno preceduto a partire da lì Parini
Lilli Parini mi mi ha convinto con il suo intervento forse perché abbiamo mangiato la stessa kasher Pepe al ristorante qua sotto
Con il suo intervento un po'entusiastico mi ha detto beh noi non siamo proprio tutti tristi tristi c'è qualcuno che
E lui ha già ricordato le tante battaglie che fanno i radicali Milano nelle tante battaglie radicali torinesi le nostre battaglie e lo deleghe
Ve le stia elencare però io penso dei piccoli capolavori siano l'anagrafe pubblica dei rifiuti ottenuta Riccardo Maggi con con il sostegno di chiunque fosse
Lì presente in possibilità ed si mettesse in possibilità di aiutare Riccardo in questa impresa che veniva subito dopo un altro piccolo capolavoro aver evitato la falla famosa manovrina d'Aula di cui insomma inutile viste a ricordare tutte le
Le sfumature
Ci sono altri piccoli capolavori che sta a cui stiamo lavorando come associazione territoriale più volte
In questo Comitato mi fa piacere le associazioni territoriali vengono
Anche dalla tesoriere valorizzate ed alla segretaria hanno fatto questo lavoro di coinvolgimento ancora più serrato
E questa è una cosa che è importante
E pop portare a piccoli capolavori allora io dico
In effetti quando siamo riusciti
A fare delle cose che hanno avuto un valore
Magari non cose ripetitive perché
Se noi andiamo
Tutti i mercoledì sei compagni l'Associazione vanno tutti i mercoledì davanti a Montecitorio per lamentare il fatto che la Camera non prende nessuna considerazione
La questione la legge d'iniziativa popolare è evidente che al quarto mercoledì ter ce la sogniamo l'idea di una notizia così come capita per la nostra battaglia sulle carceri evidente
Che se ci riuniamo dieci volte nello stesso posto magari la decima volta mangia la nona l'ottava la settima la sesta
Insomma qualche volta una penetrazione siamo riusciti a averla nel nostro piccolo nel nostro grande a livello nazionale e qualche volta a livello transnazionale
Ora a questo però devo associare
Un'altra questione
Proprio nel mille novecentonovanta quando inizia a collaborare con Ripa
Io ingenuamente per anni ho pensato che non ci fosse soluzione di continuità tra i radicali uso questa espressione volutamente soluzione di continuità
Cioè chiunque fosse radicale
O si sentisse tale o contribuisse le battaglie radicali non aveva minori diritti non lo ma voglio dire una cosa risaputa lo diciamo lo dice anche Marco il partito di chiunque chiunque si scriva per carità
Però io non vedevo soluzioni di continuità e e chi mi conosce sa che infatti spaziava o tra tutte le varie associazioni territoriali non territoriali tematiche il partito radicali italiani
Anche noi non volendo capire
Se ci fossero differenze tra il partito radicale transnazionale tra spartito non violento e radicali italiani per esempio perché io dicevo chiedevo chiamare il Segretario di radicali italiani va beh cioè
Ed era questo il ragionamento
Poi
Negli ultimi anni mi sono reso conto che invece così chiara la situazione non è
Perché appunto costituenti costituiti chi comanda cosa chi gestisce i le risorse chi li ottiene chi decide chi prenderà e in questo ho trovato subito assolutamente legittima
Legittimo il lavoro di di Valerio Federico nel dire ok adesso diamoci
Una
Una chiarezza in questo senso una trasparenza qualcuno ha citato la trasparenza che chiediamo
A tutti in continuazione magari facevamo vuol Carando intorno al Campidoglio perché la trasparenza del Campidoglio e e questo allo stesso senso
Io ho usato la parola l'espressione soluzione concreta perché
Perché forse in risposta a questa ricerca di trasparenza questa questione
Abbiamo sottolineato
Il
Il tesoriere del Partito Radicale nazionale transnazionale tra spartito
Che devo dire stasera oggi ha inaugurato un modo di
Di interagire con questo Comitato un po'particolare perché era di profilo rispetto al Comitato una
è una
Anche il movimento che facciamo a volte è significativo e lui parlo proprio di soluzione di continuità
Tant'è vero che in una riunione del Senato che ci fu a dicembre io me la ricordo bene perché
Fu indetta e il giorno in uno dei due giorni dell'Assemblea annuale di radicali Roma che ne riduce mo'poi un giorno quindi mi ricordo bene proprio che era il quindici dicembre
Fu detto bene la situazione la palude non è soltanto politica mediatica informativa eccetera da palude anche economico finanziaria per carità chi lo nega
Stasera molti meglio di me hanno saputo esprimere che magari
Non c'è stata altrettante iniziativa politica per cui non si riesce bene individuare perché anche uno esterno dovrebbe iscriversi
A un partito che non è un congresso che non ha un Segretario pure che c'è l'AMA latita non si sa bene se se possa essere nemmeno
Dismesso nel senso perché addirittura lui dovrebbe dimettersi quindi va bene detto questo
Arriva il Reder ationem economico finanziario che giustamente lo fa un tesoriere di un partito allora alla inizia a capire che cosa sono le soluzioni di continuità cioè
Chi comanda cosa perché qual è il tentativo
Il quel tesoriere tre mesi dopo alla scadenza di un Manni di un
Ipotesi no di dice diamoci tre mesi di tempo in cui appunto non è che siano maturate cose nuove da parte del Partito Radicale transnazionale non è che ci sono stati nuovi elementi per cui giudice adesso verrà ricordiamoci che tra tre mesi
Coinvolge anche
L'associazione radicali Roma perché occupante diversa se io dico ma
Io non ce li ho dieci mila euro Maurizio ma soprattutto
Era strano il coinvolgimento di un'associazione territoriale in una seconda fase di quella idea che doveva durare tre mesi perché ho detto questa
Soluzione di continuità che poi diventata una minaccia vera e propria perché oggi Maurizio ha concluso il suo intervento dicendo
Succederanno cose brutte
Praga detto
Potrebbero
Allora io che torno a essere quello che non fa i pensieri tristi e diceva bene a
Sta palude forse la riusciamo attraversare voglio dire Atreju ce la fa arrivare chiamare il cavallo però lui dall'altra come ci si arriva
Con le cose che abbiamo elencato un po'tutti con le iniziative che abbiamo fatto anche con reiterare le iniziative che hanno che ci contraddistinguono ma anche nel canale di nuove quindi io stesso che non mi intendo di banche non intende finanze magari
Riesco a buttare un orecchio meglio e più approfondito e a imparare quello che mi sta dicendo sbando siamo lì
Così come
Dovunque siamo chiamati noi cerchiamo di esserci
E che sia la battaglia sulle droghe che sia la battaglia per l'immigrazione che sia tutte quelle che ci fosse mentali ma anche le forze dell'ordine
Già circolano cose provoca Milano la questione edificazione delle forze di polizia Mario Staderini un'altra volta aggiungeva anche la questione delle telecamere nei commissariati o nelle caserme dove vengono effettuati gli
Gli interrogatori abbiamo la questione di Roma Roma lo sappiamo benissimo tanto diamo spesso scherzo dicendo che noi siamo i radicali Roma cioè
Però
Tutte queste iniziative tutte queste cose belle
Devono per forza
E in tutti i modi evitare quelle cose brutte che ha paventato polizza
Grazie
Rocco attraverso
A Balbo Bonvicini
Al secondo effettivo rispetto alla generazione il esso preso dal dopo dopo
Proprio
Lo
So sul punto esso servente quella sera compagni e compagni il sono il nuovo membro di questo Comitato nazionale
Perché l'Associazione Enzo Tortora radicali Milano ha raggiunto la soglia dei venticinque scritti ventinove per la precisione e quindi sono stata eletta giovedì sera
Non le dice a mezza imbarcata sul
Con una maggioranza bulgara è l'unico candidato
Vero
E dati degli ha votato contro
E io sono qui oggi per riportare lavoro di un'associazione e a riportare la Stilo polo di una situazione in dieci minuti non è semplice
Perché rischiano di essere o dieci minuti di autocelebrazione o un tentativo vano di spiegare tutto in realtà non spiegando niente
Come detto Claudio il è arrivata diciamo così ed è letta da Rita riprenoti rarità Rivalta una una lettera
Che accusava la l'associazione di essere un'associazione morta e quindi condannando noi membri ad essere quindi per di conseguenza dei morti viventi
Quasi sulla base delle nostre iscrizione al partito radicale che confermo da tesoriere sono tredici
Ora in io sono qui stasera per raccontare l'altra versione diciamo così e una versione di persone più più vive che mai e dello garantiscono che metà di
Se non è il il loro tempo e le loro energie affinché l'essere radicale non si limiti a una mera questione finanziaria che si esaurisce con
L'iscrizione
Perché si così fosse effettivamente l'Associazione Enzo Tortora Enzo Tortora sarebbe morta davvero
Il nostro lavoro sicché si divide per per fronti strutturato appunto in impari vari gruppi diciamo così di lavoro
E venisse noi parliamo di legalità a Milano vanta di morti viventi come Francesco Spadaro il cui ultimo successo chi si sta profilando e l'accoglimento di un di uno degli emendamenti radicali
Al regolamento del territorio
Quindi non
Avvocato
E non sempre riguardo a Francesco Spadaro non si deve dimenticare il suo contributo
All'opposizione all'opposizione alla costruzione del Cerba che il Centro europeo di ricerca biomedica avanzata allora in quanto tale perché non è che siamo contro la ricerca medica ma in quanto la sua
E rata locazione all'interno del Parco Sud di Milano che uno dei polmoni
Della città uno dei polmoni più grandi della città
E è un altro morto evidente e Marcello Pittella quale sta collaborando grazie al contributo di Adriana sala al lavoro immane che sta facendo Marco Cappato per quanto riguarda le società partecipate
Lorenzo il Parini che equitativo
E c'è
Ha trascinato ha trascinato in passato e non qua ti va mentre l'associazione a denunciare l'errore barra orrore delle vie d'acqua
E che sono sostanzialmente una sorta di naviglio prolungato artificialmente che consentiva quindi i turisti chi nel mille sporche prenderà piede a Milano il prossimo anno
Di navigare diciamo così dalla darsena fino al pollo expo
Noi eravamo c'eravamo tutti al Consiglio di Zona cinque a dirlo e residenti ad informare
Per rendere trasparente questo sostanzialmente questo ring rigagnolo d'acqua che ha avuto un costo spropositato di quasi settanta milioni di euro
E Lorenzo è anche nostro più attento per quanto riguarda il cosiddetto regolamento movida sulle regole di apertura delle nuove attività di somministrazione del Comune di Milano che prevedono anche addirittura una valutazione morale ed etica
Appunto riguardo questi locali che sono fondamentalmente dei barra V dei ristoranti
Per quanto riguarda il fronte della giustizia l'associazione a ricostituito un gruppo carceri sull'onda di un impegno preso con l'Associazione radicale Certi diritti
E l'impegno riguarda eventi migliore inserimento dell'attività politica nelle due associazioni
Di un tema che è scomodo e allo stesso tempo ignorato quale la sessualità all'interno degli istituti di detenzione che
Collaterale se non quasi contemporanee occupi collegato pardon al lavoro che alla battaglie che Rita sta portando avanti per quanto riguarda la giustizia
All'interno delle carceri
E ne stiamo lavorando ci stiamo raccogliendo una bibliografia che immense allo stesso tempo i introvabile
E mi auguro che al prossimo Comitato io sia qui a relazionarvi riguardo al al lavoro alla battaglia questa battaglia che stiamo portando avanti
Questa battaglia riguarda la vita affettiva dei detenuti ma non solo riguarda anche il diritto
Il diritto all'identità e che negata sostanzialmente per esempio i detenuti transessuali quali non possono accedere
Agli ormoni quindi non possono assumere degli ormoni
E riguarda anche e soprattutto lì e
Le famiglie che stanno al di fuori della dell'istituto carcerario guarda le mogli riguarda i compagni le compagne
Che vedono negato il proprio diritto e la famiglia che invece dovrebbe essere garantito costituzionalmente perché esiste nell'ordinamento penitenziario un articolo diciotto che prevede
Che il detenuto debba svolge i suoi colloqui sotto un controllo audiovisivo della Polizia penitenziaria questo un progetto che stiamo portando avanti con morti viventi quali Francesco può IRE
Leonardo Mona quegli ori Guagliana che attenzione non sono iscritti all'Associazione quindi potrebbero essere dei nuovi disertori
Iscritti sono invece a Marina Milella la quale ci sta dando oltretutto una mano esorbitante anche per quanto riguarda i singoli casi delle segnalazioni dei detenuti e degli ex detenuti che ci arrivano
E col gruppo carceri saremo nelle prime due settimane di maggio una settimana davanti San Vittore una settimana davanti a opera per distribuire ai detenuti ai parenti dei detenuti a colloquio
La documentazione che permette ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo
E quindi è un impegno che questi morti viventi stanno portando avanti per stare dalle sette e mezza della mattina fino all'una o più o meno di pomeriggio durante le carceri durante l'orario delle delle visite e
Perché fondamentalmente c'è una situazione allarmante lo sappiamo perché siamo radicali che c'è una situazione allarmante all'Associazione personalmente la riporta un altro morto vivente qual è Andrea Andreoli che grazi permessi di Antigone riesce a entrare nelle carceri
E a riportare appunto il la condizione delle singole carceri italiani
Ma ne saremo al di fuori delle carceri come lo siamo stati fuori dal tribunale
Di Milano il venticinque di gennaio a urlarlo dalla parola mi stia a davvero a a crederci a a a questa battaglia ma io non vorrei che tutto questo che c'era c'era anche vari ricorrenti
Per un vorrei che tutto questo venisse vanificato dal fatto che alcuni di noi non aderiscono al al Satyagraha
Perché pur di John Ando non riescono a mettere a vedere la
Efficacia all'interno di un mezzo non violento ma non è che non
Non fanno nient'altro loro utilizzano un altro metodo non violento che la pratica più non violenta delle azioni che quella di metterci la faccia metterci l'impegno di metterci il tempo e le energie emergere che hanno mosso
Un'altra compagna morta vivente che lei ovviamente
Quale Claudia Giron belli che ha organizzato un intero cineforum anche aperto a sua volta una sorta di fronte transnazionale per primo finché abbiamo guardato la quinta e inerte centocinquantotto e che riguarda la situazione
Di Roma dei sinti ricca miranti all'interno del più grande campo nomadi di Roma
Maniglio sta gettando le basi per lo meno di informazione Mario Mele sì
Chiedo scusa un altro molto evidente che spero e mi auguro si tramutino in azioni e che seguono le orme di tutto il lavoro splendido che hanno fatto radicali Roma insieme a Riccardo Maggi
Inoltre abbiamo altri morti viventi impiegati nei pronti antiproibizionisti che hanno permesso nei Consigli di zona due e sei e
Novità dell'ultimo minuto anche quattro di approvare una mozione che riguarda
Otto pardon che riguarda una mozione per cui si possa
Impegnarsi nel Comune di Milano a passare da una politica proibizionista una antiproibizionista per quanto riguarda
Appunto e la il tema droghe
Tutti quelli che hanno partecipato e che stanno partecipando alla vita dell'associazione tra l'altro guidata da una un segretario che tutt'altro che il collaborazionista e anzi coordina e lascia
Lasciare spazio all'attività dei singoli tutto questo lo stiamo facendo
Per
Mandare avanti la vite dell'associazione oltre al fatto di dare una mano un supporto concreto a un illustra morto vivente quale Marco Cappato che però rappresenta ad oggi una delle
Una delle pochissime figure istituzionali che ancora ci appartengono e come ha detto Silvio ieri i consiglieri comunali non possono e non devono essere lasciati soli
Lorenzo stamattina ci ha ricordato che non ci si deve dimenticare delle associazioni e soprattutto non ci si deve dimenticare del potere che le associazioni hanno e che questi hanno nonostante le poche
Iscrizioni sia a radicali italiani che al partito perché ciò non vuol dire che questo
Comporta il fatto che loro non si sporche era ebbero le mani qualora a livello nazionale ci fosse una battaglia con cui sporcarsi le queste mani
Quindi per concludere e concludo
Mi mi verrebbe da citare il la persona che dal nome alla nostra associazione quindi Enzo Tortora mi viene da rivolgergli una domanda che è dunque eravamo rimasti
Per
Cominciare dobbiamo ricordarci di cioè dobbiamo ricominciare a parlare dobbiamo fare il punto della situazione dove siamo rimasti per ricominciare a parlare e non al plurale ma ricominciare a parlare al nazionale
E bisogna cominciare a riparlare da al nazionale facendo
Libano e partendo dalle associazioni locali perché così facendo magari torneranno anche le iscrizioni
Grazie
Confini
Aspetta mentre genericamente si prepara do lettura appunto in questa lettera che queste poche righe che Igor buoni mi ha inviato chiedendovi di leggerle che ritengo possa essere utile anche per domani anche in funzione delle perché
Delle tesoriere ed è la segretaria
Rido scrive ricordo che in questo momento il Presidente dell'associazione radicale Adelaide Aglietta che insieme alla tolto anzi dopo ha tolto sono percezioni più vecchi diciamola di italianità italiani
Cari compagni apprendo con soddisfazione che quanto da me scritto del lontano agosto due mila e cinque nove anni fa
Assume oggi un nuovo interesse a con dibattito
Certo mi sarebbe piaciuto a partecipare al confronto a viso aperto e non vedevo sentire che tagliando a pezzi del mio scritto décolleté contestualizzato l'astuzia di allora si tenta di scardinare le basi della mia credo attua di oggi del PD alle prossime regionali
Candidatura che direi dito e che voglio utilizzare per parlare di alcuni dei nostri tratti radicali in una regione anche se in una regione che torna al voto e ne sono fiero grazie all'impegno e alle lotte l'Associazione Aglietta
Se avessi potuto avrei preso un treno per raggiungerli e discutere con voi ma non mi è possibile
Per questo accogliendo il buono che c'è e facendo la tara di un metodo che toglie invece alquanto sconcertante propongo a vita come segretario del partito un confronto aperto
Rita scrive tra l'altro se ho ben capito che quelle mie osservazioni di allora sarebbe la premessa per la costruzione di un partitino della partitocrazia
Vorrei confrontarmi su questo e su quanto ho scritto con il senno di poi del vissuta dica nel due mila e cinque ad oggi
Un no e dibattito attorno i due su dati radicale permette sul tavolo idee e valutazioni
Non si tratta di una sfida nel di una proposta serissima che credo sarebbe utile a tanti che sono appassionati del futuro radicale
E se già qualcuno vive maliziosamente quest'idea come un tentativo di farmi campagna elettorale dopo un po'di farla dopo il venticinque maggio un abbraccio radicale Eagle buoni B
Non è una sfida con due lo mi sembra quasi
Proposta giusta detto questo a Gene Hackman l s la parola
Ventisette anni proporre passo
Prego
E
Vado
Zitta mi ha fatto emergere che mi abbia preceduto Barbara che comunque insomma tesoriera Milano io sono altri elementi radicali romane o eletta e
Al mio primo intervento in Comitato
Profonda e abbiamo Carlo Federico al questore disastrosa
Anzi eletta come unica proposta in realtà il Comitato però
è comunque un piacere essere qui e mi ha fatto mostri se nel suo intervento breve perché mi ci ritrovo molto e questo è il bello sapere che le associazioni territoriali su cui anche durante il congresso nazionale insomma
Sedici da un po'di di puntare vadano di pari passo e abbiano le stesse idee
A diciamo come lei aveva un po'anche lavori di Rocca e come si può rappresentare in un comitato nazionale quella che è un'attività poi di un'associazione locale
Senza per questo portare poi un contributo anche a livello quindi ulteriori rispetto a quello romano
E in realtà queste cito anche un pochino fuori attraverso le nostre iniziative nel senso che
Quella di cerco
Più o meno di portare avanti le nostre riunioni insieme a tutti gli altri e che né un pochino inutilmente
è fatta di Roma sembra quasi un fulcro di quelli che poi sono anche i problemi italiani senso molti dei problemi che noi trattiamo a livello locale sognano
In piccoli che avanza perché Roma comunque ha dei problemi stessi insormontabili questo lo vediamo con Riccardo è quello operativa di tutti quanti ma sono problemi comunque italiani ma come tutti i problemi di associazioni locali sono coi problemi
Nazionali quindi quello che ne facciamo sul territorio sicuramente eh passo passo associazione per associazione un lavoro che costruisce a sua volta un lavoro nazionale secondo me
E
Porto cioè portando che alcuni esempi di alcune nostre iniziative di posso citare in ultimo quello che si alzi lo abbiamo fatto recentemente da ci sta convegno dal nome Roma chiama d'Europa
E anche qui è inevitabile il confronto proprio con il l'ambiente radicale con l'ambito nazionale
Nel senso che comunque il fatto di aver bisogno di un'Europa non è soltanto una problematica romana tutta l'Italia ha bisogno evidentemente di Europa perché da soli abbiamo cioè stiamo capendo che non ce la facciamo con le istituzioni locali
E con la rappresentanza istituzionale nazionale e locale non non ce la stiamo facendo quindi noi andiamo oltre
Ed è una cosa che si è fatta sempre all'interno del partito e il fatto che non la stiamo riprendendo a livello locale o che la porti avanti a livello locale sicuramente una sinergia indiscutibili
Grazie dell'attività locali rispetto a quella nazionale
E questo diciamo all'interno del convegno abbiamo portare avanti una serie di iniziative non tutto può essere portata a livello europeo su questo ci siamo confrontati e abbiamo discusso anche con degli esperti
Perché comunque la legislazione europea non copre tutti gli ambiti cui avremmo bisogno di aiuto
Però su quelli dove è possibile magari si può iniziare a portare avanti una strategia
Anche poi per battaglie più grandi di quelli che ne possiamo affrontare a livello locale etica e quindi poi cerchino dei risultati altri più grandi
E molti di questi che stiamo strutturando tratte risente delle procedure aperti nel secco attraverso la serio quindi anche con l'aiuto di Filomena e di altri elementi del Partito Radicale
O quello che adesso stiamo cercando di portare avanti i servizi pubblici possono creare veramente dei Presidenti che non riguarderanno soltanto Roma
Ce ne possiamo creare con il nostro lavoro fatto come radicali Roma o che se il PAI insomma con il coordinamento radicali italiani e di tutte le associazioni locali
Dei presidenti che potrebbero veramente creare un passaggio fondamentale per la politica nazionale
Cioè se noi veramente raggiungiamo gli obiettivi che ci siamo posti attrazione di procedure di infrazione la Commissione o con
E le aperture di infrazione nei confronti della Corte europea dei diritti dell'uomo
Le poniamo le basi per un'attività che non riguarderà soltanto Roma
Ma che riguarda tutta l'Italia in cui le amministrazioni anche nazionali non potranno opporsi
E questa credo che sia una strategia assente vincente
E questo spero che quindi insomma corrida ne abbiamo parlato ha partecipato anche lei al convegno anche con avvalere insomma io spero che sia veramente una delle strategiche decideremo di portare avanti tutti quanti insieme
Con cui adesso di fatto mi faccio portavoce perché lo stiamo facendo a livello locale con la Svizzera di tali romane e spero che tutti voi possiate partecipare per far sì che quindi diventi la nostra battaglia di rappresentanza dei confronti poi
Insomma di dello Europa di una nei nostri obiettivi più grandi se un giorno se ne era mai stato inizio d'Europa
E per questo che quindi io mi sento di dire
Che di Sarto questi obiettivi non li raggiungiamo se siamo divisi se ci consentirà più su delle lotte interne piuttosto che su un'unione interna Unione che può venire dalle associazioni locali quindi con quei pochi iscritti o tanti che
A fatica riusciamo a raggiungere perché
Insomma è una battaglia anche aggiungere un numero di iscritti avere un Budget tale
Però nel senso io spero veramente che sia una battaglia che porteremo insieme uniti al di là delle divisioni interne delle critiche nel tempo che passiamo a criticarci a vicenda
E penso anche che nel senso forse è troppo poco che sono qui io ho visto marginalmente relativa il partito però veramente io dico abbiamo una
Abbiamo degli elementi
Si possono fare niente tanto che hanno tante qualità
Quindi veramente dico usiamo uscì nel senso
Cioè
Formare una nuova classe dirigente per questo partito nonché debba dobbiamo scalare quella vecchia e ma semplicemente proprio formiamo degli elementi cioè istruite si formati si usati sì
Perché veramente ci sono tanti elementi entro questo partito che
Sono a disposizione e lo sarebbero ancora di più se fossero
Ist se avesse una scuola radicale di cui ho settanta sentito parlare ma di cui in questo momento io sinceramente forse naso fido che marginalmente non so se per una coincidenza storico per con la mia attività più collaterale non lo so
Però veramente vorrei essere parte di questa scuola radicale di cui tanti fa novanta perché affermato veramente tanta gente di qualità in un'attività politica per cui formate si usava tesi e veramente insieme cerchiamo di elaborare delle strategie con il locale
Insieme anche veri nazionale quindi anche per l'Europa
Bene
Mi complimento entrambe molto vale anche per strada i tempi e
Essere disciplinate questo risalito si astiene
Professionalmente i tutti i sensi proprio guardate
Finalmente un ricambio allora
Adesso
No ho avuto un paio di tempo Italietta condotto all'otorino
Come tesoriere anche
Cioè
Allora ora dopo ora alto e tutti bravo lavoro che l'ultimo
Anche Valdo volatona siamo al top vai
Buonasera a tutti a tutti i compagni
Ho il piacere di intervenire a questo Comitato Nazionale in qualità di membro in qualità di gas in qualità di invitato del come tesoriere dell'associazione eradicare certi diritti
Della quale io oggi voglio condividere con voi i risultati e condividere anche le iniziative
Che sono in corso per fortuna ho tanto da dirvi ottantuno dirvi però nell'ambito di un contesto che è complicato e che è già stato illustrato
Devo dire da all'inizio dall'intervento di Valeria Manieri che aveva parlato della
Situazione che c'è all'interno del dibattito pubblico italiano per quanto riguarda
I diritti civili delle persone LGBT delle persone LGBT come direbbe Marco Pannella perché parliamo di una
Riforma sostanziale del diritto di famiglia che si passa attraverso il matrimoni egualitario ma che
Apre a una serie di rivoluzioni importanti sul fronte appunto del diritto di famiglia
Lo facciamo in una condizione di forte instabilità dal punto di vista istituzionale e politico facciamo nel contesto di un Governo
Il cui primo ministro ha deciso di tenere per sé le deleghe critiche diciamo quelle sui temi eticamente sensibili quelle sulle pari opportunità
Anche sulle droghe sulle migrazioni sull'immigrazione
Ma
Neri Certi diritti abbiamo continuato nel corso di questi anni abbiamo posso dirlo con una certa
Come dire senza peccare di
Preso untuosità abbiamo avviato possiamo dire una
Una stagione che purtroppo una stagione troppo lungo una serie di ricorsi nelle corti nazionali e internazionali abbiamo ottenuto i nostri piccoli risultati l'abbiamo fatto con quella costanza non violenta
Con quella costanza che caratterizza il metodo radicale al quale noi ci rifacciamo sempre e comunque
Abbiamo aperto quella stagione dei ricorsi e delle sentenze quattro anni fa pensate voi perché
Questa settimana i primi di aprile ricorre il quarto anniversario della sentenza centotrentotto del due mila dieci della corte costituzionale sentenza che era nata dall'iniziativa
Non violenta
E diciamo frontale ora
Ora ne parliamo settantotto nacque dell'iniziativa non violenta di alcuni
Nostri sostenitori che nel due mila dieci chiesero di
Pubblicare il loro matrimonio nel linee registri dello dello stato civile ha qui venne negata questa richiesta a causa della dell'incompatibilità della legge nazionale
E che sono arrivati fino alla corte di casa la Corte di e costituzionale erano trenta coppie che hanno chiesto la trascrizione tre ci sono arrivate hanno tenuto questa forte sentenza che si
Aveva
Stabilito di inammissibilità
Su circa i dubbi di costituzionalità che era emerso
Ma che aveva dato origine a una a delle motivazioni da parte di questo giudice della Corte costituzionale che aveva invitato il legislatore a intervenire e a introdurre all'interno dell'ordinamento
Degli istituti che garantissero diritti civili a quelle coppie che il matrimonio non
A quale alcunché non paga
Prego perché non potevano accedere
Al matrimonio sono passati quattro anni
Sono passati quattro anni siamo ancora qui e a questa settimana speriamo di stupirmi con qualche iniziativa che e in corso che spero andranno sulle quali stiamo lavorando spasmodica mente in queste ultime ore
Abbiamo comunque avuto altri risultati perché le i ricorsi non sono non sono assolutamente finiti e le azioni non sono state non sono state di certo poche noi incorrere durante questi ultimi anni abbiamo ottenuto trenta permessi di soggiorno per
Cito cittadini extracomunitari sposati gli Stati esteri con o un cittadino italiano
E queste sono tante piccole gocce che di sicuro
Scarsi Ranno primo poiché ripeto speriamo riescano ad accorciare il più possibile questa stagione dei ricorsi e delle sentenze delle varie corti verso un primo passo per una riforma organica
Del diritto
Di famiglia
E e noi continuiamo continuiamo appunto cerchiamo continuamente altre persone che
Mettano le loro storie a disposizione che facciano questo gesto di coraggio questa queste forme di disobbedienza civile di dimostrazione non violente per questo abbiamo anche costituito un gruppo coppia un gruppo copie che servirà a
Rinvigorire quel
Quel già importante zoccolo duro di persone che hanno partecipato a alle nostre alle nostre cause pilota
A questo Comitato nazionale non voglio neanche
Risparmiare una riflessione sulla prostituzione certi delitti è un'associazione che si occupa di libertà sessuali che si impegna fortemente anche sul tema della prostituzione che ottenuto anche numerosi riconoscimenti
Da le organizzazioni internazionali che si occupano di prostituzione che a livello nazionale a guadagnato una
Una sua leadership per quanto riguarda questa battaglia
E un impegno è più che mai importante in un periodo in cui assistiamo a una pericolosissima una preoccupante ondata non violenta che proviene da quegli Stati
Del nord Europa la Svezia i Paesi scandinavi generale quell'ondata pre bizze lista che ha anche toccato
I socialisti francesi che recentissimamente hanno approvato una nuova legge che penalizza fortemente i clienti del delle prostitute e una posizione proibizionista
E moralista quella che ha toccato anche il Parlamento europeo
Che ha approvato a febbraio il rapporto oneri bollo che è un documento vergognoso e devo dire
Mi preoccupa dover anche ricordare che questa posizione spesso e volentieri è
Spinta portata avanti anche da gruppi di femministe che continuano
A
Negare l'autodeterminazione a tutte quelle donne che scelgono la prostituzione come
Come propria attività perché questo rapporto ne vuol non solo criminalizza i clienti con tutte le conseguenze orribili che si hanno dal punto di vista
Della tratta degli esseri umani e della
E della schiavitù perché
Aumentare il rischio per i clienti vuol dire niente vuol dire fondamentalmente abbassare il prezzo delle prestazioni sessuali
E vuol dire spingere i trafficanti di vite umane
A
Rendere ancora più di massa quello che è un fenomeno
Già vergognosamente diffuso quello appunto della schiavitù ma era portone Bolfa anche altro punto equiparati la prostituzione volontaria
Alla prostituzione forzata
Negando appunto il principio di autodeterminazione
Ritenendo che la prostituzione in tutte le sue manifestazioni rappresenta una
Violazione è una violazione del del corpo della donna una forma di violenza inaudita nei confronti del corpo da una quindi isolando oltretutto anche il mondo della prostituzione maschile
Che spesso e volentieri è e dimenticato appunto quando si parla solamente di
Della prostituzione femminile appunto insomma
Sarà sarà complicato certi diritti ha avuto un risultato importante è stata audita nella Regione Lombardia in cui si è parlato di un referendum un referendum di iniziativa regionale
Per dicono loro voler regolamentare la prostituzione
Cioè se detti in quella sede assieme al Comitato per i diritti civili delle prostitute ribadito come una regolamentazione non può a passo passare attraverso dei referendum che tiranno in maniera in senso vero e proprio la legge Merlin né quella stessa legge Merlin che
Riportava a galla
Una una situazione vergognosa quella dei bordelli di Stato quella della vera mercificazione del corpo del corpo della donna e che tutt'oggi pone delle norme che garantiscono i principali diritti costituzionali
Come per esempio diritto non essere schedati in registri delle questure delle prostitute
E che sancisce anche il diritto a non essere sottoposti per esempio a dei controlli sanitari obbligatori
E dunque questa necessità di voler regolamentare in questo modo barbaro la prostituzione appunto barbarica mente Muti Lando la legge Merlin laddove appunto difende questi diritti
Va a discapito di una accezione
Come dire votata alla
Responsabilità delle persone che si prostituiscono del degli esercenti e dei clienti e quindi fa razzia di informazione sessuale fa razzia di campagne per la la prevenzione delle malattie se trasmissibili e quindi aprirebbe a un
Mercato della prostituzione viziato semmai da
La necessità di voler considerare un settore del commercio e delle figure professionali come
Delle mucche da nuovi gettiti fiscali
Appunto noi siamo qui
Per ricordare che
Le persone che si prostituiscono sono lavoratori troppo spesso ce ne dimentichiamo anche durante il primo maggio magari
E che come tali godono di diritti
Inalienabili
Voglio dire anche una piccola parentesi su quelle che sono le iniziative transnazionali di certi diritti anche in Italia siamo punto di riferimento delle organizzazioni internazionali come li aiutò otto
E di altre associazioni che ci contattano e che vedono in noi quel punto di riferimento transnazionale in Italia dell'anno scorso abbiamo avviato una campagna che si chiamava SS Russia
Una campagna di raccolta fondi che ha visto protagonista l'Italia grazie devo dirlo nuovamente a noi che abbiamo coordinato con altre associazioni questa campagna
E che abbiamo raccolto oltre cinque mila trecento euro che sono stati devoluti interamente a pagare le spese legali delle persone che erano state vittime della legge contro la propaganda omosessuali in Russia che
E tutte quelle associazioni quell'organizzazione che hanno risentito della legge contro gli agenti straniere che hanno posto in condizioni
Di assoluta difficoltà tutte le associazioni le organizzazioni per i diritti umani in
Russia quest'anno ci sarà bisogno di un SS Africa
Per
Per la situazione delle leggi antigay approvate in Uganda in Nigeria in altri Paesi che si apprestano a discuterla
Io voglio concludere ricordando il Ministero di Emma Bonino
Con la quale abbiamo avuto un un continuo scambio una continua collaborazione
E collaborazione che speriamo di poter trovare anche con l'attuale ministro Mogherini anche se comunque le occasioni di confronto specialmente coincide con il Comitato interministeriale per i diritti umani che è stato proprio ricostituito da Emma Bonino
Appunto ci ha dato spazio appunto per poter per poter parlare di future iniziative Emma Bonino voglio inoltre fare un altro ringraziamento ed è del di qualche settimana fa la notizia
E purtroppo è scattata a era scoppio ritardato questa notizia perché era già finito il suo mandato ma grazie Emma Bonino il il partner di un diplomatico omosessuale ha ricevuto il passaporto diplomatico è questa è una per fare una battaglia importante
Che ovviamente come dicevo prima è un passa è un come dire una un'altra iniziativa un altro tassello che compone un curriculum di precedenti che senz'altro serviranno per scardinare ulteriori iniziative grazie mille buon lavoro
Allora
Questo è l'ultimo intervento di oggi grazie anche perché raccolti tutti i tempi
Qua e
Ricapitolo un attimo se Tosoni a un ponte se otto invitato sia utilità fuori a telefonare
Toglietevi andava avanti grazie allora domani mattina si comincia alle nove
Alle undici e trenta scade il termine per la presentazione di documenti ricordo che per le mozioni particolari ci vogliono cinque firme di membri
Del comitato che sono sessantadue
I sessanta e venti più i due Taradash Gozzi che ne fanno parte dopodiché ce ne vogliono dieci firme per la mozione generale
è
Per quanto riguarda come enti emozioni particolari
Sono vincolanti si sono approvati non mi ricordo più chi paga le tasse Luta dei membri assegnati
Quindi altrimenti diventano un'approvazione un documento e via dicendo
Al momento è stato già depositato un documento che è una modifica di Statuto
Quindi ci sia questa questa
Gli emendamenti domani si dota eventuali emendamenti sorda presentare entrò
Le dodici e trenta
Io intenderei domani procede in questo modo anche perché
Per molti vengono da lontano e quindi sotto è in via era eccetera alle nove abbiamo al momento un solo iscritto intervenire
Per cui io da lei la parola se ritengono ancora necessario a coloro che non ho chiesto secondo intervento per qualche chiarimento ci sono bene se non ci sono
Ecco per cui che sono Angiolini Bandinelli viale e Beltrandi piccolino dopodiché è il primo intervenire invece di patteggiare sarà Luca Bove
Non intendo ovviamente alle nove ci sarà si la stampa che domani Cappato che mi sento di puntualissimo
Però quarto d'ora accademico ci sarà più prima si è meglio è coloro che vuole intervenire lo dicono al più presto
Grazie l'ho vista adesso poi l'ho detto agli atti
E quindi in modo che i dati i lavori io penso bella mensa o l'una per l'una e ci siano le repliche
Del il tesoriere ed è la segretaria e si poteva e si possa procedere abbastanza speditamente alla alla votazione domani anche grazie alla l'impegno dei due vicepresidenti sontuosa soldo e
Oliviero Leonardo Molinari
Collinare giusto ecco
Avremo i cartoncini per votare
In modo che così possa contiamo e votano soltanto coloro che ha detto di vuoto che sono appunto i sessantadue vi faremo l'appello domani
Semplicemente ad compresi gli invitati per avere
E chiaramente tutti coloro che son passati nel frattempo erano presenti nettamente a dire c'era non c'era eccetera al momento lo segnalo soltanto perché
Potrebbe esso dimenticanza o qualche cosa
C'è soltanto uno che rischia di decadere
Che i telai
Poi dopodiché sterza annunciato che si dimette o quest'altro questioni perché a volte può semplicemente essere una dimenticanza una cosa non è passato
C'è stato poi certo per il decollo visto e quindi lo dico semplicemente perché tutti quanti si si aiuti nel portare avanti i lavori di mio dei modi quindi adesso chiudiamo i lavori di questa seconda giornata del comitato si riunisce a seguire
Appena sgomberare l'intera Aula
La sala la Direzione nazionale
è già arrivato da seconda mozione particolare
Che quell'appunto annunciate da Nicola Maria lenti riguardo all'adesione partecipazione dei dei radicali adesso alla lettura alla lista
Dell'ALDE per le prossime elezioni europee è chiaro che
Dalla messa in discussione poi domani ed è chiaro che discorso del fatto che sia vincolante o meno la sua approvazione
è legata proprio al del discorso che facevo prima
Virtuale come tutti quanti lo sappiano
Quindi a domani mattina alle nove buona serata a tutti