11APR2014
dibattiti

Retribuzioni top manager: diamogli un tetto

CONVEGNO | Roma - 09:43. Durata: 3 ore 4 min

Player
La proposta di legge di Sel sulle retribuzioni dei manager delle società quotate in borsa, delle partecipate, della P.

A.

e delle società private che ricevono finanziamenti pubblici.

Convegno "Retribuzioni top manager: diamogli un tetto", registrato a Roma venerdì 11 aprile 2014 alle ore 09:43.

L'evento è stato organizzato da Sinistra Ecologia Libertà.

Sono intervenuti: Titti Di Salvo (vicepresidente vicario del gruppo parlamentare alla Camera dei Deputati, Sinistra Ecologia Libertà), Federico Mucciarelli (professore di diritto commerciale alla facoltà di economia dell'Università di
Modena e Reggio Emilia), Flavia Fratello (giornalista de La 7), Daniele Capezzone (presidente della Commissione Finanze della Camera, Forza Italia), Luigi Taranto (deputato, Partito Democratico), Carmine Di Noia (responsabile Area mercato dei capitali e soc.quotate dell'Assonime), Giacinto Palladino (consigliere d'amministrazione della Banca Popolare Etica), Rosario Trefiletti (presidente Federconsumatori), Giulio Romani (segretario generale della FIBA - CISL), Gennaro Migliore (capogruppo alla Camera dei deputati, Sinistra Ecologia Libertà).

Tra gli argomenti discussi: Agroalimentare, Amministrazione, Banche, Bilancio, Borsa, Chimica, Consob, Consumatori, Consumi, Controlli, Corruzione, Credito, Dirigenti, Disoccupazione, Economia, Eni, Europa, Evasione Fiscale, Federconsumatori, Finanza, Finanza Pubblica, Finanze, Finanziamenti, Fisco, Flessibilita', Francia, Germania, Giustizia, Governo, Gran Bretagna, Imprenditori, Impresa, Istituzioni, Lavoro, Licenziamento, Magistratura, Mercato, Occupazione, Partito Democratico, Politica, Precari, Privatizzazioni, Privato, Pubblico Impiego, Renzi, Riforme, Risparmio, Sindacato, Sinistra Ecologia Liberta', Societa', Spesa Pubblica, Stato, Stipendi, Sviluppo, Telecom.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 3 ore e 4 minuti.

leggi tutto

riduci

09:43

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Perché
E a tutte
Cominciamo i nostri lavori
Intanto ringraziando moltissimo
Le persone che hanno accettato il nostro invito
Ci saranno due fasi della di questa iniziativa la prima fase che break più breve con due relazioni iniziali una la farò io e un'altra il professor
Federico Mucciarelli
Che e qui alla nostra destra e successivamente una seconda fase che verrà moderata coordinata da interpello
Tagliando volto notissimo
Molto giornalista molto brava della della sette che accettato di darci una mano in questa
In questa iniziativa
Quindi due étoile fasi la prima un di spiegazione della proposta difendiamo e discutere la seconda di commento
E già in questa distinzione cioè il senso di questa iniziativa e il senso anche della nostra proposta noi abbiamo voluto noi Sinistra ecologia Libertà limo voluto
Depositare una proposta di legge di cui dirò
Che ha un titolo significativo perché la proposta di legge che riguarda i compensi dei meno Ager nelle società private
Nella pubblica amministrazione delle società quotate in borsa delle Società partecipate del Tesoro nelle società private che ricevono finanziamenti pubblici quindi un titolo lunghissima ma il senso molto
E molto chiaro
Ma non abbiamo soltanto voluto fare ciò ma
Teniamo molto a un confronto su questo argomento anche fuori dai luoghi in cui avverrà e cioè il percorso parlamentare con
Associazioni con quindi oltre che con le istituzioni con le associazioni con le imprese
Con le parti sociali
Perché affidiamo a questa proposta
Un compito che quello di contribuire a modificare un situazione a nostro avviso non utile al Paese
Lo dico perché questo il primo tratto della nostra iniziativa che non è
Quella di individuare un terreno di bandiera della nostra forza politica
Noi mettiamo a disposizione questa proposta non solo come ovvio della discussione parlamentare ma anche di un confronto tra le parti allora
Intanto che punto siamo con questa proposta e poi i contenuti dicevo prima noi l'abbiamo depositata ad agosto
E abbiamo chiesto e ottenuto per le ovvie ragioni di diciamo
Sensibilità sociale dell'argomento che tratta dicevo abbiamo chiesto e ottenuto la procedura d'urgenza
Ciò vuol dire che quando le Commissioni parlamentari iniziano l'esame della provvedimento
C'è un tempo entro il quale diciamo così entro l'estate visto che la proposta è iniziato il suo iter parlamentare
Una decina di giorni fa entro l'estate dovrebbe essere istruita istruita vuol dire aver avuto la discussione nelle due Commissioni che le esamini hanno
Insieme e cioè la Commissione giustizia e la Commissione finanze
Questo perché la proposta di legge modifica
Sia il Codice civile che norme che attengono a regole finanziarie quindi due sono le Commissioni costruisco una quindi
Tornando al punto una proposta depositata agosto che a quel titolo quei contenuti procedura d'urgenza già avviato il percorso parlamentare
La ditta due settimane fa diciamo per l'esattezza poi qui c'è il presidente Capezzone che è il Presidente della Commissione Finanza che
Ci dirà
Anche più contezza diciamo di quei tempi
Inizia
IRS confronto parlamentare la scelta di sedia per un confronto su un tema
Come questo con istituzioni non soltanto impresa Società civile e
Parti sociali
Ora la ragione della proposta
Intuitiva sembrerebbe
Che lo è non c'è dubbio che un tema di grande sensibilità sociale ed è all'onore della cronaca nel dibattito pubblico per la verità per una parte dei temi che noi affrontiamo
Ma voglio essere precise andare con ordine in tanti
è un tema sicuramente di grande sensibilità sociale perché lo è la sproporzione
Grande tra
L'erogazione di retribuzioni molto alte slegati dall'andamento dell'impresa
Fa parte della della attenzione pubblica
Perfino delle notizie di prima pagina quando per esempio ha ben avvenne sta lì venne resa nota liquidazione di Cimoli rispetto all'andamento di dire all'Italia
Operando più recentemente avvennero vengono pubblicate e rese note le le retribuzioni dei dirigenti del Montepaschi e l'andamento del Montepaschi stesso
Dal punto di vista del solo bilancio dal punto di vista degli effetti sulla
Contesto sociale di riferimento dal punto di vista dell'economia di quel territorio dal punto di vista dell'economia del Paese dal punto di vista i dipendenti il Montepaschi quindi la prima questione senza vita sociale nasce
Diciamo dall'effetto di una sproporzione e poi c'è un secondo tema di sensibilità sociale molto forte che la forbice
Tra quelle retribuzioni dei meno a giorni in questo caso in termini generali e l'andamento delle retribuzioni medie dei dipendenti
Non è un tema sull'italiano in Italia però quella forbice tocca il punto più alto la distanza è tra le più alte tra i più bassi in Norvegia
E questo diciamo elemento di accosti questo accostamento è significativo
Ma io vorrei però subito mettere un punto
Perché nel momento in cui in indicò come motivazione grande della scelta di istruire una proposta di legge quindi
Regole
Quindi no semplicemente formazioni politiche ma
Norme cogenti ecco il momento in cui ne abbiamo scelto
Questa di andare in questa direzione naturalmente il tema della sensibilità sociale dell'argomento e un tema ma non è che il tema io vorrei che subito noi
Perché questo ragionamento che abbiamo proposto non derubricata Simo a un tema pure importante come quella dell'equità questo argomento
Pure c'è dicevo prima della sproporzione che determina
Le reazioni che dicevamo ma non c'è su un tema che riguarda l'equità sociale
C'è anche un tema più generale che riguarda per direttamente gli effetti di quelle sproporzioni sul sistema economico il loro impatto sul sistema economico direi perfino sulle leggi e regole di mercato
E questo è il secondo il secondo ordine di valutazioni sul primo sul primo detto aggiungo però
Due elementi aperto al pubblico che vedo e diciamo e riconosco sicuramente noti ma diceva per comodità di ragionamento
è un dato di fatto che le disuguaglianze alimentano la crisi quelle nei paesi e quelle tra i Paesi diciamo è acclarato
Non solo quello ma non solo Stiglitz sostengono cominciamo le disuguaglianze determino l'instabilità dei sistemi
Ma dicevo
Quelle disuguaglianze quelle sproporzioni oggi nella crisi diventano particolarmente
Sensibili e particolarmente nocivi rispetto alla stabilità di un sistema e impedì enti rispetto all'uscita dalla crisi stessa
Ma dicevo non derubrichiamo soltanto questo tema questo ordine di ragioni che pure sono decisive perché se non si coglie questo punto
Si continuano a fare politiche per uscire dalla crisi dal lato dell'offerta di rifatti sono inefficaci se non si fanno invece politiche dal lato della domanda ma dicevo non fermiamoci lì e perché allora noi diciamo
Con una certa diciamo insistenza che
Poi le sproporzioni cioè tra retribuzioni dei meno aggettivi risultati del
Del indifferenza rispetto all'andamento dell'impresa le sproporzioni con le retribuzioni medie dipendenti hanno un impatto economico negativo
Lo diciamo intuitivamente lo diciamo da un punto di vista empirico lo diciamo dal punto di vista della lettura dei risultati della Commissione di inchiesta americana
Che nel due mila e nove
Indago
Le cause della crisi
Esplosa in America e poi via via arrivata in Europa
E per il PCC girarmi del mondo globale diffusa
Che ha stabilito un denso perfino misurabile di concausa
In questo
Tema dell'allontanamento tra finanza reale e economiche tra finanza economia reale
Cito Amartya Sen per dire una cosa né in questo caso a questo pubblico noto che la finanza non è né buona né cattiva dipende da come la si usarla siccome diventa elemento
Di interesse generale o no in questo caso la Commissione di inchiesta americana misura l'effetto negativo di questa sproporzione perché
Individua diciamo come concausa il premio alla redditività a breve di gestione
Che del ha determinato un investimento un incentivo
Alla a deriva a prodotti derivati di incerta sicurezza anzi profondamente rischiosi senza la riflessione necessaria per indagare il rischio ad esso collegato
Allora ma fin qui ragionamenti di ordine generale che danno il senso però di una proposta quindi noi ci siamo detti
Tema di grande sensibilità sociale Lorella giustizia noi pensiamo che la giustizia l'equità si una leva dell'economia oggi per uscire dalla crisi
Tema però antico e strutturale perché quello che dicevo prima c'è un rapporto tra dei tributi solide mera cioè la salute di un'impresa non è soltanto un tema legato alla crisi non tema
Strutturale
Tant'è che è stato sempre indagato tant'è che da molti anni non solo negli Stati Uniti ma anche in Europa ci si esercita tant'è che ci sono direttive che diciamo se ne occupano
Anche se non efficaci dirò poi alla fine
Però a questo diciamo ragionamento di oggi al generale occorre legare un quadro più italiano
E allora e e e comparativo e allora noi se avviciniamo la lente all'Italia l'Italia il Paese che ha le condizioni che ha
Per generali e a anzi si pensa ai capite azienda i cento in meno a Giarre una retribuzione oraria per esempio secondo anche preziosi studi anche di Assonime Anna
Anche di altri
Soggetti
Che dice che questi borsoni spero l'ILOR novecentocinquanta euro allora
Come vedi ante parliamo di medie comparativamente il doppio di analoghe retribuzioni orarie
Tedesche
Molto più alte se non il doppio di quelle francesi e
Inglesi
Pubblica amministrazione
Inclini Inghilterra più o meno la metà
Se vogliamo allargare il campo di descrizione di queste comparazione di dati dal privato alla pubblica amministrazione quindi in Italia c'è un problema che più diciamo grande rispetto ad altri Paesi
Ce lo dimostra la comparazione ce lo dimostra il contesto
Quindi la scelta di qui e ora non soltanto in termini generali proporre un'idea di cambiamento di direzione so come si affronta la crisi
Sul senso del del della ridistribuzione della ricchezza qui e ora come leva di
Cambiamento di direzione dirvi scelte economie ma qui ora su questo tema perché la situazione italiana è illuminata da questo punto di vista mostra una particolare sensibilità sociale è una particolare evidenza del problema
Fatemi ancora aprire una parentesi
Dicevo prima che non è un tema che riguarda solo noi tant'è che citavo interventi normativi o o le riflessioni che sono state
Aperte sia in America Asia
In vari Paesi sia a livello europeo ma naturalmente il referente i due referendum fatti in Svizzera nel due mila e tredici in Svizzera dove quella forbice che dicevo prima non è alta non è alta
Donne
La più alta come in Italia non è la più bassa come Norvegia ma non è alta hanno appunto il tema la sua sensibilità determinato due iniziative referendarie una che ha avuto successo
In cui ciò il quesito referendario proposto che
Metteva in capo agli azionisti un patto del maggiore di definizione di quelle produzioni ha avuto successo e un'altra successiva a quella che invece individui individuava un rapporto
Numerico tra retribuzioni del del meno AGEA retribuzione media i dipendenti che invece non ha avuto successo
Allora qui e ora
Torniamo chiudendo l'apparente sia la situazione italiana che descrivevo e la nostra riflessione non è isolata naturalmente
Perché nel mondo in uno dei mondi in cui questa
Questa divaricazione così forte nel mondo della finanza il sindacato a coltivato l'idea di intervenire e un sindacato la FIBA CISL
A un promosso una legge di iniziativa popolare che ha raccolto cento mila firme ma poi qui c'è il Segretario generale di quell'organizzazione Giulio romani che ci dirà
Ha depositato per legge di iniziativa popolare e io penso che nella discussione parlamentare ovviamente
C'è nel nostro proposta di legge che è stata incardinata ma vibra la legge di iniziativa popolare cioè in Italia non c'è soltanto la sensibilità sociale che
A gli onori della cronaca
Legata all'evidenza di quel problema e il suo impatto sul
Su sull'economia ci sono stati iniziative ci sono iniziative di fronte alla non utilità delle regole che oggi esistono
Per non regolare
Quella sproporzione perché il tema e questo ci sono delle regole alcune derivano delle normative europee alte da legislazione italiana ma entrambe le regole non risolvono questo tema
Ora noi non siamo in assenza di iniziativa sul
Dirigenti trattabili amministrazione
Non si vede d'iniziativa un modo insomma inverso per c'è la cosa peggiore
Non solo oggi con il Governo Renzo e di cui dirò ma anche dal Governo Prodi
Sono state definite regole tetti per i dirigenti della Pubblica Amministrazione
Comperò limiti molto evidenti evidenti dal fatto che dopo le regole del Governo Prodi si è dovuto rintervenire
Col Governo Monti sullo stesso tema sullo stesso argomento
Che intanto sceglieva come destinazione come destinatari intanto un unico settore la pubblica amministrazione non si occupava come dicevamo prima delle società quotate in borsa e delle partecipate
Ma anche non introduceva con chiarezza il momento di entrata in vigore di quelle regole quando scadono i contratti
Quando entra in vigore il decreto in un tempo definito e non poneva anche
Con chiarezza limiti alla cumulabilità di più retribuzioni a meno agio della pubblica amministrazione per tali incarichi e anche questo è un elemento che ha lasciato nel tempo
Aperto il problema oggi dovranno Renzi interviene interviene individuando come riferimento
Per link come limite di riferimento per le retribuzioni delle pubbliche amministrazioni quella del Presidente della Repubblica noi nella nostra proposta di legge affrontiamo il tema
Avevamo
Tenuto il come riferimento quello che le leggi in vigore proponevano cioè
Presidente della primo presidente della Cassazione
Va bene siamo molto contenti che il riferimento che propone il Governo ossia quello di presentare pubblica quindi più basso il punto però è
L'ambito
Destinazione
Quindi se riguarda non soltanto i dirigenti della Pubblica amministrazione ma anche i dirigenti delle
Partecipate dal Tesoro delle società partecipate ENI Finmeccanica e Terna eccetera
E se riesce a risolvere
Le
Diciamo con i cavilli le possibilità di aggiramento di quelle norme che nel tempo hanno lasciato le cose più o meno come stanno
Naturalmente noi comprendiamo il senso di intervenire sulla pubblica amministrazione
Intanto perché intervenire direttamente sulla pubblica amministrazione determina un risparmio termine un effetto sulla spesa quindici ma immediatamente un effetto
Da un valore sintomatico sicuramente sì nel momento in cui i dipendenti della pubblica amministrazione viene da ormai da molti anni bloccato la retribuzione a proposito di
Scelte economiche che incidono mai parlato di una domanda e questo è un errore non voglio dire bloccata i privilegi porzioni di pubblici dipendenti oggi nel verso questo blocco arriva al due mila venti quindi diciamo di
Impatto simbolico e e anche diciamo comprendiamo il senso di una approccio alla pubblica amministrazione per la sua efficacia che parte da lì
Ma non comprendiamo e ci pare un errore
Un errore immaginare di non voler cioè non affrontare forse per la sua complicazione
Il tema più grande che quello che dicevo prima che quello cioè di un intervento sui compensi dei media in genere nell'intero mondo di riferimento non soltanto
Nella pubblica amministrazione di poi di cui pure capiamo il senso
Ma rinunciare affrontare quelle tema a nostro avviso non solo è sbagliato per i suoi effetti economici come di Picciolo prima neanche inutile
Perché
Sappiamo l'avete letto come me qualche giorno fa che a fronte della non efficacia delle regole attuali europee direttive su questi argomenti la Commissione europea ha predisposto
E quindi a breve ci sarà una nuova direttiva molto più stringente che ha come destinatari esattamente spesso ci immerge delle società quotate in borsa
Noi diciamo anche delle società private che ricevono finanziamenti pubblici quindi affrontiamo tutti e tre di aspetti dico adesso e non dirò più quindi anche le grandi testate giorni dei giornali qui chiudo la parentesi
Come hai detto tutto questo come quindi abbiamo detto perché abbiamo fatto la proposta il suo senso c'è un senso né mi indichi una direzione di marcia di intervento sulla crisi il suo senso nel nel era in una direzione di marcia di corretta correlazione tra retribuzioni e salute di un'impresa il suo senso da un punto di vista dell'equità generale
Abbiamo anche detto e insisto sulla necessità d'intervenire autonomamente da parte del Governo italiano per la condizione che c'è e perché comunque sta arrivando la direttiva europea nomi di mare che dire come
Naturalmente
Ho detto di più sul pubblico
Noi pensiamo che la la strada da seguire per intervenire sulla sui compensi elementi se quella
Diciamo impatto quattro fasi la prima contemporanee la prima
Mettere in capo all'assemblea dei soci
La definizione
A me è capitato quando abbiamo depositato alla legge di avere su questo punto quindi agosto non adesso che sta istruite incardinata di avere alcune obiezioni da questo punto di vista per esempio
Mi è stato su fatto notare come realtà già adesso negli statuti delle imprese possibile rintracciare questa questo legame questo riferimento in realtà è così ma molto parzialmente così
Oggi le assemblee dei soci possono intervenire ma per esempio non intervengono su molti incarichi rilevanti direttori generali non compete loro di fornire la retribuzione
Quindi quando noi diciamo metter incappare assemblee dei soci la definizione dei compensi c'è una cosa precisa che non ha deroghe individua una potestà
Che quindi non è più in capo al Consiglio di amministrazione diciamo per essere precisi un secondo elemento la trasparenza
Sappiamo bene che come modalità diciamo di rappresentate di presentazione della proposta anche
Ed è sempre più semplice da dire citavo prima referendum svizzero si capisce bene quando si mette in relazione una la retribuzione dei manager con in una percentuale con quella dei dipendenti e più semplice da dire
Noi pensiamo che forse sia troppo semplice
E che non corrisponde
E poi incappare in considerazioni che la
La ostacolano per questa ragione noi diciamo e preferiamo la trasparenza come criterio
E quindi con funzione di deterrenza la trasparenza e di comunicazione tra quelle retribuzioni e il suo rapporto con le retribuzioni mediane di quell'impresa
Poi diciamo anche di legare
Quelle retribuzione dei risultati e questo come capite non è soltanto un fatto diciamo legato
Hai fatti di crisi di un'impresa è un fatto generale
Di salute generale del mercato vorrei dire
E un quarto tema che è quello di e noi questo facciamo di eliminare bonus ingresso
Bonus diverso genere e
Liquidazioni e per le liquidazioni bonus di di fine e noi mettiamo un rapporto preciso dividiamo rapporto preciso tra
Quantificato tra il numero di anni in cui si è prestato a quel quella prestazioni in quell'impresa e la liquidazione
Questo è voi avete nelle cartelline che erano fuori ovviamente la proposta che è stata con che all'onorevole a all'esame delle Commissioni
Quindi il dettaglio lo trovate l'INPS
Io vorrei chiudere questa
Presentazione lasciando poi la parola al professor Mucciarelli anche per un quadro generale di comparazione quel panorama europeo e internazionale
Vorrei chiuderla semplicemente con un'unica considerazione con un'ultima e unica considerazione
L'ha fatta all'inizio ci tengo particolarmente a farlo alla fine
Ci sono alcune scelte che si fanno per
Definire il proprio profilo una forza politica le fa per definire proprio profilo
E naturalmente questo è parte del programma politico della propria offerta elettorale del proprio modo di essere noi in questo caso abbiamo fatto una scelta che è punta considerando essendo fortemente convinti dell'utilità
In questo momento del per del Paese in generale di una regolazione che abbia queste caratteristiche Moshe il tutto di farne di mettere a disposizione questa proposta non solo del Parlamento
Ma di un'idea di cambiamento di un'idea di cambiamento
Per questa ragione anche la proposta che abbiamo presentato e che Commissione
A dicevo due commissioni la esaminano
I relatori non sono entrambi di Sinistra ecologia e Libertà un relatore e di Sinistra ecologia Libertà l'altro relatore il Partito Democratico
Abbiamo invitato il Presidente
Della Commissione finanze in
Per il ruolo e anche perché ci interessava la sua opinione vorremmo che su questo terreno
Aprire una discussione pubblica che esca dalla notizia sensazionale della prima pagina se voi guardate espresso in questi giorni c'è un elenco diciamo di
Cifre legate a persone e vedete come vedete come
Tra quelle cifre quelle persone quelle imprese non c'è un direttamente proporzionale nesso molto spesso vorremmo uscire da questo dal sensazionalismo e invece esso in una discussione importante
Sul punto centrale e cioè se come retribuzione ed emerge il sonno
Debbano essere un elemento coerente rispetto alla salute dell'impresa e quindi al benessere generale questo il tema o se invece questo tema sia ininfluente
Noi pensiamo che in influenza prodotto come dicevo della Commissione d'inchiesta americana ha prodotto è stata concausa della crisi
Con causa del fatto che la finanza perché abbia determinato l'allontanamento dall'economia reale pensiamo che possa contribuire a immaginare anche un'uscita dalla crisi che si fa
Avendo l'equità come leva fondamentale e la trasparenza come corredo indispensabile quindi io ho finito e diamo la parola
Francesco Federico Mucciarelli per la seconda relazione
Grazie
Grazie grazie salvo per questo invito
E per questa per l'opportunità di confronto e anche per
Aver posto
Come dire
Un una luce della luce dalla politica dagli occhi e della politica sul tema
Molto tecnico
A complesso
Di difficile anche interpretazione
No difficile capire quali siano le cause dei fenomeni fino in fondo qual è il ruolo della regolazione
O un quarto d'ora più o meno cercherò di essere sintetico su al fare un quadro dei problemi secondo me cui principali e di alcune esperienze compare artistiche
Poi magari nella discussione possono entrare nel dettaglio
Penso che le slide si vedano alcune
A laiche che mi aiuteranno e che forse c'entra
A
Allora due quadro generale due temi fairness ed efficienza no equità ed efficienza così proposto in maniera molto chiara
Si può condividere l'idea per cui
A nel
Una delle cause che hanno non
Gruppo prodotto ma
Sicuramente
Approfondito la crisi sta
Nel
In un problema di domanda
Probabilmente in una situazione di crisi di quasi deflazione disse del
Non solo italiana ma europea divari chi idriche azione tra
Remunerazioni degli amministratori del e e
Sì salari stipendi medi possono impressionare ma questo
Una cosa mi deve essere chiaro è un tema generale non riguarda solo gli amministratori delle società quotate e i lavoratori nominiamo in un
Epoca
In cui questo è
Una una
Questo questo
Da da
Da la economisti un paio d'anni fa ma insomma il giusto per dire avevano internazionale Colella divaricazione dal novantotto oggi
Del
Salari medi e remunerazioni meglio Desio ma e si potrebbero
è giusto per dare un una
Una impronta visiva si potrà sono statistiche di vario genere non
E vero che negli ultimi ci sono numerosi studi che ci dico una cosa molto semplice ultimi quarant'anni all'incirca
Questa divaricazione in tutto il mondo occidentale aumentata ma non è soltanto fra gli amministratori e vado a spanne si potrebbero menzionato i numeri ma sono noti
Allora elementi tecnici accade accademici
Non solo tra Ministro Torres e stipendi e salari medi ma in generale tra capitale e lavoro ecco in generale questa è una divaricazione che cresciuta
Costantemente gli ultimi quarant'anni forse
La crisi dal due mila otto l'attenuante leggermente ma neanche tanto ecco
Questo per sopra c'è un tema grande un tema generale importante che la politica a loro serve che l'ultima tizi in qualche modo
E che porti all'attenzione della della comunità scientifica dei cittadini questa questione che
Che peraltro se no TAV
Ma non riguarda solo gli amministratori di società quotate e non è detto questo che
Come dire la regolazione il legislatore abbia la bacchetta magica purtroppo che la parola che squadre da ogni lato l'anima nostro informa giacché
Sa sia in grado di di di risolvere fosse ultime forse più radicale più di fondo sta nel sistema economico questo una nota di pessimismo forse però
Ma di solito si la questione degli Air della remunerazione venne tematizzato ha in questi termini riso distinguere tra la società
Con atto avete azionari concentrata e protrazione diffusa è chiaro che il tema riguarda le seconde
Perché perché c'è un rischio non una certezza ma un rischio di apatia razionale dico cose ovvie di apatia razionali piccoli azionisti e quindi di
Scarsi incentivi a monitorare gli amministratori allora
Da un lato
La struttura stessa del compenso può essere una maniera per allineare l'interesse degli azionisti quelli e comportamenti degli amministratori se è proporzionata alla alle performance
Ma d'altro canto è la decisione sulla per sul
Sul compenso che crea costi d'agenzia perché qualcuno li deve eccetera spesso e volentieri sono estese stessi
Amministratori quindi il tema vero riguarda mai noto questo le su le società quotate lecco nazionale
E allora volendo distinguere questi due tematiche e non so equità ed efficienza anche se non credo che
Credo che alla fine ci sia un punto di di
Di legame causale a un
Bisogna Stalin capire quale le diffide distinguano concettualmente però per
Per per chiarezza
Passando alla remunerazione interesse sociale diciamo efficienza
Dobbiamo utilizzare un tema una una parola d'ordine
A
Cosa quali dovrebbero essere gli obiettivi delle remunerazioni basate sulla performance cioè quelle pacchetti di remunerazione che allinea all'interesse degli azionisti e quelle delle delle
Gli amministratori beh attrarre i migliori i più bravi incentivarli motivarle a restare
Evitare che oppure evitare che gli amministratori facciano meno di quello che potrebbero fare cosiddetta impugna inglese tema insomma inglese cerchi cioè
La lavorare meno di cui del massimo che tu uno fa potrebbe fare
E anche incentivare ad assumere dei rischi perché non possiamo dimenticare che la logica della intrapresa privata è
O dei soldi
Investo c'è un rischio di fallimento c'è un rischio di ritorno l'amministratore
Per me necessariamente anche il sistema non funziona
è deve avere una un incentivo o un Hondru quanto o meglio al contrario bisogna toglierli dei disincentivi ad assumere rischi quindi la struttura del par
Delle SOA quindi della compensazione e complessa dipende da motivazioni variegate dall'orizzonte temporale dal tipo di business è difficile fare delle
Analisi che siano valide per tutti i tipi di società questo non non toglie il non sto dicendo che non dobbiamo guardarci tutto il contrario ma insomma
Però ecco dire latrare motivare i migliori questa secondo me il legame faccio una parentesi legame fra equità efficienza
Perché
Poi c'è un mercato mercato dei manager che è un mercato che per certi segmenti internazionale e questo è il punto così come il mercato che affinanze Mario
è ormai globale anche per a parte del sul mercato dei manager globale questo crea forse
La la
Non è evitabile la
Disarmonia e la la la l'aumento della della forbice
Qui mi fermo perché non s'nonno delle risposte ulteriori saldo sarebbe una cosa ad oggetto di analisi che meriterebbe una
E quindi anche le remunerazioni durato sottoforma scontra dovrà avere delle cioè stock option bonus eccetera posso potrebbero avere delle effetti perversi non ovvie non necessariamente allineare amministratori
Azionisti ma
Potrebbero
Essa ci abusi di stock options ad esempio se la la stock option ha una scadenza non versa in Piras
Breve
Pratici nato l'esempio classico se in mila prossimità della della scadenza per l'amministratore potrebbe a seconda di come costruito ovviamente la l'opzione se non per cederla eccetera avere degli obiettori
Questi qui obiettivi a breve termine o somma
Potrebbero avere delle degli effetti perversi anche le remunerazione troppo performance quindi dipende possono funzionare possono essere necessarie possono
A creare degli incentivi perversi
Questo è cosa nota
In Italia bella e la l'auto del Codice del CIPE autodisciplina cioè dice una cosa carina è molto utile per capire di cosa stiamo parlando
Agli amministratori delegati devono essere moderato in maniera sufficiente ad attrarre e trattenere e motivare persone del dotate delle qualità professionali richieste urgenti spire con successo la superteste chiaro che
Quando entriamo nel molto una clausola generale nel Codice autodisciplina ci casca pire qual è il tema
E ci fa capire anche che cosa che mi motiva cosa che se l'obiettivo e ti pago a sufficienza per essere motivato entriamo nel in una questione che di scivolosi sì ma perché riguarda
Le motivazioni individuali
Affossa cinquant'anni fa si poteva essere motivati quel tipo di amministratore potrà essere motivato tipo uliveti con una certa cifra adesso non è più motivabile con la medesima cifra nonostante la il Paese sta molto peggio perché
Mi fermo veramente perché non è compito del giurista entrare in queste cose però
Fosse sollevare il problema
Il problema la gettare una luce su sul forse un mutamento del psicologico quinto siamo veramente in un campo in cui il mercato cioè lo la richiesta di danaro diciamo la la la domanda dipende da
Da da quindi gli incentivi dipende da da
Da
Così da sei soggetti cosa che mi motiva nella vita
Chissà a come possiamo si possa ostile regolare tutti questi problemi ad essi vado sinteticamente le sostanzialmente ci sono tre meccanismi per regolare le le le
Remunerazione degli amministratori tale meccanismo tre tre anche cambiare vado veramente per trasparenza
Lo diciamo tutti quanto prendono e cosa lo diciamo al mercato in maniera chiara e trasparente quanto prendono e quanto prenderanno quanto preso in passato quando potranno secondaria regole procedurali e c'è chi decide
Comitato remunerazioni c'è quindi fare decidere
Agli al Consiglio di Amministrazione attraverso un Comitato di indipendenti oppure avuto dei soci che la direzione qui e sta andando il progetto di legge imposta andando il resto d'Europa
Oppure i limiti imperativi sostanziali quelli vedremo alla fine ci sono delle ipotesi di limiti perché sostanza
Per rispettare i termini
Vado veloce su alcune cose più note trasparenza
è un tema sensibile è un tema molto difficile le raccomandazioni da come sono per lo meno quattro luglio due mila cinque due mila nove puntano l'attenzione su questo
Sulla
Necessità di
Una dichiarazione di dichiarazioni relative alle azioni alla all'interno di una relazione sulla sul su una relazione separato una formazione allegata al bilancio la realtà è però che ogni Paese comunitario
A degli standards molto diversificati questa cosa che anche la Commissione nella cinta al clan del due mila dodici aree riconosciuto i
Degli standards confrontabilità di questi di queste dichiarazioni sulle sulle remunerazioni molto differenziate devo dire con l'italiano è abbastanza buono non so adesso qui magari né discutere IMO
Successivamente il punto è la vera disposizione euro
Che quello ci non c'è quasi mai una griglia neanche l'inglese che adesso di recente hanno hanno fatto una riforma legislativa hanno introdotto per legge una griglia come bilancio no si dice bilanci devono essere confrontabili tra di loro allora i principi di trasparenza del bilancio
Necessità la immodificabilità tranne casi sostenere eccezionali dell'ordine delle Poste questo potrebbe essere una una una cosa interessante da su cui riflettere quanto meno
Trasparenza in Italia sta nel Bilancio e per quel che riguarda
Le lesto coccio nazionale
Una trasparenza una una relazione ad hoc vado veloce sull'Italia e non è questo il tema
Secondo aspetto questioni procedurali di solito lei a mentire remunerazione del consiglio d'amministrazione ed emesso delegati pardon vengono in tutto il mondo decise dagli stessi dallo stesso consiglio di amministrazione
Come si fa a eliminare questo conflitto di interessi sostanziale comitato remunerazione all'interno del Comune del
Del consiglio d'amministrazione c'è un Comitato per lo più composto da al ministro darmi settore indipendenti che
Negozia
A condizioni di mercato con gli amministratori delegato i futuri ministri legati qual è il loro prezzo banalizzo un po'e poi
Fa
Una
Proposta alla consiglio d'amministrazione
Di solito almeno la maggioranza per la sua composta nel sito indipendenti e nel Regno Unito segnalo che leader cento per cento devono essere indipendenti ad però ad esempio i germani non è mai nemmeno obbligatorio anche se mi risulta che sia
Molto diffuso ma non è obbligatorio perché non non si attaglia bene a modello dualistico nel modello col Consiglio di Sorveglianza questa è la ragione quanto meno che il loro adducono non so se corretta
Questo è il quadro italiano il la diciamo già fa riferimento al Codice di autodisciplina Arbosti Milano vado veloce sull'Italia tanto e non abbiamo tempo
E sostanzialmente la maggioranza dei deve essere indipendente i
Fanno valutano la politica generale per le tasse della remunerazione fanno proposte dal CdA e poi fanno monitoraggio successi
Questo per una cosa abbastanza standard in giro per il mondo che il ruolo del
Comitato remunerazioni exit possiamo discutere poi su cosa fanno quanti sono
Kirch regola se il livello di cogenza di questo
Delle norme quelle impongono no però insomma una ormai è un modo una modalità di organizzare i consigli amministrazione che è di origine
Prima inglese poi americana viene dalla denuncia dispenser bella per per il periodo
Per la verità anche se non per la remunerazione
E vediamo se è un prete poteri dei soci allora la proposta di legge tende
A a o va nella direzione da metà il potere dei ministri dei dei dei soci
Sulla
V sulla decisione delle in materia di compensi non tanto di compensi del CDA generale ma dei compensi delle
E deve essere delegate che sono il punto no
Allora
Vi sono a di solito a livello europeo il voto non è vincolante da un voto ex post questo il quadro
Generale in Italia di soldi è un voto
Riguarda che riguarda Sante soltanto lui piani di stock option e un voto
Sulla relazione sulle remunerazioni può darsi che sia anche
Ecco non non bagagli subìti sul sull'Italia sulle proposte di rifiuti riforma ne parliamo dopo non è detto che sia
è migliorabile ma forse non non siamo disallineati diciamo da standard alti
Vediamo cosa interessate conoscenza altri
E in Regno Unito così
Allora nere negli Stati Uniti questo problema è stato sorto dopo la crisi con varie riforme
Qui poi c'è un'altra cosa che vi dirò dopo nel doppio anche del viene un
è stato introdotto nel due mila e undici il sempre lei
Riguarda il pay package complessivo non analitico è un voto solo ex post e non è vincolante però le evidenze empiriche quelle che conosco quanto meno ci dicono che
è qualcosa che probabilmente pur non essendo vincolante bene incide sulla sui comportamenti del degli amministratori delle delle delle società
Vi sono pochi casi in cui soci votano contro meno
PSOE sostanzialmente sulla società performances mediatrice un paio di studi sudamericani
La verità è che noi non sappiamo che cosa è successo dietro le quinte se quando
La Società quando la l'Assemblea ha votato a favore cioè davvero io non conosco un non mi risulta un un
Un'evidenza in cui uno studio empirico controfattuale su che cosa è successo e questo sarebbe interessante però è l'anno due mila undici quindi
E forse è presto per capire davvero espulse ha inciso come trend radicale l'ho detto io non credo che alla fine avrà un'incidenza da come trend
Sul trend dall'all'aumento delle
Delle remunerazioni Regno Unito qui c'è una riforma del due mila tredici molto interessante
Anche qui la sintetizzo un pochino Norfo molto complessa allora regnicoli se un Paese né introdotto nel due mila e due
Nel due mila tredici viene inasprito loro provano creduto aumentare la trasparenza non so se ci riescono fino in fondo ma in maniera discorsiva cercano di
Di
Introdurre un'omogeneità dei report sulle remunerazioni questo un tema sempre molto importante
Non so se sì se ci sono riusciti Prodi certo migliorano gli standards spetta alla loro condizione precedente
Poi viene un voto vincolante
Ex ante sulle ponessi di remunerazioni cioè dicono l'Assemblea ogni almeno ogni tre anni
Con norme di dettaglio quando viene convocata quando deve essere convocata non cento ma sostanza e o meno di tre anni vota sulle policy di remunerazione dei gli amministratori poi
Spetta al CDA decidere negoziare con gli amministratori delegati
Le le il PET-TAC che deve rispettare però la policy deciso dall'Assemblea
Anno per anno l'Assemblea ex post vota maniera non vincolante impose temporalmente esce fuori comunque dicono quindi gli si dice quanto davvero stati pagati gli amici e per l'anno prima e così i soci si possono rendere conto
Se
è stata rispettata il Polo la policy che avevano fissato se non lo è stata se lo inventrice opporvi
Viene negato insomma diciamo il voto dato negativo allora devono rifare la polizia e chiaro che non abbiamo ancora abbia delle
Del due mila e tredici quindi abbiamo quest'anno sulle il la prima volta e prima applicazione quindi non sappiamo cosa arco quale sarà l'impatto quanto meno io non
Non non sono a conoscenza di
Prime applicazioni vedremo se probabilmente però questo è comunque è un trend del
Del legislatore
Londinese in questa direzione
Molti lo criticano dicendo che non è sufficiente lo dico subito
Però
è
E più di quello che avevano prima
Ho Australia non non guardiamo un po'dall'altra però del mondo no così giusto per curiosità in Australia ho scoperto che nel due mila e undici hanno riformato la la legge azione societaria
E allora loro hanno introdotto un voto tanto per dire cosa succede mondo no un voto sul report delle ma
Delle remunerazioni o anno per anno
Voto ex-post se il venticinque degli per cento degli azionisti V quota abbastanza autonomo ignoranza consistente contraria
L'ammiratore vengono revocati immediatamente ma
Forse virare applicazione mi sembrava carino segnalare che questa è una cosa che
Diversa discutendo dappertutto no
Svizzera referendum questo referendum approvato
Hanno addirittura introdotto questa cosa me la Costituzione
Votazione annuale ex-ante specifica per ogni amministratore
Ok era norma costituzionale addirittura adesso questa è una cosa che può
A può piacere o può non piacere insomma non so se il caso di introdurre in Italia francamente se ne parla so troppo la nostra Costituzione
Gli no va bene
Chissà
Va bene non dico altro
Allora c'è un'ordinanza del venti novembre dell'anno scorso ripeto anche di questo non so quali sono le applicazioni concrete perché molto recente che spiega in maniera molto lunga CUP Artù a queste norme costituzionali
A prevede il Comitato retribuzioni che che il Comitato riduzioni venga eletto dall'Assemblea da una definizione di retribuzione onnicomprensiva c'è dentro di tutto molto precisa
E prevede il voto dell'Assemblea individuale per ogni amministratore
Ma ci si può guardare insomma è una è una norma molto la cogente molto stringente forse troppo non lo sono
Non so se ci sono stati degli impatti mi sembra che non so ecco ho letto da qualche parte le fonti giornalistiche di un paio di società che hanno abbassato dal
Quest'anno
Il
Il compenso del della misura delegato non so se ed a collegare a questa
A questa riforma anche in via indiretta possibile non davvero qui c'è un grosso punto interrogativo però questa è la punta più estrema che ne conosciamo di San fedi voto dei dei soci in materia di amministratori di di compensi che mi sto delegati
Ed è l'accordo una norma molto analitica difendere una disciplina molto analitica che andrebbe forse
Studiata anche per capire quali sono le sfumature del del problema forse non del tutto attuata forse un po'rigida però
La Ciampi quando la Commissione e
A quanto pare una proposta di modifica del Titolo il titolo stesso gli azionisti che non ho visto vi devo dire la verità non ho letto solo su ventiquattro due giorni fa
La Commissione lumi europea probabilmente si muoverà in questa direzione sul voto probabilmente non vincolante quello che mi risulta ma obbligatorio sulle policy e sui report
Quindi c'è un trend in questa direzione questo in sintesi
Se ultimo tema e poi concludo ho sforato un pochino ma mi perdonerete limiti imperativi o alla domanda e
Possiamo mettere un tetto ai
Alla remunerazione degli amministratori cioè dire come proposto il polo propoposta referendum svizzero del l'anno due mila tredici tetto massimo dodici volte il salario medio al referendum venne bocciato
Forse non era il e Han forse presso se vuole facciamo un po'di professione di realismo insomma non non non food non
Però vediamo se esistono altri esempi oltre a questa questa norma drastica allo SCO né Guarneri e me ne vedo due
Primo Stati Uniti non è un tetto massimo pro proprio dagli Stati Uniti e in entrambi riguardano società in crisi lì secondo me bisogna guardare quello e il tema su cui si può davvero incidere secondo me
Allora primo esempio società salvate col Verano pubblico di revoca della prima parte del due mila otto poi attuato nel due mila nove c'è una legge sul una serie di leggi uno dopo l'altra negli Stati Uniti no fino al due mila e dieci undici
Allora nel
Le società che prendevano soldi del contribuenti base il programma di salvataggio Temps avevano
I gli amministratori subivano un divieto di bonus di incentivi sino alla fine del programma divieto di Gauguin Caraccio cioè di buonuscite
E poiché lo vecchi di quelli della una specifica
Obbligo di restituzione di alcun tipo porzione della
Degli incentivi già ottenuti questa è una cosa su cui riflettere rimediando ha parlato di lezione
Vediamo l'ultima versione di questa cosa dopo anche due mila dieci perché c'è una versione ancora precedente del suo bene sortirà che qui viene in parte sostituita la faccio breve
Kobe statutari lo chiamano così uso anch'io questa nudismo perdonatemi cioè
Le società quotate hanno un obbligo di introdurre in Statuto una una clausola in base alla quale se
Incolpata quali gli amministratori devono restituire gli anni gli incendi delle resti degli incentivi basati sul proforma Sparta del loro ridicolo che hanno già preso
Qualora vi sia stato una un errore una falsità nel Bilancio che in pochi in base alla quale lei si sia un giudice abbia imposto una revisione del bilancio gang qui siamo
Si stanno muovendo in quest'area società in crisi rivedono il bilancio c'è un errore
è stato criticato questa norma perché troppo poco da alcuni studiosi da Jesse fluida altre nove poco troppo poco di no perché non estenderlo a tutte le società in crisi indipendente dal fatto che
Il Bilancio Senato male
Sia stato fatto male
Mi fermo non lo so non ho una risposta io pongo solo piccole domande Unione europea è qui che Rino perché mi europea c'è qualcosa di simile per le banche
La direttiva del due mila tredici prevede un rapporto uno a uno tra
Componente pizze componente variabile che l'Assemblea può portare uno o due
In realtà le prime esperienze ci dicono che non funziona tanto leggevo qualche tempo fa due dove era financial times detto però ha fatto tutto un articolone su
I bonus dei HSBC
Non si può non so se posso dire nove ma insomma perché no allora si sono resi conto che è semplicemente l'ora non si sono raddoppiati la parte fissa e questa però
Somme stanno andando in
Descrivo la realtà non non è molto efficace forse a Verona
Se le guardiamo la comunicazione dalla Commissione del Consiglio sugli aiuti di Stato alle banche due mila tredici invece si dice che se la banche beneficiaria di aiuti di Stato di un salvataggio allora deve introdurre
Un tetto massimo per la remunerazione complessiva quindici volte il salario medio nazionale dieci volte il salario medio dei perenti della banche qui torna
Il tetto svizzero solo per le banche che hanno preso soldi dallo Stato come salvataggio
E non possono avere un indennità licenziamento tranne quelle contrattuale
Non lo so io la butto lì interessante questa questa norma io vi chiederei se
Estendibile quindi concludo concludo con il quale il futuro
Prima domanda non ha non ho risposte ripeto prima domanda estensione di Simon pay a che punto fino a che punto ad adottare il modello svizzero
Il punto di domanda seconda domanda come la revocatoria revocatoria restituzione degli incentivi in caso di crisi in caso di falsità qualcosa di questo genere forse sì però ancora una volta un po'una domanda
E poi l'ultima domanda prevedere per legge dei tetti massimi anche sono nelle società in crisi o che hanno
Sono entrati in un concordato punto di domanda non lo sono ma una risposta ma vi ringrazio per l'attenzione
Tocca a terzi sciocca meglio io realtà non posso che ringraziare sono già lì per caso volto metà del mio lavoro nel senso che cioè fornito talmente tanti
Troppi elementi di riflessione ammesso e a squadernato talmente tante domande interessanti che il mio compito credo a questo punto si è semplicemente quello di cercare di di dare un po'ordine e di cercare di capire perché davvero questo questo convegno è
Credo estremamente interessante proprio per questo motivo perché ci permette di confrontare
Opinioni diverse partendo
Da questa contrapposizione no che abbiamo visto già nella relazione della della relatrice appunto della della legge TT risalgono nelle reti di salvo fra diciamo l'impostazione che possiamo definire poetica
Tumorale e invece i risvolti e l'impostazione pragmatica cioè quanto effettivamente convenga o meno
Al di là dell'opportunità morale agire in un modo piuttosto che in un altro e credo che le suggestioni professor Mucciarelli siano
Estremamente interessanti da questo punto di vista per cui io vorrei immediatamente invitare
Daniele Capezzone Presidente della Commissione finanze qui al tavolo con le buongiorno
E colui anche Luigi Taranto che nella Commissione e le attività produttive in modo da cominciare a capire perché la la suddivisione che è stata fatta cioè pompa schematica ma che cioè un utile pari per appunto mantenere il filo del discorso
Della mattinata è dissentire no le opinioni prima delle istituzioni poi le riprese che alla fine il mondo del lavoro ma vedremo in realtà ad intrecciare pareri meglio questi
Questi pareri
Allora ecco perfetta
E visto che abbiamo iniziato proprio a parlare della pubblica amministrazione e degli interventi che si possono fare sulla pubblica amministrazione e visto che davvero è una materia
Attualissima che ormai non non passa giorno in cui dalla Presidenza del Consiglio il mio non non si parli proprio di questo
Io vorrei cominciare da da questo punto perché è vero che la nostra proposta di legge la proposta di legge presentata da Di Salvo Siri ferisce ai privati però
Evidentemente non si può prescindere no da quello che e poi anche la partenza insomma la pubblica
Proclami distrazione il Presidente del Consiglio con una battuta proprio qualche giorno fa
A chi gli faceva notare che mettendo un tetto non limitandole la retribuzione avremmo probabilmente perso il manager migliori ha risposto ce ne faremo una ragione
Da quello
Che però ci è stato già un po'anticipato questa mattina probabilmente come forse sarà anche la Cile farsene una ragione
O oppure insomma evidentemente i meccanismi non sono così così semplici insomma da quello che ci sta
Spiegando Pucciarelli allora io vorrei partire da Capezzone dall'onorevole Capezzone su questo punto
Su uno stesso scopo no poiché ovviamente
Prima di ogni cosa se è consentito grazie grazie per questo invito grazie all'onorevole Migliore all'onorevole Di Salvo e
Se mi consentite trenta secondi fuori sacco per un
Tributo che molto volentieri faccio in loro assenza ai due parlamentari quindi viene più facile
Hai due parlamentari di Sella che rappresentano la vostra forza politica del vostro gruppo parlamentare nella Commissione che ho l'onore di presiedere l'onorevole Giovanni parità deplorevole Fabio Lavagno credo sia
Loro onore nel merito essere otto nove volte su dieci in disaccordo con me ma credo sia mio onore
Mio onore riconoscere pubblicamente l'ho fatto molte volte in privato deciderò di farlo in pubblico la loro passione nella loro competenza assolutamente rare
Rubo altri venti secondi su questo guardate siamo in una
Fase politica e civile nella quale c'è un tentativo di descrivere tutto il ceto politico senza distinzioni come
Bestie da rieducare
Come la parte peggiore del Paese
Come soggetti da mettere all'indice attenere sotto scacco io credo che noi dobbiamo
Rivendicare invece che ci sono persona forse storia
Che credono anche la cosa strana e a volte straniera in Italia che sono le idee
E che vogliono contrastare assi o trovarsi d'accordo sulle idee
E dobbiamo con dignità stare in piedi e con la schiena dritta e dire che c'è chi come voi da sinistra da me liberale legno storto
Difendere alcune idee ciascuno alle proprie e siamo qui per questo
Questo appuntamento e la vostra proposta di Lecce
Io mi trovo in una posizione per me insolitamente centrista fra due rischi che vedo e
Che desidero mettere con voi sul tavolo vedo un rischio opposto al vostro
E quindi dare spingere assolutamente di chi vuole bollare tutta questa discussione con il sigillo della demagogia fate demagogia e questo diventa il modo migliore per non entrare nel merito e per difendere uno status quo che
Pertanto a parte non accettabile in un momento in cui si chiedono ai cittadini sacrifici non si può giocare e non si può avere sempre un doppio Standard per
I ceti dirigenti poi vediamo quali ceti dirigenti
Devo però con altrettanta onestà descrivervi un rischio opposto e cioè che effettivamente poi qualche birra appare demagogico ci sia e chi del
Possano averne un danno sia le società private italiane sia
Alcuni campioni nazionali controllati dallo Stato che possono
Effettivamente aziende strategiche per l'Italia nella competizione globale io credo che noi dobbiamo cercare di evitare l'una e l'altra cosa distinguo allora in pochissimi minuti se
Prometto che sarò breve
Se parliamo di un manager all'interno della pubblica amministrazione quindi di alta dirigenza pubblica
E anche di società a controllo pubblico diretto o indiretto non quota quindi dirigenza pubblica
E società non quotate
Quindi se diciamo restiamo totalmente nel perimetro della Pubblica Amministrazione a mio avviso porre un tetto a retribuzioni dei top manager non solo è giusto eh sacro santo
Lo lo scandiscono e
Mi permetto di dire aggiungo e aggravi
Anche rivedere a cascata tutto ciò che riguarda i quadri intermedi
Secondo gli ultimi dati OCSE che io ho trovato aggiornati però al due mila undici quindi a prima che fosse fissato come tetto lo stipendio al primo Presidente di Corte di Cassazione
Anche il senior manager della pubblica amministrazione centrale italiana sono i più pacati dell'area OCSE sino a tre volte più della media
E anche gli stipendi delle posizioni intermedie della dirigenza pubblica italiana sono superiori alla mente
E occhio è sacrosanto che queste retribuzioni vadano riviste
Ponendo un tetto Harry parametrando oppure i compensi per le posizioni dirigenziali medio e la soluzione più ragionevole a mio personale avviso
E prendere come riferimento la media delle retribuzioni corrispondenti nei maggiori Paesi dell'occidente avanzato in particolare dell'Europa dove stiamo Chapman Francia Spagna
Regno unito vi dirò di più aggiungo ancora
A mio avviso non si tratta solo di intervenire sulla parte economico ma pure di rivedere lo status giuridico dei dipendenti pubblici
Tradotto in Italia nei Ministeri non può esserci una casta sacerdotale di dirigenti a tempo indeterminato
Che nei decenni sono inamovibili gestiscono un potere
In tanti casi assoluto anche a causa
Molto spesso della inconsistenza del ceto politico che transita dirgli
Io credo che l'igiene di una democrazia insomma Vilfredo Pareto parlava della circolazione eccetera eccetera e qui bisogna far circolare le élite e anche qualcosa sotto le
E
In questo senso non ho difficoltà a dire sia la vostra proposta sia
I recenti orientamenti del Governo Renzi il bando in una direzione che condivido e che trovo positivo questo dovrà anche ricordi per riguardare
Le cariche negli organi costituzionali e i loro dipendenti bisogna riparametrare tutto
Sarebbe abnorme se un funzionario della casa o un uscente alla fine della fiera alla fine della carriera dovesse percepire uno stipendio assegna cifre
Superiore a quello di un amministratore delegato o magari dello stesso presidente dell'Acri e questa è una prima metà del ragionamento
La questione si fa più delicata ma anche qui
Mi voglio tenere lontano dai due rischi che descrivevo all'inizio del mio intervento se parliamo di società private o di società partecipate quotate
Il tema di collegare con la retribuzione la remunerazione dei manager ai risultati economici è a mio avviso un tema vero
Che non è posto solo dalla recente crisi finanziaria due mila otto in poi insomma la allo la scena del PD manager usciti con bonus milionari dopo disastri fallimenti eccetera
è un tema chiaro a tutti quando si tratta poi di banche d'affari o commerciali a causa poi dell'interdipendenza finanziaria che cioè
E c'è anche un rischio sistemico che non è che non è accettate allora
Noi dobbiamo entrare nel merito della questione di incentivi e disincentivi e costruire un sistema senza ideologismi dell'non si può fare
O del diciamo eccesso di regolazione un sistema di incentivi e disincentivi più efficiente la mia opinione che la remunerazione dei manager debba essere meno legata ai risultati di breve termine
I più dipendente dai risultati di medio e di lungo periodo in questo senso mi fa piacere che nella relazione che abbiamo ascoltato sia stato citato
L'esempio americano che offre un paio di spunti su cui secondo me si può lavorare per un verso il principio di fondo
Viene salvato con denaro pubblico non ha bonus innocenti per tutto il tempo del programma alla questa è una cosa semplice e credo condivisi
E ancora
Ragionare sulle Rischi di penalizzazione e addirittura restituzione in caso di performances negative questo con decisione interna diciamo del soggetto della Società della realtà
Interessa dobbiamo però e qui arrivo alla parte conclusiva con qualche
Punti interrogativi
Dobbiamo stare attenti
A non mandare le nostre società private o controllate quotate che siano
Nel ring della competizione globale con le mani legate dietro la schiena in questo senso io lo dico alcune battute del Governo quindi sono apparse un poco superficiale
Cioè qui bisogna comunque essere capaci di continuare ad attrarre i manager migliori i più capaci
Di attrarre risultati altrimenti le condanniamo a un isolamento che non farà bene
Traduco ancora più in Italia
Se penso a grandi gruppi come ENI ENEL Finmeccanica Ferrovie dello Stato eccetera al di là dibattute a mio avviso infelici e intollerabili come quelle
Del pool stimabile dottor Moretti
Questi top manager guadagnano molti milioni certamente più degli altri dirigenti pubblici o delle stesse maggiori cariche istituzionale
Però attenzione mentre nei casi che ho citato prima
Nessuno può dire che le retribuzioni italiane siano parametrati ai livelli internazionali
In questo caso obiettivamente vale il contrario nessuno può seriamente sostenga che nel mondo i vertici di gruppi equiparabili via ENI o simili guadagno di me questo ma
Chiarito e va detto
Qui dobbiamo farci un discorso molto franco e culturale prima ancora che politico se vogliamo continuare ad avere il controllo pubblico
Di una delle più grandi compagnie energetiche albo e poi avere la ferrovia pubbliche e poi a vedere le poste pubblici allo dobbiamo accettare l'idea
Che gli stipendi dei top manager di queste società siano paragonabile a quella del loro concorrenti poi con i meccanismi americani intere limiti
Abbiamo detto prima però il criterio
è questa
Altrimenti se non vogliamo accettare di vedere certi stipendi
E possiamo sempre prendere le nostre quote
E privatizzare cosa che a voi piace di meno ammette può piacere di più ma attenzione anche qui questo può esser tema di un altro convegno
Sorprendente io sono un liberale e un privatizzato ora come è noto nono remore da questo punto di vista ma occhio alle svendita
Non abbiamo bisogno di noi britannica
Novantadue novantatré era una situazione per tanti versi simile a questa ceto politico debole
Grande ruolo di tecnici un po'di signori italiani e stranieri che si
Accordano non per vendere per
Svendere
E in una botta ci siamo persi chimiche meccanica agroalimentare un po'di banche un po'di altre cose questo giro suggerirei di evitare lo stesso io
Ho una cultura da privatizzato ore che prima valorizza e poi eventualmente vende
Ma facendone il valore per lo Stato
Altri possono avere una cultura del tutto pubblico ma anche qui evitiamo di farci gli uni agli altri imbrogliare dagli spenditori
E dai professionisti della spedire ma di questo parleremo
Un'altra volta quello che però voglio dire è
Se e immagino che questo sia
Soprattutto il vostro approccio vogliamo continuare invece ad avere grandi gruppi pubblici o comunque a partecipazione pubblica o con controllo pubblico
Allora dobbiamo sì ragionare sul regole
Insisto America però anche evitare di
Far sì che questi gruppi non abbiano manager di livello mondiale
Che questo determinerebbe un detrimento un danno
Per i risultati economici un danno per cui l'azionista in questo caso nella
Vostra impostazione l'azionista pubblico e degli stessi servizi ai cittadini allora da questo punto di vista il tema
E chiudo davvero non è quello della quantità della retribuzione ma della qualità del sistema degli incentivi e disincentivi insito nella remunerazione
La mia tesi è quella di prendere a modello quello le cose americane e qui la smetto
Ma ringrazio davvero voi che consentite con la proposta di legge con questo dibattito con altri momenti di discussione di uscire dalle dice
Dagli schemi non facciamo nulla oppure facciamo troppo indicazione sbagliata e consentite di entrare nel merito spero di avere dato anch'io un piccolo contributo grazie
Sicuramente sì e quei è vero che il confronto comunque aiuta perché quando a proposito della polemica per esempio suscitata no dalla dal compenso
No dell'amministratore delegato di Ferrovie noi come tutti gli altri telegiornali e giornali ce ne siamo
Occupati abbia ho trovato per esempio a fare un confronto con quelle che erano le retribuzioni del dell'omologo di Moretti nelle Ferrovie dello Stato tedesche
E nelle Ferrovie dello Stato francesi e il problema è che in realtà è risultato che se è vero che Moretti guadagna
Ottocentosettantatré mila euro in Italia e l'omologo tedesco guadagna tre volte di più
Quello francese invece ha uno stipendio che si aggira intorno ai duecentocinquanta mila euro
Dopodiché ovviamente si apre una valutazione che fondamentale e che però
Capisco nelle riserve dell'onorevole Capezzone quando quando sottolinea rischio di una demagogia
Ovviamente a che vedere con il risultato nel senso che
Se noi riteniamo che il maggior successo di Moretti faccio per dire
Sia aveva sviluppato l'alta velocità diamo un certo tipo di valutazione se noi guardiamo i treni dei pendolari ovviamente ne diamo un'altra di valutazione ed è la stessa cosa che quando è stata fatta per parlando ovviamente di come funzionano
Le ferrovie tedesche della puntualità della polizia somma non chiunque abbia preso un treno in Germania anche appena oltre confine se ne sarà accorto
Disco
Ho sottomano analogo si potrebbe fare ovviamente in campo francese in più c'è sicuramente e lo segnalava
Ovviamente prima il professore questo problema del mercato globale cioè del rischio di uscire da una competizione però appunto
Come ci diceva il professore
Se ormai c'è questo mercato globale e quindi c'è il rischio di finire fuori mercato abbiamo anche visto che
Ma non siamo certo nei primi nei soli né così bizzarra interrogarci sulla necessità di regolare comunque questo mercato
Segnalo che oltre sicuramente a questa con la Commissione d'inchiesta di cui faceva
Faceva riferimento di salvo del due mila nove anche recentissimamente il Fondo monetario internazionale per bocca di Rijkaard un pool solo un paio di settimane fa
Sottolineava la necessità di avvicinare nuovamente gli estremi delle retribuzioni dei manager
Con quelle dei dipendenti perché
E esattamente individuava in questo elemento è uno dei motivi che rischiavano di aggravare oppure bulgare la crisi
Tutto questo ovviamente a questo punto mi mi interessa molto sapere invece l'opinione
Della della maggioranza insomma perché se è vero che questa proposta di legge è stata fatta e che sicuramente si inserisce in una sensibilità dimostrata dal Governo da questo punto di vista interessante allora capire fin dove si può arrivare fin dove ci si può spingere quindi vorrei
Dare la parola all'onorevole Taranto
Sì anzitutto vorrei deludere ma io non vedevo l'opinione della maggioranza ma più se l'assessore ma anche le modalità di orientare l'opinione di un parlamentare di maggioranza grazie detto questo diciamo ho il mio tentativo di risposta alla domanda parte dal ringraziamento per l'invito alla partecipazione a questa discussione ringraziamento non retorico
Perché penso diciamo che il merito di questa proposta di legge sentieri una cifra che come ricordava nel suo intervento introduttivo l'onorevole Di Salvo
Legge nella necessità di più giustizia e di più equità non soltanto una delle cause della grande crisi della grande depressione ma anche una diciamo
Del terapie da mettere in campo per rispondere di avviare un ciclo
Di crescita e di occupazione
E contemporaneamente diciamo lo fa con un tratto che per così dire
Rifuggire dalle semplificazioni e pratica su un terreno oggettivamente complesso una cifra diciamo di approccio sistematico dal punto di vista
Giudico normativo
Ma anzitutto ricordato diciamo ancora una volta che qui stiamo affrontando due grandi questioni che rispondo diciamo i due grandi ambiti di intervento di questo disegno di legge
Da una parte i requisiti e la disciplina della struttura delle remunerazioni
Nelle società quotate dall'altra parte la struttura delle remunerazioni nelle società controllate dal pubbliche amministrazioni
Ora per quello che riguarda diciamo l'avvio della discussione di questo provvedimento presso le Commissioni Finanze giustizia della Camera
Il gruppo del Partito Democratico leggera precisato la sua posizione ritenendo che per quello che riguarda diciamo il capo secondo il dunque
La disciplina delle remunerazioni nelle società rientranti nel perimetro del controllate da parte delle pubbliche amministrazioni sia francamente opportuno
Fare anzitutto riferimento all'iniziativa del Governo e dunque provvedimenti già annunciati è in corso di definizione
Secondo un percorso che ricomprende il piani di ristrutturazione della pubblica amministrazione ricomprende
E lo ricordava qui il presidente Capezzone la necessità anche di una riforma della dirigenza pubblica e la costruzione di un albo unico della dirigenza pubblica di comprende gli interventi di niente attivi della parte variabile
Della retribuzione dei dirigenti pubblici ed introduzione di un sistema
Gli soglie e di tetti unico differenziato ma che oggi provvisoriamente come è noto dovrebbe collocarsi all'interno del tetto massimo complessivo di duecentotrentatré mila euro
Anni questo quindi per quello che riguarda diciamo la dimensione delle controllate da parte delle pubbliche amministrazioni
Altra questione diciamo è invece come intervenire in termini di riforma della struttura della remunerazione
Nell'ambito delle società quotate in qui non ho difficoltà nel dire che io condivido diciamo una scelta di fondo
Che ritrovo nel disegno di legge predisposto da Sinistra ecologia e Libertà e che provo a riassumere in questi termini
Non si tratta diciamo di predeterminare tetti massimi di retribuzione
Si tratta piuttosto di intervenire in termini di riforma agendo sul principi procedente di governance sono sì di governance affrettati e cioè
Per dirlo in più concrete più in concreto agendo per via di modifiche delle disposizioni
Del Codice civile e del Testo Unico delle disposizioni in materia di
Intermediazione finanziaria a me sembra la via corretta
Sembra la via corretta
Perché
Se dal punto di vista teorico e chiaro ed emergeva anche diciamo dal considerazioni che ha
Ho sviluppato il professor Nucci etiche
Compito della parte variabile quella di premiare l'impegno alla produttività di assunzione di responsabilità nelle decisioni strategiche è compito della parte fissa è invece quello di remunerare
Competenze e funzioni Standard è altrettanto vero diciamo che disponiamo dopo il tempo della grande crisi da grande recessione
Linea messe di dati disponiamo di cronache di storie di indagini dei quali sostanzialmente
Per le quali sostanzialmente emerge diciamo un crescente disallineamento
Tra le componenti fissi e variabili della retribuzione degli amministratori e anche del top management
E contemporaneamente diciamo in troppi casi comunque in troppi casi un legame debole in alcuni casi insussistente tra la parte variabile della remunerazione e gli obiettivi
Oggettivamente conseguiti dalle società con la costruzione spesso
Una sorta di incentivo negativo per cui essi risultate incentivata
L'assunzione quantitativa di decisioni e di decisioni contraddistinte da elevati livelli di rischio piuttosto che una selezione qualitativa di decisioni capaci di contribuire
Alla crescita di valore della società in maniera più stabile e più equilibrata e come è noto che uno non ottica di medio e lungo periodo quindi diciamo qui la grande operazione riformatrice che va tentata
è un'operazione diciamo di correzione dello short femminismo di quella dittatura del breve termine che tutte che questione diciamo che ha afflitto
Non soltanto i mercati finanziari ma come è noto troppo spesso anche diciamo la discussione
La e l'analisi politica da questo punto di vista la via che viene indicata sostanzialmente nel disegno di legge al netto della necessità di molti approfondimenti tecnici in una materia
E anche qui faccio riferimento all'illustrazione del professor differenti che per così dire contraddistinta ancora
Da una elevata necessita di consolidamento delle informazioni e quindi
Dalla necessità di una particolare cautela sperimentale nell'adozione delle decisioni ecco al netto della necessità
Di questi approfondimenti tecnici ma mi sembra qui il presidente Capezzone potrà darne conferma che si è già stato deciso no
L'effettuazione di un qualificato ciclo di audizioni con tutti i soggetti coinvolti bene al netto di tutto questo
La via fondamentalmente indicata e la via diciamo del rafforzamento
Del potere decisionale dell'Assemblea dei soci ai fini della determinazione
Degli emolumenti degli amministratori e degli amministratori tutti quindi anche degli amministratori diciamo che ricevono specifici incarichi
Ed è un'affermazione per così dire di un potere assembleare decisamente più potente c'è più chiara e più universale rispetto al modello
Che scaturiva anche dalla riforma del diritto societario del due mila tre è un'affermazione diciamo di potere non derogabile che vale sia per i soggetti dotati di consiglio di sorveglianza
Che presso il gettito non dotati di consiglio di sorveglianza
E che si integra per quello che riguarda il perimetro specifico delle società quotate nei mercati regolamentati con l'obbligo
Di costituzione di un comitato però
Per la definizione delle remunerazioni mi pare di ricordare diciamo
Che nella proposta messa appunto si fa in qualche modo di riferimento al modello inglese perché questo comitato remunerazioni dovrebbe essere
Completamente composto da amministratori indipendenti e questi amministratori indipendenti avrebbero la responsabilità
Di proporre all'assemblea dei soci il documento in materia di politica retributiva a ben vedere diciamo si tratta
La soluzione tra l'altro allargamenti europea europea proprio ed europea proprio alla luce diciamo della pronunciato
Pacchetto di edifici di rivisitazione della direttiva del due mila sette di cui è stato dato notizia in questi giorni in cui cardine sono la trasparenza
La pubblicità del documento unico di politica retributiva
L'approvazione da parte dell'assemblea dei soci perderemmo se in maniera vincolante
O meno del documento di politica retributiva soprattutto diciamo la definizione in quel contesto dei tetti massimi di remunerazione per amministratori e dirigenza apicale
E soprattutto in quel contesto il chiarimento che ho del contributo che la stessa strategia retributivo può portare agli interessi di medio-lungo termine e alla sostenibilità
Del prospettive societarie in una direzione di medio lungo termine dunque sostanzialmente diciamo e per quello che riguarda
I fondamentali fare diciamo che la proposta lo ripeto per la parte diciamo che far riferimento al Capo primo e quindi alla disciplina
E alla riforma della struttura della retribuzione nell'ambito delle società quotate coglie le necessità di fondo e pratica una corretta impostazione impostazione di fondo
Contemporaneamente ci sicuramente dovrà andare amanti diciamo il processo di tre di ristrutturazione e di riflessione
Di quello che il sistema retributivo vigente per un terzo nella dirigenza pubblica in senso stretto per altro verso diciamo
I criteri praticabili nell'ambito delle società controllate dalle pubbliche amministrazioni e nelle quali a mio avviso andrà operate diciamo ulteriore distinzione tra il perimetro di società semplicemente
Controllate il perimetro diciamo delle società votate nei mercati regolamentati per i quali
Ritengo diciamo che debba far premio questo aspetto del disciplina gioca
Sì sicuramente
Grazie
Questi aspetti vanno valutati come va valutato e mi sembra che comunque nella legge ci sia per l'appunto una una distinzione un'attenzione a i vari aspetti fra l'altro
Mi viene in mente che
Si andrebbero a toccare comunque gangli punti che hanno a che vedere con il capitalismo italiano e con la struttura del capitalismo Italia
Hanno
Che sicuramente
Sì non non trova diciamo che non sono del tutto trasparenti o meglio
Lo sono perché tutti sappiamo che tutti conosciamo gli intrecci per esempio no che ci sono per cui ritroviamo lo stesso o la stessa società che ha ha poi partecipazioni in terra essi a volte persino in società concorrenti e quindi sicuramente te la necessitano di di stabilire i di dare un potere diverso e i soci rispetto a quello che il circolo ristretto
Di quelli che vengono considerati un po'nove sempre il salotto privato meno buono di quella che può essere la finanza
è sicuramente un punto interessante è che potrebbe smuovere diciamo quello che qualcuno definisce un po'al il giardino un po'ristretto diciamo della nostra
Del nord della nostra finanza delle nostre delle nostre aziende e allora a questo punto allarghiamo la disco passione cominciamo a coinvolgere anche
Il mondo imprenditoriale e il mondo delle banche perché abbiamo visto che fra l'altro le retribuzioni che vengono permesse
Sotto accusa e per le quali come ci diceva il professor Luciani fra l'altro
Ci sono norme forse un po'più stringenti che in altri casi sono proprio le banche e queste segnalazioni ci arrivano non a caso
Da dall'Europa perché il sistema bancario quello che poi
Rappresenta e a ha presentato anche il tanto debole e allora io vorrei invitare qui Carmine Di noia che è responsabile
Dell'area mercato dei capitali delle società quotate di Assonime e Giacinto Palladino per
La Banca etica in modo da allargare
è ovviamente la discussione rimane ecco poco fa
Allargare per l'aspetto questo
Questo è un taglio prego
Accomodatevi sì
Perché la questione delle banche è fra l'altro quella sempre per ritornare alla segnalazione fatta prima dall'onorevole Capezzone
Quella che ma probabilmente risente di più per certi versi del rischio demagogia il populismo nel senso che
E poi facile e più immediato no vedere proprio nella banca
Con lei che ti annegato il finanziamento e però nello nello stesso tempo e nel frattempo
Attribuisce ai propri amministratori compensi stratosferici i
E quindi insomma
Non collegati apparentemente con la realtà allora Carmine Di noia per assegni
Grazie innanzitutto dell'invito
Assonime Franzolin da tutte le società per azioni
Quotate non quotate banche imprese industriali e assicurative non su copiamo molto devo dire anche a livello
Di analisi quindi anche abbiamo avuto l'onore di essere citati anche nell'introduzione alla la proposta di legge
Analizza ogni anno tutti i dati sulla governance e retribuzioni e e quindi ci fa piacere essere qui è importante questo è un tema importante come si diceva prima la discussione su un tema che
Come dire di attualità ATER per tanti aspetti ovviamente soprattutto in un momento di crisi come questa
Di crisi di disoccupazione livelli elevati e la disoccupazione sicura condire
Tutto da una e bottom-up diciamo quindi creando posti di lavoro incentivando poiché ovviamente
Nuove imprese ad essere ad esse creata in un momento in cui fatta al tema anche caldo
Europeo del dello scarso della della necessità di avere sempre maggiori fonti di finanziamento per l'impresa di finanziamento abbancare non bancario
E quindi anche incentivare
Investitori
E nazionali esteri San un mercante nazionale anche a fornire capitali
Capita di un'impresa in cui che ridono e e e anche
Imprese in cui credono perché c'è un management diciamo che loro ritengono all'altezza
Questo un punto importante allora innanzi diciamo la proposta e anche perché si discute abbiamo fatto provvedimenti le leggi le destinazioni italiane semplificazioni anche per impresa è fra l'altro e tutti i tipi non solo avente quotate diciamo di
Ricerca scientifica la un primo aspetto che a me se ne è prova il fatto non è stato toccato la o
Noi leggiamo male la proposta di legge oppure però qui si è toccato il tema di distinzione fra Società come dire più o meno pubbliche quotate però o noleggiamo male di se ne legge oppure
Il disegno di legge si applica
A tutte le società per molte parti a tutte le S.p.A. private
Non quotate senza partecipazione pubblica allora che mi sembra
Tant'è che non è stato affrontato
Cioè non è necessariamente uno dei problemi al centro del dibattito fra l'altro ho notato le successive evoluzioni del titolo dell'invito e nell'ultima infatti edizione diciamo si è raffinato Lille il titolo quindi
E questo lo segnalo perché una parte delle norme riguarda Codice civile per non quotate
Ora possiamo poi discuterne attenzione perché stiamo parlando di introdurre non per le quotate sempre parte del Codice di autodisciplina
Come legge pone discutiamo fra un attimo addirittura per le non quotate pensare che diciamo cinque fratelli non possano fare una società fra di loro
Perché abbiamo detto che ci vuole un numero adeguato di indipendenti
Ma gli indipendenti non sono i farmaci al secondo grado lo segnalo questo è un effetto diciamo della
Della proposta pensare che le società privatissime diciamo debbano fare una relazione sulla corporate governance
Ovvero debbano fare una politica diciamo delle remunerazioni
Fra l'altro di tutti gli amministratori il tema di cui si parlava parla dal professor Mucciarelli nel resta molto belli latte internazionale tipicamente riguarda i compensi degli amministratori esecutivi
Diciamo non degli altri amministratori qui faccio anche subito una battuta diciamo invito tutti a leggere i figli sono ogni anno produciamo una poderosa analisi fatto anche in inglese tra molto apprezzata anche in Europa
Certe volte io dico attenzione si parla molto di compensi elevate gli amministratori quando guarda compenso sulla quotate alcune volte mi spaventano i compensi
Troppo bassi diciamo di amministratori indipendenti perché vuol dire che se parlarne società quotate regioni importanti responsabilità
E competenze diciamo allora o siamo di fronte a degli incoscienti diciamo che non capisco che stanzia o dei pazzi o con forme diciamo di compensi di altro tipo
Questo diciamo un primo punto ora le hanno intende conseguenze si dice quindi questo forse invito a ha una grande attenzione su questo forse non era nemmeno voluto nello schema del disegno di legge e diciamo mi sembra forse uno dei punti importanti
Secondo punto Pessotto neanche molto bene il professor Mucciarelli nella nella nella struttura
E il tema poi della discolo giorno alla qui
Può sembrare per diciamo strano attenzione sempre il livello e quindi iniziamo a focalizzarci sul tema quotate anche perché mi sembra che le osservazioni ed è il tema su cui anche poi Monno gioire
Anche possiamo fornire anche qui in un
Costerà un po'di essere utile anche nel successivo dibattito un contributo tecnico che poiché il nostro
Tipico ruolo su questo
Ben diciamo alle sempre livello si parla molto di disclosure alla innanzitutto l'abbiamo un sistema in Italia
Di regolamentazione e la società quotate sono con le società per azioni quindi diritto comune società quotate quindi diritto diciamo dei mercati finanziari regolamentazione
E primariale testo unico con sopra e diciamo il Codice di autodisciplina
Che diciamo un terzo gradino di raccomandazione cioè tipicamente sono diciamo ulteriori CONS
Ieri si dice devono essere spettate sulla base del compliance ora explain qui in una società volontariamente decide di aderire
Alle raccomandazioni Codice oppure può giustificare
Nel caso non non rispetti questa raccomandazione
Ad esempio una le raccomandazioni diciamo che ne abbiamo si parla più e sempre di obbligatorietà di costituzione del comitato remunerazioni qua è un azioni e centrale effettivamente poco per
E diciamo consentire
Al consiglio di amministrazione e realtà già oggi in Italia per legge perché diciamo forse noi già oggi abbiamo per le società quotate il voto
Non vincolante dell'Assemblea per una parte delle quotate in realtà per banche assicurazioni c'è già il voto vincolante l'Assemblea
Sulla policy la policy significa l'ex ante cioè i criteri in base ai quali
Poi
La i compensi sono erogati
Poi c'è il tema dell'ex post cioè quanto è stato dato diciamo agli amministratori e sindaci direttori generali ora su questo
E diciamo che bisogna in sé anche precisi in realtà la di la la trasparenza che per legge
C'è in Italia
Non c'è
In molti altri Paesi europei incluso permettetemi ad esempio la Germania e Regno Unito cioè non proprio diciamo io i nuovi gli exception canto risolte perché perché noi dal novantotto nel testo unico della finanza
Imponiamo la trasparenza e la Consolo fa con delle
Tabelle si parlava prima di non comparare mele pere non ce l'abbiamo da quindici anni
E quindi a disposizione degli azionisti attuale potenziali sui siti delle società cosa cenno abbiamo la
E per questo poiché scusa dei giornalisti in Italia fanno un bel lavoro possono fare molto più facilmente che in altri Paesi perché per le società quotate
Abbiamo i compensi individuali di tutti gli amministratori e tutti i Sindaci non solo totali ma disaggregati
Ad esempio in Germania non ci sono per i Consiglieri sorveglianza anche per l'opposizione alcune parti sociali le tabelle sono state introdotte solo quest'anno l'abbiamo ancora viste e solo per autodisciplina senza immane che nel Regno Unito
Questo anche per dare un po'diciamo di contesto
Esatto ecco però diciamo questo al non è che e devo dire questo consente ad esempio di a noi andavamo a manager non è amministratore Presidente tutto
Niente li soggetti apicali non amministratori
Perché i direttori generali vice direttore generale e anche gli eventuali
Diciamo dirigenti i cui compensi sanno molto molto elevati cosa può succedere esempio mi in ambito finanziario per solo
Per compensi variabili sul trading eccetera ci sono vere costante ed è per questo che fatta si possono fare queste analisi che voi fate questo loro perché la trasparenza è massima
E abbiamo anche il voto
Quindi il voto ex ante sulla policy ora non c'è in Italia un voto al la proposta di direttiva dell'altro giorno sulla nuova proposta di direttiva che modifica diritti ostruiti gli azionisti che richiede
Ho sembra richiedere un voto vincolante vincolante quindi non più non vincolante che in Italia c'è però un solo una parte delle quotate perché aperto alle altre già romano
Modo vincolante sulla politica delle un'azione cioè sull'ex ante è un voto non vincolante ex-post
Ora su questo segnalo avevo visto che c'era nel programma accusate alla Consob ma suppongo ci sia purtroppo no però se non ho trovato molto interessante tra l'altro io sono un ex da mozione ma non devo difendere loro però ad esempio anche qui segnalo perché in Italia retta all'informazione c'è
Diciamo cenette ce n'è tanta sopra la Consob ha pubblicato recentemente quindi
Non
Il le imprese un bel quaderno di ricerca con i dati
Proprio per far fare valutare il elitario le pochi paesi dove si può valutare popoli impatto del voto vincolante non vincolante né i fatti il punto è che non è questo problema fra l'altro il voto diciamo le il tema è che
Non è avere la maggioranza di voti che suppongo se un azionista importante vota contro se anche l'un per cento se la l'investitore straniero istituzione ed uno vota contro
Beh sfido io una società non tenerne conto in realtà non si contano i voti in base a voti conto perché come fa la proposta di direttiva eccome nelle migliori pratiche di governance gli azionisti
Parlano con la società e parlano prima dell'Assemblea
Il cosiddetto indice me quindi diciamo gli investitori istituzionali importanti
Vanno lì e dicono scusate queste politiche le remunerazioni come dire non va bene quindi l'ha cambiata
Poi potremmo anche discutere fra l'altro che in realtà al potere maggiore ovviamente dell'azionista di maggioranza qui spesso quelle quotate anche nel dibatto giornalistico ma diciamo si parla diciamo in società accoglie pubblica ed
Di come poteri maggiore l'azionista vale assemblea ed è Luigi in Italia che propone
Propone le remunerazioni in Italia c'è il voto di lista crescente peso vota anche gli amministratori che saranno i comitati remunerazione che fissano un po'perso variabile quindi in teoria al sistema già lo abbiamo
Quindi diciamo che quella fra l'altro anche qui andando popoli concreto perché poi il tema tecnico perché stiamo facendo c'è una proposta di legge importante diciamo banche vagliata tecnicamente
Fatto sul la stampa un pochino Anna data attenzione nelle assemblee delle società quotate l'anno scorso l'abbiamo la nuova ondata
Beh un punto a una cosa importante è stata non solo
Il voto positivo o negativo c'è il tema delle remunerazioni non si esaurisce in una
Né bianco e nero binario sì o no
Ad esempio l'anno scorso nelle importanti assemblee di importanti società quotate bell'azionista spesso anche di maggioranza ha fatto delle dichiarazioni di voto molto importanti invitando i consiglieri
A variare diciamo le politiche si azionista pubblico si azioni se si può privati
Di grandi
Diciamo anche società editoriali di quotidiani economici ma ci son tanti esempi molto interessanti
Questo per di
Perché il tema non è
Quanti votano poco troppo pochi votano contro perché diciamo la
La discussione si fa anche diciamo si fa anche in precedenza
Questo diciamo salvo poi detto adesso è appena citato le società editoriali mi viene in mente adesso il caso di del quindi RCS
E si arriva poi però a a un braccio di ferro per cui addirittura il direttore del Corriere della Sera
Minaccia le dimissioni nostre vengono pagati i bonus agli amministratori cioè si arriva comunque a momenti di di forte tensione non è così semplice non è salute ma perché
Se no non fa nella società dell'anno scorso ora vedrete che è cambiato non solo tutto il Consiglio
Fra l'altro ma anche la politica delle remunerazioni
E e quindi i compensi erogati c'è stato un casus belli questo poi però la sua parola sua domande porta poi penso di dover concludere poi mi dica lei alte al tema del ruolo dell'Assemblea questo un tema molto importante cioè
Che c'è problema di balance secondo e di equilibrio fra i poteri dell'Assemblea i poteri e gli amministratori allora
Devo dire io non sono un giurista realtà ma lì diciamo proprio negli ultimi anni sì è assistito in Italia e la riforma del diritto societario aveva uno delle tante cose
Era questa
Nel cercare di evitare che gli amministratori si dei responsabili
Stabilizzino e scarichi non sull'Assemblea poteri decisionali tanto per far tanto diciamo per farsi ratificare deciso e quindi
Noi siamo andati addirittura nel
Vietare di scaricare sull'assemblea delle decisioni
Allo stesso tempo la responsabilizzazione gli amministratori che porta quindi anche dei compensi bionda in sé compensi adeguati Federico ricordava bene il coach autodisciplina
E ad esempio competenze specifiche nei comitati remunerazioni ci vuole l'esperto di finanza io non so se chi di voi ha letto
Dei piani per le remunerazioni diciamo sono un qualcosa di importante di complesso di articolato anche se fatti bene non con chiacchiere con a me diciamo anche formulazioni tecnicamente precisi allora qui il tema è
Da un lato vogliamo amministratori indipendenti competenti che abbia una responsabilità penso alla persona con parti correlate alto
Dall'altro attenzione diciamo che io non so quanto poi sia e quindi l'Assemblea nomina degli amministratori proposti dai soci in Italia non dal Consiglio uscente perché in Italia c'è il voto di lista
E come dire li paga perché vuole delegabili scusate banalizza un attimo per lavorare per avere dall'altro diciamo attenzione che alcune delle decisioni
Sono appunto hanno una valenza molto molto tecnica ma il tema di
Integralmente qui noi siamo gente sul sistema con il SIOPE obbligatori in quell'assemblea già decide molto il tema però bella decisioni anche di tutta la parte diciamo dei compensi emessa dalle con deleghe vincolante
è un tema delicato e porta ultimo punto a dire attenzione
Potremmo avere paradossalmente che la via poi come via d'uscita è ok visto che c'è anche un po'di forse consapevolezza scarsa di demonizzazione di compensi variabili le sto coccio non altro quindi intesa anche qui guardiamo i dati
Diciamo negli anni come dire molti amministratori socio delle anni hanno abbiamo perso fra virgolette
O non guadagnato una parte importante di compensi variabili perché gli andamenti dei titoli sandali giù parlato spesso non per loro responsabilità ma per la crisi del mercato allora la risposta attenzione come già succede oggi
Che non la risposta poi netta non possa essere fissiamo compensi facciamo che facciamo politica e rendere un'azione compete solo fissi magari più elevati che è stato poi il tema della risposta sui recita
Attenzione su questo e quindi attenzione anche a importare strumenti che sono nell'autodisciplina l'autodisciplina quel terzo lì livello
Utilizzato anche in cui vi è un linguaggio necessariamente qualitativo perché parlare di amministratore indipendente tanto perché nella legge indipendente
Dati da chi che vuol dire
Qui nella proposta sono importati dei criteri
Dell'autodisciplina masso che sono però necessariamente volutamente come dire qualitativi perché responsabilizzano e mette la faccia al Consiglio di Amministrazione davanti al mercato scusate davanti alla stampa che ha
Anche come dire alcune volte criticato
Diciamo di fronte a la
Una valutazione che necessariamente per alcuni aspetti soggettiva soggettiva quindi che male in un contesto complessivo
Come quello italiano che non è di common law o
C'è anche una certa diciamo non a tribunali specializzati sarebbe altro convegno eccetera così mi fermo qui tenersi anche se è un peccato perché annessa
Però le le le questioni che lei ci ha sottolineato sono sono interessanti è un è un modo di vedere la la vicenda ovviamente dall'altra parte estremamente interessante
E che quindi sottolinea va beh molto banalmente la necessità di
Comunque riflettere bene su una proposta che di andare a toccare certi certi meccanismi
E Peraro questo non significa che non si possa comunque fare che non ci si possa che non ci si possa approvare
Io prima sottolineavo in particolare il ruolo delle banche
Perché è quello che forse è stato in qualche modo più più visibile forse forse anche per colpa nostra fra virgolette nostra intesa
Come come stampa perché sicuramente sono fu i compensi che sono stati
Raccontati di Proust sottolineati di più anche perché
Nel caso di un'azienda Munoz può comunque stabilire no un rapporto cioè I hai raggiunto quel certo obiettivo e quindi hai ottenuto con una certa remunerazione nel caso delle banche e più e più difficile e c'è un rapporto sicuramente più
Per conflittuale e allora a questo punto
Vorrei sentire da Banca etica come come ci sono regolati come come come la pensano su questo su questo punto perché comunque a Banca etica
Perché si si distingue inevitabilmente Nodar dal resto del mondo del credito
Grazie grazie intanto grazie asse del di cui conosciamo l'attenzione alla finanza alla finanza etica intanto
Voglio cominciare dicendo che Banca etica aderito alla precedente proposta della FIBA CISL in tema di tetto alla retribuzione dei dei manager
Poi ci arriverò per noi è importante che ci sia fissato un tetto in tutta la parte fissa
Apprezziamo che adesso nella nella proposta avanzato alla sella l'intervento sulla sulla parte variabile sulla limitazione della prima parte variabile
Che si avvicina molto a quanto già è stato adottato in banche etiche in termini di
Dire mole di politiche di remunerazione tutti deliberati in Assemblea tutte quindi già già approvate precisamente all'interno di Banca etica
Per noi è importante intanto capire
Che è possibile operare diversamente nell'ambito
Io mi attengo al tema della finanza delle imprese della finanza
Operare diversamente però bisogna anche
A evitare che il nostro pentimento rispetto a quanto è successo nella crisi poi
Si si superi con un lavaggio con un semplice lavaggio di coscienza no Richard Fuld
Banchieri di Lehman Brothers che approva prodotto oltre seicento seicento miliardi di dollari di danno
Interrogato sul perché l'anno prima avesse preso cento milioni di dollari di di emolumenti dicevano rispondeva così fan tutti nel nel sistema
Quindi e spessore
E perché perché veramente è veramente preoccupante se poi consideriamo
Che l'altro ieri è uscito un rapporto di un osservatorio europeo corpore tiglio pena osservatori
Che cita la lobby finanziaria come la più attiva in termini di freno agli interventi sulla regolamentazione
Di che riguardi la governance che riguardi la stretto della degli strumenti e degli strumenti finanziari ci rendiamo conto come
Questa lobby valga trenta volte la seconda lobi come investa centoventi milioni di euro
Attivando mille settecento persone che sono che sono via a intervenire ogni volta che è una regola cerca di fissare paletti paletti più stringenti
Allo stesso alla stessa maniera vediamo come il commissario europeo se meta
La descriva come una una lobby fortemente incidente quindi fortemente potente
Che ed è la lobby naturalmente che frena sulla in tre questi trading
Che frena sui sul sui contratti derivati che frena sulla separazione tra banche commerciali e banche di investimenti
Che che quindi pone un freno a che vengano messi in atto quei processi di regolamentazione
Che poi sono stati invocati
Accordi sono stati notati da tempo una lobby che fa mille novecento incontri nell'anno due mila tredici per convincere naturalmente i i i parlamentari
Che a e o un
Anche un Comitato stakeholder dell'ABI si è che sul quale dobbiamo interrogarci
Che prevede novantacinque componenti però gli stakeholders sembrano essere tutti provenienti dalle istituzioni
Finanziari
Se
L'engagement degli stakeholder come pensiamo di farlo come pensiamo di innovare in termini di engagement il secondo era
Questo è un tema importante che andrebbe sollevato cioè quando tutti gli i Paesi quindi gli Stati i lavoratori
I sindacati lo n Gillet alla società civile dove affrontano il loro engagement sulle politiche delle impresa e dove ma può essere valutato
L'impatto sociale che un'impresa genera sul territorio sul valore positivo che conferisce alle economie all'economia di riferimento secondo secondo non è questo un tema
Importante
Come ci siamo regolati come come Banca Popolare etica intanto l'Assemblea ha deliberato che il limite tra la retribuzione minime quella massima e in un rapporto uno a sei
E
Di fatto in banca etica la distanza tra la retribuzione minima e quella massima
Quattroporte virgola otto
Quindi tra chi quella legale attraversando affinché attenendo ad abbassarle destinati ad essa questa è una una bella domanda perché nell'ultimo contratto collettivo di lavoro
Noi ne abbiamo siglato con attuale con il sindacato
A quindi da impresa e con il sindacato una norma che
Che dice di lavoratori che entrano nel
Purché le assumiamo gli riduciamo la tabella di ingresso del diciotto per cento
Allora noi in banca etica abbiano deciso di non abbassati alla tabella del diciotto per cento
Però se consideriamo che alle parti sociali sul tavolo le andiamo a chiedere la riduzione del diciotto per cento sull'ingresso e poi mille assunzioni
Il risparmio di mille assunzioni valgono gli emolumenti di un solo amministratore delegato
A un problema di disuguaglianze di equità di comprensione di comitati civici vengono chiese all'interno della stessa impresa di come noi teniamo il corpo dell'impresa
Rispetto a un obiettivo questo questo è un tema che è un tema importante mille lavoratori lo stipendio lo sapendo di un management
Non si vende o di meno mano ci se noi non ci fermiamo lì per dimostrare che
Che c'è o qualcosa di diverso che si può fare quaranta mila soci che non ricevono dividendo ne abbiamo quaranta mila azionisti che non percepiscono dividendo
Nella indicazioni che borsa la Borsa di Milano indicava no c'erano gli interessi dell'amministratore
E l'interesse dell'azionista allora un accesso che non percepisce dividendo avrà un interesse
In banca etica un interessa che nel vantaggio è di grande valore che l'impresa restituisce al territorio
E quello può essere un un interesse dell'azionista più di lungo termine rispetto a un'azione a un
Interesse di breve che la remunerazione del dividendo dell'azionista
E gli amministratori uguali
Io consigliere d'amministrazione di Banca etica a percepisco cinque mila euro quindi il mio emolumento hanno da amministratore di cinque di cinque mila euro il presidente percepisce settanta mila euro
Quindi per dire anche l'interesse di chi assume grandi responsabilità perché
La vigilanza impone grande responsabilità agli amministratori in quel caso io sono un amministratore indipendente
A eletti l'interesse ai se a caricarsi quelle responsabilità mettendo in campo un valore è un interesse che non sia l'interesse economico
è un elemento sfidante vuol dire che un altro mondo è possibile vuol dire che forse noi meno agiati che siano in grado di
Caricarsi quelle responsabilità
Per degli emolumenti complessivi che nella proposta della FIBA sono pari a seicento mila euro no emolumenti complessivi seicento mila euro
Mi sembra che che non si richieda uno o un un sacrificio enorme a queste persone rispetto anche alla grande potenzialità che ne abbiamo si parla dei cervelli in fuga no
Dall'Italia che va fuori di giovani laureati Bravetti altrove impiegano
Probabilmente questa classe manageriale tutto questo merito no non è che l'ha dimostrato se noi consideriamo lo stato del management delle delle banche italiane lo stato dei bilanci delle banche
Italiane non possiamo dire di aderire dei particolari elementi di soddisfazione cioè noi abbiamo oggi esplosi sui bilanci del due mila tredici un'enorme gravame di sofferenze
Un'enorme gravame di sofferenza che non possiamo pensare che si sia concentrato esclusivamente nell'ultimo anno
Probabilmente è un trascinamento di politiche di di un numero di anni notevoli noi come banca etica abbiamo il due per cento di sofferenze contro una media di sistema che è pari al dieci per cento
Fa avendo come economia di differimento un'economia che l'economia più debole quella sociale del volontariato lavoro alla cooperazione
Impresa no profit
Imprese che hanno chi dimostrando che forse
Tra alcune
Diciamo
Il nero e il bianco ci può essere un elemento di mediana che coinvolga
Le istituzioni e l'entità che hanno interesse lo sviluppo di un'impresa una partecipazione che non sia
Successiva I quindi di fronte all'azzardo morale quando lo Stato deve far carico il kart farsi carico dei danni che sono stati provocati deve intervenire
Ma probabilmente il tema della responsabilità sociale d'impresa
Il tema dell'impatto sociale che quindi un'impresa povere sull'economia a deve essere preventivo e deve essere nella possibilità di engagement che questi attori hanno all'interno
Della politica delle società questo non può essere lasciato a dei meccanismi come quelli che abbiamo oggi che vedono
Le liste precostituite gli accordi tra le prime la seconda visto assembleare che di fatto rappresentano rinviando ad un grande patto sul quale poi si sviluppano ma le intese su
Sulle politiche di remunerazione
Le intese per sulle corre Inter correlazioni con con il mondo esterno
Che poi portano a un certo tipo di di di disabili o almeno mettono a rischio che un certo tipo di disagio possa possa poi emergere Censis crea il terreno fertile laddove il controllo non si non si esercita in maniera ritirato perché un certo degrado posta possa poi concretizzarsi
Allora su questo noi non possiamo chiudere gli occhi e far finta che non ci sia
Far finta che lei il sulla governance si debba intervenire ma si debba intervenire con
A una effettiva presenza disse Corder
Diversi che abbiano interessa i valori costituzionali che sono un po'diversi dagli interessi degli amministratori e degli interessi dei soci
Devono essere disse code costi che hanno interesse al presidio costituzionale del valore d'impresa che in qualche maniera
Devono avere possibilità di incidere su quella che la politica di medio lungo termine di una di un'impresa in un Paese
Grazie grazie mille
Allora ci avviamo verso la conclusione ma mancano ancora due voci di molto interessanti secondo me da da sentire ovvero Rosario Trefiletti per la Federconsumatori Giulio romani
Nella FIBA CISL
Perché perché in qualche modo credo che sia interessante una una risposta alle sollecitazioni che ci venivano
Da dal dottor Carmine Di noia
E da Trefiletti in particolare mi aspetto come dire la voce di quello che normalmente viene definito il parco buoi no occultata
Spero
E porre sicuramente grazie ha sicuramente un suo peso perché per come ce la racconta di Mariano
I tutto è regolato tutto trasparente e poi quando ci capita
Da andare alle assemblee degli azionisti vediamo scene inenarrabili e allora credo che sia interessante insomma sentire anche
Anche la voce di tre foglietti dall'altra parte così come estremamente interessante ascoltare l'altra esperienza che ci racconterà romani
Perché si è fatto promotore insieme ma alcuni suoi colleghi di è una proposta di legge che in qualche modo è ancora più
Ardita no ma ancora più avanti di quella che abbiamo visto oggi presentata da SEL
E che viene proprio da un sindacato bancario quindi forse qualche cosa di più da dire cioè
Allora partiamo da dallo scalpitante parco buoni
Rappresentato però Trefiletti e poi andiamo a chiudere con l'ultima
Provocazione treno fratello io sono un pochino più ambizioso parlo
Farò qualche battuta anche sul parco buoi mannaia
Ne ha parlato il gigante polista che mi caratterizza e che continuerà a caratterizzare mia toglierne cambi idea anche rispetto a questa questione è chiaro che parlerò
Della delle cose poi tenete nella io dico splendida in introduzione che ho fatto Titti Di Salvo
Sub etica sulla morale sulla situazione
Non solamente appunto etica e morale ma anche sulle questioni di carattere economico-finanziario più generale
Citava Stiglitz Sen se qualcuno andasse a rileggere continuasse a
Si darebbe anche più
Delle risposte non solo in carattere etico che sono fondamentali ma sono anche questioni di carattere economico di domanda di mercato
E via dicendo ma
Innanzitutto prime non è retorica la cosa ma io non solo ringrazio Marco
Migliore dov'è che io devo firme dove devo firmare questo questo
Ecco devo fiacca perché ma io sono
Ma meno male che ci sono proposte di questa ma meno male
Ora è vero che c'è in quest'ultima fase c'è stato un dibattito sulle questioni del tetti della
Della pubblica amministrazione e c'è tuttora e dirò anche e farò anche
Una battuta su questo in relazione anche alle cose che si devono fare sulla proposta di legge che viene chiede è stata depositata che deve essere discussa a mio avviso Conte e adesso neanche realizzata
Ma io voglio voglio subito dire voglio subito dire che
Guardate che
Non per auto citare nomi ma laddove io vado in qualsiasi convegno in qualsiasi iniziativa di carattere televisivo che altro
Appena si parla di remunerazione non solamente della del del pubblici dipendenti e
Ma di remunerazione
Moretti più che esca Roma-Napoli o che c'è un applauso che voi non vero non ve l'immaginate realtà queste vincere facile
No no agli stranieri ma il problema Mancusa vincerebbe appunto a consigli è purtroppo vincere facile però evincere facile anche
Relativamente alla situazione alla situazione veramente drammatica cioè lo non si capisce negli ultimi quattro cinque anni
è stato distrutto un sistema economico-finanziario dovute subire un non si può fare troppo lunga la storia perché mi auguro che poi magari un convegno
Sul perché della crisi finanziaria dei modelli di sviluppo e via dicendo sarebbe anche interessante POR poter poterò poterlo fare ma
Voglio dire di fronte a una situazione in cui negli ultimi anni il potere d'acquisto delle famiglie è sceso del tredici virgola cinque per cento
Dal nostro osservatorio e guardate che è il più perfetto che ci sia
Ed è l'Istat viene sempre dopo no ma giustamente anche istituzionalmente l'Istat fa le cose con calma con tranquillità e poi ci dà nel due mila e quattordici cita i dati del due mila dodici
Sarebbe anche interessante che le istituzioni mettessero anche in campo
Delle possibilità di analisi anche in tempo reale
Sarebbe anche interessante ma a me è possibile che ci devono essere degli scali calienti uffici
Uffici come il nostro che vede gli andamenti del o altri uffici importanti certamente decisamente più importanti del nostro come Roscioli istituto lei oltre
Ma è mai possibile che veramente i dati ufficiali si sanno dopo anni
Invece sono anni che continuiamo a dire varate telefonini e non va bene potere d'acquisto alla contrazione dei consumi parli dopo due anni arriva alla contrazione dei consumi del
Quattro virgola quattro rispetto l'agroalimentare e via dicendo no tempo reale e temporale
E allora e allora si non è che mi piace vincere facile il problema vero è che è un dato oggettivo
Le famiglie italiane c'è una categoria
Che non sopportano molto che
E queste drammatico perché invece bisognerebbe superarlo questo problema che sono il quelli che fanno
Operatività politica i politici c'è questo questo veramente dissenso molto forte molto marcato e che questo deve essere sconfitto attraverso atti comportamenti attraverso
Nuovi atti nuove metodologie di rapporto e ci italici però insieme a questo c'è l'altra questione il potere d'acquisto
E quando e quando si parla che ci sono dei meno a Gesù che quand'anche non milioni di euro B insomma e scatta la platea e scatta l'applauso ma guardate che
è un applauso che ma che la dice tutta ma poi
Non sto facendo il demagogo populista e facendo invece quello del parco buoni in questo caso non è demagogia populista ma io non ho capito
Ma per quale motivo io devo pagare un bene agire milioni di euro quando qualche anno palazzi rumeni ed era a ventotto euro a lungo lunga e adesso diciotto
Sono veri i dati che vi sto dicendo è non è che me ne sto inventando
Aracri del due mila due mila otto e c'era
A dare avventato ventinove euro ad azioni adesso andate a vedere a diciotto
A
Ma si avrà fatto contento chi di piccoli azionisti il parco buoi che hanno perso non
Un sacco di soldi e nel
Ne cito un'altra la Telecom anche questa è una società
E
Insomma io la due otto e due mila nove l'azione telecomandata vedere oggi credo che sia zero ottantuno zero zero ottantuno dell'ottantadue per non parlare dell'asse latte altre va be
Allora anche qui
Ma e non ho capito per quale motivo
Noi
Gli azionisti quindi non sto più parlando in maniera demagogo populista
Tadini ai Mondiali novanta ma non deve pagare
Contrattuale verde Dellai negli USA che nella prima ci veniva detto cioè la trasparenza c'è una perdita ma è da dal dall'altro punto di vista dal Palm dal punto di vista del piccolo azionista
C'è possibilità cioè effettivamente questa capace da controllare
Ora questo disegno di legge nessuna consegna un potere contrattuale che in realtà le ma non ci sarà è lì che volevo arrivare allora tende
Che ci sia questa proposta di legge recante si comincia a ragionare
Ma di governance più di potere a quelli che potere in una vivo no insomma mi piace tanto questa è un'altra battuta demagogo populista ma
Assolutamente corretta prima preferisco che la politica
Non intervenga dicendo che Scaroni deve andar via perché non dà Trefiletti si parla solo del meno agire e non si parla invece della gauche del NARS e dei poteri del piccolo azionariato di quelli che sono quotidiana perché non hanno nessun non ha nessun potere
Non hanno nessun potere e allora mi sembra se ho letto bene ma io non volevo neanche entrare meccanico e io sono un totali ignorante dei mercati
Dei meccanismi di legge delle normative io faccio una ne faccio una questione proprio in questo caso si squisitamente politica
Tema che si vada avanti detiene che si facciano le cose si vada nella direzione per dare risposte da un punto di vista etico è già stato detto
E ittico della della della morale e quindi si vada in maniera molto determinata in quella direzione con un'avvertenza con un'avvertenza
Perché è successo che per esempio si sono fatti degli interventi e rispetto anche alle questioni delle pensioni d'oro che altro attenti che poi ci sono delle istituzioni
Che poi si corre il rischio che i poli cittadini si scateni lo contro quelle istituzioni che invece guarda caso non ci si dovrebbe scontrare Corte costituzionale la Cassazione e via dicendo ecco
Attenti lì
Io vorrei che l'impegno viselli in questo caso l'impegno della politica sia quello
Di
Essere molto accorti perché si produrrebbe un danno incredibile non tanto o quell'altro dramma
Che qualcuno ha paventato non la faccio per polemica e
Che corriamo il rischio di perderci un meno Argirò creato ma non se ne perde nessuno non se ne parla da nessuno di manager
Se anziché prendere e settecento mila ne prende quattro evoluzione per
C'è la coda la fila di grandi professionalità te possono andare che possono andare a occupare quei posti
Quindi io vi prego nei disegni di legge che fatto nelle normative
Ma non permettiamo sforzatevi al massimo per fare in modo che non ci possa essere una contrapposizione istituzionale perché sarebbe rischiosissimo
Perché poi ci ha dovuto uno dice abbandono il campo perché non se ne può fare nulla
Avete visto sulle pensioni sulle pensioni quello che è succeso le contrapposizioni
E via dicendo quindi chiudo il mio intervento dicendo bene
Vede che ci siano proposte di questa natura si vada avanti con determinazione con scaltrezza ovviamente con scaltrezza
Perché c'è proprio bisogno di cominciare a dare risposte
Ove
E guardate che c'è anche un problema hanno un loro ciclo solo citato enologi il tempo per anche tradurlo infatti più concreti e più chiari e più espliciti
Ma guardate che la redistribuzione del reddito a livello planetario
A livello europeo e a livello nazionale non è solo un problema ed etico che per me quello fondamentale
Ma è anche un problema economico se si mettono in tasca alle famiglie che sono poi quelle che fanno il mercato
Attraverso la redistribuzione del reddito una maggiore possibilità di intervento nel mercato si dà una mano all'economia lo sviluppo
Perché è chiaro ed evidente che il mercato delle quant'è le famiglie fanno il mercato
Perché ma una
Il meno AGER che passa da ottocento a un milione un migliore due k il mercato
Tutt'al più se compro la Ferrari in più
Maroni quella la gialla vendiamo sui mercati internazionali il mercato ovvero la pagano le famiglie quelli che hanno i venti mila euro di reddito annuo perché
Il reddito medio
Anche qui sapere fattemi il terzo convegno e poi chiudo
Fatelo anche sull'evasione fiscale perché ha che esuli bisognerebbe parlarne non si capisce perché il i dei soci e il sindacato qui presente forse lo dirà anche lui
Non si capisce perché deve
I devono devono pagare più tasse i dipendenti i dipendenti delle banche o del legno che altro e molto meno gli imprenditori che danno lavoro ecco quindi bisognerebbe parecchio il terzo convegno su questo
Ma mi fermo qui perché poi so che dopo dieci minuti lungo ascolta più nessuno
E perché dice ci insegna con della comune la comunicazione che effettivamente deve essere così ringrazio di nuovo se il e sono affianco
Sia di questa proposta di legge ma poi so per certo che ce ne sono altre degli amici della CISL
E avranno tutto l'appoggio nostro va con grande convinzione grazie
E allora è davvero la pena di ascoltarlo anche perché come ci ricordava come segnalava il professor Mucciarelli se qualche intervento un po'più incisivo c'è stato è un po'più
Attento a normare prestate sa questione che non è comunque così facile è stato proprio sulle banche
E dicevamo voi siete andati oltre nel senso che raccogliendo qualcosa come centotredici mila firme avete presentato questo disegno di legge
Popolare addirittura un anno e mezzo fa ormai se se non sbaglio
Che è ancora più dettagliato e in qualche modo più più avanzato e più stringente
Della proposta fatta da sei
Di Mimì interesse ad avere in modo particolare anche perché uno degli elementi che e con questo chiudo che segnalava Muzzarelli era proprio pensiero non c'era lei era proprio
La
La
Incapacità Laila motivabili tale diciamo così dei media in giardino
Che è cambiata e fra aumentando evidentemente nell'arco di questi anni e voi sicuramente avrete un osservatorio privilegiato da quel punto di vista l'ora come siete intervenuti come come avete agito
Ma intanto anch'io devo fare i miei ringraziamenti
Scritti salvo onorevoli salvo che che ci ha voluto qui oggi dopo esserci conosciuti non è che apra amichetta quando abbiamo presentato
Le firme
E potevo portare anche i saluti mi n d'obbligo perché mi sono impegnata a farlo di Agostino Megale che al Segretario generale il mio invio corrispettivo della FISAC CGIL il quale doveva essere qui anche lui oggi
Per ragionare con noi ma ha finito il suo congresso stanotte a Rimini e quindi era anche in condizioni precarie di salute non è riuscito a venire però mi ha pregato di portare i suoi saluti e quindi così ho adempiuto anche a questo compito ora fatte le le gli onori del
Che chiede che era giusto fare
Provo provo a a spiegare perché un sindacato peraltro sindacato
CISL e bancari quindi diciamo così non identificabile fra quei soggetti di grandi movimentismo nel Paese
A un certo punto ha preso la decisione di coinvolgere la cittadinanza raccogliendo centodiciotto mila firme quindi anche con un successo significativo visto le forze esigue messe in campo a sostegno di questa iniziativa
A coinvolgere la cittadinanza in una proposta che ponesse un tetto alla remunerazione elementi seri in questo caso si indirettamente forse
In modo meno in modo più brusco un tetto che forse che facesse riferimento allo stesso tetto catasto posto ai manager pubblici cioè quello del
Della Corte di Cassazione quindi i trecento mila euro allora
E poi tutta un'altra serie di normative che riguarda la
La remunerazione variabile e i bonus per questi medici
Perché lo abbiamo fatto e perché lo abbiamo fatto in quella forma scendere a formare la raccolta delle firme molto faticosa per noi molto complessa un'esperienza nuova mai provata
E difficile un sindacato di bancari
L'abbiamo fatta perché crediamo che sia un problema che riguardino soltanto i bancari ma che riguardi tutto il Paese e su cui rispetto al quale sentivamo il dovere di sensibilizzare il paese per far capire che i bancari fanno parte
Dico della parte buona del Paese che vorrebbe dare un proprio contributo al Paese e perché pensiamo che ci sia necessità urgente di intervento
Che ci piacerebbe
Sono il primo a dire sposo
La l'iniziativa alle congiungono trova lavorare insieme ovviamente duro me coinvolgerà altre forze politiche perché da soli non ce la potremmo mai fare ma sposo anche l'iniziativa diesel
Ma mi piacerebbe che le Assemblee fossero capaci di regolare le retribuzioni che me ne riceve una volta tra assegnati il Polo il potere di votare l'attribuzione dei manager ma purtroppo a me capita di partecipare qualche volta le assemblee
E so come si svolgono le assemblee
Come si preparano le assemblee e che tipo di potere hanno i piccoli soci nelle assemblee nulla
Li piccoli soci delle assemblee delle società quotate in Borsa non vengono neanche a saperlo devono leggere il giornale per sapere
Non venga cioè
E si svolgono diciamo lontani da casa loro i piccoli soci non si muovono per andare a fare l'il socio che
A
Cinque mila euro investiti e sono tanti il parco buoi
Che a cinque mila euro investiti in una grande azienda bancaria non va all'asse ma a Milano non prende il treno l'albergo per partecipare all'Assemblea ed essere lì in mezzo al
E quindi disallineamenti il caso FIAT e adesso è stata questa
Questa proposta nel tema se meritare un senatore per andare in Olanda guarda la prassi non formalizzata se sarà il problema sarà il problema sicuramente ancorate il problema
No
Appunto
Accolto presso la la la la alla
Le uniche assemblea in cui i piccoli soci riescono ad organizzarsi in qualche modo per quanto riguarda lo settore quello delle banche popolari ma voi non avete idea della fatica che si fa a organizzare la presenza e l'Assemblea dei piccoli soci delle banche popolari
è una fatica enorme e per carità ci si riesce perché comunque poiché il voto capitario ha un senso
Ci si riesce perché voto capitario lo stesso altrimenti
Nelle assemblee il governo dei piccoli soci anche se volenterosa mente dovessero partire cioè manca tutto l'impianto per esempio per riconoscere il trust dei piccoli soci o dei soci lavoratori manca tutto l'impianto che possa reggere
La possibilità che poi una norma che attribuisce all'Assemblea
Un giudizio sulla remunerazione dei vertici aziendali possa poi tradursi effettivamente nella capacità dei piccoli soci di agire dentro quell'Assemblea
Per cui
La Spagna uso ma dobbiamo mettere insieme ad altre sette riforme non non può non basta questa siccome noi abbiamo ravvisato un principio d'urgenza invece nella regolazione
Della retribuzione manageriale perché
Crediamo che sia in qualche misura alla base sia simbolicamente sia per gli effetti che produce
Degli de del dello stato di crisi non soltanto economica ma anche sociale in cui noi stiamo vivendo
Ecco allora abbiamo ritenuto di dover fare una proposta rozza nella sua nella nel nel nel nella sua espressione in cui si dice questa il tetto
Un tetto direi più che dignitoso dal punto di vista della sostenibilità della vita di e le famiglie di quelli di quei manager ma
Un tetto
Lo abbiamo fatto così per questa ragione poi dopo siamo i primi a dire ci piacerebbe
Allargare la possibilità di governance dei piccoli soci noi diciamo anche dei lavoratori siamo scese da una vita parliamo di partecipazione bene lavoriamo su quel versante
Lavoriamo anche su quel versante
Quello che ci dice oggi Banca d'Italia però
Per tornare a noi all'attualità quindi non diciamo un
Un organo hanno voi cioè più vicino sicuramente alle banche che che al sindacato per le espressioni e lo diceva al Bagaglino nell'ultima
Relazione della sorveglianza è che
è che nei board nei Consigli amministrazione
Il ruolo la la la valutazione che fa Banca d'Italia è che la professionalità degli amministratori non sempre sufficiente ad assicurare la presenza nel board di esperienza adeguate e diversificate
Poi trascurato l'equilibrio di genere poi il ruolo del Presidente non è sempre svolto come la funzione non esecutiva prevedere
Poi dice ancora
Banca d'Italia che su trecentocinquanta ispezioni effettuate ben cento hanno dato luogo a rilievi ispettivi e che la maggioranza di questi rilievi ispettivi
Attiene a profili di Carrizo fittizie di criticità che riguardano la presenza di figure che ci è munizione il processo decisionale
E sintomi di ridotta funzionalità dell'organo amministrativo
Che vuol dire vuol dire che
Su cento su trecentocinquanta ispezioni fatte Banca d'Italia che rileva un generale scarsa una generale scarsa professionalità degli amministratori
E poi dice anche che succede sul devi fare cento rilievi su trecentocinquanta ispezioni di questi cento rilievi la maggioranza relativa al fatto che ce n'è uno che comanda per tutti e non risponde a nessuno sostanzialmente questo che dice
Allora se è questa è la realtà con cui noi ci imbattiamo ed è una realtà che io urgente da gestire perché poi è la realtà che produce oggi
Centocinquanta miliardi di sofferenze nel sistema bancario di a cui più della metà per erogazioni compiute dagli amministratori e dei direttori generali
Settanta miliardi di sofferenze che non so che in parte cioè Cile diamoci una dimensione quante finanziarie sono
E non solo produce centocinquanta miliardi sofferenze ma produce trecento miliardi di credito problematico di credito non performing di credito diciamo impresa sofferenza
Che secondo i nuovi parametri degli assetti volete rifiuti ebbe basta eseguendo in questo momento potrebbero passare in larga misura sofferenza perché tutti cretini già ristrutturati una volta dovranno essere passate a sofferenza
Con un impatto per la Società italiana per l'economia italiana che sarebbe devastante
Allora è urgente agire rispetto ai comportamenti degli amministratori e comportamenti di amministratori ha ragione il professore sono fortemente collegati alla loro aspettativa di remunerazione
E alle aspettative che i soci hanno rispetto al comportamento degli amministratori sono due purtroppo Banca d'Italia da due indirizzi di breve periodo contemporaneamente
Non sta dicendo che bisognerebbe collegare le aspettative di quegli amministratori che sono io all'occupazione che generano nella nostra proposta di legge c'è scritto questo che i sistemi incentivanti dovrebbero essere collegate all'occupazione che si genera
Perché oggi noi siamo davanti ad amministratori che risolvono il problema dei settanta anni che vorrebbero risolvere il problema dei settanta miliardi di sofferenze che hanno creato
Peraltro in larga misura volendo aggiungere un po'di Pepe la questione il larga misura operando in conflitto di interessi
E lo dice il Fondo monetario internazionale quando richiama
A l'esercizio di una normativa che regoli il conflitto fra parti correlate nell'amministrazione delle serie delle banche italiane
E se vogliamo citare possiamo cominciare a citare i nomi
Dei soggetti che hanno ricevuto credo non restituito in conflitto di interessi da da amministratori in conflitto di interessi Tassara Ligresti Zunino possiamo andare avanti a lungo
Allora producono settanta miliardi di sofferenze che gravano non soltanto sul SIS
Abbancare o gravano sul Paese sulla capacità di quelle banche di erogare credito al Paese perché impegno hanno il patrimonio di quelle banche che non è disponibile a derogare credo al Paese
La stretta creditizia cioè perché le sofferenze stanno impegnando il patrimonio delle banche il credito
Non esigibile sta impegnando il patrimonio le banche impedendo di finanziare le imprese le start-up e tutto quello che ne potrebbe venire
Allora noi abbiamo questi amministratori che vengono premiati sulla base di che cosa sulla base di un risultato atteso di breve periodo
Perché è quello dei soci e allora succede che Unicredito può fare una svaluta azione delle
Degli ammortamenti che avverte delle delle scuse degli avviamenti che aveva lì in bilancio da qualche anno e chi evidentemente non si sa per quale motivo avesse sopravvalutato per qualche anno
Poi sarà sull'attuazione agli avviamenti e dei crediti e produrre quattordici miliardi di perdita in un anno far crescere il titolare amministratore ha soddisfatto quell'attesa di breve periodo del socio ma prodotto quattordici miliardi di perdite
Allora
Non lo so se poi l'attesa del socio sia quello che risponde all'esigenza del Paese e non so se
Visto che io mi occupo di banche
Se il sistema bancario possa all'ARRA aggiornare come un'impresa qualunque in cui l'attesa di remunerazione del capitale da parte del socio sia
L'obiettivo da raggiungere
E non so allora se la remunerazione amministratori anche questo principio di qualità
A cui si fa spesso differimento
Per cui la qualità va premiata poi io evito battute ne ho fatte tante nella stare alla stampa né né nei mesi precedenti sul Perilli cervelli in fuga piuttosto che sulle
Sulle questi quelque questo timore che possano trovare lavoro altrove io sono un dipendente del Monte dei Paschi di Siena
Io sono un dipendente del Monte dei Paschi di Siena
Io ho qualche dubbio che i cervelli in fuga dal Monte dei Paschi di Siena trovino lavoro nella City
Ho qualche dubbio però so per certo che quando sono scappati hanno preso quattro milioni di euro di liquidazione noi chiediamo come
Come la proposta di legge risale deve deve deve ripresentati ti salvo
Che i bonus vengano eliminati perché non è normale che il ragionier Vigni abbia preso quattro milioni di liquidazione
Quando è andato via dal Monte dei Paschi di Siena non è una cosa normale a questo mondo
Eppure è successo
Ma guardate par non è normale neppure che l'attuale amministratore delegato Piola
è stato
Operando bene e che quindi
Io per primo dico sta cercando di portare la banca fuori dalle secche
Non ho una critica particolare da fare al suo operato ai Inca anche ereditato una situazione
Pressoché disperata mission impossible ma non è neanche normale che l'amministratore delegato viola nello stesso inganno in cui ha chiesto ai lavoratori del Monte dei Paschi di Siena me compreso ma io conto per conto proprio da questo punto di vista
Giornate di solidarietà riduzione azzeramento del del contratto integrativo azzeramento delle dei sistemi premianti esternalizzazioni
E espulsioni di lavoratori anziani nello stesso anno si sia aumentato la remunerazione di cento mila euro
Avendo l'anno prima già percepito un milione settecento mila euro quindi novanta cento a duecento da un milione e sette a un milione e otto
Noi non è normale
Non so a quale genere di interesse risponda a questa cosa io capisco però che genera un conflitto sociale che impedirà ammenda che rappresento i lavoratori
Alla prossima procedura aziendale
Di accettare i sacrifici dei lavoratori perché altrimenti vado nelle assemblee e mi bocciano il contratto
E quindi impedisce
Anche all'azienda di venir fuori da quella in passa anche attraverso il contributo del sacrificio di chi ci lavora dentro
Che spontaneamente si è sacrificato non è normale che quando si fa un contratto nazionale e si decide che per favorire l'occupazione
I lavoratori i lavoratori
In un contesto in cui non prendo parte invento nulla di aumenti perché gli aumenti di di ribilanciare o su delle cose che danno indietro
Mettono una giornata di solidarietà all'anno a favore di un fondo che finanzi le stabilizzazioni dei lavoratori
Noi
Bancari questo non lo sanno in molti dal due mila e dodici mettiamo tutti gli anni una giornata dentro un fondo nostra la lavoriamo e non la percepiamo
Dentro un fondo che serve a pagare due mila cinquecento euro all'anno per tre anni per ogni lavoratore che viene stabilizzato dalla banca quindi sette mila cinquecento euro di contributo alla banca che stabilizza il lavoratore
Quell'accordo prevede anche il versamento del quattro per cento della remunerazione dei manager che percepiscono più di trecento mila euro
Ebbene
In merito e che percepiscono più di trecento mila euro hanno soltanto pochi soltanto parzialmente soltanto per alcune banche versato il quattro per cento
Unicredito ha dichiarato che indichi Freud bene se non avrebbero versato il quattro per cento perché si erano già diminuito il sistema premiante
La banca fa quattordici miliardi di perdita e si sono diminuiti il sistema premiante rimanendo sopra trecento mila euro però
E quindi non versa del quattro per cento di contributo di solidarietà al fondo dove i dipendenti sono obbligati a versare una giornata Guglielmo con gli annunci di esuberi ovviamente otto mila di cui cinque mila settecento nel panorama italiano
Non è normali
è urgente intervenire
Allora se c'è un principio di urgenza voi sapete che quando
Diciamo così si deve mettere a punto un impianto antincendio si fanno le cose con delicatezza quando bisogna spegnere l'incendio si va alla con gli idranti
Allora se c'è un principio di urgenza
Occorre una normativa d'urgenza e la normativa d'urgenza non l'abbiamo proposta dicendo mettiamo un tetto
Mettiamo un rapporto che poi è quello di della dell'Europa uno a uno eliminiamo il bonus regoliamo
La struttura dei sistemi di sistemi premianti anche in relazione all'impatto sociale che la conduzione manageriale produce tanto più se si parla di banche
Perché perché noi pensiamo che non sia la stessa cosa per il Paese non soltanto per gli interessi che rappresentiamo per gli interessi di tutti
Non sia la stessa cosa produrre utili magari solo di breve periodo licenziando persone
Ho produrre utili magari più bassi magari in un periodo più lungo ma assumendo persone non crediamo che possa essere trattato allo stesso modo la materia se alla fine lo si riduce soltanto ad un numero
Il rischio
Che più ci si comporta male più i comportamenti sono deteriori dal punto di vista sociale più il medesimo viene premiato
E infatti quello che normalmente succede nelle Borse i mercati finanziari ragionano in questo modo
I mercati finanziari ahi noi ragionando in questo modo avrà
O ribaltiamo questo paradigma e partiamo da un principio
Di solidarietà dentro il Paese in cui ognuno mette la sua parte oppure è difficile
Che il Paese riparta la mia preoccupazione non è che i lavoratori bancari hanno una rivalsa di tipo sociale nei confronti del loro datori di lavoro che ovviamente insomma
Si comporta in modo seccante mettiamola così quando quando remunera se stesso e poi quando chiede i sacrifici al tavolo nel mio il mio problema non è quello della rivalsa sociale il mio problema su questo sposo totalmente
La premessa di DDT Di Salvo
Il mio problema e quello di dare a un paio a questo Paese e magari alla comunità più ampia in cui questo Paese inserita una prospettiva di crescita e di sviluppo
Che non sia legata al risultato della trimestrale
Ma che insomma
Traguardi se non altro
Sei Matra qua io io avrei a un di una visione più lunga quei traguardare
La la possibilità che anche i miei figli che comunque hanno vent'anni e quindi sono già lì che anche i miei figli possano avere una prospettiva così come l'ho avuta io
Perché altrimenti stiamo lavorando per la nostra auto estinzione stiamo lavorando per una ricca auto estinzione
La la là di quella chiudo i nostri la rappresentanza delle banche ancora all'ultimo incontro che abbiamo avuto Ciarra presentato quella che loro hanno chiamato una fotografia del sistema
E oggettivamente la fotografia rappresentava uno stato di devastazione
Per lo stato dei bilanci delle banche per lo stato dei conti del delle sofferenze per lo Stato quindi delle prospettive di crescita e di profitto delle banche del sistema bancario
L'osservazione che faccio e che cosa accade che qualche volta il fotografo fotografa ciò che è successo qualche volta fotografa ciò che ha fatto
è lo stesso fotografo che
Ha fatto ciò che sta fotografando
E qui c'è un principio di responsabilità che non mi pare
Che
Poi dopo abbia attinenza con
Le remunerazioni perché poi
Io vorrei sapere quali sono i manager in Italia che
Hanno pagato
Il conto visto che sono responsabili risolverli uno dei principi
Hanno una grande responsabilità che hanno pagato il conto dei danni che hanno fatto
Io
Ne vorrei conoscere uno e stringe di personalmente la mano perché gli devo grazie sei l'unico
Io vorrei conoscere
Io con ho conosciuto tanti mesi perché sono stati pagati molto per andarsene
Visto che stavano facendo danni
Questo confronto
E questo prenotarsi secondo pezzo
Della fotografia è che se
C'è abbiamo fotografato lo stato dell'inondazione
Badate se il fango ha superato il livello del del naso
Noi non è che possiamo uscirne
Trattenendo il respiro
Dobbiamo trovare il modo per rimuoverlo il fango allora io ringrazio
Chi ci sta dando una mano per un versante anche ad essere qui oggi e e vi dico noi stiamo semplicemente provando a togliere
Le ragioni per cui quel fango stalli
E credo che sia un impegno del Paese e quindi oggi possiamo non ha una del Parlamento in una sala del Parlamento io credo che se debba essere un impegno della politica quello di provare a togliere il fango e non a suggerire il trattenere il respiro
Perché in questo Paese si sta trattenendo il respiro da un sacco di tempo e
Giammai
Allora è il momento di stampa mi lancia e trarre delle conclusioni ad hoc
Ho subito la parola all'onorevole a Gennaro Migliore che il Capogruppo di SEL alla Camera nata hanno solo come nelle parole di ero mai niente né a conclusione di questa mattinata
Si sia in qualche modo ritornati a quella che poteva sembrare una contrapposizione iniziale fra etica e pragmatismo nella necessità di presentare questa proposta di legge e come invece alla fine sembra che
Le due cose siano strettamente intrecciate non possano prescindere l'una né all'altro
Grazie innanzitutto voglio ringraziare Flavia per la
Splendida conduzione direi
Perché l'argomento
Da un lato molto semplice dall'altro presenta delle evidenti complessità
Che noi abbiamo provato ad affrontare innanzitutto garantendo come Sinistra ecologia Libertà un pluralismo di opinioni
Di punti di vista che non voleva semplicemente segnalare il confine della nostra proposta ma voleva
Avrete innanzitutto la responsabilità di porre la questione
Perché
Oggi
Dopo le dichiarazioni di Matteo Renzi
Si parla con cognizione di causa della tetto delle retribuzioni dei massimi dirigenti della Pubblica Amministrazione
Però non è questo questo questa proposta di legge
L'abbiamo presentata più o meno all'inizio della legislatura
E abbiamo trovato sempre una difficoltà anche a poterne discutere non tanto devo dire in Commissione dove pure il presidente Capezzone piuttosto che
Altri componenti della Commissione sono state
Piuttosto diciamo solleciti rispetto alla media con cui vengono trattate le nostre proposte di legge nel discuterlo e anche del calendarizzato ma del sistema dei media
E questo è un problema
Nel sistema dei media
Che sono uno dei luoghi dove si concentra il conflitto di interesse in questo caso
Parlare della retribuzione dei manager privati oltre che pubblici
è sostanzialmente impossibile
Perché
Quando io c'ho provato anche in alcune trasmissioni televisive piuttosto che con qualche sporadica conferenza stampa
L'obiezione non dei giornalisti diciamo competenti ma del sistema mettiamolo così e
Questa è una proposta demagogica cioè si liquida quella che
Con tutta evidenza come è stato qui esposto dall'ultimo intervento di romani ma con
Compiutezza di argomentazioni prima da Titti e poi dal professor Mucciarelli
Sì rimuove uno dei temi fondamentali della discussione del sull'assetto capitalistico dell'Occidente
Si rimuove completamente
Mi verrebbe da dire che in questo momento se ne sta parlando persino in Cina dove diciamo lì il concentrazione di ricchezze data da i dirigenti del del del partito unico che che dirige tutta l'economia ma voglio dire per rimanere alle società democratiche
E presuntamente liberale si rimuove questo argomento tracciando lo di essere un argomento demagogico mentre invece
Lattica dell'utile
In questo caso e quindi anche l'etica dell'efficienza basata
Su criteri appunto di fairness trasparenza affidabilità delle istituzioni economiche che ci governa o dal mio punto di vista dal nostro punto di vista è assolutamente indispensabile
Anche perché quando mi dicono che il mercato che deve decidere
Io faccio delle osservazioni un po'diciamo
Grossolane
Ma che vorrei condividere con voi
Chiamiamo il mercato dei top manager per quello che
Un mercato chiuso
è
Incredibile che nessuno
Colleghi diciamo così non solo la questione della retribuzione ma anche delle stesse facce che sono sempre gli stessi manager e gli stessi top manager del sistema italiano in particolare delle aziende
Che sono state quotate in Italia
L'età media peraltro di questi rappresentanti di una casta ben precisa e anche molto alta rispetto ad altri Paesi europeo occidentale
è molto alta sono sempre lì
Si scambieranno i consigli d'amministrazione gli amministratori delegati magari accumulo hanno più cariche affinché scopriamo Mastrapasqua ci sembra di aver scoperto una
Dimensione incredibile della accumulazione del potere
C'è un potere in Italia che è molto concentrato
Dal punto di vista di sarà stata anche una battuta tranchant
Però io quella battuta la condivido di Matteo Renzi ce ne faremo una ragione ce ne faremo una ragione rispetto ad alcuni manager e che dal mio punto di vista non solo perché guadagnano troppo ma perché hanno
Fatto fallire interi obiettivi che si erano proposte alcune aziende strategiche che governano anche l'interesse pubblico
A un certo punto devono essere giudicati perché io rivendico la necessità che la politica giudichi
Anche
Gli effetti di una conduzione manageriale e sul Moretti siccome anche diciamo sia occupato di tagliare gli ultimi dieci
Intercity in modo tale da dare questa idea di come si fa il vantaggio di quell'azienda cioè sostanzialmente
Diminuendo l'interesse pubblico e aumentando l'interesse competitivo dell'azienda poi vorrei sapere anche questi utili come vengono reinvestiti
Se vengono anche le investiti nella Rete piuttosto che
Badano diciamo in altre direzioni dal mio punto di vista
Il signor Moretti e responsabile della riorganizzazione verso il basso della qualità del trasporto pubblico generale
Nonostante sia stato molto per formativo ma anche perché da questo punto di vista lui ha agito con delle leve preferenziali per mettere in difficoltà un competitore privato perché se un certo punto ci deve essere l'apertura del mercato e non capisco per esempio nonché fargli apprenderle partiti dedita allo ma per quale motivo
Frecciarossa debba avere delle prerogative delle dei vantaggi dovuti al controllo della Rete allora il signor Moretti
Probabilmente andava cambiato anche prima dal mio punto di vista e questo io lo considero un elemento che può mettere in concorrenza visto che parliamo di mercato delle competenze
Che possono essere rintracciate sul mercato anche internazionale perché se si parla
Di qualità e di competenze dal punto di vista del funzionamento di aziende che devono salvaguardare l'interesse pubblico io sono perché la dimensione europea venga considerata complessivamente e non è che guardo al passaporto di nessuno quindi
A proposito appunto della
Non battuta che veniva fatta ma della giusta considerazione se coloro i quali sono scappati da Monte Paschi di Siena
Troveranno una loro collocazione nella City io penso che effettivamente il sistema del managerialità e della top managerialità pubblica italiana sia troppo chiuso
Troppo chiuso impermeabile
E sostanzialmente poco competitivo
E soprattutto giudicato con troppa superficialità
Da parte di quelle che sono le autorità politiche
Perché la politica
Per troppo tempo ha messo le mani
Dentro le aziende dentro le banche quando c'erano le banche pubbliche ha fatto fallire una delle cose migliori che c'era in Italia cioè l'intervento pubblico
Perché lo hai inquinato dal punto di vista delle complicità e delle convenienze che i partiti hanno maturato nel corso degli anni ma questa storia infinita ore largamente finita
Si è buttato il bambino con l'acqua sporca e non si è riusciti a ripristinare quel primato dell'interesse pubblico che dovrebbe essere garantito
Da innanzitutto una politica dei vuota agli interessi generali e poi anche a criteri di selezione che appunto valutano con attenzione quali sono i parametri
Per esempio quelli che indicava romani
In chiusura del suo intervento dal mio punto di vista e dal nostro punto di vista sono importanti l'occupazione
La performances sul lungo termine la sostenibilità economica alla capacità
Di generare ricchezza per il Paese e non semplicemente appunto il
L'andamento del titolo
Sulla base anche di comportamenti il cui azzardo morale ha portato poi ad un collasso sistemico
Due
Non si può fare altrimenti perché fanno tutti così non è vero appunto su questo mi affido completamente
A quanto è stato detto da Mucciarelli dal professor Mucciarelli cioè dall'idea che si possa almeno affrontare il problema visto che il problema esiste
Come una parametrazione su una parametrazione che sia almeno di livello europeo ma anche ovviamente di confronto con quelle che sono le regole
Introdotte anche le ultime appunto il dottor anche
Nella
E il dibattito che c'è stato sul dosso è grave sul perché a me diciamo così che interessò in quel periodo molto verificare come
Reagiva il sistema legislativo americano alla alla gigantesca crisi finanziaria generata
Nel suo interno non solo l'esito finale del dodici tre che ma anche
Il dibattito e le proposte che inizialmente erano state
Avanzate mi sembravano molto molto interessante forse poi li anzi sicuramente non sono passate le proposte più radicali per una
Contenimento e per una diciamo riduzione degli spazi di manovra rispetto a coloro i quali avevamo i proponenti dovuti a questioni politiche appunto la presenza
Del dei repubblicani e anche quelli più più intransigenti però insomma quello è un testo che io penso debba essere letto e conosciuto
Anche dalle autorità politiche italiane non per copiarlo ma almeno per avere diciamo un quadro del fatto che non è una discussione da bar ma è una discussione profonda che va fatta all'interno delle istituzioni
Non si fa così
E non si può fare solo così anche perché c'è l'esempio di chi non fa così e qui anche mi riferisco a Banca etica che ringrazio per la sua presenza spesso viene considerata
Una
Diciamo una mosca bianca una
Un un episodio quasi estraneo alla mercato finanziario Banca etica mentre invece io auspico non solo per convinzioni mie profonde ma anche perché
Credo che i principi ispiratori di Banca etica siano più sostenibili sul lungo periodo che
I principi e anche la modalità di funzionamento di istituti come Banca etica possano diventare
La regola o comunque possono essere dei parametri che possono essere acquisiti anche da altri quindi anche su questo il mercato finanziario è stato
Profondamente lesionato nel momento in cui
Si decise di abolire la distinzione tra banche commerciali e banche di investimento abolendo i grassi che ANACT però
Da parte di Clinton però io penso che
L'euforia la follia
E i disastri successivi dovrebbero
Anche in un modello di governance più generale riportare indietro alcune decisioni o comunque di portarle avanti con dei principi anche più solidi come quelli che sono stati introdotti dalla finanza etica io non sono un esperto
Per esempio di altri sistemi finanziari ma mi risulta che per esempio
Il le banche che sono operano nei regimi islamici hanno dei divieti molto severi dal punto di vista della
Diciamo della definizione per esempio dell'utilizzo di derivati di strumenti finanziari fortemente speculativi
Penso che quelle non siano
A aree di mercato irrilevanti nello sviluppo della interazione a livello mondiale quindi
Diciamo anche considerare i principi di Banca etica come dei principi tutto sommato da
Ben pensanti o da benefattori dal mio punto di vista nome uno dei degli atteggiamenti più giusto e mi ricordo quando
Agli cioè non io mi ricordo perché non ce l'ho letta ma
Ho letto ho seguito il discorso che si fece
Negli anni sessanta la transizione degli anni Settanta intorno alle politiche energetiche dopo lo shock petrolifero
Ci fu un muro di aggiustamento prima delle politiche energetiche nazionali e internazionali e poi
Con fatica ma comunque si affermò un principio che era quello delle energie rinnovabili contro quelle da idrocarburi o dal nucleare
Non è ovviamente ancora lo Standard ma è una strada che si è aperta e che ha cambiato il mondo cambia tutto non è possibile che non cambi di rapporti di potere all'interno del impresa
Questo è il principio sul quale noi vogliamo lavorare il principio del cambiamento sulla base del fatto che esistono delle crisi e queste crisi devono avere delle risposte adeguato
La nostra proposta avrebbe impedito a Cimoli
Quando sarete
Di
Accaparrarsi
Dei dei bonus dei premi così giganteschi
Nel momento in cui lasciavano aziende decotte
E che
Avrebbero poi dovuto subire processi di ristrutturazione profondissimo
La nostra proposta di legge
è una proposta di legge precauzionale per il mercato perché impedisce
Che vi sia una
Conflitto di interessi oggettivo tra l'interesse del manager e il fatto che debba ottenere per un risultato anche dei danni dell'iniziativa imprenditoriale che egli presiede perché non essendo del più il proprietario
Essendo ormai un capitalismo tutto legato
Alla managerialità e la proprietà essendo molto più in dei
Pulita soprattutto quella dei piccoli
Azionisti in realtà deve esserci una legge e deve esserci un regolatore che interviene per ripristinare gli equilibri di potere
Le leggi servono scusate la banalità a ripristinare equilibri che vengono
Sostanzialmente e sempre inesorabilmente spostati verso chi ha un accumulo di rendita di posizione ma insomma sei totalmente del genere sono sempre gli stessi guadagnano sempre di più aumentano sempre di più la divaricazione
Rispetto al salario effettivo dei loro dipendenti
Vivono con un sistema di protezione anche politiche che li ha fatti prosperare
Se non interviene una legge dello Stato quando mai si daranno una regolata adesso voglio usare un termine un po'potrà Jean
E questo è il punto rispetto al quale noi dobbiamo
Dobbiamo reagire e dà ragione Trefiletti c'è la fila ma soprattutto è stato bloccato nel corso degli anni un qualsiasi tentativo di ricambio anche
Di valutazione di quali potessero essere gli obiettivi di impresa quindi noi
Nella proposta che ha illustrato
Titti Di Salvo
Penso che dobbiamo assumere un principio noi siamo un gruppo piccolo
Che ha fatto questa proposta
Differenza di altri cercando di diciamo porre il tema siamo contenti che il Partito Democratico possa interloquire
Con noi crediamo che si possa interloquire nel merito del provvedimento
Anche eventualmente aggiustando lo migliorandolo rendendolo più efficace ma vogliamo portarlo a termine
Perché possa essere legge dello Stato entro questa legislatura
E quindi diciamo così il se intervenire per noi è chiaro sì si deve intervenire il come intervenire dal nostro punto di vista è aperto rispetto a quelle che possono essere le i miglioramenti anche rispetto a quelle che sono le nostre richieste noi abbiamo
Intenzione di
Cercare di sfondare questo muro di gomma chiudo da dove sono partito
Anche del sistema informativo perché in questo sistema informativo e necessario
E anche pedagogico che non siano semplicemente le voci che sparano a zero su tutto per non toccare nulla
Diceva Giorgio Agamben nel mille novecentonovantasei
In un libro secondo me formidabile per la sua capacità di preveggenza che siamo ridiventati un Paese in cui tutto intollerabile e tutti ci si indigna
Maschi e si tollera tutto ma dove si tollera tutto
E quindi c'è questa polverizzazione dell'indignazione che non assume mai una forma capace di aggregare interessi che noi invece
Dal nostro punto di vista vogliamo aggregate non siamo al Movimento cinque Stelle innanzitutto per questo motivo
Perché a me non interessa semplicemente spararla nel mucchio questa proposta di legge sarà un po'difficile
Per capirla leggerla anche per me che
Diciamo ringrazio coloro i quali a partire dal nostro Ufficio legislativo tutti quelli che l'anno
Costruita l'anno messa in campo ma sicuramente vuole fare un passo in avanti per rendere più consapevoli e anche più forti i cittadini che altrimenti non avrebbero nessuna difesa
Versano
Altre