11APR2014
dibattiti

Europa garanzia di pace

DIBATTITO | La Spezia - 10:10. Durata: 1 ora 36 min

Player
Promosso nell'ambito di Parole di Giustizia 2014 sul tema "L'Europa che vogliamo" in programma l'11 e 12 aprile 2014.

Registrazione audio del dibattito dal titolo "Europa garanzia di pace", registrato a La Spezia venerdì 11 aprile 2014 alle ore 10:10.

Dibattito organizzato da Associazione Studi Giuridici Giuseppe Borrè e Comune della Spezia e Istituzione per i Servizi Culturali.

Sono intervenuti: Livio Pepino (magistrato), Marco Antonelli (referente provinciale della Spezia di Libera), Vladimiro Zagrebelsky (giudice emerito della Corte Europea per i Diritti dell'Uomo).

Tra gli argomenti
discussi: Costituzione, Criminalita', Cultura, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Economia, Europa, Fascismo, Giustizia, Guerra, Intellettuali, Istituzioni, Istruzione, Italia, Lavoro, Mafia, Nazionalismo, Pace, Politica, Repubblica, Servizi Pubblici, Spinelli, Storia, Ue.

La registrazione audio di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 36 minuti.

leggi tutto

riduci

10:10

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ancora qualche posto quali prima Piva se qualcuno vuol venire
Non interrompiamo però oggi
Non solo
Siamo
Poi
Sulla sua relazione quindi un bilancio che è anche grazie a voi la parola dopo
Comunque ho già parlato stessi bene iniziale oggi l'edizione due mila quattordici patologie di giustizia Livio Pepino che l'anima prego
Allora pervenuti cominciamo la sesta edizione eccome
Ed è stato detto quest'anno ci occupiamo di Europa abbiamo scelto come in alcune delle edizioni precedenti di cominciare con le scuole corda colgo con voi con i ragazzi
E la sale piena credo che ci siano tutte le condizioni per due giorni intensi e credo ricchi
Io faccio solo il vigile quindi dico semplicemente come funziona la mattinata e poi lascio AIA relatori di questa mattina la mattinata che dedicata
In maniera più generale tema dell'Europa l'Europa come come speranza vorrei dire garanzia e di questo si parlerà anche nella mattinata di pace la mattinata sarà introdotta da Aol ma saluto di Marco Antonelli chiede il referente
Spezzino di libera e poi la ci sarà la relazione di Vladimiro Zagrebelsky Vladimiro Zagrebelsky che
A
Tante qualità che leggerete che io non sto a
A
Ritenete vi leggerete nel nostro libricino dico solo che la cosa fondamentale Ai fini di questa mattina che è stato giudice la Corte europea dei diritti dell'uomo
Dal due mila e uno al due mila dieci e che adesso continua ad occuparsi in altra veste di diritti fondamentali e cioè di una dei temi che sono un po'sottesi
Da un lato alle speranze in Europa e dall'altro alle cose di cui parleremo in questi giorni
Dopo la sua relazione
Apriremo una fase di dibattito so che alcune
Classi hanno un po'lavorato su questi temi e saranno probabilmente loro alcuni dei ragazzi a rompere il ghiaccio chi altri di voi vorrà intervenire e poi
Ci sarà un giro di risposte nel modo più informale possibile buona mattinata cominciamo
Scusate alza in piedi
A mi perdonerete se sarò un pochino imbarazzato in questo piccolo saluto che faccio introduttivo iniziale era
Terrà la netta per il fatto che siete da tre persone per il fatto di trovarsi attraverso una persona come Vladimiro Zagrebelsky insomma lascia un pochino lascia trasparire un pochino di emozione
Sono referente provinciale dell'Associazione Libera che si occupa di antimafia si occupa di antimafia sociale
E per la salutare così introdurre questa questa importante rassegna ho pensato di utilizzare delle frasi che potranno sembrare forse oscene o meglio di citare una persona che forse la potrà sembrare magari non era più adatta la più opportuna da citare in questo momento
Citerò Salvo Lima una esponente politico definito da molti
Come il referente politico di Cosa nostra il referente politico della mafia siciliana
Che cosa diceva Salvo Lima negli anni Ottanta diceva la Sicilia ha bisogno dell'Europa l'Europa ha bisogno della Sicilia dopo questa prima immagine poco una seconda
è una seconda immagine che racconta spesso l'attuale Presidente del Senato Grasso quando già ricco privata la carica di procuratore nazionale antimafia raccontava che ascoltando alcune intercettazioni di mafiosi nel mille novecentottantanove
A poche ore dalla caduta del muro di Berlino dalla Sicilia era partito la telefonata indirizzata a Berlino a Berlino destra
In cui due mafiosi si sentivano per telefono dalla Sicilia si diceva beh Berlino est e compra
Mafioso che stava Berlino Ovest siciliano rimane un po'più interdetto dici scusa ma non ho capito si prendi tutto quello che hai tutti soldi che ai vai a Berlino est e compra compra compra compra qualsiasi cosa
L'ENAC così già negli anni Ottanta avevano capito avevano capito forse prima di tanti altri che l'Europa però l'occasione per
L'opportunità però le opportunità di portare avanti i traffici e affari illeciti affari illegali
Per gli altri presso l'opportunità di tanto altro per lei deve essere opportunità di tanto altro deve essere e deve diventare quella garanzia di pace che dà il titolo a questo intervento e poi dopo
Ci sarà che chi più di me e meglio di me lo racconterà lo spiegherà proprio l'opportunità un'occasione che va sfruttata necessariamente
Altrimenti allo spazio che viene abitato da altri altrimenti non ci possiamo stupire se
Nel Ferragosto entro il due mila sette agili sgorga in Germania
C'è una sparatoria davanti alla pizzeria la pizzeria cade in un ristorante da Bruno
Nella quale rimangono morti ammazzati seggiolone persone avevano intorno ai vent'anni uno trentanove erano sei persone se calabresi di origine calabrese
Alle vittime di una faida alla cosiddetta faida di San Luca che ormai si portava avanti dal mille novecentonovantuno Sanluca è un piccolo paesino dell'entroterra calabrese
Commando era partito proprio da San Luca fino a giù giù fino in Germania proliferazione di conti l'autorità tedesche si stupire o meno si imbarazzare però
Forse lo fece romagnolo argomentativo di farlo
Quelle organizzazioni
Le organizzazioni criminali fosse aver capito prima di voi di quanto sia l'Europa un luogo lo spazio d'abitare un'opportunità uno spazio all'interno del quale il vivere e da regolare come ci piace
E ci piace secondo
Un'Europa che porta diritti che porta giustizia ecco perché con questo concludo con questa nota positiva
Nei mesi di febbraio
Io prestata adottate strada adottata una direttiva che poi
Gli Stati membri dovranno recepire al loro interno lordo che prevede la possibilità di confiscare i beni
Ai mafiosi criminali per taluni reati c'è la possibilità di togliere anche a livello europeo quello che già accade in Italia grazie alla legge Rognoni-la Torre la torre approvata nel mille novecentottantadue
Cioè di colpire le mafie le organizzazioni criminali laddove
è il cuore pulsante del
Dei loro traffici cioè quei beni nella ROPPA nella Europa
Ecco sarà possibile se saremo bravi se saremo in grado di evitare questo spazio
Prendere questi beni anche a livello europeo poi questa è una cosa o l'altra cosa importante che la direttiva dice che suggerisce riutilizzarli socialmente
I temi che sono case che sono aziende che sono ristoranti che sono ville che sono terreni
Possono diventare occasione di sviluppo possano diventare lavoro quello che primavera deve criminale
Bene accumulato attraverso traffici illeciti un po'di in tale occasione di riscatto
Per un territorio può diventare occasione di spazio
Lavorativo dove portare avanti i diritti nel portare avanti pace
Ecco se questa troppa allora lanciamo cerca profitto al suo interno perché ci aspetta ed è solo vostra grazie
Buongiorno a tutti
Io vi parlerò di Europa in modo forse un pochino diverso anzi di più ampio rispetto a quello che avete sentito ora nel senso di spiegare sostenere
Che l'Europa non è solo come si dice giustamente anche perché una opportunità
Ma l'Europa
L'Unione europea e anche il già un successo
Nonostante quello che si dice
O stante quello che si dice con qualche ragione di di questi tempi tempi di grande crisi economica nel mondo
In Europa e in Italia dove molto facile
E anche giustificato per certi aspetti ma è molto facile identificare diciamo così il nemico esterna la colpa al Torino
Brix
L'Europa
è un meccanismo
Si è visto sempre
Ora la dimensione economica dell'Europa e la dimensione economica occasionale cioè di questi anni
Di crisi certamente molto importante
Ma l'Europa nasce con un altro
Prioritario e più profondo scopo
Ed è per questo sotto questo aspetto di cui parlerò iniziando almeno
Che si può parlare di successo
L'Europa per la prima volta nella sua storia Europa occidentale
Per la prima volta nella sua storia per sessantacinque anni non ha guerra interna
è la prima volta nella storia
L'Europa che ha una forte identità culturale
L'idea dei diritti dell'indie dell'uomo e nato in Europa
La cultura europea e
Tra le principali del mondo per cultura europea l'illuminismo europeo non è né italiano né francese né tedesco è europeo
E ha portato idee che sono vive dappertutto oggi
Ora questa Europa però si esca annata sempre attorno al Reno
Dove c'è il carbone e quindi l'acciaio
Francesi tedesche si sono scannati per secoli e con i francesi tedesche italiani inglesi spagnoli eccetera eccetera
Milioni di morti
E soprattutto per quel che interessa adesso
Distruzione ideale
L'odio tra i popoli proprio per quei popoli che avevano elaborato in cui i filosofi storici ideologia avevano elaborato teoria della
Dei diritti fondamentali dell'eguaglianza delle persone e l'odio tra i popoli milioni di persone mandate a scambiarsi contro il tedesco contro l'austriaco contro francese
Andavano e morivano
E morendo uccidevano l'idea stessa
Dell'Europa della cultura europea dell'identità europea
Della ragione per cui quando venendo dagli Stati Uniti o dall'Asia si atterrà in qualunque aeroporto europeo
Parigi Francoforte e Roma
Ci si sente
Ecco siamo in Europa siamo arrivati poi ci sono le differenze
Ci sono le differenze tra l'Italia la Francia ma anche
Se io atterrò a Caselle Torino piuttosto che a Roma Lazio mi sento più a casa sono a Caselle ma l'Europa esiste
Ed è diversa dagli altri
Ora
Per sessantacinque anni la guerra dico sono quelli passati la guerra non c'è stata più ed è questo l'aveva la ragione per cui
Il processo di unificazione europea e cominciato ed è cominciato
Prima ancora che la guerra finissaggio
Quando
Di novecentoquarantatré in piena guerra
Né guerra in cui in quel momento chi avrebbe vinto non era così scontato
Altiero Spinelli e da altri attorno all'UE antifascisti chiusi in al confine hanno elaborato l'idea che per uscire dalle guerre del futuro chiunque vinca se avesse vinto la Germania sarebbe spettato un'altra storia
Ma dico indipendentemente dalla vittoria nel momento che sarebbe venuta poi nel quarantacinque
Per finirla con le guerre bisogna abbattere le frontiere interne bisogna fare un passo verso l'unificazione delle del dell'Europa ed è straordinario che in quelle condizioni al buio rispetto al futuro
E nel pieno della guerra mondiale
Ci fosse qualcuno in Italia altrove avvenuto in Francia avvenute allo stesso modo che immaginava il futuro un futuro di non più guerre
E guardate
Nella nella Costituzione italiana
Il processo di unificazione europea
Il processo di immersione di uno Stato che aveva inventato l'autarchia
Cioè il vivere chiusi tra
Auto sufficienti chiusi rispetto a tutto il resto lo Stato che apre con l'articolo undici della Costituzione l'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli
E
Per questo
Ammette limitazioni di sovranità necessaria non loro a un ordinamento che assicuri la pace la giustizia tra le nazioni
Nell'articolo undici della Costituzione siamo nel mille novecentoquarantotto i lavori sono precedenti sono quarantotto entrata in vigore della Costituzione
Quindi subito dopo la guerra io il discorso pace e
Cessazione
Della sua di pezzi di sovranità dello Stato
La fine dell'ideologia della
Sovranità assoluta che significa ad esempio il principio di non interferenza nessuno da fuori quando arriva un'indicazione
Da un Paese o da un Governo membro dell'Unione che ci dice qualcosa sui nostri conti
Sul nostro debito pubblico una delle reazioni come detto sui giornali siccome si permettono a siamo sovrani siamo a casa nostra ecco non è vero più
Non è vero più perché l'abbiamo deciso noi né mi novecentoquarantotto con la Costituzione
Ed è anche ridicolo in un Paese in cui se prendiamo il treno per andare a Parigi non vediamo nemmeno più non dico che non c'è più non la vediamo nemmeno più le tracce
La frontiera
La pace poteva passare soltanto attraverso la attenuazione progressiva dell'idea della sovranità
Allora nel mila centoquarantotto quando questo articolo è stato scritto ed è stato scritto con una grossa discussione nell'Assemblea
Costituente
Si pensava alla adesione
Della degli prima di tutto
L'adesione dell'Italia alle Nazioni Unite
Che
Giusto in quegli anni
Stavano costituendo
E l'Italia poi penato ecco perché l'Italia era
Solo una un Paese che l'ha perso la guerra ma l'aveva persa perché fascista
E quindi diciamo
Inventi aveva inventato una teoria
Politica che era il giusto il contrario delle quella del
Individualità delle libertà che aveva coi prevalso con la costituzione delle Nazioni Unite
Per aderire alle Nazioni Unite bisognava
Esser pronti accedere
Pezzi vi sovranità per almeno per come era
La ideologia della sovranità dell'epoca dico dell'epoca ma la vediamo ricomparire qual è la l'idea della sovranità cioè del nessuno può dirci cosa fare
Provvediamo in Europa lo vediamo da parte dell'Italia in materia economica di questi tempi ma vediamo nel mondo
Per esempio la Cina il la Federazione russa
Continua teorizzare
Che
La il divieto di interferenza per quel che riguarda le violazioni di diritti fondamentale
Perché la Cina
In le Nazioni Unite
Ha sempre il veto blocca sempre le le le delibere del Consiglio di sicurezza quando
Sì danno diciamo dell'indicazione i vari Paesi sulle violazioni massicce di diritti fondamentali
E lo fa anche quando lei non è interessata alla Cina
Ma per affermare il principio della non interferenza nemmeno sui diritti fondamentali quindi questa vecchia idea del
Dette dei Paesi chiusi della dei confini che Inter perché chiudono monopolizzano il Governo nazionale sui temi continua a vivere
Nella Costituzione e poi nel processo di Unione europea questa idea
Si attenua e dei destinatari a fortemente limitarsi
E come avviene
Avviene
Su due piste
Che vanno parallelo
Negli anni attorno agli stessi anni in cui la Costituzione italiana veniva redatte approvata
Vanno in parallelo su due terreni diversi da un lato si istituisce nomino centoquarantotto il Consiglio d'Europa così o l'Europa e la più antica delle istituzioni politiche europee
Ancora in vigore ancora attiva ha sede a Strasburgo e viene istituita per occuparsi di democrazia
Attraverso i confini
No quindi democrazia andando a mettere il naso diciamo nello Stato altrui nella società Antonini democrazia e libertà fondamentali diritti fondamentali
Con l'idea che le due cose non possono andare separatamente e che il rispetto del libertà e dei diritti degli individui e la condizione per la pace
Questa è un'idea che nasce
Viene espressa anche dal per primo in un famoso discorso del Presidente degli Stati Uniti Roosevelt durante la guerra la pace
L'impedimento alla guerra
Potrà essere efficace e soltanto se i diritti degli individui vengono riconosciuti e protetti rate l'idea che gli individui siano titolari di diritti ciascuno di noi di voi
è un'idea
Rivoluzionaria
Del dopoguerra
Perché nasce
E Sinisi costituisce attorno all'idea che l'individuo è titolare di diritti contro lo Stato nonostante lo Stato che non deve chiederlo allo Stato
Lo Stato è obbligato a rispettarlo ed è quello che poi si legge lo vedremo se nell'accordo nella Convenzione europea dei diritti dell'uomo
Attraverso la protezione dei diritti fondamentali della persona gli Stati perdono il dominio su i cittadini i sudditi
Ora questo era fondamentale da fare da affermare in quegli anni perché l'Europa aveva prodotto quell'ideologia
Che sono poi storicamente il fascismo nazismo da una parte il comunismo stalinista dall'altra quelle
Ideologia e che dell'individuo facevano strumento dello Stato
Non titolare di diritti ma strumento dello Stato su cui
L'interesse dello Stato giusto o sbagliato che fosse
Come valutazione da parte del GIP del Governo
Faceva dell'individuo strumento milioni di persone che andavano a morire in una guerra per esempio no strumento della politica dello Stato
Bisogna combattere quell'idea perché quell'idea era stata all'origine delle guerre
O delle tragedie in Europa tra le due guerre mondiali
Il razzismo ad esempio come fenomeno enorme ma tanti altri aspetti
Ora nasce il Consiglio d'Europa
Consiglio d'Europa produce
Mille novecentocinquanta la Convenzione europea dei diritti fondamentali
Che per la prima volta nella storia del mondo
Riconoscere dei diritti fondamentali indipendentemente dalla volontà degli Stati che fanno parte del sistema e
Istituisce un giudice un giudice internazionale un giudice europeo quello che siede a Strasburgo
Che giudica molto significativo vedere un'udienza giudica le cause introdotte da individui da singole persone contro uno Stato
E perché dico interessante vederlo
Perché davanti ai giudici che sono in difetto son dei giudici e quindi sono indipendenti stanno seduti a due tavoli uguali
Su uno
L'individuo che ricorra
E l'altro il Governo queste aste assolutamente straordinario nella storia del mondo vedere un Governo che con il suo avvocato difende se stesso
Contro l'accusa che sta lì sta rivolgendo un individuo e lo sta facendo davanti a dei giudici che non dipendono né dall'una e dall'altro insomma sono indipendenti
Perché il nuovo questo perché nonostante che i diritti fondamentali siano nella concezione moderna siano nati in Europa
Con l'Illuminismo essenzialmente
Qual è la novità
Prendiamo un testo fondamentale
Che la dichiarazione dei diritti dell'uomo del cittadino del mille settecentottantanove il primo atto della Rivoluzione francese
Dopo la presa della Bastiglia cioè questa dichiarazione
Una parte di quei diritti che sono in quella dichiarazione
Sono poi riprodotto in tutte le cartelle Costituzione eccetera
Ecco ma qual era la caratteristica di quella dichiarazione che la definizione di quei diritti soprattutto la protezione di quei diritti quanto ci fosse un problema una controversia
Era in mano allo Stato
Era la legge dello Stato che riconosceva quei diritti li definiva erano i giudici di con lo Stato che
Erano chiamati a giudicare le controversie relative e diritti dunque è un fatto statale
Nel dopoguerra in Europa soprattutto e realizzato il discorso che non è più nelle mani dello Stato riconoscere i diritti e proteggerli ma il contrario lo Stato va bene oggetto di controllo
Oggetto di giudizi se
E come li riconosce nei casi concreti relativi alle persone
E cioè la comunità internazionale nel suo complesso l'umanità che titolare dei diritti e li fa valere
Queste diciamo la ragione per cui è nato il Consiglio d'Europa nel mille novecentoquarantotto
La
Convenzione europea i diritti dell'uomo del mille novecentocinquantatré che ormai
Sono sessant'anni abbondanti
Ed è un lavoro quello del Consiglio d'Europa che tuttora viene svolto e che è stato svolto negli anni
In cui l'Europa era spaccata in due dal sistema sovietico da una parte sistema occidentale dall'altra un lavoro che il Consiglio d'Europa ha fatto molto informalmente sul piano culturale dei rapporti interpersonali eccetera anche nell'Europa dell'est invitando molte persone che poi oggi sono magari ministri
Però professore università ne influenza insomma nei in quel Paese a scambiare opinioni a conoscersi a elaborare e mantenere viva una cultura comune
Contemporaneamente peraltro contemporaneamente a questa istituzione e al lavoro che questa istituzione faceva
La piccola istituzione
Pochi soldi che girano
Poche persone che se ne occupano coccarda alle dimensioni anche se importante no ecco
Rispetto a che cosa quella che invece Lu oggi l'Unione europea il cielo contemporaneamente
E su un altro piano cioè quello economico si sviluppano le Comunità europee che sono diventate oggi l'Unione europea qual era l'idea
Prima di tutto
Al di là dell'aspetto culturale dei diritti contro l'ideologia e le condizioni del lago che hanno creato la le guerre prima di tutto rendere impossibile la guerra fisicamente la prima
Istituzione europea che adesso fa parte è stata inglobata nell'Unione europea
E la cieca
La Comunità economica del carbone e dell'acciaio cioè la primissima cosa che si è stata fatta è stata fatta era bloccata per
Il conflitto storico tra Germania e Francia sul carbone e l'acciaio i cannoni si fanno col carbone e l'acciaio acciaio si fa col carbone oltre che cosa fare
Allora il Governo europeo
Di questi due fondamentali queste due fondamentale materie prime sottratto agli egoismi e alle utilizzazioni nazionale
Estremamente concreto
I canoni non si potranno più fare in via nazionale
Accanto a questo l'Euratom lì primi usi dell'energia atomica
Monopolizzato da una gestione europea e quella comunità economica la Comunità economica che attorno a
La protezione e la creazione di un grande mercato comune in Europa
Attorno alle
Libertà di movimento delle persone
Delle merci dei capitali
E dei servizi
Queste libertà che sono economiche all'inizio anche perché all'inizio l'idea del movimento delle persone era disciplinato con l'idea che fosse in realtà al movimento dei lavoratori cioè la possibilità di andare a lavorare altrove
Questa è l'idea è questa materia
Importantissima come quella della
Dell'Unione economica naturalmente ma definita limitata
Ad un certo punto
Passo dopo passo perché l'Unione europea si fa non con una grande prima come sia una grande Costituzione europea ma passo per pazzo
E ogni passo avanti diventi irreversibile perché l'unione di fatto nella società si instaura
Questa idea
Ad un certo punto
Non dico che scappa di mano ma cambia natura
Perché nel momento in cui
Facciamo un esempio molto più semplice nel momento in cui i lavoratori
Si muovono da Paese a Paese
Poi vi parlerò degli studenti
Si muovono da Paese a Paese in modo egualitaria
E poi magari si sposano nel Paese
Dove sono arrivati e sposando sì in un Paese
Diverso producono figli che hanno che sono
Né italiani né francesi ma sia in Tagliani che francesi e allora ci si pone il problema qual è il diritto che regola con la coppia quei figli
Ecco che nasce il diritto europeo
Che facilita
Questi movimenti calende eguali cittadini europei e che ha
Poco a che vedere con l'idea iniziale della unione economica
Ma che crea una società in cui la consapevolezza dell'essere italiani non viene eliminata
Tutt'altro che l'IMI
Nata ma è resa armonica resa
Compatibile col fatto di essere anche europei
Ora
Questo sviluppo che ha portato
A
L'Unione europea a doversi occupare di altre cose che non sono la sola economia questo sviluppo ormai enorme
Per quel che riguarda gli studenti
Il progetto Erasmus
Un progetto fondamentale
Nella costruzione dell'Europa cioè il fatto di poter andare altrove
A fare un pezzo di università ci sono progetti di questo genere anche per i licei tra verità accelerava smusse quello più più noto
Andare a fare un pezzo di università altrove
Non
Una vacanza ma a lavorare un anno
Facendo gli esami nell'università in Francia in Germania nel Regno Unito altrove
E tornando e avendo una laurea che vale in tutta Europa
Essendo stato un anno più altrove avendo conosciuto persone
Visto un sistema diverso come funziona imparato ad essere
Diciamo anfibi cioè sia
Di cultura italiana che di cultura francese per esempio capace di dialogare non solo conoscendo la lingua che è fondamentale degli altri ma anche conoscendo lo stile di vita conoscendo la cultura di quel Paese
Ora tutto questo un po'per volta
Ha cambiato la natura dell'Unione europea
Ha messo in secondo piano
Pure importantissimo il livello puramente economico ma fatto crescere la consapevolezza di essere europee oltre che italiane
Tanto che
Oggi voi sapete
Il passaporto devo italiano dove sapete come fatto nulla la copertina
La copertina è uguale per tutti i passaporti dei paesi dei ventotto Paesi del Consiglio della
Dell'Unione europea e la prima cosa che c'è scritto in alto e Unione europea
Subito sotto Repubblica italiana c'è un passaporto di un francese ci sarà scritto Unione europea repubblicano sesta
Ma c'è scritto e l'Unione europea
E è un segno formidabile di perché il passaporto e uno delle
Dei segni storici più radicati della sovranità e il sovrano che consente di uscire
Dalla storia no
Da noi passaporto ormai si va si va si prende no ma in realtà e il Presidente della Repubblica che concede di uscire sana la storia
E c'è scritto Unione europea non c'è scritto più solo Repubblica italiana
Ora
Questo per quel che riguarda
L'aspetto diciamo ideale
Di di di questo discorso ma anche una
Ma ricaduta concreta
Se voi siete in vacanza in un posto in Asia do e avete un problema
Un posto in Asia dove non c'è l'ambasciata italiano non c'è il consolato italiano
E c'è il consolato tedesco voi andare col passaporto italiano che ha scritto Unione europea e chiedete protezione diplomatica e il console tedesco è tenuto a darvi la protezione diplomatica non come cittadino italiano come cittadino europeo
Ora la cittadinanza europea non ha
Tantissimo contenuto ancora adesso mi ha molto di più la cittadinanza nazionale con italiana per noi
Ma non è priva di significato oltre a quello siamo internazionale che ho ricordato prima
Abbiamo le elezioni europee tra tra poco ecco in Italia
Per i candidati delle liste italiane voteranno anche i cittadini europei di altri Paesi che sono residenti in Italia
Votano qui non devono tornare a casa e votare i i loro diciamo così votano perché il Parlamento europeo
Il Parlamento europeo e votato da tutti i cittadini europee in quanto cittadini europei
Non food quanto tedeschi francesi spagnole eccetera
Ed è
Nozione questa della cittadinanza europea destinata svilupparsi
Materia di sanità per esempio c'è il diritto a andarsi a fare lo Stato curare altrove
Dei servizi sanitari nazionali non dà le cliniche private naturalmente per cui se io torinese
Ho bisogno ritengo che un'operazione chirurgica ma fanno meglio a leone o più in fretta Aliona prendo il treno vado a Lione e con la mia tessera
Dite Servizio sanitario nazionale italiano vengo curato dai francesi poi tra gli Stati c'è un
Passaggio di denaro di rimborsi eccetera ma
Io ho diritto
Sono moltissimi gli aspetti per cui ormai l'Unione
Un'unione che funziona sulla vita dei dei cittadini poco noti
Poco noti e si pensa che sia come dire riservato a poche persone
Intanto è una possibilità che abbiamo tutti noi tutti voi
E quando viene il momento di utilizzare queste possibilità non non si sa se quando e dove il farlo solo che ci sia è un arricchimento delle nostre libertà di movimento e di vita
E poi non è vero che sono così pochi quelli che utilizzano queste possibilità
E non solo sul sul bordo delle frontiere delle vecchie frontiera ecco prima facevo l'esempio Torino-Lione
Gli studenti il fenomeno Erasmus e di enorme importanza il numero degli studenti che vanno fuori del loro Paese
Che vanno in Europa e fanno un pezzo di università e tornano a casa con un diploma una laurea H che vale in Europa
è enorme
è enorme
E
Quello che straordinariamente significativo
E che qualche mese fa credo un anno fa
L'Unione Europea dovendo disegnare il bilancio dei prossimi cinque anni
S poi che c'era una crisi economica
C'era il problema a livello europeo dei tanti come a livello nazionale
C'è stato un primo Progetto dalla Commissione europea che tra i vari tagli delle spese del dell'Unione tagliava anche l'investimento su questo progetto Erasmus la reazione è stata violentissima
E persino passato sui giornali quotidiani italiani
Che non sono i più sensibile a questi temi
E la Commissione ha dovuto fare marcia indietro
Tali altrove ma non sulla sulla cultura comune tanti altrove
Cioè
La costruzione di una coscienza europea che siete voi futuro delle dell'Europa attraverso lo studio e lo scambio quella non si deve toccare in effetti il taglio non è avvenuto nel progetto progetto continua
Ora
Il fatto che si parli oggi
Soprattutto
Dei temi economici più che comprensibile naturalmente
Tanto più in italiano in paesi che
Soffrono della della crisi economica in modo violenta
La facilità con cui l'accusa viene tradotta e trasferita fuori e evidente no è chiaro che
Laddove l'abbiamo visto in Italia ma viene in Francia vi è che seguo di più però
Per abitudine ma vieni in tutti i Paesi la la colpa dei co i Governi rifiutano di assumersi responsabilità la colpa è sempre alta sempre fuori no
Anche quando non è
Totalmente vero
Ma questo è il più che comprensibile però quello che non è accettabile
E la totale cancellazione di tutta l'altra dimensione che la ragione vera per cui il processo di Unione europea in atto
Attorno al discorso della pace che quello che forse meno
Io forse sono uno degli ultimi come generazione ad aver visto la guerra da bambinetto io mi ricordo
Io mi ricordo quando
Sfollata la mia famiglia vicino a Torino in una Valle del piemontese equamente voi non sapete nemmeno cosa vuol dire una parola approvato sfollato
Perché per fortuna vostra non c'è stata mai l'OCCAR la necessità di farlo sfollati sono quelli erano durante la guerra quelli che non mangio tant'è che tutti quelli che potevano andavano via delle città
Andavano in campagna o nelle montagne per ripararsi dalle
Devo mandamenti dalle tragedie che avvenivano soprattutto nelle città alla mia famiglia la sfollata in una
Vale Del Piero lesa e io ricordo di aver visto la colonna tedesca quarantacinque la colonna tedesca che usciva dalla banca in fuga mentre me lo ricordo con emozione o cinque anni
Ma se una famiglia eccetera ora son passati sessant'anni i tedeschi erano il nemico in famiglia
Oltre che pone a parte l'Italia adesso io alla mia figlia maggiore sposato un tedesco
Mie due nipotine sono cittadine italiane e tedesca
L'idea che il tedesco e lampi nemico di sempre si diceva all'epoca dici elette reso ridicolo
L'Italia che ha mandato i suoi alpini a invadere la Francia
Nel mille centoquaranta
C'è
L'alta velocità o ci sarà l'alta velocità che ci unifica
Non è meglio così
Non è meglio così abbiamo forse noi italiani perso identità
Ho semplicemente abbiamo arricchito la nostra identità nazionale anche regionale
La nostra identità col fatto di sentirci in uno spazio più ampio più ricco di idee più diversificato che stimola dei lede la e l'avanzamento questo è il
Il tragitto che l'Unione ha già fatto
E che io reversibile
Perché se possiamo immaginare soltanto uno di Colle euro che aspetti tecnici anche particolare ma che rinascono le frontiere come gli schizzi erano provato a fare no gli svizzeri lì in mezzo alla montagna come faranno
Avete visto quando hanno fatto un referendum per chiudere o limitare grandemente il le l'immigrazione esterna
La prima cosa che
Hanno dovuto subire gli svizzeri sono immersi nella nell'Unione europea legati da mille trattati di collaborazione con l'Unione must ma non sono parte dell'Unione no sono extracomunitari tecnicamente
Bene referendum passato per pochi voti il questa proposta di limitare in modo estremamente rigoroso l'emigrazione
Siccome l'idea
Della libera circolazione delle persone e fondamentale nell'Unione la prima cosa che è successa e che tutti i tavoli di trattative tra l'Unione europea e la Svizzera sono stati chiusi
Che forse non permettono la libertà di movimento con tutto quello che significa
Non solo fisicamente
Si chiuderà la collaborazione e dovranno fare marcia indietro poi in qualche modo si troverà la quadra
Tra referendum la realtà ma per dire che sono dei passi quelli delle libertà
Che possono essere invertiti di direzione soltanto con le grandi tragedie soltanto con le guerre
Siccome questo sperabilmente non lo vedremo siamo di
Nel immersi in un Progetto e in uno sviluppo di unificazione che è il futuro che ci aspetta
Grazie io risponderò a qualche domanda altro non sarò in grado di rispondere anche ma sono disponibile approvare
Chivu alzarci domani a fare delle domande alza la mano si alza in piedi parla forti prego
Mi aspettavo i ragazzi soprattutto ma
Lei rompe il ghiaccio
Il suo l'antica patria sono scivolato
A
Luglio del
Quaranta
Era un nella pancia di mia madre sulla scuola atto a
Ma come si chiamava Borgo Val di Taro
State c'era un militare che era amico di mio padre che si ricordava ha chiesto ma quello che recita ritenga tua sorella non ero io
Ma c'è un solo atto in Emilia in provincia di Reggio lo Stato almeno serve prima ancora che sono stato qui
In Toscana quindi la mia infanzia è passata dalla Liguria alla Toscana all'Emilia Romagna
So cosa vuol dire l'assessorato perché era abbastanza sveglio come ragazzo quindi vi ricordo
La Repubblica di Salò mi racconti e partigiani mi ricordo i tedeschi tutto quanto
è purtroppo nei paesi la gara non si sentiva mostruosa quando sono tornato in città con sprezzo era piena piena di topi è chiuso il discorso adesso dal passa il passato ci deve servire per
Fare delle proposte
Secondo me c'è una questione monetaria importante non solo annullare c'è tappa verificare che lavoro sta salendo troppo cosa vuol dire aumenta la disoccupazione l'aumento del costo di lavoro e chi paga sono le nazioni più povere giusto
è giusto questo la Germania non ha paura perché investe in Cina rivesto in Russia dappertutto prima partner commerciale
Quindi
è una proposta da don Chisciotte però più ampio la prenda come Don Chisciotte ma lei adesso si stanno modulare tra le nazioni più povere e nazioni più ricche con un minimo di Sky
Non esiste questo discorso nasce a ventiquattro nel corridoio asserivamo le Figaro no meraviglia mia ci aiutano l'Unione europea si fa aiutandoci non associandosi l'aver quasi uno e quattro non è mai stato così alto
Quindi se c'è qualche meccanismo ci come fatto macchinista navale però studiato dato il corso di scienze politiche a Sassari quindi non è che di autonomia ma che ci hanno posto
Se c'è la possibilità di modulare a secondo del
Del PIL è tale
Fare la verifica almeno una volta ogni sei mesi c'è un'economia si alza accusa qualche punto centodieci a bassa a
Si vada c'è qualche cosa è una proposta da don Chisciotte
Vediamo c'è una proposta economica non ha molto futuro ad una normativa non lo so non lo so perché io ho fatto
Aveva spessori non ho fatto economia una proporzionale economista non sono in grado un esame solo di economia
Avere vi ricordo si vede questo già indica forse ci mette Don Chisciotte uscendo
Mette poi fatto cosa che il come si chiama che il suo alla gente che lo parte quarant'anni fa e
Sia ma vediamo allora i ragazzi a sedere adesso subito siccome oggi c'è uno sciopero al Salone di trenta mila disoccupati
Invertire la tendenza a livello europeo cercando di sì e che alla reputazione e noi saremo lì a fare le banche che se non lo fa ma sia nel quindi non abbiamo le banche no no io ho già parlato con le banche in questi giorni fa quali io mi sono mai interessato di parchi ghiotto
So che i sovrani c'è so che ci sono io che c'era il solito discorso tradizionale vantò sono gli agricoltori aprirci ai sindaci provare risponde il tema è veramente impone import tante naturalmente perché è solo una cosa e nazismo nato proprio nel merito
Ai lavoratori cento Stogea ricoveri tedeschi Blair pre intese andavano a comprare il pane con un carretto di macchine
Nata lì la guerra
Grazie ma
A queste questa è una delle domande a cui non sono in grado di rispondere non perché non voglia accadere motivi personali ma perché insomma nella dimensione
La questione economica e monetaria sollevate estremamente complessa tutto alla la ragione del mio intervento precedente era
Sono temi importantissimi per affrontarle bisogna avere gli strumenti anche
Conoscere somma ma la materia
Però non lasciamoci schiacciare soltanto da questo c'è tutto il resto che per fortuna essendo già presente non ce ne accorgiamo delle libertà che però alla loro sua importanza
Chi altri infelice gruppo moltissimi posti magari una domanda collettiva come dire
Quindi
La prima ed è durata come garante di pace è stata pensata da Altiero Spinelli esule fascista dal mille novecentoquarantuno a mille novecentoquarantatré durante il fine dell'isola di Ventotene dove scrisse manifesto di Ventotene
Il problema che in primo luogo va risolto e fallendo il quale qualsiasi altro Progetto non è che apparenza alla definitiva abolizione dell'Europa in Stati nazionali sovrani il crollo della maggior parte degli stati del continente sotto il rullo compressore tedesco ha già accumulato lasciate debba poli europei che o tutti insieme soggiacere hanno al dominio hitleriano o tutti insieme in tre erano con la caduta di questo in una crisi rivoluzionaria in cui non si troverà in i CPT distinte in salita iscritto strutture statali gli spiriti sono già ora molto meglio disposti che in passato ad una riorganizzazione federale dell'Europa
La tua esperienza ne degli ultimi decenni aperto gli occhi a chi non voleva vedere e ha fatto maturare
Molte circostanze favorevoli al nostro ideale
Secondo Spinelli l'unico mezzo per raggiungere la pace e attraverso la Federazione europea mette dalla parte i vari nazionalismi prevaricatore dei Paesi facendo sì che nascessero una vera di pace
Tuttavia questo progetto ideale non è stato attuato ma è tutto era sempre presente come qualcosa a cui tendere come obiettivo
Dal momento che
Sanno veramente avvenuto infatti dopo la Seconda guerra mondiale citando la Dichiarazione Schuman nove maggio mille novecentocinquanta
La pace mondiale non potrà essere salvaguardata se non con sforzi creativi proporzionali ai pericoli che la minacciano
L'Europa non potrà farsi in una sola volta il sarà costruita tutte insieme e sa sorgerà da realizzazioni concrete che creino anzitutto una solidarietà di fatto l'unione delle nazioni esige l'eliminazione del contrasto secolare tra Francia e Germania
L'azione intrapresa delle cornice concerne le in prima linea Francia e Germania
Il Governo francese propone di metterli insieme dalla produzione francotedesca di carbone di acciaio sotto una comune alta autorità nel quadro di organizzazione alla quale possono aderire gli altri Paesi europei
Il progetto attuato per garantire la pace all'intero del territorio europeo si basa sui terrazzi economici secca e c'era che prevedono però organi istituzionali come Parlamento alla Commissione europea e il Consiglio dei Ministri
Istituzioni che non dovrebbero essere presenti negli accordi economici
Quindi l'idea di una federazione europea e sempre tenute in considerazione la pace è stata ampiamente mantenuto tra gli Stati aderenti fino ai giorni nostri ma la domanda sorge spontanea Penelope ha garantisce la pace al di fuori dei suoi confini
Ripartiamo ad esempio significativo
Nel due mila tre il Presidente degli Stati Uniti d'America giace da più Bush dichiara guerra all'Iraq la posizione dei sette dei venti dell'Unione europea erano differenti basti vedere la posizione dei tre Stati fondatori Francia Italia Germania
La Francia racconterà dall'intervento Italia favorevole e la Germania ha concesso supporto logistico
L'Unione Europea comunione non garantisce la pace perché prevalgono gli interessi nazionali singolari tuttavia come ha detto lo storico Todero avere quotidiano la Repubblica il sette aprile due mila quattordici
Nel campo della difesa come in quello economico Unione europea potrebbe riuscire dove i singoli Stati sarebbero condannato all'insuccesso
Proteggere militarmente senza dover legalizzare la tortura e ovviare agli inconvenienti di un'economia globalizzata ma per affrontare questi compiti e diventare così un agente della scena mondiale è imperativo che l'Unione europea rafforzi la paternità
La nostra domanda era alla luce di quanto abbiamo detto se è possibile un'Europa che garantisce la pace come federazione oppure se è solamente un'utopia
Sì ma tutto quello che
Nella lettura ha preceduto la la domanda tutto quello che è stato detto prima richiamo a cose che in parta avevo utilizzato anch'io nell'esporre la la storia della dell'Unione europea
E che è assolutamente condivisibile questi sono i passi attraverso i quali
Lo stato attuale delle cose che si è venuto realizzando
E assolutamente sotto gli occhi di tutti anche la parzialità dei risultati ottenuti
Che non ci sia una politica estera comune dell'Unione europea è sotto gli occhi di tutti e detto bene come alcuni esempi ma
Ce ne sono anche altri anche re recentissime
Guardammo la posizione dell'Unione debolissima evanescente difficile da da da identificare la posizione dell'Unione europea di fronte a quello che sta avvenendo in Ucraina tra l'Ucraina e la Russia
La la la secessione della della Crimea nel l'adesione della Crimea
Passando dall'Ucraina alla Federazione Russa quello tutto quello che sta avvenendo in quel posto ma anche i altri esempi
Lei
Singoli Paesi perché i singoli Paesi dell'Unione hanno loro Ministro degli esteri il loro Parlamento eccetera mentre invece l'Unione ha un rappresentante comune che è estremamente debole evidentemente debole
I singoli Stati prendono posizioni diverse a seconda dei loro interessi
A seconda di quanto gas comprano dalla Russia ci sono alcuni che non comprano gas olio da dal sono quindi indipendenti altri come l'Italia che invece
Compra anche altrove ma molto dalla Russia è un pochino più flebile nel nel
Dire che ci sono dei problemi
In quelle vicende tra la Russia e locali ora questa è la dimostrazione del fatto che manca una politica comune europea in politica estera e in politica militare in politica estera essenzialmente questo è evidente e de uno dei temi della lotta per
L'Unione
Dire che manca non deve però lasciare
In ombra o far dimenticare che invece sotto altri aspetti la politica unitaria c'è e che se è vero che l'Unione europea non è stata in grado
Non ha neanche voluto per la verità come Unione
Intervenire in modo da impedire guerre altrove
Resta il fatto che per sessantacinque anni nel territorio dell'Unione la la la pace militare almeno quella è stata assicurata quindi sono assolutamente d'accordo sul
La premessa e anche sulla
Significato del la della domanda il processo di unificazione con quello che significa anche come peso nel mondo
Dell'Unione è in corso è tutt'altro che realizzato non però non parliamo però sempre e soltanto di aspettative molto è stato realizzato non tuttora comma molto è stato realizzato a mio modo di vedere
Chi altri
Gruppi o individuali anche perché parlando di diritti fondamentali parliamo di indirizzi
Sì buongiorno avevo una domanda molto semplice anche alla luce di quello che ha detto lei ovvero
Che l'Europa comunque è stato un successo infatti a sicuramente diciamo
Posto un grande rimedio ai conflitti che l'avevano caratterizzata prima dell'Unione però anche diciamo sollevato una questione ovvero quella dei grandi margini di miglioramento che la caratterizzano
è uno tra questi come ha detto lei in precedenza era diciamo la mancanza di un'unità militare da questo punto di vista informandomi ho visto che nel dicembre del due mila tredici finiti quest'anno
Non si è arrivati ancora un accordo
Per questa riforma che sicuramente da quanto ho letto almeno io personalmente porterebbe dei passi in avanti sia da un punto di vista magari ecco dell'efficienza nelle missioni di pace che è un'altra un altro grande merito dell'Unione europea
E sia magari anche da un punto di vista di di economia quindi risparmi potrebbe comportare da un punto di vista economico quindi volevo sapere solamente una sua opinione in merito e se secondo lei tra quanto si potrà avere diciamo un
Un passo avanti ecco da dal punto di vista magari ecco proprio della integrazione della nostra difesa
Io non amministrano focalizzata la mia attenzione nel suo rapporto nato UE ovvero l'Alleanza atlantica
E diciamo ho scoperto che la la la NATO può essere sia un vantaggio che è un problema per l'Unione europea
Un problema perché all'interno dell'Unione Europea sorgono due diciamo schieramenti alcuni Paesi diciamo in testa la Gran Bretagna
Sostengono che la politica europea di sicurezza e difesa sia uno strumento complementari ma sempre subalterno alla
Alla NATO mentre altri tra cui anche la Francia
Stancano che la politica europea di sicurezza e difesa sia necessaria affinché si realizzi un'unione di difesa e sicurezza unità diciamo è compatta
Un un vantaggio perché la NATO è andata con il mare le manchevolezze e della diciamo dell'Unione europea
E finché la diciamo finché l'Unione europea non diventerà un'unione salda la NATO sarà necessaria in quanto costituisce una sorta di Colazzo
Militare diciamo in in ambito militare quindi una potenza Amsicora niente
Più grande rispetto alla politica di europea di in sicurezza e difesa diciamo che la mia domanda
Ed
Quale
L'intera porto deve temere l'Unione europea con l'Alleanza atlantica e se è giusto che alcuni Paesi ritengano che la NATO sia uno strumento diciamo subalterno alla politica europea di sicurezza e difesa
Questa è una domanda
Questa come quella prima relativa al euro domanda che
Qui io posso dare qualche
Opinione personale ma non senza che e queste mie personali opinione abbiano un particolare peso
Perché non sono esperto di questo insomma nella mia vita professionale si è occupata di altre cose
Dietro la questione nato
Unione europea
Cella questione anche non è un dettaglio nei rapporti tra gli Stati Uniti d'America che sono leader nella NATO per mille ragioni
E l'Europa ora il rapporto tra paesi singoli Paesi e gli Stati Uniti e diversificato
La Francia storicamente ancora per periodi di decollo ha sempre sottolineato la sua relativa autonomia
Un dettaglio credo un po'ridicolo dal punto di vista del peso
Militare vero ma la Francia
Alla bomba atomica
La foste fatta francese è stata vista da De Gaulle come il segno della
Pari
Pari livello di potenza militare con gli Stati Uniti la Russia
E la Gran Bretagna all'epoca adesso anche il Paese ce l'hanno la bomba atomica ma in Europa questo
Per un verso
Per altro verso i legami tra il Regno Unito l'Inghilterra pensa e gli Stati Uniti sono fortissimi per mille altre ragioni
La subalternità italiana rispetto agli Stati Uniti e molto evidente
Non c'è nessun interesse nazionale per l'Italia di partecipare alla guerra in Iraq
Però il Governo italiano in corso in Iraq insieme agli americani a perdere la guerra
Altri Paesi hanno una autonomia la Germania per il suo peso oggi che comprende
Rende possibile ai peso ma anche le
Il peso economico ma anche il peso storico
Per cui hanno difficoltà costituzionali a intervenire militarmente fuori dei confini
Quindi ciascuno col ogni Paese alla sua le sue ragioni ragioni le sue le sue spiegazioni ecco della della della politica estera però il vero problema e
Fino a quando l'Europa
Sarà
Divisa e quindi debole
Nel momento in cui l'Europa non fosse più divisa come politica estera e politica militare che è un aspetto
Politica estera anche la politica economica di investimenti l'Energia dove si compra Energia quale Paese autonomo dal punto di vista dell'energia qualche non ne autonome quindi dipende da chi gli dà il gas non tutte questi aspetti sono
La politica estera non è soltanto per fortuna
Non è soltanto militare ma sono una volta che
L'Unione europea fosse unità militarmente politica estera politica dell'energia eccetera allora rapporto con gli Stati Uniti vorrebbe da Potenza potenza
Forse non è un caso che l'Unione europea su questi terreni non si sia ancora realizzata e quindi il problema nato è collegato evidentemente non indipendentemente dalle
Dalle iniziative singole che che possa prendere
Strutturalmente e legata a questo questa esigenza legata a sua volta al peso dell'Unione europea ma fino a che ci sono interessi diversi fate non sottovalutate la questione dell'energia
Noi siamo abituati verso cui sta al mare quindi c'è il sole ma per dire inciso in parte del della territorio nazionale
Ampie in cui se per caso
Cambia
Il flusso di energia che compriamo dalla Russia
Che compriamo dalla Libia che Paese sempre stato difficile ma oggi pressoché distrutto come struttura ri dipendiamo quasi totalmente da gas e petrolio che viene dal fuor quasi totalmente
Ma lo immaginiamo che chiudano i rubinetti
Per qualche ragione di politica estera evidentemente di politica economica estera chiude i rubinetti o in Libia o in Russia
Ma siamo ancora pronti noi
A vivere
In casa non dico a zero gradi ma quindici grammi invece che a ventidue
Siamo ancora abituati o c'è la rivoluzione
Ho cioè gli ospedali che che esplodono perché non siamo più fisicamente abituati
Oltre che psicologicamente abituati ai tanti alla diminuzione del livello DDT invitati di abitudini che abbiamo acquisito vedi perdiamo enormemente
Molto più che militarmente noi al momento compensare
Che ci siamo dei propri militari per l'Italia mi pare che sia fuori dall'del credibile al momento
Almeno per quello che è visibile ma la dipendenza totale da un rubinetto che si chiude e che è una dipendenza più forte è quello che del carro armato che arriva il rubinetto che si chiude
Le industrie si fermano le case vanno avanti a dieci grandi invece che a venti eccetera eccetera eccetera gli ospedali perché tutto questo
Non non parliamo solo della NATO
Dietro dietro all'atteggiamento europeo in Ucraina Russia
L'atteggiamento europeo Ucraina Russia non è tanto per credo io per la
La la vicenda specifica ma è per i riflessi che può avere nei rapporti tra la Russia i Paesi baltici che hanno delle enormi minoranze russofone nel loro loro interno
I Paesi baltici sono parte dell'Unione europea ormai l'Ucraina no
Potrebbe o vorrebbe diventarlo eccetera ma non lo è ma i tre paesi baltici sono parte dell'Unione stessi il meccanismo delle minoranze russe
Aiutate dalla dalla Federazione Russa evidentemente meccanismo che abbiamo visto
In ucraino vediamo stiamo vedendo tuttora in Ucraina si
Instaura anche per il Paese baltici allora l'Unione Europea bisognava vedere se è unita
Perché sarà la guerra questa volta sì ma no all'interno
Sarà difesa detti dei confini ora questo è il vero problema legato a le identità nazionali alla lingua
Il russo foni nei Paesi baltici come in Ucraina hanno mantenuto una forte identità linguistica che li identifica
Chi discrimina anche ma li identifica allora se ha si mette in movimento tutto tutto questo
I rischi sono evidenti però non all'interno dell'Unione almeno all'interno meccanismo ha funzionato di imporre la pace
Prego
Salto
Io volevo sapere visto che in questo periodo comunque se ne sta parlando anche al telegiornale ATV
Cosa comporterebbe uscita dalle auto per un ritorno alla lira non so se alle quali si continua
Non lo so per quello che ho letto ho letto quel poco che ho detto è semplicemente impossibile

Ok non è soltanto impossibile oli e ci sono due virgola due modi di rispondere per sostenere che è impossibile uno e andare a vedere il trattato che ha istituito il l'euro non prevede l'uscita
Chi è entrato non può uscire
Perché è ormai è una moneta unica per uscire dall'euro bisogna uscire dall'Unione europea
Possiamo immaginare facciamo giorni ci unifichiamo con la Libia la Tunisia
L'Egitto è una prospettiva preferirei rimanere
Europeo ma è una prospettiva bisogna uscire dall'Unione europea questa però è la risposta
Giuridica
No rispetto ai testi dei trattati che l'Italia ha sottoscritto dal punto di vista e economico si dice usciamo dal dall'euro in modo che torniamo alla lira immagino non soltanto
Quel che succede una madre
Torniamo alla lira e così possiamo svalutare
Questo è l'argomento è no svalutata e bene svalutare significa che Kia tutti risparmi nostri
No risparmi nostri no no alle banche anche le banche ma
E gli individui vengono svalutate
No perché i debiti nazionali debiti italiani
Quando si emettono i BOT cose vengono comprati sono comprati in parte gran parte dagli italiani o da organismi italiani persone organismi italiani in parte dall'estero
Restano in euro
Allora noi valutiamo
No il rapporto tradirà euro lo salutiamo però il debito dobbiamo restituirlo in Euro
Basta basta dire questo come per vedere quali sono le conseguenze economiche infatti
Chi sostiene l'uscita dall'Euro con delle battute più che con un progetto completano perché non c'è dice sì ma ne possiamo anche non pagarle più i debiti
Noi chiediamo che non restituiamo benissimo siccome
Viviamo di debiti no di debiti interessi sono il meccanismo del del del debito pubblico
Nel momento in cui il l'Italia con un qualunque altro Paese anche la Grecia ha provato a immaginare non paghiamo più uno
La
La obiezioni immediate sì ma dal giorno dopo i tuoi bocche che li compra se tu sei un debitore che a un certo punto decide di non pagare più
Sempre io per me la mia poca alla cultura economica sono di lettore di giornali vedo questa cosa come una battuta che va bene per le elezioni ma
Che non ha nessun senso
Grazie
Fare un giorno io volevo porre una domanda sempre su questa tematica anche se un pochino diverso ovvero diciamo su quella che al tema della possibilità però qua di mantenere la sua azione di pace che alla fine è quello che dal titolo la Conferenza
Io voglio in particolar modo fa riferimento a una dei testi pensò di unione più importanti pensate europea degli ultimi degli ultimi anni pecca da Europa tedesca in cui
Fa riferimento effettivamente a come la crisi finanziaria cosa evidente
Adeguata potrà Germania economicamente forte la posizione di grande potenza decisivo dell'Europa in particolar modo di come
Alla fine meno di settant'anni
La Germania ridotte in macerie dopo la Seconda guerra mondiale causa fondi soprattutto morale
Sia trasformata da Dolce scolaretti emersa dell'Europa quella fondamentalmente questa posizione quindi
Fondamentale a livello economico che l'Europa sta assumendo nell'ambito della Unione europea benché nota che
Sta minando alla base del secondo lui quelle che sono quella che la questione delle stesse nel senso che si sono creati per Beck
Già delle
Evidenti divisioni tra per esempio Paesi settentrionali i Paesi mediterranei quindi paesi ingenerare creditori Paesi debitori in particolar modo si sta creando
Una divisione preoccupante che potrà avere delle conseguenze politiche importanti tra le amministrazioni statali che approvano i tagli e i pacchetti di tali dall'altra parte del popolo che diciamo
Disapprova fondamentalmente diciamo che queste
Spaccature che si stanno creando all'interno dei diversi Stati che fanno parte europea secondo benché non sono tipiche soltanto dei Paesi creditori diciamo così che si vedono
Umiliate comunque calpestate alla dignità aumento in questo a mano fra virgolette dovere elemosinare aiuti da parte dell'Unione ma anche dagli stessi negli stessi popoli dei Paesi
Creditori fin qui partita modo Bach fa riferimento e tedeschi che
Cioè un titolo della Bild particolarmente importante ma di come i tedeschi si sono infuriati perché tocca sperperare quelli che sono il denaro delle case tedesche per
Riabilitare il popolo greche in bancarotta quindi francamente la domanda è questa alla luce di quello che
Questo ricostituirsi di istanze tipicamente nazionalistica cioè fondamentalmente a mio parere
Giustifica la cosa per esempio le le spiegazioni in Francia ma anche per esempio lascio di parte nazionalisti in Grecia per esempio Sen come per esempio anche in Ungheria ora la storia ci ha assegnato di come
Il
Nascere riprendere forza di movimenti nazionalisti coniugati con particolari situazioni economiche spesso anche di crisi
Avevo dato poi allo scoppio di conflitti come la prima guerra mondiale una seconda guerra mondiale la domanda che voglio fare io è questa come l'Europa pensa
Di poter agire per riuscire a prevenire quello che potrebbe essere un inasprirsi delle tensioni che potrebbe portare nella peggiore ipotesi comunque a nasce da un conflitto che finora è stato evitato
Grazie
Quando quando si organizzano degli incontri come questo la persona invitata a parlare oggi sono
Sono io diventa il collettore di DTT tutte le domande
Ma io credo che ciascuno di noi in particolare deve tenere il
Senso del limite del proprio limite questa domanda evidentemente va molto oltre quello che
Fossero esprimere io
Secondo me il meno dal punto di vista delle cose di cui mi sono occupato
E di cui anche ho parlato oggi
Quello che rischioso uno degli aspetti dei rischi tanti quindi ha fatto riferimento
E il montare
Della degli antagonismi tra popoli
Ora
La stampa
I media fanno molto fanno molto male anche spesso
Quando
Creano gli antagonismi allora i tedeschi egoisti non vogliono aiutare i greci poveri
Detto così
Si tiene per i greci poveri no
E i tedeschi sono i turisti
Sì però i greci hanno falsificato i dati dei loro bilanci statali per entrare nell'euro pacifico
Hanno un tasso
Persino superiore a quello italiano di evasione fiscale
Per cui le entrate pubbliche sono ridicola
Hanno
Tasso di evasione fiscale persino maggiore di quello italiano Oliviero
Già sembrerebbe difficile
Avete descrive invece pagano le tasse
E
Lo
Io le pubblica tedesca montata anche da certi giornali tedeschi semplifica la cosa perché dobbiamo pagare noi per loro poi la cosa più complicata che per esempio
Quando
E i BOT sommi titoli pubblici greci rendevano forse rendono ancora
Tasso di interesse enorme perché il Paese Rallo sentirete insomma infido come come debitore
Quei titoli pubblici sono stati largamente comprati dalle banche tedesche
Che hanno lucrato degli iper interessi ovviamente no quindi ma con le molto e molto complicata quello che è pericoloso dal punto di vista mio e la semplificazione
Per cui non si parla della complessità del dare a vera è tra i vari Paesi nord interessi incrociati tra i vari Paesi ma si dice i tedeschi sono in questi
Gli italiani
Stanno facendo sforzi eccetera si però stiamo facendo sforzi però negli anni ottanta non abbiamo
Fatto esplodere il debito pubblico
Per vivere al di sopra di quelle che erano le risorse del Paese no nei in quegli anni ottanta i Governi democristiani socialisti dell'epoca hanno avuto vita facile non ce ne accorgevamo e ci andava bene
Perché il debito pubblico esplodeva il debito pubblico adesso e italiano
E non è olandese o o o danese e italiana per cui
Non semplifichiamo e soprattutto non
Semplifichiamo mette usando
Come dire indicando come titolari di
Aspetti positivi o l'aspetti negativi interi popoli
E nazionalismo quello oltre che anche in cultura perché la semplificazione sempre in cultura
Chi altri vuole aggiungere ancora una domanda
Ho due
Però tenete conto che io ho fatto il magistrato poi ho fatto il giudice a Strasburgo mi sono occupato di diritti fondamentali e leggo molti giornale ecco però niente di più cioè
Io non del però sono una vittima comuni
Allora io sono uno studente un po'cresciuto però vorrei fare una domandarci ho visto crescere amministrative
Dicendo però prima della domanda ne approfitto per darvi alcune ulteriori informazioni logistiche finito questo evento a mezzogiorno Alcamo mecc
Per chi è interessato si prosegue un ragionamento in particolare legato alla Costituzione secondo sui temi economici su cui ci sono state domande
Domani mattina ci saranno un paio di eventi specifici per cui chi è interessato potrà avere anche delle ulteriori risposte da chi
Professionalmente tecnicamente studia di più questo tipo di argomenti
Dette le cose tecnico organizzative che così evito di dire dopo la mia domanda è legata a un po'alla
Da un lato al
Tema generale della nostra iniziativa e dall'altro a alle cose che hai fatto tu in particolare
C'è un problema di giustizia noi lo chiamiamo questa cosa parole giustizia oltre alle varie giustizia nazionali la giustizia tra virgolette a livello europeo che tipo di problemi
Può rispondere e che tipo di
Influenze può avere sulla tutela dei diritti dei singoli e anche sulle politiche la giustizia nazionale
Il tema del della giustizia è legato a quello dei diritti evidentemente
Diritti e libertà delle persone
Ora i sistemi di giustizia
Sono nazionale ancora in larga misura in larghissima misura e sono molto diversificati sono diversificati innanzitutto
L'aspetto più evidente sotto il profilo dell'efficacia dell'efficienza
Del servizio
L'Italia e messa male
In comparazione rispetto
A
Altri Paesi dell'Europa
Se non altro a livello della
Quello più evidente della capacità di rispondere alla domanda di giustizia in tempi
Poi sono diversi anche come
Impostazione ideale
Radici storiche diverso basta pensare
Alla grande differenza che c'è tra i Paesi europei del continente rispetto al sistema britannico e irlandese
Sistema di common law
Sono state teorie istituzionali che hanno dietro ormai
Mille anni o novecento anni cui l'Europa
Che era largamente condizionata
Dal diritto romano come diritto comune
Si diversifica vive diversamente la la dalla storia ora come la politica estera
La politica giudiziaria la struttura giudiziaria fa parte del
Del nucleo profondo delle sovranità delle storie dei Paesi insomma
Quindi prima di superare questo
Ci vorrà del tempo è ci sono delle reazioni molto forti di tipo nazionalistico
Ma radicate nella storia
Non di tipo nazionalistico nel senso di e quindi facciamo la guerra
Al Paese accanto ma nazionalistico nel senso di mantenere la propria storia tipicamente quello che sta avvenendo ancora in questi mesi questi giorni in Inghilterra nel Regno Unito
Queste differenze sono danno luogo a problemi perché nel momento in cui non solo cadono le frontiere fisicamente
Ma soprattutto c'è una realtà sociale di grandi movimenti delle persone
Movimenti di tipo economico ma anche di tipo familiare di tipo di tutti i generi allora le diversità le diversità si sentono si sentono come un vincolo con una difficoltà comunque cosa che si vuole
Superare queste ancora molto difficile benché
Le forme di collaborazione tra i vari sistemi di giustizia nonostante che siamo diversi le forme di collaborazione sono mai molto forte sono reali
Sono forme di collaborazione alcune informali
Nel senso che indipendentemente dai trattati e dalle leggi
I magistrati europei si cominciano a conoscersi a frequentarsi a telefonarsi
Allora tutti i rapporti tra uno Stato e l'altro salvo alcune convenzioni che diciamo particolari
Almeno teoricamente passano attraverso i Ministeri della giustizia
Perché c'è la rogatoria internazionale le carte vengono tradotte trasmesse per via diplomatica cioè non è più vero nelle più però nel momento in cui
Il pubblico ministero di Torino
Conosce o sa di potergli parlare con il Procuratore della Repubblica di rione sì telefonano guarda che ti mando questo avete qualcosa da mandanti
Questo è un
Di fatto
Avvenuto incerti settori lotta alla corruzione lotta Haier i reati
Transfrontaliere insomma primari tutto no
Allora
Queste al livello pratico
Le associazioni di magistrati europei sono vivacissime ormai questo è una un crearsi un po'come Erasmus per ora per i giovani studenti crearsi una abitudine a non considerarsi più
Magistrati giudici nazionali ma anche anche non al posto anche magistrati europee
Queste sul bianco sul piano culturale diciamo così e crea una influenza enorme sul piano formale
Tutta la
La procedura il processo di unificazione che più su altri terreni avvenuto avviene anche in materia di di giustizia
Per esempio il riconoscimento delle sentenze rese
Riconoscimento in Italia di una sentenza resa in Francia
Questo è enormemente facilitato ormai dal da una
Diciamo un presupposto si ritiene che le giustizia
Dei Paesi membri dell'Unione siccome garantiscono indipendenza dei giudici processi con
Diciamo con lo standard previsto dal dalle dal processo equo dalla Convenzione europea dei diritti umani
Sono rese queste sentenze secondo procedure diverse ma tutte garantiscono con lo Stendhal minimo per cui sono riconosciute queste e
L'idea mandato di arresto europeo se un giudice italiano
GP italiano emette un misura cautelare
Conto signor x che peraltro sta invece in Olanda ecco il giudice olandese che riceve la la richiesta di eseguire quel quel mandato non stare in valuta
Come se fosse diciamo una sua decisione valuta l'asse formalmente la richiesta che veniva che viene dall'Italia e corretta secondo la la normativa europea
E dà esecuzione perché perché viene da un Paese riconosciuto eguale armonico e omogeneo come garanzia
Totalmente diverso se la richiesta di viene dal giudice brasiliano o o o cinese in cui questo presupposto di comune culturale il livello di garanzia non c'è
Per quel che riguarda
I diritti fondamentali che non sono soltanto il divieto di tortura
I diritti fondamentali se pensate
A
La tutela della proprietà dei beni che riguarda tutte le cause civili
La libertà d'espressione libertà di associazione nella libertà sindacale la libertà religiosa strutture son diritti fondamentali non quindi compaiono
Profili che compaiono
Il novanta per cento delle cause davanti e i giudici ecco tutta questa materia e fortemente influenzata
Dal la normativa europea e particolarmente dalla giurisprudenza dalle decisioni della Corte europea dei diritti dell'uomo
Che decide casi singoli
Ma decidendo casi singoli soprattutto quando c'è ripetizione di casi di lo stesso genere indica lo standard europeo
Ora c'è un esempio dei questa Europa
Che
Si crea in questa materia
Indipendentemente da quello che sta scritto nei trattati euro come i trattati vari si si intersecano e si influiscono reciprocamente una vicenda
Guardate una vicenda che
E attualmente in corso
Voi sapete che la situazione penitenziaria italiana cioè il gran numero di detenuti
è stato le conseguenze del gran numero di detenuti è stata indicata dalla Corte europea dei diritti dell'uomo come in violazione della Convenzione
Perché implica non per il sessanta mila detenuti ma per buona parte di essi non per tutti Hutter moltissimi mettiamo quaranta mila occhio
Un trattamento inumano e degradante perché perché deriva dal sovraffollamento ora
Prendiamo atto di questo no è stato indicato come cosa
Allora
Il Governo italiano al Parlamento circa introdotto delle piccole riforme problemi ancora presente
E niente al momento non risolto
Problema che
Dire problema diciamo e banale in realtà e una violazione in atto di uno dei
Fondamenti della civiltà
Europea cioè che
Che a nessuno forse anche peggiori criminali lo Stato può infliggere nordico la tortura ma nemmeno trattamenti inumani e degradanti
Problemi lì allora cosa è successo
C'è un rapporto tra Governo e Consiglio d'Europa Corte europea per risolvere questo problema al governo chiederà immagine se non l'ha già chiesto
Un'ulteriore dicendo abbiamo già fatto queste quest'altro il problema è in via di soluzione dateci dei termini no trattative normali benissimo a livello
A livello di rapporto tra un Governo nazionale italiano è un'istituzione europea come il Consiglio d'Europa
Però cosa succede anche
I successi sono recenti ampi recentemente che un giudice britannico
E un giudice svizzero
La Svizzera benché fuori dell'Unione è parte del sistema del Consiglio d'Europa quindi corsi europea eccetera
Hanno rifiutato di trasferire in Italia come siamo come estradizione
Due detenuti due di di Spina due da restare
Italiani uno si trovano in Gran Bretagna e l'altro in Svizzera perché cosa hanno detto ma sementi lo mandiamo in Italia questo signore
Lo mandiamo in quale carcere che la Corte europea ci ha detto essere produttive di
Trattamento inumano e degradante
Allora siccome noi non vogliamo renderci complici di trattamenti inumani e degradanti non li hanno mandati ora
Beh mi son permesso di segnalarlo in un articolo al Governo guardate che non ce ne manda più nessuno se non risolvete il problema
Ed è successo già anni fa
La Corte europea
Aveva
Condannato l'Italia è indicato che l'Italia era in violazione della l'equità dei delle procedure in relazione alle condanne in contumacia certo tipo di condanne in contumacia condanne penali
Ora l'Italia ha modificato la sua legislazione sul Codice di procedura su questo punto come con
Sequenza di quella sentenza ma perché l'ha fatto
In quegli anni la del Governo italiano
I vari Governi italiani nel tempo non hanno manifestato una grande sensibilità rispetto a alla necessità di adeguarsi quando dall'Europa
Consiglio d'Europa Unione europea venivano delle indicazioni quella volta sono stati molto rapidi addirittura con uno del decreto legge
Necessità e urgenza
Decreto legge modificato il Codice di procedura penale perché se no
C'era stata questa condanne nell'anno intestazione del decreto legge c'è scritto necessità e urgenza di dare attuazione alla sentenza ex del clan Cos
Corte europea e allora l'epoca la corrente il giudice italiano accorto europeo molto soddisfatto speciale
Finalmente
La a giurisprudenza della Corte di Strasburgo che ha detto era sul serio Governo addirittura fa un decreto legge qual era la vera ragione
La vera ragione era anche subito dopo quella sentenza dalla Corte europea
Dalla Spagna e dalla Germania erano venute delle decisioni
Negative l'Italia aveva chiesto l'estradizione di condannati italiani in contumacia
Erano stati arrestati in Spagna
E in Germania per essere trasferiti in Italia ma il giudice spagnolo il giudice tedesco tentano non ve la mandiamo perché sono stati condannati in contumacia in quel modo e la Corte europea ha detto che è un processo non equo
Questo per dire come la interferenza tra i livelli Governi istituzioni centrali europee la Corte europea per un verso è un'istituzione centrale ma anche i giudici diciamo di base singoli
Intersecano e funzionano essendo un giorno
Verrà
Una improvvisa accelerazione nella soluzione del problema del sovraffollamento delle carceri e molto più che gli articoli di stampa
La pressione di chi si si occupa di queste cose sarà quando una serie di Stati diranno che rimandiamo più
E saranno giudici singoli dividi Paesi perché perché sui diritti fondamentali la logica europea e che ciascuno ha il guardiano di tutti gli altri
Non è un fatto interno italiano è un fatto europea e allora tutti i giudici europei guardano se l'Italia adeguata se non è adeguata non ce li mandano
Altro esempio è con questo poi
Forse io finisco insomma
Di queste interferenze voi qui sapete che la Turchia adesso ha dei problemi particolari penali emersi ma
Per lungo tempo la Turchia a attivamente
Partecipato alle trattative per l'adesione all'Unione europea
La vicenda che dura da quindici anni fa
Sui vari terreni trattative
Ora
La Turchia
E sostanzialmente in guerra con
Cipro
C'è una parte di Cipro che è occupata da truppe turche anche da parte di Cipro che euro che
Abitata
Da ciprioti di lingua turca dagli anni Settanta la la vicenda non è conclusa
Ora c'era
Una causa
E dietro quella ce n'erano altre simili in cui la Turchia era stata condannata dalla Corte europea dei diritti dell'uomo per violazione del diritto di proprietà
Nei confronti di una certa signora Luisi du a quale signora era una cipriota di lingua greca che avrebbero delle proprietà nella parte nord occupata dalla Turchia
Era stato un'occupazione militare di fatto tutta illegale insomma se è stata una guerra
Questa signora fa ricorso alla corte di di di di Strasburgo e la Corte dice innanzitutto che responsabile ormai di quella parte nord dell'isola di Cipro e la Turchia perché la occupa
E che c'è stato violazione per questa espropriazione senza indennizzo eccetera e ha condannato la Turchia a pagare una certa somma questa signora INEA risarcimento sostanzialmente
Ora la Turchia non aveva mai eseguito quella sentenza perché non avete seguita non perché
Non volesse
Pagare quel non so quanti Euro
Di di condanna ma perché eseguendo l'avrebbe accettato l'idea
Di essere responsabile di quella parte dell'isola di Cipro per il fatto di essere occupante no
C'è un problema politico grosso nove eseguiva il che era un grosso problema perché se la Corte
Condanna
E poi la condanna non viene eseguita si mette in crisi il sistema
Di fatto però non pagavano
Ad un certo punto improvvisamente
Senza fa storia
La Turchia paga
Da esecuzione quella sentenza ma dopo anni
Di di violazione del l'obbligo di dare seguisse una sentenza
Perché l'ha fatto non perché improvvisamente la Turchia sia resa conto che
Era intollerabile c'è una sentenza bisognava eseguirla eccetera non era questo il punto
E che se non avesse eseguito quella sentenza
Da Bruxelles su un altro tavolo di trattativa che riguardava altri temi avrebbero bloccato le trattative perché non si parla con un Paese che vuole entrare nell'Unione europea e non esegue le sentenze della Corte di Strasburgo
Tavoli diversi anche di livelli diciamo di bolgetta o diversi però la Turchia eseguito perché perché
Un un meccanismo circolare ecco di influenza reciproca ora le le debolezze del sistema sono evidenti rispetto acquistati
Che
Più o meno a seconda del periodi sono più o meno nazionalistici hanno così legate alle loro sovranità però le avanzamenti sono enormi che sono avvenuti del dagli anni sessanta in questi ultimi cinquant'anni sulle libertà individuali ancora in questi giorni basta leggere il giornale insomma
Benissimo ringraziamo i relatori ringraziamo voi ve l'attenzione chi è interessato alle dodici al canone che prosegue come interpreti della Costituzione
Allora