11APR2014
rubriche

L'attualità in Archivio: l'aborto, la legge 194, i suoi limiti, la pillola del giorno dopo, le caratteristiche mediche della RU486, il suo utilizzo, i radicali

RUBRICA | di Aurelio Aversa Radio - 12:40. Durata: 2 ore 2 min

Player
Laratta, Crosignani, Garcea, Bonino, Mussolini 9 nov 2000 Roma conv Aied Bonino, Aubeny, Parachini, Viale 10 feb 2001 Milano.

Puntata di "L'attualità in Archivio: l'aborto, la legge 194, i suoi limiti, la pillola del giorno dopo, le caratteristiche mediche della RU486, il suo utilizzo, i radicali" di venerdì 11 aprile 2014 condotta da Aurelio Aversa .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Aborto, Aied, Farmacia, Informazione, Medicina, Politica, Radicali Italiani, Ru486, Sanita', Storia.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 2 ore e 2 minuti.
12:40

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ancora un ulteriore momento di informazione di riflessione realizzato con documenti d'archivio che stavolta abbiamo scelto di fratelli ascoltare registrazioni dell'autunno due mila e due mila uno con le quali parleremo di
Contraccezione aborto pillola del giorno dopo
è pillola abortiva RV quattro otto sei con il primo documento del nove novembre due mila che ascolterete alcuni degli interventi che caratterizzavano un convegno dell'Aja dell'Associazione Italiana per l'educazione democratica
E dal tema pillola del giorno dopo disinformazione informazione ascolterete interventi del presidente dell'AIAD
Luigi Laratta dei ginecologi Piergiorgio Crosignani direttore dell'Istituto di clinica costretti ricca di ginecologia all'Università di Milano ad da professore
Nicola che ACEA docente di ginecologi all'università Cattolica di Roma Gemelli e di Emma Bonino che ricordo tra l'altro i limiti della legge centonovantaquattro sull'aborto è quanto previsto dall'articolo quindici
Di questa legge sull'utilizzo delle tecniche e ritrovati della scienza meno invasive più rispettosi del diritto alla salute della donna o Aspica Ando
Una pronta introduzione della pillola RV quattro otto sei nel nostro Paese e di Alessandra Mussolini in quel momento parlamentare di Alleanza Nazionale che espresse tratturi dal suo dissenso prende posizioni sull'intera materia
Dei suoi colleghi di partito a seguire le riproporremo invece una registrazione dal dieci febbraio due mila uno quando a Milano a Lista Bonino organizzò un convegno proprio sulle caratteristiche mediche lusso
Della pillola RV quattro otto A sei con interventi oltre che di Emma Bonino della ginecologa francese piste Betto beni della Federazione internazionale su contraccezione aborto
Di Mirella Paracchini ginecologa presso il San Filippo Neri
Di Roma e di Silvio viale il ginecologo all'ospedale Sant'Anna di Torino entrambi radicali nove novembre due mila prima voce che ascolterete quella della Presidente
Dell'Aja Gianluigi l'ARRA quando la queste la sanità approvato il decreto per la compensazione della pillola del giorno dopo
In Italia secondo
Noi Lager ma un'ampia parte dell'opinione pubblica a ritenuto piena
Cosicché forse è una cosa che fa fatto superare all'Italia
Uno stato di arretratezza di anomalia far fronte tutti i Paesi europei ce l'hanno addirittura voi sapete che in Francia è stata addirittura prescritto dall'allora le scuole visto che la sanità
Alla distribuita alle scuole poi per combattere il
Il fenomeno dell'aborto e si sicché si calcola si stima che è evidente che io ogni anno in Francia essere si prendono sessanta Milla
Penso il campione di pillola
P invece quando questi quando c'è stata questa
Regolarizzazione l'Italia sono esposte le polemico ora io non ovviamente non mi voglio fermare
Sulle polemiche ci saranno i contributi da parte di
Parlamentari presenti che poi interverranno successivamente
Io mi limito soltanto a dire che
Questo questo discorso che impatto avrà voi sulla sul comportamento
Delle donne in particolare della recente che sono poi
Quelli che maggiormente utilizzano la pillola
Lo si vedrà
Sta di fatto che
La la la pillola del giorno dopo
E una finalità una grossa realtà
Su cui non si può
In Italia
Trincerarsi dietro
Baronchelli schematizzazione ideologiche o voi
Sono importantissime queste
Queste considerazioni
Erano
Allo Stato
Noi abbiamo il compito di dare delle risposte
A a certi bisogni sociali
Io naturalmente
Credo che dal momento in cui
Si è parlato di questa pillola e quindi queste esclusioni
Come dicevo prima di aspetti comprensibili si è trascurato di
Dare
Offrire sopruso da parte della stampa le dimensioni reali del problema cioè quali sono effettivamente l'Italia
La utilizzo delle donne
Chi sono queste donne eccetera cioè poche parole se voi avete notato
Abbiamo
Titolato il
Convegno con
Avvertito il giorno dopo disinformazione informazione cioè
Un taglio maggiormente calato nella pratica nella realtà concreta
Non perché non riteniamo utili e legittimi tutti i contributi e le analisi delle discussioni l
E le reazioni della
Che sono state fatte da
Alla gerarchia ecclesiastica delle forze politiche vicino a queste forze
O comunque da tutti coloro che hanno un problema di coscienza assolutamente legittima e rispettabile ma perché riteniamo noi che vada affrontato nella realtà pratiche siccome poco quasi niente si conosce su queste su queste aspetti ecco qui che il convegno vuole aprire questa
Questa Commissione
Tipo di Obiettivo centrato maggiormente sulla analisi delle dimensioni pratiche
Naturalmente sarà affrontato tutti i vari aspetti per cui io adesso
Per rispettare il calendario dei lavori vorrei che il professor così gli anni e poi professori perché anche solo ginecologi entrambi
Professore entrambi abbastanza l'ordine del nel mondo medico
Con grande esperienza alle spalle di poter fare le loro analisi dal punto di vista scientifico e professionale
Vorrei partire dalla definizione di salute riproduttiva perché è un concetto che è stato definito in maniera ufficiale non tanti non tanto tempo fa dalla Conferenza del Cairo del novantaquattro ed è stato così definito
La salute riproduttiva e lo stato di completo benessere fisico psicologico e sociale in tutto ciò che attiene al sistema riproduttivo le sue funzioni e i suoi meccanismi
La prossima
Quindi prevede la salute riproduttiva che l'individuo sia in grado di a vere una soddisfacente sicuramente sessuale la possibilità di riprodursi la libertà di decidere se
Quando
E quante volte farlo
Questo è un elemento importante perché penso che
Essendo immersi nel mondo avendo il mondo deciso che
Era ora di
Interessarsi della salute riproduttiva prendere atto di queste
Comparto partecipate decisioni penso che sia utile la prossima
In passato prima della contraccezione era l'aborto a decidere il numero fittizio già il family planning sostanzialmente se una coppia non voleva bambino
Ho c'era l'infanticidio che in passato o poi c'era l'aborto
Quindi
Questo è un elemento da non dimenticare mai
D'altra parte
Abbiamo un'esperienza italiana estremamente interessante da questo punto di vista
Se voi vedete l'uso della pillola in crescita sono le barre verdi tra l'ottantadue novantatré questi sono dati italiani
Voi vedete
Il parallelo chi Suso dall'introduzione volontaria di gravidanza che era altissima nell'ottantadue
Si è dimezzata nella novantatré questo vuol dire che
Laddove
C'è un intelligente e prevenzione
Non c'è necessitato una traumatica conclusione dell'evento biologica grazie grazie grazie
La prossima
Ora
Non c'è nessun metodo contraccettivo efficace al cento per cento
D'altra parte non tutti i soggetti non tutte le copio utilizzano contraccezione ecco che
Accanto alla contrazione chiamiamo così tu uso abitudinaria usuale
è nata non oggi ma molti anni fa ma per trent'anni fa la contraccezione d'emergenza che si applica appunto a chi
Ho
Si è dimenticato di proteggersi con la contraccezione
Abituale o a chi ha avuto la sfortuna di veder non funzionare il metodo a cui si era rivolto
Giusto per dare alcune dimensioni del problema i dati americani sono più un semplice da valutare perché
Anche una rilevazione è più facile di alcuni dati demografici comunque per darvi l'idea negli Stati Uniti sei milioni di gravidanze non desiderate in un anno questa il numero
E generano questi sei milioni di abitanti
Circa un milione e mezzo di apporto
Qualsiasi elemento inclusa la contraccezione d'emergenza che in qualche modo possa prevenire queste gravidanze abbatte il numero degli aborti
La prossima
Qual è la definizione di contraccezione d'emergenza
è
Quella di un meccanismo
Che interferendo nei meccanismi di
Ovulazione o maturazione finale dell'ovocita prima della fecondazione Otello a fecondazione o dell'impianto porti a una
Non gravidanza
Qual è il meccanismo d'azione
Dei farmaci che utilizziamo i farmaci lo ricordo
è già stato ricordato ma comunque
Sono stati introdotti molti anni fa e sono onesto cogestire
O project
Qual è il loro meccanismo d'azione non lo si conosce
E quindi laddove non ci sono tanti inoppugnabile teorie solo
Naturalmente allora a giorni
Vorrei farvi
Però presentarvi il dato di probabilità di successo gravi dico sia
Il rischio di gravidanza in funzione del giorno del rapporto in rapporto all'ovulazione
Questo è il giorno dell'ovulazione zero queste sono le quote di successi interni cento di globalità di fertilità di quel ciclo
In funzione del giorno del rapporto
Voi vedete che praticamente si stoppa la possibilità il concepimento con l'ovulazione questo c'è una ragione
La Regione è duplice l'ovocita vive poco una voltura
Secondo
Le
Modificazioni endocrino e che precedono di qualche ora l'ovulazione
Rendere estremamente inadatto il sistema genitale femminile al trasporto degli spermatozoi che quindi
Hanno un prologo meccanico e non raggiungono lo voci ma comunque i due elementi
Probabilmente
Sono
Alla base del fatto che solo nei giorni immediatamente precedenti esistente
Questo tipo di possibilità successo gravi
Ora
Qualsiasi elemento che interferisca
Ho nella produzione dell'uomo sia dal fatto che
Del luogo esca dal folli
O nelle ultime fasi di maturazione dell'uomo per cui
Uscito dal Pollicoro
è capace di farsi feconda
Oppure
Nelle fasi immediate poste contrazione rende per qualche diciamo meccanismo inadatto l'ambiente all'arredamento
Per una di queste ipotesi ecco che
In assenza di una dato certa dei termini
Valutazione scientifica queste sono le pragmatiche ipotesi che si possono fare
La prossima
Esiste
Una
Tempo critico per l'uso della contraccezione d'emergenza e questa ancora di più richiama il fatto che deve essere qualcosa che in qualche modo
Esche faccio uscire da un tempo da un timing perfetto il meccanismo della fecondazione i fatti se voi se la donna
Utilizzare il metodo contraccettivo di emergenza endo dodici ore dal rapporto voi vedete che la quota di rischi di gravidanza è bassissima
Quelle che se comincia qualche ora dopo non tantissimi settantadue ore dopo vedrete che l'esenzione cinque per cento circa di fallimenti e quindi
Esiste una criticare l'azione tra
Momento in cui la donna pratica il meccanismo contraccettivo e
Il successo del meccanismo stesso
La prossima
Vi sono dei dati pratici che penso sia utile ricordare perché se no si rischia di fare una non informazione
La contraccezione d'emergenza ed emergenza per definizione ed emergenze non si applica
A un acconto singolare perché
Perché da qui il fastidio in molti altri metodi di contrazione
Che possano essere regolarmente impiegati senza alcun fastidio
La nausea e vomito sono comuni
Fatti collaterali tra l'altro non è anche particolarmente importanti con la formulazione attuale però ci possono essere ci sono spesso
E dichiaranti sono comunisti
E si applica dispositivi intrauterina o che è un altro mezzo ricordo
Non provoca mestruazioni immediatamente e ovviamente non protegge contro le malattie sessualmente trasmesse
Però vorrei concludere con tue osservazioni secondo me pertinenti al tema di oggi la prossima
La prima
Una
Considerazione generale sulla collocazione della donna nel mondo
Il mondo ha un grosso debito pubblico
Perché rappresentano un terzo dalla forza di lavoro
Forniscono due terzi
Del lavoro lavorato
Hanno il dieci per cento dei ricavi
E hanno solo l'un per cento delle proprietà
Questo è un elemento importante perché
Anche in questo settore salute riproduttiva
La donna spesse lasciata sola decidere in merito a problemi non facili
E la prossima
Riguarda ogni meccanismo di decisione da un pensiero di Pascal che dovrebbe fare riflettere e sostanzialmente dice tutti sbagliati
Ma sbagliano soprattutto quelli che seguono una sola verità non perché per la verità sia poco vera ma perché
Non fanno attenzione altre verità altrettanto bene vi ringrazio per l'attenzione
Grazie al professor così gli anni
Ad essa prego il professor Carlo CEA di intervenire
E la fisiologia della riproduzione credo che sia il dato importante recita capiamo perché un giorno sì due giorni nove tre giorni meno quattro giorni è troppo tardi
Per una donna che o con la quattordicesimo giorno che parto dalla fine luglio così al professor Crosignani lui parlava del concepimento perché il rapporto prima parto dal tempo zero diciamo per una donna che lo oppure al quattordicesimo giorno
Il quindicesimo giorno risolta avviene nella tuba di farlo più
Che se no considerato un pochino e per la mia persona un utero e le mie braccia le tube di Falloppio sono quelle che si protendono sopra le ovaie ecco questa diapositiva mi aspetta non hai fatto il più piccolo per
Nori fatto lo spaventapasseri
Allora bene
La tuba recepisce lo vai dall'ovaio Bovolenta qui a questo livello a livello delle tintoria
Quindi molto lontano per far per da un numero perché non è medico ovviamente città un quindici forse anche più centimetro dove è stato depositato il seme al fondo della pagina
Avviene l'incontro
Poi
Una volta che è venuto l'incontro l'uovo fecondato mette tre giorni per arrivare al fondo dell'utero
E quello che si chiama un prende rione secondo alcune convenzioni internazionali
Poi Cipolat almeno altri tre giorni sul fondo dell'utero una cavità persuade due prezzi sono accollate quindi si muove poco finalmente al sesto settimo giorno penetra sotto l'anno in corso e quindi avviene l'annidamento
In questo tempo noi lo abbiamo liberino dare raccolte dalla dalla pecore dalla possibilità di inserimento nell'utero per tre giorni e quei tre giorni settantadue ore le possiamo intercettarlo
Prima che arriva entro in qualsiasi modo un modo può essere di rendergli la culla dove lui deve arrivare inabitabile
E quello che dice usualmente una Pilo dal giorno dopo d'acqua dopo l'ovulazione in effetti questo è tutto da vedere perché la donna non sa se oculato il giorno prima simulata due giorni eccetera però se io avessi a una donna che oculato oggi
Un
Uno una una pillola del giorno dopo intercetti Ray questo e impegni pre embrione
Prima che arrivino a cavità uterina però io vorrei fissare due parole
Prendo ione
Prendo ione e annidamento
Non ho dubbi
E specialmente noi cattolici non abbiamo dubbi che nel momento in cui lo spermatozoo entrato nelle nell'ovocita è iniziata la vita
è iniziato un essere che sia umano perché D Urso nuove Mancuso di uomini poco animale se sono muoversi contro D'Alema perché perché è un processo che se non interviene una patologia
Quindi naturalmente inesorabilmente evolvere verso un individuo
Allora possiamo noi modificare questo
Con i tempi con le convenzioni e ci sono state fatte le convenzioni si stato chiamato per Renault embrione fino al quattordicesimo giorno dal momento della penetrazione cioè dalla formazione del del del concepimento perché
Perché sicuramente fino a quel tempo non vi è una minima parvenza
Di coscienza anche coscienza biochimica con trasformazione amminoacidi carico un fatto qualsiasi da parte di questo individuo perché mancano le cellule nervose come mi sono espresso da coscienza vi a AV umano anche animale
Quindi prima quattordicesimo giorno non è un'entità e per di più
Nei primissimi giorni secondo te di più quarto quinto giorno si può ancora dividere in due individui sicuramente dopo il quattordicesimo giorno questo non avviene questa coincidenza di queste due vendite venga fatto signori distinguere
Un brand rione dall'embrione come si trattasse cosiddette non è così
La vita incominciata al momento la tentazione
Un'altra convenzione internazionale parla di gravidanza e non gravità
La gravidanza iniziata dal momento dell'annidamento
Quindi se io intercetto qualcosa prima non interrompe la gravidanza
Anche questo è un punto di vista rispettate hanno detto convenzioni internazionali per cui più che gli spetta ma nessuno può togliere a me la convinzione che ho cercato di dimostrare
Che un processo è iniziato ed è un processo che è geneticamente e geologicamente geneticamente perché i caratteri di quell'individuo sono già definiti
Dal momento che si siano formate diciamo quattro ottocento e non di più
Perché la penetrazione ma anche dalla penetrazione perché se non avviene nessuna alterazione di genoma sì e vedersi sviluppa che vincere un'embrionale e quindi si formule un esserlo umano dicevo che geneticamente biologicamente quello
Quella e una ditta
Un problema di intenderci
Io come cattolico posso ventinove novembre non vogliono stato khomeinista che sia cattolica osservante assolutamente ma nessuno può pretendere
Che io e venga meno EMI principi
Quindi
Nessuno disconosce l'autorità i parlo per me non per la Chiesa cattolica luogo
Rettore sconosciuto e dallo Stato di legiferare ma nessuno disconosce la nella possibilità di tirarmi fuori
Mi spiego meglio con un esempio se volete comune sento un po'ipocrita non mi fa piacere dirlo ma è la verità la mia vita
Io prescrivo la pillola su un ginecologo
Abbastanza a cuor leggero che poi come cattolico non dovrei perché spiego ad sempre alle ragazze alle signore che sinteticamente non è approvato
Non ho mai nessuna spirale pur mettendo nel mio studio la faccio me tra gli altri popoli sia se vuole
Però la spirale può interrompere una vite umane chiamiamo la gravidanza chiama vuole prendere Ocone o no io non ho mai messa
Allora non voglio prescrive qualcosa che per la mia morale
Interrompe quello che io credo vita e quello che mi hanno embrione oppure embrioni gravidanza iniziata con noi è un altro discorso
E quindi arriviamo a quello che la posizione cattolica credo ma non voglio interpretarla io non sono in grado io sono uomo di scienza
Non credo che sia giusto che chiunque medico che ha costretto in qualche modo a prescrivono che ogni giorno che non
Che ha la potestà di emergenza e allora voglio poi essere ancora più esagerato visto che sono corrotto i tetti negli argini
Una ragazza una mia paziente che parli meno giovane
Sabato sera e ha un rapporto non protetto perché si rompe profilattico diciamola tutta così come
Quando le do la pillola del giorno dopo
Deve tornare a Roma la domenica di corsa
A Bologna non conosce il medico approvino proscioglimento torno a Roma che sono infetti domenica è giusto erano il lunedì pomeriggio sono quarantotto ore previsto come accadrà possibilità di concepimento
Allora forse trovo giusto non come cattolico come uomo di scienza che se deve passare la pillola del giorno dopo facciano come in Francia nessun pronto di banco contro la mia
Contro quello nelle mie credenza io non lo voglio prescrivere lo alla lo si prendesse sul banco chi vuole
E risponde ad un solo docente non devo essere io costretta prescriva che il giorno dopo lunedì mattina arriva magari in ospedale o soci ad altre funzioni e vuole che le prescrivere la pillola del giorno dopo perché di sabato notte ha avuto il suo rapporto rese note profilattico e questo che io chiedo
Officio
Emma Bonino Stella Cometa di qua ovviamente io non sono un medico non sono uno scienziato
Esce
Mi occupo un po'di queste cose da circa venticinque anni
Mi fa un po'impressione se dovessi dire risentirne nell'atmosfera del mille novecentosettanta a settantacinque
Con una serie di temi e di dibattiti che pensavo avessimo in qualche modo superato ivi compreso ad esempio la tutela assoluta dell'obiezione di coscienza
Che fu un grande per chi si ricorda la sale molto giovane quindi però chi si ricorda gli anni Settanta è stato uno degli elementi appunto perché le verità sono molte
Perché i valori in causa sono molti nessuno può obbligare altri ma tra quegli altri ci sarebbero pure le donne o meglio ci sarei pure io
Nel senso che appunto bisogna trovare un modo
Come dire per approssimazioni tenendo fermi alcuni principi però voi
E quel dibattito fu risolta in un qualche modo sia sulla pianificazione familiare per poi arrivare all'aborto legale eccetera eccetera
Partendo da una considerazione mi sembra che poi i dati ci danno ampiamente ragione cioè che le donne non essendo un gruppo di scriteriata
Preferiscono normalmente la contraccezione a un aborto appena appena si può proprio perché non è che siamo
Come dire la popolazione che da un terzo del lavoro due terzi della forza lavoro possiede quasi niente e in più anche scriteriato non è così un po'tutte responsabile
Allora
E io credo che esattamente ritrovati della scienza
Debbano essere messi a disposizione dei cittadini quando appunto aiutino ad affrontare momenti difficili in modo meno inclusivo meno violento o meno come dire di meno penalizzanti
Uno è la pillola del giorno dopo che giustamente lei diceva lo stesso meccanismo della spirale
Esattamente lo stesso meccanismo
Io non me la sento di prescrivere la ma evidentemente bisogna anche il servizio sia garantito quindi lei ha ragione alla non necessità della ricetta per per le ragioni che lei dice
E io parto da questa considerazione non per aggiungere elementi di di di convinzione rispetto a questo ma se volete per fare una nuova proposta una nuova una proposta esattamente in questo system
La legge riconosce per esempio persino la legge centonovantaquattro pure con i suoi limiti e con le sue restrizione
La legge centonovantaquattro riconosce al suo articolo quindici esattamente quello che dicevo prima e cioè che
Bisogna mettere a disposizione della donna
Sia sui metodi anticoncezionali che sul decorso della gravidanza sul parto e sull'uso delle tecniche più moderne più rispettose dell'integralità fisica e psichica della donna e meno rischiose per l'interruzione della gravidanza
Quindi c'è una precisa una perdura prescrittiva che è data dalla legge che dice appunto
Senza che chiamo in causa l'Europa lo non o no la nostra legge dice sostanzialmente che
In nuovi ritrovati dalla scienza
Che siano appunto più rispettosi meno cruenti meno intrusivi eccetera eccetera devono essere messe a disposizione
Benissimo e allora posto che siamo in questo in questa situazione e da altre parti hanno già parlato della pillola del giorno dopo io in questa sede pongo il problema della pillola abortiva della R uno quattro otto sei
No e lo dico perché
Qui siamo nella stessa situazione se volete
Noi abbiamo una legge che autorizza
L'aborto legale con l'obiezione di coscienza con con tutto quanto abbiamo
Che quando la combattemmo nel settantacinque la porta si faceva per raschiamento e anche solo per imporre l'aspirazione
Furono battaglie di vario tipo ancora oggi mi si rimprovera che all'epoca andavo in giro con una cannuccia eccetera eccetera
Nel frattempo è stata scoperta un'ritrovato chimico
Che funziona entro cinquantesimo giorno che è usato da undici Paesi europei
Meno l'Italia il Portogallo l'Irlanda e Lussemburgo
Che è autorizzato che ha avuto già seicento mila pazienti
Senza drammi e con un unico decesso
Che è autorizzata appunto in undici Paesi europei che meno cruento meno inclusivo
Che potrebbe essere francamente utilizzato all'interno del sistema legislativo che abbiamo che ci piace e non ci piace fa lo stesso ma all'interno del sistema
Legislativo che abbiamo
E lo dico sapendo perché lo stesso procedimento
Ed è
Il principio che a me sta più a cuore in tutte queste discussioni che fatto salvo i valori altrui
Anche il valore della salute della donna della dignità del
Nostra e del fatto che i momenti difficili della vita sia possibile affrontarli
Nel modo meno cruento possibile se la scienza belle mette a disposizione non capisco perché no
Anzi lo capisco
Parlando con la ditta che si chiama Exelgyn
Che distribuisce in esclusiva questo prodotto che peraltro in Francia un sito web dell'amministrazione con la nuova IAL che è un sito
Pieno di informazioni eccetera eccetera
Parlando con Exelgyn Exelgyn mi dice ma noi non l'abbiamo neanche richiesta l'autorizzazione in Italia perché la presenza del Vaticano ci ha sconsigliato non avremmo avuto l'autorizzazione mai
In compenso però se c'è una ditta farmaceutica italiana che voglia chiederti l'esclusiva noi ben volentieri
Ho fatto una mini miraggi del su coraggiose ditte farmaceutiche italiane per ora non ne ho trovata
Però
Non sono io a lei mi riferisco su questo fatto perché poi
No ridicola no no per carità perché poi fatta la legge nel nostro Paese trovato l'inganno
Perché non è mica scusate e lo dico perché così ci capiamo non è mica che questo che questo del diavolo di RV quattro otto sei non si possa usare no il medico in base all'articolo
Del decreto del mille novecentonovantasette se è un medico ritiene
Come già per per esempio sulla villa ritengo opportuno sottoporre un proprio paziente al trattamento terapeutico con un medicinale regolarmente autorizzato in un Paese estero
In Francia per esempio ma non autorizzato in Italia può farne richiesta compila sette moduli
Che stanno qua
Si cerca di questo tipo
Sono circa sette
Devo
Manda richiesta del farmaco nel Paese estero vedi facsimile sette successivamente deve lo comunica al Ministero della Sanità all'ufficio di sanità marittima aerea di confine e di dogana interna
Il giorno esatto in cui il farmaco eccetera eccetera
Poi segnai eccetera avverte tutti quanti che sta arrivando un pericolosissimo farmaco
Eccetera eccetera
E poi finalmente lo usa
In più sempre fatta la legge trovato l'inganno si precisa altresì che in virtù dell'applicazione di tale De Titta al decreto ministeriale i farmaci di cui all'oggetto
Aveva possono essere personalmente portati dal viaggiatore al momento dell'ingresso nel territorio nazionale a condizione che siano destinate a un trattamento terapeutico non superiore ai trenta giorni
Insomma
Nel senso che
Non è in commercio
Non è utilizzato
Andiamo a raschiamento che quando si può ad aspirazione in compenso se si fanno tutte queste belle cosette stanno scritti qua
Si può avere allora io chiedo
Discutiamo certamente versa in dubbio una discussione come dire più appassionante
No la coscienza la vita credo che le donne sono cittadini come tutti e come tutti si appassionano a questi dibattiti e e credo che ogni scelta è sempre una scelta dolorosa comunque profonda
Non capisco perché la serietà sia
Come dire patrimonio di altri e invece di chi decide di abortire non abbia questo patrimonio
Però io dico che noi dobbiamo
Come sulla pillola del giorno dopo perché appunto fatti io credo che faccia diminuire come peraltro le statistiche francese dimostrano
Fa diminuire quasi del trenta per cento la necessità poi del ricorso all'aborto allora se è quello che tutti noi vogliamo
Cioè quello di diminuire
La necessità di ricorrere all'aborto e siccome appunto non dal punto di vista scientifico ma dal punto di vista politico Popper Iannò se vogliamo cioè il meglio non esiste esiste il
Un tentativo di avvicinarsi progressivamente a quello che
E il meglio e che è il bene io credo che è anche perché siccome la migliore difesa è l'attacco io credo che dovremmo andare all'attacco su questo principio semplice
E cioè che ritrovati della scienza siano a disposizione anche delle donne italiane non c'è obbligo d'uso
Ne è obbligo di prescrizione
Non c'è obbligo d'uso non è obbligo di prescrizione ma io non capisco perché avere un passaporto italiano in un ambito per esempio europeo mi discrimini in una situazione che devo dire è abbastanza impressionante per cui
Nel rispetto di tutti
Ma pretendendo oppure rispetto al nostro io credo perché questo principio la scienza al nostro servizio debba essere completamente rilanciate grazie
Domanda sulla votazione
Interrogo
Bene ringrazio Emma Bonino che ha come vedete posto il problema della Erriu quattrocentottantasei e passo adesso la parola all'onorevole Alessandra Mussolini
Grazie io vi ringrazio per per questo invito
C'è molta confusione soprattutto per noi gli addetti ai lavori su questa pillola del giorno dopo infatti molto spesso si tende a lei
Secondo me anche in modo strumentale a confondere questa pillola con la RV quattrocentottantasei
Le donne devono essere protagoniste su queste tematiche lo sapete che perché non per questioni di parte dice la Mussolini sempre da parte delle donne e edonista io mi definisco Duni mista
Perché alla fine sono tutti i procedimenti interventi terapeutici che la donna subisce in prima persona allora quando c'è il dibattito parlamentare
E si alzano i galletti
E cioè il leader di partito persone che magari non hanno neanche minimamente la conoscenza di queste tematiche ed intervengono Scip tanto alle donne
Quello che è proprio e c'è la possibilità di intervenire su queste tematiche
Ecco io penso che in questo sì una vera strumentalizzazione politiche sia estremamente dannose capita sempre decapitato anche ultimamente si è infatti bloccato
Perché non c'è stato una vera presenza delle donne per quanto riguarda ad esempio la legge sulla procreazione medicalmente assistita
Allora quando si parla di questa pillola del giorno dopo io vorrei dire a molti miei colleghi
Che non solo la spirale attualmente
Produrcelo stesso aspetto sull'utero
Cioè creando delle condizioni sfavorevoli per l'annidamento ma io direi di più che questa pillola interviene ancor prima perché può anche bloccare l'ovulazione
Bloccando l'ovulazione non avviene neanche la fecondazione
E io vorrei dire tra l'altro che nella donna spontaneamente in una donna quindi sane non si parla neanche di patologie
Il sessantatré per cento delle feconda azioni non esita in gravidanza
Allora stiamo molto attenti cioè non esita in gravidanza significa che il sessantatré per cento delle fecondo azioni quindi l'incontro dell'uscita con lo spermatozoo eccetera
Non porta l'annidamento quindi porta semplicemente ad una mestruazione alcune volte senza neanche qualche giorno di ritardo e la donna non se ne accorge allora che
A dove possiamo arrivare con questi discorsi faziosi integralisti e pericolosi che addirittura una donna
Sposa sono sposata
Che ha rapporti col marito rapporti con chi crede lei
E che potrà anzi che abbia anche rapporti nel periodo dell'ovulazione e che poi li ha l'Amministrazione si deve sentire in colpa perché c'è stato un micro apporto B
Signori che hanno non possa accettare questo tipo di discorso così come sto combattendo ma la battaglia dei mulini a vento anche perché ci sono state delle posizioni ben precise assunte da alcuni partiti
E sto tentando anche all'interno del mio partito di far capire
Tra l'altro la differenza che c'entra la quattrocentottantasei e questa pillola
Ma quando c'è la volontà di non ascoltare e di andare avanti per ideologia per discorsi che poi veramente portano la donna
Lontano indietro negli anni perché allora io chiedo e meglio intervenire nel discorso del pre-invio né un discorso pericoloso
Perché quando si dice che la gravidanza inizia con l'annidamento a me può star bene proprio per il discorso che ho fatto prima
Certo il processo vitale se nel parere parliamo di processo vitale è vero che inizia con lo uscite con lo spermatozoo
Ma allora a questo punto arriviamo a dire che è un'eiaculazione dell'uomo l'amministrazione della donna è sempre una perdita di materiale genetico
Allora attenzione cominciamo a dire che non si può fare che ho cominciato a dire che ci sono problemi a casa quello perché la verità
Quindi bisogna stare molto attenti allora io dico
Consentito ho sentito una provocazione di Emma Bonino io
Provocazione cioè partiamo anche della pillola RU quattrocentottantasei io conosco
Perché ho avuto modo di conoscere proprio l'inventore e Thiene Balivo lo scopritore di questa pillola e ho avuto modo anche di leggere
Degli articoli ma soprattutto delle relazioni di donne che hanno usato questa pillola
E allora devo dire se in un primo momento ero favorevole sono sempre favorevole a dei ritrovati che possano essere meno cruenti c'è l'aborto chirurgico è una cosa con quindi tutti i rischi anestesia eccetera
E invece un intervento farmacologico può essere certamente un'altra cosa ma in realtà se poi andiamo a vedere le relazioni e le donne molte americane che hanno assunto questo farmaco
è un farmaco che può essere assunto nella settimana settimana quindi già con la gravidanza non è la pillola del giorno dopo c'è una gravidanza già in atto
Pone dei problemi di ordine psicologico perché è una serie di pillole sono sette pillole che si assumono le prime sette pillole
Distruggono il il materiale all'interno dell'utero le altre sette pillole provocano l'espulsione
E molte donne alcune volte non preparate
Subiscono prima questi forti dolori poi c'è questa emorragia spesso massiva
E ci sono problemi di ordine agisce di ordine psicologico perché nell'interruzione volontaria di gravidanza in un giorno diciamo si risolve poi ci sono cioè sempre non sto parlando di di questioni
Tecniche cioè nell'interruzione chirurgica in un giorno risolti due-tre giorni poi ci può essere la la la la convalescenza eccetera con questa pillola il processo dura quindici giorni
E
è un problema di scelta e la donna prima di assumere questa pillola deve scrivere che se la pillola non fa difetto lei in ogni caso dovrà fare un intervento chirurgico perché capisci bene
Che non si può ottenere un grembo una un embrione e che è stato danneggiato da queste pillole
Quindi il problema
Per quanto riguarda questa pillola la vera pillola abortiva
Anche se io sono per la libera scelta della donna che può decidere con questa pillola se intervenire chirurgicamente o se intervenire farmacologicamente è da valutare perché ancora una volta la donna è sola
Spesso molto spesso le donne che hanno assunto questa pillola hanno detto mi sentivo colpevole perché un processo che dura quattordici giorni
Quattordici giorni dove devi stare riguardata perché un processo lungo è un processo anche qua dentro
Tra l'altro la donna vede il prodotto del concepimento perché lo espelle il giorno dopo giorno quindi io non lo so
Tra l'intervento chirurgico l'intervento farmacologico quale veramente sia il meglio per la donna cioè meno cruento dal punto di vista psicologico
Ecco su questa pillola francamente ho dei dubbi io credo che sicuramente ci saranno dei progressi in ambito scientifico e sicuramente potrà essere migliorata perché francamente
Penso che sia veramente un carico emotivo in tempo troppo lungo per la donna lasciata sempre solai famiglia magari il marito alta di alto livello pare a cucinare che fai
Questo per succede succederebbe perché credete che poi la vita il quotidiano vecchie pensano che tu stai abortendo in quindici giorni no devi devi lavorare i figli eccetera
Il problema di scelta però tra tutte e due le scelte vediamo quale sia la migliore di non lasciamo la donna da sola colpevolizzata magari le amiche in quei quindici giorni che stai facendo parlar date
Se ci sono aree io invito anche
Male leggere questi articoli sul danni è uscito un provare un incontro
Io ti porto le comunque in ogni caso
Siamo siamo d'accordo sulla libertà della scelta un po'meno sulla sulla metodologia
Ma per quanto invece riguarda francamente questa pillola io certamente sono d'accordo con una col professore che mi ha anche anche intente venuto prima di me il giovane
Veramente quando si parla di obiezione di coscienza qualche medico dice va bene ma si tratta di settantadue ore e quindi si può andare da un altro medico e farsi prescrivere sempre la pillola
Non alla pillola anticoncezionale attualmente dietro prescrizione di ricetta medica si deve compilare perché
Perché sono sempre assunzione di ormoni per quanto riguarda la donna quindi questo va detto
E il fatto che dicono ho sentito anche molti monsignori ama questa pillola assolutamente bisogna vietarla ma già adesso si prescrive lo sapete meglio di me una serie di pillole sei pillole anticoncezionali di prima generazione
Cioè con dosaggi ormonali molto forti tutte e sei insieme
Che ne possono provocare alla donna trombosi le viti e malattie cardiovascolari in alcuni casi
Quindi bisogna sempre pensare alla tutela della salute della donna e certamente alla libera scelta
Allora francamente io mi auguro visto che si è parlato ma non è stato detto bene della spirale ma questa pillola agisce non solo come la spirale ma ancor prima bloccando eventualmente anche in un'azione
Bisogna farlo sapere bisogna farlo sapere io mi auguro che a livello politico ma già purtroppo stiamo in campagna elettorale e quindi
Sarà molto difficile molto complicato
Si possa realmente pensare a quelle che possono essere le conseguenze di una gravidanza e di interrompere la gravidanza al terzo mese
A quelle che sono gli episodi perché non è vero che noi discesa in un mondo la nostra società civile
Le donne che abbandonano i figli e li buttano nei cassonetti perché accade anche questo di un fenomeno in aumento cioè a questo noi dobbiamo pensare chi è accanto alla donna
Quasi nessuno non ci sono strutture la donna si sente sola allora maggiore conoscenza riguardo questo
Maggiore tutela anche dal punto di vista della salute perché in fondo sono sempre ormoni che vengono somministrati alla donna
E soprattutto meno politica meno muro contro muro meno dibattiti ideologici e più quotidianità
Io credo che
Con queste parole io penso questo tentando di bloccare in tutti i casi non so se ce la farò una mozione che si vuole presentare in Parlamento contro la pillola del giorno dopo
Una mozione peraltro non fatta da noi fatta da sempre
Personaggi che credo che non sappiano neanche forse
Alla fine perché hanno una certa età
Ma non mi fate parlare che cosa è più un rapporto sessuale parlare della pillola del giorno dopo non lo so però sono bravo estrema c'è pure Gustavo Selva
è quindi io non so se riuscirò a bloccare io mi auguro di sì il gruppo è spaccato
Il gruppo è spaccato
E mi auguro che non ci sia una battaglia è se ci sarà combatteremo che dobbiamo fare
Forza Italia ma parlerà all'esponente di Forza Italia libera su queste tematiche e quindi ho realmente mi auguro che ancora una volta è sempre su questi temi la donna la prima è l'ultima parola e gli altri scusate mi sono di parte
Facciamo un passo indietro
Gestire alla sessualità con armonia con naturalezza vedete è una cosa importante importante anche per il benessere familiare quindi
Non ritorniamo alle clandestinità non ritorniamo allo soluzioni di pillole ragazze che vanno in farmacia si prendono tutte le scatole in bene di pillole anticoncezionali con le possibili conseguenze e diamo la piena libertà ad una sessualità che non può essere sempre finalizzata al concepimento altrimenti ritorniamo al punto di prima ogni mestruazioni mi devo strappare i capelli che ho in testa
E allora ecco perché ragioniamo su tutto
Con pacatezza quando è possibile ma soprattutto a andiamo avanti no bisogna avere paura e la Chiesa il Vaticano e legittimo monsignor Sgreccia
Che ho sentito
Ad una trasmissione televisiva e che ha assunto delle posizioni è legittimo la Chiesa riassume il Vaticano riassume siamo uno Stato un Parlamento on line Co. laico laico e dobbiamo fare le leggi per tutti
Per i cattolici ma anche per i non cattolici per le donne che che
Agiranno in piena coscienza la vogliono prendere
Bene la possa nella devono prendere con diritto non la vogliono prendere saranno loro a decidere della propria sessualità della propria vita per la
Per creare un nucleo familiare non vogliono creare non lo vogliono creare deve scegliere la donna non la schiava del sesso la donna deve essere libera si deve liberare perché credete mila vogliano buttare indietro ancor prima del Medioevo è una congiuntura pericolosa
Quindi io mi auguro francamente che ci sia la piena libertà meno polemiche se ci saranno andremo avanti come vedi a Rieti di sfondamento grazie
Era il nove novembre due mila Alessandra Mussolini in quel momento parlamentare di An ad un convegno organizzato a Roma dall'AIA dall'Associazione Italiana per l'educazione demografica e dal tema la pillola del giorno dopo disinformazione l'informazione
In precedenza avete ascoltato anche quanto disse in quell'occasione
Emma Bonino che sulle voi il problema anche della pillola abortiva RV quattro otto serio al quale la Lista Bonino qualche mese dopo del dieci febbraio due mila uno de di con convegno che si svolse
A Milano e al quale preside parte anche
Riviste Betto beni
Ginecologia francese della Federazione internazionale sulla contraccezione che intervenne proprio sulle caratteristiche l'uso
Di questo farmaco ascolterete anche interventi di Mirella parecchi nel Silvio viale ginecologi radicali a Roma e Torino
In questi giorni è scoppiata fortunatamente nel dibattito pubblico e anche nei mezzi di informazione il
Dibattito la sulla libertà di ricerca scientifica
Su temi virgolette del presente e futuro ma di un futuro punto ravvicinato
Che ha visto il nostro Paese vede il nostro Paese in una situazione già di grande
Ostacoli
Ovvero arretratezza persino sulla libertà dirigenti
Ma il tema che affrontiamo oggi quella della R. quattro otto sei
In commercio col nome di mi fece in
è un'altra esempio lampante che non solo non si vuole ricercare per il futuro
Ma che anche come dire prodotti esistenti già sperimentati usati
Con grande soddisfazione in tutti i Paesi europei
Da noi non hanno accesso
Ricorderete altrettanto il bailamme suscitati in Italia dalla introduzione della pillola del giorno dopo
Nonostante il ministro e molti altri si siano scollati a ripetere che praticamente
Era quasi no era un obbligo
Ormai europeo perché la procedure seguite così
Ormai imponevano
Ciò nonostante si è trovato persino inventato l'obiezione di coscienza dei farmacisti fattispecie particolare devo dire nel nostro Paese
Non avevo mai pensato che saremmo arrivati all'obiezione
Per gli stessi che vendono per esempio la spirale
Rispetto alla quale non avevano mai avuto voi espressioni di obiezione di coscienza almeno pubblica
E che invece si ritrovano in si sono ritrovati obiettori su una farmaco che ha esattamente la stessa modalità e lo stesso funzionamento
Della spirale
Ci siamo altrettante ostacolati per dire che è la coscienza altrui non ci riguarda e che nulla abbiamo
Da dire sulle coscienza altrui ma anche quello che ci importava era la garanzia del servizio per i cittadini
E che quindi il farmaci stessi o meno obiettore francamente non
Ci commuove più di tanto vorremmo però e volevamo che vogliamo che il servizio sia comunque garantito
In una situazione
Quindi o si liberalizzato le farmacie o comunque si trova in qualche altro marchingegno perché obiettivamente
Non so che lo dirà
Dovesse avvenire altrettanto che ad esempio in Francia quando un medicinale autorizzato non è possibile vietarne
Cioè non è possibile non ottemperare al servizio
In Italia abbiamo invece scoperto anche questa
Fattispecie
Di un inserita in un dibattito che aveva perso davvero qualunque connotato di razionalità da qualunque punto di vista lo si volesse immaginari
Oggi affrontiamo la esistenza l'utilizzo in quasi tutti i Paesi europei che fanno ancora eccezione solo l'Irlanda il Portogallo de questa RV quattro otto sei
Chiarisco subito che il problema non è ancora a livello politico perché mancava passò precedente dal punto di vista delle procedure
Ovvero una casa farmaceutica italiana che faccia richiesta commercializzazione di Costa R. quattro otto sei
Perché la casa distributrice in Europa non ha voluto affrontare le pratiche e le procedure italiane avendo dichiarato che in realtà dell'Italia un Paese politicamente poco affidabile
E che quindi la ditta distributrice non se la sentiva di intraprendere tutte le procedure che sono lente lunghe e costose
Per un
Essendo peraltro notizie ridistribuzione non proprio grandissima mai dichiarato a più riprese di essere assolutamente disponibili di fare un contratto con una ditta
Farmaceutica italiana che
Si assuma il compito dell'onere del delle pratiche burocratiche di tutte le procedure
L'altra cosa che
Vorrei sottolineare in apertura è che la legge attuale sull'aborto che pure non ci piace eccetera eccetera ma comunque a prescindere
Del mille novecentosettantotto la legge numero centonovantaquattro
Già prevede la possibilità di
Utili di affrontare l'aborto dice l'articolo quindici notate bene una legge del mille novecentosettantotto
A quell'epoca in ospedale praticamente si faceva solo il raschiamento per la verità e persino l'introduzione dell'aspirazione Mirella se lo ricorderà anzi Mirella non c'è ma se lo ricorda lo stesso è stato un
Lunga pressione insomma è una lunga lotta ma la legge del mille novecentosettantotto all'articolo quindici
Prevede che i consultori le Università gli ospedali eccetera eccetera devono essere aperti a ulteriore ultimi ritrovati della scienza
Che possano rendere l'intervento meno inclusivo meno violento e che quindi
Attenti a tutti gli strumenti e i metodi che siano più consoni
Alla persona quindi alla donna la sua dignità alla sua diritto alla riservatezza eccetera eccetera
Quindi
Anche nell'ambito dell'attuale legge l'articoli quattordici e quindici già sono aperti
è giusto che sia una qualunque legge in campo medico di tutta evidenza
Alla eventuale ricerca e superficie
Sicché per quanto ci riguarda ci troviamo in una situazione dove non c'è un divieto di legge non c'è un ostacolo legislativo
C'è evidentemente la situazione di contesto per cui nel contesto attuale politico direi sostanzialmente
Nessuno ha osato o nessuna casa farmaceutica ha usato in questo momento e ripeto la pillola del giorno dopo è stato uno con obblighi o europeo
Questa dovrebbe essere un dato invece più attivo nessuna casa farmaceutica italiana ha fatto questa richiesta
Noi abbiamo lanciato da questo punto di vista come sapete
Una petizione rivolta veronesi ma
Perché mi sembrava veramente un po'eccessivo una petizione alle case farmaceutiche cioè voglio dire le suppliche alle case farmaceutiche mi parevano un po'al di là
Di qualunque dato di decenza sostanzialmente
è è vero però che nel clima che abbiamo in cui ci troviamo a vivere diventa quasi automatico
Come dire palleggiare sì le responsabilità si dice per esempio che in Italia tanto è inutile perché le pressioni vaticane sarebbero eccetera eccetera eccetera
Mi permetto di sottolineare che la Chiesa esiste anche negli altri Paesi europei a mia conoscenza
Ci sono altri Paesi europei che sono cattolici virgolette perlomeno tanto quanto noi dove però settori di società sono un po'meno pavidi se così mi posso esprimere
Un po'meno come dire genus plessi se altrettanto così mi posso esprimere
E che semplicemente esercitano o pensano credono di dovere potere esercitare le loro attività in pienezza di dignità e di decenza professionale oltre che evidentemente
E da cittadini sì che in questo palleggio di responsabilità
Per cui
Intanto comunque non si può risultato non si prova neppure e io mi auguro che i risultati dell'utilizzo del
Regina neghi da altri Paesi che ci saranno
Illustrati da Elisabetta o beni
Le le evidentemente tutti gli aspetti positivi
Per esempio si può evitare la degenza per esempio si evita l'anestesia per esempio è molto più facile un'attenzione alla privacy
E te eccetera eccetera eccetera spingano possano dare del coraggio appunto a anche perché non è esattamente proprio un commercio in perdita
Nessuna casa francese che distribuisce
O o in in giro per l'Europa che distribuisce queste ritrovati a mia conoscenza nessuna di queste ditte ha fatto fallimento
Quindi non è un dato come dire da missionario è un dato in cui si può si può
Come approvato coniugare
L'interesse e persino il profitto con una situazione migliore della condizione delle cittadine e che si trovano in questa situazione è risultata la mia impressione
E perché più che cittadine italiane in realtà da molti aspetti e per molti aspetti ma anche per altri rischiamo di essere in realtà delle cittadine vaticane che ci piaccia o non ci piaccia
E io credo che molto semplicemente tutto questo non è ragionevole non è accettabile
è semplicemente una rendersi totalmente ma ad una
Visione che pur
Rispettando lo ma questo non è un problema
Rispettare le coscienze o comportamenti altrui la verità è quella di voler pretendere che sia rispettate anche le nostre anche quelle di cittadine che la pensano diversamente
Quindi come vedete
A partire dalla iniziative che stiamo facendo con Luca Coscioni sulla libertà di ricerca scientifica
Sul e comunque dell'otto e contro l'integralismo e di tutti i tipi che alla fine finiscono di essere dei veri e propri oscurantismo mise così mi posso esprimere
Questa petizione farà parte di questo pacchetto dei nuovi diritti civili degli anni due mila uno che intendiamo portare avanti con morta molta forza che comprende anche la proposta di legge di iniziativa popolare sulla
Morte dignitosa e sull'eutanasia che depositiamo
La settimana prossima ma il nostro intento appunto è quello
Di rimettere un po'le esigenze dei cittadini al centro del dibattito politico
In buona sostanza siamo poco bravi e poche attenti se volete ad altro tipo
Di dibattiti sull'alleanze o quant'altro ma queste cose di sostanza a mio avviso dovrebbero essere anche il centro del pronunciamento de al delle altre forze politiche visto che che si ci si affronti a governare il Paese o meno questo è sicuramente un nodo fondamentale
Anche tutto il settore sanità
Altri parleranno dei costi economici che si possono ridurre o se voi pensate a cos'è oggi l'ho già detto sia in termini di anestesia e sia in termini di degenza io per per parte mia visto che
Da trent'anni perlomeno seguiamo la vicenda dell'aborto contro l'aborto clandestino con l'aborto legale eccetera eccetera come una condanna a vita
O perlomeno della mia vita politica ad un tema che mi accompagna da quando ero molto più giovane e molto più piccole pare non arrivare mai alla fine
Mi soffermo invece preferisco sottolineare i costi umani costi psicologici questa è un'
Passaggio della vita di ciascuno di noi che sicuramente non è felice ma certe in un Paese dove ancora pare che bisogna partorire con dolore certamente abortire lo si deve fare praticamente sotto tortura perché altrimenti
Tutte queste donne Shammah nate immagino che non
Pare non farebbero altro dalla mattina alla sera
Penso che questa è un'altra modo d'altronde molto esplicito chi sia oppone per esempio e devo dare atto al
Mio amico Pedrizzi
Che è l'unico che onora questo tipo di dibattiti evidentemente da posizione esattamente opposte ma almeno onora un dato di dibattito perché il vero ostacolo che abbiamo di fronte all'indifferenza il muro di gomma e l'ipocrisia al
Magari ci fosse un dibattito come dire più limpido anche se molto più
Durò un tipo di scontro in realtà quello che abbiamo di fronte a un dato di ipocrisia
E di indifferenza una specie di melma di sabbie mobili in cui si finisce travolti ma senza neanche poter
Per poter reagire quindi di questo parliamo stamattina non è un dato estemporaneo si inserisce in questa nostra nuova determinazione
Della nuovi diritti civili degli anni degli anni due mila io pensavo di vivere in un Paese che dopo lo scossone negli anni settanta avesse un potesse avere un andamento quasi automatico da questo punto di vista
Constato che non è così e chiede come se ogni giorno uno dovesse
Diceva Rosselli che uno non nasce libero ma diventa libero solo se ogni giorno pretende di esercitare la sua libertà a questo punto siamo mi auguro
Che iniziative come questa possano smuovere come dicevo questo tipo di sabbie mobili
Che condanna davvero il nostro Paese ha dei dati di arretratezza vi assicuro sentirete i dati di Elisabetta Benigni chi condanna dei dati di arretratezza che sono davvero privi di senso e di senso comune grazie
Grazie
Buongiorno Gargo sul punto se ne scrisse il giorno innanzitutto mi scuso per il fatto di non parlare la vostra favolosa lingua una lingua così musicale
Non si preoccupi una campagna molto lunga da tutto il tempo per imparare l'italiano
E vorrei anche ringraziare il Partito radicale in particolare l'onorevole Bonino per avermi invitato e questo per due motivi penso che innanzi tutto
Questa Morley con l'Archetta sollievo alle donne nell'ambito dell'apporto che ha sempre momento difficile per la donna meriti di essere prese costellazione poi
A titolo personale devo dire che sono sempre molto felice di essere in Italia a venire in Italia
Ci sono molte cose appunto paritarie sono quindici dice quindi innanzi tutto
Parliamo della mi fece la Cina
Innanzitutto una precisazione sul nome di questa molecolare si chiamava R. uno
Era in momenti serio del laboratorio che la scoperta o il nome generico e che utilizzerò e quello di mifepristone sapete che appunto in Francia non c'è il diritto di utilizzare il nome commerciale e il nome come faccio alla fonte mi feci
Allora minorenni presentazione comprende tre parti c'è una breve parte storica per capire il contesto Della scoperte di utilizzo del prodotto in secondo luogo la porto tramite mifepristone
E in terzo luogo quindi prendere in considerazione i vari utilizzi autorizzati di questa molecola nelle Nibali utilizzi medici
Quindi la storia la mifepristone nata dalla ricerca che il di laboratorio Corselli classe agli inizi degli anni ottanta
Questo laboratorio ormai non esiste TV ma vorrei comunque salutare il coraggio di questo laboratorio che accusato me immettere questo prodotto sulle do diverse società farmaceutiche hanno prodotti analoghi e non sono ma non ha mai avuto il coraggio di introdurle sul mercato perché non ho paura di avere problemi tessere boicottate
Quindi nell'ottanta pertinente questi lavoratori hanno avuto appunto la possibilità di invece presentare sulla questo mercato si tratta di un prodotto che rendere attiva la processione collabora indispensabile per il proseguimento della Corsetti della della gravidanza
E quindi accoliti a di questo professore abolire alti appunto utilizzare questa molecola abbiamo incominciato con I prima il teste in Francia nella l'ottantatré h e dall'ottantatré all'ottantasette abbiamo utilizzato il mifepristone da solo
E
Quindi praticamente questi seicento milligrammi erano smistate alle donne che dopo dieci giorni venivano per un controllo
Erano appunto fino a
Quarantadue giorni dei minori alle donne non venivano ricco avevate però l'efficacia di questi ma non era perfetta e c'era soltanto un tasso di crescita dell'ottanta per cento le autorità sanitarie quindi ci hanno chiesto di cambiare questo sistema ed ora abbiamo aggiunto una prodotto che permette le contrazioni dell'utero
Ecco la tecnica attuale è stata trattata dall'ottantasette c'è appunto l'utilizzo di mifepristone R uno e quindi con un po'do tutta la per far contrarre l'utero che si chiama prostatica antine adesso utilizziamo in particolare il misoprostolo cucito tecnica
è interessante sapere che questo farmaco non è utilizzato come generalmente lui era tradizionalmente è stato introdotto per impedire le ulcere dello stomaco quando si assume una si chiama attori ma ha comunque anche proprietà ad hoc lire ed è stato chili riscoperte molto utilizzati a Paesi in cui l'aborto non è legale e in particolare in al Brasile quindi hanno utilizzato loro per primi il totem che c'è una poi dato l'idea di utilizzarlo in a questi ambiti
E adesso utilizziamo quindi il misoprostolo il come portarla vitina ci sono diciamo serviranno quarantanove giorni le minori tra un'efficace delle novanta c'cinque virgola quattro per cento dei casi quindi una maggiore efficacia rispetto al passato ma c'è comunque una degenza di tre donne di questi tre ore delle donne
Quando abbiamo cominciato siamo un po'preoccupati ha proposto
Del cito teche e ed è per questo motivo che sono stati piuttosto potenziale superfluo sì per il momento gestione
Diciamo mantenere una una testata efficienza caro e difficile ora come ora cambiare le cose attualmente il metodo autorizzato e in seguito
E quindi mifepristone RV seicento milligrammi più misoprostolo quattrocento microgrammi fino a quarantanove giovedì amenorrea
Questo metodo come potete vedere è ampiamente utilizzato nel novantadue in Francia settecento mila donne lo hanno utilizzato senza alcun problema o senza problemi importanti nell'ottantuno è stato tradotto nella Regno Unito nel novanta e tu in Svezia nel novantanove INEA Germania Austria Belgio Danimarca
Spagna Finlandia Grecia Israele Paesi Bassi Russia Svizzera
Quindi quasi tutta l'Europa se così posso esprimermi nel due mila prodotto anche nella Georgia Lussemburgo Tunisia Ucraina e Stati Uniti
Dopo una lotta di ben dieci anni la FD alla Finanziaria ministri sono ha dato la propria approvazione che il in
Signor Brusca
Adesso diciamo sta attaccando dal punto di vista etico
Utilità delle argomentazioni mediche che in realtà non hanno più ragione d'essere
Nel due mila uno è stato introdotto la sulla Sudafrica la Nuova Zelanda e speriamo che nel due mila e poi forse sarà anche l'Italia
Comunque da dieci anni questo prodotto utilizzato anche quattro milioni di donne cinesi all'anno lo utilizzano ogni anno appunto ci sono undici milioni che porti in Cina ogni anni quindi concludendo possiamo dire che questo prodotto non è un nodo è stato ampiamente utilizzato e ampiamente sperimentato e ci sono pochi farmacia che hanno alle loro spalle tutta questa sperimentazione è un prodotto molto bene utilizzato nonché controllato
E aborto stesso quindi parliamo dell'aborto stesso come silos codice
Se prendiamo il mifepristone seicento milligrammi circa bisogna aspettare praticamente tre giorni affinché i il farmaco
Abbia come la funzione di bloccare ma gravidanza in seguito si prende il misoprostolo all'ATER l'evacuazione intenda dell'utero e dopo quattordici conta religione si vede con un controllo su tutto ha funzionato bene
Penso che l'Italia non sia la stessa cosa
Ma diventerà legge francese ci deve essere una consultazione preliminare a otto giorni prima dell'abbonamento quindi da un punto di vista parati copia proprio per legge siamo obbligati a da fare quattro consultazioni per la procedura Della Porta quindi tre consultazioni mitiche sarebbero diciamo necessità sufficienti però stoppato su richiesta è quella lì cercando un po'la pesantezza distrattiva se vogliamo
Se forse madonne volesse avere una un rapporto con la mifepristone queste fare in questo modo allora
Prina otto giorni prima dovete vedere quale sono le possibilità cioè se la vuole il più possibile tecnicamente di applicare la merce il mifepristone quindi la gravidanza tessera quarantanove giorni quindi amenorrea patina vedersi psicologicamente
è possibile aveva per l'assunzione è una tecnica che dà molta responsabilità alle donne e quindi le donne devono essere d'accordo ci sono delle donne che preferiscono che sia il medico intervenire da ogni punto di vista è questo e nel loro reddito è una scelta che noi diamo alle donne quindi spetta le donne a decidere
Cosa preferiscono fare in terzo luogo quindi c'era una programmazione dell'assunzione della mifepristone e quindi a quel punto la donna se ne può andare immediatamente dal centro quindi otto giorni dopo questa consultazione le donne vengono per la prima consultazione apre consultazione medica
Assumono invece pressione questo è preso appunto al centro davanti un'infermiera o al medico e poi nella la donna lascia l'ospedale mi certamente
In seguito torneranno per comprendere il misoprostolo il prodotto che fa contrattare con contrarre l'utero
E questo quarantotto ore
Troppo interverrà contro le donne rimangono presso il Centro anzi tre ore precisamente credo appunto se ne vanno appunto resteranno per un certo periodo a riposo tre ore dopo se appunto c'è se non c'è la soluzione oppure immediatamente dopo l'espulsione dall'utero
E sempre appunto con la prescrizione di concentrazioni perché evidentemente ci possano essere rischia chiesto ancora incinta
Se allora generalmente le donne rimangono quindi sedute su una sedia oppure in una sala d'attesa parlare fra di loro però da un punto di vista medico non si fa branche
Ormai abbiamo dieci anni alle nostre spalle che primo visto con i testi sono stati effettuati ebbene si può dire che prettamente alle donne perché se ne possono andare immediatamente se vogliono
E il Ministero della la sanità dalle possibilità alle donne oramai di restare uditorato immediatamente a casa come preferiscono
Che diciamo economico le donne Capponi torneranno in seguito per un esame di controllo per verificare che non ha risparmiato proprio niente nell'
Però
E in seguito si verifica se c'è un'assenza di complicazioni quindi o di complicanze vedete una tecnica molto semplice tecnica semplice ma quali sono i risultati è un metodo efficace si chiede
Allora il successore quando c'è una una espulsione senza alcun atto chirurgico
Il novantacinque virgola quattro per cento il tasso di successa mentre diciamo che c'è un fallimento quando c'è bisogno di un atto chirurgico in realtà il vero che il fallimento e quando laccio proseguimento di gravidanza né l'uno virgola cinque per cento dei casi
Non sappiamo sinteticamente non possiamo spiegare perché questo accade però è un fallimento
Poiché blocco invece della gravidanza senza espressione
Due virgola otto per cento capita se appunto aspettiamo ci sarebbe un'esclusione automatica da parte questa matricola certamente molto difficile per le donne sapere appunto di avere nel proprio corpo qualcosa che è morto e nostre spalle espulso
E per questo si interviene a volte con diciamo aspirazione o cito tecnica
E poi ci sono mucchio degli atti avendo tre rinvii a scopo emostatico oltre lo zero virgola tre per cento e questo avviene diciamo
Non subito dopo le forclusione ma diciamo dieci quindici giorni dopo mi ha tramite aspirazione
Ed esso vi darò qualche dati su qualche dato sull'esclusione quando avviene all'espulsione dall'utero alcune lo fanno durante le tre ore di controllo questo per il sessantuno per cento altre lo faranno al di fuori dell'ospedale prima della somministrazione del misoprostolo
Quindi subito dopo il mi mifepristone sul
Altre praticamente lo faranno invece dopo queste sono il trentasette quattro per cento a casa diciamo dopo verrà lasciato che il centro le emorragie
Ecco l'emorragia costante preoccupazione quando come ho cominciato a dotare questa tecnica avevamo un po'paura di questo problema
Sono dei vecchi ricordi che ce ne sono di questi porti provocati in cui le donne spesso erano soggette ad emorragie i grandi sanguinamenti ma non è così come accade più così e quindi noi monitoriamo l'aborto l'aborto spontaneo
E appunto al momento delle soluzioni e non c'è un'emorragia
C'è una maggior sanguinamento quando c'è una volto spontaneo rispetto a quando c'è una aborto procurato di questo tipo e quindi intendiamo noi le emorragie
Ho capito
E quanto riguarda gli effetti secondari mediatici sono dei dolori dolori molto spiacevoli evidentemente abbiamo cercato Dante prosa clan viene all'inizio riempito lo rendono più forti ma condiviso con le cose vanno meglio
Nato in quel settore donne non hanno dolori il sessanta per cento hanno dolori e proponiamo loro sempre qualche cosa ma loro dicono no non è val la pena perché vuole perfettamente sopportabile
Il venti per cento invece hanno dei dolori piuttosto forti e non bisogna quindi questo caso esitare dare un calmante
Tanti cantanti che vorranno non tentiamo comunque mai la morfina e non abbiamo mai avuto bisogno effettivamente
Di utilizzare prodotti particolarmente forti perché il dolore e perfettamente accettabile
Troppa disturbi digestivi che sono piuttosto frequenti dovuti al cito teche alla Prost Clementina sono piuttosto sopportabile sia giudizi propone Antimo punitivo mai generalmente non lo non lo si assumono
Esitate data comunque in discordi questa volta piuttosto tollerabile
E poi ci sono degli effetti secondari Tarantini la durata
Media di sanguinamenti è di nove giorni e il sangue la trentatré ter di sangue con rispondo che meno quelle l'aspirazione
Dopo diciamo gli atti chirurgici sappiamo comunque che sono
Più perde di sangue con l invitati appunto chirurgica rispetto a quelle farmacologiche quindi diciamo il sanguinamento è superiore però il tasso di Mogol Rina e uguale se non è inferiore a quella di militari chirurgica
Edifici chirurgica avrà presenta quindi uno uno giorno tre per cento e nel suo sangue servono per cento tutti questi atti vengono da un cerca che è stata effettuata su mille duecento donne
Nel novantaquattro che abbiamo dal
O novanta o novantacinque
Abbiamo appunto diverse donne che hanno ricevuto questa trattamento nel nostro centro ospedaliero e che non hanno mai subito trasfusioni
Non abbiamo mai avuto bisogno quindi ricorre la trasfusione però bisogna essere estremamente rigorosi quindi non bisogna andare al di là dei quarantanove giorni di a a mano Reja altrimenti nuovo evidentemente è più grave ci sono più rischi di perdite di sangue
Che attualmente con le tecniche che abbiamo non bisogna quindi superare lo ripeti quarantanove giorni nemmeno riga
Per quanto riguarda questi effetti secondari tardivi c'è appunto ci sono dei problemi che riguardano i si pone sempre la domanda sulla fertilità
Allora volevo rassicurarvi sul fatto che c'è una un'apertura spontanea dell'utero dell'utero mentre qui no cosa che non succede invece con la la Chirurgia laddove si interviene con un raschiato io e conseguentemente si può core provocare un danno all'ultimo in questo caso invece non interveniamo assolutamente subentro in quanto
Che tutto qua viene più naturalmente il ciclo non può essere quella torio il mese seguente l'aborto
Mese seguente a volte si sono avuti dei casi di andò tutto gravidanza rinnovata per cui somministriamo sempre un contraccettivo immediatamente dopo il trattamento
Vorrei anche parlarvi
Quindi due testi importanti il primo che è stato effettuato all'ospedale di Bossi ci siamo resi conto che le donne espongono nelle prime due ore
E poi meno quindici è venuta l'idea
NTA internazionale d'altra parte utilizzare una nuova dolosa dose di misoprostolo dopo due ore ed il tasso di successo dell'operazione diciamo è aumentate notevolmente il novantotto via vola qualche punto cinque per cento perché
Il i sassi di insuccesso sono diminuiti notevolmente zero virgola due per cento quindi vado alla su mille apra una gravidanza che continui e quindi passo di successo praticamente ettari a quello che l'aborto chirurgico
Verbali e non è legale devo essere onesta avevo chiesto la registrazione e di questa pratica immaginario sentiamo sempre di più in Francia
Il secondo testo ci siamo detti ma perché aumentare il periodo e non apportano sessantatré giorni di amenorrea ci siamo resi conto che da quando
Superavamo i quarantanove giorni con l'attuale tecnica a nostra disposizione ramo un tasso di successo molto più elevato e soprattutto delle coraggiosi e più importanti e quindi penso che dovremmo utilizzare forse un'altra porta grandina una più efficace e ce ne protesta che dà però comunque dolori più forti per il momento non abbiamo l'autorizzazione e quindi ci rimettiamo e quarantanove giorni di amenorrea
Molto se veramente molto strettamente
Dal punto di lista tecnico direi che l'aborto di mifepristone seicento mila mi più misoprostolo quattrocento microgrammi fino quarantanove giorni di amenorrea è un po'poi di aborto efficace abbiamo visto come un aborto chirurgico sicuro perché non ci sono complicanze e facile da utilizzare per i medici che non è effettivamente difficile utilizzare questo metodo
Ma dobbiamo cominciamo e do va bene avere un buon sistematica Bortolo però bisogna chiedersi qual è la posizione delle cose non le considerano
Che questo tipo di aborto e tollerabile non tollerabile sono soddisfatte o meno all'inizio eravamo piuttosto preoccupante perché si tratta comunque di un metodo lungo che comprende due fasi è impossibile prevedere il momento esatto dell'escussione che a volte può essere un po'un po'dolorosa
E che responsabilizzare le donne infatti è diciamo
Solo coloro che fanno questo atto per provocare la Portofino noi loro che prendono questa pillola
Che quindi controllano lo svolgimento dell'operazione per quarantotto ore a casa loro e che e vedono poi prodotto dall'escussione quindi c'è una maggiore responsabilizzazione per le donne molto più facile evidentemente avere un aborto chirurgico in anestesia generale si entra in sala operatoria e poiché se ne esce senza sapere cosa spacca tutto esattamente quindi che non ci dicano
E su questo punto siamo molto molto decisi
Che questo metodo possa facilitare l'aborto e avere degli aborti come se non fosse niente per innanzitutto le donne non fanno mai una porto come se non fosse niente e poi in questo modo donne sono molto consapevoli diamo loro la responsabilità che sono loro che prendono in mano la situazione
E si dice che questo diffonde allarme la porta invece non è vero è molto più semplice lo ripeto andare a fare un aborto chirurgico in anestesia generale dove ci si affida le mani qualcun altro che non si sa cosa accade
E quindi ci siamo chiesti essere tollerato apprezzato questo metodo o meno e siamo stati rassicurati perché sappiamo che ed al tempo che le donne chiedono una aborto farmacologico
Da tanto tempo le donne reputa spesso ci dicono fin dall'antichità liberate cita la gravidanza e hanno appreso pozioni inoltrò che i verbi fin dall'antichità peraltro ottenere questo quindi
E dalle apprezzano questo metodo perché invita la evitarla chilometri l'anestesia che sono sempre operazioni l'anestesia comporta sempre dei rischi
Questo metodo appare alle donne più naturali come un aborto spontaneo
E anche meno medicalizzata perché sono le donne che si prendono incarico quindi prendono cura di loro stesse
Da una maggiore intimità una maggiore traversie anche alle pazienti che non devono mostrarsi esporsi al personale medico ECPAT soprattutto non si interviene sulla zona C di tale offrire un hanno bisogno di sport e alle donne
Hanno una maggiore travestiti possono mantenere conservare loro pudore pudore che è una parola molto alla moda oggi ma che comunque molto importante per tante donne
Abbiamo condotto un'inchiesta per sapere cosa ne pensavano le donne all'ospedale fosse in una indagine retrospettiva
Abbiamo visto che il novantadue per cento delle donne erano soddisfatte per i motivi che ho presentati però c'è un otto per cento che non era soddisfatto dicendo che stava di un metodo troppo lungo
Troppo complicate avrebbero preferito che la responsabilità fosse affidata diciamo al medico e va bene così nel senso che ciascuno ha diritto di decidere la libertà di scegliere quello che vuole
Comunque c'è un tasso di attività elevato di questo molto metodo c'era un numero degli aborti gli aborti che è rimasto stabile non è aumentato
E il numero degli aborti comunque farmacologici aumentar quindi
Siamo da trentacinque mila nel novanta a settanta mila nel due mila e quindi vuol dire che tutti gli aborti la scelta è più era il la Porto farmacologico e in alcuni posti diciamo il settanta per cento gli feci avviene proprio tramite un aborto farmacologico quando noi possiamo difendere la maggior parte destra né maggioranza delle donne preferiscono scegliere questo mondo questo metodo
Quindi per riassumere su un piano medico fino a quarantanove giorni che minori con l'attuale protocollo
Si può utilizzare questo metodo sul piano psicologico la donna deve avere la possibilità comunque di filiera è questo metodo in questo momento così difficile momento difficile di un aborto di bonifici
è stata la donna a decidere non a noi e quindi per concludere molto rapidamente vorrei dirvi che questo metodo L.R. più questa molecola non viene utilizzata solo esclusivamente per l'aborto farmacologico
Parlerò soltanto delle indicazioni possibile durante la gravidanza sono indicazioni molto importante e cambieranno anche molte cose hanno tentato diverse cose per le donne in Francia
Fra le varie utilizzi che sono autorizzati parlo sempre ovviamente delitti liti autorizzati che approvate dall'autorità di della sanità europea e la dilatazione del collo prima dell'aborto chirurgico battute coloro che hanno avuto un aborto
Hanno bisogno del punto della dilatazione del Colle questo momento più difficile in cui possono esserci perforazioni del del dell'uso ad essi somministra mifepristone precedentemente questo permette di ramo lire e di aprire il collo dell'utero può penetrare più facilmente sul con meno dolore e con una ritenzione inferiore ciuffettino utilizziamo
Regolarmente in questi casi e questa trasformato la disperazione pazienti anche la nostra vita
E questo permette anche di evitare delle i vigili sotto anestesia generale quando diciamo si dice alle donne prendete questo farmaco le cose andranno bene è vero
Evitando in questo modo non è se sia generale che evidentemente comporta sempre dei rischi
Il seconda interruzione o risponderà scusate indicazione per cui viene utilizzata e lì e l'interruzione di gravidanza per molti medici secondo terzo trimestre della gravidanza quando c'è una malformazione del feto in generale
è un momento sempre molto difficile per le donne ci sono varie tecniche disponibili non so cosa utilizzate qua in Italia si può scegliere fra il metodo chirurgico e quello invece farmacologico
Ed è sempre comunque un momento difficile abortire quando si voleva un bambino e si sa
Di questo bambino a Parma format momento molto difficile con la R un permette di migliorare la quindi data la situazione somministrando la R uno quarantaquattro in sei ore
Prima
Si può diminuire il dolore aprire un aborto molto più rapido quindi è un'indicazione ottima
E in Francia costituita sempre per questo tipo di aborti che sono estremamente dolorosi
E poi l'ultima indicazione che diamo e che assolutamente legale l'espulsione del feto o del feto morto in utero
Anche questa una situazione molto difficile non si può aspettare un aborto spontaneo delle donne sarebbe troppo doloroso anche dal punto di vista psicologo psicologico e quindi si provoca l'aborto o i tecnici presenti vi diranno
è un processo sempre lungo complicato in questo caso anche RV può facilitare enormemente la vita dei pazienti e dei professionisti somministra quindi a meno
Da quarantotto ore di stanze il mifepristone alcune dalle spontaneamente soltanto con la mifepristone riescono ad avere la l'aborto comunque a volte bisogna aggiungere queste manfrine per contrarre Luca l'utero
Comunque
Penso che queste tre indicazioni sono fondamentali e possono aiutare enormemente le donne in a situazioni difficili
Quindi arrivo adesso alla conclusione dicendo che la mifepristone è una farmaco che aiuta le donne quando è necessario interrompere una gravidanza che si è per motivi personali
Ovvio ovvero una porta per motivi personali oppure per motivi mitici questa una scelta sempre difficile le donne pari poter discutere e devono poter fare prendere un la decisione questo permette di ridurre
Le i valori ed è questa proposta fanno quella proprietà morale Telethon è spetta alle donne scegliere e decidere spero che anche le donne italiane potranno avere la possibilità di fare questa
Grazie
Vorrei ricordare dei dati che sono già stati sono già noti alla stampa ma che mi sembra utile ricordare qui sulla situazione in Italia
Vorrei ricordare in particolare e la netta riduzione del il numero complessivo delle in PVC
Volontaria di gravidanza da quando più o meno a partire dagli anni Ottanta quindi da quando la legge ha cominciato ad ingranare ad essere applicata
Meglio
Questo elemento io l'ho voluta equilibrio idonei a ricordare per rispondere a tutti quelli che avevano obiettato all'epoca delle battaglie
Per o temere la legge sull'aborto che questa legge avrebbe pur fatto proliferare
L'interruzione di gravidanza commesse fosse
Disceso dal dall'esistenza della legge il fatto di abortire
E lo ricordo qui perché in parte e la stessa obiezione che viene fatta con la pillola un quattro otto sei
E si dice che se l'apporto diventa troppo facile perché medicalizzato e tra l'altro abbiamo avuto questa importantissima
Testimonianza che così peraltro non è se troppo accessibile in qualche modo anche lui ci sarà questa proliferazione di
Casi di interruzione di gravidanza così come
è stato smentito dai dati statistici
Sugli andamento di Sul numero quantitativo degli aborti altrettanto possiamo prevedere che non è una maggiore accessibilità o diversa accessibilità
All'interruzione di gravidanza che
Ha in sé provoca insieme il causare di una moltiplicarsi dei casi
Fu altro un altro dato già noto ma che mi mi pare giusto qui ricordare
Chiedete largo dalla relazione presentata dal Ministro della sanità nel mese di
Luglio del due mila
Quindi da Veronesi è riguarda il tipo di intervento che viene fatto ancora nel nostro Paese
è vero che viene fatto nel nostro Paese per la stragrande maggioranza adesso liste costruzione dicessi applica il metodo per aspirazione
Però è anche vero che siamo ad oggi dopo aver sentito questa relazione viene quasi da sorridere all'ottantatré per cento belle interruzioni praticate in anestesia generale
Con tutto quello che comporta l'anestesia generale in termini evidentemente di tre ospedali d'azione di esami e anche di fattori di rischio legati proprio alla
Anestesia generale è assolutamente inconcepibile che l'ottantatré per cento di questi interventi nel nostro Paese avvenga
Seppure ripeto con liste costruzione quindi con una specie di disaccordo tra la l'impatto che si dovrebbe avere con liste costruzione e l'anestesia generale probabilmente in parte
C'è un atteggiamento
Di comodità che riguarda sì la paziente come diceva la dottoressa ovini ma riguarda anche la struttura perché è molto più comoda affrontare un'interruzione volontaria di una donna che non si lamenta e dalla quale non devi
Dare conforto che non tirerà fastidio che non ha piuttosto che in anestesia locale e a maggior ragione provocando delle contrazioni
Delle contrazioni per via farmacologica
Un ultimo flash sulla situazione italiana sempre dalla relazione di Veronesi e sono dati che si riferiscono al novantotto perché del novantanove c'erano solo
Delle delle anticipazioni riguarda ancora l'epoca in cui di amenorrea amenorrea significa la mancanza delle mestruazioni che è il modo con cui misuriamo la durata della gravidanza
Allora il cinquanta per cento degli aborti fatti nel nostro Paese sono ancora praticati oltre l'ottava settimana
Quindi è vero che quasi il cinquanta per cento avviene entro l'ottava settimana ma è anche vero che abbiamo ancora tra la non è la decima settimana il trentotto per cento dei casi il dodici per cento dei casi
Avviene tra attraverso l'undicesima tra la undicesima e la dodicesima settimana quindi il cinquanta per cento viene oltre la ottava settimana questo è un altro fattore di rischio
Come tutti ormai credo sanno chi più urla gravidanze avanzata più utili i fattori di rischio di complicazioni aumentano
E quindi quando sappiamo che entro quarantanove giorni potremmo davvero e la la la la possibilità di interrompere e invece assistiamo a prolungarsi
Fino al terzo mese alto e se capita incidentalmente altro ca altro essi avviene con questo tipo di incidenza
E voglio qui ricordare credo che questo veramente riguardi i politici e la
La la la la politica sanitaria nel nostro Paese come spesso
Chi arriva
Più avanti con le settimane sono proprio le le più deboli
Del nostro Paese e cioè sono le straniere le straniere che non hanno dove rivolgersi che non sanno parlare la lingua che non caro non conoscono la trafila da fare e non sanno dove andare a fare la certificazione e così via
Credo che sia estremamente necessario riflettere anche su questo dato
L'introduzione di un farmaco potrebbe probabilmente diffondere e dovrebbe peraltro diffondere il messaggio
Anche attraverso appunto le donne più deboli e più esposte dell'accessibilità a del questo tipo di di
Alternativa
La seconda riflessione che vorrei fare quindi dopo aver fatto questa fotografia italiana che ci fa bene a riflettere
A alle differenze con la situazione di cui abbiamo sentito parlare lei Elisabetta
Il secondo che elemento di riflessione riguarda un una serie di documenti che sono stati formulati dalla associazione americana dei ginecologi e ostetrici dall'American College
Offre Argan ecologiche opposte cioè il perché
Credo che è ora
Assolutamente ora che la classe medica e qui credo che il Consiglio stiamo per
Dare un senso anche associativo a questa esigenza credo che sia assolutamente ora che la classe medica si faccia portatrice lei di portare avanti
L'istanza di introdurle quei questo farmaco in particolare stiamo parlando di questo nel nostro Paese e credo che non ci si può assolutamente più
Trincerare dietro l'idea che il il medico del lavoro del medico sia una cosa assolutamente distinta dal lavoro del politico l'esempio francese è un esempio illuminante
Se non ci fosse stata una chiara presa di posizione da parte del mini dell'allora Ministro della Sanità nell'ottantotto prove protettorato
Che ha detto che la RV era una proprietà morale delle donne queste l'eccitazione che faceva Elisabetta e prima e che quindi il laboratorio dove il laboratorio che aveva deciso di sospendere la produzione del farmaco doveva continuare
A farlo bene credo che questo sintetizzi esattamente
La la la assoluta in
Impegni indissolubilità però a la sponda a di decisione politica da prendere e il supporto ovviamente medico tecnico-scientifico dall'altro credo che questo sia il senso peraltro della battaglia che con Emma civili
Ci accingiamo a fare e quindi dicevo la riflessione che voglio fare questa le società mediche italiane normalmente sono molto
Influenzate dagli indirizzi
Scientifici delle società americani in particolare non solo americane ma insomma sicuramente dagli Stati Uniti ci viene una grossissima influenza
Se l'American College come è successo dei ginecologi e degli ostetrici americani che rappresenta circa quaranta mila
Ginecologi
Ha sentito il dovere di interpellare va a vari livelli le istituzioni per da portare avanti la validità delle revoche quattro otto sei e del misoprostolo del cito tecnica
Credo che non possiamo tollerare noi medici italiani che facciamo parte di Società mediche italiane che seguono pedissequamente i protocolli delle società americane su tutto il resto su questo punto
Non ce ne importa niente e lì dettami delle socio della Società americana che raccomanda che raccomanda l'uso con dei protocolli ufficiali dei documenti ufficiali
Su questo punto noi siamo assolutamente si soldi non recepiamo ecco credo che in quanto medico oltre che in quanto ovviamente persone che si è battuta per avere una situazione migliore nel nostro Paese sento sento proprio una rivolta rispetto a questa
Situazioni di di di
Di sottosviluppo di arretratezza culturale di di di
Anche di senso della Badia essere abbandonati su questo piano rispetto a tutte le altre le altre simili
Situazioni e quindi scandalosa Italia anzi che che sta fuori dalla dall'Europa per questo ma scandalosi o ordine dei medici scandalosa Società italiana di Ostetricia e Ginecologia
Scandalosa sanità diciamo interno in senso più generale perché non è a assolutamente ammissibile che ci si da questa discriminazione per un veto che viene non viene neanche più pronunciato questo Vito perché non se ne parla proprio l'importante non parlarne proprio non è che essi se ne parla
I e c'è chi
Contesta no si sa passivamente proprio proprio da un cattedratico mila in niente avevo sentito qualche mese fa è maturo Tucciarelli un commento cui titolata tra i banchi
Che
Disse tra di noi quindi non è una presa di posizione ufficiale Trenitalia quindi cagna non passerà mai
Cioè questa ad questo assunto questa
Ma nuovo comune per cui bisogna accettare perché in Italia non passerà mai credo che una un sentimento insostenibile per cui io aderisco fortemente all'appello
Che rivolgiamo al Ministro Veronesi così come estendere Emmola l'appello alla Società italiana di ostetricia di Ginecologia e se ci sono dei colleghi interessati via
Recepire questo appello e li prendiamo caldamente di manifestarsi hanno tutta la Rete da a disposizione
Grazie
Grazie diversa
L'ultimo intervento che vogliamo riproporvi da questo convegno dalla Lista Bonino sulle r u quattro otto sei del dieci febbraio due mila uno
E quello che pronuncio Silvio viale ginecologo presso l'ospedale Santa di Torino
Io
Come premessa partirei
Dal fatto che io mi definisco normalmente ormai medico abortista
E
Ne sono orgoglioso è una parola che in Italia un tabù
Per anni non si parla di aborto ma si dice interruzioni volontarie di gravidanza i.v.g.
Siete gli e medica abortista ma medico non obiettore obiettore quasi
Il fatto che il mio non esserlo Dettori sì o no colpo qualcosa in più
Io sono medico abortista che garantisce diritto di libertà che quello della scelta della donna di poter interrotto per gravidanza liberamente e utenti libertà del medico di poter intervenire nelle situazioni mediche nel migliore dei modi
Ritengo che i miei colleghi che sono obiettori otto
Lo facciano in modo orgoglioso perché una scelta meditata e convinta io sono meglio è garantisce questa libertà in modo convinto e meditato
Al di là di quelle che se ne opinioni personali senso dettato qualcuno ti chiede sempre ma tu cosa faresti io cosa fai
Allora fossi coinvolte talmente non lo dico che non ve ne frega niente quello di qualche ora la mia sfera privata e non riguarda quello che invece la sfera pubblica ed è il mio ruolo anche professionale
Poi con un po'di orgoglio tendo sempre dire che noi medici non obiettori che tentiamo di aborti facciamo un lavoro in più che i miei colleghi non fanno che non viene assolutamente riconosciuto in nessun modo
Tanto è vero che ne veniamo da un ventennio ma in particolare nell'ultimo decennio lì vere e proprie oscurantismo scientifico sulla questione dell'aborto
Perché dopo le battaglie anni Settanta alcuni dove ovviamente dossi batteria ricava incrocio con quello che è stata la battaglia anche della sinistra ma anche dei laici tutte le tendenze
Ci sia un posseduti per cui
Sommessi impieghi dei meccanismi automatici e questo rimasti immutati dalla metà degli anni ottanta oggi noi offriamo alle donne che intendono interrotto gravidanza le stesse cose Cioffi vanno negli anni
A metà anni Ottanta nonostante la situazione scientifica si è completamente cambiata
Ecco perché oggi noi da questo oscurantismo che ovviamente faccio
Dire che la cultura cattolica mio non accusa cultura cattoliche vaticana
Occulto come in Italia la cultura laica e la sinistra siano succubi a questa cultura cattolica e non volevo più affrontare temi come questo in nessuna sede
Io dico en passant debbo ricordare da parte come questa le polemiche da Torino sono venute
Non solo sull'ordine del giorno famoso insieme al collega Palma oggi Consigliere regionale
Sullo spinello ma quello su tutta l'Asia dell'estate scorsa che altre dove ogni volta non bisogna parlare di queste cose
E poi
Devo dire in questa sede
Da un mese e mezzo conduco insieme ad altri ma in particolare per il mio impegno un ostruzionismo in Consiglio comunale già bloccati così come ha detto di non su una questione legata all'aborto il contributo alle donne di gravidanza
Credo assessore cattolica ha avuto portata al settimo al quarto mese
E
Comitati al novantesimo giorno chissà perché
E quando detto o si fa al settimo mese o dall'inizio la gravidanza sia donne pone da noi dall'inizio gravidanze non diventa più povera al novantesimo giorno o quando non potrebbe più abortire peraltro
è un punto di vista strettamente cattolico un autogol perché ha introdotto il principio di aiutare una donna in gravidanza e i politici della di abortire
Una sei questioni che non spiego qua ma
Incompleta o censura torinese dei quotidiani che poi va bene la stampa per cui se la stampa sta zitta nessuno sa niente
E generale dato che il Consiglio Comunale di Torino è bloccato da oltre un mese sulla delibera che vede questo scontro per cui approfitto anche dell'occasione per ricordo
Ma tornando alla questione
Se questo oscurantismo
Oggi
E vergognoso perché da dieci anni
Si blocca l'introduzione in Italia di un farmaco sicuro ed efficace lo si nega le donne italiane
Ce lo si nega a quelle che sono quelle signore che prima o poi nella loro vita e sono quasi la vita delle donne italiane avranno l'aborto non non molto volontario
Una volta era più del cinquanta per cento oggi il fatto che siano scesi pastine porto al quaranta per cento
Ma oggi una
Una ragazza che a vent'anni Fava alquanto ha percepito abilitati ad un aborto non voluto la caccia svegliarci e chiusi contraccettivi
E via dicendo è che
Sto parlando di coloro che proprio rifiuto quasi postazioni anche se nella media chiaramente
E tutto
Ed è chiaro e quindi questo per la sanità
Intervento oggi
L'intervento di chi evita aborto chirurgico ed interventi nastri sia generale più diffuso dei nostri ospedali
Cioè più di un'appendice
Per capirci chiude cioè è quello più diffuso ed è quello più bistrattato di cui non se ne occupa nessuno è immagine attività ospedaliera della ricerca scientifica dei convegni io faccio fatica a ricordare un convegni in cui si appalti aborto
Ha mai messo più giovane neolaureato che magari va be faccio fatica se non marginalmente in qualche altro convegno ecco perché
Oggi occorre passare
Alla riscossa ma sotto il profilo sia politico che scientifica ecco perché col Mirella crediamo che
Creare una situazione di medici
Che che
Tutto il mondo ci sono in Italia non si capisce perché un altro tabù che cominci a fare produzione scientifica convegni e faccia lordi nei confronti sia dell'ordine che nelle case farmaceutiche oltre che le pressioni politiche sia un passo fondamentale
Per cominciare ad affrontare questo che un servizio un servizio che si dà
A alle donne
E che riguarda una libera scelta libera scelta sia dell'istruzione che si dà il metodo introduzione
Ecco perché a Torino incendiando ci un po'abbiamo valutato come sia possibile cominciare subito
è chiaro che il mifepristone
E quindi mi Figino
Sarebbe la soluzione ideale ma il fatto che nel Monti molti Paesi se ha fatto resistenza e negli Stati Uniti la Chiesa cattolica ha bloccato
L'introduzione del del Mifed Gino aperti mifepristone per un decennio ha insegnato i colleghi dove la libertà terapeutiche esiste davvero un po'di certa c'è
Per cui quindi degli Stati Uniti particolare in altri Paesi per dieci anni si è usato un farmaco normalissimo esistenti in Italia il mito tracciato
Che un anche che un chemioterapico ma a basse dosi viene utilizzato già
Interrompe gravidanza extrauterina in fase precoce
Negli Stati Uniti è stato utilizzato per tanti anni e ha praticamente costretto introdurre il mifepristone perché
Se è vero che le differenze tra USA e mi fa immetto Texaco mifepristone sono
Scarse sono minime soprattutto all'inizio la gravidanza entro i quarantadue quarantanove si in quanto le giorni e poi un po'meno parte tant'è vero che è efficace del novanta per cento con dei tempi leggermente più lunghi introdurre questo
In Italia su base volontaria da parte la signora quale tramite Fimon consensi formato e decide di scegliere
Questo
Appositamente ICCA apre son convinto le stesse prospettive che aperte Stati Uniti che sempre più donne ma mano che il mento si diffonde ed è disponibile
E potrei posso quindi abortire precocemente tendono a farlo anche perché sul panorama nazionale l'esperta sono diverso stesso
Tra noi a Torino non si riesce a fare un aborto chirurgico prima delle nove settimane
Perché si utilizzano estese generale che non lo chiediamo nemmeno metodica metri Carlomagno cognitivi miti mitizzato iniziamo delle Camere il Plastic ovviamente previste suzione
Qualcuno di noi una statistica Istat caso scrive altre forme istituzioni come scrive calma qualcuno scrive altro per cui dazio quelli che sono però
Oggi una signora che come un test gravidanza in mano
E oggi e questo bisogna dirlo anche l'IVA anche perché molte volte scopo dell'est
Sto BIT utenze in pensate oggi addirittura durante i primi giorni di mancata amministrazione mangia dieci giorni dopo dell'apporto supposto secco Dante qualsiasi test di gravidanza le farmacie ma quei quello dei supermercati sono positivi
Esso esattamente quelli che usiamo Maniglio aspettate che usiamo tutti i testamenti unità e quindi veramente ma essendo questa massa sicuro il teste farmacie questi mercati ormai le mancate mestruazioni sono positive quindi la signora
Del per il mancato afflusso salse in gravidanza o meno e guardate
La mia esperienza l'ottanta novanta per cento del Signore sanno cosa fanno
Cessando sedi si interrompe oppure no e legittimo ritengo legittimo che la signora ci pensi rifletta cambi idea rimuova tutti gli ostacoli che possono
Determina una scelta che non vive in prima persona
Non è ben più banale che il fidanzato la molla lo sposava proprio questo fa parte essendo arrivati dico una casa una cosa molto comune ancora adesso come situazione però se quella signora a quell'epoca intenzionata abortire e giusto
Ed è un diritto sacrosanto che possa farlo nel modo migliore più sicuro troppo triste scientifiche sanitario e nei tempi più brevi senza fare aspettare quelle tre quattro settimane per arrivare alla nona decima settimana poi
Con i dati Auditel molto semplici poi in giro per l'ottimo trovati Chivasso stradali e quindi lo conosco Belgio per l'Italia no ma si tratta di un appuntamento che sapendo che c'è da aspettare tiri redatto dopo qualche giorno perché tanto non c'è fretta
Il fatto certificato in Italia si aspetta sette giorni
Vai a prenotarsi ti fa di conti dicono dopo sette giorni in realtà dopo quindici o venti perché dipende letto dotazioni
In molti ospedali succede a Torino pensate particella tendente a limitare il numero dei siti all'introduzione perché ho invece dette sul può che essere mettono quattro
Per turno e quindi a posticipare o a concentrare nel posto più importanti come da noi Sant'Anna e quindi saliva tranquillamente era settanta ottanta giorni ma come
Regolare nel senso che da statista piemontese questa qua coi
Poi mente dei posti in cui invece gli utili e convenzionate
Con un meccanismo un po'più di risparmio di soldi offrono aborto all'inizio la gravidanza perché tutti i fanghi spazio anche risparmiare ovviamente questo accada
Ma se per non dilungarmi
Ulteriormente poi poco scritto cioè otto da otto poi Vaticano messi in rete la richiesta che ho fatto ospedale Sant'Anna Regione Piemonte di attivare subito
Aborto farmacologico attivando con me quindi con me i colleghi disponibili subito quindi senza
E con farmaci oggi disponibile SIOPE oggi io ho dimenticato a casa invito tassate magico ma nella borsa cucito teche
E mi Sodexo e sui due farmaci che in Italia sono dai misoprostolo perché due ditte farmaceutiche di fondo Ormito terz'atto che son diverse ma non è sempre quello come girava mi facoltà in Censis quando
Stentava di fare politica innovativi ti metto si pendenze
Io oggi già si colmi Figino intascati sui potestà non è un farmaco vietato
Lo fanno con nuove ci sta fine stiamo parlando di sostanze illegali è un farmaco non registrato che il mondo scientifico maglia ampiamente sperimentato ecco perché io
Ho chiesto direttamente all'azienda ospedalieri procurarselo
A mio giudizio poi mi sono un giurista si può valutare ma come è successo in altri Paesi un'azienda spendere autonoma di fronte un farmaco efficace sicuro diffuso ma in tutta Europa
E con un chemioterapico di ultima generazione non ancora registrato in Italia si può sperimentalmente in Italia è fa ridere chiede che si è introdotto è cominciata fa una sperimentazione penso si possa fare
E quindi
Per questo approfittando che i colleghi le solite amici colleghi acquisto politico ovviamente paga dissipare un emendato satellite consenso del Piemonte
Speriamo in sinergia di riuscire a portare avanti ecco la caparbietà che nota
Alla di Calia figli e dintorni questa battaglia sul Piano specifico l'ultima
L'ultima parte di questa
Intervento che
Tema diceva i costi i vantaggi io non so statuti vista prettamente tre nomi che ci siano un po'di vantaggi petrolizzazione scuderie italiana tale per cui molte volte a fare la cosa più costosa ci si sposta
Fa la cosa più semplice diventa più complicata perché il fatto stesso che l'aborto medico in piccola vista prima una visita dopo un controllo dello stesso posti in cui viene seguita e continui pure a finire
E
Che in giro per il mondo fa sorridere per qualsiasi ginecologa l'ecografo disposizioni lo fa in Italia guardate novantatré sollevato in ospedale a Torino ospedale Martini perché la vergogna bisogna dirlo
Facevo ottocento parti atto io non c'era un ecografo e quando ho detto va
Non come si fa l'avevo detto come ha detto ma non serve tanto tutti ne costavano privatamente non lo so lo studio talmente
Quando minacciato di chiedere o no nobile tre missionari di produce né uno come fanno in giro per il mondo allora una banca foto Fossalta meglio non si fa levato le cose
Riguardo l'Italia deve semplice più sui costi non sono sicuro che sia nell'immediato un vantaggio perché voglio modificare il testo intenzioni lo è sicuramente dal punto di vista sanitario dei rischi per le signore
Ed è il modo di rendere più consapevole e responsabile signora sospetto di tutti e anche la coppia
Pena aborto chirurgico riparte e completamente scaricate da certa
Invece
Aborto farmacologico c'è comunque una colloquio è non noi che rispettiamo la libera scelta la donna e non me ne frega conquista e la società civile ma per chi invece che senta dire
Il coinvolgimento della copia la famiglia parte
Credo che anche ai fini scoraggiare l'aborto sia più utile questo tipo peggio approccio
Ma poi degli aspetti indiretto
Per Sant'Anna tutti i giorni abbiamo impegnato due équipe chirurgiche
Per questo e per fare aborti
Gli occhi chiusi Luglio due medici l'anestesista di apparecchio chiedo se è vero che è stata testé sia minore di pochi minuti rispetto a queste e
Questa faciloneria per cui tanto socio pochi minuti eccetera per alta il giorno in cui riuscissimo ad anticipare i tempi e come è capitato in Scozia dico la Scozia perché
Paesi più cattolico e
Forse così pensare più si verità va
Nell'aula del sud d'altra parte cattolica e eccetera
Nel giro di tre anni Scozia chili più del cinquanta per cento delle signore che Totti uno c'è il decentramento farmacologico
La seduta riusciamo ad dovute al trenta quaranta per cento e venti lento impegno chirurgico dell'aspetto liberiamo ovviamente risorse chirurgiche
Ribadiamo oggi ecologi medici tipo operatorie che possono essere impegnate in quelle vergognose liste d'attesa per cui oggi
Fa un distretto Milocco aspettare sei sette mesi un anno due c'è dipende dei posti in cui ci si rivolge e dove credo che
Questa sì una rivoluzione copio che parta una cosa molto piccola
Ma molto Garda diffusa che va a toccare dei tabù
Per cui Pala che porti d'Italia è ancora un tabù cioè quando dico medica abortista anche tra i miei colleghi ARPAI mie colleghe femministe storiche sempre quel ma non lo so abortista ma
No invece ne siamo fortissimi Antonio non è una
Il giorno in cui potremo
Così aiutare le persone a morire con dignità emesse come dice che faremo quello
Cioè come fanno i nostri colleghi Fisia Impregilo per gli altri Paesi Michelino nell'Unione
Si fa una certa ognuno valuta quello che è il suo impegno anche sotto aspetto etico ovviamente play concludo preteso molte più cose che
Potevo dire e magari fare domande al dibattito si può intatto essendo materia
Dove
L'aspetto scientifico del mondo politico rimasti indietro di quindici anni si fa fatica veramente intervenire Cologgi mi si chiede sempre mai l'appiglio agito dopo la pillola abortiva fra è chiaro che
Capito Angelo dopo un'altra cosa l'altra cosa vergognosa e atto Fitto oltretutto l'ultima cosa mi si conceda
C'è in atto una campagna atti boicottaggio della dell'Angelini tradito giusta che la ditta farmaceutica
Introdotte Italia e non rileva
Che e vergognosi le sotterranea
Dove si troverebbe corrispondere non è un metodo commette scientifico però se i colleghi
Potesse invece fa una campagna di aiuto dell'Argentina parità di farmaci potrebbe essere utile te dovete Italia il Paese in cui il novanta per cento dei medici non obiettori ma non è detto al Piacenza
Perché non lo fa c'è l'obbligo di doppio di segnalarlo al medico provincia una volta per tutti e diventata disciplina specialistica ginecologica ma non regge il documento per abortire può fare qualunque medico
Qualunque medico di base e ognuno deve dire se
Se obiettò che obiettori non viene fatto perché proprio sei carati questo podio automatico di fare pratico l'Angelini
Ha avuti meticcio due Norlevo acquista pagando infatti
Molto in alcuni posti Lazio ma nel sotterraneamente si comincia a dire I medici cattolici o circuiti non prescrive che i farmaci ad Angelini attualità e bisogni non c'è altro che altrimenti si rischia di essere complici di questa
Di questa azione
Ma moltissimi colleghi negli ospedali pubblici non prescrive la più esodo
Con scuse o ignobili rimando indietro le pazienti dedicano mi sono detto io invito scrivetelo
Io auspico che non sono io se l'obiettore in modo che la signora un giorno possa anche
Farti causa e denunciarti criterio mai fra poco a tutti i medici
Oppure se non sono in sé se non prescritte che pesa incinta fanno i certificati da finanza che sottoscrivendo falso perché veramente nessun medica in grado
A riferito l'apporto
Didier questa signor vincente questo dice il dirigente ora ecco che ci sono tante tematiche Mantova che volte importante cominciare sta Campania per introduzioni Italia del mifepristone
Chiederei al Ministro Veronesi che ha dimostrato una coerenza scientifica lodevole perché io mi faccio in Italia arrivare a fare il ministro e mantenere una certa lucidità scientifica al di là del fatto e poi su molte cose possiamo dissentire ma quell'altro discorso
Di sottrarsi e io credo che e lo dico al ministro lo dico rete farmaceutiche anche in Italia
Nel momento in cui l'azienda ospedaliera chieda di poter utilizzare mifepristone
O un'associazione medica noto che era di poterli importare Peluso
Proprio nelle aziende ospedaliere e fornendolo sarà molto difficile diedi no e ritardare ancora l'introduzione citata DG darci un minimo ma sotto mite i tempi sono maturi proprio con delle forme
Al limite sapienza civile o comunque semplicemente di
Utilizzo delle leggi sia possibile rompere il ghiaccio l'opera dell'uomo e alla fine affittate fatta e le cose vanno avanti grazie
Grazie Silvio viale
Era il dieci febbraio due mila uno e con questi interventi tratti da un convegno organizzato dalla Lista Bonino
Svoltosi a Milano sulla pillola abortiva RV quattro otto sei avete ascoltato interventi ed Emma Bonino dalla ginecologa francese mi sembra Tobini dei ginecologi
Radicali Mirella Paracchini Silvio viale concludiamo qui questo spazio di informazione di riflessione