14APR2014

Dichiarazioni del ministro Federica Mogherini dopo il Consiglio dei Ministri degli esteri dell'Unione Europea

DICHIARAZIONI | di David Carretta Lussemburgo - 00:00. Durata: 1 min 45 sec

Player
Registrazione audio di "Dichiarazioni del ministro Federica Mogherini dopo il Consiglio dei Ministri degli esteri dell'Unione Europea", registrato a Lussemburgo lunedì 14 aprile 2014 alle 00:00.

Sono intervenuti: Federica Mogherini (ministro degli Affari Esteri, Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Bosnia, Esteri, Europa, Geopolitica, Italia, Politica, Russia, Sanzioni, Siria, Ucraina, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 1 minuto.
00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Consiglio ancora in corso si sta lavorando sulle conclusioni ne abbiamo una rosa prendere abbiamo raggiunto conclusioni molto buone sia sulla Siria sia sulla Bosnia penso abbiate già avuto modo di vederlo sull'Ucraina
è in fase di finalizzazione il testo che avrei tra poco
C'è consapevolezza del fatto che va preservato quello spiraglio di dialogo che può costituire alcun incontro del diciassette
Prossimo di giovedì
Molto delicato molto difficile ma è l'unico filo che abbiamo per trovare una soluzione alla situazione in Ucraina
C'è attenzione acché da tutte le parti non ci siano atti che possono compromettere questo spiraglio di dialogo che che abbiamo aperto finale coperti
Più se
Nuove sanzioni
Si qui non è in questione il passaggio dalla fase due alla fase tre la fase tre non è sul terreno in questo momento c'è un ragionamento sulla
Estensione della lista che cos'è un caso avverrà nei prossimi Sergio nelle prossime settimane rivalutiamo il Borussia Verucchio vuole davvero dialogare perché alla fine
Questo deve dell'altrove poc'anzi forse più acconsentono particelle
Come
Abbiamo sempre
Demografico quella l'abbiamo sempre spesso li condividiamo devo dire con la maggior parte dei nostri partner europei e non soltanto
L'unica soluzione lo vedrete anche nel testo di conclusioni che arriveranno l'unica soluzione alla situazione in Ucraina versamento è quella del dialogo della chiamata alla responsabilità
Per tutte le parti coinvolte nella crisi dentro l'Ucraina e fuori dell'opera in posizione dei miei genitori mi avevano io intendo dovrebbero far pensare ad una nuova