15APR2014
rubriche

Radio Carcere: informazione su giustizia penale e detenzione

RUBRICA | di Riccardo Arena RADIO - 21:00. Durata: 57 min 36 sec

Player
L'affidamento in prova è uguale per tutti? Prendendo spunto dalla vicenda di Berlusconi, che oggi ha ottenuto l'affidamento in prova pur non essendosi ravveduto, si analizzano i presupposti per avere tale misura alternativa e si cerca ci capire quanti cittadini senza fama non ottengono l'affidamento pur trovandosi nelle stesse condizioni di Silvio Berlusconi.

Puntata di "Radio Carcere: informazione su giustizia penale e detenzione" di martedì 15 aprile 2014 condotta da Riccardo Arena che in questa puntata ha ospitato Cesare Placanica (Avvocato penalista del Foro di Roma).

Sono stati discussi
i seguenti argomenti: Affidamento, Berlusconi, Carcere, Costituzione, Diritti Umani, Diritto, Fiducia, G8, Genova, Giustizia, Governo, Gratteri, Legge, Milano, Penale, Polemiche, Procedura, Renzi, Servizi Sociali.

La registrazione video di questa puntata ha una durata di 57 minuti.

Questa rubrica e' disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

21:00

Scheda a cura di

Riccardo Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Sile Gallo
Il nome del popolo italiano il tribunale
Trentacinque Codice di procedura penale
Dichiaro
Abbiamo accolto l'appello di Palermo seconda sezione
Cinque affidabilità la voce
Buonasera buonasera bentrovati l'ascolto di Radio Carcere da parte di Riccardo Arena bene ormai la notizia tanto attesa è arrivata a Silvio Berlusconi ha ottenuto l'affidamento in prova ai servizi sociali
A per un anno ovvero per il periodo della pena residua relativo alla condanna meglio sette Berlusconi farà pensato un po'assistenza agli anziani una volta alla settimana
Ora parliamoci chiaro non è che Berlusconi grazie all'indulto del due mila e sei rischiava la galera questo casomai non è assolutamente
Possibile ma al massimo Berlusconi rischiava la detenzione domiciliare un'eventualità temuta però da Berlusconi tanto che ove si fosse verificata probabilmente Berlusconi e Forza Italia avrebbero fatto saltare il già
Poco avrebbero fatto saltare il tavolo avrebbero tolto la fiducia al Governo Lenzi un rischio quello della detenzione domiciliare che Berlusconi ha sfiorato per un pelo ha sfiorato per un pelo visto che i tre presupposti per ottenere l'affidamento in prova i servizi sociali ci deve essere
Come afferma un orientamento costante la Corte di Cassazione il ravvedimento del condannato ravvedimento che Berlusconi non pare proprio abbia mai dimostrato tutt'altro
Insomma ci si chiede questa sera quali sono i presupposti per ottenere l'affidamento in prova e ancora la decisione assunta oggi al Tribunale di Sorveglianza di Milano è una decisione che corrisponde a quella prese per tanti cittadini senza nome senza far ma oppure oppure fare eccezioni per ragioni politiche o di governo ma prima di affrontare questo tema che come avrete capito ad dei suoi complessità vi devo aggiornare purtroppo sulla lunga lista di chi muore in carcere a causa di una pena disumana e degradante altro che affidamento in prova di Berlusconi
Egli infatti domenica scorsa è deceduto nel carcere di Pisa un altro detenuto che era gravemente malato un altro decesso che fa salire a quaranta il numero delle persone detenute morte nei primi quattro mesi del due mila e quattordici quaranta persone tutte morte in quattro mesi ovvero una media di dieci persone morte al mese ma vediamo cosa è successo
Pesa domenica tredici aprire Slobodan sardi cioè di cinquantacinque anni è di nazionalità bosniaca muore nella sua cella del carcere Don Bosco di Pisa l'uomo era grave in ente malato e soffriva anche di disturbi di natura psichiatrica tanto che era il distretto nel centro diagnostico terapeutico del carcere di Pisa gli agenti la sera del tredici aprile
Durante un normale giro di controllo hanno trovato Slobodan ormai cadavere e riverso sul tavolino della cella
Salgono così a quaranta le persone detenute morte nei primi quattro mesi del due mila e quattordici una media di dieci detenuti morti al mese
Dieci detenuti morti al mese
Allora allora come vi dicevo questa sera prendendo spunto dalla vicenda che ha riguardato Silvio Berlusconi vogliamo capire meglio quali siano i presupposti per ottenere l'affidamento in prova ai servizi sociali o meglio questa sera vogliamo capire cosa deve fare un cittadino comune che non si
Ama Berlusconi Silvio per ottenere tale misura alternativa e vogliamo anche capire però quale sia la casistica di quelle persone che nelle stesse condizioni di Berlusconi si sono viste rigettare l'affidamento in prova a
A questo proposito ascoltatemi bene informo i nostri ascoltatori che potrete intervenire indiretta per raccontarci lavoro la vostra disavventura dinanzi al tribunale di sorveglianza in altre parole chiamati CIN dirette diteci perché voi un vostro parente non siete riusciti ad ottenere l'affidamento in prova se avete subito un trattamento diverso rispetto a quello riservate Berlusconi chiamati indiretta al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno ripeto zero s'sei quattro otto otto zero cinque quattro uno e raccontate circa la vostra disavventura davanti alla tribunale di sorveglianza ma intanto intanto in attesa di via raccoglie le prime telefonate per aiutarci a capire gli ho quali siano i presupposti per ottenere l'affidamento in prova è qui con noi un valido penalista un penalista che conosce bene l'ordinamento penitenziario ivi comprese le misure alternative saluto e ringrazio l'avvocato Cesare Placanica CIACE essere buonasera
Allora Cesare la questione
è è complessa prima di e iniziare a capire bene questi presupposti e come è andata ma anche la questione blu scoli vediamo già oggi a all'una il TG della Sette come ha titolato la notizia relativa alla alla concessione dell'affidamento in prova a Berlusconi sentiamo
Imposta alla fine ha vinto in travaglio di ogni anno ai servizi sociali per nella scuola Gamberale in però finire
Intende iniziare negli anziani Milana salta la richiesta della difesa contro agli arresti domiciliari
Italiane
RAI anche animata settimana per almeno quattro ore non c'entra la Sacra famiglia Cesana Mosconi
E tralasciare l'Aula ANIASA ottantatré recarsi a Roma dal martedì agli al meglio
Inerenti infatti l'Italia affronterà Basilea Menarini da fare la condanna per frane fiscale né fra senza mediamente
La richiesta della difesa di Silvio Berlusconi è stata accolta il condannato sconterà la pena svolgendo i servizi sociali in prova e non agli arresti domiciliari lo ha stabilito il Tribunale di Sorveglianza di Milano allo scadere dei cinque giorni indicati dopo l'udienza del dieci aprile
L'ex presidente del Consiglio potrà scontare i prossimi dieci mesi di condanna in una struttura per anziani dichiarata dall'ufficio esecuzioni penali esterne stando alle indiscrezioni dovrebbe essere la Fondazione Sacra famiglia di Cesano Boscone a trentotto chilometri da Marco l'attività a favore degli anziani leggiamo il dispositivo del tribunale di sorveglianza dovrà essere svolta almeno una volta a settimana per un minimo di quattro ore consecutive e Berlusconi non potrà uscire di casa la notte non potrà incontrare giudicati e non potrà lasciare la Lombardia salva autorizzazioni ma è già stato autorizzato ad andare a Roma al domicilio di Palazzo Grazioli tutte le settimane per tre giorni partenza da Milano il martedì ritorno e giovedì entro le ventitré
Sembra garantita così l'agibilità politica chiesta al Tribunale dalla difesa ovvero una certa libertà di movimento in funzione dalla campagna elettorale di Forza Italia per le elezioni europee del venticinque maggio servì sì sociali in prova si chiamano così perché possono essere facilmente revocati ad esempio ha avvertito il Procuratore generale in caso di diffamazione dei giudici come avvenuto secondo il Procuratore già in altre occasioni
Allora così questa mattina titolava il TG della Sette vi abbiamo detto questa sera parleremo dell'affidamento in prova vogliamo anche raccogliere le vostre delle fate le vostre esperienze sulle fosse disavventure dinanzi al tribunale di sorveglianza prendiamo la prima telefonata prima di dare la prova ci se Placanica riceveva da Bologna prego
Barenboim Riccardo Cuor proporrà una faccia ora un motto taroccato varie volte chiamato da allora ha mai mandato svolgitore vere il l'affidamento in prova
Perché l'incarico al CSM cento salute mentale e ARCEA milioni novantaquattro
Perché
Il magistrato era e ha predisposto dalla Libia rimanendo
Il Presidente il Presidente visto il tipo di reato tra spaccio aggravato loro non voleva danno lo vorranno
Quindi non si è riusciti a ottenere l'affidamento in prova questo il concetto Lollo tenuto presente il prologo erogato
Però da un anno da ottanta finalmente dopo dopo le ha ottenuto questo
Voinovich emesso
Parecchio mantenerlo insomma Al Capone ed a quali
Era però bravo o grazie a Laura scuse in abbiamo abbiamo tante telefonate prendiamo un'altra telefonata scusa c'è essere che ci arriva da Foggia prego
Buonasera buonasera euro Matteo verifica dinamico silente io non ho altre otto ore affidamento in prova non ho avuto un elenco alla prova nell'ambito ideali
E oggi sono state rigettate anche permetto premio non quindi non ho avuto niente lei quando era detenuto non ha avuto nessuna misura alternativa nessuna
E perché gli hanno rigettato per esempio l'affidamento in prova
Per norme hanno revocarlo proverrà dalla qualche dovettero andare con i permessi premio però mirare tavola che permette il premio perché non pagherà all'emissione del reato notai ecco perché lei non ha dimostrato il ravvedimento quello che a Berlusconi non è stato chiesto
è D'Alema Teo grazie per aver chiamato perché questo
Tocchi un punto che è fondamentale io ricordi allo SCO ai nostri ascoltatori che potete raccontarci
La vostra disavventura davanti attivo e sorveglianza chiamando al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno le linee sono aperte perché questa sera
Partendo dal caso di Berlusconi voglio può capire questo affidamento in prova
Per la gente comune come viene applicato chiamati CIN diretto al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno allora scese Placanica scusa per l'attesa ma le telefonate sono arrivate immediatamente dicevamo insomma abbiamo sentito il TG la sette quella è cronaca ma dimmi al di là di Berlusconi al di là della cronaca quali sono i presupposti perché una persona condannata ottenga la
Finalmente in prova allora io direi che la
Secondo il tipo di rubare il lavoro la puntata si potrebbe chiamare in questo modo
Cambiando quella legge quella scritta che c'è in tutti i tribunali la legge è uguale per tutti
E forse la ci vorrebbe c'è un punto interrogativo è l'affidamento è uguale per tutti perché questa l'affinamento e il vero problema che ci chiediamo perché la legge uguale per tutti punti terra dell'affidamento è uguale per tutti i punti interrogativo
Già questi signori questi due che hanno chiamato signore di Foggia e cioè ha detto per esempio a meno ma non mai dato niente perché dice che non avevo la resipiscenza
I presupposti dell'affidamento sotto un profilo sostanziale sono in realtà proprio questi due proprio per dictum della Cassazione perché così interpellare sezione
Resipiscenza e condotta riparativa nei confronti della vittima
Per quello che è reale alla alla pena edittale che
Deve essere sconta oltre alla pena edittale che deve essere inferiore all'alcuni limiti nel caso all'affidamento ordinario sotto i tre anni e come hai ricordato tu nel caso specifico per Berlusconi era sotto i tre anni perché
E la realtà la pena era di quattro anni dovevano venire dedotti i tre anni al per l'indulto del due mila e sei che è stato votato al Parlamento e quindi si applica la tutti i reati
Posti commessi prima del due mila e sei quindi quattro anni meno tre anni per l'indulto e quindi lui rientrava perché era sotto i danni addirittura era Sotti tranne addirittura era sottile due anni
E quindi poteva beneficiare anche nella legge la cosiddetta svuota carceri e quindi avrebbe l'unico pericolo che correva in realtà era quello della detenzione domiciliare
Più che della che Berlusconi era un pericolo che non voleva correre assoluto io o al posto suo uno normale anche qua non è niente uguale per tutti nove mesi e mezzo di detenzione domiciliare a villa Certosa
Con i mettere la si voglia io con i benefit a trecentosessanta gradi intendo
Dico diciamo lette in crisi in questi anni di villa Certosa io auspicherei insomma di avere una condanna di questo tipo comunque questo
Nel caso specifico con riferimento alla condotta riparativa abbiamo letto che c'era il pagamento delle spese processuali e un risarcimento dei danni nel senso che trattandosi di reati fiscali evidentemente è stato risarcito qualcosa nell'Agenzia delle entrate
Quello che più inquietante è la resipiscenza perché l'unica resipiscenza di cui abbiamo traccia che è stata evidenziata e quella
Contenuta in quella memoria difensiva che io non ho letto devo dire per onestà ma che è riportata e io aspettavo di vedere una smentita e che non è stata smentita sui giornali
Dove si diceva
Michele e dispiaciuto di avere attaccati magistrati e dicendo che quegli ecco critiche quegli attacchi e magistrati erano dovuti all'altro campagna elettorale alla propaganda elettorale e non e quindi sta
Senso avanza quel momento la prende in giro le persone perché non era vero non l'ho pensata veramente era solo per la propaganda elettorale quindi per accalappiare i voti mentre assolutamente nome in sala e comunque il Procuratore generale e ha poi anche i giudici l'anno
Preso all'orecchio dicendo comunque non ti permettere anche parlare male più di parlare il DC vale più dei giù allora io mi ricordi come nostro ascolterete potete raccontarci la vostra brutta storia dinanzi al Tribunale sorveglianza chiamando il numero zero sei quattro otto otto zero cinque qua trovo uno voglio dire al di là di Berlusconi da cui prendiamo spunto questa sera qual è la vostra brutta vicenda davanti al tipo di sorveglianza voi
Siete riusciti a ottenere il l'affidamento in prova come invece ha fatto Berlusconi chiama decimi retta numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno allora c'è se Placanica ci dicevamo i presupposti sono quindi la pena edittale che rimanga a scontare quindi entro i
Tre anni la ma c'è anche la della mancanza di pericolosità perché se uno è pericoloso l'affidamento in prova che lo tiene il fine dell'affinamento il fine della pena e quello di ottenere una completa risocializzazione del reo
è vero che la giurisprudenza illuminata e nel senso che questo fine della seduta risocializzazione
Deve e può essere perseguito anche dall'affinamento cioè non deve essere un presupposto dell'affidamento alla risocializzazione ma può essere uno dei Firreri sociali della Riso cioè del dell'affinamento è vero che la statistica questi dubbi hanno chiamato sono la gran parte della statistica
E nel senso perché si fa un'istruttoria che riguarda la vita anteatta
La vita e i fatto se sia stato immune da precedenti penali
Tra il momento della commissione del reato e il momento in cui si valuta l'affinamento voce perché ovviamente se uno che l'affidamento per un reato fatto nel due mila e sei e altri due contestazione nel due mila otto e due mila e dieci va da sé
Che per quel reato ha compiuto degli atti che sono l'opposto di poter dare un atto di fiducia il termine stesso affidamento io mi affido attente
Dopodiché comunque prevede tutta una serie di prescrizioni ora ho sentito per la prima volta addirittura del permesso di andare tre volte per tre giorni alla settimana da Milano a Roma posso dire la verità
E
Evidentemente una decisione che in cui c'è un notevole peso della ragion politica
Di Berlusconi di Berlusconi della ragion politica e Berlusconi della ragion politica perfettamente in buona fede per carità del Paese
Ma non mi si venga a dire che una decisione presa asetticamente e che la stessa decisione sarebbe stata presa se il condannato si fosse chiamato già se ne parla cani che non fosse stato il capo dell'opposizione che esso
Sostiene il Governo attualmente in grado di gente comune la risposta al tipo di sorveglianza è tutt'altro e molto diverse molto più severa questo il punto normalmente è certamente molto più severa peraltro anche dare immediatamente
Concedere fino alle ventitré di spostarsi tre giorni dal luogo ove si sconta l'affidamento per andare in un'altra in un'altra città è un fatto abbastanza più unico che raro direi ma estremamente raro ci devono essere le ragioni veramente preponderanti certo ci sono il capo di un importanti
Partito di Governo però la domanda era quella di prima la legge uguale per tutti l'affidamento è uguale per tutti ci sono casi eclatanti
Anche di cronaca di soggetti che certamente non erano
E non in condizioni migliori soggettive di Berlusconi
Tra il momento della commissione del reato il momento della valutazione non hanno avuto l'affidamento in un anno e dopo ne parliamo alla di ricordo ricordo nostri ascoltatori che potete raccontare hanno egregio carcere indiretta la vostra storia la vostra cattiva
Tutta storia gli al settimo e sorveglianza perché non avete non si riuscì a ottenere l'affidamento in prova chiamati cinghietta numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno prendiamo l'ascoltatore ascoltiamolo d'ascolto decidiamo alla Milano prego
Buonasera a tutti buonasera vi volevo dire una semplice quota di mio fratello invalido all'ottanta per cento ai domiciliari ha creato sì
Non riesce ad avere
L'idea l'arredamento ai servizi sociali perché dieci perché va bene impiegato perché negarle ce l'aveva scontato
Locatelli delle arti minori sta scontando i domiciliari tale da diversi anni invalido tenda una gamba
Perché non ha un maledetto avvocato cuoco
Come si dice
Un avvocato il virus dopo facevano questi grande signori politici che il carcere nuovo toccano mai
E quando magari diranno anche l'affidamento che loro hanno in condizione pazzesche che nessuno in Italia l'apprezzo l'affinamento tale come la presso Berlusconi come diceva pocanzi l'avvocato magari alberi che c'era come ospite stasera
Quell'acqua torna perché a suo fratello non dando l'affidamento in prova perché non si è pentito
No non lo so qual è il motivo il motivo profondo notevoli gli errori che non richiedono qualche domanda che qua è un invalido una persona in varrà per reati idoneo minori che si parla di espulsione
Quanto gli resta da scontare a suo fratello o un anno comunale anatomicamente grazie grazie per averci chiamato sentiamo quello che ci dice mamma mia l'ascoltatore di Roma prego ecco ecco circa
Sì balbettano Giorgio e volevo dire che io ho non mi hanno concesso l'affidamento in prova in quanto privando mi chiedeva cosa resti finisce
E io però imporre non ho fatto niente quest'altro problema
E quindi chi è stato rigettato la FIBE di prova perché tu senza secondo la propria due Rinascente e qui non Dondarini nulla di cui pentiti questo è il punto età
Questo è un altro punto critico grazie Giorgio Venier chiamato questo è un altro punto politico ci arriviamo subito cesella Calia
Infatti allora la Cassazione per dare un costante orientamento afferma che per avere l'affidamento in prova ci deve essere il ravvedimento del del condannato ma la domanda ce l'ha posta ce la suggerisce Luca cioè siamo già fatta prima in sé questa puntata ma in effetti chi è stato giudicato e si ritiene innocente che deve fare
Quello di Luca è il caso più drammatico
Perché Giorgio di Giorgio Giorgio da Roma è il caso che arriva quel monolite nel sistema
Ed è appunto che pretende in qualche modo diciamo l'abiura
E che pone un problema drammatico la resipiscenza l'ammissione di colpa il cospargersi il capo di cenere
Da parte del soggetto che innocente e che quindi oltre ad avere subito l'affronto di la cosa incredibile terribile
Della condanna ingiusta deve anche subire il contrappasso di essere l'unico a non poter avere
L'affinamento perché se per un proprio motivo di orgoglio e di dignità personale si rifiuta di dichiararsi pentito per qualcosa che Luisa di non aver fatto
Mentre il soggetto la scimmietta ammaestrata chiamo io alcune volte cioè quello che sa fingere che fa
Il teatrino perché parliamoci chiaro il il la possibilità di indagare qui stiamo parlando di indagine che riguarda l'animo umano
Cioè la resipiscenza il pentimento sono indagini che addirittura riguardano l'animo umano e con quei mezzi
Veramente pochi infelici che ha a disposizione la magistratura di sorveglianza figuriamoci come è possibile fare un'indagine seria su questo tema
Allora il soggetto che invece diventa ipocrita che si presta ottiene il beneficio mentre il soggetto oltre all'ingiuria
Di essere stato condannato i modi non c'è intesa ma l'unico a non essere ammesso al servizio sociale proprio per preservare la propria dignità e quindi obiettivamente una criticità di nel
Semmai è lo stesso sistema guarda Riccardo che ci sia la possibilità di errore di giudiziario non lo dico io e non lo dice la statistica lo dice la legge
Perché nel nostro codice di procedura penale c'è scritto a un certo punto o c'è un articolo di legge che si dice revisione
La esiste il mezzo dalla revisione proprio per consentire di riparare all'errore giudiziario quindi il legislatore la legge sa
Perché c'è l'errore giudiziario Rossetto se suo processo ingiustamente non riesce a fare la divisione arriva l'affidamento in prova se non ti penti e se è innocente lo
Poi è lo stesso problema dell'ergastolo ostativo che io faccio una battaglia da Gaston ostativo si dice e costituzionale l'ergastolo perché in realtà non c'è
Perché anche chi allunga sto ostativo se contribuisce alla ricostruzione del fatto
Viene meno l'ostatività generale può avere
Può può uscire dal carcere ora come può ricostruire il fatto un soggetto che è innocente ed ecco il paradosso
L'innocente condannato ingiustamente all'ergastolo deve fare un ergastolo ostativo e detto ungulato a vita dentro il carcere
Il colpevole che quindi è in condizioni di dire come sono andati i fatti invece non allarga sono stati
Alla vi ricordo ricorderò se scultori che noi questa sera prendendo spunto dall'affidamento in prova che è stato concesso a Berlusconi vogliamo raccogliere anche le vostre esperienze di cui ascoltatori che magari avete avuto una brutta esperienza davanti altri quei sorveglianza magari non siete riusciti a otto dell'affidamento in prova quindi chiamateci indirette raccontate ce la vostra storia chiamando al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno le linee sono aperti e anche abbastanza intasato e riprendiamo l'ascoltatore che ci chiama da Orvieto prego
Se io sono stato arrestato nel due mila undici con una condanna di ventisette metri ho chiesto su o alcune patologie perché assolute dall'utente
Ho chiesto subito affidamento in prova arresti domiciliari rinnovi sotto riuscito ad ottenere niente voi o tutti i reati minori addirittura i matrimoni dalla Tour degli anta falso ricette perché non è riuscito con cosa gli dici del tipo di sorveglianza può e cioè allora depuratori per aiutarmi diceva
Che studiavo dai perduti per poter da porre il prima possibile perché io un'ombra
Lista penale molto lunga indubbiamente propende per reati minori e piaceva che Tokio socialmente pericoloso quando chiedo in affidamento per tre anni
Invito il Presidente per tre anni ho fatto volontariato presso un istituto che portavo a spasso gli anziani bisogna generatrici
Ebbene questo è un
Bis dopo per poter utopia verifiche ventotto non riuscendo a luglio scorso a ottenere l'affidamento in prova Paesi gli hanno dato
Alla fine verranno dato parte l'olio faccio cinque ore al giorno di volontariato presso l'Istituto abitudini proteggerci ammesso pure quasi due anni brutti nell'U.L.S.S. affidamenti in prova gioco nel documento comune dentro un mese
Dice se paga cinque ore al giorno cinque ore al giorno da una settimana no quattro no un quattro ore a settimana come fa Berlusconi però grazie all'ascoltatore di organo la devo interrompere che c'è un'altra ascoltatore da
Da fermo prego ascolto degli fermo prego
Riccardo molte era buono anche
Buonasera a un'ora
Dovuta e quindi condanna lingua promette quindi dico
Ferrara calunnia sì le quali parliamo da parlando di niente Papadonno vi è l'impatto comanda come propellente dai qualcuno lavoro Lino
è arrivare al procuratore malgrado o pantaloni dipende dalla carica novantanove
Ma chi parla di Parma e ancora no in carcere per quattro mete equilibrio ecco un atteggiamento proprio
Il vero e perché perché gli annunci hanno negato rapidamente cadere no non eravate rapidamente attacco è ancora un carico pendente terremo per un'area tentazione di
A quella del novantaquattro
Un carico pendente o una sentenza passa in giudicato
No no è un carico pendente che ancora con dovrebbe antenna un contratto ancorata perché ogni poi definitivo
E noi avvocato l'avvocato Agrigento dinamica di Teramo percolato gamba subordinata colmata variare atto dopo metà e metà nella parte ladrona curde cumulo un mese e mezzo pronti
Fatto grazie per aver chiamato a cuocere Placanica mentre sentivi che l'ascoltatore di che ci chiama da fermo diceva minando rigettato per un carico pendente due annui di con la testa fisica è una statistica è un dato statistico ecco
Cioè se quello che dicevo prima se tu chiedi l'affidamento per un reato nel due mila otto e risulta una pendenza non una condanna a casa a giugno con passaggio in giudicato
Per un reato commesso nel due mila e dieci del due mila e i dodici successivamente è uno dei motivi per cui
Per i per il cui il tribunale ha libertari della sorveglianza rigetta l'affinamento perché ritiene che quel carico pendente di cui in realtà il tribunale sorveglianza normalmente non sa niente sta solo che c'è un carico pendente maturi realtà potesse essere assolto
Da quel carico pendente lo ritiene un elemento che fa venire meno una resipiscenza rispetto al reato che è stato commesso anni prima cioè tu dopo quel reato
Hai continuare perseverato nella condotte illecite quindi io non posso concerti l'affidamento allora oggi Berlusconi che vediamo un po'le cose perché sembra dire di perde la testa qua oggi e per con il gelato l'affidamento in prova per un anno di pena dice la relativa la condanna a mesi e sette e condanna che implica insomma di fatto l'evasione un'evasione fiscale grave
Eppure ad gli hanno dato l'affidamento in prova che impone e di andare in un centro per anziani una volta a settimana un atteggiamento in prova dove si può spostare da Milano e Roma e polemici ci chiama chi
E si è visto e non ha non si è mai dimostrato ravveduto Berlusconi e poi si chiama Matteo d'appoggio che dice Nando gettano l'affidamento in prova perché
Non ho dato prova di ravvedimento oppure ci chiama questo signore da Orvieto che dice mi sono dovuto fare venti mesi di carcere per poi fare volontariato per cinque svolte settimana e poi questo signore da fermo che se devo fare due mesi di carcere senza senso
Cioè vera gente l'affidamento in prova uguale per tutti ma noi abbiamo prove incredibili infatti io volevo anche rispondere a quell'ascoltatore di Milano che parlava del fratello nuova detto dice purtroppo
Non ho avuto quei mega avvocati hanno certi colletti bianchi eccetera eccetera
Noi abbiamo un caso eclatante in Italia che da poco di
In condannati con me gli avvocati
Perché non erano assistiti dalla ragion di Stato parliamoci chiaro perché questo è un provvedimento si possono criticare i provvedimenti credo tanto noi non dobbiamo avere l'affidamento e quindi credo che siamo possiamo criticare i giudici benissimo
Ah sì non assistiti alla ragion di Stato anzi
Era un caso in cui erano avversati dalla ragion di Stato che si doveva rifare una verginità e mi riferisco ai dirigenti
Della Polizia di Stato condannati per i fatti del G otto cioè io vorrei che qua c'è telefonasse il prefetto Gratteri condannato per fax chi del due mila patti del Duemila e uno esattamente nelle identiche condizioni di Berlusconi un anno
Di pena residua
E e che nei senza nessun altro cariche Ugo indente senza nessun carico pendente antecedente senza nessuna condanna né prima né dopo e che nei dieci anni trascorsi dal momento del fatto
è il momento della applicazione della pena aveva era diventato da dirigente prefetto della Repubblica e fino a quindici giorni prima finché di disponessero gli arresti domiciliari io l'avevo visto a Porta a Porta
E perché aveva arrestato quello di Brindisi che aveva fatto la strage nella scuola cioè quindi una condotta acclarata addirittura di risocializzazione cioè sei giorni se il metro di giurisprudenza è quello di non pretende la lezione
Rizzo azione qui addirittura c'era la prova provata perché uno che è per dieci anni combatte diciamo contro la criminalità perché mi pare fosse addirittura il capo alla Criminalpol incarico è evidente che
A una condotta di piena resipiscenza alte eppure lì la ragion di Stato e con l'affidamento valido ragion di Stato deponeva in senso opposto perché si doveva darà la risposta esemplare
E quindi addirittura questi soggetti non solo alcuni sono andati in detenzione dimetti domiciliare diretta e si protestano innocenti come Gratteri ma mi pare che addirittura per Luperi
E il Procuratore Generale presso il Tribunale sorveglianza di Genova avessi insistito perché non gli venisse neppure concesso la detenzione domiciliare proponendo ricorso per Cassazione e pretendendo il carcere
Io voglio e capire se lo stesso Procuratore generale lo stesso ufficio che invece per Berlusconi ha dato di parere favorevole alla all'affidamento in prova con modalità così laiche allora ecco la domanda
La legge uguale per tutti l'affidamento è uguale per tutti
Bravo cioè essere
L'affidamento è uguale per tutti racconta decimi direte la vostra vicenda anche chiamando al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno oggi Berlusconi ha ottenuto l'affidamento in prova senza es si era avveduto per un anno di pena a voi invece cosa è successo ditecelo indiretta chiamando numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno sentiamo l'ascoltatore che ci chiama da Sassari prego
Ma vogliamo di ieri hanno fatto un bel regalo adesso potrà fare propaganda per civili propaganda elettorale per sei giorni alla settimana spacciandosi maschile
Proprio dalla giusti e filantropo perché per una volta a settimana materie Chieti e
Essi e e e
E non è un inciucio correndo
E quello che cerchiamo in qualche maniera di evidenziare e soprattutto ingiustizie per tutti gli altri no perché voglio dire esso per carità Berlusconi Berlusconi però un minimo no anche ma scusa un momento ai e poveracci checché ne frega

Questo Grass se posso contrastare prego amico di Sassari secondo me non è una scelta
Neanche intelligente da un punto di vista politico c'è un uomo politico che fa per dieci anni una battaglia dicendo di essere perseguitato la magistratura e che la riscrittura non equilibrata
è chiaro il mondo la possibilità di dimostrare sulla propria pelle sacrificandosi a nove mesi e mezzo di arresti domiciliari in una lussuosi si Mavilla
Ma un uomo politico uno statista che pensa accorcia presi in giro allora non è vero niente allora deve chiedere scusa a noi e ai magistrati
Perché non è vero niente la giustizia funzionava tutto a posto e non è stato in nessun modo perseguitata era un delinquente
Deve chiedere scusa si è pentito e fa l'affidamento se non era vero
Doveva pretendere di andare in carcere e tra l'altro io non faccio il politico avrebbe preso il settanta per cento dei voti lo penso anch'io
Grazie all'ascolto dei Sassari che ci sia questo spero con latte sempre con con affetto grazie grazie sentiamo l'ascolto decidiamo ad Orvieto prego
Trova ancora in prego concluda vuol volevo chiedere ancora una differenza dei due pesi e due misure io dopo aver per l'affidamento dopo venti metri una condanna anche corta
Mi riporto alle cinque ore che ho detto di civili uno
Dotato di alcuni istituti cinque ore al giorno per cinque giorni della settimana ma non basta questo rivolgo il velivolo in un Paese
E uno comunque di sette chilometri quadrati
Non è ed ai Comuni il mio Gruppo che a Orvieto dieci chilometri dove devo io devo andare visite oculistiche all'ospedale delizia non si può spostare in base a disposizione non mi posso spostare da perché qualora che
Che Chiocchetta nel comune di di Napoli seguiranno l'affidamento danno voce dal Comune di Napoli
Nasce da un colpo da un comune sette chilometri
Poi ogni volta che devo andare mi capita tre quattro cinque volte al mese a una visita mia figlia che abita a Orvieto centro voi nipoti quando al comune
Devo tende a che fare il pacchetto e chiedere l'autorizzazione azioni una quota una cosa voluta e votata grazie grazie ha fatto bene a richiamarci sentiamo ascolto che ci chiama da Roma io intanto vi ricordo che ci potete chiamare indiretta al numero zero sei quattro otto otto zero ci
Su quattro uno cesello cani che giustamente ha ribattezzato questa Arin titolato questa punta di radio carcere l'affidamento in prova è uguale per tutti per voi è stato come pervenuti facile come per Berlusconi difeso lo chiama il numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno prego ascolto di Roma
Salve buonasera buonasera volevo dire secondo
Approvato
Viene concesso troppo generosamente perché vanno in giro persone approfittare e che purtroppo
Hanno problemi di vario tipo disturbano quella che pubblica e non solo
E queste persone anziché chiuderli negli obiettivi fanno uscire dagli obiettivi che vengono affidati in prova
Va bene secondo me è un gravissimo gravissimo parlo di questo Stato bene grazie chiamato allora scese Placanica io dico che non sto scultori che ci per richiamare in questo momento indiretta numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno raccontato ci la vostra
Vicenda davanti al tribunale sorveglianza sesta non siete stati trattati come come Berlusconi oppure diversamente decisero organica dicevamo in base alla tua parlavo prima delle ravvedimento che la Cassazione vuole che ci debba essere insomma secondo l'orientamento costante
Anche i dirigenti del
Del G otto insomma sono stati
Non ci sono avveduti Benigni ente affidamento in prova e però ecco nella tua attività di avvocato penalista ti è mai capitato appunto che una persona
Non ci sia un'avveduta e non abbia ottenuto da questo affidamento in prova tantissime volte tolto innocenti e tantissime volte tantissime volte una statistica
Rilevantissime in questo senso ora mentre parlavamo mi veniva in mente un provvedimento che abita al tribunale della sorveglianza di Venezia poi per fortuna annullato dalla Cassazione che non concesse l'affidamento in prova un soggetto quasi ottantenne
Ed invalido civile al cento per cento sul presupposto che questi non aveva un'attività lavorativa
E siccome uno dei presupposti della finalmente si diceva era il fatto che dovesse lavorare perché quello provava l'attività di riso risocializzazione mancando quel presupposto voleva andare in carcere
Ho annullo la Cassazione dicendo un fatto ovvio per dire come sono strette le maglie che se un soggetto ottantenne invalida al cento per cento non ci si può pretendere che trova un posto di lavoro trovate glielo voglio insomma voleva di terze se da un posto di lavoro bene
Che può ovviare con un aspetto di volontariato ma questo per dire quanto erano e sono ristrette le macchine
Dell'affidamento in prova al servizio sociale allora suo molto larghe quelle che hanno concesso altrimenti prova Berlusconi le cose su due sì
Sì rispetto alla
Rispetto alla media rispetta la statistica rispetta chi a tutti i giorni soggetti passati in giudicato che stanno in carcere mi vengono in mente gente che
Ottieni dagli arresti domiciliari
Dopo gli arresti domiciliari o va in comunità terapeutica per disintossicarsi
E addirittura al di sotto del limite degli anni previsti cioè di quattro anni
Eppure nonostante questo un nel momento in cui diventa definitivo viene rimandati in carcere succede invece di passare direttamente a all'affidamento diciamo di tipo terapeutico restare in comunità cioè
Proprio perché si ritiene che non ci sia una prova certa di questa resipiscenza di questo ravvedimento quindi voglio dire è un caso statistico
Costante e a dire quindi non è che ingiusto in astratto se fosse così per tutti sarebbe giusto perché si dice non soggette a una certa età
A un'attività conta nel sociale cioè noi non critichiamo il fatto che se si è trovato critichiamo che si è salvato solo a luglio sulla Berlusconi così sentiamo i due sculture che ci diamo da Cosenza ed Siracusa sentiamo ascolto dove diciamo da Cosenza prego
Prenda vero teorico
Vorrei abbassi la radio scusi
A Mazara
Prego ancora volere comma io riflettevo problema io chiedo all'Aula ormai nel quale l'articolo uno e l'allora poiché aveva è obbligatorio sì
Probabilmente colpo in aria programmabile allarme dallo crearne dello Iannò avvenga perché accadere obsoleto Iorio Silvio articolo al vetriolo avvicinare quanto a un bando
Vorrei sapere embolico allora condannato per l'articolo uno con la Slovenia
C'è il problema non è
No non riesco più a logiche adeguata al riguardo giova paragrafo lender trabocca condannata per riportare a non ho capito nati in Gran
Sì è vero che si sono circa talmente questioni che processuali che andrebbero affrontate conoscendo in maniera più particolare sentiamo l'ascoltatore di Siracusa prego
Devo fare per buonasera ancor prima che ha un problema e Bergamo che vogliono capire regalo quelle ovvero ora convogliare pantofola denunciarmi appare aggregata pervenire reca un perché prevalga civilistica
Ora approvano lavorava ampiamente eroga e questo è un problema che dovremo possiamo su demente aiutarla io mi ricordo i piloti chiamano indiretta non
Lo zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno per raccontarci la vostra vicenda la vostra cattiva esperienza davanti al tribunale di sorveglianza
Allora ci sono la carica dunque ci prima riferimento giustamente a chi
Non non si pente non fare avvenimenti non ottiene non tiene l'affidamento in prova neanche se neanche se il detenuto e proprio chi è detenuto insomma poi alla fine ha più difficoltà out l'affidamento in prova perché ha più difficoltà a dimostrare non sarei ravvedimento ma anche la mancanza di golosità la risocializzazione una volta che sta in carcere con cinque persone in cella che voi dimostrare
è la cosa più drammatica la cosa drammatica è un'istruttoria farraginosa faticosissima si allega sia gogna l'incontro con l'educatore se agogna all'équipe sì agogna il parere ed è tutto lentissimo si vanno a mille colloqui dopodiché l'uno e per i esterno la il servizio sociale deve fare l'inchiesta fuori
E anche la è farraginosa andare a dalla famiglia a vedere l'idoneità del domicilio le fissazioni sono ingolfate quindi ci vuole un temi parecchio tempo per ingolfare c'è c'è gente che alla fine dice io a questo punto mi rassegno vi faccio solo la liberazione anticipata riesco a fine pena
Perché la facciamo prima o addirittura gente che dice io con la pena che ho otto nove dieci mesi sette mesi sei mesi non farò mai in tempo
A a ad ottenere una valutazione al Tribunale sorveglianza rispetto all'affinamento è inutile che perdo tempo amico mi provoca uno stress indicibile
Perché in carcere tu hai la sensazione di quando pensi di correre mentre dormi cioè hai la voglia di correre ma sei incatenato non riesce a fare niente se isolato
Mi ricordo una cosa che mi impressionò l'arresto di un collega che diceva la cosa incredibile del carcere e che seminano matto nella capacità di difenderci nasce nel sei menomato nella capacità di interloquire
E quello è un fatto incredibile che ti fa ancora una causa di stress
Di prostrazione nettamente
Mentale anche fisica ragione ecco Bruno che ci scrive da carceri si hanno in provincia di Catanzaro una lettera che leggeremo nelle proseguiti ma ne Bruno dice sostanze intervista in calce da undici anni di manco lo solo tre mesi perché scontare la pena eppure il Maggi senso abbia anzi Catanzaro gli rigetta quasi qualsiasi misura alternativa nonostante che Bruno abbia lavorato in carcere in carcere si sia sposato e poi grazie all'inseminazione artificiale abbia avuto anche un figlio insomma
La storia di buio fa yoga io quando discuto fosse così diatriba e sorveglianza faccio un altro tipo di discorso nel cercare di prenderlo proprio al buonsenso dalla parte del giudice diciamo così cioè io mi chiedo questo signore
Tra tre mesi
E uso un termine pedestre di diritto o distorto esce dal carcere
Allora dico non è meglio che gli ultimi cinque il sei sette mesi
Sia sottoposto all'affidamento in prova che consente di valutare di testare il c'è un comportamento fuori perché tu perché non lo Scarcelli bensì è questo il giorno dopo fa un reato allora non è meglio se lo deve fa
Che lo faccia e tubo controlla e che è più credibile al tavolo in quei sette otto dodici mesi afferramento piuttosto che farlo uscire all'improvviso senza un passaggio graduale senza ghetto stesso lo possa controllare cioè non ce li metto nell'ottica diciamo della vita e ma sociale preciserei così opportuno che perché tanto se non esce gennaio esce a giugno e quindi tanto tanto l'aveva ONU da gennaio a giugno lo poi monitorare perché certo se fare ATI è più facile scoprirlo durante l'affida
Enti in prova piuttosto che quand'è completamente libero cioè un non sense è un'illogicità così prendiamo tanto deve fare ci stanno arrivando chiedo scusa agli ascoltatori che sono in attesa la prima telefonata Gioia Tauro prego
Pietro pronto
Ecco la linea
Gioia Tauro in linea
Del civica
E linea no non lo sento magari ci richiamerà sentiamo ascoltano e ci chiama da Roma prego
Ottovolante in realtà
Ulteriori ritengo vergognoso questa diciamo come dire questo dibattere perché perché un'autonomia Rina come Berlusconi un appunto anche nel una persona che ha commessi più gravi reati
Per la legge italiana
è una brutta latina la dentro un pacchetto di mettere in piedi Petta rapine o mondo e quindi
Che diciamo si alimenta la banalità termale a questo punto egli scotto un'opera che era fiaba medici tra Berlusconi scusi
Come tutti eccetera Berlusconi
Ma Berlusconi c'entra perché diciamo comunque una persona che
E viene bersagliata
E io pienamente in una maniera incredibile che potrebbe aperta la porta alla definizione
Cioè voglio dire contro a quell'atteggiamento che purtroppo
Una chiave l'però il problema il problema chiedo scusa sarebbe presa il problema è che lui ha messo per iscritto nella memoria
Che non è vero che quando criticava i magistrati non è vero che è stato bersagliato hanno era del tutto propaganda elettorale
Cioè
Questa è il dato politico diciamo che si è sconcertante e e noi l'ho detto prima noi non siamo la critica non è al fatto che si è stato all'affidamento a Berlusconi
La critica al fatto che sia stato dato solo a Berlusconi altri negativamente
Centinaia e centinaia e centinai persone nella medesima
Situazione viene negato è così sentiamo lo scontro che ci chiama a Torino prego
Pronto
E linea No sentiamo ascolto regia ma da Gioia Tauro prego
Ora però è evidente ora si
Sentirò purtroppo non potrò ascoltare prima trasmissione però avrei qualcosa da dire che va oltre il discorso del della detenzione brutta interpreta
Ecco è quello che succede e tutto il con il contesto della carcerazione preventiva eccetera eccetera siamo parlando del caso di Berlusconi e del tribunale di sorveglianza tutto lo dico
Però solo di cui uno sguardo tant'è l'allenatore contento e alla prossima
è un tema che affronteremo e
Ad analoga il polso della mia anche il tema prego
Perché comunque ovviamente il discorso della giustizia uguale per tutti non credo valga Eden Creta che compare inutilmente Nenni tribunali Versilia comunque
E impiegata entrate e a tal ragione perché noi comunque andiamo avanti cioè la ritenzione nord-sud che ha potere che non ha potere purtroppo è la realtà dei fatti così son d'accordo grazie del chiamato sentiamolo sculture di ci ha chiamato da Torino
Pronto e linea
Qualora buona sera a lei
Senta io sono agli arresti domiciliari Simple contatto già sette anni di pena definitiva sì ed rimangono ancora tre anni da espiare
Con una legge che ha fatto ultime con l'aggravante richiamate Congedo conoscono nessuno va comunque tanto per dare una indicazione
E i predetti all'inedia aveva
Perché il giorno detenzione cioè la detenzione domiciliare per malattia io non ho ed una città piena di trent'anni
L'affidamento in prova ai servizi sociali sono nelle condizioni di poterlo chiedere legale grazie alla telefonata bensì e così via ma se Silvio Berlusconi lo terrebbe forse quasi subito richiamandosi
Paolo Rosi probabilmente avrà qualche difficoltà però come ci diceva prima l'avvocato Cesare Placanica entro i tre anni si può ottenere l'affidamento in prova sì sì ai servizi sociali allora Cederna carica
Abbiamo criticato questa al provvedimento che è stato emesso dalla tribuna esorbitanza di Milano e che ha concesso l'affidamento in prova Silvio Berlusconi nonostante che manchi un dato essenziale il ravvedimento del
Condannato però su questo punto do lo accennare anche prima nell'ordinanza del Tribunale sorveglianza di Milano i giudici sembra un pochino arrampicarsi sugli specchi e io lo dico con simpatia infatti affermano è ancora secondo il giudice il Berlusconi ancora persona socialmente pericolosa ma una serie di elementi
Come il pagamento del risarcimento dei danni e delle spese processuali evidenzio la Scrascia Mata pericolosità sociale del leader di Forza Italia e appaiono indici di volontà di recupero queste scritte all'ordinanza ma insomma
Due mesi
Detto una cosa del genere ordine leggevamo prima mi pare che la chiosa la ragion di Stato no il fine giustifica i mezzi Machiavelli
E qualcuno che ne sa di Machiavelli ISPO ma D'Alema affatto un commento che secondo me e assolutamente
Pertinente illuminante rispetta questa vicenda non cita di Massimo D'Alema e fatti Massimo D'Alema
Oggi pomeriggio mentre si registrava la puntata di Porta a Porta dedicata proprio a questo tema Massimo D'Alema
C'è piaciuto per una volta tanto perché ha affermato quella su Berlusconi è una decisione presa dalla magistratura con particolare attenzione al ruolo politico di Berlusconi ed è comprensibile continua D'Alema certo e è da pensare che cittadini meno fortunati meno ricchi e potenti per reati molto minori vanno semplicemente in prigione è una giustizia a velocità variabili ha detto Massimo D'Alema a Porta a Porta
Cioè ragione e particolare tra detto particolare attenzione al ruolo politico ragion di Stato
Il fine giustifica i mezzi c'è la ragion di Stato quando c'è la ragion di Stato allora il problema e e poi è un problema generale della giurisdizione la giurisdizione in realtà non è impermeabile
Ha il la a quello che ci esternò è un'ipocrisia
Voler pensare che possa essere impermeabile tant'è vero che tu puoi assistere in Cassazione a
O un processo per sette omicidi e venti imputati che si svolge in due ore e mezza e poi a un processo per
Reati di falso come dire per esempio come fu quello del G otto che si svolge in più udienze
Aree quindi quindi voglio dire non c'è motivo di prestare più attenzione o meno attenzione a un processo piuttosto che un altro no la verità e che
Come nella RAI nella natura delle cose la natura umana quella scritta la legge uguali per tutti non può non Trovo non trova applicazione perché non può trovare applicazione e allora la anche fare cadere molte ipocrisie molte monolitica per esempio mi viene in mente no
Mi voi fate i radicali una battaglia l'esercizio obbligatorio dell'azione penale
Quelle allora tanti tanti tanti ipocrisie che verrebbero meno se ci si rendesse conto che di fatto vengono meno
Per esempio noi sappiamo l'abbiamo letto la sui giornali c'è una circolare
Del procuratore della Repubblica di Roma che dice che si devono siccome non si sposti escono più ridotto processi all'anno invece di fare una cosa cieca i processi come arrivo di nordici facciamo una file intelligente televisivo diciamo ecco quello si sa quello si chiama
Violare l'esercizio obbliga se voi siete lontani che abbia citavamo Massimo D'Alema che insomma ha detto e la decisione dei giudici pare appoggiarsi a a una questione politica e poi D'Alema diceva
Vien da pensare cittadini meno fortunati meno ricchi e potenti che per reati molto minori vanno semplicemente in prigione ci è piaciuto stavolta D'Alema
Poi ha fatto eco una voce autorevole nella magistratura se non altro per il ruolo che ricopre parlo del Presidente Giorgio Santacroce primo Presidente della Corte di Cassazione che ha commentato io non so
Se era opportuno farlo ma insomma che ha commentato questa decisioni dei giudici di Milano per il caso Berlusconi ha affermato è una decisione chiaramente scontata non è che il tribunale abbia proposto soluzioni avveniristiche ancora Presidente Santa Croce noi avvenga tentavamo questa decisione che rientra nella normalità delle cose ora al di là dell'opportunità di aprire bocca du presenta la Cassazione sulla questione del genere
Maria interna dorme da delle cose milioni credo a memoria mia Presidente data la voce che uno dei magistrati migliori che abbiamo sempre avuto onestamente in Italia
Non abbia a che fare con tribunale di sorveglianza forza da trent'anni
Se ne fosse di chi non ha il polso ECMO pentì cui dice questo perché era presente alla Corte d'appello di Roma nel sentire ed è stato era prima consigliere in Cassazione prima ancora
Cioè fa al giudice di legittimità e il dirigente da un uno svariato numero di anni io credo che proprio nel momento in cui
Fa un commento era una decisione scontata mi pare che il Vice normale ecco assolutamente non esco non cogliere alla prendiamo le le ultime due delle quali il primo che ci la struttura Egidio ma da Torino prego
Togliere delineando
No prego d'ascolto leggio ma da Cosenza prego
Quale dall'avvocato prima di lei abbiamo la localizzazione delle Alpi Eagles web può anche lui è un grado io non l'ho interrotto atteggiamenti istituire è un reato è un reato avevamo varato la multa
Gennaio
Qualche alla logica collaborava bene grazie per aver chiamato allora dicevamo Cese Placanica però rimane rimane poi un punto a parte i tempi che i giudici di Milano per la dell'affidamento in prova
Concesso a Berlusconi si illudono a un certo punto aprono le porte anche alla possibilità di rieducare Berlusconi che insomma è un uomo quasi ottantenne che voi riduca va bene nell'ordinanza infatti è poi passato discosto mantello incerti lei
E diciamo che proprio ecco scelti dal confluite infatti giudici Milano dicono tra l'altro le condotte reiterate nel tempo del reato dimostrato e il del reato dimostrano l'insofferenza del colpevole Berlusconi alle regole dello dato i giudici di Milano però si dicono anche convinti che attraverso le prescrizioni applicate nell'affidamento in prova prescrizioni che prevede di andare a vedere gli anziani da volta settimana e perverso il tempo oggi girare allegramente tra Milano erano no ma attraverso le prescrizioni si possa contribuire alla rieducazione del reo e assicurare la prevenzione del pericolo che commetta altri reati infine
Il giudice osservano che ci sono le condizioni perché il condannato Berlusconi possa esteri educato con un processo che porti alla modificazione delle sue condotte
Tu mi vuole fare passare i guai no no no va beh va beh atti voi avvaleva potendo diciamo ad abbassare il guaio voi avvalere della facoltà di non rispondere però con una cosa è certa la bolla
Possiamo chiudere salute radio carcere come un dato certo a quest'ora
Se non c'erano i radicali che nel due mila e sei fecero una lotta sacrosanta per l'indulto Capezzone era segretario lo voglio ricordare
Legge sull'indulto che scadono il poema le iscritta coi piedi e i piedi e siamo stati l'unico caso di indulto senza amministriamo niente schermare gestito e lei se non ci fosse stata la battaglia dei radicali la legge due mila sette l'indulto Berlusconi a quest'ora altrove affidamento stava San Vittore
A meno che non poteva fare solo l'affidamento alla alcoldipendente per esempio del potere o un affidamento di tipo terapeutico ma non credo che lo volesse dipendenze insomma da
La sostanza fa alcolici così ieri quindi certamente sarebbe andata a San Vittore
Quindi c'è sempre organica pardon abbiamo ad oggi di bensì più brusco gli affidamenti in prova le la legge uguale per tutti l'affidamento in prova è uguale per tutte questa domanda la risposta è no a tutte e due le domande
Grazie a cessare le Cesare Placanica avvocato del Foro di Roma avvocato penalista è fuori Roma grazie a tutti voi che ci avete e chiamato questa sera non abbiamo potuto prendere tante tantissime telefonate che ci sono arrivate le che avete veramente ingolfato il nostro centralino io vi ricordo che con la radio carcere torneremo dopodomani giovedì diciassette aprile alle ore diciannove e quarantacinque adesso ecco i nostri contatti
E allora ecco i nostri contatti ovvero come entrare in contatto con radio carcere prima di tutto il numero di telefono di quindi radio radicale il numero di telefono che potete utilizzare durante tutta la settimana ovvero zero sei
Quattro otto otto sette otto o lo ripeto zero sei
Quattro otto otto sette otto o no chiamate ci si siede da poco usciti dal carcere e vorrebbe raccontare il degrado che vede subito chiamateci se o come imputati o come vittime del reato avete subito un'ingiustizia
Dal processo vi ricordo anche il nostro sito internet radio carcere punto com vi ricordo che ci potete trovare anche
Su Facebook e su Twitter basta cercare Riccardo Arena orrendo carcere ecco lì che su Twitter o su Facebook di spunta fuori il simbolo di radio carcere poi soprattutto le persone detenute ricordo l'indirizzo dove inviare le vostre lettere dalle carceri lettere che leggiamo tutti i giovedì alle dieci e nove e quarantacinque questo è l'indirizzo dove scrivere a Radio Carcere
Radio
Radicale rubrica radio carcere via principe Amedeo due
Zero zero
Uno
Otto cinque Roma scrivete scrivete scrivete radio carcere non lasciate che le ingiustizie che subite rimangano protette dal silenzio e soprattutto da quelle quattro mura ma scrive e dice anche per dieci in quali carceri aventi costituito il Comitato per l'amnistia e per la giustizia il Comitato è facile da costituire basta raggruppa anzi un po'di detenuti e poi scriverà a noi con le relative con le relative e firme maschi tredici anche per dieci in quali carceri avete aderito al Satyagraha lotta non violenta e promossa dai radicali che terminerà il ventotto maggio data in cui appunto scade l'ultimatum che ci ha dato la Corte europea dei diritti dell'uomo
Io ringrazio Lorenzo Bruschi per l'assistenza in regia grazie Fabio Ambrosi per l'assistenza in regia video e grazie grazie di cuore a tutti voi che anche questa sera da una casa da una macchina da un camion e da una cella sporche degradata
Avete ascoltato una piccola voce la voce di radio carcere l'informazione sul processo penale e la detenzione come radio carcere torneremo dopo domani giovedì diciassette aprile alle ore dieci a nove e quarantacinque non mancate a tutti voi un caro saluto da Riccardo Arena
Una volta con l'italiano il tribunale
Cinque Codice di procedura penale
Italiano d'appello di Palermo seconda sezione
Data cinque aprile mille novecento