15APR2014

Dichiarazioni di Laura Harth, Matteo Angioli ed Enver Can a margine del III incontro del World Uyghur Congress

DICHIARAZIONI | Monaco di Baviera - 14:36. Durata: 6 min 51 sec

Player
Registrazione video di "Dichiarazioni di Laura Harth, Matteo Angioli ed Enver Can a margine del III incontro del World Uyghur Congress", registrato a Monaco Di Baviera martedì 15 aprile 2014 alle 14:36.

Sono intervenuti: Laura Harth (membro dell'Associazione Non c'è Pace Senza Giustizia, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito), Matteo Angioli (membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito), Enver Can (leader del Popolo Uiguro in Europa).

Tra gli argomenti discussi:
Asia, Autodeterminazione, Cina, Democrazia, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Enver Can, Est, Giustizia, Italia, Minoranze, Monaco, Nonviolenza, Partito Radicale Nonviolento, Stato, Tibet, Tirana, Turkestan, Uiguri, Violenza.

La registrazione video ha una durata di 6 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

14:36

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Siamo qui a Monaco di Baviera anche chiamata la capitale del degli uiguri a nell'Occidente perché ci sono almeno settecento uiguri che vivono
Qua fisso a Monaco abbiamo assistito abbiamo seguito
La loro conferenza a che ha iniziato
Domenica sera con una serata culturale di cui
Matteo approvato prima indiretta già domenica
Mi trovo in questo momento qua con me Haendel Khan che il Presidente degli uiguri qua a Monaco
Con cui abbiamo avuto modo di parlare a lungo ha parlato anche a lungo con con Marco Pannella che è intervenuto ieri
A durante la conferenza che ha parlato
Più o meno mezzora sulla proposta del Partito Radicale il partito a cui anche io di cure sto storicamente tanti dei loro leaders sonno stati e sono ancora iscritti
Marco Pannella ovviamente ha avanzato la proposta
Dirottare
La proposta ufficiale di lottare per la democrazia i diritti non solo degli uiguri tibetani ma su quote soprattutto per i fan la maggioranza la popolazione di maggioranza in Cina
E questa proposta anche già avanzata dare via cadere il Dalai lama è stato ricevuto anche qua a positivamente dopodiché oggi
Abbiamo continuato a parlare anche per le prospettive sia per il congresso mondiale degli uiguri e per il Partito radicale non violento transnazionale
Di collaborare insieme
E stiamo valutando la possibilità di una missione comune nelle prossimi mesi a nel sud-est asiatico
E inoltre è nel canale anche espresso la la volontà degli uiguri qua di aderire
Poi vedremo di ufficializzare l'adesione a allo sciopero della fame attualmente in corso dei Radicali Italiani apre la giustizia in Italia
Passo un attimo a Matteo
Grazie da ora solo per ricordare che questa conferenza dedicata
Alle sparizioni forzate
Agli arresti arbitrari
E alle uccisioni extragiudiziali dei dei liguri in Cina questo è il titolo che è stata da questa conferenza
E a questi argomenti è stata dedicato è stato dedicato il dibattito che si è tenuto in questi due giorni
Noi siamo intervenuti dal delegazione radicale era formata molte dalla Laura anche da Marco Pannella
E Barbra Rocchi che ci sta riprendendo in questo momento e che ci sta mandando sia su Radio radicale punto it che su Radio Radicale la ringraziamo
E che ha festeggiato c'è compleanno e ieri sì
E e soprattutto abbiamo potuto grazie a questa Presidenza di
Avviare
Diciamo anche dare nuova sostanza nuovo ossigeno a quel rapporto e quell'amicizia che si era un po'indebolita negli ultimi anni tra noi e liguri
Infatti meccanica assieme ad altri cinque altri quattro membri della comunità o di cura
Presenti qua oggi qui a a Monaco era stato a Tirana nel due mila due a Tirana dove e avere aveva portato anche
Alcuni altri membri da comunità che avevano
Da data animato il congresso con danze tipiche
Cui pure
In questo in questa giornata è stato un quindi importante riprendere il contatore riprendere il filo che
Appunto si era un po'nascosto ma non era mai venuto meno l'a partire da
Dai primi anni
Del due mila e a me stesso ha ricordato che il PATI radicale fu
Incondizionatamente senza dubbi fin dal due mila accanto alla causa Hui cura
E
Così il Ron restò anche durante di problemi chiaramente le tensioni dovute a seguito della crollo delle due torri gemelle nel
Due mila il settembre due mila uno
Noi siamo felici di essere tornati di esserci rivisti di aver
Ripreso speriamo con più forza e vigore la a campagna per il dispetto da legalità a partire dalla Cina e e quindi
Per lo Stato di diritto per la democrazia
Per tutti gli anni e per tutti i liguri per tutti i tibetani e per tutte le minori da me minoranze che abitano quel grande Paese
Il congresso
Ruffini il la conferenza di oggi si chiude stasera con
Una ulteriore sessione su come proseguire
La campagna la battaglia per denunciare e per porre fine crimini contro umanità che si consumano in quel territorio
Quindi per ora a da Monaco vi salutiamo per salutarci diamo la parola Gian
Marco Pannella attende non Rampelli chiederà
Italia gente BAT agli enti realtà e lega delle classi è chiaro Memmo all'acqua che operativa fitness
Italia salute giorni e del
Attivati partire si
Ogni forza al Cal manca archetti toste vera Dessì Polo Arnold circolare Iordan del Karzai netta bis
Anche prima
Avviato Dupuis culto Minniti in limine dice espone Orte attuato Atelli dieci from Italy from detti arti letti vai Presidente marchio Pannella
Del Ritalin people entra specifiche Mandas offre
Tirarti o no Terry il francese o i gruppi politici è imprudente oltre o prestiti
Posto volto
Entusiasta anche sul forte
Al condisce non
Contermini support OUA Cossu
Grazie a me