15APR2014
rubriche

Il direttore di Radio Radicale ospite di "Faccia a Faccia", rubrica del TGCOM 24

RUBRICA | TGCOM24 - 15:49. Durata: 10 min 14 sec

Player
Ospite della trasmissione: Alessio Falconio, Direttore di Radio Radicale.

Puntata di "Il direttore di Radio Radicale ospite di "Faccia a Faccia", rubrica del TGCOM 24" di martedì 15 aprile 2014 che in questa puntata ha ospitato Luigi Galluzzo (giornalista), Alessio Falconio (direttore di Radio Radicale).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amministrative, Amnistia, Astensionismo, Banca D'italia, Banche, Berlusconi, Carcere, Centro, Chiti, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Delrio, Destra, Diritti Umani, Donna, Ebrei, Elezioni, Europa, Europee 2014, Forza Italia, Giustizia, Governo,
Grillo, Informazione, Italia, Legge Elettorale, Mass Media, Movimento 5 Stelle, Nuovo Centrodestra, Olocausto, Pari Opportunita', Parlamento, Partiti, Partito Democratico, Polemiche, Politica, Presidenza Della Repubblica, Privatizzazioni, Radio Radicale, Renzi, Riforme, Senato, Sinistra, Storia.

La registrazione video di questa puntata ha una durata di 10 minuti.

La rubrica e' disponibile anche in versione audio.

leggi tutto

riduci

15:49

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

è il momento di dalla linea Luigi Galluzzo scopriamo insieme chi è l'ospite del faccia a faccia di oggi
Grazie Fabio Tricoli Popov leggevo pomeriggio Alessio Falconio direttore da poche settimane di Radio Radicale buongiorno attento osservatore come tutti a Radio radicale dei fatti politici e sociali del nostro Paese abbiamo visto le immagini indiretta
Del luogo dove sconterà la sua pena Silvio Berlusconi che attenzione mediatica ti aspetti direttore
Secondo me ha da oggi abbiamo un nuovo luogo del circo mediatico politico questa questo centro per anziani diventerà penso
A brevissimo
Un posto DDT grande attenzione fotografi cameramen colleghi giornalisti alla politica qualifica B certo è una notizia comunque signor Berlusconi rappresenta sicuramente una notizia
E lo sarà ancor di più ora nel corso del suo
Servizio a a queste persone che vivono questo abbia visto un bel posto questo centro per anziani che il Sindaco del Comune detto Verona eccellenza per
Per noi permettimi di dire anche che a questo punto politicamente spero che sia finita l'epoca in cui ogni volta che si parlava di riforme e di giustizia si diceva non si può perché Berlusconi potrebbe fruibile in un modo o nell'altro
L'Italia un sistema giudiziario che fa letteralmente schifo scusa la parola è continuamente che che gli diamo noi abbiamo
Questo è un gioco ma in questo caso non stiamo giocando mi sembra che il pennarello che chiediamo è quello pale al sistema giudiziario e carcerari dagli all'osso serve
è un'amnistia ma hanno sempre detto no perché serve Berlusconi adesso non ci sono più alibi né l'Europa ci ha imposto un termine il prossimo ventotto maggio entro il quale rientrare
Nella legalità perché secondo un la Corte lo per i diritti dell'uomo l'Italia
Fuorilegge sulla giustizia sulle carceri ci dà oggi cari un alibi per
Per il Partito Democratico per il nuovo centrodestra per
Le forze che fanno parte della maggioranza devo dire a onor del vero Forza Italia
Non ha mai nascosto il proprio favore per un provvedimento di clemenza
Vedremo se anche il resto della al Parlamento a partire dalla maggioranza che
I numeri il PD in primis per approvare un provvedimento
Ci starà il PD ha i numeri ma ad esempio sulle riforme al Senato a questa spina nel fianco di Chiti
E dei suoi sono dodici tredici senatori
Importantissimi numericamente al Senato con un cinque stelle che qua Rodano con attenzione a loro che significa una mossa strategica per pesare di più dentro il partito può essere un fastidio vero a uno dei pilastri
Firenze cioè la riforma del Senato l'italico non va sottovalutato questo aspetto questa iniziativa di un
Senatore come Vannino Chiti e di altri si è visto il suo massimo l'ultima riga no assolutamente anzi una delle personalità anche più pacate lo conosciamo più moderate ma tenaci e con luci sono firme altri nomi importanti
E sono in grado di mettere in discussione gli equilibri precari di Palazzo Madama su una riforma come quella del Senato che
Vede lo leggiamo questa mattina sui costretti retroscena del dell'incontro tra Berlusconi e pensi di ieri anche Forza Italia titubante un Senato il Senato non elettivo secondo me Branzi su questo deve essere anche utile cosa terrestri
Gioca a chi vive un verde di incoraggiamento sembrerà basamento perché questi si il
Il principio di una camera non elettiva a se posso esprimo un giudizio personale nel momento in cui
E chiamata comunque a a da adempia svolge delle funzioni costituzionali si pensi all'elezione del Presidente La Repubblica ma anche ad altro ebbe
Procediamo quindi dire che sono tanti fatti sono state le nomine Renzi brinderanno vita rientro donne molti dicono fermo hai usato il manuale Cencelli come democristiani perché se è un democristiano caro Renzo così
Guardando i pulmini delle dei Presidente degli Amici lui delegato delegati delle proprio di sì perché ci si può trovare dentro una scelta gradita a Massimo D'Alema il su Perrotta Amato dire pure
Moretti viene oggi dall'Aula cioè della rottamazione esatto coi la stessa Todini che stata parlamentare di Forza Italia piuttosto che esponenti anche lui direttamente vicini al Renzi come bianchi che avrebbe
Ciò ha voluto accontentare tutti compresi i suoi non la sua critica che si fa i suoi uomini quelli del suo passato più o meno ingombrante li ha piazzati tutti
Allora manuale Cencelli
Con anche la capacità di venderla come una operazione di rinnovamento perché sicuramente un fatto positivo che
Le donne siano state questa volta
Molto più che in passato ti chiedo l'orizzonte sono le europee europee misureranno chi avrà avuto torto o ragione
A rotelle di sorprese ad esempio Berlusconi ai servizi sociali potrebbe
Sì rappresentare una sorpresa paradossalmente lui è in grado mediaticamente di ribaltare come ha dimostrato
Nelle ultime tre lezioni in particolare quella di chiedere un candidato anche da un candidato potrebbe secondo me avere un effetto traino certo questa volta è dura
Bisogna stare attenti al risultato delle europee perché potrebbe anche rimettere in discussione lo stesso processo di riforma elettorale si sta prospettando una situazione che
Potrebbe vedere
Il ballottaggio perché l'Italia con prevede un ballottaggio tra il partito democratico e non più il centrodestra magra ma addirittura griglia in quel caso io starei molto attento perché il voto dell'elettore
Del centrodestra se va al ballottaggio si trova davanti Grillo e il PD non so che i giudici europei misureranno queste forze con le amministrative tra l'altro noto insomma si muove est
Porta altissimo testo diverso dal punto di vista proprio tecnico quindi potrà dare ogni partito a ogni leader modo di misurare le effettive forza in campo a Grillo
Oggi tiene una conferenza stampa minuti no dovrebbe cominceranno deputati dopo la scivolata di ieri un uragano contro di lui e la comunità ebraica insorta inviamo che cartellino rosso
O tutto sommato un rosso anche o forse un giallo come dire stare più attento ad usare queste categorie nel senso che come
Non si può scherzare con queste categorie usarle con troppa leggerezza al di là delle intenzioni sicuramente però quando si parla di liscio abbisogna
Tenere ben presente il contesto allora nel quale lo si fa
Ecco un Grillo in difficoltà che alza il tiro dal punto di vista mediatico dell'impatto o no
O in realtà le ragioni della protesta dell'astensionismo o comunque di un'altra politica sono ancora tutte in piedi tout-court osservatorio com'era dedicarsi io penso che Grillo non sia tanto in difficoltà alquanto
Sicuri insieme la necessità di dover tenere la
Il livello dell'attenzione intorno a sé molto alto
Sia per diciamo contenere i al proprio interno le voci di dissenso che sono normali in un movimento che non è praticamente strutturato sia per
Perché questo paga per lui elettoralmente
E quindi penso che di qui alla prossima tornata del venticinque maggio elettorale
I toni da parte sua non potranno che alzarsi e
In qualche modo
PD centrosinistra così come il
Centrodestra non dovranno andargli dietro se vogliono se non vogliono fare il suo gioco
L'altra polemica di queste ore è quella tra le banche e il governo del rio oggi ha risposto duramente alle banche che contestano il Governo per
Dei tagli delle dell'Arma sommate
Per quelle misure che liberalizzare però troppo mondo co delle parte oppure se vanno messi lì perché al di là del
Modo in cui è stata venduta questa operazione di rivalutazione delle quote di Bankitalia possedute dai principali istituti di credito
Che hanno parlato per esempio i contrari a questa scelta del Governo letta era
Di privatizzazione di Bankitalia non è proprio così
Però è vero che per acque grandi istituti di credito
E dirsi rivalutate le quote di Bankitalia è stata una una mamma in Bilancio potenzialmente anche se le anticipo sette sostanzialmente adesso se cadesse ritorno anche se poi le banche dicono ma non era prevista questo mentre
Ultima domanda risposta velocissima che ti faccio la voto di scambio anche di polemiche accesissima come tutte queste le
Sulle barricate agibili le tribune dodici mila sei numero uno del Senato le seguiremo l'anomalia
No io penso che il Movimento cinque Stelle faccia un po'il gioco delle parti in questa iniziativa in questo caso si nel senso che su altre vicende ha ragione nel porre in evidenza del i limiti alcuni provvedimenti su questo però
Ci sta ma c'è un ma è anche fa parte del gioco normale grazie Direttore che aspettiamo ancora PG con la linea può tornare a Fabio Tricoli