16 APR 2014
intervista

In viaggio lungo la ex cortina di ferro / 4. Intervista a Matteo Tacconi

INTERVISTA | di Roberto Spagnoli - RADIO - 18:11 Durata: 13 min 34 sec
Scheda a cura di Enrica Izzo
Player
Ultima parte del viaggio di Matteo Tacconi e del fotografo Ignacio Maria Coccia lungo quella che fu la "linea del fronte" della guerra fredda per raccontare come è cambiata questa parte dell'Europa.

Da Vienna e Bratislava all'Ungheria e all'Austria sud orientale.

Poi la Slovenia, in quella che era la Jugoslavia di Tito e non apparteneva al blocco sovietico: Gorizia, Nova Gorica e infine Trieste.

25 anni dopo la caduta del muro di Berlino, insieme a tanti problemi e alle diverse memorie di quel passato, là dove c'erano reticolati, cavalli di frisia e torrette di guardia si toccano però anche i
tanti segni concreti dell'unione dei popoli europei.

leggi tutto

riduci