18APR2014
intervista

Lo sterminio per fame nel mondo, le spese militari, la Chiesa, la sinistra, l'azione del Partito Radicale e le Marce di Pasqua del '79 e dell'83

SERVIZIO | di Aurelio Aversa RADIO - 12:53. Durata: 2 ore 13 min

Player
Rutelli, Bonino, Andreotti, Giovanni Paolo II, Pannella ...

15 aprile 1979 RR Pannella, Terracini ,Toaf ...

3 aprile 1983.

Puntata di "Lo sterminio per fame nel mondo, le spese militari, la Chiesa, la sinistra, l'azione del Partito Radicale e le Marce di Pasqua del '79 e dell'83" di venerdì 18 aprile 2014 condotta da Aurelio Aversa .

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Archivio, Armi, Cattolicesimo, Chiesa, Difesa, Fame Nel Mondo, Forze Armate, Marcia, Militare, Partito Radicale, Pasqua, Politica, Spesa Pubblica, Vaticano.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 2 ore e
13 minuti.

leggi tutto

riduci

12:53

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ancora un ulteriore momento di informazione di riflessione realizzato con documenti d'archivio che stavolta abbia scelto di fare di riascoltare
Registrazione della primavera settantanove della primavera ottantatré con le quali il faremo rivivere due dei tanti momenti dell'iniziativa che era partito radicale
Condusse in ogni sede con ogni mezzo a partire dalla settantanove di fronte alla realtà delle cifre fornite
Dall'ONU
Nell'anno internazionale del fanciullo sulle morti carestie malnutrizione di oltre cinquanta
Milioni di bambini contro lo sterminio per fame nel mondo per la salvezza di almeno tre milioni di persone e per quanto
Riguardava il nostro Paese per la destinazione di almeno del due per cento del prodotto interno lordo a questo obiettivo
L'iniziativa come ha ricordato
Anche
In altre occasioni che dopo scioperi della fame ed era sette mobilitazione di ogni genere a livello
Convocazioni straordinarie
Dal Parlamento e di altre istituzioni gli appelli di premi Nobel ed altro ancora
Riuscire ad ottenere qualche anno dopo verso la metà degli anni Ottanta in Italia l'approvazione di una legge che però non diede tutti
Gli esiti auspicati in questa circostanza
Abbiamo scelto di riproporre la sintesi di due dirette di Radio radicale con la prima del quindici aprile settantanove qui ascolterete la sintesi di una trasmissione condotta da Francesco Rutelli e nel corso del quale
Siria evocava quanto è accaduto
Durante
Prima marcia di Pasqua contro lo sterminio per fame nel mondo organizzata dalla Partito radicale a Roma da Porta Pia San Pietro ed ascolterete anche quanto disse
Marco Pannella sull'esito di quella iniziativa e a commento delle parole che pronuncio il
Papa Giovanni Paolo secondo
In piazza San Pietro durante la tradizionale Omenia Giovanni Paolo secondo faceva esplicito riferimento comunque al tema dalla marcia radicale al termine di ascolterete
Invece del clima di un'altra marcia di Pasqua quella del tre aprile ottantatré con interventi tra gli altri di Umberto Terracini comunista antifascista per oltre vent'anni in galera
Espulso dalla piscina dal trentanove per il suo anti stalinismo
è una volta rientrato nei primi anni Settanta contrario alle politiche di compromesso storico dal suo partito
Quindici aprile mille novecentosettantanove buonasera
Questa e ottantotto cinque Radio Radicale io sono Francesco Rutelli ci troviamo questa sera assieme nuovamente dopo una settimana circa
Per la quale abbiamo discusso su come preparare
Questa marcia questa grande marcia che si è tenuta oggi da Porta Pia a San Pietro ci troviamo oggi questa sera a fare a caldo delle valutazioni
E le valutazioni su come le cose sono andate a discutere tra di noi su che cosa adesso si può fare
Sapete credo
Perché se non vi avete preso parte avrete tutti sentito parlare dagli organi di informazione televisivi e radiofonici che la marcia di oggi è stata un grosso successo dal punto di vista della partecipazione popolare
Che approssimativamente nel momento
Centrale il momento cruciale prima di
Cioè
Prima di arrivare a Corso Vittorio
I partecipanti alla Marcia erano circa quindici mila
Mentre eravamo io direi un po'meno di dieci mila
All'avvio
Della manifestazione da Porta Pia al
All'incontro con il Presidente de la Repubblica Pertini via via il corteo che è iniziato presto iniziato alle otto del mattino si è andato Ingross
Sia per l'iniziativa
Per l'iniziativa politica per la pace e per il disarmo
Oggi cominciamo a registrare pareri
Abbiamo registrazione di interviste che sono state rilasciate poche ore fa da Terracini ed a Baget Bozzo sui risultati
Che da questa marcia da questo primo momento grande momento popolare di mobilitazione
Possiamo attenderci la marcia di oggi si è svolta lo ricordo in questo modo partenza Porta Pia alle otto
Siamo stati una mezz'oretta dopo aver percorso via venti Settembre io al Quirinale si è passati
Al momento credo di
Grossa attenzione sotto il Ministero della difesa due tutti manifestanti i cittadini hanno scandito slogan per il disarmo per la conversione delle spese militari spesa civili
Tra gli slogan anche si ripetevano era disarmare per cambiare le armi uccidono le vogliamo più uccidono le armi e l'indifferenza noi siamo per la vita e e per la non violenza
E gli altri slogan quasi tutti
Mutuati poi dal
Patrimonio di lotte e pacifiste e antimilitaristi sei i vecchi slogan case scuole ospedali no alle spese militari
Poi siamo passati da via Della da Tarija si diceva a Roma dopo che c'è stata la Presa di Porta Pia
Si diceva in ambienti Papalini la Roma a che serve fare gli aventi settembre non è inutile perché c'è già via della data Maria questa battuta che girava
Fine ambienti che richiami in salsa privata diradata aria poi nel corso
Siamo passati davanti a Palazzo Chigi dove la delegazione che prima si era fatta un po'attendere perché aveva avuto un lungo colloquio con il Presidente della Repubblica
Ha invece preferito entrare mentre il corteo proseguiva e Corte proseguito può aver corso Rinascimento dopo esser passato davanti alla Camera deputati è passato
Attraverso Corso Rinascimento quindi il Senato e al Corso Vittorio è diventato davvero un grande grande fiume e che tutti hanno potuto può percepire la sua dimensione perché prima
Se eccettuato punto dia ventisette medio del Quirinale San passati per strade abbastanza strette per strade
Presta del centro storico con curve e invece su Corso Vittorio abbia avuto tutti la dimensione l'imponenza ed una grandissima partecipazione popolare che c'è stata alla marcia di oggi
Poi appunto dicevo dopo che abbiamo superato il Senato abbia imboccato corso Vittorio
Alla il termine di corso Vittorio e cioè sulla testata di ponte Vittorio ci sono ricongiunti sono già riportati a testare la marcia
I membri del Comitato per la vita la pace il disarmo oggi c'erano
Non so se li ho visti tutti ma comunque c'erano
Oltre a Boni alla Bonino Pannella c'erano Aiello
Terracini che ottantaquattresimo e si è fatto tutta la marcia da Porta Pia a piazza San Pietro
Ce n'erano tanti altri c'era Trombadori c'erano tanti altri c'era Benzoni
Sono ricongiunti alla marcia al termine di Ponte Vittorio
Poi lo abbiamo attraversato cioè sta c'è stato l'imbocco di via la conciliazione per cui come dicevo il confondersi con il l'altro grande fiume di persone che erano i
Cattolici e i turisti che si ricavano da ascoltare la Messa a piazza San Pietro e poi la benedizione della mezzogiorno
Poi c'è stato a all'imbocco di piazza San Pietro e questo credo fosse nato imprevisto e anche un dato negativo può dire e il o non so se fosse previsto ecco su questo sono mi sono informato
C'è stato un cordone di agenti di pubblica sicurezza che passava al vaglio
Le persone che accedevano la piazza e che faceva togliere i cartelli cosa appunto questa non ho apprezzato nessuno apprezzato credo nel momento in cui
La piazza era piena
Gli striscioni di cartelli che inneggiavano al Papa che salutavano il Papa
Da diversi Paesi del mondo
E quindi non si capiva perché poi
Dei cartelli che erano anche i nostri contributi personali alla lotta che stiamo conducendo non sono stati Tatti passare non si capisce per quale
Discriminazione
I cartelli pacifisti i cartelli per la vita la pace il disarmo
Non sono stati scartati rispetto ad altri che avevano avuto invece libero accesso alla piazza comunque sono rimasti sul fondo
Di piazza San Pietro i grandi striscioni che accompagnavano tutto lo svolgimento della marcia uniti per la vita per la pace
Per il disarmo gli striscioni preparati a nome del Comitato dal partito praticare poi abbiamo assistito
Alla
Parte finale della messa
Che ha celebrato Giovanni Paolo secondo dopodiché il Papa si è spostato a dal balcone al balcone centrale
Di San Pietro al centrale la facciata della chiesa là dove
Ha pronunciato il suo discorso Pasquale
Su questo discorso sui contenuti di questo discorso sulle nostre relazioni più che appunto intenderla come un filo diretto io vorrei che stasera io darò le mie interpretazioni però
Quello dirò quello che penso quello che
Credo di poter dire sulla base dell'esperienza che abbiamo vissuto in questi giorni ad oggi in particolare ma vorrei che quanti
Ascoltano questa sera Radio Radicale al termine di questa grande mobilitazione popolare diano anche loro diano soprattutto loro il parere
Che ci dicano cosa pensano
Di come sono andate le cose si dicono cosa pensano di questo primo passo che abbiamo fatto
Collettivamente con questa iniziativa popolare del Comitato della Costituzione quindi dell'azione la prima grande azione di massa nel Comitato per la vita
La pace e il disarmo come dato di informazione per tutti quanti ci ascoltano inizieremo questa trasmissione con la registrazione che è stata
Chiesta da Emma Bonino
Della degli interventi che sono venuti dalle nostre controparti istituzionali cioè nell'ordine al Presidente la Camera Ingrao da Presidente del Senato Fanfani
E dal Presidente della Repubblica Sandro Pertini
Dopodiché ascolteremo anche una breve dichiarazione Presa dal TG uno se non sbaglio delle venti e trenta
Rilasciata da Andreotti dal Presidente del Consiglio adesso
Partiamo questa registrazione delle dichiarazioni di Ingrao e Fanfani dalla voce di Emma Bonino
Allora messaggio di saluto Di Pietro Ingrao al Comitato per l'Africa la pratica disarmo per la manifestazione del quindici aprile settantanove
Invio un saluto ed un caldo Curia alla cosca manifestazione che si svolge nel nome della vita del disarmo e della pace
Sono parole che ricordano Grandis Taranto dell'umanità e notte per cui tante nel nostro secolo hanno impegnato tutta la loro esistenza
Purtroppo i rapporti tra gli Stati e i gruppi sociali sono organizzati ancora in modo tale da riproporre la tragedia della fame e della miseria della soggezione tornasse non meriti bambini donne e uomini vecchi e per interi popoli
Tutto ciò urtare aspramente con la coscienza ed i bisogni di miliardi di esseri umani che faticosamente ma impietosamente avanzano sulla scena della storia
I nostri pensieri nel nostro centro l'ostruzione tardano a prendere atto di questi cambiamenti sconvolgenti in atto nel mondo ed è la contezza dei problemi che ne scaturiscono
Ogni lotta ogni iniziativa ogni convergenza che lavori per superare tale ritardo che per intervenire Bondi emergenti ed fruttare da appoggiare
Io mi auguro che ciascuno di noi sappia fare il suo potere per dare continuità e concretezza a questa parte lotta contro la fame
Per aiutare le riforme indispensabili per costruire nuovi strumenti liberi umani di Governo del mondo
Si tratta di un impegno di grandi dimensioni e di portata storica che chiede a tutti coerenza fatica organizzazione e rifiuto di ogni meschino strumentali
Mi sembra che ce lo dica ad ogni partito corrente gruppo individuo riaprirà sia il segno del nostro tempo Etiopia della ricerca di nuove strade con rigore critico fuori da ogni spirito di pigrizia di intolleranza di fanatismo integralista
Un impegno di questo genere non ignora le differenze anche grandi che esistono tra diverse posizioni politiche di ideali
Anche chiede che esse si cimenti non un confronto serio effettivo oggettivo che la vera base per determinare convergenza efficaci e durature
Sapete che questi sono soltanto fra divertiti spero che ognuno di noi impari sempre di più a farne scaturire opere contributi adeguati ai cambiamenti richiesti dalla nostra
è con questo spirito con queste convenzioni che rinnova tutti i partecipanti il mio saluto il mio augurio
Relativamente all'approvazione l'odierna manifestazione in merito all'apprezzamento di quanti sono persuaso che alla pace l'assistenza ai Paesi sottosviluppati giova più che non gli armamenti
Al questi ormai non vanno neanche destina più di duecentocinquanta mila miliardi di lire
Neanche alla fine pentole penso arretrati i Paesi sviluppati dedica ad ogni anno meno dell'un per cento del loro prodotto lordo complessivo
Questa norma divario che adesso ridotto unitaria percento apposito allora oltre al sessantacinque o sessantotto con proprie proposte spaventoso parla giornate la per rendersi credibile deve prendere atto con le proprie decisioni
Ecco un'iniziativa che sarebbe bene tutti i candidati alle elezioni di giugno si impegnassero sostenere sin dall'inizio della nuova legislatura
Dalla voce queste dalla voce di Emma Bonino forse stanca Gemma è come noi se fatta i chilometri della marcia del fatta le giornate durissime intense della preparazione
E la marcia erano le dichiarazioni di Ingrao Fanfani che sono state fatte pervenire ai marciatori passiamo da esso troppo poco a mandare in un
Ma
Sempre da la voce di Emma la dichiarazione che affatto pervenire che ha fatto leggere in sua presenza ai marciatori Sandro Pertini ci sono ben paio di cose bisogna dire a questo proposito
Pertini mentre tutti noi che arrivavamo verso piazza di piazza del Quirinale stamattina
Gridavamo slogan come Sandro Pertini non uscire pazzo vieni con noi fuori dal palazzo ed altre una serie di altri slogan
Che erano rivolti appunto al Pertini antifascista vero al Pertini democratico al Pertini socialista umanitario
Ecco ha fatto un gesto che viene registrata con il primo gesto del genere nella sua storia di Presidente Repubblica e per la prima volta
Sandro Pertini è uscito in piazza del Quirinale incontro a dei manifestanti incontro a
Popolo a gente che gli andava atto chiedere delle cose che egli andava a porgere
Delle istanze è questa è stata la prima volta Pertini appunto si è incontrato con la delegazione del Comitato poi è sceso a salutare credo accolto da gran grande entusiasmo in grande fraternità di tutti noi
Dopodiché ha presenziato a questa lettura improvvisata con il megafono parte Emma Bonino
Del suo messaggio e si è allontanato poco dopo anzi praticamente subito dopo il sole sentiamo il messaggio di tutti
è necessario soprattutto a batterci per replicare
Oggi si spendono quattrocento mila miliardi di lire parla per costruire ordini di guerra che sottostà rosa che sarebbe la fine dell'umanità
C'era ed educativa a votare contro l'atto sarà la vera pace Tor Pagnotta economicamente agitata europea nostra parte realmente combattere la fame
Questo deve essere fare una proposta di coloro che detengono la propria in maniera scorretta
Altrimenti manifestazione affermazioni di solidarietà per l'anno Francia uno stretto rapporto arretrare
Una volta a toccare l'opinione dei bambini ora con una condanna sugli uomini citato abbiamo una breve registrazione dal TG uno
Di Andreotti il quale non ha ritenuto di
Rilasciare comunicati nel corso
O dichiarazioni direttamente ai delegati alla delegazione del Comitato per la vita la pace il disarmo che lo ha incontrato a Palazzo Chigi ricordo comunque che Andreotti medesimo
Malgrado che appunto fosse fuori non fosse fosse fuori per Pasqua
Dal palazzo del Governo
Vi è tornato espressamente come espressamente ritornato Pertini
Per raccogliere appunto
Il marcio Turchia nella loro delegazioni sentiamo allora dichiarazioni di Andreotti forme alla gente
Ideali positivi
Toglierla da
Oggi
Che
Troppo di sinistra
Distinte grazie
Corrosione
Doversi uguali soltanto
Dico va bene anche voi gli apparati dello Stato Tirelli
Possa offrire
Una funzione
Fibre il
Anche sotto questo aspetto credo che sia
Sottolineare
Molto positivamente
Significando
Questo
Ecco questa era la dichiarazione di Andreotti credo in sintesi trust
Tutto che lei abbia registrato sia molto significativa
Quella di Pertini estremamente significativa anche molto buona quella
Di Pietro Ingrao vorrei a conclusione allora di questa documentazione vorremmo mandare
La parte conclusiva
Della discutere omelia del discorso dell'Angelus
Pronunciato da Giovanni Paolo secondo quella cioè in cui più direttamente in cui direttamente si fa riferimento alle questioni che abbiamo sollevato particolare all'anno internazionale del bambino al problema della fame nel mondo
Pace come frutto
Per fondamentale ora lire
Come espressione
Rispetto del diritto
Avere a vita
Ha la verità
Alla verità alla libertà alla giustizia
Pace per le coscienze
E pace dei cuori
Questa fase
Non cottura aversi
Sino a che ciascuno di noi
Non avverrà la consapevolezza
Di fare quanto il suo potere
Perché a tutti gli uomini
Fratelli di Cristo
Daloui amatissima alla morte
Sia
Assicurata dal primo momento della loro esistenza una vita impegna dei fili rio
Nessuno
In questo momento
In particolare
A quanti soffrono per la mancanza anche dello Stretto necessario per sopravvivere
A quanti soffrono la fame
E soprattutto
Ai più piccoli
Ne la loro debolezza
Dico visto sono i prediletti
Ai quali e dedicato quest'anno
L'anno internazionale del fanciullo
Possa
Il Cristo risolutivo
Inspirare a tutti
Cristiani e non in questi anni
Sentimenti di solidarietà e di amore piene rosso
Verso tutti i nostri fratelli che si trovano nel fisso
Ecco questa la registrazione del discorso
Tenuto a Giovanni Paolo secondo da parte che più direttamente interessa a noi
Adesso a
Conclusione di questa documentazione degli interventi
Del sulla sul tema della giornata di oggi il tema della marcia della mobilitazione di oggi
Registriamo i primi commenti primi commenti che Ezio raccolto telefonicamente dal senatore Terracini e da Gianni Baget Bozzo
è stato su quella fruttuosamente
Le nostre quindi quantomeno le mie acquisire
Credo che sia la prima volta
Di un'iniziativa
Organizzata
Tra
Un monogruppo che non dispone
Di un apparato il partito comunque organizzativo
In cui il metri notoriamente anche di rapporto in contatto
Con l'opinione pubblica sono assai limitati
Rifiuto tale
Accogliente tale risposta dalla cittadinanza di Roma la quale non è
Una cittadinanza
Tante ma
Evidentemente rappresenta direi la media
Delle popolazioni jonica la italiana noi possiamo quindi moltiplicare qualche minuto la risposta ricevuta dalla cittadinanza romana
Se vogliamo metterla a confronto con la realtà del nostro Paese
Ricchi corpo avere potuto così de visu constatare
Come abbiamo saputo interpretare
Un
USA atteso da di carattere democratico popolare di progressivo
Cosa alla quale costituente nessun partito sarebbe riferiti così prevede l'acquisto di tempo
Tutto assuntivamente questo io le posso dire sole-lead ho detto
IVA
Ha facoltà figlio su quello che è vero che vorrei
Un'omelia papale chiedo praticata però dicendo
Che ha molto ripetuto
Concepire un accordo con le tipiche delle l'occhio la chiedo io di corrente di questo genere
Lì io richiamo di affatto al tema della lotta alla mafia
Molto misurati tuttavia sta a me indicare anche dietro
All'epoca aveva porterete il Vaticano le iniziative che incidono stando al corso d'opera la coscienza popolare trovano eco qualunque ve ne sia stata da voi pineta dei Paesi
La nostra gliene si era certamente alta degna di considerazione questa considerazione si è trasferita anche nelle parole pronunciate dal Pontefice
è consolante una così ampio unanimità perché
Stipare tutto il Paese è tutto rappresentato che anche stupito è un fatto positivo non si può
Collocare che appunto Paese seppure figlio ripeto una dignità dal dall'atto uno domanda
Biffoni militare vi è e profonda un messaggio veramente io ecco diciamo così
Quelli compenso che non si può contare una pura gravosità ecco qui proprio nulla non si può ancora ben capire Petrarca il problema credo perché poi gli orientamenti la proposta fatta nelle come
Siamo partiti perseguita fino al ripianare un'attuazione drammatica
Che non viene in mente immediatamente facilmente riproducibile ecco ora
Ha capito che rischia in questi compensi ha un po'Pepe di lista in fondo la drammaticità che perché nel contempo ora la renda perché colpiscono solubile e poterlo che era prima dei tempi che il problema delle fughe
Per Veltroni del proprio sviluppo della differenza dei livelli più per i propri delle armi e così via eh talmente acculturato della nostra situazione attuale che credete ed eviti ed è difficile dire come il corpo ripeto
Il ponte che ripeto che l'unanimità corsia praticamente uguali curarlo periferia precise però ripartire
Detto questo è però che trovato positiva questa qua perché è caduta che su questo punto è emersa una un conflitto
E credo che anche qui perché trovata vista la prova del Papa che certamente è partita con la con riferimento specifico
Allal al modo locazioni grave Frankfurter ha evocato in quel momento il PIL pro San Pietro dalla presenza della managerialità quindi questo era
Mi pare anche qui c'è stata utili più ricchi definita su questo punto che mi pongo fatto positivo rimane sempre e questo mi pare ancora diciamo così un piccolo impegno di confronto al problema del Belvedere delle
Per i primi nel mondo imperizia riuniti poteri perché i tempi per gli umani e anche qui democristiana
Con gli interventi le opinioni che abbiamo registrato
Subito dopo la conclusione della marcia tra quanti siamo riusciti a trovare cioè appunto rispetto alla senatore Umberto Terracini rispetto
A Gianni Baget Bozzo che sacerdote sapete
Era o ideologo si diceva della democrazia cristiana è comunque osservatore politico che scrive sui giornali sui settimanali di cui tutti sapete bene o male
Io credo che non si può prescindere dalla va dal valutare la manifestazione di oggi in sé come tale un grande successo un grande successo perché
Perché
L'io ho detto nelle giornate che precedeva la marcia di oggi il Movimento per la pace
Se così si può definire perché è chiaro che il Movimento per la pace non è qualche cosa che va bene in tutte le situazioni a tutte le latitudini e con qualsiasi impostazione politica il Movimento per la pace viene storicamente da fallimenti
Viene sminuita fallimenti continui quando io leggo le miei le mie riviste antimilitarista degli altri easy minimi vedo spesso riportati cronicamente manifesti che e non ci sono dei degli ed eleganti signori con la tuba in testa
All'inizio del secolo
Agitavano così questi cartelli con vedete con scritto sopra il disarmo disarmo subito prima che ci sia la guerra disarmo generale di tutto il mondo ed era in cose si dicevano non solo il mille novecento
Otto dieci undici poi già le prime conferenze per il disarmo si tenevano nel secolo scorso
Tra un generale consenso ma evidentemente con ben debole se non nulla capacità di incidenza sui grandi equilibri del potere sui grandi equilibri
Che allora ancora allora ancora non erano degli equilibri della militarizzazione del mondo ma erano
Quelli dettati dallo scontro tra alle TAR tra gli Stati oggi sappiamo che gli equilibri corrono
Su altri canali su altri binari sappiamo qual è in questa tragica corsa verso lo sfruttamento del terzo mondo verso la fame in ruolo che svolgono i grandi potentati multinazionali
Ma dicevo rispetto a questo fallimento ed è un fallimento storico rispetto alla frustrazione sistematica che le grandi tele grandi mobilitazioni per la pace hanno avuto negli anni nei decenni dicevo starei per dire nei secoli che ci precedono
Certamente ma se confini certe fasi da secondo me
Ottocento anche
E comunque in tutto il nostro secolo
Dove possiamo rimandare ha un'esperienza di movimenti per la pace era l'esperienza probabilmente esperienza si riduceva essere frontista degli anni cinquanta quella che vedeva protagonisti comunisti socialisti contro
In particolare lo slogan era contro la l'atomica contro la bomba atomica contro
Questa parte che poi rappresentava diciamo la punta
Più clamorosa e più grave più totale direi Dellai sberle della corsa agli armamenti e del nuovo riarmo che seguiva la seconda guerra mondiale
Era una campagna destinata sconfitta è una campagna che ha visto accompagnarsi la crescere del potenziale militare del blocco occidentale e la competitività da questo scatenata con il blocco sovietico con il blocco rientrare
Da allora i movimenti per la pace
E sono rimasti un monopolio
Degli Stati a un livello assai discutibile come succede dei Paesi dell'est dove esistono i movimenti per la pace ufficiali mentre io credo che
Qualche cosa di estremamente significativo
Rappresenti la Costituzione
Del comitato per la vita la pace il disagio con tutto che con tutti i limiti che ha necessariamente
La presenza all'interno di un ordine di un ordine di un organismo informale poi sostanzialmente come questo di
Personali di personaggi e forze che hanno e rappresentano interessi anche dia perdiamo idealmente opposte perché
Perché se vogliamo fare è una considerazione che radicale ma che credo sia bello utilizzabile in questo senso questo momento
La politica radicale se sempre basata su questa constatazione rispetta anche nella diversità quel che è fondamentale nelle battaglie e non far battaglie declamatorio e quindi anche la diversità
Se ci si mette d'accordo sull'obiettivo preciso su un obiettivo specifico
Ecco
Forze che sono magari opposte o che lo sono esplicitamente opposte
Su larghe o su larga parte sullo spettro complessivo delle loro
Iniziative possono però ritrovarsi in concreto e possono produrre qualche cosa che faccio fare anche dei balzi in avanti all'umanità in senso di democrazia e in senso progressivo come dicevate facili
è chiaro cioè e se il Movimento per la vita la pace il disarmo fosse movimento che si è costituito per reclamare l'indipendenza dei Paesi del terzo mondo per reclamare la cessazione lo sfruttamento della
Terzo Mondo ad opera delle multinazionali dei Paesi avanzati se fosse è nato per reclamare il disarmo mondiale
Sulla su tempi brevi o qualche cosa di analogo sarebbe come sono poi ridotte per i danni fatti e gruppuscoli l'annullate
Organizzazioni che un po'in tutto il mondo esiste un comitato per la vita pace il disarmo ha un senso e un senso che può essere dirompente e che il grande successo popolare la manifestazione di oggi lascia trasparire
Perché è nato su un obiettivo specifico due per cento del bilancio dello Stato inadempimento quanto richiede l'ONU questo due per cento vada
Immediatamente una parte per salvare centinaia di migliaia di vite i bambini che altrimenti sono condannati alla morte un altro un per cento vada per progetti ed iniziative
Disegni Lupo per progetti ed iniziative che consentano in concreto di tenere in vita questi milioni di bambini una volta strappati alla morte
Questo è il senso
E il valore grandissimo su quali voglio richiamare quanti adesso ci ascoltano quanti mi ascoltano
Che all'iniziativa e secondo me questa è la speranza che noi diamo un comitato che non si basa sulla globalità del tutto
Che che poi di rimetta diventa il nulla diventa il niente diventano zero diventa la frustrazione definitiva ma che può invece cogliere successi grandissimo
E che oggi io credo ha compiuto un primo grande passione di mobilitazione popolare con i quindici mila romani che si sono alzati alle otto di mattina e non son partiti per lui che and Pasquale che hanno sacrificato anche l'unico giorno e poi quelli che son venuti a migliaia di risse era ieri notte fino alle quattro e mezzo del mattino a veglia a Piazza di Spagna è bene che hanno
Dato un segno concreto radicali larga parte certamente ma non solo e non tutti i radicali anzi c'erano
Largamente rappresentate io credo
Altre tendenze tutte sicuramente attenti ormai nei confronti
Del Partito Radicale diciotto il Partito Radicale rappresenta ma non necessariamente direi assolutamente non direttamente
Radicali in quanto tale
Ecco questa prima considerazione che voglio fare e dalla quale credo debba nascere non
In assoluto prescindendo poiché a Cuba cosa è successo
A piazza San Pietro un grande motivo di speranza e e dal quale io vorrei far nascere in quanti insano ascoltando ora
La volontà determinata e forte di continuare perché spazio possibilità
E io oltre che urgenza e necessità esistono per le iniziative di questo Comitato
Ancora e però che cosa ha detto Giovanni Paolo II Giovanni Paolo secondo me ha detto praticamente nulla a mio avviso
Ha detto cioè cose che
Solitamente il Papa dice nel momento in cui
Fa la sua omelia Pasquale nel momento in cui Falomi via della in una grande occasione in una grande scadenza della vita della Chiesa cattolici
Ha detto poi peraltro delle cose io credo che
Comunque avrebbe dovuto dire nell'anno internazionale del fanciullo
Certamente c'è qualche cosa qualche spiraglio che noi possiamo cogliere Giovanni Paolo ha cambiato nel leggere sappiamo con lui
Ce lo dicono i giornali e lui è bizzarro nel senso che non vanno sta presso i protocolli a cerimoniali
Giovanni Paolo ha cambiato alcune parole alcune espressioni
Anche abbastanza importante diciamo ma ovviamente mantenendosi in un contesto che
Definiva Terracini definiva misurato controllato e certamente e anche qualche cosa di più che cioè di meno
Che è misurato e controllato
Altri alcuni compagni hanno dato un accento
Molto negativo al fatto che Giovanni Paolo II abbia concluso il suo discorso addirittura salutando i rappresentanti
Delle forze armate presenti a piazza San Pietro ecco su questo diciamo e non mi scandalizzerei nel senso che è chiaro
Che Giovanni Paolo secondo come ha salutato altre delegazioni ha salutato anche militari incerto che lui non ha salutato non ha raccolto la esplicitamente direttamente peraltro la nostra
Presenza di laici di diversi rispetto
Ai cento centocinquanta mila non so fedeli e turisti che erano a piazza San Pietro pronto
Ad affrontare buonasera sono
Tempi poi chiesto contributi ecco io quello che mi perdonerà anche il mio contributo non saperne rialzi politica economica
Vuol dire che non ho nessuna piattaforma
Per la fiscalizzazione degli oneri miliardari
Mentre doveva fare vecchio qualche annotazione alla radicale qualche annotazione se volevo formantica un po'Montreux affida il mio mi è consentito cespugli
Ecco per esempio così volevo ricordare ho incontrato sul conto quello che non potremo mai come si chiama per la tecnica quella vera e propria tutto di tutto il territorio valutatori includendo Arnoldo Farina le province
Che si era fermato era rimasta indietro ed appoggiata da spalletta del Po principio ripeto con una mano aveva male al cuore sarà destinato lo abbraccia tre che reca no è successa
E poi commosso conta dei numeri dice ma voi non sapete perché
Attaccarli radicali non saprete quello che avete fatto traumi
Ecco che è stata una cosa che mi ha raddoppiato quella che era la teoria
Rispetto ad altre forme compagni coi fiori in mano
Con il club Pertini tempo
Dal pervenire a San Pietro che importa se il Papa
Aperto a quello che ha detto tanto che cosa fare tarate qualcosa di più riverso a terra di poter pertanto mai film era
Ecco perché non riconosceva Francesco MT e poi dicono di non sapere che avverto l'Afghanistan che ho vissuto io personalmente in piazza San Pietro quando insieme con un public company volevamo far volare il cartello che dice che no ad opera di guerre
E io questa somma profili
Di palloncini mentre sta collegando eterogeneo cartello arrivate caro poliziotto sempre uno pronto
E mi ha trattato il carcere Capeto dalle mani malamente perché io
Visto più l'ho preso per la manicaretti irrisorio stiracchiato indietro la sua umanità che ha votato in cui è stato lo spieghi
Fortuna vuole che in quel momento la telecamera del per il triennio due fosse puntato proprio là sopra per cui si è visto due volte questa sera questo polo di palloncini colorati col ritorno a tutte le guerre
E questa è un'altra cosa mi ha fatto molto piacere che sia stata ripresa dalla televisione relative per la prima qualcosa che io conosco il TG due e due non questo ultimo di pochi minuti fa quello delle
Le
Per tre quarti è stato veramente amplissimo molto fedele
Direi che comunque il commento e la qualità dei citati nel dare corpo e per la SOGEI certi simboli molto intelligenti di cose di questo ecco insomma
Bene insieme per me è stata una grande giornata grande proprio da tutti i punti di vista
Per gli incontri che ho fatto per i compagni e questo ed io consuntivo assolutamente positivo
Aggregante entusiasmante eccetera fosse sola soletta visionaria
Ma questo è il mio piccolo contributo però grazie siamo
Pronto
Sì facciamo calcoli grazie buongiorno cogliere una buona che era un uomo però
E io voglio da parte del talmente tante cose programmate demandata alle pubblicata in questo momento
Ne ho anche per non più
Volte di più facilitano la classe intermediaria sì
Intende Garda io con accordarsi e dà fuoco presi produco
Il primo incontro diretto con i Comuni pertanto decadano domenica del comma reca
E per il futuro subito l'attività
Popoli tipico proprio per controllare il piombo
Lontana novantuno qualcuno che non voleva proprio contare le tante volte noi competiamo con il
Parlo di noi persone notevoli agli italiani
Però bisogna incredibile perché non vogliamo impegnare anche qualche errore non dobbiamo perdere tempo non lotto proprio perché non è opportuno inserire
Ma abbiamo tanti e avere prevede il piano
E ancorandoli in perenne per ben due riaprì
Il parere della depurazione Panebianco ARPAM amare
Ha qualche problema anti lo accantoniamo
Il mio
Devo dire e un accordo
E quando l'harem parlato aveva Marianna spetta
Acquario sì
Per me errata un accordo TERNA bisognava debito territorialmente
A voi perché la RAI in più
Perché Paparella prima preparare le parti per verificare
Ma come a dei paletti per come appunto leva no dapprima letta ma ammendanti
Va bene vedere
La metta in pericolo imprevedibili tutto è pronto nel periodo manca proprio parlare opera portata euro in televisione
Voglio comunque anche gli altri
Quali difficoltà imponente
Ho almeno in parte per un impedimento tramite la propria rete o di grandi opere
Veramente
Scatta per Greco che ancora non li nomino non teniamo conto di politiche fra no sequestri per questo nuovo
Purtroppo mi chiamarono non voluto perché allora ecco perché non siano più interventi speranza comunque
Prepagate e io oggi
Teniamo conto Perrone immagino che c'era scritto e corretta
Perché non vale ancora per anni
Cavalcata Marina dopo il primo giorno perché apre un'altra per completarlo
Fate più
Capacità o no interessanti
Perché no perché il contratto due ragazzi
Gara valuterà con rientra
Ti sei anche un po'assurda alta con questa musica un po'anche un po'cessare andate lavoriamo un filtro quando qualche esito la musica
Primo ambito di quelle persone che vivono lì a firmare arriva potrebbe ripianati a dare un piccolo contributo tutto quello che è avvenuta poco tanto
E in Europa devono far sul primo accenno perché lo devo proprio dire minori ognuno
Non sono tenuti spendere da una importanza no
Da tanto tempo comuni vicino a me
Nato occorrevano conosciuti non ha parlato comunque tocca un premio alla minoranza
Una carpetta tecniche molto bene indicare
Qualcuno avrebbe avvicinato capirmi niente aperto corner per uno abbastanza forte e internazionali per niente
Ho detto ma correre ai ripari banche oppure previste traguardo rispettato il decreto
Interetnico tanto quella del problema in più virtuali oggi all'apertura preponderante nelle prossime ore
Credo sia una territorialità
Uno Stato un nuovo accordo
Ed ecco una cattedra
Dicono un anno probabilmente importante finirà petrolifera localmente gradualmente ad una popolazione di allora
Però
Con questo testo corpo a questo fine proprio o non so come chiamarlo non procuri criticamente è veramente una realtà è veramente un parco produttivo in rapporto al proprio interno e
Non pertanto dovrebbero
Mi permetta una prova perché prima però Pietro
E io avrei preferito Tataranni diventerà un ponte pur comperata pertanto alla fine era cara Emma Capote quando penso di dire una cosa giusta probabilmente non era per capire
Andate avanti in primavera errata dei pendolari ma per quale motivo che noi dovremmo accogliere
A Mottola operare in Bangladesh sì
E chi lo fa il proprio di copertoni
Possano dimostrare il porto non entrare le bombe me però la strada autonome e libere
Noi
Chiamiamo apportare un democratico il maltolto dove dopo ebbe una cartella muri la speranza
Qualcosa veramente
Mettiamo a fare MM perché il privato ha ragione che ho trovato che mi aspettava in pratica riconvocherò decade quando che ogni territorio pericolo dal Papa
Ma non perché l'attuale politica
Politica nonché poi la assolutamente niente
Beh
Anche il Partito Radicale politica ma
Aspetto molto Partito Radicale Antonio anch'io però credo che
Ovvero
Evidente peraltro rivela tutta
Che permetterà di fare un'allerta contrabbando e padre aprono aumenta il proprio figlio Priebke Pannella ripetutamente coloro che hanno trovato il ventuno segretato tanto tanto bello piccolo riguarda il punto è pertanto pannello di uno
Dato abbiamo fatto quando come pervenire grazie Marco nove Gump poco
Diamo vandalico Luca Michelotto più di uno o due giorni anch'io sì ecco nord politica importante
Al pubblico che
Il primo amianto
Spenderle vere
Proprio l'ultima volta ad intervenire se a qualcuno e non perché io quando significante previo giornali nella copertura ottimale delle reti oppure no imparato
Renda elettronico appelli calcolosi raccolto pur continuando che faranno
Radicale
Ecco la cavalcata un impegno importante un panino cambiamento perché in questi anni nella
è vero ma vale per tutto quello che erano le loro parole sono importanti rappresentato significa
Ho capito l'argomento che per arrivare
Strano comprano vanno padrone del proprio una
Vanno corrodono sono rare tecnici appena non politiche firmano le reminiscenze rendano attuabili o a New York comunque aperta tra privati livelli attuali
Ritornando al discorso del Papa
Ma
Cornate esterni ricordiamo Tajani
Il vero inferiori pappagallo ineliminabili del trenta per cento
Un eludeva dalla ed è stato variato
Per cui era un io mescolare emergono che proprio anche in ambito privato al praticamente la metà la Pollina
Prendete una mano almeno
è
Portarlo avanti da parte della altro terzo fiducia verso l'umanità
Non troviamo ha detto lui pretendere per l'economia in una fase delicata
Presidente prevede che per
Poneva proprio l'applicazione su un accordo che non può
Opponendo quarantanove al Parlamento tempo col tempo o perché in questo momento
Ma ai perché proprio perché tappeto io opera nelle parole quello ed è proprio appunto a parole che erano per voi in Europa effettuate nostro Paese apriamo il sinistro
Anche a loro gli attuali comunque dobbiamo fare probabilmente ha ragione Luisa comunque innanzitutto benvenuto al partito radicale grazie
Va beh qua credo aspetta un attimo niente è un'interferenza
Luisa ma è quello
Frequentino anche alle fibre colloquio avvento
Rispetti
Che inviterei l'ottavo quote però sacrosanta
No volevo dire adesso che non è Francesca San Marco prende questa voce come interferenza vista riuscire dirette di Francesco penalizza tecnologie sono molto d'accordo con te
Correttivi però un'altra cosa quando questo ispettore voleva sottolineo l'azienda decreto pur non e potrebbe farlo mi preme pediatrico di governo
Perché è stata Luiuz devono più gravi e io non ho voluto chiudere no
Milano dico io lo dice uno che praticamente insomma
All'Aprica tabelle perché
Vedendoci riaperto gli acquirenti impalcatura sarà aperto anche gli altri no
Riprenda derivanti dalla francese e quindi non è una cosa che fa onore a noi riflette presto verso date la vostra analogamente manifestazione evitata rimessa a sperimenta principi ottima proprio
Non so perché ma anche di aver chiesto il parere
Roma l'ha detto non ripete veramente Bertollo altrove quando lui chiede questo adattabili industrie però sapevo il carovita da sola perché io
O per lunghi giorni ma visto che mi paiono al centro per le scorie panche prevedeva da e poi mila tenuti a Orvieto ripetere eravamo veramente veramente in tanti veramente Opinel frequente che mentre noi camminavamo vivono entravo data molta importanza l'aver niente prima mi devo Doriano una palma oppure noi votavamo
O dire che ovviamente l'opinione pubblica ha vinto
Su questa minoranza
Laras costoso io spero che questa
Tra l'altro giorno finiscono ampio ma memorabili nei particolari
Ha ripetuto ciò tra
Ecco volevo dire che anch'io son d'accordo fosse in queste un po'in disaccordo con Francesco penso
Cioè l'intervento del papà
E tratto quelli di voi che ne hanno risentito da una parte che non è solo non è tutta la parte che ci riguarda tra l'altro che ne ha risentito stasera la radio probabilmente risentendo alla radio
Già aveva un accento diverso di come l'abbiamo vissuta stando lì in piazza di quelle parole che lei ha pronunciato
Ma volevo dire son due cose a tener presente
Ed è la prima
E che nel testo che era stato distribuito ai giornalisti non so se tu che sei dirlo senza spreco conto corretto mi pare piuttosto importante perché sicuramente martedì vedremo diversi giornali sottolinearlo il tetto esibite giornalisti non c'erano né
La esplicita affermazione del diritto ad essere nutriti diciamo e tutelati sin dall'inizio dell'esistenza e chiaramente non era un richiamo alloggi flotte quale vita intrauterina
Perché non c'era il diritto Sindaco municipi mento eccetera ma come spesso punto viene detto in questi casi
Ed era proprio in relazione alla fame o al diritto ad avere il minimo necessario per vivere questo poi quando lo leggeremo leggerete il messaggio e che il Papa abbia inserito
Questa frase questa proposizione che non era prevista e poi più nulla abbia inserito la parola fame che non c'era nel suo testo
Può anche essere se volete tecnicamente
Qualcosa di di ben voluto di ben stabilito così queste stesse parole erano già scritta nel testo iniziale avrebbero avuto meno rilievo perché era il testo ufficiale il testo non è sicuramente scritto dal Papa se vogliamo
Mentre queste parole sicuramente devono essere devono essere
Intese come
Dovute qualcosa di sopraggiunto e l'unica cosa sopraggiunto era indubbiamente la nostra presenza così quando poi nel saluto
E questo mi ha fatto riflettere diciamo vaticanista oggi
Mi può eletto ha tutto il tutto il popolo di Roma
Non dimentichiamo che nel suo saluto finale questo non c'era nel testo del saluto non dimentichiamo le amo molto insistito che oggi era il popolo di Roma con la testa al suo Sindaco poi c'è il vicesindaco Benzoni come al solito non so se abbiamo
Ha stabilito che fra i comunisti ed ancor col comunismo e certi commenti commettere cinema chiarito ombre Trombadori
E invece il comportamento dell'unità del partito comunista doveva essere ossequio ente questo secondo per cui dopo avere annunciato seduto sia stata fermata ha fatto vedere però mi pare anche questo è importante e la iterazione a tutto tutto tutto il popolo di Roma
E il popolo di Roma oggi un po'per i giornali eccetera eravamo noi
Il Po non il popolo dei credenti e non il popolo di Dio ma il popolo di Roma
E quindi questo anche militare
Debba essere notato permettere annotato ma quello che mi pare comunque punto estremamente importante è stato quell'intervento di padre Concetti aventi
Perché è stato fatto in polemica indiretta ma durissima in sconfessione degli iscritti dell'avvenire
Il giornale cattolico e fino alla vigilia invece aveva ironizzato in modo sarcastico che tanta parte ancora oggi con un paio di interventi mostra
Non era del tutto felice in fondo di questa bene dizione diventerà dire bene de La Sette e dire che era venuto appunto dal padre Concetti sull'Osservatore romano però ecco quello che mi pare
Che si debba sottolineare in questo sono d'accordo con Francesco che non sono d'accordo su un la stragrande maggioranza non solo con Marco come cristiani coloro che hanno virtù vissuto già esistenza al mente questa giornata come straordinaria come ordinarie
Cioè questo fatto da sottolineare che io non credo che ci siano precedenti
In questi trent'anni
Di
Una iniziativa quale che sia prese da chicchessia livello il più prestigioso che contemporaneamente abbia visto impegnato in modo straordinario
Il presidente il Capo dello Stato il Presidente della Repubblica
Con un messaggio perché potevamo firmare nove non potenti
Con un messaggio ultimativo e questo dovremmo saperlo usare fino in fondo e come si è appunto il Pertini si lanciasse un messaggio io non voglio essere il guardiano di uno Stato
Che complice di queste cose nell'indirizza cioè non è questo messaggio è appunto Pertini che esce dal palazzo perché se no diventa pazzo ma ci dice anche no che dobbiamo saperlo
E quindi andiamo c'è da prendere martedì il testo integrale di questo mese
Per ripeterlo appunto in tutte le occasioni per farne Corte ciclo stilarlo per portarlo delle sezioni in altri partiti il che dopo il PLIS presidente la Repubblica il capo del Governo
Con questa riapertura formale
Dei due Palazzi chiusi
Con questo ritorno nella sede delle loro funzioni dell'uno e dell'altro con il messaggio di Ingrao che un messaggio
Di ripensamento ideologico esplicito e qualcosa che non ha detto nel Congresso del suo partito ma sembra proprio una Giunta mi pare al suo intervento ha composto scritto ma anche questo evidentemente determinato
Da questa nostra iniziativa e poi dico nello stesso giorno questo segnale evidente di ricevuto che viene perfino dal tolte
Ecco allora che cosa io credo serenamente di poter dire che in altri riuniva stazioni non violente la nostra determinazione le nostre politica ecco lo sottolineo sottolineo che dal primo giorno detto che il nostro
Problema era quello di ricondurre nella politica e tutto quello che era stato tenuto ad arte per motivi politici al di fuori della politica nel campo delle buone intenzioni delle proclamazioni dell'assistenza
Lo scrittore per tutto il tetto è stato confermato da taglio radicale a tutti noi
Noi chiediamo appunto che si prende coscienza
Che questa assassinio e politico che i quattrocento mila miliardi di lire al posto diciamo tolte sottratte con la violenza
Al diritto alla vita alle bocche di queste persone sono o un portato politico e noi con questa marcia abbiamo fatto se chi lo ha metri in più degli almeno settecento ottocento che abbiamo realmente percorso a piedi con questi slogan io ricorderò qui che la mia centosessantotto
Al mila centosettantatré per sei anni
Abbiamo fatto sei marce
Reali effettive da Milano a vicenza duecentocinquanta chilometri ogni volta fate i conti ecco solamente quindi in questa sede ma c'erano
Mi pare appunto mille cinquecento chilometri più le altre che abbiamo fatto in Venezia Giulia quegli altri abbiamo fatto in Sardegna quelle che abbiamo fatto avviando
In Francia
E quindi sono migliaia di chilometri né quali appunto già allora confrontavamo le spese per gli armamenti e le spese le conseguenze contro la vita appunto di queste spese per gli armamenti e quindi una lunga marcia che sta crescendo
E la lunga marcia forse di una o ma spero che non sia
Lo stesso tipo di marcia è quella che poi muore e viene assassinata nel momento in cui si illude di potere saldare se stesse e i suoi obiettivi sulle speranze di Lehman divenendo potere dopo Bergamo
Fervente con tutti i piedi sanguinanti
Facevamo allora la media reale di ventotto trentadue chilometri al giorno
Ed ho avuto perfino una scissione ramo cinquantaquattro restammo trentasei tre opere abbandonare col primo anno che lo Stato in cui arrivo Roberto Cicciomessere alla marcia rilevano dei compagni
Che fino allora non erano mai venuti
E allora ecco pensando alle dieci quindici mila persone ma soprattutto pensando a
Al fatto che oggi tutti i giornali davano titoli a questa inizio
Da queste dieci quindici mila persone il fatto che da cinquantaquattro mila
Da cinquantaquattro si arriverà a quindici il fatto che persone di quindici mila quante volte erano state trenta mila in giro per Roma di persone
Il Capo dello Stato il capo del Governo ecco proprio per questi rami di ulivo
Si erano mossi avevo parlato Ingrao da comuniste più della Presidente della casa
Lo ha fatto ecco io credo che Marco quando dice che oggi
C'è stato qualcosa di straordinario e quando noi insistiamo che l'unità sui valori che è una politica
E contrapponiamo quest'unità sui valori
All'unità delle ammucchiate delle strategie e l'ho fatto anche nel programma dell'UNICEF l'altro giorno la televisione
Ma se nei prossimi dieci giorni non diamo ulteriori sbocco politico ulteriori mobilitazioni
Se non facciamo letteralmente tesoro
E di Pertini e del Papa e di Andreotti di noi stessi se noi non facciamo tesoro di nome delle nostre idee di quest'altra speranza di questa idea forte di questo valore unificante comunisti che i cattolici socialisti tutti donne e uomini
Ragazzi tutte le età
Oggi era bellissimo vedere
Il figlia di due anni
Del disoccupato napoletano Mimmo Pinto entrare quando in delegazione questa è l'Arci descriveva leggo minimo il bambino in braccio il magari rimborsate un certo modo stabilizzando pura sua mamma napoletana
Le sue chance costretti
Probabilmente alla sua crescita alla nostra crescita comune quelle molto bello il vecchio Pertini
L'ottantatré enne Terracini
Bambino di
Mimmo di due anni
Che aveva ricevuti assieme
Da terzi piccolo Scalfari che fino a quei mesi fa
Data
Repressive più nemmeno l'esistenza
Delle nostre cose delle nostre idee oggi dato un contributo
Ecco fare tesoro significa adesso cominciare scrive due per cento
Bisogna lanciare questo questo emblema qua accanto al sole due per cento poche cose bisognerà spiegarlo troppo
Ma bisogna scrivere da per tutto adesso francobolli due per cento andare via Berlinguer andare nelle sezioni due per cento
La prossima tappa esigere che il due per cento se inserite nei programmi elettorali di tutti i partiti altrimenti diventerà l'emblema dalla campagna elettorale per il radicale nessuno ci potrà rimproverare
Se metteremo al primo punto della campagna di un partito
L'emblema del due per cento cioè delle somme
Necessarie per avviare la speranza armata di capacità di realizzazione quest'anno per salvare questa
Credo quindi propongo due per cento motivare all'inizio che cosa vuol dire
Non spieghiamolo due per cento scriviamolo ecco i compagni delle scuole scrigno
Da per tutto il due per cento mi cessi due per cento
Ne treni due per cento per le strade due per cento sui giornali e due per cento si faceva piccoli annunci due per cento
Ci vogliono gli emblemi chiari e il due per cento voi sapete quello del Comitato per la vita
Il disarmo e la pace
Chiede come versamento e come impegno al prossimo Parlamento per le prossime per le prime i primi giorni stessi della legislazione legislatori
E l'altro dobbiamo chiedere e ottenere da questo Governo e quindi questo problema i nostri compagni parlamentari anche se le Camere sono sciolte ma di tutti noi
E che chieda solennemente Waldheim
Di dare al Governo italiano e tutti i Governi un progetto di soluzione
Per la contrazione del numero dei morti
Nei prossimi mesi io dico che è già così ci siamo molto umili perché in realtà luglio-agosto il pozzo di quando scatta se questa nostra
Ipotesi di salvezza sarebbero già morte quindici milioni di persone e ne resterebbero quindi appena o meno della metà saldare quindi non ci potranno farebbe
Facesse abbiamo milioni in autunno
Cioè potranno salvare sei milioni di inverno
La prossima primavera potrebbe essere la prima vera della salvezza di decine di milioni disciplina persone
Questa è una politica
E lo avevo decide grazie a Marco diversi e Luisa che mi pare che ci diceva chiaramente verso estrazione cattolica
Grazie a voi
E e devo dire al compagno severo
Che prima telefonavano ricordo il nome ma non ci capisce più niente richiedere Giulio cedere siamo sinistra cioè ma
Sia di sinistra seria punto
Si riesce a guadagnare la propria posizione senza buttarla
I voti di coloro
Che invece pensavano che dalla destra che potevano venire loro speranze della realizzazione di origine
Una sinistra che cerca di voti vi siete la sinistra settario e cioè che innanzitutto di togliere le altre sinistre solevo
Guardate lo squallido
Veramente squallido penosa testimonianze di certezza che sta dando in questi giorni i giornali gruppo ettari come il manifesto che vuole sparire degno della sinistra
I giornali pieni di
Acrimonia questa mattina il manifesto diventa quasi anticlericale
Perché le manifesto che ha fatto di stili sprezzo contro questi tentativi plebei che noi stiamo realizzando di unità rispetto a quelle ideologiche che lo cercò di costruire
è un uomo intelligente marittima
Nella sua perizia borghese e della sua chiusura del suo stupidità borghese di classe come Luigi Pintor intelligenti affascinante
Ranci ridava nelle pagelle addestriamo anche diceva che comunque i radicali non erano di sinistra e questo perché tu manifesta stamattina da sinistra
Delle me lesse
Appunto in un editoriale denunciava appunto questa ammucchiata e questa confusione che noi saremmo facendo
Questi sono gli epigoni sono alla fine sono i residuati bellici nella guerra persa dal socialismo scientifico in questi quaranta
Ormai sono gli Almirante del fascino dell'antifascismo
Diciamo purtroppo le bellezze ma soprattutto Tentori manifesto e questi altri purtroppo stanno all'antifascismo restano le nostre grandi speranze socialiste come Almirante stracciarci
Solo dire residuati bellici di una
Di una guerra persa in questi trent'anni
Ecco certo quindi
Oggi abbiamo avuto di nuovo un pentolone nell'F all'opposizione
è talmente tanto di fare della demagogia contro di noi ma per ogni felicità e di una Luisa
O di un Marco
Per ogni felicità di tutti i cattolici che ci hanno incontrati e che ci siamo chiesti questa mattina se loro erano lì
In realtà con noi o con gli altri
Ecco credo che questo c'è stata una grossa giornate ma lo dicevo ad una condizione
E che mi sento fare tesoro politico e politicamente
Di quello che abbiamo cioè non dilapidare i nostri talenti
I talenti acquistati e credo anche che ci sono trasmessi metterle a frutto o anche il limite
Ecco sapere che continuando a coltivare magari
Ad apparente detrazione da altri impegni militari anche continuando a coltivare questo campo della speranza della salvezza delle vite una cosa così plebea anche quel tipo di poco ideologica Rossana Rossanda Luigi Pintor quando manca la loro vita
Cioè l'occupare di salvare vite
Proprio come dei tecnici all'Area di far quadrare il cerchio delle ideologie della loro cultura
Ecco dico nel nostro plebeo classista
Prego trazione materiale materialista di salvare le vite proprio dobbiamo insistere dobbiamo chiedere però da questo punto la chiarezza di sapere che in politica lo sbocco politico deve sempre essere preciso limitato al due per cento
E una campagna in questi giorni durissima durissima nelle sezioni comuniste nei confronti del sindacato
Perché si arrivi ad evitare che il trenta aprile Partito Radicale debba avere da solo al primo punto questi due punti programmatici il due per cento l'intervento straordinario
Dell'ONU io credo che andrò di credo dalle ore dall'agenda in qualche modo
Continueremo questa azione anche di bombardamento ed estese anche personalmente
Ma per scongiurare appunto l'ipotesi catastrofica per gli altri non solo di riprenderci eccepire nel digiuno come così contro impegnato a fare serie non ci sono questi Brusco che i politici ma che il Partito Radicale usi
L'usura suore meter televisiva quasi tutta quanta di campagna elettorale su queste cose e su queste cose chiedendo un referendum chiedendo la gente di votare lezioni
Sì o no
La saggezza della lite e questo modo di essere di classe e di essere di sinistra di essere cristiani ecco dobbiamo scongiurare
Dobbiamo glieli siete dei pazzi
Non dovete lasciarci quest'arma non dovete lasciarci questa prospettiva vogliamo invece siamo tutti uniti vogliamo che Pertini registri il ventotto aprile l'impegno di tutti i segretari dei partiti a far proprio queste richieste del Comitato non dettaglio radicale
Se la diventeranno dal primo maggio
E dico il primo maggio
Prossimo appuntamento a Roma compagne e compagni non so se per il Comitato ma certo per tutti quelli che erano presenti oggi il primo maggio altro giorno di festa dei fiori
Ecco dichiaro telefonate
Il primo maggio
Manifestazione al centro di nuovo credo a Roma o altrove con i fiori il primo maggio
Ecco una grande manifestazione e socialista e cristiana è laica
Dopo il ventotto aprile che non sia l'inizio della campagna elettorale del Partito Radicale
Che si è l'inizio della campagna elettorale tutti quindi il primo maggio mattina non fate altri programmi il primo maggio mattina da Porta Pia di nuovo come oggi
è un giorno bello
Io spero che sia un giorno nel quale
Però ammetteremo solo
Quei partiti che il primo maggio
Avranno con dichiarazioni ufficiali dei loro segretari nazionali
Accettate le due proposte del Comitato
All'inizio della prossima legislatura il primo la prima legge che si voterà legge diverso è il bilancio veri il due per cento
E i segretari dei partiti saranno recati a presentare pubblica per comunicargli questo
E che avranno chiesto formalmente al Presidente del Consiglio di avanzare una richiesta all'allora
Ecco
Se vogliamo ripetere moltiplicando lo abbiamo fatto oggettivamente speranze di unità progresso rilascio
La parola a Francesco il filo diretto
Vale per questo che volevo dire qualcosa son venuto frutto di lì che dobbiamo essere felici non dovevamo essere frustrati con un po'lo eravamo perché chissà cosa ci aspettavamo di sentire
Con l'aspettava
Aspettavo che parta Giovanni Paolo fosse
Balzo
Per certuni non gliene Neri era incarnato
Altri contratti che ho un legni più giovane o Pertini che faceva un comizio era dualità faccia la sua come li
Bene egizio
Era importante che abbiamo tenuto
E quindi con questo appuntamento ma badate questa volta non avremo aiuti dello Stato
Non avremo aiuti la televisione allora ecco che cosa chiede che interessa di preavvisare tutti che quel giorno di festa il primo maggio si raddoppia
Il primo maggio alle otto di mattina e magari però il primo maggio siccome sarà un'altra cosa magari con una bella banda jazz personalmente sono datato chiederemo all'Oriente gesto bande
Ecco di essere alla testa del nostro corteo è poi degli altri altre bande all'interno di questo corte
C'erano ancora le scuole in quel periodo
Diciamo e allora chiedo che nelle scuole nelle classi ci si muova adesso per preparare questo primo maggio un Primo Maggio socialista e i Cristiano Democratico di classe internazionalista tutto incentrato su questo
Era e le quindici aprile a settantanove così Marco Pannella commentava l'esito della prima marcia organizzata dalla Partito radicale contro lo sterminio per fame nel mondo a le parole pronunciate
In piazza San Pietro da Giovanni Paolo secondo con la prossima registrazione dalla tre aprile ottantatré rifaremo invece rivivere
Il clima che
Caratterizza un'altra Anderle marce organizzata dalla partita radicale
A Pasqua sempre sugli stessi obiettivi e attraverso una sintesi della diretta di Radio radicale di quel giorno esco strette le voci gli esponenti politici e non
Che Vollaro partecipare a quell'evento
Come sempre Umberto Terracini
Antifascista per ventitré anni in galera espulso poi dal pc presso altri stalinismo nella trentanove opere rientrare negli anni settanta ma sempre
Contrario alle politiche di compromesso astorico portata avanti
Dalla suo partito con
La Democrazia Cristiana
Presidente io
Iniettato resta
Valutazione dalla conquista
Altrettanta conquista
Leoni
Il
Politica
Il
Parere
Bene
Da
Ecco
Milioni ieri
Migliori
Qualificare
Riunioni
Io m'interessa dissenzienti
Non è il segno impegnato a questa manifestazione in quanto
Facente parte
Di quel comitato tessili si formò allorquando la notizia
Della spaventosa tragedia chi sta colpendo sei milioni e milioni di bambini specialmente nei paesi e asiatici ed africani i sopraggiunta
Commuovendo la coscienza pubblica in generale quel comitato si formò allo scopo di realizzare una successione di iniziative chiesti volassero i cittadini italiani a operare in modo
Che il nostro Paese divenisse partenti efficiente e possibilmente di avanguardia nella azione corrispondente che come si sa non vuole essere secondo noi un'azione assistenziale ma apolidi citerei sulla il linea politica del governo della nostra Repubblica facendo sì Cass tenga fede agli impegni assunti nel mille novecentosettanta e settantuno in sedi di ONU a questo con
Do Filippello Nusco venne votata euro urna raccomandazione con la quale si invitavano gli Stati aderenti a dedicare il due per cento del loro reddito lordo nazionale a le iniziative per lo sviluppo o dei Paesi più arretrati e meno sviluppati anche in considerazione e delle sofferenze terribili che quei popoli devono conseguentemente
Sopportare purtroppo lo sappiamo ed è stato accertate in questa occasione lo i Governi italiani non hanno tenuto fede a questi ritegno tali che la nostra Repubblica figura
All'ultimo posto degli Stati pure riuniti nell'ONU avendo versato soltanto lo zero virgola zero nove della somma che si era impegnata versare
Quel giorno significa adesso comincio ad iscrivere due per cento
Bisogna lanciare questo questo emblema cui accanto al sole due per cento poche cose bisognerà studiarlo do
Ma bisogna scrivere per tutto adesso francobolli due per cento
Andare via Berlinguer rendere nelle sezioni due per cento
La prossima tappa esigere che il due per cento sia inserito nei programmi elettorali di tutti i partiti altrimenti diventa l'emblema della campagna elettorale del periodo il cane nessuno ci potrà rimproverare
Se metteremo al primo punto della campagna di un partito
L'emblema del due per cento cioè delle somme
Necessario per evitare la speranza format di capacità di realizzazione quest'anno per salvare questa Regione
Credo quindi propongo due per cento molto di più all'inizio che cosa vuol dire
Non spieghiamolo due per cento scriviamo coi compagni delle scuole scrivendo
Do per tutto il due per cento eccessi due per cento
Michelini due per cento per le strade due per cento sui giornali e due per cento situazione piccoli anzi due per cento
Ci vogliono gli emblemi chiari e il due per cento voi sapete quello del Comitato per la vita disarmo e la Thatcher
Chiede come versamento e come impegno al prossimo Parlamento per le prossime per le prime nei primi giorni stessi della legislazione legislatura
Il Comitato si propone di
Tutti
Fare partecipare all'azione necessaria per riscuotere i posti di potere costituiti ad adempiere che stimo impegno che hanno assunto a nome del popolo italiano
Cara a che questo file il Comitato ha deciso di prendere delle iniziative
Rivolgendosi alle masse pop a lei e ha ritenuto
Che la giornata del quindici il prossimo venturo copre
E giornata
Dedicata ai problemi della pace e della fratellanza universale e Salas sotto l'egida afferente la Pasqua dei Fassi indicata a questo proposito
Le iniziative si riassume in questo modo urna concentramento dei cittadini romani ha portati via
Località di per sé stessa regia di Billè significati ma specialmente di significati di carattere liberatorie progressivi urna marcia attraverso la città secondo un itinerario ancora da stabilire ed la confluenza in piazza San Pietro con quell'altra sicuramente grande folla di cittadini romani e non soltanto le mani che sarà la compie dovuta allo scopo di ascoltare la parola per il Pontefice parola che in quella giornata non potrà non essere
A sua volta una parola di tasse di Frast Lanza di solidarietà fra gli uomini
E da una
Amiche i dati così diamo inizio alla nostra marcia
Vi prego Bindi di seguire il brutto e aprirà test anarchia e che vi indicherà ricandido da per darne
Auguri
Vi sia vuole far sì per approntare che sta bipolare
Il
Dobbiamo in organico io
Di
Prima
Prima
Scusi
Parlo di ripulendo i cartelli e ci sono già pronti i mazzi di fiori quella sparsi per poter poi altri elementi
Lungo il percorso
Ecco io credo che non ci sia altro da dire non invitare la gente avvenire
Qui a Porta Pia perché chiamo ancora
Alla abbondantemente in tempo per poter uscire di casa e venire apportare sì mi sento inutili tu
Ai mica la possibilità di fare un elenco degli autobus che arriva a Porta Pia c'è anche la metropolitana se non sbaglio no che
A un quindi no la metropolitana non ha nessuna fermata quindi
L'idea termini poi portati a termine abbastanza vicina centotrentasei trentatré sbarrato oppure centosettanta datato da riempire tempra ecco
Diciamo così
Ecco se mette insieme anche altri numeri di alto così dalle altre zone di Roma dato che credo che a Porta Pia ne arrivino altre magari poi ci dai comunicazione pensare riconoscente però
Do nell'ultimo quarto chiederemo la lista completa dove vengono penale tutto diciamo ma sincero
Andare vuole andare ecco Troccoli apportati alla gente rispetto al collegamento di preme molto ritardate lontano sette ottocento persone stanno arrivando o da tutte le parti comiche auto purtroppo
Daremo una elenco degli autobus con cui è possibile raggiungere porta prima e più o meno anche
Altri tratti del percorso della marcia
Qui
Ci sono delle delegato ai soli
La gente arriva l'articolato ma ci sono anche delle delegazioni dei gruppi organizzati in una delle più leggibili
è Quetta delineare Krishna sono venuti così come avevo annunciato nella televisione abbastanza numerosi hanno portato
Tamburi tamburelli ed allo facendo della musica e poi il pubblico dei dolci ai partecipanti alla Marcia dei docenti cereali
E loro hanno hanno delle cose da dire sulla fame nel mondo ma anche sul tipo di alimentazione ha detto io qui uno di loro con cui vorrei con cui vorrei parlare
E chiede i motivi della loro attenzione a Quetta marcia e appunto questo o quel con loro con da un loro programma che stanno distribuendo con un volantino è che contro l'abbattimento di animali e costume decade il consumo di carne e invece
Una distribuzione cereali mi pare interessante vorrei chiedere a uno di loro appunto ottica dunque chi è i motivi della loro partecipazione Emilia e il contenuto di questo volantino che stanno dando
Io pago avendo dato da fare arreca aiuta o lo può far conoscere dalle
Abbiamo partecipato questo partito
Perché o degli espropri le finalità sono molto
Voto fuori
Pepe aiutare persone che
Tombotto accordo malgrado
Qualcosa molto opportuno a livello
Uguale tuttavia
Vogliamo far presente che
Cercano di soddisfare queste richieste riconvoco potrebbe soffrire altre nel breve e il critico è toccato
Rifarei ripropone Padua capelli
Ad opporre dottor dell'ordine
Allora che il corpo esaltante altri completamente sulla cosa opportuna quelli che vogliamo
Porto avanti o conoscere il perché
E proponeva apparve
équipe quella parte che dagli animali va ventotto metri pari passo
Non risolve riproporre poteva pub ottocento gli animali
A
Il percorso che
Attorno almeno venti
Dove metodi operando
Alle ore
Porcellum perdita per arrivare più volevo
Però e lo ripeto la colpi contro il degrado cereali ed altre cose di quelle bravo alle virtù parlassero va
Papi
L'articolo sul proprio perché ripeto a farlo lotto proprio scritto renderebbero nullo tornato di grande continua è continuato a produrre perché ripeto l'obiettivo che il problema perché ne combinava auto con motore termico quindi
Vere che ha interrotto proporzione a livello e profitto per i produttori che avete posto qualche voto
Profeti dobbiamo supporto pronto provveduto i colori coppie tutelate e le copie e subito tornato Ricardo
Ecco ringraziamo ringraziamo un quest'imponente degli Hare Krishna che ha risposto a queste domande ha riassunto un po'
Il contenuto dei loro volantino loro stanno girando come dicevo prima oltre che
Oltre molto i carotaggi target quello dei risultati molto buoni ai partecipanti ai partecipanti alla Mario ci hanno portato anche un agnello che un anello su cui è scritto non uccidete mi sono innocente
Ebbene porteranno per tutto il percorso della mareggiata
Stanno incominciando a contare qui richiamata ieri
Giovani e la gente ad evitare la domando io vorrei continuare il collegamento
Escono allora voto prendo un attimo e Cardone riprendiamo per noi riprendiamo traggo tra due minuti con una ed indicazioni tecniche ancora per i partecipanti alla Marcia
Va bene barra uno
Peccare uno è arrivata vi vado a piazza San Pietro vorremmo sentirlo
Credo perfetto allora noi siamo il terzo del Centro per la finanza al centro del contributo sotto ricco
Latine e questo è un intervento lo ripeto ancora una volta trovata una persona che per l'Italia euro quei quattro metri per lui non è una cosa poco problematici vittima perché i primi ad arrivare sono stati tutti i
Pirelli aiutino tipico odore di persone targato tenuta
Prima perché è lì che io sono pronto a Tottenham comportare per il Papa compromettere dei poveri
Per le varie autorità
La porta blindata coperta però
Anteriormente lettera poroso
Lopalco le parole da questi e faccia il Papa appena eletto Piccolillo per intenderci apertamente la gente che sta al porto facendo dei preparativi per
Probabilmente e preparati
Intanto tare soprattutto proprio questa questa partecipazione perché
è nata appunto da queste parti esaltata da qualche carta esaltati che sono finiti i
Dunque comitive dei ghetti capretta cartelli abbiamo visto replica quindi capiamo teneva una sedia
Il quaranta per la pianta organica tanto per darvi l'idea di quello che sta succedendo ora latente metà pubblici soprattutto a partire dalla considerazione che dalla parte fiat tradimento che porta a fare tanto
Questo credo che possa essere tutto
Questo collegamento unità come abbia purché non raggiunto una piazza vidi sentiamone ma
Buongiorno buongiorno al microfono
Il treno ed ecco perché fatichino a me
Preparato un intervengono in italiano
Che la pregherei di di di degli ascoltatori
Per Toro qui a Roma
Perché
Sono cui
Volte va bene don
Da molti pagherete
Tranne armi
E a bocconi
Perché apriamola poter valutare situazioni
Salvare vede cinque Meridione
Chiaramente
Io
Può avvenire
Dalle
Bambini
Di a banalmente
Oggi
Condannato
A morte
Ordine otto buongiorno lei è qui in qualità di capo alla comunità israelitica romana ecco quel che penso alla top del top della sopra tanta la marcia
L'acqua
Una riaffermazione dei principi
La giustizia distributiva cioè quella giustizia che deve dare a ciascuna quello di cui ha bisogno sentita profondamente dagli operai domani di conseguenza la nostra adesione all'iniziativa presa
Dai premi Nobel da tutti coloro che hanno indetto la manifestazione di questa ma appena vuol dire un atto di coerenza e così è un'Aula attraverso la quale si può dimostrare come anche noi sentiamo
Profondo il legame con tutte quelle persone che si battono aperte la giustizia regni nel mondo e non ci sia chi mangia troppo che non mangia niente
Anzi no terrà conto Citizen quindi una allargare ancora riempiendo cominciano anche ad arrivare dei pullman ve ne sono arrivati due uno dal per camorra Campobasso
Comincerei Pollari
I compagni di manifestanti
E temevo che già qualcuno fra cercare tema cercati
I compagno di questi che hanno anche partecipato un pochino i lavori di organizzazione della della manifestazione e
Molto colorata ci sono le bandiere della
Della marcia della pace del ventiquattro ottobre che hanno portato
Dei manifestanti scesi dai pullman da Campobasso età perché poi ce qui un altro compagno che invece credo abbia curato un momento anche uno ritiri l'organizzazione di questi palloncini colorati Celletti molto belli che pro
Che stanno distribuendo i manifestanti
Ecco tutte le udienze io vengo da
Vengo da Parma
Ho preparato una correzione con una scritta nuovo sterminio per fame nel mondo che ho intenzione di andare in piazza San Pietro
Regione molto lungo a me è molto bello
Infatti l'effetto è che è qui
Veramente molto bello poi abbiamo già anche qualche gonfalone ricompone adesso sei tranne che sta cercando
Di e altri
Altre interviste
C'è da dire un'altra cosa che il tempo è splendido quindi
Si vuole raggiungere porta il PNA
Ancora tutto il tempo perché manca ancora un'ora la manifestazione sembra che molti lo stiano facendo perché appunto la gratuità riempiendo visto anche qui un attimo macello che livelli di un attimo fa
Adesso adesso è sparito ma può credo che stia arrivando
E arrivando di qui a momenti
Però quello
Per portare il saluto della vostra città
Hai prevede opere che si sta parlando mettere il Sindaco di Roma insieme a noi verbali per stare in una città che vuole la pace per la pace
Sono
Per salutare gli amici colleghi compagni che sono venuti dalle altre città con i loro con palloni che ognuno dei quali
E carico di storia
E spesso di storia approcci
Di qualcosa che ci tocca la profondo e che riguarda la vita dei tante comunità e dell'intera nostra comunità
Storie del termine quindi
Storico e all'ambiente anche autorevoli capacità aree popoli di sapere fiorire per rivendicare quello che è il primo dei diritti del diritto alla vita e alla pagina
Ma non possiamo limitarci a imboccarlo soltanto
Cittadini e compagni
Bisogna costruire una politica per la pace giorno per giorno è vero
Se io non voglio neanche
Qual è la verità e a pagare l'inazione
Cinque milioni di
Gli uomini possono morire
Perché mancano del necessario
Ma lei non si agisce
Con rapidità ecco la rideterminazione
Se gli operatori nella Romania non prendono la loro sordi
Le sorti della civiltà abbiamo letto l'altro ieri che un'Europa in una guerra o domenica centosessantotto milioni sarebbero destinate a morire
Intanto il ridai la linea se possibile a piazza di Porta Pia dovrebbe esserci Ivan Novelli pronto Ivan
Entrare Citizen Tosi cioè quello della quietanza al P.M. ai qualche minuto a Roma ci ha lasciato o la piazza è rimasto unico strisce unico da quanto la marcia lasciando l'abbiamo a livello decina di minuti ecco
Facciamo rimasto unico striscione armamenti vuole sterminio per fame gli sullo stato dell'arte in pochissimi giorni Vincenzo straordinario del
Comune gli operatori o la nettezza urbana sono già
Lavoro ci stanno portando via anche molto ampio non
Non ce ne andiamo sono glielo sto studiando quel poco
Che c'è l'Assessore qui sulla piazza dopo nulla la partecipazione della gente allora la marcia io tutti qua ad ascoltare questo brevissimo interviste nelle prime tre ma certo ed in modo che però come possiamo
Ritornare sulla marcia lui molto bene ascoltiamola
Ecco belli
Di coordinare
Mantenere a
Finanziaria
Dall'unico e io vorrei sapere come mai pervenuta contava io
Ho pensato che potevo qualche parola non
Reca d'appello rispetta la del
Del
Partito radicale che ne minano abbia letto l'iter termina una lotta giusta no
Comitati del Consiglio io non so libretto sopra le preoccupazione politiche non sono terminate
No
Ma comunque la l'accusa come dipendente molto bella
Nacque dalla
Felicità
Proporne premiate potrà dire qualcosa che quello che si batte molto opportuna
E
Cercati anche di sì
Di combattere contro l'imperialismo no
Perché
C'è lasciarle balla questa attuabile aderire radicchio molto profonde no
Perché nei nostri Paesi
Abbiamo due delibere CIPE dirigenti che
Spesso non si preoccupano della
Di questo problema della quota B uno al condono
Al contrari si preoccupano di loro esteso ad Abu possibilità per vincere la ricorda
Vado in detti
Occupano perché
Loro
Quello che importa per loro il loro potere il si sta formando la testa del corteo
E aree su cui siamo immersi e abbiamo detto da me dinanzi al TAR per Riccardo nel sta nel caso nel agli ascoltatori di Radio Radicale cartello che conoscono i termini del su Di giuro e della sua battaglia
Contro lo sterminio per fame nel mondo adesso io
Ritiro il mio rivolgiamo scusami Massimo padre Giancarlo nelle un farle domenicano di Montpellier in Francia
Ecco adesso io cedo il microfono al gran parte del
Luigi di nuovi giudicherà caldo del due Roberto solo per fare questa operazione
Sono lontano Giorgio nella sì vorrei fare
Una
Alcune domande da darle un correttivo
Abbiamo camminato insieme in questi giorni
IT superflua abbiamo fatto proprio insieme abbiamo fatto
Confutati avvocato accuse conferente via bretella hai potuto
Aiutarci molto
Portare il suo contributo vorrei sapere forti perché finalmente i stiamo a questo giorno di Pasqua
Questa parte qua a questo punto offerte rappresenta qualcosa di diverso di quello che è vissuto
Delle parco e prefetti precedenti
Ho insomma come David in questa fase qua
Capite fatica
Tomba
Anzi crediamo che il no
Beh
La codice vecchio
Forse più
Gestiscono fra i più
A priorità più conguaglio
Dottore credo offerte
Per tutti costruttivo
Confronti
Labbra
Sbocco falla a
è tende
Sette milioni
Continua
Per così una
Ottobre più
Per ma
Ritorna più potestà giù
Comunque
Locri
Più debbono
Perché
Pur
Numero nove
E
Graffeo
Questo fa parte a del punta
Aracoeli questi
Affusti rafforzativa in più
Presuppone lo trovo
A fine
Lei
Fa
Commetteva
Tutto il gruppo ci dicono
Con Margherita perché l'utilità
Rita eccole qua ecco no io volevo siccome adesso comincia bene comincia a vedere i primi cartelli e le persone che sfileranno proprio qui davanti a me volevo un attimo a tenere il microfono d'accordo ecco una cosa carina abbia detto massima che molte persone hanno abbiamo con il manifesto della marcia di Pasqua quello del input evitano neanche International poi descriverlo Rita etici rimanenti terre no no due colonne è una con una spiga di grano immane in un in bocca e quindi due colombe che vogliono portare la pace che vogliono salvare
Crei milioni di persone dallo sterminio per fame io però tanto l'audio che va e viene spero che voi vi sentiate perfettamente Erika ecco e salviamo li salviamo si è un cartello che riesca a vedere in questo momento firmato Partito Radicale
Per
Tre milioni di divi subito
Allo sviluppo subito tre milioni di lire quindi assicurare subito allo sviluppo tre milioni di lire
Ecco sono scrivono assembrati tutti più davanti a me e con i palloncini rossi verdi azzurri ecco appunto non ci sono questi i palloncini che sono un po'anche le caratteristiche che sono un segnale di gioia rispetto
Alle manifestazioni alle marce radicali io mi ricordo la Perugia-Assisi la partecipazione dell'ottantuno radicale con questi palloncini celesti sono celeste allora oggi mi diceva
Tutti i colori agitano di tutti i colori
Tra l'altro ci sono scritti sopra delle delle pratiche fine meno armi è più grano
Riesca a vedere no alle spese militari età diamo tre milioni di persone mille novecentottantatré
E
Le le persone si sono veramente ammucchiata impegni davanti a me e ne vedo veramente tantissime
E non sa è finita riduce puoi e vedere se la partecipazione al corteo e anche di stranieri che sono abbastanza riconoscibili all'interno ancora sto momento vedo direi proprio tutti italiani nero romani ma insomma ci sono anche di altre città questo chiaramente non è improbabile che durante il resto devo del percorso ancora una marcia a un lungo ho percorso movimenti
Confluiranno alti i cittadini anche altri stranieri specialmente a piazza Navona ottimali la mazzata continuando a sfidare qui davanti a me sono veramente tante tantissime persone
Ci sono veramente persone di tutte le età anziani danni e con i figli decidano i bambini è veramente una fetta ecco adesso se si ferma questa persona che sta qui davanti a me che ha un cartello con la forma di un piede
Perché spiega nonché Presidente
Tutte le carattere cartella
Non condivide e per gli armamenti diamo anche maturi per la pace la vita nel mondo innanzitutto un saluto a tutti copertoni relativa recare da questa
Delle antenne e ancora non è stata messa a tacere nonostante le minacce del Veneto Carperi
Io lo invito tutti gli ascoltatori domani avvenire questa partita
Anche per farne concretamente comunale manifestazione dirottate a Radio Radicale
La
Partite aperte negli obiettivi
Nonostante il tempo siamo venuti privato con l'ombrello perché irregolari e credo che
E in effetti in un lavoro ma
Deposizione stabilizzarlo non ci siano ricche di priorità anche quest'anno siamo qui
Ci sono gonfaloni
Sindaco di Roma avete extra parlamentari
Poiché no però una folla
Non sono ancora valutare fare comunque
Oltre migliaia di persone anche quest'anno
Siamo qui a testimoniare anche quest'anno con il Nobel colleghi gonfaloni dei Comuni
Con
Per questa lotta con Marco Pannella che le ATER allora guardo giorno oggi
Digiuno della sete e ha cominciato uno sciopero della parte ad oltranza per
L'avevamo sperarlo davvero
Ancora una volta rapportabili a piazza San Pietro
Io mi auguro che era la prima di questa manifestazione saremo come lo scorso anno
Persone
A dare questo messaggio di
Per andare
Questo
Raggio d'ordine in teoria per la vita di tre milioni di persone
Ma
Lei accompagnò comunista
Vedo che
Alziamo come mai crea
A Pasqua contro la fame
Perché
Io sono stato sempre con una
Da quando sono nato deputati
Dopo il comma posso magari
Pensa che la battaglia contro la fame e si è portata negli anni ottanta importante importantissima proprio tanto perché
A una
Nella base diciamo così e per la pacificazione perché la guerra che viene dalla disperazione dalla parlerà
Agente
Si è buttata
Allora Faraglioni ad alta della vita non gliene frega più niente e a
Ora in avanti invece di fare appello c'è beta hanno a
Fare appare in pace solo però è chiaro
è già più anche porta per combatterà
Radicale CONI tempia
Insieme cosa ne pensa Ciambetti a Mantova oncologico si insomma
Quando Menin come si dice gli obiettivi si incontrano a bene no
Vanno jingle proprio allora ci stanchiamo è chiaro
E ci chiedono di nuovo la linea nuovamente dalla a postazione mobile Massimo Bordin pronto pronto relatori
Collegamento delle terre ristabilito sia un po'migliore si Massimo benché vogliamo appena particolari rinomato lotta allo spreco che ritenete priorità panettoni
Per
Tornerà ponte erario del perché il resto è stato rimesso in votazione ecco Massimo scusami veloci esattamente dove viene dunque è proprio il prossimo passaggio soltanto alla Democrazia Cristina era
Esigua sempre alla testa del corteo
Perché voglio che lo riguarda chiamarla comunque europee sia molto importante il corteo si è enormemente inoltre Piazza Venezia beh è un criterio perché era che ci sia rotto questo ad esempio proprio nel momento in cui è stata quella Piattelli accettavo perché il ticket vero alcune migliaia
Ripeto
Aspettando il corteo aperta l'effetto deterrente del corteo una cosa veramente molto grossa il colpevole
Notevolmente notevolmente aumentato
Arrestarono copra tutta la la parte critica del ruolo noto come ricavi per per recuperare quel criterio ed è appena repentinamente veramente imponente retorica con i Comuni testa speriamo riqualificando alla testa del corteo ricevono i controllori e adesso li abbiamo visti erano però ripeto in merito acquista più umane ritenete che aspettava il corteo sappiate
Un'entrata
Ecco colleghiamoci con Roberto che da questa al Tina alle otto sta seguendo e quanto non accadeva ridotta Piazza Navona ma probabilmente adesso lo scenario è cambiato pronto Roberto
Praticato seguendo le soluzioni malgrado il mal di gola emanerà moderati
Adesso io credo che l'aria è quella dell'attesa ma farlo cantando le ferie qui all'entrata di piazza Navona del bar del caffè di Colombia quindi immagino che da un momento all'altro credo dovrebbero arrivare
I arrivare i marciatori ti volevo comunicare che sono diventate tre le iscrizioni qui alla a piazza Navona diceva ci stanno delle distribuzioni decennale di Paese Sera e nel far sedere anche il manifesto
I due giornali che per le vie diverse stanno seguendo la stessa sorte di Radio Radicale
Ma niente qui appunto la piazza si sta riempiendo piano piano abbiamo in sottofondo sempre la musica
Vedo adesso se non sbaglio però non vorrei confondermi ma Emma Bonino che sta entrando in piazza arriva il camion è così arriva il camion quindi immagino che stia per arrivare anche la
La marcia ci stanno le auto della RAI
Ecco adesso arriva la macchina blu della postazione di massimo porti esempi a bordo c'è Massimo Borgnine non riesco a capirlo perché c'era viene spingere
Io chiara ecco mi faccio e che se cioè potrà parlare va bene sta i lineamenti altrimenti la Gramaglia nell'ingresso una dovrai fare tu sentiamo se Massimo scene
Massimo
è aperta record però facciamo entrare in una macchina però è quella di tutta la vita di studio
Rinnovando il corto il decentramento operare in questo momento ecco vediamo ancora
Le prime persone che stanno entrando non vediamo ancora striscioni ma ecco la gente inizia il curiosare a vedere che cosa sta succedendo anche i turisti
In questo momento Ciriaco stanno convergendo verso il Fontanone ricordiamo che il parco è
In fondo alla piazza infondate attraverso il giornale il popolo ecco la società la la la la polizia e di tutela Trigno agenti di polizia che si stanno schierando evidentemente maggio per motivi di sicurezza
Ancora non si vedono i gonfaloni che siano ascoltato mare da quello che diceva
Massimo Bordin durante il collegamento era la del corteo si non fa nomi di Genova Beneventi azioni da mettere in atto ancora non li vedo però immagino che stanno per arrivare la gente sta iniziando a confluire evidentemente quello che è entrato era il camion ma che anticipava la marcia e alcune persone credo che si siano fermati proprio all'entrata di piazza Navona perché adesso la gente si è fermata vedo alcune telecamere Ercolino stanno entrando
E così sono incerto adesso di gonfaloni si vedono perfettamente
Quanti sono sempre treno ben altre ombre pericoli valloni che in questo Ente i palloncini Ghezzi e già ci segnalano gli altri relatori da
Dalle dai loro collegamenti qui il tempo sta reggendo per fortuna
Tra squarci pistole in questo momento ecco che compare lo striscione un grosso striscione bianco coscritto Pasqua mille novecentottantatré uniti per la vita e la qualità della vita come li hanno già detto
Palloncini blu rossi anche venir viene vediamo
Con Roberto lavoriamo scusa Roberto ricordiamo che cosa succederà di qui a Pomezia a piazza Navona ecco di qui a poco ci sarà una breve comizio prima di recarsi poi a piazza San Pietro un breve comizio Epicoco Vetere sindaco di Roma si non belli
Ex presidente del Parlamento europeo Marco Pannella segretario del Partito Radicale Elio Toaff capo del rapido capo della comunità israelitica di Roma e quindi analoga hanno all'età al problema
E scusate non Cionfoli sottomano il prendono per la medicina missioni ecco che ringrazio
E che appunto terranno un breve comizi e quindi poi da qui si sposterà
La la marcia si sposterà
Verso piazza San Pietro c'è veramente parecchia gente che
Io non ho neanche io mi aspettavo sentito per la vita che diceva che non ce l'aspettavamo in effetti non me l'aspettavo vecchio rito che continua a entrare dall'entrata in fondo di piazza lavora non da quella centrale come previsto la marcia
Ecco credo padre cardo nel
Ecco non non padre Cardona che ricordiamo Roberto Emanuela nascosto sia una digiuno perché in Francia fosse approvata una legge per tre milioni di vini del Parlamento francese estratto credo adesso Francesco Rutelli e Massimo porzione che sta arrivando qui dalla postazione di
Radio radicale che fissa dice dal palco ecco Roberta anche se poi arrivano dopo stazione Laura e Francesca che stanno seguendo dall'interno e si possono raccontare un po'come l'ho vissuto questa parte della Martino me lo auguro non le vedo perché c'è una cura ma anche noi che ci stanno ascoltando e dovrebbero io non le vedo perché c'è parecchia gente veramente tanta
Ma ecco stavo vedendo adesso vedo Sandrino Dionisio presenta un compagno di Napoli che
Si conosceva da tempo insieme a Maria Teresa rilascia buona Pasqua anche a loro Sergio continua a non vedere Francesca rivelava stesso all'ascolto credo Marco adesso con con un ramoscello d'ulivo in mano la gente è veramente tanta qui continua ad affluire in Piazza Navona si tendo di fronte al palco e
Sentito il sottofondo ancora la musica di Guerre stellari
Sì ma io non ho capito perché invece la musica Guerre stellari non si collegano con Radio Radicale per esempio la musica di Guerre stellari non è per le redattore di Radio Radicale pensiero del palco parco è inutile che si collega adesso con la radio radicale ritengo perché
Ecco perché è inutile
Perché sta andando musica nel momento in cui comincerà l'allievo il collegamento è pronto almeno credo che è lì è pronto il collegamento è male si collegamento mi dicono che è pronto quindi al momento in cui
Inizierà il comizio immagine si collegheranno appunto alla chiedevamo Roberto se era possibile ai farà ascoltare la diretta dalla radio di quanto sta accadendo a quei cittadini che stanno arrivando a piazza Navona ecco serio fino a capire se questo
è possibile Pinelli inizi Comerio Nuzziello Michele mi confermi che è possibile sentire in diretta al il comizio sia dove lo confermo
Ecco Averno bene non ci siamo capiti comunque non importa se puoi placcare qualcuno dei cittadini che
Stanno confluendo in Piazza Navona fare due domande le sue impressioni
Sarà un po'difficile perché l'autocostruzione piuttosto salata comunque ora vediamo un attimo
Se magari Massimo Bordin e che stava qui che è scomparsa anche lui adesso
Forse è tornato alla macchina veniamo sia nata una macchina non lo so io spero che gli altri relatori che mi sento nove ecco c'è Stefano Andreani per esempio Stefano assetto riesce a trovare magari a portarmi qui qualche compagno che stamane italiano possibilmente abbiano possibilmente
Ecco servanda lega un'intervista Pintori ricettiva stiamo cercando in però sarebbe meglio qualche non dico cittadino comune però eccetera
Adesso sta però va un attimo in mezzo alla folla perché io qui è un po'difficile capisci siamo attaccatissima alla raccontaci poi cosa succede ogni mentre adesso entrata una grossissima voce una fase del corteo che quello è segnalato in merito a quello delle donne contro gli armamenti
Con dietro moltissimi parlo un cinico Enrico Rossi continua ad affluire centri anche senza cadere qualche goccia di pioggia
Ma posso dire che questa marcia sta stupendo per quanta gente continua entrare dentro piazza Navona
Concludere prima di iniziare
Enrico Mentana marchia perché a piazza San Pietro a dare la parola a Marco Pannella
Ma
Piano
Iniziata tre giorni allo sciopero della fame che terminerà tra due ore ma continua a quella stilata dalla fede ma continua a quello
Delimitata dall'affare fino al raggiungimento a darla obiettivo io credo che
Siamo tutti almeno io ero molto preoccupata di questo sciopero della sete adottiamo
Prima la nostra solidarietà acquattati non è è chiaro comune anch'essa impone
Ma
Comunque
Ha ragione Ugo Vetere
Il sindaco che ha saputo rappresentare
Aderendo in questo modo questa variazione
Sicuramente
Le grandi tradizioni anche suggerire Dellai derivanti da attività di questa città
Va sicuramente anche
Le grandi sue tradizioni cristiane
E sicuramente anche
Come la precedente che ci onora e ringraziamo profondamente per la seconda volta del Rabbino Capo tono
Che nell'audizione veramente
Ed era il primo nel concreto nell'operare per la vita
Contro gli uomini che credono
Che il ordine possa sopravvivere avvertendo
Vent'anni ma senza valore
Costoro oggi hanno consentito oggi riunirci
In una parte qualche emblematicamente quest'anno il Comune alla Falco giudiziale era Park ebraica la che è comune a tutti noi
Uomini e donne credenti in autunno
Che nel Tanaro
Che è nel potere che nella violenza
Civile uno
Che nell'egoismo
Nella curvilinea
Che sembra prendere suicidi
Gli uomini che dovrebbero governare
Governare le loro e le nostre speranze
Sembra invece uccidere quanto di umano e invece in loro stessi
Cuore dopo io credo che
Oggi
Mentre i fili
Aggravati proclama in tutto il mondo
Che il conflitto è risorto l'uomo
Che conflitto e ricordare avvertito nel
Io credo che questa non è l'annuncio di qualcosa che è accaduto
O è una brutta ricorda che accade in questo momento e in ogni momento o altrimenti all'annuncio di una menzogna contro la storia
E controllo perda religione
Allora
Inoltre mediamente
Allora in questo momento organi
In merito al potere
La speranza
Completa Amintore Fanfani
Anche qui
Scordamaglia la tensione dentro le ratifiche
Grande arabi
I premi Nobel umili miliardi rianimazione Fanfani
La risposta non è quella di riferire i dati dell'apporto dell'Apologia nel Gattopardo che nel tardo accompagnamento
Allo sterminio nella Corte
Allora vi Amintore Fanfani quello velatura con urgenza
Quella caratura consulenza figurano i rappresentanti dei cristiano è utilizzabile
Allora compagne e compagni
File quindi è giusto
Significa probabilmente
Garantire
Che sarà
Lenta la nostra voce
Con il decreto non divida per i moribondi
Ma con il decreto di silenzio per Radio Parlamento per radio radicale
Periurbano imponendo per il Paese lo preveda
Per quello che attraverserà di cattolico di primo grado parentela durerà vita relativamente
Significa il rinvio
Che il servizio televisivo il ritardo
I profili che tranne eccezioni
Per farci dimenticare
E nelle prossime ore
Nei prossimi giorni
Al pirati in tutte le parole
Notificati
Ai tre mila settantasette blindati abbiate nei quali non sono andati via
Uno loro e del mio partito sono tutti i componenti
Rutelli
Democristiana del Comune di penali Medellin i socialdemocratici l'indipendenza
A nome di ventotto milioni italiano che contropiede o non reggono
Non idoneo vorrete inferire pronti
Prevedono l'alloggio riveda periferiche all'ultima ripeta per i periti capirai però per
Via al Parlamento
Romeo vivamente Antonella ideali compagnia gli equilibri
Non voglio dilungarmi ritiene l'umiltà anche nelle ore
Che lei non lo ha operante
Non ho a cuore
Non hanno qui
Attenta
Riavuto punto l'adozione della moralità e nell'operato allora affidabile Amintore Fanfani
Che tutti dal presidente i dubbi
Voto come ieri cioè la lugubre urbana auto-organizzazione per lo sterminio opera non girare a noi tutti
Popolo italiano popolo europeo dal popolo un bagno
C'è il controllo e torna indietro e le trovate dello scorso anno
Sarà quotata da raccolta dal Governo
La legge le norme ed al Parlamento europeo intenda che italiani però anche aperto a ventotto milioni di cittadini
Non è una ragione
Imbavagliati tutti
Magari anche avverte misurare quella che Giovanni Paolo secondo addebito negli anni l'ordine perché prevediamo dica
Fino all'idea all'intelligenza di dire anche fra un quarto d'ora amici e amiche spinta
Il nostro amore
Per noi per gli altri viva la moralità del fare politica l'evangelico politica che io tendo dell'assunzione delle responsabilità
E poi
Il problema troverebbe rimpatri con le loro cogente
Che noi viaggiamo
E la nostra comparsa politica ammettiamo volentieri
A disposizione
I radicali topi per scomparire
Nella vita invece compare
L'unico commenta ed unico tetto della rotta presente
Ha chiesto
Adesso
Abbiamo
Sempre di più
Ora lasciati nel tempo ai gonfaloni che hanno onorato con la loro presenza
Questo dipende
Comune di Roma comune di Benevento
Il Comune di Civitavecchia
Che hanno onorato nell'opera nel fare i miei minuti
L'impegno proclamato di dati Alitalia
Delle tremila
Pertanto attente comuni italiani lasciamoli stupido andare avanti usciremo poi da quella i
Ed anche operato pratico ma lasciamo
Prima Confalone
I nove alla delegazione
E poi andremo
ATM va cercando come abbiamo fatto i non
Stravolgere
La circolazione
E valutare in modo diretto e non violento grazie
P pronto Antoniozzi Pizzetti ascoltiamo bene allora qualche
Marco Pannella reale
Parlandone era commissario ticket ampi tollerare
Della commissaria dal punto di San Pietro come come alle le altre volte scritta onorevole la politica vuole che si tolgano i cartelli tutti i manifestanti
Così come sempre succede questo
Aspetta Corrado Della pericolante già avvenuta pericolosi
Dalla
Non si vedono più perché ovviamente i gonfaloni
Accoppare autoritaria verificare
Fare corriamo il rischio di radicale
Nella politica
Voglia consentire l'ingresso alle singole persone tra i partecipanti alla Marcia
Ecco tempi sento delle voci a torrette cosa stanno dicendo circa di riassumerci e di farci ascoltare qualcosa
Ne ha facoltà non è facile perché è il corridoio adriatico unitarietà discutendo con la coppa nell'arco degli altri
Adesso vediamo appunto all'esito di questa discussione
Ecco cerca di avvicinarti Paolo se puoi grazie
Qui quali avvicinarmi Marcora virgola dovrebbero troviamo come
Riesco
Concrete la situazione economica
Collega perpetrata su cui su quanto era peraltro cronico alloggio
Maggioritario al contrario
Saranno portati
Poiché i partecipanti alla Marcia entrate ad Alghero potranno entrare peraltro ancora non ci troviamo ancora in territorio vaticano
Ci troviamo in quel territorio italiano perché
Non credo che ancora
Reale utilità coronato
Qui ecco capitano portando i titolato a farlo
Le pensioni
Ecco
Tuzza immediatamente a ridosso del colonnato Paolo mentre sono le undici e cinquantatré in un primo
Si pronto io sono
Anch'io sono al alla fine è stata rinviata la conciliazione quello Francesco Rutelli Francesco calcolata docente francamente
Siamo alle solite storie non vogliono far scattare le prigioni mentali sono evidentemente sulla piazza per centinaia di inquilini etnica le istituzioni ma religiosi e non
Non vogliono far pagare
Confalonieri comune
Nelle prigioni proporrà io
Riprenderò perché mi prendo per i controlli Pittoni rimarranno comunque atterrate questo più alla conciliazione entreremo come cittadini
Con il Consiglio evidentemente a chi non rispetta i rifiuti
Male attingono i cittadini
Proprio Campiello con il papà se affacciato adesso qui io sono sul
Marciapiede all'entrata proprio di
Alla fine dei via della Conciliazione stanno cominciando a entrare ormai sono parecchi marciatori senza cartelli che solo con la palloncino black ma io penso che sarà appena ora ascoltare il Papa che comincerà tra
Pochissimi istanti lo dal suo discorso
Allora ti ringrazio Ivana Mezzogiorno è passato da un minuto come reato in hanno Gianni si alzano adesso unna grappolo di centinaia di palloncini corna no allo sterminio per fame e campeggia sulla testa
Della fine del dell'inizio del corteo
Benissimo e crediamo che sia ancora non ha piazzato dalla piazza
I partecipanti alla Marcia stanno lasciando popolare i palloncini play e stanno arrivando in San Pietro iraniana dal bilancio zona cominciando a nome mio e del mare a quindici vediamo comune di Enna stiano
Cristiani dell'Urbe dell'organico in questa ora solenne richiamo elimini Vito ovunque vi troviate
A rendere omaggio di venerazione a Cristo risorto
Dobbiamo pensare con inquietudine perso che cosa si va dirigendo il mondo contemporaneo
Avendo messo profondamente le radici nell'umanità dei nostri tempi le strutture del peccato come una larga ramificazione del male
Sembrano offuscare l'orizzonte delle pene
Essa ci sembrano minacciare con la distruzione
L'uomo era a terra
Quanto dolorosamente soffrono di uomini individui famiglie soci al PAI intere
Forse diritta due Loconte Blixer emigra
In questo giorno nel sacrificio Pasquale
Non c'è lecito dimenticare nessuno di coloro che soffrono
Anche per loro e
La passo
Tutte le vittime nella ingiustizia della crudeltà umana e della violenza dello sfruttare di tutto e dell'egoismo si trovavano dal cuore stesso della vittima Pasquale
Tutti i milioni e milioni
Di esseri umani minacciati al flagello della fame
Che potrebbe essere allontanato o diminuito se l'umanità sapesse rinunciare anche solo a parte delle risorse
Che consumo ma follemente negli armamenti
Gli avevo fatto un pronostico pessimista sulle macerie sta male
Se invece malgrado la pioggia malgrado la grandine
Credo che anch'io anch'io l'unica cosa certa diverse sono sicurissima
E che alla partenza fino a piazza Navona viene più gente sicuramente dello scorso anno molta più gente sicuramente poi test cresciuto è stata frenata
O ridotta dal temporanee perché si è rovesciato su di noi porta mantenendo allo stesso decine di migliaia di persone riportato siamo arrivati
Nella piazza direi che da Marchese conclusasi tristemente noto come dicevate Mario che Radio Radicale sia sfuggita forse poi la conclusione che mi è parsa molto importante per la prima volta
Prima ancora che il Papa terminasse didietro ultime parole abbiamo con i compagni del Lazio con i senatori pellicciotto improvvisata prima che cominciasse il deflusso proprio
Al limite della piazza
Invito dunque
Congiungendo sui colonnati diciamo d'ingresso di via della Conciliazione per forza di cose percussore dal passato e del delle decine o centinaia di migliaia di persone che cioè non abbiamo
Manifestato con largo con lo slogan per più di venti minuti venticinque
Fini non mi pare esattamente alle dodici e quarantacinque no dunque chiedo scusa giudice quarantotto mi pare come quanto MEF accorpa che vada polizia Fiona sapere programmando
Il Rettore cinquantotto dodici e cinquanta
Dalle dodici e venticinque del dodici e venti abbiamo scandito Norman centinaia
Guardando la piazza mentre dal punto di decine di migliaia di persone ci venivano incontro
Tre milioni di ridire fermare questa è la pace da conquistare anche molta gente che passava per fini bene piuttosto meravigliato attualmente fra l'altro aspetto anche da altre parti turisti giapponesi
Capi delle varie lingue ma per venticinque voti per la prima volta l'abbiamo ritenuto che forse si dovesse
Che dovessimo limitare ad essere presenti con la gravità e con l'evidenza della nostra presenza ma nel silenzio si è pazzo
Chiaramente che alle parole del Pontefice quest'anno fosse necessario aggiungere altro suono perché una parola ritirarsi elevasse da quella piazza
Nella direzione delle speranze colonne geniali Linate
Ma
Limare
Inquilini
Ideali diritto
Attuativa
Rilevare
Canali
Mi
Nei piani
Ideali
Lineari

Era una registrazione dell'A quattro aprile ottantatré e con questa sintesi di una deve marcia di Pasqua organizzate nella passato dalla Partito Radicale quando si manifestava contro lo sterminio per fame nel mondo termina qui odierno programma
Realizzato con documenti d'archivio