19APR2014
stampa

Elezioni europee: conferenza stampa dei Verdi sulla decisione della Cassazione di riammettere le Liste di Green Italia

CONFERENZA STAMPA | Roma - 14:37. Durata: 17 min 2 sec

Player
Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Elezioni europee: conferenza stampa dei Verdi sulla decisione della Cassazione di riammettere le Liste di Green Italia" che si è tenuta a Roma sabato 19 aprile 2014 alle 14:37.

Con Angelo Bonelli (co-portavoce nazionale della Federazione dei Verdi), Annalisa Corrado (portavoce di Green Italia), Guglielmo Calcerano (avvocato).

La conferenza stampa è stata organizzata da Federazione dei Verdi e Green Italia.

Tra gli argomenti discussi: Alfano, Ambiente, Associazioni, Boato, Bove', Burocrazia, Cassazione, Censura, Cohn Bendit, Commissione
Ue, Democrazia, Diritto, Donna, Ecologia, Elezioni, Europa, Europee 2014, Francia, Garante Comunicazioni, Germania, Giovani, Green Italia, Imprenditori, Informazione, Internet, Interni, Italia, Ministeri, Napolitano, Nord, Pari Opportunita', Parlamento Europeo, Partiti, Partito Democratico, Politica, Pse, Rai, Salute, Schulz, Servizi Pubblici, Societa', Spagna, Stato, Sud, Territorio, Tsipras, Tv, Twitter, Ue, Verdi, Verdi Ecologisti, Verdi Verdi, Verhofstadt, Vigilanza.

Questa conferenza stampa ha una durata di 17 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

14:37

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Bene allora
Grazie
Innanzitutto vorrei presentare persone che sono vicine al meglio e ci sono Angelo Bonelli co portavoce deve di italiani alla mia sinistra nasce Annalisa Corrado che la portavoce di green Italia
La mia testa l'avvocato Guglielmo cacceranno dello studio legale Passalacqua che è stato diciamo
Insieme alla nostra azione politica l'artefice dal punto di vista
Giuridico di questa della notizia chiederemo che la bella notizia
Penso per tutta l'Italia anche per le cose che adesso che andremo a dire io do subito immediatamente da parola
Ad Annalisa Corrado che ovviamente insomma dirà una cosa che già insomma Giannotte resiste dei Verdi cliniche verdiano venga in Italia sono state riammesse dalla Cassazione
Con un atto che c'è stato notificato questa mattina dalla sede centrale della Cassazione la parola Annalisa Corrado
Sì grazie a tutti di essere qui molto bello anche se un po'spiazzante eravamo qui per
Spiegare le ragioni della nostra protesta il per spiegare che eravamo sicuri di essere nel giusto e e invece è diventata una una comunicazione di cui siamo molto contenti
E che ha immediatamente ripristinato la legalità e ha dimostrato immediatamente che la nostra posizione era quella corretta posizione che era stata appoggiata già da tempo anche dal Presidente Napolitano che ringraziamo per l'interessamento
E una posizione anche
Era stata anche richiesta a gran voce
Con un grande movimento che in pochi e in poche ore è montato sul web su Twitter sotto l'aspetto voglio votare Grimm voglio votare verde si sono mobilitati
Giovanni soprattutto giovani da tutta l'Europa dalla Francia dalla Spagna la Germania sono arrivati Twitter sul su questo tema
Proprio a dimostrazione che questo partito che è stato uno dei primi che ha fatto della sua la sua forza al Partito verde della della transnazionalità e quindi a un partito veramente europeo questa mobilitazione collettiva e corale
è stata proprio la testimonianza di questo mentre noi cercavamo di dimostrarlo per vie legali
Dall'Europa è arrivata questa questa grande conferma di cui di cui ringraziamo tutti e questo secondo me ci aiuta anche un po'a diciamo deve provinciali Zare erariale il dibattito qui in Italia
Perché come avevamo detto in altre sedi il dibattito sulle elezioni europee in Italia è tutto fatto di veri Tiozzo atti italiane di chi ha più forte gli ha più consensi
Chi grazie a queste elezioni terra più forza in Italia Eataly continuano a essere quelli italiani e nessuno parla delle reali potenzialità delle reali delegare alle importanza di essere in Europa in maniera qualificata rappresentativa
Quindi per quanto ci riguarda più dell'ottanta per cento dei Piani ambientali vengono presi in Europa e qui nessuno ne parla
Quindi siamo molto contenti e
Assaporare Angelo Bonelli razionalizza allora questa è la decisione che stamattina c'è stata notificata dalla Cassazione
La decisione con la quale vengono riammesse per le elezioni del venticinque di maggio le liste dei Verdi green Italia questa decisione che io s'storie onere emani una decisione storica salirà perché al proprio interno introduce un principio che fa la scuola che riconosce il ruolo dei partiti politici europei perché storica e storica innanzitutto perché dal punto di vista anche della legislazione italiana
C'era un quel provincialismo di cui parlava prima Annalisa Corrado
In ogni non facciamo mistero che abbiamo avuto uno scontro molto forte con il Ministero dell'interno uno scontro molto forte che di cui non abbiamo compreso le ragioni da parte del Ministero dell'interno di questa
Diciamo modifica della legge
E che è stata fatta dalla burocrazia è impossibile inaccettabile che una burocrazia possa spendere uso questo verbo spendere la possibilità di dati e dare agli italiani il diritto di scegliere non scegliere se votare verde se votare green
Ecco noi ci credevamo sin dall'inizio ci abbiamo creduto
Perché pensavamo e la Cassazione ci ha dato ragione che questo diritto il diritto di esenzione della raccolta delle firme ci dovesse essere riconosciuto perché noi siamo i fondatori del Partito verde europeo quarta forza
Quarta forza del gruppo parlamentare nel Parlamento europeo
E questo c'è riconosciuto in questa sentenze è stato uno scontro molto duro e però non è in queste ore abbiamo riscontrato un aumento di consensi molto forte che era per noi in aspettato di solidarietà specialmente di molti giovani e anche con liste che sono state fatte che rappresenta un rinnovamento una rappresentazione della società
Civile in molte importante voglio ricordare ad esempio alcuni candidati Vincenzo Fornaro l'allevatore antidiossina che capolista nel sud colui a cui sono state battute migliaia di pecore perché contaminati dalla diossina delle va
Come diceva Annalisa
Libri verdi Negrin
La lista dei Verdi europei l'Italia ringrazia pubblicamente il Presidente della Repubblica Napolitano per la sensibilità che ha mostrato rispetto a questo punto lo accenniamo brevemente
Perché ritorneremo su questo tema perché questa decisione della Cassazione
Dal nostro punto di vista terremotati uso questo termine terremotati anche le disposizioni che
La vigilanza RAI assunto sugli spazi per quanto concerne l'informazione
Per le chiesi come quella decisione è una decisione basata sul numero dei parlamentari nazionali Europa di questo genere
Oggi
Che la sua attuazione stabilisce che il ruolo fondamentale è anche quello dei partiti politici europei
Noi faremo un passo
Come dire giudiziario anche nei confronti della vigilanza RAI dell'Agcom perché di
Oggi diciamo è la giornata della legalità e non è un caso che i nomi abbiamo portato qui dei cannoli
Non perché vogliamo trasformare questa aggiornata in un evento folkloristico anche tra l'altro vogliamo anche ricostituire a questi canoni che hanno avuto come dire un uso improprio o nella grande tradizione siciliana e questi oggi in questa giornata sono i cannoni veramente della legalità della democrazia
Personaggio fu fu fu fotografato tanti tanti anni fa prendendo
Questi cannoli oggi noi insieme ad Annalisa
In rappresentanza ovviamente di con le decine di migliaia di persone che si sono mobilitate in favore della legalità democrazia oggi noi festeggiamo
La democrazia e il ripristino del di un principio molto molto importante i canoni della legalità e non i cannoli certamente di Cuffaro
Dodici chi certamente bisogna fatta anche quindi io ribadisco rivendere il ringraziamento della mobilitazione in particolar modo della
Del presidente del gruppo parlamentare dei Verdi europei danni conveniente
Claudio Dani come Rebecca Burns il copresidenti Joseph vorrei
E voglio ricordare un passaggio che una delle questioni che noi abbiamo sostenuto in questi giorni è che mentre il Partito Democratico collegato al Partito Socialista Europeo fa la battaglia alla candidatura per la presenza tra Commissione per Martin Schulz
Mentre i popolari europei sostengono la candidatura dice anche come Popolari europei mentre la sinistra opera sostiene la candidatura di si prassi
Mentre i liberaldemocratici sostengono la candidatura di farò state in Italia c'è un'adesione profonda perché si impediva al nostro candidato Giuseppe utenze nasca Keller Joseph Volpe
Di potere essere sostenute in Italia perché candidato alla presidenza della Commissione europea
Ecco il litania oggi grazie ai verdi e che in introduce un principio
Che l'Europa non è solamente un'occasione per portare i parlamentari europei e garantire lo stipendio qualcuno all'Europa è una cosa seria e bisogna costruire unità politica
Questo atto va verso una
Direzione di un'unità politica che nessun organismo giurisdizioni giurisdizionali semmai espresse in questa sede cioè quello di dire
De e riconoscere dal punto di vista giuridico e quindi anche conseguentemente legislativo la decisione di riconoscere i partiti
Politici europei e quindi io veramente
S'questi cannoli al cui veramente
Istituiamo come dicevo prima o il loro ruolo
Originario no ma insomma oggi noi siamo veramente molto contenti siamo molto contenti perché cita italiani viene data la disponibilità e la possibilità di poter votare rispetto l'atteggiamento della burocrazia emissario
Interni che oggi dovrà riflettere sul proprio atteggiamento e non ci fermeremo perché il prossimo passaggio sarà quello su cui le decisioni di cui di chi pensa che l'informazione in questo Paese
è assolutamente a utilizzo personale di alcuni e non dei cittadini è questo su questo faremo una grossa battaglia Dora parola
A l'avvocato cacceranno dello studio legale Passalacqua che è stato l'artefice di fatto di questa grande vittoria di legalità e di democrazia nel nostro Paese
Grazie davvero io mi limito a un paio di battute a carattere più uno squisito avente tecnico-giuridico il principio fissato da questa decisione dell'Ufficio nazionale elettorale presso la Corte di Cassazione e qui il diritto all'esenzione dalla negazione delle firme può essere riconosciuto anche ai partiti nazionali
Che risultino affiliati ai partiti politici europei e che diano atto di questa di questo legame associativo sul proprio rassegna questo perché la normativa italiana già prevedeva questa questa possibilità a maggior ragione dopo il Trattato di
Di Lisbona che a stabilito che sarà il Parlamento europeo ad eleggere il Presidente della Commissione
Nel caso odierno veniva gli arrivi ad un'esigenza di tutela il della cittadinanza europea e la la Corte di Cassazione ha correttamente
Risorto la questo riposta sottolineando l'importanza del
Della cittadinanza europea muovendosi nella logica di un'Europa fatta di cittadini di popoli e non
Semplice federazione tra tra gli Stati
Perfetto c'era intimamente delle cose da dire Annalisa e poi domande e poi
Poi voi volevo aggiungere che non solo siamo molto contenti che la nostra lista sia presente e che anche in Italia sia possibile votare green votare verde
Ma siamo anche molto contenti perché le liste che siamo riusciti a comporre sono delle liste molto significative e quindi portare questi nomi creare un tessuto attraverso queste persone che hanno aderito così l'ANCI e con entusiasmo a questo progetto e che ringraziamo
Tutti pubblicamente secondo noi è una cosa molto bella
Sono viste a prevalenza femminile sono liste dove è rappresentata fortemente la società civile che non ha trovato sbocchi politici e non ha trovato sponde politiche in questi ultimi anni sono presenti imprenditori della green economy sono presenti
Rappresentanti delle principali battaglie per la salute per l'ambiente di questo Paese ci sono moltissime competenze non c'è nessuno che crede di sapere tutto ma c'è un forte senso di squadra
E questi ci sono anche delle persone che hanno già avuto esperienze politiche importanti perché secondo noi la politica non è tutte da buttare anzi la politica è un'esperienza importante una competenza specifica
Di cui abbiamo un grande bisogno
Quindi i politici che hanno già fatto un'esperienza e che si sono fatti valere con questa esperienza su alcune tematiche penso all'Ilva Angelo Bonelli a Roberto Della Seta che sono stati gli unici due ve ne sono usciti bene prezioso tempo
Vorrà dire qualcosa
Penso a a Monica Frassoni a Fabio Granata avevano Zanella Marco Boato Oliviero l'otto penso a tutti i nuovi che compongono Francesco Ferrante le nostre liste
A Roberto Cavalli Agemont deserto CE Susy Blady che la nostra capolista nel nord est
Insomma ripartirà dalla politica e quindi ecco per noi c'è la competenza in ogni sua sede competenza politica competenza dell'ambientalismo competenza della green economy e competenza delle battaglie sociali e politiche della legalità
Che che sono state così importanti in questo Paese mi siamo veramente contenti che queste persone
E queste liste abbia in uno spazio per parlare per esprimersi e per costruire un tessuto politico che va sicuramente al di là di questa prima competizione europea e che secondo noi risponderò alla grande fame
Politica di questo Paese in termini di ambientalismo di ecologia di legalità difesa della bellezza di tutela del territorio
Grazie abbiamo chiuso praticamente io posso dire semplicemente poi domande che io non nascondo diciamo anche la
Felicità di questa giornata perché ho la convinzione che
Questa giornata possa rappresentare una giornata di svolta per l'ambientalismo italiano in politica
Le si stanno creando secondo noi le condizioni attraverso questa alleanza che su cui lavoreremo per la realizzazione in un unico soggetto politico tra i Verdi ed in Italia
Ma si stanno creando le condizioni dal mio punto di vista per fare in modo che quel capre quel quella quella distanza tra i risultati elettorali dei Verdi europei e quelli italiani possa lentamente essere colmata è una giornata molto importante
Brevemente vi ricordo che sono il capolista a partire dal
Nord Ovest del capoliste o di euro eroe Oliviero lotto persona che si è molto impegnata dell'associazione Libera nel nord SSC Bledi
Nel centro equivale a qui presente Annalisa Corrado nel sud e Vincenzo Fornaro allevatore antidiossina colui che grazie cioè grazie a lui
Sia perché il processo all'Ilva che ha portato a cinquantatré richieste di rinvio a giudizio tra cui Vendola e il Sindaco se fa
Uno di Taranto e tanti altri e nel nelle isole Fabio Granata è consumato un analista importante ripeto oggi eravamo ad una della giornata
La legalità e la democrazia è stata da questo punto di vista su queste questioni ripristinata
Spero che il Ministro Alfano rifletta attentamente che non attraverso questi atteggiamenti
Come dire non aperti e non
E che non guardano all'Europa ed è questo stato il grande difetto della burocrazia e Ministero degli Interni cioè di non guarda però poi l'Europa pensando che l'Italia sia essa stessa l'Europa un atteggiamento molto molto provinciale che oggi la Cassazione ha messo un puntino finale
Per concludere ci sono domande
Domande da fare
Prego
Domando
Questo noi verande le annunciamo ma martedì o mercoledì torneremo su questo punto perché ripeto questa decisione
Smantella smonta
Le decisioni che è stato preso dalla vigilanza RAI ratificata dall'Agcom perché quella decisione è una decisione che basava e consegnava gli spazi televisivi sulla base della rappresentanza parlamentare nazionale
Oggi la Cassazione stabilisce
Che il ruolo importante lo hanno anche non dico solo anche il partiti europei noi siamo la quarta forza in Europa è questa la decisione che va verso diciamo una decisione politica di tentare di costruita politica dell'Europa quella che manca dei questo su quello che noi lavoreremo in queste ore
Già con il nostro
Il legale team legale passa la
Lo studio dal senatore sette altre domande agli anziani caso periferia
Nominata una soluzione
Fino
Minorile