23APR2014
stampa

Presentazione dei candidati per le elezioni europee della lista Nuovo Centrodestra- PPE-UDC per la Circoscrizione Nord Ovest

CONFERENZA STAMPA | Milano - 12:12. Durata: 52 min 14 sec

Player
Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "Presentazione dei candidati per le elezioni europee della lista Nuovo Centrodestra- PPE-UDC per la Circoscrizione Nord Ovest" che si è tenuta a Milano mercoledì 23 aprile 2014 alle 12:12.

Con Alessandro Colucci (consigliere della Regione Lombardia, Nuovo Centrodestra), Angelino Alfano (ministro dell'interno, Nuovo Centrodestra), Maurizio Lupi (ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Nuovo Centrodestra), Guido Podestà (presidente della provincia di Milano, Nuovo Centrodestra), Gabriele Albertini (senatore, Nuovo Centrodestra),
Matteo Forte (consigliere del Comune di Milano, Nuovo Centrodestra), Massimiliano Salini.

La conferenza stampa è stata organizzata da Nuovo Centrodestra.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Centro, Destra, Elezioni, Euro, Europee 2014, Governo, Immigrazione, Italia, Lavoro, Mediterraneo, Mercato, Nord, Nuovo Centrodestra, Ovest, Ppe, Renzi, Riforme, Simbolo, Territorio, Udc, Ue.

Questa conferenza stampa ha una durata di 52 minuti.

leggi tutto

riduci

12:12

Organizzatori

Nuovo Centrodestra

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Sono
L'avevo
Del Presidente o
Centrodestra
Angelino Alfano siamo molto
Contenti e felici di averlo
A Milano in Lombardia e soprattutto nel collegio venatoria il collegio
Elettorale
Per il quale oggi abbiamo convocato
Questa
Importante conferenza stampa io
Ringrazio tutti gli intervenuti tanti amici dati
I ritardi molti amministratori in particolar modo numerosi
Giornalista
Io credo che queste elezioni europee siano
Un momento storico caro
Angelino entrare un'obiezione perché
Quando sono andato depositare alla Corte d'appello le liste
Elettorale mi sono reso conto che per la prima volta il nostro simbolo
Veniva depositato per una consultazione importante
Di importanza nazionale
Che
Segnerà una data storica nella storia del nostro impegno della nostra iniziativa politica devo dire che in quel momento in quell'occasione c'è stata moltissimo emozione anche perché so
Meglio di me ovviamente utile al nostro liberalismo del nostro
Capolista alle europee
Qual è il nostro impegno per
La prossima campagna elettorale per loro noi siamo per loro Palma certamente in un per questa
In tante occasioni anche nell'assemblea nazionale costituente settimana scorsa nostro iter ha sottolineato quanto sia importante avere un'Europa politica
Avere in Europa prima di tutto interessi dell'Italia e soprattutto in una vera e prevaricazioni da parte di nessun Paese studiare all'interno dello scacchiere europeo
E soprattutto un'Europa solidale questo è stato un messaggio straordinario
Il leader
Alfa sottolineato quanto sia importante che in Europa
Si superi l'immobilismo tante politiche in particolar modo su quella nella immigrazione sulle tematiche dell'Euro ed è sulla politica del lavoro
E forse per fare questo è necessario avere un'Italia protagonista magari gli eletti italiani
Al Parlamento europeo in grado di fare squadra quando ci sono interessi di un Paese quindi togliersi intanto che la maglietta di don cercare di
Fare gli interessi del nostro
Paese ma non certamente
Abbia
Dei candidati che
Porteranno avanti
Un impegno politico per un'Europa che non si isola
Che sono troppo per via un'Europa debole lungo e
Ci impegneremo concretamente certamente all'interno del Partito Popolare europei Terranostra caso il nostro reinserimento
Al riguardo una battuta sulla lista per fare
Conseguire tutti questi importanti e preziose obiettivi abbiamo bisogno di personalità autorevoli preparare lento in vari ambienti e rappresentative
Che hanno esperienze di tipo amministrativo di tipo politico che sono giovani che sono anche lì non sono un po'più
Esperto e abbiamo oltre a venti nomi importanti in cui abbiamo distribuito i nomi e dopo interventi
Di Angelino Alfano
Maurizio Lupi fare intervenire
Alcuni
Dei presenti miliardi ma presenti devo dire che
Il nostro più grande orgoglio e
Avere all'interno del singolo delle nuove nome
A novantanove mila erano riferito
Eccellenza che vogliono fare un
Sentito
Ringraziamento perché abbiamo insistito questo territorio abbiamo insistito amministratore stigmatizzare il programma che
Fosse necessario avere di lista
Qualcuno che a livello governativo sta lavorando benissimo che rappresenta con grande determinazione nel nostro territorio nord-ovest e sono felice degrado che abbiano come in testa di serie alle europee il ministro Maurizio Bruni
Vicino a conclusione questo salotto iniziale io credo che problemi di soldi e non abbiamo
Perché abbiamo
Poi il Governo abbia raccontato candidato in grado di
Sostenere un'iniziativa europea
Incisiva e siamo all'inizio di un grande progetto che ci lega allargare personale moderate della ragione per cui siamo insieme nel simbolo col nuovo centrodestra e quindici perché abbiamo Sandra
L'oggetto che inizia con loro perché andrà ancora più avanti ed è anche per questo sancendo che sarà un grande successo che non revocare spossatezza
Una
Progetto politico
Unificazione dei moderati Italia questo nostro obiettivo questo iniziato una campagna elettorale delle europee ed ora la parola al nostro leader Angelino abbiano
Grazie saremmo ebrei anche perché stiamo rientrando a Roma per votare la fiducia sul
Decreto riguardante il mercato del lavoro e rappresenta un grande passo avanti rispetto alla riforma fornendo
Noi pensiamo
Che questo decreto sia un grande avanzamento rispetto alla legge forme
Il Governo aveva approvato questo decreto con il testo è un contenuto al quale noi avevamo dato dieci cito dieci e lode va benissimo la sinistra del Partito Democratico ha fatto fare alcune correzioni che noi non abbiamo condiviso su questo decreto che rimane comunque in gran André passo avanti rispetto al decreto forme noi siamo per votare la fiducia questo decreto che a questo Governo che resta il governo del cambiamento di cui l'Italia ha bisogno
E noi siamo a sostenere un cambiamento contro tutti i fine attori che magari stanno in un determinato pezzo del Partito Democratico e
Siamo molto molto diversi da quelli che non sono né carne né pesce come quelli di Forza Italia che
Da un lato non sono buoni per fare opposizione perché non hanno argomenti per fare l'opposizione e per altro verso non sono dentro il Governo e non riescono a incidere sull'agenda di Governo quindi noi andiamo avanti sul cambiamento a sostegno convinto di questo Governo che riteniamo sia la sul signore migliore per portare avanti la riforma delle istituzioni la riforma della legge elettorale
Cambiamento del mercato del lavoro e una diminuzione
Delle tasse quegli ottanta euro al mese che non si sarebbero verificati se non ci fossimo stati noi così come noi rivendichiamo il grande merito sulla riforma del mercato del lavoro su questo decreto perché quello che se non ci fossimo stati noi avremmo mai potuto immaginare decreto come quello che è uscito dal Consiglio dei Ministri che sta per essere approvato siamo convinti che questa sia la strada giusta e su questa strada giusta intendiamo andare avanti
Aggiungo
Che Alessandro Colucci ha detto quello che avrei voluto dirvi io
E cioè che la nostra campagna per le elezioni europee e il nostro battesimo e siamo convinti di avere presentato anche al nord una lista che ha una caratteristica fondamentale la rappresentanza del territorio
è una lista che esprime tanti amministratori che si sono fatti valere sul campo
Dal presidente della Provincia Podestà al Presidente di Cremona Sindaco Albertini al consigliere comunale forte al Sindaco Strescino per dire quelli che l'in prima fila Vendola Colombo vedo insomma tanti amici e non voglio dimenticare nessuno perché quando si citano dei nomi si rischia sempre di dimenticare qualcuno
Ma il concetto che non abbiamo voluto sottolineare con questa lista del nord-ovest è stata una grande vocazione territoriale noi dobbiamo mandare
In Europa persone che rappresentino in Europa i loro territori
La propria terra la propria gente e a capeggiare questa lista abbiamo
Chiesto che fosse Maurizio Lupi per lui è un grande sacrificio è una scommessa personale noi lo ringraziamo per avere accettato questa scommessa e questo sacrificio perché siamo convinti che
Questo nostro territorio del nord-ovest questa nostra Milano questa nostra Lombardia
Abbia la nel essi tardi a venire in questa lista una bandiera di un uomo che è stato
Un uomo di territorio uomo milanese membro della giunta Albertini assessore
All'urbanistica consigliere comunale in questa città ha speso come direbbe il cantante i migliori anni della sua vita anche se non ritiene che giustamente i migliori siano quelli che sono lì ancora ad attenderlo e sono quelli lì da venire e abbiamo ha chiesto lui questa grande battaglia perché in Europa non risolviamo i progetti concreti da portare avanti il primo è che l'Europa non può darci lezioni senza
Darci l'esempio vuole darci lezioni di risparmio
Di conti in regola allora ci dia l'esempio più da una delle due sedi che senso ha
Non possano darci lezioni senza dare l'esempio e allora non ha senso tenere due sedi aperte in Italia ci c'è stato Palazzo Madama e Palazzo di Montecitorio perché c'è stato il bicameralismo ci sono state due sei ai esso noi abbiamo in Europa ha raggiunto il record che con il mondo Camera lirismo con un solo Parlamento sia riuscito ad avere due sedi di lavoro in due città diversi di due Stati
Diversi d'Europa comunale sovrapposizione enorme dei costi noi andremo lì a capire come forza e vogliamo che una delle due sedi venga chiusa
La seconda questione le euro deve essere forte quanto le altre monete che hanno alle spalle una banca centrale li difenda
Quando il dollaro è stato in difficoltà il governatore della Federal Reserve avuto tutti i poteri per difendere il dollaro quando l'Euro entra in sofferenza il Governatore bravissimo Mario Draghi
Un a tutti i poteri
Potrebbe avere
Per difendere la nostra moneta allora andremo in Europa audire più poveri a Mario Draghi per difendere al meglio la nostra moneta per difendere al meglio le
Terza grande battaglia in Europa
Il Mare Mediterraneo non è la frontiera italiana
E la frontiera europea non ha più senso che la sede di Frontex sia abbassarmi a
Quella sede di protezione di un'agenzia che deve proteggere la frontiera
Situato a Varsavia città splendide degnissima risponde a un altro tempo della storia oggi cui migranti attraversano il Mediterraneo come frontiera dell'Europa nel nome diciamo
Dino ad un'immigrazione e senza limiti e che prevede la frontiera aperta come lei immagino alcuni e per questo vogliamo proteggere quella frontiera mediterranea
E chiediamo
Chiediamo per una serie di Frontex venga aperta in Italia queste sono grandi battaglie che noi combatteremo in Europa ne abbiamo altre delle quali parleremo in atto in altri incontri con la stampa e faremo una grande battaglia in primo luogo per porre regione la rotta economica di un'Europa che di austerity punire e ne vogliamo che ricominci accrescere abbiamo fatto una grande scommessa la grande scommessa è
Per fare rinascere il
Centrodestra
Una Rinascimento che il centrodestra come area europea che si riconosce nel Partito popolare europeo come area europea che sceglie di stare da una parte alternativa alla sinistra e lo abbiamo fatto perché abbiamo capito prima di Sandro Bondi che lo ha appena dichiarato il fallimento di Forza Italia come progetto per il futuro lo abbiamo capito prima oggi arriva il bollino di qualità detto da un uomo come Sandro Bondi cioè l'assenza totale di prospettiva politica e il fallimento come consuntivo di questo nuovo avviamento di Forza Italia e il fallimento sta nel fatto
In primo luogo di non essere più calamità per l'aggregazione delle forze politiche moderate alternativi alla sinistra perché da Forza Italia le forze politiche moderate si sono allontanate invece che avvicinarsi ad essa e in secondo do luogo perché ASS appena adesso quella spinta di amore per il Paese che ne aveva caratterizzato la nascita nel mille novecentonovantaquattro nel mille novecentonovantaquattro Forza Italia era nata per una d'amore nei confronti dell'Italia
Nel due mila tredici è nata per fare cadere un Governo per fare cadere la legislatura per bloccare le riforme nel novantaquattro era un atto d'amore nel due mila tredici era un atto di distruzione
Allora noi siamo qui a dire che da questo serve
Della nostra scommessa da questa forte fortissima nostra se nel successo rinascerà il centrodestra noi abbiamo
Fatto una scelta importante siamo insieme ad amici quelli dello scudo crociato
Sono rappresentati in lista insieme ad alcuni amici di Mario Mauro e dei popolari vedi Mario Mauro anche in questo nostro nord-ovest e l'abbiamo fatto per un motivo politico fondamentale il centro dei travolto tante divisioni noi siamo i primi che hanno ricominciato a unire le forze politiche popolari moderate riformatrici liberali e alternative alla sinistra in questo Paese
Lo abbiamo fatto con il massimo della nostra convinzione e siamo convinti che alle elezioni europee noi avremo la prova di essere una grande start-up di successo la parola
Direttivo ringrazio
Di non essere statuine essere Quirinale accettazione della nostra lista
Ridare nuovo centrodestra
Insieme all'esito di una difficili
Era
Le elezioni assumersi ricoveri gli appelli non lo so
Ringrazio tramite il
Economista
Essere alcuni
Questa vista che
Farò investendo come una lista ove
Banditi rappresenta dipendono
Fondamentale del nostro Paese
Il nord oneste uno degli undici eccellenza su uno dei punti di eccellenza dell'Italia
Ora produttivo declinare
Hanno un bambino come nelle altre regioni si sviluppano
Tutti in anticipo e amministra
Il lunedì e disfunzioni possono far rendere grandi
Riaccendere
Finalità
Io
Vengano tolte dei Paesi
Volentieri anche gli stessi concetti giuridici euro verranno
Imponga
Gardini
La riserviamo dovrebbero essere in regola
Non solo rappresentativa luoghi
E innanzitutto dicono la nomina vigogna tale
Proposta
I dati
Uno il nostro
Prerogativa del nuovo segretario lei slogan
C'è una nuova Italia c'è un nuovo centrodestra dobbiamo continuare a a dirlo perché questi due sintesi dicono esattamente la sfida che noi vogliamo lanciare
Anche alle prossime elezioni europee c'è una nuova Italia
Ma la scommessa che Alitalia davanti alla stessa scommessa che avevo
O cambia un muore
O cambia e cambiamo radicalmente cambiamo con coraggio mettendo e tornando a mettere al centro ciò che ha fatto forte forte di un Paese compreso che in Italia e ciò che ha reso forte e grande in Europa
Che si è costruita
Dopo una grande sconfitta quella della seconda guerra mondiale
Noi oggi stiamo cercando di cambiare l'Italia dopo una grande
Ennesima sconfitta che non è stata una guerra ma sei anni recessione che sono stati con una grande
E allora uno è cambiato
Ungureanu cambia l'Italia unica che cambia l'Europa possiamo tutti destinati alla morte alla morte ovviamente non fisica ma la morte della prospettiva del futuro del nostro Paese
E allora noi come nuovo centrodestra e con la lista che abbiamo presentato insieme anche agli amici che appunto dell'UDC abbiamo voluto darci questa scommessa che vuole a partire dal nord
E dall'orchestra la possibilità per cambiare e di ridare voce e forza a ciò che rende grande un palese
Che sono i cittadini le famiglie le imprese
Quelli che vogliono la lotta alla burocrazia alla lotta agli sprechi che vogliono far tornare al centro della politica una politica che si metta servizio dalla società
La lotta alla burocrazia un dato comune sia per l'Italia
Che per l'Europa gli esempi sono stati
Ovviamente detti e fatti
Ma c'è anche
Sono sarò brevissimo una nuovo nato che questa nuova Italia ha bisogno di un nuovo centro destra per essere rappresentata sia in Italia che in euro
è finito il momento degni di un bipolarismo cattivo di un bipolarismo che vedeva una contrapposizione tra nemici che si confrontano
Qui c'è in nuovo tempo che è necessario
Che è quello di dare Bucci esiliato e rappresentanza l'aria di moderati che maggioranza nel nostro Paese che ha però bisogno di guardare al futuro e di non pensare ad un passato che è importante che può essere difeso ma che non c'è più
Il dato di oggi sembra quasi casuale ma siccome abbiamo ricevuto in questi giorni tante critiche tante sollecitazioni anche gli amici di giornali centrodestra e che non è al FAS dubbi che hanno certificato che il Po
L'oggetto che Forza Italia rappresenta un è un Progetto Obiettivo che non risponde alla sfida del tempo che è quella di cambiare di passare
Alle di passare dai dalle parole ai fatti di riconoscere gli errori che abbiamo commesso
E viene dalla da quello che oggi Bondi ha detto il Progetto di Forza Italia è fallito
Allora chi può meglio di noi con coraggio con credibilità con forza rappresentare e unire di nuovo l'area delle derrate rappresentarla per il futuro del nostro Paese
Per far questo c'è bisogno però di metterci la faccia di affrontare con coraggio crede di essere credibile di farsi giudicare dei cittadini
Oggi tra l'altro è una felice coincidenza lo dico anche agli amici giornalisti
Bondi decreta il fallimento certifica come il notaio che Forza Italia fallito ma fallito il suo progetto storico
E un'altra persona che ha sempre rappresentato nella nella nella storia del del di Berlusconi l'area moderata la voce moderata la voce autorevole Paolo Bonaiuti aderisce al Gruppo del Nuovo centrodestra
Tra l'altro è stato eletto al Senato in Lombardia con il l'allora Popolo della Libertà
Se a questo aggiungete che non era percepibile credibile da parte magari qualche commentatore di centrodestra che otto mila delegati potessero venire a Roma allo stese con sacrificio con passione dedizione
Per votare permutare vera nei ha detto per selezionare la propria classe dirigente rappresentare pezzi di territorio mi sembra che siamo oggettivamente sulla strada giusta adesso abbiamo la sfida davanti abbiamo una sfida che vede come ha detto Angelino in particolare un progetto nuovo anche per l'Europa un Governo che torna ad essere forte e credibile perché rappresenta insieme la voglia di un pub se che cambia e che quindi sarà un Governo che saprà guidare il semestre europeo con una nuova è rinato autorevolezza
Perché non abbiamo bisogno di nessuno che ci faccia fare i compiti a casa abbia bisogno finalmente ritornare a rappresentare con forza quell'Europa di cui noi siamo stati fondatore
Ecco
Questo mi sembra che siano
Ovviamente quasi sottoponiamo le domande dei giornalisti le ragioni per cui abbiamo
Voluto con forza presentarci a queste elezioni abbiamo voluto con forza candidare le persone che hanno dato la loro disponibilità e gli amici che hanno dato la loro disponibilità per rappresentare tutti i territori di questo del Piemonte della Liguria
Della Lombardia e la ragione per cui ci aspettiamo che ci aspettiamo nonostante in fitto
Un grande successo le prossime elezioni europei dicono stati chiusi perché adesso non possono neanche più nascondere che i sondaggi sono oltre quello che neanche loro pensavano perché ormai
Gli ultimi sondaggi danno oltre il sei e mezzo per cento la vis il nuovo centrodestra e si presenteranno europee quindi il problema non è si superi un super il problema è se sei credibile o no nel progetto politico che può rappresentare se anche le facce credibili se ha delle storie credibili si ha il coraggio di mettersi in gioco bisogna muoversi
Dobbiamo muoverci per rappresentare insieme in Europa
Anche questa grande area dei moderati che tra l'altro sarà maggioranza in Europa come gli ultimi sondaggi
Pubblicati in su tutti i giornali europei hanno dimostrato il Partito Popolare Europeo in vantaggio su tutti i sondaggi noi abbiamo anche questa Steve da
Da poter prendere e da poter
Raggiungere quell'obiettivo che all'interno del Partito Popolare Europeo siano rappresentati
Molti dei candidati qui
Abbiamo
Io chiederei
Rapidissimamente a tre amicizie sono un po'le storie sintetiche del della del valore di questa lista se ci dicono
La ragione per cui ovviamente hanno scelto di candidarsi
E se possono
Farci un brevissimo intervento il primo fra tutti il Presidente della Provincia di Milano l'onorevole Guido Podestà
Seppur
Non solo cinque mesi si
No cinque mesi
Quello
Dalla
La propongono
Loro
Dal procuratore
Dato senso di responsabilità
Del consolidato
Prego
Hanno deciso che per l'Italia vi era una possibilità diversa rispetto a quel dualismo Grillo PD che sembrerebbe dover dominare il futuro di questo Paese
E allora queste elezioni europee io credo che siano un momento importantissimo perché oggi tutti gli italiani hanno compreso
Che le decisioni non si prendono soltanto a Roma ma si prendono a Francoforte a Bruxelles a Berlino e o noi avremo una rappresentanza forte competente
A livello Parlamento europeo oppure la marginalità del Paese rischia di aumentare pagare devo tutto viene
Un tema specifico credo oggi che quello di volti partiti che sono antieuropeisti
A cominciare da Petrillo
La lega se posso
Con una una situazione che si verrà a creare per cui un quarto
Dei
Rappresentanti dei cittadini europei non lavoreranno per una finalità congiunta per ritrovare un'accelerazione della realtà europea nel mondo allora la responsabilità sarà ancora maggiore
E credo che sia importante che coloro che
Saranno chiamati indicati nel cittadini a rappresentare il nostro Paese
Abbiano
Tre
La disponibilità a tre impegni Maurizio sono molto rapido resti in tempi veramente europei come è giusto che sia
Prima di tutto
Bisogna che vi sia persone con grande competenza su materie su tematiche di natura comunitaria
Io voto grandi calciatori miei colleghi persone che ho amato sui campi sportivi ma non aveva hanno la possibilità di dare valore aggiunto alla nostra presenza quindi competenze competenze legata alle materie comunitarie
Secondo aspetto è necessario che vi sia un impegno formale da parte di tutti noi non soltanto a essere presenti sì alle sessioni di Strasburgo alle sessioni plenarie ma chi lavora amici miei si fa nelle Commissioni
è lì che si trovano i punti di mediazione non solo tra diverse famiglie politiche ma anche della difesa
Di interessi che l'attitudine a longitudine all'interno
Del continente europeo mutano in maniera sostanziale terzo punto
Io ti chiedo Angelino di chiedere a tutti coloro che rappresenteranno il nostro partito che saranno tanti ne sono convinto
Al Parlamento europeo che si impegnino a fare cinque anni fa
Non è pensabile che vi possa essere una discontinuità perché guardate per la mia esperienza chi pesa davvero
Lasso hanno quei personaggi mi viene in mente dormi viene in mente anzi grappette rinvia persone che data antichissimo tempo hanno basta presenza questa continuità di conoscenza delle materie
Conoscono i direttori generali a livello di Commissione conoscano gli altri colleghi e sono in questo modo ne avremo la possibilità ma di riavviare un momento positivo per questo Paese il senso di responsabilità che si è avuto da parte di coloro che hanno dato continuità di Governo all'Italia del resto nel senso di responsabilità di chi con orgoglio andrà a rappresentare il nostro Paese l'Italia è grande l'Italia avrà ancora la possibilità di essere protagonista grazie
A proposito
La arriviamo noi vogliamo verticale
Come nuovo centrodestra successi motivo professor dico è vero che
Nel mille novecentonovantasette va esattamente nella sfida della cittadinanza
L'Italia tale parlare impartire decidiamo
Lui giovane assessore
Però
Grazie euro
Lei è il ruolo
Gesti
è pur vero che
Risolverebbe anche perché proprio scherzo e poi dirò una cosa seria nello scherzo
Lei parole sono stati ascoltati e quelle che dirò affine appresso dal ministro dell'economia più basso tempo
Che ha raccontato questa storiella
Spiegate cose l'Europa il Papa va impraticabile e i il cancello nuziale
Allora chiede al cardinale quindi con Amato di fave una gara europea
E nel Paese intendo traiamo sette una tedesca al fondo l'offerta novecento
Seicento
Ed il viaggio
Trecento per il lavoro trecento per il veto
Ha prodotto l'offerta polacca e che diceva e papà tedesco prima
Polacco ancora prima novanta euro
Lo fa in tempo trenta per il trasporto trenta lavoro sarà un lavoro taroccato non so comunque novanta euro e trenta Perton Agrigento
Finalmente l'offerta italiani
Sì cento novanta
Non si capisce si guarda
Il presentatore paura può di nascosto col cardinale dell'economato etici
Seicento euro son doppiamente seicento euro sono emerge organizzato la cosa e non Santeramo sono
Per accade allora io credo che il desiderio di tutti noi sia andare in Europa
Perché questa barzelletta non faccia più ridere ma soprattutto perché non sia più vera
Meno burocrazia grande competizione delle nostre mi prese
Competitive con i costi dei palazzi e con la qualità dei tedeschi di Valerio
Devo
A fisiche
Sì non so se accettare la sfida che Albertini apparecchio limitazione
Però rimanendo nei tempi che ci siamo dati
Io credo che la presentazione di questa lista sia la grande occasione per affermare una cosa
Per affermare che occorre superare la frammentazione di chi oggi si richiama il Partito Popolare Europeo senza equivoci sull'Europa
Per rilanciare un grande progetto che ci deve vedere tutti uniti al di là dei distinguo e delle sigle
Il grande progetto deve essere quello del Partito Popolare Europeo in Italia dal momento che il Presidente del Consiglio Renzi come primo atto dal Segretario politico ha schierato il PD nella casa socialista una cosa che non succedeva da anni stilista allora deve essere chiaro queste che questa lista questa prospettiva è per questa prospettiva io mi sento di base
Dopodiché la seconda cosa che voglio aggiungere chiudo e che le elezioni europee
Oggi più che mai sono
Forse l'unica vera occasione che abbiamo per rimetterà tema l'euro per rimettere a tema le ragioni del nostro stare insieme con gli altri Paesi fondatori con quelli che hanno seguito
Allora voglio solo aggiungere una cosa che Mario Mauro
Porto il saluto mi prega di ricordare a tutti voi perché in queste ore si trova in Ucraina
E
Percepisce tutto tutta la distanza tra spesso le nostre discussioni appunto uscire dall'Europa sei sono e quelle centinaia di migliaia di persone che hanno rischiato la propria vita nei mesi scorsi scendendo in piazza per difendere la possibilità di un futuro migliore anche attraverso l'avvicinamento dell'Ucraina all'Unione europea
Allora non perdiamo occasione in queste elezioni per ricordare a tutti le ragioni del nostro stare insieme perché insieme si va più lontani grazie
Solo
No
Credo noi
E abbiamo alterato benissimo Lombardi grazie
Antiterrorismo WTO ma anche una fondamentale
Industria lombarda
Sì io lo ringrazio perché la Presidenza la Provincia in cinque anni ho potuto incontrare un sacco di persone un sacco di imprenditore un sacco di domande che oggi attraverso l'impegno che mi fa presto a svolgeva in Europa avranno una risposta più più completa la
Le due questioni fondamentali sono impresa di famiglia su queste due questioni si costruisce la possibilità di fare una proposta politica che non Silviotti qualcosa di meno
Qualcosa di
Di più mediatico e di meno interessante per i cittadini l'impresa per noi significa affermare culturalmente che chi rischia magari sintetica anche per rischiare su una propria idea è il cuore pulsante del Paese
E quindi da lì partiamo facendo politica intimandoci questi tentativi e chi mette su famiglia ha diritto di essere considerato un punto di testimonianza decisivo per il lo del Paese chi fa figli chili di droga è un punto di chiarezza politica io sono
Cristiano Bari dove il Papa e voglio continuare ad essere chiamato così grazie
Garantiscono nessuno così come unico mezzo milione di lire innanzitutto ordinario una
Romane istituisce l'edilizia
Amministratrice
Ancora e cioè
Torniamo gli amici più vicini ai limiti del suo impegno a venire in Umbria
Chirurgo fra un anno
Ricordandovi egregi favorire legislativo
Silenzioso
Cambi idea
Ugo secco
Sarà l'impiego
Assessore Mingardi versus cominciare Cristina
Spina
Dalla riunione
Grazie Consigliere partecipavamo
Paolini
Massimo
Affermare insomma
Possiamo unire
Qualsiasi Paese
La seconda vero
Cercare abrogare
Sarò
E
Cioè
Ne ha
Veglie
Forse
Nella
Trenta
Da
Con
A
Trattare
Ovvero
Bene grazie devo dire candidature ma in maniera altrimenti sono candidature formali e non è una concezione del nuovo centrodestra e il sottoscritto a bonifica
Perché quando ci si candida ci si fa a giudicare
E si fa a giudicare da tutti i cittadini mettendo in gioco la propria credibilità la propria storia e la propria serietà e quindi la prima cosa è e considerare candidature di bandiera e la cosa peggiore e la mancanza di rispetto nei confronti degli
No lo dico ridicolo ridicolo di bandiera nel senso formale non è mai meccanica secondo noi siamo impegnati e anche qui in quest'Aula anzi altrettanto importante siamo impegnati come nuovo centrodestra contrariamente a chi oggi rappresenta la faccia della stessa della stessa medaglia Grillo e
Diciamo gli amici di Forza Italia noi siamo impegnati in un grande un grande lavoro di responsabilità anche per cambiare l'euro
E la prossima il primo luglio ci sarà la Presidenza italiana dopo tanti anni di un Paese un grande Paese fondatore di un grande Paese
Di un grande Paese fondatore che in Italia
è evidente che un grande successo
Alle elezioni europee di quei partiti ed è il nostro partito che non solo sono europeisti convinti
Ma che vogliono che l'Europa tanti campi darà un segnale impronta forte alla Presidenza del semestre europeo dove i Ministri presiederanno e saranno i Presidenti
Dei le
Delle singole
Del Consiglio dei Ministri dei trasporti del Consiglio dei Ministri la sicurezza
Eccetera e anche questa è una sfida importante perché
La forza che non riceveremo dei nostri elettori
Di che
A proposito di rappresentanza del centrodestra del nuovo centrodestra sceglie la strada del cambiamento della responsabilità del coraggio anche di dire che l'Europa deve cambiare ma non la strada del populismo solo per raccattare qualche voto e la forza di chi a differenza di altri non sta a guardare la finestra ma capisce che oggi c'è bisogno di coraggio
Di coraggio come è stato detto prima per cambiare la legge fornirlo
Di coraggio per passare da una sanzione a tempo determinato a otto come avevamo stabilito nel Consiglio dei Ministri o a cinque come oggi c'è la mediazione
E lo ripeto a tutti se non ci fosse stato il nuovo centro destra al Governo di questo Paese non avremmo non solo un Governo che ci sta portando a cambiare ma non avremmo la possibilità di passare da undici smontare la legge Fornero e quindi di passare da un a cinque poi speriamo ulteriormente al Senato di migliorarla negli altri aspetti ma questo è un dato di partenza ultima cosa siccome sono amico fraterno di Angelino Alfano lui non ha mai
Assolutamente detto perché me lo sono segnato è una candidatura di bandiera ma perché una cosa più importante sono la bandiera e non sa essendo milanista milanista correctness rinnovabile
E il cuore che batte
Grazie
Prego
Se date microfoni
Se concentriamo le domande a questo punto così rispondiamo sia
Le ordinanze di tutte insieme perché qua dobbiamo veramente precarie prego
Adeguata
A
Fra
Dussin per far
C'è uno spiraglio
Dalla semplice
L'opera
La seconda accordi
Intrapreso
Dove tra
Posso
Causa
Uno
Lopez indirizzo poiché lo stesso sta
Questore
Va
Certo
Le
C'è un impoverimento delle falde con altri
Grazie
Tale
Come
Governatori semplicistica l'esclusione
Logico meglio c'è il minimo opera
è probabile sappia risposta
Perché
A
Forse l'indebolimento
Se ci sono altre domande prego
Che
Finisco
Apre oppure ritroviamo Petrocelli consiglieri Bondi figure oggi
Sordi
L'accesso al pubblico
Scegliere
Sono
Poligoni
Fuori dalla sinistra
Rispondo sul lavoro poi alle domande quelle sulla
Sulla vicenda del privato Alitalia risponderà Maurizio allora per quanto riguarda il decreto lavoro il Senato
Il Governo visibile al momento di grande luna di miele con il Paese noi siamo protagonisti di questo Governo noi lavoriamo per il cambiamento e vogliamo essere gli acceleratori del cambiamento del questa la ragione perché chiediamo sempre di più a questo Governo e noi sosteniamo il Governo il Governo non corre alcun rischio perché crediamo che sostenere questo governo significhi esattamente mettersi dalla parte dell'Italia degli italiani e dei loro bisogni
Riguardo
Il rapporto tra Paesi della sinistra non ritroviamo una grande merito
Alle Presidente Matteo Renzi sta rinnovando la sinistra la stanno innovando sui contenuti
è proprio quello che è successo su decreto lavoro cioè
Renzi che manda la palla avanti in modo
In modo davvero forte imperioso
Durante il Consiglio dei ministri sul decreto lavoro e la sinistra del PD rallenta la palla
Durante il passaggio in Commissione e la prova
Delle resistenze all'approvazione a sinistra le incontra anche lui
Ma diamo
Il merito RNC distacco compiendo un grande sforzo di innovazione di rinnovamento della sinistra italiana
Per quanto riguarda invece le altre domande lascio l'Italia per ultimo per rispondere velocissimamente alle altre due questioni che sono state poste perdonatemi sono indicate una presentazione a proposito di
Si è resa dal nuovo centrodestra è perché il centrodestra alcune delle nostre candidature sono avvenute anche attraverso una scelta delle delle primarie tra i presidenti dei circoli che si sono costituite penso per quelle che mi ricordo perché è ne ero stato coinvolto la candidatura di Bergamo dell'amico Magliano di Bergamo la candidatura di Varese dell'amico valenza e sono stati i nostri Presidenti dei singoli
Convocati a votare a scegliere chi poteva essere il
Il candidato da al potere essere espressione di quel territorio
Per quanto riguarda l'impoverimento del ceto medio credo che sia esattamente questa la sfida drammatica che abbiamo davanti per questo ho detto prima
Una delle differenze
Fondamentali che accomuna l'Italia e l'euro o cambiamo un Muriana o noi abbiamo la coscienza chiara e precisa che qui oggi più che mai i nostri concittadini hanno bisogno di passare dalle parole infatti è che o si ricostruisce un tessuto vivo del Paese che rimette al centro le imprese le famiglie i cittadini oppure noi rischi amo di andare alla deriva e noi non comprendiamo che questo andare alla deriva sarà chiuso il solco profondo e ci sarà tra la politica le istituzioni e cittadini
Siamo preoccupati evidentemente Milano è in testa
Assolutamente
Ben chiaro come sempre l'ho detto all'inizio anticipatore dei fenomeni positivi o negativi di un Paese di quello che sta accadendo come tessuto sociale economico una nostra città
L'impoverimento i segnali di movimento ma la responsabilità che abbiamo oggi non è quella di andare con dietro la pancia
Oggi la responsabilità che abbiamo è quella di con coraggio di cambiare cambiare radicalmente
Ed è quello che stiamo facendo insieme con
Matteo Renzi
Al governo di questo Paese e che dobbiamo fare anche con coraggio nella cinta dobbiamo fare con coraggio della Regione Lombardia o si ha il coraggio di cambiare radicalmente di smetterla di ragionare con i vecchi modelli che non
Accontentano più nessuno oppure noi non usciremo da questa falde da questo guardo quindi da questo punto di vista la coscienza è molto forte non a caso noi abbiamo posto altre due questioni
E abbiamo più oste con forza nell'ultimo Consiglio dei Ministri voglio dire che Matteo Renzi li ha ripresi in un'intervista ieri al
Non mi ricordo se era già al quotidiano nazione citava un'intervista
Le altre due questioni dopo mentre propriamente abbia dato un segnale per la ripresa degli ottanta euro netti
Alla al mese per il ceto medio medio o medio-basso quelli che prendono meno di mille cinquecento euro netti al mese erano la sinistra affrontato la questione degli incapienti
E delle pensioni minime noi abbiamo posto in Consiglio dei Ministri le altre due grandi questioni
Che sono quelli delle partite IVA
Noi abbiamo oggi il le partite IVA che per la maggior parte sono giovani che con coraggio hanno intrapreso l'attività non solo di essere un lavoratore dipendente ma ne sfida della professione che non hanno dipendenti
Che si ritrovano esattamente nelle stesse condizioni nelle stesse condizioni di coloro che stiamo aiutando i lavoratori dipendenti cioè di prendere mille cinquecento euro netti al mese o meno di mille cinquecento euro
Netti al mese
Abbiamo fatto una proposta che di cui dovremo discutere al Governo che ci sia una per queste tipologie di parti persone che hanno la partita IVA non hanno dipendenti e che guadagnano meno di venticinque mila euro al mese una agevolazione fiscale forfettaria
La seconda questione che noi abbiamo posto è la questione sulle famiglie avete visto che Renzi ha rilanciato sia la questione delle partite IVA ovviamente ha detto la questione degli incapienti e dei pensionati ma sia la questione delle famiglie perché il vero ammortizzatore sociale perché abbiamo avuto in questi anni anche nella città di Milano come nelle nostre regioni è stato la famiglia noi abbiamo il dovere di aiutarle nella riforma fiscale stiamo pensando ad un nuovo modello un nuovo modo con cui anche il fisco tenga conto ovviamente del fattore famiglia e quindi non è più pensabile considerare solo singolarmente un singolo ovviamente componente
Individuo all'interno del sistema fiscale ultima questione Alitalia
Io credo che se fosse una cosa avremmo dovuto imparare da questi anni e da questi mesi
E quello di andare meno dietro alle chiacchiere
Meno dietro i retroscena ma di cercare vista com'era la situazione nel novembre dello scorso hanno dei di Alitalia di lavorare prati ma tipicamente come stiamo facendo perché si torni a rinvestire in un settore strategico come quello del settore del trasporto aereo e del vettore
Che della nostra compagnia di bandiera è in questi
In questi giorni è INEA in essere una trattativa tra due imprese private e chiaro e Alitalia e chiaro a posto ovviamente delle condizioni la Alitalia risposta quelle con queste condizioni
Più che andare a dire stanno nelle trattative palude esuberi non esuberi aspettiamo il seguiamo il Governo con molta attenzione perché rappresento oppure
Discussioni che ho visto fuori dal mondo si vuole penalizzare Malpensa
Si vuole se cose che lo vediamo quando si era presentato il progetto industriale prima vediamo se questo matrimonio s'ha da fare però e se le condizioni che il Governo ha chiesto ovviamente che erano state presentate possano essere espletate il piano industriale di rilancio un fuor
Il piano dell'industriale di rilancio nel con il sistema degli Hare ordine aeroportuale ho visto oggi un servizio che diceva e ti attacchi est una condizione di mettere
L'alta velocità nel piano nazionale di rapporti con la posta la condizione chiave forse anche qui qualche giornalista dovrebbe andare a leggere con più attenzione i piani che il Governo presenta ma nel piano nazionale degli aeroporti è previsto in maniera chiara ed esplicita
Che la pazzia che è stata fatta negli anni precedenti di fare grandi aeroporti ed in
E di non collegarli con l'alta velocità non si possa ripetere e quindi è previsto che R.F.I. sta studiando già unicamente
Incluse
I progetti per la realizzazione che la riporto di Fiumicino
Della del porto di Malpensa e che l'aeroporto di Venezia che sono i tre grandi ai rapporti internazionali convocazioni diverse siano collegati dall'alta velocità e ed è evidente quindi questa non può essere una condizione di e ti attacca una condizione che il Governo e la politica si deve dare a se stesso non ha addetti a tempo nelle condizioni
Era solo per fare un esempio di cose che ho letto che poi alla fine non voteremo quello che noi diciamo che seguiamo con molta più zione lasciamo lavorare le due le due prese e speriamo che ovviamente si trova un accordo che riteniamo sempre strategico ovviamente l'accordo tra il piano perché il all'Italia
Grazie noi dobbiamo scappare vi ringraziamo per la e in bocca al lupo a tutti i candidati
Eccentrico ma nelle grazie ai ragazzi da zero
Adesso un'altra domanda