25APR2014
intervista

Una Risoluzione a sostegno dell'iniziativa Radicale per l'amnistia presentata al Consiglio Regionale dell'Abruzzo. Intervista a Vincenzo Di Nanna

INTERVISTA | di Lanfranco Palazzolo RADIO - 10:12. Durata: 16 min 48 sec

Player
La Risoluzione, presa su iniziativa di Maurizio Acerbo, invita il Consiglio Regionale dell'Abruzzo ad aderire al Satyagraha Radicale per l'amnistia e lo Stato di Diritto in Italia.

Nell'intervista si parla anche della campagna elettorale per le prossime Elezioni Regionali in Abruzzo e degli scandali in cui sono coinvolti molti esponenti politici di questa Regione.

"Una Risoluzione a sostegno dell'iniziativa Radicale per l'amnistia presentata al Consiglio Regionale dell'Abruzzo. Intervista a Vincenzo Di Nanna" realizzata da Lanfranco Palazzolo con Vincenzo Di Nanna (membro della Giunta,
Radicali Italiani).

L'intervista è stata registrata venerdì 25 aprile 2014 alle 10:12.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Abruzzo, Amnistia, Carcere, Convenzione Ue, Corruzione, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Del Turco, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Elezioni, Finanziamento Pubblico, Giustizia, Indulto, Informazione, Italia, Movimento 5 Stelle, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Partiti, Partito Democratico, Prc, Radicali Italiani, Reddito, Regionali 2014, Regioni, Scandali, Sete, Sinistra, Sondaggi, Stato, Teramo.

La registrazione audio ha una durata di 16 minuti.

leggi tutto

riduci

10:12

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale e il venticinque aprile una un giorno di d'impegno per la le battaglie
Radicali sulla giustizia e sull'amnistia
Inattesa della data fatidica stabilita dalla Consiglio europeo dei diritti del
Del dell'uomo per ristabilire una condizione di vivibilità di accettabilità delle condizioni carceraria nel nostro Paese mentre Pannella impegnato nello sciopero della della fame
E della seri in un momento particolarmente
Difficile no io chiamo aggiornarvi su quello che si muove
In alcuni in alcune istituzioni sulla battaglie che riguarda
All'amnistia c'è un'iniziativa importante con il quale lo della Co vogliamo parlare con
Vincenzo Di nanna avocato membro della Giunta di radicali italiani che è impegnato con
Le iniziative che le artiste e a favore del di una giustizia giusta in una in Abruzzo Vincenzo diranno che cosa sta succedendo ho in in Abruzzo che quali forze diciamo si stanno dimostrando sensibili nei confronti della battaglia per l'amnistia
Ma
Una sensibilità verso
Iniziativa di Marco
è molto forte chiusa dal molta solidarietà
Eravamo in particolar modo ma in tutto l'Abruzzo
E quindi riscontri da anche da parte di di altre forze politiche il messaggio che ha fatto
Paolo Tancredi definendo Marco un vecchio un vecchio leone vai avanti non mollare
E anche un'iniziativa un mio giudizio molto importante che ha deciso di portare avanti il consigliere regionale Acerbo Maurizio Acerbo ora candidato
Alla Presidenza della Regione il Consiglio consigliere con una regionale perdonatemi di Rifondazione Comunista
Il quale in un comunicato stampa che diffuso in ieri alle ore quattordici
Dice che sottoporrà al
Giorno ventinove al Consiglio regionale
Una mozione affinché si esprima l'intero Consiglio regionale a sostegno della proposta
Di un grande politico Abruzzese la cui voce oggi è extraparlamentare ma le cui ragioni il Parlamento ha il dovere
Di ascoltare
E questo e questo è il richiamo l'iniziativa immediata Presa bisogna verso sperare che il Consiglio
Regionale a oggi
Approdi
Almeno con una maggioranza questa proposta
Perché siamo purtroppo durante siamo in campagna elettorale e non tutti hanno il coraggio di sostenere una battaglia che giusta
Non non solo un doveroso ma giuridicamente ormai è obbligatoria che è quella per l'amnistia
Ultimo unico anzi rimedio possibile per far cessare questa condizione di conclamata
Illegalità nella condizione di
Ecco il il Consiglio regionale dell'Abruzzo è ancora aperto fino a quando si continueranno curerà nei lavori e quando il fine per quando è fissato il voto per le regionali
Per il musical minuto ricorribile perché se il venticinque di maggio
E ma rimangono con dunque in funzione con nelle loro
Nel nelle loro funzioni consiglieri fin quando non non viene
Non viene sostituito la il Consiglio comunque lo dei nuovi eletti
C'è quindi teoricamente come anche il Parlamento deve ancora riunirsi e votare la mozione che riuniscono il ventinove se il ventinove di aprile quindi tra qualche minuto pochi giorni tra quattro giorni e questa è l'iniziativa
Del consigliere regionale Acerbo che poi anche candidato o quel candidato alla Presidenza della Regione la cui candidatura pubblico inizialmente a data da dimostrare è oscurata
Dalla stampa tant'è che veniva dato le sue iniziative arrivano sempre presentate come iniziativa del consigliere Acerbo ma non del candidato alla Presidenza della Regione
Un chiara chiusura alla qua abbiamo posto rimedio proprio grazie Radio Radicale e grazie
Allora l'inganno l'interessamento
Del
Da parte anche dei radicali teramani
Che hanno segnalato questa situazione con un comunicato che poi è stato riportato all'Ansa e poi e ha fatto con un tronco conto quanto meno contribuito a
Rendere chiara la almeno conoscibile
Candidatura dica Cerbo
Allora quanto importante un voto un eventuale voto giorno del Consiglio regionale ricordi che in qualche circostanza un Consiglio regionale si sia pronunciato su una
Una mozione del genere ricordiamo l'importanza costituzionale dei dei dei Consigli regionali che possono
La chiede se non so il referendum confermativo se oggi in un certo numero di Consigli regionali se loro sei e promuovono la richiesta anche i referendum con costituzionali confermative svolgono un sacco di
Di di di di funzioni
Istituzionali e per la salvaguardia delle nostre
Istituzioni quanto può essere importante una un'iniziativa del genere
Vorrei
Forse la prima Coppa come penso sia per quanto mi costo non ce ne sono state altre di iniziative da parte di altri Consigli regionali avrebbe sicuramente importanza
Avrebbe importanza e potrebbe estendersi poi anche demand altri
Alle altre Regioni
Partire dall'Abruzzo per poi estendere l'iniziativa
Ad altre regioni ma il mio timore
Lo dico chiaramente io spero che certo ce la faccia concludere convincere i suoi colleghi ma il mio timore è che purtroppo
Non
E in questo l'unico momento di campagna elettorale non tutti i consiglieri abbiano il coraggio di sostenere un tema apparentemente ma solo apparentemente impopolare di una volta che si dà l'informazione corretta ai cittadini ci si rende conto che
Se imprescindibile
E obbligatorio più che doveroso
Porre rimedio alla condizione di conclamata illegalità considerato l'aspetto più efficace immediatamente vincolante e precettiva delle norme della Convenzione europea
Non possono essere disapplicate cosa che avviene sistematicamente sia per quanto concerne l'articolo tre della convenzione per
Sia sul sia e anche soffre soprattutto per quanto concerne
La
L'articolo sei del
Che appunto impone che
I processi abbiano una durata
Ragionevole cosa che in Italia
Non non accade
Mai
Quindi quindici l'importanza sarebbe grande grandissima speriamo che ce la faccio Acierno
Certo ma c'è anche un'altra un altro diciamo dibattito dunque alla vigilia di queste elezioni regionali alcuni di questi candidati che si presentano
Riproporsi alla guida della del della Regione hanno avuto dei problemi con la la giustizia e questo potrebbe impedire diciamo per mettersi al riparo da detriti che
Su appoggiare questa
Questa questa mozione oppure insomma potrebbero anche espulsi e altri Consiglieri regionali poi volevo sapere se il Movimento cinque Stelle
Che diciamo ha avuto un exploit recente ha un rappresentante alla Regione
Alla Regione
Abruzzo anche se non credo insomma
Allora no ancora no o probabilmente avrà più di uno se i sondaggi poi corrispondono a quello che cioè
Se come o meglio se poi il voto corrisponda
A quello che hanno previsto i sondaggi
Che danno al momento Cinquestelle intorno al ventitré per cento questo c'è un dato ancora
Prendere con il beneficio di inventario sicuramente
è una competizione elettorale condizionata se non la addirittura
Uno bloccata per per alcuni aspetti dalle inchieste perché perché comunque si tratta di una competizione tra persone che sono tutte sub iudice
Uno che sta uscendo fuori dai guai giudiziari l'esponente del PD dal fondo
E l'altro che certi unito dentro di recente anche se parti che non appaiono
Mio a mio parere
Di così chiara ed evidente rilevanza penale mi riferisco all'accusa nei confronti del l'attuale Presidente del della Giunta che Gianni Chiodi
Relativa a quella vicenda del
E l'avere ottenuto che che chiesto il rimborso del della del appagamento del
Del della camera d'albergo con la quale sarebbe stato in compagnia di una di una signora
C'è un condizionamento molto forte e questo può ovviamente certamente influire far venir meno
Non si possono mettere tra virgolette le cose in radio ma far venir meno il coraggio
Di prendere iniziative che possono
Che
Che anche
Diciamolo pure che non piace una gran parte della del della magistratura rimane ancora i contrari paradossalmente no se dal Fonzo che tantissimi che
Valente delle PTP in vista del centrosinistra Chiodi che il governatore uscente dovessero appoggiate la proposta di Acerbo che mi risulta diciamo
Non ha voluto
Diciamo fare alleanze condizionato proprio dagli scandali metterebbero in difficoltà Acerbo comunque
Creerebbe una situazione diciamo politicamente
Inedita insomma dal Acerbo presenta questa questa mozione non è che può mettere in difficoltà tutti gli altri e mettono in forte difficoltà perché tutto viene dalla
Dall'Avvenire alla sinistra da Rifondazione Comunista all'iniziativa
Appoggiamo laguna lotta per la messi a loro e poi si rivolge dagli esponenti del PD e voi che state a fare
Acerbo mettere lui Imperia difficoltà
Gli altri esponenti delle altre forze politiche
Poi abbiamo
Purtroppo
La posizione di del Partito Democratico a livello nazionale attualmente sfavorevole al provvedimento di amnistia
Temo anche se non lo posso dire in questo momento che
Non questa la stessa posizione allora anche il Partito Democratico qui
Capo potete quindi all'interno del Consiglio regionale però questo non sono semplicemente
Supposizioni
Previsioni vediamo come verrà accolta questa iniziativa insomma certa che ruolo gioca Del Turco come
Come si è se si è comportato insomma in queste farsi cruciali volevo sapere se
Voi avete raccolto diciamo segnali favorevoli tanto il turco sulla battaglia radicale oppure non si vuole esporre per non
Guarda abbiamo sentito personalmente però posso dirti che consiglieri regionali anche vicini e radicali in questo momento non vogliono esporsi
Perché sono quasi tutti dico guarda che gran parte dei Consiglieri regionali in questo momento indaga
E e gran parte dei consiglieri regionali che sono indagati sono ricandidato
E non tant'è che insomma mi è capitato
Di
Riscontrare
Un atteggiamento di quasi un fuggi fuggi ogni volta che crescono iniziative per il carcere si ma non possiamo venire vedremo un'altra volta
E questo mi fa pensare che ci possa essere del timore sesta proprio perché c'è questa condizione in cui ripeto gran parte dei candidati sono
Consigliere comunale regionale uscenti sono ricandidati e sono indagati
Cibo invito Cinque Stelle la e l'amarcord sia hanno diciamo confermano l'impronta giustizialista del movimento c'è l'
Sì giustizialista aggiungerei anche una serie infinita di aggettivi
Forcaiola
Qualunque qualunquista
Poi hanno fatto un minestrone hanno messo insieme temi tipicamente radicali altri hanno pure gli hanno presi da
Da altre forze politiche però quello unica l'unico vantaggio che hanno e che fa sì che
Pare abbiano con consenso la novità il resto si tratta semplicemente di una minestra riscaldata
Gli elettori che spero se ne accorgano quanto prima
Ma che tipo di temi hanno preso diciamo dal
Programma radicale che iniziative allo scopo
Senza prima va be l'abrogazione finanziamenti pubblico i partiti nostro mi sembra che abbiano scoperto l'acqua calda insomma adesso arrivano loro e non è che
Noi avremo una battaglia storica
Da Rifondazione Comunista l'iniziativa per
Uno per istituire il reddito minimo garantito
Tant'è che poi non mi ricordo che Acerbo diceva questo nostro nel corso di una recente
Uscita pubblica un confronto anzi
Televisivo tra candidati proprio processo Maurizio Acerbo di Rifondazione Comunista diciamo così sono iniziative nostri adesso si è arrivati voi
Del Movimento cinque Stelle e avete scoperto cose che noi sosteniamo da sempre
Certo va bene noi naturalmente ci ci sentiremo intorno al venti prima del ventinove se ci saranno delle novità per vedere se
Il Consiglio regionale orientato a fare qualcosa
E poi anche dopo il ventinove per vedere che cosa insuccesso come è stata apportata la la la seduta
Dei dei prossimi giorni
Che ci sarà tra quattro giorni per capire che cosa è accaduto ma intanto ti ti ti ringraziamo ringraziamo Vincenzo di Nanda membro nella direzione di radicali
Italiani ed esponente
Delle radicale Abruzzese col quale abbiamo parlato di questa iniziativa delle del dell'esponente di Rifondazione comunista Maurizio Acerbo per presentare una una mozione sulla sulla ministri al Consiglio regionale dell'Abruzzo Grazia
Gianfranco