25APR2014
intervista

La guerra contro Saddam della primavera 2003, le responsabilità di Bush e Blair, la proposta Iraq libero, i radicali

SERVIZIO | di Aurelio Aversa RADIO - 12:00. Durata: 2 ore 8 min

Player
Pannella 21 gennaio 2003 Pannella, Dupuis, Bonino....

14 marzo 2003 conv del PR Blix e Blair luglio e gennaio 2010 sint comm parl d'inchiesta britannica sulla guerra in Irak Pannella 30 gennaio 2010 RR.

Puntata di "La guerra contro Saddam della primavera 2003, le responsabilità di Bush e Blair, la proposta Iraq libero, i radicali" di venerdì 25 aprile 2014 condotta da Aurelio Aversa .

Tra gli argomenti discussi: Archivio, Blair, Bush, Esteri, Guerra, Iraq, Partito Radicale, Radio Radicale, Saddam Hussein, Terrorismo Internazionale.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 2
ore e 8 minuti.

leggi tutto

riduci

12:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

L'iniziativa era che libera avviata da Marco Pannella né da gennaio due mila tre terra e cercare di evitare quella guerra appare voluta da Bush Blair contro Saddam
E sulla quale radicali chiedevano da tempo sulla base di quanto emerso
Negli anni di fare chiarezza anche sul ruolo avuto ad Alitalia nelle settimane e nei giorni che precedettero all'attacco
Così tra il principale argomento che caratterizzerà la registrazione cari ascolterete tra breve
Riproporremo innanzitutto un intervento di Marco Pannella già dal ventuno gennaio due mila tre quando illustro nel corso di una conferenza stampa la sua proposta al termine
Qui riproporre ma invece
La sintesi di una conferenza organizzata dalla Partito radicale a Roma e la quattordici marzo di quell'anno con la partecipazione di diversi esponenti della Resistenza era che Enna
Appositamente giunti nella capitale che fornire ulteriori
Testimonianze sul regime criminale
Vista da metà ascolterete anche interventi di Olivier Dupuis in quel momento segretario del Partito radicale di Emma Bonino di Marco Pannella che ribadire anche in quella
Circostanza la sua
Proposta era che libero per
Silvio ma non l'impunità per Saddam all'insediamento in Iraq in un Governo di amministrazione fiduciaria o no con il compito di far tornare
In quella Paese democrazie diritti civili a seguire di ascolterete invece alcuni momenti dei lavori dell'apposita Commissione parlamentare d'inchiesta britannica
Sulla guerra in Iraq che quando il ventiquattro luglio e del ventinove gennaio due mila dieci vennero ascoltati in quella sede Hans Blix ex ispettore dell'ONU in Iraq all'ex premier
Toni Blair rese primo parlo dell'illegalità dei quella guerra che il secondo invece difesa delle scelte effettuate
Parole duramente come entrate a Marco Pannella il trenta gennaio due mila e dieci nel corso di intervento a Radio Radicale con il quale spiegavo ulteriormente la proposta era che libero e come perché per precisi interessi
Venne fatta fallire ventuno gennaio due mila tre più o meno adora corrispondente alle due di notte
Mostre
Il ministro degli esteri del Governo italiano Frattini
A senza accettarci
In modo esplicito
Già corrisposto
Con quello che ritengo più di un segnale o un motivo in ragione di ritenere che
Più che un segnale
Alla
Nostra proposta alla mia iniziativa
Vedo che
Alle
Peleggi stanotte infatti
Lanza dispaccio dal New York
Il titolo due un po'inesatto ma poi subito corretto dal dispaccio
Frattini Ennio al XII Italia piani umanitari dopoSaddam Marino poi subito dopo Italia pronta a dare appoggio allora
Costruzione democratica e umanitaria di
Dopo sarda
Ricostruzione costruzione democratica ecumenica diamo atto do atto al Ministro Frattini
Di avere in questo momento il marito non casualmente raccolto come accade con i Governi italiani dal Governo Amato
Del novanta due due via via come una parentesi sul Governo
Giampiero debba o Prodi però di avere costantemente
Accettato una sorta di contratto qualche volta ha scritto
Alcune volte abbiamo visto operanti con il Partito Radicale frumento radicale su temi fondamentali
Come quelli appunto della creazione del tribunale penale internazionale dei tribunali ad hoc prima sulla ricordargliela della campagna non per l'abolizione
Ma per la moratoria sulla pena di morte
E oggi per alcuni segnali
Anche per la nostra lotta il nostro obiettivo
Di operare perché l'organizzazione mondiale della democrazia e delle democrazie riguardi l'oggi politico ed istituzionale
Cessi di essere un miraggio o una utopia o una rivendicazione di piazza stolta come sono spesso le rivendicazioni politiche dei palazzi ma anche nelle piazze
Ora
Quindi così entriamo nel merito
Al termine Piva alla guerra perché se si lotta contro la guerra
Bisogna lottare per un'alternativa alla guerra mi pare evidente ma devono portare solo contro la guerra
Avevo verrà la guerra
Abbiamo avuto molti esempi storici
Ieri sera Carlo Nordio
Ha integrato una mia
Citazione
Che riguardava Monaco non Monaco Principato non non non non
Ma Caputo Monaco di bandiera di proprietà
Dove Chamberlain dalla die
Francia ed Inghilterra riuniti con Mussolini ed Hitler
Dissero no alla guerra
Ma no alla guerra per difendere i trattati
Che Francia ed Inghilterra avevano compito del mandato
Di difendere dopo versai con tutta la sua e anche con alcuni vagiti
O rantolo di della Società delle nazioni
Che da anni si è occupata della cosa
Vorrei dire e ciambelle tornarono a Parigi a Parigi
Il Segretario generale del chiedo se questo nessuno lo ricordo
L'amministrazione francese
Si chiama Lixi legge illustrando dice
Ed era quello che poi ha avuto il Nobel
Della lettura come Massimo Grillo ritengo ritenevo
Massimi poeti sicuramente del secolo sotto il nome di saggio perse
Bene da lei direttore una Parigi e questo che poi sarebbe stato appunto rivelatore dei massimi
Poeti del secolo
Si dimise non c'erano precedenti
Dal Segretario generale vi chiedo se e si presenta preparato ad andare in esilio al mio
Devo dire Chamberlain ciambella intorno all'ombra
Lo accoglie Churchill
Chamberlain invece
Abbiamo salvato la pace e l'onore
Churchill rispose Morbio l'ha ricordato abbiamo perso l'onore e non abbiamo salvato la pace
Un anno dopo anzi
Dieci mesi dopo la guerra cominciamo ma perché
Perché dopo aver mollato la Cecoslovacchia
A vere abbonato a iter le la rioccupazione della la rosso l'Austria e via dicendo
Di intesa costa
Vogliono spartirsi la Polonia
E allora
Tutto il mondo occidentale
Visse giorni di fuoco
Certo numero del vino non a Roma e comunque non a Mosca
Ma il pacifismo si scatenò con ferocia
Dove nelle democrazie
Contro chi
Contro le proprie democrazie
Cosa dissero morire per Danzica
No morire per Danzica mai
Poi dopo è venuta fuori meglio rossi che morti tavolette continuano fino adesso e in concreto
Dinanzi agli eserciti i nazisti
Che erano pronti a invadere
La Francia che non abbia potuto li armare
Grazie alla sinistra pacifista e comunista
Una Maginot che faceva ancora dubbio a tutte le parti
Proclamare l'anno il dovere della diserzione
Di fronte all'attacco nazista
Nell'immediato Rosa e dintorni queste cose sono probabilmente a malapena trattate
E così non trattate occultate abbiamo l'invito alla diserzione più flebile devo dire
In Afghanistan dei pacifisti dagli anni della Morgantini eccetera i soldati americani in Afghanistan e ancor più o meno analoghi inviti
Indifesa di Milosevic
Oggi di Saddam è una storia così chiara
Allora credo che l'alternativa come Gandhi ben sapeva
L'alternativa alla guerra
è edificare non violenza cioè edificare democrazia e libertà
è edificare legalità
Questa
è l'alternativa alla guerra
Naturalmente
Le
Attuali generazioni sono selvaggiamente ingannata dalla propaganda ufficiale
Che viene dal Vaticano dalle centrali di una sinistra conformista della sinistra che si regge
Sulla fedeltà a giudici
A
Militare
Al capitalismo cioè di Stato che vede di Stato cioè
E
E anche a tutti i corpi e le corporazioni potenti fino a cinque cento anni fa tutta la satira politica di sinistra era con sorprese
Contro generale
No contro il giudice
è contro tutto il capitalista no che quello che funzionava in quel momento e con il protezionismo di Stato
Il nostro grande capitalismo europeo nasce e si afferma che il capitalismo di Stato adesso è tutto rovesciato noi apparteniamo devo dire con Adriano Sofri mi pare
Ad un'altra scuola un altro territorio e soprattutto ad un'altra lotta
Noi diciamo che
La risposta
Alla guerra
Che è Colin Powell
Accenna se Saddam va via non c'è guerra
Non per gli stessi motivi Dipartimento di Stato referendario sta ma per convergenza e di motivi
La stessa proposta
La quale
Perché
Ne facciamo
La proposta B
Beh ridiamo diamo libertà
Diritto diritti all'IVA
Alle donne e gli uomini iracheni
Rendiamo vigente la carta del Nazioni Unite
Rendiamo vincente vigente il diritto i diritti
E qui vorrei dire certo
Se qualcuno dicesse Pannella così vuole Israele drizzare dirà che il Medioriente
Tutti però certe
Si può dire anche così
Noi vogliamo che le donne e degli uomini iracheni finalmente
Abbiano la pienezza di diritti e del loro esercizio
Che malgrado cinquant'anni di guerra gli arabi i cittadini di serve solo gli unici a conoscere in tutto il Medioriente
In quello zero due per cento del territorio del Medio Oriente che Israele
Largo il palestinese dico con
Una situazione che quei cinquant'anni di guerra
Con una politica israeliana che italiana
Europea è una catastrofe
No partitocratica e priva di idee
Ma malgrado questo assicura
Il diritto e i diritti fondamentali tant'è vero che voi vedete
Continuamente maggioranze cambiano e la Corte costituzionale quelle l'unica cosa non italiana che cento R.
Dio qualche volta aiuto Israele mi pare di tanti mali e abbiamo la Corte costituzionale
Valeria ma
Che
Consente annulla un provvedimento del Governo
Per i quali a due deputati della prima del sette arabi
A polo oggetti responsabili motivati scatenati
Delle ragioni anche israeliane
La Corte stabilisce perché
Possono essere candidati e quindi monopolizzare in qualche misura grazie all'atmosfera che c'è il voto arabo
Quindi
La nostra proposta
E quella lì essere di intervenire in questa occasione
L'alternativa alla guerra
E l'interruzione la sospensione della guerra
Che il dittatore Saddam
Conduce con morti assassinati con povertà immensa
Contro il suo stesso popolo
A Monaco scelsero
L'accordo con Hitler con Mussolini
A nome dei tedeschi e degli italiani gli antifascisti liberali
Come non ci siamo oggi sempre di più o tuttora scegliete parlavano invece nell'esigenza di liberare l'Italia e la Germania
Invece che continuare a consentire
Haider
E dintorni vi abili acquisire
Altre sovranità
Alla dittatore
E fattibile io allora dico che noi quando siamo partiti con la proposta del tribunale penale internazionale
Noi stessi ci le avevamo un quindici anni di tempo
Il nove anni da quel momento è divenuta realtà
Ieri importante del Capo di Stato con Milosevic riandato spontaneamente a consegnarsi
Al tribunale penale
Internazionale devo dire che questo
Un segnale mi pare che non va sottovalutato

E
Quindi
Nel insieme noi oggi partiamo chiamando alla mobilitazione
Con loro ai quali verrà trasmesso
Le manifestazioni di massa
Del sindacato di parastato e dell'arte dei molti o di chicchessia
Le manifestazioni di massa parola studentesche
I giovani giovanili
No global e via dicendo sono convocate dalla televisione di Stato che un mese prima ventinove giorni verrà almeno venti trenta
E usufruiscono
Di mezzi pubblici
Dei ferrovieri di trasporto è di Regioni toscane
Non solo
E via dicendo certo così poi è chiaro vigente sa
E vigente ingannato preveggente non ha scelto
Occorre scegliere fra due proposte diverse non ne conoscono le altre
Allora la nostra proposta vuol dire che poi
Trova nell'articolo di Sofri
Citato differente
In questa trasmissione televisiva
E quella che sicuramente convincerebbe il novantanove per cento dei partecipanti alle manifestazioni no-global se fosse conosciuto
Cosa propongono i pacifisti
Polemica contro l'America contro l'Inghilterra anche controllo perché il famoso boicottaggio in Iraq
Stabilito dallo
Non verrà mai
Ieri
Il partito radicale transnazionale alla sottolineato
Che
Chi è stato un suo piccolo successo
A Ginevra cos'è accaduto che grazie agli americani e gli inglesi
Il Comitato dei diritti umani dell'ONU
Che doveva eleggere la sua Presidenza
A votato e non ho nulla eletto per acclamazione
La Libia a presiedere il Comitato dei diritti umani dell'ONU
Noi come Partito Radicale avevamo preso e abbiamo scritto ai Governi
Preso posizioni ufficiali
Dicendo che almeno occorreva votare a scrutinio segreto
Gli Stati Uniti si sono presi una scarica di improperi sporche capitalistica
Ma hanno ottenuto il voto e con l'aiuto dei britannici il voto segreto
Risultato invece cinquantaquattro acclamava niente
Vi sono stati trentatré volti espressi per la candidata ufficiale dell'Africa
Libia
E diciassette astensione
Quattro voti contrari è un passo importante
I no global quelli di Porto Alegre lo sanno questo
Se ne occupano di queste cose
Ma dico lo sanno scelgono possono scegliere ecco che noi
Perché io mando
La nostra proposta e l'appello apporto alle a Porto Alegre poco allegro
A Davos
E
A la qui
All'opinione pubblica italiana
Prendo atto quindi mio figlio di un avvio di risposta positiva
Rapidissima del nostro Governo
Prudente come doveroso invece poi bisogna vedere lo scenario dice Frattini
Siamo per lo scenario democratico del dopo sarà della posta
Naturalmente dicevo questo scenario dobbiamo costruirlo è troppo presto per pronunciarsi
Sulle sue forme
Contemporaneamente non investiremo il Parlamento europeo
Una mini sessione c'è a fine mese
Credo che nelle prossime ore
Il Parlamento italiano ed altri Parlamenti
Speriamo diciamo grosso modo per la fine del mese di inizio di febbraio
Di potere promuovere oltre che iniziative parlamentari e governative
Iniziative di massa crolla
Tema libertà
Diritto democrazia e pace
Per l'Iraq Iraq libero libertà democrazia
Diritto e pace pelle irachene e lì il perché
Questa la nostra impostazione quello che noi vogliamo
La
C'è da costruire le cose allora diciamo pure
Dove
La forza a mio avviso anche pratica sulla quale dobbiamo contenere
Il cosiddetto esilio progettato
In realtà è un'operazione
In qualche misura e di tutela che difendere
Questo esilio al quale lavorano Libia
Sauditi Egitto
E chiara
Io credo che l'ONU potrebbe in questa fase di già
Intervenire e la diplomazia italiana spero la voglio fare anche quella europea
Per
Vigilare Arche
Sia possibile realizzare una operazione in qualche misura progettuale tutelata
Di trasferimento di Saddam della sua famiglia
Dubito perché credo che sia Mazzillo all'interno di quella famiglia spesso quindi magari bisognerebbe vedere se bisogna dislocato in posti diversi
Ma garantendo un'alternativa quindi a che cosa
A morire con mezzo milione dicono loro o cinquanta mila lire piene
Mentre ieri per esempio come sapete a una riunione anche del terzo mondo africana per esempio i rappresentanti dei curdi iracheni
Hanno chiesto a gran voce del sito immediato di Saddam
Come unica alternativa praticabile auspicabile nella guerra
Quindi
Saddam
Come tutti i dittatori tutti i campi
Non gode a mio avviso di grandi consigli tornasse che lo aiutino a riflettere
Però
Fra
Una operazione di fatto che ne garantisca il trasferimento
E mi protegga
Non a livello delle future
Implicazioni giudiziarie internazionali o giuridiche questo evidentemente no non può fare sarebbe improprio materialmente lo protegga
La possibilità di questo trasferimento
Convegni famiglie
Certo le sue tredici Reggi fare
Sulle regge faraoniche non possono trasferire
Però lui sa benissimo io almeno me lo auguro insomma che sia il copia e la guerra ci siano altre tredici messe nere
Puntate per farli fuori uso e tredici legge poter altro tipo vuote dovrebbero esserlo insomma non è poi come rifugi sotterranei garantiti e per
Di fatto che gli occupanti insomma
Quindi è una cosa realistica ma se si crea un movimento
Per la libertà contro il per Mussolini e Stalin porpora
Queste responsabilità alla Bocconi il
Responsabilità ovunque
Io mi auguro che ovunque le associazioni radicali siano messe in condizioni di fornire un servizio pubblico con le sue proprie forze personali
Non col parastato che non si muoverà
Con la stampa
Quindi
Lomu può intervenire e poi
Abbiamo
Diciamo tutti i presupposti precedenti cinquant'anni di formarsi e di precedenti sulla nostra linea
Dell'obbligo di ingerenza
Siamo partiti faticando
A realizzare venti venticinque anni fa anche a livello dottrinario il diritto all'ingerenza
Poi ma ne avevamo già dica obbligo il dovere
All'ingerenza e come è noto ci siamo arrivati da alcuni anni in modo imperfetto
Comunque
Abbiamo articoli della Carta il capitolo sette allorché piccolo dodici tredici
Che evocano comunque
Un obbligo dell'onore creare le condizioni per l'esercizio dei diritti democratici e di libertà
Nel mondo allora si pensava che si si quant'anni fa individuare alcuni Stati
Ma il principio era quello
E poi esercitare le funzioni amministrative di base
Uso questi termini poi sono stati usati per altre missioni
Vegliando all'instaurazione di uno Stato di diritto secondo il diritto o no
A questo punto
Dico che per due anni
Questo sarebbe
Molto delicato penso
Che qualcuno dei massimi statisti del mondo
Con l'Europa
Possono se richiamati guidare
Questa
Governo lo metto tra virgolette provvisorio per due anni
Ma con molta irritazione
Come dire che la tecnologia anche amministrativa di Governo
Che non dovrebbe essere affatto difficile potere e quindi in modo esplicito a promuovere
Qui i diritti umani delle libertà fondamentali che fan parte dalla Carta dell'ONU e le mille convenzione ormai del diritto scritto ma che in molti luoghi invece
Non sono
Chili tutto esercitato
Diciamo
Questo lo stato dell'arte
Rielaborazione di giustificazione in pochi abbiamo
Governo tra virgolette qui proprio tra virgolette anche lì europeo
Governo italiano senza virgolette molti altri Governi
Noi
Siamo in condizioni di contattare vi contatteremo nei giorni prossimi
E opereremo come
Per
Il il tribunale penale come abbiamo fatto continuiamo a fare per le ratifiche perché giungano cento
O perché quest'anno sia finalmente quello dell'adozione
Lo sarà dall'Assemblea generale dell'ONU per la moratoria
Dei Lapenna di morte
O come stiamo lottando con lo sciopero della fame
Di Rita Bernardini
Di
Sergio D'Elia di Daniele Capezzone
Perché vi sia l'affermarsi del principio di legalità e una misura che comunque per minori sia approvata è strumentale
Al
Riforma del sistema penitenziario e come tale deve essere
Votanti
Sostenuta
Non solo la riforma penitenziaria del fondo dell'intera Amministrazione
Del
Giustizia quindi questo e quanto
Libertà per verrà lì Berta per l'IVA libertà per l'IVA libertà per le irachene libertà diritto e l'Italia deve anche
Lì iracheni democrazia
In Medio Oriente
No alla guerra
No alla guerra perché si sceglie
La democrazia la libertà questa è l'alternativa alla guerra realizzare democrazia libertà e come sappiamo
Anche alcune altrove
Altri connotati necessarie poi
Questi dunque a Marco Pannella da ventuno gennaio due mila e tre nel corso di una conferenza stampa
La prossima registrazione invece
Data quattordici marzo di quell'anno quando la partita di casa organizzarono un convegno
Conta la partecipazione a enti diversi esponenti della Resistenza irachene arriviamo una sintesi di quanto è indiscussa in quella sede cioè
Oggi
Io sono qui per trasmettere il messaggio che qua abbiamo bisogno dal vostro aiuto per mandare quel nostro messaggio e le voci di molte vite mente o il regime iracheno
La organizzazione e internazionale difensori dei diritti umani vadano esprimere la solidarietà con i nostri fratelli erano assessore le in Afghanistan bastonare Kosovo e altrove
Noi poi ci rivolgiamo a tutti
A per aiutarci ad avere la nostra libertà la massa di pertanto il nostro Paese anche durante anche la sofferenza del popolo iracheno deve essere finita
Io parlo a nome di un gruppo e di indipendente Titano irachene che vengono da varie parti dell'Iraq assunto e centra
E Kurdistan iracheno noi veniamo da varietà Crown etnici e religiose siamo uniti per via etere nostri intendimenti aspirazioni comuni ovvero
Lasciare un Iraq libero tarda repressione di Santa mossa e nel suo regime e con il Papa iracheno negli ultimi tre decenni
Noi abbiamo sofferto TIA un un regime terrorista orrenda
Gli spettatori di ispettori dell'alunno cercano le armi di distruzione di massa e io chiedo perché ma ci sono aspetti toner ispettori dell'ONU che investì coloro sulla crimini commessi da sé da mossa in conto popolo iracheno
Così come vengono ricercate armi chimiche e biologiche l'Iraq anche torturato
Più persone Iraq sotto il regime di Saddam è stato diventato a terra di agonia di sgomento audit timori di terrore dove la
Cioè pulizia etnica i prigionieri e vengono torturati
Più di trecento prigioni in Iraq
E la decapitazione delle donne viene fatta e vengono mostrate le loro teste fuori dalla porta
E questa vengono fatti dai figli dei dittatori Thunder degni incidentale commetterò falsi suicida no per vivere per i danni psicologici che sono stati inflitti loro
Per via del loro i soldi armi chimiche e biologiche
Nel fare un'azione niente difetti di nascita e infertilità Tornatore varie disturbi
Sono il risultato risultato a Tricase utilizzati da Santa mossa incentivare mica latita nervi piangono la morte di Laurent lati per via della campagna contro i curdi e per
Altri duecento mila scia che sono stati centro citati nell'ultima Rivalta se lo sradicamento delle zone palude o se così come il drenaggio della terreno stupendo
Conosciuto come la Venezia e del Medioriente all'uccisione nel tortura e dei meriti di fronte alle mogli e figli la deportazione lo scollamento di milioni di iracheni
è un dato di fatto è una cosa che si sa Santarossa il
Riuscito
Ha chiesto all'autodistruzione distruggere il tessuto sociale stessero iracheno
Previa set-aside arresa all'Iraq un vero e proprio inferno
Imola padre sarda basco e non creare raro una eminente personalità era Crenna
è un fantastico Marietta padre è stato assassinato età diplomati bella a Beirut nel mille novecentonovantaquattro
E allora i diplomatici era Bertolotti membri dell'intelligenza e la presenza che è enorme e è stata anche ucciso l'ottavo e ultimo diretto di saltavo sei in
I terroristi e ci hanno fatto il attaccata nella nostra casa e la polizia di bellezza trovato molto allarme dovendo dentro questa casa dei diplomatici e mi chiedo ancora quanto il quale tipo di Arrigoni
E le ambasciate irachena e passione avviene nelle altre parti del mondo le ambasciate sono scattate da unitario saltati stazione e noi del no non
Dobbiamo aspettare finché altre persone come notate allungheranno trucidata
Saddam ma il più grande dei terroristi
E un insulto all'umanità che li ha ancora al potere la comunità internazionale ha una responsabilità minerale a mettere fine alle in quanto che è stato imposto per tredici anni al popolo iracheno all'Iraq norme ha distrutto il TAR ci durante
E la regina
Non potranno mai in pace nella misura in cui rimarrà al potere la Regione nel monito non sarà mai e in pace fino a quando LUISS era al potere è stata mossa innestato un disastro non soltanto per l'Iraq
Ma anche per l'intera regione e oltre non permettetemi di dire distruggere ancora noi CIN ci dispiace che
Effettivamente non ce ne sono andato per poter tagliare questo regime significa quindi che depressione innocente soffriranno ma sappiamo anche che molte vite sono state perse in passato e molte altre verranno per tutte in futuro in Italia cioè
E in altri Paesi sia Satam non verrà fermato il costo della non azione ed è la tesi versare norme per il popolo iracheno e per la comunità internazionale già in senso lato coloro che vedo che l'ESA da me venga contenuto
Ai consiglieri assicurando la perpetuazione della sua oppressione barbarica del popolo iracheno
E prendendo e sappiamo anche fin troppo bene per esperienza personale che Saddam nonna
Potrà mai essere succede con il contenuto di per sé perché Saddam stesse e rappresenta un'arma di distruzione di massa
Quindi io forse lo possiamo evitare un attacco chimico biologico però non riuscivo a proteggere il popolo iracheno dall'oppressione distratta ma Hossein
Torture violazione decretazione Satam ndr delle guerre il mostrano
è stato creato anche con l'aiuto delle comunità internazionale la o comunque opinione pubblicata per cercare di essere d'accordo per
La sua incriminazione e per la sua destituzione e non deve quindi eppure fogli a tutto questo ci vuole la solidarietà internazionale verso il popolo e perché no dov'è la solidarietà verso il popolo iracheno
La nostra intendimento era di un Iraq lì però contro le armi di distruzione di massa potrà avere la meglio ha soltanto e se ci saranno novità della comunità internazionale in questo senso
è interattiva con la comunità internazionale faccioni cosa aperti istituito dal potere è stata mossa in la pace non però essere assicurata serie noi avremo un Iraq ancora con un dittatore come questo
Grazie alla vostra cortese attenzione
Safia io credo che
Anche al dal punto di visto dal punto di vista diretto personale familiare
La sua testimonianza
Una testimonianza molto importante un'altra testimonianza ora anche vissuta direttamente abbiamo con noi
Un mare a West
Che
Curdo scudo dell'Iraq e
Vittima sei famosi bombardamenti chimici del regime di Saddam Hussein
Umana non parla inglese quindi sarà l'amico Battiato a fare un po'da
Traduzione interpretazione o un'altra anziché internazionali avremo ancora una un'interazione diretta dal curdo a gli italiani
Ma c'era chi corre stanco
Mascherati corruzione
Dove è venuto a tutti i presenti qua tradizionalisti altri ospiti sparsi questo archivio può esercitare il diritto a vivere
Ringrazio il Ministero degli
Esteri il Ministero della giustizia italiana
Sforzi però stando a quello che pensa cantando asmatici che raccomanda di tempo dose Jacques Mitone cani
Riuscì minorile e cioè nell'in acqua in prima fascia su cash fasciste Borsci quei mettere due trenta metri scivoli sfibra Blockbuster rinnovo
Io vi ringrazio se usate le vostre pene come giornalisti nell'interesse del mio popolo e di
Scrivere quello commesso dei crimini commessi dal regime fascista iracheno
Va dato penso accanto entra in ballo rane glieli questo corto
Mi dispiace che evidente potrei pensi sono messi in movimento per rivelare i crimini commessi da questo regime
Tardi
Delle circa un milione pertanto Civiglio ancorché sia stato Iginio sarei Duarte riguardo invece Ribera un perché la voglia di rapporto le leucemie occhio
Un popolo di sette otto milioni di persone ha subito la politica di genocidio messo in atto del regime iracheno
Io sono rimasto apporto votavo quest'ordine ora a magliette cani cooperazione calmierati posta del cuore nel mio può in quello previsto
Del mille novecentottantotto in poi le operazioni contro la popolazione civile vengono
Fatti sotto il nome di Anfal
La sono stati Asari sono riuscita a lungo bentornati cresce perché ci credo estorsori preoccupazione sicché certo artefice il presunto alibi a tavola musiche cosa Shipping
Per nel marzo del mille novecentottantotto quando il regime iracheno bombardato una cittadina l'ha già uccidendo sette milioni sette mila persone compresi centinaia di bambini con armi chimiche
Cioè sorga soli quindi quel vivere anche perché
Ha distrutto quattro mila piccoli comuni o i villaggi lungo le frontiere con altri Stati vicini giusto tra sarcasmi sicché giusto sia dal che si basi giuridiche Fatima
A deportato duecento mila persone circa questi comparsi nel nulla
Tocca a te potenze carta nel Tennessee
Come mai in quegli anni nessun scriveva sui crimini commessi dal regime iracheno camere Cascia primi l'esternavo neanche
Le vostre macchine da presa non arrivano pellicole
Perché quando il bambino è che il caso che agli ultimi avviene in zone cieca cranica procediamo fascista Calcroce allegria che lo si mette il sub graduando Vinicio
Gli enti lirici le canzonette Occhiuto membri
Basta guardare il mio voto
Si capisce che le armi
Vendute a Saddam Hussein come vengono usati contro di noi comminati in
Rovinato il mio voto attuando rubo croce ma la rabbia in corpo come talora benché l'autocolonna vuole danno l'attuale piove Luca cercata c'è un po'cargo
Il mio voto dimostra se possiamo raccontare hai regimi si intende dire quelli che hanno venduto agli Stati che è avvenuto armi
A Saddam Hussein possono capire come sono letali tema di lire quando riesce maniere per IVA pari a circa forza che Canio professor Gemieri archivio ZANOLLA produca nesso d'ansia
Noi non ce la prendiamo con questi Stati che ha
Venduto hanno tentato Saddam Hussein noi siamo vittime vogliamo essere intatti
E tre che va pertanto essere incideva possano a voi credendo burocratico
Cosce commi dieci e quello che sa mica bacia cantine che obbligare una gran legata a Porta a Porta così attribuite
Se
Avete qualche cosa da Dini io sono qua disponibile e senso lui credete se nomina traguardare il mio molto come
Nominato mi posso anche sono disposto anche spogliarmi qui davanti a voi
Le birre ci spostano dovrebbero sembra piace mercato Fabio Primiero spastica calca dava e che prescrivono è servita Varenne rosse e nere acché
Voglio ringraziare il mio amico partigiano Fabio che ha mandato avanti il mio spazio di incassi
Grazie umana questura successivamente
Se
Ci sono evidentemente delle domande
Ci sarà un spaccio
Per le domande
Anche questa testimonianza credo parla grosse ora profitto la parola a una persona
Che da molto tempo sulla questione dei diritti fondamentali sulla questione dei diritti umani su questa questione quindi
Della
Necessità di abbattere questo regime sta lavorando da Parigi
Dagli Stati Uniti un po'in tutto il mondo molto spesso
In grande solitudine
Forse un po'meno in questi ultimi mesi io sono molto felice di dare ora
La favola all'infanzia
Ma
Ma in generale
Il mio amico Olivieri
Cari amici
Lattoniere Marco Pannella
Cari amici del la Partito Radicale
Sono estremamente grato e per la solidarietà che voi avete espresso in tutti questi anni
Per il popolo curdo
Però il popolo iracheno le tante vittime della repressione attorno al mondo voi siete stati te vedi campioni reti supporto
Per far parlare la voce di chi non ha voce nel mondo
Noi vi dimenticheremo mai il popolo iracheno non dimenticherà mai
Coloro che sono stati al loro fianco e coloro che sono stati a hanno portato avanti questa causa
Io faccia parte l'alleanza internazionale per la giustizia
Una che di duecentosettantacinque a lunga ed io oltre centocinquanta Paesi da quando è stato usato in casa i curdi in dall'ANCI e l'abbiamo sempre chiesto l'istituzione di un nel tribunale
L'Ente nazionale per i crimini chiedi genocidio e crimini contro l'umanità
Commessi dall'alito scelte lira CR
Amici come obiettivo
E
Ma
Italiani come manica frazione
Altre che ci hanno aiutato appunto nell'ambito del Parlamento europeo come la supporto di Oliviero e dei suoi colleghi ad approvare una risoluzione ogni
Nella ma cioè del due mila e il problema
Per incriminare la leadership irachena emettere investigare sui crimini di San Tammaro
Abbiamo dapprima presentato questa idea del mille novecentottantotto e non è stata la possibilità per una semplice condanna del regime iracheno
Preliminarmente alla Commissione diritti umani e dell'Aula come all'epoca il fratello di Saddam che era conosciuto come un assassine inoltre è stato capo dell'Intelligence irachena io diventato ambasciatore laddove l'Iraq
Prima della Commissione diritti umani e della nuova abbellire Unia
La comunità internazionale è rimasta silente di fronte ai crimini di Santander per decenni
Però per l'inversione del Kuwait per la prima volta
Il dossier sui crimini di Saddam è stato aperto dai miei già e dalla comunità internazionale
Intanto
è stato nominato potrà portare una torta un dell'allora premier i diritti umani dell'Iraq
Il Mazzanti assorbe Ministro degli Esteri olandese ha descritto il reggini Metis Altan INAM alti
Rapporti ha detto un
Dovrei regimi dittatoriali il più con Rutelli che il mondo abbia mai conosciuta dopo la fine della seconda guerra mondiale
Da quando sono stati adottati ed è tutta diversa risoluzione dalla Commissione ritornare dell'anno fra le flagrante violazione dei diritti umani
In quel Paese però c'è una stretta
Questo non è dato luogo annulla
Abbiamo arrestato che non a caso che c'è ed è stato incriminato manca Santa ma
Il criminale di Saddam sull'accetto inferiore a quello di una semplice ma sfortunatamente la comunità internazionale non è appunto questo dittatore e quindi degli
Chi li avevate Stroke generale
Ad uccidere
Migliaia di persone per tre dicendo aperta tarantina due querele trentacinque anni e di repressione di brutalità di crudeltà i suoi figli sono responsabili uno di loro questa distinzione
Dall'attuale campagna di pulizia cioè di cave non c'è ombra di un paio di giorni uno e mille novecentottanta opera nella prigione da dei bacchettata
Avrete letto all'esecuzione di duemila prigionieri politici e sull'altra figlia commento di transazione
Alternata la decapitazione di centinaia di domande centinaia di donne in vadano generale barbarico che sarà stata decapitata dei loro teste sono esperte
Messa di fronte alla porta delle loro case
Insegnanti isole è stata brutalizzata decapitato tre
Di fronte al loro stessi studenti
Gli assessori medici tutti vari tipi di latte FS misti
L'Iraq questo regime
Come è già stato detto da Safiya e diventato è una misura del crimine è un inferno il popolo iracheno si sente come prigioniero in questo inferno
Allora non importa chi aprirà le porte di questo inferno anche se l'altra vita sarà un inferno vorranno conoscerla lordo vogliono vedere la parola fine a questo film dell'orrore
Piuttosto che continuare a vedere
Una ronda film dell'orrore che non ha mai fine
Vi è una attività di pulizia etnica attualmente in Iraq abbiamo stilato dal rapporto su questa pulizia etnica che disponibile qui e che è intitolato appunto la pulizia etnica in Iran crea
Pulizia etnica continua è silente immigrati che potete avere copia di questa relazione due squilibri anche nel nostro cuore Saetta oltre una milioni di persone sono state
E sfollati egli è stato tolto loro le loro proprietà
Li hanno messi in prigione prima di dottor tali li hanno torturati perché questo nelle zone dove c'è più petrolio soprattutto i colleghi però anche io e tanti altri turco Manni arabi
Io che vengo a Marsala toccati dalle loro terre oltre cinquecentomila capitalizzando paludosa arabe sono stati ed accurati tale loro aree e queste è bellissima zolletta adulta luttuoso e che sono veramente l'acqua è una bella
La nostra civiltà sono state distrutte e l'aria è stata data in concessione alta che tende a trattare Total per cercare di trovare il petrolio in queste zone
La comunità internazionale sino ad oggi non affrontato questa questione della pulizia etnica in Iraq è continua gli orari che nel Medio Oriente
A la popolazione più sciolta di d'acqua Attilio Iraq anche
Il più che altro non vero di popoli profughi quattro milioni
E dire a chi
Un uno milione di questi quattro milioni sono oggi rifugiati secondo l'Alto Commissariato per l'anno dei diritti umani
Nel due mila e due gli organi giorno i rifugiati numero uno del mondo
Due milioni euro e di rifugiati afgani sono agito in atti e le loro case adesso invece l'Iraq non ci occupiamo che questi rifugiati iracheni
E ed acquatinta sono rimaste ovvero il loro terre loro priorità al più presto questo
Il sogno e il desiderio di moltissima gente spesso Maroni
Sentiamo ad più angoli del mondo
Che la guerra sarà per il petrolio
Io non credo che messo nono
Non consideri questo tempi cioè quello che volevo dire per un attimo gettare luce su questa
Flagello della nella nostra nazione lo sgombero il petrolio
è stato il motivo per cui il Kurdistan
è stato diviso e colonizzato e privata
Dei suoi diritti che valse
La
Quella è stato il secondo frate
Con problemi di tante di diritti unanime abbiamo detto che questo petrolio un flagello il mondo non
Tiene conto della nostra tragedie perché il petrolio il più importante del nostro sangue
Noi non abbiamo mai beneficiato
Del petrolio dunque che nel nostro Paese
Per quattro decenni dalla prima esportazione del petrolio dirà che novanta lanciamo la petrolifera dica con l'aria affari a partire da quella regionale è stata vittima di pulizia etnica
Quali un soltanto piccolissima percentuale della petroliere che no
Lascia aiutare un molto più o meno la stessa percentuale del cinque per cento è andato a col bachiani non
Che noi lo chiamiamo il signor cinque per cento per poi per quattro decenni c'è stato il saccheggio del petrolio attivato a San Tammaro venga nazionalizzato il petrolio nelle settantadue
A acquistato
Armeni armi di distruzione di massa
Da più in sé
Egli ha utilizzati contro il nostro stesso popolo
Io ho distrutto le nostre vite
E poi
Dopo la guerra del Golfo ha usato il petrolio per corrompere politicamente governi il Governo politici
Dei giornalisti il super tutto il Medioriente in cui donatore numero nove luglio corrompere
I Governi
Molti ambienti in quella parte del mondo valido oltre
E ai saldi per tutti tranne che per il proprio popolo quindi il ventre vogliono
Non è mai stato un vantaggio per il popolo iracheno è incredibile vedere a volte persone come siriani o anche i popolo Giordano palestinesi
Che dicono alle televisioni che questa è una guerra per il petrolio voleva devo guarda i siriani il fratello del Presidente siriano a duecentocinquanta milioni di dollari dall'Italia olio illecito per il petrolio del petrolio il Governo altre biglietti titolari e io quando volete
L'Italia Agnolo trecentocinquanta milioni di togliere o petrolio gratuito e per il resto a un prezzo preferenziale
Quando io vedo gli egiziani allora il sedici giugno box e quelli cantano appunto a ci sono alcuni dei loro
Cantare tutti segni simili sindacati verranno dal tracciato del quello del petrolio
Iracheno e
Bene la prima volta il perché lo diventerà un veicolo per liberare il popolo iracheno e quindi questa va bene perché il proprio perché non ha mai spese mai Avantaggiato della di questo petrolio
Io
Dovrei chiudere qui non vorrei aggiungere
Altre perché vorrei permettere
All'al pubblico di fare domande e poi via
Dobbiamo anche ascoltare Marco Pannella e Emma Bonino che hanno cortesemente aspettato fino adesso e quindi grazie ancora di essere qui oggi
Grazie Olivieri grazie al partito radicale per l'
Ci dato questa opportunità
Di parlare del flagello del nostro popolo
Noi
Siamo qui per la prima volta con
Un auspicio ovvero forse potremmo
Vedere forse forse finalmente il nostro Paese libero
E questa è l'aspirazione dal nostro popolo ovvero di vedere una Paese democratico e pluralistico libero i militari che abbiamo sperimentato abbia visto avendo regime
Abbiamo sette di armonia sociale e di libertà in cui potremmo avere un tipo di governo partecipativo
E questo è quello che noi rispettiamo per l'Iraq
Ho
La maggioranza non venga esclusa come è avvenuto fino adesso
Dal Tor Bella il curdi lasci viscida e sono stati esclusi dal potere noi speriamo che in futuro avremmo o un nuovo tipo di governo
La gente pensierosa allo stesso tempo che
E lì potrebbe utilizzare armi chimiche di nuovo
Non hanno gli antidoti nominare andavo elementi di protezioni e non hanno maschere antigas
Però la gente è determinata
Se questa volta anche se dovessimo essere uccisi almeno sarà servito a qualcosa questo quello che ne sentiamo proprio come messaggio questa volta la nostra morte forse potrà servirà per la nostra libertà
Auguriamoci quindi che l'Iraq possa essere libero e grazie al vostro aiuto
Aiutateci a far parlare le pulci degli obiettivi che sono state così spesso ignorate dalla comunità internazionale grazie
Ottima più alla alcun dialogo
Come un
Più grosso allora
Rispondo
Si sentì sentiamo proprio vi sentiamo in italiano
Reale
Pagano ogni mese
Implementazione
No bocche
Per
E buongiorno buongiorno a pagare i nostri amici linea ospiti e io volevo solamente sottolineare due cose
La prima e che ritengo questa iniziativa molto importante perché tutto questo
Come dire discussioni di questi ultimi mette
La volta degli iracheni del popolo iracheno presso bene e corrette nessuno la volete più sentire
Oltre dette per scontato che è così deve rimanere devono rimanere
Ma come te appunto
Il la loro opposizione alla loro pressione
Non botte criticate anche di attenzione
Chiediamo iracheni aggiungo povertà accordo riflettevo teche oltre perché
Vivo da questa parte del mondo
L'impresa in ordine o forse più che ha l'impressione che permea perché erano al potere almeno per come l'ha riportato i giornali
E il PTA
è piuttosto
Compiuta battaglie attività potrà tra la praticità
Gli Stati Uniti
Il fondo bipolare
Multipolare ma comunque un può tutto molto euro che prego
E cioè pochissima atte più volte quello che è stato già detto nel porto preposto a fare come tema otto
Pop apodittico come
Attori più partiti comunque ecco non potete anche utili Pittacchi affettivo
Ad esempio qualcosa e pare abbia riflettuto e prospettive per occhi pertanto i poco certo il trattore per tutto pensato
A la spaccatura che a quel punto all'interno del mondo arabo e della derivare acqua
Conta da parte dei Paesi del pool consultate tali tre atto osteggiata dal proposta
Degli atti rapinare al PD per la originalità detratta ma e ritrattazione timore CIPE provvisorio per più di Peter legata al Parco
E
L'altra questa spaccatura che si è ripetuta due volte
Due avvertiti ma che evidentemente Nettuno dei leader europei preferì
Tutt'altre
Priorità obbligherebbe
Ha voluto né arte approfondire
E
Qual è da divisione che può essere è
Il capo il prezzo portante continua anche oggi
Oggi ad esempio poco rilievo vedo sulla stampa internazionale al rifiuto disfatta molto Einaudi a ricevere
La delegazione dei ministri del Comitato dei Ministri uscito dal vertice della lega araba con un'altra spaccatura all'interno
Che vede Siria e Libano da una parte
E il segretario della lega araba Moussa più il Bahrain su un'altra posizione conclusione
La missione in Iraq e rinviata sine die
Per cui queste due queste due iniziative due punti di vista spero questa conferenza stampa riesca a sollecitare l'attenzione dei media
Primo sulla situazione del popolo iracheno proprio in questi venti o trent'anni
Commettere intendo anche trattate e non stessimo parlando di un
Dittatore feroce ma quindi è un un signore che possiede virgolette solo
Armi di distruzione di massa e basta sono contenta che
Qualcuno abbia ricordato il tentativo
Dal novantotto
Prima
Tipo un'accusa Saddam Hussein
Quindi CRI crimini contro l'umanità che non ricevette nessun appoggio
Esposte provo a dire che se iniziative fossero state prese prima poste e popolo era che non ne avrebbe sofferto tanto e non saremmo a questo punto
E dall'altra da questo punto di vista e quello che sta succedendo la spaccatura diciamo nel mondo a fare qualche io credo meriti molta più attenzione non è solo una spaccatura tra tra Governi Air lo è tra
Del divertiti intellettuali politologi stravolto dopo leggendo adesso l'ennesimo editoriale di prime nasce
Che intendiamo fare sulla
Posizione della dimissione del potere di ricordando
E credo quindi che questa iniziativa questa conferenza stampa io mi auguro riesca
A rimettere al centro del del dibattito
Il dramma del popolo iracheno e di tutta la regione qui del mondo arabo che invece sembra completamente dimenticata
Come è posto e si trattasse solo di una
Guerra diciamo tra che ne so Francia ai suoi alleati Stati Uniti e i suoi alleati Lazio il contributo che ci viene
E ci è venuto da emendamenti hard Sofia Televallo
Al sulla RAI da Omar aversi grazie per questo vostro apporto
Noi vi abbiamo invitato ad una conferenza stampa
Ebbene che voi sappiate
Che molto probabilmente
Questa conferenza stampa
Rispetto alla grande maggioranza del popolo italiano
Sarà
Una conferenza stampa resa clandestina
Dalla stampa dei grandi potere del nostro Stato e dei nostri partiti
Non è una ragione sicuramente per renderci voi e noi
Siamo testimoni del fatto che dinanzi alle immense difficoltà e ostacoli che abbiamo
Siamo
Capaci
Di decuplicare le nostre forze
E di dare non la nostra morte ma la nostra vita che cosa più preziosa
Alla causa della libertà della vita e della democrazia
Ma tenetelo presente
Qualche anno fa un altro umano
Ministro della sanità della il Governo legittimo ceceno
Ebbe a dire in questa stessa stanza nella quale ci troviamo che se esistesse democrazia nelle democrazie
Se esistesse libertà di informazione
In Italia in Europa vera libertà di informazione non vi sarebbe più tragedia cecena
Probabilmente non vi sarebbe mai stata così a lungo la tragedia irachena e non vi sarebbe stata quella tragedia Nazil comunista di Pol Pot
Che ancora vede altri curdi
Conidi dell'Estremo Oriente
I Montagnard in gran parte del vecchio a dalla vecchia Indocina perseguitati ed assassinati
Abbiamo io devo ringraziarvi o meglio dare atto
Che Almeyda Fear siete stati fra i primissimi
A comprendere il valore pratico
Nel nostro progetto di soluzione
Della
Tragedia mediorientale dico della tragedia meglio orientale complessiva ed dire che una
Basando ora su due problemi su due aspetti
Uno dicevamo fra le risate
Lei sghignazza te
Dei politici di governo e di opposizione italiana
Tranne i rappresentanti del popolo tranne il centinaia di deputati
Che
Per un momento hanno espresso sentimenti del popolo italiano e forse anche del nostro popolo non ne abbiamo avuto in quel momento altro che ironie
Che cosa dicevamo che ormai
Era evidente che per Saddam Hussein si trattava di scegliere
Fra la fine diceva utile escono di Hitler di Mussolini
Ed hanno infine
Dei dittatori infami quanto lunedì
Come emendata come Bokassa come PD OSCE come tanti altri che hanno poi condotto per decine di anni i loro esili dorati
Quindi non si trattava di un auspicio così disarmato il nostro è il vostro si trattava semplicemente di offrire al feroce il macellaio una convenienza
Piuttosto
Che
Ma massacrare ancora una volta ma essere anche massacranti offrire loro mai la impunità
Attenzione non nulla impunità
Ma la incolumità nel loro trasferimenti in esilio
Con
I loro killer
Con i loro miliardi dargliele garanzia iniziale della incolumità non del pulita
Allora si rese
Ma sappiamo che la stragrande maggioranza dei Paesi mediorientali
Tranne quelle debba un paradosso
Della Iraq di Saddam la Siria e il Libano occupato da costoro tranne questo Trio
Che è in realtà una sola unità in realtà per
In ragioni diverse
Sauditi egiziani giordani e poi gli Emirati nell'Oman e gli altri dei quali non si parli tutti tutti convengono sulla convenienza
Di concedere attenzione sottolineo di concedere davvero a Saddam e ai suoi la prossima il salva la vita
Un salvacondotto per la loro vita e la vita di tanti altri
Questo era il primo obiettivo ma il secondo vorrei sottolinearlo cento noi abbiamo detto il Consiglio di sicurezza dell'ONU
Deve insediare
L'Amministrazione nuova posto sta dando l'amministrazione fiduciaria
Dovrebbe avere come compito assoluto
Quello di assicurare anche a livello tecnologico e tende è il tecnico la conversione Democrito
Dica dello Stato e della società irachena
Su questo abbiano riscontrato tanti riflessi
Come il nostro ammenda creare e altri ai medici ma in questo momento in realtà noi dobbiamo fare i conti con un ostracismo profondo perché
Perché tutti coloro
Che
Sono mobilitati sinceramente dal momento della pace
Lo sono da forze che da ottant'anni usano il mito della pazze
Aiutando gli Hitler in Mussolini pallini Stalin aiutando progressivamente in tutti gli Stati totalitari
E combattendo come nemico solo gli Stati democratici
Quanto imperfetti non lo sappiamo
Ma perché il vero nemico la democrazia sono gli iracheni liberi non Saddam
Per tanta parte della sinistra dell'estrema sinistra nel nostro Paese non ne parlano ma
Appartengono a quella storia che volevano la pace con Israele e Mussolini ma non si rendevano conto che la pace per con Hitler e Mussolini
è alla morte delle libertà italiane e tedesche
Sarebbe il caso che
Chirac e la Francia riflettessero dico solo questo
Sul fatto che la Francia legale
La Francia delle istituzioni elette
Fu con prete e con vicini
Mentre del gol e Paolo vengo è l'anno illegali
Erano transfughi era un traditore
Ebbene che la Francia e l'Europa ricordi come
Ma
Non voglio dilungarmi ancora
Questa sera
Stranamente
Intorno ad essere pare italiano
E vado ad un programma televisivo
Nel quale si parlerà dell'Iraq e di questa guerra
Con i leader
Dei comunisti italiani attuali ma anche uno dei leader
Del movimento pacifista europeo
E dei no-global
Andrò cercherò
Di chiedere loro perché voi che siete venuti in Italia
Per i vostri compagni radicali e per la piccola Radio Radicale
Ho www
Radical parti punto arbitro siete venuti per questo perché
Voi non siate in questo momento negli studi televisivi di Stato e privati italiani
è questo il problema
Era il quattordici marzo due mila e tre è una sintesi della Conferenza offrire che che era partito radicale organizzo a Roma con
La presenza di rappresentanti dell'opposizione democratica irachena
La prossima registrazioni come annunciato in apertura sono invece più recenti del ventisette luglio e del ventinove gennaio duemiladieci quando nell'apposita Commissione parlamentare di inchiesta britannica sulla guerra in Iraq
Vennero ascoltati
L'ex ispettore dell'ONU in Iraq Hans Blix
L'ex premier Toni Blair
Noi continuavamo trovammo dei materiali che però non erano rilevanti per le ambizioni di massa qualche possibile rimpasto quello che era davvero importante ictu toccherò signor questo ma risme stessi quindici venivano dati ed erariali quando funziona del già facevamo rapporto fecondo no noi non abbiamo trovato Massi
Sarebbe armi sui nuclei di massa
Solo avrebbero dovuto dire se avrebbe dovuto rendersi conto tutti che le loro fonti di informazione a Washington o a Londra Mondello con non erano buoni dovevano essere più critici
Signor Soru su questi fiduciosi e su queste fonti rinnovabili
Cosa sono le immagini che la mozione elitari sulle interviste
Che avevano avuto in teoria avevamo visto giusto al concluso prefetto che
In più permettono di assumere un vanto di ottobre vuol forse e c'erano delle persone che volevano il compenso per il presunto parlare condotti e sulle noi però il gioco
Non eravamo soggette a questo se lo dicono per cui la lezione appresa dalla mischia questi istituti
Cioè era che si sarebbe dovuto
Arrivare delle conclusioni nelle fonti di Intelligence non erano così lo spumante così mi aggiornate e adeguate quella contro l'Iraq è stata una guerra illegale e la vasta maggioranza della Pupo Pignone internazionale
Ritiene che questa sia stata una guerra illegale si può discutere scusi ci sono dei casi in cui
Probabilmente sarebbe per visibili andare in guerra dal mio punto di vista l'Iraq non ricade e non ricadeva in questi casi
Era il ventisette luglio due mila dieci uno stralcio delle parole pronunciate dall'ex responsabile degli ispettori dell'ONU
Hans Blix davanti alla Commissione parlamentare britannica di inchiesta sulla guerra in Iraq
E vi ascoltiamo adesso anche una sintesi di quanto disse
In quella sede il ventinove gennaio
Di quell'anno Toni Blair
La minaccia
Dell'Iraq ha di fatto non era peggiorata a seguito dell'undici settembre tra quello che era
Cambiato era il livello di Tor garanzia della comunità internazionale che si era ridotto soprattutto per quanto riguardava gli Stati Uniti ecco vorrei sapere quale era il vostro atteggiamento nei confronti dell'Iraq Monti
No in che maniera evoluto il vostro è un atteggiamento a spartire
O buone a seguito dell'undici di settembre
Sfida bene qualche giorno dopo dunque l'attacchino terroristico dell'undici di settanta credo fosse il quattordici
Ho affrontato io stesso specificatamente su questo argomento sulle armi di distruzione di massa delle rischio dei pericoli che si potevano costituire
E devo dire che la mia percezione del rischio è cambiata a seguito dei seguenti elementi fonti Papisca questa
Quell'atto terroristico istituto dell'undici settembre antidumping era che appunto no satellite uccise così tante persone tutte insieme
Tre mila
Sull'evento veramente
Orrendo e quindi la percezione del rischio
Appunto cambiano
Se quelle esso persons nato il senso
Ispirate da questo fanatismo religioso verso il forse ero stata in grado di ucciderne magari non so tre o quattro volte di più beh eccetto tutte quello sarebbe stato un un rischio notevole
Se consideriamo altri tipi di terrorismo ad esempio quello dell'ira
Ugualmente deplorevoli
Dobbiamo tenere presente che però la scalata la portata di quel terrorismo era diverso il terrorismo dell'Ira ad esempio individua era indirizzato ad un obiettivo di natura politica o quanto meno procedeva all'interno di un quadro di riferimento che magari non condividevamo ma che comunque era ben specifico in questo caso invece parlavamo di un terrorismo indiscriminato molto più di vasta portata e quindi non potevamo continuare a correre dei rischi con questa problematica
Non ce lo potevamo permettere utilissimo
Che amico Valotti perché queste persone magari potevano fare utilizzo di armi chimiche biologiche cioè
Quindi la nostra valutazione intende rischio cambiata anzi tra smentite ecco per essere molto chiaro su questo questa non è la posizione solamente degli Stati Uniti
Era la posizione mia la posizione inglese anzi siamo in una posizione molto chiara a partire dall'undici di settembre in poi infondate vano
Da quel momento fuori
Il via grande la Libia la Corea del Nord GRA vicino il Sindaco incinta
Questi Home pachistani interessano in testa
E poi quello scienziato del Pakistan NASDAQ decise strepiti c'era
Stato coinvolto in quelle attività illecite con tutti quegli elementi dovevano terminare non dovevano continuare perché quelle attività illecita
Quindi per quanto riguarda questo Cristo il rischio globale
Entrambi la percezione perché cambiata
Sano
Cosimo
E vorrei sapere una cosa Saddam stesso non era uno sponsor di Al Qaeda Saddam se esso non era stato coinvolto con l'undici settembre in nessun modo azzardato passare ecco Saddam Hussein
Quindi le chiedo
Molto fra era diventato una minaccia più del più di quanto lo fosse prima del
L'undici settembre
Oggetto i colleghi ma forse non in
In maniera
Obiettiva perché aveva fatto qualcosa l'undici di settembre ma perché la nostra percezione comunque del rischio era cambiata
Aveva comunque contravvenuto alle risoluzioni delle Nazioni Unite
Non si era adeguata a quelle risoluzioni
E doveva Quintili comunque rispettarla
L'altra cosa che era molto importante per me a quell'epoca
Fonti Carinci nasce nel mille cercare
Che la comunità internazionale si muovesse il guardando insieme le cose rispetto alla minaccia
Penso che dobbiamo affrontare dopo l'undici settembre le persone si sono
Riunite si sono messe domani sta insieme a seguire
A sopra sostenere l'America
Malissimo quindi insomma poi l'atteggiamento americane cambiato molto fortemente francamente che il mio buona e puntuali dopo undici settembre parlando ad altri leader anche europei
Presente io non ho avuto la stessa impressione però è assente
Quanto agli altri quindi una cosa
Gestibile che volevo fare perché vuole Sammarco cercando di fare opposizione avevano fatto avanzava la pianista volevo fare la stessa cosa contro Saddam Hussein
Condividano anche deciso quindi
Non c'è stato questo il punto Frosinone pubblica missili comunisti solo che c'era una importanza legale delle risorse alle Nazioni Unite anche dal potesse la politica interna del Regno Unito ma era anche importante per me questo
Perché non volevo che l'America
Sentisse sei che dovesse fare credo a fare le cose da sola vuol
Quindi lei mi sta dicendo alle sedi questa era una politica concordata con Crawford
Cinque ecco Michele voleva raggiungere Sapri dal Comune con profonde si né contro forze cercavamo anzi
Capire dagli americani quello che volevano fare è metterci d'accordo con il Presidente Bush
Che su una linea comune e quindi
Vogliamo causa strategia andasse in questa linea allora riprendiamo su questo aspetto ed alquanto
Di però forse
Scusate del bene dell'incontro di Crawford
Qualcosa assai degli acquisti e ci può dire che cos'è stato discusso sono in quel contesto che cos'è stato deciso contento di Natale per essere chiaro su un punto venti
De visu primo
Cosa che è importante quando stabilisce si parla con altri ridere esiti formati amministrativa che in questo è molto importante il tetto del tre Stati Uniti per il primo ministro britannico si rafforza il rapporto
L'avevo un forte rapporto con il Presidente Clinton lo voto di nuovo con Bush quindi questo è importante comunisti una cosa che si fa in un incontro Dixon formale
Stasi fondamentali ma bisogna discutere in modo Franco sulle varie questioni
Quindi per quello che io ricordo di queste discussioni non è che riguardasse punti specifici su quello che
Dovremo fare sull'Iraq o sul Medioriente generale perché anche c'era la questione di lista ed Israele su cui discutevamo molto
Sembra di ricordare se insisto che abbiamo avuto delle conversazioni specifica con gli israeliani
Smalti tutti e due
Io e Bush ma la parte principale
Confessa
Della mia conversazione le mie conversazioni fu inserito
è stato e cercare di dire in fin dei conti interviste dobbiamo affrontare questa dimensione in modo complessivo
Tutta questa situazione perché dopo l'undici settembre secondo me io ho cominciato a guardare tutta questa situazione tutti con era presente su quei tanti come estremisti per esempio del Medioriente e volevo che tenta Bush avesse un'idea su quello situazione
Cantante del Medioriente in generale quindi tante sta cercando che lei voleva stabilire appunto un rapporto sulla base di queste discussione ma durante queste discussioni avete preso degli impegni
L'unico impegno che io ho preso
Zillo fatto apertamente è stato l'impegno di affrontare Saddam balla destinazione
Se l'ha posto poi quindi questo non era a livello privato ma a livello pubblico alla fine vi siete trovati d'accordo sul fine ma non sui mezzi
No su entrambi alla fine ma ramo d'acqua dobbiamo affrontare questa questione che Saddam doveva adempiere al
Risoluzione Nazioni Unite e come ho detto nella sua conferenza stampa col Presidente borse il metro e fare questa era aperto e mi sembra che l'UE avesse detto la stessa cosa
Spazi Manzù quindi questo è stato a sei mesi ad est di dopo l'undici settembre con lei nel cestino sperate pur se voleva esprimere le sue paure
Il
Guerre sul fatto che se non eravamo preparati ad agire in modo forte quando queste sani allora corriamo il rischio di dare ed è un segnale negativo al mondo
Siamo ridicoli molte persone credono
Perché lei ha
Stamane chiesta da porre a prendere un impegno per che sottostanti
Dove voleva capire bene le
Circostanze muoversi con prudenza e quindi
Anzi tali
è importante capire quali impegni precisamente lei ha preso nei confronti
Del Presidente e le perché penso che quell'incontri però forse è stato cruciale
Va bene x visto in Vaticano contributo San Pietro capire perché le persone hanno impresso necessari diversi impegni che sono stati presi scritti
Poi se lui perché quello su cui ci siamo trovati d'accordo fatte nel
Tetto immagino come è stato scritto anche in alcuni articoli dopo residui
Perché ho detto al Presidente Bush
Segno gli hanno detto a livello privato l'ho detto pubblicamente che noi vogliamo essere con te nell'affrontare questa minaccia agli snodi
Quindi salentina
In questo senso io non avevo nessuna intenzione di soci armi anzi nella conferenza stampa che abbiamo dato col tridente Bush dopo questo incontro abbiamo
Parlato
Anche di del punto di Israele ma poiché siamo tornati al punto dell'Iraq e Peter bus
Perché non è scritto entrambi riconosciamo la minaccia di questo mondo che uccide i suoi abitanti complesso popolazione e del problema dell'ANMIL distruzione di massa mai ben sei e poi io ho detto
Il sud di no ossidata mobilitata esporrà opzionale Marietti noi abbiamo sempre pensato che l'Iraq Zaia sarebbe un posto migliore senza Saddam e non abbiamo cambiato idea stessa sono accuse
E naturalmente il problema di queste
A armi di distruzione di massa e che rappresentano una minaccia intollerabile qui si distingue quindi la ragione stessa
Di affrontare questo problema delle armi
Riguarda tipo
La minacce brutalità nei confronti del suo stesso popolo ma
Come possiamo essere sicuri che la minaccia che viene posta da queste armistizio rimasta sia affrontata nel modo giusto questo è quello
E la questione che rimane aperta
Sei e li abbiamo parlato delle risoluzioni delle Nazioni Unite quindi
Credo sedici non era una posizione di
La scossa era molto aperta al contrario poi c'è stato appunto
Pellegrino ha in mente il dibattito a luglio e poi a settembre l'incontro cruciale ma
D'acqua prima di arrivare a questo poc'anzi cosa
Pesante Boucher
Intendeva vale fino al dettaglio vi è un po'
Ovvero quando
Patrimoni così tanto stanco antichi
Che
Cosa Luini
Intendeva dire esattamente uccisi se nell'incontro della conferenza stampa io
Audio dette vorremmo affrontare insieme questa minaccia come farlo era una persona esperta
E quindi voi
Bisognava comunque essere basarci su una ecco essere appoggiate dalle Nazioni Unite
Quindi sereni nell'incontro di lucro forte dopo
Per loro Foscolo sei il
Possa procedere ne siamo con voi Stati Uniti in quello che cercate che volete fare li vogliamo fare la nostra par nel CIPE qua oltre a rivolgere in questa coalizione che si sta creando maltese ma mi hanno detto che lei ha posto delle condizioni chiare per questo il sostegno da dare agli Stati Uniti allora qual è però la cosa giusta
Nella prima seduta perché questa è un'alleanza che abbiamo con gli Stati Uniti d'America non è un contratto sono nelle anzi richiede spiriti di sentire tutti noi facciamo questo per voi voi fate questo per noi sai
Se ci
In una garanzia dico chiaramente io
Sono convinto di questo restituito se questo è quello che ho vissuto anche con il presente che in tasca
E i file presenti anzi ottantasei cose per governare grazie cinque per cento delle del di quello che
è stato investito nel Kosovo e veniva appunto
Mens legis da noi insieme quindi aveva preso una decisione molto corre Joseph penso busta
Presente
Fieristico insomma
Degli Stati Uniti quella circostanza concordanza
Quindi è molto importante capire questo fa
Posso
Ma lei ha detto sì ma ma però questo ma non è stato sottolineato sufficientemente
Ma ci sono stati dei
Delle comunicazioni ufficiali su questo
Ma in quell'incontro
Penso che anche l'attivazione delle mani cassata chiare in questo abbiamo preso una posizione chiara non è una posizione il privato alla posizione pubblica
La farete spiegarvi questo sull'alleanza con gli americani perché in è importante per far capire il mio pensiero io sono passato attraverso questo processo con il Presidente Clinton
Quando l'unico molto coraggio
A questo l'impegno a nome dell'America io non ho mai chiesto l'undici settembre come un attacco all'America ma come un attacco a tutti noi
E quindi canasta
Noi ci siamo mossi in Afghanistan in questo senso ed ero pronto muovermi nella stessa direzione valida al termine usato da
Paura
Stoccaggi provvisori scritte lei ha fatto questo per ragioni
Tant'è che
Se accanto diversi gli stili cognitivi positivi senz'altro
Quindi bisognava
Avere delle garanzie per possedute questa politica avesse questa decisione politica questo è successo
Ma allora a quali conclusioni pensa il Presidente bus abbia ricavato da quell'incontro rispetto all'azione militare da intraprendere contro Saddam
Sì è proprio quello che lunedì ANCI UPI scusi lui doveva per capire che non c'era modo di affrontare se se
La diplomazia avesse finito
E le sue possibilità c'era da prendere una azione militare a quel punto
Vista
Qua etiopica intanto e quindi bisognava affrontare questo con le ispezioni in primo luogo sono lette in cui oppure alternativamente bisognava affrontare la situazione con la forza
Inutilmente se questo non funzionava come il San mai quindi commenta detto ha fatto prima
Dell'undici settembre
Essi due mila uno passeranno saputo Saidani se abbia avuto questo problema tante volte constatammo se neanche prima
Allora la forza è sempre stato nozione ma quello che è cambiato dopo l'undici settembre e che abbiamo argomenti non c'era altro modo di affrontare questa minaccia se non rimuoverlo
Quindi l'impegno delle preso da è stato per ragioni tattiche esame e questa
Un'ipotesi che è stata appunto presa seriamente a Washington le ha parlato di ragioni tattiche
Insomma cerchiamo di
No non è tanto una casella gettati che Mazziotti credo che se si voleva
A lui un centro un vero cambiamento di tutta questa situazione
Tale incontro antistante se molto importante da capire certamente il mio pensiero strategico
Fisici
So che molte persone sono d'accordo con me
Spiegarci meglio rendicontate
Anche adesso pensandoci sono convinto di questo
Noi vogliamo affrontare questo pesare una nuova minacciando di oggi basata su un'ideologia politica e sul fanatismo religioso
Quindi c'era una
Era una perversione dell'Islam ma era reale era attivo l'organo dimostrato questo perché volevano uccidere un grande onore persone se
Avessero avuto la porta alla possibilità si tinge quiz si sposti e quindi
Negletta sexy cosa potremmo fare per fare
Per
Attaccare in modo concreto a questa ideologia cara così pericolosa Pistoiese quindi il processo di pace in Medioriente per me non era una questione tattica era una questione fondamentale
Affrontare questa situazione sulla base di queste sono ancora convinto che di questa cosa qui Serman tutti gli effetti inutilmente
Presso il P.O.
Bene lei ha detto prima che era d'accordo con il Presidente Bush non solamente insomma sul fine ma anche sui mezzi
Gli statunitensi avevano impostato una politica specifica volta proprio
Ad una modifica del regime bene lei a ne ha parlato nel dettaglio in che maniera farla questa cosa con il presente Pietro Ichino
Borsciov in realtà noi spingevamo anziché
Un'attività che coinvolgeva le Nazioni Unite
Lo stesso
Affari istituzionali
Bene
Subito più
Lei quindi insisteva che si dovesse farlo attraverso il percorso delle Nazioni Unite e quindi
Riteneva
Piuttosto
Che appunto sì dovesse continuare su quella strada si perché ritenevo fosse importante appunto
Su quello continuare su quella strada ampia ovviamente
Se Saddam avesse consentito agli ispettori il tornare
E di appunto condurre i loro indagini in maniera adeguata
Il Presidente del Borussia
Aveva detto svariate volte che se il percorso degli Stati Uniti avesse funzionato in quel caso ovviamente illazione
Replicare non sarebbe stata necessaria ma
Lei aveva detto precedentemente turche e sei
L'azione militare poi sarebbe stata necessaria voi sareste stati a fianco degli Stati Uniti si seria ombra opzione delle Nazioni Unite non avesse funzionato è senza dubbio lo sanno scattano
Egli Angelo o il senso della misura
Quando affermo liberi il sacco che la guerra vi è il diciotto allora marzo due mila lettere
Ecco preannunciato al con un ultimatum l'assurdo del stampo nettamente criminale
Impedire
Che
Dal TAR che da tempo accettava quella prospettive voleva meglio comprendere nelle sue dimensioni suo esilio protetto
Aveva appunto prescelto fatto questa scelta
Dei convenienza personale ma di una convenienza personale che significava risparmiare al suo popolo al mondo alla gente alla verità
Una regola
Contributo determinante
Mi serviva la vita
Nel momento in cui sceglieva la propria vita e quella dei propri familiari clienti complici ottantenni eccetera
E in quel momento sceglieva anche la vita per i due milioni di morti e dintorni eccetera non perché l'assassinio compiuto e da Bruce da Blair Dellai l'immagine della democrazia della verità ed è per questo che noi oggi
Parliamo chiamerò direttamente anche il Dalai Lama ed altri
Ad occuparci ricoperto la verità
Su quel periodo e su quell'evento perché Satyagraha vuol dire allora che permetta della verità del vero devo dire la verità e dobbiamo farla emerge resta
Faticosamente emergendo
Ma allora a questo punto aggiungo
Non solo anche aggiunto questo
Cioè che la guerra voce e
Se pienamente orrendamente
Blair anche hanno scelto è
Appunto per impedire la pace la libertà
Con l'Oriente e non con il sangue con la legalità non con la violenza del dal popolo iracheno che il padre di Bush dimostrando quanto poco nella colture agricole della famiglia i miei legali nel tempo il viterbese libertà democrazia e popolo
Che quando del già
Saddam dopo la vicenda coerente
Era di impatto va tolto lo scontento e quando le truppe americane erano a ventiquattro ore da Baghdad
E leggiamo il morto non solo moralmente
Ma sul piano organizzato qui il detta autore premiando invece dall'altra parte lasciando il popolo il Medioriente
Il popolo americano quello vittima dell'undici settembre lasciandolo nell'emanare
Le ulteriori cede dittatore che da quel momento riuscire ad ammassare di nuovo guerra con l'Iran una parte ad ammazzare almeno seicento mila
Gli iracheni maggioranza curde
Ma in maggioranza sono non esclusivamente il curdi iracheni come erano
Quindi questa è la prima il coso
La l'altra
Che
Urlarmi rinvio potrebbe essere chiamato al confermare e testimoniare che Porsche dal due mila e due quando parlava
Delle prospettive aveva sempre
Un inciso se parlava Richard
E delle prospettive
E di guerra o di liberazione eccetera diceva che qualcuno non lo abbraccia prima
Questo è stato probabilmente il tentativo quello di abbracciando individualmente
Circo appunto ci furono diversi episodi nel quale ci bombardarono definite pensando che vi è forse
Il dittatore invece il dittatore non c'era
E questa storia continua anche dopo l'inizio della guerra il problema per Bush ebbene allora a questo punto
Dini non più ammazzare Saddam o augurarci che qualcuno lo ha maturato perché ammazzare Saddam significava
Sconfiggere la prospettiva della guerra
Ora assassinio di età darla poteva creare dei momenti pericolosi magari di
Come dire
Però mi e OSCE di battaglia civile
Non certo durature del valore di quelle che poi ci sono state effettivamente
La riserva e dei
Bonus cioè qualcuno non lo ammazzano prima lo diceva nel due mila e due lo ha ripetuto nella
Nel
Chiedo un gennaio
Riferito ad Amanda da rendere nel
Due enti nel
Scusate gennaio due mila tre e ancora il ventitré febbraio a Crawford
Ancora quindi a dieci giorni quindi ci aggiorni dalla guerra e che lui voleva assolutamente scatenare il dieci marzo allora col costoro cosa hanno fatto in quel momento
Linea AV sì
Al dittatore aveva perso sino ad evitare
Battuto dalla proposta
Non violenta
I organizzare il suo esilio protetto
Garantendo
Del monetario nel procedimento e non
Pulita nel futuro che lui aveva tentato di Avery egualmente
Il dittatore quell'uomo lì
Quello che esce in lieve lo ripeto per la convenienza che gli avevamo proposto e in Europa continentale nell'Europa continentale
Soru produttori
Radicali organizzati quelli
Che l'ottimo
Vendola
Sono molto lieto nel suo non sono un sostegno pianoterra ad Emma di questo ne sa perché
Perché il menti esce quello che lui ha sempre affermato e scritto essere magari Pannella suggestivo
Ma un tenutario delle politiche di guerra ebbene richieste e i radicali in quanto tale ancora meno di un anno fa incompatibili
Per le forze comuniste socialiste democratiche pacifiche nonviolente e via dicendo incompatibili
Io davvero sono felice
Che quella diritto Sciascia di Leonardo Sciascia che ho sempre programmato io proclamò io professor diritto di container dei rumeni perché voleva Peri
Io non me ne rendo omaggio non ne approfitto credo nel senso buono della parola quando viene da Vendola
Floreani e quando non sembra trovare miracolosamente riscontro
Dopo
Un periodo che va
Nientepopodimeno che dal febbraio due mila tre perfino sul manifesto ma vorrei andare oltre
Da queste ieri
Quello che appare arretrato
E in quel modo
Sostanzialmente arroccano in tema io credo sostanzialmente
Cretino sostanzialmente suicida sordo sostanzialmente vergognoso affronteremo perché Ilie ha continuato a prevalere
La menzogna la pratica della menzogna che l'ha unito culturalmente e sul piano
Criminale al voi
Di quegli anni e tuttora evidentemente nessuno di Blair oltre che
Responsabili evidenti quelli che hanno ferocemente voluto la guerra come
Alternativa alla liberazione
Del popolo iracheno questo loro illiberale proprio nessun giornale mi pare l'abbia votato ma certo punto Blair ha detto ma perché la fretta
La necessità degli americani ormai
Di chiuderla con questa vicenda chiudere le cose nel negli aspetti diplomatici ATC ma perché non era di duecentocinquanta mila soldati
Che non sapeva cosa farne vietate non era più possibile senza rischiare appunto de Adele mobilitato
E di essere stato al servizio del complesso militare industriale come il grande precedente
Ai ed Emanuele delle generale Eisenhower rumori aver arredato gli americani in America e il mondo e il pericolo per gli Stati Uniti Massimo
Quello
Deve essere
Nelle mani dell'essere condizionato dal complesso militare industriale corrente Lidia alle tradizioni alla legalità e al diritto americano era i diritti umani nel mondo
Ecco ora dico però e termino questa parte perché mi pare importante
Ieri ieri
è apparsa chiara è una cosa
Hanno
Cercato di assassinare Saddam
Magari fino a quando lascia il segno di Saddam avrebbe ottenuto come risultato
Non poter fare la guerra
Questo era chiaro perché che egli diceva ad assassinare il tiranno il criminale beh la guerra divenire almeno giustificabile almeno affermava bile
E quindi non se ne fece nulla ma da quel momento è cominciata la caccia all'uomo
La quale uomo all'uomo che aveva scelto lui stesso nove la disperazione violenta non nord al nord ma di un calcolo veneta
Propria dei propri vicine e nel mondo di tutti quanti
Saddam per questo vogliono assolutamente trascinarlo non ci riescono e da quel momento
Dal ventidue diciamo dal diciotto diciannove venti venti venti e ventuno marzo si trattava pensarlo fuori
Perché dal quel momento Saddam poteva essere il testimone in verità
Clamorosamente come dire evidente e comprensibile e ragionevole ragionevole o alla fine colto l'invito della maggioranza
Della maggioranza e della lega all'APPA
Del Medio Oriente a evitare di
Imporre allo stesso al mio popolo al mondo una guerra
Che avrebbe potuto solo significare per
Spente i suoi fedeli i suoi familiari i suoi complice lascia il segno la morte di senza nemmeno l'eredità di un processo
Da questo momento impiego hanno Saddam
E già il diciannove marzo o il venti
Sia notizia di un bombardamento
Perché come molti altri precedenti doveva riguardare il luogo nel quale Saddam era
No c'era invece sua figlia e comunque anche sua figlia non fu a me attua in quel caso
Da quel momento cominciato alla ricerca assoluta di Saddam
Perché non dicesse la verità
E mentre per diciamo il primo luogotenente
Americano davvero per noi americano immane Iraq aveva assorbito proclama
Che nel suo in Iraq in quelli raggio la pena di morte o sarebbe stata comunque abolita
C'è il tempo di cercare
Il killer indigeni che possano invece garantire anche che tutti coloro che si sapevano la vendetta
Magari potevano come criminali come lo spartito sempre
Tranne che in quel momento fossero assassinati tra virgolette regolarmente
E a questo punto voglio dire che vedesse del procedere a dei principi non violenti significa anche essere molto preveggenti
Com'è noto Nessuno tocchi Caino ha vinto
La sua
All'incirca di quattordici anni battaglia del partito radicale sua proprietà dopo quattordici anni proprio sull'onda
Che indusse Massimo D'Alema Ministro degli esteri del Governo Prodi nientepopodimeno che
Due gennaio
Nel due mila quattro
A a
Buttare all'aria la politica che i Governi italiani opponeva nuova quella voluta dal Partito radicale ed è Nessuno tocchi Caino che arrivare all'ONU
Con una Risoluzione contro la pena di morte che sarebbe il secondo le giuste valutazioni da ormai sette anni otto anni
Dei Nessuno tocchi Caino sarebbe stata votata mente del Governo italiano il Governo italiano continuavano a dire no no no ad una risoluzione
Ma un documento politico a quel punto il due gennaio
E mentre io come dire stavo terminando in clinica lo sciopero della sete contro l'esecuzione porre di Saddam
Il sull'onda dello scandalo
Delle modalità di quella assassinio
Da parte dell'assassino Pier tuttora continua a governare di RAI credo oggi diciamo del vicario
Che è tuttora continua a governare l'Iraq
Firmo appunto
Queste illuminazione finalmente riusciremmo grazie quindi
Alle due condanne a morte inserimenti
Dei
Tardando grazie due progetti attenzione attenzione questo nei due proponenti non risulta che la parola Silvio
Sia stata mai pronunciata
Dai di
Dai pubblici ministeri dagli altri o se è stata pubblicata ed è stata pronunciata nessun organo arabo italiano eccetera intende americano
L'anno potuto ascoltare cioè si sono fatti di procedere
Ed è stato trattato ridurle
Dittatore feroce assai vicino che aveva fatto la scelta di convenienza e della pace si trattava di Trapani la bocca è per questo tagliargli la testa
E noi avemmo il coraggio
Che rivendichiamo Nessuno tocchi Saddam
Programmare la loro e compagni di Non c'è pace senza giustizia ma anche e soprattutto i compagni Nessuno tocchi Caino agli Sergio
Deriva contro il quale come contro di me
Il Partito Democratico pochi mesi dopo un mese un vero un duetto per indegnità morale
è un Veneto ad essere il candidato alle elezioni politiche del Ida otto
Quindi tutto regolare che le il quel detto anche retro nei miei confronti
Nei confronti di Riale
Ebbene forse non posso non ricordare questo e che anche questo dettaglio insomma che cosa è accaduto che
Guardate
Da quando Saddam affatto quella scelta
In un modo teatralmente conosciuto
Tragicamente conosce
Lo spirito di Saddam
Per meglio sopravvivere la metamorfosi del male
Si è trasferito nelle spoglie umane apparentemente lieve
Di gruppi di Bush ma soprattutto di Blair
Sono stati capaci di ieri estratto Apologia arrogante perversa
Di vuol
Uomo Blair
Che lasciatela conosceva fine reso conto di quanto profondamente lui adesso il corrotto
La storia
Lo spirito delle leggi il
Dell'uva ma li illustri umano dell'Inghilterra
Che lo è per me però e alle domande che gli sono state fatte
Tutte domande inutili
Perché non
Non corre riguardavano il fatto o dei fatti assolutamente precisi
Ma chi aveva mentito perché aveva mentito da quanto tempo aveva invertito se non c'entrava
L'undici per avere niente
Diciamolo pure però
Anche in Italia
Mi pare che il dieci per l'opposizione no mi pare
Che noi abbiamo scelto preso atto che il compagno Diliberto comunista intransigente del quando noi riuscimmo a portare
A Camera
Sull'onda delle solidarietà internazionale della forza
Della giustizia della ragionevolezza e grazie a quella Radio Radicale
Esclusivamente grazie quella Radio Radicale
Che malgrado tutto si continua a volere togliere dal mercato Alberto del come ma gran parte eccedente allora Diliberto prende la parola
Il diverbio dicendo parteciperemo noi comunisti ed è mai il nome è stato onorato nel suo giusto valore noi comunisti non voteremo
Né pro né contro l'obiettivo dell'eccidio tutti
Saddam perché
Se anche noi il contrario e Berlusconi
Adesso in modo ora decisione del Parlamento iracheno
Chiedendo le dimissioni di Berlusconi contro cui noi stiamo
Nuovi a questo punto noi voteremo
Sarebbe quindi noi non votiamo il Parlamento italiano
La richiesta all'obiettivo del delirio direi come alternativa alla guerra
Del Saddam dal partire questo dell'epigrafe
Che
Dei residuati
Che poteva essere dei nobili flessibili come tutti abbiamo rischiato di nascere
Di illusioni passato invece dimostrato lieve tuttora
Degli incendi e oggi
Contro Berlusconi che non a caso
Vuol tentai di dare a Massimo D'Alema
Il massimo incarico diplomatico per cui l'Italia avrebbe mai potuto
Aspettare da decenni o da centotre
E poi adesso il controllo dei servizi segreti sempre a Massimo D'Alema
Uno quindi persona di sua assoluta fiducia dice Berlusconi su quel e di assoluta sfiducia
Nei confronti nostri
Che continua frequenta è uno dei motivi per i quali noi dobbiamo scomparire allora dicevo oggi quelli che danno corpo
A
Saddam non sono i suoi a
La
Fini
Che continueranno
A mettere un'ipotetica mortale sulla società sulla civiltà
Ok mentale ma soprattutto sulla civiltà britannica le civiltà statunitense quindi la lotta all'agibilità
Sono loro
Che hanno assunto oggi loro danno corpo e ci sono il corpo della
Saddam che morto è stato assassinato
Perché alla fine aveva titolarità propria del proprio compresi ed il tutto nel mondo contro la guerra eh queste Arafat e
Coloro che ieri hanno interrogato
Saddam
Che i corrispettivi Saddam va bene hanno interrogato Blair vi assicuro
Perché che ricomprende in assoluta
Ma triste buona fede
Hanno evitato tutte le domande che riguardavano la sostanza di questa vicenda
Per la cultura per la quale probabilmente sono stati scelti alle quali rendiamo omaggio ma
Il fatto
Che Blair
Arrogantemente
Dipendenti a predicare la nuova guerra come necessità
A livello di il sistema nel quale lui è precipitato non è un pericolo che lui si pronunci per la nuova guerra un morto che parla
Da questo punto di vista Blair morto blairista d'arma come voi Saddam ma
è questo che noi cerchiamo
Noi che vogliamo Saddam vivo e che abbiamo rischiato la vita personalmente anche più che mai
Perché non fosse giusto impianto
Richard Ambra perché lo si percepisce il parlare raccontare la verità B diciamo
Da nell'ultimo periodo Michele
Gli diamo corpo con voi Saddam il mondo
Però se le menzogne euro
Obiettivi ma
Della propria debolezza inferiore
Piede
Di nuovo
Ed il confronto
Cioè noi
Perché rivendichiamo
Via una continuità
Con il Saddam
Del due mila Ettore perlomeno delle un
Febbraio perlomeno febbraio-marzo
Perché io Pannella Saddam
Luigi Blair
Io Saddam
Di quei metri i Saddam assassinato confine lui Blair
Compagni assassini della verità
E del scritta nel mondo e con questo intervento di Marco Pannella pronunciato a Radio Radicale il
Trenta gennaio due mila dieci a commento anche di quanto dichiarato da Toni Blair
è un'apposita commissione parlamentare d'inchiesta britannica sulla guerra in Iraq che intervento anche di ricostruzione dell'iniziativa era che libero lanciata
Nel due mila e tre per cercare di evitare
La nuova guerra contro Saddam termina qui odierno programma realizzato con documenti d'archivio