24APR2014
intervista

Marco Pannella continua lo sciopero della sete per giustizia e carceri: servizio del TG1 delle 13.30

SERVIZIO | RAI - 13:30. Durata: 1 min 44 sec

Player
Marco Pannella ha tenuto una Conferenza stampa dal Policlinico Agostino Gemelli, dove è stato sottoposto ad un intervento per un aneurisma dell'aorta addominale.

Registrazione video di "Marco Pannella continua lo sciopero della sete per giustizia e carceri: servizio del TG1 delle 13.30", registrato a Rai giovedì 24 aprile 2014 alle 13:30.

Sono intervenuti: Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Amnistia, Carcere, Cattolicesimo,
Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Digiuno, Diritti Umani, Europa, Francesco, Giustizia, Indulto, Informazione, Italia, Malattia, Messaggio, Napolitano, Nonviolenza, Pannella, Radicali Italiani, Salute, Sete, Tortura, Vaticano.

La registrazione video ha una durata di 1 minuto.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

13:30

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

A due soli giorni dall'intervento per un aneurisma l'aorta addominale Marco Pannella continua lo sciopero della sete contro lo stato delle carceri in Italia e tiene anche una conferenza stampa Simona Sala
Dall'altro continua lo sciopero della sete Marco Pannella per una giustizia giusta contro la drammatica situazione carceraria è vergognosa vota chi trasforma in uno stato nazista si priva dell'acqua anche dopo l'intervento d'urgenza l'aorta padre Corpo testimonianza viva della battaglia non violenta consapevole dei rischi ma riprenderà deve solo dopo provvedimenti concreti indulto amnistia spiega in collegamento streaming dal Policlinico Gemelli taglia congrua
Bravo realizzazione internazionali quello che noi facciamo parte per
In reati posto nazisti
L'autovettura
Di stato ed altro
Pepe
Non si riesce a ottenere un dibattito
Lo chiede l'Europa che ci farà pagare milioni di multe ricordato chiede il Capo dello Stato solidale con la
Dico Marco Napolitano che nel messaggio alle Camere chiede di risolvere il dramma carcerario IAI rivivere leader radicale ci siamo sentiti congiuntura scontrarci
Io non ringrazio moltissimo cioè un grazie anche a papà pratici
I suoi comportamenti
Sono tali
Davvero dovrebbe diventare una rivoluzione non violenta il diritto di libertà ma nonostante lo chiarirà evoca il più
Alti insiste Pannella non debba annullai si commuove al messaggio dei detenuti che chiedono riguardati è questa la mia qua dice