02MAG2014
dibattiti

Nicola Cosentino: un caso?

DIBATTITO | Salerno - 17:34. Durata: 1 ora 41 min

Player
Registrazione video del dibattito dal titolo "Nicola Cosentino: un caso?", registrato a Salerno venerdì 2 maggio 2014 alle ore 17:34.

Dibattito organizzato da Radicali Italiani.

Sono intervenuti: Michele Capano (membro del Comitato Nazionale, Radicali Italiani), Vincenzo D'Anna (senatore, Grandi Autonomie e Libertà), Berardo Impegno (membro della Direzione Nazionale, Partito Democratico).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Camorra, Carcerazione Preventiva, Carcere, Cosentino, Criminalita', Custodia Cautelare, Detenzione Domiciliare, Diritto, Forza Italia, Giustizia, Magistratura,
Penale, Politica, Procedura, Radicali Italiani, Referendum, Responsabilita' Civile, Stato.

La registrazione video di questo dibatto ha una durata di 1 ora e 41 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

17:34

Organizzatori

Radicali Italiani

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Bossi
Allora buonasera ben trovati
Siamo al punto in Audi la libreria costruttore vuole la Salerno
Chi vale Michele Capano del Comitato nazionale di radicali italiani e
Insieme a me stasera e vi ringrazio
Per essere presenti sono Berardo impegno
Storico dirigente del PSIUP ragazzotti poi del Partito Comunista oggi
Del Partito Democratico
E al vice la destra c'è il senatore Vincenzo D'Anna
Che oggi è in forza al Senato al gruppo grandi autonomia e libertà
Non c'è avrebbe dovuto esserci si rammarica all'ultimo momento di non essere
Potuto scendere da Roma onorevole Maurizio Turco ex deputato
Prima della Rosa nel Pugno poi
Radicale eletto nel PD che aveva propiziato questo dibattito che a partire dalla vicenda Nicola Cosentino vuole
Affrontare il tema
Della custodia cautelare in Italia
Motivi anche di salute non meglio l'hanno consentito
Ma ci auguriamo che sia
Privo di una serie di confronti che è necessario ahimè
Che possano piano piano poi involgere sempre più l'opinione pubblica rispetto a un tema che forse
Tenuto lontano dal tecnicismo processo al penalistico credo che tutti possano apprezzare comprendere come questione di libertà e quindi questione che riguarda
La vita di ognuno
Dico
Qualcosa per introdurre
Darò poi la parola al senatore D'Anna quindi a Berardo impegno ma c'è vedo un uditorio che ringrazio di essere presente molto ricco
Mi auguro che qualcuna voglia prendere la parola alla conclusione di questo dibattito
Da radicale e quindi da
Esponente di una tradizione politica che ha sempre sui temi
Della custodia cautelare cioè
Della pretesa pubblica
Di
Impadronirsi e la libertà di un uomo del corpo di una persona
Prima che una sentenza definitiva di condanna qualifiche quella persona come colpevole
Mi sono sempre occupato perché e uno dei temi che
Riguardano in modo
Più
Delicato
Il rapporto tra l'individuo la collettività che poi ci organizziamo Stato ci sarà
Il rapporto tra le esigenze pubbliche
La tutela
Delle garanzie individuali
Da questo punto di vista
Oggi la vicenda di Nicola Cosentino
Nono paura a dirlo per noi
Ad onta del dramma che Nicola Cosentino sta vivendo una straordinaria occasione per
Rendere visibile un tema che altrimenti diventa ed è quotidianamente nella realtà dei processi
Vedo qui a pochi metri da me invece l'avvocato Maria Luisa Matera che
Tante volte ha difeso
Il rom
I processi penali in quanto vittime di custodia cautelare ma è molto difficile parlare della custodia cautelare
Di cui
I detenuti ignoti sono vittime oggi grazie a Nicola Cosentino riusciamo a parlare anche di
Ecco per esempio future città Constantin Nalini oggi ore Gesco Wali armi a ITEA che
Nonostante il nostro Codice di procedura penale preveda
Che quando
Si intende sottoporre una persona la custodia cautelare in carcere e cioè si intende privato della libertà prima del processo ci deve essere
La convinzione che questo processo non possa determinare una condanna con pena sospesa
Perché se
La vena essendo al di sotto di due anni sarà sospesa quindi se la versione destinata all'esito del processo non andare in carcere
Non è neanche possibile prima
Di questa condanna
Privarla della libertà personale Hammed capita nei confronti di questi due ragazzi rumeni
Di avere
Nonostante
Battaglia che ho fatto a Salerno a Lagonegro dove
Sono poi stati stretti
Poco
Otto mesi l'altro per dodici mesi sono andati in carcere nonostante il fatto che dicesse giudice guardate che qui
I fatti sono tali per cui probabilmente andremo a finire una pena sospesa perché dobbiamo
Lasciarli in carcere
Sono stato in carcere poi sono stati condannati con pena sospesa sono adesso tornato in Romania ma
Non ci siamo assunti la responsabilità di una privazione per messi che sono centinaia di giorni
Della libertà personali di persone al di fuori di regole che peraltro come vedremo non sono affatto tener nei confronti degli imputati che prevede il nostro Codice di procedura penale
Ora
Questo
Credo che ci imponga una riflessione su
L'attuale
Configurazione della custodia cautelare e
Su come vissuta questa regola processuale penalistica questa procedura processa penalistica dai magistrati che poi devono in caricarsi di renderla operante
Io
A proposito
Voi sapete che le procure della Repubblica perché in Italia funziona così
Fanno i comunicati quando c'è un'operazione Lincetto significato
Io voglio leggere qualche riga del comunicato che la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli fa sull'arresto di così Intino volendo dal sito di Repubblica punto it presto ultimo leggo
Il tre aprile due mila quattordici si parla dell'indagine questo importante ma naturalmente stiamo parlando di un'ordinanza di custodia cautelare quindi è chiaro che
Quel che l'ordinanza deve dirci deve contenere è innanzitutto la rappresentazione delle ragioni per cui al di là del processo si è ritenuto di applicare la custodia cautelare in carcere
E vedete che cosa scrivono
Loro i magistrati della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli nel dare in conto delle ragioni cautelari
Il G.I.P.
Ha ritenuto significativo il fatto che Nicola Cosentino si sia attiva mente interessato per l'andamento degli affari delle imprese di famiglia
Quanto alle esigenze cautelari
Circostanza finora sempre negata dallo stesso indagato
E l'ulteriore circostanza
Costituita dalle risultanze dell'analisi di alcuni recenti tabulati telefonici
Che danno atto dei frequenti contatti del così intimo anche nei periodi in cui era agli arresti domiciliari con importanti esponenti della politica e delle istituzioni locali e nazionali
Con provando si in tal modo il persistente svolgimento da parte dello stesso
Di attività politica
Questo scrivono nel loro comunicato
Di esponenti della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli c'è dicono questo qui continua a fare politica e questa è una ragione che il G.I.P. ha apprezzato
Nel applicare la custodia cautelare
Questo ammissibile
Perché e questo significa
Che noi possiamo
Ritenendo che
Il continuare o meno al svolge attività politica nei termini in cui si esprime la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli sia
Elemento che può determinare o meno l'applicazione di una custodia cautelare al di là del merito delle circostanze che il Codice di procedura penale mette a disposizione delle valutazioni del vaglio
Dei magistrati che come sappiamo sono la fuga che come sappiamo sono il pericolo inquinamento delle prove di reiterazione del reato
Allora vedete
Questo è il grande problema che noi abbiamo
Di fronte voglio
Trattenendovi poche battute segnalarvi un paio di cose che cos'è dal punto di vista radicale tenuti da qualche decennio diciamo in ordine alla custodia cautelare il primo
La durata
Noi abbiamo in Italia uno il sistema a segmenti in cui ci sono dei il perito di massimi in cui si possa in custodia cautelare prima
Dal momento in cui cominciano le indagini al momento in cui comincia il processo poi nei tre diversi dai di giudizio che ci può portare
A nove anni
Anni nove anni di riscrizione della libertà personale prima e la sentenza definitiva
Noi pensiamo che sia una cosa fuori della grazia di Dio
E che non può essere il problema ulteriore politico del relativo alla giustizia dei tempi dei processi
Ha potere di fare in modo che si scarichino nei confronti degli imputati nel delle loro garanzie lì incapacità di organizzazione di funzionamento che sono
Del sistema processo al penalistico noi abbiamo
Qualche anno fa
Era l'epoca delle venticinque proposte di legge radicali una delle quali riguardava la custodia cautelare per esempio il caso di intervenire su questo terreno ci auguriamo che si possa
Ponendo la questione sul tappeto intervenire innanzitutto su questo terreno quello di una durata che non può essere così abnorme
Secondo
Cioè il problema delle ragioni della custodia cautelare noi
Ecco all'indomani della lettura del comunicato della Procura in ordine al contenuto del provvedimento del G.I.P. di Napoli forse è un discorso
Che pur lasciare il tempo che trova dal momento che
Anche ex professo si va molto lontano da quelle che sono le indicazioni del Codice di procedura ma chi vive
I tribunali e
Legge le motivazioni dei giudici si trova di fronte
Al problema per cui vedete mentre sul pericolo di fuga
Mentre sul pericolo di inquinamento delle prove
Incerto chi intende applicare la custodia cautelare a una necessità di individuare dei dati di fatto in assenza dei quali è difficile dire io lo tengo dentro per questo
C'è una libera tutti che è rappresentata dal pericolo di reiterazione del reato
Che è una
Via d'uscita che molto spesso si presta nella prassi quotidiana di tribunali a motivazioni
Copia e incolla che relazione semplicemente alla indagine che è in corso indipendentemente da qualunque valutazione relativa alla sola della persona relativa all'attualità anche dell'esigenza porta
Con quindi motivazioni che sono soltanto apparentemente tali con quindi valutazioni controllabili come quelle che dovrebbe essere contenute nei provvedimenti giurisdizionali soltanto apparentemente valutabili come tali
Sostanzialmente a fare quello che si vuole noi avevamo su questo terreno noi radicali cercato di intervenire attraverso una delle dodici proposte referendarie
Quelle relative alla giustizia giusta quelle che hanno sfiorato il quorum
Come sapete c'è stata e c'è anche una questione
Dinanzi all'Ufficio centrale per i referendum o della Corte di Cassazione in ordine al raggiungimento o meno di cinquecento mila firme ma comunque questa esperienza che dell'ultimo autunno vedeva al centro i temi la giustizia e vedeva all'interno di questi temi
Al centro la volontà di abrogare
Per quella parte l'articolo duecentosettantaquattro il Codice di procedura penale che attraverso la possibilità di una motivazione relativa alla custodia che
Sia un generico riferimento una possibilità di reiterazione del reato che diventa slegata da dati di fatto che siano controllabili e valutabili sostanzialmente
Consente cosa
Che la custodia cautelare sia quello che e cioè
Su
Sessantacinque sessantotto mila detenuti il quaranta per cento sono in carcere oggi in Italia e la Corte europea dei diritti dell'uomo anche nel gennaio due mila tredici ci dice
Che questo problema dell'abuso della custodia cautelare è uno dei massimi responsabili naturalmente della
Popolazione penitenziaria che è fuori controllo perché se noi togliamo
La quota di o la riduciamo in termini che siano accettabili rispetto
Allora numero dei condannati il numero di coloro i quali sono ristretti per cui se la cautelare arriviamo ad un numero di detenuti che sia corrispondente alla capienza delle carceri sia corrispondente alla possibilità di vivere la definizione condizioni che
Non siano qualificabili come
Inumani come degradanti come trattamento qualificato come tortura dalla Corte europea dei diritti dell'uomo
Quindi questo poi ne il frutto avvelenato dell'albero della custodia cautelare nell'applicazione che ne fa la magistratura italiana di cui sto parlando ma vedete
Devo anche dire oggi
Da radicale
Noi oggi abbiamo un gigantesco problema che riguarda la cultura della magistratura italiana così come si è venuta formando in questi decenni
Questo è un grande problema che
Bisogna affrontare ma io vorrei dire anche per i magistrati
Vedete parole come quelle che sono contenute nel comunicato della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli sono
L'esito
Di un processo quarantennale cinquantennale nel quale
L'insieme di una serie di regole
Tutte italiane
Primo
L'idea che i giudici
Non fossero responsabili da nessun punto di vista di quello che
Fanno che facevano
L'idea che sbagliando un primario questi se ne deve assumere le responsabilità civili sbagliando un avvocato un ingegnere questi se ne debbano assumere responsabilità sia civili che invece sbagliando un magistrato questi non se ne deve assumere
La responsabilità civile
Un'idea che a furor di popolo sembrava battuta con un referendum radicale
A seguito del caso Tortora temeva centottantasette ma che poi salta tradita da una legge
Che la democrazia e sarà il Partito Socialista fecero vive nel mille novecentottantotto che ha stabilito
Credo che siano quattro o cinque i casi di processi relativa responsabilità civile dei giudici dal mille novecentottantotto ad oggi in questo venticinquenne
Ecco
Ha stabilito di occorreva
Chiamare in causa lo Stato il quale poi aveva eventualmente nella misura massima di un'annualità di stipendio la possibilità di rivalersi nei confronti del magistrato a
Innanzitutto ecco posto un tassello molto importante
Nella costruzione di una cultura della
Irresponsabilità cioè dell'idea
Che comunque non si potesse essere chiamati a rispondere di quello che si faceva
Dove riteniamo
Che sulla custodia cautelare
Il tema dell'IdV instabilità
Si intrecci con quello
Della mancanza di separazione delle carriere dei magistrati
Chi frequenta
I Tribunali del Riesame del Tribunale della Libertà in Italia che sono i tribunali che dopo il primo provvedimento spesso il giudice delle indagini preliminari
Sono i tribunali in cui si ricorre perché il con proventi prima istanza sia
Riesaminato appunto
Sa bene
Che
La contiguità che nel nostro sistema complice la mancanza di separazione delle carriere esiste
Tra le esigenze investigative dei pubblici ministeri e i colori i quali
Di queste esigenze investigative particolarmente quando sono esigenze investigative che si ritiene debbano essere accompagnate dalla privazione della libertà personale
Delle degli imputati prima del processo
Vengono
Insufficientemente sanzionate
Da giudici che incapaci di essere terzi sono poi gli autori di quelle motivazioni appiattite generiche
Fatte con il copia e incolla relative al a indistinti pericoli di reiterazione della condotta criminosa che fanno in modo che noi abbiamo quelle cifre di decine di migliaia di persone
Di ristretti in custodia cautelare in Italia
Ma c'è un terzo elemento
Su cui io credo dobbiamo riflettere su quello i radicali
Abbiamo cercato di riflettere che pesa come un macigno rispetto alle possibilità di uscita da questo sistema ed è la straordinaria presenza e il ruolo di interdizione che esponenti della magistratura
Hanno nei confronti del potere legislativo del potere esecutivo
Torno ad un altro dei referendum che noi avevamo nel pacchetto giustizia giusta posto all'attenzione degli italiani
Quello che riguardava
Ed è veramente ridicolo segnalarlo a fronte dei problemi anche i cronici di organico che
La magistratura italiana di enuncia il numero dei magistrati fuori ruolo
Quelli cioè che
Spesso sono a capo degli uffici legislativi dei ministeri che preparano quindi i disegni di legge che sono presso
Le aule parlamentari a svolgere questo tipo di funzione
Uno dei nostri referendum
Riguardava appunto la
Possibilità di escludere questa possibilità
Nel due mila otto questo è il dato che ho a disposizione rispetto ad una risposta dell'allora Sottosegretario Caliendo a Di Pietro erano duecento trentadue i magistrati
Fuori ruolo cioè fuori degli organici della magistratura e che
Andavano a ricoprire quelle funzioni voi vi rendete conto dal punto di vista della possibilità di reagire rispetto a chiusure corporative
Che quando i pontili che dovrebbero confrontarsi con l'ordine giudiziario cioè quello legislativo quello esecutivo sono occupati fisicamente
Da coloro i quali invece dovrebbero rappresentare in una armonica dialettica tra poteri così come i maestri del costituzionalismo liberale hanno descritto il contraltare invece
Di queste funzioni il sistema e bloccato così come
è bloccato
Per cui è possibile oggi e mi avvio davvero a chiudere
Che
I
Beni costituzionali dell'autonomia e della indipendenza della magistratura che sono anche salvaguardati da un così su cui la magistratura che dovrebbe rappresentare un
Organo di autogoverno diventano
I paraventi dietro i quali
Si nasconde
L'idea
Camorristica
Per la quale
Quando si deve legiferare sulla giustizia
Quando si verifica disagi magistrati
Cioè quando si deve legiferare su questioni che riguardano la vita di tutti i cittadini
Non si debba fare sotto dettatura previa autorizzazione sulla base del bene placito
Dei magistrati stessi che mi sono semplicemente operatori del diritto che è al servizio della collettività nel suo complesso
Quindi questo è diventato il Consiglio Superiore la magistratura reale appropriandosi di un ruolo che la Costituzione non gli ha mai conferito
Una terza Camera dalla quale bisogna necessariamente passare ogni volta che si vuole prende un provvedimento normativo relativo alla giustizia
Non è che loro consigliano
No lo dico da sarà cosa può passare o no e se ritengono che non debba passare fanno i comunicati stampa fanno le iniziative di astensione eccetera eccetera
Con un ruolo oramai eversivo rispetto al sistema che è stato disegnato nella nostra Carta costituzionale ecco perché
E torno alla custodia cautelare
Un paio d'anni fa il
Primo Presidente della Corte di Cassazione Ernesto Lupo parlando della custodia cautelare poteva dire
E descrivendo con me il tempo del processo venisse scaricato nei confronti delle garanzie dell'imputato attraverso una perversione nella quale
La custodia cautelare sfugge
Da pena anticipata con uno stravolgimento della sua funzione processo al penalistico
Il difetto endemico del nostro sistema a causa dell'eccessiva distanza temporale tra condanna ed esecuzione della pena
Comporta sovente la spinta ad anticipare in corso di processo o di indagini il ricorso al carcere al fine di mio potrà Lizzani una pericolosità sociale anche si soltanto ipotizzata
Al fine di offrire una risposta illusoriamente rassicurante alla percezione collettiva di insicurezza sociale
Che finisce così con il contagiare l'ambito giudiziario determinando guasti sulla cultura del processo e delle garanzie
Vedete non è
Il militante radicale e il Primo Presidente della Corte di Cassazione Ernesto Lupo che si esprime in questi termini riguardo a quello che è accaduto
E per questo allora vedete e chiudo davvero ritornando un momento
A Nicola Cosentino che quando si trattò
Qualche anno fa
Della autorizzazione all'arresto
Presso la Camera dei deputati
Vi fu da parte di Maurizio Turco che dovrà essere qui con noi una relazione di minoranza rispetto ad un astensionismo dell'autorizzazione all'arresto che è rimasta
Agli atti della Camera
Per segnalare che cosa significa atteggiamento corporativo e chiusura
Rispetto a idee anche all'interno della magistratura spesso di alti magistrati che si rendono conto che qualcosa non funziona ma che vengono immediatamente si iniziati quando osano alzare il dito osano
Segnalare che forse occorre voltare pagina
Così scriveva Maurizio Turco
Ripeto in questa relazione nella quale dichiarava il suo voto di astensione rispetto all'autorizzazione all'arresto di Nicola Cosentino
La procura di Napoli sul Sottosegretario Cosentino negli ultimi cinque anni nulla trovato
Tanto che con la consapevolezza della debolezza degli elementi posti a base della richiesta di arresto il Procuratore della Repubblica di Napoli appresa della decisione della Giunta delle autorizzazioni di questa Camera ha dichiarato all'Ansa il venticinque novembre
La richiesta d'arresto respinta non è un blocco delle indagini se troveremo elementi bene se non le troveremo allora ci fermeremo intanto le indagini continuano
Ma allora diciamo riso turco posto che lo stesso Procuratore afferma che se non verranno trovati elementi di indagine si fermerà
Su che cosa è realmente basata la richiesta di arresto
Si chiede di arrestare un Sottosegretario con la consapevolezza che l'indagine se non viene fuori nulla di nuovo e destinata all'archiviazione
Succedono cose strane alla procura di Napoli Procura nella quale accade che il Procuratore generale della Corte d'appello Vincenzo Galgano
Istituzionalmente deputato al controllo delle iniziative dell'inerzia degli uffici del Pubblico Ministero afferma la regola del CONI del Mezzogiorno in un'intervista il quindici ottobre
Che vi sono a Napoli i pubblici ministeri fanatici
Che danneggiano le persone provocano sofferenze
Che su Cosentino non gli risulta sussistano elementi
E che a quanto gli consta è una persona perbene che la qualità professionale in Procura è scadente e che la dotazione organica non è dicendo cavallucci
Ma di dieci stalloni e novanta Sini
In Procura Napoli succede però che i settantadue pubblici mi sembra giunto firmino un documento contro il Procuratore Generale Galgano per quell'intervista
E richiedano l'apertura di una pratica a tutela presso il CSM succede ancora che il Presidente la prima Commissione con la disciplinare sorella Pilato non esclude il trust
Alle succede così che audite in una velocissima presto Tolia
Vincenzo Galgano evidentemente memore delle limpide decisioni di questo CSM si magistrali Magistris problema ci faccia la minaccia indietro e di catena no non si riferiva la situazione di Napoli
Ma la situazione in generale della giustizia in questo nostro disgraziato paese ed è così eh un disgraziato Paese dal punto di vista delle garanzie
Del processo penale ed è un tema del quale bisogna occuparsi noi radicali
Non abbiamo mai smesso da quarant'anni a questa parte di occuparcene
E non soltanto non abbiamo paura di continuare ad occuparci e quando
Si chiama Nicola Cosentino
L'uomo che è al centro oggi nel tritacarne come al centro di questo tritacarne furono quarant'anni fa Toni Negri furono nel corso di questi decenni altre persone Manzi
Ci auguriamo che possano in questa battaglia nella quale
Io conosco il senatore D'Anna questa sera si creano nuove solidarietà politiche si scoprono sensibilità comuni sia possibile andare avanti insieme
Ed in questo senso questa sera le fa piacere che ci siano esponenti
Di uno schieramento e dell'altro perché non è una questione che credo debba dividere sulla base
Della della geografia della politica perché le garanzie dell'imputato del processo penale sono questioni
Che devono stare a cuore a tutti con questo e con questa premessa e ringraziandolo ancora che passo la parola al senatore Vincenzo D'Anna per il suo intervento
Introduzione che testata questi fatta
Credo abbia già il pregio e deve giungere che ha vinto i termini essenziali del problema
E io dico
Premettere una cosa
Non mi sono interessato di questo tema perché
Sono amico di Nicola Cosentino
No qualcosa
Credo
Non non riguardi essenzialmente un uomo ma
L'intera collettività dei cittadini
è ovvio che consentivano sconta una protervia una reiterazione
Di atteggiamenti che la Procura alla DDA mette in campo perché consentì
La gente si lamenta nei
Io che voi vi interessati di questo problema non a beneficio delle migliaia di persone riscontro la carcerazione preventiva ma ve ne interessate perché in questo momento intere nessun politico un vostro amico un potente
In effetti è vero il contrario credo che se Cosentino non fosse stato un uomo politico che non fosse stato
Potente tra virgolette cioè detentori di un potere politico e di conoscenze di interazioni
Con
Persone delle istituzioni del Parlamento della Regione della Provincia non avrebbe avuto tutto questa attenzione
Ciò nonostante
Perché non avrebbe avuto tutto questa attenzione perché nella tua bellissima introduzione tu hai dimenticate due aspetti del problema
Che ormai il nostro sistema giudiziario che organizzarli in correnti
Che organizzato in una
Lotta intestina che ogni tanto viene a galla
Marcia anche su sull'onda della notorietà per i singoli magistrati perché questa notorietà o al di là dei risultati che questi ottengono
Comporti in alcuni casi una ricaduta di ordine politico credo che se dovessimo valutare De Magistris vedi il risultato delle indagini
Che ha fatto su una serie di filoni di inchiesta esaltanti ma poi alla fine finiti nel nulla stesso corso per Woodcock che arrestata anche
Vittorio Emanuele
E ed altri
Credo che
Queste cose dovrebbero andare a discapito di queste persone invece all'elemento mass mediatico
Porta ad una maggiore notorietà e quindi ad una maggiore visibilità nell'epoca in cui la politica mutuata attraverso l'immagine bar diciamocelo
Chiaramente mutuata due Sissi se sei in televisione il tuo esistesse pur discende delle sciocchezze la possibilità di dire due ripetutamente
Attraverso i giornali o attraverso sulla televisione questo fa sì che questo magistrato
Risulti essere un magistrato diciamo alla modo si può usare questo questo termine e quindi messo nella condizione di potere accedere nel caso dell'IVA
Sostituto procuratore ardito uno che
Si accinge ad essere eletto per Magistratura democratica al Consiglio Superiore della Magistratura
Non credo credo che senza il caso consentito con tutto il rispetto del dovuto e io rispetti il dottor Rinaldi turche
Fa il suo mestiere credo che
Abbia convincimento abbia i suoi
Se lei mi convincimenti però è oggettivamente
Dimostrabile d'altra parte noi siamo una nazione in cui due ex magistrati due IRCCS pubblici ministeri hanno fondato due partiti politici insomma queste e storia
Per cui questo nesso di casualità tra una pubblicità la notorietà la rendita politica che neppure derivate in molti tassi
è un fatto che
Non
Non non si deve neanche commenta
C'è un altro elemento che nel momento in cui la magistratura e organizzati in correnti le correnti sono espressioni di gruppi
Costituiti
Per il potere di gestione della magistratura lo stesso
Il che significa
Che un magistrato anche giudicando piuttosto giovane ci deve pensare dieci volte prima di assumersi la responsabilità di mandare il libero Pinco o pallino
Perché qualcuno glielo potrebbe rinfacciare
Mentre aumentando il grado di giudizio aumentando all'età dei magistrati fino alla Cassazione dove si presuppone il PPI giudica non abbia poi
Da fallire nei danni e nel favori dall'espressione del proprio giudizio voi vedete di molte volte si raddrizza il tiro
è nonostante tutti i guasti medi la distruzione di vite personali familiare professionali ed infine anche politica
Noi abbiamo il recupero
Vi è una obiettività che è mancato fino a quel punto da un perché eppure il giudice Corrado Carnevale ha dovuto pagare decisione intorno ai giudici diversi certe il cemento c'è dice ed è esattamente gli vale più niente è esattamente questa l'espressione oggi
E lo deve tirare fuori così Intino in primo grado dalle accuse a mio modesto parete
Io sono stato componente insieme a Maurizio Turco della Commissione delle autorizzazioni al procedere quindi conosco gli atti pagina per pagina
E quindi
Ho votato a favore di questa relazione non della relazione che ne voleva l'arresto
Sono convinto che
è difficile perché non solo bisogna trovare un magistrato
Che in grado di elaborare
Un convincimento ma che abbia il coraggio poi di
Di concretizzarlo in una sentenza cioè che abbia alle spalle talmente fortuna personalità così spiccata un disinteresse così diciamo o
Concreto dal non interessarsi di quello che gli altri magistrati potrebbero dire di lavoro anche a detrimento della sua carriera intervenni ricordarvi è una carriera per anzianità
Non è una carriera dove c'è
Una variante una parametrazione
Di ITC
Dico di produttività dico di di di di di di di di efficienza di qualità cioè c'è gente che viene scarcerato perché dopo due anni non si riesce
A depositare una sentenza insomma voglio dire
Per cui la prima cosa che non abbiamo più bisogno solo del giudice capace diamo loro bisogni e del giudice coraggioso
Il che è la dice lunga sul meccanismo perverso all'interno del quale la stessa magistratura e si è avvitato
Secondo elemento
Vedete
Il sentimento di giustizia nasce con l'habeas corpus
Cioè
Con il vincolo che viene posto al sovrano
Di Hamelin custodia
Il corpo dell'indagato che quindi è sacro
Finora all'emanazione di una sentenza qua abbiamo il contrario
Abbiamo all'abbia stravolto russo dell'indagato
Che deve scontare preventivamente una pena che non è stata decisa vi ricordate
Quindi ne abbiamo ribaltato il sentimento di protezione tendiamo a proteggere la società come entità indistinte
è in ordine il semplice cittadino
Che è portatore di diritti a loro perché ci troviamo io conosco Berardo impegno conosco anche la sua storia politica che stimo
E anche la sua storia personale
Non è questione di modi di vedere l'economia e la società il modello di Stato
Poi trovato una sintonia ad una sincronia se c'è una idea di fondo
Che l'individuo che il cittadino portatori di diritti che non sono nella disponibilità di nessuna autorità
Quella che insedia berline chiamava le libertà negativa
Il grado di libertà di una società
Si valuta dall'ampiezza dei diritti di cui i cittadini sono portatori
Rispetto allo Stato rispetto alla pulizia rispetto alla magistratura distacca qualsiasi ordine costituito
E quindi c'è l'idea
Del cittadino che è parte dello Stato
Nel mentre oggi noi abbiamo uno Stato che tratti cittadino come parte diverso da sé d'altro canto lo Stato cosa fa
Nell'andare
Hanno regolare i rapporti tra luglio di cittadini che si inventa un diritto speciale che il diritto amministrativo basterebbe il Codice Civile dice Nicola Rossi
In un bel libro che si chiama sudditi i edito dall'Istituto Bruno leoni
Cioè non avremmo bisogno del diritto amministrativo perché sento cittadine parte dello Stato lo stadio non si può organizzare
Attraverso una legislazione speciale per regolare i rapporti con i cittadini evidentemente consiglieri cittadini in parte diverso darsi
Se noi abbiamo queste due questi due elementi di base l'individuo prima dello Stato
Il cittadino primo della società inteso sociologicamente come
L'elemento indistinto di comunità
Qua vedete che viene fuori una sensibilità nel dire badate bene
Noi dobbiamo proteggerlo la società ma dobbiamo innanzitutto proteggere il cittadino dagli abusi del potere perché il liberalismo è questo è la limitazione del potere e il nord bacchettone ce lo dice
Dici potere corrompe il potere assoluto corrompe assolutamente
è un ordine giudiziario
Che è inconferente ed il responsabile Lupu che utilizzare questo potere
In maniera assoluta è quando sbaglia sbaglia assolutamente
Non c'è niente da fare perché manca qualsiasi tipo di freno di verifica terza dei fatti che certo non può essere fatta dal G.I.P.
Perché se do mandato a me a Salerno se fanno bene le analisi e di così tutti gli associati difenderla vi sono dei colleghi qua che mi hanno avvalorato della loro presenza e le analisi si fanno molto bene
Se domandate ad un primario spedire dice no non è vero che si fanno meglio in ospedale cioè noi abbiamo uno abbiamo esattamente questa fotografia noi quando io identifico lo statalismo
Non identifica una forma socio-economica di differimento identificò un potere che conferisce
A questa convenzione sociale che gli uomini di però mentre si sono date e che si chiama stato una serie di prerogative
Che impiega all'uomo all'esigenza del passato dopo l'entità ad un positivismo ad un costruttivismo
Che non ha più ragion d'essere perché noi vogliamo a partire dall'assunto di Luisa Babini richiusa badare a se stessi
Ogni qualvolta noi neghiamo anche partendo dal presupposto di eticità presupposti socialmente validi che l'uomo ha bisogno di essere ricondotto ad un bene predeterminato
Da un'entità fosse anni dallo Stato e noi abbiamo la Bond la prefigurazione di uno Stato tirannico
Quali il nome per conto del nostro bene ci dice qual è la porzione di felicità archetipo di felicità ci tocca
Questo è diceva questo che c'entra con consentiti centotre
C'entra perché
Perché vede io faccio il senatore o fatti parlamentare
Noi abbiamo voglio qua e io sono contentissimo perché credo che
Ci sia un elemento culturale che deve terminare
Oggi
In Parlamento queste cose è difficile poter letti
In Parlamento oggi c'è la coscia attiene più antimafia usati per più antica Bur vista essa venga come lo si misura boys innalzando l'addio attività più alta e più veloci
Vi faccio vi faccio un esempio vi faccio messe noi abbiamo modificato ovviamente il quattrocento sedici terzo no avendo modificato il quattrocentosedici bis avrete visto
Le SCAU Mhamed del Movimento cinque Stelle mi avrete vista Haniyeh leader lì con
Singoli dei nomi non meno appartengono alla mia cultura politica perché io ho avuto paura rispetta forme di intolleranza
Lo dico avulso dal contesto stop squadristi che
Noi ci siamo permessi Sanza alla Camera e si è permesso di dire che quando c'è lo scambio tra i poli di voti e quindi di favore odio od altro utilità
Tra il politico e l'appartamento alla balla Vito organizzata il politico deve avere la consapevolezza e dal Colle un malvivente
Altrimenti qualsiasi di ognuno anche questo non può essere fatta se ognuno di voi danno esibisci proprio certificato antimafia
Perché in campagna elettorale
Loris incontrato centinaia e migliaia di diverso oggi portiamo un notaio appresso oggi portiamo un gadget Mirò ci portavano magistrato
Pongo
O un pigiama voglio dire non è possibile che TUB voglia ricordare una pena e bus edittale fino a quattordici anni
Se io ho
Preso voti dal signor Vincenzo D'Annibale che io conosco in quanto tale il quale a bomba avrà chiesti il posto per il figlio
L'esperimento
Ogni altro utilità
Ma in quel momento io sto parlando con un elettore forse sono io eticamente e politicamente scorretto perché questo tipo di scambio e non dovrebbe esistere
Così come non dovrebbe esistere la richiesta che il cittadino fa un politico che noi diamo sempre nell'assunto che ci sia qualcuno che offre qualcosa e non qualcuno e che chiede qualche altra cosa lasciamo perdere
Dada anche per il giusto questo
Io devo avere la consapevolezza che in quel momento il signor Vincenzo vanno
è una persona e non da bene
Per avervi introdotto questo criterio e non di salvaguardia del politico ma di salvaguardia di qualsiasi persona per bene che si può trovarvi inconsapevolmente
Nelle condizioni in un contesto di campagna elettorale ad essere poi accusato di connivenza con la malavita organizzata
Noi siamo stati sbertucciare atti
Fino ad arrivare ad accusarli gente come Felice da soli Nitto Palma di collusione con la mafia
Cioè noi viviamo in un contesto nel quale vedete il discorso che stiamo facendo qua stasera sono praticamente impossibile
Perché noi viviamo un momento di impazzimento generale per cui
Si vogliono dare risposte semplici a domande complesse che è l'elemento del qualunquismo
Noi dobbiamo fare la più aspra lotta alla malavita organizzata ma non la possiamo fare a scapito delle libertà e della tutela dei diritti del cittadino
Lo potremmo fare anche delle retate così a casa
Pigliamo cento persone li mettiamo in carcere attacchiamo il dialetto de I preferite
Credo che qualcuno deciderà
Chi è a conoscenza adeguata il misfatto di Wouter reale ma qua siamo nel più un altro divertire il pubblico che non è né democratica
Nel civile
Allora venendo a Cosentino
Cosa è dire viene arrestato due volte
In entrambe le volte
Mancano gli elementi essenziali per la carcerazione preventiva
Che gli dighe accusato coscienti l'accusato di scambio di voti
Per molti che avrebbe ricevuto nel mille novecentonovanta e nel mille novecentonovantadue stiamo parlando di trentadue anni fa se non sbaglio ventidue anni fa
La seconda volta viene accusato per fatti che non lo riguardino neanche indirettamente
Per un'autorizzazione per una bomba di benzine nel Comune di San Marcellino che state rilasciate nell'anno due mila due e stiamo parlando è di dodici anni fa
Non so non reiterabile di questi reati perché appartengono ad un'epoca storica ormai trascorso pericolo di fuga non cede
Pericolo di inquinamento delle prove non c'è neanche il primo processo perché c'è il processo in atto
Solo tre anni che c'è il dibattimento in atto che cosa si può mai inquinare con un dibattimento i dati
E che cosa emerge dopo tre anni di dibattimento al di là poi delle congiunture deteriore perché accuso così enti
A parte quelli che li trattano a parte un po'il gas non ricordo ma Radio Radicale trasmette tutte le udienze
Sono delle persone che parlano per sentito dire de relato hanno sentito dire
In un luogo non meglio precisato
Un da persone che non sono in grado di confermare queste cose Tillack Tamburrano
è un tandem improprie perché solo la a Casal di Principe a San Cipriano e in quelle zone ci sta alle dieci bande
Danza gravi Iaio vivere passando da ognuno usando Gallo documenti già dire favorire i club senza dire chi favorire
è già o di una vaghezza assoluto
Non hanno mai parlato con consentito non lo hanno mai incontrato non gli hanno mai telefono
Quindi è un racconto delle lato
Nessuno riesce a dimostrare tranne in un caso che poi ridicole glielo racconterò per suscitare la vostre ilarità
Quali sono le utilità che consentiva avrebbe dato
Che ne volessero due grandi voti da data alla famiglia di Totò Riina ma se non do niente in cambio evidentemente li possa aver avuto per simpatia
Sono persone che godono di diritti politici
Nessuno riesce a dire tranne uno che dice io ho visto una busta dentro la quale c'è proprio il primo a cinquanta milioni
Poi si corregge dieci cinquanta mila euro ci però l'ho sentito dire che c'erano i soldi io i soldi non li ho visti
No immaginata un arbusto con cinquanta mila euro è una cosa di questo tipo chi la toccano le mazzette coi soldi pur incidono
Riesce a vederlo ICI Roma io l'ho toccato però non non so che ci stava dentro possa indicative però non li ho visti i soldi
Allora voi vi renderete conto che se per imbastire un processo inarrestabile Ruocco Bassano delle indicazioni così Baldi
è e indeterminate voi capirete che siamo tutti quanti libertà provvisoria è questo il primo caso nel secondo caso poche persone hanno rivelato hanno rilevato questa incongruenza Icaro Berardo
Per la prima volta nella storia della Repubblica italiana si reitera la carcerazione preventiva e si fa un'altra cosa sita mandata al Nucleo di polizia giudiziaria
Non d'intercettare delle telefonato di fare dei bei finalmente ovvia acquisire informazioni vedi ipotesi di reato
Ma per andare a verificare un'attività politica
Cioè e il mandato alla polizia giudiziaria è stata data e non vedesse Cosentino frequentava in libertà
Quegli ambienti ovvero o se
Potessimo arrivare a quelle prove del fino a questo momento non sono emersi balla grande scoperta che Nicola Cosentino fa politica
Agli atti io ho chiamati cinquecento e dodici volte che possono contatti non sono telefonate sessi elusa chiamato mentre volte noi disposti ha chiamato l'hub tre volte non sono disposto per
Per fare scena diciamo Danna in
Tre mesi ha contattato consimili cinquecentoventuno cinquecento volte compiuta voglio dire solo contatti controllo telefonate cosa emerge da queste telefonate
Abbiamo discusso di politica abbiamo discusso delle cose che voi avete potuto leggere sui giornali
Perché siamo in una contrapposizione intendo all'attuale gruppo dirigente
Di Forza Italia che per lunghi non è adeguata alla bisogna non riteniamo di dover soggiacere a queste decisioni che il vertice e ci andiamo meglio organizzando in una
In un una componente territoriale che si chiama forze gamba fu
Questo invece è seria e i pubblici ministeri per dimostrare che colpiscono consentirò continua a far politica enti ancora potente
Ergo è ancora in grado di poter favorire dai le comunità barra Vito USA ma voi vi dovete dedicare anzi a dimostrare l'assunto a monte cioè quali sono i legame tra così indicarla malavitosa
Non l'ha assunta valore se è così di richiamo a me o chiama Belardi impegno già Abba a Pietro Funaro
Cioè non è possibile vendere e certi
L'ipotesi accusatoria
Tenendo conto dei diritti e poi è soggetta all'articolo sette quindi al concorso esterno purché sia fatta una veranda abusivo quarantacinque anni fa
Consentire verrebbe arrestato di nuovo perché chi è soggetta al concorso esterna grande all'aggravante del concorso esterno non giusta
Decorrenza
Dei termini per il reato allora
Andando a ritroso dobbiamo andare a vedere se e quando si è fatta la Great Simona prima comunione se è qualche malavitoso di da salvi i principi sia stato invitato dal padre di Cosentino a partecipare alla cerimonia portasse
Palese normiamo vedete io ho litigato molto spesso con i leghisti
E i rapporti il vizio quando ogni martedì e di portare il Corriere di Caserta e la Gazzetta di Caserta
Vi credete Doyle dove dobbiamo fare politica
Qui vedete tutto questo è fonte
Non solo di amministratori leggendo ed è stato arrestato e gente che è stato rinviato a giudizio cioè noi viviamo in un contesto Nonino perché vengo da un'altra zona indebolito il viva Dio diventino una bella città
Ma lì è nata a Casal di Principe la San Cipriano d'Aversa sua Trentola dicendo o a San Marcellino
Dove questo fenomeno è atavico perché voi dovremmo risalire a all'Unità d'Italia
Quando si dice nella processo imprigiona stenta valliva si dice lo stesso Cosentino non nega di conoscere i leasing di
Ingegner Cipriano che era quello che doveva puoi fare il il famoso supermercato che non se ne sono
Se avete perché il Consiglio di nuova se assentiva cui sto perché è andata a scuola insieme di questo signore
Dice ma Cosentino che c'è una onnipotente uno scienziati e dirigeva disporrà uno e dell'essere delle
Delle sezioni che ha catturato alla famosa voli con la DDA il bosone il Rizzo
Dice già il fratello che ha sposato
La sorella di un altro camorrista detta il tempo utile in gol per tradurla i leghisti per poter inviati l'immagine vedete
Si attende il fratello di Cosentino ha sposato queste signore quando questo ragazzo avevate aveva dodici anni
Va beh questo signore dopo quindici anni se data a fare il malvivente tarda FAO fratelli così utili deve sopprime l'effige ripreso prima dalla voglio consentire deve sopprimere il fratello
Altra cosa e poi finisco per ma la
L'ammenda
E io la rendo vedete parossistica largo uso perché altrimenti emergerebbe avevo Cosentino e potente
Va be'a loro però morì lei devono morire tutti i parlamentari tutti i consiglieri regionali tutte le persone con le quali
Consentiva fatto politico
O dobbiamo sopprimere Cosentino perché con Cosentino vivente
Questa potenzialità Berlinguer che nascerebbe dalla conoscenza di persone che fanno politica la si può estinguere solo con una volta
Di questa
Mi chiede di persone o con la sconfitta politica a Dio piacendo che serva un vecchio dell'aborto no voglio dire
Perché se detto nell'Ahold nella prima ordinanze di custodia cautelare perché a riprova della potenza di Nicolosi indire vien fatto che il PdL ha vinto in Campania al Senato ancora una volta
Quindi noi io perciò interrogato il ministro perché io chiedo al ministro o Orlando
Di accertare se questa Rete della polizia giudiziaria e giudica anche se
Inconsapevolmente perché secondo la polizia giudiziaria miserrimi inconsapevoli favori già ottenuto medesima face
Il che
Non è una bella patente ossia non siamo contro in maniera consapevole dobbiamo essere tutti quanti fra ad essa abbia ora richieste di arresto perché delle due l'una o siamo degli imbecilli
Che abbiamo fatto non si sa a chi perché tra l'altro si chiama
Siamo all'opposizione al Governo lo siamo in una certa misura né alla Regione ma
Queste questa è un'altra è una polemica tutta interna
Dico delle due l'una costola venissero dati accertarla questa cosa
Perché se è vero questo assurdo che il potere al derivino oggi e di consentire si estrinseca trasmesso Blasi carente di conoscenza
Dipende di persone che ricoprono cariche political rivestono cariche istituzionali delle due l'una
No questo è un presupposto sbagliato ancorché il non dimostrato
O noi siamo consapevoli o inconsapevoli fa untori di una rete che invocata non al Governo che il bene pubblico delle istituzioni di quello che può essere
Il Governo delle città della Regione per il della nazione ma siamo convocati ad essere da inconsapevole o consapevoli presupposti dire un potere che poi si trasforma in potere criminale
Questa è
Il processo così enti
Ecco perché io sto detto dal primo momento di un prigioniero politica vi racconto maneggio del poi
Finisco
Quando è arrivato
In Commissione per le autorizzazioni a procedere il malloppo del processo dell'ordinanza la ed il principe la ballerina dove ci siamo visti lo deve dare un tono di mille trecento pagine
Diceva bene quale sia il partito padrino parte veline parentesi condivisa così viene dalla Francia combinata perché se li vedete recapitata un'ordinanza fascicolati mille quattrocento pagine intere otto centimetri spesso
E allora io in
Ventidue leghiste che avevano bisogno del traduttore traduttore simultaneo perché nelle telefonate salvarla rincasata essa distretto
Chiaro che occulti bisognava tradurlo e il buon Maurizio Turco ci siamo messi un aggiornate una nottata alla legge siamo arrivata alla Baggina mille e centosettanta è in grado di consentire o non bomba ride
Cioè c'era tutto a una sceneggiata su come essa Trotta si truccava dono le elezioni a Casal di Principe e si truccava venga fatta una grande scoperta i magistrati
Portando la spessa da una parte la pasta olio il caffè
Lo zucchero avrà un indice ma se in questo solco abortisti camorristi non Portogallo ha speso investor c'è di nuovo voi storcono con la minaccia con l'individuazione
è e e vengono descritte tutta una serie
Di anche i filoni di inchiesta uguali Cosentino non c'entra
Fatti avvenuti nel mille cento e rotte pagine cominciamo collo lasche con il
Il racconto che riguarda Nicolo cosiddette sostanzialmente avrebbe in quattordici minuti
Confidi il direttore di una filiale di banca dare cinque milioni di euro questo qua che doveva fare il supermercato
Voi l'avete mai visto uno che
Un parlamentari di opposizione dice Luca la Corte si dà i cinque milioni di euro è questa
Di finanziamenti se ne viene porti venticinque di
Di proprietà
Sostanzialmente che
Consentirlo era sembra del colluso con il sindaco di Casal di Principe ter un medico attenzione
è il fratello ed un ingegnere tutti aspetti diciamo visto due malviventi compito lo farò una un no testo in Mato pentito un altro nodo stimati in genere che è stato compagno di ciascuno di loro così bene
Poteva mai non conoscerli
Allora in conclusione veniamo usciamo dalla questione consentì
Vedete io faccio una dichiarazione sì
Fino a quando durerà questi impazzimento
E la politica nell'accezione più larga del termine
Non recupero non recuperi il senso delle cose
E la propria autonomia di giudizio e di pensiero per poter legiferare
Rimane sotto lo schiaffo di un potere di inconferente ed il responsabile
Un pubblico ministero vale l'intero Parlamento
Mo'voterà saranno tutti i leghisti tutti P PD tutti dei forzisti o tutti i Grillini sarà la stessa cosa
Perché chiunque può essere distrutto dalla sera alla mattina
Perché oggi i processi si fanno sui giornali
Tant'è che nel caso Cosentino
Non essendo messo finora niente
Dopo due anni e mezzo ed interrogatori signori e pubblici ministeri hanno chiesto l'audizione di duecentocinquanta dei stimo
Che significa un giusto processo chiesto per condire detto abbreviata durerà almeno altri quattro cinque anni
Voglio dire
Non c'è la possibilità di aspettare io quando sento dire tutti devi difendere il merito nascesse non dal processo punire sono d'accordo
Ma la condizione che nel giro di due anni o di tre anni
La gente le letture l'estimatore dell'amico il collega deve poter sapere
Se tu sei la persona per bene che tu ritieni che Luigi chiede Turchia ottuso otto mentite spoglie se ho basta un solo se un terrorista
Quando questo lasso di tempo
Si allarga a dismisura delle decapitato qua Andriotto è capitato conformità è capitata con Berardi impegno è capitato con Pietro Funaro con no nonché e meno law
Ma vorremmo scopo lotta vengono aperti ottengo allora l'annichilimento del politico
Perché è inutile dire consegnino uscirà fulgido è immacolato ma non potrà fare più la politica come la fa
Perché passerà un lustro due lustri
Alla fine Otelli esso in un bonifico come Renzi cacciava trentasette anni
Ma se essa è un politico di cinquanta cinquantacinque o sessanta anni la politica non la vuol fare il più
Perché abbia Galea andasse greca ASS se è stato sospese dal tuo partito impiego a Bilbao cosa lo fa vicino l'abbiamo sospese nessuno di voi lo scempio
Nessuno dal mai votato nessuno gli ha mai telefonato
Per cui accertare che queste persone due due parti diceva abbiamo Cuomo presente
Si erano delle persone perbene
Serve a riabilitare queste persone agli occhi di chi legge il giornale
Ma politicamente con gli articoli di questi ma anche quelle piccole e queste persone sono colti allora delle due l'una orrori ripristiniamo l'articolo sessantotto
Quella sulla improcedibilità fino a quando si riveste una carica ovvero la prenda
O noi non possiamo altro che
Avrei una riforma della giustizia che come diceva Illy il nostro o moderatore
Faccia dare conto a chi sbaglia
Separare le carriere tra gli inquirenti e giudicanti
è tuteli ecco tuteli pubblico è chiuderli e gli archivi annoverabili diritti e dei cittadini siano essi Rom o siano essi Cosentini siano essi Andreotti io sì non è il senso d'urto
Perché vedete
Concludo veramente la crisi della politica e la crisi della partecipazione
Se voi andate a vedere che cos'è che il Parlamento trent'anni fa rette cose adesso
Se andate a vedere che cos'è il Consiglio regionale adesso il consigliere regionale di trent'anni fa se andate a vedere tutte le Assemblee elettive
E la qualità politica dei soggetti voi vi renderete conto
Che è la cosiddetta società civile che già spendita lenti dell'appropriando Ustad visuale o del familismo amorale o del disimpegno cinico
Tutto
è ancora di più terrorizzato da un impegno
Politica e quindi sociali sì ma lei di muffa fa che io mi alzo la mattina alle quattro e il dibattito solo perché ho firmato una delibera ho firmato un mandato di pagamento io devo essere adesso
Alla berlina cioè la gente questi rischi
Ormai le valuto
Per cui l'allontanamento dalla politica anche vedi cattivi esempi che questi politici stanno dando
è dovuta anche a questa alleato
C'è chi si mette lì punitiva corre rispetto ad un body incontrollato
Che quando arresta la persona nota
è stato arrestati il vice Sindaco del mio paese per un caso di omonimia io vista era al Senato è riuscito a Lanza arrestato dice si intende del Comune di Santa Maria dico per prostituzione
Da buon milanese
Era un caso di omonimia
L'avete vista quest'anno dice sul giornale uno
E quindi questa è la battaglia che noi dobbiamo condurre non positivo con tutti i cittadini altrimenti vedete finita la mia generazione
Finita la generazione di Berardino peggio Di Pietro Funaro e di
Salvatore Gagliano e di tanti altri
Qua già l'abbiamo chiuso delle scuole perché ne abbiamo buttato via l'acqua sporca il bambino la partitocrazia i partiti lei geologia delle idee
Se siamo sotto l'imperio di una magistratura che abuso del dei propri poteri dello proprio facoltà
Guardate può venire solo il basa Nieri lo di turno e mi pare che ci sia se non con quest'idea che vadano
Che con tutti i debiti gli abbiamo fatto è chiuso il Senato che non è dei senatori ma del popolo italiano
Per risparmiare cinquanta milioni voi dovete sapere che le partecipate dello Stato e degli enti locali fanno un deficit o di anni di cinquanta miliardi
Invece di pensare a chiudere il Senato privando i cittadini del diritto di scegliersi i senatori
Si dice fino
Di queste aziende decotte
Perché verrà il momento in cui qualcuno dirà che le elezioni sono una perdita di tempo è solo un dispendio di danaro
Per cui bastano
Una sola persona crede pensi ghe pensi mi
E ci toglie il rimando il vizio di andare a votare
Grazie
Grazie davvero
Senatore D'Anna scuola portarla del fatto che quando c'è un marea giustizialista montante anche nelle procure
è difficile anche per il giudice che maturi una certa convinzione scrivere poi una sentenza che sia congruente con queste convinzioni
Ci vogliono spalle larghe questo vale per la magistratura vale per
La politica
E io ringrazio in modo particolare Berardo impegno a cui do la parola credo che anche la politica abbia bisogno
Di spalle larghe su questi temi
E credo che illusi
Sia titolare di queste spalle e
La presenza anche qui stasera me lo testimonia lo ringrazio in modo particolare atti
Per la verità io sono molto piccoli Gino Lisa
Qui invece
Spalle larghe sono ben altre persone diceva
Comunque ringrazio Michele per avermi indicato
Però penso che abbia sbagliato adesso
Perché
Io sono qui
Naturalmente su uno assolutamente parte
Coerente per la mia posizione politica come ben si sa e dello schieramento a cui da sembra appartengo
Ha sbagliato uso un paradosso perché sull'accordo con lui
Con lui Michele condannarlo pochi veri Maria
Sono d'accordo con lui perché già dall'ottantasette
Quindi prima ancora di tutte le mie vicende personali
Io ho
Sottoscritto diciamo per il referendum sulla responsabilità civile dei magistrati e ho partecipato insieme ad altri autorevolissimi
Rappresentante del mio allora Partito comunista come Chiaromonte
Con me Macaluso
Che da sembra Chiaromonte Bortot Maddalusa ancora oggi sintetizzo allora si sì è un testimone vivente di un
Battaglia garantista all'interno della sinistra tradizionale
Quindi
No no che da
Ribadire
Il mio orientamento
E non ok da
Sottolineare che
Ancora una volta Nouri usiamo
Una persona come un'occasione straordinaria ha detto Michele io preferirei che di queste occasioni straordinarie non ce ne fossero più
Perché evidente che
Dovremo provare finalmente dico finalmente perché è questione che riguarda
L'intero schieramento politico
E cioè quella di avere un punto il sistema della giustizia italiana
Che
Garantisca che i diritti individuali e personale
E lì garantisca fino in fondo perché che cosa è
Cosa sono le misure cautelari
Solo il fatto di
Mandare in carcere senza processo
Questo è il tema
Diciamolo proprio comodo direbbe Lenzi davanti ecco
In modo semplice non si possono arrestare le persone
Facciamo il processo se
Come
La magistratura pur ritenere giustamente si sono le prove lo condanna lo metti in galera ma col processo no senza processo
Il problema è che senza processo qualche volta è assolutamente indispensabile per carità ci sono i casi previsti dalla legge ma è l'estrema ratio è l'ultima spiaggia tanto è vero
Non lo ha ricordato il senatore D'Anna ma tanto è vero che ancora una volta il Parlamento in entrambe le Camere
Ha provato a restringere i casi della detenzione preventiva c'è la prova
Fino al due aprile di quest'anno
Il tre aprile arrestato corso nel
No consolida a capire
Scusandosi ma abbia
A all'arrestato il giallo Cosentino
Quindi il giorno dopo
è evidente che ci sono le ragioni anche formale chilometri sul
Stupiti diceva perché
La reinterpretazione del rende possibile diciamo
La
Storia cautelare seppe ritirati
I gravi indizi
Fino
Per i reati dinastia c'è che sono esclusi da tutti i benefici e quindi siccome Cosenti viene accusato tutto sommato di essere
Con l'uso forse esterna viene arrestato
Oneri per io non so nulla di consentire
Cui voglio essere chiaro io non entro nel merito
Come giustamente ha fatto perché se letto mille settecento pagine io non ho letto neanche una pagina quindi non potrei dire nulla
Ho ascoltato con
Interessa con serietà missiva le parole di D'Anna probabilmente andrò anche a vedere medico
Per cosa ci sono restituirceli la documentazione che
Che sta presso il Senato della Repubblica italiana pari in questo momento io non so nulla so soltanto che il pm
Io non ho dichiarato la prima volta
Io ho dichiarato sul Mattino la seconda volta
Quando mi sembrava veramente diciamo
Un'esagerazione evidente che per la seconda volta sì
Ritorna ad usare
Lo stesso istituto della carcerazione preventiva per un episodio sì risale ad undici anni fa
Quali sono le ragioni e qui sta il punto però dell'istituto voglio dire altro quali sono le ragioni
Facevo l'unica ragione che poteva esserci è proprio quello che fa scandalo azzanna perché l'unica ragione è che fa politica ma l'hanno scritto
Credo insomma perché era l'unica ragione possibile perché era l'unica motivazione possibili inquinamento delle trovandone dopo dodici anni non esiste
Pericolosità sociale si insomma sì
Potrebbe esiste ma è difficilmente motivabile
L'unica cosa che può esserci formalmente qui stiamo parlando di forma la reiterazione del reato perché fa politica e quindi
Un uomo potente qui era l'unica
Ma
Era l'unica motivazione che
Come dire fa un soccorso che esattamente quello che secondo me
I magistrati difficilmente potevano dire e sostanzialmente difficile da sostenere questa è la ragione formale per cui io
Ho sentito il dovere
Lui risalendo al Berardi impegno dell'ottantasette non l'albero all'impegno del novantaquattro quello dell'ottantasette
E
O non tanto quello del novantaquattro perché sinceramente non voglio neanche essere uno che
Rinuncia a sostenere che anche nel suo caso personale si è fatto un abuso eccessivo tant'è vero che i miei processi sono durati dodici anni
Se i processi e sono stato assolto da tutti essere i process
Ma
Questo sarebbe poca cosa io perciò dico all'ottantasei
Perché io ritengo e rivendico
A una sinistra italiana innovatrice
Innovatrice
No
Il
Se
Si una cultura politica cash nasce con una cultura politica che non concede bello Isaia belluina alla destra
Perché i sei avvenuto in eh
Patrimonio di tutti i liberali in una
E per liberali bisogna intendere
Il riferimento costituzionale di tutti all'interno di quel differimento
E di quella cornice costituzionale c'è la competizione politica tra lei parti che contendono programmaticamente rispetto a il Governo della cosa pubblica il governo del Paese
Io credo che il più grave errore che abbiamo fatto la sinistra italiana sia stato di concedere al centrodestra di potersi chiamare il Popolo delle Libertà
Aveva concesso nell'all'indennità c'è quindi il concetto di libertà al centrodestra ha condannato il centrosinistra ad una visione
Minoritarie giustizialista queste il punto per me politicamente fondamentale
E debbo dire che
Non lo uso in termini strumentali mi
Ovvero riconoscerà spero il senatore D'Anna l'entrata in campo di Renzi che
Rom per
No con irrituali conservatori della sinistra tradizionale
Che non ha preoccupazione ho paura ad incontrare Berlusconi che si pone il problema finalmente di fare qualcuno dice
Quello che Berlusconi ha proposto sì quello che per la seconda proposta pare un ha fatto quei anche quello
Quello che c'era di buono
Nelle proposte di riforme istituzionali della politica italiana del sistema della giustizia italiana di cui
Per i quali si discute da quarant'anni a questa parte
Che erano poi i contenuti in gran parte della stessa Commissione bicamerale presieduta da D'Alema se si va a vedere ancora oggi nella bozza Boato
Ci sono tutti gli spunti boh arte il nostro amico radicale
Va beh adesso dall'assenza di Lecce sarà dica nuova tardi ascendenze radicali sicuri nella nella nella fattispecie allora riveli un loro troviamo però diciamo l'impostazione culturale
Era liberale era radicale
E lì in quella bozza che è stata votata in quell'occasione da tutti
Dal centrodestra centodieci sono tutti i temi che oggi vanno ripresi vanno ripresi e portati a conclusione ecco perché
Capisco che lo stesso Cosentino può essere
Utilmente utilmente
Benissimo in movimento il caso per riprendere finalmente il tema della riforma della giustizia è il caso è il momento
Anzi siamo in grave ritardo
Stiamo in gara barche il la la riforma allora andate via seguiti io l'ho fatto nei giorni scorsi preso fatto risaputo ma è come stare molto Simba passa Grecia pasto
Solo sentito tutta la seduta
Della commissione senatoriale
No colpito dall'introduzione del programma di Orlando persona seria
Orlando ha detto ci sono quattro emergenza e poi c'è
Il problema della riforma generale
Non pensiamo soltanto all'emergenza
Della della del processo penale in quanto tale guardiamo a tutti il tema della giustizia guardiamo a tutte
Le insorgenze le emergenze chiamato lo come vuole la prima fra tutte la giustizia civile
Perché giustamente sui giornali ci va la giustizia penale ma la giustizia civile eh
Il vero zero più un po'per l'economia italiana e anche per
La risoluzione dei dei di ditemi quotidiani del rapporto fra le persone certe qui
Queste quattro emergenze vedete però di cui parla Orlando io penso che noi
Dobbiamo aiutando un avviso
E aiutare Orlando all'opposizione
Nella maggioranza con un atteggiamento meno critico l'atteggiamento più critico bisogna finalmente arrivare al lordo delle riforme
Per quanto riguarda la giustizia penale non c'è dubbio che nella
Bozza Boatto c'erano alcune cose che
Debbono essere riprese come per esempio
Una qualche evidente uso l'espressione di questo tipo
Una qualche evidente separazione tra
I pubblici ministeri e
I giudici
I giudici quelli lì danno le sentenze
Bene una qualche separazione poi discutiamo
Deve essere la separazione delle carriere
Deve essere la separazione forte delle funzioni
Faccio finiamolo Colli nominalismo viste in questo Paese servono semplicemente Palomba fa nulla quello che invece veramente serve il fatto di cui parlava anche danni il fatto
Che
La contiguità
Tra pubblico ministero
Che il giudice
E tale che non consente
Una serena distinzione mentale e culturale comportamentali e quindi una conclusione nel giudizio
Che sia veramente sereno sia per chi deve indagare sì perché deve giuridica
Quindi questo è un punto decisivo
Insieme all'altro punto decisivo su cui io non ho alcun dubbio e si debba introdurre la responsabilità civile del giudice
Perché non è proprio consentito
E si possa avvenire una irresponsabilità totale
Totale non c'è nessuna figura istituzionale
Non c'è nessuna figura personale in questo Paese costituzionalizzato va bene
Che possa gode Iride di una il responsabilità di fronte alla legge
Come lo
Nuova il giudice
In cui vive
E questo non è
Praticabile ma non è che non è praticabile come teorica non è praticabile nei fatti perché
Si dimostra
Che in gran parte dei casi
Quello
Mingardi parte dei casi quando sia USA
L'impostazione giudiziarie di qualunque caso nove volte su dieci non arriva alla contabile nove volte su dieci là dove c'è una responsabilità
C'è qualcosa che non va nel meccanismo per carità io non solo per dalla la croce addosso a nessuno
Ma non c'è dubbio che bisogna rivede i livelli meccanismi non c'è dubbio che bisogna arrivare al punto che se ci sono se ci sono
Giudici che
Fanno valere più la loro visibilità rispetta la professionalità del loro dove IRE ebbe allora paghino tutti
Ed è giusto che confonde della comunità della società nel suo insieme che pagine
Come pure Arcadi
Amici qui presente Danna pone una questione riguardo però tutti quanti noi
E cioè la ripresa di autorevolezza
Della politica
La politica non ha mai accontato tanto poco
Come in questo momento
Vale il chiunque altro al posto della politica
Tale
Più
Chiunque altro
è questo eh
Un po'
Pene piccolo per la democrazia del nostro Paese cioè non è una difesa d'ufficio di un cento
è
Il rischio della democrazia
Ma questo però
Non può essere
Un'assoluzione
Per il mondo della politica perché il mondo della politica alle sue gravare di responsabilità
Cioè se noi siamo in questo punto allora la colpa e anche
Al novanta per cento in più della stessa politica
Qui se non comprendiamo e lo comprendiamo che bisogna che si passi
Per un'autoriforma nostra dei nostri comportamenti
Una
Controllo non dà ad un controllo legata alla necessità ma un controllo politico una sorta di invero
Una vera deontologia decidente e ci deve
Responsabilizzare quando noi vi siamo siamo liberali e non abbiamo bisogno di aderire la legge che
Chi comprimere
Non è una minore responsabilità solo per il cittadino e la persona è una straordinaria responsabilità è un atto al primario a responsabilità perché quando succede qualcosa
Come è successo con
Ovviato volumetrica
Battere
Opera ma anche ma anche ma anche
Ma anche l'UCSI
Eh cari io per carità io non non sono abituata a fare la propaganda sono abituata a vedere la questione
Per la questione che quando ci sono i casi batte Mantica si flussi PIL casi tanta
Serenità da casa sono troppi e sono troppi sono troppi B e la è chiaro che
Perdiamo tutti insieme perdiamo di autorevolezza
Ma la perdita di autorevolezza ripeto non è
Una vantaggio per i cittadini e una perdita regale sì per i cittadini
Guardate
Ma quando
Un Piero Pelù
Si permette di dire le cose che ha detto ieri
Dal palco del primo di maggio
Si permette di dire questo
Ma sta
Siamo già ormai ad un punto di non ritorno
Perché cari amici
Si può dire quello che si
Sul provvedimento di Renzi quello che è sicuro
Secondo me
Chi guadagna mille euro al mese
E si ritrova un altro e mille un affitto sommata affida era quattordicesima non è una cosa proprio dal nulla è una quattordicesimo o si può criticare male parole di Piero Pelù
Sono inaccettabili per chiunque sono inaccettabili
Ma la domanda miglia eh
Come è possibile che sia avvenuto
Un Piero Pelù
Talpa occorre il primo maggio venti anni fa
Trenta anni fa non si sarebbe mai potuto permettere
Secondo me di pensarlo meno che mai DD perché sarebbe stato e scaraventato giù giù dal palco questo è il punto quindi siamo ad una
Condizione generale
Dice caduca di responsabilità di ricondurre culturale come pure vi debbo dire ci sono questioni di limiti oltre al quale non sentita questo processo di caduta del novantaquattro secondo me
Nel novantatré novantaquattro poi possiamo fare la sua Matisse però riguarda allo ius ho portato con me
Tu mi trovo
Qui sono portate con un
Un bel nulla
Libretto di un grande
Psicanalista italiano perseguiamo Massimo Recalcati
Non mi dà nessuna percentuale Wind comprato perché veramente bene
Ne sentiamo appatta degli atti senza padri e ha come sottotitolo Psicopatologia della politica italiana Psicopatologia della politica
Leggete però perché
Con gli strumenti della psicoanalisi
Fa un'analisi che i comportamenti che ci sono stati in questi venti anni
Va beh ovviamente stabili Burgo Berlusconi nel soprattutto no
Mi dispiace no perché
Il campione
Della diciamo della cultura italiana degli ultimi venti anni
Non è tanto Berlusconi perché Berlusconi comunque un narcisista protagonista de in qualche modo uguali e anche vittima di se stesso va beh
Il il campione Fabrizio Corona
Fabrizio Corona
Tutto uguale sa di vecchio cadere cioè
Già queste grate turca
Matematica grazie voi siete tutti d'accordo per le spese per
Perché
Nel Fabrizio Corona eh esattamente latterie Olimpia
Ecco
Che
Non me ne frega di nulla e di nessuno perché sciocche prevalente su tutto
è il mio piacere poco ecco psicopatologico una visione perversa
Non ho perverse dei bunga bunga ovvietà pubblica
Studioso sempre più d'accordo col bunga bunga cioè con altre pratiche
Assolute rende appalti che riceva ma dissero problema rubi
Per
No
E
Dicevo
è una perversione proprio perversione in senso tecnico
Cioè è
Un assolutizzazione dell'individuo nonno illiberale che riconosce l'individuo nella costruzione della relazione sociale
No
No possa Flores Usa-Europa quale tali possa ingaggio costava future
Sicurissimi
Vi assicuro sicurissimo l'andatura aiutato ad uscire
Ma non
Strade ingessato penso è
Il concetto è
Che
L'assoluto piacere narcisistico dell'individuo isolato dal resto del mondo che non è una questione di cultura solo di destra
è
Una cultura anche di una certa sinistra estremistica che non riconosce più il padre cioè non riconosce più la costruzione
Di un sistema valoriale a me e valuteremo piacevoli credo le aggiuntive riassociazione Braconi Bollate i loro valori protocollata percorribili genere non parlo di valori parlo di principi
Venendo qui io ho ascoltato una
Una chiacchiera fra
Due persone che stavano insieme a me
Uno che diceva
Bataille quella persona si beh antipatico Garcia il divario però sei utile per nulla facciamo la verifica qua è l'altro diceva beh ma sei proprio la brutta adesso
Quindi si trova perché io avevo piace Sammy è veramente utile bene e l'altra a quel punto se state zitti
Perché qui
Illiberali si può però ascoltati del bene illiberali esiguo non è utilitarista illiberale visivo e
Costruzione
Della cultura che consenta di stabilire
Un dar regola condivise
Non è il rifiuto della regola l'assenza della pesca
Lazzaro contro le regole il populismo
Ma è la costruzione della regola noi l'imposizione autoritaria della regola balla costruzione della regola ma questo
E la cosa veramente più difficile
E siccome c'è il mio caro amico debba ricordare a casa una volta facevo il filosofo
Io voglio concludere diciamo con l'una
Un aneddoto
Voi dico Empedocle
Che nemmeno è meno conosciuto di Fabrizio Corona
Nelle norme quindi
Mi rendo conto
Serve becca poiché la frase tradotta file perché grande filosofo greco
Siciliano si buttò dentro letta perché da più
Non voleva rischiare di non morire scritta Rivetta per il
Del gioco la lo approva
Ci sono ci solo lasciato solo trentasei tre frasi però solo fondamentale che lui dice
Che
Di io
E più ignorante degli uomini
Perché non conosce l'odio
Gli uomini sono più consapevoli più conoscitore
Perché conoscono la morte
è logico
Ma guardate vi
Dal quegli uomini che sono veramente ignoranti perché conoscono solo logico
Grazie Abelardo impegno
Ci sono molti amici che sono venuti voglio ringraziare Anton Luca cupo di fare
Per fermare il declino Salvatore Gagliano io avrei voluto ci sono i compagni di di Caserta da
Luca Bove veda
Da che serietà nella sebbene che subito anche sono intervenuti a proposito delle vicende di cui parliamo avrei voluto dare un po'di spazio al dibattito però devo dire che
La ricchezza e complessità degli interventi del senatore di Berardi impegno che
Ringrazio ancora ci hanno portato ad una che forse
è bene ci consiglia di usare il dibattito ringrazio radio radicale che in audio video ha ripreso i nostri lavori che quindi saranno visibili anche su www profittare prego prego prego avverarsi prego
Insieme i radicali un gruppo di deputati
Di tutti i partiti dalla prossima settimana
Lanceranno una
Una legge
Di iniziativa popolare per la riforma delle RC auto
RC auto che è una legge che penalizza oltre misura e ingiustamente il Mezzogiorno pensate che
L'RC auto tipo
Insiste e pesa per tre volte l'IdV
Grazie e siccome è veramente una cosa la
Pesantissima dei confronti nostri
Io vi prego e prego tutti anche mi labico senatore D'Anna
A
Raccogliere le firme aiutarci ad accogliere fingiamo concordato così radicali altrimenti non mi sarei permesso comunque il mio di raccogliere le firme perché questa è veramente
Un'occasione importante di civiltà e anche se volete
Di una questione economica sulle tasche di tutti i dubbi grazie
E il il due maggio è anche ottantaquattresimo compleanno di Marco Pannella si è parlato di liberali sicuramente gli mandiamo un augurio da questa sala e allora a presto vederci per parlare ancora di custodia cautelare di processo penale magari Comolli su turco che era rammaricato
Di non essere presente e alla prossima grazie
E dovremmo avanzare volevo cavarmela però voi