28APR2014
giustizia

Processo per l'omicidio di Mauro Rostagno

PROCESSO | Trapani - 10:20. Durata: 5 ore 15 min

Player
Registrazione audio integrale dell'udienza di "Processo per l'omicidio di Mauro Rostagno" che si è tenuta a Trapani lunedì 28 aprile 2014.

Gli argomenti trattati nel processo sono: Giornalisti, Mafia, Mazzara, Rostagno, Trapani, Virga.

La registrazione audio dell'udienza ha una durata di 5 ore e 15 minuti.

È possibile scaricare il file dell'audio integrale nelle prime 3 settimane dalla pubblicazione di questo processo cliccando sull'apposita icona download.
10:20

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Sono state comodi
Processo a carico di Virga Vincenzo è maggiore
E allora verrà riprende tenuto presente
Difeso dall'avvocato Vito
Salvatore Carrubba
Virga Vincenzo
Presidente
Il tutto
Trattenuto
Rispetto al primo
Conferenza con la
Conforme ci sono motivi di incompatibilità
Va bene grazie
è difeso dall'avvocato Stefano Vezzalini che presente avvocato entrassi alta presenza per le parti civili stagna Maddalena avvocato Amato
è assente strutture all'avvocato Carmelo Micelli
Troverete in perfetta è assente
Difesa dall'avvocato Gargano anche lì presente Conversano Maria Teresa dello Stagnone che era estraneo Carla Maria avvocato la banca
Avvocato Francesco Greco versante
Associazione Stramanà portatore di Esposito è presente il Comune di Erice avvocato Zaccaria Dini sostituito dall'avvocato Iolanda pranzi
Libero consapevolmente Raponi avvocato Barbiera
Assente
Comune di Trapani avvocato a Sant'Angelo
Il Comune di Valderice avvocato Maria Massimo D'Azeglio assente presidenza della regione Sicilia avvocato Bevacqua assente
Associazione in Sicilia della stampa avvocato Francesco Greco
Il Consiglio dell'ordine dei giornalisti certo Francesco Crescimanno assente
Associazione Libera Associazioni nomi e numeri contro le mafie avvocato incentrata no e sostituito dall'avvocato Domenico grassa associazione antiracket e antiusura di Trapani avvocato Novara assente
E allora possiamo proseguire con la discussione oggi sono previsti gli interventi dei difensori imputato via
Prende la parola per primo
Avvocato pezzettini
Grazie grazie signor Presidente
Intanto spero che
Claudio sia buono perché
Penso troverò anche la misura giusta perché ho seguito quasi tutto il processo dalla saletta
E devo dire che a volte a questa posizione degli sono delle difficoltà sentire per questo chiedo all'ispettore che è collegato in videoconferenza di interrompermi
Immediatamente ove mai vi fossero dei problemi
Io
Signori procuratori signor Procuratore della Repubblica signori della Corte d'Assise di Trapani
Ogni anzitutto alcuni ringraziamenti da fare e vi farò dopo
Ma uno solo voglio anticipare ed è rivolto alla Corte e non certo per piaggeria e poi capirete anche perché
Ma per la pazienza
Che la Corte ha avuto soprattutto nell'ultimo periodo a fronte
Di una fase processuale del tutto imprevista
Che ci ha immersi in un campo che non proprio tutti i giorni si percorre nelle aule di giustizia
In campo estremamente scientifico e che
Devo dire la verità apportato questo difensore a commettere anche degli errori e di questo mi assumo completamente la responsabilità
Ma sicuramente la Corte
Dovrà dare atto mai è stata proposta alcune stanze o dilatorie da parte di questa difesa come del resto
Mai questa difesa se neppure lontanamente sognata e andare a fare delle questioni sulla scadenza della misura di custodia cautelare per cui non è lo stesso nostro assistito è tuttora in vinculis
E deterrente a dire la verità non ci siamo neanche andati a guardare
La nostra unica premura mia dell'avvocato Ingrassia era prima di tutto quella di arrivare a sentenza dopo avere completamente
Diciamo metabolizzato digerito certi argomenti sicuramente ostici io penso poi per tutti quanti
Ciò di cui sicuramente dobbiamo a dare atto fin da ora e la immensa mole di lavoro che caratterizza questo processo devo dire che la dimostrazione io l'ho toccata con mano in questi ultimi mesi e per di più
Ancora di più nelle ultime settimane quando a seguito del trasferimento del mio assistito dal carcere di miliardi Parma carceri al carcere di Milano Opera io ho preferito anche guadagnare quelle quattro cinque ore di
Che mi servivano tutti i giorni per fare da Bologna a Milano per cercare di di completare ripercorrere lo studio delle carte poi ascoltandomi la sera
L'intervento e la requisitoria del Pubblico Ministero gli interventi
Delle parti civili e devo dire conosco bene l'intelligenza del pubblico ministero l'intelligenza anche di buona parte delle parti civili perché alcune pure non le ho conosciute
Non le non ho avuto la fortuna di conoscerlo e sono sicuro che hanno compreso benissimo
La mia assenza ad alcune delle ultime udienze non certo come una mancanza di rispetto nei loro confronti
Una
Duale di lavoro di un processo di portata storica così come giustamente ha esordito
Il signor Procuratore della Repubblica dottor Pace alla prima udienza il che alla prima udienza la requisitoria e chiare ESO
Questo processo io penso a tutti noi particolarmente difficile
E una difficoltà diciamo ancora maggiore se si pensa al peso che questo processo
Rappresenta questo come tutti i processi rappresentano sulle nostre coscienze
Io
Devo dire che in queste ultime settimane
Abbiamo a lungo parlato l'avvocato Ingrassia Iddio della nostro intervento e abbiamo cercato per quanto possibile podi dividerci i termini
Il mio intervento sarà divisa in tre parti io parlerò questa mattina una prima parte dedicata ai collaboratori una seconda parte dedicata alla balistica o quanto meno una parte della balistica una terza parte
Dedicate invece alla perizia della DNA e
Prima di tutto la premura di questa
Difesa in questa sede
è quella di cercare di richiamare l'attenzione della Corte in ordine a tutte quelle che sono state le ricostruzioni del Pubblico Ministero nel corso della requisitoria a
A una verifica delle stesse se effettivamente le stesse risultano ancorate fatti processuali agli atti acquisiti anche documentalmente così come effettivamente sia snodato il processo innanzi alla Corte d'Assise di Trapani e
Contrariamente a quello che
Via in maniera diciamo in parte qua anche suggestiva ricostruito il Pubblico Ministero che ci dice che noi oggi abbiamo la prova
Abbiamo la prova provata della responsabilità del mio assistito per i fatti che gli vengono contestati l'istruttoria vi ha fornito l'esatto contrario
Ebbene
Signori signori giudici popolari
Il processo penale poi come ho sempre cercato di comprenderlo e anche di accettarlo
Rappresenta il massimo momento e al tempo stesso lo strumento la macchina per l'accertamento di fatti passati ai quali
Ricollegare precisi effetti sanzionatori
Questa opera di accertamento gliela processo elaborate degli strumenti
Che sono degli strumenti proprio di approccio alla come posso dire alla esperienza del del reale alcuni dei quali forniscono latte la certezza e altri invece neppure o magari vagamente la rasenta no
I primi i giudici popolari sicuramente conosceranno la differenza anche da un punto di vista giuridico ormai
Il nostro legislatore riconsiderate le prove tipicamente nel nostro Codice sono ritenute prove la testimonianza diretta la ricognizione il documento tutte quelle
Tutte quelle aversi in sostanza che hanno una determinata attitudine dimostrativa i secondi invece sono dei meri Index
E rientrano per allora una Tura le tracce reali e potremmo dire anche per convenzione classifica Tolia anche le dichiarazioni del coimputato e tutte anche anche tutte quelle prove che sono assunti ritualmente
Il nostro Codice ha diritto accenna comma due dell'articolo centonovantadue a
Ha regolamentato il ricorso alla prova indiziaria sancendo due principi di fondamentale importanza il primo individua
Una sostanziale lontananza una distanza della legislatore verso l'accertamento dei fatti attraverso la prova indiziaria là dove ci dice che
L'esistenza di un fatto non può essere desunta da indizi
Il secondo invece individua i confini i perimetri margini nell'ambito dei quali un meccanismo di ricostruzione logica indiziarie validamente utilizzabile nel nostro ordinamento laddove ci dice a meno che questi indizi non siano gravi precisi e concordanti
A differenza della prova che si trova in un rapporto di di retta immediata connessione con il fatto che si intende provare indizio al contrario inerisce
Ad un fatto diverso da quello che bisogna approvare e quindi non ha nessun legame con questo ma non è altro che un punto di partenza di un procedimento logico e deduttivo attraverso il quale richiamandosi
O a una massima di esperienza oppure ad una costruzione logica si cerca di fare propria quella circostanza indiziante il fatto che si vuole provare ma
Signori Giudici tra l'accertamento indiziante è un'operazione che ce l'ha dei rischi
è un'operazione che c'era dei pericoli il proprio per questo il nostro legislatore ci dice che
Devono essere plurimi perché parla al plurale
Ma ci dice che devono essere anche
Gravi precisi e concordanti
Gravi e signori sono degli sono gli indizi consistenti cioè resistenti alle obiezioni alle critiche precisi sono quelli non generici non suscettibili di una diversa interpretazione concordati sono invece
Quelli che non contrastano tra loro pure con altri elementi che si ricavano dalla istruttoria
La tipologia la la varietà dei degli indizi rappresenta una
Possiamo dire un genus
Chiediamo più respiro
Rappresenta un genus al quale appartengono degli elementi che
Diciamo cominciano un po'interessarci in questa sede
Al quale appartengono le dichiarazioni dei chiamanti in correità le dichiarazioni dei chiamanti retta e li dichiarazioni dei collaboratori di giustizia implicitamente
La differenza tra la chiamata in reità e la chiamata in correità i giudici popolari sicuramente la ricorderanno con lui
Il corre o che fa una chiamata in correità e quello che dice ho commesso un furto io e commercio era Tizio Caio e Sempronio
La dichiarazione di retta invece
Fatta da colui che non ha commesso quel furto
Ma dice massa appunto ha ritenuto di inserire che effettivamente quel furto è stato commesso da Tizio Caio e Sempronio
La
Chiamata in corretta come del resto la chiamata irrita e le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia implicitamente nel nostro codice di procedura penale sono viste diciamo concerto distacco
Sono viste con una
Punta oserei dire di
Di disaffezione
A differenza della testimonianza dove noi sappiamo esistere una presunzione
Potremmo dire iuris tantum di veridicità di colui che dice da parte del testimone il legislatore per il chiamante retate richiamati corretta in effetti prende sempre le distanze tanto è vero e non è un caso che il legislatore prevede che queste persone siano sentite non da sole
Ma munite di una difensore sia al tempo stesso per verificare per verificare che queste persone non cuociono se stesse sia
E forse anche al limite in ipotesi perché il Difensore possa operare anche
A mo'di remora nell'ipotesi in cui la chiamante o il collaborante commetta anche dei reati i PUA ad esempio la calunnia e chi più ne ha più ne metta
Il legislatori e quando valuta la dichiarazione di queste persone nulla valuterà
Sic et simpliciter
Ormai è pacifico in sede di legittimità le dichiarazioni e non solo di coloro che sono definiti dei collaboratori
Ma anche le semplici dichiarazioni richiamati sono delle dichiarazioni che non possono essere prese però colato ma sono delle dichiarazioni che devono essere riscontrate ma
Signori giudici
Popolari
Materia piuttosto intricata quella della valenza delle dichiarazioni di questi soggetti
è una materia e parlo ovviamente ancor più dei collaboratori di giustizia
è una materia in cui si sono
Spesi si sono
Consumate anche delle
Affannose faticose estenuanti controversie
Che avevano ad oggetto di volta in volta alla efficacia probatoria delle dichiarazioni d'accusa ma anche la qualità
Degli argomenti delle dichiarazioni dei gli riscontro ma ancor più tutta la disciplina della cosiddetta gestione dei pentiti in qualche misura devo dire che il nostro processo ha avuto
Una fortuna
Già avuto il vantaggio del nostro processo che insomma ormai è arrivato
Alla alla conclusione ha avuto una fortuna cioè la fortuna di iniziare in tempi
Di pace o forse in tempi di tregua
Quelli che furono tutti gli interventi legislativi che si avvicendarono
Io faccio riferimento prima di tutto alla legge del quarantacinque del due mila uno e poi anche
Il diffondersi consolidarsi di tutta quella che è la giurisprudenza costituzionale verso una piena e completa attuazione di quelli che furono i principi informatori del centoundici della
Costituzione hanno di fondo tracciato disegnato un perimetro adeguato per ciascuno
Degli ambiti anche di maggiore
Attrito nel dibattito non solo dottrinale ovviamente che hanno chiari guardate che anche retta chiamanti corretta e con lavoratori e al termine di questi passaggi la disciplina per quella che è la mia visione ma che
Ho visto che è largamente diffusa è che la disciplina sembra aver assunto una sua diciamo coloritura
Sostanziale
Avere assunto una fisionomia che è priva di significative anche zone d'ombra
L'interprete il giudice del merito rispetto a quella che era l'originaria scarna previsione centonovanta due comma tre ora usufruisce di tutta una serie di disposizioni che valgono a regolare sia la fase
Dell'acquisizione delle dichiarazioni del collaboratore ma sia anche la fase della loro valutazione in relazione a tutte le diverse fasi del procedimento ma in tutto questo la disciplina dei collaboratori rispetto a quella dei semplici chiamanti incorre tali seggi chiamanti in realtà
è rimane pur sempre caratterizzata da
Peculiari ieri anche specifiche connotazioni di indubbia rilevanza sicuramente non solo processuale ma anche giuridica perché
Signori Giudici popolari esiste una profonda differenza tra quello che è l'imputato occasionalmente chiamante in
Coralità in un singolo processo
è un imputato che invece ha chiamante in corretta
In base ad un rapporto contrattuale di collaborazione perché è un rapporto contrattuale
è un rapporto contrattuale quello che si instaura con lo Stato
E chi ha come contenuto essenziale quello di andare a deporre su tutti i reati di cui la soggette a conoscenza e le devo dire che ascoltando e riascoltando la requisitoria del proprio del
Procuratore della Repubblica
Non è stato
Neppure larvata mente sfiorato quella da parte Pubblico Ministero quel doppio passaggio logico che l'interprete deve fare tutte le volte in cui si avvicinava adottare la chiamata
Dell'accordo del collaboratore beve valutare prima di tutto Serra il racconto del chiamante a un racconto che è intrinsecamente credibile
Dare anche valutare se il raccolte il se il racconto che rende si potrebbe dire per i testimoni basta
Per il chiamante no se racconto che rende verde è dotato di un riscontro successivo
La giurisprudenza di legittimità così come vi avevo la vita accennato prima ci ai nel corso di questi due ultimi decenni Ciani insegnato e ci ha imposto questo abito di verifica che deve andare al di là
Della intrinseca attendibilità uno dei problemi sicuramente più importanti
Della Corte è proprio quello di valutare in questa sede
Le dichiarazioni di questi collaboratori
Ed è un obbligo di verifiche anche
Che deve passare attraverso la valutazione della precisione
Della coerenza della costanza ed è la spontaneità devono essere questi gli aggettivi deve essere questa l'aggettivazione che deve caratterizzare le dichiarazioni dei collaboratori e questi badate bene che sono dei criteri comuni per i chiamanti retta per i chiamati in correità appena
E anche per i collaboratori in punto di intrinseca attendibilità per la verità sono
Ampliati sono proprio
Amplificati in relazione ai collaboratori di giustizia le cui dichiarazioni devono essere delle dichiarazioni che devono essere contrassegnate da qualcos'altro
Si potrebbe dire
Signori Giudici che nel momento in cui si valuta la dichiarazione dei collaboratori o meglio di alcuni collaboratori bisognerebbe dubitare un attimo circa l'esistenza di un certo disinteresse da parte di queste persone
Perché vorrei sale insistenze degli interessi da parte di queste persone nella rendere queste dichiarazioni nell'aggiustare queste cifre dichiarazioni certamente pro domo sua
Perché queste persone si pongono in un rapporto con l'autorità giudiziaria o meglio con l'inquirente
In un anno
Rapporto di sinallagma e tanto più è forte la posizione del contraente che data Anto più ecco come posso dire ambizioso
Quello che probabilmente i collaboratori
Nella sua testa è quello che pensa di potere pretende
L'approccio Collina collaborante ma anche con il semplice chiamante in correità deve essere fatto nella maniera più distaccata
Perché noi sappiamo i giudici e i giudici togati sicuramente ve lo spiegano in camera di consiglio che ci sono stati nella storia del nostro Paese dei collaboranti lodevole collaboranti ma anche dei semplici chiama antina corretta che hanno scusate il termine preso
Preso in giro PM
G.I.P. primo grado secondo grado e si potrebbe dire ma come un possibile troppi semplici chiamate in correità abbia preso in giro tutte beh quattro autorità giudiziarie forse anche gli stessi di persone possibile ed è successo
E allora si dirà è ma l'avvocato Veggiari insomma stampo forza sta usando
Stavo sta usando un'iperbole per Signori Giudici ma un aboliti alcune cose le avete anche toccate con mano nel corso di questo processo
Quando ad esempio Tatiana vi venne a raccontare di quelle espediente di quel marchingegno che aveva idea io
Per farsi estradare in Italia dice che si fece pure venire l'idea di fare delle dichiarazioni false e in ordine a omicidio militari
Dichiarando apertamente di avere preso in giro non è un Paese ma le autorità giudiziarie di due paesi da l'Italia la Germania oppure lo stesso Corte Giovanni Brusca che ci disse che all'inizio della sua con la dopo avevo iniziato la collaborazione ad un certo punto ce lo dice
Lei nel corso proprio di questo avviene della sua udienza ci dice che ad un certo punto dopo l'inizio e la sua collaborazione aveva pensato di
Accusare e aveva accusato suo fratello di un omicidio con l'accordo in quest'ultimo pur di coprire
Vito vitale e poi tanto è vero che ce lo disse che fu sottoposto a processo fiera calunnia
E sappiamo tutti
Che tra le tante cose questi collaboratori in cambio della loro prestazione perché ha una prestazione innanzitutto ricevono sconfinati benefici processuali
Ricevano sconfinati benefici si pensi ad esempio alla immediata riconsiderazione di quelle che sono allergici le esigenze cautelari
Con la quasi immediata revoca se non la comunque la mitigazione della misura cautelare oppure ad esempio si pensi alla private di cui all'articolo otto della legge novantuno quella che prevede la riduzione da un terzo vanità e della della pena nel caso di collaborazione con la quasi sempre perché ormai viene in automatico concessione delle attenuanti generiche
E è la stessa Corte di Cassazione che già in relazione ai semplici chiamanti in coralità ci parla di soggetti coinvolti rispetto ai quali è ragionevole il dubbio sull'assoluto disinteresse ma c'è un altro requisito signori giudici che
Deve essere
è attentamente vagliato
E cioè
Uno dei primi
Ulteriori
Compiti
Se il giudice del merito cioè voi giudici della Corte d'Assise
Di Trapani fra vi dovete porre
è quello di chiedersi anche ma come posso io giudice avere la certezza che
Persone che hanno appartenuto stabilmente alla criminalità organizzata
Che sono quasi sempre rei confessi dei più efferati dei più i mondi delitti
Non abbiano ad un certo punto della loro vita maturato dei sentimenti di odio di rancore di astio nei confronti
Dei loro accusati
Ma voi pensate ad esempio all'accredito né di
Francesco Milazzo nei confronti di Vincenzo Virga quando senza mezzi termini nel corso dell'udienza ad un certo punto lo accusano di avere sottratto del denaro la Provincia dice che teneva tutto persa
Scrivere Giuseppe Ayala nella guerra dei giusti che uno dei problemi più grossi
è proprio l'uso l'invenzione di falsi pentiti
I loro inquinamenti loro depistaggi ci dice la Corte di Cassazione
In una delle ultime sentenze che ho estratto dell'ottobre due mila dodici ma sono tutte in un senso e in tema di dichiarazioni rese dal collaboratore di giustizia il pentimento
Che è collegato nella maggior parte dei casi a motivazioni utilitaristico non può certo essere assunto all'indice di metamorfosi Maderloni d'indagine sulla credibilità deve essere compiuta sulle ragioni che possono aver rimossi e poi soprattutto dice sui rapporti
Con i chiamati in correità
Sono gli stessi collaboratori che ci dicono sembra scontato sarà sicuramente una
Diciamo una considerazione banale ma sono gli stessi collaboratori che ci dicono
Che a volte sono proprio questi sentimenti che muovono le dichiarazioni
Pensate ad esempio a quello che ci venne a dire Francesco Marino Mannoia all'udienza del quattordici marzo del due mila dodici quando ci fece brutti a capire benissimo che le finalità
Della collaborazione delle propalazioni potevano essere le più varie e quando ad un certo punto proprio all'inizio a pagina ventidue dice quasi come a mettere le mani avanti dice io credo di essere a posto con la mia coscienza perché non ho usato lo Stato per nessuna vendetta con Mariano Agate non abbiamo avuto ma discordi alle congiure Di Carlo sono gli stessi
Collaborato né con tanti altri porti sono gli stessi collaboratori che ci dicono e ci che ci mettono in guardia e ci dicono guardate che quelli a volte possono essere le ragioni ma
Devo dire il
Malessere
Il
Torpore diciamo di Milazzo nei confronti di Vincenzo Virga oppure anche
è quello che ci venne a dire Francesco Marino Mannoia non sono certo il mio argomento per sostenere la inattendibilità
Di questi collaboratori o almeno di parte di questi collaboratori
Che devo dire che
Nonostante il processo si sia
Sviluppato
Attraverso un numero anche consistente Trapani dopo
Consistenti di udienza di realtà il quadro accusatorio a carico di Vincenzo Viridiana per quello che riguarda
Diciamo il capitolo collaboratori si riduce a
Poche disordinata e confuse
Contraddittorie dichiarazioni di alcuni collaboratori e su questi
Temi dovrà essere concentrato il più approfondito vaglio da parte della Corte
In una
Delle prime udienze diciamo
Prime udienze niente importanti
Quella del ventitré di novembre del due mila undici fu sentito Francesco Giuseppe Milazzo quale ci raccontò di essere
Stato un soldato semplice della famiglia di Paceco racconto di essere stato affiliato in Cosa Nostra nel mille novecentosettantatré
Alla presenza dei due Sucameli padre e figlio di due marinai dieci Ribezzi sono tutta una serie di persone Chien Milazzo Francesco
Beh Milazzo Francesco nell'uomo degli appostamenti
Grazie a Francesco è l'uomo degli incarichi a metà
Perché ci dice che ricevere l'incarico di ispezionare i luoghi per commettere l'omicidio Giacomelli e poi dopo non gli dico non più nulla poi vedremo anche quello che dice
Il dottor Paci su questo passaggio e dice e il Milazzo dice che lo avevano escluso perché poi formulate
Così come poi ci riferisce che riceve l'incarico di ispezionare i luoghi di di erotici di nubi a poi Mastro Ciccio ad un certo punto di disse che non
Gli serviva più nulla oppure no oppure come quell'ordine di sopralluogo che ricevette da
Francesco Messina Denaro e Francesco Messina di andare a
Diciamo a vedere dove poter concedere un tale i topi di nuove Truglio a Milano e poi anche qui non se ne fece più nulla perché poi il Truglio se ne andò il
Pubblico Ministero ci dice secondo quella che è la sua ricostruzione e che dalla racconto di Francesco Milazzo si deduce
Che l'omicidio di Mauro Rostagno a opera di Cosa Nostra sulla base sostanzialmente di due raggio innanzitutto perché
Francesco Milazzo riceve la richiesta da parte i mesi a Francesco di andare a vedere dove si trovava a questa
Stazione di eretici a Paceco e già da quello si capì che o meglio Milazzo capii che Cosa nostra era interessata effettivamente a eliminare Rostagno e disse che quando
Il Milazzo tornò da Mastro Ciccio dicendo che effettivamente ha per avrà fatto questo sopralluogo il Mastro Ciccio gli disse che esigua e che era tutto a posto che non doveva occuparsi non doveva più interessarsi di alcuna cosa e la seconda ragione per cui si ritiene riferire che praticamente Cosa nostra tra fosse
Interessate a questo omicidio perché il
Giorno dopo rispetto all'omicidio
Di all'aria rispetta l'omicidio avrebbe incontrato Mastra Antonio voi ricorderete tutti chiede Vincenzo Mastra Antonio e questi gli avrebbe Titti gli avrebbe detto hai visto che cosa è successo ai picciotti e e facendo riferimento allo scoppio del fucile ora
Se voi andate a prendere e a ripercorrere tutto
Il tutte le il verbale tutte le tute le trascrizioni di Milazzo voi vedete benissimo che è un racconto che ha fortemente debole chiamo racconto che ha fortemente pericolante
Non si capisce intanto come mai Milazzo Dallas mille novecentosettantatré appartata famiglia di Paceco un Comune che secondo che richiamano i dati Istat del mille novecentonovanta faceva undici mila abitanti ma voi ovviamente lo sapete molto meglio di me
Mentre nel corso dell'udienza disse
Che quando ricevette l'incarico sapeva bellissimo che a Paceco c'era questa televisione dice che addirittura ci andava a tutti i giorni a domanda avvocato dal lupo ma ciò ho sempre ogni giorno ogni minuto e non si capisce come mai nel corso dell'interrogatorio che l'otto giugno del novantanove così come ad un certo punto di fu contestato nel corso dell'udienza
Si capisce come mai la domanda ad ebbe a dire che a domanda di Mastro Ciccio che gli chiedeva assenti Milazzo Bedi di andare a vedere
Dov'è quella stazione di eretici a Paceco
A Paceco dove lavora quel giornalista Rostagno dice Milazzo non mi disse altro ma subito io ci disse Mastro Ciccio brevità Paceco eretici radiotelevisione non esistono
Una contraddizione che quando gli fu contestato nel corso dell'udienza Milazzo viste ma
Avvocato se ho detto quelle cose allora sarà vero quello che avevo detto all'epoca
E allora si potrebbe dire ma avvocato insomma sono passati tanti anni
è possibile questa discordanza nella ricostruzione oppure che è possibile anche che Milazzo poteva anche non ricordare con precisione alcuni argomenti e beh se fosse così forse il racconto del Milazzo avrebbe dovuto essere all'incontrario
Cioè se mai per logica nel novantanove avrebbe dovuto Prot avrebbe dovuto ricordare l'esistenza di eretici è indubbia e non il fatto che invece non è
Esisteva e che disse a me sia Francesco che non esisteva o come ad esempio in quel passaggio a pagina quarantacinque Pubblico Ministero che di che chiedeva
Il dottor Ingroia chiederà Milazzo se o ha fatto un sopralluogo o se avrà fossile qua più volte dice dice il Pubblico Ministero ma nei pesci unito sopralluogo si recò più volte no no lui per un unico sopralluogo rispose
Nel corso dell'udienza risponde nel corso dell'udienza Milazzo
E poi a quel pubblico ministero dopo un po'ci ritorna su ma lei dice ma lei assicuro che fece l'unico sempre sopralluogo e Milazzo risponde
Ma non ne sono sicuro certa come nuovamente ci sono unico quando poi il Pubblico Ministero ad un certo punto disse ma senta ma guardi che lei nell'interrogatorio dell'otto giugno del novantanove
Aveva detto che aveva fatto più sopralluoghi
I beni ora sia anche per ipotesi facciamo se anche per ipotesi diciamo accademica ma come se dovessimo fare ricostruire un attimo e via
Ipotesi accademica teorica noi dovessimo ritenere le dichiarazioni di Milazzo
Vere attendibili no
Certo dobbiamo dimenticare chi non solo
Si tratta di dichiarazioni de relato si pensi ad esempio a quello che gli avrebbe detto Mastro Ciccio da una parte poi Mastra Antonio dall'altra ma sono anche
Per le dichiarazioni che sono intrise di pure deduzioni così come poteva essere benissimo tranquillamente uno ad uno una deduzione quella di ma strambi Vincenzo Mastra Antonio il quale appresa la notizia dello scoppio di fuggire dalle televisioni poteva avere benissimo dedotto anziché ha preso che effettivamente erano stati commessi
è questo questo reato questo omicidio era stato commesso da un da un gruppo di fuoco di Cosa nostra
Ma così come poteva avere benissimo dedotto che si trattava di un gruppo di quattro scapestrato equator deficienti
Anzi per la verità sapete
Da che cos'è che è evidente che si tratta una debba di una deduzione
Da un passaggio che è molto semplice
Perché
Master Antonio Vincenzo Mastra Antonio aveva un unico difetto ce lo dice sin accordi ce lo dice anche
Milazzo a pagina cinquantuno delle trascrizioni dice dottore Mastra Antonio aveva un difetto enorme
Notava tutto fuori faceva delle tragedie aveva il difetto di raccontare a tutto tutto a tutti cioè a dire avere una bocca tanta questo questo master però di un difetto che dice dirà che ad un certo punto ci dirà ci racconterà Milazzo un difetto che poi basta Antonio pagana con la morte
Quindi se effettivamente non fosse stata solo una deduzione quella Mastra Antonio è evidente che quest'ultimo avrebbe raccontato per filo e per segno com'era andata e tutto quello che sapeva e chi c'era dietro e allora sì di anima perché Mastra Antonio doveva sapere
Ma perché doveva sapere mai Milazzo che ci dice che Mastra Antonio era un uomo non era un uomo di fiducia Di Vincenzo Virga
Era l'uomo di fiducia di Vincenzo Di ce lo dice ce lo dice anche ce lo ricorda anche il pubblico missini al Pubblico Ministero nel corso della sua requisitoria dice il Milazzo a pagina vede a pagina ventitré
Delle da pagina trenta ci dice che in quel periodo master Antonio era l'unico nominativo che stava sempre vicino a Vincenzo diretta
Chi ha la fiducia al cento per cento ma aveva solo Luca ancora dopo vicino vicino aveva solo Luli parlando di quel periodo perché in quel periodo la famiglia sia tra funky eri l'unico che aveva più fiducia era lui
E in Milazzo dice invece che Mastra Antonioli disse hai sentito che cosa è successo e picciotti e null'altro
E nel neppure neanche potremmo potere pensare di accedere a quella ricostruzione che fa Milazzo chi ci dice che
Ad un certo punto fu lui però che non gli chiese più nulla perché non gli interessava e quando poi lui stesso era stato coinvolto per quello che ci dice lui era stato coinvolto in prima persona in questa vicenda
Ora presto devo dire che
è un quadro che già sarebbe sufficiente per sostenere diciamo per dubitare un attimo circa quello che ci viene a dire il Milazzo se non fosse che ad un certo punto del
Delle del dell'udienza
Dopo l'esame di tutte le parti
Iniziò il Presidente con alle sue domande
E fece una di quelle domande a dir poco
Disarma anti
Un disarmante in una di quelle domande disarma antiche subito ti fanno direi ma ma come ho fatto a non chiedere io l'ho io che era la prima cosa che andava chiesta a Milazzo
Dice il signor Presidente senta lei all'epoca in cui ricevette questa richiesta macchiare rappresentante della famiglia di Paceco
Il Milazzo risponde ma era Salvatore Alcamo mi sembra e il Presidente dice ma lui riferiti a Salvatore Alcamo di questa richiesta
E Milazzo risponde no cosa avevano io con Mazara io cosa avevo con i mazaresi lo sapevo solo io i mazaresi
E Presidente ricordo che fece passare un po'perché poi sono andato a rivedere si tratta di una
Una pagina dopo
Scambia l'argomento ritorna sulla domanda sulla stessa domanda dice senta però quando ricevette sempre quel famoso ordine di andare a fare il sopralluogo incontrate non abbia ma lei non informare il suo Capo
No no lo sapevano solo i mazaresi e se i mazaresi mi dicevano tieniti pronto per fare questo omicidio io non parlavo con nessuno Bono parlava solo con i mazaresi ora
è strano come non sia stato toccato dal signor i pubblici ministeri questo diciamo questa porta questo passaggio quanto meno per
Diciamo per contenere lo per arginarlo ma io penso che anche l'ultimo dei conoscitori di Cosa Nostra io passo parlo dei tecnici del diritto sa benissimo
Che è del tutto impensabile che il capo della famiglia di una famiglia
Mafiosa in questo caso il capo della famiglia di Mazara potesse chiedere ad un soldato di un'altra famiglia di andare ad effettuare un sopralluogo sunt
Vittorio di competenza di famiglia della famiglia del secondo senza poi a rivolgersi a diretto rappresentante di questa famiglia oppure anche al capo del circondario
Una verifica quella sull'attendibilità di Francesco
Milazzo
Chiedere a essere anche vagliata da un punto di vista diciamo
Estrinseco no di quelli di riscontri esterni di cui vi parlavo prima e
Apprese ad esempio attraverso quella comparazioni quel passaggio dove Milazzo ci viene a dire che
Sempre che durante il periodo di codetenzione con Mariano Agate vedevamo sempre trasmissioni Rostagno perché c'era del malumore che anche Mariano Agate le vedeva quando poi sarà fra i vari sarà Gaspare Minutolo che ci dirà invece che magari ha per il periodo di competenze non si era mai lamentato di Rostagno
Un Milazzo la cui attendibilità fu già completamente travolta quando accuso apertamente Vincenzo Virga
Di avere dato incarico di uccidere giudice Giacomelli peraltro il territorio diciamo di Paceco e tanto è vero che poi dopo Francesco Milazzo insieme Mastra Antonio fecero degli appostamenti quando poi
Voi ve lo ricordate tutti quanti benissimo
E Vincenzo Virga fu iscritto nel registro delle notizie di reato fu sottoposto a processo e venne assolto dalla contestazione con quella sentenza dell'ottobre del due mila uno che è in atti
E guardate bene signori giudici popolari ma non stanno così le cose come ci ha detto il signor Pubblico Ministero nel corso della sua requisitoria il dottor Pace quando
Dice che ad un certo punto Milazzo fu lui a rifiutarsi di commettere un omicidio Giacomelli perché Vincenzo Virga colorato porta come se non territorio diverso
Poi per questo visto che
La responsabilità di Vincenzo Virga era strettamente connessa alla posizione di
Francesco Milazzo allora una volta venuta meno a posizioni Milazzo venne per forza dovrà accadere anche la posizione di Vincenzo Virga che fu lui a rifiutarsi intanto
Lo dice il Pubblico Ministero perché quello che scrive la sentenza dell'omicidio quella dell'ottobre del due mila uno dello dell'omicidio Giacomelli nella parte introduttiva e riassuntiva delle dichiarazioni di Milazzo ma e perché evidentemente Milazzo all'epoca aveva così raccontato alla Corte ma caso strano non è quello che ci viene a dire Milazzo il corso dell'udienza
Perché ci dice che siamo a pagina trentatré il riferimento all'omicidio già con lei mi vieni a prendere a Paceco infermità ma sta tanto a vicenza ma stante media prenderà Paceco
Per fare un patto di sopralluogo per vedere gli spostamenti andando ma mi ha detto cioè Mastra Antonio mi ha detto che Vincenzo Virga voleva affatto l'omicidio più vicino al territorio di pace che non me lo aveva dove va a fare quella parola lumi e quindi il pubblico ministero che è qui che cosa successe
è successo che non mi hanno detto più niente a me mi hanno escluso poi perché si era per me lo facevo lì nella zona di RC
E allora si potrebbe dire e va be'però da questo passaggio si potrebbe effettivamente dedurre
Si potrebbe inserire che effettivamente ci fu un rifiuto magari ne implicito ed è se fosse no così allora non si capirebbe come mai poco dopo circa quattro cinque periodi dopo ha sempre su domanda del Pubblico Ministero dice
E quindi lei se ho ben capito lei preferiva farla sul territorio diverso da quello no io per primo parlo dove capitava ma in Cosa Nostra non si può fare un discorso così ma c'è una differenza signori giudici popolari c'è una differenza sconfinata tra
Il preferire altrove di fare un omicidio e rifiuto e poi scusate in quelle dinamiche di Cosa nostra dialetti allo
Ora ma io mi chiedo ma era
Eh oggettivamente credibile che ci potesse essere un rifiuto da parte di un soldato
Di eseguire un ordine di quello che era il
Nell'ordine della del capo del del mandamento il capo della famiglia
E non è neppure vero che Vincenzo Virga fu assolto perché la sua posizione era dipendente così come si è voluto far credere a quella di Milazzo perché la sentenza
La sentenza signori giudici ce l'abbiamo fatto
E la Corte d'Assise di Trapani assolse Vincenzo Virga proprio perché
Le dichiarazioni di Milazzo erano dice dice la Corte d'Assise di Trapani dice che sono innanzitutto prive del carattere di precisione
Il Milazzo dice sia limitato a fornire un'indicazione del tutto generica in ordine alla fase deliberativa evidente ad un certo punto di c'è evidente come tale carenza nera individuazione dei mandanti dell'Auditel dell'omicidio costituisce un primo significativo limite
Ad una ricostruzione
Dettagliata e quindi più possibile attendibile della vicenda di qua è la Corte di Assise di Trapani che già ci parla di inattendibilità delle dichiarazioni
Di Francesco di di Francesco Milazzo e allora
I giudici popolari sicuramente ad un certo punto si chiederanno ma come ma perché mai l'avvocato Pizzadili insiste tanto su questi indizi
E dice che devono essere plurimi
E dice che devono essere gravi ma anche precisi e dice che devono essere gravi ma anche concordanti e come mai sicuramente qualcuno si chiederà ma come mai anche la Corte d'Assise di Trapani
Che aveva a fronte di indizi sicuramente gravi quali quelle di Milazzo i confronti Vincenzo Virga che l'aveva individuata come mandante dell'omicidio di
Di Gela della Giacomelli come mai la Corte d'Assise di Trapani a fronte di indizi gravi disse che però mancavano di precisione
E tanto è vero che assolse Vincenzo Virga perché questi indizi mancavano di precisione bene signori giudici perché c'è una differenza ed è importante
Perché quando si valuta l'indizio Ai fini della cattura ai fini della emissione di un provvedimento di custodia cautelare cioè quando io devo andare ad arrestare una persona è sufficiente un'accusa perché ho un'impronta per lo
Oggi metto dell'indagine tanto è vero e non è un caso che il legislatore ha duecentosettantatré ci parla di gravi indizi ma
Questa
E una fase che attiene alla cautela
Quando invece si ha di fronte all'obbligo da parte dell'interprete l'obbligo da parte della
Dei dei giudici della Corte d'Assise
Di trovare la prova dibattimentale all'inizio non basta più che sia grave ma deve essere anche preciso oltre che concorda
Una attendibilità quella di
Francesco Milazzo che deve essere sottoposta devo dire ad un attento filtro
Anche sulla base di quel passaggio delle contestazioni dell'avvocato Vito Galuppo a pagina centoquattro secondo le quali Milazzo ebbe ad accusare
Franco Orlando Todaro Antonini e Majorana Coppola Leonardo bravi chi eccetera eccetera di tutta una serie di omicidi e poi tutti costo nell'ambito di diverso di differenti processi e poi tutti costo Di Bernardo tutti questi soggetti vennero assolti
E veniamo
A Vincenzo sino a Corinto
Vincenzo sino a colori fu sentito all'udienza
De La sette dicembre del due mila undici e sul racconto di affetti potrebbe anche sembrare
Diciamo lineare anche di una certa di una certa robustezza
Se non fosse che poi per la verità qualche perplessità cominciano a sorgere fin da subito e non solo se raffrontato il suo racconto con tutti quelli che
Furono i racconti degli altri collaboratori
Accordi uomo d'onore della famiglia di Mazara del Vallo
Nel mille novecentottantuno entra in Cosa Nostra diventa poi
Uomo d'onore nel mille novecentonovantuno dice che racconta di essere diventato il capo della famiglia di Mazara del Vallo
E che cosa ci dice
Vincenzo sì da cori ai fini della processo che
Ne stiamo trattando
Ci racconta di essere stato presente a molteplici incontri
Tra Francesco Messina cioè Mastro Ciccio e Francesco Messina Denaro
Incontri in occasione dei quali sempre dice in buona sostanza il Sina cuori visitatori semplici somme non si faceva altro che parlare
Di Mauro Rostagno di quanto dava fastidio nelle televisioni nelle per i suoi servizi di quanto dava fastidio
Perché a Cosa nostra perché appartava sempre Cosa nostra e ci disse anche a cosa diciamo più rilevante che
In occasione di un incontro a Messina Francesco Messina Denaro avrebbe detto a Mastro Ciccio di avere dato incarico a Vincenzo Virga di uccidere Mauro Rostagno disse pure che
Dopo qualche tempo chiese a Mastro Ciccio
Informazioni su come erano andate le cose e questi li rispose c'erano stati i trapanesi
Ora anche in questo caso dovete tenere a mente che non solo siamo di fronte a delle dichiarazioni informazioni fornite de relato
Ma soprattutto si badi bene non sulla base di quello che lo stesso Messina sapeva ma sulla base di quello
Che Messina Francesco sa deduceva e cioè non ci troviamo di fronte ad una de relato sul ventotto
Un de relato dedotto e perché è una deduzione perché basti rileggere attentamente pagina quindici delle trascrizioni di udienza il dove
Su contestazione del dottor Ingroia ad un certo punto ha sino a colori che non ricordava quello che aveva detto proprio riferimento a quello che accade subito dopo l'omicidio ci diceva rileggendo l'interrogatorio del dottor Ingroia dice
Sì e cioè questo essi raccordi che parla nel mille novecentonovantasette sì io chiesi Puglia Mastro Ciccio per sapere se lui mi diceva che era stato non era stato
Neanche non sapeva chi era stato mi disse solo che sono erano fatti trapanesi per quel discorso per quel discorso va fatto Messina Francesco aveva problemi a farlo ci andavamo ad oggi
Cioè andavamo noi siccome non ci siamo andati se l'avevano fatto loro cioè visto che non c'erano andati loro allora sicuramente erano stati trapanesi e questo obiettivamente è solo uno degli aspetti perché anche
Laddove dovessimo per ipotesi anche qui prende sicuramente però Prato dichiarazioni questo si chiama cori appare piuttosto strano ma quanto meno quanto meno curioso che
Sino a colori che non certo era l'ultimo arrivato
Che non certosino attuali era il ragazzo di bottega un soggetto che a dire il suo diventa il capo della famiglia di Mazara del Vallo nella novantuno novantadue mi pare e dopo Mariano Agate e dopo Messina Francesco nulla assai nulla chiede assunti furono gli autori dell'omicidio e Marchese nulla nessuno neppure a Vincenzo Virga e non certo potremmo accedere a quella impostazione secondo la quale non c'era di andare
Non c'era ragione di andare a chiedere
Noti delle notizie oppure che comunque è cosa nostra si teneva ben nascosti i suoi segreti perché questo potrebbe essere vere perché è vero in alcuni casi
Ma non certo può valere persino a colori e non certo per un delitto così importante e neppure potremo neanche sostenere chi tra Sinatra Vincenzo sino a colori e Vincenzo Virga ci fossero dei normali rapporti
Diciamo tra virgolette di colleganza
Perché ci dice ad esempio i sino a cori a pagina venti le trascrizioni che Virga ad esempio gli aveva tranquillamente detto che ad uccidere la gente Montalto era stato Vito Mazzara
C'era una grandissima confidenza tra lo stesso e Vincenzo Virga e mai fu affrontato il discorso dell'omicidio Rostagno uno dei sicuramente dei più importanti della Sicilia di quegli anni
E non solo non ne parla con Vincenzo Virga ma non ne parlerà poi con nessuno
Ho con me o come ad esempio a pagina ventisei su contestazione il pubblico ministero che dice che Mastro Ciccio dice che ad esecuzione avvenuta erano stati trapanesi ma caso strano
Non è l'indice dello scoppio del del del fucile e a pagina appoggino poco dopo pagina ventinove a domanda del pubblico del dottor Ingroia mi pare che gli chiede se qualcuno in
Cosa nostra si fosse mai lamentato esproprio fuggiva dice ma mai non si è mai lamentato nessuno o come ad esempio ma guardate che anche questa è una cosa che fa riflettere perché
è
Quanto meno strano che poi varie furono le riunioni tra Mastro Ciccio e il messi Francesco Messina Denaro e Vincenzo sino a cori dove si dice insomma in buona sostanza non si faceva altro che parlare della
Della di quanto Rostagno dava fastidio a Cosa nostra e poi addirittura si arriva alla deliberazione e poi dopo non viene detto più nulla soap va tutto poi con Mastro Ciccio quando dice che si vedevano così d'accordo si vedevano tutti i giorni e dice a pagina trentanove guardate che non ci vedevamo certo per del dei rapporti di amicizia ci vedevamo per ragioni di Cosa nostra
Per
Però opere non è oggettivamente credibile questo passaggio o per non parlare della profonda contraddizione in cui ad oggi altro punto incorre Vincenzo sino a cori quando dopo
Aver detto di avere assistito ad un incontro
Trama astro cc Messina Denaro nel corso del quale Messina Denaro Francesco
Avrebbe detto a Mastro Ciccio di aver dato incarico a Vincenzo Virga e quindi di usare il passato di aver dato incarico a Vincenzo Virga
Di di uccidere Mauro stati farsi lo stagno testualmente dice a pagina trentuno invece riferisce che nel corso
In quella riunione Messina Denaro disse a Mastro Cicinho di dare l'incarico alla a Vincenzo Virga
E davanti a me cioè usando il presente come a dire praticamente il futuro come a dire atti Don l'incarico darò l'incarico a Vincenzo Virga di uccidere Rostagno
E quindi praticamente secondo questa ricostruzione che potrebbe valere anche nel caso dell'utilizzo del passato secondo questa
La ricostruzione
Messina denaro nel corso di quella riunione giusti dalla deliberazione di incaricare Vincenzo Virga della decisione della uccisione di Barolo stante in presenza
In presenza badate bene del Capo della famiglia
Di Mazara in presenza di Vincenzo sino a colori
E se fosse così questo contro
Ogni logica di qualche sono i meccanismi arcinoti di Cosa nostra
Che ce lo dica perché sappiamo tutti quanti e che ce lo dicono a chi ce lo dice Antonio particelle ce lo dice Francesco Di Carlo perché è una deliberazione del genere non certo poteva essere prese resa senza la presenza
Del diretto interessato senza la presenza di Vincenzo Virga
E ce lo dice patti che dice macho è ovvio che per omicidi questo generosità per riunire la Provincia
Ce lo dice il Francesco Di Carlo a pagina settantatré dell'udienza quattordici lì marzo del due mila dodici la Provincia decidesse a decidere una cosa o in maggioranza o minoranza se decide e quale domanda il Pubblico Ministero ma all'epoca
Qui questo diciamo questo organismo da chi era composto
Dice ma c'era Francesco Messina Denaro Mariano Agate Vincenzo Virga la Provincia semmai
Poteva prendere una decisione del genere ma non certo un esponente della stessa ancorché il campo comunque sicuramente non in sua assenza non in assenza del diretto interessato è la Provincia tutta
Ma tutta e dove era riunirsi nella Commissione provinciale e che poteva prendere decisioni di questo genere come ad esempio
Ai minori anche la la la la decisione di uccidere un magistrato e anche la decisione di uccidere un politico e ancor più anche una giornalista
All'udienza
Del quattordici marzo del due mila dodici
Fu sentito Francesco Marino Mannoia
Ma non aveva che ci racconta
Che già dalla fine degli anni Sessanta aveva cominciato un po'a gravitare intorno a Cosa nostra
E che ufficialmente entrò nella primavera del mille novecentosettantacinque come uomo d'onore della famiglia di Santa Maria del Gesù ora io devo dire che su Francesco Marino Pamela Mannoia voglio dire solo spendere due parole perché
Semplicemente inattendibile per come è emerso nel corso di quell'interrogatorio il quattro febbraio del novantuno così come
Entrò nella nell'ambito di questo processo attraverso il meccanismo delle contestazioni
Quando parlando Francesco Marino Mannoia del sostanziale
Ma l'umore di Cosa nostra nei confronti di Mauro Rostagno
Ci dice che viaggia verso la fine dell'ottantacinque inizio dell'ottantasette dice ma non oltre perché il due febbraio dell'ottantasei furono ci dice che furono trasferiti all'Ucciardone per il maxiprocesso diceva di modo di vedere
Una trasmissione dove vado Rostagno si intratteneva su diversi problemi del
Territorio quindi anche un'intervista evidente chiara una sua trasmissione questo e questo non è vero
Perché sono tanti che collocano l'inizio di attività di Mauro Rostagno nelle televisioni molto dopo ma pensate ad esempio a quello che ci venga a dire la signora Ambra show attacchi ci colloca all'inizio delle operazioni
E delle delle trasmissioni televisive nella in occasione delle elezioni politiche ha della di due anni prima e le uniche azioni politiche del mille novecentottantasei furono del se voi andate a vedere ma sicuramente l'avete già visto furono della
Ventidue di giugno del mille novecentottantasei e che scorrono le elezioni dell'assemblea regionale e obiettivamente non visto a ricordare Pierfrancesco manichine Francesco Marino Mannoia
A quell'udienza
Fu sentito sempre il quattordici marzo fu sentito anche Francesco Di Carlo
Francesco Di Carlo che
Ricordo appuntato in questi miei appunti che fu a
Su accordo delle parti acquisito il verbale dell'interrogatorio del nove di febbraio del novantotto Di Carlo che riferisce di essere entrato in Cosa Nostra negli anni sessanta
Nella famiglia di Altofonte nettezza
Ad un certo punto ci dice guardate io ho fatto anche tutta la carriera in Cosa Nostra da soldato a capo decina a Consiglieri fino ad essere poi rappresentante di Cosa nostra e cioè capo famiglia
E dice anche che nel mille novecentottantadue esce da Cosa Nostra e lo dico serenamente perché su questo discorso ad un certo punto da metà
Delle trascrizioni in poi si legge tutto Mannu lungo diciamo una lunga controversia tra l'accusa e la difesa perché sembrava che non avesse detto che fosse uscito in realtà
Se voi lo
Perché invece sembrava che avesse detto che in realtà si era allontanato se voi andate a vedere all'inizio della del suo delle sue trascrizioni effettivamente dicano dice che se ne esce
Da Cosa Nostra dice che ci racconta che in fu detenuto in Gran Bretagna dal mille novecentottantacinque al mille novecento novantasei
Ora
Un Di Carlo che racconta dopo avere raccontato è spiegato che
Aveva l'abitudine dal carcere dove si trovava ristretto detenuto in Gran Bretagna
Diciamo aveva l'abitudine di tenersi sempre informato un po'perché gli piaceva un po'perché probabilmente
Réseau che gli piaceva questo lo aggiungo io ma immagino da quello che un po'si percepisce diventa ne cava ha piacere ad essere tenuto informato ad un certo punto dice il riferimento omicidi uno stagno che invierò una una specie di pizzini notare Benedetto Capizzi
Per chiedergli se a seguito di quelli che furono gli arresti del mille novecentonovantasei
Il Cosa Nostra accentrasse con l'omicidio e disse che effettivamente abbia conferma da Giovanni Capri che poi ci dice anche ma io
Non sono poi così sicuro che si tradisce di Giovanni Capri anche anche se sono sicuro al novanta per cento e per come poi ci dice nell'interrogatorio del nove febbraio due mila novecentonovantotto interrogato
Fu su chi ne fosse l'esecutore materiale disse di non sapere nulla e perché dice all'epoca era era un semplice soldato ora già questo è un caso diciamo più unico ricchi
Più unico che raro di un soggetto che da daccapo famigliari fa poi dopo tutta la carriera perdite ritornare indietro ha assoldato grandinata di questo
Di là anche della in verosimiglianza di tutto per fare racconto che ci fa in quella parte dove dice che in quelle condizioni
Dove o vi era ristretto in carcere in Gran Bretagna
Riesce prima comunicare con l'esterno con persone tranquillamente
Diverso ed ai loro
Da quel che dovevano essere gli interlocutori autorizzati che parlava anche i tranquillamente al telefono con esponenti di Cosa nostra e ci dice che a dire addirittura ci dice che quando voleva parlare con qualcuno bastava andare nelle cabine che si trovavano lungo i corridoi dell'all'interno del carcere quando può ad un certo punto ci diciate ma qua Capello
Ero ristretto nel reparto di terroristi dell'Ira forse qualche dubbio ci viene sul fatto che magari forse qualche controllo in più ci fosse
Ora a parte tutto questo sono sempre delle dichiarazioni de relato e sulle quali paga altro non abbiamo la certezza
Da chi arriva la fonte
Ora
Per non parlare di Giovanni Brusca
Giovanni Brusca sentito all'udienza del ventuno e
Di dicembre del Duemila e undici
E devo dire la verità quando ho ascoltato la requisitoria dei due pubblici ministeri li fa anche piacere ovviamente in un'ottica dialettica e ovviamente in un'ottica difensiva mi fa anche piacere che venga considerato un po'come
Diciamo il collaboratore principe almeno questo è quello che io
Ho inteso ha pensato anche pensando al tempo che hanno dedicato a Giovanni Brusca
Brusca racconta in una udienza il nella nell'udienza del ventuno di dicembre del due mila undici che in occasione di un colloquio che ebbe con Totò Riina
Voi ve lo ricorderete tutti quanti perché se n'è parlato tantissimo di riferimento all'omicidio Rostagno disse
Si sono tolti questa Camurri Ya cioè riferendosi ai trapanesi è mazaresi
E dissi anche che per lui cioè per Brusca questo discorso era sufficiente e testualmente dice ma per me l'argomento a pagina sessanta sedici ma per me questo argomento era chiuso
Ora secondo quanto detto gli da Totò Riina
Il
Diciamo il dato la
La la conoscenza che Brusca e abbia trarre
Da Totò Riina è che effettivamente l'omicidio era da imputarsi a Cosa nostra
Ora questo potrebbe
Avere anche un minimo di validità indiziaria anzi potrebbe a essere anche un forte elemento indiziario se non fosse se non fosse che
Non si capisce come mai in proprio Giovanni Brusca
Quando fu sentito dalla DDA di Palermo il venti febbraio del mille novecentonovantasette per come è emerso
Nel corso delle contestazioni e perché questa ovviamente sono questi ovviamente sono tutti i passaggi che sono stati strass usi nel contenuto delle del della della istruttoria dibattimentale
Allora cosa ci dice Giovanni Brusca all'udire all'interrogatorio del venti febbraio mille novecentonovantasette
Ci dice in merito all'omicidio di Mauro Rostagno
Posso solo riferire di un commento fatto Darina la notizia della decisione sentina dire così ma finisce di parlare riferendosi ovviamente a trasmise tacciono ho dedotto che dovesse essere opera di Cosa Nostra ma nulla di più posso dire
Ne posso escludere altre ipotesi non avendo mai chiesto nulla e dava dire voi vi ricorderete porsi alcuni di voi si ricordano quella che fu
La risposta del a questa contestazione
Della signor Brusca quando disse Massi
Sicuramente dice avvocato sicuramente quando io dico nessuna ipotesi
Ma sul fatto esecutivo deliberativo dice a pagina sessantanove
Non sull'appartenenza cioè all'appartenenza di Cosa nostra o sulla proprietà dell'origine dell'omicidio come a dire che parlando di altre ipotesi si voleva riferire solo l'aspetto esecutivo e deliberativo
Ma questo signori giudici
Non è altro che in una evidente tentativo di manipolazione lessicale macché piuttosto maldestra ora a parte la in verosimiglianza di un racconto del genere
Che solo se voi andate a leggere diciamo letteralmente queste parole
La più immediata smentita di questo
Passaggio di questa risposta che venne a darci Giovanni Brusca
Emerge da quella preziosa contestazione che fece l'avvocato Vito dal lupo quando ad un certo punto dice ASAL qui quindi lei questa è la sua risposta
Alzate cosa allora ci venne a dire in realtà leggendo la trascrizione integrale del verbale del venti di febbraio del novantasette
E c'è la linea del
Idee trascrizione integrale del verbale
Farina mi disse cioè l'unica cosa che ha detto così questo finisce di parlare
Però non posso dire accetto per certo che sì a Cosa nostra altra fonte e ancora dopo però non vuol dire accetto per certo che sì a Cosa nostra no no Rina pagina sessantanove sia
La Norina sì non accettabile Rina conosceva qualche elemento più di me abbia detto queste cose però non so se realmente sia stato a Cosa nostra o meno
E il Pubblico Ministero nel corso dell'interrogatorio chiede ma da questo commento Rina chi opera nostra
Io la risposta di Brusca l'andrete a leggere
Potrebbe essere opera di Cosa nostra però io non è che sia sicura al cento per cento non la posso dire
E il pubblico ministero richiede senta ma non ha mai chiesto più nulla o ha saputo nulla badate bene perché le date sono importanti siamo nel mille novecentonovantasette
E Brusca questa risposta a questa domanda che il del PM che richiede ma lei ha saputo mai più nulla hai mai chiesto più nulla Brusca risponde no completa metterà non è che dice no
Norme adesso non mi pare praticità completamente no non ha mai saputo più niente di questo fatto
è
Come potremmo credere
E ritenere ontologicamente credibile ad esempio quel racconto di Brusca a pagina cinquantotto il quale ci dice che il bulgara ella ben consapevole di chi si trovava di fronte
E dei Brusca uomo d'onore che peraltro per sua stessa ammissione e era lo aveva era stato lui a ad averlo largamente aiutato nell'aggiudicazione di appalti
Per giustificare la presenza di Rostagno nella sua emittente si pose poi trincerato dietro nel mille novecentonovantuno novantadue locali in una famoso pranzo dietro
Una sua una presunta mancanza di responsabilità perché dice che nonostante lui ne fosse il proprietario della televisione di eretici realtà è chi gestiva era era la moglie
E come potremo Maccora come potremmo ritenere ma anche questo è un passaggio che a me ha fatto molto riflettere ritenere credibile Brusca
Brusca che ci fa un racconto di bene quattro pagine del livello poi a livello voi andrete a vedere nelle trascrizioni a pagina dieci a pagina quattordici
Dove non fa altro che sottolineare il suo rilevantissimo ruolo all'interno di Cosa Nostra perché ci dice che sicuramente sarà bene sicuramente era vero
Che ci dice che ad esempio era il portavoce di Riina in tutta la Sicilia rappresentava la sua persona che addirittura dice che i rapporti con le famiglie mafiose di Trapani era lui a gestirli
Per non parlare del suo ruolo degli appalti in tutta sua la Sicilia e poi a domanda della difesa che dopo evidentemente Brusca l'ha capito dove voleva andare a parare a un certo punto dice che quando accompagnava Totò Riina tra pari
E lui se ne stavano in una riunione nel trapanese Louis se ne stava in disparte come a dire no no se io non sento non se ne stava in disparte non sapevo nulla di quello che si dicevano quasi come se fosse l'ultimo degli autisti
Come quasi a giustificare il fatto che voi non sapete più nulla di questa cosa o non ed era impensabile pensare che non se ne fosse più parlato
Ma come con potremmo anche credere a un Brusca che ci dice che riferisce che un po'quello che vi avevo detto prima che all'inizio della dopo un po'all'inizio della sua collaborazione aveva accusato
Il il il
Suo fratello tra l'altro con l'accordo di questi di un omicidio per coprire Vito vitale e tanto è vero che poi fu sottoposto a processo per calunnia un brusco giacché ci dice a pagina diciannove che
Dopo la collaborazione si è rimesso a fare dei reati ce lo dice lui che ci dice che è indagato dalla Procura poi dici ma per per necessità familiari e poi è dicono i pubblici dice il dottor Del Bene nella sua requisitoria ma noi qui
Abbiamo la la la garanzia la prova della totale attendibilità di questi collaboratori in virtù del carisma del passaggio in giudicato di tante
Sentenze che ci dichiarano attendibili quando pesante Brusca che lui stesso riferirci alla pagina ventuno che in alcune occasioni corsi non gli toglierebbero gli riconobbero l'articolo otto che ha l'attenuante che voi tutti conoscete che prevede
La riduzione di pena per i collaboratori che ovviamente devono essere ritenuti attendibili
Un Brusca che a pagina trentacinque ci reperisce dello scoppio del fucile ci dice che
Questo scoppio del fucile era stato un elemento che aveva condotto
Totò Riina fare dei commenti anche se poi però dice che non ricorda quale fu questo commento e poi salta fuori che nulla di tutto questo Brusca nord riferisce
Non riferisce né dal primo interrogatorio né tanto meno nel secondo del mille novecentonovantasette quando poi salta fuori per la prima volta nel mille novecentonovantanove
O come ad esempio su poco dopo ci dice che la sintesi di quello che ci dice Rina e che lo stagno dava fastidio per i suoi servizi giornalistici
A uomini d'onore di Cosa nostra quando invece sempre nei due interrogatori aveva escluso
Che Totò Riina avesse aggiunto qualche parola in più a quella frase
E
Ne d'altra parte possiamo ritenere l'esistenza di un concerto elemento indiziario in quel passaggio
Delle dichiarazioni di Brusca quando ad esempio ci dice che il cambiamento dell'atteggiamento di Cosa nostra
Prima ostile nei confronti di bulgara nella fu dall'ottantotto ottantanove in poi praticamente cercando per come l'ho interpretato io ovviamente Brusca diciamo con abili anche
Perifrasi di fare coincidere il del il forte avvicinamento divulgare la Cosa Nostra con la morte di Rostagno perché dice altrimenti sino non avrebbe più potuto avvicinano quando poi
Proprio sino che ci dice che in realtà i rapporti con
Con bulgara e la erano farle bulgara e la non era erano iniziati ben prima
Della morte di una stanza ma dalla stessa prima che erano stati sempre di una certa CONFSAL con una
Diciamo
Coerente e lineare soluzione di continuità ma che la stessa signora Ingrascì OTA a pagina tredici e dell'udienza del pianeta da ci dice che i rapporti tra
La Ibo il marito e Angelo Siino erano iniziati molto prima della morte di Rostand
E per non parlare di quello che
Ci dice Brusca
Quando ci racconta della vicenda di tale Spina e cioè un imprenditore
Di San Giuseppe Jato che originariamente sembrava molto stile a i meccanismi di Cosa nostra e poi ad un certo punto del racconta che si era pensato pure di eliminarlo
E allora fu lui ad avvicinarlo a cercare testualmente dice cercare di addomesticare darlo
E noi poi questo Spina un po'i capi entro anche lui nei meccanismi di Cosa Nostra lasciando spazio poi
All'aggiudicazione di tutta una serie di appalti a Bulgarello ora se effettivamente questi erano i meccanismi di Cosa nostra che di fondo conoscevamo già
Come ma come si può pensare ci nessuno
Avvicini dico seriamente bulgara e la mettendo
Prima di tutto a repentaglio la sua vita oltre quella di Rostagno ma proprio per cercare di allontanare Rostagno dati era il PC e nessuno la vicina seriamente non lo fa a Brusca e poi vedremo anche quello che ci dice Angelo Siino
E non lo fa da qualcun altro perché l'unica cosa dire del Brusca che bulgara la disse banche non c'entrava nulla perché ha radici era gestita dalla moglie ora a parte il fatto che questa
E che appare anche piuttosto difficile potere pensare
Credibile questa ricostruzione cioè sorte
Si consideri che le cose non stavano proprio così perché pur Garella a parte che era pieno il coinvolgimento economico di Buccarella ignare etici ma ci dice la signora Ida lasciata che fu anche loro insieme alla moglie a portare Mauro Rostagno in televisione a parte questo
è proprio da quello che ci riferisce Giovanni Brusca sulla vicenda di Spina che
Si comprende benissimo che prima di arrivare
A decidere l'eliminazione di una persona
Ma di una persona tra l'altro di una certa importanza ed io parlo di ovviamente Mauro Rostagno si procedeva senza dubbio a sua vicina mento e in questo caso per di più Piera anche un canale privilegiato
Vi era quasi come se fosse una strada in discesa visti i rapporti tra bulgara e la cosa nostra ma non è in alcun modo immaginabile ma concretamente sostenibile pensare che Bulgarello Hackett fino
A che a dire del Brusca fino ad un certo punto dice in buona sostanza che veicolava tutti malesseri malumori di Cosa Nostra che per la presenza di Mauro Rostagno nelle trasmissioni
Che viene avvicinato da Siino grazie alla intermediazione di Brusca e che soprattutto al rapporto aveva cominciato a fare a pari con Cosa Nostra se effettivamente fosse stato concreto l'avvertimento dissi ma ammesso che ne patti di fu
Beh continuasse dall'altra parte a consentire la permanenza di Mauro Rostagno una sua televisione
Con l'altissimo rischio prima di tutto per la sua persona
Per la sua incolumità mattinata il tetto poteva essere quello di Siino che ci disse che a avviso a bulgara quella del pericolo ma che però non le disse dato le prove da dove veniva questo questo pericolo questo avvertimento
Io obiettivamente faccio fatica e penso che nessuno possa pensare che in quelle che erano le dinamiche
Di allora bulgara nella potesse da una parte fare
In Puglia ma fare tranquillamente anzi se ne andava a cercare nuovi perché ripeto ce lo diciamo pesino andava chattare affari con cosa nostra e dall'altra parte consentirà Mauro Rostagno di continuare liberamente la sua campagna contro la mafia nelle sue
Trasmissioni velette le trasmissioni del
Si vede la sua televisioni quando gli bastava semplicemente dire a Mauro Rostagno senti mi dispiace
Fai benissimo appare tue trasmissione pare questa lotta contro la mafia
Appare venissimo e sa benissimo che in tutti i piedini anche di un centimetro perché la schiera la schiena di Mauro Rostagno si piegava neanche di un centimetro fai verissimo ma mi dispiace vai altrove non la fai una mia televisione
è è evidente che le cose sarebbero andate così ed è proprio sinottici dice provando
Quanto bulgare nella fosse legato a Cosa nostra
Dicessi nuovo ci racconta ad un certo punto tutti quei passaggi delle percentuali che andavano a riconoscere prima e politici poi mafiosi ci
Dicevo
Dice alla famiglia lotta nella vicenda dell'appalto di adesso vita della discarica di tasto al Vetrano pesa anticipato un certo punto Ricci
Una un esempio dice che alla alla famiglia locale abbiamo pagato due per cento mentre alla ai politici abbia pagato il cinque per cento
E sempre sino a che ci dice che pur Garella
Cercava di Aluffi a Marsiglia
Brusca per fare degli per affari gli appalti che bulgara e la con Brusca dice ad un certo punto si vedeva a pagina centotrentasei certo lo si vedevano ogni giorno ma si vedevano abbastanza
Ora
Devo dire
Che
Quando la difesa a proposito di quei due verbali del mille novecentonovantasette
Chiese che questi verbali di interrogatorio fossero acquisiti
Agli atti del fascicolo per il dibattimento perché ma perché anche a voi fosse data la possibilità di vedere con i vostri occhi le dichiarazioni di Brusca nella loro interezza
Anche per semplicemente per valutarne la bontà perché poteva essere anche che i difensori avessero preso un acconto nata va beh sorpreso impara in testa
Quando facemmo questa richiesta di acquisire questi verbali del questi verbali di interrogatorio riassuntivo integrale poi quell'altro del novantasette nella Procura ma vi ricordate che cosa fece Procura si oppose
Ma come possiamo noi ritenere accettabile
In un ordinamento come il nostro un diniego da parte della Procura che fino all'inizio aveva professato
La massima collaborazione processuale il patto che c'era prima di tutto l'intenzione da parte di tutti quanti di andare alla ricerca della verità della della di questo processo quando
Badate bene peraltro il nostro e mi rivolgo ovviamente ai giudici popolari i la la funzione di Pubblico Ministero nel nostro ordinamento non è quella di semplice contraddittorie
Della del difensore dell'imputato come potrebbe essere ad esempio
L'avvocato Esposito che era presente difeso da una parte civile l'avvocato Lantra anca però è il secondo quello che ci dice quello che il nostro ordinamento il pubblico ministero e prima di tutto un organo di giustizia
è un organo che ad esempio nella fase delle indagini preliminari
Ti dice il legislatore perché il legislatore lo impone
Specie INEA Pubblico Ministero altra centocinquantotto del Codice di procedura
Dice svolge ogni attività necessarie più di quelli che sono lei indicati nel trecentoventisei e svolge altresì accertamenti sui fatti e circostanze a favore della persona delle sottoposta alle indagini
A
All'udienza delle undici di gennaio del due mila dodici fu sentito Calcara Vincenzo io devo dire che sul Calcara
O poche parole un po'come su Francesco Marino Mannoia perché
Io penso che sia sufficiente per voi andare a prendere le trascrizioni di Calcara e leggere tutto d'un fiato perché poi sono anche diciamo sono anche
Come posso dire ma non son quelle trascrizioni pesanti sono anche curiosità leggere queste trascrizioni cioè sono anche piacevoli da leggere perché ad esempio
Basti ricordare che quel collaboratore che
Aveva parlato di Totò Riina di Cosa nostra in riferimento all'attentato al Papa
Dice che aveva conta che c'erano stati uomini uccisi e sepolti legate alla vicenda dell'attentato al Papa
Dice che ne aveva parlato col dottor Priore che erano andati poi al a cercare tutti questi cadaveri non è il punto Avato neanche uno per non parlare di quello che fu il giudizio della Corte d'Assise di Caltanissetta di quella sentenza del tredici febbraio del due mila e due acquisita
Alla alla all'esito dell'udienza
Quella che fu prodotta dalla difesa di Mazara dove dice che la Corte d'Assise di Caltanissetta rileva che sussistono varie ragioni che inducono a ritenere false le dichiarazioni Tartara in ordine al suo inserimento di Cosa nostra
E delle conseguenti così le indicazioni fornite dell'organigramma e la struttura dice che Brusca non lo conosce minacciano la pace sia collocato scopriamo conosce non hanno tutti questi soggetti non hanno mai conosciuto cantava quale uomo d'onore
E poi sulla base di quello che ci dice l'avvocato Galuppo pagina settantanove settantotto dice che ma queste motivazioni dico che spatole Calcara non sono mafiosa
Che non hanno mai appartenuto hanno mentito abbondantemente per ragioni solo di denaro Spatola chiasso addirittura cinquanta milioni per dire cose false ai carabinieri
Ma come ad esempio quando a pagina quaranta Calcara ci dice
Chi era un uomo d'onore riservato perché ci dici che era un uomo d'onore riservato che era stato Francesco Messina è denaro a volere che rimanesse riservato e poi dopo ad un certo punto a pagina quarantuno ci dice che era stato combinato
Il quattro ottobre del settantanove la presenza di sette otto persone e quindi forse intanto tutta questa riservatezza intanto forse ce l'aveva lui nella sua testa quando ad esempio dice che fu combinato nella famiglia di Castelvetrano fu fatto uomo d'onore
E però non sapeva chi fossero gli altri capi mandamento delle altre famiglie della famiglia di Trapani perché non era autorizzato a saperlo ci dice tasca
O come ad esempio ancora dopo pagina quarantasei
A seguito di quella iniziale reticenza che fu anche piuttosto studiata da parte di Calcara che non voleva insomma che voleva cercare di negare l'esistenza di una lettera autografa
Dall'UPI spedita dal carcere in Germania dove RAI detenuto al suo avvocato nel mille novecentonovantuno ad un certo punto ammette che effettivamente si era espormi sì o no signora scusate escogitato una un marchingegno
Prendendo in giro le autorità giudiziarie italiane quella tedesca e sia l'atto è fatto finora venire via via l'idea di fare delle dichiarazioni false l'ordine all'omicidio di vita liberi dice a pagina quarantasette ci inventiamo qualcosa una cosa del genere ci inventiamo qualcosa
Affinché io possa essere estradato e cerco di risparmiarvi gli anni di carcere qua in Germania
Ora
Doveva essere sentito mi pare la stessa udienza nel corso della stessa udienza anche Spatola Rosario e poi venne fuori che era deceduto allora fu acquisito
Furono acquisite le si terrà il sei marzo della mille novecentonovantadue
Cioè quello del venticinque marzo del mille novecentonovantacinque
Beh
Che dire di spatola Rosario Spatola è quello che racconta della quello che individua un legame tra Giuseppe Camisa e la famiglia mafiosa di Campobello in particolare
Con l'avvocato
Giuseppe Messina ora a parte la sostanziale irrilevanza ai fini di questo processo di sue dichiarazioni io penso che sia
Sia chiaro che sia un mentitore assodato ma pensate ad esempio la Corte d'Assise di Caltanissetta in quella sentenza che
è stata acquisita che ce lo dice forse un fondo di verità si può anche ricavare da quel passaggio di calcare a chi ci dice
Che una in una volta si incontrarono in tribunale a Milano
Loriga Spatola tutti e due collasso con la scorta
E Spatola andò verso Calcara chiede di a dirvi di dice facciamo un doppio gioco come a dire proviamo a metterci d'accordo c'era stato mi pare la richiesta di scambio di telefono
Facciamo un doppio gioco per cercare di dire mandiamo Vincent mettiamoci d'accordo per aver andare a raccontare evidentemente delle panzane
Ora questo
Quadro
Fornito
Da tutti questi collaboratori devo dire adesso non mi pare e me ne sfugga e non altri ma
Sicuramente quelle importanti
Il penso e ritengo di aver ritoccati
Ma se per ipotesi facciamo per ipotesi non ci trovassimo di fronte ad un quadro
Diciamo indiziario importante sulla base di queste dichiarazioni dei collaboratori
Proprio le dichiarazioni di questi collaboratori a questo punto hanno bisogno avrebbero bisogno di un qualche cosa in più
Innanzitutto anche di un riscontro ulteriormente sterno
E la dico perché potremmo ritenerli tali se non fosse che ci sono degli altri
Collaboratori di giustizia che ci dicono che le cose non stavano proprio così come si è voluto sostenere da tanti collaboratori
Quando fu sentito all'udienza del venti di giugno duemila e dodici patti Antonio
Voi vi ricorderete
Soprattutto se avete già cominciato a leggere le trascrizioni che patti Antonio ci fece una descrizione con estremo rigore strana proprio
Precisione tutto quello che era l'organigramma di Cosa Nostra trapanese negli anni che ci riguardano
Che dopo vere e parlato del ruolo di Vincenzo Vier via di Vito Mazzara dopo avere reso nel racconto estremamente sostanzioso suoni aspetto
E che tutto ogni aspetto che gli veniva sottoposto che gli veniva anche domandato disse innanzitutto che i suoi rapporti con Mariano Agate erano dei rapporti filiali
Erano dei rapporti a trecentosessanta qua c'è a trecentosessanta gradi dice che si dicevano tutto
Sì ma Mariano Agate a pagina trentuno Mariano Agate per mera come un padre no visto che tutto ruota intorno a Mariano Agate voi e la vicenda ormai la conoscete molto molto meglio di me
Due visto che ruota tutte impedisce per nei rapporti con Mariano Agate per me era come un padre e lo ripeto fino alla morte
Disse che avrebbe avuto occasione di parlare con Mariano Agate sia prima chi dopo la sua detenzione anche dopo gli anni anche dopo il novanta
E disse che mai Mariano Agate di parlargli fece capire il minimo coinvolgimento di Cosa Nostra non omicidio l'ostaggio
E di certi omicidi non si poteva non certo veniva a sapere non venire a sapere ci dice
A patti ad un certo punto se succede un omicidio eclatante io io che apparteneva a Cosa nostra non è che per forza lo proprio di non sapere
Sì mappe dice sì però si tappi passi capiva chiaramente
E lo stesso ad esempio di casi per Marchese Giuseppe sentito alleanza venti di giugno del dodici che dice raccontò che di essere stato a lungo code tenuto con
Mariano Agate
Di avere avuto dei rapporti ottimi con lui
Di a dice una persona estremamente uno stratega intelligente siamo stati in carcere parecchi anni
Siamo stati in carcere sempre assieme siamo stati anche in carcere in Trapani in quello dell'Ucciardone disse di essere stato a lungo nel carcere dell'Ucciardone durante il maxiprocesso che quel periodo Mariano Agate
Andava ciò vi ricordate che ci disse che variano Agate faceva un po'la spola
Tra il carcere di Trapani il carcere l'Ucciardone niente perché in quel periodo era sottoposto a processo per omicidio di Vito Lipari
Ad un certo punto su contestazione dell'avvocato Galuppo che in un momento dove evidentemente i la collaboratore nonna ricordava bene quello che aveva detto nel corso dell'interrogatorio della
Del cinque maggio del mille novecentonovantacinque testualmente in quella data
Disse non ricordo di avere saputo né dallo stesso interessato né ad altri di lamentele della catena della servizi giornalistici devastante
E su domanda del Pubblico Ministero che gli chiedeva ma senta ma Mariano Agate si confidava con tutti o solo con alcuni e quella del collaboratore rispose che effettivamente c'era un numero di limita un numero limitato di persone
Al quale faceva riferimento matti lui ne faceva tranquillamente parte e lo stesso dicasi per anche anche per Gasparri Minutolo e il il suo interrogatorio fu acquisito
Nel è stato acquisito il diciassette di luglio
Del due mila dodici a un interrogatorio del maggio del mille novecentonovantacinque che disse di non sapere nulla del diritto di Mauro Rostagno e che mai mai dice ho sentito altri mafiosi
Parlare male di Rostagno in particolare dice da Mariano Agate che con lui era detenuto allo stesso periodo in cui era era sotto processo sempre per l'omicidio di vitalità abito libertà
Ma però di per senza poi dimenticare Giuseppe Messina perché poi forse magari alcuni lo sanno
O meglio sicuramente i giudici togati lo sanno ma
Gli ai giudici alcuni giudici popolari magari non lo ricorderanno Giuseppe Messina
è un collaboratore che effettivamente è stato uno dei più diciamo importanti collaboratori che sono stati quelli maggiormente pesanti nei confronti
Di Vincenzo Virga tanto è vero che
Molti ergastoli che a Vincenzo Virga derivano proprio dalle dichiarazioni questo Giuseppe De Sio Giuseppe Messina nel corso di un interrogatorio che
Purtroppo non è stato trovato adesso arriveranno gli abbia fatto la lo lo perduto anch'io all'interno del mio studio
Abbia fatto richiesta la Procura la settimana scorsa in settimana dovrebbe arrivare il nel corso di questo interrogatorio della il del
Maggio siamo
Nel militare nel maggio del mille novecentonovantasette disse che
Vincenzo vie beh Giuseppe Messina era il più fu uno dei più fidati collaboratori di Vincenzo Virga
E disse che Vincenzo Virga gli aveva detto che Mauro ostiche Cosa Nostra non c'entrava nulla assolutamente nulla con l'omicidio di Mauro Rostagno
E in tutto questo
Che chiudendo il capitolo dei collaboratori di giustizia
Devo dire che
Di
Fa farò fa specie la professione anche di disinvoltura della Procura nella sostenere la portata indiziaria dei collaboratori quando qualche anno fa
La
I procuratori della Repubblica si espressero in modo diametralmente opposto
Perché
Signori giuristi della corte d'assise questo era il quadro accusatorio cioè questo basato sulle dichiarazioni di collaboratori a re quadro accusatorio
A carico di Vincenzo Virga fino sostanzialmente al due mila otto fino a quando due mila sette due mila otto fino a quando non ci fu quella intuizione di
Del dottore allineare esse
E un quadro che già
Nel due mila tre aveva portato la procura la DDA di Palermo ad avanzare una richiesta di archiviazione e badate bene signori giudici non è
Una semplice richiesta di archiviazione
Come
Voi come insomma capita spesso
Dove magari la procura il più delle volte almeno per quella che è la mia esperienza varie volte si limita semplicemente a chiudere
Dicendo ma non ci sono degli elementi sufficienti per sostenere l'accusa in giudizio come a dire mi tengo aperta una porta anche per il futuro
Invece no signori giudici perché
Questa richiesta di archiviazione
è una richiesta di archiviazione dove la validità diciamo indiziaria di questi collaboratori viene letteralmente Tresa pesci in faccia
Lo dico perché alla Procura innanzitutto che dice che è tra che intanto si tratta di di facciata di permetta dichiarazioni Milazzo sino a coloro che si tratta di dichiarazioni ideale di dichiarazioni de relato poi dice fra gli altri collaboranti originali del trapanese
La maggior parte degli stessi hanno riferito di non sapere alcunché dell'omicidio Rostagno confronti produttivi e patti Antonio ci dice che a Milazzo in riferimento a quella dichiarazione vasto Antonio fa
è una diciamo un de relato allusivi è una dichiarazione allusiva quella che il Parma sta Antonio al Milazzo circa la conferma del della paternità dell'omicidio
Dice che dalle dichiarazioni di Angelo Siino sono ricavabili elementi di prova non univoci anzi contraddittorie rispetto le dichiarazioni disegnatori tant'è vero che sino
Ha dichiarato che Giovan Battista Agate in un passaggio che non dio ha ripercorso Marche è stato anche
Devo dire è stato ripercorso dal dottore del bene che sulla ricordato che Agate Giovan Battista in sua presenza commentando le modalità domicilio avrebbe manifestato la convinzione che gli autori dell'omicidio dell'omicidio non fossero di Cosa nostra
E poi dopo il dottor del bene dice ma con quel gesto il la Giovambattista piegate volevate lo fece come contraddire no lo fece benissimo appare chiudere il discorso e politici ancora più contraddittorie e la Procura che lo scrive
Rispetta le rivelazioni sino a colori Milazzo sono le dichiarazioni di altro collaborante cioè Messina Giuseppe il quale sebbene non lo a motore era particolarmente vicino a Vincenzo Virga che gli disse quesito davano in questo interrogatorio tutto maggio novantasette disse che dire
Le avrebbe detto che Cosa Nostra non c'entrava nulla
Con l'omicidio Rostagno
Per non parlare poi dice delle dichiarazioni di Giovanni Brusca dice che sono pur sostanzialmente io fa riferimento all'interrogatorio novantasette per il detta bravi le maggio novantasette pur sostanzialmente confermative
Della scrivere BT limitate amici a Cosa nostra non sono ricavabili elementi probatoriamente significativi
Soltanto colto una generica battuta di commento di Salvatore Rita allora allora magari qualche giudice
Popolare anzi scusate magari qualche qualcuno che si è avvicinato adesso a questo processo si è avvicinato
E e dice ma chissà magari visto che questo processo sono passate le carte da da dalla prima seconda terza procura ci sono state tantissime procure interessate in questo procedimento
Magari è stata un'altra procura scrivere questa richiesta di archiviazione la richiesta firmata dal dottor Ingroia e dal dottor Gaetano pace
Ora questo è il quadro sino a quando ad un certo punto effettivamente non si
Svelò quella
Intuizione sicuramente brillante devo dire del ispettore Linares all'allora capo della squadra mobile di Palermo che disse
Ad un certo punto dissi ma perché non andiamo crede facciamo una pausa adesso come vuole visto che sta cambiando nel momento come vuole cinque minuti
Proprio
Presidente
Volevo solo chiedere dopo una pausa prima del DNA perché quella parte un po'lunga allora magari possiamo fare dieci minuti adesso e poi dieci minuti dopo insomma o come vuole lei però
Volevo solo chiarire una cosa un po'prima del DNA va bene
Grazie
Penso
Aree
Comodi
Avvocato Vezzalini prego
Grazie signor Presidente
Stavo dicendo prima
Arriviamo ai due mila e sette due mila otto
Non ricordo male
Che ad un certo punto ci fu quella
Importante intuizione del
Rispetto
Per ispettore Linares che ad un certo punto disse
Ma disse ma perché non andiamo a vedere un po'
Se su questi bossoli relativi all'omicidio Rostagno vi sono delle disse Einaudi delle micro strie che magari vanno proprio a combaciare con qualche altro segno qualche altra microstoria di bossoli lasciati su
Altri omicidi
Importanti diciamo di di matrice mafiosa
Ed in effetti
Proprio in questo diciamo attraverso questa questa questo a questa pista si arriva alla richiesta
Di misura cautelare e alla successiva applicazione da parte del G.I.P. della cautela del del ventidue di più maggio del due mila nove
E questo
Perché facendo un passo indietro cioè a seguito di quella intuizione doveva del dottor Linares con relazione tecnica del quattordici di gennaio del due mila otto
La polizia scientifica di Palermo in particolare voi tutti ricorderete ricorderete in particolare ispettore Biagio manicomio
Rassegnava l'esito dia accertamenti balistici
Chi erano effettivamente stati effettuati relativi ai reperti dell'omicidio Rostagno e cioè costituiti come sappiamo bene da quei tre bossoli e calibro dodici e quelle tre cartucce inesplose e la relazione delle Scotte dell'ispettore Maretto dopo aver dato contezza nella prima parte di tutta un'attività anche preliminare e di attività insomma di esame
Ad un certo punto ben presto mi pare circa da metà in poi cominciava a ad armi ad arrivare all'aspetto un po'più rilevante cioè l'ulteriore attività
Di comparazione di questi reperti balistici con quelli relativi ad altri omicidi di natura mafiosa
E cioè con i famosi o amici famosi nel senso che ne abbiam parlato anche ripetutamente omicidi di piazza Giuseppe Sciacca Rosario l'omicidio Reina Pixar di Monteleone Montalto e perché questi omicidi perché
C'era effettivamente
Un elemento un elemento comune denominatore
E importante e cioè così come effettivamente accertato con sentenza
Del ventinove luglio del due mila e due dalla Corte d'Assise d'Appello di Palermo quella nel procedimento Alcamo più cento più diciassette
E nella Commissione di questi omicidi era stato adoperato medesimo fucile automatico un calibro dodici e come si giunge a Vincenzo Virga si giungere
Perché dallo stesso giudice dell'ordinanza di custodia cautelare quella nostra per cui ancora Vincenzo Virga si trova in vinculis a ricordarci che come quella sentenza della Corte d'Assise di Palermo avesse
Confermato quella di primo grado reso da resa dalla Corte d'Assise di Trapani
Del quattordici maggio del due mila e uno con la quale Vincenzo Virga
E Vito Mazzara erano stati condannati alla pena dell'ergastolo perché ritenuti responsabili dell'omicidio di Antonino Monteleone il primo come mandante di secondo come
Esecutore e anche poi del connesso reato relativo alle armi mentre
Vito Mazzara per come anche ci ricorderà l'ispettore Linares quando fu sentito all'udienza del dodici ottobre del due mila undici così anche per come acquisito agli atti riferimento e soprattutto alla a quegli atti del processo Omega
Vito Mazzara era stato giudicato responsabile altresì per quello che rileva in questa sede della omicidio piazza Sciacca
Ora questa indagine balistica della due mila e otto aveva di fondo accertato o meglio intanto aveva confermato comprovato quello che già era stato
Sostenuto dalla tenente colonnello Lombardia e cioè che quei tre bossoli
Relativi all'omicidio Rostagno pertinenti accadrà a cartucce calibro dodici effettivamente provenivano da spari effettuati con un unico fucile semiautomatico calibro dodici
In particolare si legge nella relazione dell'ispettore ma netto che proprio l'esame della
Dislocazione della morfologia e delle dimensioni delle impronte di percussione di estrazione aveva consentito al personale della polizia di giungere alla conclusione che effettivamente queste munizioni erano state
Diciamo sparate con un unico fucile semiautomatico una Brad altare esso un Breda Arbus e quanto alle operazioni di comparazione
Dopo avere
Inizialmente riscontrato una vera identità da di classe d'arma tra i bossoli relativi all'omicidio Rostagno e quelli relativi all'omicidio piazze Sciacca proveniendo diceva nella prima parte da
Due fucili diversi ma della stessa marca un modello ad un certo punto la relazione arrivava diciamo a
E delle valutazioni di fortissima rilevanza per quello che
Quello quello che ci interessa in questa sede in questo processo e cioè quanto alle impronte di calmieramento in bianco
E cioè veniva sostenuto nella relazione che le impronte di calmieramento in bianco presenti su uno dei tre bossoli
Relativi all'omicidio Rostagno cioè la palla quello famoso undici dodici R di due erano in un primo momento l'ispettore viaggio manette UDC erano identiche
Per dimensioni e forma quelle presenti su due dei quattro bossoli relativi al duplice omicidio piazza Sciacca e uno dei quattro bossoli relativi all'omicidio di pizza Hardy Gaetano però
Questo è quello che dice nella prima parte intanto della relazione ora come intanto oramai è chiaro a tutti una cartuccia nel momento e ce lo spiega bene l'ispettore ma netto
Nel nel nostro caso una calibro dodici tutte le volte in cui viene inserita nella serbatoio di un fucile semiautomatico
Proprio nel passaggio dal serbatoio alla canna e subisce tutta una serie di morti proprio contro gli ingranaggi i contro i congegni dell'Arma ed è per questo che sui bossoli Puglia possibile riscontrare
Delle tracce di impronta mento che si riferiscono al semplice Camera mento e il perito quando poi fu sentito il maggiore Panizza a un certo punto fu ancora più specifico
E e ci disse che ci Poldo patria averci fatto la distinzione tra il pronte a caldo impronta freddo
E perché voi sicuramente ricorderete tutti ad un certo punto ciste barra ter impropria credo possono effettivamente ricavarsi anche dalla successiva fase di espulsione del bossolo e o della cartuccia alle
Dicevo prima aveva ispettori ma netto sostenuto nella prima parte per la verità
Senza tanta convinzione perché nonostante nella prima parte della relazione della polizia scientifica insomma quella sua a sua firma fosse stato sostenuto un giudizio di identità
Delle microtracce lasciato sui bossoli che quelli che dicevo prima cioè tra l'undici dodici era di due e quegli altri nove nove serbi duellato
Nonostante ci fosse una prima valutazione di identità ad un certo punto la
Arrivava le conclusioni e concludeva in termini di mera verosimiglianza
E che cosa succedeva succedeva che la Procura giustamente a un certo punto chiese ma come ma qui c'è qualche cosa che non va perché nella prima parte o meglio c'è qualche cosa che non si comprende perché la prima parte si parla di identità
La seconda parte si parla di verosimiglianza effettivamente fu conferito
All'ispettore mi ha detto una integrazioni e di di di diciamo di elaborato
E che da un'integrazione che fu trasfusa in una documento in una successiva relazione portante data diciannove febbraio del due mila nove che per la verità non dava istruzioni
Diciamo i frutti sperati sperati ovviamente in termini di chiarimento perché qui era quello che si chiedeva
Perché dice approfondite di una
Asserita
Originaria identità di così come era stata sostenuta nella prima parte la prima rete relazione identità di microtracce la polizia scientifica concludeva con un giudizio di miniera probabilità
Questo nell'integrazione del diciannove febbraio del due mila nove ora questo era il quadro
In punto di analisi balistica che rappresentò nell'anno due mila nove quella diciamo quel passo in avanti quella quid pluris
Che portò quel quid pluris ovviamente rispetto a tutte le dichiarazioni dei collaboratori che prima ho cercato di riassumerli e che porterò il prima la procura di Palermo e poi successivamente G poteva cautela ad applicare
L'ordinanza ad emettere l'ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei Di Vincenzo e Virga
Non tacendo pur tuttavia il la jeep della cautela chiaramente e senza tante perifrasi nell'ordinanza che
Se effettivamente questa relazione della polizia scientifica poteva rappresentare diciamo un elemento indiziario da consentire in sede di cautela applicazione della misura cautelare nella ed a carico di Vincenzoni Virga pur tuttavia non si poteva certo prescindere dice il giudice della cautela
Da una analisi successiva evidentemente più approfondita indebitati in dibattimento alle sono militato se parla proprio di lì va bene di dibattimento però dice in ogni caso a questo punto a fronte di queste
Sostanziali incertezze non si può prescindere da un delle valutazioni che consentano di giungere all'attrice alla ad una certezza
Ed è per questo che che cosa successe che i pubblici ministeri
Conferire un incarico al professore milioni al
Dottore Garofalo di una nuova consulenza fu conferito un incarico sicuramente di amplissimo respiro
Perché devo dire ancora prima di giungere all'aspetto un po'
Come posso dire proprio nodale epocale di questa vicenda
E il cioè appunto la comparazione delle micro sterili e perché
Insomma è questo il il l'aspetto che che che
Insomma che al quale il G.I.P. della cautela spesso dava aveva cercato di sottolineare la maggiore importanza ancor prima di giungere a questo aspetto a questo aspetto effettivamente la relazione di consulenza
Fu molto ampia in modo che fatta devo dire in ma in varie parti fatta anch'io molto bene e come ad esempio tutta la parte dedicata
Alla dinamica lungo della tipologia delle armi la successione la direzione delle alcuna obiettivamente una relazione di consulenza molto ma molto
Robusta ma fino a un certo punto
E in quanto è robusta perché se in questa
Chi questo questa relazione fatta molto bene in con dei passaggi estremamente inutili ai fini di questo processo pensate solo ad esempio a quel passaggio di pagina
Di pagina l'avevo trovato prima di pagina
Ventotto della relazione dei propri del professor Milano e del
E del dottor Garofalo
Dove senza mezzi termini
Dubitano non pacco della versione di Monica Serra circa la dinamica
Della dell'omicidio raccontata dalla Monica Serra c'è una pagina intera di valutazioni da parte del professore
Milone del dottor Garofalo sulla ricostruzione di Monica Serra a parte questo a parte tutta questa parte a mio avviso molto robusto è fatta bene ad un certo punto
Quella parte dedicata all'analisi delle merci delle microspie pur obiettivamente molto ma molto
Scheletri chiara dirlo addirittura ossia
Cioè qualcosa come dunque una pagina e mezzo i due un qualche cosa di questo genere ora dicono i consulenti
Che mi il i consulenti del Pubblico Ministero professor milioni cara il dottor Garofalo che
Dicono a pagina cinquantatre
Ce lo dicono a pagina cinquantatré
Dall'udienza del diciannove ottobre del due mila undici che tre furono i bossoli ritrovati sulla scena del delitto allora stagno e due le cartucce che furono poi sottoposti ad analisi ora intanto non si capisce come mai
A pagina ventidue della relazione il fondo scrivano testualmente che tra cartucce ritrovate sul luogo lasciano del diritto allo Stato
Elettra cartucce cui appartenevano i bossoli casi piazza Sciacca i ritardi sono state camerate da una stessa arma
Sulla base delle analisi le impronte Alfredo riferita dette della levata rasoi cartucce peccatuccio del serbatoio quando intanto non ci forniscono nessuna fotografie sulla undici dodici RC due a sostegno della sul loro comparazione
E poi lo si capisce come mai in un altro punto della relazione fa una pagina ventuno si legge solo i bossoli l'undici dodici arabi due e avere vite lei ha l'URP uno e le aree di due cartucce undici dodici aree C uno
E undici dodici eroici tre presentano i micro segni lasciati dal dente della leva d'arresto Lara
La Procura sicuramente replicherà avvocato Mezzapesa attacca questo che ha evidentemente un errore un errore materiale di non passaggio B per intanto per fortuna
Viva essere diciamo l'aspetto focale di tutta questa vicenda quale viene vengono deduco delicate duettato una pagina e mezzo ma neppure che si potrebbe dire che si volevano
A riferire a quelle due cartucce perché
Voi innanzitutto il riferimento a queste due cartucce non viene intanto fornita nessuna fotografia circa questa asserita identità con gli omicidi TAC queste cartucce
Con gli omicidi piazza Sciacca OP sardi non viene non viene neanche prodotti io roccia va guardata riguardata a meno che non abbia fare commesso un errore come ho fatto coglie le truffe programmi
Ma ho guardato e riguardato non c'è una comparazione sull'undici dodici aree C due perché non lo dica
Che viene offerta in visione è quella sul bossolo l'undici dodici euro di due
L'unica che già a suo tempo era stata avanzata l'ispettore ma netto in comparazione con il Comune quegli altri bossoli del nove nove sei della R. D.
Nove nove sei arabi due della dell'omicidio piazza Sciacca quell'altro tipizzato ebbene queste sono le uniche poche righe
Che i consulenti dedicano all'analisi della della comparazione e dire e devo dire io
Insomma forse forse ricordiamo tutti quello che fu
La la il contributo la deposizione dei due periti dei due consulenti del Pubblico Ministero in sede di prima udienza sul punto anche su questo punto obiettivamente molto scheletrica perché poi sicuramente nelle successive udienze i consulenti
Dette lo sicuramente dico prova di una vedi una completezza di una
Ma alla prima udienza ci fecero vedere delle fotografie dicendo cinquanta queste sono le fotografie fotografie questa l'identità
Perché per me somme per le cose stanno così
E devo dire che forse se eravamo un pò digiuno di impronte dica meramente in bianco a meno io sicuramente chiedo scusa io ero sicuramente a digiuno di impronte incameramento in bianco
E e perché solo dopo quell'udienza cominciavi a fare anche qualche
Riflessione mea culpa perché evidentemente anche quell'udienza doveva arrivare un po'più preparato perché non si capisce intanto come mai da dei professionisti così esperto che effettivamente
Ci avevano fatto una lunga e gareggia illustrazione del loro lavoro nel corso
Della di quella udienza del diciannove ottobre del due mila undici perché poi verrà fuori solo dopo innanzitutto non si capisce come mai non sia stato minimamente toccato il problema del falso positivo anche semplicemente per contenerlo
O anche semplicemente per arginarlo come dire guardate signori si possono verificare dei casi di falso positivo ma non è questo il caso e tanto è vero che vi diamo la dimostrazione quando viene fuori il falso positivo viene fuori
Per la prima volta in occasione della contributo del dottor soldati coso laterali tesa a Mazara che fu per prima
E a darci l'unica una illustrazione e poi successivamente in maniera ancora più diffuso il perito Paniz sale maglia scusate il maggiore Panizza e il perito stanti gli atti
Fu prima di tutto il dottor soldati a spiegarci come
Già
La comparazioni microscopica di una sola eseguita su una sola traccia
Su una sola impronta non offre la certezza del nulla ci dice idea dottor soldati a pagina trentotto della sua relazione che dice guardate che può risultare innanzitutto a fallace se non estesa ad altre impronte disponibili
E
Ci dice anche il dottor soldati però papà perché questo per quanto riguarda l'impronta caldo ma quando si tratta di impronta affetto non certo possono essere assumere il valore di certe forte contrassegno balistico
E la dimostrazione del dottor saldati fu fatta proprio la dimostrazione di quella che era la sua
Chiara attesi fu fatta quando ad un certo punto di dette la
A dimostrazione del passo positivo adesso non ve la sto a ripercorrere perché già è un tema questo noiosissimi sarà molto
Noioso anche ascoltarmi però a questo questo ve lo farò voglio potrebbero assolutamente però voglio risparmiare a un certo punto ci fece vedere ci dette la dimostrazione il falso positivo e c'è ci disse
Se voi andate a prendere comprendente anche la difficoltà nello spiegarvi cerco di cerco di sintetizzarla proprio per la anche la difficoltà di spiegarvi senza dovervi illustrare però dice se voi andate a prendere la duecentoventicinque la fotografia duecentoventicinque che è quella che viene prodotta dai consulenti del Pubblico Ministero
Dove vengono affiancate due immagini viene dimostrate la viene dimostrata la positività
Tra due reperti relativi all'omicidio Rostagno cioè l'undici dodici era di uno e l'undici dodici arredi due
E questo badate bene attraverso la comparazione di una micro traccia che non sarà quella che
Successivamente verrà utilizzata per la comparazione con gli unici con i bossoli dell'omicidio di piazza Sciacca e Pixar di
Lo stesso risultato viene fornito dai consulenti del Pubblico Ministero attraverso la comparazione di bossolo tipi a uno il riferimento alla foto centonovantuno
Tra i Bassotti più a uno e il PPI A due A due bossoli c'erano stati sparati da un fucile stranieri
Se mi automatico calibro dodici un modello umbre tanta ressa con una in fase di sperimentazione da parte dei consulenti
E che sulla sperimentazione che i consulenti effettuare un oggi scrivono loro nella relazione a pagina ventuno proprio con lo scopo di verificare se le impronte apprendo potessero essere comparabili
Con e attribuibili alla stessa arma cioè a dire andiamo abbracciamo un esperimento
Andiamo a prendere due bossoli li carichiamo sulla stessa Armani scarichiamo andiamo a vedere se ci rimangono delle impronte apprendo che possono essere comparate ora la verifica dell'esistenza del falso positivo
Ci dice il dottor soldati esperibile a occhio nudo perché se voi andate a prendere
Lei mi campo di destra in buona sostanza andate a prendere la duecento che la foto duecentoventicinque
L'ha tagliato in due prendete solo limitato di destra e la duecentoventicinque è quella che di ritrae
L'undici dodici arabi uno e l'undici dodici era di due e poi dopo andate a prendere affatto centonovantadue che è quella che invece ritrae il PPA uno il TPI due
La anche quella la tagliata in due mettete a fianco i duelli campi di destra e voi voi troverete la più immediata diretto a dimostrazione dell'esistenza di un falso positivo perché avete da una parte un bossolo che è di un in fase di spiegarmi perché
E viene diciamo un segno di un bossolo che viene ottenuto in fase di sperimentazione nell'anno due mila undici e un'altra fase invece un bossolo il cui segno fu provocato dal sicuramente nel mille novecentottantotto o forse anche prima
E se andate a vedere queste due immagini sono assolutamente identiche e se anche noi dovessimo intravedere una minima
Una leggerissima difformità questa non è meno positiva ci dici dottor soldati della centonovantacinque di pagina centotrentatré e così come sicuramente non è meno positiva della duecentotrenta di pagina centocinque eh
Ora relazioni
Del dottor soldati il devo dire la verità
è una relazione che è dall'inizio alla fine non si fa altro che citare letteratura e le tarature e riportare di tutti tutta una serie di casi falso appositi di falso positivo voi andate a vedere la relazione è una relazione Checcoli contro fiocchi scusate il gergo e devo dire che
Faccio anche fatica a pensare che
In capo I due consulenti del pubblico ministero non fosse sorta
Dico quanto meno una qualche perplessità
Sulla diciamo sulla bontà sulla validità scientifica
Di un'operazione di accertamento di questo genere quando non foss'altro proprio per quel passaggio di quelle trascrizioni di udienza quando proprio il professor Milone a domanda del dottor Ingroia che gli chiese e ad un certo punto richieste senta ma lei
A pagina siamo a pagina ottantuno delle trascrizioni di piazza del diciannove ottobre
Ma lei ha mai verificato circostanze analoghe di analogie di cambiamento a freddo tra diversi bossoli
No io non ho allora per dice io per quanto riguarda la di esperienza poi risponderà rispetto regalato
Io non ha mai cioè questa è la prima volta in cui ho casa in cui si effettui una identificazione sulla scorta di impronte
Diciamo accessori di questo di questo tipo personalmente non ho mai egli e dopo averci detto dopo averci parlato giustamente dalla sua trentennale carriera
Come medico-legale anche esperto in balistica dice personalmente la prima volta che mi capita un collegamento tra tra i diversi casi omicidiari sulla scorta di sorpasso di solo di questo elemento e magari
Si poteva pensare di avere qualche
Certezza in più dall'ispettore Garofalo quando ad un certo punto rispose ma micro sterili a pagina a taciuta dall'erba microspie del genere così non mi sono mai successe
Io mi ricordo se non ricordo male qualcuno glielo chiese anche all'udienza successiva e disse che effettivamente
Non gli erano mai successi casi su delle micro strie impronte di cameramen ITO afflitto e già questo avrebbe dovete
Avrebbe dovuto mettere tutti quanti un po'quanto meno sul chi vive
è una carenza di certezza e di validità scientifica per la verità
Che è frutto seppur proprio testimoniata in quest'Aula
Dall'ispettore da chi dall'ispettore ma netto
Dall'ispettore abbia giornaletto all'udienza del ventitré maggio del due mila dodici
A domanda dell'avvocato Salvatore che all'ufficio
Chi gli chiedeva ad un certo punto proprio riferimento ad una comparazione
Se non ricordo male Martini qui in questa sede rileva poco una comparazione tra una lunga micro stringa di un mese come ricorda se non ricordo male alla propria nove nove serbi due l'undici dodici R.P. due
Tra una la entrambe le microspie dei bossoli dice ad un certo punto l'avvocato Salvatore dall'uso ma guardi che di qua io non riesco a trovare la la la corrispondente linea di puntini
E l'ispettore che cosa risponde risponde ma guardi che basta un binario allora uno potrebbe dire va d'acquisto effettivamente fatti di vice ispettore che basta un binario
Effettivamente è dovrebbe far riflettere alcuni vi ricordate che cosa ci disse dopo ispettore ispettore di aggiornamento
Dice siamo a pagina sessantuno
Vede
La limitatezza di questa impronta che impone
è un blocco puntini puntini appuntino perché lo metto io perché ci sono delle vere blocco per urbanistico perché io non ho altri elementi ma per un palinsesti poco molto meno simile ma non parliamo di impronte ricca meramente mandi sparo
Io e vi dice a pagina sessantaquattro e vi chiedo veramente di andare a rileggere la pagina sessantaquattro dice
Io non ho altri elementi per potere allora mi si chiedeva ma assolutamente per ma verosimile perché non posso parlare di certezza io però certamente ma sentite che cosa dice l'ispettore
Io certamente da sola certamente da solo io nel mondo accademico segui presento con una sola impronta sostenere un'identità assoluta di arma
Insomma si mettono a ridere ci dice l'ispettore spiagge ma netto e allora conclude dicendo come conclude a pagina adesso fra la pagina
Degli ascolti e dice quindi è possibile che queste cartucce sono stati incamerati e ce lo dice
Ispettore Maletto che era
Allora era stato interpellato dalla procura di Palermo Perazzo
E che si occupano del primo elaborato i
E che fu sentito innanzi a questa Corte
E tutto questo peraltro in un contesto dove l'ispettore ma netto ci dice bene che le impronte comunque potevano le impronte anche le impronte a freddo
Potevano essere rilasciate su anche su dei fasci di striature molto più molto più ampie
Dice master incameramento è completo va dal serbatoio avrà una ricchezza di un prontamente o più ampia e a proposito di quel passaggio della requisitoria del dottor Paci quando ad un certo punto dice
Parlando di quello che di quello che ci venne
A dire a spiegare
Il maggiore Paniz sul numero minimo di micro sterile di linee di corrispondenza a quale criterio minimo dice il dottore che dovrebbe guidare alla l'interprete per cominciare ad apprezzare una certa significatività
Dice il Pubblico Ministero che maggiore dice che ce ne devono essere almeno cinque
Ma che questa comunque è una sua valutazione una sua valutazione prudenziale che non è basata su dati scientifici che ha una sua personale valutazione ora a parte il fatto che ispettive maggiore panel se non fece altro che parlarci dall'inizio alla fine di tutti quelli che erano i metodi
è il metodo tradizionale il metodo ci assieme e il numero delle stime eccetera eccetera
è proprio forse
Il Pubblico Ministero in quel momento dimenticava quando ha parlato del maggiore Panizza e che forse
Proprio
Su specifica domanda è l'ispettore ma netto Biagio me netto che ci dice
A pagina settanta delle sue delle delle trascrizioni dell'udienza che ci dice che per potere parlare di colpi di certezza di identità ci devono essere almeno cinque sei sa però dieci striature
E
Devo dire che è fondamentale fu il
Contributo
Della perizia disposta dalla Corte
Perché quando all'udienza del quindici e di maggio del due mila e tredici furono sentiti il
Il
Il maggiore Panizza il perito Gatti dopo effettivamente avere un po'ripercorso
Tutta
La la la parte della dinamica la ricostruzione del numero di armi ad un certo punto iniziarono proprio a parlare di questo aspetto no della
Della comparazione delle microspie e
E noi ovviamente ricordiamo tutti l'esito della perizia sul punto ora i periti
Dopo avere detto a pagina due ad un certo punto dice ma noi abbiamo provato in tutti i modi ma senza dice abbiamo provato in tutti i modi ma non riescono a manifestare quelle coincidenze che invece abbiamo verificato
All'interno del gruppo di bossoli certamente proveniente darne dice ad un certo punto ci dissero anche
Ci dissero anche molto di più
Dopo aver ripercorso tutta la parte
Averci spiegato la disciplina del falso positivo averci parlato spiegandoci anche come questo non fosse altro che
L'applicazione del criterio tradizionale del del dell'American forensics ai
Per
Dice ad un certo punto dice dicono anche tutti e due i periti qualche cosa di più perché
Non solo non vennero
Rilevate delle coincidenze
Tra quelle coincidenze che invece erano state sostenute affermate commi positive da parte dei consulenti
Da il del pubblico ministero ma ci fecero vedere ben oltre ci fecero vedere come
Proprio queste stesse micro strie che erano stati comparate ritenute i denti che da parte degli stessi
Consulenti del Pubblico Ministero fossero proprio da un punto di vista proprio della loro assenza ontologicamente fossero diffusa diverso
E ce lo dicono molto bene a pagina quarantasei nella immaginari dieci dove viene riportata alla riproduzione dell'apporto della due sei cinque devi consulenti tecnici del Pubblico Ministero
Ma una immagine che scorgo invece consulenti del pubblico ministero era approva dimostrata della positività di questi di queste impronte del sistema Pecci e cioè praticamente tra il nove nove serio di due e l'undici dodici era di due viene
Riportata la foto due sei cinque peraltro con maggiore ingrandimento e viene non solo spiegato Macchi lo Stato con tutta l'esilio quindi la sono portata in bianco e nero ma ce l'ha ovviamente ciò anche a coloro sul computer viene riportato per filo e per segno con tutte le freccette tutti tutte quelle che erano le linee che non corrispondevano e dopo aver effettivamente ravvisato la coincidenza di alcune il mito Austria
Nella dovesse cinque ad esempio ci disse che c'erano ben cinque mi costi e che non corrispondeva però stesso dicasi per la foto numero la undici di pagina quaranta a sette della l. del loro elaborato dove effettivamente viene riportata la due sei sette della consulenza della Pubblico ministero cioè la comparazione tra
Il il l'undici dodici aree di due e due cinque sette sette all'epidurale cioè quello che l'omicidio
Di e di Pizzi sardi e dove ha in anche in questo caso furono
E idee proprio individuate con delle freccette di colore diverso quelle tre altre micro sterili che non trovavano una coincidenza
Ora proprio sulla foto due sei cinquine affetti ci fu una lunghissima
Dissertazione una lunghissima diciamo un lunghissimo dibattito nel corso dell'udienza del quindici maggio dove
Dove allungo mi ricordo
Fu meglio furono le domande dell'avvocato Micelli e nonostante tutti i tentativi
Svolti devo dire
Proprio in modo molto ma molto puntuale dall'avvocato Micelli
Petta attivi proprio cercando di inficiare la validità di villa del lavoro dei periti sulla base anche
Di un semplice conteggio numerico delle micro scrive che ad avviso di avvocato Miceli erano comunque di numero superiore rispetto al miglior falso positivo
Ci dice il perito a parte ci dice guardi che effettivamente il conteggio è sbagliato perché lei deve contabili deve contare in modo diverso a parte questo ci dice il maggiore Paniz che
Anche laddove si fosse voluto ritenere superiori numero di micro scrive rispetto a quello che era il conteggio del miglior falso positivo non certo si sarebbe potuto prescindere da una analisi attenta da parte dell'opera dell'operatore di che cosa
Della morfologia delle esperienze
In tutti e due limitanti e devo dire che questa
Parte della deposizione sarebbe già stata
Largamente sufficiente a mio avviso per potere
Concluderei confermando con certezza assoluta la totale
Esclusione di identità di queste micro stringhe
Se non fosse che poi in un certo punto visto che fino a quel momento
Fino al momento dell'intervento dell'avvocato Miceli fino a quel momento si era discusso sulle fotografie che erano state prodotte dai consulenti tecnici del Pubblico Ministero
Pubblico Ministero a un certo punto e il maggiore si fece inviare quelle fotografie alcune delle fotografie che invece aveva estratto lui
Dall'analisi di quegli stessi bossoli precisamente nella stessa collocazione
Sulla quale era stato resta era stata estratta la fotografia da parte
Del ecco e dei consulenti del Pubblico Ministero e probabilmente voi tutti ricorderete
Il silenzio che Calò nel momento in cui fu esibita quella fotografia
Ritraente parlo adesso quella del pubblico ministero e quella della del maggiore non non ce l'ha dietro cioè ce l'ha già da qualche parte ma
Quella corrispondente comunque la due sei cinque è quella
Della due sei cinque nell'elaborato dei consulenti del Pubblico Ministero una foto evidentemente ingrandita con una qualità di luce evidentemente diversa poi ho sentito che
Il il dottor Pace contestato anche la illuminazione ma una foto che permetteva accordi comprendere benissimo come i due bossoli fossero o meglio le micro storia di questi bossoli fossero
Completamente diverso e come non c'entravano nulla nuovi
Una ricostruzione questa quella dei due periti
Che non fu neanche minimamente intaccata nel corso dell'ultima udienza quella di febbraio del di quest'anno quando
L'avvocato Miceli nella sua requisitoria scusate nella sua discussione la settimana scorsa ad un certo punto dice
Insiste tanto sulla foto centouno e che è stata estratta l'udienza del cinque di febbraio del due mila quattordici e su questi sempre sul nove nove servitù e l'undici dodici era di due che dette o come
Risultato in Aula la coincidenza di tre micro stringe a parte quello che ci ha detto in tutte le lingue in tutte le salse maggiore Panizza e che non certo potevamo considerare sufficienti tre microspie a parte queste non erano neanche
Tremito ostriche che potevano avere la minima dignità
Processuale ma non foss'altro che si consideri ad esempio che quella fotografia che era completo quella fotografia effettiva Beppe che fu estratta inalare di udienza era completamente diversa da quella che sugli stessi reperti quel Mavilla maggiore Panizza aveva estratto nel suo laboratorio allora si potrebbe dire ma l'abbiamo avuta qua quale voglio dimostrazione migliore
Poteva essere quella di avere una dico una fotografia qua in udienza e ma signori caso strano però e sono proprio i consulenti del Pubblico Ministero che ci dicono guardate
Ci dicono guardate ce lo dicono il proprio in quell'udienza che righe fotografie che vengono estratte in udienza e le fotografie che
Vengono estratte nel proprio laboratorio
è come se ci fosse una differenza dal giorno alla notte
Dicono dice che non dicono testualmente ma guardate che non è che non è per chi è stato fatto molto velocemente questi qua lo dicono a pagina
A pagina centoventi centonovantaquattro articolo
No anche perché era stato fatto molto velocemente questi qua sono degli accertamenti che vanno fatti con molta calma e tranquillità e vogliono il loro tempo che può essere anche quello di un'ora ma può essere anche quello di un mese addirittura seconda
Io penso che
Il
Quadro
A relativo a tutta la indagini balistica sia stato
Fortemente diciamo chiarito nel corso di questa istruttoria dibattimentale il devo dire che
Non ritengo di dovere aggiungere nulla di più quanto meno per questo aspetto della baristi Chiappori
Altre considerazioni sulla balistica saranno svolte dall'avvocato Grazia io chiuderei questo tema Evora introdurre il successivo tema però se me lo consentite una pausa prima le proprie
è un po'più lungo i santi sempre dieci minuti
Provate mia sia
Lecce la favola contenere e nel pomeriggio il suo intervento
No dico
Impiegare anche tutto il pomeriggio però non oltre a
Va bene affatto e allora facciamo la pausa pranzo in molti ci rivediamo alle quattordici
Presidente chiedo scusa arrivano

Potrebbe fare luce imputatura sarebbe per la promozione del parto c'è e aspettare il sole no no no può uscire senz'altro ci rivediamo alle quattordici
Sono state confronti
Riprendiamo l'udienza
Posso
Grazie grazie signor Presidente
Come vi avevo anticipato
Prima
Ora dobbiamo cominciare a parlare
Di uno dei temi più rilevanti del dico del nostro processo e cioè
La perizia sul DNA
Forse devo dire anche il più difficile dove noi
Noi tutti corriamo il rischio
Batterci in un terreno anche fin troppo
Scivoloso
Perché dico questo perché la soglia
Di la soglia di attenzione
Deve essere così interclusi tanta è così alta lontano nel cadere
Dall'inizio alla fine ha nell'errore di raccogliere ogni elemento di conoscenza che sia
Astrattamente rilevante senza alcun filtro preliminare
E questo lo dico perché noi ci troviamo innanzi ad una prova che è stata acquisita Prato parlo ovviamente degli esiti della
La perizia sul DNA che ha carattere di assoluta eccezionalità
A fronte di un'analisi genetica che si è trovata ad esaminare un DNA di scarsissima quantità
Per di più su tracce miste estratte da oggetti semplicemente maneggiati più di venticinque anni fa
E badate bene
Tutta la comunità scientifica ma dico tutta la comunità scientifica
Ci dice ovviamente parlo della comunità scientifica internazionale ci dice che noi innanzitutto non possiamo considerare gli esiti di attività sull'occupi number in situazioni come questa entrarci miste come delle prove innanzitutto
Mai come nel degli indizi alcuni potrebbero trarre la considerazione che si tratta magari di elementi indiziari ma assolutamente non come delle prove
Una volta
Dei massimi esperti statunitense in tema di DNA e
Di utilizzo anche lo stesso in ambito forense cioè Bruce parla di Brusco dove un autore che è sicuramente avrete già ho avuto occasione di constatare perché viene richiamato da alcune pronunce di merito nel nostro Paese
In una relazione che una relazione di oltre settecento pagine del due mila nove richiama
Nel modo più categorico alla prudenza
E suggerisce l'uso del l'occupi Nanchino template esclusivamente nei casi di identificazione di persone scomparse lei finì di ricerche Hamas consigliando lo nel modo più risoluto
In sede di procedimenti penali
Ebbene devo dire un terreno
Che ancora più minato il nostro solo che si considerino proprio lei come posso dire le profonde lei
Le vertiginose lacune normative che inficiano il nostro sistema in un ambito
Così imprescindibile quale proprio quello della valutazione della prova scientifica all'interno del processo penale e questo
Forse anche spiega il perché
Perché del
Dell'altalenarsi di vari orientamenti processuali di varie orientamenti scusate giurisprudenziali anche soprattutto in Paesi diversi dal nostro
E che
Di fondo si muovono oscillano quasi come se fosse un prendo cammina
A critiche a quasi
Seria decisione
Ad una visione quasi come se fosse contemplativa della
Della prova del DNA
Nell'ambito
Del processo quasi come se fosse un vangelo come se fosse la Bibbia e dall'altra parte invece orientamenti che all'opposto la declassa no a mero di di ammiro
Terno al lotto
E nel nostro Paese devo dire nei nostri tribunali attraverso una ricerca che questo difensore ha cercato di fare del devo dire che raramente sono stati affrontati dei temi così
Tecnici e così specifici
Un punto
Però sicuramente
Saliente ma per la verità è un punto soprattutto preliminare
è senza dubbio quello riguardante la dinamica acquisitiva della prova scientifica all'interno del processo penale
E si tratta cioè di cercare di capire anche il tipo di impatto
Che è una
Prova scientifica così anche complessa
Può determinare all'interno del processo penale una prova scientifica così complessa alcuni passaggi della quale sicuramente rimangono di appannaggio di dominio di per di scienziati
Alcuni pensate alcuni passaggi della quale addirittura rimangono dominio esclusivo di software come nel nostro caso
Devo dire che nel passato uno dei casi anche più famosi di acquisizione di una prova scientifica in sede penale quello risalente
Al così detto afferma Dreyfus un capitale di stato maggiore che alla fine del mille ottocento era stato protagonista di una controversa vicenda giudiziaria
Che venne processato e condannato sulla base di quella che hai di quella che all'epoca dei fatti era considerata una prova scientifica
Ebbene in quel caso la condanna era stata pronunciata nonostante i giudici avessero senza mezzi termini ammesso
Di non averci capito nulla di quella che era la ratio sottostante di quelli che erano i complessi diciamo meccanismi matematici che erano stati studiati ed illustrati dai consulenti delle varie parti
In questo caso fu importante perché
Perché fu portato come esempio in numerosi casi giudiziari nei decenni successivi per cercare
Proprio di mettere in luce come un primo importante imprescindibile aspetto
Attenga proprio un aspetto ovviamente della interazione tra i due campi cioè da una parte il campo della scienza e dall'altra parte quello del processo penale insomma attenga proprio al profilo del metodo
Al profilo proprio e piste enologico
Ora nell'aprile del due mila e dodici si è svolto a Roma un convegno internazionale intitolato i lati nascosti dei profili del DNA artefatti errori
Evidenzio incerte un convegno al quale
Partecipo anche il professor De Stefano che non tutti come un conosciamo come consulente del Pubblico Ministero
Partecipo anche professor taglia bracci che un ordinario di genetica forense all'università di Ancona che
Alcuni di voi sicuramente riconosce come ricorderanno che è stato al svolto numerose consulenze anche in questa Regione
Ebbene è sufficiente andare a rileggere gli atti di questo convegno nella loro completezza sono atti che sono ovviamente editti nelle riviste scientifiche ma si trovano anche tranquillamente su internet per comprendere come nello sforzo nel corso di questo convegno non sia
è stato fatto altro che rimarcare dall'inizio alla fine
La consapevolezza da parte della comunità scientifica della incertezza del risultato dell'accertamento genetico ovviamente sullo template
A maggior ragione con tracce miste e soprattutto anche la possibilità di errori da parte del dei periti ieri da parte dei consulenti in ambito giudiziario ma devo dire che ancor più andando a leggere gli atti nella loro completezza proprio emerge viene a galla
A proprio si staglia ma senza alcun dubbio la la condivisione sia da parte di
Dei giuristi sia anche da parte dei ovviamente dei genetisti della
Insistenza di limiti
Della prova del DNA e a questo punto effettivamente il problema è un problema che è un problema della Corte
Il problema sarà della Corte dei giudici e sarà quello di cercare di gestire con abilità con sicurezza con la stessa abilità e sicurezza che hanno
Caratterizzato sicuramente tutta questa fase processuale adesso ovviamente siete chiamati ad un compito ancora più importante
E soprattutto di gestire con abilità le prove e gli indizi
E soprattutto anche ancor prima valutare la bontà
In questo caso di questi indizi perché
Signori giudici così come i pari ad un certo punto proprio della della prima relazione peritale dalla professoressa Carla sia stato richiamato ma
Esiste
Prima quella di novembre esiste una distinzione che è importante tra scienza buona che quella ovviamente capace di produrre le conoscenze attendibili in sede giudiziaria che sono controllate anche con
Determinati metodi sicuramente adeguati
E quella che è la scienza gergale mente definita cattiva quella che gli americani definiscono come
La già Xhahysa la la scienza spazzatura chi è costituita da tutti quei saperi che effettivamente sfuggono a qualunque serie di valutazione di scientificità e subito obiettivamente mi viene da pensare ai parametri aventi arretrate
E tutti i successivi calcoli e in tutte le successive valutazioni che sono state fatte sono gli stessi
Consulenti del Pubblico Ministero che ci dicono che è impossibile a quel livello di c'è impossibile distinguere chiaramente a tale livello il rumore di fondo da ore alle piccole Truffaut retico
E
Devo dire una volta poi posta questa distinzione tra scienza
Buone scienza cattiva il problema è il successivo è ulteriore e cioè effettivamente e quello di cercare di capire secondo
Quali criteri può essere tracciata questa distinzione tra scienza buone scienza dei junk science e devo dire che per lungo tempo
Le Corti statunitensi
Hanno applicato il cosiddetto farà il teste per la verità alcuni Stati degli Stati Uniti tuttora applicano il fra il teste e così chiamato in riferimento ad una famosa sentenza del mille novecentoventitré e fai
Era il numero di una delle parti secondo il quale il criterio per determinare l'ammissibilità delle prove scientifiche
Era dato dalla così detta generati la acceptance cioè dalla generale accettazione da parte della comunità scientifica
Devo dire anche successivamente poi con la nota sentenza d'ovvero del mille novecentonovantatré che rappresenta un po'un punto di riferimento
Penso che inevitabile tutte le volte in cui si va a discutere di problemi legati
All'impiego della prova scientifica all'interno del processo penale
Sono stati sì ampliati mi aspetti è vero sono stati sì ampliati i poteri della giudice del merito
Nella diciamo discrezionalità valutativa
Del contributo scientifico ma pur sempre rimangono
Strettamente legati a dei rigidi criteri uno dei quali rimane pur sempre il consenso generale da parte della comunità scientifica
E anche nei nostri paesi si è nel nostro Paese ENI in Italia si è giunti alle medesime conclusioni in varie occasioni tra le quali ricordo
La sezione quarta della Corte di Cassazione la numero quattro sei sette cinque con la quale era stata ritenuta corretta
La motivazioni della sentenza di merito del primo grado del secondo grado che in quella nota vicenda della
Porto di Marghera che aveva escluso la possibilità di affermazione di affermare
Un rapporto eziologico tra il la esposizioni a coloro muro di vinile e determinate malattie
E sottolineando proprio la stessa Corte di Cassazione al di là della contraddittorietà di alcuni dati ma anche proprio
Sostanzialmente la inesistenza di un riconoscimento condiviso da parte della comunità scientifica devo dire qualche anch'anche qualche anno dopo nel due mila dieci sempre la sezione quarta e la Corte di Cassazione
In modo questa volta un po'più aderente alla sentenza dover del mille novecentonovantatré a ha cercato di dire che a non ha cercato a proprie delineato un quadro di indici
In forza dei quali il giudice dovrebbe potere statuire la scientificità o meno di un determinato metodo
E ci dice la Corte di Cassazione che l'attendibilità di un metodo scientifico da ad essere sorretta
Dai caratteri della verificabilità bella falsifica brevità della sottoposizione al controllo della comunità scientifica ma ci dice la Corte di Cassazione ci dobbiamo
Se le anche qualche cosa di più
E cioè il giudice del merito deve anche tenere conto della identità e dell'Autorità dell'esperto
Ora ancor prima di entrare nel dettaglio delle due relazioni di consulenza della generale Garofano e del dottor Capra
Dobbiamo chiederci visto che tanto sono stati contestati i nostri consulenti sia addirittura arrivati a dire che sono state dette delle sciocchezze ma dobbiamo chiederci innanzitutto se dei genetisti
Di questo spessore che ad un certo punto anche della loro vita professionale hanno avuto
L'onore e l'incarico di fondare gliela RIS di Parma e probabilmente forse è divenuto un'eccellenza nel nostro Paese forse anche grazie al contributo loro in materia di prova della DNA
Scienziati scienziati perché sono degli scienziati che nella loro storia professionale si sono occupati di centinaia di casi alcuni di chi dei quali anche di rilevanza
Di di Luna rilevanza di un certo spessore se mai
E i cui operate ovviamente sono di pubblico dominio trovate ovunque se mai
Genetisti di questo genere avrebbero mai potuto fornire una versione anche leggermente un po'forzata
Basata su dei criteri anche metodologici
Diversi da quelli che loro stessi per anni ne fecero il supporto la base in tutti quei casi che effettivamente affrontare un in qualità di rappresentanti delle forze dell'ordine come
Rappresentanti dell'Arma dei carabinieri subdelega delle varie procure il dottor Capra tra l'altro
Ad oggi non fa altro che lavorare per le Procure per il Tribunale ce l'ha proprio detto al novanta per cento che lavora per la le procure per le autorità giudiziarie devo dire che non fu neanche semplice da parte di questo difensore immediatamente ottenere
Il consenso il diciamo l'accettazione di incarico da parte del dottor Capra evidentemente l'ha capito che gli interessava molto da un punto di vista scientifico
Questo questo diciamo tipo di
Di studio ora a parte l'autorevolezza di due consulenti del genere io penso abbiano dato
Prova in questa sede di altissima scientificità
E
Evidente che ove mai si fossero discostati dalla
Non non dico dalla loro tesi ma dalla verità
Ebbe somma
I e si fossero anche discostati dai quei metodi che loro sempre stesso utili utilizzarono ma immediatamente sarebbero stati sconfessati vista diciamo la loro conoscibilità del loro
Ed e del loro operato immediatamente a sarà però stabilire disconosciuti sconfessate dagli stessi periti o dai consulenti del Pubblico Ministero
Ora devo dire che questa era una premessa che per me era doverosa devo dire che innanzitutto per entrare nel merito di queste vicende io sono sicuro che annoierò tantissimo ma adesso cercherò anche di stare più aderente possibile alle ai contributi che ci hanno dato in udienza e alle loro relazioni anche per non commettere per corre per non correre il rischio di commettere degli errori ma
Entrando nel merito è innanzitutto il generale Garofano che ci ricorda la particolarità
Del DNA di fronte al quale non ci troviamo
Ci dice innanzitutto che lo template è un'espressione che ci indica una quantità
Di DNA estremamente bassa al di sotto dei cento picco Gramigna è che quando si parla di lo template
Ci dice anche non ci si riferisce solo
Alla quantità ma anche alla qualità della DNA perché un DNA quantitativamente i buoni ma fortemente degradato non consentirà di pervenire a dei risultati affidabili perché dice questo perché
Guardate analizzare casi di alle dirlo template è un'attività che è costellata da numerose problematiche come ad esempio
La in generazioni di dei cosiddetti e spetti stocca astici cioè i tappini drop out mi state era Lisi pace io in tutti i casi di sbilanciamento all'edicola
Ma ci dice il generale
Guardate che noi ci troviamo anche di fronte ad un contesto ancora
Più diverso e ancora più difficile
In un contesto
Di lì maggiore difficoltà rispetto al normare lo template un DNA che dice il generale
Si fa pure fattività qualificare come lo template perché ci dice il generale
A pagina settantadue delle trascrizioni quando la dottoressa cd Simone ci dice Masi parce si parla di lo tempesta quando siamo sotto i cento piccoli drammi in generale di ci fa qualifico grammi ma qui ippico cammino sono stati me nemmeno misurati è questo signori giudici per noi è una una
Un aspetto
Non è importantissimo è un aspetto che fondamentale
Perché effettivamente
Uno dei primi tempi che a lungo viene ripercorso da entrambi i consulenti della difesa e devo dire che anche e ancor più dal dottor Capra è proprio l'aspetto della omessa quantificazione
Ci dice innanzitutto i velivoli che inizia per primo il dove il a parlare su questo aspetto che lui che parla per primo CIPE dicendo che la generale Garofano a pagina settantadue guardate che la quantificazione a quel processo
Chi è importante perché guida poi su in momenti successivi della fase dell'analisi e guardate ci dice già generale la validazione non è stata fatta tra l'altro per il G uno e dall'euro è questo
è un tema obiettivamente che voi ricorderete è stato a lungo affrontato dal da Tor capra e soprattutto ci spiega anche le ragioni della quantificazione perché
Somma è stato poi anche nel corso della delle degli interventi dei difensori parte civile ad un certo punto è stato detto ma hanno dei trenta amano hanno contestato l'operazione di pesatura come se la la quantificazione fosse un apparato una operazione impose di pesatura della DNA ebbene ce lo dice adesso lo spiega
E se non l'avete già letto adesso ve lo ricordo io quello che ci dice il dottor Capra ci dice
Innanzitutto il dottor Carta intanto ci dice guardate che
Non sono stati sottoposti operazioni di quantificazione tutta una serie di campioni tra i quali vi è un obbligo di vorrà eccetera Jowell all'euro
E come del resto ci dice anche a pagina due della sua relazione guardate ci sono degli altri campioni
Tra i quali anche la sette che sono stati sì quantificati ma non ha secondo quelle che sono le procedure o quello operative conformi perché perché è stata svolta una sola operazioni di quantificazione
E di determinazione della quantificazione anziché quelli che sono
Le due previste e perché due previste perché ce lo dice poi
Nel corso dell'udienza dice nel corso della prima perizia sono stati invece sì quantificati con una metodica con una protocollo di laboratorio non corretto nel senso che la quantificazione estremamente è un'attività che è estremamente precisa
Consuma pochissimo DNA e ti dicono guardate latenti Protocol ci dicono guarda che la devi fare almeno il doppio se non il triplo la devi fare almeno il doppio
E tutto questo ci spiega in nella sua relazione il dottor Capra nonostante la oggettiva disponibilità di quantitativi di estratti di DNA e allora si dirà ma insomma
Qual è l'avvocato esiste tanto sulla quadri ma che cosa servirà Marco essa
La determinazione della quantità iniziale del DNA ma spiega il dottor Capra nella sua relazione quando a pagina due ci dice guardarci la quantificazione avrebbe permesso di valutare
Se i campioni contenevano quantità sufficienti di DNA per procedere con l'analisi degli assetti a riccio delle sequenze poi ripetute di via Libia oltre all'eventuale presenza di inibitori
In grado ovviamente di inficiare il risultato ci dice il dottor Capra che ci avrebbe consentito di vedere di vedere l'eventuale presenza di inibitori come ad esempio l'acqua e ci avrebbe permesso di
Diciamo distinguere gli all'era lì da rumore di fondo
E ancor più il dottor Capra ci spiega il perché dell'assoluta indispensabilità della quantificazione ci dice
Effettivamente che guardate ogni laboratorio prevede e degli studi di validazione questi studi studi validazione prevedono l'utilizzo di certi quantitativi DNA di DNA per cui loro ti dicono pure questo kit utilizzo questi utilizzi questo tipo va benissimo
Ma lo utilizzi in queste ore in giro di DNA Bema cento maturo devi sapere prima qual è il range di partenza dice
La dottoressa Di Simone nelle repliche dopo avere ammesso che in effetti
Non erano state fatte le operazioni di quantificazione su tutta una serie di campioni ce lo dice a pagina duecentodieci che cosa ci diceva
La quantificazione a giustificare l'omessa quantificazione ci dice ma la quantificazione è particolarmente indicata l'età priorità abbiamo un elevato quantitativo di DNA
Perché è un passaggio strumentale che serve dice esclusivamente a ottimizzare le condizioni di settaggio nella reazione a catena della apiari Ciacca la catena della politica casi ora se effettivamente
Se effettivamente fosse solo questa la finalità cioè un passaggio strumentale che serve esclusivamente a otto mila a ottimizzare
Le condizioni di settaggio allora intanto lo si capisce come mai poco dopo nella stessa pagina è sempre sulla dottoressa Di Simone che ci dice che quando si è in presenza
Dirò template e non fai la quantificazione dice e in merito alla possibilità di rilevare inibitoria è vero che non si può escludere a priori come a dire se non fai la quantificazione c'è il rischio di rilevare
Degli inibitori che poi ovviamente vanno a confondere a confondersi poi dice però
Poi però accetto l'esperienza di tante analisi fatte e allora se tu dici che non c'è bisogno della quantificazione allora non si comprende come mai la fai su alcuni campionissimi e poi dopo su altri no
E poi ci dice però la dottoressa SDI Simone ad un certo punto ci dice anche quelle che furono le ragioni
Fosse ulteriori per cui non fu svolta questa fase di quantificazione perché dice
è vero su alcuni siamo qui siamo a pagina duecentoundici è vero che su alcuni campioni non è stata eseguita una pausa di quantificazione
E soprattutto soprattutto per la prima parte chiama perché perché proprio sia voluti andare molto di fretta
Dal momento che c'era un'esigenza di completare l'accertamento in tempi brevi e poi c'erano due motivi di salute certamente B signori giudici si sono presi mesi e mesi dalla giugno mi pare giugno e luglio
Del due mila e tredici per arrivare a novembre un'operazione di quantificazione che il dottor capaci dice che fa in due ore non la vai a fare sui campioni
E poi fai la e poi tra l'altro fai la quantificazione su tutti i successivi campioni analizzati in fase di perizia così come ci dice la dottoressa Di Simone a pagina duecentodue dodici che dice cioè ciò posto alla quantificazione
è stata eseguita su tutti i campi di tutti i successivi campioni analizzati cioè
Nella seconda fase della operazione di
Di quantificazione e peraltro
Se andate a vedere i report alla quantificazione quella in quel caso è parte in doppio e poi ci dici che in realtà non serviva ci dice che effettivamente serve esclusivamente a ottimizzare le condizioni disertate e neppure possiamo dire che non c'era del del sufficiente materiale per procedere alla quantificazione dicono i consulenti del Pubblico Ministero i consulenti del Pubblico Ministero dicono
Che la quantificazione è stata eseguita ove possibile ma questo non è vero perché dice perché ce lo dice anche il dottor Capra pagina centocinquantasei ci dice
Ma come ma perché sprecare viene a meno che non sprecare tu avevi cinquanta micro idriche prendevi diciassette cinque per Essex ne prende dieci parlarne GM altri diciassette cinque per lei a Sex ne rimanevano cinque ti vogliono due micro litri per fare
Un'operazione di quantificazione ce la fa celiachia farne due mi avevi dice un risultato che ha pulito
Lì c'era pulito oppure non aveva punito letture poter rivedere solo con la quantificazione si dice si legge nella relazione dei consulenti del Pubblico Ministero quella depositata il due di aprile
Che ora quantificazioni dove
E la quantificazione è stata eseguita ove possibile
E comunque i risultati ottenuti sono la dimostrazione evidente del superamento delle soglie quantitative minime
Posto che nessuna contaminazione di laboratorio è avvenuta ora la domanda che sorge spontanea e devo dire è venuta anche a me per cui potete immaginare
Conoscete tutti benissimo i miei limiti ma la domanda che sorge spontanea e che cosa c'entra la dimostrazione del superamento delle soglie quantitative minimi
Quando i consulenti tecnici sono benissimo lo sanno benissimo che la quantità è solo la quantificazione che ti consente di avere la certezza di escludere l'eventuale presenza di inibitori in grado
Di inficiare l'esito dell'indagine parte sapete perché lo Stato lo sanno benissimo i consulenti del Pubblico Ministero
Perché lo sanno benissimo perché altrimenti non si capisce come mai batterò in un manovale dal titolo approva la prova del DNA per la ricerca della verità è edito da Giuffré del due mila e sei a firma di Ricci
Fattorini Corradi guarda caso proprio Carlo previde RAI cioè il consulente della Pubblico Ministero a pagina settantanove ed è di tutelarle da da da Giuffrè ai si dice
Problemi maggiori
Si incontrano invece nell'analisi ti tracce con più contributori
Un'eventualità abbastanza frequente nella pratica per la necessità di quantificare con accuratezza il campione la presenza di rumore di fondo
Per la necessità non è che parla di opportunità oppure come ad un certo punto sedici marca è fortemente Cossiga parla di necessità e guardati signori giudici questo è un tema importante che fu lungamente trattato anche
Nella perizia collegiale disposto a Corte d'Assise d'appello di Perugia nella
Caso del dell'omicidio di Meredith Kercher e quell'accortezze pronuncio alla prima sentenza di assoluzione a favore
Di Amanda Knox e Raffaele Sollecito e anche in quel caso ci trovavamo di fronte ad una lotta in Plate Prato su tracce miste e bene
Allora si dirà ma insomma l'avvocato va un po'apprenderà riesumare una sentenza che poi sappiamo tutti c'è stata ribaltata la Corte di Cassazione tanto è vero che è andato e tornato indietro al processo verso sotto
Salta diciamo ribaltata fino ad un certo punto perché se voi andate a prendere le motivazioni della Corte d'Assise d'Appello di Perugia e andate a prego sono circa qualcosa come trenta pagine spesi sullo template
L'analisi delle tracce miste ma soprattutto tutti mi
Visini metodologici di analisi che è stata effettuata servono effettivamente andati a prendere questo passaggio tutto tutta questa parte relativa alla template non è stata minimamente toccata dalla Corte di Cassazione è come diciamo in ipotesi
Adesso che si questa si chiami è questa e c'è sicuramente è un eccesso ma è come se tutta quella parte fosse passata in giudicato
Ma è sufficiente andare a rileggere pagina la pagina quarantacinque della relazione peritale della professoressa
Vecchiotti e dell'odio e del professor conti che viene trasfusa integralmente nelle motivazioni la sentenza la Corte d'Assise d'Appello e voi e ovviamente questa è una sentenza che edita ovunque
Che per
Comprendere come sono gli stessi giudici della Corte d'Assise d'Appello che dicono
Che la quantificazione dell'estratto
è una fase indispensabile per l'attendibilità della risultato dice
Il collegio peritale ha evidenziato eccetera eccetera indispensabilità e sapete che cosa vi dice bilici anche il perché e dice dice un perché che in più a quello che ci hanno detto i colleghi i nostri consulenti perché
è perché ha fondamentali perché
Una quantità eccessiva si legge testualmente nella sentenza perché una quantità eccessiva può provocare la comparsa di picchia Giuntini
Mentre una quantità scarsa di temprato può provocare fenomeni di drop out all'eolico eccetera eccetera dicono i consulenti del Pubblico Ministero in quella relazione depositata che in effetti la quantificazione è stata fatta
Eseguita dove è possibile comunque risultati ottenuti sono la dimostrazione evidente del superamento delle soglie quantitative minime ma io che cosa ne so se sosta per sforata invece le soglie quantitative massime
Ma proprio tutto passa a tutela dell'affidabilità dell'usura
Del risultato ma guarda che non è che possiamo dire che visto che sono la sono pervenuti dei risultati allora sicuramente il metodo utilizzato è stato un metodo valido dice il collegio peritale
Della Corte d'Assise d'Appello ma guardate che ha proprio una quantità eccessiva e noi lo sappiamo una quantità eccessiva può provocare la comparsa di PG aggiuntivi
E
Un altro tema sul quale
I consulenti della difesa si soffermano lungamente attiene invece
Al mancato rispetto delle soglie di validazione
Ci dice il generale Garofano a pagina dodici che assolutamente necessario
Approcciare a casi di lotte complete soltanto dopo avere validate i sistemi in uso laboratorio
E ci dice anche che i lavoratori guardate sono obbligati
A utilizzare dei protocolli validati
Perché se io esco dal protocollo all'imponderabile o gli affetti sto caustici fa come ci dice
La dottoressa Carra dice tanto che ha usato le soglie in uso al netto di validati della polizia scientifica peraltro aggiungo io la professoressa Carla pagina quarantasei dell'udienza ventisei febbraio ci dice che più ci riconosce che le soglie del laboratorio
Prevenivano la possibilità che vengono manifestati degli artefatti dice proprio
A domanda del presidente ad un certo punto dice cioè quello conforme ai parametri di validazione in uso presso sì
è uno stand arredi soglie molto stringenti che prevengono normalmente la possibilità che in analisi di routine e anche qui vedremo un po'che cosa significa Masi analisi di routine che vengano manifestati
Degli artefatti è sempre in generale ci dice attenzione però e qualità e validato soltanto Perillo template nemmeno Perini misti che ha un problema ancora ulteriore
Perché iniziò trovano delle difficoltà dice quindi e validato solo e per il lo template e dice
Aggiunge il dottor Capra pagina centosessanta guardate che la buona notizia praticamente la buona pratica prevede che ogni laboratorio singolo si mette a fare con un investimento di tempo di denaro di reagenti determinati studi di validazione
Se tu hai un'apparecchiatura con una elevatissima sensibilità
Voglio un range di errore molto passando limite potrà ad abbassarlo tranquillamente però devi fare tu questi studi di validazione devi fare tu questo numero di prove devono essere sottoposto al vaglio scientifica accettate come le fa
E poi ci spiega tutti meccanismi fai delle prove positive fai dei proprie delle prove negative ci spiega tutte tutto nel dettaglio come effettivamente vengono fatte queste prove e alla fine ha effettivamente poi dire che quel metodo che ai
Diciamo sottoposto studio effettivamente è validato
E
Così come egli assume diciamo in termini ancora più
Ancora più
Diciamo anche semplici
A pagina tre della sua relazione di consulenza
Ci dice che viene stabilito un valori minimo per l'altezza dei picchi elettroferogrammi ICI da considerare come degli a lei
E tutti i picchi al di sotto di tale valore devono essere considerati come rumore di fronto come rumore di fondo
E tornando a quello che ci disse generale Garofano
Era assolutamente obbligatorio che loro utilizzassero il metodo a cui erano state autorizzate a farlo
E ci dice pure che guardate che se il laboratorio è validato la ragione è la ragione proprio in tutto il mondo ha proprio questo cioè quella di impedire che vi siano delle interpretazioni libere
In arbitrarie che possano andare a inficiare il risultato e ci dice anche guardate
Che se la professoressa cara fosse arrivate ci avesse detto ma io ho usato o io il mio studio di laboratorio che utilizza delle soglie a trenta quaranta anche a quarantacinque effettivamente è validato con questi parametri ma c'è non ci saremo
Avremo alzato le mani avremmo detto complimenti a voi
Ai lavoratori che impera performante complimenti non avremo certamente detto niente tant'è vero che se voi andate a vedere c'è anche una una dei colori delle soglie
Del dei parametri della polizia e anche al di sotto dei cinquanta R. più e
D'altra parte
Devo dire che se così non fosse
L'importanza della validazione la
Essenzialità della validazione allora non si capirebbe come mai proprio la legge del due mila nove quella che conosciamo tutti quella istitutiva della banca dati
Del DNA ci dice espressamente che chi deve fare questo tipo di accertamenti per poter inserire i profili genetici all'interno della banca dati deve essere un valore un laboratorio
Validato e devo dire a dir poco inaspettata fu la risposta
Della dottoressa Di Simone su questo passaggio quando le fu contestato questo
Il il fatto di avere utilizzato del delle soglie comunque c'erano diverse da quelle che erano state validate perché
Devo dire così nelle repliche
Devo dire anche con
Con sicuramente con abilità nella risposta in un terreno ovviamente c'era il suo ci venne cercò di spiegarci in buona sostanza come
I consulenti avevano preso una cantonata quando ci dice a pagina due ventidue ma guardate è stato scambiato l'utilizzo delle soglie analitiche con l'utilizzo di un metodo validato
Beh forse però
Era stata proprio lei poco prima dieci come le une fossero strettamente unite alle seconde come se fossero concettualmente la stessa cosa quando a pagina duecentoventi ci dice che
Proprio lo studio di validazione consente alla fine di elaborare certe soglie
Dice il laboratorio svolto uno studio di validazione che ha consentito di lavorare queste soglie poi però ci dice nelle repliche ma guardate che in realtà questi studi di validazione sostato e fatte sua analisi di profilo a singolo individuo
Che praticamente come a dire almeno per come l'ho interpretato io come a dire guardate che ci troviamo di fronte a delle tracce diverso che ad un'altra tipologia di traccia come dire guardate sono proprio due cose diverse ora
Se effettivamente si fosse trattato di una validazione per tracce diverse allora intanto non si comprende come mai anche le nostre tracce furono sottoposte ad una prima analisi e poi allora tanto valeva andare direttamente a cinquanta RSU
E in realtà il fatto che si trattava di parametri in uso proprio per i il DNA lotte impellente
E il fatto che si trattasse di validazione sull'analisi AST su singoli individui di profilassi in quello individuo a maggior ragione approvate di analisi
Gioco forza più complicate ma a maggior ragione avrebbero non certo avrebbero potuto abbassare le soglie ma semmai dovevano alzare
Ma sì ma dovevano fare il contrario è come dire ad esempio no adesso io ho cercato di pensare
A
Ma è come dire io che sono un chirurgo che per vent'anni mi sono operai mi sono occupato di appendicectomia da domani mi metto a fare operazione a cuore aperto magari anche ben dato
Oppure come dire ancora un esempio ancora più diciamo più terra terra è come se io occorre compro una un terno di gomme della macchina che mi consente di andare a ottanta chilometri all'ora
Mai e poi vado a novanta io ha raccontata chilometri all'ora in curva e poi vado a novanta in curva sul bagnato perché tanto sicuramente quel gomme me lo consentiranno di andare in curva sul bagnato
E poi non si comprende come mai quando ci dice che comunque avevano dice Major comunque dice la dottoressa dissi ma comunque abbiamo fatto degli studi di validazione interni
Che ed uno studio interno volto a stabilire se il fissare cinquanta come valore di soldi analitica poteva in qualche modo dar luogo a delle interpretazioni falsi positivi ora
Se effettivamente sono stati fatti questi studi interna ma e è evidente che sono stati fare io non ho alcuna ragione per dubitare di quello che ci viene a dire la dottoressa di Simona ci mancherebbe altro
Ma sì visto che sono stati fatti questi studi di validazione che consentivano di utilizzare delle soglie
A cinquanta e quindi anche avere un laboratorio più prolifico più proliferano più anche più
Più performante ma allora come mai questo studio allora non è stato validato
Però io non parlo neanche di validazione fini dell'accreditamento che tutto quanto era tutto un altro
Discorso e parate tutta la relazione peritale in tutta l'esposizione periti già rese ha sempre fatto riferimento a delle soglie in uso per i DNA lo template in uso presso i laboratori della polizia scientifica
E anche la stessa professoressa farà a come dicevo prima ad un certo punto ci dice che guardate sono a pagina quarantasei che sono erano Standard distoglie molto stringenti quell'uso del laboratorio
Che prevengono normalmente la possibilità che in analisi di origine vengono manifestati degli artefatti
E poi obiettivamente di routine che di routine quando parla di analisi di routine a ma che cosa significa cioè se effettivamente tua delle analisi che sono più complesse allora non si possono manifestare degli artefatti
Ora quando la dottoressa Di Simone ci dice a pagina duecentoventuno che indichi l'utilizzo di soglia cinquanta era clou è una prassi dell'abilitanti laboratorio per sicuramente ha ragione è vero
Ed è
Ma non ha non aggiunge che effettivamente è prassi ma nel momento in cui laboratorio e valida cinquanta reazione
E di fondo contrariamente
A quello che potrebbe sembrare
Come prima impressione
Sono gli stessi consulenti del Pubblico Ministero a pagina nove della relazione che ci dicono che la necessità di convalidare per ogni laboratorio le soglie fortemente caldeggiata da Società scientifiche poi ci dicono poi ad un certo punto ma
Convenzionalmente però si ritiene che ci hai cinquanta era più siano accettabili
Come criteri di riferimento e poi fanno riferimento a due
Diciamo a due autori uno un professore universitario della Puglia mi accordo mi pare che si chiama
Della Florida è un'altra professoressa e devo dire sulle quali non spendo adesso non spendo parole vederne le tengo anche per le per le repliche e allora
Noi dobbiamo ritornare a quello che ci diceva
Il generale Garofano e cioè se io effettivamente esco dal protocollo o l'imponderabile
Pensate signori giudici
A quale può essere la difficoltà nell'analizzare delle tracce di questo genere e ve lo dico anche per introdurre il il prossimo tema
C'è uno studio che è pubblicato in un manuale intitolato Nuove Tecnologie processo penale
Dove una Carlo Rubino c'è un genetista dell'Università di Torino
Ha svolto tutta una serie di studi in collaborazione con tanti lavoratori e dopo averci
C'è un un ampio capitolo voglio troverete a pagina sessantatré manuale che adito da già picchiarli del due mila sette nuove tecnologie processo penale adesso poi io sto completando una memoria in questi giorni il conto di insomma mettere tutti i miei
Riferimenti ad un certo punto dove averci dopo averci spiegato che la interpretazione di una traccia mista si complica mostruosamente quando sono più di due
DNA presenti soprattutto quando praticamente una delle due parti ha contribuito in maniera
Minoritaria la traccia diventa quasi impossibile riconoscere il gelo tipo del contributore minoritario
Ad un certo punto dice sapete che cosa ha fatto una una relazione che poi dopo tipo spurio poté neanche una relazione
Sede universitaria dici io ho sottoposto una traccia trentotto laboratori
E su tutti una traccia vista su tutti i lavoratori che hanno partecipato in una traccia mista abbastanza semplice perché il rapporto tra i due contributori erano un paritario
Dice soltanto il sessantanove per cento hanno caratterizzato correttamente già noti palle contributore maschile in una traccia che era un pochino più complicata
Ossia conteneva tre DNA di cui uno femminino uno maschile notte un ignoto solo il dieci per cento riusciva a identificare proprio maschile ignoto e questo non perché i lavoratori fossero dei cattivi laboratori pacchetti effettivamente
è molto problematico fare un accertamento di questo tipo ora
Coro uno dei problemi certamente più a rilevanti ma effettivamente attiene
Alla così detta contaminazione isola GENA
Alla quale il generale Garofano dedica ampio spazio nella nella sua relazione e poi anche nel corso della sua deposizione pacco
E cioè che cos'è la possibilità la contaminazione sono ce lo spiega cioè la possibilità che DNA estraneo appartenente associati che non hanno a che vedere con l'evento omicidiario effettivamente la possono avere lasciato lo possono avere
Appoggiato lasciato su questi reperti e ci dice che te ti lamenti in uno studio di Peter giro di Amanda chi a canna e si ricava che più è bassa la soglia di rilevabilità del segnale all'Enrico più è alta la probabilità
Che è il profilo ottenuto sia riconducibile alla contaminazione
Ebbene ci dice il generale vedete quello che è stato proprio tralasciato è quello di non considerare che gli alleati
Lasciati su tutte queste tracce potessero essere il risultato della commistione proprio del contributo di questi otto professionisti insieme e poi anche di altri soggetti che non hanno
Che non è possibile identificare effettivamente poi un certo punto
La sua prospettazione la sua analisi svela oggi una consistenza
Quasi palpabile nel momento in cui tira fuori quella famosa tabella che tanto fu oggetto i questioni sulla violazione della privacy dove si dice
Assolutamente dove il generale a commento di quella tabella dice guardate che è assolutamente evidente come il profilo di Mazara per ventinove di trentadue che come alleghi che compongono il suo di Amia si è risultato caso quale degli otto ex
Ed è altrettanto comprensibile giustificare quei tre alleli come evidentemente di Calleri lasciati da altri soggetti e ancor più a pagina novanta delle trascrizioni che ci dice che ha entra ancor più nel dettaglio ci dice guardate
La undici conferma quale profilo con maggiore numero di condivisione e la sua due la dodici la seduta l'H uno S tre la le due chi è vicino alle uno a maggiore contributore di assi otto le alle cinque
Che a un contributo che ha dato dalla Commissione tra
Dicono i periti tra la S otto elesse tre alla radice generale ha come
Ma guardate un po'dite Torella cinque la commistione tra la S otto e l'asse tre e guarda caso i periti non si sono sentiti in dovere di dire ma forse effettivamente anche quella DNA che viene estratto che
è stato trovato sugli altri diciamo sulle altre gli altri porzionamento i proprio non fosse risultato proprio di questa commistione e dice che tutti questi
I soggetti lo hanno toccato lo hanno toccato e contribuiscono a novantasette novantotto per cento e devo dire che questo fu il pena che nelle repliche
Non è stato a mio avviso
Altro che oggetto di tentativi di giri di parole per questo per come l'ho interpretato io sostenendo da parte della della dottoressa Di Simone che si trattava comunque di aree diverso e per cui loro non potevano prendere in considerazione
Tutti gli alleli per poi arrivare la dottoressa di stimoli che alla fine dice ancor più a pagina duecentoquarantasei ancor più andando a sommare genotipico restano tre alleli che non è che non si spiegano ma nulla dice però allora della possibilità
Della della possibilità che altri soggetti ovviamente sui dati non notti
Abbiano lasciato della DNA che allora si sta io devo dire faccio ancora così come
Rilevato dal
Dal dalla dal generale Garofano e devo dire
Stranamente una cosa che avevo rilevato anch'io ma a
Faccio anche fatica a comprendere come
Alcuni passaggi della di questa perizia e altri passaggi delle trascrizioni di udienza del venti novembre del due mila tredici dove
Ad un certo punto domanda della Corte che aveva rivolto ai periti aveva detto ma scusate ma allora a questo punto visto che abbiamo tutti questi dati ma insomma si arriva siamo e come se fossimo arrivati a tre quarti della nostra analisi a questo punto
Qual è il quali può essere procedimento ulteriori da potere dice da poter intraprendere per corroborare la tela la poco confutare l'attendibilità di questo dato e gliele il
Professoressa Carla risponde
Introdurre i vari punti di riferimento certi
Dalla tipizzazione di soggetti che hanno effettivamente avute mareggiate che hanno toccato e poi dice sentite bene se riusciamo a individuare il profilo di questi individui
All'interno di questi mistura se questi profili giusto giusto ci dice laddove la professoressa giusto giusto coincidono con quelli che noi ritroviamo come Azzarito allora è probabile è probabile
Che siano degli altri soggetti e che non c'entri ma se non coincidono allora in buona sostanza abbiamo
Insomma un elemento indiziario fortemente grave questo il succo se non coincidono dice e sono linearmente individuati allora il riscontro che noi abbiamo acquistato un valore
Ebbene il valore che alla fine di tutta questa operazione viene tratto e che è in totale contrasto con le premesse perché nonostante viso vi fosse una pressoché totale coincidenza degli alleli rilevati si diede la del Mazara con quelli questi otto soggetti
è e alla fine si parla alla fine però si parla di compatibilità molto forte
E ad un certo punto devo dire nel corso della repliche e dei periti voi tutti
Ah ricorderete una preziosa preziosissima domanda del del del Presidente quando ad un certo punto a pagina duecentocinquanta
Chiese al ma allora aspetti professore dice ma voi l'ha detto verificato la
La possibilità o meno di verificare la tenuta delle mistura e cellulari operando per sottrazioni degli a lei
Caratterizzanti dei profili dei vari soggetti Padovan dalla quale la professoressa cara propri
Due pagine di risposta io ancora le rileggo è ancora obiettivamente faccio fatica a capire ma
Forse a non sono stato anche l'unico a non capire perché caso strano l'avvocato Miceli dopo circa mezzora rifà la stessa domanda dice l'operazione di procedere a una sorta di sottrazione i profili degli altri
è un'operazione che avete e che è stata eseguita viene eseguita nella casistica scientifica e pro e questa volta invece risponde il professor prescrittivi e dice
No essenzialmente no ci Jalei la Verdi essenzialmente penso no essenzialmente no non è possibile non è possibile sottrarre dei genotipici una traccia per vedere cioè il problema è quello
Abbiamo per dire Mazara undici su quattordici e cosa facciamo torniamo all'undici su quattordici che cosa adesso non lo sappiamo
E quindi dice non è che possiamo sottrarre dei gettiti Pera lasciare poi soltanto quelli che magari in uno o duello ci restano quelle Poli e poi che cosa dobbiamo fare questo è quello che dice il professor precettive allora
Alcuni di voi ricorderanno e forse i giudici togati l'hanno anche conosciuta ricorderanno per averlo letto magari sui giornali chi è la dottoressa Manuela Comodi
Ora la dottoressa accomodi è quel pubblico ministero che si occupano come Pubblico Ministero nel primo grado della delitto di Meredith Kercher e
E che poi obiettivamente se voi andate a prendere le trascrizioni di odierni quelle udienze dell'omicidio di Meredith che sono tutte sono tutte edite su internet andate a vedere quanto la dottoressa fosse
Particolarmente preparata e mastica asse di DNA come se fosse diciamo il Codice di procedura penale
Ora la dottoressa comodi fu invitata attenere una relazione nell'ambito di un corso di formazione di aggiornamento per i magistrati il ventitré ottobre del due mila dodici è un corso di formazione
Peraltro tenuto per i magistrati non per gli avvocati corso di formazione per magistrati di forma ascolto di di aggiornamento per i magistrati
La sua relazione la roba per la relazione della dottoressa comodi su la trovate sulla sul sito del Ministero della Giustizia nella sezione la Corte d'appello di di Palermo nella pagina dedicata e corsi di formazione
Quando ad un certo punto la a pagina otto della relazione dice
Tuttavia va chiarito a proposito del problema della contaminazione della frazione di sottrazione di cui parlavamo prima che ci dice professor prosciutti in mano bronzeo ma non è che poteva Antonio dell'undici su quattordici
Alle dieci e tuttavia va chiarito che non tutte le contaminazioni rendono inattendibili risultati dice nel caso di contaminazione di un operatore al contrario
Basterà isolare isolare il suo profilo e tenere conto solo deve o dei restanti solo denari o dei restanti come poi la dottoressa accomodi andrete a vedere andrà a spiegare tutto a quella che
Effettivamente sono i compiti della polizia scientifica il fatto che sono loro che si occupano di stabilire le linee guida e di analisi forensi da questo poi è tutto un altro è tema che è sicuramente rilevante per il processo sul quale però non mi voglio dilungare
E tutto questo in un contesto dove noi abbiamo la contezza
Di otto soggetti che sicuramente hanno preso contatto con questi reperti
E chi rilasciarono il loro DNA ma chissà quanti altri soggetti nel corso di questi venticinque arrestato effettivamente detto in tutte le salse dai balordi sequestrato aggiungo anche ma chissà in quanti
Hanno toccato questi hanno maneggiato questi reperti
Dice generale di ad hoc nel porto e quando arrivato in caserma ma chi la tocca ma come ramo trattato ma come è stato confezionato manchi chissà in quanti l'hanno toccato questo apparse la notte l'avranno toccato immagino io anche i pubblici ministeri a lei ma a metà sarebbe venuto via
Dan dare a prendere questi questi reperti un attimo per guardare e quindi ci dice il generale Garofano noi ci troviamo di fronte ad un esperto di venticinque anni che non sappiamo da chi è stato tocca
E ce ne siamo accorti subito
E poi ad un certo punto su questo punto dico e lo dice il poi signor pubblico ministero e anche
L'avvocato lampara anca dice
Ad un certo punto dice ma amante ma come la quello che ha detto il generale Garofano alla fine ma è un dato che è privo di alcuna scientificità perché vi è stato smentito dal professor precettive che ci ha detto che addirittura
Abbiamo tenuto il DNA dell'uomo di Neanderthal ma forse
Devo dire peccato che mi sia venuto in mente dopo ma forse potevamo chiedere alla professor prescelti rimedi chiedere se effettivamente avevano trovato il DNA
Su delle tracce lasciate su delle pareti rocciose
Perché dico io ma ma da ma vivaddio ma sono loro stessi che dall'inizio alla fine c'è una ci hanno detto guardate un conto è il DNA che voi andate ad estrarre dalle ossa
Dai dai denti a deserta sangue delle persone ma un altro conto è quello lasciato su delle su su su dei reperti che sono stati toccati su cui ci ha passato il mondo
Perché e poi tra l'altro tutti i reperti completamente inattendibili quarta risultato perché dice generale per non parlare poi de La sette
Che dice che con lo stesso kit atti dapprima un risultato il potere da un altro e guardate che questa è una cosa importante che sono gli stessi periti che ci dicono
Che è un dato per asserì speso per essere utilizzato non sono in ambito accademico ma soprattutto in ambito giudiziario deve essere riproducibile
Obiettivamente
Un'attività
Quella dei periti che
Merita
La massima censura anche per quello che riguarda la problematica dell'associazione tra aree contigue perché così come ci dice generale Garofano non si capisce come mai prima i capelli i periti abbiano deliberatamente deciso di analizzare delle singole aree
Proprio
Dice proprio per evitare il rischio di prelevare
Tutto il DNA casualmente presente poi alla fine è proprio quello che fanno
Ci dice sono stati fatti i calcoli a pagina a pagina centosedici pericolose quattordici marzo
Sono stati fatti i calcoli di campionatura associate ma questo è un assurdo perché dice ve lo ricordate tutti l'esempio che fece in udienza tira fuori una bottiglietta disse ma vedete ma se io lascio un'impronta sul davanti
E lascio sei punti di identità con le lascio un'altra di dietro ce ne sono altri sei è come se io andassi a prendere un pezzo di quello pezzo dell'altra metto assieme poi vado a cercare una una identità con un'altra impronta e come risponde la professoressa Carra
Dice tuttavia appieno visto che le porzioni sono state davvero piccoli allora
Deviare carpita ciò non possa escludere che il reperto un pollice per esempio abbia lasciato un contributo di matrici cellulari in una posizione che sia stata Francia taroccato ghiotto durante c'è traccia
Ah io dico ma come si possono pensare che effettivamente un contributo di matrici cellulari
Che ha affermato date le cellule che hanno
Una ovviamente una loro autonomia una loro tutta l'indipendenza la cui anche grandezza è pressoché impossibile da immaginare possa essere poi dall'altra parte Francia ATO da un cotton FIOM
Per non parlare poi di tutto l'aspetto del rapporto di verosimiglianza dice ad un certo punto guardate che è stato ci dice generale Garofano nel corso della sua relazione è stato utilizzato un modello di calcolo
Adesso la pagina della relazione un modello di calcolo di tipo assegni continua attraverso un uso della del software locale RX mi remix e dice guardate che la società internazionale di genetica forense
Che dice che intanto non fornisce alcuna assicurazione sulle prestazioni dei sotterranei dice chi ha responsabilità per gli utenti finali di verificare se i programmi rispondono ai requisiti per affrontare la casistica reale e poi ci dice
Guardate che l'aspetto più importante che questo software e a molti utilizza modello semi continuo che cosa significa modello se mi continuo che effettivamente
L'utente che dall'imporre che dall'impostare quelli che sono i valori a priori e qui obiettivamente si apre
Uno anche qui obiettivamente uno dei temi più rilevanti
E cioè l'utente deve imporre l'utente lo statistico in matematica ad imporre devi passare dei valori a priori e cioè prima di tutto dare impostare i i pal prima di tutto dare impostare i valori di troppi vedi troppa otterrà
E come dice dicono entrambi consulenti ma come hanno fatto questi questi calcoli da questa signorine
Ma è una delle cose più gravi
Perché ci dice il
Generale Garofano dice ma se voi andate a vedere i calcoli per il ciclo loro non sono lo zero uno
Permane uno zero virgola zero ma è chiaro che un sotto il cambiare risultati se ci metti uno zero virgola zero uno o lo zero virgola uno e poi dice ancor più il il il dottor Capra a pagina duecentodue ma guardate che io mi son proprio fatto venire sangue il sangue amaro quando utilizzo un profilo in cui non ci sono
Troppa Haute perché utilizzi quello che da allora utilizzi dei troppa dei valori di broccato dell'un per cento quando non ti interessa utilizzino un per cento quando invece
Incomincia ad esserci dei valori di ordito appalto allora ci metti dieci per cento e poi
Dice il professor precettive repliche non sono ma guardate che non sono arbitrari perché i software spesso calcola qual è il valore di troppa auto più verosimile relazioni a dei dati va
Adesso forse del forse se ACI ci saranno alcune cose che non che non ho compreso però obiettivamente si è così allora non si capisce come mai professor prescrittivi proprio nella sua relazione
A sua firma scrive a pagina quattrocentoquarantotto e la perizia
E la la mia pagina ovviamente è della vecchia del o meglio della prima perizia perché poi la prima perizia fu mandata Cona impaginazione sbagliata cioè più sbagliate che dovrebbe
Essere corretta ma la trovarlo trovate questo passaggio pagina quattrocentoquarantotto quarantotto dice però utilizza cosa scrive professor precettive dici
Dice che non sono dice non sono arbitrari perché i software stesso calcola qual è il valore di troppa Haute più verosimile relazione allora
Il si legge per utilizzare il programma forensi ma si utilizzerà l'interfaccia grafica e lei era l'invito Israele R. Nizza
Anch'esso distribuito dagli atti esserci che consente di impostare i parametri necessari all'analisi e specificamente uno il numero dei contributori centodiciotto dolore
Il profilo genetico adesso già Ettore le probabilità di troppi né di troppa otto
Cioè è in una l'interfaccia che consente
O meglio per utilizzare il sì utilizzare si corsie si utilizzerà l'interfaccia che consente all'utente di impostare i parametri che consente di impostare i parametri necessari
All'analisi e per non parlare poi del fatto che comici dice generare i calcoli che sono stati fatti sulla rapporto di verosimiglianza
E soprattutto sul G uno e la le umano considerato l'ipotesi del contributo soltanto di asse due assi otto e dice genera ma perché mai solo l'asse due Lessio solo perché l'asse due S otto comparivano di più
E allora ci rimetti dentro e che ci dice chi ci dice dice il generale che il contributo non fosse anche di asse tre che aveva gli stessi a lei per il quale per l'asse due l'assegno emanare atti che cosa ci risponde il professor Peschici ma alcuni dagli otto hanno un contributo marginale quindi abbiamo ritenuto di escluderli e io obiettivamente
Io non non voglio fare nessun commento su questo passaggio devo dire che tutti questi sono degli elementi che
Milano fortemente grandemente
Quella tributo della precisione di cui fin dall'inizio avevo cercato di parlare più i
A quale voi dovete fare riferimento prima di tutto
E che di che di fatto deve essere valutato come una sorta nonché una sorta ma come un vero e proprio prerequisito prima di passare al passaggio successivo quello della della valutazione della gravità e della concordanza degli indizi
è una concordanza degli indizi a un passaggio che è
Dovete fare
Non in prima non in seconda ma in ultima battuta
Perché ovviamente presuppone
A in via antecedente una valutazione in termini profondi di precisione di gravità allora a fronte di questa
Induca
Sfruttamenti indubbia arbitrarietà così come è stata rilevata dei due consulenti nella
Elaborazioni questi calcoli io faccio fatica
A non tenere in considerazione invece il risultato che è stato fornito dalla generale Garofano
Con quel software che è stato fornito dalla dal professor Brenner la Brehme acché
E della Berkley non c'è non è dell'Università che sono del
Del abbiamo non dico niente non
E che
Che il professor Brennero obiettivamente il numero uno a livello un sicuramente uno dei numeri uno a livello mondiale un software e a chi è stato utilizzato comunque anche come ci dice come ci ricordava anche nell'attentato alle nella identificazione dei cadaveri nell'attentato alle Torri Gemelle
Dice che effettivamente
Quale ma e e sapete dov'è la bontà di questo software perché perché ci dice generale guardate che a differenza dell'altro che si basa su un modulo semi continuo questo si basa sul modulo continua e cioè non tiene
Acconto
Della
Dei i criteri che se vengono impostati dall'utente ma chiede tiene conto della variabilità in modo automatico e quindi esce fuori da quell'arbitrarietà
E attraverso le quali io devo imporre determinate condizioni
E noi tutti ovviamente conosciamo il calcolo che è stato
Che è emerso da quell'analisi utilizzando quella software
E
Un'analisi ovviamente che ha dato dei risultati opposte state al G uno
E d'altra parte c'è anche questo aspetto e cioè
Io mi chiedo obiettivamente
Se noi possiamo prendere come oro colato
Gli esiti di una indagine anche statistica
Di cui neppure i periti all'inizio erano poi così convinti perché se voi andate a rileggere le trascrizioni di udienza del venti di novembre del due mila e tredici a pagina settantasette
Dice la professoressa Carra proposito dico delle valutazioni che doveva fare dice un abbraccio potrebbe una gestita brace ma sarà un approccio un approccio potrebbe essere quello
Di avvalersi di software informatici cosiddetti sistemi probabilistici però anche in questo caso siccome sono Software che si inseriscono le vai etichette alleli che difficilmente
Dice la professoressa Calvano difficilmente consultando degli specialisti nel campo mi dicevano che ha difficile provare che sotto differenti
Diano lo stesso valore di probabilità perché sono frutto di compiti teorici di calcoli di teorici Parancola difficilmente danno lo stesso valore
E
Anche devo dire
Il dottor Capra ha dato un suo
Apporto non solo critico ma anche costruttivo a questa
A questo grosso lavoro che è stato fatto dai periti perché
Ad un certo punto voi vi ricorderete ad un certo punto il dottor Capra disse che prese tutti questi dati grezzi questi elettroferogrammi poi tutte le con le altre cose che sono qui
E ad un certo punto
Sottopose tutti questi dati
Ad una analisi attraverso l'utilizzo di una nuova a perizie Tura della chi agenda che la stessa società che fornisce l'estrattore di DNA automatico per la polizia scientifica e dice guardate io c'ho messo dentro i G uno
Il G uno che per me era il migliore era migliore rispetto alle alle uno tra i due tra le due tracce
Ho fatto fare questo conto pronto comunque sono nuova apparecchiatura risultato è stato a zero è stato Azzaro ce lo dice in modo toccato proprio con questa apparecchiatura e badate bene che questo è un aspetto importante
Perché uno potrebbe dire mai somma
E insomma idee è stato fornito dal dottor Capra beh però
Qualcuno forse nello poteva anche contestare e non una parola è stata detta né dai periti dalla della della Corte né tanto meno lecco sulla nessuno ha contestato questo dato dell'analisi effettuata sul G uno da parte del del dottor Capra e su questo una parola io o quanto meno un aspetto
Ora
FAS fanno sempre attento e consulenti tecnici del Pubblico Ministero a fare anche una una replica ora devo dire è veramente
Reso
Concludo perché capisco già sono temi noiosi Vegas sottratta che fin troppo tempo ma sotto lascerò del già ad argomenti un po'più diciamo interessanti allora
Io penso che è evidente che non ci troviamo di fronte a due approcci completamente diverso cioè
L'approccio
E anche la filosofia
Di
Chi vuole un risultato sicuro affidabile certa o
Ma di una certezza matematica assoluta che possa essere speso ovunque che possa essere anche sostenuto diciamo in convegni della comunità scientifica
E dall'altra parte chi magari pensa comunque di volere comunque un risultato e badate bene che la Corte soprattutto
I giudici popolari dovranno tenere in attenta considerazione questo aspetto
La
Condizioni o richiesta dal cinquecentotrentatré che quell'articolo che vi consente di andare a pronunciare una sentenza di condanna
Non vi consente di poter esprimere dei giudizi né in termini di vera probabilità ovviamente non in termini possibilità mani anche in termini di probabilità
E
Anche in tema di DNA proprio per pervenire ad una pronuncia di condanna occorre prima di tutto che l'approva del DNA sia certa
E nel nostro caso abbia attivamente quei pochi elementi indiziari che rimangono a carico di Vincenzo Virga neppure nel loro insieme
Consentono di per venire neanche minimamente ad un giudizio di colpevolezza dice la signora Caterina Ingrascì sorta che in realtà Mauro Rostagno nei suoi editoriali veicolava
Messaggi non solo contro la mafia ma anche
Contro la corruzione in genere la corruzione politica il deviazioni nessuno la Massoneria ai servizi deviati forse
Forse erano in tanti mi spiace dirlo ma forse erano in tanti che volevano la morte di Mauro Rostagno ma sicuramente non non certo la voleva mio assistito
E non è materia che mi riguarda
E devo dire non mi dispiace ma non mi interessa neanche più di tanto non è mio compito e non non è neanche il vostro compito
Ma poi
A dire la verità a mio avviso la chiave del processo voi ce l'avete a tre quarti queste carte almeno a tre quarti ce l'ha detto in questa età
E non è poco non è neppure vostro il compito perché in tutto questo
Do i giudici popolari non siete stati chiamati convocati per
Risolvere il caso dell'omicidio di Mauro Rostagno ma siete stati chiamati a decidere
La colpevolezza o non la o nulla o la non colpevolezza del mio assistito che
Lascio le conclusioni delle delle conclusioni delle richieste all'avvocato ingressi
Come dicevo prima avevo solo qui la mia azione testé Presidente me lo consente da fare per coloro che hanno
Lavorato insieme a me in questo diciamo ne trasse un po'tutte queste da vedere tra la la roba era alla la terna scusate il materiale era tanto ringrazio
Il dottor Capra che non è stato un semplice consulente ma non potete immaginare le serie che ha passato al telefono come a cercarmi di far capire alcune cose che erano veramente ostiche rimpiazzo avvocato Ingrassia che in questi anni è stato
Fondamentale non importa fondamentali in questo processo riguardo i collaboratori del mio studio che hanno portato avanti mio studio e mi hanno aiutato tantissimo nella ricerca di questo materiale
Gli avvocati Brusa pace facente
Bruno errata la dottoressa perde di soprattutto per l'analisi del DNA il la poche il dottor ligia lombarde Pittelli e la
Scusate la professoressa la Meloni chi mi ha aiutato in tutta la parte della ricerca
Per i collaboratori e ovviamente non ultimo ma forse lo dovevo ringraziare ringraziare per primo ringrazio il mio assistito Vincenzo Virga che sono
Dieci anni che mi conferma la fiducia e che mi ha dato
Mi ha onorato dell'incarico di affrontare questo processo che il sicuramente da un punto di vista giuridico ha un fascino che da un punto di vista giuridico ha un fascino chiedere a dir poco straordinari grazie scusate grazie avvocato pezzettini grazie prego
Non so se la Corte gradisce forse una breve pausa altrimenti se il ritiene posso iniziare subito insomma facciamo
Venisse cominci poi
Signor Presidente
Signori della Corte
Signor Pubblico Ministero
Cortese i difensori di Parte Civile
E signori avvocati
Che ne non rate
Sistema al mio fianco nel collegio di difesa
Per la verità
Adesso che siamo giunti alla fine
Di questo procedimento
Vorrei ricordare
Sia pur brevemente
Come questo procedimento ha avuto origine
E
Caso piuttosto singolare
Alle origini di questo procedimento penale
Noi troviamo due richieste di archiviazione
Due richieste di archiviazione
Che riguardano il signor Vincenzo Virga
E signor Vito
Naturalmente la richiesta di archiviazione
E l'atto tipico
Qui far ricorso il pubblico ministero quando ritiene che non vi siano elementi idonei a sostenere l'accusa in giudizio
E qui
Richieste di archiviazione ne abbiamo due
Questa richiesta di archiviazione
Si collocano temporalmente
Negli anni duemilatre
E due mila sette
Siamo cioè in una fase del procedimento
Nella quale la Procura ha già abbandonato la pista in terra
Quella per intenderci del conducenti nettamente
Alla comunità Sama
L'abbandono errata
è iscrive nel registro degli indagati Vincenzo Virga e Vito Mazzara
Che già si trovavano all'ergastolo
Peccato però
Che dopo averlo fatto
La Procura si trovi a un punto morto
Perché altrimenti non ci sarebbe stata
Una richiesta di archiviazione
Cioè figuriamoci poi se ce ne fossero se
Cioè sarebbero state due
Dopo aver iscritto
Per adesso l'indagato
Vincenzo Virga Vito Mazzara
La Procura si trova un punto morto ma ciononostante
L'auspicata archiviazione non avviene
Eppure sono della richiesta di archiviazione signori
Che recano le firme
Degli stessi magistrati
Che hanno sostenuto l'accusa in questo dibattimento
Quindi significa
Che signori magistrati
Che oggi vi chiedono di assumervi la tremenda e responsabilità umana morale è giuridica
Iscrivere alla parola mai
Laddove si dovrebbe leggere invece la data
In cui una persona cesserà chi scontare la pena
Dopo venti anni di indagini
E un considerevole impiego di risorse
Hanno ritenuto che non vi fossero elementi sufficienti per pressare Vincenzo di recapito Mazza
Ma
L'archiviazione non avviene
Perché accade tra l'altro
Che un gruppo di cittadini
Facendo sì interpretare
Più l'esigenza certamente diffusa
In larghi strati dell'opinione pubblica
Si chiede come mai dopo venti anni di indagini
E dopo tante risorse che sono state impiegate
Non si riesca ancora a fare un processo
Per l'omicidio di Mauro Rostagno
Chiedo quindi che il processo venga celebrato
Signori per quanto mi possa sembrare strano
Io sono d'accordo con loro
Ma per quale motivo signore si dovrebbe archiviare un procedimento per omicidio se abbiamo tre testimoni oculari
Io prima credevo forse ingenuamente che trovare dei testimoni oculari in un processo per omicidio
Fosse il sogno di qualsiasi inquirente in qualsiasi parte dal mondo
Scusate ma si parla sempre dall'omertà dei siciliani e qui fino a prova contraria
Abbiamo due ragazze siciliana
Che si mettono a disposizione degli inquirenti
Dicono tutto quello che sanno
E non arretrano neanche dinanzi a quell'album fotografico di cui la Corte non ha potuto prendere visione per la deciso opposizione dall'accusa
Può darsi però
Che in quell'album fotografico
La sorella fonte non abbiano riconosciuto
Le truci immagini di biechi killer di Cosa nostra
E che nel verbale di un riconoscimento
Si trovi invece qualche elemento
Idonea a dimostrare l'assoluta fondatezza della pista in tarda
E come abbiamo saputo
E vergogna parlare della pista in terra
Ce l'ha detto molto chiaramente signor Pubblico Ministero in sede di requisitoria
è una vergogna riproporre la pista interni
Io devo dire molto sommessamente
Che personalmente non mi sarei mai sognato
Di dire
Che una iniziativa dalla procura
Fosse anche un'iniziativa che nel mio intimo aborro
E che per la e per la quale
Da tre anni non riesco a trovare una giustificazione costituiscono vergogna
Io non lo avrei fatto
Perché mi sarebbe sembrato offensivo dell'altrui professionalità
Per di più
Sarebbe stato un'offesa lanciata a un cortese contraddittore tutelato
Dal reato di oltraggio al magistrato in udienza
Quindi non avrei mai fatto non me lo sono neanche sognato
Però
Non posso fare a meno di considerare
Che abbiamo assistito
A fare all'affermarsi da questi banchi
Di
Un diverso modello processuale
Vi do mi duole non poteva sentire al nuovo
E in cui la pubblica accusa
Dopo averle onorevolmente assolto al proprio onestà
Di fornirci la prospettazione accusatoria
Pare volerci suggerire anche
Quale debba essere
O meglio quale non debba essere
La linea difensiva
Quindi spiega signori ma
Un processo del genere
Si potrebbe fare anche senza difensore
Perché vedete la mia linea difensiva non la decide il mio assistito come non la decide il signor Pubblico Ministero
Il mio assistito potrà revocare il mandato il pubblico ministero a tutti i poteri inerenti alla sua funzione ma deve essere ben chiaro che fin quando indosso la toga la linea difensiva la decide la mia coscienza
E comunque
Al processo ci si arriva
è un processo che si svolge
In un clima davvero particolare
Che ritengo doveroso ricordare
E per certi versi il clima di una mobilitazione popolare
Con un corteo
Che scortano alcuna delle parti civili verso il palazzo di giustizia
E in questo gli organi di informazione
Hanno creduto di dover segnalare una novità
Un segno del rinato su senso civico dei siciliani
Però vedete
La parte civile e per definizione parte nel processo penale
E quindi il senso civico in questo caso consisterebbe
Nello sposare le ragioni di quella parte
Che nel processo penale chiede la condanna l'imputato
Ma questo sarebbe ovvero qualora l'imputato dovesse essere considerato pregiudizialmente colpevole
Eppure
Già Loffredo Rocco
Autore di quel Codice che tutti noi volenti o nolenti continuiamo ad applicare
Per la semplice ragione che in ottant'anni nessuno è riuscito a farmi uno migliore
Diceva
E fino a quando c'è un processo non ce n'è un colpevole né un innocente
Ma soltanto l'imputato
E mi risulta anche
Che questa presa di posizione
Del Guardasigilli fascista
Che veniva salutata
Dalla dottrina dall'epoca come permeata da grande equilibrio sia stata anche superata
Dall'articolo ventisette della Costituzione
Non lo so Dupi che ciascuno di quei manifestanti si sentisse in cuor suo un difensore dalla Costituzione
E rimango anche perplesso
Quando queste manifestazioni
Mi vengono presentate come una novità
Vedete
Se ci fosse davvero la volontà
Di andare al di là degli slogan
E di trarre insegnamento dalle vicende umane sarebbe facile ricordare
Che simili manifestazioni
Con gente che percorreva le strade chiedendo la condanna degli imputati si vedevano già negli anni venti
Per esempio
In occasione al processo i quadri dirigenti
Del Partito socialista rivoluzionario soltanto e quel erano le strade di Mosca e quella in una società totalitaria
Ovviamente
Le cose cambiano quando si arriva all'udienza
Se non altro perché l'udienza e il luogo in cui la parte civile può legittimamente fare valere l'appropriatezza risarcitorio
è infatti da subito
La difesa si trova a dover fronteggiare un buon mezzo plotone di parti civili
Tra questi temi è gradito ricordare il Comune di Trapani
La ex Provincia Regionale di Trapani
E la Regione Siciliana
Questi enti vedete
Non sono stati secondi a nessuno
Nel manifestare il cordoglio per la morte dal dottor Rostagno dopo il ventisei settembre del mille novecentottantotto
Però
Nel mille novecentottantadue
Il Comune di Trapani affossava
Il Progetto presentato al dottor Rostagno
Perché rinasce esse Borgo Fazio
Sapete
Nella convulsa estate del mille novecentoquarantatré
Quando un dottor Rostagno ancora in fasce
Poteva forse ascoltare nella nativa Torino il passo cadenzato del reparti di Graziani in marcia verso il fronte dei Nettuno
Il sindaco di Trapani
Sostenuto forse dalla volontà popolare
Ma con maggiore certezza
Dalla ferrea volontà di Charles Poletti che dalle baionette americana
Decreto la figlia di Borgo Fazio
Bene ritirata l'ostetrica
Non ci fu più il medico condotto
Chiuse la scuola
E i contadini a poco a poco
Furono costretti ad abbandonare quel Paese
Poi un certo punto quaranta anni dopo arriva il dottore Rostagno
Proveniente da Lotta continua
E vuole che Borgo Fazioli nasca
Si sarebbe chiamato stamani
Ma quello che importa è che ci sarebbero stati di nuovo i bambini a giocare alla piazza ci sarebbe stato l'ufficio postale la scuola e il medico
Non si fa nulla il Comune di Trapani ha fosse il concetto
Quel Comune di Trapani che oggi sarà Flick
Viene a chiedere il risarcimento
Per la morte del dottore Rostagno serafico come serafica continuo la seduta dal Consiglio Comunale di Trapani quando venga data la notizia dalla morte del dottor Costa
Per quanto riguarda
La ex Provincia Regionale di Trapani
Voglio ricordare
Che
Nel luglio
Del mille novecentottantacinque
Aprire rifiuto
Un contributo che il dottor Rostagno aveva chiesto
Con questa motivazione
Questa attività
Nonna rilevanza sociale
E nel novembre di quell'anno
Al Consiglio provinciale a scopi addirittura un putiferio
Quando viene avanzata la proposta di un finanziamento per la comunità stamani che allora venne proposta dall'assessore socialista penso Mauro
Oggi
La Provincia
Chiede un risarcimento
Per la morte dal dottor toscani
Lasciatemi dire in cauda venenum
Per ultima arriva la Regione Siciliana
Il rappresentante della Regione Siciliana devo dire che abbiamo avuto l'onore di conoscerlo in udienza anzi all'ultima udienza utile per presentare la comparsa conclusionale e l'immancabile nota stessa
Il bellicoso collega
Già militante di Lotta continua Comano attenuta processare
è avvenuto metaforicamente parlando armato del rasoio di Ocampo
E ci ha fornito un'immagine del inedita
Del dottore Rostagno in qualità di Hare Krishna
Certo che dovevano conoscerlo veramente bene adottò nello stagno
Vedete io credo che se il dottore allo stadio fosse stato tale criticità il rasoio di Ocalan lo avrebbe utilizzato per ragazzi capelli circostanza che mi sembra smentita dalle iconografie ufficiale
Però
Alla fine
Il processo
Inizia
Processo viene celebrato
In quest'Aula
Da subito
Vengono portati avanti
Degli argomenti da parte della
Procura di Palermo
Se dice a sin dall'inizio che questo deve essere stato necessariamente un processo di mafia
Perché diversi indizi
Ci portano a credo
Per esempio
L'uso delle armi
è stato utilizzato un fucile calibro dodici
è un revolver calibro trentotto
Quindi
Se uso un fucile calibro dodici un revolver calibro trentotto
Per commettere un omicidio sono un mafioso
Se uso una Uzzi nove mille
Sarà un narcotrafficante colombiano e se uso il Beretta M dodici a cosa sono un agente della Polizia penitenziaria
In questo clima signori
La difesa interviene nel processo come si dice in francese sa non sanno niente di più avance
Senza armi né odio né violenza
Senza odio o violenza
Mi augurerei che venisse dato per scontato
Ma sapete perché dico senza armi
Perché le armi per combattere in questo processo la difesa le ha trovate tutte
Nel fascicolo del Pubblico Ministero
Vedete
Chi ha smesso di credere alle favole non crede neanche alla storiella della parità tra accusa e difesa
Il Pubblico ministero può semplicemente prende il telefono
E a sua disposizione Carabinieri Polizia Guardia di Finanza guardia campestre in pratica qualunque corto in divisa
Forse con l'unica eccezione dei boy scout
La difesa
Può al massimo farà ricorso a un consulente nel caso specifico deve trattarsi anche un po'di un consulente
Disposto ad accettare la rapidità dei pagamenti e la munisce Enzo che sono caratteristica tipica
Dell'istituto del patrocinio a spese dello Stato come tutti i colleghi sanno
Però
è stato dalla lettura
Delle carte del pubblico ministero
Che al ricordo pure così vivo dell'uomo che parlava con intelligenza e sagacia dagli schermi televisivi
Si è sovrapposta l'immagine più completa e più grande
Di un dottore Rostagno giunto alla fase apicale della sua esistenza
Quella frase nella quale stranamente
Si percepisce una certa solitudine come quando si è giunti in cima alla cuspide
Però
Anche lo scenario nel quale il dottor Rostagno combatteva le sue battaglie appare diverso
Ed è uno scenario che da subito
Lascia presagire la tragedia che andava maturando sì
Vedete se io dovessi dire oggi
L'idea che mi sono fatto
Dal dottor Costantino
Attraverso la lettura delle carte del pubblico ministero
Sarei costretto a fare ricorso a un'immagine
Presa in prestito dalla filosofia classica tedesca
Direi che il dottor Rostagno apparteneva in effetti
A quel raro tipo umano
Capace con la stessa facilità con la squadra con la quale scorge aveva il cielo stellato sopra disse
Di vedere
Altrettanto chiaramente la legge morale per su di essa
Laddove per legge morale
Dobbiamo intendere quella singolare disposizione dell'animo umano
Che tutti dovremmo onorare più d'ogni altra cosa e cioè l'altruismo
Però
Quando
Sarò costretto a pensare
A quello che è stato il destino dal dottor Rostagno
Allora sono costretto a congedarmi dal filosofo di Ken esperto
A ridiscendere alle Alpi
Però costarmi alle parole ammonì tredici dal nostro Machiavelli
Grande fiorentino dice
Benché voglia far per ogni parte professione di buono
Conviene che per Ischia in fra tanti che non sono buoni
Vedete
Io temo
Che il dottore Rostagno
Di persone disposte apprendere Machiavelli alla lettera
Ne abbia trovate parecchio
C'era quel Marrocco Luciani
Che decide di dare un segno tangibile del calore umano che lo lega Rostagno dando fuoco all'appartamento dover lo stadio dormiva con Rostagno dentro
Sentimenti non dissimili
Credo che dovessero nutrire
I signori Massimo Oldrini
Giuseppe Kamis Giuseppe Rallo visto che nel momento in cui
Il dottore Rostagno denuncia
L'insorgere del flagello delle prime città loro introducono eroina
All'interno alla comunità
E in particolare Massimo Oldrini
è stato il destinatario
Di un inquietante biglietto che si trova in atti
Un biglietto scritto dalla figlia la vittima
Lo potrete vedere in camera di consiglio andato la patente
Perché in quel biglietto c'è scritto
Massimo cosa hai fatto chi me loro Italia papà
Vedete
O come la sensazione
Che quella cosa che veniva rimproverata Massimo Oldrini
Non fosse esattamente una marachella
C'è poi Giovanni Genovese
Giovanni Genovese
Per meglio esercitare la sua attività di spaccio si fa assegnare alle funzioni di Angelo della notte
Fino a quando il dottor Rostagno non lo scopre e lo sostituisce con Mario Moioli
Ho il sospetto che il signor Giove se non abbia gradito molto
Il fatto di perdere socio edito principale
E forse non è neanche contento che ci sia in giro una persona il dottor lo stagno che sa soltanto volesse potrebbe garantirgli un lungo soggiorno
Nel patrie galere
Al di sopra di tutti queste questi soggetti dalla condotta assolutamente specchiata
Sta il cartello
Una figura carismatica
Che esercita un potere assoluto
Per la semplice ragione che il Cardella attenere immani cordoni dalla borsa
Ed è una borsa che Cardella
Ebbene intenzionato al rimpinguare
Questa
E la situazione all'interno alla comunità assai mamme ed è una situazione che è stata ricostruita
Con dovizia di particolari
Dal maresciallo della Guardia di Finanza Antonio Vessicchio
Nessuna contabilità
Fino al mille novecentonovantacinque
Impossibilità materiale di distinguere
Tra le spese destinate alla gestione della comunità
E quelle Arcelli zattera per finalità personale
Tutto questo la magistratura lo conosce bene
Semmai a me viene spontaneo chiedermi
Come mai sia dovuto aspettare fino al mille novecentonovantacinque perché venissero fatte delle indagini sulla contabilità dalla comunità Samantha
Forse per lo stesso motivo per cui oggi non si può parlare della pista interno
Ora è stato detto
Che di questa
Questione
Che di questa situazione il dottor Rostagno non ne sapesse nulla
Perché Rostagno non si occupava di denaro
Veramente a me risulta che il dottore allo stagno di danaro se ne occupasse comma
Si occupava degli sprechi tra denaro pubblico
Si occupava delle malversazioni dal denaro pubblico si occupava di tutto quel denaro pubblico che finiva nelle tasche
Di una classe dirigente
Che io e trattava con la stessa arbusti
La stessa sagacia
Con la quale a ristoro farne trattava la classe dirigente del suo tempo nella sua famosa commedia i Cavalieri
Semmai
è corretto dire
Che il dottor Rostagno denaro né maneggiava molto poco
Questo lo sappiamo grazie alla testimonianza
Del luogotenente dei carabinieri Beniamino Kamps
Sia detto per inciso sono state mossa molte critiche
A questo luogo tenente dei carabinieri
Che riguardano essenzialmente
Il modo
In cui sono stati trattati io sono aperti
Però vedete signori e bene a ricordare
Che nel lontano mille novecentottantotto non si vedevano ancora gli uomini dal generale Garofano con i loro scafandri Bianchi aggirarsi per il luogo del delitto
Quindi rimproverare
Al luogotenente Cannas il modo in cui sono stati trattati lascia aperti a me sembra un tantino ingiusto
è un po'come rimproverare a un bravo medico dal passato il fatto di aver usato il Laudano invece avevano cocaina
Però ettaro grazie alla testimonianza
Del luogotenente Cannas
Che la figura del dottor Rostagno appare ancora più grande
Sapete quando
Proprio mentre cammina se ce lo descrive
Intento a raccogliere
Gli scontrini in un bar
Per farsi rimborsare la colazione
Stranamente curiosamente questo particolare a quanto pare ha suscitato l'irritazione
Dalla parte civile
Sostanzialmente
Si rimprovera al maresciallo che andassero oggi luogotenente di avere descritto il dottore Rostagno Combal Bona
Signori anche Diogene era un barbone
Però era per l'appunto di oggi
E poteva permettersi ridisegnare le offerte dell'uomo più potente del suo tempo tale Alessandro in Macedonia
Io credo che tra queste due personalità
Ci siano molti punti di contatto
Tranne che per il fatto che a quanto mi risulta nessuno penso mai di dare fuoco alla botte dove dormiva Diogene conti oggi era dentro
Quindi
Se il dottore Rostagno
In un contesto in cui Cardella comprava
Addirittura dalla cabina dalla Marina svedese
Con la stessa facilità con la quale io posso e forse comprare un canotto di gomma
Non maneggiava molto denaro la cosa gli faceva assolutamente onore
E la questione non è
Se dire se il dottore Rostagno sapesse o meno quello che accadeva all'interno la comunità
Signor il dottor Rostagno era un sociologo
Il dottor Rostagno si occupava delle dinamiche della società
Dire che non sapesse quale dinamiche operassero nel luogo in cui viveva
Secondo me e offensivo
Dall'intelligenza dottor Costantino
La domanda credo che debba essere un altro
Che cosa poteva fare
Poteva certamente a diventare il complice la cartella
Arricchirsi
Viaggiare collega personale
Non lo ha fatto
Oppure poteva andarsene sbattendo la porta
E dopo
Dopo sarebbe stata alla fine del dottor Rostagno come lo abbiamo conosciuto per come è stato nato
Perché la rottura come cartella avrebbe portato inevitabilmente
Alla perdita di tutti quegli spazi di agibilità dei quali il dottor Rostagno aveva potuto fino a quel momento
Chi è consapevole
Dell'influenza che avesse cartelle in quegli anni
Nell'allora Partito socialista non può dubitarne perché Partito Socialista allora era il potere
Quindi il dottore Rostagno
Non si fa contaminare dal denaro di cartello e non perde neanche l'opportunità di portare avanti la sua opera
Scusate ma
A voi risulta forse che il dottor Rostagno avesse i mezzi per aprire una sua comunità
Oppure per fondare una televisione
No perché a me risulta che il dottor Rostagno
Fosse figlio di onesti operai
E quando suo padre rilascia una casa sapete cosa fa il dottor lo stagno
Versa tutto alla comunità stamattina
Perché credeva
Alla comunità nazionale
Quindi il dottore Lo straniero rimane al suo posto
Rimane nelle peggiori condizioni possibili
E questo signore il dottor Rostagno lo ha fatto per noi
Di questo
La città dovrebbe essere di grata e magari
Ci fosse in città un segno tangibile di riconoscenza
Per quello che è stato
Il dottor Costa
Rimane quindi al suo posto e continua a lavorare presso l'emittente televisiva RTC
Ed è proprio lavorando
Presso questa emittente televisiva
Che
Secondo l'accusa matura il movente
A quanto pare
Signor Mariano Agate ammazzare
Avrebbe fatto dire per interposta persona al dottor Rostagno che era molto irritato
Per i suoi telegiornali e nella fase finale del processo siamo venuti addirittura a sapere
Che questo si sarebbe verificato non una volta
Ma in diversi episodi
Sembra quasi che quel processo
Fosse stato celebrato
Non tanto per accertare la responsabilità di Mariano Agate ma per dare a queste la possibilità di
Minacciarlo stanco
Vedete il signor Mariano Agate sicuramente egregiamente difeso
Ed è norma elementare di bon ton tra avvocati quella di non invadere il campo su cui
Semmai come difensore dal signor Virga
Io dovrei chiedermi come mai
Il movente c'era Mariano Agate e processiamo il Virca
E Mariano Agate non è risponde neanche ai sensi dell'articolo centodieci
Però
In questi termini
La questione sarebbe completamente mal posto perché vedete e tutto
Questo movente che non mi convince
Non mi convince perché
Nel mille novecentottantotto
Io ho frequentato la Corte d'Assise di Trapani
Ovviamente all'epoca non ero avvocato
E che che ne dicano i miei detrattori non erano neanche imputato
Però
Era uno studente di giurisprudenza
E consentitemi di ricordare quei giorni con una certa commozione perché io allora ebbi occasione di assistere al lavoro di un avvocato
Che assieme all'avvocato Gallù fuoco e certamente uno dei maestri del Foro di Trapani intendo riferirmi al difensore di parte civile avvocato e l'Esposito
In questo momento purtroppo assente
Quindi io cercavo di prendere la lezione di stile
Dall'avvocato Esposito cosa che ovviamente cerco di fare tuttora
Ma non avevo preso in considerazione una cosa
Che aveva avuto la possibilità
Di avvicinarmi liberamente alla gabbia per conversare con l'imputato
Questo mi sembrava e mi sembra tuttora piuttosto inverosimile
Comunque tutto è possibile
è possibile anche
Che
Gli agenti della sicurezza agli operatori di polizia durante quel processo
Abbiano frequentato la stessa scuola
Di quella guardia che nel lontano quattordici aprile del mille ottocentosessantacinque pensò bene di allontanarsi dal palco presidenziale
Dando la possibilità
Auguri ex bus l'ultimo soldato alla Confederazione di fare fuori è presente all'incontro
Tutto e possibile
Però
Tutto questo avviene mentre il dottore Rostagno
Lavora per Puccio Buccarella e qui devo dire che ho avuto una grande sorpresa
Vedete io come trapanese
Sì qualche cosa sapevo
Del padre ti Puccio Buccarella
Qualcosa mi è arrivata anche del fratello
Però
La responsabilità penale estesa i familiari
è un istituto tipico dal vecchio diritto sovietico
Tuttora in auge nella Repubblica dalla Corea del Nord
D'accordo che siamo sottodotazione parallelo ma
Io questa posizione non le ho mai condiviso
E per quanto riguarda
Tuccio Buccarella era propenso a dare per scontato che per il fatto stesso di garantire agibilità politica
Al dottor Rostagno
Puccio Buccarella fosse una persona completamente estranea a certi ambienti
Immaginate qual è stata la mia sorpresa
Quando vengo a sapere che Puccio Buccarella non solo era amico intimo di Angelo Siino ma si trovava all'hotel Regina cartoni di Roma
In compagnia dei Giovanni Brusca
E allora una domanda sorge spontanea
Se Puccio Buccarella e una persona
Così facilmente avvicinabile da parte di Cosa nostra
Se se ne andava all'hotel Regina Cartonio di Roma in compagnia di Giovanni Brusca rispettiva signore
Invece di commettere un omicidio
Per di più a poca distanza dall'omicidio Giacomelli un omicidio che avrebbe fatto a scendere ulteriormente riflettori sulla Provincia di Trapani cosa è chiaramente nessuna organizzazione criminale vuole
Non era più semplice più immediato più elementare dire
Concede Lucarella se è una cosa
Da questo momento
Rostagno non parla più allo attuato l'emissione
La questa contraddizione evidente non è sfuggita né alle parti civili nella Pubblica Accusa
E allora ci vengono a raccontare l'episodio riferito peraltro
Dalla giornalista trapanese miniera razza
Io ho un Puccio Bulgarello
Che fa un discorso un po'strano
Ragazzi forse state facendo arrabbiare qualcuno perno non vi preoccupate
Comunque continuate potesse che Sansone arrabbiatura
Maria cosa stiamo parlando
Della mafia o di un gruppo parrocchiale
Se la mafia e quello che noi conosciamo
L'invito avrebbe avuto la forma dell'ordine perentorio è insindacabile
Perché scusate mi ma io non ce lo vedo
Puccio Bulgarelli la
A dire a Giovanni Brusca
Senti
Sai che c'è
Devi dire alto capo di farsi gli affari suoi perché la televisione è mia e ci faccia parlare chi mi piace sei sarebbe stato una stupenda prova di coraggio ma esempi di coraggio
In tutta questa storia ne abbiamo avuto uno e si chiamava Mauro Rostagno
Presento se possiamo fare cinque minuti di pausa
Grazie
A
Ferrone
Signor ministro per comodità
Sono riprendere un'udienza
Significherebbe proprio per la sua
Osservazioni
Veramente
A
Economicità
Tramite il settore
Presidente
Ringraziamo il ruolo
Grazie signor Presidente come vi dicevo signori se stiamo cercando un movente
Io ne conosco uno migliore
Durante il fastidio che avrebbero potuto dare delle trasmissioni
Che cosa nostra se avesse voluto avrebbe potuto fare cessare all'istante
Con una semplice parola appena sussurrata
Alle orecchie ricettive di Puccio Buccarella all'istante
Io conosco movente migliore
E questo movente
Chiama denaro
Per la verità
Visto il contesto in cui ci muoviamo
Ebbene pensare che per denaro non intendo un nome proprio di persona intendo dire proposto molti
Perché vedete
Il denaro è un ottimo movente
Sapete
Quando
All'epoca della conquista spagnola dell'America latina
Francisco Pizarro
Persona indenne
Attraverso mille pericoli assieme ai suoi compagni dell'isola del Gallo
Sconfigge Ottawa alto
Con questo è un impero
Scopre ricchezze inestimabili
Viene onorato da tutta la Spagna
Fino al giorno in cui
Alla felice idea di ordinare la confisca dei proventi illeciti di alcuni dati Cos
La sera stessa
Francisco Pissarro si scontra contro una selva di pugnalate e sono tutti i pugnali spagnoli
Il male
Sempre là dove meno te lo aspetti
Appena il tempo di tracciare con il proprio sangue una croce sul pavimento ed è finito il Conquistador
Semplicemente perché aveva toccato la borsa di qualcuno
Se i signori il denaro è un ottimo movente
Cardella il modo di fare denaro l'aveva trovato
E parliamo di miliardi
Vedete l'esule di Hammamet
Perché era bella si chiamava Bettino
Martelli era di casa alla comunità stamattina e queste erano persone che in quell'Italia in quegli anni facevano le leggi che poi il Parlamento avrebbe votato
Da questa legge c'era una
Si chiama Jervolino Vassalli
è una legge che prevedeva
Il carcere nella sua formulazione originaria
Non soltanto per lo spacciatore
Ma anche per il tossicodipendente
E parliamo anche del tossicodipendente di marijuana
Del consumatore di marijuana voglio correggere
E teatralmente
Avrebbe messo qualsiasi ragazzino sorpreso a confeziona se uno spinello fu la discoteca a fare una scelta
O il carcere
O la comunità
Ovviamente tutti avrebbero chiesto pregato scongiurato di andare in comunità
Per evitare il carcere
Ergo un mare di soldi sarebbero cascati a pioggia sulla comunità e questo non riguarda solo Cardella riguarda Muccioli riguarda tutte le comunità che operava all'Italia in quel periodo
E quindi è comprensibile l'entusiasmo del Cardella di fronte a questa legge
Però
è una legge signori
Ispirata al più retriva o proibizionismo
E pur di minimizzare
Le ragioni di contrasto
Forti profondi
Tra Rostagno è Cabella
Non si arretra neanche dinanzi al più becero meglio Sivori
Un dottore Rostagno libertario per tutta la sua vita
Però
Sapete forse un po'oppure Brizio lista soltanto un po'non so per tre quarti tanto per non dare fastidio al cartello
Bene
Signori guardate
Per me va benissimo onorare il dottor Costa
L'accusa che è stata ancora fa mente appena accennata
Secondo la quale la Difesa vorrebbe infangare il dottore Rostagno sarebbe per me è pesantissima ma questa accusa e come il macigno nel mito di Sisifo
è destinata a scivolare dall'altra parte dalla montagna rendendo vana le fatiche di chi lo porta avanti
Portare a termine una petizione per intitolare al dottor Costa di una piazza e io sarò il primo a firmarla però io ritengo
Che il modo migliore per onorare il dottorato stagno sia cercare di capire la sua opera
E quella signori che abbiamo di fronte
Un affascinante percorso cognitivo
Vorrei iniziare con una immagine scanzonata
Che ancora si trova in rete
E l'immagine più dottor lo stagno che ancora afferisce
Contento ritrovarsi in Sicilia della Sicilia diceva
Amo il vino
E l'allegro marocchino
Qui per marocchino sapete
Non bisogna intendere un cittadino extracomunitario dal carattere particolarmente gioviale
Però
Vedete se a qualcuno venisse in mente
D perquisire il mio studio ipotesi ovviamente peregrina
Visto il clima di libertà in cui ci troviamo e la garanzia per i difensori
Potrebbe trovare la quasi totalità
Delle opere
Del filosofo Street Babonzo Anish detto OSCE quello che al dottor Rostagno
Vuole dare il nome
Chiamandolo sanata
Quello che lo spirito nessuno ASCI vanno in India
E troverebbe anche qualche vecchia copia dello show Times
Che era all'organo della fondazione omonima
Però se il mio immaginario inquirente
Oltre a Zevio poliziesco avesse anche abbastanza curiosità
Culturale intellettuale per sfogliarlo a quelle opere
Non vi troverebbe una sola riga che possa rendere compatibile il pensiero del maestro di pura
Con il proibizionismo
Per sostenere questa assurdità non poteva mancare uno slogan
Droga leggera droga pesante ha sempre storia pesante e questa volta è uno slogan o dallo stesso lo stagno e devo dire che si vede perché era questo slogan
Si possono evincere due cose
Intelligenza e sensibilità e sono due doti che io personalmente raramente
Metto in relazione al proibizionismo
Ma indipendentemente da quello che ne penso io
Vedete sul sito ciao Mauro
E ancora disponibile il testo dell'ultima interviste
Dal dottore Rostagno alla rivista chi
Io invito tutti
Andare a leggere quell'intervista fatelo
Prima e qualcuno l'ha fatto sparire e spirito chiunque
A trovare in quell'intervista
Una sola parola che possa rendere conciliabili il pensiero dal dottor Rostagno con il proibizionismo
Sapete perché
Perché il dottore Rostagno che è un grande sociologo
A ancora oggi qualcosa da insegnare a tutti noi
Diceva il dottor Rostagno che alle origini
Del fenomeno della tossicodipendenza
C'è sempre un Tripodo
La sostanza
Un determinato momento socio-culturale
Che coincide con la marginalizzazione del drogato
E la personalità d'altro canto
Dato questo tripode evidente che il proibizionista interverrà sulla sostanza
Fino al punto di concepire l'idea secondo me fondate ma presentata finanche dinanzi alle Nazioni Unite di eliminare dalla faccia della terra intere specie vegetali
Questo e il modo in cui agisce il proibizionista
Il riformatore sociale vorrà agire sulle cause di marginalizzazione
Rostagno terapeutiche
Terapeuta
Interveniva sulla personalità
Col proibizionismo non abbiamo nulla Akef
Lo stadio non poteva
Essere d'accordo
Con quell'impostazione che alla comunità Ciments avrebbe fruttato miliardi e miliardi
Se andate a leggere quell'intervista sulla rivista King sapete come definiva le comunità come San Patrignano il dottor Rostagno
Ne deriva l'aria
E voi vorreste farmi credere che al sociologo dottore allo stadio non interessasse
Se a un certo punto la società decideva di stigmatizzare il ragazzino che se l'ha fatto lo spinello costringendo la scegliere fa il carcere e l'aria
Scusate per non la beve
Semplicemente
E quindi il conflitto
Scoppia perché non Polo scoppiare
è una necessità ineluttabile
Dice a Simoni idee
Hanan caduta teorema contrario vi sono delle necessità
Contro le quali neanche liberi combattono
Il conflitto Skopje scoppia proprio
A causa nell'intervista che il dottore Rostagno in piena autonomia rilascia alla rivista Kinkel
Io credo che
In quel momento
Il Cardella come chiunque che pensa di
Abele di esercitare un carisma assoluto e che vede che qualcuno comincia sfuggiva alla sua autorità
Abbia provato
Rabbia
E preoccupazione attenzione
Perché nessuno di questi due sentimenti e in grado di offuscare la tremenda intelligenza del Cardarelli
Rabbia lo capisco
Credo che sentimento predominante Fossa la preoccupazione
Perché vedete Essecar Vella esercitava un'autorità assoluta all'interno della comunità
è anche vero che l'alfiere di quella comunità non unica persona capace di fare accettare interrogati I bravi contadini dall'agro Walter vicino era Mauro Rostagno
E perché era della la preoccupazione non sarebbe stata tanto quella di dovere giustificare
L'allontanamento l'assenza di Mauro Rostagno
La preoccupazione sarebbe stata
Causata dal fatto che se il dottore lo stadio se ne fosse andato da quella comunità
Guardate non l'avrebbe fatto comunque a me bastonato
Avrebbe trovato sentito il bisogno è trovato il modo derive alle persone che lo seguivano e che lo amavano quali erano le ragioni delle sue delusione del suo disillusione
Dove lo avrebbe fatto
è
Purtroppo in quel momento purtroppo pecca bella il dottore Rostagno aveva già dimostrato di poter essere ascoltato non a Trapani ma da un giornalista la rivista King
Signori guardate che il prossimo interlocutore
Avrebbe potuto essere un procuratore della Repubblica
Oppure poteva essere un giovane brigadiere dei carabinieri che magari in materia di droga all'interno alla comunità sospettava già qualcosa
Cardella sì basso tutte le furie dice allo stagno se non condivide la mia impostazione sei pregato di lasciare la mia casa
Dopo sapete che cosa fa il cartello ve lo ricordate
L'ho mandata al Gabbiano alle nuove come se quella non fosse pure casa del Cardella
Si guarda bene dal dire allo stadio va bene allora battere rilascia tutte le interviste che voi ma non farti più vedere
Trattiene io Rostagno in comunità
Trattiene il dottore Rostagno nel luogo in cui lo stagno troverà la morte
Lo trattiene al luogo in cui il Rostagno
Poteva essere facilmente raggiunto
Per signori Massimo Oldrini
Se Terralba Giovanni Genovese
E questi uomini hanno qualcosa in comune
Sono dei disperati sono senza soldi
Hanno una dipendenza una soggezione
Assoluto nei confronti del cartello
Quel dato è che
Se questo fosse un processo come tutti gli altri
Ne saremmo a questo punto molto vicini alla conclusione
Mancherebbe pochissimo
Ad aggiungere all'ultimo tassello
Ma questo come è stato giustamente detto
Non è un progresso come tutti gli altri
Per certi versi
In un processo storico
E allora che cosa succede
Succede che prima di poter arrivare a delle conclusioni che si impongono parole evidenza
Fanno irruzione nel processo i personaggi più disparate
E qui
Veramente dobbiamo dire che non ci siamo fatti mancare nulla
Si va
Be'rappresentante di partiti dalla grande tradizione democratica
Come potrebbe ben testimoniare Ignazio Silone
Al Belli costo gladiatore
Che però non vuole fare il servizio militare per non compromettere lamenti universitarie
Ah rappresentante dell'Associazione vittime delle Forze armate pronto a minacciare querela verso chiunque osi mettere in dubbio il suo verbo
E addirittura un teste
C'era informati
Che circa undici anni prima
Che il dottore nello stagno decidesse di trasferirsi all'ente sì
L'esercito italiano
Nelle campagne qui in zona
Aveva fatto delle esercitazioni
Con la partecipazione di elementi
Dal mio fascismo criminale
Dinanzi alle mie perplessità quello troppo piccola allora il teste lapidario ha detto queste storie
Va beh signore bisognerà proprio che io mi decida a ripescare il mio Bignami del liceo
Vuol dire che mentre la batteria di artiglieria pesante campale conobbi ci da centocinque faceva il tiro l'interdizione le coordinate dalla centrale ritiro la dava il neo fascista criminale
Questo Visco solo che negli anni Ottanta ci posso tanta sezione del Partito comunista in piedi
Però
Quando alla fine si è parlato dei missili a Comiso
Giuro che non ce l'ho fatta più e colto da momentanea me ne sia
Mi sono azzardato a chiedere di che cosa si trattasse
Puntuale come avevo sperato
è intervenuta all'opposizione da parte di una delle parti civili
Chiedeva cosa accentrasse questo
Con il processo Rostagno
Se
Cinque anni prima che il dottore lo stagno venisse assassinato c'erano delle persone che si opponevano all'installazione dei missili Cruise Pershing a Comiso
In un momento in cui
Gli SS venti altrettanto sofisticati strumenti di sterminio erano già puntati sulla nostra città Palermo complessa
Tutto questo e cosa c'entra col presso lo stadio
Non c'entra assolutamente nulla
Ma questo non significa che esse inutile
è invece utilissimo per stendere una cortina fumogena
Che ci induca a distogliere lo sguardo dalla scena del delitto così come potrebbero come l'hanno vista la sorella fonte
Perché le sorelle Fontana
Non riconoscono killer di mafia
E questo invece
Deve essere per forza
Un delitto di mafia
Sapete perché
Ce l'ha detto con molta chiarezza
Una delle parti civili
Che ha dichiarato
Per me era fin dall'inizio chiaro
Che fosse stata la mafia
Chi lo metteva in dubbio
Per me era ed è un ignorante
E poi se continua a qualcosa di peggio
Signori dobbiamo necessariamente fare una distinzione
Perché se queste parole
Sono frutto del dolore
Causato dalla perdita di un congiunto meritano rispetto
Perché rispetto meritano sofferenze umane
Ma se queste parole diventa non espressione
Di un habitus mentale
E allora io sono costretto a ricordare che per le stesse ragioni all'alba del diciassettesimo secolo del nastro sul rogo Giordano Bruno
E forse
La migliore risposta
Questo genere di mentalità
E quella che ha dato una umilia suora che mi onora della sua amicizia che tanto ha fatto per i detenuti dal territorio
Rispondendo ad altrettanto apodittiche dichiarazioni dal noto professore o rispetti
Pretendere di sapere tutto ci condanna
Annoni imparare più nulla
Eppure
Deve essere stata per forza la mafia
Anche per altri motivi
Non dimentichiamoci signori che si ammazza
Trapani diceva sempre una delle parti civili
è una delle città più infelici del pianeta
Mi fa piacere perché alcuni tutta San Salvatore
Però
A Trapani
Qua presso
In sede di requisitoria mi pare
Che vi erano addirittura correnti di pensiero
Ad essi ne a Cosa nostra
Confesso che sono rimasto sbigottito
Per tante ragioni
Fino ad ora ho sentito parlare di una convergenza di interessi politico elettorali verso cosa nostra Inter interesse economico finanziari convergenti verso cosa nostra
Della corrente di pensiero non avevo mai sentito parlare
Mi sono chiesto subito spinto da curiosità intellettuale scusate dove il pensatore chi sarà mai questo brillante a teorico capace di concepire idee così strampalate
E la Regione abbia imbarazzo e molteplice
Primo perché io avvocato scarsamente aggiornato
Privo di iPad comuni fa notare spesso affettuosamente il collega Salvatore dall'uso
Sono rimasto affezionato all'idea che un uomo possa essere inquisito per la sua condotta
Non per il suo pensiero
E inoltre
E questo è un motivo di imbarazzo ancora più grave
Non dispongo ancora gli strumenti idonei a sondare il pensiero umano per esempio
Chi potrà mai dire
Se il pentimento dei numerosi collaboratori e sincero o meno sicuramente non mia
Però l'inattesa che venga attrezzata
E che scende in campo
La Rotaliana Sico polizia
La Procura
Far ricorso alla più tradizionale armata i pentiti
Ne ha già parlato con dovizia di particolari
Il mio eccellente collega consentitemi di dirlo avvocato Stefano versati
E io quindi non voglio annoiare la Corte ripetendo la stessa cosa
Però devo dire
Che tra questi signori pentiti ce n'è uno che francamente mi ha tolto il sonno
Ed è come fosse poter immaginare signor Mannoia
Mannoia ha dichiarato come forse ha già ricordato l'avvocato versa dirimente
Che verso la fine dell'ottantacinque
Edilizia e l'ottantasei
Mentre si trovava in carcere avuto modo
Di ascoltare un telegiornale dal dottore Rostagno
Che causava la bulimia
A posteriori indice di colpevolezza come tutti sappiamo
Dal boss di turno
Signore non ci crederete ma sono anni
Che io cerco di sapere quale fosse la marca di cui al televisore
Vorrei comprarlo vorrei conoscerla Marche il tipo
Sapete perché
Perché doveva essere un televisore eccezionale visto che riusciva a mandare in onda un telegiornale al dottore Rostagno un anno e mezzo prima
Che il dottor Rostagno andasse in televisione
Questi sono i pentiti signore
Avrei proprio voluto comprarlo
Però
Non si può dire
Che la Procura non cerchi riscontri alle parole dei pentiti
Per esempio cerca l'arma del delitto
E la va a cercare a casa del signor Maza
Non la trova
Però questo significa
Che signor Mazza l'ha fatta sparire
Notate la logica
Se avessero trovato l'arma del delitto
Sarebbe stato un elemento fortissima carico dall'imputato non lo trovano significa che l'ha fatto sparire
Ma
Non è un caso isolato
Come sappiamo
Il fucile
Utilizzato per il delitto
A un certo punto si rompa
In ciò mi pare alcune parti civili
Hanno voluto vedere un segno evidente
Dell'intervento dal Mazza
Per una ragione
Il mazzare molto esperto quindi ha sovraccaricato
Le cartucce
Che hanno portato
All'esplosione del fucile
Ancora una volta vi prego di osservare la logica
Se il fucile avesse funzionato perfettamente
Allora era segno che il Mazara aveva fatto un ottimo manutenzione allarma senza fucile esplode è sempre colpa del Mazaro che essendo troppo esperto modificare cartucce
Arresto otto le può andarsi a nascondere
Però
A un certo punto
Mi pare che Pubblico Ministero
Abbia detto guardate signori che
L'inceppamento
Può capitare anche a killer Sperti
E cita l'esempio
Del questore Germana
Oggi prefetto che salvo
Proprio perché
Il kalashnikov scusate tecnicamente si chiama AK quarantasette
Si è inceppato
Queste parole nascondono un ciclopico errore concettuale
Perché si confonda la rottura con l'inceppamento
Per cercare di farmi capire spero che qualcuno dei signori giudici popolari
Abbia fatto il militare
Cerco di indovinare il periodo e le armi in dotazione
Il fucile garantendo Eulo
Anche se è stato appena preso dall'armeria anzi smontato e rimontato cinque minuti prima
Come ogni arma semi automatica o automatica
Tipo Beretta Abn cinquantanove conosciuto come farlo
Può incepparsi
Queste armi sono state progressivamente adottate
Dagli eserciti di tutto il mondo non per la loro intrinseca affidabilità
Ma per il volume di fuoco che potevano sprigionare perché se prendiamo
Un vecchio moschetto modello novantuno a ripetizione manuale
Scopriremo che è più affidabile a dal Garante per la semplice ragione che almeno parti meccaniche in movimento
Quindi l'inceppamento quando si verifica non dipende necessariamente da una cattiva manutenzione dall'Arma o da imperizia d'attivatore perché l'inceppamento
Può dipendere benissimo dal munizionamento
Sapete gli esplosivi più potente per esempio Trinity lo toluene senta ex
Ci quattro
Detto un anno
Significa che producono un'onda esso termica supersonica
Se noi nel fucile mettessimo materiale detonante il fucile diventerebbe una bomba
Ma nelle cartucce
Ci vanno le polveri
E le polveri non detto un anno de Flaiano l'onda esso termica e Subsonica serve a spingere in avanti lungo la canna il proiettile
E deve avere anche la forza nel caso di un'arma semi automatica o automatica
Di spingere indietro l'otturatore per consentire il corretto di caricamento alla
Se la cartuccia presenta dalle polveri deteriorate il miglior tirato la dal mondo non ci può fare niente né può verificarlo prima del processo incerta
Diverso è quando il fucile si affronta
O quando qualche imbecille
Appoggiando la canna una superficie la solida ma fa esplodere
Perché se è questa è stata la causa tra lettura del fucile quindi un'esplosione che comunque i periti hanno escluso
E allora ci troviamo di fronte a un incompetente non certo a campione di tiro a volo
Se invece il fucile a si rompe
E perché
Quel fucile fradicio
Si chiama cedimento strutturale
Mi ricordo ancora riesca Pacioni che apprezzi quando pretendevo di fare fuori sparare un vecchio fucile dalla battaglia di Calatafimi
Quando il fucile presento delle parti lesionate le viti sono muovere il fucile si rompe ma significa che un'arma decrepita
Che mi sembrerebbe molto strano
Trovare
Negli arsenali di Cosa nostra
E quando i riscontri mancano
Si sopperisce con le deduzioni logica
Con la deduzione per esempio
Se l'ordine di eliminare Mauro Rostagno
Per via di telegiornali che Puccio Bulgarello avrebbe voluto fare finire all'istante
Viene da Francesco Messina Denaro
Francesco Messina Denaro deve averlo detto per forza al Birca
Una deduzione
E sulla base di una deduzione
Si chiede una pena
Che verso la fine del diciannovesimo secolo Cesare Lombroso considerava di gran lunga peggiore della pena di morte
Sulla base dello deduzione si chiede a larga scala
Però vedete
Come il signor Presidente forse saprà a me è capitato recentemente
Di dover rispondere anche dell'accusa
Che sia stato critico nei confronti dell'autorità giudiziaria
Il che è vero
Io ho imparato a essere critico
Perché me lo insegna ad un certo Thomas penna
Che benchè fosse cittadino americano
Non mi risulta che fosse affiliato alla famiglia Gambino però in questa occasione
Io voglio lodare la magistratura
E mi riferisco
Alla sentenza di Cassazione prodotta dalla difesa e quindi in atti che riguarda l'omicidio l'IVA cosa c'è scritto in quella sentenza
C'è scritto signori
Che non è possibile considerare una persona colpevole soltanto ritenendo che ci fosse stato un altro regola di operatività in Cosa Nostra che veniva applicata in maniera meccanica
Senza prima averne verificato la perdurante operatività di quella regole in altra parola
Per condannare Vincenzo Virga
Non basta dire non poteva non sapere
Bisogna dimostrare che Vincenzo Virga sapesse
E che abbia portato un qualche contributo causale
Al
Omicidio
E quando non ci sono le deduzioni
Ci sono le perizie
Delle perizie ha già diffusamente parlato come io non avrei mai saputo fare l'avvocato versatili e quindi io adesso mi guardo bene
Dal pensare di ripetere
Tutto quello che è stato detto perché non vorrei che alle mie numerose malefatte
Se giungesse l'istigazione al suicidio
Quindi
Sorvolerò sulle perizie faccio soltanto due brevi accenni
Credo che il maggiore Panizza
Abbia fatto
Giustizia
Della cervellotica ricostruzione
In base alla quale una delle cartucce
Trovate sul luogo dall'omicidio
Doveva essere stata precedentemente caricate in bianco e poi scarrellata
Da un fucile diverso da quello usato per l'omicidio senza che nessuno
Ci abbia mai detto per quale motivo quest'operazione avrebbe dovuto essere compiuta
Credo che di ciò abbia fatto giustizia di maggiore Panizza e non mi soffermo
Per quanto riguarda
La perizia genetica tiro soltanto una cosa
Signori è stata per me è la parte più difficile di tutto il processo
Perché stare ore ore ad annuire facendo finta di capirci qualcosa quando gli altri parlavano di polimorfismi al DNA per me ed era un'impresa supera le mie forze ammenda stato legge era
Le conclusioni nel primo elaborato peritale
I periti scrivono
Non possiamo escludere
Che vi siano tracce di DNA riconducibili all'imputato il rito Mazza
A
Io credevo che in questi casi ci fosse l'obbligo di scrivere
Non lo possiamo ne escluderebbe affermare
Certo che se il buongiorno si vede dal mattino
Un'altra
Momento di perplessità
Lo ha avuto
Con la nomina dal professore prosciutti
Qui non si tratta
Di fare per venire alla Corte il mio rispettoso dissenso
Perché non ho nessuna fretta
Dentro farmi tale
Si chiede cospicue di coloro che danno Nantes ed conto non intendo il conto che condannano ciò che non capiscono e ci sono delle cose ci saranno sempre delle cose fin quando si faranno i processi
Che sono ben presenti alla superiore la serenità del giudice e forse un po'meno all'avvocato io però mi sono chiesto
Ma scusate
Essendo il perito statistico avesse detto che c'era il settanta per cento di probabilità che intende apparteneva all'imputato
Cosa avrebbe fatto l'onorevole Corte avrebbe dato il settanta per cento è larga storno
Però
Lo Zenit guardata che lo abbiamo raggiunto
Quando il professor prosciutti con una spontaneità che è stata così notate
Volendo dire
Che il decorso del tempo
Non ha alcuna influenza quando si tratta di ricavare il DNA da una traccia volatile come il sudore
Dice
Con una certa supponenza lasciatemelo dire
Abbiamo il DNA dell'homo di Neanderthal
La data per un attimo visto che i colleghi e ripetevano questa cosa continuamente
Ottenuto sinceramente che abbia devo Carlo comparisse l'uomo di Neanderthal cotanto dei club
Perché vedete non c'è soltanto
L'assassino seriale
Che detto per inciso dal punto di vista criminologico non ha nulla a che vedere con occhi gli arti marziali c'è anche l'errore è essenziale
E non è detto che sia meno letale
Signori se il professor prosciutti fosse stato appunto un meno spontaneo
Ci avrebbe potuto insegnare
Che costituisce un errore gravissimo
Pretendere di confondere un'attività sperimentale con un'attività che invece
Dovrebbe basarsi su protocolli consolidate
Comunque per la cronaca
Il professor prosciutti mi faceva riferimento a un ritrovamento che si è verificato in una zona remota dell'Asia centrale cosiddetta zona di Altai
è
La comunità scientifica
Fino al due mila tredici
Non era riuscita ancora a determinare in maniera completa quel DNA
Ma in ogni caso si interroga tuttora
Per cercare di capire quali fossero le condizioni all'interno di quella grotta
Tali
Da consentire a disperare di ricavare il DNA
Da uno scheletro
Signore ho appena letto scheletro
Non l'ho detto traccia di sudore
Vedete
Noi possiamo forse sperare
Di ricavare il DNA di un ma molto
Se disponiamo dal suo scheletro
Ma sarebbe molto ma molto difficile pretendere di ricavare il DNA di una la fa ante dal tronco dall'altro
Al quale si è appoggiato
E quindi mentre noi
Restiamo in trepida attesa
Per conoscere lo stato di salute del PETA ACAM troppo di Giava vedersi INAM surplus pettine in senso
Poco lontano da noi
Vi sono delle signore
Che c'erano
Mentre il dottor Rostagno moriva
Che hanno riconosciuto gli assassini
E quindi come ultimo scorso
Avviandomi alla conclusione
Chiederò Ai Signori Giudici popolari di volermi accompagnare idealmente
Laddove penso alla luce delle cose concrete se possibile signor Presidente dopo cinque minuti di pausa Sella lo consente cinque minuti cinque minuti falso
Lui
Nonostante i comodi
Riprendiamo l'udienza progressiva prego
Posso signor Presidente prego
Grazie
No quindi vi dicevo signori
Vorrei che mi accompagnaste idealmente adesso laddove pene tra
La luce dalle cose concrete in questo processo
Però prima di farlo
Vorrei
Dare uno sguardo a un'ipotesi forse l'ultima
Che è stata fatta intorno all'omicidio
L'ultima ricostruzione
Che c'è stata offerta dall'illustre patrono di parte civile
Della
Comunità stamane
Avvocato esposti
Come avrete notato
E la ricostruzione in qualche modo e per certi versi alternativa
Rispetto a quella che ci ha offerto la Procura
La prima cosa che ho il dovere di notare
E che
Se
La prospettazione accusatoria la ricostruzione all'omicidio
Come ci è stata prospettata dai signori pubblici ministeri
Fosse stata così convincente
La parte civile
Non avrebbe sentito alcun bisogno
Di fornirci una prospettazione alternativa
Devo dire che
Per la verità
Senza che io possa neanche lontanamente a pensare di scalfire il prestigio di questa avvocato
Neanche questa prospettazione mi convince
Non mi convince perché io non riesco
A raffigurare norme
Un Mazzara
Che possa immaginare dopo avere commesso l'omicidio
Di allontanarsi a piedi
Con la doppietta in spalla magari costeggiando il muro
Della comunità Salman
Però
Ci sono delle cose che sono state accertate
Nessuno può dubitare dal fatto
Che
Il dottore Rostagno se si è affermato al momento all'omicidio
E questo noi lo sappiamo
Perché sei compri fossero stati esplosi
Mentre le macchine erano in corsa
Allora li avremmo trovati lungo tutto il percorso alla macchina non in un'area ristretta
Quindi qualcuno o qualcosa
Fa affermare il dottor Rostagno
Che di fatte
Lascia la prima marcia inserita
Però vedete io credo
Che questo qualcuno questo qualcosa
Non sia stato il killer
Perché vedete signori se si vuole veramente uccidere
Anzi che tirare al piattello
Non bisogna avere fatto la scuola per Smile perso
Per tiratori scelti per sapere che preferibile
Sparare a un bersaglio in avvicinamento
Piuttosto che sparare a un bersaglio che si sta allontanando o peggio ancora
A un bersaglio che sta per allontanarsi non si sa da quale angolazione
Quando si spara a un bersagli in avvicinamento
Gli aggiustamenti rispetto a un angolo di tiro di novanta gradi sono minime
Quindi
E se il killer fosse stato
La persona che ha fatto fermare il dottor Rostagno
I pallettoni sarebbero entrati dal parabrezza
E no dal lunotto posteriore
Se il dottor Rostagno ferma la macchina e perché vede qualcuno che conosce
E questo qualcuno
Far scendere dalla macchina Laterza testimone oculare
Monica Serra
Sapete
Quando io ho sentito per la prima volta
Leggendo le carte processuali
Che Monica Serra sarebbe uscita dalla macchina
Senza una macchia di sangue sul giubbottino bianco darmela
Ho avuto sinceramente un motto diverrà ampia
Ho detto ma che non vadano a dire ai nostri soldati
Impegnate in tutti quei teatri nel quale l'Italia ripudia la guerra
Che la vada a dire paracadutisti e a settembre ora un compagno accanto all'interno del blindato Lince porrà divisa deve essere pronta per la rivista
Però adesso è tutto cambiato
Perché abbiamo
Una testimone
Che ci dice che Monica serve con squisita sensibilità nonostante la concitazione del momento
Si è tolto il giubbottino
Ma se io rinvierei sapete che questo teste
Monica Serra
Per esempio avrei Monica Serra
Sarà anche finite in galera per favoreggiamento
Per favoreggiamento nei confronti degli assassini al dottore sotto ostaggio
Ma questo non significa
E Monica Serra sia scema
Sa perfettamente di essere finite in galera perché nessuno ha creduto alla storia
Che lei si trovasse all'interno dalla macchina ed è fosse uscita non dico senza una ferita che guardate non doveva essere provocatorio essere mentre pallettoni
Ma anche dai vetri rotti
Che ne sia uscita senza una goccia di sangue suo sugli appalti sa di essere finite in galera per questo e mi sembra del tutto comprensibile
Che non voglia ripetere l'esperienza
Ora
Vedete
A me sembra
Fondato ritenere quello che è stato detto
In questo processo
Non si tratta indichi
Si trattava di una banda dei disperati
Certo si può obiettare una cosa
Va bene
Ma alla fine dottor Rostagno lo hanno ucciso
Scusate mi ma dove sta scritto
Che per morire ma sia necessario trovarsi di fronte un killer esperto dotato di armi sofisticate
No perché a me risulta che li ho sporto
Non brilla assai più di tanto al poligono
Durante il suo servizio dal corpo dei marines per non dire che una Schiappa
Però
Uccide Kennedy
E lo fa
Con un vecchio Manninger Carcano calibro sei punto cinque a ripetizione manuale
Poco più di uno schiocco
Perché lo conosce
Però che nelle more
Siccome non tutti sono convinti dei risultati della Commissione Warren
Allora citerò uscirà Sheeran
Che per uccidere Bobby Kennedy il fratello
USA forse l'arma più imprecisa dal mondo
Vive Volver calibro ventidue otto colpi e per di più
Il suo statuto tamburi una volta sola
Nessun killer avrebbe fatto
Però
Bobo Chennedy muore
Il fucile orrende intorno usato da Ryan
Non era esattamente un'arma da cecchino
Però RAI
Riesce a uccidere Martin Luther King
Signori tutti questi uomini erano dei balocchi però
La relazione è stata letale
Semmai c'è da dire e lo dobbiamo dire con molta amarezza
Che tutti questi uomini sono stati presi
Gli assassini al dottore Rostagno sono ancora in libertà
E questo lo sappiamo
Perché mentre
Il dottore Rostagno moriva
C'erano delle persone
Che hanno visto passare la macchina degli assassini
Hanno sentito i colpi
Io l'ho visto tornare a questa autovettura
Questa persona hanno effettuato il riconoscimento fotografico
Però
Non hanno riconosciuto killer di mafia
Non hanno riconosciuto assassine appartenenti a Cosa nostra
Hanno riconosciuto ospiti
Della comunità nazionale
Per questo io sono d'accordo
Quando si dice
Che in qualche modo
Questo è un processo storico
Forse sarebbe esagerato dire di questo processo quello che Ghete volle dire della battaglia di Palmi
In questo luogo in questo giorno si annunciano nuova era
Un tantino esagerato
Però questo processo qualcosa di storico c'è la sicuramente
Perché un processo
Dove testimoni oculari vedono Tizio a Caio e noi da tre anni processiamo Sempronio
Questo sì
Che è un dato storico
E c'è pure una data storica
Questa data e il diciotto maggio
D'accordo
Sapete il diciotto maggio
E la data in cui le Carapella di Vasco de Gama raggiunse del porto di cani e Curto ma io non mi riferivo al mille quattrocentonovantotto
Io mi riferivo al diciotto maggio del due mila undici
Il diciotto maggio dal due mila undici
La pubblica accusa signori ha impedito
A ciascuno di voi
Di guardare in faccia gli assassini dal dottore Rostagno così come sono stati riconosciuti
Dalla sera alla fonte
Domani ferito non potete farlo
Intendiamoci
Se io oggi dicessi
Che il testimone oculare
Non si può sbagliare
Barresi smentito da qualsiasi psicologo
Ma secondo ma sapete che cosa c'è di strano
In quel verbale di riconoscimento fotografico
C'è di strano il fatto che adesso è alla fonte
Non riconoscono soltanto del persone
Riconoscono un gruppo omogeneo di persone
Se avessero riconosciuto
Un vigile del fuoco un cittadino extracomunitario
Un avvocato
Per
Si sarebbe potuto dire
Ma questa persona non avevano nessun motivo per trovarsi alla stretta all'interno la stessa macchina
E invece le sorelle fonte riconoscono un gruppo omogeneo
Di persone all'intendo la stessa macchina perché si conoscevano avevano vissuto assieme e queste persone avevano tutti per ragioni di odio profonda nei confronti del dottor Rostagno
E un rapporto di sudditanza assoluta nei confronti dal cartello
Ma
L'eccellentissimo accorta
Avrebbe anche potuto dirmi
Beh abbiamo deciso che la sua alla fonte non sono attendibili
La macchina non era una FIAT Uno Colorado Ion
Ma la FIAT Balilla color amaranto
All'interno non c'erano
Ospiti della comunità stamane ma agenti dall'opera
Sì la Corte avrebbe voluto farlo
Però avrei gradito che la Corte fosse stata messa in condizione di fare
E quindi
Mi sono chiesto una cosa
Sappiamo che il diciotto maggio
Del due mila undici la Procura legittimamente perché il Codice lo consente nonno consente alla Corte
Di vedere l'album fotografico
Grazie
E quindi sappiamo il luogo
Sappiamo il ruolo
Sappiamo come
Sappiamo quanto
Abbiamo tutti gli elementi
Con i quali Erodoto riusciva
A ricostruire un fatto storico
Ce ne manca uno
Perché dobbiamo imparare come Tucidide
A chiederci perché
Io me lo sono chiesto il perché
La prima cosa che mi è venuto in mente
è stata la battaglia di Austerlitz
Che viene vinta grazie a un poderoso accerchiamento strategico aggiramento strategico scusate la cosiddetta manovra diurno
Che si studia in tutte
Le accademie militari
Però
In effetti
Il paragone napoleonico mi sembra un po'eccessivo
E allora la spiegazione che mi sono dato
E che magari
Le sorelle fonte non fossero attendibili
Sapete chi è stata a convincermi del contrario
è stata proprio la Procura
è stata la pubblica accusa
Scusate ma
Come fa la pubblica accusa a sapere che la macchina dell'omicidio era una FIAT Uno colorati
Lo sa perché ce lo dicono le sue alla fonte
Quindi la sorella fonte sono attendibili quando ci dicono il tipo dalla macchina
Ma non che c'era dentro può essere
Ciò a prendersi quella FIAT uno con l'orario non
Viene ritrovata bruciate
In un piazzale dove prima la polizia ora controllato che non c'era nulla
Chissà dove era stata nascosta
Chi sa chi l'aveva nascosto
Però
Le sue alla fonte
Dicono anche un'altra cosa che viene riscontrata
Dalla testa Monica Serra
Dicono di avere visto la teste Monica Serra
Con le gambe
Sul cruscotto
E allora scusate non significa che la sola fonte non vedo soltanto la macchina
Sono in condizione anche di vedere all'interno dalla macchina
Terza cosa
Se le sorelle fonte
Erano inattendibili
Nel mille novecentonovantasei novantasette
Ma sapete spiegarmi signori perché
Le sorelle fonte sono state avrei convocate in questura nel due mila otto
No perché io non lo sapevo va preso qui
Se l'hanno inattendibile novantasei novantasette io posso solo immaginare che nel due mila otto la faccia amnestica
Si vada indebolendo non che si vada rafforzando
Pensate
Signori
A quale sia il messaggio che il testimone riceve in quel momento
Sa di avere già effettuato il riconoscimento
Un uomo in divisa
Sottopone un altro album fotografico
Sottopone un altro album fotografico il testimone non può fare a meno di pensare
Mi stanno dicendo che le persone che ho riconosciuto non erano quelle giuste e nell'album fotografico
Vi sono fotografie ti mafiose
Ciò a questi
Fotografia dell'imputati
Signori devo dire una cosa
Nonostante
E rassicuranti previsione dell'articolo cinquecentonovantotto
Di un Codice che venne emanato
In pieno ventennio a me mancano le parole per commentare
E allora facciamo una cosa
Rivolgo un interrogativo
E chiedo uno sforzo di immaginazione
Ai Signori Giudici popolari
Signori Giudici popolari serbo e non foss'persone
Dalla specchiata onestà
Oggi non rivestire se questo ruolo
Però per quanto possa considerarsi specchiata la vostra condotta proposta correttezza adamantina
Voi non potete immaginare signori
Deve essere al riparo da errori giudiziari
E allora ipotizzate soltanto per un attimo di essere accusati di un territorio entro
Voi non avete un alibi
Perché non essendo colpevoli non vi siete preoccupati di fabbricato lo
E quando l'angoscia sta per sopraffare ha detto
Venite a sapere che qualcun altro i veri colpevoli gli ha riconosciuto in fotografia
Non avete neanche il tempo di trarre un sospiro di sollievo
E venite a sapere che tutto questo non importa
Di processi saranno
E mentre aspettate di fare valere le vostre ragioni nel dibattimento
Venite pure a sapere
Che il testimone è stato richiamato
Dopo che aveva riconosciuto altri e gli è stata mostrata alla vostra fotografia signori che cosa ne pensate di tutoraggio
E sono costretto a farmi una domanda diversa
Per certi versi è tremenda
Ma necessaria perché ci consente di capire dove stiamo andando
Cosa ne avrebbe avanzato Mauro Rosario
Questa è una domanda
Alla quale ognuno di voi dovrà dare una risposta nell'intimo dalla sua coscienza
Signor presidente adesso io sono arrivato alla fine
Dal mio lavoro
è un lavoro che non sarei mai riuscito a portare a compimento
Senza il validissimo aiuto
Del mio collega per me ne stimabile
Avvocato Stefano Vezzalini
E di una cara collega di Marsala che desidero ringraziare avvocato Caterina cardinale
Sono arrivato alla fine del mio lavoro
E consentitemi
Di concludere con una nota di carattere personale perché io concludo questo processo nella stessa aula
Dove quindici anni fa ho prestato giuramento come avvocato
Confesso che in ragione del mio carattere un po'ribelle era un po'insofferente
Nei confronti di quel giuramento
Mi chiedevo dove fosse la spontaneità dall'impegno
Dal momento che io sapevo benissimo che se non avesse giurato
Anni di studio sarebbero stati questi vari
E che io non avrei potuto sancita la mia professione
Siccome a me è un po'piace la storia
Mi venivano in mente
Altri giuramenti
Taccio per carità di patria sulla vicenda di casa nostra
Ma mi veniva in mente un'altra Corte d'Assise
Presieduta da
Un Presidente
Che quattro anni prima il giuramento di fedeltà l'aveva prestato
Soltanto che l'aveva prestato all'imputato
Ovviamente mi sto riferendo al processo al maresciallo di Francia Flick la patente
Però
Vedete
Dopo un processo del genere
Quando ci si rende conto
Della necessità
Di restare al primo posto nonostante la supponenza e l'arroganza dei tanti
Che hanno già
Pensato di poter scrivere la sentenza senza mai avere ha letto
Una riga di carte processuali
Quando si prende e ci si rende conto della necessità di restare al primo posto e di onorare
Il mandato difensivo nonostante tutto no stante anche gli attacchi personali allora ci si rende conto
Desse edificato e dell'importanza del giuramento che prestiamo noi avvocati
Perché vedete è per noi avvocati
Vale quello che ancorché Luis Borges
Volle dire della battaglia di alcuni in
Provocatoriamente
La battaglia di cui lei non è un ricordo sacro per i popoli dell'America latina perché lì le truppe del libertà d'Oro sconfisse lo definitivamente la cavalleria spagnola
Eppure
Borchia se vuole dire cosa importa funi
Kooning è una data storica
Una data che si impara per una sana
Ma la battaglia è eterna
E si rinnova ogni volta che due uomini all'angolo di una strada male dicono un tiranno
Ho un uomo oscuro muore in carcere
Avrei voluto
Lasciarle signori con questa parola di libertà
Purtroppo durante il processo mentre il processo che in pieno svolgimento
è successo che il destino avverso c'ha portato via un collega
Un avvocato che qualche tempo fa
Senza che io glielo chiedesse
E senza che neanche ci fosse una certa frequentazione volle a difendermi dinanzi sue riferiti i colleghi per Consiglio dall'ordine
Da certe accuse che mi erano state mosse
Ora
Proprio come omaggio postumo
Alla memoria di questa nobile figura di avvocato
Vorrei condividere con voi un ultimo insegnamento che proprio da luglio ricevuto
Guardate signori
Che aldilà
Ma potremmo dire anche al di sopra
Del tecnicismo dei giuristi
Al di sopra della stessa cultura che a qualcuno servirà anche per rendere sopportabile assistenza
Sta il comune buonsenso
Quel comune buonsenso di cui parla Cartesio
Nella prima pagina dal discorso sul metodo
Signori forse per il fatto di indossare la fascia tricolore
Loro immaginano
Di essere investiti dell'Autorità della
Otto ritardi servitore dello Stato
Una delle più belle lezioni di vita che io abbia ricevuto
è stata quando mi è stato detto che dove ci sono serbi ci sono padrone
Noi non abbiamo bisogno né di servi medi potrò
Noi abbiamo bisogno di uomini liberi
Per cui i signori quando entra lette in camera di consiglio
Sentiate vi liberi
Di esercitare quel buonsenso che di guida nella vostra vita di tutti i giorni e fa di voi dalle persone razionale
Non date
Alla storia un colpevole di comodo per l'omicidio di Mauro Rostagno perché così facendo voi lascerete aperta la strada
Perché la verità pur con il suo inevitabile carico di delusione e disillusioni
Posso un giorno raggiungere i giovani che già si stanno interrogando e che hanno il diritto di sapere
Non calate la testa dinanzi alla tirannia dall'opinione dominante è così dimostrerete di essere uomini liberi ho finito grazie
Se vuole
Il verbale precisare le conclusioni assoluzione per non avere commesso il fatto
E allora
Grazie avvocato inerzia
Possiamo proseguire con il calendario già prestabilito quindi alla prossima udienza che è quella del trenta
Aprile tre ore nove e trenta
Parlerà
L'avvocato Gallù fuoco fondatore del gruppo
E poi a seguire concluderà
Va bene e poi e fin d'ora siete in grado di precisa relazione
Potete concludere entro giorno trenta o entro il giorno due no non siete ma c'è quello spazio quindi abbiamo che abbiamo già programmata non è e allora cosa si è rinviato all'udienza del ventotto milioni di euro l'elemento all'imputato Virga e
La traduzione dell'imputato bizzarro che entra tolto