29APR2014
stampa

Paola Binetti e Gian Luigi Gigli presentano una proposta di legge per istituire un difensore che tuteli i diritti del nascituro nei processi legati alla procreazione assistita

CONFERENZA STAMPA | Roma - 16:00. Durata: 1 ora 2 min

Player
All'indomani della sentenza della Corte Costituzionale in merito alla Legge 40 sulla procreazione medicalmente assistita, che ha dichiarato l'incostituzionalità del divieto di fecondazione eterologa.

Registrazione video della conferenza stampa dal titolo "Paola Binetti e Gian Luigi Gigli presentano una proposta di legge per istituire un difensore che tuteli i diritti del nascituro nei processi legati alla procreazione assistita" che si è tenuta a Roma martedì 29 aprile 2014 alle 16:00.

Con Gian Luigi Gigli (deputato, Per l'Italia), Eugenia Roccella (deputato, Nuovo Centrodestra), Carlo
Casini (presidente del Movimento per la Vita Italiano), Paola Binetti (deputato, Per l'Italia), Carlo Casini (presidente Movimento per la Vita Italiano).

La conferenza stampa è stata organizzata da Nuovo Centrodestra e Per l'Italia.

Sono stati trattati i seguenti argomenti: Associazioni, Civile, Corte Costituzionale, Coscioni, Cronaca, Democrazia, Diritti Civili, Diritti Naturali, Diritti Umani, Diritto, Donazione, Donna, Embrione, Europa, Famiglia, Fecondazione Assistita, Gallo, Genetica, Giustizia, Informazione, Italia, Legge, Magistratura, Malattia, Maternita', Movimento Per La Vita, Ospedali, Paternita', Procedura, Procreazione, Ricerca, Scienza, Scuola, Stato, Sterilita'.

Questa conferenza stampa ha una durata di 1 ora e 2 minuti.

La conferenza stampa è disponibile anche nel solo formato audio.

leggi tutto

riduci

16:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Da tutti benvenuti a questa conferenza stampa e prima di
Cominciare permettetemi di esprimere
La mia solidarietà alla stampa parlamentare
Per
L'improvvida iniziativa che è stata assunta oggi da gruppo parlamentare di chiedere una sorta di
Barra per così dire una limitazione nelle possibilità di accesso ai gli ambienti del della Camera
Una proposta che non non vediamo per nulla di buon occhio perché crediamo che vada in direzione opposta alla richiesta di trasparenza che pure
La popolazione da più parti manifesta e ci sorprende che qualcuno che ha invocato a più riprese la trasparenza
Sì però cupi poi invece di chiudere le porte a chi in qualche maniera questa trasparenza rassicura
Aprendo le porte e le finestre della dell'istituzione e appunto la stampa la stampa parlamentare in primo luogo quindi massima solidarietà e nostra contrarietà a questa iniziativa che non capiamo perché abbia
Trovato anche così ampio riscontro
Un'altra breve parola solo e per per presentare un po'l'iniziativa io mi scuso ma dovrò recarmi tra breve in Aula per intervenire
Sul decreto che riguarda le sostanze stupefacenti e l'uso dei farmaci offra ben per la nostra dichiarazione di voto quindi mi dovrò allontanare non me ne vorrete
Ma vorrei presentare questa iniziativa che nasce
A partire da una sollecitazione che è venuta a me Paola Binetti a quanti vorranno
Vedo già qui Eugenia Roccella e sono contento insomma ovviamente allargarsi metterà i firmatari di questa proposta
Un pervenuta nove dicevo da un'idea di Carlo Casini credo che non abbia bisogno di grandi per le e presentazioni Carosi mi è stato deputato di questo Parlamento eh euro deputato
Da due legislature
E il teatro si ricandida adesso per un altro mandato
E Carlo Casini però oltre a tutto questo il
Presidente nazionale del Movimento per la vita italiano
Di cui il sottoscritto il vice Presidente ed è per questo ovviamente anche ho accolto con estremo interesse favore questa sua
Iniziativa in seria che si colloca come forse immaginate come forse già sapete
Sulla scia di quello che è stata una grande mobilitazione popolare la iniziativa uno di noi che ha raccolto in giro per per l'Europa circa due milioni di firme superando il quorum richiesto per questa procedura innovativa dell'Unione europea in ben diciotto Paesi
Dell'Unione punto bene perché nasce questi esiga sapete tutti che ogni giorno quasi la cronaca ci propone vicende che hanno a che fare con la procreazione medicalmente assistita
Ci propone delle iniziative talvolta suscitate ADarte anche in sede giudiziaria per smantellare progressivamente questa legge
E tuttavia
Queste iniziative non riescono a smantellare
Un assunto fondamentale che è quello dell'articolo uno di questa stessa legge quaranta
Quello che assicura i diritti di tutti i soggetti coinvolti compreso il concepito bene la nostra
L'iniziativa vuole dare e effettiva sostanza a questa tutela dei diritti del concepita in che modo vuole farlo vuole farlo in poche parole ma adesso sarà
Carlo Casini a probabilmente anche entrare di più nel dettaglio vuole farlo allargando per così dire le possibilità che in qualche modo il Codice già offre
Quando parla della possibilità di identificare un curatore speciale per i diritti patrimoniali del nascituro bene questa proposta vuole in qualche modo venire incontro
A quelle situazioni in cui per un conflitto di interessi
Gli interessa è l'interesse del nascituro alla vita all'integrità fisica
Alla conoscenza della propria identità personale e alla conoscenza certa di quelli che sono i suoi genitori biologici e possa essere messo in discussione quindi vorremmo che il curatore speciale
Potesse quando vi sono controversie
Affiancare sempre anche per gli aspetti non patrimoniali affiancare sempre
Il gli altri attori dì el del giudizio
Ecco te l'ultima cosa e qui mi fermo veramente che vorremmo poter in qualche maniera favorire con questi iniziati ma è la possibilità per le associazioni che hanno come scopo statutario proprio quello di difendere gli interisti gli interessi e i diritti dei nascituri
Di poter farsi parte proattiva
In ogni
è stato e grado di giudizio al pari di quello che è avvenuto con altre associazioni che si sono fatti da parte loro parte proattiva
Per appunto iniziative di modifica legislativa sostanzialmente ecco questo è un pugno lo scopo di questa iniziativa e ci auguriamo che essa può essa andare avanti né né nei prossimi mesi trovare un percorso e nei prossimi mesi all'interno delle Commissioni e poi dell'Aula
Certamente così non possiamo andare avanti perché sembra che in qualche modo ci si diverta dire ogni giorno ripeto a smantellare pezzo dopo pezzo quelle che sono
Le salvaguardie messe dal legislatore ai diritti del nascituro da qualche parte occorre porre ricominciare perché questi diritti possano essere tutelati medio e riconosciuti
Io vi ringrazio e presento rapidamente anche gli altri due interlocutori che non ne hanno bisogno conoscerlo dell'onorevole Binetti del gruppo per l'Italia e l'onorevole Eugenia Roccella del
Gruppo nuovo centrodestra
Io
Articoli diamo un po'sì anch'io come l'onorevole Gigli devo andare in Aula a fare la dichiarazione per il voto di fiducia su su questo decreto legge
La la prima cosa che vorrei dire è che siamo in una situazione di emergenza
Siamo ormai alla vigilia o anche ormai abbastanza
Dentro
Una
Valanga antropologica che sta arrivando anche nel nostro Paese che negli altri paesi è già passata
E che nel nostro Paese non era era stata arginata da una serie di
Di intrecci diciamo positivi tra società civile presenza dei cattolici in politica fortissimo radicamento
Della religione cattolica nel nostro Paese
Anche quel
Quella
Quel tipico familismo di cui spesso siamo accusati come italiani
Ma che ha portato invece
A consentito lo sviluppo di questo Paese in e si è espresso in mille forme anche forme economiche penso semplicemente alla piccola impresa Diana che tutta di tipo familiare o ai alla alla capacità della famiglia di redistribuire il reddito all'interno
Facendo da cuscinetto alle crisi economiche ecco tutto questo aveva creato famosa eccezioni italiana quella di Giovanni Paolo II definiva le eccezioni italiana oggi siamo
In una situazione
Di
Confine per quanto riguarda
Tutto ciò
Lo vediamo non soltanto a livello parlamentare e legislativo cioè le troppo la di la
Composizione di questo Parlamento eh per la prima volta completamente diversa da quelle che sono state
Dal dopoguerra ad oggi
C'è sempre stata una forte presenza di cattolici e anche quando
C'è stata per esempio la sinistra al Governo all'interno della stessa maggioranza di sinistra e sa che è stato difficile trovare
Una maggioranza compatta su alcune proposte di legge penso al testamento biologico penso per esempio all'attuale Sindaco di Roma Ignazio Marino che all'epoca non riuscì a compattare sulla sua proposta di legge
Una maggioranza
Di sinistra e centro sinistra
Oggi però la situazione è cambiata sia dicevo a livello di maggioranze parlamentari sia
Anche a livello di società civile penso a quello che sta accadendo la nelle scuole per esempio alle ultime notizie a Roma abbiamo notizia dell'sul quello che accaduto al Giulio Cesare
Ma ne abbiamo avute segnalazioni notizia in questo senso da moltissime scuole da moltissime città
Anche da piccoli paesi
E questo è stiate grave perché proprio il tentativo di far passare su temi molto delicati
Come l'educazione all'affettività alla relazione l'identità sessuale eccetera di far passare
Delle teorie come teorie del gender
Scavalcando proprio la famiglia e la responsabilità educativa dei genitori che è una responsabilità primaria
Abbiamo e naturalmente di questo che si parla
La sentenza sull'eterologa
E
Abbiamo anche una
Un atteggiamento della magistratura che dobbiamo riconoscere una magistratura che spessissimo smonta
Le leggi che sono state votate dal Parlamento in questo caso anche confermata da un referendum anche se la sentenza la Corte costituzionale naturalmente non la discutiamo
E abbiamo
Addirittura una magistratura che non applica in alcuni casi le leggi esistenti penso per esempio alle questioni dell'utero in affitto in cui la legge dice c'è la legge quaranta che
Vieta questo percorso e
Non è stata applicata
Quindi ricordo che in molti Paesi in moltissimi Paesi
Non soltanto in Italia la magistratura a un atteggiamento di questo tipo e a promosso
In qualche modo una legislazione prima che
Io organi gli organi di rappresentanza ne discutesse però approvassero delle leggi e successi in Europa è successa in America latina penso al Brasile
Successo in Belgio in Olanda in in moltissimi Paesi
Quindi di fronte a tutto questo
Noi dobbiamo pensare anche degli strumenti per
E rispondere perché e ormai la risposta a un'offensiva
Programmatica a volte non non necessariamente consapevole assolutamente non parla di complotto ma è un'offensiva programmatica
Quindi gli strumenti che ha ancora abbiamo in mano oltre naturalmente la reazione della società civile sono gli strumenti legislativi quindi
Carlo Casini ha promosso
La la
La raccolte di firme nessuno di noi per ripartire da un punto fermo cioè come abbiamo detto tantissime volte ognuno di noi è stato un embrione l'embrione
Non è cosa e persona
Oggi sempre di più l'idea di figlio si avvicina all'idea di un oggetto
Che si può desiderare che si può anche acquistare sul mercato si può acquistare perfino America la banca gli embrioni si possono fare contratti poi con le madri cosiddette surrogate si sono si possono fare
Si va contrattualizzate mando
Il rapporto di genitorialità diventa un rapporto contrattuale tra chi desidera un figlio e il figlio oggetto ecco quindi mi sembra fondamentale che si ricordi attraverso la campagna di uno di noi
E attraverso questa proposta per esempio che il figlio
Non può essere in nessun modo un oggetto che l'embrione non è cosa a me persona e che bisogna ripartire da una real fa BT trazione antropologica perché bisogna ripartire da questo semplice semplice
Dato di fatto appunto che ognuno di noi è stato un embrione e non per questo è stato oggetto non siamo mai stati in oggetto in nessun momento della nostra esistenza neanche nel periodo
Inizia listino della nostra esistenza
Quindi io sono
Assolutamente favorevole alla proposta di Di Carlo Casini e sono qui per i pochi minuti che possono esserci
A testimoniare questa questa convergenza questa vicinanza che
Abbiamo sempre avuto e che ancora abbiamo anche su questo progetto
E me anche due parole molto non le sembra chiare questa proposta di legge può sembrare una cosa piccola
Risulta all'essenziale prevede che in ogni
Procedura civile nella quale si discute di procreazione artificiale vi sia
Un
Procuratore speciale un curatore speciale del soggetto che e destinate a nascere o che comunque sarà generato in provetta vuole essere generati in provetta
Di per sé può sembrare una cosa di secondaria importanza invece a mio di vedere è uno dei pochi modi che noi abbiamo
Per tentare di riparare a quello che sta avvenendo
Sta avvenendo il ritorno al far West fotografico quello che
La legge quaranta tentò di arrestare e tentare di arrestare soprattutto con l'articolo uno trovando il punto di equilibrio per riconoscere l'esigenza di
Risolvere i problemi di sterilità delle coppie adulte ma affermando anche contento che
Mente i diritti e gli interessi del concepito chiamato soggetto alla quale gli altri soggetti coinvolti questa norma c'è ancora è la più importanti tutta quanta la legge è la norma però che i giudici nonostante Fini
Questa legge sia stata approvata dal Parlamento e poi dal popolo il giudice non vogliono vedere non c'è ancora nessuna sentenza di ordine giudiziario ordinari o della Corte costituzionale che abbia mai preso in considerazione questo articolo uno
Si decide senza tenerne conto
E ed è questo il punto che cerca di risolvere questa proposta di legge almeno facendo in modo che
I diritti del concepito prima ancora il diritto alla vita del diritto alla salute del diritto all'identità della veri un padre una madre certi di conoscere le proprie origini prima ancora se il diritto di farsi sentire
Perché il processo civile moderno è fondato sul contraddittorio che cosa vuol dire contraddittori
Lei ci sono delle parti che discutono fra di loro uno dice bianco l'altro dice nero
E il giudice estranei dalla contrapposizione delle parti quella che è la verità processuale questo non è mai avvenuto nella caso della procreazione artificiale mai
Questi processi sono sempre da un accordo fra una parte privata turni una coppia che vuole aprire la fecondazione artificiale è un medico o un ospedale
Che si mettono d'accordo e dice il medico l'ospedale fargli causa piazziamo girò non esiste però
Lotto hai ragione
C'è una cosa contraddittorio
Perché a quel territorio cioè tutte le parti sono d'accordo per dire la stessa cosa non solo
Ma intervengono in questi processi anche associazioni tipo Coscioni ed altri le quali sono probabilmente quello che hanno già costruito prima il processo cioè hanno trovato le parti che possa far Marausa fra di loro e aggiungo la loro voce sempre contro il nascituro
Allora noi non non non non diciamo altro ed è questo il processo deve essere un processo cedere un contraddittorio e la voce del nascituro
Che è già girato o che può essere girati provetta ebbene si faccia sentire il primo diritto è quello di parola la libertà di parola
è per dice mai nascituro non c'è non parla ma è già prevista dal codice che quando vi è un conflitto fra genitori e figli i feriti in il i genitori rappresentano sempre i figli nati nascituri dice l'articolo trecentoventi del Codice civile
E quando è un conflitto deve essere nominato un curatore speciale al
Nascituro farle un confine di ordine patrimoniale eccome se è un compito ancora più importante di natura personale mi può donare alla scienza di qua distruggere
Vivo a selezionare
E voi ne abbia due avete Mario quattro male così per esempio a comprare e in questo modo non possa far sentire la voce
Alla bisogna stabilire una cosa molto semplice che anche interessi personali possono essere rappresentati sempre obbligatoriamente nei processi che riguardano la legge quaranta
Non modifichiamo la legge quaranta non modifichiamo il Codice civile articolo centoventi il codice di filo civile articolo settantotto che già prevede l'esistenza di una possibilità di curatore speciale diventa obbligatorio questa materia
Perché il soggetto principale quando si parla di correlazione chi è
Il soggetto principale è il figlio non è il figlio
Certo sono rispettabilissimi interessi genitori meritevoli di lode anche presso istituti ma il soggetto principale è il figlio non ci sono dubbi
Dice l'articolo tre della Dichiarazione Universale sui TIR fanciullo che in ogni decisione presa da organi giudiziari
Legislativi o amministrativi i prelievi in cui sono coinvolti minori che
Adulti gli interessi dei minori devono essere tenuti in prioritaria considerazione
Quindi nel caso in relazione diciamo Biader conto in primo luogo perché di questo allora non possiamo cambiare le sentenze la Corte costituzionale
Le manifatture può cambiare le sentenze la Corte costituzionale
Ma possiamo però almeno dare voce a chi non ha votato che difensore argomenti da ora in poi sempre questo è il senso di questa proposta di legge ci auguriamo di poterne presentare anche altre l'esempio che possiamo fare altri deposita una input colleghi
La Corte costituzionale
E una sua precedente sentenze del
Due mila nove
Numero centocinquantuno ha eliminato quel limite De Feo embrioni famosi
Prima la legge diceva tutti gli embrioni generati
Anche artificialmente devono essere messi in condizioni di sopravvivere se possibile essendo trasferiti nel seno materno e per questa ragione non se ne deve generare più di Finozzi revisione dei ma non più di tre perché oltre diventa un rischio per la mamma e per i figli
Questa norma è stata cancellata dalla norma dalla Corte costituzionale ma attenzione
E cancellata con una disposizione che dici quando sia se non possono essere generati più di tre quando ciò sia strettamente necessario
Lo diceva altre libertà assoluta del medico del lavoro quando è strettamente necessario per la seduta Longo e chi chiudiamo quando è strettamente necessario ecco un
Un input
Così pure la questione della conoscenza delle origini ci sono molti Paesi dell'Europa i quali hanno la fecondazione eterologa
Non se la sono sentita di vietare però hanno detto c'è un diritto del
Bambino concepito con con gameti estranei
Alla fa per riconoscere per origini perciò il nome il cognome
Per la persona che ha Donato diciamo così l'ovocita o le dallo sperma devono essere registrati che ho prima o poi il bambino può saperlo
Questo ha ridotto a zero o quasi zero la fecondazione eterologa perché nessuno può correre il rischio di passare per la stavo intorno sentirsi viveva con l'OPA panico pregiato
Fatta ma di cose per dire allora cioè la segretezza delle origini e
Purtroppo una delle condizioni della fecondazione eterologa
E se tu vai a rompere questa segretezza la separazione troverà in pratica pedantemente contenuta quindi anche su questo ci vorrà ma ma intanto cominciamo dalla cosa e il preliminare
Gli argomenti che il processo devono essere presentati da tutti non solo una parte sola
Questo è il senso di questa legge che io spero il Parlamento vorrà prendere in considerazione giustamente mi pare che la onorevole Roccella e anche i gigli hanno ricordato questa iniziativa uno di noi perché noi del Movimento per la vita simile può dare testimonianza abitava Paola B
Siamo considerati estremisti esagerati
Contatori terroristi non è vero non è vero
Non siamo tenaci quest'altro discorso tenaci sì
Ma con riferimento per
Cioè
Capaci di salire il monte un passo dopo passo conoscendo realmente le difficoltà di situazione avrà questa legge mi sembrano si ragionevole così semplice che non possa trovare degli avversari veri e propri
L'idea del concepito è uno di voi non mi sembra che sia una cosa così fuori dalla
Dalla realismo che non possa essere accettata credenti e non vedenti
Allora siamo anche molto attenti quando facciamo le nostre manifestazioni ci sarà domenica prossima una marcia per la vita e non abbiamo organizzato noi
Alla quale liberamente in qualcuno di voi parteciperà forse io stesso manda vorremmo tanto che questa marcia non fosse soltanto la protesta l'accusa la condanna
Ma fosse veramente una uno strumento di ragionamento e che da questo ragionamento e prese fuori sempre appunto questa idea che tutti gli esseri umani sono uguali
Alla stessa dignità abbiamo solo piccole chiese solo Picano bisogni maggior protezione nomino prostituzione e con questa idea si può ragionare tutti
Questo è il mio pensiero terrazza
Bene tocca evidentemente concludere prima delle vostre domande questa nostra breve conferenza stampa e lo faccio molto volentieri proprio attingendo all'esperienza che circa dieci anni fa
Mi ha visto impegnata a difesa della legge quaranta
è una specie di
Convinzione profonda che io coltivo in che sono peraltro le motivazioni alla base del mio impegno in politica
Della necessità da parte di tutti noi in particolare da parte della vecchia Europa bene di riscoprire che la questione etica che attraversa il nostro continente è una questione etica che ha il nome della ditta
Noi ci troviamo davanti ha una responsabilità molto grande che quella di comprendere anche alla luce delle scoperte scientifiche quali sia il valore della vita fin dal momento del suo inizio
Per questo noi
Abbiamo bisogno di qualcosa che ci è mancato in questi dieci anni in questi sciami ne abbiamo assistito da un lato a un'aggressione sistematica
Hai diversi aspetti caratterizzanti della legge che pure non sono riusciti a smontare nell'impianto fondamentale
Metto in condizione a volte di migliorarlo possono mettere a volte in condizione la magistratura nell'usare pesi e misure diverse rispetto alle parti della legge ma non hanno smontato il cuore stesso della ricerca e nell'articolo uno
E che nella
Partita dei diritti
Che ci sono tra madre padre concepito questo con concetto elementare di democrazia perché mette per così dire i più forti sullo stesso piano del più debole
E che dovrebbe essere cavalcato comunque non è straordinario in una cultura dei diritti individuali
Viene sistematicamente in qualche modo o il privato o accantonato noi ci schieriamo dalla parte del diritto dei più deboli in questo caso dalla parte del diritto dell'embrione appena concepito
Guardate in una delle proposte di legge che circa un anno fa è stata presentata da colleghi del PD e già allora quindi non solo dalla Consulta e già allora con l'intenzione di smontare
Il divieto del fecondazione eterologa della legge quaranta si parlava anche il diritto dell'Unione dopo il quattordicesimo giorno questa è una cosa che la scienza faccia accantonato da un tempo infinito
Nel mio nella letali dopo quattordici giorni e non lo è quattordici giorni prima perché conosce la storia di come nacque quel quattordicesimo giorno sacche in Inghilterra rispondeva a una logica molto particolare del momento
Ma è una incongruità scientifica
Tant'è vero questi in comunità scientifica che queste stesse persone che in qualche modo lavora da oltre dieci anni a smontare la legge quaranta adesso in occasione di quello che è accaduto al Pertini
Davanti a un problema del tutto nuovo per la legislatura italiana che è quello dello scambio
Dei bambini
Quindi è scattato di uno scambio di embrioni ma
Per analogia
Proprio l'avvocato Filomena Gallo che da sempre segue lei vicende le questioni della associazione Coscioni ha rivendicato in analogia lo scambio dei neonati
Devo dirvi che per me è stato una soddisfazione enorme davanti a questa argomentazione perché è un'argomentazione che pone
Gli embrioni quindi lo scambio degli embrioni quindi la dialettica che riguarderà i genitori che riguarderà
Tutta una realtà di persone che ruotano in questo universo della procreazione medicalmente assistita davanti a una consapevolezza assoluta
Che quell'embrione è un figlio
E che come il figlio pugni esigenze desideri bisogni nessuno può negare che quell'embrione sarà il figlio di quei genitori
Ora quando si pretende di
Trattare l'embrione o come diceva prima Eugenia comunque getto
O addirittura si cede un poco all'argomentazione di dire prima si trimarano utilizzando schematicamente il termine quattordici giorni li stiamo davanti davvero a un'ingiustizia profonda che si fa nei confronti della vita
Una società che in media alla vita il diritto di inizio che surrettiziamente lo sposta a seconda delle logiche di cristiani tipi sogni di quello che altri possono vantare
Questo stato non è uno Statuto uscito
E
Il riferimento che si fa in questa proposta di legge al garantire una sorta di
Avvocato difensore pensate che il diritto romano aveva il curato venti bis
Il direttore Marco già prevedeva oltre duemila anni fa una figura che in qualche modo tutelava l'embrione
Forse non non aver conoscenze scientifiche che abbiamo noi non ci però aveva quel senso della giustizia che pone il diritto romano alla base di qualunque altra forma di successive elaborazione dei tiri
Ora tornare all'idea che chiunque ha diritto far sentire la propria voce in un processo tornare all'idea che anche il più debole ha diritto ad essere rappresentato
Beh questo non ci sembra un principio di elementare e democrazia uno di quei principi di elementare democrazia da noi pretendiamo che anche l'Europa ricominci
Perché l'Europa o li comincia mettendo il valore della vita al centro o ricomincia ritorna nei fondamentali
Oppure negherà alle radici non solo le radici cristiane famose maniche neanche quelle radici che provengono dalla logica cioè dalla filosofia greca e dal diritto romano
E noi ci troviamo in questo caso davanti a una negazione culturale profonda perché non è illogico che quattordici giorni prima o dopo avvenga questo non è
Logico
E soprattutto
Non è giusto che qualcuno possa come dire permettere che si prende decisioni su di lui senza sapere che il suo diritto in questo caso concreto il suo diritto a vivere è rappresentato
Da questo punto di vista questo disegno di legge è strettamente collegato con quella che
La grande operazione che tutta Europa è stato capace di fare Carlo Casini perché credetemi raccogliere due milioni di firme in tutta Europa
Andate a raccogliere in tutti i Paesi cercando di ottenere una concentrazione di quante sufficiente di queste firme per poter
Davvero parlare di legge d'iniziativa popolare
Non è stato facile Carlo Casini e
Modestamente non lo ha detto ma questa è stata l'iniziativa di
Oggetto questa è stata l'iniziativa di legge che è più profondamente ha unificato l'Europa
Paesi diversi con sensibilità politico culturali diverse hanno sottoscritto questa verità elementare l'embrione eh uno di noi
Tanto è uno di noi che per questo che
Paradossalmente quello che è successo al Pertini si può trasformare da evento
Che nessuno avrebbe voluto che accadesse ed evento avverso se volete da vento come le TAC si può trasformare però in un punto di riflessione fortissimo anche per coloro
Che non hanno rispetto alla vita
Per alla vita fin dal suo concepimento quell'atteggiamento che da sempre ha contraddistinto il nostro lavoro peraltro Conca Casini eravamo insieme
Nel famoso comitato esecutivo della legge quaranta l'abbiamo difeso insieme in tutti i modi in tutte le situazioni per il costante e quindi io sono molto felice di continuare insieme questa operazione
A a difesa della vita sapendo che solo da quell'Europa ritroverà il senso non vogliamo in Europa solo dei mercati l'abbiamo detto tante volte
Non vogliamo un'Europa solo di una serie di pratiche come dire economiche importanti vogliamo che il cuore dell'Europa sia un altro
Sia il valore della vita e che al valore della vita si ordino poi tutte le politiche anche le politiche di natura economica grazie
Se c'è qualcosa che qualcuno a fare domande anche l'idea prego
Intesa
Questo
Di fatto
Posso rispondere subito ci sono
Con la Sicilia
Attualmente nel nostro codice è previsto che sia il giudice tutelare a scegliere un curatore per interessi patrimoniali
E per la vita la cosa meno limpida del prevista per il Codice Civile dice ho visto
Il codice di procedura civile dice che è il tribunale il Presidente del Tribunale investito della causa e nomina del curatore speciale
Quindi il giudice tutelare non è il Presidente del Tribunale necessariamente
Probabilmente se permettete rare
Che il i curatore speciale nominato ai sensi del Codice civile tutela gli interessi sostanziali faccio vedere i contratti la citazione riunita questa roba qua
E che invece il curatore nominato ai sensi articolo settantotto è un curatore processuale giacché difendere il processo ecco
Comunque
Anche questa nomina quindi fatto questa è la situazione non modifichiamo diciamo e questa non è obbligatoria che in un nelle situazioni
Che vengono portati davanti al giudice in merito alla legge quaranta che sono tutte per loro natura essenzialmente conflittuali potenzialmente rituali
Quindi è obbligatorio che ci sia
E diciamo anche che le associazioni che intendo difendere i diritti dei bambini possono intervenire in qualsiasi Stato grado del processo per esempio davanti alla Corte costituzionale si è svolto questo processo
In materia di consumati non c'è nessuno ma non c'era nessuno perché non può dissi perché non abbiamo tentato di esserci ma perché la Corte costituzionale ci ha detto non ci potete essere
Perché non ci potrebbe essere perché la giurisprudenza dice che le parti possono intervenire possono essere messe non ammissibile ah per avere la possibilità di essere ammessi devono essere parti del processo intervenienti come si dice tecnicamente ad adiuvandum o ad opponendum fare per aiutare una reparto proporsi all'altra
Soltanto se sono già partite processi iniziale
In questo caso il processo di iniziale come in tutti i processi si sono verificati anche per il rinvio leggere cioè comincia una procedura d'urgenza
La procedura d'urgenza urgenza per cui una parte si rivolge al giudice sia assolutamente urgente entro pochi giorni e decidere
Quindi nessuno lo sa nemmeno i giornalisti nessuno sa cosa la prevenzione nessuno può intervenire se sono d'accordo il giudice ma dalla Corte costituzionale la Corte costituzionale dice non può intervenire prima dei fatti prima
è già successo
Queste nostra controparte accolta la favole allora lo diciamo che se intervengono le associazioni tipo la Luca Coscioni voglio un bimbo nuova cicogne cervice
Ma intervengo perché lo sanno l'hanno costruito pure il processo ci sono trattative
A priori allora il che poi non consente nel lo dia curare la verità dei fatti perché il contraddittorio riguarda la dottrina il diritto ma riguarda che fa sono veri i fatti
No vengono affermati interni su una cosa chiedere la verifica quindi poiché credo che sia giusto proprio anche in termini di
I termini processuali ecco quindi ci sono altri processi certamente sì per esempio davanti alla Corte costituzionale è di prossima decisione un processo che riguarda la diagnosi genetica pre-impianto
Cioè la possibilità di selezionare gli embrioni ritenuti malati vi è un discorso enorme detenuti
Non certamente ma ritenuti malati per buttarli via e prendere soltanto quelli ritenuti
Sani c'è un altro processo davanti alla Corte europea dei diritti dell'uomo il cosiddetto caso Carrillo
In cui la signora perché a cinque embrioni congelati in frigorifero da dieci anni i compagni è morto e diceva voglio donare ad esempio alla scienza perché sono cose e invoco il mio diritto di proprietà
Non importa i diritti dell'uomo il diritto ad avere un figlio ma invoca infinito l'allegato uno all'invenzione che riguarda la sua vita io ho il diritto di guerra posso paragonarmi fare
Quindi posso tuttavia se voglio ecco allora e chi parla a nome di prestiti
Devo dire che il Movimento per la vita ha fatto una richiesta di intervenire in questo processo davanti alla Corte di Strasburgo ma per ora non c'è stata nessuna risposta positiva troppo comodo discutere senza nemmeno un contraddittorio
Per le nostre questa
Situazione chiamiamola così di frustrazione che noi viviamo dei dieci anni a questa faticano nel senso che esiste una legge
E le parti che intervengono che possono intervenire quando si crea
Un
Problema chiamiamolo quindi un processo sono solo le parti avverse
Non ci sembra la possibilità di intervenire
Vuoi a tutela in questo caso che diciamo a tutela del soggetto debole a tutela dell'embrione perché in realtà il cuore stesso della legge quaranta quindi a tutela di questo principio tutta prima di tutto di questa persona
Poiché a tutela di questo principio poi a tutela di uno strumento normativo che vuole sullo strumento normativo di civiltà
Quindi in realtà tutte le strutture comunque di giudizio di valutazione sono per sua natura intrinsecamente sbilanciate contro questo al di là diciamo di quelle che possono essere cogliere le posizioni di dare anche
Di molti che sono quindi e noi che io sostengo positivamente quello che diceva il collega Gigli
Che l'attività parlamentare a un bisogno estremo della stampa parlamentare perché in realtà è quella che dà come dire anche voce e rende comunicabili le e in qualche modo comprensibile quello che si fa
Noi ci troviamo ad essere paradossalmente senza voce è come se ci fosse una specie di filo conduttore no
Che in parte dall'embrione che dà voce che arriva un principio le ostilità alla vita che non ha voce
Che arriva uno strumento normativo la legge quaranta che non ha voce che arriva anche a quelli che siamo noi gli impegni sugli tra i difensori questa famosa legge che comunque non abbiamo
E allora è sempre una posizione che è
Sbilanciata nel contraddittorio ed è a mio avviso e
Prince seccamente poco giusta e poco democratica
Questo
Per dire a prescindere dalle a prescindere dalle di idee che ci possono essere perché
Se voi riuscite a seguire questo efficace ma parlano solo loro ma sono solo quelle argomentazioni ma sono solo quei contesti
Allora chiunque ci potrebbe dire non è giusto
Ecco perché io penso che il principio da cui parte questa nostra proposta di legge che non tocca la legge quaranta perché non è la legge quaranta l'abbiamo già
A suo tempo difesa potremmo dire appassionatamente e ricorderete anche in quel periodo dieci fa chiunque di voi ha vissuto quel momento avevamo anche lei
Diciamo tra virgolette contro tutta la grande stampa
Però l'abbiamo fatto in modo capillare avvicinando le persone con quel famoso slogan che diceva sulla vita non si vota
Cioè per il rispetto del cuore stesso di un valore che era la vita
Allora da bene quindi che noi non la vogliamo toccare adesso la legge quaranta e per questo è il riferimento è anche al codice ma in nome di un principio venti giustizia di democrazia
Tu degli interventi
Dal dottor Casini
Diciamo che obiettivamente la legge quaranta
I paletti fosse legge quaranta sono
Quasi totalmente saltati quindi rimane in pratica
Il divieto di donare gli embrioni a fini di ricerca e il divieto di accesso alle tecniche di PM ha per le coppie fertili portatrici di malattie genetiche
Quindi particolare siccome il collega chiedeva di fare degli esempi pratici voi andreste a bloccare eventuali processi però queste due
Fattispecie oppure
Avete un'idea diversamente allora scusami se mi permetto
Questa legge ogni legge nasce con l'obiettivo ogni legge ogni legge nasce con un obiettivo questa legge è stata pensata e scritta per le coppie sterili
Quindi va giudicato lo strumento va giudicato per l'obiettivo strutturale che si è dato
Il tema che lei pone è il tema delle coppie sei articoli quindi non coppie stai coppie infertili che sono portatrici di una patologia di Amartya genetica
Questo richiede una altro strumento di legge
Non a caso guardi non questo non voglio per questo non voglio mescolare le cose forse lei lo sa forse non siamo non importa io sono il coordinatore dell'intergruppo qui tra Camera e Senato delle malattie rare
Cioè nel senso che ho sempre fatto mio questo pezzo di problema che cosa facciamo noi per garantire
Le famiglie le coppie le persone che sono portatrici di una malattia genetica se lei va
Piazza nella tenda qua in piazza i due ragazzi che ci sono sono due ragazzi ammalati
Di una distrofia muscolare progressiva grazie
Ma hanno due sorelle a casa affetti da distrofia muscolare progressiva molto più grave tant'è vero che hanno un respiratore eccetera eccetera
Il papà è morto di ti stufi muscolari progressiva uno zio è morto di distrofia muscolare prossima questo per farle per dirle
Come io cos'è un problema vero ma richiede un altro strumento di legge perché lì non è in gioco la fertilità lì è in gioco un intervento sulla malattia concretamente in questo caso sulla patologia genetica l'ingegneria genetica eccetera eccetera
Quindi non è che noi intendiamo come dire
Per dire tutelare le coppie sterili qua ai danni delle coppie feconde portatrici di malattie genetiche assolutamente no evidente ed anche per quello stiamo lavorando
Per poterci dare degli strumenti che siano strumenti di garanzia tanto sono strumenti diversi perché non possiamo chiedere a questo quello per cui ogni nato non c'è stata questa legge non è stata concepita per questo obiettivo
E no quando diciamo che uso fare di questa legge l'uso principali di questa legge che sia assente dovunque comunque rappresentata la voce del bambino
Che è una cosa che dà un fastidio enormi sentirsi chiamare bambino così come dà fastidio sentir chiamare figlio
Perché il termine embrione risulta un termine più asettico che non è nell'uso comune e quindi come tali permette una oggettistica azione delle cose acché non suscitano un'immediata reazione emotiva
Quindi non per questo anche noi con insistenza nove volte l'enfasi è messa
Su questo vogliamo semplicemente che questo bambino Appia Bucci e l'Appia hanno i nomi e invito tutti gli articoli del nostro stesso codice in virtù di un principio di democrazia in vince o di un principio di giustizia
Tutto
Prima le donne per le domande
Domande
Volevo capire se appunto d'ufficio quindi va indicato sessanta e che comunque il curatore perché ovviamente le coppie possono costituirsi o meno al possono
O meno le associazioni a essere riconosciute
Dal Giudice nel processo invece nel caso del Movimento per la vita dovrebbe Hans pressante e comunque parte civile diciamo tra virgolette dalla parte del nascituro secondo il vostro problema strutturale del proposta con la vostra proposta di legge
No dunque parte civile è un termine si riferisce al processo penale
Quindi non riguarda il processo civile dove si discute di queste cose che oggi sono sotto gli occhi di tutti
Già oggi è possibile alle associazioni portatrici di interessi collettivi di costituirsi parte civile nei processi penali
Possono essere ammesse non essere ammesse ma insomma è un principio giurisprudenziale e mi pare anche di diritto positivo ormai stabilito
Qui si parla del tessuto civile nel quale è previsto secondo questa proposta di legge perché un curatore speciale
Per nell'interesse dei nascituri coinvolti la fecondazione artificiale questo muratore speciale non è il Movimento per la vita lo nomina il giudice
Quindi non c'è dubbio si prevede soltanto che lei associazioni che difendono il diritto alla vita dei concepiti possano non sia obbligatorio possano intervenire in quanto è stato e grado così come possono intervenire altre associazioni con la differenza delle altre associazioni sono sempre intervenuti sempre state ammesse perché conoscevano il processo all'origine avevano costruito loro
Allora in questo caso si vuole che le associazioni difendano la voce dei bambini possono anch'esse
Se sentite senza preclusioni pregiudiziali è questo un po'il il senso

Grazie
Che
Ma
Ci sono
Carlo
Marzocchi
Grazie
Ci può
Ma io posso fare un esempio sulla base di ciò che avviene oggi che è possibile già nominare un curatore speciale per interessi patrimoniali anche persone neppure concepite
Perché si può fare testamento una persona può fare testamento a favore di un figlio difensore evidenti al momento della successione posso dire
Io voglio lasciare questo appartamento al futuro bambino delle di quest'altro signore che conosco di questo mio figlio minimo eccellente posso fare così
Supponiamo che al momento è la procedura successione dice no a questa casa non ha poteri lasciare a chi fa parte l'accordo di legittima non ha diritto agli studi allorché la difendiamo i soliti questo futuro nascituro nascituro neppure concepito
Si può nominare un curatore speciale per tutelare il suo interesse patrimoniale ecco mi serve tra perché
Non ci desse la situazione analoga quando si farà della sua stessa vita e la sua stessa elezione ma permette ad esempio il caso di questo discorso di donare alla scienza
Io questo solo avversaria somma mamma Bretagna quale buttati via e non volete sentire questi bambini se dopo nella seduta di ritorno pensiamo al caso della donna sola
Dovrebbe dire gli argomenti a favore la tesi
Che non si devono buttare via poi dodici divideranno
Ma
Beh sosterrà gli argomenti sosterrà gli argomenti affinché anche i giudici ascoltino questi argomenti e poi decideranno in scienze congerie di coscienza ma decideranno voi avete sentito tutti gli argomenti
Pensiamo al caso possibile
Se
Pensiamo al caso possibile in cui una e c'è il problema della della richiesta di
Adozioni di alle procreazione artificiale a favore di donne sole per esempio
E A B
E è possibile qualcuno in favore del nascituro sostenga la tesi che un bambino abilitiamo a un papà una mamma e non sono una mamma e basta
E chi le fa bisogna argomentare qui a portare delle delle delle ragioni poi i giudici decideranno possono sempre decidere come credono però almeno sentiranno le voci contrapposizione io ho fatto il giudice
Che so bene come si può cambiare opinione sentendo questo qui il
Tante volte uno diceva adesso approfondiamo esenti l'altro dice no però data certezza su un po'di più allora e a casa vegeto cesso fidarmi sopra lo rilegge precisi forse sentiamo un'altra volta tutto il due
Cioè il contraddittorio è alla base della
Del della decisione approfondite vera
Certo voglio dire il contraddittorio riguarda i fatti ma riguarda anche gli argomenti giuridici l'interpretazione della legge come no quante volte determinazioni si possono fare le leggi
Allora si si possono proporre tutte
Della discussione stiano prevalendo gli interessi commerciali utilitaristici nella procreazione assistita piuttosto che gli interessi di bambini
Pedicini famiglie cioè non so se a questo proposito del pacco che non rientra ma la discussione generale però parlato dell'ampia la nascita di nuove sedi forme di schiavitù
So
Sull'acqua sul mare
Fatto
Massimo rispetto per quello che dice il Papa a proposito delle due forme di schiavitù io penso
A un'interpretazione dell'argomentazione posta da lei
Un po'diverso anche commerciali a catalogo
Cioè nessun
Ma c'è perché lo sappiamo che alla fine i bambini molte volte nel caso di procreazione medicalmente assistita il partner virtuale
Viene scelto come alcune caratteristiche
Speravo che dove questo accade e si chiede di perlomeno si chiede avere una garanzia che sia stato
Si chiede una potenziale garanzia che sia un partner intelligente
Si chiede una potenziale garanzia che sia un parti perché abbia una sua estetica
Cioè questi principi
Che sono di avere un figlio bello sanno e intelligente per inciso e la cosa più normale turni madre tutti padri investire di più proprio figlio qualunque madre quando sogna il figlio che verrà lo immagina che se facciamo bello anche buono magari ma questo è più difficile da mettere a catalogo
Però che sia bello intelligente sanno
Tant'è vero che ed è una delle prime domande che fanno le mamme
Alla ginecologo appena terminato è sano sta bene a tutto che commuove molte volte vedendo la perfezione no del due mila tre è chiaro che con tutta esce mai a scegliere
Un potenziale partner perde che vai a scegliere diciamo tra virgolette quello spermatozoo che feconde era
L'olio
Tu lo vuoi nella misura del possibile con queste Caratese cioè la commercializzazione nasce perché esistono già
I cataloghi con le disponibilità quindi è già una vita
Che in qualche modo che e guardate non stiamo parlando di quello che poi diventa una ridicolizza dazione lo voglio voglio Zullo voglio con i capelli biondi non è quella ridicolizza azioni
Facciamo quelle garanzie di fondo che ti permettono di assicurati la qualità del
Prodotto
Nessuno vuole rischiare come dire alla cieca tutto questo così sappiamo che che è un fatto che accade non è poi lo stiamo sempre pensare nel nostro immaginario
è sempre una mamma tra virgolette vera
Un potenziale papà dottore un potenziale soggetto donatore di sperma facciamo molta circa
A immaginare che ci sia un papà vero e una mamma che in qualche modo rappresenti che ne so un utero in affitto situazione perché comunque queste tecnologie
Sono ancora come dire
In qualche modo o
Percepite come
Qualcosa che confligge un poco con quella che
Anche Benedetto sedicesima chiamava l'ecologia umana no cioè questa questa naturalezza del processo della nascita
Perché la correzione medicalmente a sostituire assistita ma non è sostituita
Non so se è chiaro anche e non è soltanto un gioco di parole noi diamo l'applicazione aggiunta
Il medico aiuta ma non sostituisce in toto né il padre o la madre nell'utero
Aiuta semplicemente un processo lo rende possibile
Rimuovere alcuni ostacoli no non stravolge
Non so un chiarimento per esempio nel nei processi che
Si sono svolti a Catania Firenze
A Milano che poi hanno portato alla sentenza della Corte costituzionale in quei processi ci fosse stata questa legge di sareste potuti
Sostituirei cioè sarebbe
Questo sarebbe l'obiettivo poi di poter essere presenti anche in processi trovo insomma questa legge vi avrebbe consentito di essere nei tribunali prima voi davanti alla Corte costituzionale
Nel caso della sentenza sulle però non è così accerto non avrebbe garantito questa legge vada garantito il risultato che noi avremmo desiderato
Quando io studiavo legge l'università sul mio come manuale di diritto privato c'era la frase latina ha ben sua siviera lite es
Vattelapesca mi partire un processo non si può mai sapere con precisione al perlomeno
Far sentire le voci di tutto era il problema del contraddittorio quindi noi pensiamo che forse il risultato avrebbe potuto essere diverso
Tra l'altro mi risulta quel poco che so non si dovrebbe sapere ma quel poco è trapelato e che non è che questa decisione
Per la Corte costituzionale è stata presa perché tutti era un accordo non c'era un voto palese tutto evidenti credo che sulla presa con la ristrettissimi maggioranza avrà poter parlare a chiarire spiegare meglio forse avrebbe Accorsi
Non è certo ma forse avrebbe potuto cambiare le cose
Credo che abbiamo detto tutto
Sulla questione l'ho capito tentativi
Quindi ogni
A
Paluan bravissimi
Come risolvere il problema
Guardi io mi sono occupato è un problema drammatico
Io mi sono occupato la prima volta
Di fecondazione artificiale il mille novecentottantaquattro al Parlamento europeo quando ancora la fecondazione artificiale nella diffusa
E e sia cominciamo a discutere a tentare di dare una direttiva vari Paesi e sorse il problema
Della allora già sorse il problema della affitto di un cero della allora Tesco ragionare élite dicendo vedemmo a quelle pagava per scoraggiare
L'affitto di utero cioè una volontaria cessione del del nuovo un'altra persona si a applico il principio che venerdì ritrovano Maffei Center certa Este
Quindi è la madre con altrettanto riesce
Facendo prevalere l'idea
Da mamma e correre partorisce facendo prevalere l'idea di una gravidanza e comunque
Diciamo geneticamente non è dire la mamma di però è anche vero e insomma è cresciuto sotto il cuore di una norma e
No in qualche modo non è che gli ha dato e assomiglierà sempre la mamma genetica avrà sempre eravate rivelavano genetica non della mamma porzione della RAI e la porta al liceo però elemento affettivo insomma una sua importanza in questo caso non è un po'diverso
Perché non è che
Si può dire avrà pesco meter per impedire che ci sia nulla di affitto e dico tu non può affittare l'uso di un'altra norma perché questa come è successo tante volte questa con nuove partorisce sta facendo lo da passo proprio ed inumani dallo respirava allora la Regione non si può quindi è della mamma e partorisce però che un pochino diverso perché c'è effettivamente
Una programmazione
Con una volontà qui c'è stato un errore capitato
E non sarei nemmeno favorevoli diaria quattro dei miei due padri e madri che erano ancora peggiore mai insomma veramente
Comunque è un uomo moderno è un problema che non sono risolvere che non sa risolvere però questo dimostra che per esempio
Tant'è vero che questi genitori quello che
La stampa inizialmente
Inutilizzato gli accordi per fosse loro
Poi la legge quaranta tra l'altro giudice pure
Dire quel plafond per legge farà circa
Poi però prima ancora di sapere sarebbero stati
Si sono svolte
In una relazione affettiva forte nei confronti
Quindi loro intanto di cocaina
E poi dicono questi titoli lo difenderemo come il nostro fissi e gli altri tutti gli Stati
Perlomeno dal mio punto di vista
Io non voglio farne un altro
Quanto al forte l'amore alla
E il senso è la famiglia italiana che tristi impianti inconcepibile
Perché loro si sono scoperti che hanno già famiglia
Con questo
Peraltro convergere no le famiglie al ruolo e questi due perché ma per indagare nel profondo
Anche se
Il concepimento è avvenuto al di fuori due Stati loro i veneti
Per coerenza Cardia
Parla quindi non sono
Problema nasce nel momento in cui
Hanno
Voluto esemplari chi fossero perché se non ci fossero stati
Paradossalmente
Nel sistema perché
La
Questa è una catalogazione fondamentale questo impegno e la faccio questi temi sono succedute
Secondo me è l'unica cosa servire non ci sono soluzioni giuridiche vere però il criterio fondamentale quell'interesse dei figli che vale sempre anche in questo caso e vi ricordate è stato detto che sono i valori le mamme
è morto uno nel letto e l'altro il vivo diceva da dividiamo in due la mamma vera quella dice no all'altra nella ad orario insomma capisce
L'altro giorno mi sono trovato possiamo chiuderà questa bella testimonianza ieri l'altro domenica sono stato al altro idonea e ho visitato la casa di accoglienza per donne in difficoltà
E c'era una signora donna giovane
Madre e due bambini uno dei quali ci ha dato in adozione degli atti cervello
Non è in condizioni di gestire la maternità
E dieci giorni fa è nato un'altra bambina
Che è stata la continuità in adozione ma col consenso la mamma perché volevano abortisse Edona d'ufficio
Volevano che dichiarasse e nel matrimonio alla nascita
E che il figlio di personale non vuole essere nominata e lei ha detto no io voglio essere neanche sono mamma gli ATO sono e dove l'adozione volentieri a una sola condizione che sia data alla stessa famiglia che ha adottato il forellino
Perché perlomeno ci sia
Questo legame genetico di di fraternità
Sarà anche Marta però grazie che sette euro il di voler bene i fitti fino a tutto il resto queste
L'ultima cosa ma con la fossi istituito questa specie di difensore dei diritti del nascituro
Verrebbe anche rispetto alle
La la legge centonovantaquattro oppure soltanto la legge quaranta e come si fa diciamo farlo valere solo per contra legem cioè rispetto alla legge parassita gioverebbe Francis
Dunque no veda qui c'è una questione di fondo
Che io sia contrario alla legge centonovantaquattro lo sanno tutti
Essere colpita sei opere cercare un facile consenso popolare dice sì contrario da legge trecentonovantaquattro legge ingiusta ma
Non è scritto da nessuna parte che il presupposto della legge centonovantaquattro debba di necessità essere la negazione delle identità umana del concepito non c'è scritto
Anzi voglio dire se c'è qualche indicazione in senso opposto
L'articolo uno le pubblicazioni e rituale fin dal suo inizio l'articolo due viene offre conservative per evitare che si faccia l'aborto
Qui c'è qualche indicazione troppo leggera secondo me ma c'è qualche indicazione allora cosa vuol dire questo politiche nella procreazione artificiale
La generazione avviene
Non
Nel segreto di un rapporto sessuale Vattelapesca come Charlot dominato dalla libertà ed altri
Magari attraverso la il project preciso nel lucido di persone che lo pensa la prima eguali devono pensare tutto l'interesse del figlio chiarissimo nella gravidanza c'è una situazione particolare in cui un il corpo di una donna
Tiene dentro di sé il corpo di un'altra persona il figlio e non può difendere questo figlio se l'OPA si è perso lamenta il cuore di questa donna ecco perché non posso pensare di difendere la disse la vita del figlio con gli stessi strumenti non con i pendolari della nave
E che quella era in corso ma c'è un carabiniere
No sul porto in una casa di un neonato che rischia di essere ammazzato ma non posso materno fra via Carcano torna faccia pure abortisca
è diverso penultimo regionale sulla sua collaborazione sottopassaggio ma questo non si verificarono cioè artificiale qui la questione è un essere umano non è un essere umano sull'essere umano non posso programmare una volta
Questa è la seguente
Grazie
Anche nel dibattito
Responsabilità