20MAR2014

Intervento di Marco Cappato al Consiglio Comunale di Milano sull'adozione del nuovo regolamento edilizio

STRALCIO | Milano - 19:49. Durata: 20 min 40 sec

Player
Registrazione video di "Intervento di Marco Cappato al Consiglio Comunale di Milano sull'adozione del nuovo regolamento edilizio", registrato a Milano giovedì 20 marzo 2014 alle 19:49.

Sono intervenuti: Marco Cappato (consigliere del Comune di Milano, Gruppo radicale - Federalista europeo).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Comuni, Edilizia, Enti Locali, Milano, Regolamento.

La registrazione video ha una durata di 5 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
19:49

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Grazie Presidente
Quindi
Nella versione da me presentata l'emendamento trecentotrentadue dove inserito il riferimento alla Commissione per il paesaggio per il fatto che comunque
Il
Il parere
Se non se non sbagliamo della favorevole della Commissione per il paesaggio è necessario per cui mi sembra
Più asciutto
Mio emendamento non perché si
Serio dice la stessa cosa ma
Proporrei se ovviamente del
Relatore raccordo c'è un parere poco avrete aggiunte che sia approvata la versione da me indicata nell'emendamento trecentotrentadue altrimenti comunque il mio voto a favore
Gran
Grazie Presidente no andrebbe meglio credo esplicitata nella condizione del Consigliere Bettoni perché da questo
Fare dipende dalla chiusura della seduta allora chi deve rispondere in che termini in che modo io ho presentato degli emendamenti sono disponibile che siano discussi
Discutiamo quello eccetera
Ci vuole un senso chi deve rispondere De Pasquale nel rispondere cioè deve essere precisa la condizione
Alla sospensione dei lavori perché proprio di
C'è già un ampio impatto serio sui lavori del Consiglio dire sospendiamo anche perché
Idea dei partiti che si per carità chiaro che
è giusto che ci siano gli altri confronti però non è una sorpresa che arriviamo in Consiglio comunale non è che un certo punto ci tirano giù dal letto e arriviamo in Consiglio comunale e quindi
I partiti hanno i loro modi e tempi il ragionare e riflettere
E poi c'è un pubblico di funzionari ci siamo tutti i convenuti in un luogo dovremmo essere forse un po'più chiare quando poniamo condizione del genere
Allora
Grazie Presidente
L'emendamento trecentoventinove come vedete riguarda
Le verifiche strutturali e la qualità dell'abitato
Non ero pronto pubblicamente allora riprendo il testo tutti i fabbricati dentro devo cinquant'anni dalla data di collaudo delle strutture successivamente ogni quindici anni di assenza di questo dall'ultimazione dovranno essere
Sottoposti a una verifica qualora sussista una delle contro di delle seguenti condizioni e poi vengono
Identificate le condizioni
Sì elenca
Le modalità delle certificazioni e anche che il certificato di idoneità statica dovrà indicare gli elementi strutturali che potrebbero non essere i toni per le normative vigenti la motivazione dell'emendamento la trovate naturali in calce
La condizione per l'obbligatorietà della verifica intende coniugare le esigenze di riqualificazione di un edificio con le dinamiche proprie delle pratiche dei regolamenti condominiali afferma che le responsabilità né contro i tetti sono comunque già riconducibili alla proprietà e o all'amministratore sia per gli elementi strutturali che per quelli secondari e che tale responsabilità deve essere esercitata con interventi volontario
Grazie Presidente
Consigliere capiamo la parola
Vice Sindaco Assessore decise di spreco
Novantaquattro ventimila quaranta di Calise insiste sullo stesso se vedo bene sia il trentanove dei quali Giuseppe quaranta di calibrare
Non solo il quaranta sullo stesso comma
Insistono sullo stesso
Punto e poi ci sono anche degli emendamenti di Forza Italia allora
Nel riprendere il tempo necessario per sapere dal Consigliere Calise e la Forza Italia se ritengono che il loro emendamento deve essere votato prima
Mi permetto di fare questo in modo che poi non dobbiamo andare a rincorrere gli emendamenti se invece non parlo a loro tacciano per sempre voteremo
Proprio potere e mi associo piccolo fatta prima la richiesta la faccio adesso cioè però il consigliere Calise adesso è formalmente fuori dall'Aula quindi
All'interno
Per noi sosteniamo
Correttamente
No uno striscione