29 APR 2014
intervista

Intervista a Giovanni Ramonda, responsabile generale Comunità Papa Giovanni XXIII

INTERVISTA | di Ada Pagliarulo - RADIO - 14:44 Durata: 9 min 36 sec
A cura di Fabio Arena
Player
La Comunità Papa Giovanni XXIII ringrazia Papa Francesco per aver portato il dramma delle carceri all'attenzione dell'opinione pubblica in Italia con la telefonata a Marco Pannella.

L'impegno della Comunità Papa Giovanni XXIII nell'opera di recupero e reinserimento dei detenuti.

"Intervista a Giovanni Ramonda, responsabile generale Comunità Papa Giovanni XXIII" realizzata da Ada Pagliarulo con Giovanni Paolo Ramonda (responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII).

L'intervista è stata registrata martedì 29 aprile 2014 alle ore 14:44.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi
i seguenti temi: Amnistia, Associazioni, Benzi, Carcere, Cooperative, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Depenalizzazione, Detenzione Domiciliare, Diritti Umani, Economia, Emarginazione, Emergenza, Europa, Francesco, Giovani, Giovanni Paolo Ii, Giovanni Xxiii, Giustizia, Governo, Indulto, Integrazione, Italia, Lavoro, Napolitano, Nonviolenza, Pannella, Parlamento, Politica, Presidenza Della Repubblica, Radio Radicale, Renzi, Servizi Sociali, Societa'.

La registrazione audio ha una durata di 9 minuti.

leggi tutto

riduci

  • Giovanni Paolo Ramonda

    responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII

    La Comunità Papa Giovanni XIII ricorderà gli obiettivi dell'impegno per i diritti umani nelle carceri con il quinto Pellegrinaggio "Fuori le sbarre, la certezza del recupero", che si svolgerà a Rimini il prossimo 11 maggio. Una marcia «per chiedere al Signore di stare a fianco di chi soffre all’interno del carcere, detenuti, famiglie, operatori e polizia penitenziaria, e per richiamare l’attenzione del mondo politico sul bisogno che c’è di leggi adeguate». L'evento sarà seguito da Radio Radicale
    14:44 Durata: 9 min 36 sec