28APR2014
rubriche

La settimana parlamentare vista dalla Presidente Boldrini

RUBRICA | camera.it - 09:00. Durata: 3 min 42 sec

Player
La settimana alla Camera 22-25 aprile 2014.

Il decreto-legge del governo, gli esodati, e l'anniversario della Liberazione, questi i temi del video settimanale della Presidente della Camera, Laura Boldrini.

Puntata di "La settimana parlamentare vista dalla Presidente Boldrini" di lunedì 28 aprile 2014 che in questa puntata ha ospitato Laura Boldrini (presidente della Camera dei deputati, Sinistra Ecologia Libertà).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Apprendistato, Camera, Esodati, Governo, Istituzioni, Lavoro, Liberazione, Ministeri, Occupazione, Partiti, Poletti, Politica.

La
registrazione video di questa puntata ha una durata di 3 minuti.

Questa rubrica e' disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

09:00

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ben trovati
Il lavoro il lavoro che non c'è senza dubbio la questione più angosciante per il nostro Paese è questo da diversi anni ormai
Hanno colpito tutti le parole di Papa Francesco che durante l'udienza generale in piazza San Pietro ha risposto direttamente all'appello degli operai di Piombino
Ha chiesto a tutti i responsabili delle aziende creatività ingenerosità questo per contrastare la disoccupazione
Il lavoro il tema dominante delle manifestazioni che quasi ogni giorno si tengono qui davanti alla Camera questa settimana è stato centrale anche nei lavori all'interno dell'Aula
Ecco e il Governo ha chiesto e ottenuto la fiducia sul decreto legge
Che si propone di favorire il rilancio dell'occupazione e che ha suscitato un'accesa discussione specialmente per la normativa sui contratti a termine e sulla prestato
Di il lavoro e in particolare degli esodi dati ho parlato con il ministro Poletti e il Presidente della competente Commissione di Montecitorio il presidente da Milano
Ecco la soluzione richiesto dati che sono alcune decine di migliaia davvero è davvero un imperativo un imperativo che le istituzioni non possono disattendere
E ho chiesto al Governo di considerarla una priorità assoluta
Questo perché si possa
Fissare quanto prima la discussione in Aula del provvedimento
Con il ministro ho parlato anche delle dimissioni in bianco quella pratica che insieme alla firma del contratto prevede anche quella delle dimissioni
Contiene sto che qualunque sia lo strumento giuridico non si faccia cadere il contenuto del provvedimento già approvato alla Camera
Un provvedimento di civiltà importante per molte donne che spesso devono subirla quella pratica
Ieri ieri è stata enti cinque aprile ed ho avuto l'onore di celebrare a Marzabotto l'anniversario della Liberazione
Onore di essere in un luogo che alla lotta per la democrazia pago un tributo di sangue spaventoso mille e ottocento trentasei
Furono i civili uccisi dai nazisti alcuni di loro erano bambini anche neonati
Ecco ieri si toccava con mano a Marzabotto come in tante altre parti d'Italia che ricordare la Liberazione nonna nulla di retorico
Abbiamo festeggiato la libertà
A libertà che non è una conquista data per sempre abbiamo chiesto verità e giustizia per le stragi di settant'anni fa perché incredibilmente su alcune di esse c'è ancora il segreto
Per questo nelle scorse settimane ho scritto alle autorità competenti affinché
Affinché sul cosiddetto armadio della vergogna si faccia finalmente piena luce
Abbiamo parlato anche delle verità che oggi oggi dobbiamo ai nostri concittadini dalla terra dei fuochi all'inchiesta sull'omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin
Il Governo come sapete ha fatto nei giorni scorsi un annuncio importante e la camera da parte sua lavora fin dall'inizio della legislatura su questa indispensabile trasparenza
Per la salute e delle istituzioni democratiche la verità la verità e la cura migliore
Beh io vi ringrazio dell'attenzione e ci rivediamo fra una settimana