29APR2014
intervista

Intervista a Carlo Giovanardi sul decreto legge su stupefacenti e farmaci "off label"

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 8 min 15 sec

Player
"Intervista a Carlo Giovanardi sul decreto legge su stupefacenti e farmaci "off label"" realizzata da Giovanna Reanda con Carlo Giovanardi (senatore, Nuovo Centrodestra).

L'intervista è stata registrata martedì 29 aprile 2014 alle ore 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Antiproibizionisti, Arresto, Cannabis, Carcere, Colorado, Comunita' Terapeutiche, Corte Costituzionale, Decreto Legge, Droga, Economia, Ergastolo, Eroina, Esteri, Fiducia, Fini, Francia, Giovanardi, Governo, Lavoro, Legalizzazione, Legge, Liberalizzazione, Narcotraffico, Nuovo Centrodestra,
Parlamento, Politica, Proibizionismo, Salute, Sanita', Sanzioni, Senato, Tossicodipendenti, Usa.

La registrazione audio ha una durata di 8 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Senatore Giovanardi della Consulta a di fatto venga cancellato la legge che porta anche il suo nome la Fini-Giovanardi e adesso c'è questo decreto legge su cui Governo passo la fiducia alla Camera
Il nuovo centro destra ha avuto delle perplessità rispetto ai lavori risultato qui ottenuta a Montecitorio lei come una stanza
Bene l'accordo che esso vale come noto dopo dieci anni aveva cassato la legge non nel merito ma soltanto per un cavillo procedurale ed hanno contestato
Il meccanismo legislativo e non il merito grave
Ho poiché siamo ancora in periodo pasquale o con grande associazione vedo che oggi con la fiducia
Quello che era stato dichiarato deceduto la padella personale viene ripreso e Rinascente necessità da parte del Parlamento perché
La legge che oggi viene approvata corrisponde perfettamente tutti i principi ispiratori
E alla filosofia Della Fini-Giovanardi perché riprende tutti gli istituti
Di quella legge riconferma compito la versione a tutti fondamentale di quella legge avvengano reprobo Ognissanti ad esempio
Allora che il consumatore in quanto tale
Non può essere oggetto di sanzioni penali
Ma che a sanzione amministrativa come ritiro dalla patente ritiro del porto d'armi il ritiro del passaporto conferma
Che
è stato proprio l'emendamento ad hoc presentato dal Governo qualunque tipo di piccolo spaccio
Sia di cocaina che trovino di cannabis viene punito uguale cioè da sei mesi a quattro anni di carcere o se invece potrò ammazzati insomma io sono assolutamente d'accordo perché anche la filosofia tra legge era quello
Che specialmente tossicodipendente non doveva stare in carcere ma in comunità curarsi
Quindi era una vittima
Da curare e non uno criminale da combattono per quanto riguarda il piccolo spaccio piccolo spacciatore quindi stata confermata la possibilità d'arresto in flagranza ma di un circuito tra una coda capace non c'è un circuito sostituti
è stato ribadito saprà introdotto l'avevamo sono i lavori di pubblica utilità in sostituzione del carcere è stato ribadito che non basta
La quantità di droga di cui nove nutro
Trovato in possesso
Il principio attivo per determinare che uno spacciatore Mattel magistrato prima di stabilire che uno spacciatore deve e seminari comportamenti frazionamento per convincersi che si tratta proprio di uno spacciatore e non di un consumatore
Ribadite nessuna legge quindi se dovessi dire quali differenze ci sono fra la Fini-Giovanardi e la filosofia che ispira questo poemetto farei fatica dirlo salvo ecco l'ultima cosa che è stata sottolineata le colleghe lo faremo
Service al Senato per quanto riguarda i grandi spacciatori
Non il piccolo spaccio ed è già risolto il problema per quanto riguarda i grandi spacciatori posso capire che la cannabis una volta quella di
Di vent'anni fa che i principi attivi molto bassa
Fosse accettata diversa
Poiché legislatore oggi ha messo
La cannabis sintetica
Nella tabella delle droghe più pesanti e pericolosi e la cannabis naturale arricchita chiaro gli stessi principi attivi devastante vacante necessita di che non si capisce perché non debba essere una società ma che non si capisce perché un grande trafficante
Di droga naturale arricchita devastante per la salute non debba avere la stessa prima che deve avere un grande trafficante di armi di cui in questo l'unico punto
Considero quindi sorridere diciamo la il punto di differenza sta nelle tabelle egli nel la classificazione delle sostanze
No perché per quanto riguarda
Il piccolo spaccio già risolto con l'emendamento del Governo a lei diceva le sostanze come diceva la differenza fra la Casina vista io nazionale mi auguro che il compromesso ragionevole anche compromesso ragionevole
Raggiunge dal Senato
Si può ottenere una tabella
A parte la cannabis una volta quella che aveva
Principi attivi molto bassi e anche presenta ancora
Possiamo far finta di non arrivare ad una volta una volta perché si fa stabiliva in sua vece qualche principio attivo scusi secondo lei
Un no le chiedo come si fa presto a conoscerla bene ma è molto semplice ma eccome cose
A un una bottiglia
Di lambrusco che a dieci gradi e una bottiglia di alcol puro che novanta gradi sempre accolta però un conto è
Un una bottiglia che contino un prodotto che ha
Otto gradi
Alcolici
Un altro è una bottiglia e che contenga centra il novanta per cento di raccolta ce ne c'è una grandissima differenza certo anche in Italia quanto ne prenda quanto no assoluto qua perché vede su queste cose
Io sono molto rare che sono venuti tossicologico sono venuti licenziati sono venuti i medici tutti a dire che la cannabis naturale arricchita con
Un livello di principi attivi alta come quella sintetica e egualmente dannoso per la salute di quella sintetica ora dovrebbero spiegarmi perché quella sintetica l'hanno messo con la cocaina in rovina perché ha il THC falso
E quella naturale che avesse lo stesso THC egualmente altro devono mettemmo tabella diverso riscosso
Contrario alla logica che credo al Senato si debbano fare voi assonnato prego occorre su questo punto una modifica logica su questo punto perché profondamente illogico visto il rischio il pericolo alla salute che si corre
Con la droga naturale arricchito con principi altri devastanti come certezza
E lei al Senato credeteci sia la possibilità di ammanco c'è consenso come si è su questo noi lo stesso qualcuno mi deve spiegare perché senza qui pesante non è andata così insomma professionale proprio motore spiega Raffaella diversamente due sostanze
Che sono egualmente dannoso sì ma io le chiedevo se politicamente a questi eccellenza emettono suoni sulle prime così come fa un applicare
Alle famiglie ma a spiegare all'opinione pubblica che due tipi di cannabis che sono esattamente uguali
Come pericolosità e come principi attivi una c'è spacci quella sintetica I certo che l'attacco esattamente uguale invece no e delle pene minori solo perché viene coltivato in maniera diversa
Sette il fatto
La ringrazio per l'atterraggio dell'equità il fatto che ci sia a livello mondiale
Un attivarsi attenzione nei confronti questi effettuate leggera Ciarfera ancora più chiari c'è non formati antiproibizionismo Kamai sa Fernando
Sta prendendo piede sinistro anzi quello che volevo chiariamo questo nel primo commi citiate a carenze quindi si va in galera pro spinello già a luglio che si venga Lequi trovano con lo spinello va in galera
A Washington succede la stessa cosa in Francia succedono stessa cosa nei paesi addirittura bisogna farle vacanze esotiche uno segnato vado quattro che rispettati finora l'Italia e avanzi perché l'Italia
Mi stanco ripetono da vent'anni ha completamente depenalizzato il consumo personale quindi Stati Uniti stanno faticosamente tentando di fare quello che abbiamo fatto da vent'anni quando loro parole depenalizzare
Parlo di fare quello che ovviamente abbiamo già fatto cioè quello di non considerare reato il consumo personale
Però vedo che c'è una enorme gigantesca disinformazione
Rispetto a questi temi e chi vi parla di giovani perché quando il giovane italiano fa movimenti oppure volesse Shell oppure va in vacanza e pensa di fare lo spiritoso qui non mi succede niente al massimo rischi elettivo dalla patente la va in galera
Quindi
Un'informazione corretta poi c'è il caso del Colorado uno Stato americano
E vedremo questo tipo di regolamentazione che molto complessa anche la tematica liberalizzato stanno Stato con un avanzo una cosa
Perse riconoscendo che liberalizza essere preparati puntualizzazione ma che non è
Settima barra tra
Santucci cuccioli ma vincente
Basta andare a vedere Agosti ci sono interessi perché stanno riconvertendo pensando di fare un grande business sulla diffusione drammatica allora qualche milione di persone avvenuti strumentali
Che la sanità pubblica debba investire miliardi per recuperare i danni della droga dove si vedono la fa e dicono
Più Marigliana riusciamo spacciare a vendere
Legalmente più soldi facciamo e questo è il vero fronte che si sta muovendo culo degli interessi economici sulla prevenzione
Grazie