29APR2014
intervista

Intervista a Marco Politi sul significato della telefonata a Pannella per il pontificato di Papa Francesco

INTERVISTA | di Andrea Billau RADIO - 16:46. Durata: 10 min 5 sec

Player
"Intervista a Marco Politi sul significato della telefonata a Pannella per il pontificato di Papa Francesco" realizzata da Andrea Billau con Marco Politi (giornalista).

L'intervista è stata registrata martedì 29 aprile 2014 alle 16:46.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Aborto, Anglicani, Anticlericalismo, Argentina, Ateismo, Benedetto Xvi, Carcere, Cattolicesimo, Chiesa, Clericalismo, Diritti Umani, Divorzio, Ebraismo, Emergenza, Fame Nel Mondo, Francesco, Giovanni Paolo Ii, Giovanni Xxiii, Giustizia, Il Messaggero, Islam, Istituzioni, Krusciov, L'osservatore
Romano, Laicita', Matrimonio, Napolitano, Nonviolenza, Omosessualita', Ortodossi, Pannella, Politica, Referendum, Religione, San Francesco, Scalfari, Societa', Vaticano.

La registrazione audio ha una durata di 10 minuti.

leggi tutto

riduci

16:46

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale torniamo a occuparci della della telefonata del papà a Marco Pannella ma ce ne voglia occupare da un angolo visuale un po'diverso da
Quello che è stato usato insomma nel commentare la perché
Of ovviamente si è discusso della
Campania politica di Marco Pannella del suo Satyagraha ed è il dell'appoggio di fatto insomma di
Papà Bergoglio su ma dei comunque del l'appoggio sicuramente umano e dal da un altro punto di vista invece a me pare che di aver visto un solo articolo ma poi può essere sbaglio però sicuramente ce ne sono dati scritti molti pochi molto pochi di
Commenta invece di questa telefonata dal punto di vista invece della pontificato del significato per il di questa telefonata per il Pontificato
Di Papa Francesco uno di questi articoli o il meglio l'unico che io ho letto è quello di Marco Politi che vaticanista e che scrive sulla fatto quotidiano e che abbiamo in mercoledì amento telefonico buonasera
Buonasera a tutti allora politici voi riassumere quello che per te a significato questa telefonata proprio dal punto di vista del pontificato di papà Bergoglio
Però anche tutto ha mostrato di nuovo la grande libertà interiore di questo Pontefice e questo è un po'anche una caratteristica diciamo dei due papi che sono stati santificato i domenica scorsa che esso
Giovanni ventitreesimo decide a un certo punto di incontrare il nipote di Kruscev fa giù Bay
E viene sabotato dalla Curia romana per cui l'Osservatore Romano pone parla oppure Giovanni ventitreesimo incontra il Capo della Chiesa anglicana
E non fanno neanche una foto dell'evento e lo stesso vale anche pure essendo personalità molto diverse
Con Giovanni Paolo II che decide di fare il mea culpa dell'anno due mila per gli errori e gli orrori commessi dalla Chiesa nei secoli
E molti cardinali erano contro era contro anche il cardinale Ratzinger ecco
Bergoglio anche lui si muove con grande libertà e io ho visto né in questo gesto in questa telefonata Pannella
Anche una prosecuzione di quel dialogo con il mondo laico anche molto critico nei confronti del clericalismo che Papa Francesco aveva iniziato
Già mesi fa
Con rispondendo agli articoli di Scalfari mandando una lettera al Scalfari e poi ricevendo Scalfari è concedendogli un'intervista io mi ricordo benissimo il clima degli anni Settanta
Allora ero al Messaggero il Messaggero era il giornale di punta della battaglia per il divorzio quando fu vinto il referendum proprio Pannella con tutto il corteo di chi
Festeggiavano la vittoria passò proprio davanti al Messaggero
E mi ricordo con quanto
Io una partitella gerarchia considerava Pannella proprio il nemico della Chiesa e lo stesso poi accade di nuovo con il referendum sull'aborto
Anche se più tardi Pannella con i suoi grandi marce per contro la fame nel mondo decise proprio simbolicamente di partire da Porta Pia ma di finire
A piazza San Pietro e quindi volendo sottoscrive sottolineare che
La preoccupazione per la fame nel mondo un'IVA laici cattolici
E appartenenti a religioni differenti però il gesto
Di Francesco e molto rilevante anche perché è accaduto proprio a pochi giorni a poche ore dalla grande cerimonia di santificazione
Dei due parti Roncalli e poi dire quindi si poteva pensare che
Francesco a tutto pensarci se purché a questo ma appunto questo dimostra la sua
Volontà
Di discutere con una parte della società anche quella
Che spesso critica come agire tra l'altro tormento articolo richiedi appunto anche un la differenza ma questa al punto vale non solo per il discorso di Pannella ma in generale l'atteggiamento di Papa Francesco rispetto appunto ai contatti che ha
è e appunto molto potremmo dire informale ma anche molto caloroso nel senso che
Per esempio ricordi come Pannella e Bonino furono
Ricevuti ti dà Papa Giovanni Paolo secondo però nell'ambito appunto di una
Di una di un incontro ufficiale perché loro rappresentavano appunto
Un'associazione che si batte va contro lo sterminio per la fame nel mondo l'associazione internazionale mentre appunto Bergoglio al di là Moby incontri ufficiali però va direttamente al colloquio con con le persone a cui che che interessano insomma
In particolare no
Sì assolutamente allora nel caso di voi il di Pannella di Bonino si trattò di un incontro ufficiale in cui la Bonino e Pannella facevano parte di un consiglio direttivo di un'associazione
E quindi queste in qualche modo
Era anche uno schermo nei confronti della politica vaticana qui invece
Francesco vuole bucare qualsiasi barriera e si rivolge proprio all'uopo Pannella io credo che qui c'è anche un dato biografico che
Tutti finora hanno sottovalutato
Bergoglio e il primo papà che viene da una metropoli
Tutti gli altri Papi sono venuti
Da piccoli villaggi dove la cultura
Cattolica era assolutamente egemone si trattasse di un Peppa il ritiro del bergamasco
Co si trattasse di un villaggio bavarese si trattasse di un villaggio polacco loro sono venuti da società in cui c'era solo sostanzialmente il cattolicesimo magari poi ci poteva essere una piccola minoranza ebraica
Ma
Tutta la mentalità e la cattolica
Francesco viene da una città come Buenos Aires che complessivamente nell'aria di della grande voi notare ci sono tredici milioni di abitanti
Di varie razze di varie nazioni e ci sono persone che vengono dall'Europa dalla Spagna dalla Francia dalla Germania dal Libano ci sono ebrei protestanti mussulmani
Liberali classici ottocenteschi quindi anticlericali laici totalmente ecco
Lui è abituato a vivere in una società
Pluralistica e anche sottolineato che non si permetterebbe mai per esempio di
Considerare come una persona di seconda categoria un appiglio allora questo si vede oggi anche nel suo operare da papà
L'UE ritiene che la società e pluralista cioè
Si rende atto è più che rende fiato si muove liberamente
Nella società pluralista e non ha nessun difficoltà a dialogare per esempio con Pannella sul problema della carceri poi non saranno d'accordo sul problema dell'aborto magari
Non sono d'accordo sul problema dei matrimoni gay ma questo non gli impedisce di trattare l'altro
Come
L'interlocutore in un dialogo tra uomo a uomo tra l'altro questo e tu lo ricordi anche sempre in questo tour articolo sul fatto
Come dire è proprio
Trova una rispondenza precisa in Pannella Turi Cordì giusto mente evidentemente anche da ascoltatore della radio insomma di in trasmissioni in cui panel è intervenuto come appunto Pannella
Abbia proprio o sin dall'inizio di questo pontificato avuto un atteggiamento proprio di estremo interessa la figura di Francesco e forse direi anche qualcosa di più
Assolutamente ma poi va anche detto Pannella non è mai stato antireligioso Pannella
Si è battuto contro il clericalismo si è battuto sempre contro l'invadenza della gerarchia ecclesiastica
Nei liberi processi o dovrebbero essere liberi di legislazione italiana non è mai stato antireligioso antichi io mi ricordo che anche in un pontificato
Con una personalità così forte come Wojtyla che voleva larghi evangelizzazione della società lui riconosceva
Tutti quei momenti in cui voi Pilati batteva per i diritti umani è ci sono tante dichiarazioni di Pannella dove dice di che ci venga conservato poi fila liberato dalla Curia liberato dalle ingerenze clericali
A maggior ragione con una personalità come Francesco che vuole riportare la Chiesa all'essenzialità alla povertà evangelica allo spirito di San Francesco d'Assisi
Francese Pannella si trova su una lunghezza d'onda molto vicina
Bene io ringrazio molto Marco Politi vaticanista che scrive sul fatto quotidiano con lui abbiamo parlato della telefonata di Bergoglio a Pannella e delle sue implicazioni sia per il pontificato che più in generale per il dialogo
Cristiano laico e anche per la battaglia
Sulle carceri grazie risentirci
A risentirci