29APR2014
intervista

Intervista ad Andrea Marcucci sulle riforme costituzionali, sulla situazione carceraria e sulla nota diffusa da Napolitano in merito

INTERVISTA | di Claudio Landi ROMA - 00:00. Durata: 2 min 38 sec

Player
Andrea Marcucci parla anche della telefonata di Papa Francesco a Marco Pannella.

"Intervista ad Andrea Marcucci sulle riforme costituzionali, sulla situazione carceraria e sulla nota diffusa da Napolitano in merito" realizzata da Claudio Landi con Andrea Marcucci (senatore, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata martedì 29 aprile 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Costituzione, Diritti Umani, Giustizia, Governo, Legge Elettorale, Napolitano, Pannella, Parlamento, Partito Democratico,
Presidenza Della Repubblica, Regioni, Renzi, Riforme, Senato.

La registrazione audio ha una durata di 2 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio Radicale abbiamo qui con noi e Andrea Marcucci delle PD un senatore considerato molto vicino all'attuale Presidente del Consiglio Matteo Renzi appena finita l'Assemblea dei senatori del Pd insomma c'è unità di intenti del PD sulla riforma del Senato a questo punto noi su quali basi
Ma mi sembra che il presidente del Consiglio ha mantenuto gli impegni presi cioè ha fatto una proposta vette ormai venti in quasi un mese fa
è la proposta del Governo ma ha dato grande disponibilità ad accogliere le indicazioni che provenivano particolare dalle aule parlamentari nello specifico quella del Senato ma anche dalla società civile dai professori universitari
Da chi poteva dare un contributo a questa riforma costituzionale l'apertura di oggi sia sui tempi
Di di approvazione visto che ormai siamo in clima elettorale si prende atto diciamo con un po'di rammarico ma con la ferma volontà di fare comunque molto presto ma si prende atto del clima elettorale quindi la data Velvet
Il cinque maggio diciamo non rimane non è più quella entro la quale si approverà la prima lettura ma ci sarà un tempo definito comunque molto molto vicino e per la i contenuti che mi sembra che ci sia questura sulla composizione sulle funzioni
E anche una interessante proposta che arrivata proprio dal Presidente del Consiglio di valutare se dedicare alle singole Regioni
La propria rappresentanza visto che le singole Regioni hanno facoltà di decidere la loro legge elettorale con la quale ha però a votano i loro consiglieri regionali
Io e allo stesso modo fermo restando i numeri sette molestando i diritti delle minoranze che vanno garantiti
Ma c'è un'ipotesi sulla quale stiamo lavorando appunto di delega sui il meccanismo di rappresentanza
Senatore per cucire sa perfettamente che papà Francesca telefonata Marco Pannella dopo
Delicato intervento sulla questione delle carceri giustizia e legalità il Presidente Napolitano ha nuovamente richiamato il Parlamento se mi si parlerà mandato al Parlamento
Una messaggio presidenziale su questo tema che cosa deve fare a questo punto il Parlamento il Governo anche perché c'è insomma i termini della Corte europea dei diritti dell'uomo
Io credo che non ci siano più scuse sia in termini umanitari sia in termini politici
Quindi mi auguro che il Governo e Parlamento a larga maggioranza abbiano il coraggio di prendere un provvedimento che nasce dall'istituto che che metta fine a questa vergogna
Punto ringrazia manda Marcucci e come sempre un saluto da Radio RAI