30APR2014
intervista

Intervista a Matteo Salvini sulla sua telefonata a Marco Pannella e sulle iniziative della Lega Nord

INTERVISTA | di Michele Lembo RADIO - 15:57. Durata: 5 min 20 sec

Player
"Intervista a Matteo Salvini sulla sua telefonata a Marco Pannella e sulle iniziative della Lega Nord" realizzata da Michele Lembo con Matteo Salvini (parlamentare europeo e segretario federale, Lega Nord).

L'intervista è stata registrata mercoledì 30 aprile 2014 alle 15:57.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Censura, Centro, Democrazia, Digiuno, Disoccupazione, Euro, Europa, Federalismo, Fornero, Immigrazione, Informazione, Lavoro, Lega Nord, Legge, Mancino, Mediaset, Nonviolenza, Nord, Pannella, Pensioni, Pontida, Prostituzione, Radicali Italiani, Rai,
Referendum, Renzi, Salute, Secessione, Stato, Sud, Terrorismo, Tv, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.

leggi tutto

riduci

15:57

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale siamo in collegamento con Matteo Salvini Segretario
Della lega Nord partiamo dai temi che sono d'attualità in questi giorni l'iniziativa non violenta di Marco Pannella c'è stata una telefonata tra
Marco Pannella e Matteo Salvini di che avete parlato Salvini
Innanzitutto di salute ho ritenuto doveroso al di là delle battaglie politiche farvi gli auguri perché ne ho sempre rispettato e per alcuni versi invidiato la coerenza l'accordo tra la grinta la testardaggine
E la giovinezza video di pensiero e di fisico però chi arrivare i suoi anni spero di avere assistenza
Brillante compratori e poi ci siamo brevemente confrontati anche su
Sulle tematiche referendario visto che talmente radicale hanno insegnato agli italiani cosa vuol dire battersi per il referendum organizzare referendum renda raccolte firme
E lo mettiamo raccogliendo le firme su cinque referendum
Mi piacerebbe almeno su alcuni fare una battaglia comune ecco su questo come come procede la vostra iniziativa a che punto siete ma procede molto bene l'abbiamo cominciata ai primi di aprile quindi in un mese
Siamo a duecento mila firme
Quindi siamo ancora lontani dalle cinquecento mila ma c'era e dice che ci diciamo a metà strada soprattutto sui due quesiti a cui tengo di più uno cancellare la legge Fornero sulle pensioni c'è una legge infame che ha rovinato milioni di italiani
E l'altro sulla regolamentazione
E tassazione della prostituzione per avvicinare l'Italia e per i civili europei devo dire che in tantissimi Comuni oltre che avevo la gente sta firmando
è il dato che mi stupisce di più è quello del centro-sud si imbecille mi sono arrivati proprio oggi gli aggiornamenti hanno esaurito i moduli e li abbiamo dovuti rimandare di altri
Data di firmare il Comune di
Pescara Acquaviva delle Fonti Senigaglia Ragusa Campobasso Decimomannu a Napoli hanno già raccolto duecento firme per cancellare la legge Fornero quindi
Nonostante siamo lega Nord è un'iniziativa che che va molto anche nei comuni del sud l'argomento convince
Assolutamente quindi arrivare a cinquecento mila non è impossibile devo dire che come accade spesso e radicali anche per quanto ci riguarda questa battaglia è qualità tutta dalle televisioni nazionali
E quindi raramente se ne sente parlare sulla RAI su Mediaset trascinante danari ma nonostante questo
La gente in comune
Ci farà e ci va a firmare quindici arriviamo a cinquecento mila firme entro maggio
è veramente una proposta politica che porteremo sul tavolo di reclusione uno concentrata di italiani
Salvini si avvicina il consueto appuntamento di Pontida quali saranno i temi di argomenti di questa edizione occasione
Soprattutto il lavoro
Soprattutto lavoro costano Pontida facciamo su quattro giorni il cui ovviamente sarà domenica
Quattro maggio dove ci sono interventi dei governatori dei Sindaci dove parleremo di Europa parleremo di futuro immigrazione però lavoro me cominciamo il Primo Maggio parlando di lavoro perché l'emergente in tutta Italia e la disoccupazione che ha dei numeri
Incredibili presenteremo le nostre proposte che prevedono appunto il superamento dell'attuale Europa e dell'attuale moneta unica europea che una moneta disastrosa senza senso e quindi spiegheremo perché dal nostro punto di vista liberandoci dalla gabbia dell'euro
Torniamo a lavorare a sperare ad avere un futuro
Salvini mentre invece la vicenda dei cosiddetti i secessionisti che sviluppi avuto la state seguendo voi da vicino mi sembra abbiamo seguito fin da subito ce ne sono ancora
Due o tre purtroppo nelle patrie galere maniera incredibile faremo una raccolta fondi spontanea per sostenere le loro famiglie qua c'è gente che faceva
L'operaio il fabbro infermiera salta l'artigiano e ha perso un mese di lavoro deve pagare degli avvocati ha dei figli a casa e quindi cercheremo di dargli una mano non solo politicamente ma anche economicamente
E è uno dei cinque referendum prevede l'abolizione della legge Mancino sui reati di opinione perché se uno è un violento per carità di Dio la violenza
Merita la carriera
Lei pieno crede non meritano mai la galera anche se sono di indipendenza di secessione di autonomia se uno fa del male nessuno deve poter essere libero di fare le battaglie che vuole
E lo Stato italiano io l'ultima donna che ho visitato prima che uscisse una presunta terrorista veneta
è una nonna di sessantasette anni
Con i nipotini a casa che era nel carcere di Montorio Veronese mi sembra veramente una follia quello del quale do insomma nel quale questa vicenda sembra essere iscritta eccessi una norma di sessantasette anni un quadro di cinquantacinque anni
Una sarta una un'operaia di cinquantun anni quel questi sono i pericolosi terroristi che hanno dei figli hanno delle mogli
Hanno dei mari hanno dei nipoti
A caso io penso che una norma di sessantasette anni che non ha fatto del male nessuno del carico nipotino per stare in galera
Bene ringraziamo molto Matteo Salvini segretari della lega Nord ciò voglio che venga dato voglio prego grava sui o grazie Salvini grazie