01MAG2014
intervista

Intervista con Marco Pannella alla vigilia del suo compleanno che festeggerà a Teramo

INTERVISTA | di Alessio Falconio RADIO - 11:34. Durata: 55 min 47 sec

Player
"Intervista con Marco Pannella alla vigilia del suo compleanno che festeggerà a Teramo" realizzata da Alessio Falconio con Alessio Falconio (direttore di Radio Radicale), Matteo Angioli (membro del Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Rita Bernardini (segretaria di Radicali Italiani), Dimitri Buffa (giornalista), Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito), Laura Harth (membro dell'Associazione Non c'è Pace Senza Giustizia).

L'intervista è stata registrata giovedì 1 maggio 2014 alle
ore 11:34.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Amnistia, Bergoglio, Cattolicesimo, Chiesa, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Digiuno, Diritti Umani, Diritto, Francesco, Giovanni Paolo Ii, Giustizia, Nonviolenza, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Radicali Italiani, Teramo, Ue.

La registrazione video ha una durata di 55 minuti.

Questa intervista è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

11:34

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Proventi pare
Mi fa guardare dagli altri da molti altri parlamentari come un probabile colluso con la
La malavita organizzata e quindi credo che sia una questione di mentalità da cambiare
Chiunque do la battaglia
E vi che portano avanti i radicali mi trovano perfettamente d'accordo
Io la ringrazio molto della sua disponibilità e ringrazio il senatore
Vincenzo D'Anna del gruppo parlamentare Gal vere rinnovato la le l'iscrizione al partito radicale un grande e la mobilità
Istanze nazionali e questo vuol dire e lo ringraziamo anche per questa intervista grazie problema buone cose
Così Lanfranco Palazzolo con il senatore D'Anna come abbiamo sentito
Anche quest'anno iscritto all'attuazione di tale non violento come intende di siamo pur Marco Pannella in studio insieme ma ci sono
Rita Bernardini Matteo Angioli lavora tra Dimitri Buffa Dimitri Buffa qui
Anche lui per lavorare Cira scopriremo in corso d'opera Marco
Siamo primo maggio la vigilia del tuo compleanno che trascorre dai almeno per la mattinata
Dalle nove e trenta in poi in piazza Martiri nella sua Teramo partiamo da qui

Campare
Che il contro per fortuna molti timori
Questo altro compleanno
Lo farò lo faremo
E
Perché
Perché il come
Ho cercato
Di ascoltare
Al bene dell'AMA che meno suggeriva
Conto lei molle azioni
Della disperazione
Nel popolo tibetano
Occorreva ricordare
Che
Per ciascuna e ciascuno di noi tutti
Io immolarsi
è una
Forma
Di Apologia
Della morte come strumento per la vita
Che
Credo sostanzialmente blasfemo se si può dare una responsabilità di Dolo di volo voluta a chi
Il di sperequazione
Non essendo non avendo speranza e non essendoci e speranza
Andando i suoi occhi recepita a questo punto cadere nell'errore
Gravissimo
Di dire la mia morte per la vita di tutti
E questo assolutamente quindi saluto con gratitudine il fatto
Che pare ormai mancano poche ore
Che poi però festeggiare
Con coloro che hanno
Impieghiamo vanno
Presidenziale questo supplemento di parola di vita di tentativo deliberato nel DSR la speranza
Avendo all'epoca e diciamo
La maggior parte di colore quale appartengo alla categoria dei politici perfino Belleli intellettuali
E adesso quindi vorrei dire semplicemente che
Domani non solo sarò otterremo appunto domani mattina per festeggiare i venticinque anni vorrei dire naturalmente se lo dico qua nuovi Gelmini ascoltate o in cui
Giungeranno notizia di queste parole
Deve
Essere in grado di comprendere subito
Che questo che dico non può essere materialmente ascoltato dai italiana orfani e non solo da loro se in una percentuale dello zero virgola qualcosa
Ed è la fotografia
Di quello che noi oggi dobbiamo vivere come condizione disperata che dobbiamo invece battere e quindi mettere in causa la vita
Metterei in causa la vita consapevolmente per farla trionfale per fare affermare doveroso
E regola non violenta ma direi
Fa parte
Non tanto di un concepimento mistico delle proprie responsabilità
Ma in realtà della pratica dell'ascesa dell'ascesi e delle ascesi allora domani mattina vorrei esprimere così al mondo io
Emana a
Alterano Enzo maggiore ai piedi del Gran Sasso
Quella che dobbiamo vorrei fare
è un invito che vi faccio
Con un gioco insomma
Con le biciclette a piedi
Io mi ricordo quando alla stazione e giudiziario passava no litanie Nando a piedi ENI erano da trenta quaranta cinquanta chilometri che lei è una grossa Gabriele
Allora sopra a San Gabriele e
Mi piace ricordare
Sareste ricordo
Quando io mi ero preoccupato ed evitare che il San Gabriele divenisse lo sforzo turistico le Massa
E perdesse il suo carattere raccolto
E devo dire fortissimo
E lo dice e io capisco
Do ragione a
A quello che mi chiamo anzi Remo perché mi ricordo quando da ragazzino attiene ad un'Aula
Con i genitori che avevamo assai Gabriele
E e lì appunto
Non c'è San Gabriele La Neve come adesso faceva decideremo venerdì morì schiere cambiare pure verso fanno il turismo o cose del genere ebbene
Allora oggi volevo dirvi
No
Che vedere complici ellittica che ovvero il cordolo gli uccelli che ve lo racconto una cosa Livo vengo al tema della Val domani mattina ostacoli
Per lottare con amore
La vera lotta
Lottare con amore perché significa allo stare
Per concezione
Se è possibile quanto più possibile il forte ed Immacolata di quello che si vuole
Poi diventi vinta laziali venti la sicure latitanza crescere come questo
Come alternativa e Silvio
Prego a a eravamo alla morte come
La la medicina permanente curarsi niente
Quindi
Alle regole domani mattina sono altri
Vediamo quanti
Con l'ICE ovunque il riso umana
Cavaliere biciclette
Altre cose arrivano a pure loro Teramo scendiamo ci possiamo vivere due ulteriore assieme
Abbracciare
Guardarci
Farci vedere Catherine perché era lecito perché questo perché nel pomeriggio dobbiamo e devo prendere
Come
Poi dobbiamo ripeto anch'io devo come
Responsabile del partito prende renda più agevole del Senato che si riunisce diciassette mi pare di domani perché il giorno dodici identici Jacopo
A questo punto proporre
L'alternativa seria concreta umile
Non vorrei sta
Della chiusura
Nella storia ufficiale del
Radicale
O quella appunto della sua apertura al coloro che nella meritano da tempo
E non sono nemmeno informati che appunto la verità cosa intendo dire
Cioè Matteo Angelo al coperto proprio mi pare che anche il due mila e tre non mi ricordo
Che
Come partito e ricevevamo costituenti qualche giorno dopo l'episodio Di Rosa Parks
Che
Aveva fatto la cosa straordinaria
Lei all'apparato
Il biglietto
E venivano dal posto spettava sull'autobus sì e
Allora successe problema eccetera per cui
L'arrestarono per cui li prendevano dentro
In cucina Casamicciola conforto conciliabolo impronte digitali
Suo e di altre
Perché perché appunto aveva detto io voglio fare
Ho pagato voglio fare questo tragitto
Quel voglio usare quindi questo servizio seduta ed è oggi sì e oggi mi pare Donato Bruno un saluto questo con il questo compagno
Che ha detto mi risolvono abbonato al trasporto dell'anno di questo anno per la con sarà finale
E
Personalmente mi auguro che questa possibilità
L'invito culturale
Continuare
Non sappiamo nemmeno quanto
Umiltà continuare questa storia che storia lo ripeto quello che mi consentirà di dire
Degli anni cinque
Dunque scusate
Negli anni Sessanta probabilmente intervenendo ufficialmente nella riforma del diritto di famiglia
Dobbiamo mettere anche le comunità Monastir scelta degli altri elementi dicendo
Perché concepiscono se la loro concezione di quello che anima nello stesso modo anche noi
Rispetto questo mondo bene
O miracolo
Dovrebbero essere questi
Beh centinaia di migliaia
Che sapendolo stabiliscono
Come appunto rosa
Di dire
Eccome
Abbiamo detto è un momento fa Donato Bruno redigono il per far vivere questo servizio per usare questo servizio
A questo punto
Immediatamente
Lo paghiamo
Sappiamo che il grosso modo equivale a un caffè al giorno diciamo no
Lo paghiamo per dare il corpo insieme a questo aspetto di comunità di comunità di spirito
Venne il creatore
Spiritosi
Se quindi se no che voi box nonché una Mans la mia va bene
Vocetta reale cosa Cosimo da Radio radicale al mondo a quest'ora con tutte le altre grandi cose invece che
Forniscono informazioni
La
Sessanta milioni di italiani non sono i più quegli altri
Col cancerogeni sessanta milioni ci avranno il diritto di saperne nulla come lo ripeto ad oggi è un'accusa che faccio perché dimostrerò
Sono riusciti anni non far sapere nulla
Vito posizioni di parole di fatti che i nostri due
Oggi il canonizzata i nostri nuovi due Santelli fecero
Verso di me per aiutarmi loro aiutare preme Pannella così allora come eravamo e consapevolmente vollero farlo è oggi
Dico grazie grazie papà d'orgoglio
Grazie
Hai recuperato in queste ventiquattro ore sulla storia della virtù
Del coraggio
Piccola parentesi finora mi son pigiato delle cose che non violenti del sociale
Perché oppure il vetro io speravo quando Alberto inventando diverse volte
Che la prudenza venisse promossa dal virtù che o locale
Mettendo come importanti là non dissipazione di quello che si può serre e non solo di quello che
Sia
E quindi io devo decidere domani pomeriggio
Come proporre
Alla
Nottola riunione del Senato perché unisce le varie
Così associazioni costituenti del partito
Una presa d'atto prudente
Di dire riconosciamo
Che non siamo in condizione di farcela più
Siamo mille iscritti su
Fra volto migliore otto miliardi
Di espressione dei membri della nostra componente umana della delle specie animali
Può essere un atto dovuto
Penso che sia forse atto dovuto
Quello di dire
Non ce la faccio e non ce lo dobbiamo nemmeno immaginare di farcela
Se
E alcuni parli in realtà della specie oggi nel tempo odierno
Che alla specie umana di vivere
Non venga dal quinto specie umana il dire ma vero questa storia questo servizio radicale
Questa forma di religiosità come è stata evocata
Da noi radicali tante volte in modo così preciso possa sopravvivere anzi vivere
E incardinarsi nel presente nell'immediato futuro e quindi di tutti noi
Vi assicuro vi assicuro non so
Cosa di queste due
Ipotesi
Domani proporrò
E
Nel frattempo siano alterano i capisce meglio da Mondonico da tutte le altre parti
Ed allora o l'otto zero ad ottenere tutte cose
Accennando al per
Riusciremo in qualche misura a dare l'immagine drammaticamente e sorridente ingiuriosa
Nelle riterrei sappiamo dirli concepire
Di carri
Proporre
E di lì alimentare
Questo è quello che avviene in radice
E
Improbabile
Ma chi sia inclusa prova
Quanti fondarsi nelle da noi
Vada bocca orecchio quelli che lo sanno lo dico all'archivio scendono giù appunto avvengano o o vengono dal mare e quindi salgono Osoppo eterno no
Ma questo è fortemente improbabile perché per potere bocca correzione in famiglia serie di la vede nell'aria andiamo eccetera sono
Saranno se va bene
Un decimo
Ma no forse l'uno
L'uno per cento ma anche al decimo
Delhi
Delle bestie come me abruzzesi insomma
Che possono accettare queste cogliere questa occasione sarà molto importante
E dovremmo molto riflettere perché
Perché fra i richiami
Anche lì per una Bergoglio
Uno l'ha fatto l'odore il francese l'autore riterranno di rimanere sbatte
Che io diciassettenne
Lissi
Con un'ora
Immensa scusate immensa incazzata
E esitata ricordato quell'opera in effetti
Che appunto confondeva
L'umanesimo
Non
Laicisti non umanesimo laico ma un umanesimo che aerea non laicista uno ma vede che non era Case sta
Perché le posizioni di tesissimo dovrebbero unire
In a chiacchiere tutti coloro che credono nell'assoluto e poi arrivano della storia invece molto spesso come contrapposizioni fra di loro
Per il potere della parola
Che ritengo di
Disporre
E in realtà poi invece
Solo potere della divisione controllare condivisione
Chiedo aiuto ve lo chiedo e vi dirò che Rutelli e altri sono testimone di quanto
Dopo il brillante
Uso perché fu accade molte volte
Uso abilmente
Prima del mio pontificato che ho cercato ho voluto conoscere
Perché volevo appunto come lo voglio in questo momento voglio aiutarti e voglio dire mi aiuti
Che ci aiutiamo bene oggi devo dire Papa Wojtyla forse sono riuscito
Che siamo riusciti con uno sciopero della sete fatto negli ultimi giorni della sua vita
A farli giungere il messaggio che l'ora credito agevolato del via dicendo ti manda a dire che
La tua amnistia un vero non ci sta è vero
Regina Coeli uno si è suicidato un'altra è morto nel frattempo di malattia cioè quelli che erano venuti a applaudirti ad amarti
E tu sei addolorato di questo però ecco chi lo vive Pannella
Arriva se lo ritiene sia ad una il deve scrivere agli altri ditegli che io sto a fà o scioperare si vede perché di già l'indulto
L'hai conquistato e poi verrà l'amnistia ma c'era in me la consapevolezza
Che lui aveva deciso di
Ho oggi
Omar
Ma mi pare questo
Proprio di tutto e non solo nella teologia
Di tutto e un pensiero
Il modo più frequente per non compiere
Il dovuto ma direi l'obbligato
E dieci mono Mon omonimo non lo posso fare adesso poi ho fatto di sicuro
Ed è il modo per non fare
E allora dinanzi alla realtà nella quale
Contro
La parola ufficiale ma magistrato della Repubblica italiana il presidente della Repubblica che a
Parlato chiaro
Due ha detto due volte in un suo testo scritto eccetera ho detto
Non è questa
Roba doveroso eccetera che il tema obbligò obbligo cioè l'obbligo nel qualcosa che o lo compie con lo compri e in Italia non lo abbiamo compiuto
Malgrado il suo intervento
E
Dovevo pure dire il Governo italiano in quanto tale esprimere formalmente ogni giorno un no qualche volta è rispettoso
Qualche volta a mio avviso
Squali tanto
Nostro carissimo
Sindaco di Firenze
Tutti gli organi tra non noi conta degli abruzzesi infatti
Noi vogliamo invece dire
Ce la facciamo
Ce la dobbiamo fare e dobbiamo
Adempiere l'obbligo e fare adempiere quest'obbligo dicendo grazie Presidente grazie Presidente Napoletano che il sogno
Hai avuto la forza la capacità di ascoltarci
Hai saputo prendere
Anche dinanzi a critiche gravissima nostre lei colte come manifestazione
Di collaborazione e di amore come
Condanna per una diversità che in qualche misura qualcuno potrebbe dire blasfema
Invece no e allora domani
Attendiamo compleanno
Cioè mi dimentico che le persone importanti fra nel giudizio e dieci
Non è il compleanno Bernardina l'altro una bella dello zainetto desidero poco
Eccetera e quindi però la situazione drammatica e in questo fazzoletto di ore
Dipenderà molto di quanti
Miracolosamente sapendolo
Domani come ho detto goloso Marrocu lo show comunque una bicicletta
Pure inc a cavallo dopo del porco insomma tutte le altre cose vengano giù e Piazza dei Martiri ci abbracciamo
Dividiamo speranza parola obbligo
Che si compie per coloro che non sanno signore perdona loro perché loro non sanno
Devo dire gli si è impedito di sapere
Voilà era questo suicidio circa le chiedo che
Ci sia
Ascolto vorrei dire ringrazio
Padre Lombardi che
Voluto
Io ho chiamato e ha voluto trovare il modo per ascoltare il momento
Chi mi ha fatto è un anche il due mila dieci a un certo punto coraggio verrà ecco
Signor Presidente diremmo noi
Coraggio ed il coraggio però quale
è quello di non disperare di non arrendersi nemmeno con quel sapore di ricatto
Che l'ignoranza della non violenza e da
Cioè se no Ierna ammazzo non bevono maggior quindi
Il problema è diverso diciamo a favore il problema e io credo credo da parte della religiosità
E le sue
Scoperte antiche che si confermano
Convalidate dalle scoperte scientifiche
Quelle per le quali
Noi ci troviamo appoggerei oggi dire
Dal più profondo delle radici della nostra componente animale del mondo
Abitato no minori a questo punto
Decidiamo
Di dare corpo a tutto questo alla legge al diritto ai comandamenti ai diritti umani e diciamo Presidente
Noi ci siamo e quindi
Il popolo che non sa
A cui non si vuole che si è già che si sappia
Geologico ampia però vediamo forse non ci sta
Su all'otto zero e dintorni atterravano qualcosa di quelli che salgono su un monte ore moviere debba chiarire sul monte
Penso a Giulianova Roseto dall'Adriatico
Va in quei luoghi dove stanno
Poco parlando del nord televisiva presente parla sempre del concorso Grillo onere però il non farlo penoso rinvio livello emanata indisposto pure avversi
Grandi quantità di acqua minerale Abruzzese che da trent'anni contiene grazie
Al si teneva congelò contengono terreni per tutti quelli della consumano
No
Termino qui
Sei compagni presenti vogliono
Chiedermi brevemente alcune cose precise sono pronto risponde
Se non so se perdo nell'ospitalità diamo prima la parola Dimitri Buffa Magister dedicarsi ai carburanti il problema in sede casa
Papà suo ecco firmando un grande balzo ieri si è cascato ma state attenti a non anche alta l'aborto alla afferenti
Tu dici che entri nell'ottantacinquesimo anno altri dicono che ne compie ottantaquattro stessa sempre due scuole di pensiero
Fatto sta che entri nell'ottantacinquesimo anno esattamente numeri entrato nell'ottantaquattresimo con una
Lotta a fianco di chi non ha voce per esprimere i propri bisogni
E per aiutare
Tutto lo Stato a rientrare nella legalità prima che sia troppo tardi ma forse non solo per
Evitare una cospicua multa europea che qualcuno ha calcolato anche in un miliardo di euro perché a trenta mila euro di risarcimento
Cuno sessanta mila detenuti negli ultimi dieci anni hanno dovuto soffrire queste
Condizioni carcerarie potranno presto però il fatto è che c'è tutto un intero Paese che da anni
Attende di rientrare in una legalità e anzi come mi sembra che
Puntuali quello se ti interrompo sorvolo paese che attendere conclude l'osare
Fa parte della cosa di non saperlo però come dice anche che il virus si è come tempi della fascismo
E diffuso in tutta Europa e adesso si rischia di avere
Un continente che deve rientrare nella legalità la cosa mi faceva impressione quando tu mi hai detto l'altro giorno in clinica che
C'è il rischio che lascia edu
Sollecitata dal ministro Orlando faccia un altro rinvio e finisca per comportarsi come il TAR del Lazio con l'Agcom deve quindi l'ultimatum diventa sempre un penultima tunnel questo da un alibi per non agire
Perché è chiaro che se poi prima c'è stata la Severino che ha coltivato un ricorso dilatorio e appreso altri cinque sei mesi perché
La cosa dalla sentenza Torregiani realtà scadeva gennaio di quest'anno e non a maggio adesso questo acqua costi numeri un po'truccati gioco delle tre carte e a dire date c'è ancora tempo
Ma
Non è che poi tutto si risolve con il rispetto di un parametro BO burocratico di tre metri quadrati è detenuto
C'è anche il fatto che il loro cucinano nei bagni dove vanno a defecare e forse questo non non importa di avere tre metri quadrati o dieci il problema è che il bagno e la cucina dentro un carcere dovrebbero essere separati
E poi moltissime altre cose gente che non viene curata
Questo appartiene un universo che adesso le sentendo alla radio leggere i Promessi Sposi nonché lo fanno tutte lei i pomeriggi sul Radiotre
E mi ricorda quella della fame pensato quell'epoca quelle cose lì mi sembra che non ci sia stata un'evoluzione abbiamo tutti i telefonini gli smartphone però
Nelle nostre carceri reduce denunciano
Va bene cessa il telefonino nel trattare con i no alla guerra facciano marcia quello anteguerra nuova non allo smartphone e comunque sia
A che serve vivere come se fossimo nel ventiduesimo secolo quando
Le nostre prigioni sono discariche e sociali dal diciassettesimo secolo dove si praticano se la penitenza
Non ce la pena di morte ma c'è la morte per pena
Mi sento di fare tutta questa serie di considerazioni che forse sono anche ovvie perché sente Radio Radicale e spero che si possano servire ad attirare anche tanta gente a Teramo domani a festeggiare il tuo compleanno
Fra l'altro a proporre il riuso festeggiare differenziare una coincidenza ieri meteorologo
è intervenuto in clinica perché c'avevo
Due agosto rosea alcolici alla alle fette insomma
E guardato
Il problema
Adesso lo vedo
E il nero scomparso evidenzia
Ma questa cosa qui per ricordare le mani prima
Passerà oppure no
Per arrivare lì in piazza
Alla Madonna delle Grazie le altre cose eccetera
E io non ce lo ricordo dell'impressione che mi faceva
Vedere il padre board Bartolo che mi aveva loculi battezzato che teneva quindici sandali e teneva durerà luci mostruosi
Che mi faceva impressione al pomeriggio ritrovato io e da ieri sera non Celio proprio a curare un poco no
E allora Nitto Palma viene fuori dai tre giorni fa affatto la stesso tipo di operazione
Mi hanno detto di alto rischio
Durava poco sempre quella di non rendere più
No io non mi sono accorto che Mauro completamente hanno fatto tutto loro introduce un altro ma
In questo qualcosa che dobbiamo tenere presente
Domani il pensiero ha paventato voglio avere l'occasione per dire siccome c'è la procedura d'urgenza da Francesco voglio dire che poi padre Bartolomeo neanche nemico
Di un altro Loiero salesiano e allora visto che abbiamo voluto Francesco benissimo Francesco
Francescano ricordiamo gli umori salesiani
Precedentemente infantile importante ha proposto di sale asciutta
Papa Francesco legittimità e dice il titolo reggiano
Chiedo a quanti hanno responsabilità non dimenticare le due cose alla dignità umana
E il bene comune chiuse virgolette questa raccomandazione il scrive nella fattispecie l'agire male abituata anche altre agenzie il Papa ha voluto affidarlo ad un Twitter lanciato dal suo accounts
A oltre dodici milioni di follow era oggi primo maggio
è un po'Lecco delle cose che vi siete detti per telefono in due almeno telefonate lo ritroviamo in questo Twitter meno
Però
La parola
Magia non amava Bergonzoni cosa vedo
Dicendo una parola chiave alza
Papà
Parlavo d'accordo Wojtyla
Parola cosa
Perché dice molto si deve fare ora
Se non si usa più è possibile come credo
Che accade in tutte le cose importanti della ed è ovvio deterioramento di rimanere
Compiere
Non lo comprendo chiuso legge poi lo facciamo dopo e allora oggi il problema in termini di legge
Di diritto di diritti quindi di obblighi non solo di doveri che Learco nessuna Regione ha bisogna insistere
Quello di uscire fuori da una flagranza criminale
Tecnicamente individuate denunciata come tale
Ora fa il suo compito o altrimenti continuiamo a fare l'apologia del male della sua capacità di affermarsi contro
L'alternativa salvifica del rispettare le leggi
Tutto qua
C'è da carne forse anche da capire quanto il Papa a spetta che che prima parli la
Lascerei
Perché lui da dal Presidente da siamo la responsabile dei vescovi argentini chiese l'amnistia come hai detto
Grazie al dottor benissimo
Perché il problema voi nascente ralla chiediamo succedere pure tutto quello che succede nel PD purtroppo cioè
Belgrado dal febbraio del PD absit già abbiamo c'abbiamo la gente che da guarda sto tavolo
Ha dichiarato formalmente
Sei mensilità non mi ricordo buona prova che eccetera con appunto proprio Papa Ratzinger
Annunciato della CEI Eda per l'amnistia ma l'amnistia come concepita come elemento di riforma irrinunciabile ormai a quel punto
Perché è entrata strutturalmente interviene
Nella situazione nella quale
Appunto il mondo si dibatte anzi ci ribalterei qualche volta dicesse liberate
Quindi
Su questo direi non ho voluto dire quale
La ieri nel dialogo la parola ma dico
Non mi viene da dire
Non mi sviluppato del ricordo perché in tulle U.L.S.S.
Prego il volto del sisma
Specie
Non quello che uscire
Lo sei
Non c'è
Fa davvero paura
Allora
Ecco questo punto
Oggi
Dillo diciamo la parola che
Così le direi anche per difendere
Contro la situazione costituzionalmente molto dubbio io mi chiedo se in merito regime italiano nei confronti
Dell'esercizio delle sue
Credo che chi vive magistrati dal Presidente della Repubblica
C'è una situazione di governo di fatto
Partitocratico che annulla tutto quello che avviene detto nella parola del diritto quindi forse una mano
Un piede
Una parola
Ebbene mi permetto di cercare di aiutare
Per umiltà
Ed il stava tornata
Ecco dunque
D'altronde mi sembra che
è venuto più da Pietro che da Cesare un aiuto quest'ultimi mesi a tutta questa
Per adesso
A questa causa perché nella politica italiana però la amnistia fare ma con il proprietario l'età anche Napolitano e cessa alla fine c'è ammesso e non luogo a vedere vero
La maturata
Poi torno a dire e lo ringrazio e da qui saprà maglie
L'ho fatto bene c'è non dimentichiamo
Il divieto di sapere di conoscere quello che diceva credo ma se lo sapesse il nostro caro Presidente ti devo ringraziare di cuore
Anche a nome consentitemelo
Dini
Un altro
L'impiego Caroli sicuro
Un altro
Abruzzese
Di
Quello di Brescia inizio c'era mi associo
Ignazio lei l'urna o ed Ignazio Silone
Benedetto Croce
Tutte queste cose
E appunto domani primarie magari veder scendere in un luogo perché il lupo qualche orso qualcheduno che rappresenta il contesto dell'umanità sono i più furbi
Chiedo scusa i famosi cafoni Fontamara no perché il carbone è uno dei nove
L'orso Lupo l'altro non so capo
Teniamolo presente
Ho
Vive alterniamo anzi convincente ordinarne dico livelli in terra mare
E allora possiamo tutti gli abruzzesi nuove opere domani quanti oggi vediamo anche perché speravamo peggiorative insieme ebbe a ragione una casa speriamo che il giudice il sole
Se il no come ci dice cosa bagnata cosa proporre tornata ci abbracceremo presa bagnati
Grazie a Marco Pannella a Dimitri Buffa Rita Bernardini Matteo Angileri a un'arte che hanno trascorso con noi in questa parte di mattinata che l'appuntamento è alla mattinata di domani dalle nove e mezza Matteo abbiamo detto all'incirca grazie piazza Martiri attendono
Scusa potrei chiederei prego alla segretaria così radicali italiani
E a quelle del CONI venne da altri hanno dato l'avvio poi all'Aran acquisto sarà genera
Quale partecipò e continuerò
A partecipare
Vi dico intanto in questi momenti
Sonoro lo sciopero della sete
Della fame e non quello della siete in questo ribatto in questo momento perché e
Devo uscire obbligo ma a dovere non violento corrispondere
Ad ogni
Atto positivo
Con amore e per riconoscenza e quindi sono passati da una situazione per il momento
Diciamo ricevono della fame non solo non manco delle scelte ripeto per il momento ma proprio perché
Quello che noi vogliamo e offrire con la non violenza lo ripeto al potere
La forza di adempiere
Alla sua propria illegalità ai suoi propri doveri perché Tremolada partitocrazia alla legalità e magari un dovere al quale ci manca spesso che vuole virtuose rispetto agli ultimi cose no
E noi invece a questo punto diamo credo scientificamente
Trasmettiamo
Lei con la non violenza e con l'astensione dell'alimentazione ed altro
Procediamo una convenzione del Piano in questo modo trasmettiamo ordinarie grazie grazie Presidente
Do lettura napoletana
è stato manifestazione
Straordinario
Hai saputo accogliere
Le critiche il contributo come contributo d'amore come il contributo dovuto come già con il Presidente Ciampi accade da parte nostra e quindi andavano avanti e vediamo visto che mi dovrei fare una domanda a chi entra si crea un punto no alla domanda sai qual era adesso c'è un controllo in conferenza stampa pensarci un momento
C'è una
Suggerimento ho una domanda o un invito da fare persone
Ma guarda perché c'ho pensato nel corso di questi minuti che abbiamo trascorso anziana
E io trovo molto forte che il dilemma che proporrà il domani al Senato del Partito Radicale con tutte le associazioni costituente
E cioè
Prendere una decisione per la responsabilità che tu porti e che porta a ciascuno dei soggetti costituenti fra cui radicali italiani di cui sono segretaria rispetto al far proseguire
O meno la storia
Radicale
E nella sua vivezza perché una storia può fare può proseguire solamente se alimentata e l'alimento
è in questo in questa abbonamento in questo biglietto
Dove coloro che intervengono e che si iscrivono bene sono
A è a questi non si chiede di sposare una fede
Ed è straordinario perché credo che solamente noi abbiamo nei nostri statuti mille chiunque si può iscrivere non c'è un
Qualcuno che giudica se sia meglio un proprio vero che giudica se l'iscrizione può essere ammessa o no
Ed è qualcosa di straordinario sul quale purtroppo non si riflette non riflette nessuno chiunque si può iscrivere al partito radicale chiunque
Può prendere questa abbonamento per un anno e il
Prendendo lo sia protagonisti come da nessun'altra parte credo quindi incerto adesso ci stanno ascoltando da Radio Radicale
Ogni tanto arriva qualche piccola notizia ecco però se in queste ore arrivassero cioè l'a basse
La spinta certe volte la spinta alla danno dieci venti trenta quaranta cento persone
Ecco credo che sarebbe anche il modo migliore
Di festeggiare con il tuo compleanno di domani anche una storia che vogliamo continuare a far vivere
Ma ecco sì lo vogliamo veramente andare come si diceva un tempo come diceva mi pare
Capitini a ognuno di fare qualcosa
Certo ma da questo punto di vista voglio essere chiaro
Quello che abbiamo concepito questo scandaloso comporterebbe scandalo
Questo scandaloso partito questo scandaloso
Statuto
E dirigendo in quel momento si dice non saremo più succedere e il principio sta contro di noi allora contro il referendum ed altre cose
Quello pigliarmi al Congresso fissi descrivono l'ombra
Cinquecento perse e viciniore
E lì si può perché
Se Luigi compra cinquecento tessere eccedeva cinquecento teste e chi secche mai viene facciamo
Ho già avuto esosa comunque non è successo ci provava ma non è successo
Quello che io ritengo e spero che accada
Perché
Sei la compresenza di morti e di
è un dovere
So che il satellite
Hanno negato
Pensavo che fareste
Perché viene a ridursi
So che fine riserve anche di Rovigo monsignor costa
Ma tante le suore
Magari proprio quelle il che non ha la
Di cui ci occupammo un tanto e
E allora
Sappiate che io dicevo
Bisogna riconoscere il diritto di famiglia nel quale ci tutela le comunità monastica quella scelta religiosa
Per il dialogo delle Carmelitane Papa Francesco Di Leo
Però con le allergie io magari e uno splendore dell'attualità
Così come il diario di un curato di campagna così come il grande cimentare riscontro con la luna poi via via come tutto carne e poi via via è ancora
Come tutti quelli che
Hanno detto parola a partire dalla fine povertà e
Jesolo speranza
Spero però che lo sono anche
Perché
Centomila i duecentomila quattrocento mila
Che come
D'ora
Paghi il biglietto dici voglio fare il percorso è così pagando questo biglietto faccio vivere questo servizio
Oggi forse
E quello che se nelle prossime momenti l'ispirazione
Avrete sarà forte
Di riuscire a far sapere
Che voi ritenete come
Forza della vostra storia specifica
Non quella specificamente radicale
Quelle di confluire insieme
Sulla difesa precisa di valori e di leggi che
Coloro che
Abbiamo cioè beatificato in queste quarantotto ore
Hanno Espresso sicurissimamente
Loris Capovilla
Dolores alcuna braccio già Vescovo di Chieti
Già Vescovo di Chieti si appunto no ma non solo della all'esilio grave alla certe volevo revoca mai provocare un pochino monsignor forte volete
Ma credo che sente far vedere il carattere particolarmente
Questo ritrovarci assieme a nome delle norme
Di vent'anni quarant'anni fa che ci hanno sostenuto generalizzato si
Quelle non solo di legalizzato quelle di legalizzare l'amore
Legalizzare difendere il diritto e i doveri del lavoro del concepimento e l'altro quindi siamo sempre il partito di o lo scegli uno show in questione
Ma no se mi consenti questa all'origine non Hector credo
Anche il resto
Ho adempie comandamento
O li rispetti dai corto
Vorrei dire di questo che volevo menti che ho avuto difficoltà stata difficoltà di Capitini
E quando
Nella Consulta della Pace
Io proporrei come radicali c'erano tutti quanti uffici eccetera di
Appoggiare la proposta del senatore socialdemocratico Anzilotti il rinvio che veniva evocato come nome pacifista azione degli visto che aveva proposto
Avevo proposto che in tutta Europa quindi a cominciare da quella sorta di imperio
Oggi Putignano ma insomma tanto impegno staliniano stalinista ci fosse il disarmo
Nel senso come diceva Pertini si svolgevano
Gli arsenali e scegliere un piano generali quella è una cosa
Io proporrei edilizi spaccando
Perché tutto il PC eccetera no perché salta andare no come modo mettiamo lo stesso piano e devo dire che
Capitini ebbe qualche momento di indecisione anche perché tutti sanno che vero lo cito accetto pure pure anche se sottoforma di battuta affettuosa
Dice no Marco russa cosa
Non imporla la Consulta sua scelta per quelle già nota ammazzano ci ammazzano ecco e no dal mare ma anche per così tutto qui quindi
Cau Capitini grazie un plagio grosso
Se ce la facciamo
è l'appuntamento allora e domani a Teramo domani mattina dalle nove e mezza anche qualche minuto prima piazza martedì per il compleanno di Marco Pannella per la presenza di Marco Pannella
Che in Satyagraha come ricordavamo con solleverà cominciato con Rita con i suoi quarantasei giorni di sciopero della fame abbia né con il in testa
Abbiamo contato agli anni ora contiamo usuranti io avevo detto
Rinvenuti prima ho detto come Giulio dico del Governo ma
Sarebbe molto bello semplicemente a partire dai piedi
Da motorio se non pioverà perché se no era Montorsi e non v'è una regola l'ombrellino a quella e servono Bordon ombrelli c'è se glieli scendendo giù così
In fondo daremmo favour alla bambina quelli che passavano
Praticamente giù alla stazione eccetera per andare sulla San Gabriele per andare giù e poi sarebbe la cosa esenzioni e scendono tenendosi per mano
Quanti lo sapranno beh
Che il suo esito
Grazie allora appuntamento a domani mattina a Teramo Piazza dei Martiri alle nove e trenta tra pochissimo di nuovo in diretta pratica dodici