02MAG2014

La crisi in Ucraina: collegamento con Anna Koj

COLLEGAMENTO | di Sonia Martina RADIO - 11:07. Durata: 7 min 59 sec

Player
Registrazione audio di "La crisi in Ucraina: collegamento con Anna Koj", registrato venerdì 2 maggio 2014 alle 11:07.

Sono intervenuti: Anna Koj (rappresentate della Open Dialog Foundation presso l'Unione Europea).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Crimea, Economia, Energia, Est, Esteri, Europa, Fondazioni, Forze Armate, Guerra, Kiev, Obama, Osce, Ovest, Politica, Putin, Referendum, Russia, Sanzioni, Sud, Terrorismo Internazionale, Ucraina, Ue, Usa, Violenza.

La registrazione audio ha una durata di 7 minuti.
11:07

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Molti
Ecco allora volevamo una tua valutazione su quello che stava venendo
Nel sud-est dell'Ucraina
La popolazione a operare in orbita mutazione da gennaio poi ridurre Unione contestazione visto e i io per il popolo cani non perché queste ultime settimane in questi
E-mail che abbiamo anche inviato tutta una serie di osservatori
Non so la Bosnia manca appunto soprattutto ultimamente nelle Regioni per il
Del tutte pretendere ariete e la nostra opinione su quello che accade è molto chiara è un invasione della Russia sul territorio dipendente di un altro Paese dell'Ucraina
E la reazione dell'Europa dovrebbe essere invece molto più decisa e molto forte di quello che stiamo attualmente tenendo
Le sanzioni non arrivare chiara la la prima casa diciamo che ha detto la seconda troppo tardi dopo comunque
Settimane il
Preavvisi tra virgolette
è che probabilmente hanno anche indotto alcuni personaggi russi che vengono americano in Europa fare tagli di i soliti altrove sì non sono comunque abbastanza forti
Se basta una reazione nella relazione per l'Europa dovrebbe essere molto più
E ci
Dalla angoscia in questo caso è un autore Rita
Il rapporto che vediamo appunto questi questo giochetto che che che pur ridotta valido
C'è proprio da un lato pochi far vedere che ha aperto al dialogo che vuole effettivamente a partecipare a delle affievoliti nella cosiddetta tedesca dell'incendio dell'assicurazione liberazione dell'Ucraina
Invece dall'altro lato vediamo che i terroristi
Perché
Sta diventando una situazione dunque per ragioni sono costoro
Sovvenzionati ma anche direttamente controllati appunto dai dei corsi sicuri Cremlino dovrebbe essere dovrebbe rimanere completamente isolato né a livello politico
Bianchi Dario economico dall'arresto
Dal mondo dal sia dall'Unione europea dalla parte dell'Unione europea che dagli Stati Uniti
Certo dunque eravamo in collegamento non so se Touring ascolto siamo ancora in collegamento con David Carretta a Bruxelles e si parlava proprio poiché purtroppo degli interessi che ci sono fra i di essi Paesi degli unione europea e la Russia insomma no c'è e anche un corso una guerra energetica no evidentemente e appunto da molti osservatori sono state giudicate piuttosto
Frente insomma queste sanzioni dell'Unione europea mentre invece tempo fa il l'ambasciatore americano in Ucraina aveva detto che se le truppe russe a avrebbero passato i confini dell'Ucraina la reazione degli Stati Uniti non sarebbe stata inevitabile secondo te e questo è verosimile perché anche Presidente Barack Obama è stato critica atto per essere per la sua politica estera e per essersi fatto trovare e impreparato no
Così
Era non stata utilizzata questa definizione no impreparato rispetto alle mosse appunto dell'Eqrem Lino
No secondo noi sicuramente l'Unione europea come anche gli Stati Uniti dovrebbero contrastare se guardiamo all'attività della Russia anche tramite
Magari le esercitazioni per esempio delle aree più vicino all'Ucraina per comunque far vedere che il supporto dell'opera cento
Ma anche attraverso spingendo all'Autorità Guido Crainz io ottenere una qualche risposta più concreta anche da parte loro
Perché a questo punto sono anche le nuove autorità appunto Kaitech comunque non non stanno rispondendo
Poi dopo in maniera abbastanza decisa quello che sta succedendo nel loro Paese
E dovrebbero ovviamente a ricevere il sostegno e supporto impegni dei Paesi dell'opera se vogliamo perché perché ne hanno bisogno e dovrebbero anche appunto ricevere
Aiuti per quanto riguarda agli incendi per i loro militari il passaggio del know out però devono prendere le loro di una decisione anche concreta e la responsabilità per il proprio Paese
Perché nelle regioni del sud del Sud Ovest del Paese cioè i cittadini vengono terrorizzati unitarie gruppi terroristici e dire soffrono non hanno
Molto spesso appunto possibilità di edificare in maniera normale siamo in uno stato di guerra de facto
Certo senti che quali sviluppi possiamo aspettarci secondo te a questo punto
Ma strisciante molto difficile sebbene cosa
Succedere
Penso che tutti noi speriamo utopistici non vada avanti sincero non possiamo basarci sulle nostre competente
Quando qualche settimana fa abbiamo History l'annessione illegale illegittima anche della Crimea dalla parte della Russia il referendum cosiddetto referendum
Tutti dicevano Aprutina non andrà più avanti noterà invece adesso vediamo che invece animazione sta procedendo
E quello che abbiamo visto in Crimea società
Ripetendo anche in altre regioni al sud dove
Al suddetto nelle società disputate del Paese
Perseguire dipende in quanto anche da la la risposta che l'Unione europea che infiniti possono effettiva effettivamente dare a quello
Quello che sta succedendo sentì e sentito che la Russia ha chiesto all'OSCE l'aiuto è urgente per aiutarla fermare RAI del giudicato di rappresaglia
Sì questo un altro se vogliamo simbolo del doppio gioco
Allora il Cremlino che abbiamo già visto più colte hanno dichiarato la poligamia appunto partecipare all'attività volta da
Ritenuta interazione decente escalation della situazione nella regione hanno invitato i rappresentanti dello per
Deve venire la tosse la situazione
Appunto vedere cosa succede e abbiamo anche visto che appunto IRAP pertanto dell'OSCE anche perché
Indi del Sud-Est per è in atti
E la
Chi è ciò che conta è lontana
A nacquero come ai vecchi tempi ed il Cremlino utile testo hanno buon gioco
Cioè posso riuscire purtroppo molto intelligente inaugurato come ditta Costantino negozi pubblico stando disponga di Parma
è per dare una mano ricorderà la situazione dall'altro dall'altro lato invece fanno
Agire in tal modo il la situazione è molto difficoltosa nel nel sud-est del Paese nel Prina sinistro
Da me va bene da allora grazie grazie ad Anna coi per essere stata in
Collega mento con Radio Radicale