03MAG2014
intervista

Intervista a Marco Cappato sull'approvazione del bilancio al Comune di Milano in relazione ai referendum di "Milano Si Muove! e la raccolta firme per i referendum leghisti

INTERVISTA | di Cristiana Pugliese RADIO - 14:53. Durata: 18 min 6 sec

Player
Tra le domande: la raccolta firme dei referendum promossi dalla Lega Nord.

"Intervista a Marco Cappato sull'approvazione del bilancio al Comune di Milano in relazione ai referendum di "Milano Si Muove! e la raccolta firme per i referendum leghisti" realizzata da Cristiana Pugliese con Marco Cappato (consigliere comunale a Milano e tesoriere dell'Associazione Luca Coscioni, Lista Bonino - Pannella).

L'intervista è stata registrata sabato 3 maggio 2014 alle ore 14:53.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Ambiente, Amministrazione, Bilancio, Comuni, Economia, Fornero,
Giornali, Informazione, Investimenti, Lega Nord, Legge, Mancino, Mass Media, Milano, Pisapia, Politica, Radicali Italiani, Reati D'opinione, Referendum, Stampa, Territorio.

La registrazione audio ha una durata di 18 minuti.

leggi tutto

riduci

14:53

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Andiamo a Mila no lunedì prossimo fra due giorni lunedì cinque maggio alle ventuno ci sarà una riunione presso l'Associazione Anzio Tortora radicali Milano non ne parliamo con il consigliere comunale radicale di Milano Marco Cappato Marco benvenuto su Radio Radicale proprio o un suo futuro opportune e allora importante riunione intanto perché si parlerà dell'attuazione dei referendum cittadini di Milano si muove
Sì è una sì un momento questo
Importante perché è stato appena approvato un Bilancio Bilancio del Comune dalla Giunta e quindi inizierà l'esame da parte del Consiglio comunale purtroppo
Il recepimento
De referendum ma per la qualità della vita e l'ambiente a Milano che avevamo promosso insieme ad altri appunto con il Comitato meno avessimo perché negli al passo e quindi bisogna
Decidere quali iniziative riuscire a prevedere a difesa del voto popolare che era stato anche confermato dal Consiglio comunale
E dalla Giunta Rutelli da mentre
Sia sui Navigli sia sulla estensione dell'area dell'aria ci dell'area appagamento per
Le l'ingresso delle macchine private non sembra
Intenzione della Giunta di procedere su questi su e su altri punti e quindi il problema è quello di
Cosa fare per difendere il voto popolare sì chi ha però oggi siamo esame sia stata
Sicuramente ci sono difficoltà oggettive da dalle condizioni di bilancio dei comuni italiani le manovre eccetera dopodiché a maggior ragione in condizione di Bilancio difficili serve
Una visione
E la capacità di mettere in discussione
Diciamo così gli interessi costituiti anche l'inerzia della spesa allora
La conversione ecologica della pressione fiscale comunale per esempio cioè
Chi raccogliere risorse
Dal dal dall'utilizzo dell'auto privata per restituirle re investirle sul trasporto pubblico la mobilità sostenibile è chiaro che
Incontra resistente ma è un
Azione di di coraggio che serve a trasformare anche il tipo investimenti e di spesa del Comune la stessa cosa smobilitare delle risorse
Che sono immobilizzate senza senso in partecipazioni statali comunali come quelli degli aeroporti potrebbero benissimo essere governate dal mercato e invece investire laddove è necessario un investimento del pubblico il trasporto pubblico locale nella nell'area metropolitana
E sono tutte scelte che
Significherebbe ero diciamo di riconvertire quindi di investire risorse
In alcuni settori per investiti in altri e ogni volta che c'è il cambiamento c'è una
Resistente alla Resistenza si supera
Se si ha una visione di città la visione di città a mio avviso urgenti indispensabile quell'appunto della conversione ecologica degli investimenti
Comunali i referendum i cinque referendum di Milano si muove davano e danno una traccia divide il programma e di Progetto
A quelle politiche di bilancio del Comune non sembrano voler seguire quella traccia la stessa riapertura dei Navigli è chiaro che nel brevissimo periodo
è una è una spesa nel medio periodo è l'investimento su un modello di città diverso la mobilità sostenibile appunto anche la qualità paesaggistica storica dei Navigli di Leonardo
Significa anche investire sul futuro sul turismo su
Un concerto
Penso del del del paesaggio della storia della qualità della vita in una città come Milano se non
Disciplina nessuna risorsa per fare questo è chiaro che
I cambiamenti non si realizzano da soli ex
Sentito dice visione di città e io ti metto le affissioni abusive di cui voi parlerete
No sono passati tre anni dalle elezioni comunali che hanno portato Pisapia Sindaco sono oltre sei milioni di euro
Di verbali
Contestati a partiti ai candidati tra i quali lo stesso Sindaco ma non solo di Ciampi in maggioranza
E di opposizione in tre anni non è stato riscosso una euro alcune settimane fa erano state messe le ordinanze di ingiunzione cioè
Diciamo così l'atto formale con il quale il Comune chiede il pagamento delle multe
Niente erano state messe male per cui sono state annullate che saranno riemette dicono tempestivamente intanto solo
Due-tre settimane che non sono state riemerge evidentemente su questo
Per noi come Radicali un punto di legalità e anche diciamo di doverosa buona amministrazione sul quale non
Non è non è possibile trarre ogni genere e quelle
Quel procedimento devono essere ora portati a conclusione altrimenti poi scegli rischi sono quelli delle sanatorie delle prescrizioni
Per quello che è certo che noi procediamo con il proprio percorso e allora ma che abbiamo iniziato ricordando i referendum di Milano si muove e matura accoglierei le firme anche per il referendum della lega
Nella occasione che ricordavi di lunedì sera alle ventuno via Valacchia market diretta dei dieci chi volesse sottoscrive il referendum della lega può venire a farlo armato di carta d'identità
Perché sono un'autentica attore come consigliere comunale ho richiesto
La possibilità di autenticare le firme anche per questi referendum dato realmente chi pone innanzitutto una questione di metodo al di là del merito del quesito cioè
Del
Di metodo due volte di metodo la prima volta come consigliere comunale cioè
Il servizio pubblico che il consigliere comunale può fornire insieme ad altre figure previste dalla legge
Per facilitare il cittadino che voglia
Sottoscrivere delle proposte di iniziativa popolare a qualsiasi livello non esiste
Una
Politica ne è una legge né una politica che faciliti questo compito per esempio come Radicali abbiamo
Da sempre chiesto un'anagrafe pubblica degli autentica attori una possibilità appunto di rivolgerci
A un elenco pubblico di persone che danno la loro disponibilità tutto questo non esiste ed è affidato ai canali interni dei partiti per chi a e dispone di queste reti
E di questi canali quindi
Come consigliere comunale la prima cosa appunto questo servizio pubblico a disposizione dei cittadini l'altra questione è quella del metodo referendario che
Nel nostro Paese è già stato
Diciamo in vari modi distruttore depotenziato proprio nel nel rispetto mancato delle regole degli esiti dei referendum dell'informazione della conoscenza durante le raccolte firme che sono venute che a Radio Radicale insieme
Io spieghi come è stato
Nei decenni
Distrutto impedito il diritto al referendum ha spiegato molto bene il libro giallo
Per la perché italiana che si trova sul sito radicali punto it e quindi per questa storia decennale richiamiamo a quella ricostruzione e quindi in realtà il metodo di chiamare a di consultare i cittadini del Sud i temi per fargli esprimere anche su cosa sul quale personalmente non sono assolutamente d'accordo
è un
Metodo che vale
Sostenuto incoraggiato il più possibile in questo caso quindi
Anche dando una mano alla raccolta delle firme sentir ma il merito questi referendum della della lega tutti che ci sono tante cose diciamo alcune di queste credo che saranno proprio
Fermate direttamente dalla dalla Corte costituzionale perché per esempio lo stop ai concorsi pubblici per gli immigrati
Qualcosa che va contro i princìpi di non discriminazione
Europei anche e anche nazionali
Ci sono referendum che altro referendum quello sull'abolizione della legge sette della legge Fornero la riforma delle pensioni e verba aprirebbe un una voragine nelle casse dello Stato che i impedirebbe invece una vera riforma del welfare a favore dei non garantiti quindi anche su questo
La contrarietà
Assoluta sulla questione della legge Mancino del abrogare
Legge Mancino diciamo nella propaganda della lega
Si riduce un po'la cosa troppo semplicisticamente I re ai reati di opinione dei il detto cioè che qualcosa di che di più grave ieri appunto l'istigazione all'odio
Insomma ci sono
Delle opinioni che scende debitamente organizzate e rese organizzazione politica di violenta beh non
Sono qualcosa di più di opinioni c'è dentro anche le anche una riflessione comunque significativa invece sul problema del reato di opinione radicali se ne occupano anche con iniziative referendarie da decenni quindi
Dice diciamo che ci sono degli elementi interessanti in questo referendum che a mio parere però Vamba troppo in là nel
Nel nella
Lavoro abrogativo facevo referendum due referendum che
Possono interpellare anche in positivo delle riforme che sono quello sull'abolizione delle prefetture che cosa non a caso in questi
Giorni anche
Anche il Governo startup cercando di affrontare come appunto come problema e poi quello della prostituzione che
è un referendum di abrogazione complessiva e che
Diciamo porta con sé il rischio
Di cancellare anche
L'elemento comunque di che di positivo c'è nella legge Merlin cioè impedire lo sfruttamento per intenderci perché un conto è
Furto la
Con tutte le pratiche perché nel caso ma la scelta
Autonoma nord ad possiamo dire da libero professionista deve della persona che si prostituisce è un conto è tutta la rete di violenza di sfruttamento che circa il tatto ormai certa la legalizzazione eh
Lo strumento proprio per aggredire quella rete di
Violente di occultamento
E tutto sommato referendum di abrogazione complessiva comunque
Ecco danno dei radicali è attestato rivendicato come lo strumento di massima quindi implicita e chiarezza per poi anche avviare un percorso di riforma quindi
Al di là delle intenzioni di chi lo propone magari di un atteggiamento
Mi in alcuni casi così di un favore dettato mio favore preferendo un dettato da un'impostazione
Poco rispettosa per le persone che si prostituiscono e quindi magari opposta all'accessibilità radicale però
Laicamente secondo me Bamba va visto ieri il quesito e l'opportunità che offre quindi qui anche nel merito credo che ci potrebbe essere
Un un sostegno o quanto meno un dibattito che è utile avviare e quindi a maggior ragione la firma la firma importante secondo me è in ogni caso importante perché coinvolgere l'opinione pubblica su questi e su altri temi perché poi
Si è bloccato anche recentemente in sede di dibattito e radicali come tutte le Regioni Consigli regionali potrebbero
Cinque Consigli regionali potrebbero
Sottoporre i cittadini e delle proposte referendarie quindi su questi su altri temi credo che il metodo referendario nonostante i colpi che sono stati inflitti e decenni vadano sempre tenuto come un punto di riferimento e quindi vada dato un contributo al che non sia
Definitivamente ucciso edile mercato
Bella nella forza diciamo antidemocratica operante in Italia sì
Senti Marco Tucconi la rassegna stampa per Radio Radicale nostro scrutatori ben sanno quindi io ti proprio il tema doma cerca la rubrica ti faccio un'ultima domanda
Tutti questi temi che noi abbiamo toccato chiaramente molti sono prettamente milanese diciamo così come vengono curati o come sono stati curati fino adesso dalla stampa
Ma sulle questioni più
Milanesi
Diciamo che
Il problema il problema nazionale insomma la la informazione locale o la di informazione locale non è di qualità particolarmente
Diverso tanti per cui
Informazione in politica si riduce molto a dichiarazioni e scontri verbali dove sempre di più è considerata
Si le diciamo degno di di porti DR portato alla conoscenza dei cittadini le parole dei vertici istituzionali e dei capibanda politici più che
Il tentativo di porre dei progetti di
Riforma per cui
Anche il movimento referendario che pure a Milano si era creato e con ventiquattro mila firme autenticate certifica
Altre sono un'impresa non dà nulla con la partecipazione dei
Delle principali associazioni ambientaliste di elementi esponenti politici eccetera
A questo non viene riconosciuta la dignità
Di
Di quello che rappresenta che ha rappresentato una raccolta firme che ha rappresentato nel voto che rappresenta nelle concretamente delle profonde le proposte in questo
In modo non diverso da ciò che accade sulla
Di informazione nazionale per quanto riguarda il referendum lega naturalmente
Sono referendum giocattoli nel momento
Di una campagna elettorale quindi la campagna elettorale europea scontano
Nel bene e del mare quindi il la tempistica elettorale che
Mutata scelta certamente non è
Il referendum lo strumento referendario quello su cui su cui
La l'impostazione del
Cosiddette informazione per esempio i talk show o i dibattiti televisivi eccetera
Ci si concentra gli elementi di legalità e di diritto da una parte di iniziativa popolare dall'altra vengono
Immediatamente considerati come di categoria inferiore o o anche
Di per la totale
Per una totale cancellazione rispetto
A la rinuncia dei vertici politici sulle include in prezzi un replicare c'è sempre più limitata ai vertici dei vertici
E quindi sempre più lontana la crisi dalla considerazione dei problemi sociali la giustizia
Certamente
Grande questione sociale oggi
Proprio per questo un dibattito su queste su questi temi su queste cose non viene
Organizzato nel mondo è l'unico modo utile cioè con un confronto un contraddittorio davanti a milioni di persone
Allora in chiusura io mi scuso con i nostri ascoltatori perché durante il notiziario letto il comunicato dell'associazione radicali Milano ma l'ho sentito da te io pensavo che si leggesse via ma la Kia invece malattia quindi lascerà qualora articolo voglio dire con la Leopold credo proprio o proporre dalla chioma
Chi ha rivendicato Marche ripeto il cognome via Marchetti tre tabelle dieci Donovan anche per cioè il citofono scritto radical
Alle ventuno cioè questo incontro sussidi lunedì
Cinque maggio sui temi dei referendum milanesi su con la possibilità anche di sottoscrivere il referendum del
L'organo e allora come scrivono i radicali Milano portato un documento ci sarà il consigliere Marco Cappato a raccogliere le firme Marco
Grazie