03MAG2014
intervista

Convocazione dell'VIII Congresso Italiano del Partito Radicale: intervista a Marco Pannella

INTERVISTA | di Alessio Falconio Roma - 19:31. Durata: 5 min 31 sec

Player
Il Congresso è convocato dal 23 al 25 maggio prossimi.

"Convocazione dell'VIII Congresso Italiano del Partito Radicale: intervista a Marco Pannella" realizzata da Alessio Falconio con Marco Pannella (presidente del Senato del Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale e Transpartito, Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito).

L'intervista è stata registrata sabato 3 maggio 2014 alle ore 19:31.

Nel corso dell'intervista sono stati trattati i seguenti temi: Autofinanziamento, Democrazia, Diritto, Ergastolo, Europa, Francesco, Iscrizioni, Italia, Liberalismo, Napolitano,
Nonviolenza, Pannella, Partito Radicale Nonviolento, Radicali Italiani, Religione, Stato, Storia, Tortura, Vaticano.

La registrazione video ha una durata di 5 minuti.

Questa intervista è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

19:31

Scheda a cura di

Enrica Izzo
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Quindi
Marco Pannella dalle diciassette di venerdì ventitré maggio alla domenica
Il venticinque maggio convocato l'ottavo Congresso italiano del Partito Radicale questa notizia

Abbiamo preso visione dei giudici io uniti come il Senato del partito
Abbiamo preso unanimi dicembre questa decisione
Che manifestamente aveva un'alternativa
Era quella di chiudere baracca
Per sottolineare che
La risposta non violenta poteva anche essere questi
Dinanzi
All'affermarsi del carattere tecnicamente criminale da decenni nella durata del nostro Stato
E
Al fatto che noi riteniamo che invece
Perché relativa democratica
Federalista
Anche sicuramente illiberale
Fosse
Corrispondente ad una necessità non di partito
Ma del nostro Paese e non solo del nostro Paese
In questo momento il problema
Che abbiamo dinanzi quello del precipitare di nuovo
Dell'Europa e non solo di gran parte del mondo esattamente percezioni tragedia negli anni
Trenta al quaranta quarantadue quarantadue nel quarantaquattro quarantacinque
Avendo
La ragion di Stato come elemento
Prevalente
Nell'attuale
Potere politico non formale ma esistente dinanzi a noi allora noi giochiamo questa decisione ci riuniamo in Congresso italiano per l'ottava volta
Affidando
Venire il nostro
E di tanti altri
Alla decisione
Di comunità
Di generazioni di democratici
Di tanti italiana offrono ma non solo
Per
Rilanciare
Una grande
Cont passione
Una grande generosità con un grande obiettivo che quello del rientro immediato
Nella legalità né il diritto nell'onore
Contro l'infamia
Offrendo
Per questo
La progettazione di rilancio del Partito Radicale che sarà quello di coloro
Che assumeranno la responsabilità di farlo loro
Magari per un anno semplicemente
Ci deve garantire appunto che a se stessi e a tutti
Che questa storia riesca adesso in modo sorprendente
Sicuramente e anche magari gioiosa lì dove ci si preparava ci si prepara a tutte le parti del vivere un momento della storia non solo italiana ed europea nefasto
Letale
è un congresso ambizioso anche per la tempistica perché la convocazione tra davvero una manciata di di giorni perché ambizioso il pochissimo e ci sono delle follie che sono ragionevoli
Non ci sono i tempi materiali per organizzare bene dell'altro non abbiamo i tempi per far maturare nelle varie giurisdizioni
La legge
Quella alla quale il Presidente della Repubblica da un certo punto di vista del coro il con i suoi esenti dal sovrano assoluto liberale anche il Papa a indicato
Con
L'abolizione
Dell'ergastolo con l'inserimento del reato di tortura nove
Speriamo siamo certi che a questo punto la religioso il tema
Religiosità della libertà del diritto e dell'umanesimo in tutte le sue varie forme
Posso ricostituire la sorpresa che venga fuori da questo folli
Perché alla follia dovevo organizzata 'sta roba clandestini come siamo morti è famoso procediamo per via dicendo adesso vediamo
Io questa carta ritengo
Che costituisca la manifestazione della intelligenza ragionevole del
Non mollare
Grazie a Marco Pannella l'ora dal ventitré al venticinque maggio prossimo