06MAG2014
rubriche

Radio carcere: informazione su giustizia penale e detenzione

RUBRICA | di Riccardo Arena RADIO - 21:00. Durata: 52 min 24 sec

Player
Cosa potrebbe andare a dire a Strasburgo il Ministro della Giustizia Andrea Orlando per evitare le sanzioni che scatteranno dopo il 28 maggio? Il prossimo congresso del Pratito Radicale e le iniziative nonviolente per l'amnistia per la giustizia.

Puntata di "Radio carcere: informazione su giustizia penale e detenzione" di martedì 6 maggio 2014 , condotta da Riccardo Arena con gli interventi di Rita Bernardini (segretaria di Radicali Italiani).

Tra gli argomenti discussi: Amnistia, Carcere, Corte Europea Dei Diritti Dell'uomo, Costituzione, Diritti Umani, Diritto, Giustizia, Governo, Indulto,
Legge, Messaggio, Ministeri, Napolitano, Orlando, Pannella, Partito Radicale, Penale, Presidenza Della Repubblica, Procedura, Renzi, Strasburgo.

La registrazione video di questa puntata ha una durata di 52 minuti.

La rubrica e' disponibile anche in versione audio.

leggi tutto

riduci

21:00

Scheda a cura di

Riccardo Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Ho
Anche a giudizio di chi vi parla prevedere un allentamento delle restrizioni una maggiore autonomia sulle organizzazioni
Religiose e culturali delle minoranze etniche e potrebbe e consentire all'autorità di Pechino di pacificare la propria frontiera nord-occidentale che rimane
Estremamente seriamente e strategica noi torneremo a parlare dei microfoni di Radio radicale di tutto questo
Per oggi però dobbiamo fermarci qui e non prima però di aver ricordato che per fare commenti o anche solo per dirci che ci avete ascoltato
E possibile scrivere a Radio Radicale all'indirizzo io ascolto chiocciola Radio Radicale punto it
Un saluto da Francesco Radicioni e con la rassegna della stampa e della prospera cinese ci sentiamo lunedì prossimo
Naturalmente a quello italiano il tribunale
Trentacinque Codice di procedura penale dichiaro abbiamo accolto l'appello di Palermo seconda sezione
Data cinque aprile mille novecento
Buonasera buonasera e ben trovati all'ascolto di Radio Carcere da parti di Riccardo Hadera saranno diversi temi che affronteremo questa sera ma vi dico subito che avremo anche uno spazio di filo diretto con voi che siete i nostri ascoltatori un filo diretto che vuole essere anche di aiuto al Ministro della Giustizia Andrea Orlando ed infatti era infatti il Ministro della Giustizia Andrea Orlando annunciato che giovedì ventidue maggio si recherà per la seconda volta a Strasburgo boh per fare il punto su ciò che si è fatto e su ciò che si trova ancora fare per fronteggiare l'emergenza carceri giustizia nel nostro Paese una questione un punto un punto d'analisi assai critico come poter immaginare e questo e questo in vista questa vita è fatta in vista della scadenza che ci ha dato la Corte lo bensì all'uomo è fissata per il ventotto maggio ora noi di radio carcere capiamo bene le difficoltà in cui versa il Ministro della giustizia Andrea o andò ministro alla giustizia che poco o nulla ha potuto fare in questi mesi perché a che fare con un Parlamento indifferente rispetto al problema al collasso in cui versa la giustizia da solo nostro Paese ministro dà giustizia Orlando che pensa ad un boh soltanto a sei giorni di distanza da stress del ventotto maggio andrà a Strasburgo per convincere la Corte europea a non farci pagare le salatissime sanzioni e che scatteranno dopo il dei Toto maggio viene spontaneo chiedersi ma insomma Ministro ma se
Lei se le sanzioni scatto e ventotto maggio e lei va a Strasburgo sei giorni prima il ventidue che ci va a fare in altri d'e mi che ci si va a fare a Strasburgo sei giorni prima della scadenza del ventotto maggio se questo Parlamento non l'ha fatto per fronteggiare l'emergenza carceri giustizia così come
Avvenuto a pista Lizzadro sentenza pilota Torregiani emessa dalla Corte europea adesso dobbiamo dare un aiuto un aiutino a questo ministro perché la situazione non deve essere facile per lui e proprio per questo grazie alle vostre telefonate vogliamo punto dare di i suggerimenti utili amministro Orlando tra poco infatti apriremo le linee al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno ci potrebbe chiamare indiretta pere suggerire argomenti futili o può un abbozzo di linea di difesa accettabile per il ministro Orlando che giovedì ventidue maggio andrà a Strasburgo per evitare salatissime sanzioni che scatteranno sei giorni dopo il ventotto maggio somma è un'assurdità
Insomma usate la fantasia e anche un po'di ironia per dieci secondo voi cosa potrebbe andare a dire in ministro Orlando a Strasburgo per evitare le sanzioni che scatteranno dopo il ventotto maggio cosa potrà Dara dire suggerite le vostre idee al ministro Orlando chiamando ciclo adesso quindi retta al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno le linee sono chiaramente aperte in attesa che ci arrivino le prime telefonate io
Qui io
Saluto subito Rita Bernardini che qui conosciamo Rita ciao buonasera a tutti allora Rita abbiamo detto il ventotto il ventidue maggio il ministro Giselda Orlando andrà a Strasburgo ma che andrà a dire a Strasburgo ma Novara intanto
Io credo che dobbiamo dire che abbiamo
Un Presidente della Repubblica che continua ad essere fermo perché lo ha ribadito e richiamato proprio
Pochi giorni fa sul è contenuto del suo messaggio alle Camere dell'otto ottobre scorso prima dico sembra strano che a distanza di sei giorni dalla scadenza del ventotto maggio misto giustizia
Così a bocce ferme senza che nulla sia cambiato lo vado a Strasburgo a Strasburgo ma no cioè la cosa devo dire sincera tutte mi rimane indifferente rispetto ad un Governo perché tu hai detto sì il Parlamento eccetera
Ma il Governo da questo punto di vista e cioè dal punto di vista della illegalità
In realtà delle carceri e della giustizia si è pronunciato in un modo chiaro
Perché c'è stato il primo Rita sono altre secondo una prima presa di posizione ma poi il ministro quando lo ha ribadito anche nell'incontro al quale ha presenziato quando
Il Presidente della Repubblica a ricevuto i trecentoventi sei magistrati
E quale parleremo di cui si era la fine del proprio ieri è origini esatto allora estate rischia di troppo e vi ripeto la domanda è più voglia vogliamo porre al bue scultura di questa sera secondo voi sì cosa potrebbe andare a dire il ministro ha giustizia Andrea Orlando a Strasburgo il
Ventidue maggio per evitare che scattassero quelli sanzioni salatissime dopo il ventotto maggio dirgli solo indiretta chiamando il numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno prendiamo le prime due telefonate da prima ci arriva da Roma prego
Ciao Riccardo stavano Bozzola d'Europa senza
Sarebbe andato aggiungo varando allora vogliamo andare viaggio ad attenderlo e poi vedremo usare gli asili nido finora è andato in bagno vedere una riconoscere carceraria
Veniva qualche istituto di San malgrado ciò porterà io qualche amico vadano entrando pervenuti dove
Nulla di più secondo un'idea ma comunque ricondotto venga
Se farlo grazie per aver chiamato Paesi utilizzato è sintetizzato un pensiero che in qualche maniera e anche il mio sentiamo l'ascoltatore di Bari prego
Il punto una scena Riccardo buonasera bengodi sono Benedetto da Bari ciò beni buonasera e il ministro dovrebbe andando a Strasburgo fra l'altro come avete sottolineato con un ritardo notevolissimo
Per me dovrebbe quantomeno giustificare come mai il ordini tutti questi anni
Nessuno ha fatto nulla non solo per rifarmi chiedere condizioni di finisci mai di vivibilità negli
Va anche un un fattore credibili di educazione vera perché sinceramente non è uno svuotamento adesso una nicchia adesso come anche quando ci fu anni fa ma deve essere un sistema di rieducazione reale per chi entra dentro che quando esce poi non deve ritornare a con me per gli acquisti altri emendamenti via tuttavia mi inchino l'indulto
Fai uscire questo e questo dopo due giorni fa a porte girevoli che prende rientra
Non è un è il sistema che va affrontato son d'accordo Benedetto tra l'altro il ripeto tocca un tema che status toccato anche dalla Corte dalla sentenza pilota
Dei messa alla Corte di Strasburgo e infatti la così Strasburgo a ha detto guardate che tutto il sistema giustizia e carcere in Italia
è bacato è malato e dovete porvi rimedio e ci ha dato la scadenza del ventotto maggio per porvi rimedio questa scadenza probabilmente non verrà
Non verrà rispettata ma insomma il ventidue maggio il ministro Orlando tornerà per la seconda volta a Strasburgo e voi ascoltatori dargli una mano asso Ministro che sta in difficoltà secondo voi cosa potrebbe andare a dire a Strasburgo i misto Orlando per evitare che dopo il De
Do noi paghiamo delle salatissime sanzioni di due giorni di retta difeso indiretta chiama del numero zero sei quattro otto zero quattro otto otto
Zero cinque quattro uno conduce Rita Bernardini no volevo dire una cosa perché RAI non dobbiamo dimenticare proprio qui a Radio Carcere
E l'azione importante fondamentale che è stata svolta in questi giorni proprio da Marco Pannella
Perché forse gli ascoltatori non so se lo sappiano ma insomma sta proseguendo il suo Satyagraha
In questi giorni ha sospeso lo sciopero della sete ma sta proseguendo quello della fame anche lui ha dovuto fare una TAC eccetera
Ma mi pare che c'è ci sono tre punti fermi
E che sono importanti e che fissano
Nel quadro della illegale e antidemocratica politiche da Giovanna e cioè il Presidente della Repubblica che citavo prima sui che anche con le dichiarazioni e dell'altro giorno due di ieri di ieri a tenuto ferma l'importanza della riforma della giustizia
Il Papa perché insomma non è poi così semplice che è un papà chi anni e Marco Pannella
Nel momento in cui
è a rischio la sua vita sia per le condizioni di salute dovute all'operazione sia per lo sciopero della sete
E in corso il terzo punto è il terzo punto eh Marco Pannella e l'azione radicale noi in questi giorni ho qui lo voglio dire a Radio Carcere siamo impegnati tutti
Veramente tutti a dare la speranza e il Partito Radicale possa continuare a vivere
Ci siamo il il Senato a chiesto ai soggetti costituenti serrato del partito di dal Senato del Partito radicale di convocare
E di vedere se ci sono le condizioni per convocare dal ventitré al venticinque
A maggio
Il l'ottavo Congresso italiano del partito finalizzato proprio a
Io credo che se
Non c'è quel sa questa consapevolezza voi pensate tutti questi anni passati
Se non ci fosse stata l'azione di Marco Pannella
Soprattutto in una visione di grado certe del Partito Radicale se se saremmo arrivati alla sentenza di
Strasburgo stessa messaggio il Capo dello Stato insomma iscriversi al partito radicale questo è chiaramente messaggio spetta di perché c'è un ascoltatore che ci chiama da Bologna che inattesa tre minuti prego strutture a Bologna prego
Arrestato cosa sono a un cerimoniali tanto votiamo
E volevo intervenire sul riscontro dove facendo potesse ma purtroppo la
Domanda ottuso Cavallini ben cos'è questa qua certo consigliera grazie sono accordi che sono
Definitivo per un settanta ottanta no con l'Istituto l'opera che dice
Non ho capito io sono un definitivo settantatré ottanta articolo anzi
Ma non
Dipende come viene fanno c'è ancora un testo di legge
Già ci sono delle proposte che sono in discussione è stato calendarizzato al Senato e della Repubblica e come sappiamo l'indulto può avere forme diverse può essere
L'indulto degli ultimi due anni degli ultimi tre quello degli ultimi due mesi in teoria voglio degli ultrà né una legge aumenta o no icone nelle esclusioni di alcuni reati quindi non si può dire a priori quali sarà
L'indulto e il Parlamento di volta in volta che fa le esclusioni che ignorava indichiamo che l'amnistia non serve EPR e fare uscire dedicarci ma serve per sfoltire i processi
Io sono in
Giudicato come un processo per un settantaquattro una soluzione situazioni temporanee gli accadrebbe
Quella che è un po'più difficile né la musica si era fatta ci sia una missiva che riguarda reati associativi io l'ho mai vista la sinistri e viene fatta camion pieni di aggiungere e stabilendo delle pene edittali masse anche i reati esclusi trascinati Gonnelli schema significativo di reagire scherziamo grazie ad altre perché Amato se diamo ascolto di Brindisi
Riporterò portuali quasi a Giovanni
Per quanto riguarda
Ricopre dovrebbe fare il nuovo ministro producono
Innanzitutto ci auguriamo che vado a fare
L'uomo
Ombre che è il vero vini appare il vero uomo
è una portare veramente alla verità delle cose
Regalarci radicale emana conoscerà la realtà per lo diceva prima giustamente Stefano che ha chiamato da Roma somministro ne è andato manco a breve ma è un carcere che va a dire a Strasburgo realtà o da raccontare una realtà che non conosce
Io abito a Giovanni qualcosa
Non credo che voi conoscete alla luce delle denunce io le voglio portare un esempio del carcere prego
O corregge
Guarda parte per imparare che ricalca il recesso borsetta oggi alla vita civile sta fatte della ASL sì
Potete immaginare cosa significa dichiarare una righette inagibile e poi dovrebbero essercene seicento detenuti e ce ne sono mille e tragedia e Lecce
Queste sono le realtà delle carceraria
Ai giovani quindi secolo del ministro Orlando il ventidue maggio a Strasburgo per evitare queste sanzioni salatissime che scatteranno dopo il ventotto maggio dovrebbe dovrebbe da far luogo a dire la verità
A chi è la verità perché non può evitare l'equazione lui deve andare arguire Rancik a noi ci troviamo in queste condizioni purtroppo sappiamo parlare perché
è Sorgo
Grazie Giovanni per aver chiamato e non solo il Parlamento ma in qualche maniera lo diceva prima Rita Bernardini anche il Governo Governo Governo lei
In caso di specie d'impulso tuttora su impulso importantissima
Governo Renzi che ha fissato delle priorità ben chiare
In e che erano priorità che erano che sono cadenzate non certo per il ventotto maggio ma per il venticinque quando ci saranno le elezioni europee tra queste priorità ci sono come sapete bene le riforme istituzionali su cui
Renzi ha molto puntato ecco
Tutto c'è tranne la giustizia questo è un dato di fatto lasciata una Yara e riforma della giustizia ma ne parlano così come abbiamo registrato nel corso di questi anni tante prese di posizione ma nulla
Di fatto noi come Radicali abbiamo proposto proprio la scorsa estate
I referendum sulla giustizia ma tutti e dodici riguardavano in qualche luogo la giustizia nel nostro Paese e purtroppo anche per
La assenza di collaborazione anzi l'ostracismo e di alcune forze politiche in particolare del PD di Renzi
Le firme almeno al momento poi ci saranno ulteriori verifiche non sono state ritenute e sufficienti e per potere pensate se avessimo avuto adesso la scadenza referendaria
Cioè sarebbe stato un tema sicuramente che Orlando che e che Orlando avrebbe voluto utilizzare a Strasburgo il ventidue sì ed è invece quel Pd
Che ha osteggiato il referendum ha detto
Dove sull'argomento né si devono fare il parlare sposta direi che è stata ai nostri banchetti mi pare che l'occasione era stata proprio ad Arezzo
Queste riforme e le fa il Parlamento noi lo vediamo lo stallo vediamo qual è la riforma e fa il Parlamento se non c'è lo stop lo stimolo la propulsione
Del voto popolare che sarebbe fondamentale anche per aprire un dibattito serio che non si è mai fatto non si è mai l'unico a fare si medie sulla giustizia ma è il l'ascoltatore parlava di Astor no
E un'altra il leguleio Regina Coeli è stata dichiarata inagibile parlarne da un'altra illegalità
Queste a sulla dovrebbero fare delle relazioni semestrali
Su tutte le carceri io o avevo fatto un'indagine qualche anno fa quando eravamo
Parlamentari deputati e queste relazioni nemmeno venivano fatte
Cioè nemmeno venivano e allora di fronte a un'ASL perché magari dopo tanto tempo dichiara l'inagibilità
Ma sotto tutti i punti di vista di un istituto dello Stato e diviso dall'Osservatorio ristorato in un albergo sarebbe già chiusa devo dire che se entrassero anche nelle scuole ci troveremmo di fronte alle zero esternato dovremmo dire l'ASL
Ma se entrassero negli ospedali in molti luoghi
Degli ospedali troppo è un sistema
Di illegalità diffuse di coprirli premura
Di illegalità solo che nelle carceri nel sistema Chiusolo spenderlo spiegavano molto bene i medici penitenziari
Ed è lì significa cioè divengono trattamenti inumani e degradanti proprio i luoghi
Cerchio dove fisicamente ricevono queste persone per la trasmissione di malattie infettive che sono tantissime anche
Malattie debellate praticamente come la tubercolosi invece in in carcere o malattie gravi come le fasi del cimitero o come le evidenziarlo e quindi e specialità che è incredibile questa questa cosa come non si riescono a far passare in un Paese che si definisce democratico
E norme fondamentali che riguardano la vita di tutti e controlli fondamentale con i controlli queste radio carcere queste radio radicale operano queste radio carcere queste radio radicale questa sera come Rita Bernardini
Poi voglio porre nostri ascoltatori una domanda in alla luce della visita che il Ministro della Giustizia andrà Orlando farà per la seconda volta Strasburgo giovedì ventidue a maggio secondo voi o che andrà alla Corte europea
Così a Strasburgo
Cioè giallo alla sede della Corte Europea nel dettaglio poteva fare
Secondo voi cosa potrei andare secondo voi cosa potrebbe andare a dire il ministro dà giustizia andrà Orlando a Strasburgo per evitare l'i servizi nel senso che scatteranno dopo il ventotto maggio chiamateci indiretto al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno sentiamo l'ascoltatore che ci chiamano a Genova prego
Tali
Eccola
Marchigiano
Alessandra Terragni attraente tracce a Francesco prego
Ci stiamo niente io ho il timore che imitava blanda o paga la rata Borgo gallerie navi limitati chiede alle innesti mostravano gas
A tal punto per ascolterei continuare caricare la torta ora in Italia io mi auguravo che purché ovviamente non conceda questa pratica alle soprattutto alla luce dei dati che sto dei radicali forti come no ieri hanno fornito
Alla luce anche delle visite che dovrà attenti hanno compiuto però toccate India e poggia reali definendo alle a telecamere spente carta Conte romani
Quindi Tomei all'intimo è questo comunque io sono
Solita che informa l'accortezza Amburgo punto abbiamo preso atto della situazione tenga il punto utente
Duro redatta
Grazie francese grazie per aver chiamato sentiamo scultore vicina ma da Trapani prego ciò Francesca abilitiamo Piero evasione Piero
Se pura era credo che gli orari Patrick perché pensavo aziende normale
Crediti agrari in parte
Perché mi sono in uscita alla grandissima perché ci sarà lui prendeva avvertito conto ma Giulio rapido che decidono loro per cui
Una volta o no ma io dicevo artatamente che c'è
Per cui accolta reputavo tutto facile dare alcune che tanto epoche in tutto il mondo dice innervare all'amico modo come voterò lega vota noi lo votiamo qualcosa è uno all'altro come Jean-Jacques raccolti il che
Devo dire la verità serio io non sono o l'amnistia letta la quota di alcuni va benissimo purché
Non ho mai avuto duecento dice con grande al mondo
Le faccio vedere come Regione io come io noto interrogavamo abbonda perché gente che verrebbe a richiedere un viabilità regionale
Ma IRE prima eguaglianza e secondo te secondo lei Viero Orlando comunque riuscirà aveva una proroga a Strasburgo questo è quello quello che vuole dire buona politica però colleghi credo che la Regione mi diranno che ha ragione vediamo
è unico è un il quale
è un'ipotesi Piero e altri ultimo debbo purtroppo è scaduto è un'ipotesi Piero quella che la la Corte Strasburgo prenda atto insomma delle i progressi fatti dall'Italia è un'ipotesi e anzi per noi è una preoccupazione addirittura quella che ci diano una proroga non Rita Bernardini no ma secondo me proprio dai
Abbiamo visto quali sono le disposizioni non è proprio previsto alla propri
Cioè non è che danno c'è questo è un pene ultimato un
è un ultimatum
Di un anno quindi non so in che modo con quali stratagemmi potrebbero possono parlare di una proroga ma quello che voglio dire che non gli stiamo anche con la lettera che abbiamo mandato al Presidente della Repubblica Napolitano
è cerchiamo di contestare i dati che vengono diffusi oggi per esempio sul sito del Ministero della giustizia ci sono i dati diffusi al trenta aprile
E lì si parla di quarantanove mila posti che non esiste abbia il potere regolamentare agli anziani che ho visitato
E proprio nella giornata tra due giorni fa ristretti orizzonti ha smascherato di nuovo il ministro Orlando che è andato a dire in televisione che
Indi tenuti in attesa di giudizio si erano dimezzati dalla stalla e nove passando da ventimila diecimila siamo in tutto a dieci mila ha ridato i numeri
L'altra volta Area dei numeri un'altra volta è ora ristretto ricordi vedremo fra i bisonti che che insomma
è andato a vedere i dati del DAP fra non quella che
Ricavati in qualche modo
E e naturalmente non è vero che si sono dimezzati è vero che sono diminuiti ma sono passati da ventinove mila a ventuno mila
E e questo vuol dire e che noi siamo ad una media di detenuti in attesa di giudizio del trentacinque virgola sette per il gioco nulla è cambiato
Quanta no erano di più sicuramente è che mentre la media europea intorno al venticinque per cento poco
Quindi allora bisogna andare a controllare e
Lunghe come ti risponde ci sì ma io intendevo quelli
E di al primo giudizio
Ma peggio peggio non loro cioè che veda un po'di una cosa alla fine se aderire alla democrazia e lo so volantini siamo passati
Da quattordici al Milan undici mila a a circa undici mila e un meno se non ricordo male insomma questi parlavo dell'anno e si sono dimezzati non esiste è una falsità però lo dico in
Visione del cittadino meglio ci vede allora sì che uno sconto del dieci chiamata a Milano e scusi per l'attesa prego iniettabile Figura riconosceva il pubblico non c'è la dottoressa Rita buonasera
Cioè un rilievo un'idea me lo sono faccio ecco che chiede il rinvio del minimo secondo negando l'avvio perché comunque il problema che oggi non c'è più cinque mila
Sempre le solite europei sono già quella corretta
Andrà a dire che la situazione molto mutata rispetto la sentenza Torregiani
Ma ricordo di Giovanni Muto perché comunque l'apporto dei progressi ma qualcosa sulle questioni Bordon scarsi di cure
Sempre per le Regioni d'Europa sembrano migrare risulta ma è uguale a quello ma si può fare Guariniello
Grazie grazie per aver chiamato questa è un'altra ipotesi cioè che il ministro Orlando riesca a convincere la Corte di Strasburgo che il Italia ha fatto ciò che nella sentenza dove già gli si chiedeva sentiamo l'ascolto di potenza e poi sentiamo il perché dice prego a scopo di Potenza
Ora
Tutti i campi tanto
Allora io
La mappa antico non soltanto e il ministro dovrebbe prima documentare suppongo perché per lui fa così
Da parte queste le cose ricoveri
O non nelle carte secondaria cioè nomi per contare un po'le lettere che scrivono tutti i detenuti delle varie carcere i documenti milioni domande no farebbe male ma lì e bandire come la realtà è pari perché accreditata in qualche carcere novantotto che impegno porti al suo posto rette andrei costi
Annegandola da documentare vada a parlare il collega educazione ben
Certamente
Secoli fa le cose per bene altre ci possiamo aspettare qualche cosa anche da voi positiva
Io
E già lo dovrà fare da subito signora ha perfettamente ragione tant'è che in quale puntare a dire a giocarci anzi una punta di marzo di radio carcere quando sta come si chiama a Orlando andò per la prima volta a Strasburgo e disse tre falsità
A Strasburgo noi segnalavamo puntualmente quei tre falsità e alla fine di quella potere giocarci dicemmo ministro al di là delle falsità può aver sbagliato la indichiamo andare insieme nel carcere Regina Coeli attorno a visita lei pensa che ci abbia chiamato
Do non ci ha chiamato perché l'unica non gli interessa
Da questa sera speriamo speriamo speriamo Ministro
Peciccia spunti speriamo allorquando intervenuti d'Italia grazie signora grazie allora come si è
Camber Marini io mi ricordo che abbiamo ancora qualche minuto di tempo deve intervenire indiretta chiamandolo chiamando al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno per dieci secondo voi cosa potrebbe andare a dire il ministro Orlando a Strasburgo il ve il due maggio per evitare che e poi scattino le sanzioni dopo il ventotto maggio per il degrado presente nelle carceri per il collasso la nostra giustizia dato un suggerimento al ministro chiamare indirette di egli cosa potrebbe andare a dire chiamare il numero zero sei quattro otto otto zero
Cinque quattro uno stimolo Derrida il ministro Orlando convincerà Strasburgo e abbiamo fatto questi passi avanti
Così importanti rispetto anzi così rispettosi di quanto stabilito dalla sentenza dove già
Sms e il ministro ha letto la sentenza Torregiani presenta adesso sono tutti impegnati
Non nel gioco delle tre carte ma nel gioco dei tre metri
Tamburino i metri quadri ha perso tre metri quadrati a testa perché la Corte di Strasburgo a detto che è sotto i tre metri quadri non si mette nemmeno discutere è tortura
Allora però non non ha non hanno letto tutto il resto lo
Loro dicono abbiamo assicurato a tutti i tre metri Tamburino è questo che dice
E però la Corte di Strasburgo a parte il fatto che bisogna sottrarre il mobilio e non credo che lo abbiano sottratto anzi
Annuncio che pubblicherò una piantina che niente stata mandata da un detenuto fatta con molta cura
Ti dimostra che poi la superficie calpestabile diciamo di una Cella che è di dodici metri quadri meno eh detenuti se si toglie il bagno i letti il tavolo Gasparello gli armadietti
E questi ci hanno tre metri in due va bene
Esatto
Da poter SCAU testare quindi e poi ci sono tutti gli altri parametri
Cioè cioè la sanità in carcere ma quante telefonate arrivano di persone disperate oggi c'era il caso di un detenuto
Tossicodipendente che stare sta de letteralmente morendo in carcere con il rischio di suicidio
E quello fondanti di che cosa ha bisogno ha bisogno di essere curato non dividere l'ambiente
Carcerario Marzano no schiene innalzano soprattutto avendo un problema così grave che ha dato il suo dipendente sansa psichiatri senza
Psicologi senza poter fare qui i colloqui e che sono fondamentali ma volendo potendo trovare altrove in carcere perché le rovina la cocaina in carcere non c'è costa solo di più sentiamo l'ascolto non è che ci chiamano a Milano prego
Tra l'altro Franco buona sera a Franco diciamo
Assoluta ter A reca senza qualcosa tanto che
Dei tre metri quadri neanche le cucine dei cani bene supporto dei maiali saranno sei zone della Puglia al Governo schifo allucinante no ma io dico una cosa
Non succederà nulla perché comunque per rendere appare la coscienza di cosa succede nel carcere bisognerà fare
Un'attività
Di tutte le carceri perciò ci voleva un anno di lavoro uomini rimodulando eredi presentarsi e che viene cose come
Hanno per non parlare poi della speculazione sui nuovi carceri che hanno fatto che luccicante zero
è questo e queste quante queste
Scorsa
Grazie fra come viene chiamato sentiamola spunto decidiamo da Roma prego proprio sono Luca Gianluca chiaro
A io francamente non so operative stupro turco
Cinque mila opportuno un ascoltatore potrà dire che le cose sono migliorate che sono di fatto dei progressi ma Riccardo guarda io a giudicare dalle prefetture di giovedì non servirebbe che ci sia questi progressi a mio parere
Doveva essere fatto
A leggi di amnistia e di indulto seguirà chiaramente da riforme serie
Pensiamo per diminuire sono un po'emozionato
Prego sono pervenuti a diluire l'illegalità che dice delle carceri perché e a contare possono scolpire diciamo infortuni che ci sono dei tribunali arretrati diciamo piani grazie professore
Su quello che volevo dire poi bocciato
E qui non ama tanto condivide Gegè condivide almeno io condivido appieno ma più del credo anche di da quello che tu dici grazie grazie Luca per aver chiamato io ricordo e non si ascoltatori che abbiamo ancora qualche minuto di tempo insieme ed ebbe da Dini per prende qualche che le nata chiamateci al numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno edifici secondo voi cosa potrebbe andare a dire a Strasburgo il ministro Orlando per per
Convincere la Corte europea a non sanzione marci con molte tantissime dopo il ventotto maggio chiamata numero zero sei quattro otto otto zero cinque quattro uno usate chiaramente la sincerità la fantasia ma anche un pizzico di Ronie attendiamo le vostre telefonate allora Rita Bernardini pregherei il ministro
Però anche che cosa diremmo noi
Badge perché c'è una procedura che già abbiamo usato all'epoca del di sulle mano vicina
C'è una procedura che consente ad associazioni che si occupano di carcerazione delle di poter mandare il suo punto di vista
E noi come Comitato nazionale di radicali italiani l'ho scritta io
Quella mozione è quella soprattutto la parte che riguarda la giustizia carceri abbiamo deciso di mandare un dossier come abbiamo farà un'altra volta e ci stiamo lavorando insieme a Deborah Cianfanelli che tocca tutti gli aspetti
E della sentenza sulle manovre c'è il processo è appena esatto e porteremo questa documentazione a Strasburgo nei tempi
Che sono fissati i propri cari va bene quindi
è una procedura speciale ufficiale e la prego elevare e così come dall'Asia e importante cosa
Vedete voi alla Corte europea dirà ma ritirarla dimostrando antiradicali abbia una ragione in più per iscriversi al partito radicale e certa abbiamo detto alla
Presidente della Repubblica che credo sia molto attento veramente a questi fatti
E insomma non è bello leggere gli asterischi sui dati forniti nel sito ufficiale del Ministero della diplomazia in cui forniscono cifre tipo oggi quarantanove mila posti disponibili
E e adesso sono cinquantanove mila e seicento detenuti quindi ormai
Ci risiamo ecco e poi sotto vai a leggere l'asterisco dove c'è scritto però queste cifre sulla capienza regolamentare si possono discussa discostare essi cioè se lei temporanee
Eccetera e io ve la riferisco chissà chi l'ha fatto mettere tre e compratori agli organi delle comunità di Sava quei dati è colpa mia a forza di rompere
Prima non c'è infatti non ce l'avete rimandato noi non ci sono adesso ce l'hanno venissero quello perché era un falso in atto pubblico secondo me lo è anche adesso Dio
L'ho scritto al Presidente della Repubblica io trovo offensivo per l'intelligenza
Di chi e si collega un sito ufficiale del Ministero che la giustizia e trova prova è queste cose e d'altra parte la nostra lotta e anche per il diritto alla conoscenza e quello
Dei cittadini che è strettamente una volta strettamente collegato al diritto per la giustizia ed è argomento principe del congresso che stiamo cercando di convocare per il Dental ventitre al venticinque di maggio il congresso del Partito Radicale congresso italiano del Partito Radicale sentiamo la telefonata che ci arriva da Napoli prego
Salvaguardia dal proprio per i lavoratori ciò Domenico Ciampi fare ricorso incensurato che un porto cinquanta ottanta giorni di carcere suo appoggio aveva
è un inferno così tanto per gradire daranno fatti fare emergano partivamo allora questa rivederci raggiungiamo pagati
Addirittura
Addirittura abbiamo fatto un quinto di cinquantadue dottore ed alcuni sviluppi è come quello Tortora Sissi ci ricordano degli errori cavalier Gardini riguardi la corteggiava venti giorni
Equipara il grigiore portuale e poi va a Strasburgo
Quella che è una forzatura vorrebbero credo che arriveremo o generale
Succede ormai riguarda il marito dunque credo che lo dico pure terzo acqua calda
Quindi questa è una delle impossibilità Burgo
La proroga vergognosa ma poi non si sa dove si è stato prosciolto Domenico io fatto il Tribunale della libertà
Hanno detto guardi ci siamo sbagliati e poi nel merito il processo come finito ancora in corso o deve ancora in corso alquanto imparare
Mamma mia
Sa di Domenico da domani casomai chiamarli così ne parliamo meglio perché questa è la storia che deve essere assolutamente denunciata di ricordi domenica ore
Roma è come leggere evitarlo e lo so adesso però ti ricordi domani richiamarmi
Subito come no grazie Domenico grazie
Numero grazie Domenico alla Domenico base richiami al numero zero sei quattro
Toh otto sette otto uno ripeto zero sei quattro otto otto sette otto uno milione domani così ne parliamo meglio sentiamo ascolto non è che ci chiama da Prato e scusi per l'attesa prego
Ora però sono Giuseppe basate non esclude cavalcato scritta
Dallo tutto più avere soprattutto Marco averne che pendolari varie Marco era unito perché le lotte che ha fatto un parco
Ma non solamente dei e i carcerati ma
Tra le lotte solamente errori
Si poteva male ora parliamo dei carcerati quando parliamo la domanda e cosa potrà andare a dire i ministri Orlando a Strasburgo ma
La cosa che io chiedo è un non solamente a Orlando ma anche la cancelliera da chi lo ha iniziato apprendere efficace il vecchio assicurando l'equilibrio come quelli che c'era acquirente
Al
E hanno venduto come il ristorante e verrebbe non si possono prendere anche americane e inglesi fare
Ecco enti e impegnare inglese Tione va bene ma confluite piccole strutture
Se qualcuno ma Giuseppe già aperto Giuseppe ci ha permesso il tre punto che è scaduto ma Giuseppe che ci chiama da Prato già perfettamente
C'ha perfettamente ragione
Il noi abbiamo l'ottanta per cento risulta italiani carcerarie che risalgono all'ottocento al seicento settecento
Strutture che hanno un valore patrimoniale immenso perché non venderle e con i soldi ricavati non costruire nuove e diverse strutture faccio un esempio labilissimo i nostri ascoltatori Regina Coeli carcere romano mille seicento si Trovato al centro di Roma ha un valore commerciale così come trentamila metri quadri a Trastevere ha un valore commerciale è superiore ai cento milioni di euro con cento milioni di carceri intorno a Roma ne costruisci tre
Una diversa dall'altra perché non fare così in tutta Italia sentiamo la struttura che ci aveva San Benedetto del Tronto prego
è chiaro formato già Tommaso paure venga fatta allora
Dimmi un po'agevole barra
Dalla coda vado proposto francamente attacco però il problema culturale più fatta non soltanto degli operatori diciamo così permanente praticano l'attività
è erariale un e all'altro totale addetto promotore culturale pertanto porto e l'operatore torna lo vedo
Aumenteranno fondatori con mi scuso
E vorrei chiedere all'Europa di attivare
Continuano
Walter
Protesta da parte del proprio valore non solo però di evidenziare che la corte alle
Voi giustamente ci ha trattato come una persona che commette un reato tu Italia I violato la legge come è violato la Convenzione europea
Anzi esso stati pure buoni perché ce l'ho detto guarda per rimediare cosa con giudice non ti dà questa possibilità esperimenti arriviamo tempo fino al ventotto maggio due mila e quattordici
Tu non fai niente a quel punto che ripeta no a quel punto ti prendi e sanzioni e vi dirò di più se l'Unione europea fosse un'unione politica seria e non un'unione di mercanti
A noi dall'Unione Europea ci dovrebbero cacciare altroché lo sanno siamo
Aspetta che c'è un'alta ascoltatore grazie grazie scuse Misiti sentiamo tutto vero ma paghiamo le linee prego
Noto con la Chiesa buonasera sano che vado a Roma ma io non voglio essere pessimista ma la fiducia riposte Napolitano secondo me punta mal riposta perché l'uomo del del potere
Suo fa due Governi come dobbiamo fatti si è fatto emergere due volte che volevo fare un provvedimento di amnistia acchiappava chi di dovere pena costanti sarebbe potuta fare quelli
Credo non lo so va beh ma urlando Kosovo domanda di Regioni diminuendo devono dire quelli più
Verranno poi vale secondo me
Quale alle richieste elevate balle di sistema è quello che penso pure io grazie Piero viene chiamato grazie all'onorevole grave tanto che farà qualcosa prova raccolti all'ultimo giorno
Ora ben più quelle di quello che ha fatto che doveva fare comunque grazie Pietro ho capito ho capito ma io ho capito dalla posizione grazie per avere
Chiamato chiudiamo qui il filo diretto perché sono dati sia telefonate e vorrei che Rita
Concludesse avesse abusivi o di conclude l'acqua intanto sul discorso fiducia mal riposta e Napolitano insomma che cosa doveva fare un Presidente della Repubblica certo c'ha messo un po'di tempo
Ma ha fatto un messaggio
Che lo stesso Marco Pannella definisce straordinari un messaggio alle case l'unico del suo mandato non può fare altro è uno dei pochi
Del di tutto è l'unico sul caso sul carcere nella storia però un'autorità pochi messaggi proprio alle Camere da parte del prezzo dei Presidenti
Che si sono succeduti l'ha fatto con una e ha detto chiaramente
Alle Camere che però hanno restituito al mittente il messaggio ha detto chiaramente guardate che tutte le riforme strutturali di sistema di sistema
Valgono per il futuro perché non fare il primo tempo e il nostro obbligo e di uscire subito da una situazione di tortura un Paese democratico può tollerare
La tortura quando comunque c'era scritto nella nostra Costituzione che è punita ogni violenza fisica e morale
Commessa nei confronti di persone private della libertà c'è l'articolo ventisette insomma non siamo
A ricordare tutte queste cose ma insomma un Presidente ha le idee che dice questa attenzione però da subito dovete porvi il problema che abbiamo un obbligo di Paesi democratico
E poi
E ha richiamato ma lo ha fatto anche ieri sei maggio il problema
Devi di una giustizia che è
Lenta e una giustizia lenta è una giustizia ingiusta
E mette in ginocchio un Paese sia nel ramo civile che nel ramo penale vadano alle urne eh mette in ginocchio un Paese
E mette in ginocchio milioni e milioni di famiglie
Ma infatti ieri Toole ricordato giustamente più volte ieri mille presenta Repubblica Giorgio Napolitano anche un prato i giovani magistrati diciamo coloro che
Inizio da fare tirocinio il tirocinio di tre Emilio D l'ex uditorato tanto per capirci e la prima cosa che ha detto il ministro il presidente Napolitano c'era di fronte non solo sono tanti ragazzi tanti magistrati giovani macerie ministra giustizia giustamente
E si è rivolto prova amministra giustizia
E ha detto ha esortato il ministro Orlando a attivare una riforma della giustizia tesa al recupero dell'efficienza e che e che porti a soluzioni concrete e organiche
è la prima cosa che ha detto prima è un'attività
Ed efficienza rapidità efficienza ed è poi aggiunto la riforma giustizia e invocata da troppo tempo ed è un rinnovamento che età Ardant arrivare questo cioè le ago urlando e
Per ed è un Welteke tarda ad arrivare per assicurare più rapidità ed efficienza come dici
No ma
Cioè Henkel dire io ma ero divertita nella scorsa legislatura ad elencare tutte le volte che Berlusconi quando è stato il Presidente del Consiglio
Ha detto ci vuole una grande grande grande riforma della dibatte volta ha detto tantissimo già ho fatto un elenco è possibile non mi pareva di lassù
Quasi giustizia no quella da non era una cosa privata oggi Berlusconi la vendetta la ridetto perché oggi anzi tra poche ore ci sarà Matrix su Canale cinque condotto da
Luca Telese
E ci sono delle anticipazioni stampa perché registrata e ha già dovuto vincere l'agenzia dell'ANSA in cui si afferma che Berlusconi ha Veneto faremo la riforma della giustizia per garantire la libertà dei cittadini questa detto a Matrix questa sera Berlusconi
Faremo la riforma della giustizia se onorari dove nel merito dai suoi visto che lui referendum li aveva firmati tutti e dodici
Ma i suoi non sono stati in grado ma forse gli hanno tirato pure un sicure
Di raccogliere le firme necessarie su ciascuno di quei referendum arida senza emergono dalla quella una volta bisogna husky qualcuno che è in gioco con un po'quello che c'ha tempo e voglia di scrivere una volta dovrà scrivere un libro sugli ho mentito il Presidente Berlusconi un giorno qualcuno dovrà scrivere un libro sugli avvocati i consiglieri giuridici di Berlusconi
Previti
Ghedini se stiamo scherzando a Luini probabilmente lasciamo continua affidarsi ma anche quanto fare
Allora veniamo allora perché c'abbiamo pochissimo tempo a disposizione ridà tonico per giustamente nella lotta non violenta insider radicali questa ultima in sala il ventotto febbraio che terminerà degli un po'il ventotto maggio
Da legacci d'inizio continua anzi arrivare adesioni a questo sovrano della fame questa lotta non violenta e ci fa piacere segnalarlo insomma unico insieme a tanti attutita tutti i detenuti di reparto di alta sicurezza recarci San Gimignano hanno diritto lo shop la fame per tre giorni ma poi li prenderanno Maurizio Marco Raffaele Peppe nel carcere di Poggioreale anche loro hanno aderito alla lotta non violenta indetta radicali dal ventotto maggio facendo lo sciopero dell'ora d'aria Gulino scendono a fare l'ora d'aria Calogero Andrea Giuseppe Damiano mangio Salvatore e altri detenuti del carcere cavato analisi Calogero Siracusa scusate che hanno aderito anche loro alla lotta e del ventotto indetto verde fino al ventotto maggio facendo anche con lo sciopero di un'ora d'aria ancora i detenuti del Comitato per la giusti sia per l'ammissione casi Sollicciano di Firenze Antonio ancora Poggioreale padiglione Livorno che hanno fatto già battitura sciopero dei la fame Chabod dell'ora dare ma coccodrillo non hanno ancora a mobilitarsi del padiglione Livorno e non è facile a Napoli
Fare una cosa del genere perché si rischio le botte
In realtà la direttrice la stanno mandando via ben poche caso
A me non mi risulta come dicevo disse anche finanziario a mezzo non mi risulta
E poi dagli ieri cinque persone detenute casi di Bellizzi Irpino inizieranno anche loro lo sciopero della fame dicono ad uno ad oltranza Ronan veramente cinque a
Alle c'era arrivato un telegramma che erano tutti di tutti e allora si sedute bensì il piglio RAI ne abbiamo chiesto vede Giovanelli no le firme con i fino e non è ricordiamo le firme però ci serve per il tenerle come come come contatore diciamo così sanità abbiamo due minuti a disposizione ma guarda tu hai detto direi ci hai ricordato queste mobilitazioni nelle carceri salti
Grazie sta proseguendo sì per esempio i nostri compagni di Foggia lo stanno facendo astrattezza e lo faranno finora
Marco Pannella e sciopero della fame
Non abbiamo fatto uno sciopero o della fame anche per molti giorni
Sono circa mille cinquecento anzi di più mille seicento le persone e che vi hanno aderito allora se riusciremmo come vogliamo riuscire
A convocare il Congresso dal ventitré al venticinque
Cioè noi ci troveremo in sciopero dal CID del cibo e del voto perché perché in Italia non ci sono elezioni democratiche cioè il fatto che i radicali
Non il partito radicale che non si presenta alle elezioni ma i radicali non si sono candidati perché hanno ritenuto alle europee alle europee queste
Elezioni non democratiche non con la possibilità del cittadino di poter sceglierei conoscere scegliere Gian Marco Pannella per
è andato in televisione
Perché stava per morire punto
Aveva fatto una conferenza stampa dieci giorni prima e non c'era un giornalista dicendo le stesse cose ha eletto quando salirà esatto per spiegare i motivi per cui non ci si presentava
Alle elezioni europee ci ha questa è la situazione quindi sono elezioni democratiche queste in cui si cambia la legge elettorale voi per coerenza non vi non vi presentate
E coerenza politica e coerenza Perrotta perché presenteremo poi i nostri dossier Sant'Alessio alla Corte europea dei diritti dell'uomo
E perché è questo quello che deve fare un cittadino che crede nello Stato di diritto e nella democrazia perché se non crediamo in questo modo
Qual è il punto di forza può avere il cittadino più debole a quel se non quest'opera esattamente questo grazie Rita Bernardini grazie a tutti i nostri ascoltatori che questa sera ad avvenuto
Così ci hanno chiamato da tutta Italia io vi ricordo che coraggio calce torneremo dopodomani giovedì otto maggio alle ore diciannove e quarantacinque e ora ecco i nostri recapiti
E dunque prima di salutarvi vi ricordo i nostri recapiti ovvero come entrare in contatto con noi di radio carcere prima di tutto vi ricordo il numero di telefono di quindi Radio Radicale ovvero zero sei quattro otto otto sette otto uno ripeto
Zero sei
Quattro otto otto sette otto uno chiamate se siete da poco uscito dal carcere per raccontare la vostra esperienza carceraria chiamateci se come imputati o come vittime del reato avvenne subito un'ingiustizia dal processo
Vi ricordo il nostro sito internet ovvero radio carcere punto com di ricordo che siamo presenti su Twitter e siamo anche presenti su Facebook
Facebook dove ci potete trovare cercando Riccardo Arena ebbi spunterà fuori sin Prodi radio carcere Facebook dove siamo presenti anche con la pagina proprio di radio carcere e poi soprattutto le persone detenute ricordo l'indirizzo dove inviare le vostre lettere dal carcere questo è l'indirizzo
Radio radicale
Rubrica radio carcere
Via principe Amedeo due
Zero zero uno otto cinque Roma scrivete scrivete radio carcere non lasciate che le ingiustizie che subite rimangano protette dal silenzio del quelle quattro mura raccontate il degrado della vostra
Detenzione dite la verità il noi diffondiamo la vostra voce ma scriveteci anche per
Dirci in quali carceri avete creato il Comitato do per l'amnistia e per la giustizia l'obiettivo è creare questi comitati in tutte le duecento se cacci tagliare creare questi comitati è facile bassa di unirsi
In cinque sei dieci detenuti scriverci mandarci una lettera ecco lì che il Comitato il Comitato è creato ed è anche un modo poi per
Interloquire per avere un rapporto ancora più intenso tra noi e voi che state che state Incao
Cioè io ringrazio Alessandro Teodori per l'assistenza in regia audio Grazia Fabio Ambrosi per l'assistenza in regia video e grazie grazie di vero cuore a tutti voi che anche questa sera da una casa da una macchina da un camion e dalla cella sono affollata avete accesso radio per ascoltare radio carcere l'informazione sul processo penale e la detenzione
Ne approfitto per ricordarvi che con radio carcere torneremo dopodomani giovedì otto maggio alle ore diciannove e quarantacinque non mancate a tutti voi davvero a tutti voi un caro saluto da Riccardo Arena
Allora è un popolo italiano il tribunale Mario
Trentacinque al codice di procedura penale
Abbiamo accolto l'appello di Palermo seconda sezione
Dal pre-CIPE affidabilità novecento