05MAG2014

Collegamento con David Carretta sulla campagna elettorale per le Europee 2014

COLLEGAMENTO | di Aurelio Aversa RADIO - 09:00. Durata: 3 min 17 sec

Player
Realizzato durante il notiziario del mattino.

Registrazione audio di "Collegamento con David Carretta sulla campagna elettorale per le Europee 2014", registrato lunedì 5 maggio 2014 alle 09:00.

Sono intervenuti: David Carretta (corrispondente di Radio Radicale dal Parlamento Europeo).

Tra gli argomenti discussi: Elezioni, Esteri, Europee 2014, Parlamento Europeo, Politica, Ue.

La registrazione audio ha una durata di 3 minuti.
09:00

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Buongiorno a voi ricamo oggi un viaggio in Europa per capire come sta andando questa campagna elettorale in vista del voto per le europee e del venticinque in maggio anche negli altri Paesi
Nei singoli Paesi ci addentreremo nei prossimi giorni oggi vogliamo fare un quadro un po'generale il Gruppo che hanno di questa campagna elettorale
Del Parlamento europeo è questa volta diverso
Che almeno in teoria con
Il Trattato di Lisbona il Parlamento avrà un popolo maggiore per
Eleggere il prossimo Presidente della Commissione tanto è vero che i principali partiti il Partito Popolare Europeo e del i socialisti democratici liberali verdi hanno presentato un loro candidato
Alla presidenza della Commissione che in questo momento recita Battain un po'tutta Europa per tentare
Di dare corpo a questa campagna trans europea e non solo nazionale i casi timore però
Surplus successe un'affermazione diciamo delle forze
Euroscettica euro ottobre
Nei diversi Paesi europei in realtà se si guardano
I numeri i sondaggi e proiezioni che vengono fatte
Liberali a livello europeo c'è sicuramente una progressione di queste forze euroscettica e ma
Non sufficienti per condizionare in qualche modo i lavori del prossimo Parlamento europeo l'ultimo sondaggio però
Commissionato dall'Europarlamento crescita la settimana scorsa dice per esempio che il
Al popolare europeo aveva cinquecento quindici sedici
Il ventinove per cento i socialisti democratici duecentocinque feci
Il ventisette per cento illiberali e democratiche cinquantotto seggi circa l'otto per cento i comunisti cinquanta seggi Illy conservatori le riunisce polacchi una quarantina
E poi ci sono gli euroscettici che stanno attualmente in un gruppo che si chiama io le dei e la proiezione di trentadue seggi
Non ho iscritti altri raccolgono trentotto più sessantotto seggi insomma se si fanno se si fanno le somme di questi numeri euroscettici qual è più di destra diciamo quelli che fanno più paura all'Europa
Dovrebbero arrivare circa
Centotrenta feci per inerti sotto appena al di sotto dei principali
Artistico del Parlamento europeo da domani come come dicevo entreremo nei dettagli dei singoli Paesi a cominciare
Stalla Francia perché la Francia
Quello è il Paese in cui
Un partito di estrema destra Europa furbo come quello di Marine le Pen il connazionale rischia di arrivare
In testa vi racconteremo come sta andando la campagna elettorale francese per oggi tutto vi ricordiamo che potete
Commentare questa rubrica altri al che ha delle e-mail io ascolto chiocciola Radio Radicale punto it
Si