06MAG2014

Collegamento con David Carretta da Bruxelles sulla campagna elettorale per le Europee 2014 - La situazione politica in Francia

COLLEGAMENTO | di Aurelio Aversa Radio - 08:58. Durata: 4 min 26 sec

Player
Collegamento realizzato durante il notiziario del mattino.

Registrazione audio di "Collegamento con David Carretta da Bruxelles sulla campagna elettorale per le Europee 2014 - La situazione politica in Francia", registrato martedì 6 maggio 2014 alle 08:58.

Sono intervenuti: David Carretta (corrispondente di Radio Radicale dal Parlamento Europeo).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Austerita', Crisi, Elezioni, Europee 2014, Francia, Hollande, Le Pen, Parlamento Europeo, Politica, Propaganda, Riforme, Sondaggi, Ue, Voto.

La registrazione audio ha una durata di 4 minuti.
08:58

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Anche oggi torniamo appare le elezioni europee dalla campagna elettorale nei singoli Paesi in un giro d'Europa che ci accompagnerà fino al voto delle venticinque
Già abbiamo in collegamento il nostro corrispondente alla Blues David Carretta
Per approfondire oggi quanto sta accadendo in Francia Bongiorno da
Buongiorno a voi proseguiamo questo viaggio virtuale ieri abbiamo fatto un quadro dei sondaggi a livello
Europeo oggi ci vogliamo occupare della Francia un grande
Paese vicino
All'Italia che ha problemi
Simili dal punto di vista
Economico lo ha detto la Commissione europea nelle sulle previsioni economiche di
Primavera ieri un deficit bene sopra il tre per cento del PIL un debito che si avvicina al cento per cento bassa crescita
Pochissime riforme
Qual è il quadro politico di questa campagna elettorale in Francia Bencistà rivelando una campagna più nazionale che europea
Il pericolo è che con il voto del venticinque maggio si trasformi in una replica delle elezioni municipali di alcune settimane fa delle quali il Partito Socialista dico solo onda subito una pesante
Disfatta una punizione per questi due anni all'Eliseo che non hanno convinto i francesi o ronde al minimo
Della popolarità minimo storico per un Presidente della Repubblica francese i sondaggi in vista del voto del il venticinque maggio danno due Intel centrodestra al ventitré ventiquattro per cento circa ma
Il dato più rilevante quello del connazionale l'estrema destra guidata da Marine le Pen che
Si trova anche lui al ventitré forse ventiquattro corse addirittura sopra l'UE inteso secondo questi sondaggi il Partito Socialista invece
Sta intorno al diciannove per cento i centristi
Del modello utili diciamo ascolta più europeista in Francia
Stare attorno al dieci poi verdi all'otto per cento l'estrema sinistra al
Virgola cinque le ragioni di questo voto che viene interpretato da molti come una rivolta contro l'Europa
In parte fossi in gran parte una rivolta contro Alfonso a Londra e poi c'è un'attitudine
Abbastanza negativa in Francia nei confronti dell'Europa i francesi dicono spesso sovrani qui
Che in una parola che nasconde in realtà un significato più nazionalista
Patriottico molti danno la colpa compreso il Partito Socialista alla ieri all'austerità per questa progressione delle forze anche europee
In realtà l'anti europeismo in Francia ha origine storica e molto lontane basti pensare che nel due mila cinque ben prima della crisi i francesi dissero no al Trattato costituzionale europeo che doveva dare
Una impostazione un po'più federalista
All'Unione
Il anche il fenomeno le tende non è nuovo nel due mila e due le elezioni presidenziali
L'ho mai le Pen il padre di Marin arrivo al secondo turno con quasi il venti per cento dei voti insomma il voto del venticinque maggio in Francia sarà anche europeo Mazara soprattutto tipicamente
Francese le ripercussioni rischiano di farsi sentire
Molto di più a Parigi che a Bruxelles dove alla fine
Le forze di Marine le Pen anche se dovesse leggere
Una ventina di parlamentari europei conteranno davvero poco
Però c'è tutto mi ricordo naturalmente che
Volete commentare
Questa questa rubrica oddio ci semplicemente che ci avete ascoltato potete scriverci via all'IRI alla casa elementi io ascolto chiocciola Radio Radicale punto it il viaggio domani proseguirà con un grande un altro grande Paese
La Germania dove
Tutto sembra tranquillo anche se un partito anche europeo alternativa per la Germania
Entrerà con ogni probabilità al
Alla prossimo Parlamento europeo