06MAG2014
rubriche

Il Medio Oriente visto dal Cairo

RUBRICA | di Massimo Bordin RADIO - 00:00. Durata: 27 min 29 sec

Player
Puntata di "Il Medio Oriente visto dal Cairo" di martedì 6 maggio 2014 condotta da Massimo Bordin che in questa puntata ha ospitato Sabrina Gasparrini (collaboratrice di Non c'è Pace senza Giustizia ed esperta di geopolitica, Non c'è Pace Senza Giustizia).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Al Sisi, Anziani, Appalti, Arabi, Comunicazione, Corruzione, Democrazia, Diritti Civili, Donna, Ebrei, Economia, Egitto, Elezioni, Emirati Arabi Uniti, Fratelli Musulmani, Geopolitica, Giustizia, Golfo Persico, Integralismo, Islam, Israele, Lavoro, Magistratura, Medio Oriente, Minori, Morsi,
Mubarak, Nasser, Occupazione, Ordine Pubblico, Pena Di Morte, Politica, Poverta', Presidenziale, Qatar, Religione, Riforme, Sadat, Sicurezza, Societa', Spesa Pubblica, Storia, Terrorismo Internazionale, Totalitarismo, Twitter, Welfare.

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 27 minuti.

leggi tutto

riduci

00:00

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale del Consiglio appuntamento settimanale con Sabrina Gasparrini Medioriente visto dal Cairo
Però in realtà in cui essa puntata ormai formalizzati decide che è di natura iniziata la campagna
Elettorale presidenziale
Vale la pena di mantenersi nei confini giudiziari anche perché se è un tema in cui esso lato tuo e un aggiornamento sulla situazione
Diciamo giudiziaria perché come sapete sono state
Sono state sanzionate con la massima pena una serie di
Cause che riguardavano gli oppositori sono state emesse centinaia di condanne a morte voi c'è
Un iter
Giudiziario che ne ha decisamente scrive emanate dai numeri
Notevolissimi che erano che abbiamo letto sui giornali che abbiamo sentito anche in questo problema però anche qui lei per la questione non è ancora venda benna risolta i contorni non sono ancora definiti quindi vale la pena di occupazione di partiamo dalla campagna presidenziale direi di no Basic Sanja rispetto
Un altro che l'Alta Commissione
Elettorale aveva come data ultima per annuncia diciamo per terminare il lavoro di verifica della documentazione
Presentata degli aspiranti candidati ivi incluse le famose venticinque mila sottoscrizioni
E annunciato puntualmente letti gli unici due candidati in regola con gli adempimenti di legge sono il maresciallo anzi si è presentato addirittura
Centottanta mila firme a sostegno della sua candidatura e il leader del partito di sinistra la corrente popolare egiziana disperazione ma Seriana che funding Saba circa gli ascoltatori conoscono perché lo abbiamo nominato spesso anche in passato
Alla fine si sono verificati quindi timori che li aveva un po'detto qualche settimana fa cioè di una scadenza elettorale percepita dalle stesse forze politiche egiziane come un mero esercizio di facciata
E dall'esito piuttosto scontato peraltro penso che
Abbia contribuito come dire al diffondersi di un sentimento di sfiducia surreale reale poi possibilità di partecipare alla costruzione di quello che le autorità interinali ci presentano come nuovi getto
Abbia contribuito anche la decisione delle del Governo di mettere al bando il movimento dei giovani del sei aprile che non ha solamente
Incarnato per tutti questi mesi non è stato sono il simbolo della coraggiosa protestanti Mubarak ma era anche un po'come dire l'espressione delle istanze popolari che si sono manifestate a piazza Tahrir quindi siamo ora nella fase
Di una campagna elettorale che entra nel vivo se così la vogliamo definire
Nel giorno dell'annuncio dell'Alta Commissione elettorale entrambi i candidati hanno rilasciato le prime dichiarazioni che ci aiutano un po'a capire gli orientamenti di ciascuno i temi che intendono cavalcare in questo in questo periodo in questa competizione
Saba che sembra piuttosto determinato a rivendicare la sua storia di oppositore laico
A qualsiasi forma di autoritarismo intuito del tre maggio ha scritto le politiche di Mubarak sono tuttora in auge nel Paese in questo è stato molto centro oscuro
Perché io insisto che a mio avviso in realtà Mubarak si lo confrontiamo al periodo Sissi diciamo posto tre luglio
Risulta con un campione di democrazia con una consapevolezza o comunque dell'importanza delle istituzioni del del della separazione tra i poteri
E la performances da questo punto di vista che la magistratura sta offrendo in questa fase diciamo sono è un elemento del tutto nuovo
Rispetto al passato regime in cui comunque il principio di indipendenza del potere giudiziario era molto più garantito
E gli stessi esponenti della classe dirigente a partire ad esempio dalla ma mi pare che da tutta l'Africa di Alessandria diciamo sono stati spesso penalizzati da decisioni e sentenze ad esempio
Sugli appalti pubblici sulla concessione delle licenze alle aziende però diciamo c'è sempre stato il dispetto ecco di queste poi decisioni del
Delle Corti
Oggi invece vediamo un potere giudiziario che è totalmente asservito e sottomesso al disegno di
Sì sì e dei militari neppure
La Corte costituzionale ormai che esce più ad essere un effettivo contrappeso
A questa tendenza che si sta consolidando mimesi
Per quanto riguarda invece sì sì in un primo momento anche lui è privilegiato Twitter diciamo come come strumento ad hoc per rilasciare la sua prima dichiarazione da candidato
Ha usato parole d'ordine dal sapore molto populista come stabilita a sicurezza e di speranza
La retorica non diciamo non è nuova e non è molto diversa da quella che abbiamo ascoltato negli ultimi mesi cioè ha detto inteso raccogliere
L'appello di tutti quegli egiziani che non possono neppure permettersi di mangiare perché non ne hanno i mezzi e che mi hanno fatto ampiamente capire che sono disposti anche fare ulteriori sacrifici purché io riesca in questa mia impresa di
Assumere la carica di Presidente della Repubblica
Immediatamente dopo poi si sia rilasciato la sua prima intervista a trecentosessanta grati alla presenza di numerosi giornalisti sia della carta stampata che delle televisioni
Ne ha dato conto in modo molto puntuale il quotidiano
Che non solo il principale quotidiano egiziano alla frana ma è anche il quotidiano governativo cioè quello
Di cui il Governo diciamo possiede più quote GT azionarie rispetto al suo programma innanzitutto ha voluto prendere egli stesso le distanze
Da così Mubarak ha rimproverato
All'ex Travis diciamo la sua scarsa disponibilità ad ascoltare e ad intrattenere un dialogo costante con i cittadini quindi si è impegnato se eletto ad invertire questa tendenza lei ha detto
Candidatosi quasi diciamo ad essere un esponente di punta della campagna radicale per il diritto alla conoscenza ha detto
I cittadini
Sono tali solo se vengono messi in condizione di conoscere quindi di capire le scelte che un Presidente della Repubblica fa
Diciamo ha dichiarato anche chi è la decisione di candidarsi maturata nel momento in cui si è reso conto che di erano forze che
Avevano come obiettivo principale quello della distruzione dello Stato egiziano
E di aver poi trovato conferma della bontà di questa sua decisione negli esiti del voto referendario di ratifica della Costituzione che se ti ricordi veniva presentato dalla stampa egiziana stessa come una specie di referendum troppo contro Sissi
Sui suoi attuali rapporti con le forze armate nella storia che ci propone quella del valorosi Amato maresciallo che per amore della patria ha sacrificato la sua appartenenza all'esercito esercito che più volte gli avrebbe in questi giorni chiesto
Di riconsiderare la sua scelta di candidarsi soprattutto in un periodo in cui il Paese viene costretto a confrontarsi con problematiche di particolare rilevanza qual è la minaccia terrorista e quindi ha bisogno diciamo degli
Di tutti i suoi esperti più più più capaci
Annegato qualsiasi sua ingerenza nelle scelte che il Governo interinale adottato dal tre luglio ad oggi laddove
Il suo contributo si sarebbe limitato due misure che sono l'introduzione
Del salario minimo e massimo per i dipendenti della pubblica amministrazione e lì l'adozione di maggiori garanzie
Sociali previdenziali per rendere le fasce più disagi aste alla domanda di un giornalista che gli ha chiesto quanto egli si senta fine ad una figura come quella di Gamal Abdel Nasser
Anzi si è risposto che gli piacerebbe moltissimo poter somigliare ad un uomo che per lui non è solamente un volto da esporre da esaltare durante le manifestazioni di commemorazione delle tappe
Principali diciamo della storia politica egiziana come Stato come entità statale ma
Anche una voce in grado di riscaldare di mobilitare i il cuore degli egiziani
Poco dopo però arrivando ad affrontare la questione dei Fratelli musulmani ha detto che la volontà di farla finita con la fratellanza in realtà non è la sua volontà ma è quella
Del popolo egiziano che non vede alcuna possibilità di riconciliazione con il movimento islamista
Sì sì inoltre ha voluto anche rispondere alle dichiarazioni che aerea tracciata era il te comune della fratellanza
Che attualmente si trova in carcere sotto processo
Aveva rilasciato nel giugno del due mila tredici quindi ne nelle giornate diciamo più calde della
Delle manifestazioni che poi hanno riportato alla rimozione di mossi
E aveva detto in quell'occasione che nel caso in cui il Presidente morsi fosse stato rimosso in modo del tutto illegittime abusivo
Centinaia di combattenti in provenienza dalla Libia per la Siria dall'Afghanistan e si sarebbero riversati in Egitto per difendere le istanze del Presidente islamista
E si sia risposto dicendo che chiunque brandiscono ma armata contro l'esercito egiziano non può che essere eliminato dalla faccia della terra testualmente ha usato queste parole riferendosi indirettamente ma non troppo
Anche
Alla fratellanza musulmana che come sappiamo viene presentata come
La la responsabile delle delle violenze degli atti di terrorismo che si vedono nel Paese inoltre ha aggiunto che per quanto riguarda la situazione nel Sinai se l'esercito volesse
Impiegherebbe un'ora
Ad eliminare tutti gli elementi armati presenti nella penisola
Quindi va detto anche con una certa spocchia il problema perché occorre più tempo perché l'esercito non vuole causare vittime civili soprattutto tra le donne i bambini gli anziani quindi un'operazione militare deve tener conto
Di queste di queste esigenze affatto comunque cacca dire in modo molto chiaro che si è letto
L'attuale legge antiterrorismo che già di per sé molto stringente verrà addirittura inasprita
Con evidenti ricadute col sugli spazi di libertà dei cittadini perché poi di questo si tratta in in sostanza e quindi molto probabilmente conterrà delle misure
Che avranno ulteriori restrizioni anche sulla possibilità di manifestare nonostante esista già una legge anti manifestazioni diciamo piuttosto piuttosto restrittiva
Affrontando invece il tema della diversità ha rivendicato di essere stato allevato nel distretto di alga ma lei al Cairo dove
Poco distante dalla cosiddetta via degli ebrei che era Appia dove la popolazione ebraica residenti in Egitto viveva in stragrande maggioranza fino agli anni cinquanta quando poi ha deciso di di di tornare
Di tornare di andare nel nel nuovo Stato di Israele
Nonostante queste se non prese di posizione ispirati ad un sano multiculturalismo in in realtà facciamo le recenti misure anche omosessuali
E che si sia impostori molto caldeggiato all'interno del Consiglio dei Ministri in qualche modo lo smentiscono
C'è stato poi un giornalista molto attento che gli ha posto una domanda
Sulla sua famiglia
E alla fine lo ha costretto ad ammettere che effettivamente due dei suoi tre figli maschi Emma Monte Mustafà
Ricoprono ruoli di responsabilità rispettivamente all'interno del dell'Intelligence militare e della autorità
Predisposta al controllo della pubblica amministrazione ma ha aggiunto che ovviamente hanno ottenuto questi incarichi per merito e non per raccomandazione per comunque per legami familiari
Invece è stato molto molto vago sul programma elettorale vero e proprio diciamo su sulle misure da da prendere soprattutto in ambito economico e sociale cioè
Tanti gli di riforme economiche realtà non ha parlato proprio surplus dal punto di vista delle riforme sociali si è limitato a dire che i già importantissimi provvedimenti adottati in questi mesi dal Consiglio dei Ministri saranno ulteriormente
Corredati di altre misure tese ad alleviare soprattutto le sofferenze delle delle fasce più indigenti della popolazione però non è che
Non ha diciamo articolato molto da questo punto di vista e queste e Itria diciamo al
La l'affacciarsi di Sissi
In abiti civili ed ha candidato alla Presidenza della Repubblica e molto probabilmente il ventisei ventisette maggio prossimi lo vedremo
Vincente in questo suo anche se so dare
Ho capito quindi c'è un
L'intervista diciamo del generale in cui le questioni sociali sono rimaste sullo sfondo con
Qualcosa di vagamente populista dite quello che dicevi tu e anche ha tenuto a dire che si occupano di giovedì due leggi che verranno
Appunto ad alleviare le le sofferenze dei ceti più disagiati come usa dire per il resto invece
Leggi speciali ma soprattutto
Fase però questo era prevedibile ci sarebbe sette
Come è facile
Di indurimento praticamente di messa fuorilegge di persecuzione dei fratelli mussulmani questo era
Era abbastanza scontato credo anche riguardando un po'la storia delle dell'Egitto che ha avuto nel rapporto fra esercito e fratellanza ci sono stati dei momenti
Di questo di questo tipo resta però ecco una cosa che in questa intervista non c'è questore
Poi invece significativo la politica estera come siamo meno se la politica estera effettivamente appunto si inserisce perfettamente nel solco delle delle dichiarazioni populiste vicino
Qualcuno ha provato a chiederli delle diciamo dei più recenti sviluppi che ci sono stati dei rapporti ad esempio tra l'Egitto il Qatar gli Emirati Arabi comunque i paesi del Golfo
Con i quali
L'Egitto pro o contro diciamo sarà sta intrattenendo rapporti i e niente lui è si è limitato a dire che comunque
Al primo posto va sempre messa la sovranità del Paese
E quindi vanno privilegiati gli interessi nazionali e tutti i costi
Ha espresso gratitudine per cioè i paesi del Golfo che stanno aiutando l'Egitto in questa fase di grande difficoltà soprattutto attraverso gli aiuti finanziari questo si ricollega al discorso che ha fatto sulle misure da adottare sul piano sociale perché si tratta di tutte misure che lungi dal tendere alla creazione di nuovi posti di lavoro quella sì sarebbe la misura effettivamente adatta a ad alleviare l'asse con le sofferenze delle gare
In più più disagiate ma sono tutte misure che comportano un aumento della spesa pubblica che l'Egitto non si può proprio consentire quindi non è entrato molto di è stato anche alcuni forse si aspettavano dichiarazioni più dure ad esempio nei confronti del Qatar dei Lincei sa che il Qatar si dice dicono le autorità egiziane stanno avendo all'interno del Paese ma su questo è rimasto piuttosto piuttosto sul vago almeno da quello che ho potuto
Che ho potuto capire
E
E soprattutto non ha preso posizione a differenza di Nabil farmi che invece si è espresso il procedere ci arriviamo fra poco ma insomma
Alla domanda di un giornalista sulla legittimità o comunque su su sulla
Adeguatezza di così tante condanne a morte in questa fase lui si è limitato a dire che
Posto che il terrore la lotta al terrorismo deve costituire una priorità dei prossimi anni per qualsiasi Presidente eletto
Evidentemente se la magistratura ha ritenuto di comminare questo tipo di condanna sicuramente ci saranno tutti i motivi tutti gli elementi probatori che che era giustificato quindi non non ampi neppure
Invocando qui in questo caso sì la separazione dei poteri ha preferito non fa un entrare troppo nel dettaglio nel merito di queste di questi provvedimenti
Ho capito invece ci sono dichiarazioni del Ministro degli esteri di alcolismo lezioni del Ministro degli esteri che ha rilasciato una intervista alla CNN perché c'era stato un
Non un incidente diplomatico non sono una piccola incomprensione tra Washington nel carico perché Facchini
Aveva detto circa una settimana fa che in realtà i rapporti tra l'Egitto e gli Stati Uniti somigliano di più a un matrimonio che non ha ad un'avventura
E quindi sono rapporti che scontano in in parte un dato di di di routine
In cui si danno per scontate tante cose che invece poi alla fine della resa dei conti si capisce che molte di queste cose non possono essere considerate come scontate a partire ad esempio dal ruolo che l'Egitto vuole venire
Di nuovi assetti regionali mediorientali e anche come interlocuzione rispetto ad altre potenze
Il riferimento evidente era la Russia di Putin anche sta guadagnando molto terreno non solo in Egitto dovessimo dire master in altre in altre realtà
E quindi fa qui è tornato su questo argomento per dire che Washington non resta un partner assolutamente fondamentale non solo per
Diciamo gli anni ingenti aiuti economici che garantisce alle forze armate egiziane ma anche perché l'Egitto è consapevole di non potersi permettere
E di rimanere come un lo Stato isolato in qualche modo a livello di relazioni internazionali extra
Extra regione
Sulla eventuale perché la sia nel nel glielo ha chiesto sull'eventuale inclusione in prospettiva nell'immediato futuro dei Fratelli musulmani nel
Panorama politico quindi una loro riabilitazione fa come si è limitato a dire che in realtà
Le violenze ascrivibile sostenitori di morsi non sono più accettabili
Sì una organizzazione usa la violenza come strumento di lotta politica non può non essere messa al bando come organizzazione terroristica il che non toglie però che nel momento in cui la fratellanza dovesse o quel che resta della fratellanza dovesse dar segno
Di voler partecipare alla vita politica del Paese accantonando totalmente la violenza allora indizi potrebbe eventualmente riconsiderare una loro
Vorrei inclusione negli assetti politici
Che è una dichiarazione diciamo devono prima invece vengono verso il rispetto quindici così suddivisi però lascia diciamo alla struttura e la si porta aperta
Diverse diverse opzioni poi come dire faccio mie e il volto dell'Egitto all'estero per il momento non essendoci ancora un Presidente quindi necessariamente deve
Un po'anche misurare noi il
Sintonia
Bella questa espressione cognizione di un matrimonio vendere allora avventure e e quindi però bisogna evitare la routine e insieme un ristorante
Non è male va bene le e vediamo invece alla questione delle certezze la questione delle sentenze allora delle più o meno cinquecentotrenta sentenze di condanna a morte che erano state
Comminate circa un mese fa alla fine il nel momento in cui in Egitto viene comminata una sentenza di
Pena capitale c'è un appello automatico
Quindi il diciamo il condannato non deve non deve presentare istanza e in questo caso la Magistratura sembra aver fatto più velocemente a riconsiderare le sentenze
Rispetto alla Gran Muftì che invece ha il compito di diciamo colluttare l'aderenza della sentenza ai principi della Sharia e quindi fornisce un pari lire che non è vincolante che che le autorità giudiziarie possono o meno
Seguire
Che la tradizione ci dice che normalmente però vengono ottenute in grandissima considerazione e quindi di fatto sono rimaste solo trentasette condanne di quelle cinquecentotrenta
Il problema che non sono ancora riuscita a capire ma mi impegno con gli ascoltatori a farlo quanto prima è che la diciamo il la magistratura di appello è la stessa di quella che ha emesso la sentenza in primo grado che hanno
Cosa diciamo una particolarità della procedura penale egiziana che mi
La cui ratio mi mi sfugge
Però il punto è che la stessa settimana in cui il magistrato ha deciso di sfoltire in modo così forte le condanne a morte
Ne sono stati emanati altri seicentottantadue
Tutte che riguardano presunti militanti dei Fratelli musulmani mangia i giornali indipendenti dicono che molti dei condannati non lo sono affatto non hanno mai avuto rapporti con la fratellanza musulmana ma sono semplicemente degli attivisti
Politici legati ai movimenti di piazza o magari anche persone che si sono trovati in determinato momento
Mamma non erano come dire parte di un movimento organizzato zona tra i condannati tra questi seicento duro con ottantadue condannati c'è anche la guida spirituale la guida suprema della fratellanza musulmana Mohammed Badia
Che ha reagito a siamo in modo un po'
Come come dire ha reagito a questa condanna a morte con molta serenità ecco mi sono mi sono stupita di questo
Di questi oltre seicento comunque teniamo conto che molti sono latitanti
Anche se poi la sostanza del provvedimento non cambia ma
Anche in questa circostanza si potrebbe
Verificare quella che abbiamo visto per le cinquecentotrenta cioè che poi lei la magistratura riconsideri buona parte delle
Delle condanne
Peraltro avevo fatto cenno prima la messa al bando del del movimento dei giovani del sei aprile che un provvedimento che è intervenuto la settimana scorsa
E pensato il movimento è stato accusato di spionaggio
Non si capisce bene rispetto a quale eventuale potenza straniero che cosa
Abbiamo fatto concretamente per mettere in pericolo la sicurezza nazionale e atti che in qualche modo ledono l'immagine dell'Egitto all'estero poi in realtà il fondatore affermato era sta già scontando si annidi di carcere
Per quale motivo perché nel novembre del due mila tredici movimento dei giovani del sei aprile è sceso in piazza in violazione della legge che diciamo mette impone una serie di paletti
Rispetto alle manifestazioni pubbliche e quindi non aveva dato il preavviso di tre giorni all'autorità giudiziaria e prima di finire in una manifestazione quindi nel in aperta disobbedienza civile perché lo avevano dichiarato
Il fondatore è stato condannato a tre anni di carcere poi adesso interviene anche questo ulteriore sentenza di di sentenza in cui questa norma decisione del Governo di mettere fuorilegge questo movimento
Ho capito diritto la situazione i morsi parte dico di fare questo sì sì sì situazioni processo morsi ancora in corso non è arrivato un corretto una sinfonia alcune però voglio dire cioè se esso questi esami che spesso è reale di avere la Capitale crearci massimo lo darei per scontato cioè se crede sequestrato trenta miliardi condannare a morte perché non so secondo le autorità in seicento avrebbe ucciso un poliziotto
Sicuri amici morsica accusato di tradimento distinti se di terrorismo e di tutta una serie di reati insomma che qualche peso quindi
L'ipotesi di decapitare letteralmente parlando la il vertice della Fratellanza e e ben è ben presente diciamo e non sarebbe la prima volta storniamo
Torniamo Censis non si seria nasce
Ma credo che anche dopo un Luigi riceverci si estende qualche
In realtà dopo dodici sazi qualche condanna Marte c'è stata però poi Mubarak ha cercato il compromesso
O io accetto
Atto ornata una stretta diciamo rispetta i movimenti islamisti soprattutto il nei primi cinque anni degli anni Novanta che erano quelli più caldi dove lo stesso mutuare accusa
A subito tentativi d'attentato insomma
è una situazione completamente differente peraltro si si afferma anche questo è un po'dimenticato di dirlo di averlo subito due tentativi di di attentato negli ultimi mesi di cui però la stampa non aveva dato alcuna
Di un comitato in giro per il quale che qualche dove l'intelligenza e rivedere su cui mi pare di ricordare però insomma bisogno di verifica
Va bene quindi questa è la situazione situazione ci insieme
Regionale gli enti le elezioni
è il cinico così dei direi anche in fase di stabilizzazione tutto ciò
Non è che ci però il contesto che tu hai accentuate persone
Dei
Forti tensioni all'interno dei Paesi del Golfo idiozie aperti tutti intorno all'Egitto e Israele Sinai e provenienza proposito
Mi preme che mente ottimistiche alla versione generale si sulla possibilità che in un giorno risolvere la questione del Sile basta che applicherà forse è tutto da
E tutto da discutere visto quello che c'è lì e
Da tanti concomitante connotazione fra l'altro con livelli di armamento non disprezzabile
Soprattutto nelle bande che dista che pare abbiano due campi di addestramento come minimo in Siberia parte
Le tribù beduine che pure hanno non solo
Non sono persone ormai non si possa pensare
Allora insuperabile beduini è ormai di dire scimitarra moderna non è così
Va bene va bene e mi pare direi abbiamo abbiamo completato il quadro da da più di una angolazione quindi
Questa puntata sarà divide dedicata solo all'Egitto e credo che adesso dovremmo parlarne parecchio perché c'è questa
Fasce appunto più più preciso e a voi dal punto di vista giudiziario voi dal punto di vista soprattutto
Elettorale però magari se la prossima mutata ci occupiamo anche di qualche presso del Maghreb mi pare che l'Algeria sottovalutare l'Algeria eletto il suo rinnovato diciamo il suo Presidente
Poco tempo fa o un paio di settimane fa e ha visto confermare bus Bouteflika alla guida del Paese in condizioni tutt'altro che semplice sue personali di contesto anche ad equivoci fisso
Bene riciclaggio
Penso
Molto determinata
Quindi
Alla stanchezza occupati in più diciamo questa incapacità dei servizi dell'esercito di mettersi d'accordo e trovare una soluzione di compromesso quello poi è stato il motivo
Per il quale Bouteflika è stato confermato alla presidenza gli atti non c'erano altri aspetti ecco
Va bene allora la prossima puntata anche l'Algeria bene allora finisce per cui una puntata di oggi grazie ad assorbire Gasparrini appuntamento fra sette giorni