08MAG2014
dibattiti

Criminalità organizzata, corruzione e (auto)riciclaggio di denaro

CONVEGNO | Napoli - 16:01. Durata: 2 ore 7 min

Player
Promosso in collaborazione con Libera.

Associazioni, nomi e numeri contro le mafie.

Convegno "Criminalità organizzata, corruzione e (auto)riciclaggio di denaro", registrato a Napoli giovedì 8 maggio 2014 alle ore 16:01.

L'evento è stato organizzato da Aracne Editrice.

Sono intervenuti: Conchita Sannino (giornalista de La Repubblica), Massimo Cagnazzo (comandante del 10° Battaglione Carabinieri della Campania), Raffaele Piccirillo (magistrato), Luigi Giordano (magistrato), Marco Cerase (consigliere presso la Camera dei Deputati), Ranieri Razzante (professore), Enrica Parascandolo
(magistrato), Henry John Woodcock (magistrato), Gioacchino Onorati (fondatore e direttore di Aracne Editrice), Pasquale D'Errico (avvocato).

Tra gli argomenti discussi: Amministrazione, Antitrust, Banche, Camorra, Concussione, Corruzione, Criminalita', Crisi, Economia, Evasione Fiscale, Giustizia, Imprenditori, Impresa, Italia, Legge, Mafia, Magistratura, Ndrangheta, Parlamento, Pil, Politica, Riciclaggio, Sequestro, Severino, Sicurezza, Stato.

La registrazione audio di questo convegno ha una durata di 2 ore e 7 minuti.

leggi tutto

riduci

16:01

Organizzatori

Aracne Editrice

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Brava benissimo
Buonasera a tutti grazie per avere accolto questo invito per avere risposto a questo invito e soprattutto per
Avere partecipato ad un incontro che come vedete a cui un parterre notevole molto ricco e molto nutrito peraltro una sola defezione per ora è già una
Eccezione positiva di solito e lo dico da cronista che li frequentano spesso
Grazie a naturalmente padroni di casa al decimo battaglione Carabinieri della Campania al comandante Caniazzo e all'organizzatore Gioacchino onorati che ha voluto
Mettere intorno a questo tavolo testimoni tenace autorevoli di un tema che attraversa l'intero Paese che grava come sapete molto profondamente
Sul nostro sviluppo sulla nostra economia in una parola sul nostro
Futuro non a caso avete visto da questa grafica molto
Efficace corruzione con un corpo più grande no quello che comunemente si chiama caratteri realtà per noi
è il corpo ben più in evidenza legato intrecciato alla criminalità organizzata e all'autoriciclaggio di danaro
Di voglio presentare e rubo solo un attimo perché devo dare il buon esempio dopo dovrò chiedere ai miei relatori di essere sintetici ed efficace visto che hanno tanto da raccontare per cui poi
Gli pregherò appunto di seguire con la brevità se la preziosità di quello che hanno da darci come spunti riflessioni proposte
Voglio partire da Marco Cerase con consigliere verso la Camera dei deputati lunga esperienza
In questo settore stiamo aspettando quindi sto seguendo un rigoroso ordine alfabetico l'avvocato e docente Agostino De Caro che c'è Giulio raggiungerà a breve
Vedete alla mia sinistra il dottore Luigi Giordano dello giudice dell'ufficio G.I.P. alla mia destra scusatemi del
L'ufficio G.I.P. del Tribunale di Napoli alla mia sinistra dottoressa Enrica para scandalo della DDA
Di Napoli della Direzione distrettuale antimafia quindi grande esperienza nella trincea che voi tutti e noi cronisti anche proviamo a raccontare tutti i giorni il dottore la Felle Piccirillo anche egli già al G.I.P. del Tribunale di Napoli ora alla magistrato addetto al massimario della Cassazione il dottor Ranieri razza ante
Docente all'Università di Bologna esperto di antiriciclaggio anche consulente alla Commissione parlamentare antimafia il dottore alla mia destra Henry John Woodcock della Direzione distrettuale antimafia che tutti voi
Conoscete e naturalmente il nostro editore Gioacchino onorate che appunto a tenacemente organizzato con grande cura con grande dedizione questo incontro voglio salutare e passo poi per un saluto la parola velocemente al comandante Massimo Caniazzo
Ma voglio salutare mentre ve lo presento anche per la Guardia di finanza il comandante Sannicola che viene rappresentante in rappresentanza generale fare la TAC e del colonnello
Nicola Altiero con i saluti forse spero di aver dimenticato nessuno ma ritenete vi tutti ringraziati coinvolte da un attimo la parola al comandante Caniazzo per i saluti
Sarò
Brevissimo anche perché il tempo è tiranno io voglio dare solamente il benvenuto ai lustri relatori all'Autorità alla Presidente la settima musei privati i Secondigliano
è da tempo che con
Giochi onorati con l'editore volevamo organizzare
Questa questa conferenza e ci teneva a lui ci tenevo molto anche io solo per un
Uno dei tanti mali principale motivo era che l'UIC e non solo carabinieri in congedo forse non tutti lo sanno
Ma nel lontano
Ahimè lontano per lui
Lontano mille novecentottantatré era qui come carabiniere ausiliario è stato da meno centottantatré al mille novecentottantaquattro prima in una prima compagnia poi alla seconda compagnia che dovrebbe essere quella meccanizzata poi ha lasciato LAR ma per altri ovviamente per altri lidi lo ritroviamo qui io io do il benvenuto davvero di cuore a tutti il questo battaglione e inserito in un contesto sociali urbanistico
Molto difficili
Tutti lo sanno e dei ed è noto forse
è un
Piccolo punto
Positivo o uno dei tanti punti positivi che si trovano su questo
Territori purtroppo martoriato
Dalla criminalità organizzata dall'attività comune ma anche forse da una mentalità radicata però
Per le poche volte che noi
Abbiamo avuto contatti con l'esterno devo dire che c'è tanta gente onesta che ostaggio e che dei beni
Deve essere liberata da questi soprusi non mi dilungo oltre
Noi abbiamo organizzato
Lo lo introducevo prima però per questo motivo noi siamo disponibilissimi sia come arma dei carabinieri sia perché siamo al batterio dei Campania siamo in un contesto difficilissimo
Siamo sempre disponibili Presidente la settima mocio evita lo sa abbiamo organizzato qualche domenica scorsa la
Maratona tutte le vie di Miano che prima si organizzava Capodimonte poi non è stata organizzata e due motivi
Con la Sovrintendenza quindi siamo disponibili proprio per questo motivo sono convinto che le caserme devono essere aperte devono essere aperte per tutti
Anche perché magari è e passato i padri galere perché tutti possono essere recuperati con per esempio l'esempio positivo come quello di oggi bon compresa tutti grazie
Grazie comandante
è giusto dirlo giusto ricordare anche appunto il territorio sul quale insistete sul quale questo lavoro
Diventa particolarmente importante io dopo tra un minuto la parola al dottore Piccirillo partiamo dall'Hui poi diciamo al dottore Giordano di prepararsi dopo deve ma intanto voglio
Giusto come spunto ricordare a noi stessi quello che solo poche settimane fa in maniera abbastanza impietosa a rilevato il primo report della Commissione europea sulla corruzione in Italia in realtà parlando del sei corruttivo in tutta Europa tra i Paesi membri ma purtroppo riservandoci questa maglia nera di cui come dire non cittadini evidentemente avevamo già conoscenza sono dati che fanno molto riflettere sono dati che appunto viviamo quotidianamente sulla nostra pelle ancor prima che magari da detti lavori nelle cronache
Che attraversiamo è stata valutata la corruzione in Italia all'incirca intorno al quattro per cento del PIL e nonostante scrivono i commissari europei la legge anti corruzione adottate novembre due mila dodici gli sforzi not se volete lo fusi dall'Italia questo dato rimane molto preoccupante per la Commissione UE significa che noi pensate partecipiamo contribuiamo per ben la metà rispetto ai tutti i Paesi membri dell'Unione
Alla metà del
Quindi dei centoventi miliardi di euro complessivi
Che è il dato su cui pesa la corruzione perbene sessanta miliardi significa che abbiamo come dire una zona molto in fretta su cui lavorare è una zona che parte naturalmente
Dalle criminalità organizzata ma talvolta bene anche il percorso inverso come sapete e quindi si intreccia con la pubblica amministrazione con gli imprenditori e con tutte quelle
A lei che stanno intorno a questi fattori di crisi e che naturalmente diventano poi un ostacolo molto forte alla azione di contrasto per la legalità che anche i nostri testimoni qui al tavolo
Conoscono molto bene un dato per esempio colpisce tra gli altri questo l'ha effettuato Eurobar Promazina nel due mila undici e dice che su tutti i Paesi membri dell'Unione ne
Il dodici per cento dei cittadini in Italia dovuto versare una mazzetta contro l'otto per cento della media europea e pensate sono ben quattro milioni
Di persone quelle coinvolte da a vicende di questa natura sono solo si punti sono spunti che appunto
Riguardano moltissime delle nostre zone e delle delle vicende di cui ci occupiamo io con questo semplice riflessione con l'invito a tutti di attenersi magari entro i dieci in inutile perché siamo tanti abbiamo voglia di ascoltarvi con un ascolto costante allora pregherei il dottor Piccirillo di darci lui che tra l'altro un esperto di confisca e che si è occupato tanto di patrimoni frutto di
Attività delittuose di darci il suo punto di vista grazie
Lei
Niente io magari provo a dare un senso diciamo alla
All'Associazione alla coppia concettuale diciamo che viene rappresentata nella locandina tra questo abbinamento tra corruzione e criminalità organizzata
Diciamo non non mi viene anche difficile perché poi diciamo è proprio il tipo di uno di connessione di cui poi prevalentemente nella nel corso diciamo la mia attività di merito di giudici di magistratura di merito mi è capitato di trattare
è una è una connessione diciamo che importante le decisiva cioè e il vero punto di vista insomma quello che io trovo sempre più in attuale
è
Diciamo una convenzione lessicale per la quale quando noi parliamo delle delle borghesia che entrano in contatto con la criminalità organizzata con i colletti bianchi diciamo comuni gli esponenti del ceto professionale
O della dell'ambito politico amministrativo
Siamo soliti ricorrere ad espressioni come
Area grigia che ne so anche dell'impatto unità tecnico concorso esterno quasi che per definizione esista diciamo come dire una classe sociale
Che non può interagire con questi fenomeni in una maniera
Più decisiva e organica di quanto diciamo
Di quanto diciamo non si ritenga invece per altre classi sociali
C'è una specie di di stereotipo di pregiudizio di classe diciamo in questo modo di intendere Chenault
è una roba antica diciamo alla fine dell'Ottocento
Quando si incominciò a in applicazione delle leggi Pica sul brigantaggio
Ad esplorare il mondo per esempio dei notai che erogavano gli atti provenienti diciamo oggi diremmo da attività di reimpiego di riciclaggio di capitali criminali
La giurisprudenza dell'epoca usuale usava un termine che era mantengo ritmo
Che era una specie di sterilizzazione a monte dal punto di vista penale di quei comportamenti
Cioè siccome c'è un notaio non possono entrare tutti rubrica Antonio che se parte organica di un'associazione di Brigante ora questa cosa in quest'Aula una traccia diciamo di questa roba qui c'è ancora
Nonostante quattro sentenze le Sezioni unite sul concorso esterno e cose di questo genere
Scoppa tendenza diciamo che ne riconoscono la
La la configurabilità
La verità è che esistono delle borghesia mafiosa che non sono aree dico necessariamente aree di contiguità con le associazioni
Criminali
Ma che spesso sono organi che sono decisive sono strategiche per il sopravvive di questa situazione criminali come e più di quanto lo possa essere la pattuglia dei
Dei raccoglitori del pizzo diciamo di no
E dei pusher di strada per quanto riguarda le
Le camorre legate al traffico degli stupefacenti e via dicendo
è una roba che ormai anche in Cassazione abbastanza consolidava c'è una bella sentenza del due mila dodici resa sul caso Giglio che era il caso di un medico a sua volta cugino di un Presidente di di tribunale delle misure di prevenzione di Reggio Calabria
E dove la Cassazione diciamo scandagliando nella fase cautelare la fondatezza di questa misura personale applicata a questo medico dice di questa misura l'unica cosa che mi lascia perplesso è che voi abbiate parlato di questo come di un concorrente esterno
Quando in realtà questo avendo procurato contatti con il cugino magistrato Presidente della sezione misure di prevenzione che vuol dire avendo fornito un'assicurazione rispetto alle confische dei patrimoni mafiosi
Avendo propiziato ingressi nell'ambito politico tale per cui quella famiglia di 'ndrangheta perché devo dire
Che le cose più interessanti ormai in materia di
Organizzata si leggono sulla 'ndrangheta anche nell'ambito diciamo della
Della Cassazione
Sono le più interessanti perché lì c'è una combinazione come dire fantastica la pista letterario tra
Rituali ancestrali diciamo tra criminalità primitiva
E invece dinamiche progredite diciamo di ingresso nella
Nell'economia e anche nei rapporti internazionali
Ebbene dicendo uno che fa un'attività di questo genere
è molto più organico di quanto non lo sia diciamo il il picciotto il soggetto che occasionalmente assistiamo rituale di legalizzazione mafioso diciamo in quel contesto di 'ndrangheta
Ancora è importante rilevare come ci sono anche quest'anno ci sono stati sentenze che hanno detto che un'associazione che si occupasse unicamente di condiziona un'unica competizione elettorale
Di carattere amministrativo stante l'orizzonte di lungo termine che all'infiltrazione nel settore politico
Dell'associazione criminale per il solo fatto di aver fatto questa sola cosa per ciò stesso dovrebbe e potrebbe essere qualificata come associazione mafiosa
Qual è il collante cioè qual è quello che il collante prevalente diciamo di questo rapporto il collante tra queste due classi sociali che apparentemente non ci dovrebbero diciamo sfiorare cioè la la borghesia per così dire
Il ceto professionale il ceto politico il ceto amministrativo e la criminalità organizzata e la corruzione normalmente
Cioè normalmente diciamo normalmente quello non lo si fa verrà per affezione che non ha nulla a che vedere con l'affectio penalistica che secondo me è un concetto da laici Zare per cura affectio ci può essere anche
Diciamo nel del professionista
Ed è anche per questo io penso che qui si stava sa essere organico e non necessariamente concorrente esterno di un'associazione criminale
Ma lo si fa perché se ne ricava un vantaggio
Il vantaggio elettorale il fenomeno colpito per esempio da questa recente riforma diretta come dire a rivitalizzare questo istituto nato morto che era
Il reato di voto di scambio del quattrocentosedici ter qual è la realtà è una fattispecie corruttiva diciamo sostanzialmente è un reato di corruzione
Rivitalizzarlo perché diciamo era nato male nel novantadue c'era stata una buona proposta degli uffici ministeriali di
Di Claudio Martelli in particolare della
Compianto Loris D'Ambrosio
Di introduzione di questo delitto
Che era stata praticamente anche quella diciamo amputata nel corso del dibattito parlamentare una pagina diciamo ingloriosa dalla storia
Parlamentare che aveva costruito una fattispecie inutile perché
Diciamo fenomeni chiaramente che ideologicamente non
Non si verifica quasi mai che è quella del politico che dà dei soldi per farsi votare dall'Associazione mafioso dalla sua siamo tristi canto ma il Parlamento
Con polemiche e dibattiti devo dire non non tutti appropriati comunque finalmente approvato diciamo quest'anno un qualche mese fa altre settimana fa un testo diciamo più corrispondente alla realtà alla realtà criminologica di questi
Di questi fatti
Altre volte diciamo lo scambio può essere diciamo di altro di altro tenore quello che c'è in Comune diciamo è è questa e questa dinamica cioè una dinamica di corrispettivi dati sinallagma anche quando dobbiamo
Distinguere delle situazioni delicate per esempio il rapporto tra l'imprenditore
E la criminalità organizzata per stabilire in in territori
Dove diciamo evidentemente è incombente ambientale la minaccia mafiosa la soggezione alla fiscalità camorristico alla fiscalità mafiosa per stabilire se un contributo economico data un'organizzazione criminale
Abbiamo il rilievo di di una tangente quindi quell'imprenditore è una vittima o è invece abbia il rilievo come dire di una compartecipazione
è l'unico criterio che riusciamo a armi a diciamo individuare
è e quello di riconoscere uno scambio con tutti
Sostanzialmente lasciamo perdere la fattispecie penale di corruzione che si
Si addice al rapporto tra pubblico ufficiale cioè parlo di corruzione così intenso fenomeno cioè se c'è un sinallagma se quell'imprenditore
Paga assume
Picciotti o diciamo dei due camorristi per procurargli diciamo vantaggi processuali arresti domiciliari favorevoli e situazione di questo genere
Ho fatto comunque
O un po'opera una serie di prestazioni in cambio di una tu teli consente diciamo di accedere di moltiplicare le sue occasioni
Di profitto le sue commessa imprenditoria di entrare in un sistema di votazione degli appalti pubblici controllato spessissimo
Dalle organizzazioni criminali e quindi se c'è questo scambio alla pari c'è diciamo un rapporto che non può essere confuso con rapporto dell'imprenditore vittima dell'associazione dell'associazione criminale
Quindi siamo è una è un dato fondamentale cioè la corruzione è importante perché ci fa riconoscerà diciamo mette il dito su questo su questo tema ci aiuta a superare questo pregiudizio di classe cioè io
Ci educa accogliere in queste contiguità i profili di vantaggio che può ricavarne il il soggetto
Dopodiché se da questo a questo vantaggio se il cambio la prestazione corrispettiva che il borghese tra virgolette il medico l'avvocato il il politico lì al pubblico amministratore
Il funzionario del Comune eccetera eccetera
Danno a questa associazione ma ha una dignità tale da diciamo da renderla da farla sopravvivere diciamo ha un'importanza tale da farla sopravviva essere confusa
E via dicendo insomma io vedo a questo punto un un momento di piena di piena intra Anita in questo senso in questa chiave io non trovo così il ragionevole di anche dal punto di vista dell'aggressione patrimoniale
Si sia lavorato negli ultimi anni almeno a partire dalla finanziaria del due mila sei
Con la sua implementazione del catalogo dei delitti sorgente che ammettono la cosiddetta confisca allargata violare il dodici sexies del codice della della della legge del novantadue
Non trovo dicevo così ragionevole che si incomincino a parificare gli strumenti di aggressione anche rispetto all'accumulazione patrimoniale che deriva
Dalle attività corruttive lato sensu o comunque dai diritti dei pubblici ufficiali contro la pubblica amministrazione agli strumenti che tradizionalmente almeno dalla legge Rognoni-la Torre io non sono in materia di
Di di criminalità organizzata o ancora un po'di tempo
Questo è ha naturalmente poi ovviamente resta da valutare diciamo
Abbiamo uno strumentario ormai anche nella nella lotta ai fenomeni puramente corruttivi a maggior ragione nella lotta ai fenomeni corruttivi che si ripercuotono in termini di vantaggio per le associazioni
Criminale uno strumentario di non una serie di tecniche di aggressione tale per cui sempre più difficile parlare di confisca sempre più dobbiamo entrare nella logica di realtà il nostro sistema del sistema delle aggressioni patrimoniali delle aggressioni alle ricchezze illecite o presunte tali
è un sistema diciamo multiforme CIACE ad una serie di strumenti che sono talmente diversi dalla tra loro nei né i presupposti che ci dovrebbe parlare di confische piuttosto che
Di confisca
Lo strumentario diciamo Enrico è stato anche abbastanza affinato risolvendo dei problemi interpretativi piuttosto spinosi dalla legge Severino
Per esempio in materia di confisca per equivalente del profitto dei reati contro la pubblica amministrazione o di determinati delitti contro la pubblica amministrazione perché prima c'era un testo un po'irragionevole che prendeva confisca bile
Il prezzo per esempio ma per equivalente ma non anche il profitto diciamo che allo stato anche in questa materia non abbiamo uno strumentario che consente di aggredire le cose di cui abbiamo la prova che derivino
Dall'attività criminoso alle cose di cui abbiamo la prova che siano strumentali all'attività criminosa le cose di cui non abbiamo la prova che derivino o che siano strumentale l'attività criminosa
Ma che possiamo presumere esser tali perché è sproporzionata per valore rispetto ai redditi ufficiali o comunque all'attività lecita trasparente o più o meno trasparente
Dell'imprenditore o del o dell'amministratore diciamo partner di questo rapporto per esempio o corruttivo
Abbiamo diciamo quindi un sistema dove veramente in questo senso sempre più vicino anche alle
Alle carte internazionali da ultimo alla
Alla direttiva europea sull'armonizzazione
In tema di confische ed il congelamento dei beni provenienti da da attività criminali poi se ci sono sollecitazioni sono pronto a rispondere a queste grazie dottor Piccirillo perché è andato al suo
Anche su tale molto precisi abbiamo raccontato raccontiamo continuamente appunto della borghesia che si intreccia con di obiettivi criminali e abbiamo recensito libri per esempio sui medici piuttosto che su altri professionisti
Finiti in decine inchieste giudiziarie non rubo tempo e do subito la parola al dottore Luigi Giordano perché anche Daloui sicuramente possiamo avere spunti interessanti mentre mi incuriosiva per esempio capire appunto fin dove la normativa che certamente approvato
Ad andare avanti come dicevamo in questi ultimi tempi stia uno strumento elastico per le vostre battaglie per la vostra azione di contrasto invece quanto magari troviate difficoltà in alcuni snodi per a raggiungere l'obiettivo
Grazie a giardino laddove onorati dell'invito grazie al
Comandante Cagnazzo la cogenza nella nella caserma qui del battaglione io
Vedendo le facce di chi mi ascolta vado direttamente al dunque
Di di portando qualche riflessione personale
Sicuramente seguendo il primo spunto della nostra modo relatrice e tutti gli indicatori ci dicono che il fenomeno corruzione fenomeno corruttivo in Italia sta crescendo e cresce sempre più negli ultimi anni
Lo dicono con chiarezza degli indicatori internazionali c'è un'agenzia non governativa e siamo a trasparenza International ci dice che l'Italia settantaduesimo posto su cento settanta quattro per corruzione percepita
Io tengo sempre dei dubbi sul concetto diverso corruzione percepita che cosa significa però il fatto che l'Italia sia in compagnia del Ghana della Macedonia della Liberia del Montenegro di cui pure all'inizio della mia carriera giudiziarie mi sono occupato
Francamente mi lascia molto perplessa
Aumenta dunque la percezione della corruzione diminuisce drasticamente invece il numero di condanne il numero di denuncia questi sono dati ufficiali invece che sono proprio dati del ministero
Risalgono a qualche anno fa c'è una riduzione notevole sia del numero di condanne che del numero di denuncia e dal punto di vista delle condanne forse qualche cosa in più posso dire
Dopo nove anni e mezzo di G.I.P.
I circa diciassette anni Tribunale di Napoli insomma qualche cosa posso dire noto una disarmante lentezza delle ordinanze cautelari a diventare sentenze di condanne o di assoluzione
Una disarmante lentezze che riguarda pure quelle ordinanze nelle quali il G tre interrogatori di garanzia ha ricevuto in
La confessione
Del pagamento della
Mazzetta per esempio pocanzi ricordavo con il pubblico ministero di quel processo proprio un una una situazione in cui l'imprenditore confessò tranquillamente nel nel primo giorno di carcere il pagato quindi processi chiuse
E si aprì diciamo leggi di ventiquattro ore vero pende ancora danni nella nostra tribunale
Se facessimo una certa giurisprudenza sulle questioni di competenza scopriremo che la stragrande maggioranza di questo o di Conferenza affrontate per esempio in tema di qual è la procura competente ad indagare
Si guardano i reati dei colletti bianchi in particolare reale di corruzione cioè insomma se si indaga la criminalità organizzata quale sia la procura competente è un problema abbastanza marginale stessi
Se il giudice di Napoli il pubblico ministero di Napoli indaga marea di pubblica amministrazione c'è qualcun altro al di là di Annone Napoli competente ma per esempio è competente Busto Arsizio
Sì ma perché proprio Busto Arsizio Busto Arsizio
Ho anche la fiducia nei giudici perché io faccio il giudice però penso che sia pure mio dovere ogni tanto chiedermi se i moduli organizzativi e me ne trattiamo facendo pure un piccolo
Avevo un poco di autocritica siano proprio quelli più efficienti per cercare di raggiungere una sentenza che non necessariamente lo questa sentenza diverse di condanna
Ma può essere pure una sentenza di assoluzione purché ci sia una sentenza che ci dica a voce alta se quel fenomeno corruttivo sia veramente intervenuto o meno
Invece questo vi ripeto si verifica poche volte
Ci sono pure poche denunce
Ci sono poche le rinunce prova a dare una risposta da parte di uno che fondamentalmente lo si occupa di criminalità organizzata si occupa di camorra
è infatti il tema di questo convegno e criminalità riorganizzare corruzione pure Raffaele cercava di trovare una risposta al perché queste due realtà vennero messi insieme quando pensiamo a criminalità organizzata e corruzione ci viene subito in mente l'infiltrazione mafiosa di queste è un aspetto
A me viene invece in mente un'altra corsa
Da una parte c'è ci sono analoghe strutture cioè oggi anche il reato di natura
Il reato conta VB amministrazione raramente se non nei casi bagatellari viene posti in essere da soggetti individuali ma molte volte da soggetti che fanno parte di strutture organizzate si usano espressioni variamente
Colorite sistema gelati in uso cricche
Si usa epiteti quattro e T cinque insomma ma per dire che in realtà questi reati non nascono nelle scelte individuali piuttosto in una scelta di natura organizzativa
L'altro punto forte di assonanza che noto con la criminalità organizzata invece il piano del dei modelli di comportamento
Il piano della
Di quello che io definisco mafiosità di comportamento
Il piano dell'omertà il piano di non riferisco nulla e non denuncio nulla perché se riferisco e denuncio esco dal mercato non differiscono nulla perché se dico qualcosa non mi rinnovano il contratto
Non dico nulla perché si sparge la voce perché divento inaffidabile
I cortometraggi situazioni come queste un'intercettazione di un mio processo definiti di qualche anno fa che riguardava altri la persona che che parla non era indagato
Che però davano spaccato chiaro di che cosa significato a mio parere innanzitutto mafia sia di comportamenti si trattava del direttore di un ufficio fiscali ufficio tributario
Aveva una microspia nella sua stanza e
Spiega e aveva saputo perché il segreto istruttorio certe volte soprattutto in questa città un segreto labile aveva saputo che c'erano indagini in corso e che riguardava qualcuno che era nel suo ufficio
Per cui questo signore spetterà il dirigente Massimo spiegava questa sua giovane collaboratrice i comportamenti arenile
Quello è un bullo ma voi che cazzo io non da rischi non capisco tutto si può fare ma non chiedere i soldi non li chiedere i soldi ATER degli offrire
è tutta un'altra cosa è già un'altra confusione
Da noi non si hanno imparato niente sette li offrono quelli non ci vanno a denunciare
Nessun verificatore vecchio insomma quelli che sono figli di buona mamma ha chiesto ma i soldi ecco
Ha spiegato questi solo poche parole da una parte
La mafiosità di comportamento cioè in realtà io dico sempre che quando
Se dinanzi ad un'estorsione aggravata al metodo mafioso quando non uscirà violenza non c'è alcun tipo di violenza e non comportamenti gentili per chiedere il pagamento del denaro perché altrimenti che mafioso
E dalle quindi tali devi fare uscire cioè devono essere loro a darti il denaro atti dall'altra parte ci ha spiegato pura differenza tra corruzione e concussione che oggi con la nuova legge è un tema
Ancor più complicata l'introduzione dell'induzione
E ecco questi sono sette ne ancora qualche minuto prova la tocca la nuova legge un minuto lato con la nuova legge e la dittatura aveva
Bisogno di dare una risposta perché per tante ragioni non ultima perché il giudice aveva
I giudici avevano distorto in via interpretativa una serie di norme per cercare di trovare delle soluzioni a dei problemi che che per cercare di adeguare la realtà normativa alla realtà fattuale penso per esempio
Alla discussione interpretativa per il quale la corruzione che era scambio tra l'atto e denaro
Era diventata corruzione per vendita della funzione cioè non vendo più lato
Mali non vendo più l'atto illegittimo ma avendo Vendola funzione e questo perché nessuno più si comprava latti legittimo perché se l'atto è illegittimo si faceva ricorso al TAR e poi questo atto illegittimo finiva
Invece ho bisogno di funzionare a libro paga il quale mi rendeva la funzione mi faceva un atto che era un atto perfettamente legittimo appunto inattaccabile altrimenti che pagava Fo
Penso per esempio alla turbativa del bando di gara cioè se io turbo l'asta pubblica
Il concorrente pretermesso farà ricorso al TAR e vincerà l'appalto io devo educare il bando di gara perché se tu quel bando di gara ma il reato prevedeva la turbativa del bilancio e l'asta pubblica non la turbativa del bando di gara
Penso per esempio all'introduzione del mediatore che
Scendere più mettere in contatto domanda e offerta perché difficilmente in un sistema particolarmente complesso
Penso al fatto che le relazioni tra il soggetto pubblico e quello privato si sono ridotti ci dicevano sempre più al minimo
Sempre più fondate sul regole sfuggenti su regole di settori su dicerie sul regole ambientali i legislatori la giudice onoraria inventato la concussione ambientale
Ma voi la stessa Cassazione ha cercato di porre dei fini perché si rendeva conto che in tutte queste discussioni collegate ci si allontanava lati dalla dalla norma
Diciamolo proprio più semplicemente fissarla che ci si allontanava dalla formula normativa
La nuova legge enti intervenuta sia sul piano penale sia sul piano amministrativo mia celebre parlare più detto amministrative non del piano penale però
Vito sul piano penale veramente la nuova legge ha introdotto il reato di corruzione per vendita della funzione ed effettivamente ne avevamo bisogno perché c'eravamo giunti in via interpretativa
La nuova legge ha previsto l'aumento della pena per il reato di corruzione proprio il che una attività buone sessantasei Siviglia arrivassero alla definizione dei processi e quindi mi riallaccio a quanto dicevo poc'anzi sulla durata dei processi
La nuova leggendo tutti reato di traffico di influenza illecite e qui già troviamo qualcosa che ci invita un attimo a riflettere perché il reato di traffico di influenza che ricorre certamente o molto probabilmente spero che
La Cassazione insomma non mi Bacchetti posto la necessità che esista realmente il rapporto tra chi vende l'influenza e chi
Lala tra virgolette la è il soggetto che
Che potrebbe essere influenzato certo devi vendere un'influenza i confronti a persone con cui veramente ai una una certa relazione
Ed è punito meno gravemente di chi millanta credito cioè di chi vende fumo cioè di diventi un'influenza che poi in realtà non ce l'ha dunque cioè l'influenza non ce l'hai sei punito più gravemente di chi veramente c'ha questa influenza io l'ambiente la nuova legge voi a spacchettato il reato di corruzione distinguendo la corruzione dall'induzione
La corruzione la concussione annaspa che paga di concussione distinguendo dunque la concussione per costrizione dalla concussione dalla induzione a dare o promettere
Bene
In questa modo il legislatore a previsto la punizione anche dell'indotto
Sicché l'indotto cioè colui che ha dato non è più la vittima o parte offesa del progetto
Ma è un concorrente nel reato il quale tendenzialmente a meno che non voglia autodenunzia anzi non racconterà quello che ha fatto dunque viene meno uno degli elementi probatori del reato di concussione originario cioè la deposizione della vittima
Tra l'altro questa vittima che non è più vittima mai imputato come gli imputati alla fine di garanzie tra cui anche quelli dispersi esito di dire quello che vuole
Per cui restano per trovare i reati di Corghi concussione o di induzione sostanzialmente sulle intercettazioni quelle che sono aumentando carte ma che sono diciamo quelle
Viste con gli occhi particolarmente negative che particolarmente invasivi delle prerogative individuali dell'articolo quindici della Costituzione
A meno che non usiamo lo strumentario prove della criminalità organizzata cioè i pentiti anche questi periodicamente nell'occhio del ciclone
Volendo può provare a distinguere la concussione dal reato di induzione
Dobbiamo necessariamente attingere ormai alla sentenza maldestra delle Sezioni unite
La quale dice che provando proprio a ridurre a alla all'Gallura li miscela ha proprio al minimo
Che c'è la concussione quando la vittima subito una grave limitazione dell'autodeterminazione
Che c'è un'induzione quando il condizionamento è più tenue dell'autodeterminazione restando alla vittima ampi margini decisori
Questo ricorrerebbe quando la vittima paga per ricevere un tornaconto oppure quando la vittima persona sana dura era già una vittima che versava in una condizione illecita
Temo al pensiero di dover distinguere la concussione all'induzione in qualche processi da trattare in fase di indagine perché la vittima dei reati contro la pubblica amministrazione
Normalmente di la vittima della concussione normalmente riceveva un tornaconto perché altrimenti che paga un fondo
Ovviamente si trattava di capire di bilanciare bene il tornaconto con la pressione che veniva subito
è questo già un un primo problemi
Non necessariamente la vittima che si tende a essa in una condizione illecita di per sé per esempio immagino l'anno del la straniera senza permessi di soggiorno
Non necessariamente
Diverse non viene a subire una forma di di pressione particolarmente forte
Dunque il canale la differenza tra questi due reati estremamente complessa e tant'è vero che la Cassa ha i lavori la stessa massima provvisoria dice occorre valutare in una prospettiva dinamica complessiva ed equilibrata il danno in vantaggio il rapporto complessivo che intercorre tra le parti
Questo diciamo è la il metodo di comportamento
Che la Cassazione ci a ci vuole consegnare al giudice di merito Peri comportamenti per per poter risolvere i cori di casi concreti nei guai e inutile che ci nascondiamo
Il reato di concussione
è sempre caratterizzato da una minaccia tenue perché non esiste in giurisprudenza una ipotesi concreta in cui un funzionario pubblico abbia estorto denaro utilizzando pistole
Concludo con una propria battuta sulla parte amministrativa di questa legge
A mio avviso è proprio la parte amministrativa quella sulla quale bisognerebbe riflettere particolarmente cento le pubbliche amministrazioni sul modello della due tre uno si dovranno dotare di un piano anti corruzione
Sicuramente si dovranno dotare di un dirigente anticorruzione il cui compito sarà quello
Di impedire che gli altri si corrompono
Ma vi chiedo fino a quando non si interverrà su norme tra virgolette criminogena
Come sia sostanzialmente possibile per questo dirigente impedire la corruzione faccio qualche esempio di norma a mio parere criminogena
Per esempio quella che consente con una notevole semplicità di conferire incarichi sia pure a termine a soggetti esterni dotate di varie professionalità
C'è una norma proprio nella legge anticorruzione che dice che si possano convenire che si deve intervenire una nuova legge coevi
Si possano conferire incarichi a soggetti esterni anche se sono stati dei precedentemente dei politici purché sia trascorso un anno base che è trascorso un anno da quando ha lasciato la validità per avere un incarico Este della stessa Amministrazione dove lui è stato politico purché
A meno che quell'incarico non sia di stretta collaborazione perché in questo caso si può anche pensare di evitare di trascorrere una
Se non si pone mano da parte della parte politica questo geni normativa che in buona sostanza normativa derogatoria rispetta la norma costituzionale qual è l'articolo novantasette la Costituzione che non mi risulta sia stata abrogata che dice
Che allora l'ufficio pubblico si accede per concorso credo che ogni azione preventiva postali re uno scarso significato
E nello stesso tempo e concludo con questo si non si pone mano alla disciplina dei controlli magari decidendo di tornare in voga al passato
Al da in tema di controlli difficilmente potremo veramente recuperare qualche posizione sul piano della corruzione percepita grazie grazie dottor
Mai dire a un relatore che ha un minuto perché nei scivolano via degli altri comunque lo ringrazio molto invece è una battuta lo ringrazio anche per aver fatto questo
Questo accenno diciamo così autocritico alla durata dei processi di cui ci occupiamo continuamente la lentezza con cui appunto delle ordinanze
Magari piene di fatica e di velocità per raggiungere un obiettivo poi
Non si sa perché non si evolvano in sentenze quale che sia il segno della condanna del se nella sentenza naturalmente di condanna o di assoluzione
Voglio dare subito la parola al dottor Cerase e poi ancora dopo al dottor Razzi tante così in maniera stringata andiamo anche su specifici aspetti
Grazie dottoressa Sannino ringrazio l'editore onorati della racchiude per quest'invito che per me stimolante lusinghiero
Ringrazio
Altresì il comandante Cagnazzo per l'ospitalità vi ringrazio tutti per essere venuti ringrazio ovviamente anche gli altri relatori
Tutti voi presenti che mite richiedete la vostra benevola attenzione
Quando il sociologo e criminologo americano doing Sutherland parlando a Filadelfia sotto Natale mille novecentotrentanove
Dei fini per la prima volta il voi ancora crime cioè il crimine del colletto bianco destò grande sorpresa
Come in parte anche accennato il mio amico Raffaele Piccirillo su i pregiudizi di classe rispetto all'illecito penale
Già allora era consolidato un modello analitico e ideale per cui il crimine germogliati dalla povertà nell'emarginazione della devianza morfologica sociale
Anche in Italia avevamo avuto dei contributori significativi a questa mentalità e a questa impostazione Francesco Carrara e Cesare Lombroso il secondo non ha molto bisogno di essere presentato perché sicuramente lo conoscete mi avete sentito parlare
Francesco con rara era il capofila della scuola classica del diritto penale secondo la quale gli assunti dell'illuminismo settecentesco dovevano essere calati nella dottrina penalistica
Però resi impermeabili
Dalla realtà sociale resi impermeabili dalle sollecitazioni storiche
Cesare Lombroso come voi ben sapete elaborò alcune intuizioni che qualcosa qualche volta coglievano il vero sul piano statistico ma scientificamente erano del tutto infondate
Due in sala dell'andamento è fine a questo mito
Anche nell'analisi scientifiche quindi sbarco la persuasione che il reato può venire e spesso viene anche dalle Litta dalle classi dirigenti da coloro che hanno buoni studi e da quanti sono investiti di pubblica responsabilità
Non che in Italia non lo sapessimo dici va bene
Raffaele Piccirillo pocanzi lo scandalo dalla banca romana negli anni Ottanta dell'Ottocento del diciannovesimo secolo
Era stato un indizio significativo c'è un significativo saggio di del dottor Luigi Marini del novantasette raccolto in un volume sulla criminalità la nostra Italia curata dall'onorevole Violante che è molto significativo al riguardo
Sutherland quindi ruppe questo tabù
Egli scrisse una serie di saggi tra il mille novecentoquaranta e il mille centoquarantanove sull'American sociologico review e poi appunto poco il volume o et con l'altra anche pubblicato in Italia da tradotto e pubblicato l'Italia da Giuffrè
E gli sci ore Scialino una tale sequenza di dati aneddoti di Crestati escretrice ritira le varie categorie di persone rispettabili che delinque vano che la comunità scientifica dovette
Prendere atto che si era aperto un nuovo capitolo dell'antropologia della sociologia Verano anche indirizzi più sofisticati
Rispetto alle teorie classiche del crimine come devianza dal conformismo sociale e come frutto la povertà economica
Queste derive erano dette multifattoriale e se non disconoscevano nell'illecito penale potesse albergare anche nelle classi agiate
Ma tali teorie si arrestavano la registrazione fenomenologica della questione non è né non ne indagavano i meandri profondi
Sutherland abbatte anche questa cautela culturale elaborò la teoria dei contatti differenziali la tesi per cui il reato il frutto dell'apprendimento mi diceva prime
Quindi il reato e apprezzo nel corso dei propri contatti sociali nel conto negli negli insegnamenti familiari e ne modelli culturali di riferimento
Ne è scaturito quindi nel mondo un filone imponente di studi sociologici e criminologi che ha influito
Sia sull'orientamento delle rilevazioni statistiche cui faceva cenno sia con l'amico Giordano sia la dottoressa
Giannino
Sia nella cronaca giornalistica e di lì sull'opinione pubblica nella politica nella legislazione e nell'amministrazione concreta da
La giustizia
Sa dell'ANT parla del crimine dei colletti bianchi essenzialmente entrare ed in chiave di classe sociale non in senso politico
La corruzione nel fuoco della sua attenzione non diversamente dalle violazioni delle leggi sulla borsa agli illeciti nella concorrenza delle concentrazioni imprenditoriali dei cosiddetti antitrust onorevole Schulz e nei conflitti di interesse
Quindi lui non ha una un fuoco particolare per il mercimonio di funzioni pubbliche ha accomunato tutti questi illeciti che sono in questa definizione di più a tecnica di crimine del colletto bianco
In Italia invece la gli storici sociologi mettono più nel fuoco all'attenzione il profilo politico della corruzione
Di recente di recente in Italia però quest'o terreno è stato coltivato specie dai giornalisti in termini scandalistici proprio prova propagandistici e
Verosimilmente con poco rigore scientifico quindi come giustamente diceva anche Raffaele Piccirillo poc'anzi ci troviamo dinnanzi oggi alla questione di trarre gli insegnamenti
Da quel da quelli che da quella che è la lezione di Sutherland cioè di considerare anche le classi agiate dirigenti
Fattori interessanti e rilevanti dal punto di vista criminologico c'è anche l'estremo opposto che andrebbe evitato uno di considerare tutta la classe dirigente priva di dignità e di legittimazione
Io a questo punto diciamo non riesco a scendere nel dettaglio penalistico o un timore reverenziale sincero verso tutti inesperti magistrati gli studiosi che sono a questo tavolo quindi
Mi guardo bene dall'espormi alle bacchettate e quindi io in realtà ho due osservazioni e poi vengo rapidamente a concludere come la nostra gentile conduttrice
Ci sollecita
La prima direi riflessione che come
Emerge anche da quanto abbiamo ascoltato dal dottor Giordano la prevenzione la repressione della corruzione e la necessità
Cioè non è un fatto estetico etico è una necessità civica e anche economica
Ci ricordava pocanzi la dottoressa Sannino che la Commissione europea per bocca per penna
Della
Come sta lì interni se si il mastro mentre febbraio del di quest'anno due mila quattordici ha diffuso R. porta
Un report che viene steso e diffuso
In esecuzione di una comunicazione della Commissione europea a Parlamento
E Consiglio
Di riferire di contribuire con monitoraggio il proposta poteri di compiti di monitoraggio e proposta nella lotta alla corruzione
Questore porta appunto a varie parti è articolato in sei parti la più con nota delle quali appunto come diceva la dottoressa Sannino è il sondaggio dall'eurobarometro questo sondaggio è un sondaggio molto approfondito che è durato molto tempo
Che ha avuto come interlocutori ben ventisette mila settecento persone l'intervista di persona
E e poi diciamo al contesto di queste ventisette mila passa persone sono stati intervistati anche con il così detto lascerà invece sul
Sul il sondaggio quello più ristretto più più rapido anche
Diciamo imprenditori
Ecco da questa diceva Giordano che
C'era un problema di definizione della corruzione percepita ecco questo sondaggio l'eurobarometro ha cercato di definire che cosa si intende per corruzione percepita
E cioè su tre indici se intervistato ritiene che la corruzione sia un problema sia un problema nel suo Paese se abbia sperimentato personalmente episodi corruttivi
Da questo punto di vista l'Italia si colloca nella fascia intermedia il la il fare la fascia critica la peggiore di comprende Croazia Repubblica Ceca Lituania Romania e Bulgaria
La migliore i Paesi scandinavi insieme al Regno Unito e Lussemburgo l'Italia sarà una fascia intermedia nel complesso tuttavia veniva detto pocanzi risulta che il settantasei per cento basse
La media europea il settantasei per cento degli intervistati ritiene nel proprio Paese lavoro cioè c'è un problema
Adesso quindi diciamo io direi che la lotta alla corruzione quindi è una necessità dicevo non sul piano etico ed estetico ma sul piano civico ed economico quindi la lezione di Sutherland ci torna forse utile
Se noi ascoltiamo come spesso ascoltiamo che una situazione economica depressa è una crisi sociale pervasiva generano e consentono
Il proliferare di corruzione e malaffare mafie probabilmente dobbiamo dire esattamente il contrario
Corruzione malaffare prosperano mettono in ginocchio l'autonomia e legalità ed è per questo che
La crisi imperversa la crisi economica e anche
Anche causata dalla presenza di corruzione mafie non e non il contrario la seconda domanda la seconda considerazione è una domanda su questo chiudo
Di Luigi giustamente diceva pocanzi Raffaele Piccirillo che
Probabilmente la strumentazione legislativa in Italia per lo stesso per condurre una lotta serrata
A questi fenomeni è una strumentazione ampia articolata soprattutto la legislazione contro la criminalità organizzata alle mafie la 'ndrangheta la camorra la Sacra corona unita è una una legislazione molto avanzata
Non c'è qui il tempo per fare un'analisi della direttiva confische cui faceva cenno Piccirillo Mazza probabilmente l'Italia è più avanti di quella direttiva
Quindi diciamo ci sono delle modifiche legislative che vale la pena invocare probabilmente almeno due la prima questione quella dell'autoriciclaggio su cui probabilmente parleranno
Oratori dopo di me volta a far sì che non consideriamo più un post factum non punibile il concreto profitto che reo trae dalla sua stessa attività illecita pregressa
E l'altro l'altro credo che sia ormai anche qui diciamo Giordano in parte lo accennava
Il problema della prescrizione dei reati se non troviamo un modo per evitare che le tattiche dilatorie nei processi siano fruttuose perché la prescrizione si guadagna abbastanza presto
Probabilmente e continueremo a fare battaglie molto difficoltoso e qualche caso anche vane
Vi ringrazio molto
Grazie dottore Ercole passare subito la parola al dottor Razzi fatte perché appunto abbiamo affrontato il tema delle collusioni tra imprenditoria ceto politico
E criminalità organizzata la lunghezza di process abbiamo detto norme oltre che contesti criminogeni adesso ci sta abbiamo chiuso questa interessante intervento con anche il tema dell'antiriciclaggio e dell'autoriciclaggio su cui forse
Stiamo facendo probabilmente qualche passo avanti vediamo il dottore che anche a una lunga esperienza su questo campo cosa ci dice
Grazie
Allora
Io ho letto di ieri che ce l'ho qui la traccia del DDL che dovrebbe andare domani in approvazione al Consiglio dei Ministri
Sulla introduzione di questo autoriciclaggio
Comitato di cui da tempo si parla alla quale hanno lavorato autorevoli e illustri studiosi persino io
E con un'ipotesi che era però diversa anche su questa norma bisogna stare molto attenti innanzitutto che così l'autoriciclaggio poi diamo per scontato tirato il trucco coloro che
Vagamente
Fanno istruiscono i processi ma insomma noi passiamo ad una punibilità di un soggetto
Che soprattutto per la norma viene introdotta per l'evasione fiscale non a caso per il reato presupposto l'evasione fiscale non a caso si accompagna come i commentatori dicono oggi a norme si accompagna forse
Alla volontari disconosciuto
Autoriciclaggio consente come qualche illustre studioso magistrato ha detto di
Acchiappare la metà degli evasori fiscali parte questo lo dovremo vedere
Ma insomma è lì il reinvestimento o l'investimento da parte di colui che si è procurato del danaro commettendo un altro delitto
Che egli stesso fa in attività economico-finanziarie o imprenditoriale e qui si scrive si applica la pena delle reclusi ho nei confronti di chi avendo commesso un delitto non colposo sostituisce trasferisce per finalità imprenditoriali o finanziario qui da avvocato grande paura
Per la
Concetti che non voglio introdurre da professore invece circa la tassatività della fattispecie e come si farà distinguere se la norma passasse così ma lascia i magistrati di insegnarci questo
Quale sarà la discriminante delle finalità imprenditoriali o finanziarie per definire che uno fa autoriciclaggio rischiamo di restare nel vago erano state scritte così bene sta enorme dal
Ma non capisco da dove venga questa frase
Il riciclaggio e quel reato che finanzia la criminalità organizzata e il terrorismo
Si dà per scontato che questo reato ci sia nel momento in cui qualsiasi delitto no
Colposo a monte abbia procurato un guadagno che poi viene investito da una terza persona viene immesso nel mercato legale da una terza persona perché se no sarebbe autoriciclaggio
E si dà per scontato che questo tipo di
Fattispecie ossia necessariamente
Legata
A fenomeni di criminalità e vero che senza di questo come amo ricordare la criminalità organizzata e il terrorismo
Andrebbero un numero di esso dati Ruffini la che manco la Fornero era riuscita a stimare
E quindi avremmo un doppio problema ebbene insomma restino dove stanno se non sappiamo dove metterli
In camera magari
Però
è vero pure che corruzione i soldi della corruzione che giustamente veniva ricordato non ha dice
Amo così una platea a ben specifica ma insomma ed abbastanza trasversale come reato a classi sociali e non solo
Finiscono anche quelli riciclati
C'è un aspetto che vorrei rimarcare una cosa è il reato di licei dico una cosa è il rischio di riciclaggio io mi occupo di rischi di riciclaggio perché mi occupo dalla prevenzione però nella mia attività professionale
E nella scrittura quando l'abbiamo fatta della due tre uno del due mila sette che la legge vigente in materia di antiriciclaggio prevenzione dei delle delle
Per il dell'inquinamento dell'economia legale e quindi il riciclaggio avviene nell'economia legale altrimenti non è il riciclaggio
Ed è per questo che le norme antiriciclaggio hanno previsto dei presìdi in ausilio in qualche modo all'attività investigativa della maggior parte dei presenti in questa sala
E giudicante le hanno in qualche modo chiesto la collaborazione attiva degli intermediari finanziari questa parte viene data per scontata come para penale
Mi spiego c'è un errore di di
Di prospettiva cioè quando parliamo di reato di riciclaggio sappiamo a chi tocca perseguirlo a chi tocca investigare e sentenziare
Quando parliamo di rischio di riciclaggio abbiamo
Liberi professionisti banche intermediari finanziari che debbono adempiere accerta in norme per esempio identificazione si chiama adeguata verifica della clientela nel momento in cui arriva in banca con una serie di domande
Più o meno tipizzate dalla normativa
E una serie di domande di questioni che si pongono grottesca mente agli sportelli fu dove non lo dovrei dire perché sono consulente faccio il consulente di banche mi danno da mangiare loro però
Alle banche diciamo anche che non devono sostituirsi magari acquisitivi fantastici PM nell'interrogare il cliente nel momento in cui sta allo sportello
Si è diffusa una cultura stranissima per la quale
Il soggetto che gira con del contante o che preleva del contante dalla banca e un presunto riciclatore
Senza pensare al fatto che la norma su questo mai tanto chiara vieta il trasferimento tra soggetti diversi di contante o titoli al portatore per un controvalore pari o superiore a mille euro
Questa cifra irrisoria scandalosamente scandalosamente ridotta nella norma noi ne avevamo previsti cinque mila euro nel due mila sette scandalosamente ridotta i mille euro c'è una bellissimo passaggio dalla Commissione che ero fuori nella
Nella relazione finale che dice per mia fortuna visto che ci sto facendo una battaglia da tempo che nettamente irrisoria questa soglia che risultato ininfluente l'apporto
Sia nelle indagini per riciclaggio che per evasione fiscale
Cosa sta accadendo che nel momento in cui si trova uno con
Qualche pezzo da cinquecento euro in tasca egli è necessariamente un tizio che sta per le città stiamo attenti a queste cose
Questo è
Un argomento interpretativo che non può essere ovviamente utilizzato in fase probatoria
Perché per provare il riciclaggio ci vuole ben altro e purtroppo è difficile da provare agli intermediari finanziari banche alla pubblica amministrazione molti non sa degli uffici la pubblica amministrazione sono ubicati gli adempimenti antiriciclaggio per esempio la segnalazione di operazioni sospette nessuna pubblica amministrazione ha mai segnalato operazioni sospette
Non liberi professionisti abbiamo l'obbligo ricevo il bancario all'obbligo e la presa in
Sono e come si attua nel momento in cui questo bancario dovrebbe fare la segnalazione di operazione sospetta che è diventata un'altra disastrosa
Immagine di sconforto del cliente che dice demmo mi segnalano stai a vedere che se mi prendevo i miei soldi mi segnalano eccetera eccetera
Lo voglio dire in questa sede perché
La criminalizzazione in atto dell'utilizzo di basse ovviamente proporzionate sostanze in contante o in eccoli al portatore e qualche cosa che ci sta portando fuori da quello che il riciclaggio non penseremo mica che la mafia fa riciclaggio con girando con i contanti in tasca
Poi dirò l'ultima frontiera del riciclaggio mi sono portato appresso un articolo che dice qual è l'ultima frontiera della cifra non è la moneta contante
Quando notizie che estorsioni oramai di pizzo di tangenti possibilmente non si fanno col contante nessun mafioso e così il cretino da richiedere il contante e nessun tranne questo cretino che parlava prima dell'intercettazione telefonica di cui ci parlava al magistrato
Quell'imbecille oltre che cafone diceva fatti dare ecco se uno si fa dare i soldi c'è qualche ancora cretino nella pubblica amministrazione che prende le tangenti in denaro
Siccome mi occupo anche di riciclaggio qualcuno dice venite da mettere un segno di come si fa
Stiamo continuando a mettere il dito nella piaga di
Soggetti sbagliati
Cioè
Ci troviamo di fronte a difesa e molto spesso
Di
Clienti di banche e sono andati presso la propria banca avversare del contante a prelevare del contante
La norma parla di proporzionalità in qualche modo tra l'utilizzo del contante il profilo economico del cliente
Non c'è riciclaggio automatico se ci utilizza contante riciclaggio non è automatico mai ma nel momento in cui evidentemente si trova ancora fino a quando non c'è l'autoriciclaggio ed è probabile assai diabolica
Che il delitto cioè che l'impiego di denaro possibilmente lo si fa con i bonifici con gli assegni quando si va dai notai a comprarsi le case la mafia si compra le case in gli assegni con i politici non è che va dal notaio anche perché non potrebbe andare per una norma diversa dalla recente riciclaggio che dice che non si può dare contanti davanti al notaio
Non si è mai visto un atto notarile
Che dica Tizio ha passato al Caio centocinquanta mila euro in contanti e non è possibile allora siccome gli investimenti della mafia statistiche alla mano
Sono per lo più in attività imprenditoriale inattività commerciali e anche in attività finanziarie
Siamo attenti ad inquadrare bene queste fattispecie perché altrimenti la segnalazione da parte delle operazioni sospette di cui le forze dell'ordine si avvalgono anche magistrati e per fortuna le banche stanno contribuendo a molto queste segnalazioni
Per la metà ne stanno arrivando di infondate perché alle banche è stato fatto capire non so da chi che
E spero non da qualche operatore di Polizia penitenziaria fase di verifica andare a chiedere alla banca perché non ha segnalato uno e se è successo
Che aveva prelevato tre mila euro insomma se il finanziere lo dovesse fare comandante nascono per poter imbrattare
Così come se lo dovesse fare qualcun altro
Però siccome si pensa che la soglia sia mille euro in questo Paese dove spesso siamo un po'ignoranti approfondiamo poco la nostre questioni da me per primo
Si continua a ritenere
Che ripeto l'utilizzo del contante non di quello virtuale peggio sia presupposto di qualche delitto fiscale quando ci sarà se ci sarà la volontà di disclosure come quando c'è stato lo scudo fiscale
I rimpatri ritorni di somme eccetera eccetera non avvengono con le valigette di contante
Sono stati segnalati con lo scudo fiscale mille cinquecento circa casi da parte delle banche di scudo fiscale sospetto non è che non ci sia dato il contributo e l'apporto
E anche relativamente facile individuare la sproporzione tra la vecchietta pensionata che rimpatri a dieci miliardi di euro
E che evidentemente sproporzionato rispetto suo livello e la banca senz'altro segnale RAI fare arrivare la segnalazione a chi di dovere prima la Banca d'Italia che per fortuna fa un approfondimento finanziario documentato e poi lo trasmette come sapete agli organi investigativi
Concludo dicendo che
Il riciclaggio sta avvenendo e sta per avvenire in maniera massiccia con uno strumento di moneta Elettronica virtuale chiamato cripto moneta
Ed è fantastico e mi ricorda il super la no il supermercato lì la catena di supermercati scusatemi nomine dei centri commerciali o come si chiamano della CONI in questo si chiama BIT Corinna
Fantastico ci stanno riciclando miliardi e miliardi di euro alcuni già scoperti nel nostro pianeta
Sono miliardi di euro riciclati sotto diciamo leggi da incolpevole talvolta anche colpevole di Governi che non possono regolamentare questo fenomeno
Quindi la moneta virtuale altro che i mille euro in tasca ai cittadini e spero che non si faccia questo errore avvocato altrimenti sarò fiero oppositore nei tribunali dove sarà
Ci è stata la mia
Competenza presunta si cerchi di indagare maggiormente su questo tipo di utilizzi e sugli utilizzi di carte di credito gli strumenti più undici
Vialli di riciclaggio oggi in mano la criminalità e all'evasore medio a meno che ovviamente sulle senza demonizzare l'utilizzo della carta di credito che abbiamo tutti in tasca
A meno che evidentemente non si incentivi l'utilizzo delle carte di credito magari intervenendo sulle società che fanno pagare delle Commissioni ai limiti dell'usura sulle carte di credito medesime ma alla frontiera nuova del riciclaggio della criminalità e la cripto moneta
Il contante non c'entra proprio nulla ma quasi nulla
Se non agiamo in questa prospettiva togliendoci questo Moloch culturale per il quale
Ripeto l'evasione fiscale
E solo in contanti e di sicuro chi porta i pezzi da cinquecento mio amico ex direttore della UIF
Ad un convegno organizzato dalla mia associazione della era disse una cosa ma scusate ma come facciamo
A tacciare di riciclaggio uno che utilizza i contanti somme ovviamente contenute se noi siamo l'unico Paese forse dell'Europa dove si utilizzano ancora tanti pezzi da cinquecento
Se io ho due pezzi da cinquecento in tasca e mi dovesse avventurare a pagare
Mille euro perché il
Come sapete limite scattata mille euro compresi in su con due pezzi da cinquecento sono già fuorilegge
Questa è una norma che va corretta e se l'autoriciclaggio dovesse significare come ho sentito dire in qualche
Diciamo aula parlamentare non solo
Che
Io prendo quello che versa contante di sicuro sono una serie di scontrini non fatti e lo porto in galera e gli do e riciclare
Giova gravate di riciclaggio perché evasore fiscale e io l'aggravante di riciclaggio siamo assolutamente fuori strada dottoressa anche
Credo
Di poter dire ai relatori che mi seguiranno poi disponibile ad approfondire quanto Bitetto Scredo spero di essere stato nel tempo grazie
Grazie mille dalla cripto moneta vorrei tornare sui territori sull'esperienza diretta sulla trincea che appunto tanti pubblici ministeri come la dottoressa Enrica farà scandalo che
Appunto abbiamo detto lavora la DDA di Napoli hanno incontrato che possono testimoniare nella di retta azione di contrasto mi pare interessante andare da
Da queste frontiere che in realtà non hanno più frontiere ai nostri territori
Allora grazie innanzitutto mai come nel mio caso mi sento di
Ringraziare chi
Ha chiesto che partecipasse a questo convegno perché
Sicuramente era l'autorevolezza di chi mi ha preceduto negli interventi
Di chi mi ha preceduto
Mi conferma doverosi questi ringraziamenti e dico questo perché non ne faccio mistero sicuramente come diceva
La dottoressa Sannino
Sono in trincea come ovviamente la gran parte di questa platea ma è pur vero che
Non ho certo un'esperienza specifica
Nel sistema direi principale di questo convegno la corruzione non nasco sicuramente con una provenienza da specificare a reati contro la pubblica amministrazione sono nemmeno
Non mi sento del tutto fuori luogo in questo momento perché questa era ovviamente un'amara constatazione la corruzione esce in tanti aspetti
E quindi verissimo quello che diceva il collega Giordano prima leggo il tema di questo incontro e mi viene in mente
Questa
All'Hui sono venute in mente delle cose
A me ne vengono in mente altre
Sicuramente potremmo continuare per giorni proprio perché il tema è un tema ampissimo parlare di criminalità organizzata e corruzione poi di autoriciclaggio potremmo veramente parlare permessi
E allora non solo per non ripetere cose già dette ma ovviamente perché non avrei la stessa competenza per farlo ma proprio per
Dare un taglio più pratico
E forse maggiormente severo e di autocritica dico che il mio primo pensiero nel leggere
L'oggetto di questo convegno quindi criminalità organizzata e corruzione è stato proprio il tema
Del settore giustizia
Dico questo perché il concetto di corruzione
Non dico che mi evoca immediatamente quello del settore di cui mi occupo mai mi nello
Fa venire in mente me lo fa venire in mente per esperienze professionale anche risalenti nel tempo mi riferisco in particolare alla corruzione del sistema giustizia
Corruzione senza volere entrare in dettaglio perché avente la platea è autorevole ma il tema della corruzione in atti giudiziari è un tema
Importante di cui si parla troppo poco ma che si ricollega a quel sentimento di sfiducia di insicurezza
Che regna sovrano non i cittadini
E che si ricollega quindi alla percezione di insicurezza
Che
Regna sovrana non i cittadini in questo territorio in particolare ma direi a livello nazionale perché questo perché ci si sente insicuri
Nelle nostre città non solo perché esiste ovviamente la criminalità organizzata non solo perché
Si ha paura di uscire di casa ed essere uccisi per sbaglio ma
Ci si sente insicuri anche perché diffuso in maniera drammatica il sentimento degli assi Tuscia nei confronti della giustizia
Lo dico a chiare lettere e ovviamente non senza
Dispiacere perché io sono magistrato i ormai non non più da poco tempo e quindi è una critica innanzitutto a me stessa perché sono parte di questo sistema giustizia è un sistema giustizia che non solo
Non funziona perché lento come diceva il collega e questo è innegabile
E lento e lo ha in particolare in questa materia perché i processi in materia di pubblica amministrazione
Non solo non hanno
Una corsia privilegiata ma hanno dei tempi di prescrizione che non si conciliano
Con
I tempi della durata delle indagini
Perché questo perché ovviamente arrivare a giudizio per un reato di pubblica amministrazione in particolare di corruzione sicuramente meno facile
Che per reati comuni diciamo di di criminalità comune quali possono essere i reati contro il patrimonio perché le indagini sono più complicate perché la collaborazione
Delle vittime o meglio presunto tante presunte tali è ovviamente ancor più raro e quindi si sogniamo
I tempi della complessità delle indagini per questi reati
A
I tempi e quindi alla lunghezza dei tempi celebrazione dei processi arriviamo a quello che diceva il collega Giordano e cioè che
è statisticamente provato di come sia ridotto drasticamente il numero di condanne per questo tipo di reati
Ma non solo di cibo
Fallimento e quindi senso di sfiducia e la giustizia anche per il tema cui accennavo prima e c'è proprio della corruzione che investe il sistema giustizia
Quindi non solo corruzione in atti giudiziari che è un reato che credetemi purtroppo esiste a vari livelli
A vari livelli senza escludere nessuno e quindi mi riferisco ovviamente oltre che
Ai miei colleghi
Vari livelli togati e non
A
Gli operatori del diritto intesi come personale amministrativo che voi mi insegnate sono ovviamente le gambe dei magistrati perché
Se
Il magistrato migliore può anche smettere di lavorare se non accanto assi dei collaboratori non sono bravi ma ovviamente onesti
E il tema della corruzione in atti giudiziari sotto il profilo poi della in particolare della corruzione e di chi collabora dovrebbe collaborare attivamente con i magistrati un tema quanto mai attuale penso che tutti avranno visto se non altro incuriositi il
Il triste filmato che è andato in onda si trova su Youtube del servizio fatto la Striscia la notizia che in maniera davvero drammatica
Fotografai mimare ASPA poi napoletana insomma l'episodio mazzette mazzate
Di questi ultimi giorni
Che non è una battuta
Ma è l'espressione non di un semplice malcostume ma di qualcosa di molto più grave perché è chiaro che
Non stiamo parlando di una regalia la regalia ormai nota a tutti e non ci si indigna
Perché parliamo comunque di
Categorie di soggetti che non hanno certo stipendi d'Oro non parliamo di regalie ma parliamo di
E l'argine gli artigiani somme di denaro in cambio di favori
Nella migliore delle ipotesi per il rilascio di copie ma molto spesso e qui veniamo in maniera drammatica al collegamento a mio avviso chiaro e diretto anche con la criminalità organizzata per incidere proprio sull'essere retrocessi
E non dobbiamo pensare che il sia un fenomeno isolato è un fenomeno diffuso
Perché è evidente che
E va male il processo in primo grado perché si è riuscito a celebrare miracolosamente siamo arrivati a una sentenza di condanna
Il passaggio successivo che la criminalità organizzata fama e quello di incidere sul grado successivo sul grado d'appello
E se non la forza di arrivare direttamente i magistrati cosa che anche ovviamente possibile la via più facile quella di incidere
Su chi deve fare arrivare le carte a quei magistrati e quindi si incide
Sul sistema di assegnazione
Degli affari
E in questo caso appunto la VIA è facile basta
Energica un compenso a chi e tenuto quel giorno Han
In maniera manuale se gli uffici giudiziari sono più arretrati in maniera Elettronica se sono più evoluti come magari al nord Italia e quindi far sì che
Non venga
Quel giorno annotato quel numero di process o non venga quel giorno digitato al computer quel numero di registro generale
Il tutto si traduce
In scadenza termini
E quindi scarcerazioni e quindi torniamo al punto di prima fiducia nella giustizia e il senso di insicurezza perché magari quella
Famoso capo canna che era stato faticosamente arrestato torna in libertà certo non voglio generalizzare e dire che questo accade in ogni ipotesi
Ovviamente di scarcerazione per decorrenza termini ma credetemi i processi che si sono celebrati esistano ancora celebrando proprio nel nostro distretto lo dimostrano
Così come si sono celebrati faticosamente nostro distretto processi di corruzione in atti giudiziari in cui sono stati coinvolti ahimè anche magistrati
E
Ovviamente con il meccanismo è l'articolo undici ce ne siamo tutti occupare anche in persona ma ancora
Il tema così ampio mi fa venire in mente ed è inutile negarlo anche il tema della corruzione e forze dell'ordine e gli stretti collegamenti della criminalità organizzata con questo tema non mi riferisco ovviamente
Alla
Per così dire piccola corruzione dell'ufficiale brigadiere agente di polizia che sia bensì al ricorso metodico da parte dei clan
Allo stipendio
Vero e proprio stipendio alle forze dell'ordine che si traduce in garanzia di impunità e quindi determina ovviamente degli atti un'alterazione poi negli equilibri criminali perché è evidente che
L'ufficiale di polizia giudiziaria al soldo del clan
Da un lato ovviamente alla possibilità di raddoppiare se non triplicare o più il suo stipendio dall'altro ovviamente consente che in quella determinata zona che dovrebbe rientrare
Formalmente sotto il suo controllo quel clan opere indisturbato e
Al tempo stesso ovviamente concentrerà le sue attenzioni magari sul clan avverso tutto questo ormai
Un è un tema ovviamente non nuovo che negli anni si riscontra ed è un'amara realtà che io colloco
Nel concetto ampio cui prima facevo riferimento e cioè di
Corruzione criminalità organizzata che investe il sistema giustizia nel suo complesso in cui ovviamente metto tanto le Forze dell'ordine
Quanto alla magistratura questi diciamo sono delle ovviamente solo delle riflessioni che mille mi sono sentita di
Senza nessuna ordine armadi sottoporre a
Alla platea che vedo essere avente una platea quanto mai
Non solo attenta ma sicuramente addentro a questi problemi passava la parola al mio collega che sicuramente potrà in maniera invece più tecnica
Parlare lui dei profili anche in particolare poi dell'autoriciclaggio che è una materia che ovviamente a cui tengo per
Tutte mi farebbe piacere poi in seguito all'esito di questo potere la possibilità di approfondire quegli spunti anche critici
Che citava rispetto a queste ultime modifiche soprattutto volevo chiederle di chiarirci questa ultima sua critica rispetto a quest'ultimo progetto mi sembra ricompreso lei non condivida per come
è formulato
Ringrazio tutti per l'attenzione
Buonasera a tutti
Ovvie mi associo ai ringraziamenti infatti dai da chi mi ha preceduto oggi
Mi è riservata la fortuna di parlare credo praticamente all'ultimo che è una fortuna perché chi parla l'ultimo trova all'auditorio stanco quindi diciamo l'effetto
Di più o meno narco lessi
Diciamo in qualche modo
In qualche modo aiuta
Leggevo anche io devo dire che anche dal punto di vista grafico colpisce il
Colpisce il titolo del di questo convegno di questo incontro
Che a me diciamo colpisce
Da un punto di vista diverso occupando mio ormai le attività investigative di indagini ahimè appunto da sedici diciassette
Anni
Vedete io ho sempre pensato essendomi occupato per un po'di tempo di i reati contro la pubblica mi l'azione che i reati contro la pubblica amministrazione debbano anzi dovessero essere affrontati dal punto in virtù di vista investigativo
Con la stessa
Pervicace con gli stessi strumenti
Che vengono tradizionalmente usati peso alla lotta alla
Alla che mi tolga iniziata
Nel senso che ho sempre
Pensato sempre immaginato fin da quando tanti anni fa ero uditore a Napoli e Rallo sempre
Pensato perché così mi è stato
Insegnato che
In buona sostanza i processi di pubblica amministrazione che si fondano solo
Sull'acquisizione di una massa spesso informe di carte
Sono processi destinati ad andare poco lontano
Per la corruzione questa considerazione vale a maggior ragione perché in realtà poi la corruzione non è altro che
Un contratto un patto illecito
Che
Assai difficilmente potrà
Potrebbe essere disvelato o dall'acquisizione dall'esame di una carta almeno che uno non voglio pensare al caso di scuola
Possiamo la del demente appunto che pensa bene di si polare un contratto di corruzione per iscritto né
Ovviamente immaginabile
Di affidare la prova l'accertamento della corruzione alla sola prova dichiarativa e
Impensabile che un corruttore
Ammetta di aver corrotto e che un corruttore metta
Di essere stato corrotto questa è la ragione per la quale
Anche concentrandomi concentrando su un me stesso sulla nostra attività una serie di critiche probabilmente spesso giuste qualche volta meno giuste
Ho sempre pensato che l'utilizzo dello strumento del mezzo di ricerca della prova delle intercettazioni telefoniche ambientali fosse
In realtà uno dei pochi strumenti forse il solo strumento con il quale
Combattere perlomeno in un primo momento no il reato di
Di corruzione
Devo dire che le considerazioni che hanno fatto i
Miei predecessori redattori ridotti no sulla sul fenomeno della corruzione sui reati
Dei colletti bianchi e in qualche modo
Appassionante perché insomma
Io
Penso esattamente il contrario di quello
Che spesso sovente nell'immaginario collettivo nell'immaginario della prassi giudiziaria
Spesso accade rispetto ai reati contro la pubblica amministrazione
Penso cioè che nell'ambito
Dei reati contro la pubblica amministrazione la soglia di esime esigibilità ecco se così si può dire del rispetto del precetto debba essere più alta
Voglio dire cioè che io sono un neofita della chimica organizzata e tra le tante fortune della mia vita ho avuto anche quella di essere
Affidato alle cure della
Collega farà scandalo che insomma è
Diciamo la mia affidataria nuova affidatarie ma insomma mi occupo da poco tempo di che me l'ha organizzata
Mi sono occupato molto più a lungo in vita molto più tempo di altre cose e ho sempre pensato di
Che nel dubbio che nel dubbio che nel dubbio
Debba essere in qualche modo più rigoroso il giudizio
Lucchina Stato deve essere ugualmente rigoroso per tu ti ma che deve essere più rigoroso il giudizio nei confronti di chi avuto la possibilità gli attrezzi culturali educativi
Per poter rispettare per poter comprendere il disvalore
Di un precetto della relativa sanzione rispetto a chi invece questa possibilità non la multa fermo restando che ovviamente
E questo lo dico in maniera non populistica ma insomma è ovvio che i precetti che devono rispettare li devono rispettare tutti
La corruzione
Vado proprio velocemente punto tentando così dire qualcosa Sutu gli argomenti che sono stati sfiorati questa legge anzi cosiddetta anti corruzione ma forse troppo concussione come qualcuno ha scritto
è una legge che come diceva Luigi Giordano è sicuramente una legge più preziosa diciamo così nella parte però è molto più lunga molto più diffusa che riguarda il settore amministrativo rispetto a quella che riguarda il settore penale si affronta per esempio questa legge
Un tema diciamo spesso dimenticato in questo Paese cioè quello delle incompatibilità nella pubblica amministrazione che è insomma un argomento quasi
Tabù questa legge una delle cose buone delle cose meno buone tante
Sono state e dette sicuramente appunto a
Il pareggio di aumentare qualche limite edittale
Il che diciamo
Mentre per l'uomo della strada grande affetto e insomma un grande effetto dimostrativo in realtà non ha nessun
Valore in concreto in pratica se non quello
Di aumentare il termine di prescrizione perché diciamo chi fa il giudice addetto ai lavori sa
Che
Aumentare la soglia massima
Della pena in realtà in concreto serve a poco perché nessun giudice tranne
Ahimè qualche eccezione dipinti qualcuno punto più o meno disturbato nessun giudice prende assume
Come parametro edittale la pena massima quindi aver portato la pena massima per dire da otto da sei a otto anni
A rilevanza in realtà tese per ha rilevanza appunto per motivi squisitamente processuale
Qual è secondo me la grave la veramente la più grave pecca di questa legge oltre a tutti gli aspetti che sono stati dotta mente affrontati cioè al problema complicatissimo nella concussione l'induzione alla conclusione per costrizione di riduzione
Siccome la grande perché quella di non aver sfiorato di non aver trattato abbastanza diffusamente abbastanza vigorosamente un tema
Come per esempio quello della corruzione tra privati
è stata evocata nel corso di questo incontro lo spettro di qualche indagine che pure abbiamo fatto nelle nostro foro è impensabile è inimmaginabile
Che in un Paese come il nostro dove ci sono delle e e dei no degli enormi enti delle norme strutture
Societarie delle enormi colti in via
Peraltro partecipate la gran parte
Dal Ministero dell'economia piuttosto che dal Ministero
Che da altri appunto ministeri è impensabile
Il non approntare una disciplina
Che consenta di trattare perlomeno allo stesso modo l'amministratore delegato di una di queste grandi società che magari prende i soldi
Rispetto a uno che magari appunto fai guardia macchine qua fuori perché in realtà questo questa la questione che mentre
Il commesso forse non è il commesso ma il messo comunale ufficiale notificatore un pubblico ufficiale quindi se prende cinque euro oltre euro per un omettere o per ritardare una notifica consumo reato di corruzione
Se invece appunto questa transazione diciamo così patologica viene consumata nell'ambito nel contesto
Di un'enorme holding che magari gestisce le energie appunto di mezzo punto in realtà questa transazioni viene relegata nell'ambito
Di una fattispecie di reato punita sanzionata in maniera ridicola
E questa secondo me
C'è una grande peccato quella Grand l'ulteriore grande perché quella di mancare tutto sommato ma questo è un effetto purtroppo che fa parte che figlio dei nostri tempi della nostra del modo di fare politica
Verificare il carattere effimero no cioè
Io devo dire che mi ha colpito insomma la riforma è del novembre del due mila e dodici io credo che proprio dopo pochi giorni dopo poche ore dall'entrata in vigore di questa riforma già si leggeva diffusamente sui giornali ma su tutti i giornali
Si auspicava
In qualche modo un ritocco l'integrazione della legge che è una cosa seducono ci pensa
In un Paese civile paradossale perché lo statuto della pubblica amministrazione non dovrebbe avere nell'immaginario collettivo che nella prospettiva
General preventiva che le norme dovrebbero assolvere dovrebbe avere importanza una carattere granitico nord lo statuto della pubblica amministrazione dovrebbero dovrebbe avere nel ecco perché sortire nella comunità perfetto che dovrebbe sortire
L'idea dell'assoluta stabilità
Quindi l'idea che la riforma dello statuto penale della
Pubblica amministrazione dopo tre giorni
Era suscettibile in qualche modo di integrazione in qualche modo è un fatto è un fatto appunto Desk destabilizzante
Il secondo argomento che si è trattato e mi avvio davvero alla conclusione quello del riciclaggio dell'auto riciclaggio devo dire che ho letto stasera ecco insieme
La professore il il testo del
Dell'autoriciclaggio dell'uomo autoriciclaggio quello commentavamo prima appunto quando magari ci sono troppi professori a scrivere
Uno dice una cosa uno ne dice un'altra appunto non sempre poi la esula finale è strepitosa io sempre diciamo pensato così concettualmente che
L'introduzione dell'autoriciclaggio fosse una cosa molto importante lo dicevo l'ho sempre detto appunto che secondo me l'unico modo per mettere tra virgolette le manette ai capitali
Illeciti I capitali illeciti e leggevo adesso la norma è importante secondo me in qualche modo
E questo si farà e lo farà ahimè la prassi giurisprudenziale introdurre dei correttivi cioè la
Preoccupazione è quella di banalizzare la vicenda cioè quella magari di
Immaginare la punizione per l'autoriciclaggio
Rispetto a chi ha commesso un fatto di reato presupposto banale per esempio banale furto è quella prima cosa che mi viene in mente
E invece di non
Penalizzare ci invece auto autoriciclaggio il provento di un diritto più grave e quindi secondo me una griglia sul punto della selezione
Ecco forse sarebbe opportuno sarebbe opportuno farla cionondimeno l'autoriciclaggio nella prassi io penso sempre ahimè i problemi spiccioli
Risolverà una serie di questioni per esempio sul punto della competenza spesso anche con i colleghi con la collega
Parliamo affrontiamo temi questioni che in qualche modo si sono posti interessanti nei processi che poi vanno in un modo o nell'altro appunto
Insomma questo fa parte della vita giudiziaria ma per esempio
Del tempo del che c'è tra e dire la realizzazione del reato presupposto il riciclaggio l'autoriciclaggio no appunto
Che poi il problema della integrazione
Dei capitali illeciti nella economia lecita il problema cioè che se io sono appunto un corruttore un corrotto mafioso un camorrista un rapinatore e investo
E do i soldi a un imprenditore a un imprenditore apparentemente sanno che apre
Una pizzeria piuttosto che un ristorante oppure è un negozio di abbigliamento e poi passano gli anni da questo negozio di abbigliamento
Che magari va bene voi se ne aprono degli altri o sia per le altre pizzerie agli altri sonante diventa appunto a un certo punto
Complicato sta
Stabilire il limite diciamo della integrazione
Ora secondo me la norma sull'autoriciclaggio potrebbe in qualche modo risolvere nel diciamo questo problema cioè
Che in qualche modo può
Rappresentare un paletto o meglio mi correggo l'eliminazione di un paletto tra diciamo chi commette il reato presupposto e chi si occupa di integrare e di immettere il capitale illecito
Nella finanza diciamo appunto così sana perché la identificazione dal punto di vista soggettivo dell'autore del reato presupposto il camorrista il corrotto e corruttore il rapinatore l'estorsore
Con chi investe consente obiettivamente di superare questo problema perché vengono meno in buona sostanza dei passaggi intermedi che ahimè devono essere provato e vai a trovare appunto che c'è il dolo
Cioè che quello sapeva che erano capitali illeciti e vai approvare appunto che quello che si è aperto il secondo al terzo negozio dopo che si era aperto il primo era consapevole sotto tutti i problemi che ovviamente
L'introduzione di questa norma che mette le manette ai al capitale li cito risolverlo verranno si risolverà chiudo con quello che rappresenterà presentato da anni la mia persecuzione il problema nella competenza territoriale
E cioè il problema che spesso noi affrontiamo nelle riunioni di coordinamento o meglio appunto che io sento che si affrontino nella
Nelle riunioni di coordinamento a cui per fortuna io diciamo non partitici
Ma insomma il problema dalla competenza territoriale soprattutto nella criminalità organizzata diventa complicato se cioè una associazione camorristica o piuttosto mafioso piuttosto ndranghetista un'associazione
In qualche modo di criminalità
Organizzato che ha
Come suo presupposto
Ovviamente il radicamento su un determinato territorio
Investe in un altro territorio chi si deve occupare dei reati che vengono commessi nell'altro territorio e anche qui diventa piuttosto
Complicato e quindi si litiga tra autorità giudiziaria ridicola ovviamente in senso buono perché FIM somma ahimè di pane
Da questo punto di vista ce n'è per tutti e cioè
Il problema appunto è quello di stabilire se
C'è un'ipotesi di autoriciclaggio di riciclaggio oppure in realtà appunto se l'attività finanziaria economica imprenditoriale rappresenta una proiezione
Dell'attività associativa ora anche questo problema potrebbe essere in qualche modo tra virgolette risolto potrebbe esserci un contributo
Per
Risolverlo attraverso l'introduzione dell'autoriciclaggio quindi in realtà le mie considerazioni sono molto più mi permetto di dire
Ecco terra terra pur non condividendo ecco concettualmente io ho letto insieme al professore adesso questa norma obiettivamente il concetto dell'investimento nelle attività imprenditoriale ecco mi fa
Tornare in mente l'incubo insomma ahimè delitto di diritto commerciale scritto dalla buonanima di Campobasso sulla definizione dell'attività imprenditoriale e porrà davvero qualche
Problema dal punto di vista dal punto di vista dell'applicazione del rispetto del principio di determinatezza
Chiudo diciamo davvero con un domanda con una domanda un interrogativo retorico che
Non c'è dubbio che adesso
La legge
Anticorruzione sarà ecco più o meno per riuscire a o mal riuscita ma non c'è dubbio
Che
Che nel nostro Paese esiste o perlomeno un certo sforzo
Per contrastare il fenomeno criminale della corruzione cessato così come c'è stato
Ancora più vigoroso ugualmente rigoroso per contrastare il fenomeno dell'alimento organizzato e quindi di riciclaggio
C'è la legge sul
Sul sulla dell'anticorruzione cioè la legge sulla responsabilità cosiddetta amministrativa degli enti cioè la due tre uno del due mila uno quindi la domanda appunto e quella ripeto la domanda appunto retorica che io poi con cui chiuderò il mio intervento che affido a voi
Grazie affidando poi la risposta
E che come mai
La corruzione pure essendoci gli strumenti
Pur essendoci tanti strumenti normativi per contrastarla invece di diminuire cresce e io due risposto ma ciascuno di voi spero che poi ci sarà un minimo di dibattito
Offrirà alla sua soluzione la prima e quella che per la verità hanno detto tutti i relatori che mi hanno preceduto vi sono tutti bene o male operatori
Del diritto i processi non si fanno cioè inutile fare la legge la legge appunto anticorruzione se noi andiamo a prendere la statistica dell'Ufficio esecuzione del tribunale della Procura o della Procura generale di Napoli
Verificheremo ahimè diciamo che le sentenze passate in giudicato nel due mila undici piuttosto nel due mila dodici credo che quelle del due mila tredici la statistica non ci sia ancora
Quante sentenze di reati contro la pubblica amministrazione sono passati in cosa giudicata cioè sono diventati esecutivi
Credo diciamo che
Si contino diciamo sulle dita di una mano ma
Sulle dita di
Della mano di Gianni Schicchi cioè sulla ditta
Di una mano del Democrito perché purtroppo posso dire diciamo per averlo io stesso ho verificato che nel due mila undici nel passato in giudicato una
Una sentenza una sentenza
E quindi i processi non si fanno diceva molto bene la collega Mara scandalo Irene reati contro la Pubblica amministrazione in particolare i reati
Di corruzione fare le indagini e non solo complicato ma è lungo e fare la rogatoria internazionale fa gli accertamenti bancari e fai la consulenza tecnica e quindi si arriva al dibattimento dopo due tre anni
Il reato si prescrive in sette anni e mezzo con
Il vecchio regime parlo della corruzione del vecchio trecentodiciannove trecentoventi quindi sette anni e mezzo investiti in
E impensabile percorrere per coprire la fase delle indagini tre gradi di giudizio
E quindi la prima considerazione che i processi non si fa è colpa della sulla prescrizione non lo so secondo me non è colpa neanche della sulla prescrizione io mi ricordo appunto che quando io facevo l'università meno tanti anni fa la domanda sulla prescrizione all'esame
Di diritto penale era una domanda la domanda difficile la domanda del professore carogna perché della prescrizione non parlava mai niente nessuno ora si parla sempre solo
Di prescrizione secondo il problema non è neanche solo e soltanto della prescrizione
Il problema è quello appunto di un'organizzazione del processo complessivamente
Mi permetto di dire arcaica di un sistema di notifica e che non non sono più attuali di un sistema della contumacia
Che non è più attuale non è più in linea con la Comunità europea perché in Inghilterra o in America e cioè in ordinamenti che noi quotidianamente scimmiottiamo in realtà l'imputato deve per forza presentarsi davanti alla Corte
La seconda spiegazione diciamo davvero concluso è una spiegazione di tipo diciamo più
Comunicativo diciamo appunto così mi chiedo cioè Sennori e questo ovviamente senza distinzione di colore di cassa di partito perché voglio dire veramente una considerazione
Di chiusura se diciamo la la soglia di in
La soglia di indignazione diciamo così rispetto
Alla a un certo tipo di criminalità tenda un po'ad abbassarsi e magari perché condizionata perché condizionata negativamente
Dalla comunicazione mi chiedo cioè appunto se ci sia un contributo serio da parte questo lo dico con un po'più provocatoriamente certamente non per la dottoressa Sannino
Qui presente ma insomma per la categoria in generale
Se
Rispetto a questo tipo di criminalità ci sia diciamo un'attenzione le
Mi Tata ma limitata punto nel senso
Di considerarla una criminalità minore meno insidiosa
Laddove invece come hanno detto i relatori che mi hanno preceduto col fatturato della corruzione mai credo appunto che risolveremo appunto diversi problemi
Come si dice di PIL no va bene io vi ringrazio
Grazie grazie al dottor Woodcock perché appunto siamo passati nelle ultime quarantotto ore da due process importante proprio sulla corruzione
A una disamina un'analisi per quanto Breber molto densa e anche abbiamo visto con accenti giustamente provocatori
Non intendo difendere la categoria anzi dico che purtroppo non solo relativamente alla comunicazione che peraltro è cosa diversa dal giornalismo dal giornalismo giudiziario
Tuttavia esiste un problema che è più a diciamo trasversale del culturale naturalmente di una processo di sdoganamento di alcune condotte di sdoganamento di alcuni valori che deve interrogarci tout ti dentro e fuori del nostro lavoro è questo sicuramente poi naturalmente ha un peso sulle condotte specifiche sulle condotte della comunità e quindi anche sulla aumento di questi reati che toccano appunto anche soprattutto categorie cosiddette perbene ma un aggettivo che ormai non significa più nulla
Io voglio dare adesso un attimo la parola per i saluti al nostro editore Gioacchino onorati e poi chiedere alla platea se sempre il segno di questa sintesi che ci siamo dati stiano dopo Ande da fare se quegli anche minimamente con i nostri relatori volessero interloquire lo facciamo in maniera
Diciamo incalzante e poi chiudiamo e vi lasciamo ai rispettivi lavori prego Gioacchino
Grazie conceda riprendo subito dalla dalle ultime parole di arrivo da Rocca a proposito del PIL
Qualche giorno fa se non ricordo male Pignatone alla conclusione a conclusione di una grossa indagine disse che il la quantità di soldi che erano riusciti a
Sequestrare equivaleva appunto a
A una Manhattan al talmente alla grande ha una grande a una somma così grande che
Poteva bastare quasi a una piccola finanziaria
A proposito di Pignatone mi piace riprendere anche quello che è stato detto a proposito dei colletti bianchi dell'aria rigida
In in molte parti d'Italia in particolare la Calabria si fa ancora fatica a
Ad ammettere che ci sia un'area grigia della 'ndrangheta ci sono ancora molte persone che pensano che
I delitti vengano consumati soltanto da persone di basso rango in realtà invece non è così e purtroppo ci sono anche due livelli di processo e parlavamo insieme
Ho poco fa con Luigi Giordano credo che sia proprio così per cui ci sono alcuni processi che hanno
Dei degli andamenti che sono che sono diversi che sono più lenti e che portano inevitabilmente alla
Alla prescrizione quindi sono molto più difficili da combattere sono molto molto più pervasivi
E ledono veramente il il nostro Stato
E allora qual è la risposta a
A queste
A questi comportamenti così gravi e i quali difficilmente si riesce a porre rimedio in in via giudiziaria
Lo dicevamo prima i pubblici ministeri sono sempre inattesa di norme che siano più precise che gli permettano di portare i casi di cui si occupano da dinanzi ai giudici con con una delle argomentazioni che che siano meno suscettibili di essere rigettate
I giudici come dire hanno possono hanno un po'più di di libertà perché possono riferirsi
Anche un pochino alla loro libero convincimento quindi anche quando non trovano una norma ben precisa comunque possano in qualche modo fare il loro lavoro ma certamente che indaga ad evadere delle norme ben precise che molto spesso non arrivano
Vero parlavamo anche adesso
Del della legge sulla autonomia sull'autoriciclaggio che a quanto pare lo diceva Ranieri razza anti
Che un grandissimo esperto vero di di questi di questi argomenti che appunto a quanto pare la legge che sta per essere emanata già al momento fa fa acqua da tutte le parti
Ecco e allora aspettiamo domani e allora
Qual è la risposta
La risposta molto spesso sono le associazioni ce ne sono le organizzazioni dei cittadini che
Che si danno da fare che contrastano in prima persona questi fenomeni gravissimi noi questa sera anche grazie anzi no soprattutto grazie alla colonnello comandante
Massimo Cagnazzo
Abbiamo avuto l'opportunità di invitare
In questo battaglione l'Associazione resistenza anticamorra io non so se c'è qualcuno di questa associazione il Centro territoriale il mammut Creed sa
L'associazione culturale i ragazzi di Scampia l'associazione Cielo se il centro educativo luci
Scolo sopiti sorrido Arda il Comitato Vele di Scampia ecco ecco mi rallegra degli scampi esce socialmente pericolosi
Ecco
è infatti si si ecco questa apertura questa apertura credo che sia la risposta più grande più grande e credo che il merito veramente
Vada anche alla persona permettetemelo e alla persona del del comandante di questo battaglione a Massimo Caniazzo perché aprire aprire le porte di una caserma non è mai e non è non è così facile
Queste credo che siano le risposte più importanti che si possano che si possano dare cioè
Avvicinare come dire le forze dell'ordine avvicinare la magistratura al territorio avvicinarle fattivamente cioè farle farle parte
Noi non siamo un battaglione che ha schierato contro commetta ancora nel noi perché
Giustamente come ricordava il colonnello Cagnazzo
Chi ha portato questa divisa sia pure per pochi giorni credo che poi continui a indossarla sempre perché gli alamari sono qualcosa che resta crea salva cucita sulla pelle non Saso una camicia
Ecco questo è un un segnale straordinario bellissimo cioè di apertura di di aprire le porte
Perché questo questo ambiente così devo dire così tranquillo così bello in contrasto completamente con quello che sta fuori
Secondo me può donare molta ricchezza
Credo di aver chiuso così grazie grazie di cuore spero che ci siano domande
Volevo chiedere se c'era qualche domanda se c'era qualche curiosità prego
Salve buonasera mi presento Pasquale D'Errico avvocato e docente tema innanzitutto carabiniere e quindi
Socio sicuramente a tutti grazie che ho sentito
E penso che stasera il grazie più grande lo dobbiamo fare non solo al comandante che da pochi giorni diventato colonnello pieno quindi un dirigente lo Stato a cui va il plauso non solo mio ma di tutta l'Associazione nazionale carabinieri della provincia di Napoli che mi onoro di rappresentare ma il grazie va a voi che ci avete dato in maniera sintetica e quindi complimenti anche la moderatrice
Una lezione
Completa una piccola somma del diritto sull'antiriciclaggio io ricordo nell'ottantanove avevo da poco lasciato l'Arma dei carabinieri come tenente fonda via per motivi di salute
E fui assunto dal Banco di Napoli International a Lussemburgo come capo ufficio la prima cosa che mi fece fare l'amministratore delegato di andare a frequentare alla Camera di commercio e Lussemburgo
Un corso sul Blanche manda Giacomoni dando a Ringo antiriciclaggio
Attimi chiesi a venticinque anni
Dopo quasi quella perché avevo conseguito
Perché mai un capo del personale in una banca d'affari con sessanta dipendenti di tutto il mondo eravamo solo tre gli italiani dovesse stabilire le norme sull'antiriciclaggio a Lussemburgo
Certo si parlava di paradiso fiscale oggi un po'meno ma la storia è cambiata poco e poi mi resi conto che era
Una cosa molto formativa
Durava sette giorni questo corso mattina e pomeriggio
In doppia lingua inglese e francese
Oggi
In questa caserma che volesse un presidio di legalità da sempre
Ma oggi è diventato un Cintolo Shundi di formazione del riciclaggio perché stasera abbiamo ascoltato non solo dall'autorevoli voci di personaggi più o meno noti l'ultimo sicuramente più noto degli altri per i media
Ma abbiamo avuto la sulla
Fortuna il piacere la provvidenza c'ha baciato Pavin fronte sarà stata la Madonna di Pompei che oggi abbiamo venerato per la supplica o l'anima del nostro compianto Procuratore Generale di Napoli che abbiamo perso questa notte
Il giudice Martuccelli che praticamente
Ci ha fatto ascoltare da voci giovani da
Giurisprudenza visiva
Veramente molto mi ha colpito l'intervento tecnico formativo del dottor Giordano così come
La chiarezza la trasparenza l'autocritica ma soprattutto la
Voglia di cambiare della dottoressa Fara scandalo nella denunciare in maniera molto aperta e dimostrando un'Italia diversa sia verso
Gli operatori del diritto tutti siamo tutti i colleghi in questa sala
Come
L'antiriciclaggio non è un problema nostro che applichiamo il diritto a chi da avvocato chi da pubblico ministero chi da giudice ma forse il problema di grande assente in quest'Aula e cioè del legislatore
Ci conforta però la presenza
Del dottore Consigliere della Camera dei deputati Cerasa
A cui però rivolgo la mia domanda e vengo al dunque in tutto quello che si è detto in particolare nella
Tecnica esposizione del dottor Giordano quando ci parlava di spacchettamento del reato di concussione cioè quella fase dell'induzione
Che meriterebbe forse un convegno a parte qui il dottor onorati cibo forse venire incontro con la
Comandante Cagnazzo nel Consiglio nel continuare proprio una serie di seminari su questi argomenti perché sono stati dati la
Per iniziare una serie di riflessioni e di formazione giuridica per tutti dal carabiniere appena uscito dalla scuola
Fino al Generale di Corpo d'Armata che siete qui avanti a noi come
Un
Ignoto ascoltatore regionale Cagnazzo padre nel nostro colonnello Cagnazzo
E chiedere al dottor Cerase così come al dottor Giordano
Nell'induzione
C'è di mezzo forse una
Vacatio legis c'è un problema che non è stato ancora affrontato che è quello della
Lobbying
Della legge
Suini in dottori alla corruzione diremmo oggi in Italia ma che invece sono i veri lobbisti e che trovano molte volte terreno fertile e confronti dei politici
I politici ovviamente saranno delle leggi con degli editti non sempre
Calzanti per gli otto degli operatori del diritto e cioè dei personaggi che sembrano più o meno legalizzati
Ma che vivono in un limbo
Normativo che gli permette di affrontare le Commissioni
Di affrontare il Transatlantico di affrontare i le varie sale
Del Senato forse fa qua un po'un po'meno ma per
Indurre
A delle norme che poi dopo trovano
Diciamo quelle strategie
Che fanno non nei nient'altro che produttive quelle famose
Poi situazioni per cui abbiamo delle sentenze passate in giudicato che si contano sulle punte di una mano monca il che è molto triste
Dopo anni di
Indagini dopo anni di studi dopo
Lotte corpo a corpo da parte dei nostri carabinieri e dei loro cugini poliziotti finanzieri e quant'altri
E che portano a che cosa a cui la sfiducia totale per cui l'induzione nomina rimane solo un fatto di grandi multinazionali che producono energia dottor Woodcock
Ma diventano anche la formazione indotta negativa al cittadino con o senza uniformi non indossiamo diviso e non ci dividiamo da nessuno
Ma ci uniformiamo al diritto e per questo siamo fieri di indossarla sempre come ha detto il collega
Onorati carabinieri in congedo che
Praticamente inducono anche il magistrato di elevata professionalità di anzianità
Consolidata anche cassazionista a
Indurre tutti a essere indotto nel peccato della costruzione un peccato grave
Che poi ma chianche le uniformi che qualcuno indossa allora ecco
Come ce ne possiamo uscire fuori certo ricette in pochi minuti non e chiedo a nessuno di voi assolutamente ma quanto meno una proposta laddove possibile visto che
è arrivato da poco anche l'amico ex salivo giudice Antonio Amato che della categoria dei magistrati è un paladino assertore della legalità e già ha vestito come voi i panni del pubblico ministero
Da più anni ecco come
Poter proporre da parte della stessa categoria dei magistrati che si vede monca del personale amministrativo
E a volte anche con un personale amministrativo addirittura invalido perché
Corrotto e quindi il la Porto avvocato cittadino magistrato avviene completamente interrotto per non dire poi dopo
Viene umiliata la figura dell'operatore di diritto carabiniere o poliziotto finanziere che sia nel momento in cui ha rischiato la pelle per poi venire una sola sentenza passata in giudicato nell'anno due mila undici grazie
Prego
Grazie per la domanda in effetti è vero
Il legislatore assente io in nessuna maniera vostro sostituirlo quindi quanto dirò evidentemente
Impegna solo me stesso e non altri la concussione diciamo con una qualche ripeto con una qualche timidezza ministro spingo su questo terreno tecnico domandando ai magistrati che sono questo tavolo
Clemente sarà articolo centotré centodiciassette del Codice penale
Prevedeva appunto un'unica fattispecie tra la il reato del pubblico ufficiale che costringesse o induce se e
Tra l'uno a dare o promettere danaro o altra utilità
Nell'esercizio cioè nell'abuso per esercizio abusivo delle proprie funzioni
Questa fattispecie dal decreto dalla così detta legge Severino quindi la legge centonovanta
Nel due mila e dodici stata divisa
Questa divisa nella concussione per costrizione dalla concussione per indotto leone in questo secondo caso lo ricordava già prima
Amico Luigi Giordano prevista anche la punibilità del concusso
Forse qui vale la pena fare un piccolissimo passo indietro in questo senso che spesso
In anni passati in particolare nella metà degli anni Novanta
Le difese tecnica di molti pubblici ufficiali imputati di conclusione di realtà sostenevano che reati di corruzione in cui
La fattispecie si era realizzata su un terreno di parità tra pubblico ufficiale e privato
Per motivi di convenienza di quei
L'ultimo cioè il privato per non fare sì
Accusare di essere il corruttore si fingeva vittima si fingeva vittima e denunciava il pubblico ufficiale per concussione
Così togliendo sedi impaccio
E denunziando ovviamente il pubblico ufficiale ricordo in particolare nella sentenza famosa sentenza Armanini se non vado errato era un'azione del Comune di Milano l'offerta
Dunque
Qui diciamo che la
Diciamo antefatto comunque il periodo storico era un po'questi
Questi ovviamente si verificava generalmente quando la condotta la condotta del pubblico ufficiale
Era una condotta subdola ma era una condotta implicita
Una condotta diciamo così che in
Appunto induceva il privato cittadino colui che ha chiedeva la licenza colui che chiedeva la concessione colui che chiedeva per esempio un cofinanziamento
A valere che posso dire su progetti comunitari finanziari alle europee eccetera
Condotte diciamo che lo
Astutamente muovevano verso un versamento indebito
Perché appunto la vorrà l'episodio l'episodio che ci raccontava Luigi Giordano non c'è mai la richiesta esplicita conclusiva
Questo questa divisione delle fattispecie che avviene oggi è volta a in qualche maniera tagliare i ponti dietro alla all'al privato che era l'alta come dire è concorde si pone sul piano di parità non subisce quello che nel gergo dei penalisti si chiama il metus pubblicità potestatis cioè
L'esercizio abusivo del dell'imperio un pubblico
Sul sul pubblico ufficiale ma in realtà è
D'accordo sul piano di parità e quindi la norma per così dire di risanare il giudice deve in ogni taglierebbe i ponti alle spalle non gli consentirebbe di tornare indietro nel momento in cui si è posto
Sul piano dell'accordo certo diceva
Il il dottor Giordano quesito però poi toglie qualsiasi incentivo alla denuncia
Bisogna aspettare un po'l'esperienza applicativa finanziate
Proprio una battuta avendo velocissima
è stato precisissimo Marco Cerase nel delineare il problema
Il problema di era anche quello che il concetto di induzione veniva considerato estremamente complessa o nella sua definizione perché focalizzata l'attenzione sul risultato della condotta
Mi chiedo perché voi era necessario intervenire in questa materia laddove anche in altri i libri del Codice penale o i in altre materie del codice penale analogamente utilizzare il concetto di induzione versando penso all'induzione a commettere atti sessuali pure la complicato che cosa significa indurre qualcuno a così gli altri sessuale
Però non si è pensato di spacchettare in via di violenza sessuale da quello di indurre a qualcuna subire atti sessuali velocissimamente con lo stesso tempo sul concetto di Lodi
Ovviamente sono fortemente in imbarazzo perché io non so bene che cosa significa disciplinare il sistema delle lodi perché se è quello che vedo la sera per televisione telefilm americani ci sono due alternative o siamo nel normali rapporti di mediazione disciplinati dal Codice civile o siamo nell'ambito del quattrocentosedici
Finalizzata a compiere reati contro la pubblica amministrazione grossi spazi si disciplinano le norme non li vedo ogni confessi limiti però queste sono personale grazie
Per chiudere ma poi faceva riferimento il dottore c'era si adatta alla prassi ma applicativa
Io voi mi sono sempre diciamo chiesto ma poi
Come si fa a stabilire il momento qua quand'è che uno ha indotto no perché
Mettiamo facciamo l'esempio come al solito l'esemplificazione è utile mette facciamo che uno
Un privato si presenta all'ufficio tecnico del Comune e in qualche modo il l'ufficio censito dall'ufficio tecnico del Comune mi fa capire che per avere la licenza piuttosto che per aprire
La sanatoria deve sborsare appunto qualcosa di soldi allora in realtà questi si fanno esagerata appunto cominciano in qualche modo a contrattare dopodiché il privato dice va bene fare allo Statuto ma ci voglio pensare un paio di giorni
Vado a casa e poi magari te lo faccio sapere siccome mi sembra di ricordare che la norma della nuova norma del trecentodiciannove quater
Parla di dazione o promessa appunto dell'azione secondo uno schema un archetipo un modello più o meno comune a tutti i reati contro la pubblica amministrazione
Immaginate voi in concreto quanto potrà essere complicato stabilire
Individuare la soglia della consumazione del reato della indebite induzione
Davvero di amo una cosa complicatissima quindi in realtà appunto ci costringeranno a considerare tutti costretti questo che voglio dire insomma sarà
Diciamo l'epilogo giurisprudenziale perché voglio dire voi adesso lo dico come quelli che parlano bene diciamo in maniera laica
Rispetto diciamo un processo che non ha nessuna possibilità divina arrivare a una sentenza e soprattutto a una sentenza di condanna nei confronti appunto di tutti gli imputati parlo soprattutto dei reati di cui mozione non i reati di corruzione tranne che non ci sia proprio l'intercettazione oppure il passaggio bancario la traccia documentata e documentale della transazione patologica e difficile complicato arrivare alla conclusione
Quindi se vogliamo per l'investigatore era
Ed è ancora molto più semplice più banale
Contestare la concussione perché perché se tu istruisce un processo per concussione vai a giudizio per concussione senti il testo
Persona informata
Addirittura persona offesa piena fino a due anni fa adesso insomma siamo in un'epoca di transizione ma insomma adesso di processi attuali sentiamo ancora anche gli indotti risentiamo ancora
Come persona offesa hai la possibilità che all'epilogo del processo magari il giudice potrà condannare riqualificando l'imputazione condannando per corruzione
E restituendo gli atti per quello che tu hai considerato come
Il concusso o come l'indotto quindi ti condannerà
Il corrotto per corruzione e chi manderà gli atti indietro
Per formulare l'imputazione nei confronti di quello che i propri considerato come il concussore indotto perché invece evidentemente il corruttore ma
Ahimè diciamo si sarà perlomeno arrivati a una sentenza
Di condanna questo diciamo era una cosa appunto
Spicciola
Ma concreta e utile come molti degli spunti che sono arrivati da qui
Io mi pare che non vi siano altre riflessioni altre domande allora io naturalmente rinnovo il ringraziamento per l'ascolto innanzitutto alla platea e i miei relatori da cui si impara sempre qualcosa e di do l'augurio soprattutto di un buon lavoro nonostante i contesti nonostante talvolta il diritto lo faccia a pugni con la logico la psicologia vale la pena tutti i giorni li spendere il massimo impegno buon lavoro grazie