06MAG2014
intervista

Intervista a Michele Anzaldi sulla legge per la "Par Condicio"

INTERVISTA | di Giovanna Reanda ROMA - 00:00. Durata: 11 min 21 sec

Player
"Intervista a Michele Anzaldi sulla legge per la "Par Condicio"" realizzata da Giovanna Reanda con Michele Anzaldi (deputato, segretario commissione vigilanza RAI, Partito Democratico).

L'intervista è stata registrata martedì 6 maggio 2014 alle 00:00.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Decreti, Elezioni, Europee 2014, Garante Comunicazioni, Informazione, Legge, Par Condicio, Partiti, Politica, Propaganda, Rai, Servizi Pubblici, Tv, Vigilanza.

La registrazione audio ha una durata di 11 minuti.
00:00

Scheda a cura di

Valentina Pietrosanti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Michele Anzaldi del Partito Democratico segretario della Commissione vigilanza RAI parliamo di par condicio facciamo di par condicio perché onorevole Anzaldi
Questa legge che ancora non è stata evidentemente
Né abroghiamo ammessi istituita
Non viene applicata allora siamo in campagna elettorale mancavano
Tre settimane al voto delle europee
Insomma grande confusione regna sotto il cielo
Ma
Non confusione di adesso sì in queste ore prossimamente si rimane viva
L'Agcom dovrebbe darci dei chiarimenti
Questi quaranta anche questo elemento però
Secondo me la vera novità e che
Che Presidente Cardani lacci come hanno fatto un decreto attuativo
Per la famosa legge sulla par condicio
Che sarebbe stato tentato il due aprile due mila quattordici quindi pochissimi giorni fa secondo me è stato
Poco pubblicizzato ed è poco conosciuto da
Da tutti gli addetti ed errori perché il decreto è molto molto restrittivo e secondo me si allarga
A tante figure quindi non parla solo del bilanciamento fra politici altri ma
Addirittura
Si allarga dice a chiunque anche non
Parte schieramenti politici
Quindi

Secondo me andrebbe chiarito che cosa si intende in questi termini
Cioè per esempio
Visto che
Lei diceva politici ma parlamentari ma non solo
Ad esempio la presenza del Presidente Berlusconi
Da Vespa da Lucia Annunziata
In altri contenitori che tra l'altro non sono
Esclusivamente degli contenitori inediti natura politica ad esempio Barbara D'Urso stesso discorso per di Rillo casta sembrerebbe Della contrattando la sua presenza
Nella trasmissione di standard ecco
Come come si passiamo poi a questo punto
Sistemare le cose partendo e mi scusi se glielo dico così dal da una constatazione quando mancano le regole o meglio le regole non vengono applicate
Poi di fatto
Prendiamo non c'è possibilità per i cittadini
Conoscere
No allora fatto è una cosa le le regole
Sono abbastanza applicata tant'è vero c'è ci sono le violazioni la vigilanza o l'Agcom coccolati commesso esposto la vigilanza
Ne fa
Può anche non è semplice parlamentari facciamo un esposto vengono
E vengono
No subito io
Ordinario insomma in tempi recenti delle dei riequilibri le trasmissioni a cui fa riferimento terzo cioè di intrattenimento proprio per questo il motivo sono solo alcune
Vengono ricondotte sotto il controllo
Delle testate giornalistiche e cioè una trasmissioni di intrattenimento che può ospitare un politico questo può avvenire solo sotto il controllo di una testata giornalistica quindi abbiamo ad esempio
Uno Mattina e Porta a Porta che hanno il direttore del TG uno per dire ricco il concerto del primo maggio
Era sotto il controllo
TG tre
Sono quindi c'è questa
La quello così mi permetto di dire la vera novità secondo me di questa campagna elettorale che questo decreto attuativo
Del due aprile di Terzani che allarga la cosa tredici non solo queste trasmissioni non solo le persone politiche ma anche persone che non hanno
Un ruolo
Diretto nella campagna elettorale che ad esempio
Per capirsi Piero Pelù
Il gruppo tanti altri comici o altre cose secondo me
Se mi posso permettere andrebbe chiarito questo aspetto della legge del del decreto attuativo fatturati Albano andrebbe chiarito a noi ai direttori e a tutti che se se quello che è scritto venti si tiene interpretare così Guerrato
Ha quindi questo caso
La stazione verrebbe comminata
Nel caso addirittura dei deputati altre
Per cui abbiamo vigilanza ci arriva più un elenco dove ci dice quali sono
Le trasmissioni di intrattenimento e possono ospitare ospiti pubblici e chi è affidato il controllo giornalistico
Quindi sub determinate contempla una piantina che c'è è stata consegnata esclusi perché allora i direttori non
Se tendo a non si assumono dei responsabili socio d'urgenza esprimo bisogna bisogna vedere se è vero perché non sono stati rispettati
Quindi questo ce lo può dire l'Agcom
Speriamo ce lo dice sei
I direttori ciò dovranno spiegare però bisogna se veramente c'è stata una violazione se la legge interpretata bene lo stiamo sbagliando io e tanti altri
E quindi magari a volte non c'è stata oppure se c'è stata perché la legge si interpreta come la interpreto io qualcun altro se c'è stata come si riesce
Ad equilibrare
E sento qualche elettriche esatta ristrettissima già cinque di maggio si vota il venticinque quindi verosimilmente la campagna elettorale si occuperà un paio di giorni prima
C'è anche una valutazione
Cioè marciapiede riproporci accettò
Che quindi
Dovrebbero partecipare a questa Lecce ad esempio se grill andassero al resto
L'Iran possa Vespa come si fa a riequilibrare Grillo fattivo so che su questo dovrebbe
Decidere domani laggiù
Ma come fa Vespa
Ad utilizzarlo trattandosi appunto di
Un'elezione in un sistema proporzionale dove tutto che non ci sono Luca dizioni tipo tutti hanno interesse quindi
Fratelli d'Italia la lega tutti Antonella
Questa
Come ad esempio il caso Bellutti anche come ci pare picchiare con l'occasione
Comunque
Quadrupli equilibrio
Il primo maggio due mila e quindi anche perché tra l'altro è stata data molta enfasi alla famosa partita del cuore
Di fatto con il passo indietro del
Del premier ratio
La situazione è rientrata però anche lì
E lì si parlava di immagine si parlava semplicemente di gente unica avrebbe parlato di vedere inquadrare una persona no potrà fare interviste a bordo che
Non può fine partita va male e possiamo dire un'altra magari si poteva dire non non si possono fare interviste dopo però a giocare lì vi è stato è stato e stop
è stato soprattutto al Presidente Fitto
è stato detto che non si poteva fare
Eccessi vietato l'immagine qui ma dire quando avrebbe locato padovana già Jacques entriamo camiceria però inquadrato però addirittura è stato vietato queste dei da scopi benefici
Estradati da detto stupito aveva detto che era una stupidaggine
Pecche prese il premier con generosità non si è ritirato perché
Quando ha capito che
Ispira di danneggiare la salute
Lo scopo benefico
E quindi si torna
Alla prima domanda
Ma se questa legge viene applicata male o comunque con
Riparazioni posto
Come ha già accaduto
Precedenti precedenti circostanze
Come si fa a dire
Che questa campagna elettorale si basa
Non sempre con certe e tutti hanno come dire partono tutti dalla stessa linea di partenza hanno forse ragioniere apicali a dire che
Che la situazione insomma è ed ha denunciato denunciano in sede penale che annuncia in sede politica
Ma la la situazione secondo me
Dato in un certo denunciava denuncia
Siamo partiti sicuramente
Da chiarire con l'estrema urgenza perché c'è un decreto attuativo nuovo come le dicevo che molti non conoscono va chiarito immediatamente lo stesso fatto di cui
Lei mi ha chiesto Grillo da Vespa o no non può passare una settimana per avere un chiarimento c'è
Un organo proposto a questo
Che nell'attico l'Agcom in tempi rapidi
Deve
Deve rispondere sono netti in una situazione così complicata
Così accesa e così in tempi ravvicinati dovrebbe pensare pure di incominciare a dialogare con le agenzie di stampa non solo per Jonio però se è una notizia ma un organo di stampa dovrebbe subito
Dare
Un suo parere che poi magari viene affrontato nella con la Gelmini collegialità de per la relazione però
Non può passare una settimana nasceranno
Su su una partita che che vale quindici giorni non può passare una settimana per capire se io no perché noi rischiamo di
Di fare altri errori
Senta ieri Vincenzo Vita
Già sottosegretario
Esponente del suo partito di legislature diceva
Proposte della Commissione di vigilanza
Che forse non è più così tanto approvare
L'altro anziché incardinare significanza io penso che
Essi attuale ed approvarne competitiva
Con crudezza come vengono maltrattati nel servizio pubblico i radicali perché
E attuale Zipponi lavora male fosse poi non fa
Il proprio lavoro o sovvengono si accendono i fari solo sulla partita del cuore su Youtube Grillo quell'altro problema
Però secondo me anzi solo attuativa Renzo averla da rendere il più operativa cioè lei dovrebbe attentati
Libretti poteri però il problema poteri del fare che
Perché se c'è la Commissione di vigilanza serio
A garantire le pari opportunità a tutte le forze politiche secondo me
C'è qualche problema hanno ragione i radicali
In pratica il Centro d'ascolto
C'è un riscontro
Eventualmente conoscere con
Difetto
Ci dicono che sommare percentuali per i radicali sono giunti oramai
Zero virgola zero
Ma
Purtroppo sono annuale
è stato fatto l'esempio ieri ad esempio la distrazione drastico affatto
Una
Invadente al centro bene
Quindi
Assolutamente
Il piano regolatore
La campagna elettorale per le europee
Ed è stata trattata sciupare definita come una sorta di sacchetti
Di campagna
Prima penso così anzi le dico di più che questi dati sconvolgenti
Non sono allo più se si pensa che ci sono state delle
Tutti gli argomenti caratteristici dei radicali
Riferisco elenca le carceri in questo periodo e anche delle disgrazie che hanno toccato i radicali come
L'incidente
Uno a buon fine di Pannella
Folgorato e quindi stante questo tubo input impietrita dico agli Statuti e quindi insomma vigilanza al CIPE
C'era in questo Paese ce n'è bisogno sono
Per motivi di ascolto per motivi giornalismo diciamo
Pure un termine
Il mondo non si dovrebbe dire però esiste
Di piaggeria si va
Ascoltare solo tre campane due campane ancora sono in atto ci vuole a voi abolire abolita
Grazie grazie garanzia del partito dei moderati