07MAG2014
intervista

Intervista a Giorgio Pagano al 26º giorno di digiuno per la lingua italiana

INTERVISTA | di Michele Lembo RADIO - 17:35. Durata: 17 min 52 sec

Player
Prosegue il satyagraha direttamente davanti al Ministero della Pubblica Istruzione.

"Intervista a Giorgio Pagano al 26º giorno di digiuno per la lingua italiana" realizzata da Michele Lembo con Giorgio Pagano (segretario della Esperanto Radikala Asocio).

L'intervista è stata registrata mercoledì 7 maggio 2014 alle 17:35.

Nel corso dell'intervista sono stati discussi i seguenti temi: Architettura, Beltrandi, Concorsi, Consiglio Di Stato, Costituzione, Cultura, Democrazia, Digiuno, Diritti Umani, Economia, Editoria, Era, Esperanto, Europa, Finanziamenti, Giannini, Governo, Ingegneria,
Istruzione, Italia, Lingua, Linguistica, Milano, Ministeri, Nonviolenza, Occupazione, Renzi, Ue, Universita'.

La registrazione audio ha una durata di 17 minuti.

leggi tutto

riduci

17:35

Scheda a cura di

Fabio Arena
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Radio radicale e siamo in collegamento con Giorgio pagano segretario dell'associazione radicale esperanto che sta conducendo una iniziative ma non violenta Giunta oggi al sette maggio alla ventiseiesimo giorno giorno di sciopero per la fame uno sciopero per la fame per la lingua italiana si afferma sul sito non con un comunicato dove ci sono tutte le informazioni su questa iniziativa giorni fa con Marco Beltrandi militante già deputato radicale
Giorgio pagano ha scritto una lettera all'Unione alla si relativamente alle politiche linguistiche sull'Unione europea e una lettera rivolta
Al Ministro dell'istruzione italiana qual è qual è il il tema
Del contendere e qual è appunto l'obiettivo della tua iniziativa non violenta Giorgio
Allora innanzitutto noi abbiamo iniziato la
Questa raccordare
Soltanto per motivi
Il primo avrà relativamente al fatto che ce l'ha portata all'udienza la prima udienza
Del consiglio rifiutato relativamente al ricorso al Politecnico di Milano perché come probabilmente gli ascoltatori sono un po'informati il Politecnico di Milano ha deciso di trasformarsi da università italiane in un grafica inglese praticamente però vietato FIAT studiare che insegnare lingua italiana e intanto per tutte le lauree magistrali e per i dottorandi poi ovviamente scenderà poi logicamente anche per la prima fase
Che riguardano le magistrali ma diciamo la Triennale
E questo chiaramente è una situazione piuttosto come l'imbarazzante oltre che da questo punto di vista abbastanza ordinaria perché in realtà si tratta non solo ovviamente io brigare è una scelta docenti che sono stati assunti per aprendo in lingua italiana ma soprattutto perché
Da questo punto di vista innanzitutto considerare affatto in conto ed è normale questo chiaramente
Molto ciclabile più male che bene ha fatto senza il coordinamento e di programmazione del pubblico non c'è una
Costituzione vigente che c'è una lingua nazionale che ufficiale che è la lingua italiana quindi da negare i propri diritti umani linguistici proprio in una in Italia diventa abbastanza
Sconcertante tanto più che da questo punto di vista
Questa operazione inficiata anche largo diventa di tutto quello che
Indietro al fenomeno apprendimento insegnamento da dove cominciare quell'editoriale per so che salta tutta l'editoria e scientifica in lingua italiana ricordiamoci che al Politecnico di Milano solo
Studiò circa quaranta mila studenti basta moltiplicare
Questa cifra anche solo per tutti il
I vari insegnamenti dei corsi di laurea l'abbiamo fatto un calcolo addirittura al minimo ipotizzando che però ogni insegnamenti ciascuno dei vari corsi di laurea che sono
A moltissimi diverse decine
Dal Politecnico di Milano arriviamo a una perdita per l'editoria italiana di sei milioni cinquecento mila euro l'anno quindi
Questo significa ovviamente ancora minore occupazione ecco è una scelta infelice innanzitutto ovviamente in primo piano per quanto riguarda la questione dei diritti
Umani linguistici secondo il piano per quanto riguarda
La questione economica al terzo piano chi deruba ovviamente anche l'Italia dal fatto che non avremo più ingegneri architetti edificatori italiani ma io volevo sostanzialmente formati unicamente in lingua inglese se ed in particolare salta salta riguarda
Segnatamente linguaggio tecnico
Anche quello di questa cosa più grave perché
Non saranno nemmeno più esprimerci in linguaggio tecnico prevedibile quello che già esiste da diverso decine
Per non dire centinaia di anni ad esempio l'architettura venti tanto per cominciare guarda colibrì sull'architettura di i paladini
Nella lettera la popolazione ancora più grave visiterò situazione interna dove peraltro il ragionier anche intervenuta
Quando ancora non era Ministro dell'istruzione perché lei vuole forse aveva firmato una lettera di impegno
Proposta dalla crusca dove non solo denunciava il fatto prego che da questo punto di vista significava chiaramente
Distorcere per quanto riguarda la delle opportunità se la lingua italiana proponiamo una lingua straniera dall'altra anche denuncia allora l'anticostituzionalità dei di quello che la polizia elemento del Politecnico la discriminazione operato del Politecnico e in più
Un impegno formale affari un luogo di sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni ma su questo tema ora che sarà a vostra ed ecco qui quindi anche l'altro motivo l'altra motivo del del
Del mio considerare che proprio nota ricerca la verità vorrei poco vedere un po'riduce nel senso che
Numerosi capisce questo conta vendere tutti gli strumenti
Con quali motivazioni non si pongono i dato in atto tant'è che a tutt'oggi il ricorso del Politecnico di Milano controlla presentare fa del TAR Lombardia che tra l'altro gli aveva dato torto nel senso che è evidente che non si può trasformare università dello Stato italiano fa non è un'università privata
In ordine tout-court in una in università tutto sommato lingua inglese contro tutto e poi
L'aspetto economico che questo comporta sia per quanto riguarda la targa della strada
Linguisticamente e quindi dell'alta formazione da parte dell'Italia
Poi c'è l'autore dello share alla quale hai accennato tu la la questione presso l'Unione europea penso che noi in questa qua perché come operiamo da una parte andiamo a fare il
I ricorsi contro la Commissione europea era
Che bandisce sostanzialmente del dei concorsi totalmente in lingua inglese o al massimo
Precisa e inglese francese tedesco
Poi perché il
Innanzitutto i cittadini italiani non sono informati a ricordiamo però a tutti quanti che lo status
Su tutti i trattati di parità delle lingue e quindi da questo punto di vista mi
Rispetto ai trattati i concorsi locali dovrebbero soprattutto in tutte le lingue ufficiali non europea ossia degli Stati membri che sono venticinque attualmente sui ventotto Stati
Ideali vetrato farvi appartenente meno europea
Ovviamente l'italiano lo spagnolo solo logicamente tra lingue più parlate per non parlare poi del paradosso spagnolo che non è nemmeno lingua di Rettore perché anche lì eccessivi tal all'oligopolio anglo-franco-tedesco anche su internet europeo e da questo punto di vista lo spagnolo che pure lingue di brevetto internazionale
Si vede misconosciuto il ruolo di lingua di brevetto europeo
Tra l'altro teniamo conto che lo spagnolo ha destinato ad essere
La lingua la prima riguarda il bond per Grassi per madrelingua di qui la i prossimi venti anni stizzito questo punto di vista la cosa ancora più grave
Per quanto riguarda poi esattamente il dato il dato economico
Cioè chiaramente innanzitutto una disconoscimento della delle delle pari opportunità articolo quattro per intenderci
Della della del consolidato della Costituzione europea che ovviamente sostiene che ci può essere pari opportunità di in tre per quanto riguarda
L'azione economica di tutte le imprese ovviamente di tutti i professionisti appartenenti
All'Unione europea in più questo aspetto
A comporta tutta una serie di discriminazioni che hanno degli effetti economici notevolissimi ci Venezia a quella già citata sui sul brevetto europeo dove evidente più facilitato chi lingua madre anglo franco tedesca vengono tutti gli altri con tutte le conseguenze che conosciamo specie per quanto riguarda il livello ormai di
Dal punto di vista giuridico di guerra sui brevetti che certi interessi alle ultime alla quale assistiamo ad esempio in particolare pertanto sonda
Ed poi per quanto riguarda persino le forme arrotondate dei cellulari questo fa essendo però agli agli ascoltatori di Ercole addirittura stiamo parlando cioè persino quello viene considerato un pletoriche tra l'altro poco attualmente portoricano da questo punto di vista
In più dobbiamo
Aggiungere che questo comporta palesemente dei veri e propri aiuti rifiutato permanenti nei confronti dell'Arma inglesi francesi e tedeschi il mio nome a livello di Unione europea sono aiuti di Stato permanente che tra l'altro hanno degli influssi notevolissimi in termini anche di risparmi ad esempio e qui è quello che sottolineava anche nella lettera spedita corsi all'onorevole Beltrandi
Ad esempio villa Ministero dell'Istruzione britannico che non impegna in meno solo una ripeto nessuna lingua straniera ecco quel tipo di indotto lì gli fa risparmiare diciotto miliardi di euro l'anno
Mentre invece illogico supino adagiarsi sulla fenomeno di individuazione delle nostre università spacciata peraltro di per natura
Coccole nominativo di internazionalizzazione che farebbe presupporre invece lo studio di più lingue straniere
Si assiste non sono allo studio di cura e non solo una lingua straniera che
L'inglese quindi con nessuna lobby nozione ad esempio di quelle cose che comincia Rettore la nel le le lingue più emergenti ad esempio irrogata è chiaro che oggi come oggi converrebbe più sapere il tedesco che non
Il il in inglese oppure Julius sono rispetto al fatto che Mosca vista sapete a distanza ed è vero che non venga per dirne un'altra o ancora di più il cinese tant'è vero che già nell'ultima settimana anche nella penultima settimana titolare vado verso l'opposto dell'economia cinese rispetta quella foto di tante che farà l'altra il vero motivo per cui noi in questo momento siamo colonizzati dal punto di vista anglofono verso non siamo colonizzati nell'angolo fonia perché l'inglese la lingua della grande Alagna ma unicamente perché la lingua di quella che fino a poco tempo a fare la più grande potenza del mondo ecco quindi questo quindi non ci sono mozioni non c'è diversificazione nell'apprendimento delle per via aerea ma in questo e da questo punto di vista cioè assolutamente una negazione della propria lingua madre con la quale
Ovviamente ci opera uno scarto anche di competenza
Perché è logico che
Tutti i docenti se sono stati assunti per insegnare materie scientifiche
Logicamente sono stati assunti per il finale di italiane sono lingua madre italiani e quindi una cosa
Formale ovviamente degli studenti operarlo dei brutti paragoni faranno Belli in una lingua madre che è comune altra cosa è ovviamente dover utilizzare poi un indeterminati quello che è quello che UTAP sopportare logicamente la competenza
Per un livello di inglese cioè quello che so essere conosciuto un fondo entrambi sia per docenti che per quanto riguarda ovviamente fra l'altro calcoliamo che da questo punto di vista i docenti
Che operano in questo momento nei vari atenei particolare in quello del Politecnico sono
Grossomodo dai circolante sulle ovviamente quindi da questo pulpito cioè anche quindi convertita d'iniz professionalità per quanto riguarda le competenze operata in più non c'è alcuna rivendicazione di questi dati
Tra l'altro legittime
Del dei costi della del pubblico e trasportata in più individuazione sono esorbitanti perché si arriva in modo diretto o indiretto a novecento euro pro-capite circa sessanta miliardi di euro Rambo all'Italia ovviamente il rito abbreviato viario
Sono destinati ARPA accanire nel momento in cui
Comunque ci sono delle scelte operate dal Politecnico di Milano come in questo caso dove chiaramente viene
Totalmente eliminata poi tutta l'editoria scientifica italiana ecco ma è una via di sviluppo sicuramente negativa cioè non
Non possiamo pensare di esportare inglese e questo è un Paese che può portare solo italiane e cultura italiana laddove ovviamente questa venga mediata con le lingue che più serva quindi fare più opportuno ad esempio dare nozioni magari scientifiche in altre lingue tipo tedesco o cinese Russo piuttosto che il cittadino la competenza architettonico soprattutto per un motivo perché l'Italia non potrà mai portare inglese
Va bene pure
Questi questi e sono qui ci sono i temi Giorgio allora io vinti volevo chilowattora temi importanti bisogna tener conto che il bilancio però parlando di settanta miliardi destinati i treni dovevano mentre l'Italia è di diciotto risparmiati
L'esempio più alleato del corrispettivo del militare italiano inglese calcolate che oggi come oggi sia il a al rilascio annuale del MIUR si aggira sui quaranta miliardi vi rendete conto di chi è già
Alle ore diciotto miliardi in più anche quindi c'è più che cosa significherebbe per la scuola italiana visto che se si a un taglio sistematico di tutto di più certo allora direttivo le
O chiedere prima di chiudere di ricordare i siti dove peraltro poi ci sono tutti gli aggiornamenti sulla tua iniziativa non violenta e sulle attività dell'associazione radicale sperare tutto
Sì ci si decida di tutto ovviamente è quello della della era quindi era voluto
Quella punto ardirò puntualità e ci si arriva uguale ma ci sono gli altri quesiti che sono giustizia linguistica puntualizza è stata da tempo poi dove ci si arriva ugualmente da entrambi quindi quello che vi era un po'più corpo perché magari dal punto di vista fonetico è più semplice più globale
Si trova sempre
Sempre lì che arriva però ecco bisogna tener conto anche avviare una procedura Brico potevano europea di compensazione ho dato importantissimo aggiungo un ultimo perché lo ritengo ugualmente importante visto che ne ha parlato in però una settimana mea culpa proprio l'attuale Presidente del Consiglio e interni dove l'Aula cosa che sostanze allora che che sostanzialmente affermava come importantissima a soli cento al prodotto Antonio miliardi
Del in progetti dell'Unione europea che l'Italia può utilizzare che alla fine non utilizza regolarmente da tener conto che ad esempio un altro dei meccanismi di compensazione che noi sosteniamo debba chiedere l'Italia è quella sui ponteggi
I progetti europei chiaramente i progetti europei presentati da non riguarda tre anglo franco tedesca devono avere a priori del punteggio in più prospetta ovviamente a quelli destinati presentati dai madrelingua tanto più tra l'altro al l'argomento importantissimo perché i
Fine prevede per chi fa economica ma anche per gli studenti e che per chi usufruisce ad esempio anche di questo suo saldo uscito quelli questa voce non è solo quelli che riguardano
Il due mila quattordici due mila e ebbene
Tutte alla pari di questi bandi l'Erasmus russa mentre tutte le linee guida e il eravamo presenti già al dodici dicembre unicamente in inglese aspetto tutti gli altri solo ultimamente
Sono usciti in francese e in
Tedesco appena nato nutrita quando usciranno quelli in italiano questo significa che ad esempio chissà lesa occhi o gli studenti interesse dato l'associazione ONG che avrebbero interesse a partecipare a questi bandi potremmo conosce le linee guida con la mesi e mesi di ritardo il che significa visto che
Ladri la chiamata il primo bando aveva come scadenza il diciassette marzo stranamente J. prenderà i soldi per primo solo i dati tutta ovviamente le organizzazioni di questi tre fasi
Bene Giorgio allora ci aggiorniamo sulla prosecuzione del della tua iniziativa
Non vuole non violenta e ricordiamo che sei al ventiseiesimo giorno di sciopero della fame oggi e gli attori locali creazione del cemento o anche al timore come
L'altra macchinina bensì si stia perché ero stanco stanco di cartelli eccetera eccetera inviti ovviamente dal Ministro Gelmini ha riceverci quanta prima esattamente davanti alla fermata dallo però
In viale Trastevere proprio davanti
E alla Ministero elicotteri chiunque voglia fare rivoltami compagnia
Troppe va bene sul sito ci sono anche le foto di di di intendere il turno spending
Grazie grazie a Gioia Tauro gradevole