07MAG2014

Collegamento con Claudio Landi da New Delhi per elezioni legislative in India

COLLEGAMENTO | di Ada Pagliarulo RADIO - 17:00. Durata: 5 min 47 sec

Player
Registrazione audio di "Collegamento con Claudio Landi da New Delhi per elezioni legislative in India", registrato mercoledì 7 maggio 2014 alle 17:00.

Sono intervenuti: Claudio Landi (giornalista di Radio Radicale).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Elezioni, Esteri, Gandhi, India, Nazionalismo, Partiti, Politica, Storia.

La registrazione audio ha una durata di 5 minuti.
17:00

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

E varie radicale buongiorno a tutti i nostri ascoltatori e ieri sette di maggio quindi di a chi è tenuta l'ottava parte del lungo Po processo elettorale che caratterizza le consultazioni nazionali Indiana il processo elettorale
Questa volta è stato articolato su decisione dell'autorità competente la Commissione elettorale nazionali in dieci parte ormai
Siamo nella parte finale siamo appunto arrivati
All'ottava all'ottava ATO hanno votato indiretto indiani hanno pari in sessantaquattro collegi uninominali ricordiamo che l'India tributo con collegio uninominale ricco di tipo inglese in ventisette Tarantino
Ma la questione interessante sono tali che un po'comprendo un po'tutta l'India dall'Andhra Pradesh del sud dal diciamo Kashmir nel nord gli scontrini più interessanti stanno avvenendo però nei club negli Stati nelle regioni
Se tempi rionali del Paese anche nella nove Arnone ottava parte nelle ultime due momenti di questo lungo processo elettorale di cui dicevamo si voterà in particolare negli Stati del nord che sono poi gli Stati più popolosi gli Stati della cosiddetta cintura in tutta Pradesh avviata tanto per capirci i due scontri che trova che volevamo segnalare perché
E in qualche modo ci dicono molto della storia politica del sistema politico indiano del regime indiano sono quelli attorno a quei cambia due eredi diciamo così della dinastia dei Nelu il primo riguarda Raoui Gandhi il piglio distonia
E l'erede designato almeno per ora della dinastia e Sonia Gandhi le diverse delle congresso che ha il suo fazione del distretto di Amica punti buttarne Pradesh Sangalli dovrà difendere sta difendendo sia dipeso anche oggi ci sono moltissime polemiche attorno alla terza Commissione elettorale alla persistente procedure elettorali il il suo collegio dagli attacchi in particolare delle delle bighe AP della destra nazionalista indù il suo di pietà lo abbiamo già ricordato intervenuto sua sorella piante alianti l'altro collega riguardante sempre in
Sempre in Uttar Pradesh riguardante il un esponente della in qualche modo della famiglia nero è e il collegio di
Soltanto lavorare sul tam pure ed è candidato Barone Gandhi che il cugino di Laura però è candidato con la destra nazionalista indù la questione piuttosto interessante per la storia della famiglia ha della famiglia nero perché era un grandemente il figlio di sogni quindi il nipote di Indira Gandhi Indira Gandhi la famosissima Primo Ministro indiano nota per le sue pendenze e socialità e al Governo e dal lungo il Paese e molto completa per il periodo delle mettete appunto la nonna di
Rau cambi
E ovviamente la mamma dirà che i praticanti che era il marito come mattatore terroristi da mille dell'attuale Presidente del Congresso Sonia
Mi pare un Gandhi invece il piglio
Rimane ca e di Tsvangirai Gandhi bancari e l'altro figlio oltre a primogenito rispettata Hooker secondogenito di di Indira Gandhi
Stanca ai Cantimori in un incidente aereo era il figlio prediletto per così dire
E di Indira Gandhi predestinato alla guida del Partito del Congresso molto molto controverso i programmi di sterilizzazione forzata del periodo dell'emergenza del governo della mamma Indira Gandhi erano stati organica decapitati proprio da
Tanti tagliandi con la Francia e grandi comuni controverso perché in qualche modo cerco di sfruttare in favore della mamma di Indira Gandhi anche lei comprende Inter comunitari come era una figura un ragazzo diciamo così piuttosto vivace e molto molto controverso sua moglie ma nega
E in contrapposizione con il ramo principale della famiglia tenevo che chiede mica da egli ebbe quindi dal l'altro figlio di Indira Gandhi prima da Indira Gandhi fissa poi dall'altro figlio Rajiv Gandhi fortissima polemica e proprio in questa fortissima Poleni si è accasciata manica Gandhi nel partito delle bighe P nella destra nazionalista in Dubai Lungarni e suo figlio Elpidio ovviamente di ed anche ai quindi molto interessante questo scontro che vede in un collegio protagonista raggiri era o i grandi erede designato ufficiale della merce dinastia in un altro collega o suo cugino Barone perché in qualche modo questi quel compri descrivono per così dire la storia del regime politico indiano che agitato molte che gira tuttora molta attorno agli Peretti alle fortune e alle prospettive della famiglia dei nero sia nel partito e completi chi abbastanza o più si potrebbe dire visto che il Partito del Congresso e molto legato alla storia dell'aereo sia però e questa è una cosa piuttosto divertente tra virgolette intento politico nel partito d'opposizione nel partito della destra nazionalista indù queste tutto naturalmente si sono chiusi il sette di maggio interrata nei ottanta nei settantaquattro scusate collegi dove si è votato a questo punto mancano ancora come dicevamo all'inizio due parti la nona e la decima che si svolgeranno negli Stati del nord delle polemiche politiche dai diversi partiti nel migliore idee diciamo così anche del Rettore che ricordano molto anche dal in vista della vivacità diciamo così il nostro Paese e le polemiche sono durissime sono frontali il dica Happy ammesso in mente alcune decisioni della Commissione elettorale diceva avvenuta tra adesso e che non erano evidentemente di suo grandi me il Rettore il Partito nazionalista indù cerca in qualche modo di compattare delle tra l'elettorato indù al di là anche delle tradizionali divisioni di carta questi tecnici e le votazioni in questi Stati del nord fra dodici IVE per a perché hai detto ma chi avrà e ci sarà qualcuno che lo avrà la maggioranza in nel futuro Parlamento nel futuro Parlamento nazionale dite di queste tutto tra loro Comit sempre da Radio Radicale