09MAG2014
istituzioni

Consiglio Superiore della Magistratura (Disciplinare)

UDIENZA | Roma - 09:15. Durata: 1 ora 41 min

Player
Registrazione audio di "Consiglio Superiore della Magistratura (Disciplinare)", registrato a Roma venerdì 9 maggio 2014 alle 09:15.

L'evento è stato organizzato da Consiglio Superiore della Magistratura.

Sono intervenuti: Annibale Marini (presidente della Sezione Disciplinare del CSM, Popolo della Libertà), Paolo Auriemma (magistrato, componente del Consiglio Superiore della Magistratura, Unità per la Costituzione), Giovanni Diotallevi (magistrato, difesa dott. Paolo Del Grosso), Antonio Gialanella (procuratore generale), Roberto Carelli Palombi (magistrato, difesa dott. Gian Marco Fausto
De Vincenzi), Francesco Vigorito (magistrato, membro del CSM, Magistratura Democratica), Gianfranco D'aietti (magistrato, difensore del dott. Luca Fuzio), Giorgio Mazzieri (ispettore P.S.), Luca Fuzio (magistrato).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Csm, De Vincenzi, Del Grosso, Disciplinare, Fuzio, Magistratura.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 41 minuti.

leggi tutto

riduci

09:15

Scheda a cura di

Guido Mesiti
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Pressione di carattere oggettivo riguardano e all'altezza vicenda
Voi avete tipico
Come
Procuratore generale cosa pensa di questa riunione
E l'ai difensori
Ora possiamo disporre qua la riunione così
E sono
C'è
Per quanto riguarda
Solo due procedimenti ICI poi un procedimento che
è un po'o attendete sono
Due giorni eccetera rispetto ai ritardi contestati nel
Allora va bene
Allora in più
Applicando il criterio dell'anzianità Presidente più anziano di ruolo e quello che riguarda dire il collega Auriemma sempre
Fondi prima definanziamento vorrei vorrei prima ecco avere l'assenso o meno per il collegamento con Radio Radicale se
Oppure lo interrompiamo qui personalmente non abbiamo nessun problema per il collegamento con Radio Radicale insomma
Comma non ci sono
Quindi come vogliamo sì

Però precisiamo possiamo
Sicure ma
Avrei una istanza preliminare ed Presidente se mi consente di una venerazione se sì rimanere nei dei tempi la tempestività era soltanto una produzione di documenti che avevo anticipato inviando
Mi fa possiamo far dopo ma con Ornella come onere
Era soltanto per una questione perseguitate il
Sì collego Auriemma ordine può fare una nazione
Poi faccio una reazione diciamo un po'specifica perché così rimane a verbale
Mi sembra che le ragioni chiarirò tra un attimo
Al dottor Paolo Del Grosso sono state contestate violazioni per avere questi tardivamente richiesto la rimessione in libertà di soggetti indagati o imputati
Le schede ristretti per i quali si erano superati i termini di fase e delle relative misure cautelari in particolare il procedimento tre otto otto tre zero otto iscritto regge naturalmente
è iscritto a carico di leone e nel procedimento si deduceva da parte della Procura generale una tardiva rimessione in libertà di duecentootto giorni
Ciò perché a fronte di un termine di fase istruttoria di sei mesi permaneva la misura cautelare anche in presenza di giudizio abbreviato
Celebrato dopo tale termine ed ancora successivamente dopo la condotta la condanna del detto leoni in relazione invece al procedimento numero quarantadue zitto quattordici barra zero nove regge procura di Como a carico di Corbetta Giuseppe ritardo nel richiesta di scarcerazione era secondo la prospettazione accusatoria di due giorni ritardando sia a causa di ciò la rimessione in libertà nel procedimento numero o due quattro tre otto barra zero nove regge il ritardo nella richiesta del pm incolpato era pare assenti centosedici giorni rispetta i termini di Fazio
Parimenti veniva rinviato a giudizio disciplinare il dottor De Vincenti che impedì Vincenzi che in qualità di giudice dell'udienza preliminare emetteva decreto di fissazione dell'udienza preliminare ed è del del udienza preliminare
Dopo che i termini fase per la custodia cautelare in potata Alfonso rioni erano scaduti in quella sede si celebrava impiantare una tra non un giudizio abbreviato
Era il il dottor De Vincenzi era il quindi rinvia il del magistrato che doveva celebrare il giudizio abbreviato ben relaziona procedimento tre otto otto tre barra zero otto assegnato in fase di indagine al PM Tor Paolo Del Grosso di cui si è detto prima in particolare introduttore misura eseguita il ventidue aprile due mila e nove emetteva decreto di fissazione dell'udienza in data cinque gennaio due mila dieci trattenendo altresì il leone
Dipinti le uniche in stato di restrizione fino al diciotto maggio due mila dieci
In relazione al fascicolo tre otto otto tre zero otto le giustificazioni addotte dal PM Paolo Del Grosso in relazione alla contestazione delle tardo la scarcerazione di leoni sostengono che si debba Ilire la responsabilità del magistrato incolpato
Invero questi sostiene la impossibilità di valutare la ridotta tardività della richiesta di rimessione libertà dell'indagato
Poche ore doveva quantificarsi il termine infatti in un anno e non già in sei mesi
Tale calcolo è conseguenza
Di una valutazioni di natura interpretativa e pertanto sottratta al sindacato disciplinare come da articolo due ultimo comma del decreto legislativo centonove del due mila sei ritiene magistrato incolpato dottor Del Grosso che dalla contestazione in imputazione e penale emerge in imputazione emergerebbe un corretto e comunque non erronei con l'azione penale naturalmente
Non è un corretto non comunque non erronea la stregua della ricorda le guerre gola interpreti da calcolo di termini Visco densa e il tax
Ciò perché poiché deduce che il limite massimo di pena per il reato così come contestato fosse astrattamente superiore vent'anni
I qual mente di del PM incolpato si riteneva seconda contesto la stazione assumendo che il ritardo di due giorni la richiesta di scarcerazione il Corbetta fosse dovuto ad un errore di comunicazione all'interno dalla propria struttura di segreteria
Poiché tempestivamente aveva redatto la richiesta inviata al G.I.P. e per i qui poco IRS trasmessa e inviata al G.I.P. per equivoco trovi termini in scadenza affermava che tale riduzione era verificabile
Attraverso l'esame degli atti in cui emerge con involontaria modificazione della data di redazione dell'atto frutto d'un errore della segreteria
Per il terzo fazzoletto relativo alla scarcerazione del Baggio sosteneva
Senta il dottor Del Grosso di fascicolo
Che prevedeva come indagato tale soggetto fosse stato assi assegnato soltanto dopo la scadenza dei termini in unicamente a molti altri originariamente di competenza al collega trasferito
Arriva secondo la prospettazione offerta tempestivamente verificato l'esistenza di misura provvedendo nei termini
Più brevi e le esigenze dei libertà tutto Devicienti incolpato del solo fatto relativa l'ATER di IVA rimessione delle une evidenziava la propria incompetenza nel momento in cui pervenne all'Hui pervenne la richiesta di fissazione del dell'udienza
La Provincia competenza a valutare i termini scadenza nemici pure assumere che regola interno dal proprio ufficio
Investiva fino alla celebrazione della dell'udienza il G.I.P. e non c'era il GIP delle valutazioni sulla libertà personale anche di soggetti per cui era stata esercitata l'azione penale
Inoltre evidenziato come nessun danno fosse stato causa da leoni che al pioveva presofferto a norma dell'articolo seicentocinquanta sette primo comma Codice procedura penale carcerazione che avrebbe in ogni caso dovuto scontare
All'esito della condanna definitiva nel fatto che essa ora letta al fine di indirizzare la discussione è d'accordo naturalmente con la
Sezione in indicavo due e passaggi che mi farebbe piacere che sono i difensori
Verifica approfondissero in particolare
Sì esistono degli atti a si sono nella disponibilità delle parti non sono le disponibilità della Sezione che indicano le i termini se il città che si sono vaglio sia Morosini
Che aveva messo la misura rivendicato i termini di fase quando all'esito dell'interrogatorio di garanzia mi sembra di ricordare che l'articolo tre del regolamento del Codice procedura penale
Che richiama una circolare del del mille centonovanta del giugno da Milano centonovanta numero
Giorgio cercato bene cinquecentoquarantacinque del mille novecentonovanta impone alla alla al G.I.P. di indicare i termini di fase
Circolare aggiungo difficilissima da trovare all'interno degli uffici
Niente
E non non
E
Parte e e poi e e in relazione l'altro fatto invece
E quello che arriverà relativo all'imputato Baggio sostiene il dottor Del Grosso e quindi imposte nel il dottor De Vincenzi non è
Incolpato che il fascicolo relativa al al batterio sia stato assegnato lui dopo la scadenza dei termini Costaglia cautelare d'anni fa di custodia cautelare e quindi non c'è responsabilità
Sostiene naturalmente da parte sua ed in questo c'è un inizio di prova inizi prove data dalla copertina del fascicolo in fotocopia che
Sinceramente vorrei che le le parti approfondisse un attimo questo aspetto perché ecco
Una copertura una copia di una copertina del fascicolo CUN annotazioni diciamo così stratificate
è un po'difficilmente leggibile da parte della Sezione se vogliamo fruttare per primi questi due aspetti cosicché la la sezione BO diciamo
Vedere se gli elementi a disposizione sono sono sufficienti
Lei
Presente
Documenti specifici in ordine alle illustrazioni alle delle situazioni di relatore ha richiesto non ce le abbiamo però ci impegniamo ovviamente ad Acqui non obbedire prima aveva assistiti altri documenti da produrre c'era ricordo maschi sì sì no no no incerto
Avevamo documenti da produrre sono sostanzialmente le produzioni documenti allegati all'istanza che avevo mandato già in segreteria
E riguardano le attestazioni del tutor batte Mapelli Procuratore da Repubblica facente funzioni del
Dalle cinque undici due mila tredici al cinque quattro due mila quattordici presso la Procura di lecco perché aveva attestato che gli ordini di servizio carica realizzati erano stati
Diciamo predisposti con la collaborazione fattiva e determinante dottor povere grosso
Provvedimenti organizzativi assunti al dottor Paolo Del Grosso in qualità di Procuratore della Repubblica di lecco facente funzioni
E tra l'altro se la sezione ritiene
Ammissibile ma io credo
Dovrebbero esservi problemi dichiarazione dei colleghi Sossi procuratore di lecco sull'impegno organizzativo del dottor Paolo Del Grosso un procuratore della Repubblica
Procuratore Generale Grazie io non mi oppongo a questa acquisizione presente no
Grazie quando la parola per un Israele prego sempre
Perché ho necessità in via preliminare
Perché essi hanno che la richiesta dalla procura generale di una correzione di errore materiale
Contenuto nel capo d'incolpazione sia relativo vincenti si è relativo a quel grosso
E che mi sembra indispensabile affinché la Chiesa primo della incolpazione
Dall'articolo tre
Se
Se posso per formalizzare questa mia richiesta ecco per quanto attiene alla alla posizione del Del Grosso
Dicevo che il capo di incolpazione va liberato da un evidente errore materiale perché il primo capoverso del capo di incolpazione
Deve intendersi nel senso che le ho una mia Alfonso rimaneva ingiustificatamente ristretto sine titulo
Il regime di custodia cautelare in carcere dal ventidue ottobre due mila nove al diciotto maggio due mila dieci
L'errore del capo d'incolpazione stanno indicazione dalla data dell'anno due mila nove
Diciotto maggio due mila nove anziché diciotto maggio due mila dieci come deve essere
Mentre per quanto riguarda
La posizione anche il denunce anzi
Analogamente il capo di incolpazione va liberato da un evidente errore materiale quindi l'ultimo capoverso del capo di incolpazione deve intendersi nel senso che il controllo dei termini durata massima della misura cautelare
Era di competenza partite dal cinque gennaio due mila dieci e fino al diciotto maggio due mila dieci
Quindi non fino al ventidue ottobre due mila nove e come si legge invece nel capo di incolpazione era di competenza dicevo anche del giudice per le indagini preliminari dottor De Vincenzi
Questa è la duplice correzione errore materiale che io
No se prendere col
Una precisazione quindi per il nel capo che riguarda il dottor Del Grosso dal ventidue ottobre due mila nove dal ventidue ottobre due mila nove al diciotto maggio due mila dieci benissimo bene
Sì sì
Presidente prendiamo atto della della correzione del capo di incolpazione noi avevamo anche noi una produzione documentale se possibile e saudita e così esauriamo questa fase grazie
E praticamente si tratta della sentenza emessa dal dottor De Vincenzi
Nei confronti di leoni Alfonso e nel procedimento in questione a cui si riferisce il ritardo nella scarcerazione sentenza emessa all'esito di rito abbreviato e con la quale leoni al traforo Rizzo è stato condannato
Alla pena di anni due mesi sei di reclusione senza benefici di legge cd questo ha rilievo ai fini della detenzione eventualmente sine titulo
Sofferta dalle uniti in conseguenza
Ritardo del ritardo e poi con riguardo alle osservazioni al relatore io veramente non ho avuto il tempo ma la circolare a cui faceva riferimento il
Nell'azione verrà
Perché
Per proprio conto allora
La mostra va bene a
Va
Va bene allora bambini cerco di
Ritardo allora conclusione questo avrebbero preso già leggiamo questa
Non c'è opposizione da parte mia anche se ritengo che sia già agli atti ma trentatré e relative agli altri non ce l'ho trovato
Noi no veramente studiando il traffico non aveva trovato
Allora allora io
Idrovore paragonabile al traffico
Nel quale solamente per concussione ancora
Perciò il prezzo del prodotto sì Presidente naturalmente non ho alcuna opposizione a questi ulteriori approfondimenti istruttori anche
Perché conosco Lazio facente giurisprudenza
Di questa sezione disciplinare al merito agli eventuali effetti incisivi sulla responsabilità del pubblico ministero quanto al ritardo nella
Richiesta scarcerazione in conseguenza delle indicazioni a parte il giudice delle indagini preliminari di un diverso termini di custodia cautelare
Peraltro ritengo che anche se non si dovesse seguire questa impostazione giurisprudenziale
Naturalmente accertamenti di contenuto
Migliore rispetto a quelli già disposti
Nel corso dell'indagine preliminare potrebbero giocare sulla graduazione della sanzione ove si arrivi naturale
Per l'affermazione di responsabilità fin da parte del mio ufficio non c'è alcuna contrarietà a disporre questi quello riguardante la prima
Il procedimento è più povero sì stanno a cuore anche la questione leoni riguarda quindi tanto il decidersi che il decreto sorge poi la questione Baggio relativa in particolare alla posizione del Del Grosso
Anche in questo caso io riterrei che la la certamente da disposto dalla
In sede di ispezione ministeriale attraverso l'acquisizione della copertina
Del fascicolo dal quale emerge che l'originario titolare del procedimento fosse il dottor Barca indiscutibilmente introduce
Un principio di prova come già segnalava il congelatore quanto a questo profilo anche in questo caso non riterrei dirimente senza anticipare naturalmente la valutazione del mio ufficio
Questa circostanza i fini dell'affermazione di responsabilità ma tuttavia l'approfondimento di questo aspetto anche in questo caso potrebbe rilevare dal punto di vista della graduazione la sanzione quindi anche da questo punto di vista
Non c'è opposizione da parte del mio ufficio
In ordine a questi approfondimenti grazie
Grazie Presidente logicamente sì anche noi non possiamo che essere favorevoli a un approfondimento istruttorio da parte della Sezione
In merito a questo aspetto anche perché dalla dall'esame del fascicolo della Procura generale io ho potuto prendere nota che il passaggio di fase relativamente al procedimento leone il passaggio alla fase indagini preliminari
Che secondo la vostra giurisprudenza e ai fini del controllo della decorrenza del termine di custodia cautelare competeva al G persona fisica diversa dall'attuale incolpato e non
E e non al CUP
Dottor De Vincenzi
E avvenuto in data e venti dieci venti ottobre due mila e dieci quando è intervenuta l'ordinanza ammissiva il rito alternativo di ciò dato l'ispettore Moccia in una mail inviata all'Ispettorato che contenuta foglio centoventicinque il fascicolo della Procura generale
Quindi la nostra tesi in questa va incontro direttamente alla vostra intenzione di allargare il campo dell'indagine dispetto
A quello che è stato oggetto di attenzione da parte dell'ispettorato perché riteniamo che quell'asta quel ritardo nella scadenza vinse imputare dal dottor al dottor De Vincenzi Masi amputare da Chieti svolgeva funzioni di G.I.P. in in quel fascicolo mi permetto di rilevare che rispetto alla osserva alla relazione del Consigliere relatore
In in ordinata circolare a cui si faceva riferimento a quella circolare ben note io questa occasione per la fretta non sono riuscito a produrla
Perché si fa riferimento a una circolare l'ispettorato del ministero la giustizia e in emanata nell'immediatezza in mio possesso sicuramente se avessi avuto un po'
Più di tempo sarebbe riuscita produrla e se in dovesse svolgerle ulteriori accertamenti sono in grado di Prodi la perché questa circolare è stata reiterata recentemente dall'ultimo capo dell'Ispettorato alla dottoressa De Tomasi nel mi pare l'anno scorso due anni fa recente recentemente e era una circolare che invitava gli uffici giudici delle indagini per rivelare a dotarsi di registri in cui venisse venivano registrate e aggiornate
Gradualmente le bar le scadenze dei termini di custodia cautelare quindi insomma e è un atto assolutamente noto è acquisibile presso il Ministero della giustizia
Come ho anticipato in precedenza non ci opponiamo ovviamente neppure noi alla approfondimento istruttorio per quanto riguarda
Il passaggio di consegne del fascicolo relativo
All'imputato Baggio che peraltro proveniva da un magistrato che pure si chiamava Baggio
E che erano applicato in distrettuale
Esatto
E anche perché è inserito all'interno di un trasferimento non di un fascicolo a mille quattrocento fascicoli che da un giorno all'altro sono piovuti nella stanza del collega Paolo grosso grazie
Collegio
Grazie azione disciplinare del Consiglio su quello che la magistratura esamina grazie sarà infatti ritenuta la necessità in considerazione la ricostruzione dei fatti operata dalle infezioni in comparti dispone
L'acquisizione e l'estratto storico del registro generale da cui
Emerga il termine di scadenza dalla custodia cautelare indicato dal G.I.P.
Competente all'esterno interrogatorio di garanzia dell'indagato leoni procedimenti iscritto alla Procura dico un numero trentotto ottantatré zero otto
La qui
Prego
L'acquisizione di competere gesti generale delle certificazione tra cui emerga la originale assegnazione del fascicolo numero settantaquattro trentotto zero nove legge a carico di Giampaolo Baggio
E le successive variazioni alla stessa con indicazione specifica del
Rinvia all'udienza del dieci luglio due mila e quattordici ore quindici
Orazio eccetera
E allora apportiamo una
Modifica
Ora il sedici va bene
Allora abbiamo modificato corretto Como con lei
Allora
Non possiamo
Ci riferiamo il
Invece
Grazie a voi allora buongiorno
Quarantotto
Dottor Luca fate Fuzio
Inizia
Non la possiamo
Ah ecco
Assistito da un anno al suo difensore dottor Gian Franco
Dagli enti niente
Dottor Fuzio acconsente al collegamento con Radio Radicale o preferisce che venga interrotto
Va bene allora
Possiamo dare amante
Ed ecco i capitoli Brigatti spesso
Del dottor Luca Fazio
Insomma già sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di lecco mi attualmente giudice naturale di di Sondrio è incolpato dell'illecito disciplinare di cui agli articoli
Uno e due comma uno lettera g del decreto legislativo numero centonove duemilasei perché in qualità di sostituto procuratore in servizio presso la procura di lecco in violazione dei doveri di diligenza con grave violazione di legge
Nel procedimento penale diciotto quarantasei zero otto
Iscritto nei confronti di sanzioni battelli Marchese salari
Arreca est ometteva di effettuare in essere controllo sulla scadenza del termine di durata massima della misura cautelare disposta nei confronti degli indagati
Commetteva per negligenza inescusabile grave violazione degli articoli trecentotrenta comma uno
Numero uno e due trecentosei CPP arrecando altresì un ingiusto danno ai ai predetti imputati che rimanevano ingiustificatamente Ristetti sine titulo per centoventitré giorni Salvioli per trentadue giorni la Battelli il marchese e il Sanasi
Nel procedimento penale numero trentuno zero sei due mila dieci
Descritto nei confronti del CNEL guardi Mohammed
Come tendere effettuare necessario controllo sulla scadenza del termine di durata massima della misura cautelare risposta nei confronti dell'indagato commetteva per negligenza inescusabile grave violazione degli articoli trecentotrenta
Comma uno eccetera eccetera arrecando altresì un ingiusto danno al predetto imputato che rimaneva ingiustamente ristretto sine titulo quel ventinove giorni
La difesa dell'incolpato nelle memorie difensive depositate a prospettato una serie di
L'eccezione di giustificazioni
Rispetto a questa contestazione
In generale
Ha rilevato che il dottor Capuzzo in quella fase si trovava di fronte a un abnorme carico di lavoro
Che ad avviso della difesa rendeva la condotta tenuta non certo non censurabile disciplinarmente nello specifico evidenziarla che ebbe il primo fatto quell'ordine che riguardava
Ottelli Marchese
Sinani
In realtà si trattava di una fattispecie di reato aggravata dal concorso di più
Di tre persone e quindi
La data di scadenza nella misura cautelare non era quella che si è considerata può e infine
Della contestazione
Ma era una data successiva
Faceva rilevare il fatto che formalmente non c'era espressamente non c'era questo tipo di contestazione non faceva non non comportava che in realtà con nella modalità di la descrizione del fatto fosse obiettivamente costa contestata l'aggravante del numero dei concorrenti
Per il secondo fatto invece
Si faceva rilevare
Che intatta al dottor Fuzio vera firmato
La richiesta di giudizio Imera immediata il giorno ventidue sette due mila undici quindi venti cioè quindi sei giorni prima della scadenza del termine
Dico se ne cautelare soltanto per
Diciamo un ritardo visto un disguido di cancelleria il provvedimento ho depositato in data venticinque agosto
Due mila undici dopo che il dottor Fuzio si era assentato dall'ufficio avendo iniziato in data diciassette agosto due mila undici il periodo feriale la difesa anche chiesto
L'assunzione di alcune
Testimonianze la prima del nelle quali quella dell'ispettore Giorgio Mazzi ieri è stata ammessa dal collegio
Bene allora prego
Qui
Collegato
Al ai due precedenti che avete rinviato non c'è la vostra dei dipendenti diciamo delibera
Con la quale dice ritenuto che i motivi poste a fondamento dell'istanza appaiono fondate le ho chiesto un rinvio per banda in questa udienza
In quanto gli è stretto rapporto tra il procedimento disciplinare nei confronti di tutto funzioni i procedimenti disciplinari nei confronti di tutto lì Del Grosso degli incendi
Il
Il contesto ambientale e questo terribile anno due mila e nove in cui è successo il è successo che la procura eccolo assalta
E procura G.I.P. tristi Momo questo modo al presso il Tribunale di lecco ecco la richiesta di poter indipendentemente alla riunione che c'è stata bilingue procedimenti iniziali aderire un contesto ambientale e di conoscenza delle vicende in maniera unitaria e questo è la richiesta in qualsiasi lei di quella di fare un rinvio di questo procedimento alla stessa data in cui verranno trattati gli altri due
Proprio perché
Le alcuni argomentazioni sono si
Questa è una richiesta che noi facciamo che lanciamo
Va bene poiché evidentemente
Comunque decidere assieme al Consiglio ho chiesto soltanto quelle cose era solo questo la facciamo entrare il dottor Mario ispettore mazziere Di Giorgio Matteo
Le domande al teste verranno fatte tra l'altro
Sono articolati e sono indicativi capitoli
Prego
No filiazione di impiego
Declino e generalità legga la formula allora io sono macerie Giorgio Carlo
Consapevole della responsabilità cosa fa sono ispettore della Polizia di Stato presso la stessa la Sezione Polizia giudiziaria della Procura di Milano
Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo economiche posizioni mi impegno a dire tutta la verità e a non nascondere nulla di quanto
Si accomodi allora tra l'altro prima domanda è questa vero che lei è stato assegnato all'ufficio del dottor Fuzio in qualità di ufficiale di polizia giudiziaria dal mese di novembre due mila otto fino al mese di gennaio due mila dodici sì è vero
Vero che lei ha redatto su incarico del sostituto procuratore dottor Fuzio la bozza di richiesta di giudizio immediato nel procedimento trentuno zero sei due mila dieci G.I.P. nei confronti di nell'guardi Mohammed che le viene mostrata
Credo che
è accolta
Sì sì sì
E la vostra affogliazione
Sì confermo
Spero che lei ha completato la redazione dell'atto in data ventidue luglio due mila undici che la data apposta in calce quella in cui l'atto è stato effettivamente redatto sì
Però che secondo prassi costante dovrete dato la bozza Lella sottoposte al controllo alla firma del dottor Fuzio lo stesso giorno ventidue luglio due mila undici sì confermo
Vedo che in data primo agosto due mila undici gli uffici della Procura neanche gli altri uffici giudiziari sono trasferiti in una sede che nel pomeriggio di quel giorno l'ufficio del dottor Fuzio risultava già pienamente ricostruito sì confine assidui
Vedo che appena giunto alla nuova sede il dottor Fuzio ha messo in evidenza tutti i procedimenti per cui vi erano problemi di adempimenti e in particolare ha posto in evidenza il fascicolo relativo al procedimento penale
A carico di nel Bois Hardy Mohamed sollecitando alle suddette
Alla segreteria
Sollecitando alle deleghe alla sua celere definizione attendo rassicurazioni sul punto sì confermo in particolare in che modo in particolare
Devo dire che in
Sicuramente questo alcune
Per questo procedimento era già stato sollecitato il ventidue luglio parte dopo averlo firmato c'era l'abitudine di prendere
Di prendere i fascicoli consegnarli alla alla segretaria presente quel giorno per cui
Sicuramente questo fascicolo che era già stato posto all'attenzione già
Quel giorno
Poi
Essendo stato fatto un trasloco è stato posto all'attenzione anche successivo il tempo a questo perché lo ricorda oppure sta facendo una ricostruzione non cronologica di diciamo perché è sempre stato così è sempre stato così
Vedo che lei è andato in ferie il dieci agosto due mila undici in quella data la richiesta di giudizio immediato è stata già firmato dal dottor Fuzio
Ed è raggiante stata dallo stesso depositato presso la segreteria per l'inoltro al G.I.P. sì sì confermo era già stato fermata come lei ha ben detto prima nella nella nella data in cui è stata predisposto
Vero che per tutti gli anni in cui il dottor Fuzio ha prestato servizio presso la Procura del Comune di lecco lei lo ha coadiuvato nell'ufficio non è mai accaduto che il personale di segreteria abbia posto sugli atti firmati e consegnati
Dal pm timbri depositato come quelle in calce la richiesta di giudizio immediato
Che le viene mostrata sì non veniva mai posto nel nessun timbro
Appunto perché è una volta che veniva firmato da tutto fuso ogni provvedimento veniva consegnato il giorno stesso vadano segreteria come spiega questa
Articolarità di questo procedimento di questo
Io posso dare è una mia una mia spiegazione nel senso che pro abilmente probabilmente quando la segretaria si è accorta della scadenza del provvedimento
Per giustificarsi
Presa da un momento così di di panico diciamo così abbiamo
Abbia
Voluto apporre un timbro
Quindi
Poste posso presumere possiamo per tornare al merito domande
Perfetto trent'una sola richiesta di una domanda al teste come difensore buongiorno buongiorno
Lei ha detto lo è stato sempre così
Con riferimento alla al fatto della parassiti veniva veniva diciamo depositato
Il e le e Consigliere relatore
Mi ha chiesto ma questo voi cosa o perché lo presume lei ha detto è stato sempre così però lei ha fatto sicuramente per questa vicenda grazie una diciamo una relazione
A apposto la sua attenzione particolarmente su questa vicenda nel periodo sul
Si può quando è scoppiato il caso che c'era stato questo disguido della Cancelleria è vero se io ho fatto una relazione perché il procuratore capo mi aveva mi aveva chiesto di di relazionare in merito e io
Per cui avendo fatto questa relazione un mese dopo l'avvenimento miti ricordavo rinnovarla per fare quello che è la stessa vicenda si è che adesso se no perché non essendo mai successo un caso simile
Un mese dopo non ritorno dalle ferie procuratore mi ha chiesto di fare far queste relazioni per cui ricordo anche venne con questo fascicolo questa vicenda altre domande
No era soltanto questa posizione diritti imbocco quindi per conferma questo bimbo depositato veniva era un tipo depositato matti serviva per organi esterni non veniva mai il fatto che un depositato da parte dello stesso pubblico ministero che fa parte degli uffici sì confermo era solo per organi esterni cioè sfido chi e a trovare con un timbro di un provvedimento firmato da dottor Fuzio consegnato in segreteria penso che sia l'unico provvedimento timbrato
Va beh questo è il ventinove però faccia domande sarò
Diamo anticipiamo la risposta proteste comunque

Lei il
Il ventisei luglio il ventisei di agosto quando ho vissuto apposto il timbro il dottor Fuzio il venti mitili venticinque agosto data in cui risulta posto questo depositato in tutto funziona in ferie
Chiarenza ingresso benissimo
Procuratore generale nessuna domanda grazie Presidente si può con
Abbiamo coloro
Naturalmente
Grazie Presidente
Dunque opporre naturalmente dapprima esaminare la contestazione oggetto degli primo punto del capo d'incolpazione
Relativa al procedimento penale
Mille centonovantaquattro del due mila otto
Tipico del pubblico ministero
Poi il procedimento è scritto nei confronti sanzioni battelli Marchese
E sana
Ora
L'importazione elevata nei confronti del Consorzio
E quella delle omesso di effettuare il necessario controllo sulla scadenza del termine di durata massima
Sulla parte la
Risposta nei confronti degli indagati avere così commesso per negligenza inescusabile
Ma gravi violazioni di articoli trecentotrenta
Prima
Lettera
A
Numeri uno e due trecentosei del Codice di procedura penale arrecando oppressioni ingiusto danno i predetti imputati che rimanevano ingiustificatamente ristrettissimi
Centoventitré giorni
Ognissanti di
E per trentadue giorni la battenti il martedì e il San prese in esame naturalmente dapprima l'incolpazione elevata con riguardo la posizione degli indagati battelli Marchese essa
A questo riguardo parlo a mio avviso ritenute fondate le prospettazioni assunte dal difensore del tutto funziona la sua memoria del tre aprile due mila tredici
Queste prospettazioni danno correttamente esplicate solo per un istante la contestazione con riguardo alle opposizioni indagati
Battelli Marchese e sarà mai e infondata in quanto
L'analisi del capo di imputazione relativa al procedimento penale
Centonovantaquattro due mila otto
Questa è la che accosta oro era contestato una fattispecie di estorsione aggravata
Dal contestato composto di più di tre persone e quindi alla data di scadenza della misura indicata
Dalle leggi
Dodici dicembre due mila nove nel suo stabilimento
Venti dicembre due mila undici
Mentre il foglio il sessantotto settanta del fascicolo procedimentale non erano che costi a quella data di scadenza i termini delle misure che invece sarebbero scaduti il dodici
Del due mila dieci
E dunque corretto notare che la valutazione fatta in concreto dall'Egitto che aveva ritenuto l'ipotesi non aggravata
Va considerata giuridicamente erronea
In quanto va fatta soltanto sulla formale mancanza di un'espressa indicazione l'aggravante che risultava invece obiettivamente contestata situazioni
Numero dei concorrenti indicato nel capo di imputazione
I tre indagati
Risultavano infatti detenuti per il reato dicevo di concorso tra gli stessi di estorsione continuata
In uno a tale può stan Luca
Per il quale la misura cautelare è stata annullata dal tribunale del riesame di Milano che ha rilevato il vizio di motivazione apparente ordinanze applicative giudice per le indagini preliminari la presenza pertanto di tre
Se non quattro concorrenti nel medesimo reato rendeva configurabile nella fattispecie
L'aggravante di quell'articolo seicentoventinove comma due del codice penale con riferimento l'articolo seicentoventotto comma tre numero uno dello stesso conduce sostanziale
Sul punto basta rammentare il più recente insegnamento delle Sezioni riunite
Della Corte di Cassazione
La sentenza Alberti ed altro di giugno del due mila dodici secondo il quale
Nel reato di estorsione nella circostanza aggravante speciale per i più persone riunite richiederà simultanea presenza di non
Due persone
Nel gruppo e al momento di realizzazione e la violenza o di minaccia
Inoltre come ora si lamentava nomi dubbia la mancata formale contestazione dell'aggravante il discorso nel capo di imputazione come si evince dall'esame della richiesta di rinvio a giudizio
Relativa al procedimento in esame che al foglio quarantaquattro e successivi del fascicolo procedimentale
Tuttavia l'espressa indicazione ci vuole il testo capo di imputazione concorso di più persone
Nella consumazione l'estorsione è sufficiente allo scopo di ritenere sussistente l'aggravante in questione che è di natura oggettiva sul punto mi limito rammentare che il reiterato e l'insegnamento della Corte di Cassazione
Certo la sentenza per la Sezione seconda che lo scorso marzo due mila tredici cacciabili
Ancora la Sezione sesta nell'ottobre due mila dodici con la sentenza inviai ed ancora la Sezione seconda con la sentenza Ruffo nel dicembre del due mila
Tutto questo ha posto non vecchia osservare che la sussistenza dell'aggravante ex seicentoventinove comma due relazione al seicentoventotto comma terzo
Uno codice penale determinava articolo quattrocentosette comma due letterale numero due
Codice di procedura penale che il termine della custodia cautelare con riguardo alla fase fosse quello di quell'articolo centotre comma uno letterale numero tre
Del codice penale pari dunque ad un anno anche sul punto e tradizionale la lezione della Corte in Cassazione
Così per esempio la sentenza Sezione seconda argenti del mille novecentonovantasei o che già si diceva che l'articolo trecentoventinove comma due del Codice Penale stabilisce la più grave qui rispetto a quella del primo comma
Ivi prevista pena della reclusione da sei a impianti oggi la multa da cinquemila quindici mila euro secondo corretto all'urna cioè anche una sola delle circostanze indicate nel terzo comma della trecentoventotto del codice penale
Peraltro il difensore dell'incolpato osserva
Mira congruo che questa valutazione è stata condivisa anche dai difensori degli indagati quali quanto mai eccepito la scadenza della misura
Il difensore di Marchese Gaetano addirittura presentato in data ventiquattro dicembre due mila nove cioè dodici giorni dopo la scadenza del termine ritenuto
Dal
Un'istanza di sostituzione della misura dopo un colloquio con il dottor senza nei confronti del suo assistito istanza che il difensore anche prodotto agli atti lo stesso tipo accogliendo la richiesta e provvedendo alla sostituzione con ordinanza in pari data
Ha mostrato di condividere la valutazione sulla sussistenza obiettiva dell'aggravante della pluralità di persone
In conclusione ma poi ha notato che il dottor Fusco ha firmato la richiesta di rinvio a giudizio in data ventiquattro dicembre due mila nove ossia prima della conquista decorrenza dei termini
Per quanto concerne poi il procedimento penale in cui mila settecentoquarantatré del duemiladieci testo unico ministero iscritto nei confronti
è il
Guardi Mohammed
Debbo osservare che lo stesso indagato era stato tratto in arresto per il reato di quell'articolo cinquecentosettantacinque del Codice penale addotto fruttuosi imputato di aver omesso di effettuare il necessario controllo sulla scadenza del termine capomastri sulla cautela
Va bene
L'entrata in vigore
Centotre
Do la penale un effetto di lasciare
Ora con riguardo
Perché occorre tenere conto
Dei da ricostruire
Le cadenze
Contenuta nella memoria
In questo caso fa
Carceraria
L'omicidio scadeva in data
Undici posto che
Guardi Mohammed era stato arrestato
Diciotto ad
Cito il reato di omicidio aggravato
La donna e per tentato
Della Metis
La prospetta
La seduta e che in questo caso la richiesta di
Immediata
Mostra
Dottor Guzzi occorre dimostrare che
La richiesta di giudizio immediato era stata predisposta in bozza
Rettore Mazzin alla metà del due del due mila undici
La richiesta per firmatari
Segnata da un tutor
La sua segreteria
Ventitré
Io del due mila undici ossia ventisei giorni prima che la misura cautelare ex
Il primo agosto due mila undici gli uffici giudiziari di lecco hanno traslocato
Assente
Dottor Fuzio che nei giorni successivi avrebbe sollecitato l'evasione fascicoli in questione precedendo mi assicura
Piuttosto mi la stessa data
Quindi da undici Air
Poter cautelare il dottor Fuzio ha iniziato il suo periodo feriale
Il successivo nove se
Veltroni
Comunque certifica
Da tecnico che allegata
La richiesta di giudizio immediato
Risultato depositato
Venti
Deposito segreteria
Di cui singolari Ciocchetti abbiamo
Ascoltato poco fa
Dunque
Assume
Sottofatturazione da parte della segreteria del
Si è provveduto tardivo pentimento del deposito
Di questa richiesta di giudizio immediato
Già consegnata dal dottor
Sia allora
Sì di riferimento
Deposito che era stato omesso sia assunta
Il si riduce
Allora tutto
Tant'è che assume la difesa
Confusione
Al rientro dalle ferie scoperti
L'inconveniente verificatosi
Il dottor Fazio
Reca venti
Presente al fine di
Guardi
Proprie
Revoca della misura cautelare
L'ospedale psichiatrico
E allegata
Richiesta
Ora il caso in esame a mio avviso e stupra punibile a quello
Resa
Pertanto
Io
Danno ingiusto dedicherò tante varietà diverso è un po'anomala però generale commissiona garanzie
Personalmente d'accordo impiegati possa
Di carattere
Resta che questa sentenza centotrentasei del due mila tredici conclude per la forma per l'affermazione della possibile esistenti questo ma
Ipotesi lettera a e lettera g in ossequio alla decisione di annullamento con rinvio delle Sezioni unite
Conclusione diversa da quella assunta fino compiuto in questa analisi
L'altra decisione di questa sezione disciplinare la centoquarantadue del due mila tredici la sentenza Depaoli depositato lo scorso due dicembre due mila tredici Presidente Marino estensore ma gli evidenti poi il compito di questa sezione profitti siti qua
Nella sentenza centoquarantadue del due mila tredici si ha affermato che deve escludersi che sia configurabile illecito previsto articolo due comma uno lettera g
In concorso con quello previsto alla lettera secondo questa Sezione disciplinare da piuttosto ripetuto che abbia un rapporto di specialità
Va le due prescrizioni
Ma questa Sezione disciplinare riconosce tuttavia che secondo l'orientamento effettivamente potuto cercando
Questa sezione Specola per mare
L'apporto specialità da Piera
La specifica più ma
Okay
Rettore
Del
La misura cautelare degli arresti
Tipo un po'poi entrata
Invece
Gli enti
Tocco
Sappiate
Alla
E gli altri rapporto il primo anno relativi
Venivano
A favore
Teste
Tutti gli altri
La
Voglio a questo
Votiamo quindi abbiamo questo questo filone di questo
L'altro filone è
L'omicidio molti quella e stare detestati del Giubileo
Mento a parte e guardi
Il
Procuratore generale
A
Ventisette richiesto la responsabilità
Enormi approfondisco su questo su questo o al
Questo aspetto
Per ritornare poi dopo sull'opposizione saldi unico questo pozzetto pure per il quale
C'è stata questo ritardo nella nella segnalazione da parte del
Dico o avevo fatto anche una su un tentativo di valutare quale fosse la responsabilità anche il Pubblico Ministero per l'omissione della segnalazione al G.I.P. e qual era e qua e eccome
Questa costruzione fosse essenzialmente di tipo giurisprudenziale perché nel Codice di procedura nel col Codice procedura penale la responsabilità vero la indicazione de per la immissione dei provvedimenti su
La citazione è esclusivamente del G.I.P. la costruzione di questa vicenda secondo me dovrebbe essere rivista dalla dalla P.G. giurisprudenza disciplinare perché collegata in un'analisi storica all'ormai non più di un minuto per
Per dare queste indicazioni su cui non approfondisco ma vorrei che caso mai che entra in una visione generale la responsabilità del Pubblico Ministero viene ricollegata al non da un un suo obbligo ma dal fatto che
Nei la giurisprudenza precedenti al due mila e sei il
Ma in città veniva quasi sempre escluso dalla responsabilità che gli spettava come titolare del del più vere di scarcerazione perché non aveva la disponibilità del fascicolo è una giurisprudenza Kennan
Prima della del della di
Dissi diciamo orbite della
Mento dell'ordinamento giudiziario che ha previsto le fattispecie disciplinari tipizzati zone ed era
Ed è quindi stato ricollegato la responsabilità del pubblico ministero alla giurisprudenza precedente che riteneva che il G.I.P. andasse esente da responsabilità perché non aver il fascicolo è una giurisprudenza e i può ipocrita io non approfondisco più di tanto sono sicuro che sarebbe in un il
A porlo diciamo ricchi svolgerà argomenti su questo però credo che il Consiglio Superiore dovrebbe rimeditare questa responsabilità per questa omissione da parte del pubblico ministero
Un'indicazione
Generale adesso quindi queste superò più
Egli unito e via utile che stiamo
Ne giuridica deve il
Il ministero e passiamo a questa vicenda che io invece ritengo sia esente e e sono fortemente convinto che sia esente da responsabilità bella presto e di di della detenesse tante del due mila undici il dottor Fuzio Pubblico Ministero a ha svolto un'analisi estremamente dettagliata della
Sequenza operativo
Il dottor Fuzio a depositi apprezzo e ha scritto che ha firmato il provvedimento nelle luglio il intorno al ventidue ventitré luglio esso
Il ventidue luglio del due mila undici dico perché quello
L'ufficiale di polizia giudiziaria lo ha steso e glielo ha fatto firmare era appunto c'è stato questa questo o questa trasferimento degli uffici un fatto eccezionale ma che comunque non ha portato nessun problema perché
Il
Tutto Fuzio all'inizio del due mila e delle delle state del dell'agosto del due mila undici ha detto questo fascicolo te tenetelo punto perché deve andare in Procura
Si trattava guardate bene
Di una richiesta di giudizio immediato
Per il quale non bastava che il Pubblico Ministero depositasse
Il fascicolo al più al G.I.P.
Ma per scattare i nuovi termini di fase doveva essere il G.I.P. a
A può vedere ecco perché tutto funzioni ha fatto con tanto anticipo per permettere la trasmissione al G.I.P. e che in città avesse un tempo sufficiente per potere mettere il provvedimento cosicché non scattasse ditemi
L'ha fatto
Ventidue di
E lo ha firmato il ventidue luglio all'inizio il primo agosto ha detto e punto questo fascicolo tardi attenti prevede che deve essere mandato in tilt
Che quale è la responsabilità del tutto Uffizi possiamo essere noi
A a poter dare un'indicazione
Di una diuturno da costante attività di controllo sulle attività materiali dei nostri collaboratori nel momento in cui tutto Fuzio ha depositato il fascicolo nella sua segreteria
Le il i diciamo il suo adempimento era corretto il tutto funziona cancellato dalla sua dalla sua lista perché tutto funzioni scadeva un suo elenco il famoso elenco che informatico che non serve informatico basta dirlo seriamente nella propria lista di scadenziario delle scarcerazioni lui ha cancellato perché era già stato fatto
Guarda caso che il famoso timbro che viene messo quando il dottor Fuzio è andato in ferie dottor Fuzio va in ferie il diciassette il termine di scadenza diciamo dell'ASS misura cautelare era il sedici
Quindi detto Fuzio il sedici fa una verifica che cosa è successo tutto bene eccetera va ABA a parte per le ferie e la segretaria mette
Anomalo assolutamente anomalo nel mai successo un timbro di depositato
è stata l'angoscia e quel tipo di Positano il proprio la la può va più concreta che il tutto Fuzio aveva depositato prima perché certamente non poteva depositare mentre stava in Perù
Fortunatamente
Piaggio che vorrei fare per mi stava in Perù in quell'estate quindi nel momento in cui la segretaria attoniti imporlo vista su un altro ufficio
E il momento di questa di questa è proprio questo timbro che salva il tutto Fuzio perché essi capisce che c'è una responsabilità da parte della Segreteria che avrebbe dovuto metterlo prima è che lo mette nel momento in cui si accorge che che c'era questo Pichetto aridezza state attenti è scaduto
E segnalo che la segreteria se non ci fosse stato la la segnalazione è adatta eccetera non si va a guardare tutti i fascicoli e quindi non non si accorge che c'è una scadenza una scadenza in i nidi di misura cautelare in corso
C'era proprio la segnalazione dotto Fuzio che era stata omessa
Era un era un momento particolare c'era stato questo trasloco non si può imputare al dottor Fuzio di
Di a di non aver seguito attentamente ma questo fascicolo non c'è più qui l'avete portato il di Parma avete trovato oggi
è evoca giorni fa hanno bombardato una sentenza in cui praticamente
Quando c'è anneghi in materia di circolazione stradale e una banale però mi è venuto questo chiamateli circolazione stradale tutti quanti ci fidiamo di qualcuno che faccia qualche altra cosa in maniera corretta
I nostri collaboratori sono dei collaboratori affidabili e io a me è capitato pochi giorni fa di aver depositato un provvedimento e non si erano dimenticati e fortunatamente in questo un sistema
Di della consolle mi sono accorto che era ancora fuori
Ho fatto un grazie al Comune agli agraria agli mi le mie segretarie
Perché avevano omesso di comunicarlo l'avevo vista
Ed è stato succede è successo questo ma non si può seguire all'interno della della propria segreteria lì leghi l'iter anche se si tratta di provvedimenti di carcerazione
Ci sta una esigibilità di comportamento in questo caso e soltanto ipocrita a mio avviso poter ritenere che illeggibili un pubblico ministero debba seguire fino alla fase finale
Questo e il e il la valutazione per cui io ritengo questo capo di imputazione debba portare autoscioglimento perché
Con una formula che mi sono domandato per non aver commesso il fatto perché di fatto hanno commesso qualcun altro due non ha non ha omesso di aver e agli atti depositati e ha firmato e dei rapporti
Questo
è il quadro di riferimento di questa vicenda passiamo all'ultima vicenda che a questo punto io proprio lì la chiamo ultima perché tolta la prima
Tolto questo questa vicenda in qui la esigibilità di poter dire caro tutto Fuzio
Colpa tua comunque obiettiva obiettiva perché qui siamo al consorte
Vorrei che occorrerebbe occorre dunque mila cinquantuno bis del Codice civile per affermare una responsabilità obiettiva del pubblico ministero che ha fatto tutto quello che doveva fare e doveva controllare che la sua segretaria
Andasse a apportarlo fisicamente al G.I.P.
La
La l'ultima diciamo o affermazioni diciamo l'ultima vicenda ecco la dico ultima vicenda la più minimale quindi praticamente stiamo
Scremare mando la e lì le imputazioni la prima non esisteva proprio forse non avrebbe dovuto essere coperte la seconda a mio avviso ci sono serissimi elementi di di ragionevolezza per ritenere che il tutto Fuzio abbia fatto tutto quello che doveva
La Laterza appare nella sua ridotta entità un elemento che a mio avviso può costituire la causa di giustificazione una causa di giustificazione
In quanto per
Questa posizione saldi Umilio Beppo alcuni per il
Il possa in età che accompagnava la moglie era una posizione marginale vengono arrestati tutti insieme gli estorsori e il e il solo conseguita
Il dottor Fuzio anni la sua us
Il registro di piglia Lalli indicazione c'è sicuramente un qualche errore ma ecco a questo punto l'errore si ha una sua scusabilità
La io sto cercando di East darvi il senso dei la scusabilità dell'errore di avevo chiesto prima
Fatte una valutazione congiunta della vicenda nostra
Tutto funzioni con quella di Dutto tutto il grosso e del dottor Di Vincenzo so è questa vicenda è capitata nel due mila e nove stiamo parlando della fine del due mila e nove in un momento a assolutamente parossistica
Per la Procura della Repubblica di di Villecco
Il Procuratore Buonanno aveva segnalato il CSM la mancanza di sostituti il mancavano due sostituti su quattro il tutto Fuzio aveva un carico di lavoro
Di cinquemila procedimenti il porto il il documento lo può parte nella
Nella nella segnalazione documento dodici della nostra la nostra memoria difensiva in cui poco dovrebbe Buonanno segnava questo carico di lavoro il carico di lavoro era di cinque mila seicento procedimenti di cui tre mila trecento perno
Ecco numero assolutamente folle
Il dottor ora Del Grosso imputato incolpato anche lui per omissioni nello stesso periodo poste nella si stabilì nella stessa contesto temporale e nell'arco temporale
Aveva duemila procedimenti
Di cui novecentoventitré
Per no queste era da fatti obiettivi sono indicati a questo punto il mio la la la segnalazione è questa
Il dottor Del Grosso contestato di aver avuto un carico di novecento fascicoli in più
Ma il tutto un buon anno che lo fa una sorta di segnalazione dicendosi io ti ho dato i novecento fascicoli ma perché e non li ho dati agli altri perché due funzionerà completamente oberato era fuori di ogni vero simile possibilità di controllo il tutto Fuzio
Non ha mai avuto altre vicende se non questa questo episodio minimale a questo punto in questo contesto
Qual era la
La diciamo
La la sequenza concettuale per cui si può dire che la posizione saldi ogni
Che
Scaduta effettivamente prima degli altri gli altri erano stati arrestati c'era stato anche un arresto intermedio
Lo si vede dagli atti ma comunque che aveva comportato una riesame di questi delle varie posizioni perché era stato eseguito un arresto
A questo punto noi che cosa quali sono le diciamo le situazioni che il che il Consiglio Superiore nelle sue
Decisioni anche recenti a ha preso in considerazione
Sicuramente l'assoluta episodicità e io qui sono giunto a potervi offrire il convincimento sei io
Oltre io lo lo sento di questa assoluta episodicità di questo episodio minimale minimale per il Salvia uni perché avevo una posizione mio
Più grave per il dottor Fuzio che guarda caso proprio da questa posizione minimale avuto questo dramma personale
Il
La mancanza del registro ufficiale in spesso nelle nelle nelle
Decisioni del Consiglio questa mancanza del registro è un'ipocrisia lo riconosciamo perché ogni magistrato chi svolge questo lavoro fa il suo registro edotto Fuzio lo aveva
La però mancava in quel momento mancava una struttura organizzativa che permettesse di dire caro G.I.P. caro Publi
Lo Ministero ci sono delle scadenze entrambi siete responsabili uno direttamente l'altro per segnalazione
Il
Il
La
La
La lento del nocumento mò pressato e devo dire a Rita ho imparato tante cose dal Procuratore generale nel momento in cui mi ha parlato del danno e chi invece della responsabilità diretta
Io quindi ritengo che la mancanza di danno
Di questo episodio minimale non costituisca di per sé la esclusione della responsabilità ma costituisca un elemento
Ulteriore che possiate valutare nella sua complessiva valutazione della minimale responsabilità diciamo della minimale non responsabilità del tutto funzioni
Perché questa il danno che diciamo sarebbe a venuto in concreto non sei nessuno se n'è accorto tutto a quei soldi ovviamente personaggio non particolarmente diciamo
Brillante o da difeso in maniera efficace a a continuato la sua detenzione domiciliare per un periodo di centoventitré giorni
Questa questa diciamo ulteriore in quel tutto il nord e sviluppo eh se viene considerato
Sempre e comunque come una responsabilità
E allora signori e inutile diventa un automatismo qui invece io credo che voi come Consiglio come sezione disciplinare possiate valutare l'animalità
E vi dico che la responsabile il fatto che i saldi o vi sia stato condannato ad una pena di un anno e quattro mesi di reclusione
Documento lo approviamo il documento undici se non sbaglio documento dieci che abbiamo depositato in sede di interrogatorio
Costituisce
Un elemento di contorno della no della minimale e della non presto dell'anno questo potere la scusabilità la scusabilità che qualcosa fosse diverso dalla dalla
Dalla addebitabilità
Il il carico di lavoro vi ho detto era particolarmente a corsisti pochi numeri ve li ho dati si posso
Ulteriormente segnalare lo abbiamo depositato che il DURC loro funzionalità e chiesto e ottenuto quarantuno misure cautelari solo nell'anno due mila nove che nell'ambito di un prospetto che abbiamo depositato la memoria difensiva
Che costituisce un numero molto elevato di di misure da controllare
Mai nessuna in dei cento cento
Trentotto propongo un procedimenti di misure cautelari dati negli anni in cui il pubblico il progetto Fuzio era presso la Procura di lecco mai nessuno abbia avuto altri problemi
Questo sarebbe l'unico e allora vi dico e l'unico e quindi costituisce un elemento di minima Lizza azione della vicenda professionale della della personalità del tutto funziona che è un magistrato integerrimo
Inviteremo pur con la vecchia terminologia ma che
Noi spesso utilizziamo ma è un magistrato
Debito estremamente in maniera al lavoro
Questa estate ho dovuto fermarlo perché era aveva quasi un miglioramento nervoso per il carico di lavoro che alla tribuna alle di di Sondrio gli ho dovuto assegnare e che lui ha portato avanti ecco perché ho detto sono contento di poterlo difendere
Il
La mia richiesta quindi adesso credo di poter concludere
Dico con voi e di affidare gli otto Fuzio alla vostra valutazione una rotazione secondo me che deve essere sintetica e di efficace e i diritti valutazione complessiva della vicenda
La posizione dell'estate credo di averla così l'unica questa qui e secondo me è minima quindi chiedo la soluzione la l'assunzione di tutto Fuzio per i primi due capi di imputazione perché il fatto non sussiste
E per il terzo capi d'imputazione perché sussiste una giustifica causa di giustificazione
Grazie a lei dottor Fuzio Zoncolan
Voglio davvero sarò rapido nel tenere in considerazione il telegramma chiedo la vostra pazienza
Per cinque minuti
Prego mi
Vorrei soltanto
Dire che
Per quanto riguarda Sabbioni è una missione
Non ci sono dubbi ero carico la spiego semplicemente nel senso che è stato arrestato con altre quattro con una misura lunga e in quella confusione è rimasto nel fascicolo degli arrestati misura lunga questo discorso
Niente da dire niente da dire le argomentazioni sul carico di lavoro sulla difficoltà ambientale
Dei quell'ufficio sono state ampiamente ampiamente illustrate e sono documentali perché ci sono in atti appunto
L'erogazione procurato da Repubblica che è più volte sollecitato un aiuto esterno Pera consentire la la
Un aiuto a noi che sono eravamo veramente ma con sé difficile segnalo che in quello su privo oltre metodo grosso anzitutto Masini Caranta sostituto è incorso in una violazione che mostra censurato disciplinarmente perché
Richiesta diciamo così condonata in sede di ispezione ma anche lui ha avuto ritardi scarcerazione di un soggetto per un giorno siamo in tre
Tutti e tre
In quel periodo su questo punto di raccolta qui tengo molto
Tengo veramente molto
Sollecito la vostra comprensione lo dico la vostra diciamo così valutazione serena è il caso di agguati nuovamente è il caso dello stralcio del della scarcerazione
Dall'estate del due mila undici del soggetto Siracusa domicilio ecco io su quello di assicuro e ve lo dico veramente comma
Ci tengo veramente molto perché io in quell'ambito lì non mi posso rimproverare veramente nulla io
Veramente fatto in modo di evitare che la misura scadesse
Io mi sono attivato in tutti i modi possibili o segnalato optato l'atto fascicolo ispettore martiri un mese prima rispetto la predisposto ma poiché Marco firmato caso consegnato la segreteria ho controllato io personalmente sollecitato più volte la segreteria
A farlo prima del trasloco
La soluzione piuttosto confusa potete immaginare
La segreteria era completamente al pallone a sua volta ma insomma facciamo scatoloni tutto io l'ho sollecitato il primo agosto sono andato nel nuova sede misto installato l'ufficio subito
Perché io ho due agosto montavo di turno dall'unico sostituto presenti in Procura dal due al sedici agosto avuto turni esterni quindici giorni nel ruolo svolto anche per otto giorni alcun sesto il facente funzioni perché ad un buona nel fare in quel periodo per cui
Ecco
Il primo agosto il primo fascicolo che ho cercato e ho trovato e ho messo in evidenza con un bel
Cappello giallo sopra con scritto urgente scade misura è stato un fascicolo di Algua di nuove dopodiché quel fascicolo
L'ho trovato sul tavolo trattenuto a giorni a un certo punto non c'è stato più fascicolo sul tavolo o dedotto
Che
L'avessero inviato perché non c'era altra spiegazione che comunque il con carta lo scudo sopra
Voglio dire ancora vi chiedo veramente di considerare sospetto che
Non è che la segreteria nei quattro anni precedenti mi avesse dato modo occasione di credere
Di esserne adempiente
Ho disattenta alla valutazione all'osservazione delle cose che io faccio le consegniamo
Sono sempre stati puntuali tempestivi analitici precisi cui non potevo veramente mi sono fidato completamente mi sono fidato e mi sono fidato perché
Allora giuristi darle
Quando torno ho finito grazie
Quando torni trovò nel un timbro depositato il venticinque agosto che
Potete capire
Che è stato anche per me colpo abbastanza pesante perché messo un timbro messo francamente a mio danno tante il fascicolo era improprio rimando a un mese
Il controllo quotidiano sui fascicoli consegnati deve tener conto del fatto che noi quotidianamente da una cancelleria dei trenta e quaranta fascicoli dato calde c'era tra belle che
Attivi CDD restituito eccetera ecco vi chiedo questo
Sarà deciso grazie
No ma del popolo italiano la Sezione disciplinare del Consiglio sprono Magistratura visti gli articoli diciotto diciannove nel decreto legittimo in tre febbraio due mila sei numero centonove
Dichiaro il dottor Luca Fuzio responsabile dell'incolpazione di cui all'articolo due lettera a decreto legislativo numero centro due mila e sei
Così qualificata originaria incolpazione riferita all'imputato saldi ogni
Nel procedimento penale numero diciotto quarantasei zero otto Gipe gli impinge
A sanzione decentrata la censura assolve il dottor Luca Fazio dall'altra incolpazione ascrittagli per essere rimasti esclusi grazie
Hanno iscritto
Possiamo
Questo è il Procuratore
Prego
Prego
Fittizio insufficiente
Dottoressa Francesca pesce anni
Azzi stizza dal suo difensore avvocato Italo materia bene
Dottoressa acconsente al collegamento con Radio Radicale o preferisce no perché venga interrotto no preferirei all'interno allora interrompiamo il collegamento con Radio Radicale