09MAG2014
stampa

La cattura del presunto omicida della donna crocifissa a Scandicci

CONFERENZA STAMPA | Firenze - 16:10. Durata: 29 min 10 sec

Player
Registrazione audio della conferenza stampa dal titolo "La cattura del presunto omicida della donna crocifissa a Scandicci" che si è tenuta a Firenze venerdì 9 maggio 2014 alle ore 16:10.

Con Giuliano Giambartolomei (procuratore aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Firenze), Roberto Micillo (questore di Firenze), Lorenzo Bucossi (capo della Squadra Mobile di Firenze), Paolo Canessa (magistrato).

La conferenza stampa è stata organizzata da Questura di Firenze.

Tra gli argomenti discussi: Carabinieri, Criminalita', Cronaca, Firenze, Giustizia, Isvap, Polizia, Prostituzione,
Territorio, Violenza.

La registrazione audio della conferenza stampa dura 28 minuti.

leggi tutto

riduci

16:10

Organizzatori

Questura di Firenze

Scheda a cura di

Alessio Grazioli
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Allora sono le ore sedici e dieci del nove maggio due mila quattordici
La prima notizia del omicidio
è
Stata del cinque maggio alle ore dieci
Possiamo dire con una certezza che il caso si può dire risolto
Meno di quattro giorni con il massimo dico massimo impegno della polizia con i carabinieri massimo impegno significa non dormire non mangiare pensare solo a quello che si deve fare per arrivare altro risultato che PET-TAC
Quello
Che viene definito
è stato definito dalla stampa il mostro
è in realtà una persona che possiamo dire
L'uomo della porta accanto è una persona
Che ha una regolare attività lavorativa regolarmente sposato con un figlio non suo ma della convivente
Ed è una persona normale definiamo il caso risolto per tutta una serie di molteplici richiamerei indizi ma
Prove
In relazione al quale
La persona si può dire il responsabile non solo di questo fatto dell'ultimo fatto delle cinque maggio quattro ma quattro cinque maggio ma anche di precedenti perché
Perché ha confessato pienamente
Praticamente punto ha cominciato la confessione già prima di essere sentito dal pubblico ministero dottor Canessa ma all'atto della perquisizione ha fatto già delle dichiarazioni spontanee
A queste dichiarazioni
Ampiamente confessorie anche di altri fatti che erano consistiti soltanto in violenze carnali sequestri di persona
Si è aggiunto anche l'ultimo elemento che
Consideriamo decisivo cioè la corrispondenza del DNA di questo ultimo fatto con gli altri tre precedenti io per me ho finito lascio al questore le sue osservazioni

Di ma se non siamo obbligati a Latiano
Quelle
Fatti voi tutti
Sono
Mai visti tanti così
Gracile signor procuratore
Sono
E
Difficile apicoltori ci tengo famiglia
Altre componenti il tavolo nata con special contenesse alquanto Cuccia altro buco si indigenza squadra mobile bene vorrei evidenziare solo prete punti cercando di essere il
Di farlo anche per più breve tempo possibile
La velocità delle indagini che già
Argomento che già toccato il procuratore
Ecco e vi dico che veramente non abbiamo dormito notte e giorno tutti quanti tutti gli indici letture nessuno escluso non abbiamo perso un momento ci siamo fionde dati così dice
Totalmente su questo caso e siamo riusciti
Con nostro grande piacere e con grande sull'ispezione siamo riusciti veramente a dare nome e cognome un volto acquisto
Fa questo signore
La seconda cosa che vorrei dire e che ci tengo veramente moltissimo come nasce e
Questa la soluzione di questo caso
E come è importante il controllo del territorio
Questo caso prova un'autostrada aperta trova veramente diciamo un un grandissimo corridoio grazie alla memoria all'intuito alla professionalità e alla serietà di un nostro componente attualmente la squadra mobile ma chi prima fino a qualche tempo fa
Era alla alle volanti
Bene questo ragazzo parliamo di un anno fa circa
Bene avuto la
La capacità di ricordarsi di un intervento fatto durante una notte ripeto circa un anno fa
A seguito di una lite di un fatto accaduto tra una prostituta prostituta ed Signoretti poi
Ve lo anticipo si è rivelato essere
La persona oggi tratta in arresto si è ricordato di ciò che gli ha detto la prostituta
Si è ricordato del nome di questo signore e una volta identificato Mammano siamo riusciti ad andare avanti verificando tutti
Tutti e tutte le circostanze di cui avevamo conoscenza vedendo la corrispondenza ecco graduale di tutti gli elementi che pian piano andavano al posto
Ecco quindi ci tengo veramente a riconoscere il merito fondamentale e direi esclusivo
Iniziale di questo ragazzo poi grazie alla collaborazione alla bravura la capacità professionali tutti quanti gli altri si è arrivati finalmente a far combaciare tutto il quadro investigativo fino al momento in cui il procuratore annunciato
L'arresto di questo signore
Il terzo è ultimo elemento e che la collaborazione di tutti gli ebbene tutti abbiamo collaborato Polizia e Carabinieri senza alcuna distinzione in questa operazione io ci credo va bene è una filosofia che mi ha sempre accompagnato
Nella mia interprofessionali gli anni e non sono pochi vi assicuro ecco di lavoro prima presso la questura di Roma poi dagli uffici e adesso qua e continuerò sicuramente per questa strada
Quindi il mio grazie convinto prima davvero cedo la parola adesso a tutti coloro che la squadra mobile e il reparto operativo
Di tutti quanti gli uffici che dello scopo che hanno collaborato bene a ottenere questo veramente brillante risultato che rassicura la cittadinanza
Da un elemento di sicurezza di tranquillità per tutta la collettività e questo per noi per tutti quanti noi che lavoriamo rappresenta l'affermazione lo Stato e della più bella ricompensa di un'ipotesi a dire grazie
Per la vita in comune connaturato
Così abbiamo alzato
Silenziosa
Universitario
Non vanno
Realizzazione
Purtroppo questioni
Eccesso se riusciamo a risolvere
Quando già disturbanti
Semplici perché quando poi
Certo
Già
No artista
Allora intanto vorrei ringraziare il procuratore questore prepara tutto per avere evidenziato un discorso sorprese dimenticare percolatore senza
Sembra
Sembra che siamo novantuno ore per l'indagine per dire siamo stati bravi perché voi non
Forse dall'esterno non so se ci si può rendere conto di qual è la pressione di fare un'indagine con l'ipotesi che la persona possa commettere un altro reato
Quando si ha a che fare con un
Quantomeno maniaco seriale non si può definire serial killer perché la serialità la
Degli omicidi fortunatamente
è stata una sera anche se con ritrovo solo però sicuramente con un maniaco seriale
Detto ciò
Vi dico che rosa di quattro giorni molto intensi siamo partiti cercando di analizzare tutto quanto il
L'attività è stata ampissima partita se vi può essere utile intanto dalla ricostruire
La i momenti precedenti e seguenti
Al momento in cui l'assassino ha caricato come si dice la la vittima nella sua macchina abbiamo
Leo abbiamo il filmato
Presentato farlo vedere giusto per avere un'idea
Tanto già
E ve lo spiego ma mano che andiamo avanti
Allora l'auto della vittima è un FIAT Doblò grigio come era stato già segnalato in altre occasioni anche se non era esclusivo l'uso del FIAT Doblò
Vediamo questa macchina filmato durava un pochino però interessante perché lo si vede arrivare alla rotonda delle cascine poi girare per i viali delle cascine palesemente in cerca di una situazione che possa apparire di utile
Per poter
Farsa di una prostituta in macchina
Vedrete fra poco che continua a girare ma è importante questo questo poco minuto minuti e mezzo che perdiamo perché vi servirà c'è una prova in questo filmato che vi sarà
Sarà utile evidenziare lì
Ecco questa è la macchina che passa chiaramente
E che continua a cercare
La prova che continua a cercare
Che non so se questa di immagino la seguente vedrete che la persona un certo punto la macchina si ferma laggiù in fondo ecco forse
Così è meglio
Macchina e così via ma oggi in fondo poi prosegue palesemente sta cercando le rotonde le conoscete insomma sono queste questa o quella del del
Del Central Park sono le vecchie sempre parchi
E adesso c'è una cosa che ci fa capo tornare indietro leggermente fermare l'immagine sulla rotonda
Voi tornare un pochino
Stop
Ecco
Quella del tetto della macchina oltre ad avere due barre per caricare eventualmente del resto si scoprirà poiché è un idraulico quindi
Dopo aver utilità anche per motivi di lavoro
Quella macchia bianca sul tetto è un'usura molto forte del tetto la graffiatura da esposizione alle intemperie del resto la ma chi l'ha più di dieci anni però probabilmente dovuta anche al fatto che ci venivano caricati ripresi sopra insomma dei materiali cinica grattato questo chiaramente rende la macchina
Una macchina particolare va bene possa andare avanti
Ecco questo adesso vedrete la macchina che arriva giù in fondo e si ferma in attesa di girare a destra
Vedrete che si ferma dice perché non avete tagliato il filmato vedete che il filmato non è
è stato tagliato in modo da far ridere i momenti salienti poi ci siamo resi conto che la si fermava diceva bene sta aspettando che passino le macchine
In realtà no perché fra un po'vedrete che le macchine non passano il non va avanti lo stesso questa quella che riteniamo insomma una prova del fatto che lui sta cercando chiaramente perché non ha nessun motivo per rimanere fermo all'incrocio
Quando le macchine smettono di passare vede che intervalli ogni tanto che ci sono adesso lo vedete e lui comunque venete non non passa rimane lì e quindi riteniamo che fosse questa l'attività
Poniamo avanti qui siamo alle ventitré e quarantanove
Beh sopra il minuto di pazienza ma è stato messo chiaramente presentato alla procura con un senso logico che sono
Del quattro maggio meno quattro maggio la ragazza è stata trovata lunedì cinque maggio
Ecco vedete qui adesso
Qui dovreste fare fra poco dovresti fermare la madre l'immagine
Ferma
Leggermente mi indietro
Poco più ecco qui si inizia già a vedere vedrete che la ruota posteriore sinistra
Ha una macchia bianca al centro la ruota anteriore sinistra a una macchia nera al centro priva di colore questo è un classico caso di una macchina che ha perso il copri cerchio anteriore quindi un altro segno distintivo va bene diversi
La posteriore sinistra il copri cerchio l'anteriore sinistra vedete che più scura villa indica Leo con
Con il puntatore non ha lo stesso colore chiare quindi vuol dire che non ha il copri cerchio che andiamo avanti
Ci perdiamo un minuto però spero che possa valere la pena
Ermanno
Ferma poco più avanti
Questo solo per farvi rivedere meglio
Per esempio
Di nuovo la ruota posteriore sinistra era anteriore sinistra o che possa andare avanti
Ok qui ci sono altri momenti in cui si vede questo fatto ma è un'ulteriore conferma insomma possiamo anche interromperlo
Questo per farvi capire come è stata ricostruita diciamo la scena prima di arrivare al luogo del crimine chiaramente può lasciare il crimine è stata ricostruita con i sopralluoghi molti voi sollecita prenderà anche delle foto da lontano la scena era piuttosto
Inquietante anche
Relazione insomma all'età della ragazza e al
Veramente una una scena voluta con il ripeto alcune foto le ho viste anche sulla stampa quindi
Siamo andati avanti
No la ragazza non c'è l'immagine in cui sale a bordo
Che è
Lei
Sono immane però c'è l'immagine seguiamo prova ad andare avanti ancora un po'c'è un momento in cui però qui non so se a colori
C'è un o mente in cui si vede che accanto a un guidatore con la maglia arancione rossa c'è una persona con un giubbotto bianco non si vedono assolutamente le fattezze è voglio dire insomma
Adesso non so se qui si riesce
Seppur adesso vista meglio al computer voglio dire comunque si vede una una macchia bianca accantona macchia rossa
Verso
Lazio vigilate tutti voi
Ok
Ecco de
Rosso
Va bene
Io
Bianco il passeggero ok
Il giubbotto della vittima era bianco tanto per capirci

No prima della prima del reato quindi non avremmo potuto mettere insomma
Ok
Allora detto ciò se inizia
Do a cercare tutto quello che era possibile cercare chiaramente ci sono sono state sede prostitute e poi c'è il pubblico ministero dottor Canessa che può dare precisazioni eventualmente sui capi di imputazione eccetera comunque
Ci si rende conto che se davanti una descrizione univoca di una persona a persona covate letto di mezza età ce l'ho letto poco più di cinquant'anni in effettivi a cinquantacinque altezza Trombetta settanta e metà settantacinque o mentre settantadue quindi
Il fatto di avere più vittime che purtroppo è la cosa brutta di questo reato da questo punto di vista un po'ci avvantaggiava perché chiaramente la credibilità della descrizione dove dove è univoca diventa maggiore chiaramente
Occhi verdi un'altra caratteristica questa macchina alta grigio in realtà ripercorrendo le vecchie
Le vecchie dichiarazioni che già sono apparsi anche sui giornali in passato si è parlato di un furgone bianco e si è parlato anche di un'altra macchina Tributi Italia
Iniziamo a ritirare fuori tutti i casi vecchi di persone non i casi vecchi solo della imputabile a questa persona tutti casi vecchi di persone
Che
Possono essere stati implicati infatti che non sono diventati così importanti ma che potevano lasciar supporre una personalità un po'particolare tanto che ne riusciamo a trovare uno prima di quello definitivo diciamo così
Per usciamo intanto trovare uno sia fatto anche un tentativo di comparazione che col DNA eccetera eccetera di una persona che corrispondeva
Per il tipo di violenze cava effettuato in casa per il tipo di lesioni anche una descrizione fisica un po'di giovane comunque l'abbiamo poi potuto escludere in questo frangente interviene la circostanza di cui parlavano signor procuratore che questo rimasto nostra gente che memore di quando il primo maggio due mila dodici in piazza Gadi fa un intervento con la volante
Grazie Gaddi
Poi dalla vittoria piazza Gadi fa un intervento con la volante dove ci si trova
Un furgone bianco uno scudo FIAT Scudo bianco
Dove c'è
Una prostituta è un uomo che corrisponde esattamente alle nostre descrizioni è uno che corre s'impone esattamente le nostre iscrizioni eh che litigano
E non si mettono d'accordo diventa una lite accuse e controaccuse sul fatto se insomma era stata consumata la prestazione c'era stata violenza doveva ancora pagare non voleva più pagare insomma
Una circostanza che non ha consentito di lì avere uno sfogo giudiziario
Però
Cui ricostruzione cioè incuriosito parecchio diamo a vedere chi è proprietario di chi era l'autista di questo furgone vediamo che la macchina intestate ma scopriamo che suo padre oltre che il furgone bianco lo scudo Bianco anche un Doblò grigio
è una Ford Fiesta che è stata un'altra macchina che è stata annunciata come utilizzata è stata dichiarata utilizzata per una violenza sessuale vecchia
Piano vedere intanto l'immatricolazione la Ford Fiesta precedente alla violenza sessuale il fuori il Doblò grigio lo riusciamo a rintracciare sotto casa gli manca un copre il cerchio avanti
Anteriore sinistro e a una profonda forte graffiatura sul tetto di da usura graffiatura come dicevo prima che corrisponde esattamente a le immagini che avete visto
Questo punto chiamiamo il dottor Canessa
Che a chi vuole che è venuto subito chiari lutto chiaramente subito
E si è deciso di procedere nel modo in cui la Procura insomma
Ci ha confortato ha preso l'iniziativa chiaramente di procedere nel modo in cui abbiamo proceduto oggi dottoresse
Non so se vuole chiarire qualcosa a questo punto
No no
Buone fare qualche considerazione
L'informazione è questa ovviamente si tratta
Tecnicamente di un fermo disposto dal pm non è
Un arresto in flagranza
E quindi siamo in presenza siamo partiti perché si era in presenza di forti elementi
E questo avete già capito quali sono però è al momento in cui siamo andati a fare stamattina una perquisizione
Diciamo tutti quegli che erano gli elementi indiziari che erano molti un po'li avete già visti Po le possiamo anche parlare dei dettagli
Si è
Tramutato in una situazione completamente diversa perché
Partendo da
Diciamo una situazione in cui era sicuramente possibile che eravamo davanti alla persona giusta io avevo fatto un provvedimento
Di prelievo coattivo del DNA ai sensi di una nuova norma trecentonovantuno non più di tanto trecentocinquantanove bis del Codice procedura Penale che
Il prelievo coattivo del DNA che
Ci sarebbe servito come infatti ci è servito a vedere se sul luogo del l'omicidio
C'era il DNA del nostro sospettato cosa che poi è emersa chiaramente nel corso della mattinata
Ma dicevo dagli indizi siamo passati come diceva prima già dottor Gian Bartolomei a direi elementi che a questo punto sono prove
Anche se procediamo confermo perché tecnicamente non c'era un arresto in flagranza ovviamente capite da voi ma siamo per passati a una situazione in cui l'interessato al quale io l'ho fatto
Adottato questo provvedimento ex trecentocinquantanove
Bis per prelevare il DNA subito non solo ha acconsentito ma agli operatori che si sono presentati dall'UE ha detto ho fatto una io in Ferentino la dico
Bischerata e comunque ha cominciato da subito a
Metterei
Chiaramente in chiaro quali erano le sue responsabilità quindi il discorso al di là degli elementi che avevamo già e che erano forti
Abbiamo avuto
E la
Diciamo noi sempre da tecnici la regina e le prove perché la confessione
Tecnicamente non è una confessione questa comunque è una situazione in cui
Le indagato ha subito ammesso le sue responsabilità nel corso della mattinata io sottoposto a interrogatorio con il suo difensore
Nominato di ufficio e e questo signore con un comportamento molto molto lucido e diciamo molto coerente ha subito continuato ad ammettere le proprie responsabilità fornendo
Diciamo conferma tutto quello che noi già sapevamo
E direi chiarendo in pieno l'omicidio o il comunque il fatto che noi
Gli abitavamo io nella perquisizione ovviamente mi sono riferito
Nel fare l'imprenditore
La rubrica degli reati che gli vengono contestati al fatto del
Cinque di i maggio
Ma subito a fatto presente che l'UE è responsabile di altri fatti
Per fortuna senza vittima
Morte ma con
Lezioni gliel'tutte le prostitute o comunque le donne che sono state oggetto della sua attenzione
E direi che Illy interessato
Ovviamente
Avendone
Sicuramente fatti diversi non ha
Una memoria precisa noi abbiamo
Una indicazione che ci viene da le indagini non ancora completate sia della Procura di Prato che sempre la della procura di Firenze sui fatti antecedenti
Possiamo dire sicuramente che lui si riconosce autore lui dice tre quattro poi dice forse di più però eh
Capite uno che
Indubbiamente seriale quando ne ha fatti di più probabilmente si ricorda dei particolari come è vero ma per
Che è successo qualcosa di particolare quindi non è che ci fa all'elenco e quindi toccherà
Come credo
Riunire questi procedimenti e andare avanti per vedere
Quali sono esattamente tutto mi scuso su questo comunque l'interessato assenti tre confluire nel corso dell'interrogatorio ha confermato interamente
Le sue condotte precisando ripeto con un
Grande lucidità e comunque con un atteggiamento in cui ha spiegato
Questi sono dettagli insomma il perché come gli
Li faceva
Beh il perché siamo nell'ambito se non di una perversione di una diciamo una tendenza sessuale molto particolare diciamo siamo
Terzo punto abbiamo un qualche di sicuramente sadico in cui lui si soddisfa solo
Vedendo qualcuno soffrire questo penso che sia l'elemento
E poi insomma da adesso le sue spiegazioni che queste sono diciamo diciamo fanno parte del degli atti che sono stati fatti è che porteranno a ulteriori fattura valutazioni comunque è un una confessione piena viene
Per quello che
Del quello che riguarda il DNA noi
Abbiamo
Acquisito
Un campione biologico sul nastro che teneva ferme le braccia della ragazza perché avevamo già visto che
Il c'erano non è semplicissimo possibilità di trovarci queste tracce
Abbiamo sperato che ci fossero effettivamente nella già da ieri sera
Abbiamo fornito affidato questa analisi il
E
C'era dimostrato che Cera il campione poi lui ha spiegato che
Non ma riferendoci al perché c'era il campione ma al fatto che per spezzare il
Nastro per legare la ragazza
Loro strappava con
Con la bocca con i denti o con le chiavi che aveva in tasca diciamo in maniera abbastanza
Fortunosa
Comunque si era abituato a fare così e quindi anche in questo caso aveva lasciato lassù e il suo campioni di DNA
Ovviamente il noi non abbiamo fatto altro che nella mattinata di fare il confronto fra il campione che avevamo preso sul nastro che eravamo sicuri che c'era e il suo
Identico e quindi
Non c'era bisogno certo di verificare una confessione ma insomma questo dato in più c'è volevo aggiungere sempre come dato di fatto che
La persona sembrano usciranno
Ha ben presente il suo vissuto come a arrivata a questo io direi che a questo punto parlare di come dice il dottor Gian Bartolomei di uomo comune molto corretto
Perché non mi sembra certo persona che sia
Affetta se non da questa tendenza da qualche scompenso
Psichiatrico evidente un qualcuno che
Aveva la la sua stessa le sessualità gestita in questo modo
Che
E questo corrisponde pienamente hai
Risultati a quanto detto dal lui è sposato con una cittadina straniera straniera
Beh è chiaramente c'è
Omicidio volontario sicuramente modici dei volontari contestato aggravato dall'atto sessuale c'è proprio l'aggravante specifica c'è poi il la contestazione IVA e al sequestro di persona perché lo ha centocinque perché lo ha a tutti in questo caso ma
Questo emerge da quello che dice anche negli altri casi che non hanno ancora fatto parte di questo
Precedente specifico per cui abbiamo lavorato in queste quarant'anni questi quattro giorni e quindi il la situazione e di questo tipo
Sono maggioranza violenza avviene
Eh beh su questo su questo lui fa tutto un suo racconto
Diciamo
Direi molto lucido anche nel difendersi quindi questo lasciate sole valutazione da fare in un momento cioè
Sospira insomma basta scrivere assorbe è ancora più complicato il suo atteggiamento Louilt l'atteggiamento normale quello
Che forse corrisponda veneta dice affinché queste e erano consenzienti e non succedeva granché
Io stavo tranquillo quando qualcuna un po'reagiva allora ero io che mi mettevo d'
Mi sentivo in difficoltà e quindi le lasciamoli è scappavo insomma questo è un po'il suo il suo atteggiamento
No no in questo caso si è se accorto pr gabella come dice lui fatta grossa e quindi subito l'ha detto no no no poi se n'è andato perché ha visto che
La come dice lui aveva
Era andato oltre giudice quindi
Insisto insisto col dire che è persona
Io ecco con grosse difficoltà a dire che
Non è niente di più che un uomo comune sommosse passare questo genere no scusatemi Cuomo comune nel senso personali
La persona la porta accanto con questa grossa
Chiamiamola deviazione o al
Per carità comune non volevo certo in mare certamente
Andare a categorie psichiatriche
Sono dunque
Si concedono tutti anche se
Noi abbiamo
Almeno
Per ora
Io mi sono occupato solo di questo caso qua e c'è
Sicuramente la
Identità fra
Quello che era sul nastro e
Il DNA del soggetto
E in più avendo
Dei DNA già estratti corrispondenza quantomeno con uno sicuramente perché scusate per praticità vi dico uno è stato facile subito perché era lo stesso perito che ha fatto anche un'indagine
Per la prova ora di pranzo ce l'aveva già all'opera metteremo insieme però questo
è un dato significativo ai fini della continuità