15MAG2014
dibattiti

Candidati civici e liberali alle elezioni regionali: quali prospettive? - Confronto per il rinnovo del Consiglio Regionale del Piemonte

DIBATTITO | Torino - 18:22. Durata: 1 ora 55 min

Player
Confronto fra i candidati per il rinnovo del Consiglio regionale del Piemonte: Igor Boni (Partito Democratico), Lucia Cottino (Scelta Civica), Enrico Dessy (Lista Chiamparino per il Piemonte), Renato Rolla (Moderati), Ludovico Seppilli (Nuovo Centro Destra).

Interviene anche il candidato alle elezioni europee Pietro Terna, Scelta Europea.

Moderano Alfonso Badini Confalonieri, Luigi Brossa e Davide Ricca.

L'incontro è organizzato da Federazione Civica organismo di collaborazione fra le associazioni : Adesso! Torino, Alleanza per la Città, Associazione radicale Adelaide Aglietta, IdeexTorino,
LibertàEguale, La porta di Vetro, Muoviti Per la Novità, Ora Libera(le), Torino per Torino, Torino Viva.

leggi tutto

riduci

18:22

Organizzatori

Federazione Civica

Scheda a cura di

Delfina Steri
Visualizza la trascrizione automatica Nascondi la trascrizione automatica

Abbiamo vicino
A abbia
Carrozze scusa
Il numeri intervenga
Signor Presidente
Allora federazione ciclistica
Grosse
Cittadino
Associazioni
Strettamente con la
Sono associazioni che ha
Settimane
E in questa occasione selezioni esprimono effettivamente
Candidati liste riverse liste dei partiti ritenersi
Quindi abbiamo avuto questa il via a questa iniziativa di
Mettere a confronto perché comunque al di là del tre oggetti
Sui quali le associazioni federale lavorano
Il diciamo la il tema in fondo nell'associarsi la nostra federazione ecco scrive quello comunque di avvicinare la cittadinanza la politica non della Repubblica si parla tanto generalmente il distacco dei cittadini fenomeni
Di ribellione verso la politica allora attraverso questo confronto al nostro scopo è anche quello di
Avvicinare degli esami via perché la politica non è solo fatta dai
Soverchi pronto straordinarie Gargano la scena a che c'è
Componenti cittadinanza
Ovviamente quanto partecipi delle nostre imprese nei prossimi anni tantissimo che vogliamo offrire alla cittadinanza economiche esiste un'alternativa
Divari schieramenti ma un'alternativa che definirei sana non per dire che cosa senz'anima somma che esiste una speranza anche di partecipazione della cittadinanza la bonifica
Ho già parlato troppo inizierei subito a mandare
Nell'armeria stress insufficiente
La formula che abbiamo dicendo che utilizzeremo stasera
Domande preventive risposte quindi non ci sarà
Discorsiva ad altri candidati
Faremo da
Io come il moderatore usare delle domande naturalmente tutti interesse potranno fare domande agraria
Simili alle nostre linee guida
Istante rispondere
Allora la prima domanda rompo il ghiaccio mi sarei candidati e quella forse miliardario evidentemente
Pervade un candidato magari
Si conosce
Dichiarare
Te lo fa fare partitica
Allora iniziamo ovviamente agli oratori
Però
Sì la motivazione e questa io faccio politica da ventotto anni fuori dal palazzo l'ho fatta e la faccio con i radicali
Avendo avuto l'occasione di questa ospitalità del Partito Democratico di candidarmi all'interno delle liste del PD
Ritengo che questo possa essere un'occasione da cogliere perché da fuori siamo riusciti in questa Regione in questa città questo Paese ricorre
In questi giorni il quarantesimo anniversario della legge sul divorzio ma siamo riusciti da fuori del Palazzo fare tantissime cose in pochi con pochi mezzi abbiamo conquistato per questa città per questa Regione l'anagrafe degli eletti dei nominati che un passo in avanti di trasparenza che consenta a tutti noi di sapere
Quasi tutto sui nostri eletti e sui nominati della politica abbiamo conquistato il testamento biologico per questa città centinaia di cittadini lo hanno depositato
Siamo riusciti a mandare a casa Cotta insieme verso l'Espresso denunciando le violazioni
Che erano state fatte nel due mila dieci sapevano dopo quattro giorni non dopo quattro anni come invece è stato il risultato finale riteniamo dire con umiltà ma anche con determinazione che
La presenza di anche una persona che abbia queste capacità di lotta più che capacità tecnico-politiche
Ha dentro il palazzo sia qualcosa utile alla alla comunità e utile a un grande settore della cultura della Società della politica torinese che almeno nello scorso Consiglio regionale non ha avuto rappresentanza
La mia idea non è entrare io Ricorboli nel palazzone portare con me i tanti che non sono rappresentati che hanno tante idee e che sono tanti di noi anche qui e che nel momento elettorale vengono costantemente messi un po'da parte a favore dei signori delle preferenze
Sottraggono
Revoca
Li costringe eccetera
Grazie al Fondo solo grazie per questa opportunità ma io mi mi sono candidato dopo insomma una riflessione che onestà facile perché
Ho ventidue anni e quindi la giovane età insomma è un po'una
Una rappresentava un un qualcosa su cui interrogarsi rispetto all'opportunità o meno di
Di candidarmi a una sfida così così difficile ho scelto di candidarmi perché ho pensato fosse arrivato il momento in cui la nostra generale sì ho nella mia generazione dovesse dimostrare che in caso di prendersi la responsabilità rispetto al proprio territorio è stato al proprio Paese e io penso che la politica e soprattutto in ambito politico soprattutto il centrodestra
Abbiano un disperato e immediato bisogno di un rinnovamento radicale nei contenuti nei modi e soprattutto nelle facce
E questo non può essere giovanilistico che ciò che io dico non è che
Io chiedo al voto chieda la fiducia perché sono giovane e quindi sono migliore perché un'equazione che secondo me non regge
Ma semplicemente perché il mio desiderio quello di farmi portatore di un modo diverso di fare politica espressa con l'abbiamo vista fare
Negli ultimi venti o trent'anni soprattutto nella metà campo il centrodestra io uso al classico elettore di centrodestra profondamente deluso da chi ha rappresentato questa parte politica
E mi sono detto che prova lamentasse non bastava più bisognava andare a entrare in campo e provare a scalzare da dentro cui il modo di rappresentare i valori del centrodestra che io vedo così lontano rispetto a ciò che io ho in testa
E che dovrebbero secondo me rappresenta il centrodestra mi da qui la scelta di candidarsi per la Regione
E la scelta di farlo cercando di coinvolgere quante più ragazzi e ragazze possibili proprio per dimostrare che
Pur lottando contro dei titani rispetto a me perché nella mia lista ci sono persone che fanno politica da tantissimi anni complesso rientra con tante più risorse a disposizione ma io voglio dimostrare il mio partito e al centrodestra che con tanto entusiasmo tanta voglia di fare tante idee riusciamo comunque a portare a casa un grande risultato in questo senso più profondo
Allora sempre in questa
Opzionale nell'ordine di arresto
Sono
Centrista
Grazie al fosso
Senta io sono
Diciamo un
Neofita della politica in effetti io faccio il manager d'azienda da venticinque anni ho lavorato in aziende multinazionali di tipo alimentare ancora adesso lavora in aziende che producono beni di consumo alimentare
O dico che sono un neofita perché ho iniziato al ad avvicinarmi alla politica a tre anni fa quando abbiamo avviato quel progetto che so teneva la candidatura di Alberto Musi come terzo polo per il Progetto di con Alleanza per la città quindi io nasco
Come estrazione politica da questo mondo civico mi sento un anche se il termine un po'abusato parte di questa società civile
Che vuole contribuire in maniera fattiva al
E i problemi della politica in maniera fattiva trasferendo dico
Spostando quelle che sono le problematiche che tutti i giorni affrontiamo nelle aziende ciò cioè
Il fatto di trovarci di fronte a dei problemi che devono essere risolti nei tempi in cui l'azienda chiede che vengano risolti quindi
I tempi della politica spesso sono dei tempi troppo lunghi e c'è un
Un interporsi di situazioni che vedono problemi che galleggiano senza che vengano poi affrontati affrontati in maniera non ideologica io sono fortemente contrario a quello che oggi non riconosco più come valore ideologico nelle varie dei vari schieramenti politici
Credo molto in una
Diciamo in una posizione che ho anche imparato da Alberto Musi all'epoca di quello che lui chiamava pragmatismo metodologico cioè nell'affrontare i problemi andando a cercare
Le soluzioni dove le soluzioni sono quindi non all'interno delle ideologie politiche ma all'interno degli
All'interno di idee buone da dove queste vengano si vede e si analizzano i momenti in cui si decide di adottare di utilizzarle o di crearle
Con la clessidra caffettiere identificando i bisogni
Sostenendo
Buonasera a tutti
Pensavo mentre sentivo ieri illustri colleghi parlare pensavo che io potrei dire qualcuna delle cose che sono state dette precedentemente da loro
Sono anch'io agnostica della politica diciamo perché comunque non dicono no a parte un piccolo impegno di tanti anni fa appena laureata con il Partito Liberale
Non ho più avuto altri diciamo altri impegni con la politica ho sempre svolto la mia professione sono farmacista
Ho cresciuto alla famiglia insomma mi sono dedicata ad altre cose in questo particolare periodo
Mi è capitato negli ultimi mesi diciamo di sentire tante persone vicine a me
Ripetere la solita frase basta non se ne può più utili di questa situazione in cui stiamo vivendo io venticinque maggio non andava neanche a bocciare perché tanto
Non si può fare nulla perché tanto comunque ormai fanno tutto quello che vogliono insomma Lapo incontrando comunque in farmacia io lavoro in centro a Chieri per cui
Tu nicchie resi sono abbastanza vecchie resi vengono abbastanza raccontarmi ieri le loro cose
E quindi io ho sentito questo generale sconforto in origine anch'io mi sono unità questi loro a questo accordo dicendo al proprio ragione non se ne può più non va bene eccetera
E poi a un certo punto anche degli amici mi hanno offerto questa opportunità di di riprendere questa cosa
E ho pensato che forse tutto sommato ci si può anche si può parlare perché si può trovare ad impegnarsi
E a fare qualche cosa anche noi perché comunque finché si stanno di fuori e si dice va tutto male non son capaci son tutti da mandare via non si risolve comunque nulla
La mia come passare quindi in poche parole non sono abituata alla politica però ottanta
Mi piacerebbe proprio tanto a cercare di collaborare con Chiamparino ha per fare qualche cosa per il Piemonte chiaramente perché ci teniamo tutti
Mediazione
Comunque negli anni
Analizziamo comunque mi sembra
Colleghi
Abbia titolato a questo incontro caricarci solidali
Perché mi riferisco
Della introduzione nella nostra Federazione in una
Sovranazionale
Però gratuitamente principali del sistema gestionale
C'è
Una
In linea finiamo l'ordinario insomma
Norme e
Diciamo
Proprio
Ma
Nuovamente nella sua evoluzione storica
Terrestri
Ordinamento
Calendario dimostrano
Coprono
Accelerare fissare anzi
Attuale ma
L'ordinanza
Ricorda insieme
Una
Infine
Finito domandare generalista
Allora anzi
Duplice una
Esplicativo sono
Perché avete scelto quella lista e che cosa intendete fare per esempio in materia di concorrenza in quella lista dunque temi specifici
Illiberale
All'ordine del giorno
Ho visto arrivando elevatissimi luce
Rivolgendosi
Diciamo che per me scelta cinica è stata una scelta abbastanza naturale poiché quando
Monti
Diciamo fondo questo impartito movimento chiamiamolo come vogliamo
All'inizio del due mila tredici io ritenevo che fosse giusto
Che gli fosse data la possibilità di proseguire in quello che avete iniziato a fare nel novembre del due mila undici quando è stato chiamato con il governo dei tecnici
Per cui già allora avevo visto questo questo partito come un partito che poteva rispondere alle mie esigenze evadeva apre
Sabato poi avendo dei conoscenti che cc militano
Quando mi è stato proposto adesso di presentarne alle regionali ho accettato con grande piacere in poche parole ed è perché perché comunque scelta cinica intanto a questa Picierno questa indicazione per cui
Coloro che vi era prego non sono comunque persone che non sono tanto vicina al mondo della politica quanto piuttosto sono persone
Che svolgono un lavoro svolgono una possessione quindi forse sono più vicine a me come come tipo di persone
E poi comunque anche come posizione nel diciamo dei trecento studenti del centotrenta gradi della politica diciamo che va bene per me perché io sono minimi ritengo comunque una persona chiesta nel cento qua e quindi è giusto per
Come tipologia
Probabile disavanzo
Cioè nel grande domanda andrebbe
Soprattutto come dicevo prima poco fa
La mia estrazione politica nella nostra politica nasce proprio in chiave civica quindi da alleanza
La città lista tre anni fa e Alleanza per la città associazione che aveva contribuito a fondare che stiamo ancora appunto su cui lavoriamo
Nei confronti dell'Amministrazione pubblica
Ho visto nel panorama quando le nata l'idea della lista civica
Monviso che sosteneva Chiamparino in quanto persona ho riconosciuto due elementi fondamentali uno era il valore della per zone di Sergio Chiamparino che al di là di tanti commenti positivi che si sentono in giro qualche critica credo che sia una persona assolutamente
Di forti valori di grandi principi e che ha fatto bene Santoro precedente come Sindaco della città ho letto il programma lo studiato a fondo l'ho trovato un programma molto concreto e realizzabile
Per cui questi due elementi mi hanno fatto accettare la proposta che che mi era stata molto gentilmente mi sentivo anche molto onorato di aver ricevuto questo invito entrare in quella lista
In questi giorni che sto scambiando opinioni con amici e che mi danno commenti positivi e anche alcuni negativi uno di quelli che poteva essere negativo riguardava il nostro programma nostro programma che
Il ce l'ho trovato molto valido il merito avete un programma bellissimo ma l'effetto è quello di un copia incolla di cose molto valide dette da destra da sinistra dette un po'da tutti negli ultimi tempi
Io gli ho risposto che a mio personale parere e vero che sembra un copia e incolla ma è vero perché perché sono cose tutte normali cioè nel nostro programma ci sono cose normali e ragionevoli cose raggiungibili
La domanda che gli ho fatto e perché dobbiamo chiederci in questi anni nei due governi precedenti per esempio son passati
Due schieramenti completamente opposte perché nulla di queste cose normali ragionevoli che appunto sembrano quasi dei copia incolla non sono state realizzate
Allora io ho scelto di entrare in questa lista con Sergio Chiamparino per realizzare questi aspetti del programma che sono tutt'altro che copia incolla sono stati studiati nel dettaglio
E vanno portati a termine
Per realizzare quindici secondi no solista volevo questo ordine quindici
Allora dove li troveremo al centrodestra
Coerentemente con profitto prima
Penso che il centrodestra così come così come siccome scusi come ha presentato oggi non vada bene e io penso che il nuovo centrodestra rappresenti l'unico rione credibile per un centrodestra rinnovato del futuro è evidente che siamo ancora lontani nuovo centrodestra in primis aveva raggiunto
Questo questo questo livello di di credibilità e di novità ma penso che l'operazione che Angelino Alfano ha portato avanti
Nel dicembre del due mila e tredici finalmente rendendosi conto che colui che rappresentava lo schieramento del centrodestra
Guardava più i suoi interessi calcoli del Paese e soprattutto non era in grado
Io non lo sostengo da tempo da da ben prima da nascevano centrodestra di rappresentare quei valori e quei principi di cui parlavo prima
Da lì la scelta di dire andiamo oltre la scelta di dire cerchiamo anche di
A rinnovarsi molto nei metodi e questo anche se come si è
Visto molto sul Piemonte dove l'abbiamo fatto la città sicuramente poco conveniente di correre da soli perché eravamo stufi quindi questo questo penso che se anche il valore della telefonia dico costa delle caricature che avevano imposto dall'alto
Da qui ci siamo detti esattamente come nel centrosinistra quel metodo così semplice ma così straordinariamente coinvolgente che sono le primarie a
Stravolto non dal centro-sinistra portandolo finalmente ad essa aveva riconosciuto da anche dalla controparte credibile serio e moderno come oggi
Allora ci siamo detti perché non possiamo fare anche da noi
E ovviamente la risposta è stata che un partito volevo invece sempre solo impone il suo candidato che nonostante sia una persona io ritengo molto competente perché Gilberto Pichetto lo è il metodo delle cambiali da voi inizia a far capire al nostro dettato che anche da questa parte c'è il coraggio di mettersi in discussione quindi questo la scelta in un centrodestra che peraltro poi
Prendiamo i contenuti antropico specifico penso che sia portatore di proposte autenticamente liberali anche sulla concorrenza poi sono molto contento di risponda
Il
Sì da radicale dico che
Siamo liberali da ventott'anni faccio politiche liberali liberali liberisti e libertari come diciamo
Frequentemente perché il Partito Democratico ma
Intanto perché con un pezzo di Partito Democratico che l'area liberale del partito che fa riferimento Enrico Morando parlando a livello nazionale che oggi fa il vice ministro
Guardando la città di Torino massimo ne Garbin Luigi promossa Magda Negri c'è una
Collaborazione che va avanti ormai dal due mila e sei di fatto tanto quasi da quando è nato il Partito Democratico
Una cooperazione su tutti i temi non una corporazione che ci vede dalla stessa parte sempre ma un contatto continuo iniziative continue che sono iniziative in ambito liberale
Giungo anche liberista e libertario perché quell'area liberale del PD ha caratteristiche nelle quali io mi ci ritrovo il PD in quanto tale è questa cosa assolutamente noi quando democratico
E tante cose insieme tante cose diverse rappresentata ante contraddizioni però credo abbia bisogno di una spinta liberale vera il rammarico oggi è che siamo passati da una presenza liberale minoritaria in Italia assolutamente minoritaria che è rappresentata data al Partito Liberale dal Partito repubblicano se vogliamo dal Partito radicale sull'ala sinistra della del liberalismo italiano
E che poi è scomparsa e si è dileguate disciolta in enunciazioni vuote di contenuto il Berlusconi dalla rivoluzione liberale non ha fatto
Politiche liberali il Veltroni che ha sdoganato sinistra la parola liberale ha fatto poche politiche liberali oggi non c'è dubbio che Renzi che non usa la parola liberale
Dice qualcosa di rottura rispetto a quello che è stata la storia del Partito comunista della democrazia cristiana reca
Dico ad esempio il rapporto con i sindacati un rapporto che è stato rivoltato rigirato dico anche
Il tentativo di innovazione sul mercato del lavoro che non è più legato a politiche classiche
Comuniste socialiste o di sinistra dell'Italia che hanno certi accenti liberali e io vorrei che quegli accenti divenissero maggioritari non credo di avere la capacità da solo di far diventare maggioritari ma credo che quel l'area liberale della sinistra proprio in via in in prospettiva di far crescere
Che in Italia quella Sinistra liberale che oggi non se ancora affermata
Sul modello di altre democrazie occidentali ed europee e sia un obiettivo da perseguire ed è per questo che mi sono candidato nei Comuni
Risarcitoria
A domandarsi
Il secondo punto
Già
Bolognese
Con
Ma dunque da
Rispondere sul perché il proprio candidato e migliore degli altri abbastanza
Implicito nella scienza ovvero perché l'insieme dei valori che si sono riconosciuti come dicevo prima l'insieme delle cose che sono state fatte
Danno una testimonianza concreta di possibilità di realizzare ciò che viene scritto un programma ovvero
Ritorno al punto precedente il nostro programma è molto concreto e complesso che al di là di quelle battuta che facevo prima è un programma difficile da realizzare che richiede
Profonda esperienza e capacità di muoversi in un ambito politico
Quindi mentre
Il fatto di proporsi come società civile nell'essere parte operativa nel realizzare questo tipo di schemi questo tipo di
Di proposte importante di chi deve guidare una una piccolo piccolo Stato come la Regione che abbia la capacità di interfacciarsi a livello politico con le altre forze con le istituzioni io credo molto e
Crediamo nella dell'integrazione europea quindi la capacità di muoversi anche fuori dal nostro territorio cioè portare idee
Il il Piemonte in Europa e utilizzare l'Europa e in maniera concreta cioè andare a metterci in Italia in prima fila nel nell'essere beneficiari di quei fondi che dall'Europa arrivano quello che dice Renzi in questi giorni parlando di quanti sono
I finanziamenti che possono arrivare per le nostre imprese per l'avvio per dirvi la ripresa della nostra economia è importante che ci sia una personalità che sia riconosciuta che sia in grado di affrontare in maniera
Diciamo competente e politicamente credibile questo tipo di
Di scambio
Ridurre il costo
Dato perché ripeto si è
Battuto con forza e secondo me per la prima volta in un campo nel nome nostro nella nostra metà campo in maniera credibile per l'adozione di una mitologia riversa come quella delle primarie quindi è stato la persona che più di tutto e si era speso per questo tipo di metodo per individuare il caro Presidente
Del centrodestra è una volta che abbiamo visto che andavamo contro un muro non superabile ha scelto di di entrare in campo in prima persona mettersi in gioco mettendoci la faccia al di là di questa considerazione
Penso che sia intanto una persona
Comunque giovani portatrice di idee anche un po'nuove che subito ha iniziato nel suo primo uscite sta girando moltissimo in Piemonte a dire che la prima grande e piedi con le prime due grandi emergenze fra chi governa la Regione Piemonte sono uno la riduzione del con solo di un debito castamente spropositato perché superiore ai dieci miliardi di euro sempre che sia solo quello che molto probabilmente ce n'è molto di più nascosto nel bilancio regionale e due una
Forte e concreta fuoriuscita della Regione in genere delle mani dal litiga tutto quello
Groviglio di partecipate di mondo parastatale pubblico la concezione per cui
L'ente pubblico e le istituzioni sono una sorta di Ca'persone no che nomina persone e poi dà vita a tutti quel tipo di meccanismi che vediamo anche con ecco poiché risulta a fine anno
Per cui questi due impegni molto concreti carico costa preso penso che ne facciano la figura più credibile nell'ambito del centrodestra di sicuro un candidato serio perché la Regione Piemonte ha una grande esigenza che quella di mettere in ordine i suoi conti innanzitutto
Liberarsi di una quantità di compunto partecipazioni che la rendono assolutamente come ingovernabile tra l'altro passibile di tutta una serie di comportamenti come quelli che abbiamo visto anche in questi ultimi quattro anni
A
Bassi alle in questo momento parla poco forse non ancora ben presente cosa quale sarà il bilancio regionale quando arrivare arriverà posto che ha risposto che arrivi a governare la Regione ma intanto io dico
Guarderete due aspetti Chiamparino e il miglior Presidente possibile io direi di no
Nel senso che Sergio Chiamparino
Rappresenta certamente una persona che ha una storia molto positiva in questa città che ha fatto cose importanti ha cambiato duri dopo Castellani la faccia qua la città quando io ero un ragazzino a Città di Torino era una città irriconoscibile rispetto alla città di oggi questo dovuto a una gestione in continuità tra Castellani e Chiamparino
Che hanno portato Torino in Europa da tanti punti di vista da tutti i punti di vista
Dall'altra parte Sergio Chiamparino però rappresenta in pieno una continuità rispetto ad una classe politica che radicale definiscono anche partitocratica
E quindi io avrei preferito una soluzione di continuità a a sinistra molto più decisa rispetto a quella che abbiamo visto avrei preferito le primarie
Anche se l'aver era scontato che vincesse Chiamparino ma sarebbe stato importante farlo detto questo però uno deve guardare
I Presidenti allora guardiamo tra i Presidenti ben tre Presidenti Chiamparino e immensamente il presidente migliore ma perché
Perché ha il centrodestra dopo quello che è accaduto in questi quattro anni e quindi Enrico Costa Crosetto picchetto
Non possono oggi presentarsi per chiedere di diventare governatori dopo aver avvallato violazioni di una gravità inaudita della legge elettorale malgrado l'evidenza assoluta di quelle violazioni e reggere Cotta consapevoli che c'è per le violazioni che qualcosa di imperdonabile dal mio punto di vista l'alternativa qual è
L'estrema sinistra sinistri fingere beh parlavamo di queste liberali e quindi non mi dilungo su questo e quindi cosa dobbiamo fare devo confrontare Chiamparino con Davide Bono con i vaffa alcuno di Grillo o con lo spirito distruttivo dei Grillini beh questo punto è chiaro che Sergio Chiamparino e certamente il migliore dei candidati oggi in corso ed è per questo che con convinzione lo sostengo sperando di avere la capacità di pungolo
Carlo su tanti argomenti
Approvato cinque maggio magari ci dica qualcosa del genere
Può essere simultaneamente assumono
Rinviare
Allora direi che la mia posizione sostenere Chiamparino ha
Forse un po'difficile
Non mi viene proprio così sicuramente così spontaneo perché io sono stata tradizionalmente un'elettrice di centrodestra
Diciamo negli anni passati nei periodi passati
Sicuramente le ultime vicissitudini gli hanno hanno influito su questa mia decisione
Io su questo mi trova anche un po'a volte in difficoltà perché a Chieri scelta civica sostiene praticamente il sindaco uscente che un Sindaco di centrodestra
Per cui o questa doppia a chi le scelte civica e vista il sostegno del centrodestra a Torino significa viste in sostegno di Chiamparino quindi se spesso e volentieri mi viene posta questa domanda allora
La mia risposta è questa io Chiamparino l'ho seguito anche se non connesso guai lettrice diciamo va be'abitando anche a chi è
Ho seguito visto quello che ha fatto come diceva l'amico e collega candidato sicuramente delle cose buone le ha fatte
Io sono anche dell'idea che in genere quando ci si candida a fare qualche cosa di grande diciamo fra virgolette come può essere la presidenza di una regione ora cercare altre cariche magari più uno altane
Sicuramente io credo che le buone intenzioni ci sia no da parte di tutti non anche i programmi elettorali quando li si legge sono tutti abbastanza buoni
L'importante è che si riescano a realizzare io ho visto che Sergio Chiamparino nei dieci anni in cui è stato Sindaco affatto delle cose
Quindi mi fa piacere dargli la possibilità di poter di di di fare il Presidente di dire giovane
Sicuramente ne avrai le possibilità le capacità come hanno detto anche i miei colleghi
Anzi
Allora signor
Davanti al Consiglio
Censo consiglio
Come
Consigliere
Sulla rivista io adesso allora dice prima
Rimborsi bisogna qual è la prima confusa
Priorità antinomie
Però
Fare
E
Parallelamente
Sia
Siano
Comunque
Tecnologicamente uscente sullo studio lo svolgono ruoli ritengo doverosa
Già assoluta
Bizantinismo
Allora la prima cosa che farei la preannunciata la settimana prossima perché è un progetto di legge che stiamo predisponendo ma che di fatto è pronto e si intitola Piemonte trasparente
E il tentativo di rimettere in collegamento stretto i cittadini piemontesi elettori con la politica evidentemente un cordone ombelicale si è spaccato ed evidentemente gran parte della politica non se ne rende conto
E ciò conseguenze importanti ci Grillo non è
Un elemento da solo è la conseguenza di ciò che è accaduto in Italia io credo che per ricostruire questo cordone ombelicale occorra
Giocare sulla trasparenza sulla valutazione ed è per questo abbiamo presentato presenteremo un progetto di legge che ad esempio inizia a considerare che vengono in anche iniziative concrete in termini di liberare liberali di valutazione di merito di concorrenza valutare
Meglio i tanti nominati dalla politica oggi Regione Piemonte ci sono oltre cinquecento persone che vengono nominate dal Consiglio dalla Giunta
In gran parte sono in gran parte nella totalità sono nominati in base all'appartenenza politica
Io vorrei che fossero nominati in base alle
Capacità le competenze e non ha le tessere che hanno in tasca de per questo che quello che il progetto presenteremo da una parte vogliamo esternalizzare le nomine della sanità e questo Chiamparino lo ha accentato dall'interno del suo programma
Che vuol dire consegnare a società terze la definizione di chi a e chi non ha le competenze per fare il direttore di una
San direttore sanitario che è un punto un perno assolutamente centrale anche per le questioni di Bilancio che dicevamo prima
E poi tra chi alle competenze la politica scelga però chi non ha le competenze sta fuori pubblicazione dei curriculum di chi si candida a coprire
Polo di qualsiasi genere nominato dalla politica prima della nomina di modo che i cittadini possono valutare anche la qualità della nomina migliorare quindi il processo di valutazione
Pubblicare tutto sui candidati anche questa in questa tornata elettorale l'ho proposto io l'ho messo sul mio sito tutto a quali associazioni sono iscritte quanto guadagno che cosa ho fatto nella mia vita politica professionale eccetera questo proprio farlo tutti i candidati secondo me perché ci mettiamo dietro un vetro a disponibilità degli elettori
Non è un elemento fondamentale diciamo della politica ma è fondamentale per costruire quel cordone ombelicale che si è spezzato
Che cosa deve fare la Giunta a parte recepire anche come gira come gira il vento perché importante recepirlo è chiaro che si deve concentrare sugli aspetti legati al lavoro
E credo che su questo magari potremmo
Perché non non bassa in trenta secondi che mi restano però cito sempre in termini di politiche liberali la necessità di innovare sui temi del lavoro e magari di ragionare sulla sperimentazione in Piemonte del contratto di ricollocamento che il professor Ichino ha proposto e fatto passare nella Finanziaria come un elemento possibile di sperimentazione
Che elimina la discriminazione tra lavoratori che hanno il privilegio la cassa integrazione altri che invece si trovano semplicemente a casa e che costruisce un percorso di responsabilizzazione di chi ha perso il lavoro e che premia
Le società che sono più capaci a fare ritrovare ritrovare una strada lavorativa I cittadini ovviamente non bastano venti secondi ma volentieri approfondiamo vivremo successivamente
Penso
Milanese infilato nella domanda
Sì ma allora il primo quanto fatto dal dire che noi difficilmente vinceremo quindi dobbiamo
Perché è più un qualcosa comunque nella pungolare chi vince quello che fa contro la persona ma anche dall'opposizione penso che si possano portare avanti
Delle proposte concrete e utili per tra la Regione
La prima sullo denunciamo
Due le cose su cui mi batterei immediatamente nel caso in cui fosse letto al Consiglio regionale il primo è un discorso molto simile a quello che che diceva adesso idolatria rispetto al discorso di trasparenza e di riduzione dei costi della critica non perché lo Stati l'aggredito nelle piazze ma perché penso che sia un fatto di cui abbiamo tutti bisogno noi politici per dimostrare di essere credibili e la gente per vedere
Tornare della politica un esempio
Quindi io mi associo al discorso di totale trasparenza di ciò che i politici guadagni giochi politici hanno guadagnato e ciò che fanno di ciò che hanno fatto e soprattutto anche una riduzione netta per me almeno del cinquanta per cento se non di più del guadagno dirtelo stipendi consigliere regionale che penso sia assolutamente
Sproporzionato rispetto alle scuole la responsabilità che hanno sbagliato dire che un politico a prescindere non dovevano taglio alto questo diventa populismo un politico così come qualsiasi altro lavoratore gli avevano stipendio commisurato alla responsabilità che ha allora se un ministro fa benissimo il suo lavoro può anche essere legittimo che guadagni le cifre che guadagni ma se uno è così regionale fa fra quanto faccia benissimo per lavoro lacci fattuale che
Sia gettone dieci mila euro al mese dopo che sia assolutamente immorale
Sul primo questo che secondo una proposta concreta per un impegno di riduzione del debito cioè un metodo che hanno utilizzato riutilizzato molto spesso il solo settore aziendale che cantiamo pure gratuita dalla Danimarca qualche anno fa
Schiamazzi terribili
Significa zero queste pagine quindi che significa bloccare con una legge regionale il livello che la spesa corrente a quest'anno il che significa che dal primo gennaio due mila quindici
E il trentuno dicembre due mila quindici la Regione sarà obbligata non spetta alcun ecco quasi un centesimo di euro in più volontà espressa dal primo gennaio al trentuno dicembre due mila quattordici
O se avrà un piccolo passo dire non tagliamo ma blocchiamo a livello ma il vero costo nostro debito sta in ciò che noi destiniamo ogni anno per rifinanziare il nuovo debito che aumenta di anno in anno
Per cui ripeteremo quelle risorse che io propongo di destinare interamente in investimenti in infrastrutture che sono i più produttivi sono i più qui di cui poi c'è
Più impatto di sviluppo sul territorio questo qui lo dico abbiamo bisogno che questo è un impegno concreto qualcosa che da Sergio Chiamparino non ho sentito dire
E non lo dico perché so che prima non si è in grado di portare avanti
Proposte liberali e questo lo dico anche per rispondere a produceva Igor prima io da una persona che stimo come Sergio Chiamparino mi aspetta in meno attenzione mutande degli arrivi e presenze la proposta di questo tipo ricopro perché visto che ed è il principale il novantanove per cento sa a chi ci governa e rispetto a gli altri che si avvicinano guardava alla città di farlo altro punto di vista peraltro perché è evidente che la rete posa del disastro per il Piemonte dopodiché se si fa se facesse uno sforzo precoce dal su temi di questo tipo penso che sarebbe bene di tutti
Grazie
Parto prematuro
Seconda domanda cioè che cosa cioè cosa immagino che possa fare la Giunta o comunque il Presidente in quanto
Nuovo presidente della Regione lo dico senza poter dire quello che effettivamente Chiamparino Panama
Credo di essere assolutamente d'accordo con quello che diceva ricordi cioè il punto che gli ho sentito fare in questi giorni in cui ogni tanto proseguito il vincolo oltre
E quello di focalizzarsi come prima cosa sul mondo del lavoro il mondo dell'occupazione che è la situazione oggi più grave è che noi come Regione ma come a dire
Prima di tutto gli avvisi dati nazionali no comment vittima meno zero virgola uno nel primo trimestre quindi è un problema oggettivo non voglio entrare adesso nel discorso di che come affrontarlo dal punto di vista
Di quello che sono i vari sostegni alle varie strutture che possono essere implementate verso le aziende ma faccio solo un esempio che noi abbiamo
Inserito nel programma quello che
Abbia chiamato zone a burocrazia zero cioè andare a facilitare a cercare di aiutare a sostenere le imprese in start-up ormoni stata ma che comunque hanno intenzione di intraprendere quindi di sviluppare
Un'attività possano provare a scaricarsi di tutti questo fardello dato dalla burocratizzazione sempre più grosso sempre più pesante in cui noi ci stiamo trovando ad operare
A livello personale invece a livello di di Consiglio ritorno può alle competenze cioè ci sono ci saranno tante persone che saranno eletti che avranno competenza specifica del mondo della sanità
Nel mondo dei trasporti io mi rifaccio a un approccio di tipo aziendale e di esigenze che il Piemonte può avere per sviluppare le sue impresa imprese che oggi potrebbero esportare all'estero con grande successo e mi riferisco alla possibilità di avere un simbolo uno io lo chiamo un Brand Piemonte cioè una Marco un marchio Piemonte che ci faccia riconoscere all'estero io lavoro nel mondo della produzione di beni alimentari e vedo quanto l'Italia in generale ma degenza
Non è di origine siano ricercate l'esempio banale è quello di Slow Food ad esempio privato di vitali ma per nulla per quanto tesi si riconoscono e ci fanno riconoscere
Con il nostro territorio quindi umbre Piemonte può essere uno forte biglietto da visita per esportare nei Paesi che stanno ancora assorbendo molto come la Germania come il nord Europa
La Russia ma anche tutto il Medio Oriente da Dubai a tutti gli altri Paesi alla al far East quindicinale anche che compra dei vini italiani in elevatissima quantità non parlo di tecnologia parlo proprio di beni di consumo
Allora il fascino di avere un brand Piemonte può essere poi agganciato tutto quello che è invece il discorso del turismo cioè quello che abbiamo chiamato superiamo superare la Borgogna che vuol dire non
Sentiamoci inferiori ad altri Paesi che attraggono i Tories sì noi non dobbiamo sentirci però neanche inferiori alla Toscana che tanto fa voglio dire che il Piemonte se si strutturarsi a livello infrastrutturale di trasporti più efficienti di capacità
Di avere collegamenti con i nostri aeroporti collegamenti contra la città e quelli che sono i servizi turistici esteri vari Castelli
Allora questo brand potrebbe essere esportato per attrarre persone ad attrarre turisti accompagnando nonché il concetto di
Regione che accoglie ma il concetto di chi accoglie gli agriturismi eccetera scusate scusate interno no
Voglio dire a visuali gli agriturismi che oggi accolgono
E non hanno quell'asta infrastruttura che li aiutano a soddisfare l'esigenza di un olandese che lei poi faccia trasporta la mia bicicletta dalla città al Castello di Racconigi
Noi dobbiamo fare in modo di spiegare questo attraverso un brand che comunichi a livello
Marketing
Da
Regionale regionale
Allora penso che fondamentalmente sta zitta abbiate pazienza debba imparare devo sentire tempo deve vedere tante cose sicuramente o comunque delle mie idee ben precise
Allora ho sentito i miei colleghi e naturalmente mi viene da popolo le loro parole però vorrei dire una parola nuova iniziando con la seconda domanda io gradirei noto che la Giunta
Purtroppo è un po'una mia deformazione professionale però
Si occupasse di quella che è la salute in Piemonte quello che si
Molti ospedali
Di quelli o no il pronto soccorso degli ospedali della dei grandi ospedali diciamo di Torino e anche per la Provincia
Di tanti problemi che che comunque operando nel campo della sanità e anche avendo avuto avendo assistito per alcuni anni delle persone care
Che hanno dovuto utilizzare questi servizi io costruire ho visto
Delle cose che dei problemi che a casa nostra non accetteremo mai non sopporterà il normali e invece permettiamo che queste cose
Nel pubblico capitino abitanti non si ripeta no quasi siamo abituati ci abituiamo a queste cose
Io penso che la salute sia insomma perché i soliti luoghi comuni però
La salute è veramente l'unica cosa che ha gli abbonati importante tra tutte quelle su cui possiamo valutare perché
Possiamo avere di tutto possiamo avere tanti soldi possiamo sarà una bella vita ma il giorno in cui ci viene a mancare questo bene qua
Non facciamo problemi niente quindi
E chiederei proprio a questa Giunta di dare la possibilità Conte
Dei buoni amministratori con delle riforme con delle leggi dare la possibilità tutti i piemontesi e anche non perché so che molte persone da altre regioni vengono rassicurare qui avere una buona sanità abbiamo già dell'eccellenza però a volte sono accompagnate da del trenta dal da problemi magari piccoli di facile soluzione ma che nessuno ha voglia di prendere in mano e di risolvere
Per quanto mi riguarda io mi metterei al servizio di di questa Giunta con le mie competenze e comunque con il buonsenso comitati di lavorare ecco di fare delle cose
Grazie voleva
Altri
Sintetizzarci
Sui buoni
Risolversi chi generosamente la come così
Grave successo
Grazie
Grazie anche grazie beh la prima cosa che vorrei fare riposano i cinque minuti arriva da
Un altro incontro che era in collina
No no scherzo intanto
Va bene lo stesso cercano di sopravvivere
Sono arrivato vivo ad oggi quindi mi auguro di proseguire allora
Sono le domande che mi sono sfuggite un attimo alla prima
E questo me lo sto chiedendo io quotidianamente
E fatico anche trovare delle risposte non adesso a parte le battute che mi ha fatto fare
B me l'ha fatto fare il il fatto che io
Salva una una piccola esperienza politica nel passato alle provinciale con
L'allora Margherita
Non ho mai fatto politica attiva se non in maniera seria direi molto
Così dilettantistica e io sono quelle che si chiamano le persone che della società civile quanto faccio
Perché se per carità l'altra che sono delle società incivile però comunque io faccio l'avvocato da trentatré anni e
Sono una di quelle fiscale partite IVA
E mi sono letteralmente stufato per non dire dei termini più volgari di
Presente qui rimaniamo nell'ambito regionale Manisco su cui ovviamente si potrebbe svolgerà anche a livello nazionale o addirittura un'Opel sono già ricompatta e un incontro con un candidato europee
Mi sono nettamente un po'stufato di quella che è
Il la la conduzione della politica che che c'è stata sino ad oggi cioè
Io sono sono veramente nauseato del del
Della politica politicante che che che come referente solo se stessa che non
Che non tiene conto
Di nessuna esigenza che parte dal basso ma in maniera
Arroganza pochi OSA impone tutto dall'alto in quanto portatrice assoluta del del del di tutto lo scibile umano così unto dal Signore perché ci crede
E quindi basta deciso dettare in campo perché ritengo che
Persone che arrivano dalle professioni che siano questi le professioni
Liberali o le comunque campione del mondo dell'imprenditoria qual qualunque altra professione
Debbano a un certo punto anche esprimere quelle che sono le esigenze delle categorie di cui fanno parte che
Ritengo in gran parte sino ad oggi sono stato assolutamente disattese
I moderati perché io arrivo come storia
Parlo dell'epoca universitaria quindi
Ancora albori della Prima Repubblica visto che io però cinquantotto anni quindi sono diversamente giovane quindi Vallà di quegli anni io arrivo dal Partito Liberale quando Torino cercherà fortissimo allevatori macero Zanoni e c'era l'altissima cioè
Dopodiché
Per lungo periodo non con tutte belle problematiche che sono conosciamo tutti Prima Repubblica eccetera non feci per attività politica attiva
Ho svolto punto
Come ho già detto in precedenza attività con la Margherita e ritengo che i moderati oggi esprimano un po'
Un po'in gran parte quelle che erano le tematiche gli argomenti che all'epoca sosteneva la Margherita che io condividevo in gran parte ovviamente penso che la critica sia sempre utile e costruttivo
Sì queste una domanda ambiziosa che richiederebbe una risposta ambiziosa e non so segreti io sono in grado
I veramente ma
Benissimo
Ma
Io
Arriva da un dal mondo dell'associazionismo del volontariato eccetera sicuramente una cosa che mi piacerebbe questo può valere sia per questo mondo come come per altri
In un discorso di una
Maggiore dei burocrati Zazie ione e una maggiore informazione
Che ritengo siano due spetta sull'utente frenanti per qualunque attività sia in queste di
Di volontariato e a maggior ragione per quanto riguarda le piccole e media impresa e quindi una quello burocrazia più snella
Intendo prete che poiché la Regione non è che ha competenze limitate su tutto e tutti quindi a una serie di materie sulle quali importantissime sulle quali
Può cioè poco deve intervenire e ritengo che quello della burocratizzazione sia oggi un peso enorme perché
Oggi
E ed è bene per il nostro paese che venga fatta impresa nonostante tutto che già
Una una roba pesantissima non
Viene fatta impresa Graziano nonostante tout Tocci c'è gente che continua a fare impresa e questo è un assurdo cioè qua si va in salita controvento i con uno zaino di cinquanta che sulle spalle ed è una roba assolutamente incredibile
In più maggiore informazione perché perché ad esempio tanto solo per capire i fondi europea è che stati restituiti per per un miliardo alla Comunità europea dei due e mezzo mi sembra circa ricevuti
E evidentemente non sono stati gestiti bene anzi già prevedere posta di gestire il miliardo e mezzo che è stato speso che sembra che somma grandi cose non siano costate
Fatte ma forse ci fosse anche sistema
Sinergico tra la Regione Comuni visto che le Province
Sono state abolite
Di di maggiore informazione per le imprese società su questi fondi che anziché essere sempre
Dati solo ai Consorzi che interessa da quelle anziché agli altri eccetera forse questi cosa facesse due due primi passi ritengo praticamente a costo zero che potrebbero servire per rilanciare un po'l'impresa
Grazie
Fornisce
Assai nella normale però
No perché la mia domanda era questa sanità trasporti lavoro e formazione sogni i tre grandi capitoli della Regione
Voi avete accettato di quindi a un incontro definendoli liberali specifici
Su ogni tema su ognuno di questi tre cosa farete di liberare e di civico però ognuno di questi tre temi magari iniziamo dandovi
Assolutamente cioè prima dei tempi anche se insomma ci sarebbe da
Che poi dopo dalla avanti esatto allora parto da percorse deve ripartire al contrario la formazione e lavoro
Da ovviamente avendo ventidue anni un qualcosa che sento come molto forte perché abbiamo una disoccupazione giovanile
è stato canto dei livelli impressionanti una disoccupazione in generale è stato camion impressionanti io penso che
Qui ci vada estrema serietà da padri che si chiede a ragione dove la consapevolezza che inutile pensare di poter risolvere quella situazione giovanile da consiglieri regionali
Perché non segna non ce ne sono i poteri non ce ne sono le risorse non ce ne sono
Il non c'è un contesto
Che lo renda realistico
Io ho una mia proposta molto
Semplice che però penso che vada nel senso di
Abbatte la disoccupazione giovanile che è quella di avvicinare in maniera concreta al mondo dell'istruzione col mondo del lavoro
Penso che siano molto distante oggi come oggi io sono fa fa essendo ancora università percepisco il fatto che molto spesso studiamo
Delle cose che sono lontane dalle sfide che il mondo del lavoro ci richiede poi oggi sul campo
Allora la mia proposta è quella di dire che i corsi
Universitari
Vi facciamo decidere
Da dei tavoli di
Docenti universitari e futuri datori di lavoro di quel settore quindi non so sempre al mondo dell'economia docenti l'economia
Imprenditori e manager una cosa semplicissima a costo zero ma che significa che oggi un imprenditore possa dire in faccia un professore guarda che per l'anno prossimo sarebbe stata e ci coprire un corso specifico su questo su su questo questo argomento su questo se perché io ne ho bisogno perché il mio settore ne ha bisogno e se anche solo mi sfornite cinquanta sessanta ragazzi di quelle con quella compreso civica che assumo subito una cosa molto semplice ma che concretamente
Va né in questa direzione vada varato velocissimo sugli altri due sanitario sulla sanità una battuta una proposta un po'complessa che quindi non vado a spiegare in nel dettaglio su un punto di cose Pili punto com
La trovate non tutte le cifre dove si fanno i soldi come si fa la proposta che mira a tagliare agli organizzando la nostra macchina sanitaria che assolutamente sproporzionata rispetto alle esigenze gli ottocento milioni di euro su gli otto miliardi e mezzo che ci costa ogni anno la sanità in Piemonte
Riorganizzando il sistema delle ASL e che è assolutamente sprecone poco efficiente
Rispetto
Alle esigenze dei cittadini terza cosa trasporti anche qui spot io dico solo che sui trasporti è chiaro che la Regione debba farsi
Carico di un servizio per i cittadini non è che debba pretendere di guadagnare
Dai trasporti ma è evidente che ci sono linee sul trasporto regionale fatte per tre o quattro persone che non non ci possiamo permettere di mantenere quindi penso che essa deliberare significa Siviglia che guarda in faccia la realtà essere realisti nel fare le proprie proposte
E qui i trasporti che sono delle grandi deleghe che abbiamo dato alle Regioni devono essere
Infatti in maniera organica rispetta le risorse che abbiamo
Pro
Dunque io partirei dalla dal discorso che
Facevamo sui trasporti lo aggancio a quel
A quel discorso della nostra diciamo dell'internazionalizzazione dell'integrazione europea
Della del Piemonte che deve passare attraverso
Sicuramente il compimento delle grandi opere che io do per scontate ma diamo per scontata la realizzazione della TAV al di là delle
Delle strumentalizzazioni che ancora oggi ci portiamo dietro
Ci portiamo detto meglio anche i nostri detrattori portano sul sul sul campo
Il il concetto di riuscire a creare dei delle soluzioni trasporti efficienti per uomini e merci è una cosa che tra l'tra livello civico stiamo
Elaborando per quanto riguarda la città di Torino fonda i progetti che abbiamo chiamato appunto dell'ultimo miglio
Ci sono padre gli amici con cui stiamo portando avanti questo tipo di di iniziative che sono della il portare delle esperienze
Di successo già eseguite in Italia e in altri Paesi europei per cui portare una integrazione che riguardi delle linee di di tipo
Trans regionale che vuol dire ricollegare collegare finalmente il nord dell'Europa con una Genova che da Genova
Al Mediterraneo eccetera quindi io voglio parlare in questo senso di quelle opere che sono già tutte praticamente esistenti si tratta di implementarle e di metterle in atto
Per quanto riguarda il discorso dei giovani del
Del lavoro e dell'integrazione di questi quindi in sostanza della formazione non abbiamo delle realtà
E qua cito anche un po'quello che ha detto Ludovico delle realtà di eccellenza a livello di ricerca abbiamo delle università riconosciute a livello di eccellenza
Abbiamo delle imprese che a livello tecnologico esportano in tutto il mondo molte sono sono
Tutte perché sono talmente tecnologiche specifiche che non sono note a livello di consumatori
Allora integrare la Regione con le imprese e con le università e i centri di formazione io lavoro in una realtà sociale in cui aiutiamo i giovani che hanno meno fortunati altri a farsi un'esperienza lavorativa per inseriti nel mondo del lavoro quindi utilizzare i tirocini per questi ragazzi
Le le esperienze di prova di lavoro di Distaso e di inserimento un po'forzoso verso le riprese cioè chiedere alle imprese di fare un sacrificio inserendo ciascuna persona piuttosto che
Creare una massa critica che permetta di ad dichiarare al lavoro una volta fatto questo si può passare poi a una loro integrazione successiva o mandarli fuori con i Grandi Erasmus per far ritornare più arricchiti e più integrati in senso europeo ultime due battute sulla sanità
Non sono un esperto di sanità anche se devo dire ho sentito mi sono informato e anche partecipando diversi convegni devo dire che oggi il problema della sanità in Italia in Piemonte non è quello della qualità la sulla qualità della sanità piemontese riconosce tutta come alta è un problema più di efficienza e più di gestione allora torno a un approccio più aziendalistico oggi nella sanità piemontese non siamo in grado di capire con come fa invece per esempio un magazzino di Ikea di sapere quanto mai né quanto materiale c'è
In magazzino non sappiamo quanta roba abbiamo da quindi si compra ma si compra in che modo non in modo coordinato cioè con un ufficio acquisti che non va ottimizzare gli acquisti su delle quantità fissate a livello di efficienza abbiamo tagliato i letti ma vi ha messo le barelle in corridoio
Finito va bene poi virgola del mondo hanno entra
Non
Veneta la serietà
Come dicevo prima
Sicuramente un obiettivo grande sarebbe quello di riuscire ha anche vedere e
Diciamo noi della la tipologia di impegno e l'incarico dei medici di base
Affinché i pronto soccorso degli ospedali sono di nuovo qua perché è una cosa che Mango ci hanno aiutato
Riescano a ad essere strutture più snelle strutture che riescano ad occuparsi di coloro che hanno patologie grati patologia adatte a questo tipo di struttura
Mentre oggi come oggi invece abbiamo al pronto soccorso si ritrova in un sacco di casi
No no Ghirardini nome non classificabili assolutamente a livello di pronto soccorso ma le persone che si recano semplicemente perché non hanno la possibilità di recarsi magari dal proprio medico di base perché non lo trovano questo io lo vivo tutti i giorni nel mio lavoro
E quindi ci vorrebbe una piccola riforma da una riforma che a quel punto di vista lì
Per quanto riguarda l'aborto sicuramente aiutare le imprese come dicevano anche i miei colleghi aiutare l'impresa
Fare sì che le imprese riescano a dare la porta a fare i tirocini ai ragazzi che escono dall'università perché comunque giusta
Ed è giusto come diceva il collega che i ragazzi vadano con l'Erasmus all'esterno ma è anche giusta secondo me che ritornino e che non si affezioni no andando all'estero acciocché trova vanno all'estero e poi magari fanno molta fatica a ritornare
E per quanto riguarda i trasporti
Sicuramente rendere la rete equilibrata
Avere dei costi accessibili a tutti
E poi comunque questa è una cosa che si trovava nell'occasione mio commento me ne occuperò è detto va bene che cosa cosa farne per adesso era deserta di tentativi di conquista
Passiamo al di là
Tale all'ultima ero già pronto Orazio dopo va bene
Tre minuti
Allora disoccupazione giovanile mi sembra segnalazione
Formazione lavoro va beh ok allora per quanto riguarda questo aspetto io ritengo che una strada che vada assolutamente
Percorso sino in fondo è quello delle start-up fatta quando e venticinque noi abbiamo il Politecnico che è un'eccellenza non solo regionale ma l'eccellenza nazionale e ritengo che
L'incremento e l'aiuto sotto profilo anche del ricorso al credito quindi Finpiemonte e quant'altro per quanto riguarda queste queste
Queste società giovanili chiamiamole così sia assolutamente una strada che merita di essere percorsa
Trasporti trasporti
Mi rifaccio un po'all'esposizione che ha fatto il collega
Sicuramente il il sistema trasporto va rimodulato vanno privilegiate certi asse di collegamento con quello con Genova
Gulu faceva riferimento
Assolutamente sistema trasporti renderlo migliorato buddista qualitativa rendono anche comunque più accessibile a studenti lavoratori pendolari con abbonamenti
E e quant'altro sanità sanità è un argomento complessissimo perché se pensiamo che l'ottanta per cento del bilancio regionale destinato alla sanità
E qui altro che i tre minuti si andrebbero forse tre giorni ecco che affrontare in maniera non voglio dire adeguata ma comunque approfondita il problema purtroppo
La la la Giunta uscente a
Ma non perché voglio fare una una è una critica semplicissima comunque a io ritengo massacrato col sistema sanitario
Regionale perché
Intervenuta con una politica di
Intervenuto azionando e non razionalizzando quindi con dei tagli a tutta una serie di
Istituti penso tanto Prodi l'ospedale valdese perché è una realtà che conosco un po'come gli ATO perché i vicino a casa mia
Andando ad eliminare dei polli di di assoluta eccellenza io ritengo a scapito poi incrementare scapito ovviamente dell'utenza ma interne
Intanto anche in maniera sproporzionate inaspettata il
Il lavoro sul suo altre realtà tipo CPO Molinetto quant'altro
Senza senza fornire un'adeguata tutto questo ovviamente a scapito dei cittadini
Allora dei titoli sulla sanità direi una cosa l'ho detta prima e sta nel esternalizzazione delle nomine selezionando i manager in base alle competenze il costo che noi abbiamo
Non è solo quello diretto di pagamento del dirigente ma è un costo indiretto della qualità della lavoro per cui loro fanno di un costo che paghiamo
In secondo luogo oggi la notizia che la Commissione d'inchiesta regionale sulla sanità è stata buttata al macero io credo che invece quel lavoro debba essere ripreso alimentato perché lì era venuto fuori cadute fuori alcune malversazioni con contratti reiterate senza va andò per cinque sei sette anni dalle ASL e quindi di nuovo trasparenza concorrenza merito negli appalti senza temere sempre cosa tipica dalla sinistra il tabù della
Seguita di chiudere alcune piccole struttura perché in tutta in tutta Europa e in tutta Italia dove funzionano ci sono grandi ospedali con presidi sanitari sul territorio ma senza avere il tabù di chiudere piccoli ospedali
Rispetto alla ai trasporti due cose Mercedes Bresso aveva messo a gara alcune linee ferroviarie secondo me era stato un provvedimento di Barale molto utile Cotta la distruttorio credo che quella
Quella ipotesi debba essere rimessa in campo proprio per e l'ingresso dei privati non solo non lo vedo come qualcosa di negativo ma come qualcosa di auspicabile sotto il controllo pubblico secondo flash la questione della seconda linea del motore della metropolitana stiamo lo dando in tutti i modi per arrivare a progettarla e costruirla noi proponiamo il road pricing la Regione cioè il pagamento di un pedaggio per entrare a Torino che possa finanziare
Il pagamento delle rate
Della metropolitana e che entri in funzione solo quando metropolitana e cattiva io credo che questo provvedimento di nuovo se un provvedimento ragionevole pragmatico liberale
E se un provvedimento che la Regione potrebbe finalmente sostenere magari in accordo col Comune perché oggi Regione Comune per questioni politiche becere non riescono a dialogare
L'ultima parte formazione lavoro
La formazione a un ruolo assolutamente centrale perché nel momento in cui c'è la crisi tantissimi perdono il lavoro e la formazione il materasso su cui si cade si rimbalza per entrare nel mondo del lavoro ci sono tante agenzie di formazione un monitoraggio sulle qualità di questa formazione Davide ricca credo che qualcosa ne sappia e importante vai a vedere con alcuni parametri specifici
Sui soldi investiti nella formazione e chi ottiene risultati migliori e che tiene risultati peggiori e poi ripeto quello che ho detto prima
Contratto di ricollocazione
Di chino e la no tax area è già stata citata da Enrico prima e quindi la ripeto e basta
Grazie
La prima è questa partecipazioni della Regione società in
Uno le teniamo duro la domanda che riteniamo tutte se no
Se no prima di far decollare
Sedendo addosso se no quali vendiamo e eccone
Un esempio al caso abbiamo bisogno di partecipazioni tre aeroporti giusto fare come Regione Piemonte
E quell'altra domanda e quindi avete tre minuti e
Noi qui ci occupiamo direzioni regionali la curiosità voi perché voterete invece alle europee
Iniziamo magari al contrario partendo dai loro si fa questo sacrosanto sa
Allora sulle partecipazioni io credo che si giochi una parte importante della del lavoro della Giunta Chiamparino e ed è importante passare dalle parole che tutti fanno I fatti cosa vuol dire i fatti secondo me in modo pragmatico si tratta di accorpare intanto per cominciare accorpare partecipazione
Perché quando si dice buttiamo al mare le partecipate poi voglio vedere gli amministratori che lo fanno e che licenzia dei dipendenti delle partecipate questa cosa che io penso che ci sia irrealizzabile ma accorpare le partecipate riducendo
Di chi di molto il numero significa ridurre consigli di amministrazione aumentare l'efficienza ridurre il potere dei partiti che anzi sotto potere dei partiti e ottimizzare tutto quanto in tutto questo
Sarebbe fondamentale anche se questo escono al appena appena dalla questione la queste tutto l'aspetto legato alla costruzione della metropolitana che non ha un impatto diretto
La sola regione ma un impatto importantissimo sulle partecipate in generale perché lì sì che si potrebbe lavorare sull'accorpamento all'elezione europea potrò Partito Democratico
Non
Cos'è questo per la preferenza a chi dovrà assessore
Tutti no no voterò il Partito Democratico se più o meno del
Allora la Regione Piemonte a sicuramente un numero eccessivo di partecipate tant'è che Chiamparino nel suo programma elettorale già annunciato un taglio così prima battuta di almeno il cinquanta per cento di queste
Io mi auguro che contrariamente alla Giunta di centrodestra uscente lo faccia
Ovviamente tenendo presenti i criteri che illustrava il collega prima cioè
Sempre una un'analisi dei dei rapporti costi-benefici quindi non sempre questi interventi così a mannaia
Per razionale razionalizzare scusate per l'azionario tutti i costi ma appunto con un'analisi ben
Beh specifica del del rapporto costi-benefici e quindi mantenere quelle che effettivamente
Sono sono utili per lo scopo quali per le quali sono nate
Al voto europee
Ma io avendo da
No ritengo che il non voto sia si
La SOGEI la data non perseguire ma io
Devo dire per per così mia formazione anche per un mio passato o meno recente
Arrivando da un mondo ambientalista penso potrò verdi
Sì ma allora patto dal re parte intanto
Proprio parlato alla questione che dicevo prima rinnovare un po'il modo di fare politica di sapere a che fare autocritica
La Giunta di centrodestra che dovrebbe avere nel suo DNA quello di aver
Ha ridotto la padri prelibato cippato ha fatto solo danni su questo io non ho problemi a Dio non l'ho detto consessi più pulito provi vi erano presenti ad esponenti del mio partito pone mettermi contro i quindi preso dalla mia parte anzi quindi è vero per quanto riguarda il mio pensiero in generale sulle partecipate nessuno ha chiesto lo stato di partecipare lo Stato pensi a sistemare le buche sulla strada a far pagare poche tasse i cittadini e a finirla di invadere campi che ne a cui in cui nessuno gli ha mai chiesto di entrare
Quindi per quanto riguarda tutti i diritti il quante partecipate del giudice ed esca da qualsiasi tipo di partecipato per quanto mi riguarda adesso parlo ascolto che abbiamo poco tempo che al tempo bisogna far Caffaro in modo in modo serio perché privatizzare non significa semplicemente che lo Stato esce poi lascia e le cose vadano a caso dico solo due cose prima di tutto quando privatizziamo cerchiamo di utilizzare i termini appropriati
Io l'altra settimana incontra Chiomonte mitigano dalla privatizzazione di GTT no
Io credo che se quella che sta venendo fatta la privatizzazione su una mucca gli ho risposto in questo modo no allora perché privatizzare GTT nel senso che esce il Comune di Torino e Italia preferivo non si chiama privatizzare
Stiamo a fare il gioco delle tre carte ponendo i soldi pubblici in un modo e ci chiamano i soldi pubblici in un modo perché quando nella famosa però di pubblici sono privati privatizziamo prestiamo davvero ce lo Stato fa un passo indietro e lasci concorrenza concorrenza privati prezzi che scendono e qualità che aumenta in maniera concreta sul modello che vediamo fare sempre il mondo anglosassone quello sulle partecipate
Per qualche suo che hanno rappresentato uno dei più grossi come pesi sulla politica regionale ripeto io ho fatto il mea culpa sulla Giunta di centrodestra che c'è stato prima
Certo brillato in quanto è uscita alle partecipate
Voto allevo Palermo Travanut centrodestra perché
L'Europa dello Stato con chi era d'Europa il nostro futuro ma così l'Europa non va bene qui dobbiamo essere
è uno convinti ma non dobbiamo essere
Europeisti apro io voglio dire che l'Europa e va bene così significa andare contro la realtà l'Europa va cambiata fra tanti suoi aspetti
Io
Sono ancora più trasparente e sono
Sì posso indicare prima preferenza io voterò Silvio Magliano c'è un altro giovane come me che sta provando a
Dimostrare che anche rispetto all'uopo alle Regioni in azioni prossima se la responsabilità è una persona invece più adulta più sbagliata che penso che ci metta davvero il cuore non solo con i poli a Maurizio Lupi capolista novecento resta
Nella nostra circoscrizione
Dunque in merito alle partecipate io qualche perplessità di questo tipo io
Credo nel nell'impresa privata ovviamente il credo nel fatto che
La possibilità di avere una forma di privatizzazione
Sia importante per certi settori ma non sono così convinto anzi sono contrario al fatto che
Centri si inizia a parlare di di riduzione della presenza dello Stato in
Aziende che sono di interesse pubblico
Per quanto mi riguarda l'aeroporto sia di
Di caselle che sia di Cuneo ed interesse pubblico per cui io sono contrario al fatto che lo Stato esca da questo tipo di gestione
Sono invece dell'idea che l'azienda pubblica ma vestita come l'azienda privata questo è il grande punto critico perché l'azienda pubblica non è meritocratica nell'azienda pubblica si può vivacchiare
Il dirigente dell'azienda pubblica può sbagliare come non può permettersi di sbagliare il dirigente dell'azienda privata allora io sono dell'idea che sia da superare il concetto del fondamento è fondamentale privatizzare io credo sia fondamentale gestire in maniera adeguata
E meritocratica competente l'azienda pubblica o l'azienda partecipata togliere il concetto
Di lottizzazione di gestione delle poltrone ma in maniera come dicevamo già prima trasparente con dei curricula visibili
Selezionati inserire dei meno AGEA perché siano come nelle aziende
Private anche licenziarli non solo spostarli o
Modificabili come come responsabilità allora in questa chiave in questa ottica
Devo dire si supera il concetto di quanto sia il limite di numero di aziende ritorno a dire sempreché siano di interesse pubblico che possono rimanere partecipa
Allevatore voterò scelta europea
Per quanto riguarda le partecipate ritengo che sia giusto giusta una valutazione in modo tale da
Valutare effettivamente situazione per situazione quanto sia importante l'intervento del pubblico sicuramente ritengo anche proprio per esperienze personali anche esperienze che ho vissuto che in meno AGEA comunque coloro che entrano nel consiglio d'amministrazione debbano assolutamente essere persone competenti
Non importa il colore politico non intorno non debbano essere importanti i favori
Quindi il numero di voti presi o non presi l'unica cosa importante se vogliamo mettere un po'a posto le cose
è che ci siano persone competenti perché come ognuno di noi a casa sua se deve stavano la cosa deve fare un qualcosa che amo l'impresa competente è anche giusto che nel pubblico ci siano persone competenti specialmente ai vertici di un'impresa ai vertici di di di una ad una società
Quindi questo è la cosa più importante dopodiché l'accorpamento è anche molto utile perché comunque permetterebbe di risparmiare quindi sempre all'ordine del giorno
Però la cosa più importante basta
Personalmente mandate nelle partecipate nel consiglio d'amministrazione perché appartengono ad un certo partito devono essere persone competenti in quel campo questo per me è indispensabile
A votava per scelta europea
Ho avuto l'autorizzazione a fare ancora una domanda
Che questa
Allora
Confesso di essere nella segreteria regionale del Partito Democratico è uno dei tanti difetti
Sondaggio che abbiamo commesso in gioco spese e gli altri
Un sondaggio che abbiamo commissariato
Commissionato un commissario eccidi che però le cui risposte sono state date prima del caso sponda quindi così avete anche
Il riferimento ci dice cita Chiamparino
Vincenzo sopra cinquanta
Ci dà Movimento cinque Stelle al secondo posto candidato non ci desse al secondo posto al terzo posto Pichetto i partiti
Il centro sinistra è dato al limite della governabilità cioè
E quindi qui arriva la domanda
Potrebbe essere potrebbe succedere
Se come qualcuno si immagina soprattutto il Partito Democratico con gli ultimi casi può accendere i consensi e aumentare il consenso di Beppe Grillo nell'ultima settimana così è successo alle ultime politiche quindi potrebbe ripetersi
Che il centrosinistra cioè la coalizione che sostiene Sergio Chiamparino nessun sia sufficiente per governare
La prima domanda che faccio è questa
Nel caso cedesse chissà Camera fanno sempre quindi la facciamo
Cosa si fa cosa immaginato all'interno del del Consiglio visto che siamo i consiglieri cosa farebbe
Sostanzialmente Chiamparino cercherete degli alleati quali alleati
Antropologa soddisfa la più probabile che altri non fa seconda questione legge elettorale regionale
Mi piace questa legge elettorale regionale o se non vi piace come io spero ma
Qui alta non son moderato sto di qua come pensate si possa cambiare una legge elettorale che non garantisce nonostante l'elezione diretta del Presidente
La governabilità la sua coalizione iniziamo da qui
La
Dunque
Senatore grazie allora fa ho fatto
Sì sì per quanto riguarda la diciamo
L'eventuale diciamo appoggio per una Giunta in cui Chiamparino non abbia
La possibilità di
Di governare
Bisognerà cercare
L'allegato
Che si dimostra più
Però bisogna procedere momento
Un po'difficile dirlo adesso comunque l'alleato che in quel momento dimostra di avere una visione di insieme più simile a quella di Chiamparino non so che risposta un po'da un aumento
Anche se io allora potremmo allora siccome D'Amico e saremmo tutti mi è piaciuto quindi insomma
è
Rispondi si giocano come la vediamo a livello nazionale no diciamo
Entrando poi in campo talmente tanti fattori che è molto difficile dire adesso io l'unica cosa che posso dire come eventuale pittura consigliera regionale e che
Accetterei che a governare insieme mentre come in Consiglio regionale ci fossero delle persone che appunto abbiano delle idee
Vicine Allumiere con le quali io riesca a mettere insieme un Governo per il
Prossimi cinque anni per i futuri cinque anni
Il discorso della legge elettorale
Diciamo che quello che questa legge elettorale è da da anni comunque che si dice che deve essere cambiata deve essere rinnovata deve essere riapprovata però siamo di nuovo arrivati adesso qui e abbiamo ancora sempre quelli sta
Sicuramente sarebbe medio che tutti quanti anche di Bello nazionale si dessero da fare per darci delle leggi elettorali che ci siano anche la possibilità poi di governare
Non entro nel merito perché comunque
Non sono così esperta da
Da poter
Consigliare una tipologia di un sistema l'importante che ci sia un sistema giusto poi per la governabilità
Dove parto dalla seconda quindi sulla legge elettorale
Diciamo che io faccio parte estendendo discorso non solo alla legge regionale dell'elezione regionale ma parliamo di legge elettorale in generale io son di quelli che ventuno anni fa hanno votato per favore del referendum per abrogare dell'epoca
Legge proporzionale e andare su un sul maggioritario ad entrambi di distanza sono ancora fortemente convinto che per avere un massimo impatto di governabilità sia importante mantenere un approccio di tipo maggioritario
Ho dei dubbi sulla non voglio chiamarla maturità della della popolazione di noi italiani all'essere così angolo Sasso diceva saperci riconoscere in due schieramenti
Perché il rischio poi credo che quello della polarizzazione sulle persone quindi oggi noi stiamo polarizzato anche a livello nazionale su tre quattro persone
Polarizzata su due io la vedo difficilissima molto rischiosa non
Non sono a favore del proporzionale in quanto tale ma di una correzione del maggioritario diciamo che sia una situazione e dove il maggioritario al grande pregio di far governare ma proporzionale di essere di rendersi e di rendere rappresentative le varie
Le varie parti quindi io sono a favore di una di una legge elettorale che permetta di governare quindi con delle coalizioni chiare trasparenti con degli sbarramenti alti e però com'la possibilità di presentarsi per non forzare una situazione che comunque
Sarebbe oggi nel livello di di evoluzione o di tipo di sviluppo che non vuol dire che sia peggiore di quello anglosassone
Si trova l'Italia
A livello locale discorso di una non
Governabilità di Chiamparino con la sua coalizione da sola e ovviamente specchio di quello che sta succedendo a livello nazionale ma
La
Dice famoso pragmatismo metodologico cui allora facevo riferimento all'inizio ciò che può funzionare ovvero non fermarsi all'ideologia quello che io vedo
Molto ideologico nell'approccio del Movimento cinque Stelle altri schieramenti non ce l'hanno quindi come si recita governare a livello nazionale si può fare a livello locale
Quindi la domanda
Con il centrodestra
Il nuovo centro destra è interessato
A governare a sostenere Chiamparino
Nel caso sempre non c'erano scese ma anche nel caso che in Trentino questa è la domanda
Responsabile alla nostra
Rispondo del giorno
Che entriamo
Ma allora
Posso partire dalla legge elettorale papato alla legge elettorale in generale la legge elettorale basterebbe fare una sola cosa tra quanto mi riguarda eliminare il listino bloccato
Quindi eliminare listino bloccato e dire che le persone vanno in Regione con le preferenze quei voti dei cittadini mi e mi dispiace dover dire che alcuni partiti compresi quelli in cui avevo creduto hanno scelto i giovani rimanda nel listino bloccato
Voglio soprattutto i giovani devono misurarsi col territorio devono dimostrare che hanno le capacità per cui prendono i voti se non devono andare
Occupa il seggio
Nessun tipo di Assemblea
Quindi via listino bloccato e si torni e quei se quella
Se qui dieci che oggi non leggiamo Brizio bloccato rimandiamo fare leggere i cittadini già avuta quindi che la governabilità alla fine l'abbiamo tanto per cominciare questo dato e valigetta regionali
Per quanto riguarda la situazione che si andasse a reale
Anche al fatto che
Io penso che alla fine Sergio Chiamparino riuscirà ad avere i numeri per governare ma questa è una mia personalissima quindi non è
Nuovo centrodestra sta nonostante le le le le dichiarazioni di qualche esponente di Forza Italia che si commentano da sole basta insomma
Vedere il cognome scegliendo visto che Daniela Santanché insomma rilasciato dichiarazioni sul fatto che nel CDA ci ha fatto l'accordo con Chiamparino mai penso insomma che
Nemmeno mai queste sedie siano in grado di dare serietà le dichiarazioni della Santanché per cui non ci preoccupiamo e né ci dista stabilmente nel campo del centrodestra lo sta facendo nessun tipo di
Migrazione verso il Pd verso il centrosinistra e vuole rinnovo ma il centrodestra quello nostro Carlo dopodiché NCT non ha
Interessi personali a tutelare ma un semplice interessa tutelare che in questo caso pro del Piemonte dei piemontesi
Non mi sembra di tutta evidenza che nel caso in cui non ci sia
Numericamente fisicamente una maggioranza
In qualche modo che mutano appunto la NATO allora in quel caso lì io penso che sui programmi
Sulla
Sulle proposte concrete e su un patto di coalizione che andava fatto poi possibilmente Maniacco più serie
Di quello che viene così quello con cui si sta andando avanti a Roma personalmente ho nessuno niente in contrario al fatto
Di sostenere
Il Governo di un Sergio Chiamparino nel caso in cui dovesse aver bisogno di
Di di questo tipo di supporto
Posso fare la ritardano
Adesso un Calia saggi rispettato
Intanto dico la legge elettorale
E è stata costruita come tutte le leggi elettorali in Italia sulla base della gli accadimenti del momento in cui è nata non con la prospettiva lunga
Oggi ne abbiamo sette leggi elettorali diverse tutte diverso dalla circoscrizione ad elezioni europee tutte diverso
Quella del Piemonte è nata per ragionare con due grandi poli oggi abbiamo tre e non funziona io quindi non da adesso credo che ci vogliono collegi uninominali
Maggioritari con un voto a turno unico che darebbe rappresentatività a territori che oggi sono dimenticati completamente dalla politica siamo tutti qua Torino fare campagna elettorale se avessimo con legge sparsi daremmo
L'orrore di essere presenti in Consiglio regionale persone che rappresentano territori rurali montani che sono il futuro di questa Regione
E poi c'è la presa del listino cos'è successo nella formazione e l'istituto democratico sul giornale non è stato uno spettacolo bello
E credo che quella roba lì debba essere
E va bene se ha ragione scusami realistico al del no no no ma erano mai e non è
Non è un'opinione in ragione totalmente la lista Simenon va be comunque comunque in ogni caso lo età come è stato negativo e in più c'è la questione voti di preferenza prima hai detto capacità di prendere i voti io dico che le capacità poli
Sicché non hanno nulla a che vedere con la capacità di prendere voti di preferenza nulla a che vedere nulla a che vedere li voti di preferenza su una selezione al contrario della classe politica
Io sono da venticinque giorni in strada nei mercati non ho mai mai incontrato un altro candidato a dare i volantini mai le preferenze non si prendono tra la gente e questo seleziona al contrario la classe politica
Rispetto alle alleanze
Io credo che lo centrodestra che ha fatto una cosa totalmente lecita furba cioè si è messo fuori dallo schieramento di centrodestra con l'obiettivo con la scommessa di andare poi a fare l'accordo con Chiamparino l'accordo non è fatto ovviamente però questa è la scommessa dovessi io essere Sergio Chiamparino
Presentare la mia squadra la mia squadra cioè della mia coalizione
E la porterete in Consiglio regionale mi date di sostegno so segna sterno benissimo nessun compromesso nessun mercato delle vacche non siete d'accordo
A fare questo si torna a votare possibilmente facendo un'altra legge elettorale perché
Il gioco di presentare una coalizione e cittadini e poi magari perdere un pezzo a sinistra come potrebbe essere aggiungere un pezzo a destra credo non sia serio
Allora per quanto riguarda la la prima domanda bene qui nella politica al di là degli ideologi ieri di tutti i bei discorsi e quant'altro deve fare i conti con i numeri e quindi
Direi che grandi alternative non sono nella de negativi sì ma
Ovviamente per me ipotesi che Chiamparino
Non riesca perché ovviamente io
Superato perimetro moderati a sostegni Chiamparino e le alternative al di là
Dell'ultima espressa dal collega cioè quello di rito vada al voto sulla quale al di là delle motivazioni anche giusto ma mi sento un po'perplesso visto che la nostra Regione c'è già da quattro anni
Di di di
Insomma detti del Governo che tutti sappiamo avere di nuovo un altro periodo di vacanze con la modifica della legge elettorale ritornare al voto ci ha veramente
Cioè non mi sembra che che questo momento il Piemonte a mio avviso Ciccio quindi al di là di queste ipotesi altre non ne vedo se non due cioè quella o di trova un accordo con i cinque stelle
Che può darsi che Chiamparino avere capacità che sono sfuggite a Bersani alletta a tutti gli altri papabili oppure l'accordo col centro con nuovo centrodestra
Che in realtà è cosa avviene a livello nazionale poi che questa soluzione piaccia o non piaccia ognuno poi può avere tutte le ci opinioni possibili e immaginabili però comunque
Se si vuole evitare un ritorno al voto ritengo che l'unica due strade percorribili sia questo legge regionale e io sono su Trento Dakota sul fatto che le leggi reggerla e le scusate la legge elettorale leggi elettorali
Sono sempre frutto di di momenti contingenti ma quindi a secondo di
Si evitasse ciba estrapolandoli a mente del nostro Paese si può
Bene vada con queste però insomma dell'Italia con questo sempre frutto di commenti contingente di quindi di di rapporti di forza che se non determinato momento certamente non son son d'accordo nel listino bloccato soluzione potrebbe essere
Un una legge che è un po'come quella che è usato per per i sindaci da una una soluzione di questo tipo
Però
Tante oggi questa abbiamo con questa andiamo a votare quindi neanche i tempi per modificarla ci sono come al solito ci sarebbero stati ma evidentemente per tante ragioni non
Non sono stati sufficienti
Grazie
Uno dei nostri
Più
Attilia giuristi Gagliardi dato parola
Sistemi regionali una relazione prima
Magari
Ma
Cinema
Ma
Così
Al pubblico responsabile
Diversi esaltare
Ponendo perorando indumento immobiliari Giglio
Nel momento siamo alle santa alleanza dell'Autorità per l'Italia
Il commento
Su due parti la prima di questa dieci secondi siete veramente dispersi
Cioè siamo dispersi su vari partiti e quindi anche difficile poi integrare una narrativa un discorso comune che esso sulle partecipate sulla concorrenza del trasporto pubblico locale
E questa è la seconda parte ci manca ancora veramente come dire un quaderno in cui scriviamo le cose come
Sentito da buoni delle cose da voi delle altre ma ancora non sono scritte su un potere unico anche se noi al momento siamo dispersi
Avevo bisogno di un potere pubblico e dopo che alcune pagine siano ancora da scrivere quaderno quella sul trasporto pubblico locale l'avreste potuto smaltire per perché insomma convinto dire quotidianamente quella cosa l'ha fatta bontà della concorrenza sulle tracce del corso
Ferroviario
Però
Questa cosa nel fatto che noi dobbiamo mettere in concorrenza di aziende non se sarà privatizzati per dire adesso debba concorrenza intanto di Torino e non sto a guardare chi vince tra GPP una
Non ci viene proprio in mente perché ci manca ancora un pezzo della cultura
Del poterlo liberale
E allora di solo che voglio dire faremo il ventinove Mazzillo che lettori umbra era una specie di ragionamento sul da farsi con incontri che Oscar Giannino che vengono il ventinove alle ventuno
è una domanda
Ci diceva al riguardo
Ex
Una delle domande le riguardava le infrastrutture nessun oggi poi nessuno dei candidati a toccato il tema Malpensa qualche Malpensa che siccome è fondamentale sia a livello infrastrutturale ma presente anche a livello turistico
Durante le olimpiadi del due mila e sei era possibile andare da Torino o da Milano marciamo da Torino a Malpensa con l'alta velocità questa cosa è stata tolta quindi dal punto di vista infrastrutturale e questo è possibile
Io ritengo che questa cosa non venga fatta perché evidentemente contiene qualcuno ha qualche società si vada a Malpensa colonnello fintanto che ci mette le ore che ci mette che ha delle cose inaccettabili e questo
è un tema molto specifico
Una
Rapidissima invece critica ma ci fu una cosa che conosco in Inghilterra I tempi trattati assi sono privatizzate le Ferrovie
Dopo alcuni anni si è ritornati indietro perché i sistemi sono che sono d'accordo con quello che che
Chi c'era in pericolo
Certi servizi non sono sempre privatizzare perché è ovvio che il privato in un sistema come quello ferroviario ricerca delle convenienze e delle cose che vanno a scapito alla sicurezza
L'Inghilterra è tornata indietro ricorsa
Pubblico
Resta
Adesso il soccorso adesso io
Sollecitato l'esempio Oberti prima di andare a dire privatizziamo sempre tutti ci produce anche guardare quelle sono le esperienze di altre situazioni
Guidolin salvare nel fare
Quando scappare perché glielo permette questa è un'altra parte un po'lontana o per quanto riguarda Malpensa sottoscrivo assolutamente
Voi è solo far presente che nelle direttive d'azione del ministro dei trasporti attuali c'è il collegamento di Malpensa sulla linea ad alta velocità
Ed è il prossimo passo su cui ha preso l'impegno di intervenire immediatamente dopo la risoluzione dalla questione Alitalia quindi sono sicuro perché glielo sento dire personalmente che ha un impegno forte su questa cosa e sono d'accordo che non è stato fatto fino al per quelle solite l'OP noti piccoletta aziende che poi mente hanno amicizia e con i vari assessorati cosa il Sindaco non si interviene
Per quanto riguarda la privatizzazione
Non sono d'accordo invece il fatto che una privatizzazione sia stata fatta male l'esempio che hai fatto tu non significa che il metodo è sbagliato in toto e evidente per chiunque conosca la vicenda e la privatizzazione della rete ferroviaria inglese fatta male e si può che si dovesse tornare indietro ma ciò non vuol dire che possiamo imputare la colpa di qual è stata fatta male alla privatizzazione disse
Semplicemente quando il pubblico fa un passo indietro deve assicurarsi di mettere dei vincoli al privato che entra affinché non succeda quello che dicevi tu cioè che il privato vada poi a tagliare unicamente guardando al profitto basta farle bene le cose non possiamo prende un esempio
Altra fonte di altri
Decine di esempi che vogliamo fare che sono nati a contrario dove la prestazione ha funzionato previa che il male e la privatizzazione il male è stato in quel caso come la produzione è stata fatta quindi basta farla bene dando dei vincoli al privato che subentra anche perché con l'apparato mi anticipato qualcuno dalla data Pubblico non è certo
La rete ferroviaria italiana dimostra che sono a livello di sicurezza non è certo digiuno Standa se voglio dire penso che il Diana se superiore per cui sulle reti regionali soprattutto per cui
Non è che il livello pubblicò abbia garantito un sistema così di alta efficienza
Dico
Grazie tutti preventivati lo scatto grazie alla organizzazione
Asserì anch'io sul trasporto
Pubblico diciamo sul concetto della
Di Malpensa che diceva Gigi sono completamente d'accordo non l'ho citato prima parlando perché mi son poi perso nel
Variante di Valico piuttosto che sulla TAV
In effetti il collegare un aeroporto internazionale come Prodi Malpensa che peraltro ha i suoi problemi Diab mancato di tutti quelli che sono le sue caratteristiche che avrebbe dovuto avere quindici anni fa
Ma il fatto di potersi collegata a quel tipo di aeroporti in venticinque minuti e non in due ore perché il pullman oggi impiega due ore per andare
Costa poco costa venti euro rispetto a
Un treni diciotto rispetto a un trenino che che da Londra ti porta incentrata chiedono trenta sterline
Ma più grave ancora di Malpensa e credo che siano che la situazione di Caselle caselle oggi a un un autostradale un pullman implica la sua ora che carica per strada a Borgaro i ragazzi con le cartelle con lei con i turisti che arrivano con dei trasmette vengono a fare incontri che si trovano ad arrivare alla stazione di Porta Nuova in un angolo della strada piuttosto che appunto dover condividere i posti con gravissimi ragazzi studenti che però poco c'entrano con chi devo utilizzare un mezzo di quel tipo chi prende il treno si trova in stazione d'ora e vi abbandonato nel nulla per quanto sia un quartiere che sta
Per essere rivalutato modificato
Allora non solo però caselle con Torino ma le caselle corretto cioè la linea infrastrutturale ferroviaria che in Piemonte non esiste non esiste in maniera
Al divieto sotto l'altro giorno a Roma col col col Frecciarossa in stazione Porta Susa e Pier di bellissime mappe che disegnano queste linee delle dei treni colorate come fa a Monaco di Baviera che però effettivamente a
Otto linee che passano nel centro città e altre venticinque che collegano con bicicletta al seguito cani bambini le famiglie che permettono di muoverti per tutta la regione della Baviera allora
Aspirare ad essere una una Regione che si internazionalizzate nella creazione di trasporti efficienti
Al di là di quello su cui appunto insieme stiamo portando a te le cose che stiamo parlando avanti di road pricing eccetera l'altro pezzo di domanda era
No si
Ci ha
Si sono d'accordo con quanto detto talmente Malpensa è un è un problema da questo punto di vista bisogna proprio son contenta che
Il collega che è andato via abbia detto che il ministro non ha posto come seconda come sulla seconda
Priorità
E mi auguro che la cosa proceda lo stesso discorso condivido pienamente il discorso di Caselle perché comunque potrebbe esserci qualche cosa di più veloce anche di più adibito solo al trasporto dei passeggeri ecco mettiamola così
Certo anche altre domande non mi ricordo torna qualche cosa
Ok
Allora su Malpensa
D'accordo credo ovviamente
La
L'abbiamo sistemata
Influisce sulla questione privatizzazione una riflessione di proprio di pochi secondi siccome dimostra attenti a non ripetere anche su questo il solito contro ideologico va bene privatizzare al cento per cento va bene tenere pubblico il cento per cento perché pensate cosa è successo con soluzione acqua pubblica
Si sono scontrati due curve di stadio dove dicevano l'acqua pubblica oppure questi tira fuori l'esempio marcio che ne so della dell'acquedotto di Aprilia da
Mi sembra che se poco di Aprilia perché è una vergogna che la privatizzazione aveva fatto esplodere i costi accetto dall'altra parte c'è o no
L'acqua pubblica al che ne so che è un altro comune della Puglia perde settanta per cento e quindi è assolutamente verso
Non è così cioè noi dobbiamo non aver l'ideologia che è privato e meglio pubblico i medici devono essere criteri di qualità e ci resta la concorrenza
Questo vale per l'acqua quindi ci sono gestioni pubbliche ottime ex private ottime e pessime gestioni pubbliche pessime sempre fatte vale per i trasporti
Peraltro non credo che Mercedes Bresso sia arrivata a quella conclusione a quel tentativo partendo da un ragionamento liberale perché Mercedes Bresso non mi pare che abbia un'impostazione di parare credo sia arrivata riconoscimento paga ma dico c'è la difficoltà di tenere in piedi con costi pubblici quelle linee ha fatto sì di metterle sul mercato è un'ottima scelta un'ottima scelta si è arrivata da una via diversa ma un'ottima scelta di una persona che in quell'ambito ha fatto una gestione di governo
Positiva quindi dirò sulle ferrovie dipende
Valutare caso per caso
Volevo essere a volte si intende attenzionare anche il privato debba funzionare meglio del pubblico almeno
Nell'immaginario di di molte persone
Secondo me il pubblico se costituito da persone che ragionano che a Mandello con la propria dicendo può funzionare esattamente bene quanto il privato
Purtroppo noi siamo un po'abituati ad un certo tipo di
Di situazioni dove comunque magari non si lavora al massimo non so poi magari non si hanno anche le risorse disponibili non lo so però
Purtroppo io sento a volte che si tende a considerare il privato meglio del pubblico non è vero il pubblico può essere ottimo anche migliore del privato se ci sono persone
Che danno dallo
Per quanto concerne la la questione che che appunto è stata sollevata un po'in maniera incidentale che è stata del pubblico privato
Ma io ritengo che sia assolutamente condivisibile il pensiero del collega Bondi e cioè
Che non ha nessun senso una divisione manichea tra il bene il margine del pubblico è sempre il bene il privato Siebel male o viceversa eccetera le situazioni da Bresso caso Bresso che qui più volte citata la dimostrazione che
Situazione vanno esaminate con
Con il buonsenso
I nostri
Altri c'è una buona il buonsenso del padre di famiglia e e va un valutate delle situazioni in cui una certe soluzioni in ambito pubblico possono essere ottimale come in altre situazioni lo sono
In ambito privatistico
Per quanto riguarda situazione aeroporti dove insomma è sufficiente poco spara sulla croce rossa ma sufficiente
Chiunque di noi ha preso un aereo da caserma alpestre sotto altri occorre rimaste diciotto euro le seguenti mi dicono che adesso sono sono a pure ventidue pure diventato
E quindi ricordiamoci questo non perché voglio dire che insomma
Oggi siamo una situazione l'uso però ricordiamoci che solo cioè fino a non moltissimi anni fa andare a Malpensa soprattutto d'inverno dove si potrà la nebbia cetra era un'avventura perché
Sembra
Questo rapporto doveva essere nascosto c'erano già quasi le indicazioni parlare pare se poi si incontravano anche due o tre TIR riscontravano spesso c'è uno prendeva l'aereo non trovava l'aeroporto è già quindi oggi quanto meno abbiamo la famosa bretella Sant'Ignazio quei duecento anni a fare e che quanto meno fino all'aeroporto ci porta che magna che un anno non riesce più a sbagliare una volta si riusciva anche
Sbagliare grazie
Candidato alle regionali però
Candidato
Sicuramente parole pur
Andare
Non faccio
Confronto ma
Chitarra
Fare
Cartomante
Invece di parlare il sei sette ore che avevo previsto parlo sei sette secco quindi
La domanda è bellissima avrei comunque pensato di partire da lì che me l'ha fatto fare me l'ha fatto fare e l'impegno che per tantissimi anni vedete che ho la barba e capelli grigi ho avuto per l'Europa
Io ho avuto la fortuna di essere tra i primi che hanno lavorato sui temi europei anche perché ero segretario dalla Confindustria del Piemonte quando Sergio Pininfarina era parlamentare europeo
Sergio Pininfarina dal nostro Presidente invece di aver un assistente personale era per l'assistente l'Associazione industriale
E quindi noi di fatto studiavamo tutti dossier dicevamo la documentazione europea quando ancora nessuno l'aveva parlo dell'inizio degli anni ottanta quindi la passione per l'Europa è nata la e di rimasta
Reso all'Europa ci ha creato un sacco di Guarnaccia con ricompensa quali vantaggi un sacco di fronte
Io ho contribuito a far nascere una stazione di professori economisti che però comprende anche imprenditori impiegati disoccupati sindacalisti operatori sociale che si chiama i viaggiatori in movimento verso dove verso l'Italia che speriamo funzioni meglio abbiamo prodotto tantissimi
C'è però pervenuta cercarci ci ha fatto piacere tenuta cercava cioè ci ha proposto di partecipare con delle nostre persone
Al
Candidature
Ricerca europea
Al centro abbiamo Gustavo Piga un grande economista anche un grande lobbista quindi se cercate Gustavo Piga su guerra trovate tantissimi dette produce da sud abbiamo Rossella Castellaro anche una matematica matematici buonismo
Raccomanda
E
Qui nessuno voleva insomma
Mettersi alla prova
All'una di notte del giovedì nella notte tra giovedì e venerdì che scadevano rete metrature
Voce
E venerdì mattina alle otto meno dieci euro al Comune di Rivoli che per fortuna comune piccolo ben organizzato alle otto e cinquanta uscito ho fatto le firme tutto Volpicelli o candidato ufficiale
Dalla mi sono appassionato alla cosa e ho già appassionato all'Europa mi sono appassionato a portare l'idea di Europa io non lo dico assolutamente lo Stato non si deve dire ma probabilità che io venga eletto e più bassa di quella che un meteorite ci colpisca adesso boom
No B mole più bassa
Però io partecipo farlo discuto scrivo perché voglio che si pensi all'Europa come a un continente che ha deciso di darsi una struttura federale anche se non è ancora così
Ma ha deciso di lasciare prima o poi ci usciremo a un continente che ha deciso di darsi una moneta unica non dico Euro abbiamo Leo farà moneta unica anche una politica economica unica altrimenti non è un momento manca
Ahimè un continente che ha sbagliato producendo sulla base di una cultura tedesca che rispettabilissime io ho molti amici professori o non professori tedeschi parola cultura estremamente importante al terrore dell'inflazione quindi ha deciso sulla base di quell'impostazione lì di continuare a frenare anche quando assolutamente dettagliato fretta
Io sono ritornato adesione che ne sia
Il sei di giugno fuori elezioni quindi completamente fuori le azioni lanceremo una proposta neo keynesiana per cercare di sbloccare tra poche storie
Voi vedete ne sia andato a cercare di sbloccare la situazione in quel caso a favore dei giovani
Fu frena per impedire l'inflazione quando siamo sul bordo della deflazione e controproducenti e allora ho ritrovato un motto della saggezza popolare che ricordavo male lo può sul web Ciccio tutto e c'è un vuoto che dice che disgrazia mi è successo
Questa è l'Europa che parlare proprio adesso che avevo abituato lasino digiunare
è morto
Se
Qui rischiamo che a forza di affamare la Grecia è morto
No però
Vogliamo essere anche noi nelle stesse condizioni chi l'ha detto che il tre per cento il livello giusto e una magia perché c'è un numero perfetto
Chi l'ha detto che il sessanta per cento di deficit e quello giusto è stato stabilito perché quando ho fatto prima Cordella la media europea adesso la media europea ottanta
Ma possibile che non ci si pensi a queste cose e Paesi che il debito interno non questo aumento non sta producendo inflazione quindi brutto per tanti debiti
è peggiorata di crediti ma edotto per tanti debiti ma in questo momento non è la principale delle priorità la principale provi tasso ragazzi e ragazze che non trovano lavoro e le persone di cinquanta sessant'anni
Che avendo perso il lavoro
E difficilissimo aiuta io per il mestiere che facevo prima della Confindustria o tante persone che mi dicono poker in Confindustria mi dai una mano
E io telefono con le persone che imprenditori che conosceva
Dicendo guarda c'è un caso non molto bravo quattro anni per andare in pensione è stato fatto un contratto che al massimo due a quattro anni magari
Accettò un part-time pericolosissima per completare il periodo con la pensione sì sì magari palme fra sei mesi se l'accordo si sblocca cinesi tasselli
Ho finito
Se esiste una
Grazie invocando
Studente che
Grazie alla domanda